All. n. 4. Nome Indirizzo Telefono. - . Nazionalità. Data di nascita. Date (da - a)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "All. n. 4. Nome Indirizzo Telefono. -E-mail. Nazionalità. Data di nascita. Date (da - a)"

Transcript

1 !, All. n. 4 CURRCULUM V T A E NFORMAZON PERSONAL Nome ndirizzo Telefono Fax - ANASTASA D'ANTUONO Nazionalità Data di nascita STRUZONE E FORMAZONE Date (da - a) Nome e tipo di istituto di istruzione o Principali materie abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Date (da - a) Nome e tipo di istituto di istruzione o Principali materie abilità professionali oggetto dello studio UNNERSTA' POLTECNCA DELLE MARCHE SANTARE LAUREA N SCENZE NFERMlERSTCHE ANNO 2008 OSPEDAL RUNT D ANCONA PROGETTO ECCE FAO (20 ORE) PROGETTO EMOCULTURA (80RE)

2 Quahtìca conseguita CORS ECM Date (da - a) ANNO 2008 Nome e tipo di istituto di OSPEDAL RUNT D ANCONA istruzione o Principali materie abilità ESECUTORE D BLSD (ORE 8) professionali oggetto dello studio Qualifca conseguita ATTESTATO D FREQUENZA Date (da - a) ANNO 2009 Nome e tipo di istituto di OSPEDAL RUNT D ANCONA istruzione o Principali materie abilità GESTONE D UN EVENTO PANDEMCO NFLUENZALE (ORE 8: professionali oggetto dello FARMACA OSPEDALERA (ORE 6) studio ANALS NTENSVA EVENT AVVERS (ORE 6) CURE D FNE VTA N AMBTO PEDATRCO (ORE 8) Qualifica conseguita CORSECM Date (da - a) ANNO 2010 Nome e tipo di istituto di OSPEDAL RUNT D ANCONA istruzione o Principali materie / abilità GESTONE CONDVSA DELLE PROCEDURE (ORE 8) professionali oggetto dello TESSUT: DONAZONE E TRAPANTO (ORE 8) studio Qualifica conseguita CORSECM Date (da a) ANNO 2011 Nome e tipo di istituto di OSPEDAL RUNT D ANCONA istruzione o Principali materie / abilità GESTONE OSPEDALERA BAMBNO ONCOLOGCO (ORE 8) professionali oggetto dello APPROCCO MULTDSClPLNARE AL MALTRATTAMENTO studio ED ABUSO SU MNOR (ORE 8) VOLENZA ALLE DONNE E A BAMBN (ORE 8) Qualifica conseguita. CORSECM Date (da a) ANNO 2011 Nome e tipo di istituto di OSPEDAL RUNT D ANCONA istruzione o Principali materie / abilità EDUCAZONE TERAPEUTCA AL BAMBNO DABETCO (ORE professionali oggetto dello 48) studio

3 Qualifica conseguita Date (da - a) Nome e tipo di istituto di istruzione o Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Date(da a) Nome e tipo di istituto di istruzione o Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Date (da - a) Nome e tipo di istituto dì istruzione o Principali materie / abilità professionali oggetto dello, studio Qualifica conseguita Date (da - a) Nome e tipo di istituto di istruzione o Principali materie / abilità. professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita ATTESTATO D PARTECPAZONE ANNO 2012 OSPEDAL RUNT D ANCONA NSEME PER LA DONNA ED L BAMBNO (ORE 8) SPASTCT A' E DSTONA N ETA' EVOLUTNA (ORE 8) CORSECM ANNO 2012 OSPEDAL RUNT D ANCONA NEFRODALS PEDA TRCA (ORE 50) ATTESTATO D FREQUENZA ANNO 2011 UNNPM MXNG PEDATRL\. TRA AGGORNAMENTO E FORMAZONE (ORE 8) FREQUENZA A SEMNARO ANNO 2012 UNNPM MXNG PEDA TRLt\. TRA AGGORNAMENTO E FORMAZiONE (ORE 8) FREQUENZA A SEMNARO ESPERENZA DDATTCA N. l ANNO D RFERMENTO DAL AL ORE TOTAL DOCENZA MATERE D NSl:GNAMENTO PRESSO

4 2 3 4! lo ! ESPERENZA PROFESSONALE scrizione all'albo professionale dei: NFERMER PROFESSONAL, ASSSTENT SANTAR VGLATRC D'NFANZA D ANCONA N. ANNO DAL AL TPQLOGAiAMBTO PRESSO* D D ATT VTA' RFERMENTO /1/ /2/2005 NFERMERA ASUR 6 FABRANO /2/ /11/2007 NFERMERA SALUS VLLA SERENA /11/ /09/2013 NFERMERA OSPEDAL RUNT ANCONA 4

5 lo 11, i * in caso di lavoro autonomo indicare, oltre all'iscrizione all'albo professionale, il possesso della P.VA - ~- ~- CAPACTÀ E COMPETENZE PERSONAL Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessari amen te riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. PRMA LNGUA NGLESE ALTRE LNGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale CAPACTA E COMPETENZE RELAZONAL BUONA BUONA SUFFCENTE OTTlME

6 Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACTA E COMPETENZE ORGANZZATVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. CAPACTÀ E COMPE1ENZE TECNCHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. CAPACTÀ E COMPE1ENZE ARTSTCHE M usi ca, scrittura, disegno ecc. OTTME BUONE DSCRETE ALTRE CAPACTÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. PA TENTE O PATENT B ULTERlOR NFORMAZON

7 Note: Con riferimento alle dichiarazioni rese nel presente curriculum, il sottoscritto D'ANTUONO ANASTASA, ai sensi dell'art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, e s.m.i., dichiara di essere consapevole di quanto previsto dagli artt. 75, e 76 del D.P.R. n. 445/2000 in merito alla decadenza dai benefici concessi sulla base di dichiarazioni non veritiere, nonché alla responsabilità penale conseguente al rilascio di dichiarazioni mendaci ed alla ed uso di atti falsi. ] 6/00/2013, Maiolati Spontini Firma A~~~ b 4.\À11.w~ Si allega copia fotostatica non autenticata di un documento di identità in corso di validità del sottosc ritto re. noltre, il sottoscritto dichiara di essere informato, ai sensi del D.Lgs. n , che i dati personali raccolti, ivi compresi quelli sensibili, saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. l sottoscritto acconsente altresì, sin d'ora, in caso di conferimento di un incarico, alla pubblicazione sul sito internet dell'amministrazione provinciale del provvedimento di incarico, completo di indicazione del soggetto percettore del compenso, della ragione dell'incarico e dell'ammontare erogato, nonché del curriculum vitae ai sensi dell'art. 15 e ss. del DJgs. 33/ / , Maiolati Spontini Firma è/4.~ry"o ""~

8 AJJ. D. 4 C!HtRCULUJi VTAE DCHARA NFORMAZON PìJtSONAL Nome e Cognome ndirizzo Telefono Fax pec OMBRETA FOGUA Nazionalità data e luogo di nascita STRUZON! E formazone Date (da - a) Nome e tipo di istituto di istruzlone o Principali materie / abilità professionali oggetto dello studìo Qualifica conseguita DA 1987 A 1991 UNVERSlTÀ DEGL STUD D CAMERNO - Facoltà SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL SCENZE BOLOGCHE LAUREA N SCENZE BlOLOGCHE EsPERENZA DlDATJlCA N. AlDiO lufelumlnto DA. AL ORE TOTAlJ DOCENZA MATERli DJ lnsegkt\men'fo PRESSO /05/1995 4/06/ /09/ /12/ /01/ /01/1999 ls /02/ /03/ S /11/ /11/ /11/ /12/ /12/ /12/ /04/2000 5/5/ /05/ /5/ /09/2000 2/10/ /10/: /06/ ORE SETTMA SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL SCENZE MATEMATCHE FrSCHFi E NATURAL SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL SCENZE MATEMAnCRE F1SCHE E NATURAL SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAU SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL SCENZE NATURAL CHMCA E MCROBOLOGA SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL SCENZE DEGL ALMENT PROGETTO LAVORO SRL -ANCONA STTUTO PROFESSlONALE VO PANNAGG-MACERATA SCUOLA MEDA PATRZ - RECANAT SCUOLA MEDA A. CALCAGN RECANAT SCUOLA MADA STATALE GOVANN XX - MOGUANO SCUOLA MEDA A CALCAGNlRECAf'!.~ SCUOLA MEDA A CALCAGN RECANAT STTUTO PROFESSONALE VO PANNAGGl-MACERATA STTUTO PROFESSroNALE CVTANOVA MARCHE EGSTO PALADlN- TREA STTUTO PROFESSONALE D L J:. Pagina l di 7

9 r- '-- NAU / /2002 5/ MrCROBOLOGlA / /2003 5/ MfCROBOLOGA /2004 2/ SCENZE MATEMATCHE FSCHE E NATURAL /11/ /11/ GENE STATO PER SERviz ALBERGHER E DELLA RlSTORAZONE CNGOL STTUTO TECNCO MATE - RECANAT STTUTO TECNCO MATE - RECANAT STTUTO TECNCO DVN - SAN SEVERNO MARCHE STTUTO PROFESSONALE D STATO PER SERVZ ALBERGHER E DELLA RlSTORAZONE CNGOL / /2004 5/ SCENZE MATEMATCHE STTUTO TECNCO FSCHE E NATURAL MATE- RECANAT Provincia d! Macerati / /12/2004 7/06/ MERCEOLOGA Centro per l'mpiego e la Provincia di Macerati / /12/ /06/ DETOLOGA Centro per l'mpiego e la Provincia. di Macerata /01/ /10/ DETOLOGA Centro per l'mpiego e la / /2005 5/2006 2S MCROBOLOGA STTUTO TECNCO MATTE- RECANAT / /10/2005 5/06/ DETOLOGA Centro per l'lmpiego e la / /5/ /5/ SCENZE DEGL ALMENT Centro per l'mpiego e la / /11/ /10/ DETOLOGA Centro per l'mpiego e )a / /11j /10/ MERCEOLOGlA Centro per l'mpiego e la Z /01/2006 2/10j DETOLOGA Centro per l'mpiego e la /03j /11/ DETOLOGA Centro per l'mpiego e la Provinc~ di Macerata /04/ /11/ GENE Centro per l'mpiego e la / /09/ /04/ DETOLOGA Centro per l'mpiego e 1a fonn:azione "."._ / /09/2006 6/02j2oo7 15 MERCEOLOGA Centro per Ympìego e la / /06/ /04/ GENE Centro per Ylmpiego e la / /12/ /06/ DETOLOGA Centro per l'mpiego e la / /11/ /05j SCENZE DEGL ALMENT Centro per l'mpiego e la Pagina2di7

10 /02/ /02/ /03/ /11/ /03/ /11/ /04/ /05/ / /10/ /06/ /2008 5/11/ /06/ /04/ /05/ /02/ /06/ /02/ /06/ OS/ / / /10/2008 5/2009 SO / /10/200B 5/ B/ /10/200B 10/06/ / /10/ /06/ B/ /10/ /03/ / /10/ /03/ / /10/ /03/ SO /06/2009 9/07/ /2009 7/ /2009 9/ /2009 9/ /2010 9/10/2009 5/ /2010 9/10/2009 5/ GENE ESCUREZZA GENE ESCUREZZA GENE ESCUREZZA GENE ESCUREZZA GENE ESCUREZZA GENE ESlCUREZZA GENE E SCUREZZA lgene ESCUREZZA (GlENE E SCUREZZA GENE E SCUREZZA GENE ESCUREZZA GENE ESCUREZZA DlETOLOGA MERCEOWGlA GENE E SCUREZZA GENE E SCUREZZA GENE E SCUREZZA GENE E SCUREZZA GENE E SCUREZZA GENE ESCUREZZA GENE E SCUREZZA (GlENE E SCUREZZA GENE ESCUREZZA Centro per l'mpiego e la Provincìa di Macerata Centro per l'mpiego e la Provincia di Macerata Provinda di Macerata Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la 1MPRENDERE SRL MACERATA STUTUTO PROFESSONALE ERCOLE ROSA SARNANO fstrruto PROFESSONALE GNO BONFAZ CVTANOVA MARCHE Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la ProVincia di Macerata Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la Centro per l'mpiego e la MPRENDERE SRL MACERATA MPRENDERE SRL MACERATA MPRENDERE SRL MACERATA STUTTO PROFESSONALE ERCOLE ROSA SARNANO STTUTO PROF.LE GNO BONFAZl CVlTANOVAMARCHE l r Pagina3di7

11 STUTUTO / /10/2010 3/ GENE E SCUREZZA PROFESSONALE ERCOLE ROSA SARNANO STTUTO / /10/2010 3/ GENE ESCUREZZA PROFESSONALE GNO BONFAZ CVTANOVA MARCHE /2011 5/ GENE Centro per l'mpego e la /2011 9/ GENE Centro perl'mpiego e la fonnazlone /2011 GENE ESCUREZZA 11/ Centro per J'rmpiego e la / / GENE Centro per l'mpiego e la fonnazione MPRENDERESRL / / GENE Vicolo Santa Croce, Macerata /2012 1/ [GlENE Centro per l'mpiego e la - formazìone giene e merceologia MPRENDERE SRL /2012 3/2012 lo Vicolo Santa Croce, 11 alimentare Macerata MPRENDERE SRL 6S /2012 3/ GENE Vicolo Santa Croce, l Macerata MPRENDERE SRL /2012 3/ merceologia alimentare Vicolo Santa Croce, Macerata SNT SOLUZlON /2012 4/ qualità e sicurezza alimentare Salute e sicurezza sui /2011 4/ luoghi di lavoro 12 ore /2011 4/ Sicurezm alimentare Salute e sicurezza sui /2011 5/ luoghi dì lavoro 12 ore /2011 5/ Sìrurezza alimentare NTEGRATE s.r.l. Via A. Grandi, lo OSMO (AN) AL MARCHE SRL mpresa Sociale Via DeU'lndustria. 17/A ANCONA AL MARCHE SRL mpresa Sociale Via Dell'ndustria, 17/A ANCONA (AL MARCHE SRL mpresa Sociale Via Dell'ndustria, 17/A ANCONA lal MARCHE SRL n /2011 5/ giene mpresa Sociale Via Dell'ndustria. 17/A ANCONA MPRENDERE SRL Vicolo Santa Croce, l /2012 9/ / / / / Macerata Sicure:aa aumentare MPRENDERE SRL Corso Qualifica Vkolo Santa Croce, l SOMMNSTRAZONE Macerata ALMENT E BEVANDE AL MARCHESRL giene dei prodotti mpresa Sociale alimentari Via Dell'ndustria, 17/A ANCONA Merceologia ed AL MARCHE SRL etichettatura alimentare mpresa Sociale Pagina 4di 7

12 ~ / / / / / /2012 lo / / / / / / / / ~ / / / /2012 1/ / / / /2013 OS/ OS/2013 OS/ / / /2013 7/ / / HACCP gestione dei rischi alimentari salute e sicurezza sui luoghi di lavoro Sicurezza applicata al ruolo Lavorare in sicurezza settore agroindustria Sicurezza alimentare Sicurezza sul luoghi dì lavoro Settore agricoltura Qualibl rulmentare Settore agricoltura Sicurezza sul luoghi di lavoro Corso Qualjfica SOMMNSTRAZONE AUMENT E BEVANDE Sicurezza alimentare e Merceologia ed etichettatura a1imenllu"e Corso QualifCa PASTCCERE Sicurezza alimentare e MerceoJogia ed etichettatura alimentare Corso QualifCa SOMMlNlSTRAZONE AUMENT E BEVANDE Sicurezza ruimentare e Merceologia ed etichettatura alimentare Corso BASE PER OPERATORE ALMENTARE CORSOAPPREND~ATO l ANNUALTA' SETTORE COMMERCO GENE E MERCEOLOGlA AUMENTARE CORSO PZZERA GENE HACCP E MERCEOLOGA ALMENTARE CORSO APPREND~ATO l ANNUALTA' GENE E SCUREZZA SU LUOGH D LAVORO Via Dell'ndustria, 11/A ANCONA AL MARCHE SRL mpresa Sociale Via Dell'ndustria. 11/A ANCONA AL MARCHE SRL mpresa Sociale Via Dell'ndustria, 17/A ANCONA AL MARCHE SRL mpresa Sociale Va Dell'ndustria, 11/A ANCONA SNT SOLUZON NTEGRATE s.r.l Via A. GrandL OSMO (AN) AL MARCHE SRL mpresa Sociale Via DeU1ndustrla, 11/A ANCONA AL MARCHE SRL mpresa Sodale Via Dell'ndustria, 17/A ANCONA SNT SOLUZON NTEGRATE s.rj. Via A Grandi, OSMO (AN) slm SOLUZON NTEGRATE s.rj. Via A Grandi, OSMO (AN) MPRENDERESRL Vicolo Santa Croce, Macerata MPRENDERE SRL Vicolo Santa Croce, Macerata MPRENDERE SRL Vicolo Santa Croce, Macerata MPRENDERE SRL Vicolo Santa Croce, l Macerata AL MARCHE SRL mpresa Soelale Via Dell'ndustria, 17/A ANCONA MPRENDERESRL Vcolo Santa Croce, Macerata ASSNDUSTRA SERVZ SRL VA WEDEN, 35 1 ~ l i ì l! i l.. Pagina 5 di 7

13 MACERATA /06/ / /2013 9/ CORSO APPRENDSTATO l ANNUALTA' GENE E SCUREZZA SU LUOGH DJ LAVORO Sicurezza alimentare (AL MARCHE SRL mpresa Sociale Via Dell'ndustria. 17/A ANCONA NUOVJ STTUT ATHENA VA MATEOTT,39 TOLENTNO (MC) /2013 9/ Sicurezza alimentare 1MPRENDERE SRL Vicolo Santa Croce Macerata N S. 6. ANNO RlFElUMENTO DAL SETTEMBRE OTOBRE GENNAO MAGGO AGOSTO SE'TEMBRE AL DCEMBRE DCEMBRE APRLE GUGNO DCBMBRE DCEMBRE QOALlPJCA Docen~ perla materia SCENZE NATURAlJ H BOLOGA OPERATORE PROFESSONALE SPETTORE D'GENE OPERATORE PROFESSONALE SPETTORE D'GENE Docente perla materia SCENZE NATURAL E BOLOGA OPERATORE PROFESSONALE SPETTORE D'GENE Docente per la mareria SCENZE NATURAL E BOLOGA PRESSO STTUTO PROFESSONALE SAN CARLO OSMO ASUR 8 CVTANOVA MARCHE ASUR 8 CVTANOVA MARCHE PROGETTO LAVORO - ANCONA ASUR 8 CVTANOVA MARCHE STTUTO PROFESSONALE VO PANNAGGMACERATA l GENNAO DCEMBRE ESPERTO BOTANCO STRUTORE PRG PROVNCA D ANCONA GENNAO APRLE DCEMBRE DCEMBRE Docenre per la ma~ria SCENZE NATURAL E BOLOGA Docente per la materia SCENZE NATURAL E BOLOGA SCUOLA MEDA RECANAT/ MOGLANO SCUOLA MEDA TREA STTUTO PROFESSlONALE PANNAGG MACERATA lo. 11. r /2013 OTOBRE GENNAO SE:TBMBRE O'TOBRE MAGGO GENNAO DCEMBRE GlUGNO AD OGG DCEMBRE OTTOBRE AD OGG Docente per la mareria SCENZE DEGL ALMENT Docente per la materia SCENZE DEGL AUMENT BOLOGO RESPONSABiLE AREA MCROBOLOGCA Docen~ per la materia SCENZE NATURAlJ E BOLOGA Docente per la materia MCROBOLOGA Docente per la materia SCENZE NATURAL E BOLOGA - MERCEOLOGA SOENZE DEGlJ ALMENT DETOLOGA GENE- SiCUREZZA SU LUOGH D LAVORO STTUTO ALBERGHERO CNGOL STTUTO ALBERGHERO ONGOlJ LABORATORO ANALS CONTROL CORRDONA STTUO TECNCO RECANAT lsttuo TECNCO RECANAT PROVNOA DJ MACERATA (CJOF) MPRENDERE srj- MACERATA ASCOM CAT SERVZ- MACERATA MPRESA VERDE MACERATA AL MARCHE SRL sede di Ancona SNT SOLUZON NTEGRATE Pa.gina 6 di 7

14 PRlMALNGUA TALANO ALTRE LiNGUE Lingua NGLESE Livello Bl Modalltà e conresto di apprendimento APPRENDMENTO N AULA AREA TSCNO.OG1CA: NFORMATCA Tlpologta e liveuo AVANZATO CAPACTA E COMPliTENZl!Pl!RSONAU ACQWSlTENELt:ORSODELLAVTAfl DJLLA CARlUERAMA NON NUESSARlAMJ!N'"EUCO\fOscnm DA CERTJFJt:ATlì DPLOM umclall Modalità e contesto di apprendimento! AUTO APPRENDMENTO Da] 1997 svolgo attività libero professionale in qualità di Biologo categoria Esperto ln Controlli di qualità e certificazioni di prodott. processi e sistemi per le ndustrie Alimentari del settore pubblico e privato in confonnìtà alle norme SO 9001:2008 -SO/EC 17025:2005 Nei corsi di, dove svolgo la mansione di Docente viene offerta una di base, che mira a sviluppare competenze, conoscenze, abilità. indirizzate alla formazione specialistica e professionale, attraverso l'incremento delle competenze nelle materie caratterizzanti il corso con lo sviluppo di competenze pratico organizzative gnule alla libera professione che mantiene aperta la congruenza tra nozioni teoriche e la realtà espressa dall'esperienza professionale acquisita. Nei corsi di predispongo, somministro ed elaboro questionari di valutazione dell'apprendìmento ncentivando lavori di gruppo e simulazioni pratiche. Cerco di fornire agli allievi gli strumenti per accedere, analizzare, convalidare, rlflettere e trasmettere le conoscenze, facendo un uso efficace delle tecnologie dove necessario e applicabile. CAPACTA l COMPETENZE ORGAflZlATlVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bijanci; sul posto di lavoro, in attività di volonlariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. PATENTE OPATENT ULTEROR NFORMAZON Coordino e amministro in piena autonomia il Reparto Mlcroblologico de) Laboratorio Analisi Controi srl di cui sono dipendente part - ame dal settembre 2001 laboratorio certificato TUV in base alla norma SO 9001 e Accreditato da Accredia in base alla norma Nell'attività libero professionale sono consulente di diverse Aziende del settore alimentare in materia di sicurezza alimentare, certificazioni di qualità e sicurezza sui luoghi di lavoro. PATENTEB AblUtaziobe alla professionedi Biologo scrizione all'albo nazionale dei biologi italiani dal 27/06/1994 numero fscl'izione alfente NaziODale di Previdenza e Assistenza a favore dei Biologi (ENPAB) dal 16/07/1998 ad oggi. in possesso della CERTFCAZONE DELLE COMPETEZ! DA PARTE DELLA REGONE MARCHE CON DECRETO N. 77 DEL 28/03/2013 secondo quanto stabufto dalla DCR 1071/2005 per attività di GESTONE DEL PROCESSO DDAT1CO D sottoscritto autorizza U trattamento dei dati persorudi, secondo quantoprevisto dal Decreto Legislativo,, 196/2003. Ai sensi delfart46del DPR445/2000 il sottoscrittodidliara dle quanto riportato sopra conispondea verità Recanati 06/09/2013 Pagina 7 di 7

15 DAT ANAGRAFC Filippo Cossetti CURRCULUM VTAE di Filippo CaSSETT STRUZONE E FORMAZONE 09/ / / / / / / / / / / / / / / / / / / /2001 DOTTORATO D RCERCA in "Economia e Gestione nei Mercati Finanziari e Assicurativi" Dottorato di ricerca in "Economia e Gestione nei Mercati Finanziari e Assicurativi", presso il Dipartimento di Economia della Facoltà di Economia "Giorgio Fuà (AN). Tesi di dottorato~ "nternazionalizzazione e Finanza nnovativa: un Trading System per la gestione del rischio di cambid'. Certificazione delle competenze ai fini del regolamento integrativo al dispositivo di accreditamento delle strutture formative della Regione Marche. Competenze certificate: 1. Competenza di ingresso 2. ndividuazione dei fabbisogni 3. Progettazione formativa 4. Gestione del processo didattico 5. Sviluppo e pianificazione HRD Academy - Accademia per lo sviluppo delle risorse umane Formazione manageriale, comportamentale e motivazionale. Tematiche: Comunicazione Efficace, Comunicazione Persuasiva, Gestione del tempo, Atteggiamento mentale, Linguaggio del corpo, Team working, Coaching, Analisi Transazionale, Public speaking, Leadership skills. CORSO di Perfezionamento: Trading sul Mercato dei Cambi Trading sul Forex e Trading System - Salex Spa CORSO di Perfezionamento in Mediazione Creditizia ed Agente in Attività Finanziarie. MASTER in lesperto in Processi di Sviluppo Generazionale". Master Universitario di Primo Livello - Università de"gli Studi di Macerata. Primo Master in talia finalizzato alla di figure professionali in grado di offrire servizi di Consulenza d'impresa e Advisoring Finanziario. LAUREA in Economia Bancaria Finanziaria e Assicurativa presso l'università degli Studi di Macerata Titolo Tesi: "La Banca Multicanale e l'nternet Banking. Una Ricerca Empirica sul Sistema Bancario taliano". Voto: 110/110. Corso Web Application Developer Attestato di specializzazione professionale di Operatore Servizi Multimediali. Oggetto: Sviluppo di siti statici/dinamici con HTML, tecnologia ASP, linguaggio Java. sviluppo di siti B2C e B2B, E-commerce, E-business models & E-strategy. Corso British nstitutes: lingua nglese; Corso Marketing & Franchising Attestato di specializzazione professionale in "mprenditore Aziendale",

16 ESPERENZA LAVORATVA 06/2013 Discretionary Portfolio Manager presso ntegradvisory Lld, nternational Wealth Management Company OS/2013 Startzai: Equity Crowdfunfing nelle Marche Realizzazione e coordinamento della Start-up Startzai, la prima piattaforma di Crowdinvesting in Europa, un marketplace sociale in cui è possibile: Fare equity crowdfunding di startup ed idee Finanziamento di seeding euro Acquisizione microquote delle startup/idee Compravendita quote di startup già finanziate in un "mercato non regolamentato" della piattaforma OS/2013 TCUP 2013: "nvestment & Trading Cup 2013" Finalista nell'lnvestment & Trading Cup 2013, il Campionato di Borsa con denaro reale. Operatività su azionario e derivati, mercato valutario (Forex), futures e opzioni. 04/2013 Docente nel corso Strategie comunicative per le organizzazioni Modulo "Comunicazione Efficace". (Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano) 03/2013 M..U.R. Ministero dell'struzione, dell'università e della Ricerca Vinto il bando "Smart Cities and Communities and Social nnovation" ( ) Promotore e coordinatore del progetto WeVenture riguardante la creazione di un portale crowdinvesting finalizzato al finanziamento sociale di start-up. 02/2013 Docente nel corso "mprenditoria~ modulo "Gestione d'impresa". (Servizio professionale e politiche attive del lavoro di Ascoli Piceno) 02/2013 Corso "Management dell'innovazione" (Tecnico in sistema d'mpresa), modulo "Organizzazione Aziendale" (Clf San Benedetto del Tronto). 01/2013 Corso "Management dell'innovazione" (Tecnico in sistema d'mpresa), modulo "Finanza per /'innovazione". 01/2013 Docente "Organizzazione Aziendale" (Centro per l'mpiego, l'orientamento e la Formazione, Jesi) 01/2013 Formatore presso le imprese convenzionate Lyoness: Promozione e sviluppo del servizio, comunicazione efficace, branding e fidelizzazione della clientela Docente nel corso Economia e tecnica della comunicazione aziendale Modulo "Comunicazione Efficace". (Università Cattolica del Sacro Cuore, Piacenza) Docente nel corso Financial Education (Università degli studi di Roma Tor Vergata) Moduli: Basi di Economia e Finanza; Operatori Economici (Famiglie/mprese/Banche); Debito, indebitamento e finanziamento; La Politica Monetaria; Mercati Finanziari; Fondazioni, Finanza etica e Microcredito. Cultore della materia presso le cattedre di Economia Politica Anno Accademico: 2011/ /2013 Dipartimento di Scienze Giuridiche - Università degli Studi di Teramo. Consulente di progetti per l'erogazione di finanziamenti alle imprese per l'innovazione tecnologica ed organizzativa. Check-up per 3 aziende: EUROESAZON Srl: Società di recupero crediti: interventi finalizzati ad ottimizzare la struttura finanziaria e patrimoniale, recuperare la redditività. ASCAN.COM Srl: Società leader nelle telecomunicazioni: interventi mirati e specifici in ottica di internazionalizzazione, stabilizzazione dei flussi finanziari e gestione del passaggio generazionale. ACQUASANTA MARM Srl: Società attiva nel campo della commercializzazione di marmi e travertini: Analisi della situazione patrimoniale, gestione dei flussi, strategie di internazionalizzazione e di espansione delle quote di mercato.

17 E-Capitai - Università Politecnica delle Marche Capogruppo Progetto " xchange $trategy Machine for intemationalization of PM". Promotore e coordinatore del progetto per creare una società che fornisca servizi evoluti a livello di impresa per la gestione della copertura del rischio di cambio Progetto "WeVenture'" Realizzazione e coordinamento del progetto WeVenture! Evolve!'idea del peer-to peer del credito nel peer-to-peer del venture capita. WeVenture! rappresenta un progetto di finanziamento sociale di start-up Docente nel Corso di Alta Formazione "Esperto di strategie di internazionalizzazione delle mprese nell'area del Mediterraneo" presso l'università degli Studi di Teramo. PostPhD presso il Dipartimento di Economia della Facoltà di Economia "Giorgio Fuà", Ancona. Attività di ricerca e docenza nel settore Finanza, Mercati Finanziari, Trading, Finanza Strutturata, Prodotti derivati, ntemazionalizzazione delle mprese, Passaggio Generazionale, Consulenza Aziendale, Finanza Comportamentale. UNVERSTÀ degli Studi di Teramo - Settore Ricerca Sviluppo nnovazione e ntemazionalizzazione. Promotore Progetto "ntemazionalizzazione e finanza innovativa: Export Trading Strategies per la gestione del rischio di cambio". HRD TRANNG GROUP (Collaboratore ndipendente) Attività di manageriale, comportamentale e motivazionale. Tematiche: Comunicazione Efficace, Comunicazione Persuasiva, Gestione del tempo, Atteggiamento mentale, Linguaggio del corpo, Team working, Coaching, Team bulding, Analisi transazionale, Public speaking, Leadership skills. E-Capitai - Università Politecnica delle Marche Capogruppo Progetto "New Generation Change". Realizzazione e coordinamento del progetto: Bilancio Competenze, Valutazione del Potenziale e Passaggio Gen. Capogruppo Progetto" Trading System Strategy" Promotore e coordinatore del progetto per la realizzazione di una società di Consulenza per l'offerta di servizi evoluti alle imprese sui mercati internazionali DOTTORATO D RCERCA in "Economia e Gestione nei Mercati Finanziari e Assicurativi" Dottorato di Ricerca in "Economia e Gestione nei Mercati Finanziari" presso il Dipartimento di Economia della Facoltà di Economia "Giorgio Fuà" di Ancona. Economia del Mercato Mobiliare (Borsa taliana 5pa, MC Gestioni 5gr P.A.) Economia delle Aziende di Credito (BCC, Banca Marche, Gruppo UB Banca) Laboratorio Borsistico - Trading on-line - Finanza Comportamentale. Tesi di dottorato: "ntemazionalizzazione e Finanza nnovativa: un Trading System per la gestione del rischio di cambio" Falc Spa Progetto di internazionalizzazione in una società Leader mondiale nel settore delle calzature. Operatività nel controllo di gestione e nell'area finanza, elaborazione di sistemi di copertura del rischio di cambio e analisi dell'evoluzione strategica delle dinamiche del Gruppo nforex Financial Service S.p.A. Collaborazione con uno dei maggiori operatori italiani nel mercato del Far. Ex. attraverso l'offerta di servizi di trading, gestione e consulenza in cambi PROGAMMA SRL Rapporto di collaborazione in una società di consulenza con pluriennale esperienza nella gestione stragiudiziale e giudiziale di swap, contratti derivati.

18 2006 BANCA POPOLARE D ANCONA La borsa - vinto il relativo concorso per soli laureati - ha previsto lo svolgimento dell'attività di ricerca nel settore finanziario. Progetto di ricerca: "Rapporto Banca mpresa: il finanziamento per lo sviluppo delle piccole e medie imprese" BANCA di Credito Cooperativo PCENA TRUENTNA Front office, back-office, sviluppo nternet Banking (clientela Retaìl) e Corporate Banking (Aziende); sviluppo del settore commerciale per privati ed imprese; operatività presso l'ufficio Fidi e l'ufficio Titoli CULTORE della materia presso le cattedre di: Economia e Tecnica della Comunicazione Aziendale ed Economia della Comunicazione stituzionale - Anno Accademico: 2004/ / /07 Facoltà di Economia - Università degli Studi di Macerata Contratto di collaborazione con l'università di Macerata per la realizzazione di un Progetto di Ricerca sull'nnovazione Tecnologica delle mprese Marchigiane (mplementing Background For nnovation Technology) Blue Byte Computer Center Stage a seguito del corso: 'Web Application Developer" - Op. Servizi Multimediali. Realizzazione siti web, siti e-commerce, reti, linguaggi di programmazione (HTML, JS, VBS), editor HTML (Dreamweaver) e di software grafici (Flash, Fireworks). CONOSCENZE - Linguistiche: nglese (ntermediate level), Francese (livello buono) - nformatiche: Office; Siti Web, e-com merce, ASP HTML, Flash, PhotoShop. - Artistiche: Violino, Pianoforte, Armonia, Composizione, Attività Orchestrali. - Sport Calcio a 5, Arti Marziali, Running, - Hobbies~ Musica, psicologia, lettura, Scout, CR, UNHCR,. PUBBLCAZON Working papers Filippo COSSETT & Francesco GUD, necb Monetary Policy and Term Structure of nterest Rates in the Euro Area: an Empirical Analysis," Working Papers 334, Universita' Politecnica delle Marche (), Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali. Articles Filippo Cossetti, La finanza degli enti locali tra strumenti derivati e federalismo fiscale.. PRSMA Economia - Società - Lavoro, Franco Angeli Editore, vol.2, Pages PhD Thesis Filippo Cossetti, 2010, ntemazionalizzazione e Finanza innovativa:trading System per la gestione del rischio di cambio Bachelor's Degree Thesis Filippo Cassetti, 2004, La Banca Multicanale e /'nternet Banking: una Ricerca Empirica sul Sistema Bancario taliano. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" Ascoli Piceno li, 03/09/2013 Filippo Cossetti

19 MODELLO "CURRCULUM H CURRCULUM VTAE Alla Provincia di Ancona V settore Servizio Formazione Professionale DCHARAZONE SOSTTUTVA D ATTO D NOTORETA' (art. 47, D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) l sottoscritto GORGA SOROON STRUZONE E FORMAZONE Date (da - al 1986 a 1991 Nome e tipo di istituto di istruzione o DPLOMA D MATURTA' BOLOGCO SANTARO F.ANGELN ANCONA Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio MODELLO "CURRCULUM# - 1

20 CH MCA,FSCA,ANATOMA,BllOGA,PSCOlOGA,FLOSOFA,MATEMATCA, Se.AlMENTAZONE Qualifica conseguita EONOMA DETSTA Date (da - al 1991 a 1994 Nome e tipo di istituto di istruzione o Principali materie abilità professionali oggetto dello studio Diploma superiore di educazione fisica, conseguito presso l'stituto Superiore di Educazione Fisica di Urbino, con voti 110 e lode ATTVTA'MOTORA, SC. MOTORE,PSCOlOGA,FLOSOFA,PEDAGOGA,PEDAG.SPECAlE, ETC Qualifica conseguita SEGNANTE EDUCAZONE FSCA Date (da - al 1994 a 1999 Nome e tipo di istituto di istruzione o Principali materie abilità professionali oggetto dello studio Diploma di laurea in scienze dell'educazione, indirizzo insegnante di scienze dell'educazione, conseguito presso l'università degli Studi di Trieste, Facoltà di scienze della, corso di laurea in scienze dell'educazione, voto 110 Se. DEll'EDUCAZONE"PSCOlOGA,FllOSOFA,PEDAGOGA,PEDAG.SPEClAlE, STORA, METODOlOGA DDATTCA, STATSTCA,DOCMOlOGA, ETC Qualifica conseguita PEDAGOGSTA Date (da - al 1999 a 2001 Nome e tipo di istituto di istruzione o Diploma di laurea in scienze motorie, indirizzo attività motoria adattata (handicap e anziani), conseguito presso l'università degli studi di Urbino, Facoltà discienze motorie, voto 110 e lode Principali materie abilità professionali oggetto dello studio Se. MOTORE"PSCOlOGA,FllOSOFA,PEDAGOGA,PEDAG.SPEClAlE, LNGUA, METODOlOGA DDATTCA, MED. DEllO SPORT,RABLTAZONE FSATRCA, ETC Qualifica conseguita NSEGNANTE ED. FSCA CON SPECALZZAZONE NEll'HANDCAP ED ANZAN Date (da - a) 2013 Nome e tipo di istituto di istruzione o CERTFCAZONE COMPETENZE A FN DEL REGOLAMENTO NTEGRATVO AL MODELLO CURRCULUM" - 2

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto.

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto. BANDO DI SELEZIONE N.. 35/2014 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA POST-DOT TTORATO SCADENZA BANDO: ore 12.000 del 15 gennaio 2015 DOMANDA DI AMMISSIONE Al Direttore del CIMeCC IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO)

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) Al Comune di BRUINO SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) OGGETTO: SCIA di subingresso nell'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche ai sensi dell art. 28, comma 12, del D.Lgs. n. 114/1998

Dettagli

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui al D.D. n. 7 del 01/04/2015 Al Direttore del Dipartimento di LETTERE dell Università degli Studi di Perugia Piazza Morlacchi, 11-06123 PERUGIA

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli