Esperienze che creano valore.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esperienze che creano valore."

Transcript

1 Esperienze che creano valore.

2

3 Immaginare un nuovo modo di vivere le stazioni e realizzarlo. 103 stazioni ferroviarie 20 regioni italiane Una profonda trasformazione del concept delle stazioni nel ruolo e nelle funzioni. Un cambiamento concreto ed efficace nel cuore delle più importanti città italiane. Questo l obiettivo raggiunto da Centostazioni, che negli anni ha ridisegnato gli spazi degli edifici ferroviari trasformandoli in veri e propri poli multifunzionali, luoghi ideali per l incontro, lo shopping e la comunicazione. Un immenso patrimonio, urbano e immobiliare, che Centostazioni è orgogliosa di aver riqualificato, contribuendo a migliorare la qualità della vita e del tempo libero dei cittadini.

4

5 500 milioni di occasioni per fare business. NETWORK Questo il numero di presenze annuali nelle 103 stazioni coinvolte nel progetto. Una straordinaria opportunità di contatti offerta da Centostazioni ai propri partner attraverso un network che non ha paragoni in termini di dimensioni, diffusione sul territorio, potenzialità e qualità degli spazi. Attività e servizi commerciali Advertising ed Eventi Una rete capillare e radicata nel territorio La distribuzione degli scali ferroviari su tutte le 20 regioni d'italia e in 82 città capoluogo di provincia assicura a Centostazioni una presenza diffusa ed equilibrata sull intera Penisola. L'ubicazione in centro città e la facilità di accesso garantiscono un rapporto privilegiato con il tessuto urbano circostante. Analisi di Geomarketing effettuate sulle aree adiacenti agli immobili e rilevazioni statistiche sul profilo dell utenza consentono ai partner commerciali e all azienda di condividere piani di sviluppo e programmazione strategica delle attività metri quadrati dedicati ai servizi e allo shopping metri quadrati destinati alla comunicazione Network

6 Network Attività e servizi commerciali 900 partner commerciali 40 categorie merceologiche La più grande vetrina d'italia. Centostazioni mette a disposizione degli investitori location privilegiate al centro delle principali città. Strutture moderne e funzionali che consentono di entrare in contatto con milioni di potenziali clienti attraverso molteplici formule commerciali. Una grande opportunità imprenditoriale sia per gli operatori locali, che per le grandi reti di distribuzione dirette o in franchising, che puntano a una presenza capillare e qualificata in tutta Italia.

7 I VANTAGGI DEL RETAIL IN STAZIONE Posizione centrale nel contesto cittadino Facile accessibilità, nodo strategico di collegamento urbano Alta e ripetuta frequentazione anche nei giorni feriali con possibilità di orari allargati Grande visibilità per le aree commerciali Contesto accogliente, decoroso, sicuro Fidelizzazione dei clienti Elevata vocazione turistica UN'OFFERTA AMPIA E SEMPRE FLESSIBILE Le aree che Centostazioni dedica alle attività commerciali, caratterizzate da un layout capace di esaltare comfort e luminosità, anche attraverso nuove soluzioni architettoniche, offrono ai partner spazi diversificati per dimensione e tipologia. Sono possibili formule di locazione tradizionali o temporanee e operazioni di marketing innovative che consentono di distinguersi e focalizzare sul target di riferimento le proprie strategie di branding e di lancio di nuovi prodotti e servizi.

8 Network Advertising ed Eventi posizioni pubblicitarie schermi LCD Ambienti creati per comunicare. Gli interventi di restyling sono studiati per esaltare la visibilità ed efficacia della comunicazione pubblicitaria. La scelta di strumenti e tecnologie di ultima generazione per l Advertising consente di catturare l attenzione di un target evoluto, attivo e dinamico.

9 I VANTAGGI DELLA PUBBLICITÀ IN STAZIONE Audience e tempi di permanenza in costante crescita Alta concentrazione dei target più giovani ed elitari Reiterazione del messaggio su frequentatori abituali Multimedialità Prossimità a luoghi di acquisto UN EFFICACE MEDIA-MIX L ampia offerta di spazi pubblicitari si articola in diversi formati e tipologie: dalle affissioni tradizionali alle maxi installazioni, dall arredo di stazione al digital signage. Soluzioni di comunicazione che possono essere combinate in maniera flessibile e multimediale, attraverso circuiti articolati per area geografica, per target o in base al tipo di messaggio da comunicare. Campagne pubblicitarie, eventi promozionali, culturali e di intrattenimento trovano nelle stazioni la cornice ideale. Centostazioni mette a disposizione dei partner la propria esperienza nell ideazione e realizzazione di progetti di comunicazione a 360.

10

11 Know-how metri quadrati di superficie gestiti impianti tecnologici Construction e Facility Management Una storia di valore, un modello da condividere. Riqualificare, valorizzare e gestire un diversificato patrimonio immobiliare secondo elevati standard di qualità e redditività. Una sfida ambiziosa, che ha consentito a Centostazioni di raggiungere tangibili risultati e di proporsi come un partner affidabile per tutte le realtà, pubbliche o private, interessate a sviluppare servizi integrati di gestione patrimoniale e di ingegneria. Valorizzazione non solo di infrastrutture nodali di trasporto, ma anche di altre tipologie di asset immobiliari in contesti urbani ed extraurbani. KNOW-HOW

12 Progettare il successo, gestire l eccellenza. L'esperienza e il know-how degli azionisti di riferimento - Ferrovie dello Stato Italiane, SAVE (Sistema Aeroportuale di Venezia e Treviso), Manutencoop e Banco Popolare - hanno consentito a Centostazioni di creare un modello gestionale in grado di proporre l azienda come referente unico e qualificato per la concretizzazione di soluzioni chiavi in mano nello sviluppo di infrastrutture, servizi e valorizzazione commerciale di asset strategici in ambito nazionale e internazionale. Centostazioni soddisfa le esigenze del committente dalle fasi iniziali di analisi, studio e progettazione, fino alla conduzione e valorizzazione degli immobili, garantendo il rispetto dei parametri qualitativi, temporali ed economici condivisi. Know-how Construction e Facility Management PROGETTAZIONE L azienda interviene su edifici destinati all intermodalità attraverso concept funzionali e innovativi in grado di riqualificare l intera area urbana. Particolare cura viene riservata alle esigenze dell utenza, alla tutela dell ambiente e del contesto urbanistico. La scelta di linee architettoniche essenziali, l attenzione per i dettagli, l'uso di materiali selezionati, la progettazione illuminotecnica, la ricerca di soluzioni ecosostenibili e l'impegno nel recupero di strutture di pregio assicurano comfort, piacevolezza e fruibilità degli ambienti, migliorano la percezione di sicurezza e mettono in risalto le aree dedicate allo shopping.

13 VALORIZZAZIONE ASSET L analisi dei flussi e delle esigenze dei clienti, insieme ad un attento studio delle variabili di Geomarketing permettono di elaborare Merchandising Plan tagliati su misura per potenziare la redditività delle strutture. Lo sviluppo commerciale prevede inoltre l'accurata individuazione e selezione degli operatori, la definizione delle linee-guida contrattuali e l assistenza nell avvio dell attività. La gestione ottimale degli spazi commerciali e pubblicitari rende possibile coniugare gli obiettivi di valorizzazione economica con la garanzia di un idonea offerta di servizi utili per l intera collettività. GLOBAL SERVICE Scegliere Centostazioni per la gestione integrata dei servizi di Facility Management significa poter contare su un interlocutore unico e di comprovata affidabilità: dalla manutenzione alle forniture, dalla pulizia alla sicurezza, fino alla gestione delle utenze energetiche e dell impiantistica. Il costante monitoraggio delle opinioni dei clienti, effettuato attraverso analisi mirate di Customer Satisfaction, rappresenta inoltre un continuo incentivo al miglioramento delle performance in termini di tempi di intervento e qualità del servizio.

14 Compagine Azionaria 60% Ferrovie dello Stato Italiane 40% Archimede 1 60% SAVE 21% Manutencoop 15% Banco Popolare 4% Pulitori e Affini SpA FS - Ferrovie dello Stato Italiane Tra le più importanti aziende del Paese e a livello europeo. Fa viaggiare più di treni ogni giorno e gestisce una rete di oltre chilometri su cui viaggiano ogni anno circa 600 milioni di viaggiatori e 50 milioni di tonnellate di merci. Il nuovo sistema dell Alta Velocità ha contribuito ad accorciare le distanze dando un forte impulso alla crescita del Paese. SAVE - Sistema Aeroportuale di Venezia e Treviso Società quotata sul mercato azionario, leader internazionale nell offerta di servizi ai viaggiatori attraverso la gestione di: Aeroporti - Aeroporto Marco Polo di Venezia, principale scalo intercontinentale in Italia, dopo Roma e Milano; Aeroporto di Treviso; Acquisizione quote dell Aeroporto di Charleroi in Belgio; Infrastrutture di trasporto e servizi correlati: gestione in esclusiva delle aree immobiliari e sviluppo commerciale di 103 stazioni ferroviarie; Food and Beverage & Retail in ambito aeroportuale, autostradale, ferroviario e portuale in Italia e all estero. Il Gruppo SAVE gestisce le tre Business Unit in modo innovativo, con responsabilità e integrità, al fine di valorizzare il territorio sul quale opera e anticipare le esigenze dei viaggiatori e clienti. Manutencoop Gruppo di primo piano nel panorama nazionale, offre un'ampia e coordinata gamma di servizi ausiliari al core business di enti pubblici, strutture sanitarie e grandi gruppi privati, con particolare riferimento ai servizi integrati di Facility Management, Property Management, Laundering / Sterilization. Gestisce lo sviluppo di iniziative immobiliari destinate alla vendita e il patrimonio strumentale del Gruppo. Banco Popolare Tra i primi gruppi bancari italiani, Banco Popolare è da sempre al servizio delle famiglie e delle piccole imprese con sportelli, circa soci e oltre dipendenti. Pulitori e Affini Spa Con oltre addetti, la società opera nel Centro e Nord Italia nel settore dei servizi integrati di pulizie e sanificazione ambientali di tipo civile, industriale, ospedaliero ed agro-alimentare.

15

16 Network Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d'aosta Veneto Chieti L'Aquila Pescara Centrale Potenza Centrale Catanzaro Lido Reggio Calabria Centrale Villa San Giovanni Benevento Caserta Napoli Campi Flegrei Napoli Mergellina Salerno Cesena Faenza Ferrara Forlì Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Gorizia Centrale Monfalcone Pordenone Trieste Centrale Udine Civitavecchia Formia Orte Roma Ostiense Roma Trastevere Chiavari Genova Sampierdarena Imperia Oneglia La Spezia Centrale Rapallo Sanremo Savona Ventimiglia Bergamo Brescia Como S. Giovanni Cremona Desenzano-Sirmione Gallarate Lecco Lodi Mantova Milano Lambrate Milano Porta Garibaldi Milano Rogoredo Monza Pavia Sondrio Treviglio Centrale Varese Voghera Ancona Ascoli Piceno Macerata Pesaro Campobasso Termoli Alessandria Asti Biella S. Paolo Cuneo Domodossola Novara Verbania-Pallanza Vercelli Barletta Brindisi Foggia Lecce Taranto Cagliari Catania Centrale Messina Centrale e Marittima Arezzo Grosseto Livorno Centrale Lucca Massa Centro Pisa Centrale Pistoia Prato Centrale Siena Bolzano/Bozen Rovereto Trento Assisi Foligno Perugia Terni Aosta Belluno Castelfranco Veneto Padova Rovigo Treviso Centrale Vicenza 103 stazioni ferroviarie 20 regioni italiane 500 milioni di frequentatori Per ulteriori informazioni: CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel Per informazioni commerciali:

17 Profilo dei Clienti Un target evoluto, attivo e dinamico, di scolarità medio/alta con elevate capacità di spesa e spiccata rappresentatività delle élite sociali e dei giovani. IL POSIZIONAMENTO SULLA GRANDE MAPPA I.C.verso pop. ital. adulta (media = 100) SESSO Uomini Donne 52% 48% Élite Contesti Adulti Femminili Contesti Adulti Maschili Contesti Giovanili ETÀ > 64 6% 17% 19% 31% 13% 14% % Marginalità Socio-culturale ISTRUZIONE Laurea Diploma Media Inferiore Elementare 17% 35% 36% 12% % REDDITO Medio/Alto Medio Medio/basso 30% 39% 31% % Fonte: Indagine GFK Eurisko STP, 2010 Nota metodologica: I numeri sulla mappa indicano la concentrazione di frequentatori per ogni segmento considerato. Considerando la media italiana pari a 100, valori superiori indicano una presenza maggiore, in stazione, di individui appartenenti a quel profilo; viceversa, valori inferiori ne indicano una scarsa presenza. PROFESSIONE Impr./Lib. prof./dirig. Artig./Comm./Agric. Impiegato Operaio Studente Casalinga Pensionato N.D. 8% 5% 19% 14% 17% 10% 17% 10% CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel Per informazioni commerciali:

18 Integrated Facility Management IN CIFRE metri quadrati di superficie gestiti - 3 contratti per 103 immobili impianti in gestione - Reperibilità e presidio 24 ore su 24-95% il livello di soddisfazione dei clienti in termini di qualità percepita SERVIZI OFFERTI - Gestione del patrimonio immobiliare - Manutenzioni ordinarie e straordinarie - Pulizie e igiene ambientale - Conduzione delle utenze energetiche Centostazioni ha fatto dell innovazione, efficienza, competitività e tecnologia del Facility Management parte integrante della propria missione. L esperienza e il know-how maturati nella progettazione, realizzazione e monitoraggio di servizi in outsourcing consente alla società di studiare soluzioni di Integrated Facility Management in grado di: - valorizzare il patrimonio immobiliare in modo integrato; - garantire la costante fruibilità dei servizi erogati; - semplificare i processi attraverso la scelta di fornitori specializzati e la definizione di un contratto di Global Service chiaro, flessibile, legato al raggiungimento di obiettivi condivisi; - programmare le attività riducendo costi e tempi di intervento grazie al presidio di un pool di tecnici on site ; - monitorare costantemente il gradimento dei clienti, attraverso analisi mirate di Customer Satisfaction; - assicurare un costante incremento degli standard qualitativi. Con approccio tipico del Project Management, Centostazioni è in grado di governare l intero processo di valorizzazione dei patrimoni immobiliari, dalla definizione delle linee strategiche, fino alla loro traduzione operativa. Una gestione razionale no core focalizzata sull obiettivo di migliorare i livelli di qualità dei servizi, che consente di contenere tempi e costi degli interventi, avendo cura degli aspetti di sostenibilità ambientale e abbattimento dei consumi energetici. CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel

19 Construction Management Nell ambito dei servizi di ingegneria, Centostazioni è partner affidabile per lo sviluppo di soluzioni chiavi in mano, in grado di soddisfare i clienti più esigenti, con attività di: Pianificazione, coordinamento e controllo di progetti rispondenti a precisi standard di qualità e di costo; Design, attività di progettazione e realizzazione di Layout: - progettazione architettonica, strutturale e impiantistica; - restauro e recupero conservativo strutture di pregio; - manutenzioni e adeguamento alla normativa vigente; - direzione lavori e coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione, responsabili del procedimento; - analisi delle aree "Captive" e "No Captive"; - modellazione tridimensionale fotorealistica; - predisposizione pratiche edilizie, catastali funzionali all'ottenimento delle autorizzazioni; Analisi della sostenibilità economico-finanziaria dell'investimento. LINEE GUIDA PROGETTUALI - Tutela del patrimonio di valore storico e architettonico, rispetto del contesto urbano; - realizzazione di nuovi layout distributivi dei flussi dell utenza; - miglioramento degli standard qualitativi; - studio di allestimenti omogenei e riconoscibili, con l uso di materiali e tecnologie moderni e manutenibili; - progettazione di reti tecnologiche di videosorveglianza; - incremento dei livelli di illuminamento; - abbattimento delle barriere architettoniche; - adeguamento delle vie di esodo; - realizzazione di impianti anti-incendio e sistemi di allarme; - cura degli aspetti di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico. CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel

20 Advertising ed Eventi Station Set - MUPI (120x180): vetrine retroilluminate collocate nei punti di maggiore passaggio. - Totem (60x190) - Giga Totem (120x335): strutture bifacciali, sviluppate in altezza, ubicate negli atri biglietteria. - UniCUBE (210x275; 152x200): cubi in formato Uni3D per creatività multi soggetto e comunicazione ad alta spettacolarità. - Decor Station: personalizzazione completa delle singole stazioni con posizioni e impianti di varia tipologia. - Ambient: formati di varie dimensioni posizionati nelle aree di maggior flusso (atri, biglietterie, aree commerciali, sottopassi, binari). - Urban Trendy: medi formati all esterno delle principali stazioni di Milano. - Business: posizioni di elevato prestigio e di forte impatto nelle zone di accesso ai treni Alta Velocità. Digital Signage Un network di schermi lcd con audio, collegati via satellite su un unico palinsesto o programmabili per una comunicazione differenziata su base territoriale. La pubblicità, in onda ogni giorno per 19 ore (dalle 5 alle 24), è sincronizzata su tutti gli schermi del network, con un elevata frequenza di passaggi per massimizzare l efficacia del messaggio. Per ulteriori informazioni: CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel Per informazioni commerciali:

21 Advertising ed Eventi Aree Engagement: installazioni posizionate in spazi ad alta visibilità per attività promozionali e di brand experience. Temporary: formula promozionale o commerciale utile per testare un prodotto o un brand, effettuare sell-out o sfruttare le stagionalità della domanda. Shooting & Production: la stazione come location per servizi fotografici e set cinematografici e televisivi. Location di pregio: spazi ideali per ospitare eventi, convegni e conferenze. Iniziative speciali: progetti promozionali atipici, articolati, non convenzionali o itineranti strutturati sulle esigenze del Cliente. Per ulteriori informazioni: CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel Per informazioni commerciali:

22 Locazioni Commerciali 1 Contratti - Centostazioni stipula prevalentemente contratti di locazione aventi a oggetto spazi e locali commerciali. L accordo commerciale standard si basa sulla corresponsione di un minimo garantito e di una royalty sul fatturato a conguaglio. Per alcune tipologie di attività sono previsti corrispettivi fissi. 2 Durata - Centostazioni formalizza contratti standard della durata di sei anni rinnovabili secondo legge; sono previste durate inferiori per lo svolgimento di specifiche attività che rivestono carattere di transitorietà. 3 Manutenzione dei locali e costi comuni - I titolari dei contratti sono tenuti a effettuare ogni intervento di manutenzione necessario al mantenimento in buono stato dei locali garantendone il decoro e l igiene. È altresì prevista la partecipazione alle spese per la manutenzione e la fornitura dei servizi relativi agli spazi comuni. 4 Licenze e autorizzazioni - Il partner è tenuto ad acquisire autonomamente le autorizzazioni necessarie per l esercizio dell attività che andrà a svolgere in stazione. 5 Qualità e soddisfazione del cliente - Le attività commerciali e i servizi presenti in stazione debbono attestarsi su elevati standard qualitativi e basarsi su criteri di massima soddisfazione del cliente finale. 6 Orari di apertura - Le attività commerciali presenti in stazione possono godere di orari di vendita allargati e di 365 giorni di apertura all anno. 7 Valutazione e scelta dei partner commerciali - Centostazioni sceglie i propri partner commerciali attraverso una valutazione comparata effettuata sui seguenti parametri: solidità economico-finanziaria del progetto, know-how commerciale del partner, modalità e criteri di allestimento e gestione dello spazio commerciale, offerta economica. L opportunità è aperta a tutti gli operatori commerciali, siano essi imprenditori autonomi, aziende o affiliati a catene di franchising. Per ulteriori informazioni: NB: Il presente documento è puramente indicativo e non ha valore contrattuale. CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel Per informazioni commerciali:

23 Spazi Commerciali Centostazioni ha predisposto spazi di diverse dimensioni, idonei ad accogliere ogni tipologia di attività o servizio commerciale. Maxi: oltre 250 mq Grandi: fino a 250 mq Medi: fino a 140 mq Piccoli: fino a 60 mq L offerta commerciale del network Centostazioni è rappresentata dai seguenti settori merceologici: Retail 46% Servizi Food & Beverage 28% 26% Per ulteriori informazioni: NB: il grafico si riferisce al numero complessivo di attività per ogni categoria. CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma - Tel Per informazioni commerciali:

24 CENTOSTAZIONI SPA Via B. Eustachio, Roma Tel Fax Esperienze che creano valore.

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012...

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012... Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4 La fonte solare L irraggiamento solare in Italia nel 2012... 6 Mappa della radiazione solare nel 2011 e nel 2012...

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

L ITALIA NELL ERA CREATIVA

L ITALIA NELL ERA CREATIVA CREATIVITYGROUPEUROPE presenta L ITALIA NELL ERA CREATIVA Irene Tinagli Richard Florida Luglio 00 Copyright 00 Creativity Group Europe L Italia nell Era Creativa fa parte del Progetto CITTÀ CREATIVE Promosso

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Approfondimenti Milano, 15 ottobre 2013 L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Abstract della ricerca P.E. 24h/La Cas@fuoricasa a cura dell Ufficio

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 0015 Roma Le gare bandite da Consip per le Convenzioni di Facility Management (FM2 e FM3) sono suddivise in 12 lotti geografici e le singole

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 La sicurezza nelle stazioni. L impegno di RFI nel consolidamento della rete territoriale. Roma 27 giugno 2006 Disagio sociale 1. L altro ed il diverso 2. Aree di disagio sociale

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Software di gestione delle partecipate per l ente l

Software di gestione delle partecipate per l ente l Software di gestione delle partecipate per l ente l locale Obiettivo Governance Le necessità di governo del sistema delle partecipate comportano l esigenza di dotarsi di un software adeguato, che permetta

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: una sfida avvincente Gestire una propria rete di punti vendita monomarca diretti o in franchising, per molte aziende sta diventando

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA FORMAZIONE PER LA PA FINANZIATA DAL FSE PARTE II - CAPITOLO 2 LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA PROGRAMMAZIONE DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati)

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) LAUREE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Rapporto Mastrillo anno 21 Dati sull accesso ai corsi e programmazione

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della Sardegna e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile

Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della Sardegna e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile Fonti: Eurostat - Regional statistic; Istat - Politiche di Sviluppo e

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL REGIONE LAZIO Assessorato alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale LAZIOSERVICE S.p.A. Progetto Trasporti Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di Obiettivi

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ DEI PRODOTTI DOP, IGP E STG

REGOLAMENTO PER L ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ DEI PRODOTTI DOP, IGP E STG Regolamento per l attestazione di conformità REGOLAMENTO PER L ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ DEI PRODOTTI DOP, IGP E STG REV. DATA PREPARATO Responsabile qualità 0 31/8/99 1 10/11/99 2 17/9/01 3 20/01/03

Dettagli