!!!!!!! CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE. ADRAGNA ALBERTO Nato il 16 gennaio 1957 via Fiume n Erice Casa Santa (TP) - ITALIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "!!!!!!! CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE. ADRAGNA ALBERTO Nato il 16 gennaio 1957 via Fiume n. 16-91016 Erice Casa Santa (TP) - ITALIA"

Transcript

1 ADRAGNA ALBERTO Nato il 16 gennaio 1957 via Fiume n Erice Casa Santa (TP) - ITALIA ISTRUZIONE E FORMAZIONE DAL 1975 AL 1981 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN MEDICINA E CHIRURGIA, UNIVERSITÀ DI PALERMO DOTTORE IN MEDICINA E CHIRURGIA LAUREA SPECIALISTICA DAL 1981 AL 1984 SPECIALIZZAZIONE IN ODONTOSTOMATOLOGIA, UNIVERSITÀ DI PALERMO SPECIALISTA IN ODONTOSTOMATOLOGIA PERCORSO DI STUDIO DIPLOMA DI PERFEZIONAMENTO IN ORTODONZIA PRESSO IL CENTRO STUDI E RICER- CHE DI ORTODONZIA DI LA SPEZIA. DIPLOMA DI PERFEZIONAMENTO IN DIAGNOSI E TERAPIA DELL ARTICOLAZIONE TEMPO- RO-MANDIBOLARE, UNIVERSITÀ DI SIENA MASTER IN GESTIONE DELLA PROFESSIONE ODONTOIATRICA ODONTOIATRA LEGALE, ISCRITTO NELL ELENCO NAZIONALE ANDI DEGLI ESPERTI IN ODONTOIATRIA LEGALE. TUTOR 81/08 ISCRITTO NELL ELENCO NAZIONALE ANDI DEGLI ESPERTI E FORMATORI IN PROBLEMATICHE DI SALUTE E SICUREZZA, ABILITATO A CONDURRE I CORSI AI SENSI DEL D. LGS 09/04/2008 N.81. PRESIDENTE DI SEDUTA, MODERATORE ED ORGANIZZATORE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE A LIVELLO NAZIONALE, REGIONALE E PROVINCIALE INCARICHI ASSOCIATIVI-ORDINISTICI RICOPERTI DAL 1993 AL 1995 SEGRETARIO CULTURALE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DENTISTI ITALIANI - TRAPANI DAL 1995 AL 2000 VICE-PRESIDENTE DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE DENTISTI ITALIANI REGIONE SICILIA. DAL 1995 AL 2000 PRESIDENTE PROVINCIALE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DENTISTI ITALIANI - TRAPANI. DAL 2005 AL 2010 PRESIDENTE DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE DENTISTI ITALIANI REGIONE SICILIA. DAL 2008 AL 2010 SOTTOSEGRETARIO CULTURALE NAZIONALE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DENTISTI ITA- LIANI. DAL 2000 AD OGGI PRESIDENTE PROVINCIALE ALBO ODONTOIATRI TRAPANI E CONSIGLIERE DELL ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI ED ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI TRAPANI.

2 FORMAZIONE PROFESSIONALE/AGGIORNAMENTO BOSTON, MASSACHUSETTS, LUGLIO PROF. A.GIANNELLY. CORSO TEORICO-PRATICO DI ORTODONZIA. SORRENTO, OTTOBRE DR N.M CETLIN IL RECUPERO DELLO SPAZIO L INTRUSIONE LE APPLICAZIONI DELL ARCO TRANSPALATALE VICENZA, GIUGNO PROF A. GIANNELLY E PROF. B. ZACHRISSON CORSO TEORICO-PRATICO DI ORTODONZIA BOLOGNA, APRILE DR. R. ROTH E R. WILLIAMS. TECNICA DELL ARCO DIRITTO ED OCCLUSIONE FUNZIONALE PUNTA ALA, SETTEMBRE 1987 PROF. R. GIORGETTI I SEMINARIO ORTODONTICO EX-ALUNNI SALUZZO, SETTEMBRE DR. C. DE CHIESA E G. PESCARMONA E A. VERGNANO. SEMINARIO DI 2 GRADO. AGGIORNAMENTO ODONTOIATRICO CONTINUO TORINO, FEBBRAIO PROF. F. VAN DER LINDEN INSEGNAMENTO DA ERRORI DI DIAGNOSI - PIANO DI TRATTAMENTO E BIOMECCANICA IN CLINICA ORTODONTICA CATANIA APRILE DR. B.T.WILLIAMS PATOLOGIA DELL ATM IN GIOVANE PAZIENTE ORTODONTICO. EZIOLOGIA DIAGNOSI TERAPIA RIMINI, MAGGIO 1988 XXXI CONGRESSO ODONTOIATRICO AMICI DI BRUGG. ROMA, GIUGNO DR. A. KIRSCH E DR. K. LUDWING ACKERMANN ABILITAZIONE SISTEMA IMPLANTARE. FIRENZE, OTTOBRE PROF. M.KORN ORTODONZIA POSTURALE MONTECATINI, FEBBRAIO DR. A. CASTELLUCCI, DR. G. LAVAGNOLI, DR. N. PERRINI CORSO DI AGGIORNAMENTO POST-UNIVERSITARIA IN ENDODONZIA. RIMINI, 21 MAGGIO 1989 XXXII CONGRESSO ODONTOIATRICO AMICI DI BRUGG. PALERMO, OTTOBRE XVII MEMORIAL CASTELLINI. CONGRESSO DI ODONTOIATRIA. PISA, 9-10 FEBBRAIO PROF P. VERDON E PROF. H. YAMAGUCHI PIANIFICAZIONE DIAGNOSTICA E TERAPEUTICA DELLE III CLASSI BOSTON, 11 MAGGIO DR. A. GIANNELLY BIDIMENSIONAL AND TMJ CONTINUING EDUCATION COURSE. WASHINGTON D.C., MAGGIO 1990 AMERICAN ASSOCIATION OF ORTHODONTIST RIMINI, MAGGIO XXXIII CONGRESSO ODONTOIATRICO AMICI DI BRUGG FIRENZE, NOVEMBRE 1990 CONVEGNO NAZIONALE SIDO PALERMO,17 GENNAIO DR. R. LAZZARA. CORSO DI OSTEOINTEGRAZIONE E INNOVAZIONE IN IMPLANTOLOGIA ORALE ROMA, APRILE 1991 OSTEOINTEGRAZIONE IN CLINICAL DENTISTRY SORRENTO, NOVEMBRE XI CONGRESSO NAZIONALE SIDO CONTROVERSIE IN ORTODONZIA

3 CATANIA, NOVEMBRE DR ETTORE MARINI. CORSO TEORICO PRATICO DI CHIRURGIA ED IMPLANTOLOGIA ORALE. ST. LOUIS, MISSOURI MAGGIO MEETING OF THE AMERICAN ASSOCIATION OF ORTHODONTISTS BOSTON, MAGGIO 1992 PROF. A. GIANNELLY (BOSTON UNIVERSITY) BI-DIMENTIONAL TECNIQUE AND TMJ TREATMENT PALERMO, OTTOBRE COURSE CERTIFICATE BRANEMARK SYSTEM. FIRENZE, NOVEMBRE 1992 CONVEGNO NAZIONALE SIDO PALERMO, MARZO DR. PIERRE G. PLANCHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROGRAMMAZIONE STRAIGHT WIRE SECONDO LA TIPOLOGIA SCHELETRICA E LE NECESSITÀ DI ANCORAGGIO CATANIA, NOVEMBRE DR. V. CANTARELLA IX INCONTRO IN SICILIA AMICI DI BRUGG. RIMINI, APRILE 1994 INCONTRO INTERDISCIPLINARE AIOP SICO SIDO S. FRANCISCO (CALIFORNIA), MAGGIO 1994 MEETING OF AMERICAN ASSOCIATION OF ORTHODONTIC. FIRENZE, NOVEMBRE 1994 XIII CONVEGNO NAZIONALE SIDO. CATANIA, FEBBRAIO CORSO DI AGGIORNAMENTO SIDO. TRAPANI, 16 NOVEMBRE 1995 PROF. G. MARINO IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE MASTICATORIA IN PROTESI PARZIALE RIMOVIBILE CON GANCI E ATTACCHI MAZARA DEL VALLO (TP), APRILE DR. S. DI ROCCA CORSO TEORICO-PRATICO DI POSTUROLOGIA ED OCCLUSIONE TRAPANI, 01 GIUGNO 1996 PROF. S. DI ROCCA LE DISFUNZIONI OCCLUSO-POSTURALI, TERAPIA COMBINATA MEDICO ODONTOIATRICA PALERMO, GIUGNO 1996 I CONGRESSO MONDIALE DI POSTUROLOGIA E TERAPIE ASSOCIATE TRAPANI, 12 OTTOBRE 1996 DOTT. U. COVANI CORSO DI AGGIORNAMENTO IN CHIRURGIA ESTRATTIVA TAORMINA, OTTOBRE 1996 LA COMPILAZIONE DELLA MAPPA DEI RISCHI NELLO STUDIO ODONTOIATRICO FIRENZE, OTTOBRE XIV CONVEGNO NAZIONALE SIDO. TRAPANI, 11 GENNAIO 1997 LA COMPILAZIONE DELLA MAPPA DEI RISCHI NELLO STUDIO ODONTOIATRICO TRAPANI, 01 FEBBRAIO 1997 DOTT. F. MANGANI IL RECUPERO ENDODONTICO E RESTAURATIVO DELL ELEMENTO DENTALE TRAPANI, 24 MAGGIO 1997 DOTT. F. SCHIARITI CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PROTESI FISSA TRAPANI, 27 SETTEMBRE DR. G. RAMADORI. CORSO DI AGGIORNAMENTO SU IMPLANTOLOGIA : STATO DELL ARTE

4 PALERMO, 07 NOVEMBRE 1997 TRAINING SMITHKLINE BEECHAM LA GESTIONE PRODUTTIVA DELLO STRESS IN ODONTOIATRIA TRAPANI, 08 NOVEMBRE 1997 PROF. F. BURRUANO, DOTT.SSA S. TORTRICI ATTUALI PATOLOGIE IN CHIRURGIA TRAPANI, 24 GENNAIO DR. G. PERSICHETTI MEMORIAL BIAGGI. CONFERENZA SU FUNZIONE ED ESTETICA IN PROTESI FISSA ROMA, 06 FEBBRAIO 1998 PROF. C. GUASTAMACCHIA, PROF. F. TOSOLIN GESTIONE DELLA PRATICA ODONTOIATRICA TRAPANI, 14 MARZO PR. V. DE MOLA. CONVEGNO SULLE PATOLOGIE DISFUNZIONALI DELL ATM. DIAGNOSI E TERAPIA. TRAPANI, 28 MARZO E 18 APRILE CORSO PER RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI RISCHI- RSPP. FIRENZE, 26 APRILE CONGRESSO NAZIONALE ANDI TRAPANI, 25 MAGGIO RIABILITAZIONE IMPLANTO PROTESICA TRAPANI, 10 OTTOBRE 1998 DOTT. M. PALMERI AGGIORNAMENTI IN ENDODONZIA FIRENZE, OTTOBRE XV CONVEGNO NAZIONALE SIDO. TRAPANI, 16 GENNAIO DOTT. R. SPREAFICO ODONTOIATRIA CONSERVATIVA NEI SETTORI POSTERIORI PALERMO, 5-6 FEBBRAIO MEMORIAL S. APOLLONIA TRAPANI, 20 MARZO DR. C. DA COSTA- INGRAAS MESSERMAN CORSO DI AGGIORNAMENTO IN : POSTUROLOGIA: REGOLAZIONE E PERTUBAZIONE DELLA STA- ZIONE ERETTA MILANO, 9-10 APRILE PROF. A. PELLICCIA. LE STRATEGIE PER OTTENERE IL SUCCESSO PROFESSIONALE TRAPANI, 05 GIUGNO 1999 PROF. R. SCOTTI DALLA FUSIONE ALLA CEMENTAZIONE DELLA PROTESI FISSA TRAPANI, 05 SETTEMBRE 1999 PROF. R. SCOTTI FUSIONE E CEMENTAZIONE IN PROTESI FISSA BOLOGNA, SETTEMBRE UNA RICETTA PER IL SUCCESSO: A COLLOQUIO CON IL DR. FRANK EDWARDS PALERMO, NOVEMBRE PROF ANGELO CASSARO. V CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIA DI PROTESI DENTARIA E RIABILITAZIONE CRA- NIO-MANDIBOLARI TAORMINA, OTTOBRE 1999 CORSO INFORMATIVO E PREPARATORIO DI RADIOLOGIA E RADIOPROTEZIONE IN ODONTOIATRIA MILANO, OTTOBRE DOTT. A. PELLICCIA CORSO DI AGGIORNAMENTO IN MANAGEMENT ODONTOIATRICA MILANO, NOVEMBRE DOTT. A PELLICCIA CORSO DI AGGIORNAMENTO LE STRATEGIE PER OTTENERE IL SUCCESSO PROFESSIONALE ROMA, DICEMBRE 1999 XV CONGRESSO SIDO

5 TRAPANI, 22 GENNAIO DR. M. PALMERI CORSO DI AGGIORNAMENTO IN ENDODONZIA : IL RAGGIUNGIMENTO DELL ECCELLENZA CON TEC- NICHE E STRUMENTI MODERNI PALERMO, 05 FEBBRAIO 2000 GIORNATA DI PEDODONZIA TRAPANI, 23 FEBBRAIO 2000 AGGIORNAMENTO SULLA DIAGNOSI PARODONTALE TRAPANI, 18 MARZO 2000 DR. M. SASSO. CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA GESTIONE DELLO STUDIO ODONTOIATRICO MILANO, APRILE GIUGNO LUGLIO 2000 ODONTOIATRIA LEGALE MILANO, MAGGIO 2000 PROF. C. GUASTAMACCHIA DAL CARTACEO AL DIGITALE TRAPANI, 21 OTTOBRE DR. A. MOLINO CORSO DI AGGIORNAMENTO SUL TEMA : OCCLUSIONE PATOLOGICHE DELL ATM E RELAZIONI MUSCOLARI TRAPANI 18 NOVEMBRE DOTT. F. MONTAGNA CONFERENZA SU ODONTOIATRIA LEGALE PALERMO, 30 NOVEMBRE E DICEMBRE 2000 V CONVEGNO ODONTOIATRICO REGIONALE ANDI PALERMO AMICI DI BRUGG TRAPANI, 20 GENNAIO 2001 DOTT. A. MOLINO, DOTT. N. SCALIA CONFERENZA SU DIAGNOSI E TERAPIA DELLE PATOLOGIE OCCLUSALI TRAPANI, 03 FEBBRAIO DOTT. A. PELLICCIA L ODONTOIATRIA MANAGER PER OTTIMIZZARE LA GESTIONE DELLE RISORSE E DELL ATTIVITÀ PALERMO, 10 FEBBRAIO 2001 PROF. REGNO, DOTT. CIANCONI ODONTOIATRIA ESTETICA ROMA, 06 MAGGIO PROF. C. GUASTAMACCHIA- PROF. F.TOSOLIN GESTIONE DELLA PRATICA ODONTOIATRICA USTICA, 16 GIUGNO 2001 DOTT. M. LA CAVERA, DOTT. A. DALLARI, DOTT. M. MARRONE AGGIORNAMENTO IN ODONTOIATRIA ESTETICA TRAPANI, OTTOBRE DOTT. A PELLICCIA CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MARKETING E MANAGEMENT DELLO STUDIO ODONTOIATRICO TRAPANI, 27 OTTOBRE 2001 DOTT.SSA A. LEONE RESTAURI ESTETICI DIRETTI NEI SETTORI POSTERIORI TRAPANI, 06 DICEMBRE 2001 AGGIORNAMENTO SU DIAGNOSI E PROCEDURE OPERATIVE IN TERAPIA IMPIANTARE. UNIVERSITÀ DI BRESCIA, FEBBRAIO MASTER IN GESTIONE DELLA PROFESSIONE ODONTOIATRICA TRAPANI, 16 MARZO DR. G. CRICCHIO LA TERAPIA IMPIANTARE NEI CASI DI EDENTUALI TRAPANI, 06 APRILE 2002 DOTT. P. DI MICHELE, DOTT. R. OLIVI LA SALUTE ORALE DEL PICCOLO PAZIENTE IN ODONTOIATRIA TRAPANI, 25 MAGGIO 2002 PROF. G. DOLCI IL CONTROLLO DELL INFEZIONE CROCIATA NEI DISPOSITIVI MEDICI PER L ODONTOIATRIA SIENA, MAGGIO E 01 GIUGNO DOTT. P. NANNELLI CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN LE III CLASSI DIAGNOSI E TERAPIA

6 MONDELLO LIDO (PA), OTTOBRE 2002 SIMPOSIO IL CARICO IMMEDIATO IN IMPIANTO-PROTESI-L EFFICACIA E L AFFIDABILITÀ DEI METODI DIAGNOSTICI IN IMPLANTOLOGIA ORALE TRAPANI, 10 OTTOBRE 2002, DR. G. DI FEBO, SIG. R, BONFIGLIOLI PIANO DI TRATTAMENTO NELLE RIABILITAZIONI COMPLESSE E PROGETTAZIONE TECNICA DELLA PROTESI BOLOGNA, OTTOBRE DR. ELLEN M.GRADY- DR. F. RAIMONDI DR. M.CRISTINA PREVIDI. CONVEGNO SU LA GESTIONE MANAGERIALE DELLO STUDIO ODONTOIATRICO E ORTODONTICO : GLI ASPETTI PRATICI PALERMO, DICEMBRE 2002 VI CONGRESSO ODONTOIATRICO REGIONALE ANDI PALERMO AMICI DI BRUGG PALERMO, 08 MARZO PROF. F.S. DE PONTE MALFORMAZIONI CRANIO-FACCIALI PALERMO, 28 MARZO PROF. G.GALLINA- R. SPREAFICO RESTAURI ESTETICI IN RESINA COMPOSITA- LO STATO DELL ARTE TRAPANI, 24 MAGGIO 2003 PROF. G. GALLINA, PROF.SSA G. CAMPISI, PROF. R. SCOTTI PATOLOGIA ORALE, ENDODONZIA E PROTESI OTTOBRE 2003 ISCRIZIONE NELL ELENCO NAZIONALE ANDI DEGLI ESPERTI IN PROBLEMATICHE DI SICUREZZA ABILITATI A CONDURRE CORSI NELL AMBITO DEL PROGETTO 626 PALERMO, NOVEMBRE DOTT. C. GUASTAMACCHIA- DOTT. F. TOSOLIN COMUNICAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE TRAPANI, 24 APRILE DOTT. M. RIDI ODONTOIATRIA LEGALE TRAPANI, 22 MAGGIO 2004 CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PARODONTOLOGIA-PEDODONZIA PATOLOGIA E CHIRURGIA ORA- LE PALERMO, MAGGIO 2004 IV SIMPOSIO DELLE SCUOLE ORTODONTICHE ITALIANE MONREALE, 13 NOVEMBRE I GIORNATA DEDICATA A VALERIO MARGIOTTA PALERMO, SETTEMBRE 2005 PROF. A. PELLICCIA CORSO DI MANAGEMENT DELLO STUDIO ODONTOIATRICO MONREALE (PA), 05 MAGGIO DOTT. G. GUREL, DOTT. S. VELO, DOTT. G. VINCENZI, DOTT. R. COCCHETTO, DOTT. S. PAUL, DOTT. A. ROCCI, DOTT. L. SENNERBY, PROF. A. PUTIGNANO, DOTT. M. ESPOSITO, PROF. V. PIRAS, PROF. A. CARRASSI CONGRESSO SCIENTIFICO 60 ANNIVERSARIO ANDI 59 CONGRESSO SCIENTIFICO NAZIONALE ANDI 1 CONGRESSO SCIENTIFICO INTERNAZIONALE ANDI ISOLA D ELBA, MAGGIO 2006 MASTER DENTAL PRACTICE MANAGEMENT PALERMO, 28 OTTOBRE 2006 II CONGRESSO REGIONALE AIOP PIANO DI TRATTAMENTO ESTETICO IN PROTESI FISSA SU DENTI NATURALI ED IMPIANTI TRAPANI, 20 GENNAIO DOTT. MARCO FERRARI. RESTAURI ESTETICI DIRETTI E INDIRETTI TRAPANI, 10 FEBBRAIO 2007 CONGRESSO REGIONALE ANDI SICILIA TRAPANI, 26 MAGGIO 2007 AGGIORNAMENTO CULTURALE IN ODONTOSTOMATOLOGIA

7 PALERMO, 27 OTTOBRE 2007 III CORSO REGIONALE AIOP PALERMO, 10 NOVEMBRE AIDI MEETING REGIONALE SICILIA. IL RISPETTO E LA VALORIZZAZIONE DELLE COMPETENZE NEL- L AMBITO DEL TEAM ODONTOIATRICO TRAPANI, 12 GENNAIO PROF. A. PELLICCIA, LA GESTIONE DELLO STUDIO DENTISTICO: ECONOMIA E MARKETING MONDELLO (PA), 17 MAGGIO 2008 S.I.O. SOCIETÀ ITALIANA DI IMPLANTOLOGIA OSTEOINTEGRATA LA RIABILITAZIONE IMPIANTO-PROTESICA DELLA EDENTULIA TOTALE PALERMO, 11 OTTOBRE 2008 L ECCELLENZA IN ODONTOIATRIA CONSERVATIVA PALERMO, DICEMBRE 2008 IX CONGRESSO ODONTOIATRICO REGIONALE ANDI PALERMO AMICI DI BRUGG PALERMO, DICEMBRE 2008 V CONGRESSO NAZIONALE AIRA ALITOSI ATTUALITÀ E PROSPETTIVE IN DIAGNOSI E TERAPIA TRAPANI, 24 GENNAIO 2009 PROF.SSA A. POLIMERI, PROF. M. FERRARI LA PREVENZIONE ORTODONTICA IN ETÀ PEDIATRICA. RESTAURI ADESIVI ESTETICI NEI SETTORI ANTERIORI PALERMO, 30 GENNAIO 2009 PROF. A. PELLICCIA LA GESTIONE DELLA SEGRETERIA NELLO STUDIO ODONTOIATRICO. L IMPORTANZA DEL TEAM PALERMO, 31 GENNAIO 2009 PROF. A. PELLICCIA MANAGEMENT DELLO STUDIO ODONTOIATRICO LE STRATEGIE DI SUCCESSO E LE CRITICITÀ DI GESTIONE TRAPANI, 21 FEBBRAIO 2009 DOTT. G. GENDUSO LA TERAPIA PERIO-IMPLANTARE NEL PAZIENTE AFFETTO DA MALATTIA PARODONTALE TRAPANI, 01 MARZO 2009 DOTT. U. MACCA PROTESI SU IMPIANTI: DAL DENTE SINGOLO ALL EDENTULIA COMPLETA TRAPANI, 16 MAGGIO CONGRESSO REGIONALE ANDI SICILIA PETROSINO (TP), SETTEMBRE 2009 III FORUM MEDITERRANEO DI MEDICINA DELLO SPORT CONFRONTO MULTIDISCIPLINARE TRAPANI, 14 NOVEMBRE 2009 PROF. P. PROCACCIANTI LE COMPLICANZE IN TERAPIA IMPLANTOPROTESICA: RISVOLTI MEDICO-LEGALI PALERMO, NOVEMBRE PROF. L BRESCHI- DR P. FERRARI- DR. P. KOELLENSPERGER- DR. M. MARCHETTA, SIG. B. SCAFÒ III MEMORIAL ARNANDO SANSONE TRAPANI, 16 GENNAIO 2010 PROF. D. CICCIÙ, PROF. G. OTERI AGGIORNAMENTO CULTURALE IN ODONTOIATRIA ROMA, FEBBRAIO 2010 CONGRESSO INTERNAZIONALE SIO DAL TITOLO : QUALITÀ IN IMPLANTOLOGIA TRAPANI, 06 MARZO ING. L. CARPINTERI, DR. F. TROMBETTA, ING. P. GUARINO, DR. N. GUCCIARDI. CORSO DI AGGIORNAMENTO FINALIZZATO ALLA FORMAZIONE IN RADIOPROTEZIONE. TRAPANI, 20 MARZO 2010 CONGRESSO ANDI TRAPANI TRAPANI, 20 NOVEMBRE 2010 PROF. G. OLIVI L UTILIZZO DEL LASER IN ODONTOIATRIA

8 PALERMO, DICEMBRE 2010 X CONGRESSO ODONTOIATRICO REGIONALE ANDI AMICI DI BRUGG TRAPANI, 15 GENNAIO 2011 DOTT. S. VALBONESI PROTESI ESTETICA CON CERAMICA INTEGRALE: METODOLOGIE ATTUALI E PROSPETTIVE FUTURE TRAPANI - DOTT. G. GHETTI, DOTT.SSA S. FERRO COMUNICARE, INFORMARE, DOCUMENTARE PER UN CORRETTO APPROCCIO AL PAZIENTE E PER PREVENIRE IL MEDICO LEGALE TRAPANI, 26 MARZO 2011 CORSO DI PREVENZIONE DEL CARCINOMA ORALE MARSALA (TP), 02 APRILE 2011 RIEQUILIBRIO CRANIO-OCCLUSO-POSTURALE TRAPANI, 07 MAGGIO 2011 PROF. S. GRANDINI IL RESTAURO ESTETICO NEI SETTORI ANTERIORI E POSTERIORI TRAPANI, 04 GIUGNO 2011 DOTT. E. ACCIVILE, F. D AMICO, C. LANZI, F. TORSELLO SINERGIE DI TRATTAMENTO ORTODONTICO NELLE TERAPIE INTERDISCIPLINARI: RAPPORTI CON LA PARODONTOLOGIA, CON L IMPLANTOLOGIA E LA CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE TRAPANI, GIUGNO 2011 DOTT. G. GENDUSO CORSO PERIO-IMPLANTO-PROTESI TRAPANI, 01 OTTOBRE 2011 DOTT. M. LUNALI DALLA MICRO ALLA MACROESTETICA: TRATTAMENTI MULTIDISCIPLINARI. COME, QUANDO E PER- CHÉ. PALERMO, 22 OTTOBRE 2011 PROF. A. PELLICCIA OTTIMIZZAZIONE DEL RAPPORTO DIALOGICO NELL AMBITO DELLA RELAZIONE MEDICO-PAZIENTE OVVERO: LA COMUNICAZIONE STRATEGICA PER IL SUCCESSO PROFESSIONALE TRAPANI, 19 NOVEMBRE 2011 DOTT. D. CECCHINATO, DOTT. P. TORRISI, DOTT. G. MACCARONE STATO DELL ARTE SU POST-ESTRATTIVI, PERIMPLANTITI E FAIR BRIDGE PROTOCOL TRAPANI, 26 NOVEMBRE 2011 II CONGRESSO REGIONALE SIED SICILIA IN ESTETICA DENTALE AESTHETIKÒS: SENSAZIONE E PERCEZIONE TRAPANI, MARZO PROF. F. TOSOLIN OTTIMIZZAZIONE DEL RAPPORTO DIALOGICO NELL AMBITO DELLA RELAZIONE MEDICO-PAZIENTE TRAPANI, 11 MAGGIO 2013 PROF. F. COSIMI LE FACCETTE NELLA PRATICA QUOTIDIANA MARSALA, 01 GIUGNO 2013 DOTT. A. PAPPALARDO, DOTT. S. PRADELLA, DOTT. P. FERRARI DALL ENDODONZIA ALL ODONTOIATRIA RESTAURATIVI ADESIVA TRAPANI, 27 SETTEMBRE DOTT. ALBERTO CASALI GUIDA AL TRATTAMENTO DELLE CLASSI II IN ETÀ EVOLUTIVA: DALL ORTOPEDIA ALL ORTODONZIA TRAPANI, 11 OTTOBRE DOTT. FRANCO COMINOTTO, DOTT.SSA FEDERICA FLORIO CORSO SULLE PATOLOGIE E LE EMERGENZE MEDICHE NELLO STUDIO ODONTOIATRICO LA SICUREZZA DEL PAZIENTE RISK MANAGEMENT TRAPANI, 24 GENNAIO DOTT. UGO MACCA I MODERNI PIANI DI CURA TRA PROTESI E CONSERVATIVA TRAPANI, 28 FEBBRAIO DOTT. PATRIZIO FRENI STERRANTINO QUALITÀ E SICUREZZA IN CHIRURGIA PARODONTALE ED IMPLANTARE, PER SORRIDERE INSIEME TRAPANI, 28 MARZO DOTT. DAVIDE FARRONATO IMPIANTI SETTORE ESTETICO: COME OTTENERE PREDICIBILITÀ A LUNGO TERMINE NELLE DIVER- SE CONDIZIONI CLINICHE ALCAMO, 9 MAGGIO DOTT. FLAVIO FRISARDI ALLINEATORI ESTETICI

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa STEP system STEP L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa ami la velocità? Slide low friction system www.leone.it STEP system L ergonomia e la semplicità in ortodonzia Il sistema STEP è molto più

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali 3,5 CREDITI ACCREDITAMENTO E.C.M. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali PRESENTAZIONE Cari Colleghi, Cari Amici, La Società Italiana di Scienze dell Igiene Orale, nata 5 anni fa, è arrivata

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia Buon giorno, prima di affrontare un trattamento ortodontico, desideriamo darle alcune informazioni

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di L ecografia delle anche: una review Giuseppe Atti Centro Marino Ortolani per la diagnosi e la terapia precoce della Lussazione Congenita delle Anche Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara email:

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Maggiore libertà, maggior controllo

Maggiore libertà, maggior controllo Maggiore libertà, maggior controllo Semplicità in implantologia con stabilità, resistenza e velocità Il nostro desiderio in Neoss è sempre stato di offrire ai professionisti del settore dentale una soluzione

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Evoluzioni tecniche del linguaggio nel ripristino protesico del cavo orale Autori_R. Pascetta* & R. Scaringi**, Italia *Odontotecnico in Chieti;

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI.

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. - Il professionista, medico specialista, il medico veterinario e delle altre professionalità sanitarie di cui

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA CONCORSO RISERVATO PERSONALE DOCENTE DI RELIGIONE - SCUOLA PRIMO E SECONDO GRADO PAG. 1 DIOCESI : NICOSIA 000001 NOVELLO MARIA YF/005712 38,60 12,00 13,00 4,00 09,60 M GQR 02 30/05/1965 LEONFORTE (EN)

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli