REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE"

Transcript

1 Pagina 1 di 5 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CORSI DI GUIDA IN SICUREZZA DEI MEZZI FUORISTRADA PER I COORDINATORI, CAPISQUADRA E VOLONTARI DEI GRUPPI COMUNALI DI PROTEZIONE CIVILE Codice CUP D23H Codice CIG A BANDO DI GARA

2 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO... 3 ART. 2 - DESCRIZIONE DEL SERVIZIO... 3 ART. 3 - DURATA DEL CONTRATTO... 3 ART. 4 - DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI GARA... 3 ART. 5 - CAUZIONE PROVVISORIA... 4 ART. 6 - MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE... 5 ART. 7 - CONDIZIONI CONTRATTUALI... 5 ART. 8 - INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:... 5 Pagina 2 di 5

3 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO Realizzazione di: 1. un corso, in presenza, di guida in sicurezza di mezzi fuoristrada rivolto ai coordinatori e ai capisquadra dei gruppi comunali di protezione civile. 2. un corso, in presenza, di guida in sicurezza di mezzi fuoristrada rivolto ai volontari dei gruppi comunali di protezione civile. ART. 2 - DESCRIZIONE DEL SERVIZIO I corsi di cui all art. 1 vanno inseriti all interno del progetto di formazione per operatori di protezione civile avviato dalla Protezione Civile della Regione Friuli Venezia Giulia e devono rispettare i contenuti previsti nel Capitolato Speciale. Il progetto prevede lo svolgimento di corsi specialistici strutturati in parte teorica e in parte pratico-addestrativa. I corsi di guida in sicurezza di mezzi fuoristrada rivolti a coordinatori e i capisquadra dei gruppi comunali di protezione civile si articoleranno in una parte teorica e in una pratico addestrativa e dovranno essere svolti secondo modalità di formazione di tipo tradizionale (in presenza). I corsi di guida in sicurezza di mezzi fuoristrada rivolti ai volontari dei gruppi comunali di protezione civile consisteranno in una parte pratico-addestrativa da svolgersi secondo modalità di formazione in presenza, in quanto la parte teorica da svolgere on line e propedeutica al corso oggetto di gara, è completamente a cura della Protezione civile della Regione ed è già disponibile. La formazione dei coordinatori e capisquadra dovrà prevedere quattro sessioni annuali, di 2 giornate di otto ore ciascuna, per tre anni. La formazione dei volontari dovrà prevedere otto sessioni annuali, di 1 giornata di otto ore, per tre anni. ART. 3 - DURATA DEL CONTRATTO Il contratto avrà validità triennale a partire dalla data di stipulazione dello stesso. ART. 4 - DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN SEDE DI GARA I concorrenti dovranno far pervenire entro il termine perentorio delle ore del giorno in busta chiusa e sigillata, recante la dicitura Offerta per la gara ufficiosa relativa alla realizzazione del Corsi di guida in sicurezza dei mezzi fuoristrada per i coordinatori, capisquadra e volontari dei gruppi comunali di protezione civile alla Protezione civile della Regione, via Natisone n. 43, Palmanova (UD). Saranno altresì ammesse le buste che risulteranno pervenute tramite spedizione postale entro lo stesso termine. A tale proposito si ricorda che l ufficio ha il seguente orario: dal lunedì al venerdì: Pagina 3 di 5

4 Tutte le spese per la partecipazione all indagine, a qualsiasi titolo sopportate, restano a carico del concorrente, e la documentazione inviata dalle Imprese concorrenti resta acquisita agli atti della Protezione civile della Regione. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove, per qualsiasi motivo, il plico stesso non dovesse giungere a destinazione in tempo utile. Il plico dovrà contenere al suo interno due buste chiuse, idoneamente sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura dal legale rappresentante della ditta, recanti l intestazione del mittente e la dicitura rispettivamente: A documentazione e B offerta. La busta A documentazione dovrà contenere, a pena di esclusione: 1. La dichiarazione, in carta semplice, di cui all Allegato a, redatta in conformità al modulo allegato alla presente. Alla stessa dovrà essere allegata copia di un valido documento di identità del legale rappresentante dell Impresa. 2. La dichiarazione, in carta semplice, di cui all Allegato a1, redatta in conformità al modulo allegato alla presente, resa dal titolare se impresa individuale, dai soci, se società in nome collettivo o in accomandita semplice, dagli amministratori muniti di poteri di rappresentanza, se si tratta di altro tipo di società. 3. La dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa dal legale rappresentante ai sensi dell articolo 47 del D.P.R. 445/2000 in cui si attesta l esperienza di attività formativa resa negli ultimi cinque anni nei confronti di enti, pubblici o privati, che operano nell ambito del Servizio Nazionale di Protezione civile ai sensi degli articoli 6 e 11 della Legge 225/1992, dettagliando le date, l oggetto, la durata e i destinatari dei corsi svolti. 4. Il Documento di regolarità contributiva in corso di validità dell impresa, in originale oppure in copia allegando la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa dal legale rappresentante ai sensi dell articolo 47 del D.P.R. 445/2000 in cui si attesta la conformità della copia all originale. In assenza di dipendenti, l impresa concorrente dovrà sottoscrivere e datare l Allegato a2 Dati necessari per l acquisizione del D.U.R.C., barrando la relativa casella NO. 5. La cauzione provvisoria di cui al successivo articolo Il progetto dei corsi oggetto di gara. La busta B offerta dovrà contenere unicamente, a pena di esclusione l offerta economica (libera) redatta sulla base del Capitolato Speciale. ART. 5 - CAUZIONE PROVVISORIA In sede di presentazione dell offerta la Ditta deve trasmettere la documentazione comprovante la costituzione di cauzione provvisoria pari al 2% dell offerta, a garanzia della stessa. Questa si può costituire, in alternativa: mediante versamento presso il Tesoriere della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Unicredit Banca SPA ABI CAB Conto di Tesoreria n IT/53/C/02008/02241/ in valuta legale o con assegni circolari, intestati alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia o con libretti di deposito al portatore non vincolati, rilasciati da istituti che abbiano uno sportello nella regione Friuli Venezia Giulia o con titoli di stato, fatta avvertenza che i titoli di stato saranno conteggiati al valore di borsa relativo al giorno di costituzione della cauzione. mediante fidejussione bancaria o polizza assicurativa o polizza rilasciata da Società di intermediazione finanziaria in possesso di titolo per l esercizio del ramo cauzioni. In caso di Raggruppamento temporaneo di Impresa la cauzione sarà unica per tutte le Imprese e sarà prestata dall Impresa Capogruppo. La cauzione provvisoria avrà validità di 180 giorni dalla data di presentazione dell offerta e dovrà contenere l impegno del garante a rinnovare la garanzia, per la durata di ulteriori 180 giorni, nel caso Pagina 4 di 5

5 in cui al momento della scadenza non sia intervenuta l aggiudicazione, su richiesta della scrivente Stazione Appaltante. ART. 6 - MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE L eventuale aggiudicazione sarà effettuata con il criterio del prezzo più basso. I prezzi devono intendersi comprensivi di ogni ed eventuale onere diretto ed indiretto, derivante all Impresa dall esecuzione del servizio di cui trattasi, compreso il vitto fornito nelle giornate di corso ai partecipanti. La Stazione Appaltante si riserva la facoltà di non affidare il servizio, qualunque sia il numero delle offerte pervenute. ART. 7 - CONDIZIONI CONTRATTUALI In caso di affidamento, l Impresa affidataria dovrà concordare le date delle sessioni dei due corsi relative all anno 2009 entro otto giorni lavorativi dalla comunicazione dell avvenuta aggiudicazione. In caso di affidamento, prima della sottoscrizione del contratto, l Impresa dovrà presentare la cauzione definitiva, pari al 10% dell importo di contratto, al netto dell I.V.A., dovrà essere versata utilizzando una delle seguenti modalità: versamento sul conto corrente bancario (conto di tesoreria 66090) n. IT/06/E/02008/02241/ , aperto presso la UNICREDIT BANCA SPA - ABI CAB IBAN IT06 CIN E TESORERIA DEL FONDO REGIONALE PER LA PROTEZIONE CIVILE; tramite fideiussione bancaria o polizza assicurativa risultante da atto scritto con sottoscrizione autenticata, esclusione del beneficio della preventiva escussione del debitore principale, la rinuncia all eccezione di cui all art. 1957, comma 2, del codice civile e la sua operatività entro 15 gg a semplice richiesta della Protezione civile della Regione. Allo svincolo della cauzione si procederà a seguito dell attestazione di avvenuta regolare esecuzione del servizio. Sono vietati sia la cessione del presente contratto che il subappalto della fornitura oggetto dello stesso ART. 8 - INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e ss. mm., si informa che i dati conferiti dalle Imprese che presenteranno il preventivo a seguito della presente richiesta, saranno trattati esclusivamente per le finalità di cui al presente invito e nel rispetto dei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. Il responsabile del trattamento dei dati è il Direttore Centrale della Protezione civile della Regione, dott. Guglielmo Berlasso. ART. 9 - ALTRE INFORMAZIONI Per chiarimenti o informazioni rivolgersi alla dott.ssa Rossana Trevisan: telefono Pagina 5 di 5

La procedura trova copertura su fondi del bilancio aziendale. L asta sarà presieduta dal Responsabile dell Unità Operativa Appalti e Contratti.

La procedura trova copertura su fondi del bilancio aziendale. L asta sarà presieduta dal Responsabile dell Unità Operativa Appalti e Contratti. AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA - CODICE CIG 66524363DA 1) Ente appaltante: Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. via S. Euplio n. 168 95125 Catania (CT) tel. 095/7519111

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA FORNITURA ARREDI SCOLASTICI (poltroncine per auditorium) PER LE ESIGENZE DEGLI ISTITUTI DI PERTINENZA PROVINCIALE. Per

Dettagli

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: acquisto; Sassari - II.3) Durata dell appalto o termine di esecuzione: n..

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: acquisto; Sassari - II.3) Durata dell appalto o termine di esecuzione: n.. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) denominazione, indirizzo: Università degli Studi di Sassari P.I. 00196350904 Ufficio Economato e patrimonio Via Porta Nuova, 2 07100 Sassari

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA RESPONSABILITÀ

Dettagli

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (D.LGS. 15/11/1993,

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILI SEDE DEGLI UFFICI DEL CONSIGLIO REGIONALE IN TRIESTE LOTTO UNICO PERIODO TRE ANNI Articolo 1 PROCEDURA DI GARA L aggiudicazione

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI DESENZANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO RICREATIVO

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO

CITTÀ DI RAGUSA AVVISO PUBBLICO CITTÀ DI RAGUSA Prot.n. 1252 del 12.01.2015 AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI HACCP PER I SEI ASILI NIDO COMUNALI. CIG Z9F125B1FB

Dettagli

Consorzio di Bonifica del Nord Sardegna

Consorzio di Bonifica del Nord Sardegna B A N D O D I G A R A PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG 4597641D5D 1) ENTE: CONSORZIO DI BONIFICA DEL NORD SARDEGNA Via Vittorio Veneto 16-07014 OZIERI tel. 079 787706 - fax 079 786689 e-mail:

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI COMUNE DI OLBIA Provincia di Olbia-Tempio ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI, PARI OPPORTUNITA, POLITICHE SANITARIE E TUTELA DEGLI ANIMALI BANDO DI GARA Per la gestione del servizio Organizzazione e gestione

Dettagli

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CARRARA (MS) Piazza 2 Giugno- tel.0585/6411 - telefax 0585641214 sito Internet www.comune.carrara.ms.it

Dettagli

COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 AUTOVETTURA DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CASCIANA TERME LARI In esecuzione della Determinazione del Responsabile

Dettagli

PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE pag. 1 PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA, AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N. 163 DEL 12 APRILE 2006 E S.M.I., PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA DENOMINATA HOSTEL SITO NEL COMPLESSO

Dettagli

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso.

Sono comprese nell'affidamento le attività indicate nel Capitolato Speciale d'appalto, parte integrante del presente avviso. INDAGINE DI MERCATO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DENOMINATO DOPOSCUOLA- LUDOTECA ARCOBALENO DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI PONSACCO DA GENNAIO A GIUGNO 2016 A CURA DI FARMAVALDERA SRL. 1. Oggetto Farmavaldera

Dettagli

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso.

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. Direzione generale Oggetto: Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. La presente richiesta ha per oggetto il ritiro degli automezzi fuori uso depositati presso il Servizio Territoriale

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI

Bando fornitura mezzi centro trasferenza di Atina BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DI N.1 AUTOMEZZO PER TRASPORTO DEI RIFIUTI A. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Società Ambiente Frosinone S.p.A. S.P. Ortella Km. 3 03030 Colfelice (Frosinone) Tel.

Dettagli

NUMERO GARA n. 2798834

NUMERO GARA n. 2798834 AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE iv Unità Operativa Rinnovo Tecnologico prot. del Impianti ed Attrezzature Telefono: 091-666241/681 Fax: 091 6662301 E-mail: Contocapitale

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70 1 AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70 1) Ente appaltante Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. Via S. Euplio n 168, 95125 Catania (CT) Tel.: 095/7519111

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA OGGETTO: CONCESSIONE DI SERVIZIO RELATIVA ALL AREA DI PARCHEGGIO PUBBLICO DI PIAZZA SASSI. CIG: 356459 In pubblicazione dal 06/02/2009

Dettagli

ALLEGATO 1 DOCUMENTI

ALLEGATO 1 DOCUMENTI ALLEGATO 1 DOCUMENTI allegato_1.doc Pag. 1/6 ALLEGATO 1 DOCUMENTI La busta A Gara per la fornitura del servizio di pulizia e di altre attività ausiliarie presso gli istituti scolastici, - Documenti dovrà

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50

REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50 Allegato A REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Regione Lazio - Giunta Regionale,

Dettagli

Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello delle operazioni che compongono il progetto PISUS. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti

Dettagli

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore LL.PP.- Viabilità

Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore LL.PP.- Viabilità Amministrazione Provinciale Dell Aquila Settore LL.PP.- Viabilità FORNITURA DI TRE MACCHINE OPERATRICI OPPORTUNAMENTE EQUIPAGGIATE PER LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE - BANDO DI GARA A MEZZO DI PUBBLICO

Dettagli

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO GIÀ IN USO AL SERVIZIO N.U. IL DIRIGENTE DEL 6 SETTORE

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

La normativa in corso dal 01.07.2006 per le coperture assicurative (D.lgs 12 aprile 2006 n. 163)

La normativa in corso dal 01.07.2006 per le coperture assicurative (D.lgs 12 aprile 2006 n. 163) L entrata in vigore del Codice dei Contratti Pubblici Codice de Lise D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 Il nuovo testo unitario sugli appalti pubblici (anche denominato "Codice de Lise", dal nome del presidente

Dettagli

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI SARONNO (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA ROMA N. 18. Ente alienante: Comune di Saronno - Piazza

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d Argento al Valor Civile BANDO DI GARA Per l affidamento, mediante procedura aperta, della fornitura di materiali medicinali ed altri generi alla Farmacia Comunale

Dettagli

PROVINCIA DI ANCONA SETTORE II Risorse umane, Organizzazione, Contratti, Avvocatura Via Ruggeri, 5-60131 ANCONA tel. 0715894294/304 fax 0712071046

PROVINCIA DI ANCONA SETTORE II Risorse umane, Organizzazione, Contratti, Avvocatura Via Ruggeri, 5-60131 ANCONA tel. 0715894294/304 fax 0712071046 PROVINCIA DI ANCONA SETTORE II Risorse umane, Organizzazione, Contratti, Avvocatura Via Ruggeri, 5-60131 ANCONA tel. 0715894294/304 fax 0712071046 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA

CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA 1 CONTRATTO DI FORNITURA (Rif. CIG: ) TRA l Istituto per la Microelettronica e Microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche, di seguito indicato per brevità Istituto, con Codice Fiscale nr.80054330586

Dettagli

ComuniCare ANCI Comunicazione ed Eventi S.r.L

ComuniCare ANCI Comunicazione ed Eventi S.r.L ComuniCare ANCI Comunicazione ed Eventi S.r.L AVVISO DI GARA per l allestimento della XXVIII Assemblea ANCI ANCI EXPO 2011 Porto di Brindisi, Area Ex Montecatini 5/8 ottobre 2011 1.FINALITA Dal 5 all 8

Dettagli

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta trasmessa a mezzo (PEC/fax) OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO DELL ACCORDO QUADRO STIPULATO,

Dettagli

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino ALLEGATO A LETTERA DI INVITO A FORMULARE OFFERTA/PREVENTIVO E DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMA 11, DEL D.LGS 163/2006 DELLA FORNITURA N. 07 CASETTE DEL RICICLO

Dettagli

16) CONDIZIONI PARTICOLARI CUI E SOTTOPOSTA L ESECUZIONE DELL APPALTO: Come indicato nel Foglio Condizioni;

16) CONDIZIONI PARTICOLARI CUI E SOTTOPOSTA L ESECUZIONE DELL APPALTO: Come indicato nel Foglio Condizioni; AVVISO DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA SOTTO SOGLIA (allegato XIV D.Lgs. 50/2016) Provvedimento Dirigenziale n. 64 del 19/05/2016 1) STAZIONE APPALTANTE:, Sede legale: Via Grandi n. 45 15033 CASALE MONFERRATO

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Torino Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per disabili Bellinato. I.1) Regione del Veneto Azienda ULSS 12 Veneziana

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce

Comune di Galatina. Provincia di Lecce Prot. n. Galatina, 00.00.0000 SPETT. LE DITTA Trasmissione solo a mezzo fax OGGETTO: SISTEMAZIONI STRADALI URGENTI - Codice CIG [ZF90CF9CB6] SCHEMA INVITO - Importo lavori, soggetto a ribasso: 9.730,89;

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI RITIRO, LAVORAZIONE E RECAPITO DEGLI INVII POSTALI IN PARTENZA DAL COMUNE DI BIELLA. Il Comune

Dettagli

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA L Ente-Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli intende esperire pubblica gara a norma dell art. 6 lett. a) del d.lgs

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 FORNITURE L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici?

Dettagli

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza. BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 APPALTI REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

Dettagli

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA

SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA SERVIZI FINANZIARI BANDO DI GARA PER L INDIVIDUZIONE DI UN ISTITUTO DI CREDITO AI FINI DELLA CONTRAZIONE DI UN MUTUO DELL IMPORTO MASSIMO DI EURO 3.550.000,00= PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE E

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque

Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque 1 Settore Regolazione delle Acque GARA PER LA FORNITURA CONTINUA DI GAS NATURALE (METANO) A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI DISSALAZIONE E POTABILIZZAZIONE DELL ACQUA

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.it BANDO DI GARA Nr. 10/2002 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE:

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

Italia-Biella: Apparecchi di comando, sicurezza e segnalazione per parcheggi 2015/S 007-008542. Avviso di gara Settori speciali.

Italia-Biella: Apparecchi di comando, sicurezza e segnalazione per parcheggi 2015/S 007-008542. Avviso di gara Settori speciali. 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:8542-2015:text:it:html Italia-Biella: Apparecchi di comando, sicurezza e segnalazione per parcheggi 2015/S 007-008542 Avviso di gara

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA OGGETTO: Procedura negoziata, con esperimento di cottimo fiduciario, per l affidamento dei lavori di esecuzione di tutte le opere occorrenti per l allestimento della

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo SOPRINTENDENZA SPECIALE PER IL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO ED ETNOANTROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTÀ DI VENEZIA E DEI COMUNI DELLA

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo

COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo Art. 1 Oggetto Il Comune di Collesano, con sede in Via Vittorio Emanuele n.2, nell ambito dei lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone Recupero funzionale

Dettagli

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 Per il giorno 6 APRILE 2005 alle ore 11.00 presso la sede del Consiglio regionale delle

Dettagli

PADOVA CONTAINER SERVICE S.r.l. Corso Spagna n.14/d - 35127 Padova (Italia) Codice Fiscale e Partita I.V.A. 02398960282 BANDO DI GARA

PADOVA CONTAINER SERVICE S.r.l. Corso Spagna n.14/d - 35127 Padova (Italia) Codice Fiscale e Partita I.V.A. 02398960282 BANDO DI GARA PADOVA CONTAINER SERVICE S.r.l. Corso Spagna n.14/d - 35127 Padova (Italia) Codice Fiscale e Partita I.V.A. 02398960282 BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI GASOLIO PER AUTOTRAZIONE 1. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE FINANZIAMENTO PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03441544DC 1. Stazione appaltante: COPIT S.p.a.., con sede in 51100 Pistoia, via Filippo Pacini n. 47, tel. 0573-363284/5, fax

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE ASSISTENTI SOCIALI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (CIG 0235796901)

CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE ASSISTENTI SOCIALI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (CIG 0235796901) CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE ASSISTENTI SOCIALI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (CIG 0235796901) Il Consiglio Nazionale dell Ordine degli Assistenti sociali (di seguito per brevità anche CNOAS), con sede

Dettagli

Società Entrate Pisa S.p.A. Piazza dei Facchini n.16, 56125 Pisa Tel.800/432073 - Fax 050/820850

Società Entrate Pisa S.p.A. Piazza dei Facchini n.16, 56125 Pisa Tel.800/432073 - Fax 050/820850 Società Entrate Pisa S.p.A. Piazza dei Facchini n.16, 56125 Pisa Tel.800/432073 - Fax 050/820850 BANDO DI GARA Appalto del servizio di recapito e tracciabilità di invii postali Importo complessivo del

Dettagli

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.

Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano. Casa Serena Santa Maria di Loreto Via Indipendenza 4 87011 Cassano All Ionio cs- Tel. e fax 0981/71022 0981 77232 http://www.casaserenacassano.it/ BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata DISCIPLINARE DI GARA Integrazione al Disciplinare di gara

Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata DISCIPLINARE DI GARA Integrazione al Disciplinare di gara Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata DISCIPLINARE DI GARA Integrazione al Disciplinare di gara 1 ART. 1 (STAZIONE APPALTANTE)... 3 ART. 2 (OGGETTO DEL CONTRATTO)... ERRORE. IL ART. 3 (IMPORTO A BASE

Dettagli

Bando di gara settori speciali

Bando di gara settori speciali Bando di gara settori speciali 1) SOCIETÀ METROPOLITANA ACQUE TORINO S.P.A., corso XI Febbraio n. 14, 10152 Torino, Italia, Telefono 011 4645.111 - Fax 011 4365.575 - Posta elettronica info@smatorino.it

Dettagli

nat_ a il C.F. residente a in via n

nat_ a il C.F. residente a in via n SCHEDA A) Bollo da 14,62 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA DI I^ GRADO PLESSO SCOLASTICO di ESTERZILI

Dettagli

Quesito n. 1 pervenuto il 11.10.2011 Risposta al quesito n. 1: Quesito n. 2 pervenuto il 14.10.2011 Risposta al quesito n. 2:

Quesito n. 1 pervenuto il 11.10.2011 Risposta al quesito n. 1: Quesito n. 2 pervenuto il 14.10.2011 Risposta al quesito n. 2: Quesito n. 1 pervenuto il 11.10.2011 Sono utilizzabili come requisito di cui al punto 3.3.1.a i lavori eseguiti di strutture metalliche/carpenterie per ponti ad impalcato metallico a sezione mista acciaio/calcestruzzo

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA. Gara per prestito chirografario di.450.000 CIG 46447676FA Appalto n.38

DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA. Gara per prestito chirografario di.450.000 CIG 46447676FA Appalto n.38 Allegato 2 DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA Gara per prestito chirografario di.450.000 CIG 46447676FA Appalto n.38 Il/La sottoscritto/a nato/a ( ) il domiciliato per la carica presso la sede societaria

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:56615-2011:text:it:html I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE 1. Modalità di presentazione delle offerte Le offerte dovranno

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO DI SELEZIONE SELEZIONE IN RELAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI UN BAR CHIOSCO BIGLIETTERIA WC PUBBLICO PRESSO L AUTOSTAZIONE SITA IN VIA MARTIN LUTHER KING. Il Comune di Fermignano, in esecuzione della

Dettagli

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE

SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE SETTORE STRATEGIE TERRITORIALI LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL ART. 122

Dettagli

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. oggetto Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. PREMESSO che si indente procedere all affidamento di prestazione servizio (Ai fini

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MESSA A NORMA SECONDO QUANTO PREVISTO DALLA SPECIFICA ENEL DK 5600 DELLE N. 2 CABINE DI TRASFORMAZIONE DELL ISPRA SEDE DI OZZANO DELL EMILIA (BO) Art.1

Dettagli

AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI

AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI L Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente di Basilicata (A.R.P.A.B.) indice

Dettagli

PREFETTURA DI TREVISO UFFICIO TERRITORIALE DEL. Bando di gara per l affidamento del servizio pulizia presso Caserme

PREFETTURA DI TREVISO UFFICIO TERRITORIALE DEL. Bando di gara per l affidamento del servizio pulizia presso Caserme PREFETTURA DI TREVISO UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO Bando di gara per l affidamento del servizio pulizia presso Caserme ed Uffici dell Arma dei Carabinieri di Treviso e provincia. Procedura ristretta.

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia BANDO ACQUISIZIONI Prodotti Software ALLEGATO 1 Documenti Allegato 1.Documenti Pag. 1 ALLEGATO 1 - DOCUMENTI La busta A : Gara per l acquisizione di prodotti software -APQ in Materia di Ricerca Scientifica

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del servizio di Tesoreria 1. Ente appaltante: Comune di

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO

AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO AVVISO D ASTA PER LA ALIENAZIONE DI N. 300 SEDIE DA CONVEGNO Vista la determinazione dirigenziale n. 10 del 16/03/2016 con la quale è stata approvata la presente procedura d asta; SI RENDE NOTO che è indetta

Dettagli

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE e- mail: utccarosino@libero.it - pec: ufficiotecnico.comune.carosino@pec.rupar.puglia.it - tel: 0995919162 - fax: 0995921028 Prot. 6287 Lì 10.09.2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

ALLEGATO 5 ALLA LETTERA DI INVITO FAC SIMILE TESTO POLIZZA FIDEJUSSORIA O FIDEJUSSIONE BANCARIA DA PRODURSI ALL ATTO DELLA STIPULA DEL CONTRATTO

ALLEGATO 5 ALLA LETTERA DI INVITO FAC SIMILE TESTO POLIZZA FIDEJUSSORIA O FIDEJUSSIONE BANCARIA DA PRODURSI ALL ATTO DELLA STIPULA DEL CONTRATTO ALLEGATO 5 ALLA LETTERA DI INVITO FAC SIMILE TESTO POLIZZA FIDEJUSSORIA O FIDEJUSSIONE BANCARIA DA PRODURSI ALL ATTO DELLA STIPULA DEL CONTRATTO ALLEGATO 5 FAC SIMILE CAUZIONE DEFINITIVA Spett.le Via,

Dettagli

C O M UNE DI CAMBIANO AVVISO DI PROCEDURA APERTA

C O M UNE DI CAMBIANO AVVISO DI PROCEDURA APERTA C O M UNE DI CAMBIANO Provincia di Torino AVVISO DI PROCEDURA APERTA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO - Visto il R.D. 23/05/1924 n. 827; RENDE NOTO che in esecuzione della determinazione in data 01/06/2010

Dettagli

PREFETTURA DI GORIZIA AVVISO DI PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA SERVIZIO DI PULIZIA CASERME DELL ARMA DEI CARABINIERI

PREFETTURA DI GORIZIA AVVISO DI PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA SERVIZIO DI PULIZIA CASERME DELL ARMA DEI CARABINIERI PREFETTURA DI GORIZIA AVVISO DI PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA SERVIZIO DI PULIZIA CASERME DELL ARMA DEI CARABINIERI SEZIONE I : AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA -TERNI BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Azienda Ospedaliera S. Maria Terni;

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI SERVIZIO RIFREDI Q. 5 PROCEDURA APERTA PER: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO VACANZE ANZIANI 2010 DEL QUARTIERE 5 DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 2 marzo 2010 alle ore 10,00

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 27 Del 16/01/2014 Data esecutività 16/01/2014 OGGETTO: PROCEDURA DI

Dettagli

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Controllo di Gestione. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

ALLEGATO 3. Bando. Servizio Controllo di Gestione. Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 Bando Servizio Controllo di Gestione ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI SUPPORTO E ASSISTENZA TECNICA NELLE

Dettagli