CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE"

Transcript

1 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE Dott. Marco Iera SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MED/19 CHIRURGIA PLASTICA DATI PERSONALI COGNOME: NOME: LUOGO DI NASCITA: Iera Marco Lamezia Terme DATA DI NASCITA: 16 Novembre 1980 CITTADINANZA: STATO CIVILE: Italiana Celibe 1

2 NOTE BIOGRAFICHE, CARRIERA UNIVERSITARIA ED ATTIVITA ASSISTENZIALE - Nel Luglio 1999 consegue il Diploma di Maturità Scientifica presso il Liceo Classico di Lamezia Terme Galileo Galilei, riportando la votazione di 100/ Nell Ottobre 2000 si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia (Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia) dell Università degli Studi di Perugia, Nr. di Matricola Dall Ottobre 2000 al Febbraio 2002 matura vari crediti di Attività Didattica Opzionale partecipando in qualità di studente a diversi seminari e corsi tra cui: 1) L importanza di gestire il Calcio intracellulare: problemi e soluzioni - tenuto dal Prof. Francesco Rosario Donato in data ; 2) Promozione della salute, comunicazione e cure primarie - tenuto nell A.A. 1999/2000 dalla Prof.ssa M. A. Mondolo; 3) La persona - tenuto nell A.A. 1999/2000 dai docenti del Corso di Igiene Generale e Specialistica dell Università di Perugia; 4) Linfoma di Hodgkin - tenuto dalla Prof.ssa Cynthia Aristei in data ) Il rischio cardiovascolare - tenuto dal Prof. Elmo Mannarino in data Nel 2002 è studente interno presso la Cattedra di Fisiologia Umana dell Università degli Studi di Perugia, diretta dal Prof. Vito Enrico Pettirossi. - Nel 2003 è studente interno presso la sezione di Anatomia Patologica dell Università degli Studi di Perugia diretta dal Prof. Emilio Bucciarelli. - Dal Febbraio 2003 al Febbraio 2004 è studente interno prima presso la Cattedra di Cardiologia dell Università degli Studi di Perugia diretta dal Prof. Giuseppe Ambrosio e poi presso la Struttura Complessa di Cardiochirurgia dell Azienda Ospedaliera di Perugia diretta dal Prof. Temistocle Ragni. 2

3 - Dal Febbraio 2004 a Giugno 2005 è studente interno presso la Cattedra di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Università degli Studi di Perugia diretta pro tempore dal Prof. Bacci e poi dal Prof. Carmine Alfano. - Il 14 Dicembre 2005 consegue, presso l Università di Perugia, la Laurea in Medicina e Chirurgia, con una votazione di 110/110 con lode, discutendo una tesi dal titolo La linfadenectomia selettiva nei tumori della cute, relatore il Prof.Carmine Alfano. - Nel Giugno 2006, Anno Accademico 2005/2006, vince il Concorso, per titoli ed esame, per l ammissione alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Università degli Studi di Perugia, diretta dal Prof. Carmine Alfano, e si iscrive al primo anno di corso della suddetta Scuola, Nr. di Matricola: Nel Luglio del 2006 consegue l Abilitazione alla professione di Medico-Chirurgo presso l Università degli Studi di Perugia. - E iscritto all Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Catanzaro dal 11 Ottobre 2006 con numero Dal 04 Ottobre 2006 al 30 Giugno 2007 è assegnato, in qualità di Medico Specializzando Assistente in Formazione, presso il Servizio di Day Surgery della Chirurgia Generale e d Urgenza dell Azienda Ospedaliera Santa Maria della Misericordia di Terni, Responsabile Dott. Marsilio Francucci. - Da 1 Luglio 2007 al 15 Dicembre 2007 è assegnato, in qualità di Medico Specializzando Assistente in Formazione, presso la Breast Unit dell Università degli Studi di Perugia Azienda Ospedaliera di Perugia, Responsabile Dott. Antonio Rulli. - Dal 16 Dicembre 2007 al 14 Aprile 2009 è assegnato, in qualità di Medico Specializzando Assistente in Formazione, presso la Struttura Complessa Interaziendale di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Azienda Ospedaliera Santa Maria della Misericordia di Perugia, Direttore Prof. Carmine Alfano. 3

4 - Dal 15 Aprile 2009 al 30 Novembre 2009 è assegnato, in qualità di Medico Specializzando Assistente in Formazione, presso la Struttura Complessa Interaziendale di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Azienda Ospedaliera Santa Maria della Misericordia di Terni, Direttore Prof. Carmine Alfano. - Dal 1 Dicembre 2009 al 25 Ottobre 2010 è assegnato, in qualità di Medico Specializzando Assistente in Formazione, presso la Struttura Complessa Interaziendale di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Azienda Ospedaliera Santa Maria della Misericordia di Perugia, Direttore Prof. Carmine Alfano - Il 26 Ottobre 2010 consegue il Diploma di Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica con votazione di 50/50 e Lode, discutendo una tesi dal titolo: Trattamento degli emangiomi e delle malformazioni vascolari del volto, relatore il Prof. Carmine Alfano. - Il 16/11/2010 risulta vincitore del Concorso per Assegno di Ricerca in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva presso le Strutture dell'università degli Studi di Perugia con Decreto Rettorale n. 2430, per l'area disciplinare 06-Scienze mediche, dal titolo: Ulcere cutanee, ferite difficili e piede diabetico: trattamento integrato e valutazione di nuovi presidi terapeutici. - Dal 28/05/2011 è assegnato in qualità di medico Ricercatore- Assegnista di Ricerca dell Università degli Studi di Perugia, presso la Divisione di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Istituto Europeo di Oncologia di Milano, Direttore Prof. Mario Rietjens - Dal 1 Agosto 2011 è vincitore di una borsa di studio della Fondazione Istituto Europeo di Oncologia- Direttore Scientifico: Prof. Umberto Veronesi, per lo sviluppo del Progetto di ricerca clinica e chirurgica Utilizzo di materiali biologici nella ricostruzione mammaria post-mastectomia presso il Dipartimento di Oncologia Medica e la Divisione di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Istituto Europeo di Oncologia, Direttore Prof. Mario Rietjens 4

5 - Dal 1 Maggio 2012 svolge guardia chirurgica interdivisionale con contratto in regime libero professionale presso L Istituto Europeo di Oncologia di Milano - Dal 1 Agosto 2012 è vincitore di una borsa di studio della Fondozazione Istituto Europeo di Oncologia- Direttore Scientifico: Prof. Umberto Veronesi, per lo sviluppo del Progetto di ricerca clinica e chirurgica Randomised trial comparing Veritas, Protexa and muscular pocket in immediate breast reconstruction with definitive implant after mastectomy for breast cancer presso il Dipartimento di Oncologia Medica e la Divisione di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Istituto Europeo di Oncologia, Direttore Prof. Mario Rietjens - Dal 1 Maggio 2013 è assunto come libero professionista nel Dipartimento di Chirurgia Plastica, e Ricostruttiva diretto dal Prof. M. Rietjens presso l Istituto Europeo di Oncologia di Milano nella forma di prestazione di collaborazione coordinata e continuativa per: - attività clinica chirurgica di reparto - attività di ambulatorio clinico per visite specialistiche - servizio di guardia medica interdivisionale - servizio di reperibilità ATTIVITA CLINICO-ASSISTENZIALE - L attività clinico-assistenziale è basata sul servizio prestato dal Giugno 2006 ad oggi presso il Reparto di Degenza e l Ambulatorio della Struttura Complessa Interaziendale di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Azienda Ospedaliera di Perugia, Terni e Spoleto, Direttore: Prof. Carmine Alfano, presso la Divisione di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell Istituto Europeo di Oncologia - Direttore: Prof Mario Rietjens e presso la Divisione di Senologia dell Istituto Europeo di Oncologia- Direttore: Dott. A. Luini. - L attività chirurgica globale, documentata dal log-book personale del dott. Marco Iera, basata sull esperienza maturata dal 2006 ad 5

6 oggi, è espressa da una casistica operatoria personale di circa 1000 interventi in qualità di aiuto e primo operatore. Tale casistica abbraccia tutti i settori della patologia specialistica, con particolare riguardo alla : chirurgia mammaria demolitiva e ricostruttiva con tessuti autologhi e dispositivi protesici; chirurgia oncologica cutanea, del melanoma e delle nuove metodologie diagnostiche ad esso connesse (linfonodo sentinella); chirurgia oncologica e morfofunzionale del distretto cervicofacciale; chirurgia ricostruttiva della parete toracica ed addominale; chirurgia ricostruttiva post-tumorale; chirurgia orbito-palpebrale; chirurgia dei traumi dell arto superiore ed inferiore; microchirurgia. ATTIVITÀ SCIENTIFICA L attività scientifica, documentata da pubblicazioni ed abstracts, è rivolta prevalentemente ad argomenti riguardanti la specialità. I risultati delle ricerche sono stati oggetto di pubblicazione su importanti riviste scientifiche nazionali ed internazionali, o sono stati esposti a convegni nazionali od internazionali. Sono stati oggetto di ricerca in particolar modo: la cicatrizzazione; 6

7 aspetti delle problematiche relative ai tumori della cute, con riferimento all epidemiologia, alla diagnosi ed alla terapia, nonché alle problematiche ricostruttive; la chirurgia ricostruttiva della mammella; la chirurgia ricostruttiva della regione testa-collo; ; il trattamento delle malformazioni vascolari; la ricostruzione degli arti; le applicazioni cliniche delle tecniche microchirugiche nuove tecnologie in chirurgia plastica e ricostruttiva. E stato responsabile della Segreteria Scientifica: Per il Corso Laser e Tecnologie Biomediche in Chirurgia Plastica - Spoleto, 3-4 Ottobre 2008 Ha fatto parte del Comitato Organizzatore: Per il Corso Laser e Tecnologie Biomediche in Chirurgia Plastica - Spoleto, 3-4 Ottobre 2008 Per il Corso L utilizzo di materiali biologici nella ricostruzione mammaria. Bari, Giugno 2013 (XXV Congresso Nazionale SPICG) E stato tutor del: Corso L utilizzo di materiali biologici nella ricostruzione mammaria. Bari, Giugno 2013 (XXV Congresso Nazionale SPICG) Interactive course with live surgery: Breast Cancer: oncologic and reconstructive surgery. Milan, Giugno 2013 Interactive course with live surgery: Breast Cancer: oncologic and reconstructive surgery. Milan, Giugno

8 E attualmente Reviewer per Aesthetic Plastic Surgery. FORMAZIONE ALL ESTERO - Divisione di Chirurgia Plastica e Ricistruttiva presso Universitè Victor Segalen Bordeaux 2- Facultè de Madecine Hyacinthe Vincet- Chirurgien des Hopitaux: Professeur V. Casoli, Francia, nel mese di Gennaio e Marzo 2009, dove si è occupato in particolar modo di anatomia chirurgica dei lembi degli arti, del torace, del dorso e del volto, studi sulla vascolarizzazione del corpo umano, effettuando in laboratorio ed in camera settoria più di circa 100 ore di dissezione anatomica su cadavere. - Divisione di Chirurgia Plastica e Ricistruttiva presso Universitè Victor Segalen Bordeaux 2- Facultè de Madecine Hyacinthe Vincet- Chirurgien des Hopitaux: Professeur V. Casoli, Francia, nel mese di Gennaio 2011 SOCIETA SCIENTIFICHE Il dott. Marco Iera è socio delle seguenti Società: - Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, (S.I.C.P.R.E.). - Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi (S.P.I.G.I.C.) - Società Italiana di Microchirurgia (S.I.M.) - Dal Marzo 2010 è stato eletto Membro Effettivo del Comitato Polispecialistico e nominato Consigliere del Comitato Regionale 8

9 dell Umbria di Chirurgia Plastica della Società Italiana Polispecialistica Giovani Chirurghi (S.P.I.G.C.). - Dal Maggio 2012 è stato nominato Responsabile nazionale per la Disciplina di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva della Società Italiana Polispecialistica Giovani Chirurghi (S.P.I.G.C.). ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE (su riviste nazionali ed internazionali) 1. Chiummariello S., Monarca C., Domatsoglou A., Iera M., Alfano C., Scuderi N.: VARIOSCOPE M-5: a new type of magnification system in perforators free-flap surgery European Surgical Research 2008: 40: Atti XX Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C. Napoli, Novembre Figus A., Chiummariello S., Iera M., Alfano C.: Postoperative Nipple-Areola Complex Monitoring: The Trapdoor dressing Aesthetic Plast Surg 2008 Sep; 32(5): EPub 2008 Jul Iera M., Chiummariello S., Figus A.: The use of pectoralis major myocutaneous flap as salvage procedure following intraoral and oropharyngeal cancer excision Eur Surg Res 2008; 41: Atti XXI Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C. Perugia, Giugno Domatsoglou A., Chiummariello S., Iera M., Alfano C.: Coverage of soft tissue defects of the knee with the gastrocnemius and hemisoleus pedicle muscle flap Eur Surg Res 2009; 43: Atti XXII Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C. I Congresso f the European Society of Young Surgeons E.S.Y.S. - Roma, Giugno Chiummariello S., Iera M., Domatsoglou A., Alfano C.: The use of Pectoralis Major Myocutaneous Flap as salvage procedure 9

10 following intraoral and oropharyngeal cancer excision. G.Chir Apr;31(4): Chiummariello S., Iera M., Arleo S., Alfano C.: L-Specular Plasty Versus Double-Round Plasty: Two New Techniques for Earlobe Split Repair. Aesthetic Plast Surg 2010 Oct Chiummariello S., Iera M., Maffia R., Alfano C.: Il lembo neurocutaneo surale a base distale nella ricostruzione dell arto inferiore: nostra esperienza. G. Chir Mar;32(3): Iera M., Chiummariello S., Pataia E., Arleo S., Maffia R., Ceccolini V., Alfano C.: Experience with the Becker-35 expandable implants in reconstructive breast surgery.- Atti XXIII Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C- Forlì Giugno Chiummariello S., Iera M., Maffia R., Arleo S., Calzoni C.: Multiple vascular malformations: case report..- Atti XXIII Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C- Forlì Giugno Pataia E.,Iera M.,Maffia R., Ceccolini V, Langella V.: Complex lower limb injuries: reconstructive strategies selection.- Atti XXIII Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C- Forlì Giugno Chiummariello S., Arleo S., Pataia E., Iera M., Alfano C. Skin reducing mastectomy e ricostruzione immediata con protesi/espansore Becker 35 contour profile: Nostra esperienza. Minerva Chirurgica 2012 Febbraio;67(1): Cassilha M., Lohsiriwat V., Curigliano G., Brollo J., Botteri E., Rotmensz N., Martella S., Mastropasqua G., Iera M., Brussius M., Intra M., Orecchia R., Rey P., Rietjens M., Petit JY. Risk of Locoregional Recurrence in Patients with False-Negative Frozen Section or Close Margins of Retroareolar Specimen in Nipple- Sparing-Mastectomy. Annals of Surgical Oncology July, J.Y. Petit, M. Rietjens, E. Botteri, N. Rotmensz, F. Bertolini, G. Curigliano, P. Rey, C. Garusi, F. De Lorenzi, S. Martella, A. Manconi, B. Barbieri, P. Veronesi, M. Intra, T. Brambullo, A. 10

11 Gottardi, M. Sommario, G. Lomeo, M. Iera, V. Giovinazzo, V. Lohsiriwat Evaluation of fat grafting safety in patients with intra epithelial neoplasia: a matched-cohort study. Annals of Oncology published February 7, Alfano C, Chiummariello S, Iera M, Scuderi N. Extracranial association of arteriovenous and venous malformations. Case report. G Chir Jan;34(1-2): Chiummariello S., Del Torto G., Iera M., Alfano C.. The use of local flaps in the one-step nose reconstruction after cancer resection. Ann Ital Chir Jul 2;84. PRESENTAZIONI A CONGRESSI (ABSTRACTS) 1. Alfano C., Chiummariello S., Domatsoglou A., Iera M., Menichini G.: Complicanze post mastoplastica riduttiva: cosa fare? XVIII Meeting Invernale Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E.: Complicazioni, insuccessi e problematiche in Chirurgia Plastica, Roccaraso, 30 Gennaio 3 Febbraio Chiummariello S., Domatsoglou A., Iera M., Alfano C.: Nipple Sparing Mastectomy e Ricostruzione: nostra esperienza 56 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E. Pozzo Faceto di Fasano (BR), Settembre De Gado F., Domatsoglou A., Iera M., Menichini G., Chiummariello S.: La medicazione nell innesto cutaneo: studio prospettico nella comparazione di due tecniche, in aree corporee selezionate 56 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E. Pozzo Faceto di Fasano (BR), Settembre

12 4. Domatsoglou A., Iera M., Chiummariello S., Alfano C.: Protesi mammarie e malposizionamenti 56 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E. Pozzo Faceto di Fasano (BR), Settembre Chiummariello S., Figus A., Domatsoglou A., Iera M., Maffia R., Noviello A., Alfano C: Sarcoma della parete toracica in stadio avanzato: cosa fare? XIX Meeting Invernale Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E.: Complicazioni, insuccessi e problematiche in Chirurgia Plastica Cortina d Ampezzo, 27 Gennaio-3 Febbraio Alfano C., Iera M., Domatsoglou A., Chiummariello S., Langella V.: The use of pectoralis major myocutaneous flap as salvage procedure follwing intraoral and oropharyngeal cancer excision 57 Congresso Nazionale Società Italiana Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E. Napoli, Settembre Domatsoglou A., Chiummariello S., Iera M., Alfano C.: Coverage of soft tissue defects of the knee with the gastrocnemius and hemisoleus pedicle muscle flap Eur Surg Res 2009; 43: Atti XXII Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C. I Congresso of the European Society of Young Surgeons E.S.Y.S. - Roma, Giugno Iera M., Chiummariello S., Pataia E., Arleo S., Maffia R., Ceccolini V., Alfano C. Experience with the Becker-35 expandable implants in reconstructive breast surgery.-xxiii Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C- Forlì Giugno Chiummariello S., Iera M., Maffia R., Arleo S., Calzoni C Multiple vascular malformations: case report..-xxiii Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C- Forlì Giugno 2010 (Relatore). 10. Pataia E.,Iera M.,Maffia R., Ceccolini V, Langella V. Complex lower limb incurie: reconstructive strategie selection.-xxiii 12

13 Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C- Forlì Giugno Pataia E., Iera M., Alfano C. Trattamento dell ulcera di Burulì: esperienza in Costa D Avorio. 59 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E. Siena, Settembre Iera M. L utilizzo di materiali biologici nella ricostruzione mammaria. Bari, Giugno 2013 (XXV Congresso Nazionale SPICG) (Relatore) 13. Iera M. Axillary Web Syndrome Milano, 08 novembre 2013 (IEO Quality day) (Relatore) PARTECIPAZIONE A CORSI 1. Corso Chirurgia senologica in diretta organizzato dalla Scuola Italiana di Senologia- Perugia 24 Maggio Workshop Bisturi ad ultrasuoni e presidi emostatici - Spoleto 14 Aprile Corso di Aggiornamento: Mastoplastica Additiva Primaria: indicazioni, materiali e tecniche Roma, 01 Dicembre V Corso di Microchirurgia Sperimentale in Chirurgia Plastica Napoli, Maggio Corso Laser e Tecnologie Biomediche in Chirurgia Plastica - Spoleto, 3-4 Ottobre Corso Teorico-Pratico di Rinoplastica Napoli 13 Ottobre Workshop Teorico-Pratico Malformazioni ed asimmetrie mammarie - Roma 13 Dicembre

14 8. Corso Anatomie Chirurgicale des Lambeaux - Bordeaux, Gennaio Corso Anatomie Chirurgicale des Lambeaux - Bordeaux, 9-13 Marzo Corso di Aggiornamento: Tumori della mammella ed Unità di Senologia: ricerca, prevenzione e cura. organizzato dalla Scuola Italiana di Senologia- Perugia 15 Ottobre Corso Anatomie Chirurgicale des Lambeaux - Bordeaux, Gennaio Interactive course with live surgery: Breast Cancer: oncologic and reconstructive surgery. Milan, Giugno Corso di aggiornamento XVII Congreso Annuale IMI-Intergruppo Melanoma Italiano Milano, 5 Ottobre Esagon course on Surgery in Pelvic Recurrences European Institute of Oncology, Milan, Italy- 14 Novembre Corso di Rianimazione Cardio Polmonare, Istituto Europeo di Oncologia- Milano 8 e 22 Febbraio Interactive course with live surgery: Breast Cancer: oncologic and reconstructive surgery. Milan, Giugno Corso L utilizzo di materiali biologici nella ricostruzione mammaria. Bari, Giugno 2013 (XXV Congresso Nazionale SPICG) in qualità di Tutor ed organizzatore 18. Interactive course with live surgery: Breast Cancer: oncologic and reconstructive surgery. Milan, Giugno XII Corso Teorico-pratico di Microchirurgia Udine (Ospedale S. Maria della Misericordia) Novembre Interactive course with live surgery: Breast Cancer: oncologic and reconstructive surgery. Milan, Giugno

15 21. Interactive course with live surgery: Breast Cancer: oncologic and reconstructive surgery. Milan, Giugno 2014 PARTECIPAZIONE A CONGRESSI 1. Chirurgia Senologica in Diretta Scuola Italiana di Senologia Perugia, 24 Maggio Attestato Crediti Formativi E.C.M. Anno 2006: Chirurgia Senologica in Diretta. Scuola Italiana di Senologia Perugia, 24 Maggio Congresso Nazionale Società Italiana Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica S.I.C.P.R.E. Rimini, Settembre Congresso Il Piede diabetico: prevenzione, diagnosi, terapia Perugia, 30 Ottobre IV Congresso Nazionale Società Italiana Chirurghi Universitari S.I.C.U. Perugia, 9-11 Novembre Workshop Bisturi ad ultrasuoni e nuovi presidi emostatici Spoleto, 14 Aprile Convegno Le recidive loco-regionali nel carcinoma mammario Perugia, 4-5 Maggio Convegno di Medicina e Chirurgia Estetico Funzionale Terme di Fontecchio, Città di Castello (PG), 12 Maggio II Congresso Nazionale CO.R.TE. Conferenza Italiana per lo Studio e la Ricerca sulle Ulcere, Piaghe, Ferite e la Riparazione Tissutale Roma, Febbraio

16 10. XXIII Congresso Nazionale Società Italiana di Dermatologia Chirurgica e Oncologica S.I.D.C.O. Perugia, Aprile XIX Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica III Congresso Nazionale dell Accademia Italiana di Medicina Anti-Aging Roma, Maggio XXI Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C. Perugia, Giugno I European Meeting of Young Surgeons - XXII Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C. Roma, Giugno De Senectute Age and Health Forum - Catanzaro 5-7 Dicembre III Congresso Nazionale CO.R.TE. Conferenza Italiana per lo Studio e la Ricerca sulle Ulcere, Piaghe, Ferite e la Riparazione Tissutale Roma, Marzo XXXI Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica V Congresso Nazionale dell Accademia Italiana di Medicina Anti-Aging Roma, Maggio First Italian-Russian Conference Oncology and Endocrine surgery XXI - Spoleto, Maggio XXIII Congresso Nazionale Società Polispecialistica Italiana Giovani Chirurghi S.P.I.G.C. - Forlì, Giugno 2010 (Relatore). 19. Tumori della mammella ed Unità di Senologia: ricerca, prevenzione e cura. - Scuola Italiana di Senologia- Perugia, 15 Ottobre Attestato Crediti Formativi E.C.M. Anno 2010: Tumori della mammella ed Unità di Senologia: ricerca, prevenzione e cura. Scuola Italiana di Senologia Perugia, 15 Ottobre

17 21. Second International Conference Regenerative Surgery - Rome, Italy October 27/30, XXIII Congresso Nazionale Società Italiana di Fisiopatologia Chirurgica S.I.FI.PA.C Perugia, Novembre nd International Breast Surgery Workshop "Problem, Complication and Safety" Roma, Gennaio th Milan Breast Cancer Conference- Milan, Giugno La donazione di sangue intero e di cellule staminali emopoietiche: esperienze a confronto- Milano, 27 Giugno th Milan Breast Cancer Conference- Milan, Giugno I congresso nazionale Unità e Valore della Chirurgia Italiana- Roma, Settembre XXV Congresso Nazionale SPICG- Bari, Giugno 2013 in qualità di Relatore e Moderatore presso la sezione di Chirurgia Plastica e Discussant presso la sezione di Senologia. 29. IEO Quality day - Milano, 08 novembre 2013 Axillary Web Syndrome (Relatore) th Milan Breast Cancer Conference- Milan, Giugno

18 CONOSCENZE INFORMATICHE Sistemi operativi: Microsoft Windows 95, 98, 2000, 2007 ME, XP, Vista Macintosh Os, Tiger, Leopard, Snow Leopard Programmi Applicativi: Internet Explorer, Mozilla FireFox, Google Chrome, Microsoft Word, PowerPoint, Excel, Adobe Photoshop, CorelDraw, Nero, Adobe Acrobat, Norton Internet Security LINGUE ESTERE Inglese: Fluente. 1. Corso di Lingua Inglese svoltosi presso The Elizabeth Johnson Organisation a Greenwich dallo 06/07/1998 al 21/07/1998 con certificazione e Course Progress Report. 2. Corso di Lingua Inglese svoltosi presso Rockford House, Deansgrange Road, Blackrock, Co. Dublin, Ireland patrocinato dal Dublin Language Centre e dal Camp Ireland con certificazione. Francese: Elementare Milano, 16 Luglio

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Dirigente

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE CORREZIONE DELL ALLUCE VALGO 5 METATARSO VARO CON OSTEOTOMIA PERCUTANEA DISTALE Intervento Si ottiene eseguendo una osteotomia (taglio) del primo metatarso o del 5 metatarso

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

La Chirurgia Senologica. Istituto Oncologico Veneto. Unità Operativa di Chirurgia Senologica. Regione del Veneto

La Chirurgia Senologica. Istituto Oncologico Veneto. Unità Operativa di Chirurgia Senologica. Regione del Veneto I.O.V. ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO I.R.C.C.S. Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico La Chirurgia Senologica Unità Operativa di Chirurgia Senologica

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. Il port. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo IEO pubblica

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli