Scheda dei dati di sicurezza Conforme al 1907/2006/EC, Articolo 31 Pagina 1/11 Il Nome del Prodotto: Tebuconazolo 25 % WG Data :

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scheda dei dati di sicurezza Conforme al 1907/2006/EC, Articolo 31 Pagina 1/11 Il Nome del Prodotto: Tebuconazolo 25 % WG Data : 29.10."

Transcript

1 Pagina 1/11 1 Identificazione della sostanza / miscela o del preparato e della società/impresa I dettagli del prodotto Nome of commerciale: DEDALUS 25 WDG Nome del Prodotto: Tebuconazolo 25 % WG Numero di matricola Applicazione della sostanza / la preparazione La protezione della Pianta - pesticidi agricoli Fabbricante/Fornitore: Sulphur Mills Limited 604/605, 6th Floor, 349-Business Point Western Express Highway, Andheri (East), Mumbai , India Tel : Fax : Le ulteriori informazioni ottenibili da: Tel.: Fax : / Indicazione dei pericoli La classificazione della i sostanza o misto La classificazione secondo il Regolamento (EC)( Comunità Europea) Numero 1272/2008 GHS08 pericolo per la salute Repr. 2 H361d Sospettato di danneggio il bambino non ancora nato. GHS09 ambiente Acquatica cronica 2 H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. GHS07 Tossicità acuta 4 H302 Nocivo in caso di ingestione.. (Continua a pagina 2)

2 Pagina 2/11 (Continua a pagina 1) La Classificazione secondo la Direttiva 67/548/EEC o Direttiva 1999/45/EC Xn; Nocivo R22-63: Nocivo in caso di ingestione.. Possibile rischio di danni ai bambini non ancora nati.. N; Pericoloso all Ambiente R51/53: acquatico. Tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l ambiente L informazione riguardo ai azzardi particolari per umano e l ambiente: Il prodotto deve essere etichettato dovuto alla procedura del calcolo di Classificazione Generale linea guida per le preparazioni dell' EU" nella versione recentissima valida. Il sistema di classificazione: La classificazione è secondo le edizioni recentissime degli elenchi di EU, e prorogato da parte della società e dei dati della letteratura. Elementi dell etichette Etichettura secondo il Regolamento ( EC) (Comunità Europea) Numero 1272/2008 Pittogrammi di pericolo GHS07 GHS08 GHS09 Parola di Segnale Avvertenza Componenti azzardi che ne determinano l etichettatura: 1-(4-clorofenil)-4,4-dimetil-3-(1,2,4-triazol-1-ilmetil)pentan-3-ol Dichiarazioni dell azzardo H302 Nocivo in caso di ingestione.. H361d Sospettato di danneggio il bambino non ancora nato. H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. Consigli di prudenza di carattere generale P101 In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l etichetta del prodotto. P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini. P103 Leggere l etichetta prima dell uso. P281 Utilizzare il dispositivo di protezione individuale richiesto. P273 Non disperdere nell ambiente. (Continua a pagina 3)

3 Pagina 3/11 (Continua a pagina 2) P301+P312 IN CASO DI INGESTIONE accompagnata da malessere: contattare un CENTRO ANTIVELENI o un medico. P308+P313 IN CASO di esposizione o di possibile esposizione, consultare un medico. P405 Conservare sotto chiave. P501 Eliminare i contenuti/contenitore conformemente a Locale/ regionale/ Nazionale/ il Regolamento internazionales. Etichettura secondo le linee guida di EU: Il prodotto è stato classificato ed è stato conformemente marcato alle Direttive di EU / l Ordinanza sui Materiali azzardi. Codice alfabetico e la designazione dell azzardo del prodotto: Xn Nocivo N Pericoloso all Ambiente Componenti azzardi che ne determinano l etichettatura: 1-(4-clorofenil)-4,4-dimetil-3-(1,2,4-triazol-1-ilmetil)pentan-3-ol Frasi di rischio: 22 Nocivo in caso di ingestione.. 51/53 Tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico. 63 Possibile rischio di danni ai bambini non ancora nati.. Frasi di sicurezza: 2 Conservare fuori dalla portata dei bambini. 29/56 Non vuotare nei canali, elimina di questo materiale ed il suo contenitore all azzardo o punto di collezione di spreco speciali. 36/37 Usare indumenti protettivi e guanti adatti. 46 In caso di ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta. 3 Composizione e informazioni sugli ingredienti Caratterizzazione chimica La descrizione: Il miscuglio delle sostanze ha elencato di sotto con le addizioni non azzardi. CAS: ELINCS: i componenti pericolosi: 1-(4-clorofenil)-4,4-dimetil-3-(1,2,4-triazol-1-ilmetil)pentan-3-ol Xn R22-63; N R51/53 Repr. Cat. 3 Repr. 2, H361d; Acquatica cronica 2, H411; La tossicità acuta. 4, H % Informazioni supplementari: Per la dicitura delle frasi elencate del rischio fa riferimento alla sezione 16. (Continua a pagina 4)

4 Pagina 4/11 4 Misure di pronto soccorso (Continua a pagina 3) Le informazioni generali: I sintomi di avvelenamento anche potrebbe accadere dopo alcune ore; quindi l'osservazione medica per almeno 48 ore dopo l'incidente. Dopo l'inalazione: Fornire l'aria fresca; consulta il dottore in caso di reclami. Dopo il contatto di pelle: Generalmente il prodotto non irrita la pelle. Dopo il contatto occulare: Sciacqua con l occhio aperto per alcuni minuti sotto l acqua corsa. Dopo inghiottire: Chiamare un dottore subito. 5 Misure antincendio Agenti che estinguono appropriati: CO2, la polvere o l acqua a spruzzo. Lottare dei più grandi fuochi con lo spruzzo di acqua o la schiuma resistente dell l alcol. L apparecchiatura protettiva: Usare l autorespiratore e l abbigliamento protettivo. 6 Misure in caso di fuoriuscita accidentale Le precauzioni di sicurezza delle Persone relative : - Isola e definisce l area colpita. - Togliere delle fonti di accensione. - Usare appropria respiratoria della protezione. - Indossa l abbigliamento protettivo, i guanti e la protezione degli occhi e la faccia. - Evita l accesso all area colpita degli animali e / o le persone non autorizzate Misure per la protezione ambientale: Non permettere il prodotto che raggiunge al sistema di liquame o alcun corso di acqua. Informi le rispettive autorità in caso di infiltrazione nel corso di acqua o sistema di fognature. Non permette di entrare le fogne / superficie o acqua di terreno Le misure per la pulizia/raccogliere: Disporre il materiale contaminato come lo spreco secondo l articolo Manipolazione e stoccaggio Il trattamento: L informazionie per il trattamento di sicurezza: Evitare la formazione di polvere. L informazion del fuoco - e la protezione di esplosione: Non ha richiesto alcune misure speciali. Manipolazione: I requisiti di essere incontrati dai magazzini e dai ricettacoli: Immagazzinare nel contenitore originale e fuori della portata dei bambini, preferibilmente in un area di magazzino chiuso a chiave. L informazione dell immagazzinaggio in un magazzino della facilita comune: Riporre da incompatibile. Le ulteriori informazioni delle condizioni dell immagazzinaggio : Immagazzinare in un fresco, asciuto luogo ed in tale modo poiché evitare la contaminazione trasversale con gli altri prodotti di protezione di raccolto, i fertilizzanti, il cibo, e l alimentazione. (Continua a pagina 5)

5 Pagina 5/11 8 Controllo dell esposizione ed equipaggiamento di protezione individuale Le ulteriori informazioni del progetto di facilità tecniche: Nessun dati ulteriori; vedi l articolo 7. (Continua a pagina 4) Gli ingredienti con i valori di limite che richiedono il controllo al posto del lavoro: Il prodotto non contiene alcuna quantità pertinenti dei materiali con i valori critici che devono essere controllate al posto del lavoro. L apparecchiatura personale protettiva: Le misure generali protettive ed igieniche: Stare lontano dai generi alimentari, le bevande e nutrire. Lavare le mani prima delle pause e alla fine del lavoro. La protezione respiratoria: In caso di breve esposizione o uso di inquinamento basso apparecchiatura di filtro respiratoria. In caso di uso intensivo o più lungo esposizione d apparecchiatura protettiva respiratoria indipendente. La protezione delle mani: I guanti protettivi Il materiale di guanto deve essere impermeabile e resistente al prodotto/ la sostanza/ la preparazione. Dovuto ai testi mancanti nessuna raccomandazione al materiale del guanto può essere data per il prodotto/ la preparazione/ il miscuglio chimico. La selezione del materiale del guanto sulla considerazione dei tempi di penetrazione, i tassi di diffusione e la degradazione Il materiale dei guanti Guanti Chimici -Resistenti sono stati fatti con il materiale impermeabile butile, la barriera laminate o la gomma di nitrile. come neoprene, la gomma di Il tempo di penetrazione del materiale del guanto L'interruzione esatta attraverso il tempo deve essere scoperta dal fabbricante dei guanti protettivi e deve essere osservato. Protezione degli occhi : Gli occhiali di sicurezza con le protezioni -laterali Protezione del corpo : Vestire appropriato abbigliamento protettivo per evitare il contatto di pelle. (Continua a pagina 6)

6 Pagina 6/11 9 Proprietà fisiche e chimiche (Continua a pagina 5) Le informazioni generali Aspetto: Forma: Granuli Colore: Bianco Odore: caratteristico Cambiamento di stato Gamma/ temperatura di fusione: Gamma/ temperatura di ebollizione : Punto d'infiammabilità: Non infiammabile Pericolo di esplosione: Non esplosivo Densità: 0.7 g/ml Solubilità in acqua / Miscibilità con acqua : Dispersibile in acqua 10 Stabilità e reattività Decomposizione Termica / Condizioni da evitare: Nessuna decomposizione se usato secondo le descrizioni. I materiali per essere evitati: Le reazioni pericolose nessuna reazioni pericolose conosciute. I prodotti di decomposizione pericolosi: La decomposizione termica può condurre per rilasciare di: Gli ossidi di azoto (NOx) Monossido di carbonio Il cianuro di Idrogeno (acido di hidrocianico) il cloruro di Idrogeno (HCl) 11 Informazioni tossicologiche La tossicità acuta: Valori di LD/LC50 rilevanti per la classificazione: (4-clorofenil)-4,4-dimetil-3-(1,2,4-triazol-1-ilmetil)pentan-3-ol Orale Dermico Per inalazione LD 50 LD 50 LC 50 4 ore >2000 mg/kg (topo) 2000 mg/kg (topo) 2.5 mg/l (topo) (Continua a pagina 7

7 Pagina 7/11 Effetto Primario dell irritante: Sulla pelle: potrebbe causare l'irritazione della pelle. Sull'occhio: potrebbe causare l'irritazione dell occhio. Sensibilizzazione: Non sono conosciuti gli effetti sensibilizzanti. Continua a pagina 6 Informazioni tossicologiche supplementari: Il prodotto mostra i pericoli seguenti secondo il metodo della calcololazione della Classificazione di EU Generale Le linee guida per le Preparazioni come emesso nella versione recentissima: Dannosa Gli effetti di CMR (il carcinogenetico, Mutagenicita e la tossicità per la riproduzione) CAS no: : Classificazione del Cancro: Gruppo C possibile cancerogeno per l'uomo 12 Informazioni ecologiche CAS NO: La Mobilità : Koc di circa 470 suggestivo di mobilità moderato Bioaccumulative : Nessuno BCF: il pesce intero = 78 Conclusione: Questi studi indicano che il tebuconazolo è accumulato nel persico sole di bluegill ed è rapidamente depurato; quindi, è improbabile al bioaccumulate nel campo. Gli effetti di Ecotossici: Tossicità acquatica: (4-clorofenil)-4,4-dimetil-3-(1,2,4-triazol-1-ilmetil)pentan-3-ol EC 50 LC ppm/96 ore Scenedesmus subspicatus (alghe verdi)) 4 ppm/48 ore (Dafnia magna) 4.4 ppm/96 ore (Pesce Onchorhynchus mykiss (trota iridea)) 5.7 ppm/96 ore (Pesce Lepomis macrochirus) Continua a pagina 8

8 Pagina 8/11 Continua a pagina 7 Commento: Tossico per pesce Informazioni ecologiche supplementari: Nota generale: L azzardo dell acqua classe 3 (Regolamento tedesco) (Autovalutazione) estremamente azzardato per l'acqua Non consente che il prodotto raggiunge l acqua di terreno, il corso dell acqua o acqua di scolatura, anche nelle piccole quantità. Il peric all'acqua portabile se anche le estremamente piccole quantità perdono nel la terra o terreno. Anche velenoso per il pesce e per il plankton nei corpi dell acqua. Tossico per gli organismi acquatici. 13 Considerazioni sullo smaltimento Prodotto: La raccomandazione Non deve essere insieme disposta all'immondizia di famiglia. Non consentire che il prodotto raggiunge del sistema di acque di scolatura. Imballaggio non pulito : La raccomandazione: La disposizione deve essere fatta secondo i regolamenti ufficiali. Continua a pagina 9

9 R Scheda dei dati di sicurezza Pagina 9/11 14 Informazioni sul trasporto Continua a pagina 8 Trasporto via terra ADR/RID (transfrontaliera) Classe ADR/RID: 9. Numero-UN: 3077 Il Gruppo dell imballaggio: III Marcatura speciali: Simbolo (pesce e albero) Designazione delle merci: 3077 SOSTANZA PERICOLOSA PER L AMBIENTE, SOLIDO N.O.S. (TEBUCONAZOLO) Codice di restrizione Tunnel E Trasporto marittimo IMDG: Classe IMDG: 9 Numero-UN: 3077 Il Gruppo dell imballaggio: III Numero EMS: F-A,S-A Inquinante marino: Sì Simbolo (pesce e albero) Nome proprio di trasporto: 3077 SOSTANZA PERICOLOSA PER L AMBIENTE, SOLIDO N.O.S. (TEBUCONAZOLO) Trasporto aereo ICAO-TI e IATA-DGR: Classe ICAO/IATA: 91 Numero UN/ID: 3077 Il Gruppo dell imballaggio: III Nome proprio di trasporto: 3077 SOSTANZA PERICOLOSA PER L AMBIENTE, SOLIDO N.O.S. (TEBUCONAZOLO) " Regolazione del Modello" UN: UN3077 SOSTANZA PERICOLOSA PER L AMBIENTE, N.O.S., 9, III Continua a pagina 10

10 Pagina 10/11 Continua a pagina 9 Pericoli per l'ambiente: Il prodotto contiene sostanze pericolose per l'ambiente: 1-(4-clorofenil)-4,4-dimetil-3-(1,2,4- triazol-1- ilmetil)pentan-3-ol 15 Informazioni sulla regolamentazione Etichettura secondo il Regolamento ( EC) (Comunità Europea) Numero 1272/2008 Azzardo del pitogramo Per favore la sezione 2 Parola di Segnale Avvertenza Componenti azzardi che ne determinano l etichettatura: Per favore la sezione 2 Dichiarazioni dell azzardo Per favore la sezione 2 Consigli di prudenza di carattere generale Per favore la sezione 2 Etichettura secondo le linee guida di EU: Codice alfabetico e la designazione dell azzardo del prodotto: Per favore la sezione 2 Componenti azzardi che ne determinano l etichettatura: Per favore la sezione 2 Frasi di rischio: Per favore la sezione 2 Frasi di sicurezza: Per favore la sezione 2 La Valutazione di sicurezza chimica Una Valutazione di Sicurezza Chimica non è stata eseguita e sarà disponibile al tempo di iscrizione di PORTATA. I Regolamenti Nazionali: Gli altri regolamenti, le Limitazioni ed i regolamenti Proibitivi Sostanza di molto alto interesse (SVHC) secondo a RAGGIUNGERE, l articolo 57 Gli ingredienti di preparazione non sono elencati come SVHC. 16 Altre informazioni Queste informazioni è basato sulla nostra conoscenza attuale. Comunque, questo non costituirà una garanzia per alcune caratteristiche del prodotto specifico e non stabilirà un rapporto legalmente valido contrattuale. Le frasi pertinente H302 Nocivo in caso di ingestione.. H319 Provoca grave irritazione oculare. H361d Sospettato di danneggio il bambino non ancora nato. H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. Continua a pagina 11

11 Pagina 11/11 Continua a pagina 10 R22 Nocivo in caso di ingestione.. R36 Irritante per gli occhi. R51/53 Tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l ambiente acquatico. R63 Possibile rischio di danni ai bambini non ancora nati. Le abbreviazioni e gli acronimi: ADR: Accord européen sur le transport des marchandises dangereuses par Route (Accordo europeo riguardo al Trasporto Internazionale deille Merci Pericolosi dalla Strada) RID: Règlement international concernant le transport des marchandises dangereuses par chemin de fer (I regolamenti riguardo al Trasporto Internazionale deille Merci Pericolosi tramite ferrovia) IMDG: Il Codice internazionale Maritempo per le Merci Pericolosi IATA: Associazione del Trasporto internazionale Aereo IATA-DGR: I Regolamenti delle Merci pericolosi dall Associazione del Trasporto Internazionale Aereo (IATA) ICAO: Organizzazione di Aviazione internazionale Civile ICAO-TI: Istruzioni tecniche dall Organizzazione di Aviazione Internazionale Civile (ICAO) GHS: Il Sistema globalmente Armonizzato della Classificazione ed Etichettura dei chimici VOC: I Composti volatili Organici (USA, EU) LC50: La concentrazione letale, 50 percento LD50: La dose letale, 50 percento

Scheda dei dati di sicurezza Conforme al Regolamento 1907/2006/CE (REACH) e al Regolamento 453/2010/CE

Scheda dei dati di sicurezza Conforme al Regolamento 1907/2006/CE (REACH) e al Regolamento 453/2010/CE Pagina 1/10 1 Identificazione della sostanza / miscela o del preparato e della società/impresa I dettagli del prodotto:.denominazione commerciale: Rotate Plus DF. Nome del Prodotto: Zolfo 70% + Tebuconazolo

Dettagli

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133)

MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA MUGNANO - MODENA (Tel. 059/586511 - Fax 059/460133) S C A M S.r.l. Pag. 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA 1. Denominazione della sostanza/preparato e della Ditta (Registr. n. 11624 del 11/03/2003) MIRADOR Ditta: SCAM S.r.l. Strada Bellaria, 164 41010 - S.MARIA

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza ai sensi del Regolamento 1907/2006/CE

Scheda di Dati di Sicurezza ai sensi del Regolamento 1907/2006/CE Pagina: 1/5 * 1 Identificazione della sostanza/del preparato e della società/dell'impresa - DATI DEL PRODOTTO - - Codice scheda/revisione: 0134.1 - Uso della sostanza/del preparato: Insetticida-larvicida

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Scheda Dati di Sicurezza Pagina n. 1 / 5 1. Identificazione della sostanza / preparato e della Società 1.1 Identificazione della sostanza o preparato Codice: 199278 Denominazione 1.2 Utilizzazione della

Dettagli

ALAR 85 1. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA / IMPRESA PRODUTTRICE

ALAR 85 1. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA / IMPRESA PRODUTTRICE Data di compilazione: 25.06.2003 Data di stampa: 25.09.2003 La Crompton Corporation sollecita il cliente che riceve questa scheda ad esaminarla attentamente per essere informato sui rischi, se ce ne fossero,

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA Scheda Dati di Sicurezza BLATTOXUR GEL - GIUGNO 2010 PAGINE TOTALI 5 - Pagina 1 /5 SCHEDA DATI DI SICUREZZA 1. IDETIFICAZIONE DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA Nome: BLATTOXUR GEL Presidio medico chirurgico

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Articolo numero: 178-CP Numero di registrazione Non applicabile Utilizzazione della Sostanza

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 499000, 499100 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza ai sensi dei Regolamenti (CE) N. 1907/2006 e (UE) N. 453/2010

Scheda di Dati di Sicurezza ai sensi dei Regolamenti (CE) N. 1907/2006 e (UE) N. 453/2010 Pagina: 1/5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa - 1.1 Identificatore del prodotto - - Codice scheda/revisione: Codice scheda 0199 - Revisione: 0-1.2 Usi pertinenti

Dettagli

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA. Lisozima (proteina enzima).

1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA. Lisozima (proteina enzima). Oenozym Lyso 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome prodotto: Oenozym Lyso Sinonimi: Lisozima (proteina enzima). Sostanza/preparazione: Preparazione enzimatica in polvere

Dettagli

Secondo al regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH) Articolo 31 e Allegato II CONFIX. Redatta e stampata il: 15/12/2007 Pagina 1/10

Secondo al regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH) Articolo 31 e Allegato II CONFIX. Redatta e stampata il: 15/12/2007 Pagina 1/10 TECHNO SYSTEMS ITALIA srl SCHEDA DI SICUREZZA Secondo al regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH) Articolo 31 e Allegato II CONFIX Redatta e stampata il: 15/12/2007 Pagina 1/10 1 IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA Pagina 1 di 9 SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA NITRATO POTASSICO / MULTIGREEN NK 13.0.46 1. Identificazione del prodotto e dell azienda 1.1. Identificazione della sostanza / preparato: - Denominazione NITRATO

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 3554386 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. 2. Identificazione dei pericoli. (continua a pagina 2)

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa. 2. Identificazione dei pericoli. (continua a pagina 2) Scheda di dati di sicurezza Pagina: 1/5 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

Scheda dati di sicurezza secondo regolamento (CE) n 1907/2006 e 1272/2008

Scheda dati di sicurezza secondo regolamento (CE) n 1907/2006 e 1272/2008 Scheda dati di sicurezza secondo regolamento (CE) n 1907/2006 e 1272/2008 SACHTLEBEN SR 3 Slurry Data di stampa: 06.03.2015 rielaborata il: 06.03.2015 Revisione: 0 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO CHIMICO E DELLA SOCIETÀ Nome prodotto Denominazione chimica della/e sostanza/e attiva/e Produttore Fornitore Telefono per emergenze : : 2-chloro-N-(pyrazol-1-ylmethyl)acet-2',6'-xylidide

Dettagli

Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa

Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa SCHEDA INFORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA COME DA DIRETTIVE 2001/58/CE E 1999/45/CE REDATTA SECONDO DECRETO MINISTRO DELLA SALUTE DEL 07/09/02 E DLGS 13/03/03 N. 65 Pag. 1 di 5 1. Identificazione della

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Filtro in Fibra di Vetro 1 ( 91 / 155 / CEE )

SCHEDA DI SICUREZZA Filtro in Fibra di Vetro 1 ( 91 / 155 / CEE ) 1. ELEMENTI IDENTIFICATORI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETA / IMPRESA 1.1. Denominazione commerciale: Filtro in Fibra di Vetro (Tipo VBB) 1 (180g/m 2 ) 1.2. Società distributrice: D.L.G.

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA secondo direttiva 93/112/CEE PRAESTOL 2540

SCHEDA DI SICUREZZA secondo direttiva 93/112/CEE PRAESTOL 2540 1. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ / IMPRESA PRODUTTRICE Informazioni sul prodotto Nome del prodotto : DITTA : Stockhausen GmbH & Co. KG Bäkerpfad 25 47805 Krefeld

Dettagli

Schiuma Antifuoco PUFS 750 (B1) Art. F3892 140

Schiuma Antifuoco PUFS 750 (B1) Art. F3892 140 SCHEDA DATI DI SICUREZZA redatta in conformità alla direttiva 91/155/CE e successive modifiche e integrazioni Schiuma Antifuoco PUFS 750 (B1) Art. F3892 140 1. Elementi identificativi della sostanza o

Dettagli

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006 PENNCOZEB DG - IT

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006 PENNCOZEB DG - IT SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 197/26 26/CE CE, Articolo 31 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA IMPRESA Nome prodotto Codice prodotto 4-2 Tipo di prodotto

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA secondo 1907/2006 Pagina 1 di 5

SCHEDA DI SICUREZZA secondo 1907/2006 Pagina 1 di 5 SCHEDA DI SICUREZZA secondo 1907/2006 Pagina 1 di 5 Data di revisione: 16.03.2011 Sostituto di scheda dal : 04.02.2010 "*" Indica la sezione aggiornata., n.a. = non applicabile, = nessun dato disponibile

Dettagli

EC safety data sheet. 1.) Identificazione del prodotto e della società. 2.) Identificazione dei pericoli

EC safety data sheet. 1.) Identificazione del prodotto e della società. 2.) Identificazione dei pericoli 1.) Identificazione del prodotto e della società Denominazione del prodotto BIO KILL Utilizzo della sostanza o preparato ed usi sconsigliati Utilizzo della sostanza o preparato Insetticida Informazioni

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Denominazione commerciale: Noritake Super Porcelain EX-3: Paste Opaque and Paste Opaque

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010 Pag.1 di 6 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO 1.1 Nome commerciale: GUAINA STRONG VERDE - Monocomponente 1.2 Utilizzazione del preparato: Impermeabilizzante liquido a base di resine acriliche. 1.3 Produttore:

Dettagli

Scheda di sicurezza ANTISTATICO DATT SCHEDA DI SICUREZZA

Scheda di sicurezza ANTISTATICO DATT SCHEDA DI SICUREZZA SCHEDA DI SICUREZZA 1.0 IDENTIFICAZIONE PRODOTTO E SOCIETA' 1.1 Nome commerciale 1.2 Impieghi Ausiliario per l'industria tessile. 1.3 Produttore ed assistenza DATT CHIMICA SRL Via Clerici, 16 22070 Bulgarograsso

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Dati del prodotto Utilizzazione della Sostanza / del Preparato Flocculante Produttore/fornitore: BRAIA S.r.l. Viale Mameli,

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Barclay Trustee 490

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Barclay Trustee 490 SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome del prodotto Numero del prodotto Italy 1.2. Usi pertinenti

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010 Pag.1 di 6 1. IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO 1.1 Nome commerciale: POLIMER 9 - Monocomponente 1.2 Uso: Usi sconsigliati: Resina poliestere fibrorinforzata per rivestimenti ad alta resistenza chimica e per

Dettagli

Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa

Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa SCHEDA INFORMATIVA IN MATERIA DI SICUREZZA COME DA DIRETTIVE 2001/58/CE E 1999/45/CE REDATTA SECONDO DECRETO MINISTRO DELLA SALUTE DEL 07/09/02 E DLGS 13/03/03 N. 65 Pag. 1 di 5 1. Identificazione della

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 10011394, 10012368, 10014108 1.2 Usi pertinenti identificati

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 3564794 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

LIQUIDO ELETTROLITICO

LIQUIDO ELETTROLITICO 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA DITTA 1.1 Identificazione del preparato Nome del prodotto: 1.2 Usi previsti: liquido elettrolitico per marcatura/incisione su metalli 1.3 Identificazione della

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA MATERIALE Conforme al Regolamento Europeo N 453/2010 Uso dentale

SCHEDA DI SICUREZZA MATERIALE Conforme al Regolamento Europeo N 453/2010 Uso dentale 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA 1.1 Identificazione del prodotto Codice Prodotto: 1832, 1833, 1631, 1632, 1633, 1675, 1676, 1705, 1834, 1835, 1836, 1837, 3355, 3356

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 10002430, 10002066, 10033113 Numero CAS: 67-68-5 Numeri CE:

Dettagli

Scheda dei dati di sicurezza

Scheda dei dati di sicurezza Scheda dei dati di sicurezza Edizione 1.0 Revisione 04.10.2015 Data di emissione 08.10.2015 Seite 1 von 5 1. Classificazione della sostanza Identificazione della sostanza Identificazione della Triptorelin

Dettagli

SOLFAC GEL SCARAFAGGI 1. * IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ

SOLFAC GEL SCARAFAGGI 1. * IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ 1. * IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ Bayer CropScience S.r.l. V.le Certosa 130 MILANO 02.3972.1 (Centralino) Numero di chiamata di urgenza/emergenza 02.3978.2282 Centro antiveleni

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Non sono disponibili

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 - REACH

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 - REACH Pagina: 1/5 1 dentificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Dati del prodotto Articolo numero: N28 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato Detergente lavapiatti Produttore/fornitore:

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/7 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Scheda dei dati di sicurezza

Scheda dei dati di sicurezza Sezione 1: Identificazione 1.1 Identificatore prodotto Nome prodotto Numero articolo Fellowes : Kit di pulizia per smartphone : 99106 1.2 Usi identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Uso

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1 Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006- ISO 11014-1 pagine 1 di 5 Loctite 5070 SDB n. : 157264 V002.1 revisione: 23.07.2010 Stampato: 15.11.2010 Nome commerciale: Loctite 5070 1. Identificazione

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006

Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006 Scheda di Dati di Sicurezza secondo (CE) n. 1907/2006 60EN 362 5C pagine 1 di 7 SDB n. : 175666 V002.0 revisione: 14.05.2012 Stampato: 15.08.2013 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Scheda Dati di Sicurezza Pagina n. 1 / 5 1. Identificazione della sostanza / del preparato e della Società 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Codice: 190683 Denominazione 1.2 Uso della

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA secondo il Regolamento (CE) Num. 1907/2006 Versione 5.1 Data di revisione Data di stampa

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA secondo il Regolamento (CE) Num. 1907/2006 Versione 5.1 Data di revisione Data di stampa SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA secondo il Regolamento (CE) Num. 1907/2006 Versione 5.1 Data di revisione Data di stampa 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ / IMPRESA 1.1 Identificatori

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Articolo numero: 828 Numero di registrazione Non applicabile Utilizzazione della Sostanza

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA Data ultima revisione: 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/ PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1/5 K5331 Vial 2 HER2 FISH pharmdx Kit K5333 Vial 2 TOP2A FISH pharmdx Kit K5599 Vial 2 Histology FISH Accessory

Dettagli

Identificazione della sostenza e del prodotto

Identificazione della sostenza e del prodotto SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA DEL MATERIALE Preparato ai sensi 98/8/CE & modifiche, 67/548/CE & modifiche, 1999/45/CE & modifiche MATERIAL SAFETY DATA SHEET Prepared according to 98/8/CE & Modifications,

Dettagli

SCHEDA DEI DATI DI SICUREZZA ai sensi della Direttiva 91/155/EEC 1 1. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa. 1.1 Identificazione della sostanza DOXORUBICINA CLORIDRATO 1.2 Identificazione

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Ferro III Cloruro 6-idrato 1.2 Nome della societá o ditta: PANREAC

Dettagli

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome prodotto 1.3.

Dettagli

Scheda di Dati di Sicurezza

Scheda di Dati di Sicurezza Data di stampa : 19.07.2010 Pagina : 1 / 7 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÄ/DELL IMPRESA Nome commerciale Numero di prodotto -- Uso della sostanza/del preparato Produttore

Dettagli

Scheda dati di sicurezza Conforme a ( CE ) n.1907/2006-iso 11014-1

Scheda dati di sicurezza Conforme a ( CE ) n.1907/2006-iso 11014-1 1. Identificazione della sostanza/preparato e della società/impresa Definizione del prodotto: Uso previsto: Elementi identificatori della società/impresa: Responsabile della scheda di sicurezza: Numero

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA MATERIALE

SCHEDA DI SICUREZZA MATERIALE 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA 1.1 Identificazione del prodotto Codice Prodotto: 6340, 6341, 6342, 6343, 6344, 6347 Denominazione Prodotto: ExperTemp ( tutti i toni)

Dettagli

Scheda di Sicurezza REPLENISHER PER BAGNO PLACCATURA ACIDA A SPESSORE 24KT

Scheda di Sicurezza REPLENISHER PER BAGNO PLACCATURA ACIDA A SPESSORE 24KT Scheda di Sicurezza REPLENISHER PER BAGNO PLACCATURA ACIDA A SPESSORE 24KT 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome commerciale: REPLENISHER BAGNO PLACCATURA ACIDA A SPESSORE

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA MURIN FACOUM ESCA GRASSA

SCHEDA DI SICUREZZA MURIN FACOUM ESCA GRASSA Pagina 1 di 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA O DELLA MISCELA E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 1.1 Identificatore del prodotto Denominazione commerciale: 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

Scheda di sicurezza ai sensi della direttiva comunitaria 91/155

Scheda di sicurezza ai sensi della direttiva comunitaria 91/155 1 1 Elementi identificativi della sostanza o del preparato e della società/impresa produttrice. - Dati del prodotto Denominazione commerciale: mega-trim Polvere Produttore/fornitore: Megadental Vertrieb

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione secondo l allegato I: Sodio Hidróxido lentejas 1.2 Nome della societá

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome del prodotto: SODIUM ACETATE Solution Nome del corredo: SOLiD(TM) FRAGMENT SEQUENCING BUFFER KIT

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Non sono disponibili

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza

Scheda di dati di sicurezza Pagina 1 di 6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto 1.2. Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 SCHEDE DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Nome prodotto 1.3.

Dettagli

Scheda di Sicurezza GLIPHYT

Scheda di Sicurezza GLIPHYT Scheda di Sicurezza GLIPHYT Data creazione: 12.02.2009 1. Identificazione della sostanza o preparato 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato GLIPHYT 1.2 Utilizzazione della sostanza o del preparato

Dettagli

Scheda di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Dati del prodotto Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Assorbente granulare Produttore / Fornitore: NEW PIG

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA Conforme al regolamento (CE) N 453/2010 RAYNOX PLUS. SEZIONE 1: Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa

SCHEDA DI SICUREZZA Conforme al regolamento (CE) N 453/2010 RAYNOX PLUS. SEZIONE 1: Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa N 043 Pagina 1 di 7 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1. Identificazione del preparato Nome del prodotto: RAYNOX Plus TM (Brevetto Fruitgard TM ) Nr. CAS: Nr.

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: A4972 Numero CAS: 9001-63-2 Numeri CE: 232-620-4 1.2 Usi pertinenti

Dettagli

Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE

Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE Scheda dati di sicurezza 1907/2006/CE 1. Identificazione della sostanza e della società 1.1. Identificazione della sostanza o preparato: Idrossiprogesterone 17-Caproato 1.2. Identificazione della società:

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Numero CAS: 66402-68-4 Numeri CE: 266-340-9 Usi pertinenti identificati della sostanza o

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 KNAUF STUCCO IN PASTA PER MURO/LEGNO

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 KNAUF STUCCO IN PASTA PER MURO/LEGNO SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Revisione: 30.11.2012 Versione n 00 Versione sostituita: n -- 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010

SCHEDA DI SICUREZZA. Conforme al Regolamento CE 1907/2006, come modificato dal Regolamento CE 453/2010 Pag.1 di 6 1. IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO 1.1 Nome commerciale: TAPPATUTTO BEIGE Monocomponente 1.2 Uso: Usi sconsigliati: Pasta fibrorinforzata a base di resine acriliche, per sigillature impermeabili.

Dettagli

: Ace Gentile Dosa Facile

: Ace Gentile Dosa Facile Data di pubblicazione: 13/07/2012 Data di revisione: Versione: 1.0 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto Tipo di prodotto chimico

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DATI DI SICUREZZA pagina 1/5 1. Identificazione della sostanza/miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Nome commerciale: 1.2 Utilizzi rilevanti identificati della sostanza o miscela e utilizzi sconsigliati

Dettagli

: Mr Muscolo Idraulico gel

: Mr Muscolo Idraulico gel 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/ MISCELA E DELLA SOCIETÀ/DELL'IMPRESA Informazioni sul prodotto Nome del prodotto Utilizzazione della sostanza/della miscela : : Disingorgante Società : S.C. Johnson Italy

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 * 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 56Z002298, 56L002297 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/DELL'IMPRESA NOME DEL PRODOTTO: PRODOTTONUMERO : NOME DEL KIT: NUMERO DELLA PARTE DEL KIT: SINONIMI: 25X RT-PCR

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 0797 010 2048 [16.12.2010] 1.2 Usi pertinenti identificati

Dettagli

S C H E D A D I D A T I D I S I C U R E Z Z A

S C H E D A D I D A T I D I S I C U R E Z Z A S C H E D A D I D A T I D I S I C U R E Z Z A secondo il Regolamento (CE) n. 45/2010 SAL-T 98 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore del prodotto

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Dati del prodotto Utilizzazione della Sostanza / del Preparato Agente anticorrosione Produttore/fornitore: Dinol GmbH

Dettagli

: VIAKAL LIQUIDO REGOLARE

: VIAKAL LIQUIDO REGOLARE PROFESSIONAL VIAKAL LIQUIDO REGOLARE Data di pubblicazione: 24/02/2012 Data di revisione: Versione: 1.0 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1. Identificatore

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA. Sezione I - Identificazione del Prodotto e del Produttore. Sezione II - Composizione/Informazione sugli ingredienti

SCHEDA DI SICUREZZA. Sezione I - Identificazione del Prodotto e del Produttore. Sezione II - Composizione/Informazione sugli ingredienti Scheda di Sicurezza per: Temp Bond Clear Base Paste Kerr Italia SpA Nome Commerciale del Prodotto: Temp Bond Clear Base Paste SCHEDA DI SICUREZZA ai sensi della Direttiva Comunitaria 91/155 Sezione I -

Dettagli

PASTA VERDE VIKY SUPER

PASTA VERDE VIKY SUPER SCHEDA DI SICUREZZA COMPILATA AI SENSI DEL REGOLAMENTO CE 19072006 - REACH - All II Liv. revisione: 00 Emissione: 24022010 Revisione: Eulab codex: PF0011 Stampa: 03032010 Pag. 15 1. IDENTIFICAZIONE DEL

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 * 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 6209/13 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela

Dettagli

Non per uso sull uomo o su animali FORMYL TRICHLORIDE * METHANE TRICHLORIDE * METHANE

Non per uso sull uomo o su animali FORMYL TRICHLORIDE * METHANE TRICHLORIDE * METHANE IBI SCIENTIFIC 9861 Kapp Court Peosta, IA 52068 Tele: (563) 690-0484 1-800-253-4942 Fax: (563) 690-0490 E-Mail: info@ibisci.com Web: www.ibisci.com Issuing Date: 08-Jan-1998 Revision Date: 05-Oct-2011

Dettagli

PYRAMIN DF 1KG. 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società. 2. Composizione / Informazioni sugli ingredienti

PYRAMIN DF 1KG. 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società. 2. Composizione / Informazioni sugli ingredienti Scheda dei dat Scheda dei dati di Sicurezza Pagina: 1/8 1. Denominazione della sostanza/preparato e della società PYRAMIN DF 1KG Uso: antiparassitario, erbicida Ditta: BASF Italia Spa Divisione Agro Via

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA AMBI-PUR CAR PACIFIC AIR

SCHEDA DI SICUREZZA AMBI-PUR CAR PACIFIC AIR 1. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÁ/IMPRESA PRODUTTRICE Nome prodotto : Codice del prodotto : Uso Fornitore 120000003362 : Deodorante per ambiente : Sara Lee Household

Dettagli

Prefazione alla scheda di sicurezza GHS

Prefazione alla scheda di sicurezza GHS Prefazione alla scheda di GHS Nome commerciale Syngenta Data di rilascio 6 maggio 2015 Annulla tutte le precedenti edizioni A20371A Design Code AGI Code 52667 MSDS: edizione/data 1.0/ 14.01.2015 Distributore

Dettagli

EuroSept Max Vital Gel

EuroSept Max Vital Gel 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/DELL'IMPRESA Informazioni sul prodotto Denominazione : commerciale Fabbricante/ Fornitore : Henry Schein Medcare House Centurion Close Gillingham

Dettagli

Schede di sicurezza. ImPath HER2 FISH N. di catalogo: 46859 MSDS. ImPath HER2 FISH. Pathcom Systems Corp 6759 Sierra Ct. Suite# L Dublino, CA 94568

Schede di sicurezza. ImPath HER2 FISH N. di catalogo: 46859 MSDS. ImPath HER2 FISH. Pathcom Systems Corp 6759 Sierra Ct. Suite# L Dublino, CA 94568 Schede di sicurezza MSDS N. di catalogo: 46859 Azienda Pathcom Systems Corp 6759 Sierra Ct. Suite# L Dublino, CA 94568 Telefono 1-925-829-5500 Fax 1-925-829-5598 Indirizzo e-mail info@pathcomx.com 0 Pagina

Dettagli

05/15/2015. Kit Components. Components: HEPES (free acid)

05/15/2015. Kit Components. Components: HEPES (free acid) 05/15/2015 Kit Components Product code H5303 Components: H530 Description HEPES (free acid) HEPES (free acid) Pagina: 1/6 * SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto Articolo numero: 235100, 235200, 235900-050 1.2 Usi pertinenti identificati

Dettagli

SCHEDA DATI DI SICUREZZA DETONATORI DAVEYNEL

SCHEDA DATI DI SICUREZZA DETONATORI DAVEYNEL SCHEDA DATI DI SICUREZZA DETONATORI DAVEYNEL SEZIONE 1: IDENTIFICAZIONE DEL MATERIALE E DEL FORNITORE 1.1 Identificazione del prodotto: Detonatori non-elettrici con tubo ad onda d urto (serie 42000) Detonatori

Dettagli

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA

SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA SCHEDA DI DATI DI SICUREZZA 1 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA Nome del prodotto: 5X T4 Ligase Buffer Num. de prodotto: 4389792 Nome del corredo: SOLiD(TM) FRAGMENT

Dettagli

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa

1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Versione: 5 Data ultima versione: 06. 08. 2010 Data di emissione: 02. 03. 2005 Pagina: 1/(9) 1. Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Alycol

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi identificati pertinenti della sostanza o della miscela e usi sconsigliati

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/7 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Utilizzazione della

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/6 1 Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa Identificatore del prodotto Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati Utilizzazione della

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31

Scheda di dati di sicurezza ai sensi del regolamento 1907/2006/CE, Articolo 31 Pagina: 1/5 SEZIONE 1: Identificazione della sostanza o della miscela e della società/impresa 1.1 Identificatore del prodotto 1.2 Usi pertinenti identificati della sostanza o miscela e usi sconsigliati

Dettagli