SOMMARIO. PROSPETTO RIASSUNTIVO POSTI LETTO MEDI E INDICATORI D'ATTIVITA DELLE AZIENDE (rif. 352) p. 3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOMMARIO. PROSPETTO RIASSUNTIVO POSTI LETTO MEDI E INDICATORI D'ATTIVITA DELLE AZIENDE (rif. 352) p. 3"

Transcript

1 PREMESSA Nel presente volume sono raccolte le elaborazioni relative ai posti letto ed all attività delle strutture di ricovero pubbliche, equiparate e private accreditate liguri nell anno I dati relativi ai posti letto (medie annuali) sono stati comunicati direttamente dalle aziende. I dati di attività, con l esclusione delle giornate annue di apertura dei reparti, sono stati ricavati centralmente dall archivio regionale delle Schede di Dimissione Ospedaliera (in base ai dati pervenuti sino alla data del 12/05/2009). La presente elaborazione: - prende come riferimento temporale il ricovero, cioè il momento di ingresso nel reparto; conseguentemente le risultanze evidenziate possono differire in misura più o meno significativa dalle analoghe statistiche basate sul giorno di dimissione; - tiene conto anche dei trasferimenti interni tra reparti dello stesso ospedale (il tracciato SDO ne prevede 7), calcolando le giornate di degenza di ciascun reparto in base alle date di trasferimento indicate sulla SDO; in questo modo è correttamente valutata l attività di tutte le discipline, comprese quelle che difficilmente figurano come reparto di dimissione (ad esempio 49 Terapia Intensiva, 50 Unità coronarica ecc.).

2 SOMMARIO PROSPETTO RIASSUNTIVO POSTI LETTO MEDI E INDICATORI D'ATTIVITA DELLE AZIENDE (rif. 352) p. 3 POSTI LETTO MEDI E INDICATORI D'ATTIVITA DELLE AZIENDE PER DISCIPLINA (rif. 346) p. 5 POSTI LETTO MEDI E ATTIVITA DELLE SINGOLE UNITA OPERATIVE RAGGRUPPATE PER OSPEDALE (rif. 341) p.23 POSTI LETTO MEDI E ATTIVITA DELLE SINGOLE UNITA OPERATIVE RAGGRUPPATE PER DISCIPLINA (rif. 345) p.60 TABELLA: CLASSIFICAZIONE DELLE SPECIALITA CLINICHE E DISCIPLINE OSPEDALIERE p.117

3 REPORT: PROSPETTO RIASSUNTIVO POSTI LETTO E INDICATORI D'ATTIVITA DELLE AZIENDE (rif. 352) p.letto deg.ordinaria: media annuale dei p.letto per degenza ordinaria nell'anno di riferimento. Comprende anche eventuali p.letto a pagamento. Non comprende i letti di riabilitazione. p.letto day-hospital.: media annuale dei p.letto per day-hospital nell'anno di riferimento Non comprende i letti di riabilitazione. p.letto day-surgery.: media annuale dei p.letto per day-surgery nell'anno di riferimento. Non comprende i letti di riabilitazione. p.letto riabilitazione: media annuale dei p.letto per riabilitazione nell'anno di riferimento. gg.degenza ordinaria: somma delle giornate di degenza ordinaria nell'anno di riferimento. Comprende le eventuali degenze a pagamento. Non comprende i soggetti entrati e usciti nello stesso giorno e le degenze per riabilitazione. gg.degenza day-hospital: somma delle giornate di degenza per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. Non comprende le degenze di riabilitazione gg.degenza riabilitazione: somma delle giornate di degenza di riabilitazione nell'anno di riferimento. ricoveri deg.ordinaria: somma dei soggetti ricoverati nel corso dell'anno più i soggetti già presenti a inizio anno in degenza ordinaria. Comprende anche gli eventuali ricoveri a pagamento. Non comprende gli entrati e usciti nello stesso giorno, i soggetti provenienti da altri reparti dello stesso ospedale (trasferiti) ed i ricoveri per riabilitazione. ricoveri d.h.: somma dei ricoveri per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. I cicli a cavallo d anno sono considerati come 2 cicli distinti. Non comprende i ricoveri di riabilitazione. ricoveri riabilitazione: somma dei ricoveri per riabilitazione nell anno di riferimento. dimessi > 1g: somma dei soggetti dimessi nel corso dell'anno per degenza ordinaria e riabilitazione con durata della degenza maggiore o uguale a 2 giorni. Giornate degenza ordinaria + Giornate riabilitazione tasso di occupazione p.letto = 100 Giornate annue apertura (P.letto deg.ordinaria + P.letto riabilitazione) [Giornate annue apertura (P.letto deg.ord. + P.letto riabilit.)] (Giorn.deg.ordinaria + Giorn.riabilitazione) intervallo di turn-over = Ricoveri per degenza ordinaria + Ricoveri per riabilitazione Giornate degenza ordinaria e riabilitazione relative ai dimessi nell anno (escluse degenze di 1 giorno) degenza media = Dimessi nell anno per degenza ordinaria e riabilitazione(escluse degenze di 1 giorno) Note I valori dei posti letto sono stati ricavati tenendo conto del peso dato dalle giornate annue di apertura del reparto. Così ad esempio se un reparto è stato aperto tutto l'anno il suo peso sarà 365/365=1, se è stato aperto solo gli ultimi 3 mesi dell'anno, il peso sarà 92/365=0,25 Nel calcolo sono stati esclusi i valori relativi alle uu.oo./moduli di Nido. Si definiscono di riabilitazione le discipline 28 Unita Spinale, 56 Recupero e riab. funzionale, 75 Neuroriabilitazione e le unità operative di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa. L unità operativa Psichiatria SPDC presente presso S.Corona è inclusa nella Asl 2 poichè svolge attività in convenzione per tale Asl. Le unità operative Psichiatria SPDC presenti presso Villa Scassi, S.Martino e Galliera sono incluse nella Asl 3 poichè svolgono attività in convenzione per tale Asl. A differenza degli altri indicatori la degenza media è riferita ai dimessi invece che ai ricoveri.

4 REPORT: POSTI LETTO E INDICATORI D'ATTIVITA DELLE AZIENDE PER DISCIPLINA (rif. 346) p.letto d.o.: media annuale dei p.letto per degenza ordinaria nell'anno di riferimento. Comprende anche i p.letto di riabilitazione e gli eventuali p.letto a pagamento. p.letto d.h.: media annuale dei p.letto per day-hospital nell'anno di riferimento. Comprende anche gli eventuali p.letto di riabilitazione. p.letto d.s.: media annuale dei p.letto per day-surgery nell'anno di riferimento. p.letto pagamento: media annuale dei posti letto a pagamento per degenza ordinaria nell'anno di riferimento. gg.degenza d.o.: somma delle giornate di degenza ordinaria nell'anno. Comprende le degenze di riabilitazione e le eventuali degenze a pagamento. Sono esclusi gli entrati e usciti nello stesso giorno. gg.degenza d.h.: somma delle giornate di degenza per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. ricoveri d.o.: somma dei soggetti ricoverati nel corso dell'anno più i soggetti già presenti a inizio anno in degenza ordinaria. Comprende anche i ricoveri per riabilitazione e gli eventuali ricoveri a pagamento. Sono esclusi i soggetti entrati e usciti nello stesso giorno. Sono contati anche i soggetti provenienti da altri reparti dello stesso ospedale (trasferiti). entrati-usciti stesso giorno: ricoveri per degenza ordinaria dei soggetti entrati e usciti nello stesso giorno nell ospedale. ricoveri d.h.: somma dei ricoveri per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. I cicli a cavallo d anno sono considerati come 2 cicli distinti. % ricoveri: rispettivamente percentuale di ricoveri di soggetti residenti nella Asl, percentuale di ricoveri di soggetti residenti in altre Asl della regione, percentuale di ricoveri di soggetti residenti in altre Asl della regione, percentuale di ricoveri di soggetti residenti in altre regioni italiane; percentuale di ricoveri di stranieri. % casi fasce 0 e 00: percentuale dei drg di degenza ordinaria-riabilitazione di peso Medicare <= e dei drg potenzialmente inappropriati secondo l elenco del DPCM 29/11/2001 (fasce 0 e 00 del Decreto Regionale N.383 del 03/05/2002) rispetto al totale dei drg di degenza ordinaria-riabilitazione maggiori di 1 giorno. % casi altre fasce: percentuale degli altri drg di degenza ordinaria-riabilitazione (fasce 1,2,3,4 del Decreto Regionale N.383 del 03/05/2002) rispetto al totale dei drg di degenza ordinariariabilitazione maggiori di 1 giorno. Le seguenti formule sono riferite al calcolo per singola unità operativa: Giornate degenza ordinaria t.o.% (tasso occupazione p.letto) = 100 Giornate annue apertura reparto P.letto deg.ordinaria (Giornate annue apertura reparto P.letto deg.ord.) Giorn.deg.ordinaria i.t.o. (intervallo di turn-over) = Num. ricoveri per degenza ordinaria Giornate degenza ordinaria relative ai dimessi nell anno (escluse degenze di 1 giorno) deg.media (degenza media) = Num. dimessi nell anno per degenza ordinaria (escluse degenze di 1 giorno) Note I valori dei posti letto sono stati ricavati tenendo conto del peso dato dalle giornate annue di apertura del reparto. Così ad esempio se un reparto è stato aperto tutto l'anno il suo peso sarà 365/365=1, se è stato aperto solo gli ultimi 3 mesi dell'anno, il peso sarà 92/365=0,25 Nel calcolo sono stati esclusi i valori relativi alle uu.oo./moduli di Nido. Si definiscono di riabilitazione le discipline 28 Unita Spinale, 56 Recupero e riab. funzionale, 75 Neuroriabilitazione e le unità operative di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa. L unità operativa Psichiatria SPDC presenti presso S.Corona è inclusa nella Asl 2 poichè svolge attività in convenzione per tale Asl. Le unità operative Psichiatria SPDC presenti presso Villa Scassi, S.Martino e Galliera sono incluse nella Asl 3 poichè svolgono attività in convenzione per tale Asl. Eventuali valori maggiori di 100 dell indicatore tasso di occupazione p.letto o valori negativi dell indicatore intervallo di turn-over possono essere determinati da situazioni di iper-saturazione della struttura o da imprecisa valutazione dei posti letto e/o delle giornate di degenza. A differenza degli altri indicatori la degenza media è riferita ai dimessi nell anno invece che ai ricoveri.

5 REPORT: POSTI LETTO E ATTIVITA DELLE SINGOLE UNITA OPERATIVE RAGGRUPPATE PER OSPEDALE (rif. 341) p.letto d.o.: media annuale dei p.letto per degenza ordinaria nell'anno di riferimento. Comprende anche i letti di riabilitazione e gli eventuali p.letto a pagamento. p.letto d.h.: media annuale dei p.letto per day-hospital nell'anno di riferimento. Comprende anche gli eventuali p.letto di riabilitazione p.letto d.s.: media annuale dei p.letto per day-surgery nell'anno di riferimento. p.letto pagamento: media annuale dei posti letto a pagamento per degenza ordinaria nell'anno di riferimento. gg.degenza d.o.: somma delle giornate di degenza ordinaria nell'anno. Comprende le degenze di riabilitazione e le eventuali degenze a pagamento. Sono esclusi gli entrati e usciti nello stesso giorno. gg.degenza d.h.: somma delle giornate di degenza per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. ricoveri d.o.: somma dei soggetti ricoverati nel corso dell'anno più i soggetti già presenti nel reparto a inizio anno in degenza ordinaria. Comprende anche i ricoveri per riabilitazione e gli eventuali ricoveri a pagamento. Sono esclusi i soggetti entrati e usciti nello stesso giorno. Sono contati anche i soggetti provenienti da altri reparti dello stesso ospedale (trasferiti). di cui trasferiti: trasferimenti ad altro reparto dello stesso ospedale. entrati-usciti stesso giorno: ricoveri per degenza ordinaria dei soggetti entrati e usciti nello stesso giorno nell ospedale. ricoveri d.h.: somma dei ricoveri per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. I cicli a cavallo d anno sono considerati come 2 cicli distinti. interventi d.o.: somma degli interventi chirurgici nell anno di riferimento in regime di degenza ordinaria. E identificato come intervento chirurgico qualunque intervento al quale risulti attribuito un codice compreso tra 01 e 86 della classificazione ICD-9-CM. interventi d.h.: somma degli interventi chirurgici nell anno di riferimento in regime di day-hospital. E identificato come intervento chirurgico qualunque intervento al quale risulti attribuito un codice compreso tra 01 e 86 della classificazione ICD-9-CM. interventi d.s.: somma degli interventi chirurgici nell anno di riferimento in regime di day-surgery. Sono identificati come interventi chirurgici in day surgery i codici compresi nell allegato B della Delibera Regionale N.1097/2001 del 28/09/2001 (Procedure chirurgiche effettuabili in Day-Surgery) purchè effettuati nell'ambito di ricoveri definiti di day surgery Giornate degenza ordinaria t.o.% (tasso occupazione p.letto) = 100 Giornate annue apertura reparto P.letto deg.ordinaria (Giornate annue apertura reparto P.letto deg.ord.) Giorn.deg.ordinaria i.t.o. (intervallo di turn-over) = Num. ricoveri per degenza ordinaria Giornate degenza ordinaria relative ai dimessi nell anno (escluse degenze di 1 giorno) deg.media (degenza media) = Num. dimessi nell anno per degenza ordinaria (escluse degenze di 1 giorno) Note Si definiscono di riabilitazione le discipline 28 Unita Spinale, 56 Recupero e riab. funzionale, 75 Neuroriabilitazione e le unità operative di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa. I reparti contrassegnati con la lettera [U] sono universitari; quelli contrassegnati con la lettera [V] sono ospedalieri a direzione universitaria. I totali per ospedale dei posti letto sono stati ricavati tenendo conto del peso dato dalle giornate annue di apertura del reparto. Così ad esempio se un reparto è stato aperto tutto l'anno il suo peso sarà 365/365=1, se è stato aperto solo gli ultimi 3 mesi dell'anno il peso sarà 92/365=0,25 Nel calcolo dei totali per ospedale sono stati esclusi i valori relativi alle uu.oo./moduli di Nido, pur se evidenziate a livello di dettaglio. L unità operativa Psichiatria SPDC presenti presso S.Corona è inclusa nella Asl 2 poichè svolge attività in convenzione per tale Asl. Le unità operative Psichiatria SPDC presenti presso Villa Scassi, S.Martino e Galliera sono riportate in coda ai dati della Asl 3 poichè svolgono attività in convenzione per tale Asl. In presenza di trasferimenti tra i reparti, il valore di totale per ospedale dei ricoveri non rappresenta l effettivo numero di soggetti ricoverati nell ospedale. Quest ultimo può essere ricavato sottraendo al numero di ricoveri la quota dei trasferiti. I totali per ospedale degli indicatori i.t.o. e degenza media sono stati calcolati assumendo come denominatore la differenza: Ricoveri deg.ordinaria Trasferiti.

6 Eventuali valori maggiori di 100 dell indicatore tasso di occupazione p.letto o valori negativi dell indicatore intervallo di turn-over possono essere determinati da situazioni di iper-saturazione della struttura o da imprecisa valutazione dei posti letto e delle giornate di degenza. A differenza degli altri indicatori la degenza media è riferita ai dimessi nell anno invece che ai ricoveri.

7 REPORT: REPORT: POSTI LETTO E ATTIVITA DELLE SINGOLE UNITA OPERATIVE RAGGRUPPATE PER DISCIPLINA (rif. 345) p.letto d.o.: media annuale dei p.letto per degenza ordinaria nell'anno di riferimento. Comprende anche i letti di riabilitazione e gli eventuali p.letto a pagamento. p.letto d.h.: media annuale dei p.letto per day-hospital nell'anno di riferimento. Comprende anche gli eventuali p.letto di riabilitazione p.letto d.s.: media annuale dei p.letto per day-surgery nell'anno di riferimento. p.letto pagamento: media annuale dei posti letto a pagamento per degenza ordinaria nell'anno di riferimento. gg.degenza d.o.: somma delle giornate di degenza ordinaria nell'anno. Comprende le degenze di riabilitazione e le eventuali degenze a pagamento. Sono esclusi gli entrati e usciti nello stesso giorno. gg.degenza d.h.: somma delle giornate di degenza per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. ricoveri d.o.: somma dei soggetti ricoverati nel corso dell'anno più i soggetti già presenti nel reparto a inizio anno in degenza ordinaria. Comprende anche i ricoveri per riabilitazione e gli eventuali ricoveri a pagamento. Sono esclusi i soggetti entrati e usciti nello stesso giorno. Sono contati anche i soggetti provenienti da altri reparti dello stesso ospedale (trasferiti). di cui trasferiti: ricoveri per degenza ordinaria per trasferimento da altro reparto dello stesso ospedale. entrati-usciti st.giorno: ricoveri per degenza ordinaria dei soggetti entrati e usciti nello stesso giorno nell ospedale. ricoveri d.h.: somma dei ricoveri per day-hospital e day-surgery nell'anno di riferimento. I cicli a cavallo d anno sono considerati come 2 cicli distinti. % ricoveri: rispettivamente: percentuale di ricoveri di soggetti residenti nella Asl, percentuale di ricoveri di soggetti residenti in altre Asl della regione, percentuale di ricoveri di soggetti residenti in altre Asl della regione, percentuale di ricoveri di soggetti residenti in altre regioni italiane; percentuale di ricoveri di stranieri. Giornate degenza ordinaria t.o.% (tasso occupazione p.letto) = 100 Giornate annue apertura reparto P.letto deg.ordinaria (Giornate annue apertura reparto P.letto deg.ord.) Giorn.deg.ordinaria i.t.o. (intervallo di turn-over) = Num. ricoveri per degenza ordinaria Giornate degenza ordinaria relative ai dimessi nell anno (escluse degenze di 1 giorno) deg.media (degenza media) = Num. dimessi nell anno per degenza ordinaria (escluse degenze di 1 giorno) Note I totali per disciplina dei posti letto sono stati ricavati tenendo conto del peso dato dalle giornate annue di apertura del reparto. Così ad esempio se un reparto è stato aperto tutto l'anno il suo peso sarà 365/365=1, se è stato aperto solo gli ultimi 3 mesi dell'anno il peso sarà 92/365=0,25 Si definiscono di riabilitazione le discipline 28 Unita Spinale, 56 Recupero e riab. funzionale, 75 Neuroriabilitazione e le unità operative di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa. Le unità operative Psichiatria SPDC presenti presso Villa Scassi, S.Martino e Galliera svolgono attività in convenzione per la Asl 3. Eventuali valori maggiori di 100 dell indicatore tasso di occupazione p.letto o valori negativi dell indicatore intervallo di turn-over possono essere determinati da situazioni di iper-saturazione della struttura o da imprecisa valutazione dei posti letto e delle giornate di degenza. A differenza degli altri indicatori la degenza media è riferita ai dimessi nell anno invece che ai ricoveri.

8 TABELLA: DISCIP.TXT DISCIPLINE e SUBDISCIPLINE 01 Allergologia 02 Day hospital multispecialistico 03 Anatomia e istologia patologica 05 Angiologia 06 Cardiochirurgia pediatrica 07 Cardiochirurgia 08 Cardiologia SC Terapia semintensiva cardiologica 09 Chirurgia generale ON Chirurgia oncologica CR Chirurgia colo-rettale proctologica UR Chirurgia d'urgenza EP Chirurgia epatobiliopancreatica FM Chirurgia generale funzionale e metabolica TO Chirurgia generale e trapianti d'organo EN Chirurgia generale ed endocrina VV Chirurgia delle vene e dei linfatici 10 Chirurgia maxillo facciale 11 Chirurgia pediatrica PC Pronto soccorso chirurgico pediatrico 12 Chirurgia plastica 13 Chirurgia toracica 14 Chirurgia vascolare 15 Medicina sportiva 18 Ematologia 19 Malattie endocrine, del ricambio e della nutrizione MD Malattie del metabolismo e diabetologia DI Dietetica e nutrizione 20 Immunologia 21 Geriatria 22 Residuale manicomiale 24 Malattie infettive e tropicali 25 Medicina del lavoro 26 Medicina generale IM Terapia medica intensiva TR Terapia medica e radiometabolica 27 Medicina legale 28 Unita' spinale 29 Nefrologia 30 Neurochirurgia NT Neurochirurgia - Neurotraumatologia 31 Nido 32 Neurologia IC Neurologia - Centro Ictus 33 Neuropsichiatria infantile 34 Oculistica 35 Odontoiatria e stomatologia 36 Ortopedia e traumatologia CM Crirurgia della mano CV Chirurgia vertebrale

9 37 Ostetricia e ginecologia OS Ostetricia GI Ginecologia 38 Otorinolaringoiatria 39 Pediatria PS Pronto soccorso pediatrico - Accettazione - Osservazione PT Pediatria territoriale day hospital 40 Psichiatria 41 Medicina termale 42 Tossicologia 43 Urologia 46 Grandi ustioni pediatriche 47 Grandi ustioni 48 Nefrologia (abilitato al trapianto di rene) 49 Terapia intensiva SU Terapia subintensiva 50 Unita' coronarica 51 Astanteria 52 Dermatologia DS Dermatologia sociale 54 Emodialisi 55 Farmacologia clinica 56 Recupero e riabilitazione funzionale CA Riabilitazione cardiologica PN Riabilitazione pneumologica OR Riabilitazione ortopedica CI Cure intermedie 57 Fisiopatologia della riproduzione umana 58 Gastroenterologia ED Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva 60 Lungodegenti 61 Medicina nucleare 62 Neonatologia 64 Oncologia 65 Oncoematologia pediatrica 66 Oncoematologia 67 Pensionanti 68 Pneumologia 69 Radiologia 70 Radioterapia 71 Reumatologia 73 Terapia intensiva neonatale 74 Radioterapia oncologica 75 Neuro-riabilitazione 76 Neurochirurgia pediatrica 77 Nefrologia pediatrica 78 Urologia pediatrica 97 Detenuti 98 Day surgery plurispecialistica 99 Cure palliative - Hospice

Allergologia Day Hospital Angiologia

Allergologia Day Hospital Angiologia RIORDINO RETE POSTI LETTO NUOVA RETE 01 02 05 0 07 0 09 Allergologia Day Hospital Angiologia Cardiochirurgia Pediatrica Cardiochirurgia Cardiologia Generale maxillo-facciale 1.013 40 1 274 25 235 175 170

Dettagli

Nota metodologica. Avvertenze

Nota metodologica. Avvertenze 1 Nota metodologica Le informazioni sulla struttura e l attività degli istituti di cura sono elaborate dall Istat a partire dai dati rilevati dal Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Dettagli

TABELLA ALLEGATA. Padova - Reggio Calabria

TABELLA ALLEGATA. Padova - Reggio Calabria TABELLA ALLEGATA Padova - Reggio Calabria P A D O V A Borse 1997/98 Borse riservate a cittadini Allergologia ed immunologia clinica 2 Anatomia patologica 3 Anestesia e rianimazione 16 Cardiochirurgia 2

Dettagli

AO MAURIZIANO. SS articolazion e della SC. Denominazione SCDU (come da DPR 484/97) Denominazione SC (come da DPR 484/97)

AO MAURIZIANO. SS articolazion e della SC. Denominazione SCDU (come da DPR 484/97) Denominazione SC (come da DPR 484/97) Tipologia STABILIMENTO TIPOLOGIA DI STRUTTURA Dipartimento di afferenza F S I Area cod. SPECIALITA' (ex DM 7/25) SC (ex DGR 924/25) SC (come da DPR (come da DPR Medico X _Area Medica Allergologia Immunologia

Dettagli

ATTO AZIENDALE DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITA ALLEGATO A) (ART. 38) ORGANIGRAMMA

ATTO AZIENDALE DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITA ALLEGATO A) (ART. 38) ORGANIGRAMMA REGIONE PIEMONTE Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore della Carità NOVARA ATTO AZIENDALE DELL AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITA ALLEGATO A) (ART. 38) ORGANIGRAMMA Atto Aziendale

Dettagli

1. Elenco delle strutture di ricovero pubbliche e accreditate

1. Elenco delle strutture di ricovero pubbliche e accreditate 1. Elenco delle strutture di ricovero pubbliche e accreditate Denominazione Oftalmico San Giovanni (antica sede) OSPEDALI A GESTIONE DIRETTA Martini Amedeo di Savoia Maria Vittoria Giovanni Bosco San Giovanni

Dettagli

Azienda Sanitaria Provinciale

Azienda Sanitaria Provinciale Azienda Sanitaria Provinciale MESSINA STABILIMENTI OSPEDALIERI 1 Semestre 2015 Azienda Sanitaria Provinciale MESSINA STABILIMENTO BARCELLONA P.G. 1 Semestre 2015 STABILIMENTO OSPEDALIERO DI BARCELLONA

Dettagli

STABILIMENTO REPARTO %FERIE %MALATTIA % ASSENZE %PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 0,91 22,73 27,28 72,72 PRESIDIO BORRI VARESE

STABILIMENTO REPARTO %FERIE %MALATTIA % ASSENZE %PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 0,91 22,73 27,28 72,72 PRESIDIO BORRI VARESE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 0,91 22,73 27,28 72,72 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 2,14 3,57 6,42 93,58 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 17,35 1,63 20,2 79,8 PRESIDIO BORRI

Dettagli

STABILIMENTO REPARTO %FERIE%MALATTIA% ASSENZE%PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI ,73 77,27 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI

STABILIMENTO REPARTO %FERIE%MALATTIA% ASSENZE%PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI ,73 77,27 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI STABILIMENTO REPARTO %FERIE%MALATTIA% ASSENZE%PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 20 0 22,73 77,27 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 8,57 8,57 19,28 80,72 PRESIDIO BORRI VARESE

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DIPARTIMENTI OSPEDALIERI

ORGANIZZAZIONE DIPARTIMENTI OSPEDALIERI Allegato alla deliberazione n. 908 del 30 ottobre 2008 ORGANIZZAZIONE DIPARTIMENTI OSPEDALIERI Direzione Medica di Ospedale Servizio di Farmacia Ospedaliera Strutture semplici Direzione Medica del Presidio

Dettagli

MACCHI - VARESE - ATTIVITA'

MACCHI - VARESE - ATTIVITA' MACCHI - VARESE - ATTIVITA' Descrizione Struttura Indirizzo Città Ricoveri Day hospital BIC MAC Accessi PS Visite Prestazioni Laboratorio Radiologia Prelievi Presidio di Varese - Ospedale Di Circolo Varese

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria S. GIOVANNI DI DIO E RUGGI D ARAGONA SCUOLA MEDICA SALERNITANA

Azienda Ospedaliera Universitaria S. GIOVANNI DI DIO E RUGGI D ARAGONA SCUOLA MEDICA SALERNITANA Azienda Ospedaliera Universitaria S. GIOVANNI DI DIO E RUGGI D ARAGONA SCUOLA MEDICA SALERNITANA www.sangiovannieruggi.it urp@sangiovannieruggi.it POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA: info@pec.sangiovannieruggi.it

Dettagli

ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA

ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA Allegato A ESAMI VALUTABILI ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA : Esami valutabili. Discipline di base Corso integrato di Anatomia Patologica Anatomia Patologica 1/2; Corso integrato di Immunologia ed

Dettagli

NUOVO OSPEDALE DELLA ZONA ORIENTALE DI NAPOLI

NUOVO OSPEDALE DELLA ZONA ORIENTALE DI NAPOLI UFFICIO STAMPA NUOVO OSPEDALE DELLA ZONA ORIENTALE DI NAPOLI OSPEDALE DEL MARE CONFERENZA STAMPA lunedì 05 giugno 2017 via Marina, palazzo Armieri pag. 1 di 7 CRONOLOGIA completamento lavori e forniture...

Dettagli

Struttura organizzativa professionale. (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005)

Struttura organizzativa professionale. (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005) Allegato 1 Funzione operativa (art.2, comma1, lett l l.r. 40/2005) Struttura organizzativa professionale (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005) Dipartimento interaziendale di Area Vasta Allergologia ed immunologia

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato n. 2 alla delibera n. 1429 del 30 dicembre 2004 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 8 via Forestuzzo, n. 41, Asolo (TV) L ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ASSETTO ORGANIZZATIVO UNITÀ LOCALE

Dettagli

Disposizioni in materia di sicurezza - coordinamento e cooperazione delle misure di prevenzione e protezione

Disposizioni in materia di sicurezza - coordinamento e cooperazione delle misure di prevenzione e protezione RISCHI INTRODOTTI DALL ATTIVITA OSPEDALIERA All. 1 Disposizioni in materia di sicurezza - coordinamento e cooperazione delle misure di prevenzione e protezione Le prestazioni oggetto del presente contratto

Dettagli

fonte:

fonte: ALLEGATO B ASL INDICATORI TEMATICI AREA DEFINIZIONE NUMERATORE DENOMINATORE RIFERIMENTO >= 10 % Integrazione ospedale territorio Percentuale di ultra sessantacinquenni sottoposti a valutazione multidimensionale

Dettagli

Note metodologiche. Avvertenze

Note metodologiche. Avvertenze Note metodologiche Le informazioni sulla struttura e l attività degli istituti di cura sono elaborate dall Istat a partire dai dati rilevati dal Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PLASTICO POLO UNICO OSPEDALIERO - UNIVERSITARIO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PLASTICO POLO UNICO OSPEDALIERO - UNIVERSITARIO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PLASTICO POLO UNICO OSPEDALIERO - UNIVERSITARIO PARTE UNIVERSITARIA PET-TC ALA DX Area PS II STECCA I STECCA ALA SIN CORPO CENTRALE ALA CORTA SILVESTRINI PARTE B PIASTRA

Dettagli

Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici

Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici Le visite di parenti, amici e conoscenti La visita di parenti, di amici e conoscenti, è di sostegno alla persona che è ricoverata in ospedale.

Dettagli

Direzione delle Attività riguardanti la Sanità ed i Rapporti con il S.S.N. e S.S.R.

Direzione delle Attività riguardanti la Sanità ed i Rapporti con il S.S.N. e S.S.R. ATTO DI MODIFICA DEL PROTOCOLLO DI INTESA TRA LA REGIONE PUGLIA E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI STIPULATO IL 12 MARZO 2003, PER LA DISCIPLINA DELLA INTEGRAZIONE FRA ATTIVITA DIDATTICHE, SCIENTIFICHE

Dettagli

Colonna Pr.Osp.Unif.Asl1 Plesso 1 - Venosa - Drg Chirurgici. Indice di Rotazione. Degenza Media.

Colonna Pr.Osp.Unif.Asl1 Plesso 1 - Venosa - Drg Chirurgici. Indice di Rotazione. Degenza Media. PERIODO SELEZIONATO: ANNO 26 -set-7 Colonna 1 2 3 4 5 6 7 8 9 1 Pr.Osp.Unif.Asl1 Plesso 1 - Venosa - gg. CHIRURGIA GENERALE 22 1.433 414 6.651 636 6,1 65,1 1, 82,8 44 2.618.551 GERIATRIA 6 461 67 1.65

Dettagli

TABELLA B VALEVOLE PER LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DELLE SPECIALIZZAZIONI

TABELLA B VALEVOLE PER LA VERIFICA E LA VALUTAZIONE DELLE SPECIALIZZAZIONI AREA MEDICA E DELLE SPECIALITA' MEDICHE ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA ANGIOLOGIA CARDIOLOGIA DERMATOLOGIA E VENEROLOGIA EMATOLOGIA ENDOCRINOLOGIA DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA ED EQUIPOLLENTI ENDOCRINOLOGIA

Dettagli

062 Percentuale di dimessi U.B. psichiatria per abuso di sostanze 063 Percentuale di interventi di orchiopessi con età <5 064 Percentuale di

062 Percentuale di dimessi U.B. psichiatria per abuso di sostanze 063 Percentuale di interventi di orchiopessi con età <5 064 Percentuale di INDICATORE 001 Dotazione posti letto 002 Dotazione posti letto degenza ordinaria e DH 003 Dotazione posti letto pediatrici 004 Dotazione posti letto geriatrici 005 Posti letto per specialità 006 Peso medio

Dettagli

Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici

Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici Le visite di parenti, amici e conoscenti La visita di parenti, di amici e conoscenti, è di sostegno alla persona che è ricoverata in ospedale.

Dettagli

OSPEDALE SAN RAFFAELE SRL Struttura di ricovero e cura - IRCCS Ospedale San Raffaele

OSPEDALE SAN RAFFAELE SRL Struttura di ricovero e cura - IRCCS Ospedale San Raffaele Dati relativi all'ente Codice Ente Ente Indirizzo Telefono Fax e-mail 07636600962 VIA OLGETTINA 60-20132 - MILANO (MI) 0226432242 0226432170 VARI INDIRIZZI - VEDI NOTE Dati relativi alla Struttura Codice

Dettagli

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 1/162

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 1/162 A-Area Medica 5 5 4 3 4 Cardiologia Dermatologia Gastroenterologia Geriatria Malattie Infettive Medicina Generale Nefrologia Neurologia Oncologia Pneumologia Psichiatria B-Area Chirurgica 30 34 3 3 43

Dettagli

OBIETTIVO - CONTROLLO CONSUMI DI PERTINENZA PERSONALE INFERMIERISTICO - OSS - AUSILIARI. MAT SANIT Consuntivo BUDGET MAT SANIT Gen / Dic 2011

OBIETTIVO - CONTROLLO CONSUMI DI PERTINENZA PERSONALE INFERMIERISTICO - OSS - AUSILIARI. MAT SANIT Consuntivo BUDGET MAT SANIT Gen / Dic 2011 PERSONALE INFERMIERISTICO - OSS - AUSILIARI BUDGET MAT SANIT MAT SANIT Consuntivo % raggiung OB quota assegnata 9 A.Cro.Poli.S 533 SO Oculistica/Oftalmologia - Costi comuni 28 Cardiochirurgia 449 Chirurgia

Dettagli

TABELLA ALLEGATA. Ancona - Firenze

TABELLA ALLEGATA. Ancona - Firenze TABELLA ALLEGATA Ancona - Firenze A N C O N A Borse 1997/98 Borse riservate a cittadini Allergologia ed Immunologia Clinica 1 Anestesia e rianimazione 10 Cardiologia 3 Chirurgia generale 2 Chirurgia plastica

Dettagli

DA INSERIRE A PAGINA 41

DA INSERIRE A PAGINA 41 DA INSERIRE A PAGINA 41 OSPEDALE SACRO CUORE BENEVENTO PIANO REGIONALE OSPEDALIERO PROPOSTA MODIFICA PIANO ATTUATIVO AZIENDALE OSPEDALE DI ELEZIONE ED EMERGENZA DI II LIVELLO A Storico P.A.A. 1999 B ESISTENTE

Dettagli

TABELLA ALLEGATA. Roma - Verona

TABELLA ALLEGATA. Roma - Verona TABELLA ALLEGATA Roma - Verona R O M A " S A P I E N Z A " Allergologia ed immunologia clinica 2 Anatomia patologica 4 Anestesia e rianimazione 35 Borse 1997/98 Borse riservate a cittadini provenienti

Dettagli

RELAZIONE ANNUALE 2012

RELAZIONE ANNUALE 2012 RELAZIONE ANNUALE 2012 Relazione Annuale 2012 Azienda Ospedaliera di Perugia A cura di: Manuela Pioppo Direzione Medica Ospedaliera Ilaria Bernardini Medico in formazione specialistica in Igiene e Medicina

Dettagli

Allegato E. Allegato F. Ruolo del partecipante Partecipante Docente Tutor Relatore

Allegato E. Allegato F. Ruolo del partecipante Partecipante Docente Tutor Relatore Allegato E Ruolo del partecipante Partecipante Docente Tutor Relatore Codice P D T R Allegato F Professione Codice Medico chirurgo 1 Odontoiatra 2 Farmacista 3 Veterinario 4 Psicologo 5 Biologo 6 Chimico

Dettagli

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA MEDICA

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA MEDICA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE DURATA V.O. ANNI Riordino ai sensi del D.I. n. 68/2015 DURATA ANNI ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA DIPARTIMENTO DI AFFERENZA E SEDE DELLA SCUOLA Via Pansini n. 5 tel. 081/5666730

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 85,71 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.OSP ,84 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.OSP. - S.S.V.D. DIAGNOSTICA CITOLOGIA

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 85,71 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.OSP ,84 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.OSP. - S.S.V.D. DIAGNOSTICA CITOLOGIA Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.300 25.848

Dettagli

TABELLA ALLEGATA. Genova - Napoli

TABELLA ALLEGATA. Genova - Napoli TABELLA ALLEGATA Genova - Napoli G E N O V A Borse 1997/98 Borse riservate a cittadini Allergologia ed immunologia clinica 2 Anatomia patologica 2 Anestesia e rianimazione 15 Cardiologia 4 Chirurgia generale

Dettagli

Statistiche sui ricoveri elaborati su Schede di Dimissione Ospedaliera. P.O. S. Felice a C.

Statistiche sui ricoveri elaborati su Schede di Dimissione Ospedaliera. P.O. S. Felice a C. Statistiche sui ricoveri elaborati su Schede di Dimissione Ospedaliera Pagina 1 di 5 2014 vs 2013 su Importo DRG ricoveri ordinari 1.647.609,90 1.656.095,93 1.382.267,01-0,51 19,20 Num. dimissioni ricoveri

Dettagli

Presidenza. Presidenza. Direzione

Presidenza. Presidenza. Direzione Presidenza Presidenza Ufficio Segreteria Generale Generale Generale di Staff Comitato Scientifico Farmacia Galliera Comitato unico di garanzia (CUG) Uffici: Coordinatore Scientifico Sicurezza app. RM Medico

Dettagli

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2016

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2016 ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2016 ALLEGATO A Organigramma 1 Dipartimento dei Servizi Strategici 2 DIPARTIMENTO DEI SERVIZI STRATEGICI DD. Programmazione e pianificazione aziendale Controllo interno

Dettagli

Posti letto per tipo di disciplina negli ospedali a gestione diretta della provincia di Vicenza. Anni 2011 2013.

Posti letto per tipo di disciplina negli ospedali a gestione diretta della provincia di Vicenza. Anni 2011 2013. Posti letto per tipo di disciplina negli ospedali a gestione diretta della provincia di Vicenza. Anni 2011 2013. Anno 2011 2012 2013 104 ULSS 4 Alto Vicentino 105 ULSS 5 Arzignano 106 ULSS 6 Vicenza Acuti

Dettagli

Piano dei Centri di Costo

Piano dei Centri di Costo Piano dei Centri responsabilità 1 GOVERNO STRATEGICO 10 DIREZIONE STRATEGICA 1001 DIREZIONE STRATEGICA 100101 10010100 DIREZIONE GENERALE 100102 10010200 DIREZIONE AMMINISTRATIVA 100103 10010300 DIREZIONE

Dettagli

MINISTERO DELLA SANITÀ

MINISTERO DELLA SANITÀ MINISTERO DELLA SANITÀ DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998 Tabelle relative alle discipline equipollenti previste dalla normativa regolamentare per l accesso al secondo livello dirigenziale per il personale

Dettagli

DENOMINAZIONE CONVENZIONALE

DENOMINAZIONE CONVENZIONALE PROVINCIA PROPRIETÀ TIPOLOGIA CODICE STRUTTURA CODICE STABILIMENTO TIPOLOGIA OSPEDALIERA RUOLO NELLE RETI TEMPO-DIPENDENTI ICTUS TRAUMA CARDIO 01 02 05 0 Allergologia Day Hospital Angiologia BA PUBB AOU

Dettagli

Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale

Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale Assetto organizzativo, attività e fattori produttivi del SSN Anno 2013 Direzione Generale della Digitalizzazione del Sistema Informativo Sanitario e

Dettagli

B.U.R. G.U. scadenza. n. 55 ( ) n. 55 ( ) n. 55 ( ) n. 55 ( )

B.U.R. G.U. scadenza. n. 55 ( ) n. 55 ( ) n. 55 ( ) n. 55 ( ) CONFERIMENTO DELL INCARICO DI COMPLESSA DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA CONFERIMENTO DELL INCARICO DI COMPLESSA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE CONFERIMENTO DELL INCARICO DI COMPLESSA DI CHIRURGIA MAXILLO- FACCIALE

Dettagli

Tecnologia, Sanità e Industria: uno sguardo sulla strategia di governance della relazione ospedale fornitore

Tecnologia, Sanità e Industria: uno sguardo sulla strategia di governance della relazione ospedale fornitore Tecnologia, Sanità e Industria: uno sguardo sulla strategia di governance della relazione ospedale fornitore Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia 22 febbraio 2010 " L organizzazione L dipartimentale

Dettagli

Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura

Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura Allegato 3 requisiti organizzativi di personale minimi per le attività ospedaliere Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura 1 Gli schemi

Dettagli

A.O. Ordine Mauriziano di Torino ORGANIGRAMMA

A.O. Ordine Mauriziano di Torino ORGANIGRAMMA A.O. Ordine Mauriziano di Torino ORGANIGRAMMA Direzione Generale Collegio Sindacale DIREZIONE GENERALE Collegio di Direzione Organismo Indipendente di Valutazione Struttura Tecnica Permanente Direttore

Dettagli

Relazione Sanitaria Anno 2013

Relazione Sanitaria Anno 2013 Relazione Sanitaria Anno 2013 Relazione Sanitaria 2013 Azienda Ospedaliera S. Maria di Terni A cura di: Leonardo Bartolucci Direzione Sanitaria Aziendale in collaborazione con: Fabio Pierotti Controllo

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Voto ottenuto negli esami fondamentali e caratterizzanti la singola scuola Punteggio massimo 5 punti. STUDENTI LAUREATI (DM 509/99 o DM 270/04) Ai fini dell attribuzione del punteggio, il candidato è tenuto

Dettagli

Strutture. Semplici. 1 Struttura Semplice Dipartimentale. Urologia 12+3 Medicina. 1 Struttura Semplice Struttura Semplice dipartimentale

Strutture. Semplici. 1 Struttura Semplice Dipartimentale. Urologia 12+3 Medicina. 1 Struttura Semplice Struttura Semplice dipartimentale OSPEDALE NOCERA- PAGANI - D.E.A. III Livello Decreto 49 Posti letto 372 Dipartimento SSD Posti Letto Complesse Semplici Cardiovascolare Chirurgico Cardiologia/Utic 2 Struttura 27+1+8 Chirurgia generale

Dettagli

Tempi di Attesa per prime visite - anno 2014

Tempi di Attesa per prime visite - anno 2014 Tempi di Attesa per prime visite - anno 2014 Specialità Disciplina descrizione prestazione L.P. / 2 accesso Tot. Media Anestesia Anestesia ANESTESIA GRAVIDANZA 329 1 0 1 0 0 VISITA ANTALGICA 172 53 42

Dettagli

ASSISTENZA OSPEDALIERA IN REGIME DI RICOVERO. Presidi Ospedalieri e Cliniche Private Accreditate ANNO 2015

ASSISTENZA OSPEDALIERA IN REGIME DI RICOVERO. Presidi Ospedalieri e Cliniche Private Accreditate ANNO 2015 ASSISTENZA OSPEDALIERA IN REGIME DI RICOVERO Presidi Ospedalieri e Cliniche Private Accreditate ANNO 2015 Luglio 2016 Unità Operativa Complessa Flussi Informativi - Controllo di Gestione Direttore: dott:

Dettagli

Università Politecnica delle Marche CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Polo didattico di Ancona. a.a

Università Politecnica delle Marche CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Polo didattico di Ancona. a.a Università Politecnica delle Marche CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Polo didattico di Ancona a.a. 2016-2017 Direttori ADP Canale A: Dott. Sandro Ortolani Tel. 071/2206160 e-mail: s.ortolani@univpm.it

Dettagli

SPECIALITA : DOVE SI PRENOTA E DOVE SI ESEGUE

SPECIALITA : DOVE SI PRENOTA E DOVE SI ESEGUE SPECIALITA : DOVE PRENOTA E DOVE ESEGUE In questa tabella, per ogni specialità erogata nelle strutture dell ULSS n. 9 trovate le indicazioni su dove si può prenotare, se si può fare la prenotazione telefonica,

Dettagli

ACCORDO SULLADISCIPLINA DEI SERVIZI MINIMI ASSISTENZIALI IN OCCASIONE DI SCIOPERO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SANITA

ACCORDO SULLADISCIPLINA DEI SERVIZI MINIMI ASSISTENZIALI IN OCCASIONE DI SCIOPERO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SANITA ACCORDO SULLADISCIPLINA DEI SERVIZI MINIMI ASSISTENZIALI IN OCCASIONE DI SCIOPERO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SANITA Premesso che durante lo sciopero, dovranno essere osservate le seguenti prescrizioni:

Dettagli

!! "! # $%&!' ( ) ( ( *

!! ! # $%&!' ( ) ( ( * # $% ) + +%, -. 012-. 3 4 +-.5 5 5 6 5 5 5 5 5 5 %- 0 5 -. %-.4 8 9 4 1:$ 1 ;?;@?5 > 5 5 > 0 5 > + 0 + A -. 8 3 A -. B +0003C# D+%0C+C1+ 4 + @;.E @ $E 2 PL Ordinari e DH 2013 inviati con

Dettagli

Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale

Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale Assetto organizzativo, attività e fattori produttivi del SSN Anno 2012 Direzione Generale della Digitalizzazione del Sistema Informativo Sanitario e

Dettagli

DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE

DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE Organigramma DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE AREA DI SUPPORTO DIREZIONALE PER L ORGANIZZAZIONE E LO SVILUPPO (ASDOS) INGEGNERIA CLINICA DIREZIONE

Dettagli

Assetto Dipartimentale dell Azienda

Assetto Dipartimentale dell Azienda Assetto Dipartimentale dell Azienda Direttore Ammin.vo Direttore Generale Direzione Generale Direttore Sanitario Programmazione Produzione Gestione Risorse Direzione Sanitaria COLLEGIO DI DIREZIONE (1)

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 Nord

Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 Nord STAFF Generale STAFF Sanitaria STAFF Amministrativa U.O.C. Prevenzione e Protezione Aziendale U.O.C. Affari Legali U.O.C. Controllo di Gestione e Flussi Informativi U.O.C. Formazione e Aggiornamento U.O.C.

Dettagli

A.S.L. 2 - Savonese Nuovo Organigramma Aziendale

A.S.L. 2 - Savonese Nuovo Organigramma Aziendale Allegato A alla deliberazione D.G. n 831 del 4 Settembre 2008 A.S.L. 2 - Savonese Nuovo Organigramma Aziendale (Fonte normativa: legge 502/92 legge Regionale 41/2006 Delibera Consiglio Regionale n 8 del

Dettagli

Struttura N. Persone GG LavorativGG Assenza % Presenza % Assenza SAN GIUSEPPE - BLOCCO OPERATORIO

Struttura N. Persone GG LavorativGG Assenza % Presenza % Assenza SAN GIUSEPPE - BLOCCO OPERATORIO Struttura N. Persone GG LavorativGG Assenza % Presenza % Assenza 1122012199-SAN GIUSEPPE - BLOCCO OPERATORIO 8 200 52 74 26 1122012999-SAN GIUSEPPE - DIREZIONE SANITARIA 1122013999-SAN GIUSEPPE - PRONTO

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

ESAMI UTILI PER LA VALUTAZIONE (CORSI INTEGRATI)

ESAMI UTILI PER LA VALUTAZIONE (CORSI INTEGRATI) A.1 Allegato A al D.R. n. 569 del 02.05.2013 Allergologia ed Immunologia Clinica Dermatologia e venereologia Ematologia Gastroenterologia 1. MICROBIOLOGIA 1. PATOLOGIA GENERALE E MICROBIOLOGIA CLINICA

Dettagli

MINISTERO DELLA SANITÀ

MINISTERO DELLA SANITÀ DECRETO MINISTERIALE 31 gennaio 1998 MINISTERO DELLA SANITÀ Tabella relativa alle specializzazioni affini previste dalla disciplina concorsuale per il personale dirigenziale del Servizio sanitario nazionale.

Dettagli

ASL VC VERCELLI PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ORGANIGRAMMA

ASL VC VERCELLI PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ORGANIGRAMMA ASL VC VERCELLI PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE ORGANIGRAMMA 1 ASL VC - VERCELLI LEGENDA AL PIANO DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE DIREZIONE GENERALE FUNZIONE DIPARTIMENTO relazione gerarchica -----------------

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VOTO OTTENUTO NEGLI ESAMI FONDAMENTALI E CARATTERIZZANTI LA SINGOLA SCUOLA PUNTEGGIO MASSIMO 5 PUNTI STUDENTI LAUREATI (DM n.509/99 o DM n.270/04) Con riferimento ai candidati laureati in Italia, ai fini

Dettagli

ALLEGATO B. Elenco Strutture Sanitarie e Sociosanitarie che hanno presentato solo domanda di conferma dell Autorizzazione

ALLEGATO B. Elenco Strutture Sanitarie e Sociosanitarie che hanno presentato solo domanda di conferma dell Autorizzazione ALLEGATO B Elenco Strutture Sanitarie e Sociosanitarie che hanno presentato solo domanda di conferma dell Autorizzazione Ambulatorio Fisiokinesiterapico associato Fisiogamma di Mortazavi Tabrizi dr. Mohammad

Dettagli

Personale laureato del ruolo sanitario

Personale laureato del ruolo sanitario TABELLA DI SUPPORTO per la compilazione della Sezione 3: Professionalità e Tipologia di rapporto della Scheda anagrafica Personale laureato del ruolo sanitario 1. MEDICI 1.01. Odontoiatria 1.02. Allergologia

Dettagli

1. medicina di urgenza e di pronto soccorso O medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza

1. medicina di urgenza e di pronto soccorso O medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza organigramma aziendale dipartimento emergenza accettazione Denominazione Strutture Complesse 1. medicina di urgenza e di pronto soccorso O medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza 2. chirurgia di

Dettagli

GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA A COND.OSP. -. TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI

GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA A COND.OSP. -. TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /0. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge 0, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006)

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006) AREA MEDICA E DELLE SPECIALITA' MEDICHE ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA ANGIOLOGIA CARDIOLOGIA DERMATOLOGIA E VENEROLOGIA EMATOLOGIA ENDOCRINOLOGIA SCUOLE EQUIPOLLENTI ALLERGOLOGIA REUMATOLOGIA ANGIOLOGIA

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2010

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2010 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) FEBBRAIO 2013 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE U.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

TABELLA DELLE SPECIALIZZAZIONI IN DISCIPLINE AFFINI AREA MEDICA E DELLE SPECIALITÀ MEDICHE

TABELLA DELLE SPECIALIZZAZIONI IN DISCIPLINE AFFINI AREA MEDICA E DELLE SPECIALITÀ MEDICHE Ministero della Sanità - Decreto 31 gennaio 1998 Tabella relativa alle specializzazioni affini previste dalla disciplina concorsuale per il personale dirigenziale del Servizio sanitario nazionale (Pubblicato

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2011

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2011 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) MAGGIO 2014 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE A.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

Educazione Continua in Medicina

Educazione Continua in Medicina Educazi Continua in Medicina Scheda Evento Denominazi Provider Titolo AZIENDA ULSS N. 7 PEDEMONTANA Sessi di verifica corso di 1 livello ETC ID Evento 20-113815 Tipologia Evento RES Data 23/03/2017 Data

Dettagli

Unità coronarica 4 Lungodegenza 2 Minervino Soppresso Lungodegenza 24. Medicina interna 13 Spinazzola Soppresso 31

Unità coronarica 4 Lungodegenza 2 Minervino Soppresso Lungodegenza 24. Medicina interna 13 Spinazzola Soppresso 31 al Andria Intermedio 178 170-4 Canosa Base 115 102 Unità coronarica 4-11 Lungodegenza 2 Minervino Soppresso 24 0-100 Lungodegenza 24 BAT Medicina interna 13 Spinazzola Soppresso 31 0-100 Psichiatria 8

Dettagli

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia ALLEGATO F Codice DA UTILIZZARE Professione 1 Medico chirurgo si 2 Odontoiatra si 3 Farmacista 4 Veterinario 5 Psicologo si 6 Biologo si 7 Chimico si 8 Fisico 9 Assistente sanitario 10 Dietista 11 Educatore

Dettagli

Autovalutazione dei requisiti autorizzativi note per la compilazione

Autovalutazione dei requisiti autorizzativi note per la compilazione Autovalutazione dei requisiti autorizzativi note per la compilazione Ad integrazione del manuale d uso Sistema informativo per le autorizzazioni e gli accreditamenti delle strutture sanitarie predisposto

Dettagli

Allegato E. Allegato F. Allegato G. Ruolo del partecipante Partecipante Relatore

Allegato E. Allegato F. Allegato G. Ruolo del partecipante Partecipante Relatore Allegato E Ruolo del partecipante Partecipante Relatore Codice P R Allegato F Professione Codice Medico chirurgo 1 Odontoiatra 2 Farmacista 3 Veterinario 4 Psicologo 5 Biologo 6 Chimico 7 Fisico 8 Assistente

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 68,75 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.UNIV. -.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 68,75 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.UNIV. -. Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese 0/0. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge 0, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006)

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006) AREA MEDICA E DELLE SPECIALITA' MEDICHE ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA ANGIOLOGIA CARDIOLOGIA DERMATOLOGIA E VENEROLOGIA EMATOLOGIA ENDOCRINOLOGIA SCUOLE EQUIPOLLENTI ALLERGOLOGIA REUMATOLOGIA ANGIOLOGIA

Dettagli

ALLEGATO N.1 TABELLE STRUTTURE CON CONTINGENTI MINIMI DI PRESENZA IN CASO DI SCIOPERO

ALLEGATO N.1 TABELLE STRUTTURE CON CONTINGENTI MINIMI DI PRESENZA IN CASO DI SCIOPERO PRE SEN ZE FERI ALI CONTI NGEN TE DI SCIOP ERO Unità Operative A P N G P A P N G P U.O. Reparto Qualifiche m m o i d m m o i d Note Cardiochirurgia Cardiochirurgia Infermieristico 7 4 3 5 3 3 0 0 Cardiochirurgia

Dettagli

L assetto dell Azienda con il Nuovo Ospedale. Azienda Ospedaliero-Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine

L assetto dell Azienda con il Nuovo Ospedale. Azienda Ospedaliero-Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine L assetto dell Azienda con il Nuovo Ospedale 1 Nuovo Ospedale (NH) attività trasferite Piano -1 Funzione Strutture Dotazione NH Attività trasferita Spogliatoi Varie Disponibili 870 posti Assegnati 550

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2009

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2009 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) GENNAIO 2012 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE U.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

MINISTERO DELLA SANITÀ. DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998

MINISTERO DELLA SANITÀ. DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998 MINISTERO DELLA SANITÀ DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998 Tabelle relative alle discipline equipollenti previste dalla normativa regolamentare per l accesso al secondo livello dirigenziale per il personale

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale di Matera Tempi di attesa - 31 marzo 2014 Visite Attesa gg. Visita algologica 25

Azienda Sanitaria Locale di Matera Tempi di attesa - 31 marzo 2014 Visite Attesa gg. Visita algologica 25 Azienda Sanitaria Locale di Matera Tempi di attesa - 31 marzo 2014 Visite Stu_Descrizione Uo_Descrizione Attesa gg. Visita algologica 25 Ospedale Stigliano Cure Palliative 5 Ospedale Tinchi Cure Palliative

Dettagli

Strutture pubbliche AO PG 30/12/ dic-16 Prestazioni di diagnostica per immagini e di laboratorio in regime

Strutture pubbliche AO PG 30/12/ dic-16 Prestazioni di diagnostica per immagini e di laboratorio in regime : Immagini e di Laboratorio Strutture pubbliche AO PG 30/12/2013 29-dic-16 Prestazioni di diagnostica per immagini e di laboratorio in regime 08/01/2014 PO 10563 ospedaliero come di seguito specificato:

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia Piano di Studio (a.a. 2016/2017)

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia Piano di Studio (a.a. 2016/2017) Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia Piano di Studio (a.a. 2016/2017) 1 anno (a.a. 2016/2017) SSD CFU Fisica medica ed elementi di biometria 5 Fisica applicata alla medicina

Dettagli

Allegato 1. Regione Abruzzo. Programma Operativo 2010

Allegato 1. Regione Abruzzo. Programma Operativo 2010 Allegato 1 Regione Abruzzo Programma Operativo 2010 Intervento 6: Razionalizzazione della rete di assistenza ospedaliera Azione 3: Razionalizzazione delle Unità Operative Complesse Determinazione delle

Dettagli

Educazione Continua in Medicina

Educazione Continua in Medicina Educazione Continua in Medicina Scheda Evento Denominazione Provider Titolo AZIENDA ULSS N. 2 MARCA TREVIGIANA GESTIONE INTEGRATA DEI CASI COMPLESSI IN PSICHIATRIA NEL CONTESTO DOMICILIARE ID Evento 31-200926

Dettagli

Ospedale di Chieti. Published on Regione Abruzzo - Portale Sanità (http://sanita.regione.abruzzo.it)

Ospedale di Chieti. Published on Regione Abruzzo - Portale Sanità (http://sanita.regione.abruzzo.it) Published on Regione Abruzzo - Portale Sanità (http://sanita.regione.abruzzo.it) Home > Presidio Ospedaliero Clinicizzato "SS. Annunziata" Ospedale di Chieti Presidio Ospedaliero Clinicizzato "SS. Annunziata"

Dettagli

informa@pec.polime.it

informa@pec.polime.it Direzione Direttore Generale A.O.U. direttore.generale@pec.polime.it Segreteria Direzione Generale A.O.U. segr.direzionegenerale@pec.polime.it Direzione Staff Direzione Generale dir.staffdg@pec.polime.it

Dettagli

Branche specialistiche

Branche specialistiche Branche specialistiche ALLERGOLOGIA 1) Allergologia 2) Allergologia e immunologia 3) Allergologia e immunologia clinica Branche affini 1) Clinica dermosifilopatica 2) Clinica medica 3) Clinica medica generale

Dettagli

N. PRESTAZIONE EQANGPOAZ EQ ANGIOLOGIA PO AVEZZANO 2 29 ECOCOLORDOPPLER DEI TRONCHI SOVRAORTICI

N. PRESTAZIONE EQANGPOAZ EQ ANGIOLOGIA PO AVEZZANO 2 29 ECOCOLORDOPPLER DEI TRONCHI SOVRAORTICI CODICE EQUIPE EQUIPE_SPECIALISTA NUMERO N. MEDICI IN EQUIPE N. PRESTAZIONE DESCRIZIONE PRESTAZIONE CODICE MINISTERIALE CHIAMBTG EQ CHIRURGIA AMBULATORIALE PTA TG 1 2 VISITA CHIRURGIA VASCOLARE 89.7 EQANDUNAQ

Dettagli

P.O. Spedali Civili Dipartimento Diagnostica per immagini P.O. Spedali Civili Dipartimento Oncologia

P.O. Spedali Civili Dipartimento Diagnostica per immagini P.O. Spedali Civili Dipartimento Oncologia PRESIDIO STRUTTURA INDIRIZZO MAIL ISTITUZIONALE TELEFONO FAX P.O. dei Bambini Direzione Amministrativa di Presidio direzione.bambini@asst-spedalicivili.it 030 3849242 030 395326 P.O. dei Bambini Direzione

Dettagli

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162 0 Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 07 del 0 dicembre 3 ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/ A-Area Medica 5 9 3 0 Cardiologia Gastroenterologia Geriatria Medicina Generale Nefrologia Neurologia

Dettagli