VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 06 del

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 06 del"

Transcript

1 Letto, approvato e sottoscritto. In originale: Il Presidente f.to Marco Angelo CORZETTO f.to Dr. Pietrantonio DI MONTE COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 06 del REFERTO DI PUBBLICAZIONE (art. 124 D.lgs. n. 267/ 00) Oggetto: Si certifica che copia del presente verbale, in ottemperanza del disposto di cui all art. 124, comma 1 del T.U n. 267, viene pubblicata all albo pretorio di questo Comune in data odierna per rimanervi 15 giorni interi e consecutivi. Strambinello, f.to Dr. Pietrantonio DI MONTE Atto divenuto esecutivo per decorrenza dei termini di cui al comma 3 dell art. 134 del D.lgs. n. 267 del Strambinello, L'anno duemilaquattordici, addì tredici, del mese giugno, alle ore 18 e minuti zero - in Strambinello, nella sala consiliare, convocato per determinazione del Sindaco, con avvisi scritti e recapitati a norma di legge, si è riunito, in seduta pubblica di prima convocazione, il Consiglio comunale. Sono presenti i Signori: presente assente 1. CORZETTO Marco Angelo Sindaco 2. CASERIO Eralda Consigliere 3. PRIULI Andrea Consigliere 4. BATTISTUTTA Stelvia Consigliere 5. CASERIO-ONORE Pietro Consigliere 6. TRUCCO Manuel Consigliere 7. CASERIO Marco Consigliere 8. GALLONE Cosimo Consigliere 9. LEONE Giovanni Consigliere 10. PACIOLLA Vito Consigliere 11. POZZOLO Alberto Angelo Consigliere Copia conforme all originale, ad uso amministrativo. Strambinello, f.to Dr. Pietrantonio DI MONTE Assiste alla seduta il Segretario comunale Dott. Pietrantonio DI MONTE, la quale provvede alla redazione del presente verbale. Il Presidente, riconosciuta legale l adunanza, dichiara aperta la seduta per la trattazione dell oggetto indicato.

2 Oggetto: Il Consiglio comunale - che si procede alla distribuzione delle schede per la votazione (una per l elezione dei componenti effettivi e una per quella dei componenti supplenti) e di seguito alla votazione per l elezione dei membri effettivi e supplenti della Commissione elettorale comunale; - che l esito dello scrutino, che il Sig. Presidente, assistito dagli scrutatori il Sig. Marco CASERIO e il Sig. Andrea PRIULI ricognitori di voti, proclama è il seguente: Udita la relazione del Sindaco e del Segretario Comunale Di Monte Dr. Pietrantonio, che, illustrano la proposta di delibera ad oggetto: ; Esaminata l allegata proposta di deliberazione; - consiglieri presenti n consiglieri votanti n. 9 il Sindaco non può prendere pare alla votazione - astenuti n. : 0 PREMESSO - che la Legge , n. 244 (Legge finanziaria 2008), pubblicata sulla G.U n. 300, ha introdotto, con l art. 2 comma 30, un nuovo assetto di competenza in materia di tenuta e revisione delle liste elettorali, prevedento tra l altro, anche al fine di contenere i costi della politica, la gratuità delle funzioni di componente delle commissioni elettorali comuanli e delle commissioni e sottocommissioni circondariali, salvo il rimborso delle spese di viaggi effettivamente sostenuti; - che il nuovo assetto prevede il trasferimento delle competenze in materia di tenuta delle liste elettorali, di cui al D.P.R n. 223, dalla Commissione elettorale al Responsabile dell ufficio elettorale, facendo, peraltro, salve le disposizioni contenute negli articoli 12, 13 e 14 del medesimo T.U., relative alla costituzione e al funzionamento della medesima Commissione; - che alla competenza della Commissione elettorale restano devolute, in virtù di tale riserva espressa nell ultimo periodo della norma sopra citata, le attribuzioni previste dagli articoli 3, 4, 5 e 6 della Legge , n. 95, riguardanti la tenuta e l aggiornamento dell Albo delle persone idonee all ufficio di scrutatori di seggio elettorale e la nomina degli scrutatori; - che ai sensi del combinato disposto dell art. 41, comma 2, del T.U. n. 267/2000 e dell art. 12 del T.U. n. 223/1967, il Consiglio comunale, neo eletto, deve procedere, comunque, nella prima seduta all elezione, tra i propri componenti, dalla Commissione elettorale per le competenze residue sopra indicate e per l assolvimento di ogni altro compito non espressamente attribuito dalla normativa vigente al Responsabile dell ufficio elettorale; DATO ATTO CHE - per il combinato disposto dell art. 12 del D.P.R. n. 223/1967 come modificato, in sede di conversione, dal D.L , n. 1 e dell art. 10, comma 3, della legge , n. 270, questo Comune, cui sono assegnati n. 10 consiglieri comunali, deve dare corso alla elezione, nel suo seno, di tre componenti effettivi e tre supplenti. - per l elezione della Commissione elettorale comunale, trova applicazione l art. 13 del T.U , n. 223, che testualmente recita: «1. (Comma così sostituito dall art. 26 della legge , n. 340) Per l elezione dei componenti effettivi della Commissione elettorale comunale ciascun consigliere scrive nella propria scheda un nome solo e sono proclamati eletti coloro che hanno raccolto il maggior numero di voti purché non inferiore a tre nei comuni il cui consiglio è composto da un numero di membri pari o inferiore a 50, ovvero a quattro nei comuni il cui consiglio è composto da più di 50 membri. A parità di voti è proclamato eletto il più anziano di età. 2. Nella commissione deve essere rappresentata la minoranza. A tal fine, qualora nella votazione non sia riuscito eletto alcun consigliere di minoranza, dovrà essere chiamato a far parte della commissione, in sostituzione dell ultimo eletto della maggioranza, il consigliere di minoranza che ha ottenuto il maggior numero di voti. 3. L elezione deve essere effettuata con unica votazione e con l intervento di almeno la metà dei consiglieri assegnati al Comune. Il sindaco non prende parte alla votazione. 4. Con votazione separata e con le stesse modalità si procede alla elezione dei membri supplenti.»; A- per la nomina dei componenti effettivi hanno riportato voti: - GALLONE Cosimo n. 3 voti - LEONE Giovanni n. 3 voti - BATTISTUTTA Stelvia n. 3 voti B- per la nomina dei componenti supplenti hanno riportato voti: - PACIOLLA Vito n. 3 voti - CASERIO-ONORE Pietro n. 3 voti - CASERIO Eralda n. 3 voti per effetto del suddetto risultato D E L I B E R A di proclamare eletti i seguenti componenti della Commissione elettorale comunale: A- COMPONENTI EFFETTIVI B- COMPONENTI SUPPLENTI Sindaco: PRESIDENTE 1 GALLONE Cosimo 1 PACIOLLA Vito 2 LEONE Giovanni 2 CASERIO-ONORE Pietro 3 BATTISTUTTA Stelvia 3 CASERIO Eralda - di dare atto, per quanto riguarda la rappresentanza della minoranza consiliare, che all interno del consiglio comunale non è rappresentata la minoranza, per effetto della presenza, alle passate elezioni comunali, di un'unica lista, cui sono stati attribuiti tutti i seggi spettanti. DATO ATTO

3 proposta di deliberazione allegato deliberazione C.C. n. 06/2014 Oggetto: Il Consiglio comunale PREMESSO - che la Legge , n. 244 (Legge finanziaria 2008), pubblicata sulla G.U n. 300, ha introdotto, con l art. 2 comma 30, un nuovo assetto di competenza in materia di tenuta e revisione delle liste elettorali, prevedento tra l altro, anche al fine di contenere i costi della politica, la gratuità delle funzioni di componente delle commissioni elettorali comuanli e delle commissioni e sottocommissioni circondariali, salvo il rimborso delle spese di viaggi effettivamente sostenuti; - che il nuovo assetto prevede il trasferimento delle competenze in materia di tenuta delle liste elettorali, di cui al D.P.R n. 223, dalla Commissione elettorale al Responsabile dell ufficio elettorale, facendo, peraltro, salve le disposizioni contenute negli articoli 12, 13 e 14 del medesimo T.U., relative alla costituzione e al funzionamento della medesima Commissione; - che alla competenza della Commissione elettorale restano devolute, in virtù di tale riserva espressa nell ultimo periodo della norma sopra citata, le attribuzioni previste dagli articoli 3, 4, 5 e 6 della Legge , n. 95, riguardanti la tenuta e l aggiornamento dell Albo delle persone idonee all ufficio di scrutatori di seggio elettorale e la nomina degli scrutatori; - che ai sensi del combinato disposto dell art. 41, comma 2, del T.U. n. 267/2000 e dell art. 12 del T.U. n. 223/1967, il Consiglio comunale, neo eletto, deve procedere, comunque, nella prima seduta all elezione, tra i propri componenti, dalla Commissione elettorale per le competenze residue sopra indicate e per l assolvimento di ogni altro compito non espressamente attribuito dalla normativa vigente al Responsabile dell ufficio elettorale; DATO ATTO CHE - per il combinato disposto dell art. 12 del D.P.R. n. 223/1967 come modificato, in sede di conversione, dal D.L , n. 1 e dell art. 10, comma 3, della legge , n. 270, questo Comune, cui sono assegnati n. 10 consiglieri comunali, deve dare corso alla elezione, nel suo seno, di tre componenti effettivi e tre supplenti. - per l elezione della Commissione elettorale comunale, trova applicazione l art. 13 del T.U , n. 223, che testualmente recita: «1. (Comma così sostituito dall art. 26 della legge , n. 340) Per l elezione dei componenti effettivi della Commissione elettorale comunale ciascun consigliere scrive nella propria scheda un nome solo e sono proclamati eletti coloro che hanno raccolto il maggior numero di voti purché non inferiore a tre nei

4 comuni il cui consiglio è composto da un numero di membri pari o inferiore a 50, ovvero a quattro nei comuni il cui consiglio è composto da più di 50 membri. A parità di voti è proclamato eletto il più anziano di età. 2. Nella commissione deve essere rappresentata la minoranza. A tal fine, qualora nella votazione non sia riuscito eletto alcun consigliere di minoranza, dovrà essere chiamato a far parte della commissione, in sostituzione dell ultimo eletto della maggioranza, il consigliere di minoranza che ha ottenuto il maggior numero di voti. 3. L elezione deve essere effettuata con unica votazione e con l intervento di almeno la metà dei consiglieri assegnati al Comune. Il sindaco non prende parte alla votazione. 4. Con votazione separata e con le stesse modalità si procede alla elezione dei membri supplenti.»; DATO ATTO - che si procede alla distibuzione delle schede per la votazione (una per l elezione dei componenti effettivi e una per quella dei componenti supplenti) e di seguito alla votazione per l elezione dei membri effettivi e supplenti della Commissione elettorale comunale; - che l esito dello scrutino, che il Sig. Presidente, assistito dagli scrutatori il Sig. e il Sig., ricognitori di voti, proclama è il seguente: - consiglieri presenti n. - consiglieri votanti n. - astenuti n. : A- per la nomina dei componenti effettivi hanno riportato voti:.. B- per la nomina dei componenti supplenti hanno riportato voti:. per effetto del suddetto risultato D E L I B E R A di proclamare eletti i seguenti componenti della Commissione elettorale comunale: A- COMPONENTI EFFETTIVI B- COMPONENTI SUPPLENTI Sindaco: PRESIDENTE di dare atto, per quanto riguarda la rappresentanza della minoranza consiliare, che all interno del consiglio comunale non è rappresentata la minoranza, per effetto della presenza, alle passate elezioni comunali, di un'unica lista, cui sono stati attribuiti tutti i seggi spettanti.

5 Il sottoscritto Amministratore competente propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta. Strambinello, 04 giugno 2014 L'AMMINISTRATORE COMPETENTE Il Sindaco f.to Marco Angelo CORZETTO Ai sensi e per gli effetti dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del si esprime PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica della deliberazione sopra esposta. Strambinello, 04 giugno 2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO f.to Gianna PIVIOTTI

COMUNE DI STRAMBINELLO Città metropolitana di Torino

COMUNE DI STRAMBINELLO Città metropolitana di Torino COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Città metropolitana di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 13 del 18/05/2016 Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE DI SEGRETERIA TRA I COMUNI DI PARELLA,

Dettagli

C O M U N E D I T U R R I PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Piazza Sandro Pertini, TURRI

C O M U N E D I T U R R I PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Piazza Sandro Pertini, TURRI C O M U N E D I T U R R I PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Piazza Sandro Pertini, 1 09020 TURRI N 24 del 20.06.2016 DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Elezioni amministrative del 05 giugno

Dettagli

COMUNE DI RONCO BRIANTINO

COMUNE DI RONCO BRIANTINO COMUNE DI RONCO BRIANTINO Provincia di Monza e della Brianza Pubblicato all Albo Pretorio dal 27/06/2014 al 12/07/2014 L incaricato della pubblicazione F.to Michele Coriale VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 29/05/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 29/05/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 29/05/2015 Oggetto: VERIFICA QUANTITA' E QUALITA' AREE DA DESTINARSI A RESIDENZA,

Dettagli

COMUNE di FALCADE (Provincia di Belluno)

COMUNE di FALCADE (Provincia di Belluno) COPIA della DELIBERA N. 28 DEL 23.05.2012 COMUNE di FALCADE (Provincia di Belluno) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: NOMINA DELLA COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE L'anno DUEMILADODICI

Dettagli

COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Letto, approvato e sottoscritto.

COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Letto, approvato e sottoscritto. Letto, approvato e sottoscritto. In originale: Il Sindaco Il Segretario comunale f.to Marco Angelo CORZETTO f.to Pietrantonio DI MONTE COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte

Dettagli

di deliberazione del

di deliberazione del COMUNE DI CAPUA PROVINCIA DI CASERTA Medaglia d Oro al Valor Civile di deliberazione del Numero Data O g g e t t o 37 04.07.2016 Elezione componenti Commissione Elettorale Comunale Art. 41, comma 2, del

Dettagli

N. 4 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ... ADUNANZA STRAORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA

N. 4 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ... ADUNANZA STRAORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA N. 4 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ADUNANZA STRAORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE... Oggetto : NOMINA

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 22 OGGETTO: NOMINA CONSIGLIERI IN SENO ALLA COMMISSIONE PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CONVENZIONE TRA L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Dettagli

CITTÀ DI ESTE (Provincia di Padova)

CITTÀ DI ESTE (Provincia di Padova) COPIA CITTÀ DI ESTE (Provincia di Padova) VERBALE DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. DC / 31 / 2011 OGGETTO: ELEZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE. L anno 2011 addì 16 del mese di Giugno con

Dettagli

Comune di Baceno PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.5

Comune di Baceno PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.5 Comune di Baceno Copia Albo PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.5 OGGETTO: Scioglimento anticipato della convenzione per lo svolgimento in forma associata della funzioni

Dettagli

UNIONE DI COMUNI STURA ORBA E LEIRA Via Convento Campo Ligure (GE)

UNIONE DI COMUNI STURA ORBA E LEIRA Via Convento Campo Ligure (GE) verbale di deliberazione n.3 del Consiglio dell Unione Oggetto: ESAME E CONVALIDA DELLA CONDIZIONE DEI CONSIGLIERI ELETTI NELLA CONSULTAZIONE ELETTORALE DEL 25 MAGGIO 2014. L'anno duemilaquattordici addì

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 1

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 1 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 1 OGGETTO: Commissione Elettorale Comunale: sostituzione del componente supplente a seguito delle dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale della

Dettagli

C O M U N E DI B R I N D I S I

C O M U N E DI B R I N D I S I MOD. CNSEST/09.A3 Del che è stato redatto il presente processo verbale che sarà letto per l approvazione e conferma in una prossima adunanza del Consiglio Comunale e che viene sottoscritto come appresso:

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 17 ==================================================================== OGGETTO : RELAZIONE CONCLUSIVA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI AMENO PROVINCIA DI NOVARA DELIBERAZIONE N 36 Trasmessa al Comitato Regionale di Controllo il Prot. n COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE - seduta pubblica - OGGETTO: Variazioni

Dettagli

COMUNE DI MARRADI. Provincia di Firenze VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 24 DEL

COMUNE DI MARRADI. Provincia di Firenze VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 24 DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 24 DEL 06.06.2013 OGGETTO : Nomina dei rappresentanti del Comune di Marradi in seno al Consiglio dell Unione Montana dei Comuni del Mugello

Dettagli

Oggetto: ELEZIONE DEL PRESIDENTE E DEL VICE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE AI SENSI DELL'ART. 23 DELLO STATUTO.

Oggetto: ELEZIONE DEL PRESIDENTE E DEL VICE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE AI SENSI DELL'ART. 23 DELLO STATUTO. COMUNE DI BUCINE Provincia di AREZZO COPIA CONFORME ALL ORIGINALE Deliberazione numero 43 CONSIGLIO COMUNALE seduta del 13-07-2009 Il Consiglio comunale, regolarmente convocato in sessione straordinaria,

Dettagli

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Provincia di Novara

COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Provincia di Novara COPIA COMUNE DI AGRATE CONTURBIA Provincia di Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 3 OGGETTO : RICONFERMA ALIQUOTE ADDIZIONALE IRPEF ANNO 2016 L anno duemilasedici, addì trenta, del

Dettagli

copia N 58 del OGGETTO : NOMINA RAPPRESENTANTI NEL CONSIGLIO DELL UNIONE DEI COMUNI ALTO CILENTO.

copia N 58 del OGGETTO : NOMINA RAPPRESENTANTI NEL CONSIGLIO DELL UNIONE DEI COMUNI ALTO CILENTO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia N 58 del 27.09.2012 OGGETTO : NOMINA RAPPRESENTANTI NEL CONSIGLIO DELL UNIONE DEI COMUNI ALTO CILENTO. L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.18 IN DATA 24/07/2014

COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.18 IN DATA 24/07/2014 COPIA COMUNE DI RUINO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.18 IN DATA 24/07/2014 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'ADDIZIONALE COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma ORIGINALE COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma ZIONE N. 35 In data: 30.05.2011 VERBALE DI ZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ELEZIONI DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE E DEL VICEPRESIDENTE.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI SCARMAGNO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE N. 21 Del 16/07/2015 ======================================================================= OGGETTO: IMPOSTA

Dettagli

Comune di Baceno PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.3

Comune di Baceno PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.3 Comune di Baceno Copia Albo PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.3 OGGETTO: Richiesta di attribuzione della ex Caserma della Guardia di Finanza all'alpe Devero a titolo

Dettagli

C O M U N E D I C E R V A (Provincia di Catanzaro) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 30

C O M U N E D I C E R V A (Provincia di Catanzaro) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 30 C O M U N E D I C E R V A (Provincia di Catanzaro) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 30 OGGETTO: Approvazione Regolamento per il Servizio di distribuzione e gestione dell acqua potabile. L

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 16 DEL 28-06-2011 OGGETTO: NOMINA COMMISSIONE PER L'AGGIORNAMENTO DEGLI ELENCHI COMUNALI DEI GIUDICI POPOLARI L anno

Dettagli

COMUNE DI CASINA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA

COMUNE DI CASINA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA COMUNE DI CASINA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 36 In data 03.06.2011 Pubblicata in data Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO:CONVALIDA ALLA CARICA

Dettagli

COMUNE DI OSPEDALETTO EUGANEO PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI OSPEDALETTO EUGANEO PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI OSPEDALETTO EUGANEO PROVINCIA DI PADOVA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale COPIA N. 43 del 28/11/2013 Prot. n 17371 del 12/12/2013 Oggetto: SURROGAZIONE DI UN CONSIGLIERE COMUNALE.

Dettagli

COMUNE DI ALBINEA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI ALBINEA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COPIA COMUNE DI ALBINEA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale DELIBERAZIONE N. 41 Data deliberazione 17.06.2014 SESSIONE ORDINARIA SEDUTA PUBBLICA DI PRIMA CONVOCAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAERANO DI SAN MARCO PROVINCIA DI TREVISO Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

COMUNE DI CAERANO DI SAN MARCO PROVINCIA DI TREVISO Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale COPIA Deliberazione n 4 in data 17/03/2014 Prot. n in data COMUNE DI CAERANO DI SAN MARCO PROVINCIA DI TREVISO ----------------- Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza Pubblica di 1 convocazione

Dettagli

COMUNE DI BOSCOREALE Terra della Pietra Lavica Provincia di Napoli

COMUNE DI BOSCOREALE Terra della Pietra Lavica Provincia di Napoli Copia Cronologico n 2014/950 del 13/05/2014 SESSIONE Ordinaria Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Prima convocazione Seduta Pubblica Straordinaria N. 20 del 8/005/2014 Seconda convocazione

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Viale Trento n. 26 Provincia di Trento

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Viale Trento n. 26 Provincia di Trento AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Riva del Garda Viale Trento n. 26 Provincia di Trento Protocollo n. 2596 DELIBERA n. 2 COPIA OGGETTO: elezione del Presidente del Consiglio di amministrazione dell

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA Seduta del 07/07/2016 n. 41 OGGETTO: ELEZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE AI SENSI DELL'ART.39 C.1 DEL TUEL 267/2000 E ART. 15 C.1 DELLO STATUTO COMUNALE L'anno Duemilasedici il giorno Sette

Dettagli

Comuni in provincia di Trento Comune di Capriana. Comune di Capriana - Modifica dell'art. 23, 2 comma, dello Statuto comunale.

Comuni in provincia di Trento Comune di Capriana. Comune di Capriana - Modifica dell'art. 23, 2 comma, dello Statuto comunale. Supplemento n. 1 al B.U. n. 26/I-II del 30/06/2015 / Beiblatt Nr. 1 zum Amtsblatt vom 30/06/2015 Nr. 26/I-II 57 100850 Deliberazioni - Parte 1 - Anno 2015 Comuni in provincia di Trento Comune di Capriana

Dettagli

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 ESTRATTO COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 OGGETTO: Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'italia ed Elezioni regionali e amministrative

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) COPIA COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) VERBALE DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.2 Adunanza in 1 convocazione Seduta pubblica OGGETTO: ELEZIONE DEL PRESIDENTE E DEL VICE-PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Dettagli

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1 Copia Albo Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1 OGGETTO: Finanze. ESAME ED APPROVAZIONE NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITA' (art.152 D.Lgs. n. 267/2000 coordinato

Dettagli

A.P.S.P. S. LORENZO E S. MARIA DELLA MISERICORDIA Azienda Pubblica di Servizi alla Persona BORGO VALSUGANA (TN)

A.P.S.P. S. LORENZO E S. MARIA DELLA MISERICORDIA Azienda Pubblica di Servizi alla Persona BORGO VALSUGANA (TN) A.P.S.P. S. LORENZO E S. MARIA DELLA MISERICORDIA Azienda Pubblica di Servizi alla Persona 38051 BORGO VALSUGANA (TN) Verbale di deliberazione del Consiglio di Amministrazione N 26/2013 Oggetto: Elezione

Dettagli

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007

Comune di Camerata Picena Provincia di Ancona Codice ISTAT 42007 Copia di Deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE numero 32 del 12-06-14 oggetto: NOMINA DEI RAPPRESENTANTI DEL CONSIGLIO COMUNALE NEL CONSIGLIO DELL'UNIONE DEI COMUNI DI AGUGLIANO, CAMERATA PICENA, POLVERIGI.

Dettagli

COMUNE DI FIESSE (PROVINCIA DI BRESCIA)

COMUNE DI FIESSE (PROVINCIA DI BRESCIA) COMUNE DI FIESSE (PROVINCIA DI BRESCIA) COPIA Codice ente Protocollo n. 10321 0 DELIBERAZIONE 35 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO:MODIFICA

Dettagli

C I T T A D I C A M O G L I P R O V I N C I A D I G E N O V A COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 24

C I T T A D I C A M O G L I P R O V I N C I A D I G E N O V A COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 24 C I T T A D I C A M O G L I P R O V I N C I A D I G E N O V A COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 24 Oggetto: Elezione del Presidente e del Vicepresidente del Consiglio del Comune di Camogli,

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE DELIBERA N. 21 ADUNANZA DEL 25/07/2014 OGGETTO: NOMINA COMMISONE AI SEN DELL ART.14 DELLA LEGGE 219/81 E DELL

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO Provincia di Pavia N. 7

COMUNE DI VALEGGIO Provincia di Pavia N. 7 COMUNE DI VALEGGIO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 7 OGGETTO: DETERMINAZIONE ALIQUOTE PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) PER L ANNO 2013. L anno

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014 Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014 29/12/2014 OGGETTO: SEPARAZIONE CONSENSUALE, RICHIESTA CONGIUNTA DI SCIOGLIMENTO O DI CESSAZIONE DEGLI EFFETTI CIVILI DEL MATRIMONIO E

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) C.A.P Fax (0161)

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) C.A.P Fax (0161) Copia Albo REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERCELLI COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) 47.72.95 47.75.03 C.A.P. 13046 Fax (0161) 47.77.70 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18 OGGETTO:

Dettagli

Comune di Occhieppo Inferiore

Comune di Occhieppo Inferiore Comune di Occhieppo Inferiore Regione Piemonte - Provincia di Biella Copia Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n.97 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DELIMITAZIONE DEL CENTRO ABITATO AI FINI DEL CODICE

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014 Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014 30/10/2014 OGGETTO: Richiesta anticipazione di tesoreria per l'anno 2015. Riapprovazione. L anno 2014 addì trenta del mese di ottobre alle

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 15 del CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 15 del CONSIGLIO COMUNALE Scm. 10.2/4 rev 1 COPIA Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 15 del CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ELEZIONI COMUNALI DI DATA 9 MARZO 2014. ESAME DELLE CONDIZIONI DI ELEGGIBILITA'

Dettagli

COMUNE DI VILLAROSA C O M U N E D I V I L L A R O S A PROVINCIA DI ENNA

COMUNE DI VILLAROSA C O M U N E D I V I L L A R O S A PROVINCIA DI ENNA COMUNE DI VILLAROSA rovincia Regionale di Enna C O M U N E D I V I L L A R O S A ROVINCIA DI ENNA COIA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19 del Reg. del 23-05-2012 OGGETTO: ELEZIONE DEL RESIDENTE DEL

Dettagli

\ L'anno DUEMILADIECI, il giorno SEDICI del mese di APRILE alle ore 18,50, nella sala delle

\ L'anno DUEMILADIECI, il giorno SEDICI del mese di APRILE alle ore 18,50, nella sala delle COMUNE D ZACCANOPOL (Provincia di Vibo Val~ntia) ~~. Q:":'~ ~$~m/':" ''' ~ff~ h: :rl. k. VERBALE D DELleERAZONE DEL CONSGLO COMUNALE NR.6.' DATA 16.04.2010. OGGETTO: Nomina Commissione Elettorale Comunale

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles Verbale di deliberazione N. 16 della Assemblea della Comunità OGGETTO : Presa d atto della insussistenza delle cause di ineleggibilità e di incompatibilità nei

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 49

PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 49 ORIGINALE ESTRATTO COMUNE DI MAZZE PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 49 OGGETTO: MODIFICA REGOLAMENTO POLIZIA URBANA L anno duemilasette, addì ventiquattro del mese

Dettagli

COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 41

COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 41 COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 41 OGGETTO: COSTITUZIONE N. 4 COMMISSIONI CONSIGLIARI PERMANENTI E NOMINA COMPONENTI Adunanza

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 105

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 105 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 105 OGGETTO: Costituzione diritto di servitù per installazione cabina Enel su area concessa in diritto

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale NR. 47 DEL

PROVINCIA DI MILANO Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale NR. 47 DEL PROVINCIA DI MILANO ---------------------- Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale NR. 47 DEL 30-06-2014 Palazzo Comunale Via Tizzoni,2 Telefono 02.92.781 Fax 02.92.78.235 C.A.P. 20063 Codice Fiscale

Dettagli

COMUNE DI GALZIGNANO TERME Provincia di Padova

COMUNE DI GALZIGNANO TERME Provincia di Padova COMUNE DI GALZIGNANO TERME Provincia di Padova COPIA N. 12 del 12-06- Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Oggetto: Adunanza Straordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica ESAME DEGLI

Dettagli

COMUNE DI SEGONZANO Provincia di Trento

COMUNE DI SEGONZANO Provincia di Trento COMUNE DI SEGONZANO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 19 del Consiglio comunale OGGETTO: ELEZIONE RAPPRESENTANTI COMUNALI NEL CORPO PER L'ELEZIONE DEGLI ORGANI DELLA COMUNITÀ DELLA VALLE

Dettagli

DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI POLINAGO Provincia di Modena Num. Progr. 13 del 31/03/2010 OGGETTO: PIANO DELLE ALIENAZIONI IMMOBILIARI AI SENSI DELL'ART. 58 DEL D.L. 25/06/2008, N. 112 COSI' COME MODIFICATO DALLA LEGGE DI

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA D ADIGE

COMUNE DI PIACENZA D ADIGE COPIA Prot. COMUNE DI PIACENZA D ADIGE PROVINCIA DI PADOVA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale N. 8 del 06-06-14 Adunanza Ordinaria di Prima convocazione seduta Pubblica L anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI ROVERE DELLA LUNA Provincia di Trento

COMUNE DI ROVERE DELLA LUNA Provincia di Trento COMUNE DI ROVERE DELLA LUNA Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 21 DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione - Seduta pubblica OGGETTO: Designazione dei componenti in seno alla

Dettagli

VERBALE DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - Seduta ORDINARIA PUBBLICA in I convocazione

VERBALE DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - Seduta ORDINARIA PUBBLICA in I convocazione N 4 C O M U N E D I P A P O Z Z E Provincia di Rovigo Comune del Parco Regionale Veneto del Delta del Po C.A.P. 45010 - Tel. 0426/44230 - Fax 0426/44640 - Codice fiscale 81001580299 - Partita IVA 00226990299

Dettagli

COMUNE DI ANDEZENO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO. VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 30 / /07/2017

COMUNE DI ANDEZENO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO. VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 30 / /07/2017 Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 30 / 2017 05/07/2017 OGGETTO: CELEBRAZIONE DI MATRIMONI FUORI DALLA CASA COMUNALE ISTITUZIONE DI UFFICIO SEPARATO DI STATO CIVILE. L anno 2017 addì

Dettagli

Comune di Masone. Provincia di Genova VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica

Comune di Masone. Provincia di Genova VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica Comune di Masone Provincia di Genova COPIA DELIBERAZIONE N. 27 in data: 29-07-2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica OGGETTO: Conferma

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 38 del 30/04/2010 Adunanza ordinaria di prima convocazione - N - Seduta Pubblica ======================================================================

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona

COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona -*Cod.ente 10714 5 Campagnola Cremasca cod. materia DELIBERAZIONE N. 23 COMUNE DI CAMPAGNOLA CREMASCA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO

COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale OGGETTO COMUNE DI NOVARA Estratto dal Verbale delle Deliberazioni del Consiglio Comunale Deliberazione N 38 OGGETTO ELEZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO L anno duemilasedici, mese di LUGLIO, il giorno SEI, alle

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 14 del CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 14 del CONSIGLIO COMUNALE Scm. 10.2/4 rev 1 ORIGINALE Comune della Città di Arco PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 14 del CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ELEZIONI COMUNALI DI DATA 9 MARZO 2014: ESAME DELLE CONDIZIONI

Dettagli

Copia per la Pubblicazione sul Sito Istituzionale

Copia per la Pubblicazione sul Sito Istituzionale ORIGINALE Deliberazione N. 69 in data 26/09/2012 COMUNE DI SANTA MARIA DI SALA - PROVINCIA DI VENEZIA - Verbale di Deliberazione del Consiglio comunale Adunanza ordinaria di prima convocazione seduta pubblica

Dettagli

UNIONE COMUNI VALLE DEL METAURO

UNIONE COMUNI VALLE DEL METAURO UNIONE COMUNI VALLE DEL METAURO COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO DELLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO N.15 DEL 26-09-2014 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO Numero 15 Del 26-09-2014

Dettagli

COMUNE DI BELGIRATE Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI BELGIRATE Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI BELGIRATE Provincia del Verbano Cusio Ossola COPIA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale NR. 22 OGGETTO: MODIFICA REGOLAMENTO COMUNALE I.U.C. L'anno duemilaquattordici addì trenta del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero Registro Generale 1 del 09-06-2014 Oggetto: INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - ESAME DELLA CONDIZIONE DI ELEGGIBILITA E COMPATIBILITA

Dettagli

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) Piazza C. Battisti, Marcellina Rm

COMUNE DI MARCELLINA (Prov. di Roma) Piazza C. Battisti, Marcellina Rm COMUNE (Prov. di Roma) Piazza C. Battisti, 14-00010 Marcellina Rm C O P I A DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 1 Del 13-06-2016 Oggetto: INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - ESAME DELLE CONDIZIONI

Dettagli

Comune di ROCCA SAN GIOVANNI Provincia di CHIETI Tel Fax

Comune di ROCCA SAN GIOVANNI Provincia di CHIETI Tel Fax Comune di ROCCA SAN GIOVANNI 66020 Provincia di CHIETI Tel. 0872 6070 3 3 601 2 1 6 0 6 30-62009 2 Fax 0 8 7 2 62 0 2 47 Copia conforme all originale Deliberazione del Consiglio Comunale N. 19 del 01-06-2011

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO ALFIERI

COMUNE DI SAN MARTINO ALFIERI COMUNE DI SAN MARTINO ALFIERI Provincia di Asti DELIBERAZIONE N.3 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di prima convocazione seduta pubblica OGGETTO: Esame delle condizioni

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Originale P.zza Municipio-- C.A.P. 10010 Provincia di Torino Tel. (0125) 750.150 Fax. (0125) 750.317 C.F. n. 02156820017 www.comune.quassolo.it e-mail quassolo@ruparpiemonte.it OGGETTO VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI OFFLAGA ORIGINALE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI OFFLAGA ORIGINALE PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI OFFLAGA ORIGINALE PROVINCIA DI BRESCIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 19 Del 11-06-2013 Oggetto: Esame degli eletti alla carica di Sindaco e di Consigliere comunale e delle condizioni

Dettagli

COMUNE DI ORMEA Provincia di Cuneo

COMUNE DI ORMEA Provincia di Cuneo COPIA COMUNE DI ORMEA Provincia di Cuneo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 4 OGGETTO: Art. 6 comma 4 D.Lgs. 267/2000. Statuto Comunale. Modifiche. L anno DUEMILADICIASSETTE addì VENTISETTE

Dettagli

COMUNE di MARETTO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 13

COMUNE di MARETTO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 13 COMUNE di MARETTO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 13 OGGETTO: INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE. Esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti L'anno duemilaquattordici,

Dettagli

Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Deliberazione originale del Consiglio Comunale

Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Deliberazione originale del Consiglio Comunale Proposta N / Prot. Data Inviata ai capi gruppo Consiliari il Prot.N L impiegato responsabile N 26 del Reg. Data 04/04/2013 Comune di Alcamo PROVINCIA DI TRAPANI Deliberazione originale del Consiglio Comunale

Dettagli

Il Responsabile del servizio finanziario: Dr. Gianfranco BRERA

Il Responsabile del servizio finanziario: Dr. Gianfranco BRERA Letto, approvato e sottoscritto, Il Sindaco PORZIO Claudia Parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica: Il Responsabile dei servizi amministrativi Il Responsabile del servizio tecnico: Geom. Sigismondo

Dettagli

OGGETTO: RATIFICA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 27 DEL 13/09/2014 ASSUNTA CON I POTERI DEL ASSEMBLEA.

OGGETTO: RATIFICA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 27 DEL 13/09/2014 ASSUNTA CON I POTERI DEL ASSEMBLEA. UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI DI CALVATONE E TORNATA Provincia di Cremona Verbale di deliberazione dell Assemblea DELIBERAZIONE N. 17 Codice Ente 200004 Adunanza del 31 ottobre 2014 OGGETTO: RATIFICA DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO CANAVESE

COMUNE DI PALAZZO CANAVESE C o p i a COMUNE DI PALAZZO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.4 OGGETTO: Approvazione Regolamento comunale di contabilità ai sensi del D.Lgs. n.118/2011. L

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COPIA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 O G G E T T O RETTIFICA CONVENZIONE CON IL COMUNE DI BEVILACQUA PER IL SERVIZIO DI CONFERIMENTO

Dettagli

C O M U N E D I C A S T I G L I ON F I O R E N T I N O (PROV. DI AREZZO) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

C O M U N E D I C A S T I G L I ON F I O R E N T I N O (PROV. DI AREZZO) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELC - 9-20 C O M U N E D I C A S T I G L I ON F I O R E N T I N O (PROV. DI AREZZO) Copia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO N. 8 DEL 07-06-20 OGGETTO: ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO DEL 25 MAGGIO

Dettagli

COMUNE DI CITTÀ DELLA PIEVE

COMUNE DI CITTÀ DELLA PIEVE COMUNE DI CITTÀ DELLA PIEVE Provincia di Perugia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 47 Del 30-07-2015 Oggetto: CLAVENZANI GIOIA - DIMISSIONI DALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE - SURROGA - EX

Dettagli

FONDAZIONE COMUNITA DI ARCO A.P.S.P. C O M U N E D I A R C O PROVINCIA DI TRENTO

FONDAZIONE COMUNITA DI ARCO A.P.S.P. C O M U N E D I A R C O PROVINCIA DI TRENTO COPIA FONDAZIONE COMUNITA DI ARCO A.P.S.P. C O M U N E D I A R C O PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 15 d e l C o n s i g l i o d i A m m i n i s t r a z i o n e prot. n. 2106 / II-3 del

Dettagli

COMUNE DI CASOLA VALSENIO Provincia di Ravenna

COMUNE DI CASOLA VALSENIO Provincia di Ravenna VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione n. 26 del 09/06/2014 OGGETTO: RIDETERMINAZIONE DEGLI ONERI CONNESSI CON LE ATTIVITA' IN MATERIA DI STATUS DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI. ART.

Dettagli

COMUNE DI GAETA 04024

COMUNE DI GAETA 04024 COPIA COMUNE DI GAETA 04024 PROVINCIA DI LATINA Estratto del Registro delle deliberazioni del Consiglio Comunale Seduta pubblica Straordinaria 1ª convocazione in data 16 dicembre 2013 N 104 O G G E T T

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 74 O G G E T T O CONCESSIONE USO PALESTRA COMUNALE A FAVORE DI UN GRUPPO DI BAMBINI PER LO SVOLGIMENTO DI

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 14 del 06/05/2014 OGGETTO: OSSERVATORIO COMUNALE PER IL MONITORAGGIO DEL LAVORO PRECARIO ED IL CONTRASTO E L EMERSIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione N. 18 in data 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di prima convocazione seduta pubblica Oggetto: Immobile sito in Via Rigotti 36. Determinazioni..

Dettagli

Comunità Collinare Vigne & Vini

Comunità Collinare Vigne & Vini Copia Albo Comunità Collinare Vigne & Vini PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELL UNIONE N.7/2014 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE 2014, RELAZIONE PREVISIONALE

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles Verbale di deliberazione N. 3 della Assemblea della Comunità OGGETTO: Presa d atto della insussistenza delle cause di ineleggibilità e di incompatibilità nei

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza Cod. 10980 N. 25 DEL 17.03.2016 OGGETTO: DELIMITAZIONE, RIPARTO ED ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI DESTINATI ALLE AFFISSIONI DI PROPAGANDA ELETTORALE DA PARTE

Dettagli

COMUNE DI BORGOFRANCO D IVREA VERBALE DI DELIBERAZIONE

COMUNE DI BORGOFRANCO D IVREA VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI BORGOFRANCO D IVREA Provincia di Torino COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 32 OGGETTO : PATTO LOCALE PER LA SICUREZZA INTEGRATA 2009 - NON ADESIONE ALLA FASE II. L anno duemiladieci,

Dettagli

CONSORZIO ACQUEDOTTO VAL NURE BETTOLA ASSEMBLEA CONSORZIALE

CONSORZIO ACQUEDOTTO VAL NURE BETTOLA ASSEMBLEA CONSORZIALE COPIA N. 03 CONSORZIO ACQUEDOTTO VAL NURE BETTOLA ASSEMBLEA CONSORZIALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - Seduta pubblica. VERBALE DI DELIBERAZIONE OGGETTO: Nomina del Segretario dell Assemblea.

Dettagli

Paese della Memoria Comune Fiorito DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Paese della Memoria Comune Fiorito DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Paese della Memoria Comune Fiorito COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 3 del Reg. Data 11-06-2014 Oggetto: Esame della condizione degli eletti alla carica di Sindaco e di Consigliere comunale

Dettagli

COMUNE DI TAVIGLIANO

COMUNE DI TAVIGLIANO COPIA REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI BIELLA COMUNE DI TAVIGLIANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 12 OGGETTO : DETERMINAZIONI IN MERITO AI TRIBUTI COMUNALI IN CONSEGUENZA DELL'ENTRATA

Dettagli

C O M U N E D I N E I R O N E CITTA METROPOLITANA DI GENOVA

C O M U N E D I N E I R O N E CITTA METROPOLITANA DI GENOVA C O M U N E D I N E I R O N E CITTA METROPOLITANA DI GENOVA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 26 Registro dei Verbali OGGETTO: NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE DI CONTABILITA ESAME ED APPROVAZIONE. L anno

Dettagli

COMUNE DI BORGO SAN DALMAZZO Provincia di Cuneo. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 166 del 02/08/2012

COMUNE DI BORGO SAN DALMAZZO Provincia di Cuneo. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 166 del 02/08/2012 COMUNE DI BORGO SAN DALMAZZO Provincia di Cuneo COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 166 del 02/08/2012 Oggetto: INDENNITA DI FUNZIONE SINDACO ED ASSESSORI COMUNALI ANNO 2012-PRESA D

Dettagli