ART.1 Oggetto della prestazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ART.1 Oggetto della prestazione"

Transcript

1 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO DESTINATE A STUDENTI IN POSSESSO DI LAUREA SPECIALISTICA O LAUREA QUINQUENNALE EQUIVALENTE INTERESSATI A PARTECIPARE A UN PROGRAMMA DI ALTA FORMAZIONE PER SISTEMI DI COMUNICAZIONE SATELLITARE BASATI SU GALILEO ART.1 Oggetto della prestazione LUISS Guido Carli ha indetto una selezione pubblica mediante procedure comparativa per titoli ed esami per l assegnazione di borse di studio finalizzate a finanziare un percorso di alta formazione inserito nell ambito del progetto di ricerca denominato GAPACOM - Prot. n Sistema satellitare terra/bordo basato sulla studio di un payload NAVCOM innovativo da imbarcare sui satelliti GALILEO, presentato ai sensi dell art.12 del decreto ministeriale MIUR n. 593 del 8 agosto 2000, a fronte del decreto dirigenziale n.603 Ric. del 14 marzo 2005, pubblicato sulla G.U. n. 67 del 22 marzo 2005, recante: Invito alla presentazione di progetti di ricerca industriale, sviluppo precompetitivo e formazione nel settore dell industria aerospaziale da realizzarsi nella regione Lazio. Il numero delle borse di studio che saranno assegnate potrà variare da un minimo di n. 5 ad un massimo di n. 8; gli importi delle singole borse di studio potranno conseguentemente variare da un massimo di Euro ,00 (ventunomila/600) annue lorde a un minimo di Euro ,00 (tredicimila/500) annue lorde. Il percorso formativo proposto mira a formare figure professionali aventi approfondite competenze tecnico/scientifiche ed organizzative. Le figure professionali attese saranno esperti di navigazione e comunicazioni satellitari e, con un livello di qualificazione tale da comprendere, sviluppare, analizzare e gestire l architettura di un sistema di navigazione satellitare, le problematiche relative ad un sistema GNSS ed al GIS, con competenze specifiche di sensoristica ed intelligenza artificiale, ed infine con un background di natura economica/gestionale. In particolare saranno raggiunti i seguenti sotto obiettivi: fornire conoscenze sulle principali problematiche relative alle comunicazioni satellitari ed in particolare alla gestione del collegamento radio; fornire conoscenze sulle principali problematiche relative al progetto di una rete ad hoc, con particolare riferimento alle reti di sensori; fornire conoscenze sui primi elementi di Intelligenza Artificiale; in particolare verranno presentate le tecniche per la rappresentazione della conoscenza e per la ricerca automatica delle soluzioni, ed i linguaggi di programmazione logica e funzionale. fornire conoscenze sugli strumenti per progettare e realizzare un sistema di acquisizione di informazioni per robot mobili attraverso sensori di tipo diverso. A questo scopo verrà

2 affrontato l intero processo che va dall acquisizione dei dati provenienti dai sensori, alla loro elaborazione ed, infine, alla interpretazione dei dati mirata ad estrarre le conoscenze necessarie per i servizi offerti dal sistema. fornire la capacità di realizzare sistemi di sensori per piattaforme robotiche mobili con capacità di interpretazione dei dati sensoriali che consentano di trasformarli in conoscenza per il sistema. fornire competenze specialistiche tecniche e progettuali che gli permetteranno da un lato, di analizzare le problematiche tecniche e di sviluppo di sistemi di navigazione satellitare esistenti ed operanti (GPS e GLONASS) e dall altro, di partecipare alla progettazione di sistemi satellitari in fase di sviluppo (ad esempio Galileo). Si illustreranno le caratteristiche di base dei sistemi GIS. fornire competenze specialistiche tecniche e progettuali per l analisi delle problematiche ed il progetto di un sistema di comunicazione via satellite. Un ulteriore parte delle tematiche da affrontare riguarderà l innovazione aziendale, il trasferimento tecnologico, la gestione della ricerca, il project management, le tematiche amministrativo-gestionali e tematiche relative alla sicurezza. In particolare, i sotto-obiettivi da raggiungere sono: fornire competenze operative nell ambito dei processi organizzativi e di gestione di realtà produttive legate al mondo della ricerca in Italia; fornire competenze nella gestione e nello sviluppo di progetti, e sviluppare la sensibilità nella valutazione tecnica di proposte progettuali; fornire competenze nella conduzione di gruppi di lavoro per attività di ricerca; fornire competenze su tematiche relative alla sicurezza. Lo scopo complessivo sarà quindi quello di formare un insieme di tecnici esperti nelle problematiche precedentemente esposte e che possa costituire un patrimonio per il territorio regionale, nel quale viene calato questo progetto. ART.2 Durata del progetto Il progetto di formazione avrà inizio il 3 settembre 2012 e durerà 11 mesi solari per un totale di 1220 ore di lezioni frontali, esercitazioni e laboratorio. Il Training on the job si alternerà alle lezioni e alle esercitazioni in aula. Il calendario delle lezioni e il programma del corso saranno comunicati tempestivamente agli iscritti. La frequenza da parte degli iscritti è obbligatoria per almeno il 95% dell attività di aula e delle altre attività formative. Il superamento di tale limite comporterà l esclusione dal corso.

3 L accertamento delle presenza ha luogo mediante controllo formale. Assenze superiori ai limiti predetti non consentiranno al discente di sostenere l esame di verifica finale. ART.3 Sede Il corso si svolgerà presso la sede della LUISS Guido Carli in Viale Pola, Roma. ART.4 Destinatari Sono ammessi alla presente procedura selettiva i candidati in possesso dei seguenti tipi di Laurea Specialistica o Laurea quinquennale equivalente : Ingegneria; Fisica; Matematica. ART.5 Requisiti di ammissione Al corso GAPACOM- Alta formazione per sistemi di comunicazione basati su GALILEO si accederà mediante una selezione effettuata per titoli ed esami tra le domande di ammissione pervenute. I candidati non dovranno essere legati da alcun rapporto lavorativo con le società od istituzioni che erogheranno il corso. Inoltre, durante il corso, i discenti non possono svolgere altre attività lavorative, presso e/o per conto di terze società, in aree tecniche che possano risultare affini o in sovrapposizione con i temi trattati in GAPACOM. I titoli richiesti per l ammissione al Corso devono essere conseguiti entro la data di pubblicazione del presente bando. Si richiede il possesso di laurea Specialistica o Laurea quinquennale equivalente esclusivamente per i seguenti tipi di laurea: Ingegneria, Fisica e Matematica. ART.6 Presentazione della domanda La domanda di partecipazione al bando, redatta in carta libera, debitamente firmata dagli aspiranti, corredata dalla documentazione prescritta come di seguito specificata, indirizzata al Direttore della LUISS Business School - Divisione LUISS Guido Carli, potrà essere consegnata a mano, o

4 pervenire, presso la LUISS Business School - Segreteria Corso GAPACOM all attenzione del Prof. Franco Fontana Viale Pola, Roma entro e non oltre le ore del 20 agosto Le domande inviate saranno ritenute valide solo se pervenute entro tale data (NON farà fede il timbro postale di spedizione). Il tempestivo recapito resta ad esclusivo rischio del proponente. La LUISS Business School non assume alcuna responsabilità per la dispersione del plico contenente la proposta, in dipendenza di inesatta indicazione del recapito da parte del proponente, né per eventuali disguidi postali non imputabili alla LUISS Business School. La busta dovrà riportare la seguente dicitura: Candidatura bando di concorso Progetto GAPACOM- Programma di alta formazione per sistemi di comunicazione satellitare basati su GALILEO. Nella domanda di partecipazione ciascun candidato dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità, pena l esclusione dal concorso: - nome, cognome, data e luogo di nascita, cittadinanza, codice fiscale, numero telefonico e indirizzo , residenza e domicilio. Il candidato dovrà inoltre, pena esclusione dal concorso, allegare alla domanda i seguenti documenti: a) certificato di Laurea Specialistica o laurea quinquennale equivalente con l elenco elenco degli esami sostenuti con votazione b) curriculum vitae in formato europeo; c) copia di eventuale documentazione (pubblicazioni, attestati, ulteriori titoli, ecc.) che il candidato ritenga utile produrre ai fini del concorso; d) autocertificazioni che attesti che il candidato non ha alcun rapporto lavorativo a qualsiasi titolo con le società o istituzioni che erogheranno il corso; e) dichiarazione con cui il candidato si impegna a non svolgere altre attività lavorative, presso e/o per conto di terze società, in aree tecniche che possano risultare affini o in sovrapposizione con i temi trattati in GAPACOM durante il corso; f) copia fotostatica di un documento valido di identità del sottoscrittore; modulo di consenso al trattamento dei propri dati personali e informativa ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 Il documento di cui alla lettera a) potrà essere sostituito da autocertificazione ai sensi della Legge 127/97 e successive modificazioni e/o integrazioni. Nella domanda il candidato dovrà dichiarare, inoltre, sotto la propria responsabilità, che tutti i documenti o atti prodotti in fotocopia, allegati alla domanda, sono conformi all originale. ART.7 Ammissione alla selezione

5 Saranno ammessi alla selezione tutti i candidati che invieranno le domande entro i termini indicati all ART. 6 Presentazione delle domanda e che saranno in possesso dei requisiti di cui al precedente ART. 5 Requisiti di ammissione. La selezione sarà articolata nelle seguenti fasi: - valutazione dei titoli - prova scritta - prova orale Alla fine della selezione i 5/8 candidati che avranno raggiunto il punteggio più alto, secondo i seguenti criteri, saranno ammessi al corso di alta formazione. In caso di rinuncia, verrà selezionato il successivo in graduatoria. La Commissione d Esame è costituita da 5 membri: 1) Il Responsabile Scientifico del Programma GAPACOM (di TAS-I) 2) N.1 membro di Thales Alenia Space Italia (TAS-I) 3) N.1 membro del CNIT 4) N.1 membro dell Università La Sapienza 5) N.1 membro dell Università LUISS Guido Carli Valutazione dei titoli Durante tale fase verrà effettuata la valutazione dei titoli dei candidati dichiarati nella documentazione predisposta per la partecipazione al corso di formazione. Saranno presi in considerazione soltanto i titoli effettivamente conseguiti alla data di pubblicazione del bando. La valutazione dei titoli verrà effettuata in base ai punteggi di seguito riportati: a) età: verranno attribuiti fino ad un massimo di 7 punti Fascia di età Fascia I Fascia II Fascia III Fascia IV < >

6 b) Voto di laurea specialistica o laurea quinquennale equivalente nelle seguenti discipline: Ingegneria, Fisica e Matematica: verrà attribuito fino ad un massimo di 7 punti Voto di laurea Fascia I Fascia II Fascia III Fascia IV Laurea 110 e lode 110/ /110 < 104/ c) Dottorati di ricerca, Master e Corsi di Perfezionamento: verranno attribuiti fino ad un massimo di 9 punti Dottorati di ricerca, Master e Corsi di Perfezionamento Dottorato di ricerca attinente alle discipline di interesse del Progetto Massimo 3 GAPACOM Diploma di Master attinenti alle discipline di interesse del Progetto Massimo 3 GAPACOM Corsi di Perfezionamento attinenti alle discipline di interesse del Progetto Massimo 3 GAPACOM d) Pubblicazioni: verranno attribuiti fino ad un massimo di 3 punti Pubblicazioni Rilevanza internazionale ed attinenza alle disciplina di interesse del Progetto GAPACOM Massimo 3 e) Conoscenza della lingua inglese (e della lingua italiana per gli stranieri): verranno attribuiti fino ad un massimo di 4 punti Lingua inglese (e lingua italiana per gli stranieri) Possesso delle certificazioni Massimo 4 A conclusione della valutazione delle domande di ammissione pervenute, sarà pubblicato l elenco degli ammessi alle successive prove di esame sul sito La pubblicazione sul sito costituirà notifica per gli interessati. Prova Scritta La prova scritta verterà sulle seguenti materie: A. Teoria dei Sistemi B. Telecomunicazioni C. Navigazione

7 D. Ingegneria del Software E. Elettronica Applicata F. Economia Aziendale Sarà composta da 60 domande a risposta multipla. Il tempo assegnato per la prova scritta è pari a 2 ore. Prova Orale Consisterà in un colloquio individuale motivazionale finalizzato ad accertare la qualità delle esperienze del candidato, le sue capacità di comunicazione, relazione, la progettualità individuale e le motivazioni rispetto alla partecipazione al corso. Il punteggio totale sarà dato dal punteggio di seguito riportato: valutazione dei titoli punteggio massimo attribuibile 20 prova scritta punteggio massimo attribuibile 60 prova orale punteggio massimo attribuibile 20 ART.8 Graduatoria finale Al termine della prova orale, la Commissione d Esame definirà una graduatoria finale di merito secondo l ordine decrescente delle votazioni complessive riportate da ciascun candidato. La graduatoria finale sarà resa nota tramite pubblicazione sul sito internet La pubblicazione costituirà notificazione agli interessati. Saranno considerati utilmente classificati i candidati in possesso dei requisiti richiesti dal bando e che abbiano concluso tutte le prove selettive. I primi 8 candidati in graduatoria saranno considerati vincitori e ammessi a partecipare al Programma Formativo GAPACOM. In caso di pari merito è previsto un test supplementare basato sulle materie indicate al precedente ART. 7 Ammissione alla selezione, che la Commissione preparerà al momento della prova. La valutazione della Commissione è insindacabile.

8 ART.9 Cause di esclusione Costituiscono motivi di esclusione delle candidature: 1. la mancanza dei requisiti di ammissione di cui all ART. 7 Ammissione alla selezione del presente avviso; 2. la mancanza della sottoscrizione della domanda di partecipazione secondo quanto indicato all ART. 6 Presentazione della domanda ; 3. la mancata sottoscrizione del curriculum vitae in formato europeo; 4. la mancata allegazione di una copia fotostatica di un documento d identità; 5. la presentazione della domanda di partecipazione oltre il termine previsto dell ART. 6 Presentazione della domanda del presente avviso. 6. Avere in essere un rapporto lavorativo a qualsiasi titolo con le società/istituzioni che erogheranno il corso o svolgere durante il corso altre attività lavorative, presso e/o per conto di terze società, in aree tecniche che possano risultare affini o in sovrapposizione con i temi trattati da GAPACOM. ART.10 Convocazione e modalità di iscrizione I candidati che figureranno ai primi 8 posti in graduatoria di merito acquisiscono il diritto di partecipare al corso e dovranno regolarizzare l iscrizione entro i tre giorni effettivi dalla data di pubblicazione della citata graduatoria. Decorso il termine per l iscrizione, in caso di intervenuta rinuncia o mancata iscrizione di candidati ammessi al corso, sarà ammesso il successivo in graduatoria. ART.11 Erogazione della borsa di studio L assegnazione della borsa di studio verrà comunicata ai vincitori tramite e questi dovranno, a pena di decadenza, presentare entro 3 giorni dalla data di ricezione della comunicazione dell avvenuto conferimento della borsa presso la LUISS Business School - Segreteria Corso GAPACOM Viale Pola, Roma i seguenti documenti:

9 1. dichiarazione formale e scritta di accettazione della borsa di studio; 2. Dichiarazione di non avere in essere, per lo stesso periodo, altri premi e/o borse di studio. L Ufficio Amministrativo LUISS Guido Carli provvederà a corrispondere l importo mensile posticipato al lordo delle trattenute fiscali. Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare la Segreteria del corso Gapacom ai seguenti riferimenti: Tel /309/307 Fax E mail:

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica

Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica Provincia di Caserta Settore Pubblica Istruzione Servizio Università e Ricerca Scientifica BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO MOTIVAZIONALE, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 BORSE DI STUDIO

Dettagli

Progetto DM45402 H-CIM Health Care through Intelligent Monitoring

Progetto DM45402 H-CIM Health Care through Intelligent Monitoring Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Fondo Agevolazioni per la Ricerca (FAR) - D.Lgs. n. 297/1999 (Bando ICT/Lombardia, art. 12 DM 583/2000) Progetto DM45402 H-CIM Health Care through

Dettagli

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 17 1 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARSI PRESSO L NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA.

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA. BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA STIPULA DI UN CONTRATTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA. BANDO 4/2014 AFFISSIONE 31.10.2014 PROT. 504/2014 SCADENZA

Dettagli

PROT.: 19 AFFISSIONE: 19 gennaio 2015 POS.: VII.1 SCADENZA: 2 febbraio 2015

PROT.: 19 AFFISSIONE: 19 gennaio 2015 POS.: VII.1 SCADENZA: 2 febbraio 2015 PROT.: 19 AFFISSIONE: 19 gennaio 2015 POS.: VII.1 SCADENZA: 2 febbraio 2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 16/03/2015. Protocollo 7064-VII/1. Rep. D.R n. 349-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 7064-VII/1 Data 16/03/2015 Rep. D.R n. 349-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA

SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI N 1 ASSEGNO PER LA COLLABORAZIONE AD ATTIVITÁ DI RICERCA Nell ambito del progetto Misure volte al sostegno dei giovani laureati tipologia progettuale assegni di

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Prot. n. 66/2015 AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Il CRdC Nuove Tecnologie per le Attività Produttive Società Consortile a responsabilità Limitata

Dettagli

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI UNA COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA COME COORDINATORE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO LIFE11 NAT/IT/00210 Conservation of red

Dettagli

BANDO DI FORMAZIONE Corso di Alta Formazione in

BANDO DI FORMAZIONE Corso di Alta Formazione in BANDO DI FORMAZIONE Corso di Alta Formazione in Meteorologia e Previsioni del Tempo Art.1 Il CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA LABORATORIO DI URBANISTICA E DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Raffaele d

Dettagli

IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO NEL SETTORE DEI RISCHI AMBIENTALI

IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO NEL SETTORE DEI RISCHI AMBIENTALI BANDO DI CONSORSO PER BORSE DI FORMAZIONE INERENTI IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO NEL SETTORE DEI RISCHI AMBIENTALI La Società Consortile ImpresAmbiente S.C.A.R.L.- società a capitale misto pubblico-privato

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

IL RETTORE IL RETTORE

IL RETTORE IL RETTORE Protocollo 32143 VII/1 Data 23/12/2014 Rep. D.R n. 1682-2014 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Avviso di Selezione per l ammissione di n. 20 discenti al Pre- Mitel Pre Master Imprese Trasporti e Logistica

Avviso di Selezione per l ammissione di n. 20 discenti al Pre- Mitel Pre Master Imprese Trasporti e Logistica Avviso di Selezione per l ammissione di n. 20 discenti al Pre- Mitel Pre Master Imprese Trasporti e Logistica Il Comitato Centrale per l Albo Nazionale degli Autotrasportatori del Ministero delle Infrastrutture

Dettagli

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014.

Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Allegato n. 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto di Biorobotica n 647 / 2014. Concorso per l attribuzione di una borsa di studio/ricerca per laureati Classe di Scienze Sperimentali Settore di

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2012

BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2012 BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI presso CUDAM UNIVERSITÀ DI TRENTO ANNO 2012 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 5 marzo 2012 ore 12.30 Informazioni: Lorena

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata AVVISO PUBBLICO Avviso di selezione comparativa per il conferimento a 1 esperto di un incarico di consulenza specialistica per il supporto all attività - amministrativa- istituzionale connessa alla partecipazione

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento Prot. 1081/2014 Affisso all Albo in data Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO: lo Statuto dell Università di Pisa,

Dettagli

CINI Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione

CINI Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione CINI Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica Bando di Selezione Per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione n. per assistente alla segreteria d'ufficio nell'ambito della convenzione

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Prot. n. 941 del 17.04.2014 Pubblicato il 28.04.2014 Scade il 12.05.2014 ore 12.00 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI UNA (N. 1) BORSA DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA PER

Dettagli

Il progetto prevede un unico obiettivo formativo, teso a formare un profilo in uscita di alta specializzazione:

Il progetto prevede un unico obiettivo formativo, teso a formare un profilo in uscita di alta specializzazione: BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI N. 15 BORSE DI STUDIO RELATIVE AL PROGETTO DI FORMAZIONE DAL TITOLO SVILUPPO DI TECNOLOGIE PER INCREMENTARE LA SICUREZZA E L'EFFICIENZA DELLA CIRCOLAZIONE FERROVIARIA

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

ARTICOLO 1 (Conferimento) ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione)

ARTICOLO 1 (Conferimento) ARTICOLO 2 (Requisiti per l ammissione) ARTICOLO 1 (Conferimento) L Università degli Studi Giustino Fortunato Telematica bandisce un concorso, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca,

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 06/09/2013 Scadenza presentazione domande 21/09/2013 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 18/2016 SCADENZA ore 13:00 del 24.03.2016 PROT. N. 335 del 11.03.2016 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 14/01/2016 Prot. n.79 del 13/01/2016 Scadenza presentazione domande 29/01/2016 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Art. 1 Posti a concorso

BANDO DI CONCORSO. Art. 1 Posti a concorso ALLEGATO A BANDO DI CONCORSO Concorso, per titoli ed esami, per la copertura di n. 15 posti, a tempo pieno ed indeterminato, per il profilo di Esperto Area Socio-sanitaria, categoria giuridica D posizione

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. CeSMA Centro di Servizi Metrologici Avanzati Università di Napoli Federico II

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. CeSMA Centro di Servizi Metrologici Avanzati Università di Napoli Federico II M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CeSMA Centro di Servizi Metrologici Avanzati Università di Napoli Federico II BANDO DI SELEZIONE per l assegnazione di n 17 borse di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca AVVISO PUBBLICO prot. n. 08785 del 02 dicembre 2015 Oggetto: Avviso di Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 Incarico di Esperto in catalogazione libraria su piattaforma Informatica SEBINA

Dettagli

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 19 marzo 2014 prot. n. 150/2014;

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 19 marzo 2014 prot. n. 150/2014; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA ----------------------------- DISUCOM Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo DISPOSTO N. 06/2014 AVVISO DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO DI

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 17/02/2014 Scadenza presentazione domande 04/03/2014 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento di Economia

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO "ENRICO FERMI" Via Luosi n. 23-41124 Modena Tel. 059211092 059236398 - (Fax): 059226478 E-mail: info@fermi.mo.it Pagina web: www.fermi.mo.it Prot. n. 5777/A17a Modena,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI CHIMICA I.F.M. COREP Consorzio per la ricerca e l Educazione Permanente Il COREP e il Dipartimento di Chimica I.F.M., nell ambito del Progetto PROVIN, iniziativa

Dettagli

GAZZETTA UFFICIALE 4 Serie Speciale n 81 del 11/10/2013 ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO

GAZZETTA UFFICIALE 4 Serie Speciale n 81 del 11/10/2013 ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO GAZZETTA UFFICIALE 4 Serie Speciale n 81 del 11/10/2013 ISTITUTO NAZIONALE PER IL COMMERCIO ESTERO Bando di concorso a n. 4 borse di studio per attività di ricerca in economia internazionale presso l ufficio

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento. Il Direttore del Dipartimento di Economia e Management Affisso all albo in data 08/09/2015 prot.n. 3154 Scadenza presentazione domande 24/09/2015 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e di Approfondimento Il Direttore del Dipartimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Foggia, 5 gennaio 2012 Prot. n. 174 VII.1 Rep. n. 10/2012 Il PRESIDE la Legge 30 dicembre, n. 240/2010 Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché

Dettagli

Bando Corso di Formazione Formatori per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014

Bando Corso di Formazione Formatori per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014 Bando Corso di Formazione Formatori per la Sicurezza sul Lavoro Anno 2014 Data di pubblicazione: 12/05/14 Scadenza: 11/06/14 Segreteria amministrativa: ESEFS - Ente Scuola Edile per la Formazione e la

Dettagli

CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione

CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica Bando di Selezione per il conferimento di una borsa di studio nell ambito del Progetto di ricerca MINIMINDS del Laboratorio Pubblico-Privato

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale Rif: CoCoDicea 10/15 PUBBLICA SELEZIONE PER LA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, INTESA A SELEZIONARE UN SOGGETTO DISPONIBILE A STIPULARE PRESSO IL DICEA UN CONTRATTO DI DIRITTO

Dettagli

IL RETTORE. la Legge n. 398 del 30 novembre 1989, recante la disciplina delle borse di studio presso gli

IL RETTORE. la Legge n. 398 del 30 novembre 1989, recante la disciplina delle borse di studio presso gli IL RETTORE Atenei; la Legge n. 398 del 30 novembre 1989, recante la disciplina delle borse di studio presso gli la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010, in particolare l art. 29, comma 11, lettera b) che

Dettagli

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione

IL RETTORE DECRETO DEL RETTORE. Data 06/07/2015. Protocollo 16954-VII/1. Rep. D.R n. 805-2015. Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Protocollo 16954-VII/1 Data 06/07/2015 Rep. D.R n. 805-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Progetto PROVACI Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale. Progetto PROVACI-FORMAZIONE

Progetto PROVACI Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale. Progetto PROVACI-FORMAZIONE Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013 Regioni Convergenza Asse I Sostegno ai mutamenti strutturali Obiettivo operativo: Aree scientifico-tecnologiche generatrici di processi di

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato all Albo in data 12.06.2009 (prot. 38600) SCADE IL 30 GIUGNO 2009 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 98/2015 SCADENZA ore 13:00 del 03.12.2015 PROT. 1662 del 17.11.2015 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

Dettagli

18/06/2015 IL RETTORE

18/06/2015 IL RETTORE Protocollo 13235-VII/1 Data 26/05/2015 Rep. D.R n. 616-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Percorsi di Formazione:

Percorsi di Formazione: Bando per la selezione di 20 laureati e 15 operatori del settore turistico Soggetto proponente: Regione Basilicata Presidenza della Giunta Regionale Soggetto attuatore: FEEM- Fondazione Eni Enrico Mattei

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio

POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio D.R. n. 386 POLITECNICO DI BARI DIREZIONE DIDATTICA, RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Settore Diritto allo Studio IL RETTORE VISTO lo statuto del Politecnico di Bari; VISTA la Legge 30 novembre 1989,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LAUREATI Per la partecipazione al Master Universitario di I livello in: Micologia Ispettiva e Microscopia

BANDO DI CONCORSO PER LAUREATI Per la partecipazione al Master Universitario di I livello in: Micologia Ispettiva e Microscopia BANDO DI CONCORSO PER LAUREATI Per la partecipazione al Master Universitario di I livello in: Micologia Ispettiva e Microscopia ART. 1 DISPOSIZIONI GENERALI E indetto per l anno accademico 2007/2008 un

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SUBIACO Via Carlo Alberto Dalla Chiesa, 00028 Subiaco (RM) Tel. 077484377 0774816300

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA Via Ripetta n.222-00186 ROMA Tel. 06/3227025 06/3227036 Fax. 06/3218007

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA Via Ripetta n.222-00186 ROMA Tel. 06/3227025 06/3227036 Fax. 06/3218007 Prot. n. 15049 /A1A Roma, 16/09/2015 Decreto 354 PROCEDURA COMPARATIVA PER TITOLI ED ESAMI PER L ATTRIBUZIONE DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA ESPERTA IN TRADUZIONE ED INTERPRETARIATO

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE Prot. 1479 Affisso all Albo in data 18.04.2016 Scadenza il 30.04.2016 Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Ricerca IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI CIVILTA E FORME DEL SAPERE ===========

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento IL DIRETTORE DEL CENTRO DI RICERCA E. PIAGGIO

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento IL DIRETTORE DEL CENTRO DI RICERCA E. PIAGGIO Prot. n. 781 del 22.09.2014 Affisso all Albo in data Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento IL DIRETTORE DEL CENTRO DI RICERCA E. PIAGGIO VISTO: lo Statuto dell Università

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope

Università degli Studi di Napoli Parthenope Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. AG Decreto n. 877 IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale n. 270 del 22 ottobre 2004; VISTO VISTA VISTE PRESO ATTO CONSIDERATO PRESO ATTO ATTESA VISTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI 15 BORSE DI STUDIO NELL AMBITO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE SINTESYS Security and INTElligence SYStem (Codice Identificativo: PON01_01687 CUP Formazione: B88F11000370005)

Dettagli

IL RETTORE. vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, concernente l istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica;

IL RETTORE. vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, concernente l istituzione del Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica; D.R. 27/7/2010 n.125 recante valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca della LUISS Guido Carli, nell area scientifico disciplinare DIRITTO

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 451/2008 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Informatica del 28.11.2007, che approva l attivazione, tramite

Dettagli

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA DIST Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Telematica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA Genova, 8 gennaio 2010 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 (UNO) INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E TA

I L R E T T O R E D E C R E TA Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria I L R E T T O R E VISTI VISTA VISTA l art.43 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Comune di Pisa AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI4 POSTI DI CATEGORIA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE POLIZIA MUNICIPALE - CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI IL DIRIGENTE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI

BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 BORSE DI STUDIO FINANZIATE DALL ARTA ABRUZZO DA CONFERIRE A LAUREATI ART.1 ISTITUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO E SUE CARATTERISTICHE L Arta Abruzzo istituisce n. 8 borse

Dettagli

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca;

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca; Decreto Rettorale n. 72 IL RETTORE Visto lo Statuto di autonomia della Luiss Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, emanato con Decreto Rettorale del 2 febbraio 2004 e pubblicato

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale ******

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale ****** UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale PROVINCIA

Dettagli

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO RUBERTI Prot. n. 126/2015 Pos. VII/16 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato sul Sito Internet dell Ente in data 19.07.2011 (prot. n. 55161) Scade il 19 AGOSTO 2011 CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI: ISTRUTTORE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 04/2015 SCADENZA ore 13:00 del 23.01.2015 PROT. 23 del 09.01.2015 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2011

BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE presso ANNO 2011 BANDO DI SELEZIONE N. 2 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI presso CUDAM UNIVERSITÀ DI TRENTO ANNO 2011 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 18 febbraio 2011 ore 9.30 Informazioni:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA 2007/2013. L Autorità di Gestione VISTO il Programma Operativo

Dettagli

Bando di selezione per tirocinio formativo e di orientamento

Bando di selezione per tirocinio formativo e di orientamento Bando di selezione per tirocinio formativo e di orientamento Programma Marco Polo Disposizione N. 4573/2014 del 20/11/2014 Il direttore la L.168/1989 il D.L.vo n.165 del 2001 e successive modificazioni

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO ESTERNO DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE PER LA CONSULENZA FISCALE, CONTABILE E TRIBUTARIA DELLA FARMACIA

Dettagli

Il Presidente del CREA - Centro di Ricerca Energia e Ambiente s.c.a.r.l. Rende noto che E INDETTA

Il Presidente del CREA - Centro di Ricerca Energia e Ambiente s.c.a.r.l. Rende noto che E INDETTA AVVISO PUBBLICO n. 1 del 09-04-2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L'ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO (CO.CO.PRO) DI N. 1 UNITÀ DI PERSONALE, DA ATTIVARE PER

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza AVVISO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L'AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI ASSISTENTE SOCIALE E N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI PSICOLOGO. SCHEMA DI DOMANDA Che il presente avviso pubblico

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N

SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER N. 1 BORSA DI STUDIO NEL CAMPO DELL MODELLISTICA DEL CICLO DEL MERCURIO IN AMBIENTE ACQUATICO DA USUFRUIRSI PRESSO LA SEZIONE DI RICERCA SCIENTIFICA OCEANOGRAFIA

Dettagli

CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 13578. Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il 26 febbraio 2015

CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 13578. Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il 26 febbraio 2015 ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 13578 Il Consiglio Direttivo dell'istituto Nazionale di Fisica Nucleare, riunito in Roma il 26 febbraio 2015 alla presenza di

Dettagli

In esecuzione della determinazione dirigenziale Settore Servizi Sociali e di Istruzione n. 3 del 07/03/2014, si dispone quanto segue:

In esecuzione della determinazione dirigenziale Settore Servizi Sociali e di Istruzione n. 3 del 07/03/2014, si dispone quanto segue: BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULUM E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI N.13 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER L'ESECUZIONE DEL PROGETTO DI MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE

Dettagli

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO

FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini AVVISO PUBBLICO FONDAZIONE Presidente Marco Ballerini Dott. Osvaldo D Angella Sede Legale: C.so Mario Abbiate, 21 C.so Mario Abbiate, 21 - VERCELLI 13100 VERCELLI Segreteria: telef. n. 0161.593785 fax n. 0161.210284 AVVISO

Dettagli

Procedura MASTER 5/2014

Procedura MASTER 5/2014 Prot.: 161/2014 AFFISSIONE: 4 aprile 2014 Pos.: III.15 SCADENZA: 18 aprile 2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI DOCENZA A TITOLO ONEROSO Procedura MASTER 5/2014 Vista:

Dettagli

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato)

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ELEVATA PROFESSIONALITA, DELLA DURATA DI 11 MESI, PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna n. 178 del 25/6/2014

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna n. 178 del 25/6/2014 Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna n. 178 del 25/6/2014 Scadenza: 10 LUGLIO 2014 In esecuzione della deliberazione n. 553 del 29/5/2014 adottata dal Direttore Generale l Azienda

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO: DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA, STORIA E BENI CULTURALI

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO: DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA, STORIA E BENI CULTURALI DECRETO NR. 89 DD. 5 MARZO 2008 PROT. 4038 BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO A PROGETTO DAL TITOLO: Costruzione di un modello in materiali naturali della villa di Ksar Fatma, Algeria Orientale DIPARTIMENTO

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

IGEA SPA L AMMINISTRATORE UNICO

IGEA SPA L AMMINISTRATORE UNICO IGEA SPA Bando di selezione pubblica, per esami e titoli, per l assunzione, a tempo pieno e indeterminato, di n 3 Laureati in Ingegneria Ambientale - 4 livello impiegati Area Tecnica - CCNL Attività Minerarie.

Dettagli

SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA

SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE ROMA PROVINCIA DI ROMA P.zza G.G. Belli 11-00153 Roma concorsiassunzioni@provincia.roma.it SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA, A TEMPO

Dettagli

IL CORISA CONSORZIO DI RICERCA SISTEMI AD AGENTI

IL CORISA CONSORZIO DI RICERCA SISTEMI AD AGENTI Prot. n. 329 del 31/07/2015 IL CORISA CONSORZIO DI RICERCA SISTEMI AD AGENTI LETTO VISTO ACQUISITO VERIFICATO VISTA ACQUISITO il Decreto Dirigenziale n. 21 del 14.02.2014, pubblicato nel Bollettino Ufficiale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO Via Catena, 3 56028 San Miniato (PI) Tel. 0571/418385 Fax. 0571/418388 www.itcattaneo.it cattaneo@itcattaneo.it pitd070007@istruzione.it pitd070007@pec.istruzione.it

Dettagli

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE,

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, R E G I O N E P U G L I A AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITÀ SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITÀ UFFICIO POLITICHE PER LE PERSONE,LE

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

Bando per il reclutamento di docenti madrelingua di inglese esperti esterni per lo svolgimento di corsi di potenziamento della lingua inglese

Bando per il reclutamento di docenti madrelingua di inglese esperti esterni per lo svolgimento di corsi di potenziamento della lingua inglese Prot. N. 4591/C14 Genova, 16 luglio 2014 Bando per il reclutamento di docenti madrelingua di inglese esperti esterni per lo svolgimento di corsi di potenziamento della lingua inglese IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

Rep. A.U.A. n. 19-2015

Rep. A.U.A. n. 19-2015 Prot n. 1107-I/7 Foggia, 20.01.2015 Rep. A.U.A. n. 19-2015 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

Unità Operativa di Psicologia Clinica dell Ospedale Generalizio S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli con sede in Roma, via Ponte Quattro Capi 2

Unità Operativa di Psicologia Clinica dell Ospedale Generalizio S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli con sede in Roma, via Ponte Quattro Capi 2 Fondazione Internazionale Fatebenefratelli, in seguito denominata FIF, con sede in Roma, via della Luce, n. 15 Partita IVA 01555541000 cod. fisc. 06466230585 Ente di Formazione dell Ordine Ospedaliero

Dettagli