Fonte: elaborazioni Istituto Tagliacarne su dati Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Finanze

Save this PDF as:
Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fonte: elaborazioni Istituto Tagliacarne su dati Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Finanze"

Transcript

1

2 Tab. 1 Nuove aperture di partite IVA per sesso in Italia Sesso Var. % Var. % Femmine ,83 7,35 Maschi ,72 5,55 Sesso nd ,57-80,00 Persone non fisiche ,30-6,84 TOTALE ,79 2,63 Fonte: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Finanze Graf. 1 Composizione delle nuove aperture di partite IVA per sesso in Italia (Composizione percentuale; 2012) Fonte: elaborazioni Istituto Tagliacarne su dati Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Finanze Tab. 2 Nuove aperture di partite IVA per classi di età in Italia Classi di età Var. % Var. % fino a 35 anni ,01 12,75 da 36 a 50 anni ,55-0,10 da 51 a 65 anni ,86 1,56 oltre 65 anni ,45-3,97 età indefinita ,29-83,33 Persone non fisiche ,30-6,84 TOTALE ,79 2,63 Fonte: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Finanze

3 Tab. 3 Nuove aperture di partite IVA per divisioni di attività economica in Italia Divisione di attività economica Var% Var% Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, caccia e servizi connessi ,27 4,99 02 Silvicoltura ed utilizzo di aree forestali ,65 28,46 03 Pesca e acquacoltura ,37 14,85 05 Estrazione di carbone (esclusa torba) 0 0 0,00 0,00 06 Estrazione di petrolio greggio e di gas naturale ,33 0,00 07 Estrazione di minerali metalliferi ,00-66,67 08 Altre attività di estrazione di minerali da cave e miniere ,13-6,52 09 Attività dei servizi di supporto all estrazione ,23-14,29 10 Industrie alimentari ,86 5,93 11 Industria delle bevande ,61 12,04 12 Industria del tabacco 0 1 0,00 100,00 13 Industrie tessili ,92-1,94 14 Confezione di articoli di abbigliamento confezione di articoli in pelle e pelliccia ,92-6,00 15 Fabbricazione di articoli in pelle e simili ,81 8,53 16 Industria del legno e prodotti in legno/sughero (esclusi mobili); fabbricaz. art.paglia ,50 2,74 17 Fabbricazione di carta e di prodotti di carta ,60-5,24 18 Stampa e riproduzione di supporti registrati ,06-0,41 19 Fabbricazione di coke e prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio ,87 11,11 20 Fabbricazione di prodotti chimici ,64-14,90 21 Fabbricazione di prodotti farmaceutici di base e di preparati farmaceutici ,64 6,52 22 Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche ,23-7,22 23 Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi ,78 7,07 24 Metallurgia ,98-11,76 25 Fabbricazione di prodotti in metallo (esclusi macchinari e attrezzature) ,82-6,82 26 Fabbricazione computer e prod. elettronica/ottica ,25-12,75 27 Fabbricazione di apparecchiature elettriche e per uso domestico non elettriche ,38-14,04 28 Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature nca ,35-8,42 29 Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi ,04 3,73 30 Fabbricazione di altri mezzi di trasporto ,69-2,34 31 Fabbricazione di mobili ,68 2,23 32 Altre industrie manifatturiere ,05 2,94 33 Riparazione, manutenzione ed installazione di macchine ed apparecchiature ,52-2,07 35 Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata ,82-27,09 36 Raccolta, trattamento e fornitura di acqua ,38-3,23 37 Gestione delle reti fognarie ,52 0,00 38 Attività di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti-recupero dei materiali ,91-7,24 39 Attività di risanamento e altri servizi di gestione dei rifiuti ,86-29,09 41 Costruzione di edifici ,46-15,23 42 Ingegneria civile ,29-16,67 43 Lavori di costruzione specializzati ,30-8,30 45 Commercio all'ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli ,76 3,55 46 Commercio all'ingrosso (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) ,51 4,53 47 Commercio al dettaglio (escluso quello di autoveicoli e di motocicli) ,14-0,19 49 Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte ,74 12,08 50 Trasporto marittimo e per vie d acqua ,12 32,11 51 Trasporto aereo ,46 8,33 52 Magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti ,11 3,61 53 Servizi postali e attività di corriere ,14 34,17 55 Alloggio ,61 3,66 56 Attività dei servizi di ristorazione ,52 1,86 58 Attività editoriali ,93-2,27 59 Attività di produzione cinematografica, video e programmi televisivi ,27 6,09 60 Attività di programmazione e trasmissione ,36 13,27

4 Tab. 3 Nuove aperture di partite IVA per divisioni di attività economica in Italia 61 Telecomunicazioni ,51 8,93 62 Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse ,53 3,05 63 Attività dei servizi d'informazione e altri servizi informatici ,68 10,82 64 Attività di servizi finanziari (escluse le assicurazioni e i fondi pensione) ,75-20,29 65 Assicurazioni, riassicurazioni e fondi pensione ,72-10,17 66 Attività ausiliarie dei servizi finanziari e delle attività assicurative ,77 7,78 68 Attività immobiliari ,19-17,52 69 Attività legali e contabilità ,12 6,46 70 Attività di direzione aziendale e di consulenza gestionale ,21 9,46 71 Attività degli studi di architettura e d'ingegneria-collaudi ed analisi tecniche ,27-0,30 72 Ricerca scientifica e sviluppo ,14 3,64 73 Pubblicità e ricerche di mercato ,44 3,29 74 Altre attività professionali, scientifiche e tecniche ,50 10,44 75 Servizi veterinari ,72 22,47 77 Attività di noleggio e leasing operativo ,67-5,55 78 Attività di ricerca, selezione, fornitura di personale ,18-15,22 79 Attività dei servizi delle agenzie viaggio, tour operator ,56 9,48 80 Servizi di vigilanza e investigazione ,98-9,09 81 Attività di servizi per edifici e paesaggio ,21 10,09 82 Attività di supporto per le funzioni d ufficio e altri servizi di supporto alle imprese ,83 10,97 84 Amministrazione pubblica e difesa-assicurazione sociale obbligatoria ,49-25,00 85 Istruzione ,89 21,34 86 Assistenza sanitaria ,60 9,87 87 Servizi di assistenza sociale residenziale ,72-5,43 88 Assistenza sociale non residenziale ,48 20,85 90 Attività creative, artistiche e di intrattenimento ,40 18,24 91 Attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali ,56 10,46 92 Attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco ,50-0,91 93 Attività sportive, di intrattenimento e di divertimento ,73 0,11 94 Attività di organizzazioni associative ,28-6,08 95 Riparazione di computer e di beni per uso personale e per la casa ,34 13,25 96 Altre attività di servizi per la persona ,79 7,91 97 Attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico ,00-46,88 98 Produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie ,91 0,00 99 Organizzazioni ed organismi extraterritoriali ,05-57,14 TOTALE ,79 2,23 Fonte: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Finanze

5 Tab. 4 Nuove aperture di partite IVA per provincia in Italia Provincia var% var% Provincia var% var% Agrigento ,84 14,14 Massa Carrara ,19 3,25 Alessandria ,29-3,51 Matera ,10 7,92 Ancona ,40-2,65 Napoli ,94 12,55 Aosta ,85 7,45 Novara ,09 3,64 Ascoli Piceno ,46-9,13 Nuoro ,39-4,73 L'Aquila ,71 2,47 Ogliastra ,65-11,09 Arezzo ,52-1,25 Oristano ,64 2,08 Asti ,38-1,10 Olbia-Tempio ,10 8,04 Avellino ,53 3,07 Palermo ,29 6,30 Bari ,14-0,93 Piacenza ,98-4,31 Bergamo ,92-1,79 Padova ,49-0,22 Biella ,81 2,43 Pescara ,67 10,04 Belluno ,88 8,97 Perugia ,76-0,58 Benevento ,32 5,11 Pisa ,40-0,37 Bologna ,21-1,31 Pordenone ,15-0,94 Brindisi ,23 5,22 Prato ,66-1,43 Brescia ,81-0,53 Parma ,48 1,36 Barletta-Andria-Trani ,61 0,60 Pistoia ,24 1,08 Bolzano ,66-2,02 Pesaro E Urbino ,33-3,73 Cagliari ,63-0,65 Pavia ,84-1,51 Campobasso ,54 1,73 Potenza ,45 7,21 Caserta ,60 8,57 Ravenna ,14-0,70 Chieti ,23 2,73 Reggio Calabria ,09 6,63 Carbonia-Iglesias ,73-4,85 Reggio Emilia ,42-2,08 Caltanissetta ,56 11,58 Ragusa ,16 6,47 Cuneo ,81 3,77 Rieti ,09-1,42 Como ,15-0,89 Roma ,36 6,27 Cremona ,22 5,48 Rimini ,07-0,78 Cosenza ,52-10,88 Rovigo ,06-7,76 Catania ,63 6,99 Salerno ,84 4,42 Catanzaro ,85-4,60 Siena ,52 4,20 Enna ,10-0,16 Sondrio ,07-5,67 Forlì-Cesena ,06-5,68 La Spezia ,30-2,23 Ferrara ,66 1,37 Siracusa ,41 8,95 Foggia ,87 6,70 Sassari ,76 6,48 Firenze ,01 4,39 Savona ,29-3,21 Fermo ,21-4,94 Taranto ,70 10,61 Frosinone ,59 0,64 Teramo ,21 2,28 Genova ,18 1,13 Trento ,40-4,12 Gorizia ,99-6,72 Torino ,52 0,73 Grosseto ,38 0,10 Trapani ,74 6,37 Imperia ,83 0,65 Terni ,63 1,86 Isernia ,82 0,46 Trieste ,14-0,06 Crotone ,86 3,59 Treviso ,86-1,62 Lecco ,67-1,71 Udine ,38-7,93 Lecce ,86 0,57 Varese ,61-1,21 Livorno ,09-5,10 Verbania ,39 8,15 Lodi ,40 10,31 Vercelli ,05 5,29 Latina ,48 6,27 Venezia ,62 1,94 Lucca ,31 6,77 Vicenza ,69-6,40 Monza E Brianza ,97 3,88 Verona ,75-3,30 Macerata ,48 0,64 Medio Campid ,68 4,32 Messina ,24 7,39 Viterbo ,26-3,07 Milano ,92 2,80 Vibo Valentia ,23-2,27 Mantova ,98-3,58 Domicilio ignoto ,38-2,74 Modena ,27-2,00 TOTALE ,79 2,23 Fonte: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Finanze

6 Tab. 5 Incidenza delle persone registrate nel Registro imprese per classi di età nelle province siciliane, in Sicilia ed in Italia (Composizione percentuale; ) Provincia * n.c. < 18 da 18 a da 30 a da 50 >= anni 29 anni 49 anni a 69 anni 70 anni Tot Agrigento 0,1 0,0 7,2 48,1 34,1 10,4 100,0 Caltanissetta 1,0 0,0 7,6 46,1 34,0 11,3 100,0 Catania 0,4 0,0 7,3 47,0 36,2 9,0 100,0 Enna 0,1 0,0 8,6 48,6 33,9 8,8 100,0 Messina 0,5 0,0 6,5 46,2 37,1 9,6 100,0 PALERMO 0,2 0,0 6,9 47,9 35,2 9,8 100,0 Ragusa 0,0 0,0 6,7 49,4 35,4 8,4 100,0 Siracusa 0,8 0,0 5,8 45,3 36,9 11,0 100,0 Trapani 0,2 0,0 6,3 45,5 36,7 11,3 100,0 SICILIA 0,4 0,0 6,9 47,1 35,8 9,9 100,0 ITALIA 0,5 0,0 5,2 46,0 38,2 10,1 100, Agrigento 0,1 0,0 7,3 48,8 33,4 10,4 100,0 Caltanissetta 0,6 0,0 7,7 47,2 33,0 11,4 100,0 Catania 0,4 0,0 7,5 47,7 35,3 9,1 100,0 Enna 0,1-9,0 49,2 33,0 8,6 100,0 Messina 0,5 0,0 6,5 47,0 36,4 9,5 100,0 PALERMO 0,2 0,0 6,9 49,0 34,5 9,5 100,0 Ragusa 0,0 0,0 6,9 50,4 34,5 8,1 100,0 Siracusa 0,9 0,0 5,8 46,3 36,5 10,6 100,0 Trapani 0,3 0,0 6,3 46,3 36,1 11,0 100,0 SICILIA 0,3 0,0 7,0 48,0 35,0 9,7 100,0 ITALIA 0,5 0,0 5,3 47,0 37,3 9,8 100, Agrigento 0,1 0,0 7,4 50,0 32,4 10,0 100,0 Caltanissetta 0,5 0,0 7,6 48,2 31,7 12,0 100,0 Catania 0,5 0,0 7,5 49,0 34,2 8,7 100,0 Enna 0,1-9,6 50,1 31,9 8,4 100,0 Messina 0,6 0,0 6,4 49,2 34,8 8,9 100,0 PALERMO 0,2 0,0 6,7 50,6 33,6 8,9 100,0 Ragusa 0,0 0,0 7,7 52,0 32,9 7,4 100,0 Siracusa 1,0 0,0 6,1 48,0 35,2 9,7 100,0 Trapani 0,3 0,0 6,6 47,0 35,5 10,6 100,0 SICILIA 0,4 0,0 7,1 49,4 33,9 9,3 100,0 ITALIA 0,6 0,0 5,6 48,6 35,9 9,2 100,0 Tab. 6 Dinamica delle persone registrate nel Registro imprese nelle province siciliane, in Sicilia ed in Italia (Variazioni percentuali e valori assoluti; ) Provincia Agrigento -0,9-3, Caltanissetta -0,7-5, Catania -0,9-2, Enna -1,3-1, Messina -0,5 0, PALERMO 0,0-1, Ragusa 0,5 2, Siracusa 0,1 1, Trapani -1,8-5, SICILIA -0,6-1, ITALIA -1,0-1,

7 Tab. 7 Persone registrate nel Registro imprese in provincia di Palermo per settori di attività economica e nazionalità (Valori assoluti; ) Settore Nazionalità A Agricoltura, silvicoltura e pesca Stranieri Italiani B Estrazione di minerali da cave e miniere Stranieri Italiani C Attività manifatturiere Stranieri Italiani D Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria Stranieri condizionata Italiani E Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di Stranieri gestione dei rifiuti e risanamento Italiani F Costruzioni Stranieri Italiani G Commercio all'ingrosso e al dettaglio; Stranieri riparazione di autoveicoli e motocicli Italiani H Trasporto e magazzinaggio Stranieri Italiani I Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione Stranieri Italiani J Servizi di informazione e comunicazione Stranieri Italiani K Attività finanziarie e assicurative Stranieri Italiani L Attività immobiliari Stranieri Italiani M Attività professionali, scientifiche e tecniche Stranieri Italiani N Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto Stranieri alle imprese Italiani P Istruzione Stranieri Italiani Q Sanità e assistenza sociale Stranieri Italiani R Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e Stranieri divertimento Italiani S Altre attività di servizi Stranieri Italiani X Imprese non classificate Stranieri Italiani Non classificata TOTALE ECONOMIA Stranieri Italiani

8 Tab. 8 Dinamica delle persone registrate nel Registro imprese in provincia di Palermo per settori di attività economica e nazionalità (variazioni percentuali; ) Settore Nazionalità A Agricoltura, silvicoltura e pesca Stranieri -2,7 0,0 Italiani -3,4-0,1 B Estrazione di minerali da cave e miniere Stranieri 0,0 0,0 Italiani 1,0 0,0 C Attività manifatturiere Stranieri 6,6 0,0 Italiani -1,0-0,1 D Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata Stranieri 83,3 2,1 Italiani 19,3 0,7 E Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e Stranieri 14,3-0,2 risanamento Italiani -1,9-0,1 F Costruzioni Stranieri 1,8 0,1 Italiani -1,2 0,0 G Commercio all'ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e Stranieri 11,3 0,4 motocicli Italiani 0,2 0,0 H Trasporto e magazzinaggio Stranieri 3,8 0,0 Italiani 3,1 0,0 I Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione Stranieri 14,6 0,3 Italiani 4,4 0,1 J Servizi di informazione e comunicazione Stranieri 4,2 0,2 Italiani 3,3 0,1 K Attività finanziarie e assicurative Stranieri 8,1 0,0 Italiani 1,4 0,0 L Attività immobiliari Stranieri 0,0 0,2 Italiani 4,3 0,2 M Attività professionali, scientifiche e tecniche Stranieri 14,0 0,2 Italiani 2,2 0,0 N Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese Stranieri 17,0 0,3 Italiani 0,3 0,0 P Istruzione Stranieri 3,6 0,2 Italiani 0,1 0,1 Q Sanità e assistenza sociale Stranieri -7,8 0,1 Italiani 4,3 0,1 R Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento Stranieri 9,1 0,2 Italiani 1,8 0,1 S Altre attività di servizi Stranieri 9,0 0,1 Italiani 1,0 0,0 X Imprese non classificate Stranieri -1,8 0,0 Italiani -3,2-0,1 Non classificata 8,4-1,2 TOTALE ECONOMIA Stranieri 8,4 25,5 Italiani -0,5-2,6

9 Tab. 9 Persone registrate nel Registro imprese in provincia di Palermo per nazionalità (Valori assoluti e composizione percentuale; ) Nazionalità Valori assoluti Italiani Stranieri Non classificata Totale Composizione percentuale Italiani 95,2 94,8 94,4 94,0 Stranieri 4,3 4,6 5,1 5,5 Non classificata 0,5 0,6 0,5 0,5 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a RIEPILOGO DEI DATI PRINCIPALI Tab. 1 - Imprese registrate al 30 giugno 2015 per settore di attività e guidate da stranieri e confronto con il 30 giugno 2012 Valori assoluti

Dettagli

Dati regionali Infortuni denunciati per settore

Dati regionali Infortuni denunciati per settore Dati regionali Infortuni denunciati per settore Tabella 1 Numero di infortuni denunciati in occasione di lavoro e in itinere per settore di attività (somma 2012-2016)... 2 Tabella 2 Quota infortuni in

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 31 dicembre 2015

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 31 dicembre 2015 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 31 dicembre 2015 SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 31 dicembre 2015 Il report è stato realizzato dall Ufficio Studi

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 30 giugno 2015

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 30 giugno 2015 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 30 giugno 2015 SEDI DI IMPRESA E UNITA LOCALI Aggiornamento dati al 30 giugno 2015 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della

Dettagli

Imprenditoria Giovanile tra 2011 e 2017: uno studio delle principali caratteristiche delle imprese

Imprenditoria Giovanile tra 2011 e 2017: uno studio delle principali caratteristiche delle imprese Imprenditoria Giovanile tra 2011 e 2017: uno studio delle principali caratteristiche delle imprese Graf. 1 - Composizione settoriale delle imprese giovanili al 30 giugno 2017 Confronto con la composizione

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2015

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2015 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2015 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2015 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2015

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2015 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2015 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2015 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 maggio 2016

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 maggio 2016 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 maggio 2016 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 maggio 2016 Il report è stato realizzato dall Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2015

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2015 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2015 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2015 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2015

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2015 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2015 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2015 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2016

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2016 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2016 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 novembre 2016 Il report è stato realizzato dall Ufficio Studi della Camera di Commercio di

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 aprile 2016

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 aprile 2016 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 aprile 2016 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 30 aprile 2016 Il report è stato realizzato dall Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2016

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2016 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2016 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 ottobre 2016 Il report è stato realizzato dall Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2016

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2016 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2016 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 luglio 2016 Il report è stato realizzato dall Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2016

Ufficio Studi. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2016 Ufficio Studi SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2016 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 31 agosto 2016 Il report è stato realizzato dall Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma.

Dettagli

A cura del Servizio Ricerche ed Analisi Socio-Economiche. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 28 febbraio 2018

A cura del Servizio Ricerche ed Analisi Socio-Economiche. SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 28 febbraio 2018 A cura del Servizio Ricerche ed Analisi Socio-Economiche SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 28 febbraio 2018 SEDI DI IMPRESA Aggiornamento dati al 28 febbraio 2018 Il report è stato realizzato da: Alessandra

Dettagli

Il peso % delle imprese di stranieri sullo stock delle imprese registrate Confronto al 30 giugno di ogni anno

Il peso % delle imprese di stranieri sullo stock delle imprese registrate Confronto al 30 giugno di ogni anno Il contributo delle imprese di stranieri* alla crescita della base imprenditoriale nazionale: anni 2011- Serie storica del saldo trimestrale aprile-giugno tra iscrizioni e cessazioni per tipologia di impresa

Dettagli

Comune di Calenzano- Imprese registrate e attive, unità locali attive per sezione di attività economica, al

Comune di Calenzano- Imprese registrate e attive, unità locali attive per sezione di attività economica, al di Calenzano- e, unità locali per sezione di attività economica, al 31.12.2014 UNITA' LOCALI ATTIVE IMPRESE Registrate Attive AGRICOLTURA INDUSTRIA ALTRE ATTIVITA' NON CLASSIFICATE TOTALE 2301 1930 81

Dettagli

CORSO LAVORATORI ARGOMENTI TRATTATI:

CORSO LAVORATORI ARGOMENTI TRATTATI: CORSO LAVORATORI Formare i lavoratori in funzione dei rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto

Dettagli

Popolazione di 15 anni e oltre per sesso, classe di età, regione e provincia - Anno 2012 (dati in migliaia)

Popolazione di 15 anni e oltre per sesso, classe di età, regione e provincia - Anno 2012 (dati in migliaia) Popolazione di 15 anni e oltre per sesso, classe di età, regione e provincia - Anno 2012 (dati in migliaia) Maschi Femmine Maschi e femmine 15-24 25-54 55 e oltre 15-24 25-54 55 e oltre 15-24 25-54 55

Dettagli

Tasso di disoccupazione per sesso e provincia - media annua 2006 Ordinamento crescente Maschi % Femmine % Maschi e femmine % 1 Treviso 1,6 Belluno

Tasso di disoccupazione per sesso e provincia - media annua 2006 Ordinamento crescente Maschi % Femmine % Maschi e femmine % 1 Treviso 1,6 Belluno Tasso di disoccupazione per sesso e provincia - media annua 2006 Ordinamento crescente Maschi % Femmine % Maschi e femmine % 1 Treviso 1,6 Belluno 2,3 Belluno 2,3 2 Mantova 1,7 Modena 3,2 Reggio Emilia

Dettagli

DETTAGLIO SPESE CAPITOLO 1804 P. G. 06 ES. FIN % Personale non direttivo. % Personale direttivo totale %

DETTAGLIO SPESE CAPITOLO 1804 P. G. 06 ES. FIN % Personale non direttivo. % Personale direttivo totale % totale AGRIGENTO 300 71.552,00 41.617,00 - - - 53.400,00 1.137,00 4.464,00 66.246,00 2.440,00 215,00-6.597,00 247.668,00 3 - - - - - - - 7.553,00 4.535,00 1.884,00 1.726,00-4.451,00 20.149,00 267.817,00

Dettagli

RISCHIO BASSO (6 ore)

RISCHIO BASSO (6 ore) Pagina1 RISCHIO BASSO (6 ore) Commercio ingrosso e dettaglio Attività Artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri,

Dettagli

NUMERO UNITA IMMOBILIARI DI CATEGORIA A1 (ABITAZIONI DI TIPO SIGNORILE) PER PROVINCE ANNO 2012

NUMERO UNITA IMMOBILIARI DI CATEGORIA A1 (ABITAZIONI DI TIPO SIGNORILE) PER PROVINCE ANNO 2012 DI CATEGORIA A1 (ABITAZIONI DI TIPO SIGNORILE) PER PROVINCE ANNO 2012 GENOVA 5.127 CATANZARO 136 FIRENZE 3.800 LECCO 136 NAPOLI 3.770 PORDENONE 132 MILANO 2.813 RAGUSA 126 TORINO 2.512 AOSTA 114 ROMA 2.121

Dettagli

Tipologia dei Corsi di formazione: Corrispondenza ATECO classi di rischio

Tipologia dei Corsi di formazione: Corrispondenza ATECO classi di rischio Tipologia dei Corsi di formazione: Corrispondenza ATECO classi di rischio La formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro è regolamentata dall Accordo Stato Regioni del 22/12/2011, questo stabilisce

Dettagli

G COMMERCIO ALL INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONI DI

G COMMERCIO ALL INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONI DI Commercio ingrosso e dettaglio Attività artigianali non assimilabili alle precedenti(carrozzerie, riparazione veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri, ecc.) RISCHIO BASSO G G COMMERCIO

Dettagli

BOVINI - Numero di capi per provincia - Classifica delle province maggiormente rappresentative

BOVINI - Numero di capi per provincia - Classifica delle province maggiormente rappresentative BOVINI - Numero di capi per provincia - Classifica delle province maggiormente rappresentative 1 BRESCIA 993.913 2 CUNEO 846.425 3 MANTOVA 682.566 4 VERONA 564.261 5 CREMONA 550.785 6 TORINO 491.341 7

Dettagli

Elaborazione flash. Le esportazioni manifatturiere in Cina Vicenza prima provincia in Italia

Elaborazione flash. Le esportazioni manifatturiere in Cina Vicenza prima provincia in Italia 2008 2009 2010 2011 2012 2013 Ufficio Studi Confartigianato Vicenza Elaborazione flash Le esportazioni manifatturiere in Cina Vicenza prima provincia in Italia La Cina rappresenta il 6 mercato dell export

Dettagli

CCIAA MACERATA - Imprese attive partecipate prevalentemente da Stranieri Regioni e Province italiane - Serie trimestrale

CCIAA MACERATA - Imprese attive partecipate prevalentemente da Stranieri Regioni e Province italiane - Serie trimestrale CCIAA MACERATA - Imprese attive partecipate prevalentemente da Stranieri Regioni e Province italiane - Serie trimestrale Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-Venezia Giulia Lazio

Dettagli

Abruzzo. Basilicata. Calabria. Campania. Emilia-Romagna. Friuli-Venezia Giulia. Lazio. Liguria. Lombardia. Marche

Abruzzo. Basilicata. Calabria. Campania. Emilia-Romagna. Friuli-Venezia Giulia. Lazio. Liguria. Lombardia. Marche CCIAA MACERATA - Quota percentuale delle Imprese attive partecipate prevalentemente da Stranieri sul totale delle Imprese attive nel territorio - Regioni e Province italiane - Serie trimestrale Regione

Dettagli

segue 2015 Province e Regioni

segue 2015 Province e Regioni ESPORTAZIONI (valori assoluti in migliaia di euro) delle italiane 2016 2016 Torino 4.955.184 5.355.571 Perugia 641.629 714.548 Vercelli 444.448 531.100 Terni 276.224 269.552 Novara 1.136.612 1.199.391

Dettagli

Recapito Articolazione cinque giorni. Allegato Z

Recapito Articolazione cinque giorni. Allegato Z Recapito Articolazione cinque giorni Allegato Z e nuovo assetto Allegato Z: e nuovo assetto 2 in CALABRIA CALABRIA Catanzaro 247-13 -14-27 220 4 CALABRIA CALABRIA Cosenza 490-14 -37-51 439 6 CALABRIA CALABRIA

Dettagli

APPENDICE STATISTICA

APPENDICE STATISTICA APPENDICE STATISTICA Tavola A1 - Statistiche sulla distribuzione del premio... 10 Tavola A2 - ibuzione del premio... 10 Tavola A3 - per classe di età... 11 Tavola A4 - per classe di età... 11 Tavola A5

Dettagli

FASI - Federazione Italiana Arrampicata Sportiva - 01 Dati provinciali assoluti 2001

FASI - Federazione Italiana Arrampicata Sportiva - 01 Dati provinciali assoluti 2001 PIEMONTE TORINO 12 581 123 12 5 2 7 574 581 60 47 12 59 4 123 8 8 131 VERCELLI 0 7 0 0 0 0 0 7 7 0 0 0 0 0 0 0 0 0 BIELLA 1 27 7 1 0 0 0 27 27 5 2 0 2 0 7 0 0 7 VERBANIA 0 41 2 0 1 0 1 40 41 0 2 0 2 0

Dettagli

FIPT - Federazione Italiana Palla Tamburello - 09 Dati provinciali assoluti 2001

FIPT - Federazione Italiana Palla Tamburello - 09 Dati provinciali assoluti 2001 PIEMONTE TORINO 5 39 5 5 31 8 39 4 0 1 5 2 2 7 VERCELLI 0 28 3 0 24 4 28 2 1 0 3 1 1 4 BIELLA 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 VERBANIA 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 NOVARA 1 90 11 1 67 23 90 10 0 1 11 1 1 12

Dettagli

FID - Federazione Italiana Dama - 05 Dati provinciali assoluti 1999

FID - Federazione Italiana Dama - 05 Dati provinciali assoluti 1999 PIEMONTE TORINO 1 72 7 1 47 0 47 25 72 4 3 7 4 4 11 VERCELLI 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 BIELLA 1 21 4 1 12 0 12 9 21 4 0 4 1 1 5 VERBANIA 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 NOVARA 1 27 5 1 22 0 22 5 27 4

Dettagli

FITAV - Federazione Italiana Tiro a Volo - 41 Dati provinciali assoluti 2001

FITAV - Federazione Italiana Tiro a Volo - 41 Dati provinciali assoluti 2001 PIEMONTE TORINO 16 732 149 16 712 20 732 120 7 22 149 2 2 151 VERCELLI 2 121 17 2 117 4 121 14 0 3 17 1 1 18 BIELLA 1 42 8 1 40 2 42 7 0 1 8 1 1 9 VERBANIA 1 7 8 1 7 0 7 7 0 1 8 1 1 9 NOVARA 5 246 44 5

Dettagli

FISI - Federazione Italiana Sport Invernali - 35 Dati provinciali assoluti 2001

FISI - Federazione Italiana Sport Invernali - 35 Dati provinciali assoluti 2001 PIEMONTE TORINO 67 6091 1236 67 19 86 644 199 843 3744 1504 5248 6091 617 139 414 553 66 1236 10 10 1246 VERCELLI 9 596 208 9 11 20 32 9 41 412 143 555 596 101 28 69 97 10 208 10 10 218 BIELLA 17 1112

Dettagli

Interscambio commerciale italiano in valore per REGIONE e PROVINCIA

Interscambio commerciale italiano in valore per REGIONE e PROVINCIA Interscambio commerciale italiano in valore per REGIONE e PROVINCIA Calzature & Parti di calzature ANNO 2017 (12 mesi) Dati territoriali trimestrali riferiti al gruppo CB152-Calzature della classificazione

Dettagli

Interscambio commerciale italiano in valore per REGIONE e PROVINCIA

Interscambio commerciale italiano in valore per REGIONE e PROVINCIA Interscambio commerciale italiano in valore per REGIONE e PROVINCIA Calzature & Parti di calzature ANNO 2016 (12 mesi) Fonte: COEWEB ISTAT (elaborazione Assocalzaturifici del 03/04/2017) Dati territoriali

Dettagli

TABELLA 1: IMPOSTE SUI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE

TABELLA 1: IMPOSTE SUI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE TABELLA 1: IMPOSTE SUI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE 2006-2016 TIPOLOGIA 2016 2006 % ADDIZIONALI REGIONALI 11.948.278 7.466.951 4.481.327 60,02% ADDIZIONALI COMUNALI 4.749.799 1.684.910 3.064.889 181,90%

Dettagli

OMICIDI VOLONTARI CONSUMATI. Ogni 100mila abitanti. Variazione % Province abitanti. TOTALE FURTI Variazione %

OMICIDI VOLONTARI CONSUMATI. Ogni 100mila abitanti. Variazione % Province abitanti. TOTALE FURTI Variazione % OMICIDI VOLONTARI CONSUMATI Variazione % Province TOTALE FURTI Variazione % Agrigento 1,1 5-28,57% AGRIGENTO 1.256 5.590-3,98% Alessandria 0,5 2-75,00% ALESSANDR 2.249 9.564-3,19% Ancona - 0-100,00% ANCONA

Dettagli

QUESTURA QUESTURA COMP. POLFER LOMBARDIA III REP. MOBILE MILANO QUESTURA IV REP. MOBILE COMP. POLFER CAMPANIA QUESTURA QUESTURA QUESTURA QUESTURA II

QUESTURA QUESTURA COMP. POLFER LOMBARDIA III REP. MOBILE MILANO QUESTURA IV REP. MOBILE COMP. POLFER CAMPANIA QUESTURA QUESTURA QUESTURA QUESTURA II QUESTURE COMP. POLFER MARCHE/UMBRIA/ABRUZZO 9 REP. MOBILE BARI COMP. POLFER LOMBARDIA III REP. MOBILE MILANO IV REP. MOBILE COMP. POLFER CAMPANIA II REP. MOBILE PADOVA COMP. POLFER CALABRIA IST. SUPERIORE

Dettagli

Morosità / Altra causa TOTALE

Morosità / Altra causa TOTALE Situazione regionale Tab. 1 Regioni Piemonte 3 2 138 64 4.769 2.131 7.107 6,70 5.032-8,36 1.731-2,20 Valle d'aosta 0 0 21 6 92 90 209 4,50 458 2,92 62-15,07 Lombardia 0 1 189 495 4.263 9.089 14.037-8,77

Dettagli

RISCHIO BASSO H I - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE 55 - ALLOGGIO 56 - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE

RISCHIO BASSO H I - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE 55 - ALLOGGIO 56 - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE RISCHIO BASSO ATECO 2002 ATECO 2007 Commercio ingrosso e dettaglio Attività Artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazione veicoli lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri,

Dettagli

1^ prova 2^ prova 3^ prova 4^ prova Totale di tutte le prove previste in CN Media Quorum Integrale Quorum Intero C.I. UNDER C.I. UNDER

1^ prova 2^ prova 3^ prova 4^ prova Totale di tutte le prove previste in CN Media Quorum Integrale Quorum Intero C.I. UNDER C.I. UNDER 1^ prova 2^ prova 3^ prova 4^ prova Totale di tutte le prove previste in CN Media Quorum Integrale Quorum Intero C.I. UNDER 18 2016 C.I. UNDER 14 2016 Campioni Provinciali 2017 Totali aventi diritto Ammessi

Dettagli

A Agrindustria B Pesca C Estrazione di minerali

A Agrindustria B Pesca C Estrazione di minerali Tav. 19 - INTERINALI (1) - Infortuni sul lavoro avvenuti nel periodo 2005-2007 e denunciati all'inail per settore di attività economica e anno - INDUSTRIA E SERVIZI SETTORE TOTALE INFORTUNI MORTALI DI

Dettagli

Imprese femminili: quasi 6mila in più nel mila sono di donne straniere

Imprese femminili: quasi 6mila in più nel mila sono di donne straniere : quasi 6mila in più nel 2018 4mila sono di donne Roma, 8 marzo 2019 Continua a crescere anche nel 2018 l esercito delle imprese. Sono oltre un milione e 337mila a fine anno, circa 6mila in più del 2017,

Dettagli

Sangalli: Visita del premier Gentiloni conferma appoggio concreto del governo

Sangalli: Visita del premier Gentiloni conferma appoggio concreto del governo Relazioni con i media tel. 02/8515.5224-5288, 3356413321. Comunicati su www.mi.camcom.it Verso lo Human Technopole Milano smart vale 100 miliardi Settori smart: 345 mila addetti, +8% In Lombardia 102 mila

Dettagli

Ufficio stampa Unioncamere twitter.com/unioncamere

Ufficio stampa Unioncamere twitter.com/unioncamere : Superata la soglia dei 3mila contratti di rete attivati. Sono oltre 15mila le imprese che puntano a crescere collaborando Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo le regioni a maggiore vocazione a fare rete Sanità,

Dettagli

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subaquee - 26 Dati provinciali assoluti 2001

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subaquee - 26 Dati provinciali assoluti 2001 sportive tesserati operatori sportive adulti omaggio tesserati societari di gara operatori federali altri generale PIEMONTE TORINO 101 7760 673 101 6974 734 52 7760 477 150 46 673 6 6 679 VERCELLI 59 3401

Dettagli

Morosità / Altra causa. Regioni. Finita locazione. Necessità locatore TOTALE

Morosità / Altra causa. Regioni. Finita locazione. Necessità locatore TOTALE Situazione regionale Tab. 1 Regioni Necessità locatore Finita locazione causa TOTALE Piemonte 0 3 172 216 3.385 3.144 6.920 65,79 13.519 55,84 4.992 143,63 Valle d'aosta 0 0 1 1 68 76 146-4,58 335-19,47

Dettagli

Totale imprese (*) per settori di attività economica (Quota % dei singoli settori sul totale)

Totale imprese (*) per settori di attività economica (Quota % dei singoli settori sul totale) imprese (*) per settori di attività economica (Quota % dei singoli settori sul totale) ALLOGGIO E RISTORAZIONE; 1.411; 5,90% ALTRE IMPRESE; 805; 3,37% SERVIZI; 4.229; 17,68% AGRICOLTURA; 6.396; 26,74%

Dettagli

SCHEDA CRITERIO B.3.3 ENERGIA PRODOTTA NEL SITO PER USI ELETTRICI. nella categoria

SCHEDA CRITERIO B.3.3 ENERGIA PRODOTTA NEL SITO PER USI ELETTRICI. nella categoria SCHEDA CRITERIO ENERGIA PRODOTTA NEL SITO PER USI ELETTRICI Edifici per uffici Edifici scolastici Edifici industriali Edifici commerciali Edifici ricettivi AREA DI VALUTAZIONE B. Consumo di risorse CATEGORIA

Dettagli

Servizio relazioni con i media: /

Servizio relazioni con i media: / Servizio relazioni con i media: Ufficio Stampa 02 08515.5224/5298 3356413321 02 77503222 www.mi.camcom.it www.unionemilano.it Due milanesi su tre in vacanza ad agosto Scelte Italia, Grecia e Spagna 6 miliardi

Dettagli

COMPARTO SCUOLA RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO SCUOLA RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO SCUOLA RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - SCUOLA Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe al 31.12.2002 schede da compilare 1 - Dirigenti scolastici

Dettagli

AeCI - Aereo Club d'italia - 01 Dati provinciali assoluti 2001

AeCI - Aereo Club d'italia - 01 Dati provinciali assoluti 2001 territoriali (altri altri nuclei motore / diporto modell. (amatori) aggregati tesserati nuclei) vela o sportivo PIEMONTE TORINO 1 247 26 1 5 6 245 0 0 0 2 247 26 1093 1366 0 VERCELLI 1 150 15 1 0 1 89

Dettagli

Fonte: Direzione Risorse Umane e Organizzazione Data di pubblicazione: 19 aprile 2011

Fonte: Direzione Risorse Umane e Organizzazione Data di pubblicazione: 19 aprile 2011 Fonte: Direzione Risorse Umane e Organizzazione Data di pubblicazione: 19 aprile 2011 DATI RELATIVI ALLE ASSENZE E PRESENZE PER IL MESE DI MARZO 2011 DIREZIONE CENTRALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA 55 1201

Dettagli

Provvedimenti di sfratto emessi. Variazione % rispetto al periodo precedente. Variazione % rispetto al periodo precedente. Sfratti eseguiti (**)

Provvedimenti di sfratto emessi. Variazione % rispetto al periodo precedente. Variazione % rispetto al periodo precedente. Sfratti eseguiti (**) % Alessandria 0 0 19 14 236 369 638 14,13 595 31,06 186 22,37 Asti 0 0 9 0 342 0 351 15,84 587 19,80 143 8,33 Biella 0 0 8 5 222 49 284 12,70 0 161 49,07 Cuneo 0 0 4 33 114 448 599-14,79 772-24,39 388-2,76

Dettagli

Stabili nel 2018 le Imprese Femminili in provincia di Bergamo

Stabili nel 2018 le Imprese Femminili in provincia di Bergamo Stabili nel 2018 le Imprese Femminili in provincia di Bergamo In occasione della Giornata internazionale della donna la Camera di Commercio propone l analisi di alcuni dati per capire il fenomeno dell

Dettagli

Valle D'Aosta Aosta Totale

Valle D'Aosta Aosta Totale Statistica furti e rinvenimenti mezzi - 2004 Piemonte Alessandria 39 32 29 52 34 32 17 14 Asti 4 8 5 16 3 4 5 25 Biella 5 9 0 3 3 4 4 3 Cuneo 4 13 15 20 5 8 2 8 Novara 19 29 31 21 8 7 20 11 Torino 243

Dettagli

ECONOMIA VICENTINA FLASH N 13

ECONOMIA VICENTINA FLASH N 13 ECONOMIA VICENTINA FLASH N 13 (periodico di informazione economica) Settembre 2016 UNITA LOCALI - LA POSIZIONE NELLA CLASSIFICA DELLE PROVINCE NE Quanto a numerosità delle unità locali la provincia berica

Dettagli

AA RITIRO BILICO IN LOGISTICA Buffoli Energy 24,570 X 227,000 = 5.577,39 # 1638 = 3,40

AA RITIRO BILICO IN LOGISTICA Buffoli Energy 24,570 X 227,000 = 5.577,39 # 1638 = 3,40 AA RITIRO BILICO IN LOGISTICA Buffoli Energy 24,570 X 227,000 = 5.577,39 # 1638 = 3,40 AA RITIRO BILICO IN LOGISTICA Scuretto 25,200 X 228,333 = 5.754,00 # 1680 = 3,42 AA RITIRO BILICO IN LOGISTICA Biofaggio

Dettagli

DATI NAZIONALI TOTALE NORD CENTRO SUD ESTERO B + D + UK ABITANTI X 1 ISCRITTO AL PRC

DATI NAZIONALI TOTALE NORD CENTRO SUD ESTERO B + D + UK ABITANTI X 1 ISCRITTO AL PRC DATI NAZIONALI 13.677 2.254 1.324 1.921 52 49 1.881 12.317 10.844 9.056 12.993 10.884 32.306 37.566 NORD CENTRO SUD ESTERO B + D + UK TOTALE 2011 2012 ABITANTI X 1 ISCRITTO AL PRC DATI NAZIONALI REGIONI

Dettagli

Variazione % rispetto al periodo precedente. Variazione % rispetto al periodo. Sfratti eseguiti (**) Richieste di esecuzione (*) Variazione % Province

Variazione % rispetto al periodo precedente. Variazione % rispetto al periodo. Sfratti eseguiti (**) Richieste di esecuzione (*) Variazione % Province Tab. 1 Necessità locatore Finita locazione Richieste di esecuzione (*) causa TOTALE Alessandria 0 0 18 12 229 365 624-2,19 627 5,38 143-23,12 Asti 0 0 0 0 299 0 299-14,81 685 16,70 194 35,66 Biella 0 0

Dettagli

2010 MEDIA* 2010 CLASSIFICA

2010 MEDIA* 2010 CLASSIFICA Regioni, Province e Comuni Capoluogo di Provincia: il rating OSSERVATORIO DONNE NELLA PA R OMA, FORUM PA I Comuni Capoluogo: confronto / Tabella 1 i Comuni Capoluogo ELEZIONI COMUNE DONNE MEDIA* DONNE

Dettagli

L impresa femminile in provincia di Bergamo

L impresa femminile in provincia di Bergamo L impresa femminile in provincia di Bergamo In occasione della Giornata internazionale della donna la Camera di Commercio propone l analisi di alcuni dati per capire il fenomeno dell impresa femminile

Dettagli

PROFILO PROFESSIONALE: DSGA

PROFILO PROFESSIONALE: DSGA Personale A.T.A. Determinazione contingente per: Mobilità professionale biennio 2009/10 e 2010/11 PROFILO PROFESSIONALE: DSGA Provincia Posti x mobilità professionale per il biennio 2009/10-2010/11 Chieti

Dettagli

L impresa femminile in provincia di Bergamo

L impresa femminile in provincia di Bergamo COMUNICATO STAMPA L impresa femminile in provincia di Bergamo In occasione della Giornata internazionale della donna la Camera di Commercio propone l analisi di alcuni dati per capire il fenomeno dell

Dettagli

PROVINCE CLASSI DI SCOPPIO DIESEL TOTALE REGIONI POTENZA N. CV N. CV N. CV

PROVINCE CLASSI DI SCOPPIO DIESEL TOTALE REGIONI POTENZA N. CV N. CV N. CV TAV.20 - Altre macchine agricole operatrici e motori vari nazionali ed estere secondo la classe di potenza ed il ciclo motore Province - Regioni - Ripartizioni - Situazione al 31 XII 2002 PROVINCE CLASSI

Dettagli

COMPARTO AZIENDE CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO AZIENDE CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO AZIENDE CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002

Dettagli

CICLOMOTORI RUBATI CICLOMOTORI RINVENUTI REGIONI PROVINCIE

CICLOMOTORI RUBATI CICLOMOTORI RINVENUTI REGIONI PROVINCIE Piemonte Alessandria 159 102 125 117 85 124 60 40 35 26 27 36 Asti 112 81 75 59 41 45 31 23 42 24 10 13 Biella 87 63 56 65 42 41 13 13 19 21 22 9 Cuneo 150 110 131 134 69 52 19 26 31 35 31 17 Novara 177

Dettagli

FIB - Federazione Italiana Bocce - 07 Dati provinciali assoluti 2001

FIB - Federazione Italiana Bocce - 07 Dati provinciali assoluti 2001 FIB - Federazione Italiana Bocce - 07 Dati provinciali assoluti 2001 PROVINCIA Società Società Società Tesserati Tesserati Tesserati Tesserati Tesserati Tesserati società generale operatori sportive sportive

Dettagli

Articolazione cinque giorni. Allegato C Consistenze

Articolazione cinque giorni. Allegato C Consistenze Articolazione cinque giorni Allegato C Consistenze Allegato C: Consistenze CMP 1 CMP sede consistenze consistenze lug-2010 a tendere PESCARA 256 230 LAMEZIA TERME 235 214 NAPOLI 702 678 BOLOGNA 958 920

Dettagli

Costruzioni: 136 mila imprese in Lombardia, 276 mila addetti e 30 miliardi di fatturato Perse 2 mila imprese in un anno e 13 mila in 5

Costruzioni: 136 mila imprese in Lombardia, 276 mila addetti e 30 miliardi di fatturato Perse 2 mila imprese in un anno e 13 mila in 5 Costruzioni: 136 mila imprese in Lombardia, 276 mila addetti e 30 miliardi di fatturato Perse 2 mila imprese in un anno e 13 mila in 5 Milano, 22 settembre 2016. 136 mila imprese, 276 mila addetti e 30

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI DIREZIONE GENERALE DELL'IMMIGRAZIONE DIV. II DPCM 30.11.2010 - Domande e quote di conversione: da permesso di soggiorno CE per soggiornanti lungo periodo

Dettagli

Valle D'Aosta Aosta Totale

Valle D'Aosta Aosta Totale Piemonte Alessandria 32 25 34 37 28 44 15 4 12 10 16 23 Asti 23 25 15 20 20 22 7 8 11 10 3 8 Biella 15 23 15 8 8 17 0 6 2 1 5 1 Cuneo 33 37 50 44 19 17 9 8 15 14 3 5 Novara 35 36 43 37 16 30 5 8 9 13 6

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di nomine per l'a.s. 2007/08 Personale docente ed educativo CHIETI 55 71 98 87 - - - - 46 4 361 L'AQUILA 28 34 57 70 - - - - 25 6 220 PESCARA 43 22 76 84 - - - - 39 2 266 TERAMO 54 21 70 88 - - - - 33-266 ABRUZZO 180 148 301 329 - - - - 143 12 1.113 MATERA 28 33

Dettagli

SEDI DI IMPRESA AGGIORNAMENTO DATI AL 31 AGOSTO 2016

SEDI DI IMPRESA AGGIORNAMENTO DATI AL 31 AGOSTO 2016 SEDI DI IMPRESA AGGIORNAMENTO DATI AL 31 AGOSTO 2016 PROVINCIA DI BRINDISI A cura della Camera di Commercio di Brindisi su dati Infocamere SEDI DI IMPRESA AGGIORNAMENTO DATI AL 31 AGOSTO 2016 Tav. 1 Consistenza

Dettagli

ESERCIZIO 2017 CAPITOLO/ARTICOLO/CODICI IBAN

ESERCIZIO 2017 CAPITOLO/ARTICOLO/CODICI IBAN PAG 2893 1203/11 08 522 SASSARI CP IT 68L 01000 03245 522 0 08 1203 11 522 SASSARI RS IT 19M 01000 03245 522 1 08 1203 11 523 ORISTANO CP IT 31N 01000 03245 523 0 08 1203 11 523 ORISTANO RS IT 79O 01000

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

COMPARTO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002

COMPARTO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 COMPARTO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Amministrazione Comune Provincia n. dipendenti al 31.12.2002 n. deleghe

Dettagli

Relazioni con i media tel ,

Relazioni con i media tel , Relazioni i media tel. 02.8515.5224, 335 6413321 www.milomb.camcom.it Lombardia e Italia, boom della ristorazione etnica, +40% in 5 anni 23 mila imprese in Italia, 6.503 in Lombardia A Milano il 40% della

Dettagli

Vittorio Degli Esposti, Nicoletta Zamboni, Ida Zanetti, Filippo Zanni

Vittorio Degli Esposti, Nicoletta Zamboni, Ida Zanetti, Filippo Zanni MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per la Programmazione il Coordinamento e gli Affari Economici Servizio per lo Sviluppo e il Potenziamento delle Attività di Ricerca

Dettagli

SCHEDA CRITERIO B.3.3 ENERGIA PRODOTTA NEL SITO PER USI ELETTRICI. nella categoria

SCHEDA CRITERIO B.3.3 ENERGIA PRODOTTA NEL SITO PER USI ELETTRICI. nella categoria SCHEDA CRITERIO ENERGIA PRODOTTA NEL SITO PER USI ELETTRICI AREA DI VALUTAZIONE B. Consumo di risorse CATEGORIA B.3 ESIGENZA Incoraggiare l uso di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili. PESO

Dettagli

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 30 Giugno 2007

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 30 Giugno 2007 Comunicazioni inviate dai contribuenti al 30 Giugno 2007 Si precisa che dal mese di Marzo 2002 le conteggiate sono comprensive di quelle inviate dai Centri Di Servizio non più competenti. IL DIRETTORE

Dettagli

Articolazione cinque giorni Allegato C Consistenze

Articolazione cinque giorni Allegato C Consistenze Articolazione cinque giorni Allegato C Consistenze Allegato C: Consistenze CMP 2 CMP AS IS sede consistenze consistenze lug-2010 a tendere PESCARA 256 230 LAMEZIA TERME 235 214 NAPOLI 702 678 BOLOGNA 958

Dettagli

attività gratuita per un sindacato associazioni in ecologiche, per i diritti civili, di altro tipo

attività gratuita per un sindacato associazioni in ecologiche, per i diritti civili, di altro tipo Misura per 100 persone con le stesse caratteristiche Tempo e frequenza 2015 2016 persone di 14 anni e più per attività sociale svolta negli ultimi 12 mesi attività attività attività riunioni in riunioni

Dettagli

COMPARTO ISTITUZIONI ED ENTI DI RICERCA E SPERIMENTAZIONE

COMPARTO ISTITUZIONI ED ENTI DI RICERCA E SPERIMENTAZIONE COMPARTO ISTITUZIONI ED ENTI DI RICERCA E SPERIMENTAZIONE RILEVAZIONE DELEGHE 31 DICEMBRE 2002 SCHEDA N. 1 - ISTITUZIONI ED ENTI DI RICERCA E SPERIMENTAZIONE AVVERTENZA : DA COMPILARE ANCHE NEL CASO IN

Dettagli

[MONDO]

[MONDO] Lombardia 2015 2016 provvisorio import export import export 1013-[EUROPA] 5.879.241.951 3.214.845.474 5.947.907.498 3.326.204.347 1045-[Unione europea 28] 5.574.214.498 2.772.588.326 5.623.559.845 2.894.872.480

Dettagli

Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS

Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS Campagna Solleciti REDITA 2011 Suddivisione per Sede INPS Cod. Sede INPS Totale per Sede Provincia Regione 0100 7.177 AGRIGENTO SICILIA 0101 2.186 AGRIGENTO SICILIA 0200 6.206 ALESSANDRIA PIEMONTE 0300

Dettagli

Scuola secondaria. Scuola elementare di I grado

Scuola secondaria. Scuola elementare di I grado Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 30.404 nomine per l'a.s. 2001/02 Personale docente materna elementare secondaria di I grado secondaria di II grado Sostegno contingente

Dettagli

Tavola 1.1 Tasso d occupazione (15-64 anni) per provincia Anno 2016 e variazione rispetto al 2015 (valori percentuali)

Tavola 1.1 Tasso d occupazione (15-64 anni) per provincia Anno 2016 e variazione rispetto al 2015 (valori percentuali) Tavola 1.1 Tasso d occupazione (15-64 anni) per provincia Anno 2016 e variazione rispetto al 2015 (valori percentuali) pos Province (1-37) Tasso var. pos Province (38-74) Tasso var. pos Province (75-110)

Dettagli

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007

Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007 Comunicazioni inviate dai contribuenti al 31 Maggio 2007 Si precisa che dal mese di Marzo 2002 le comunicazioni conteggiate sono comprensive di quelle inviate dai Centri Di Servizio non più competenti.

Dettagli

Disponibilità e contingente ATA per profilo professionale e area geografica a.s. 2008/09. Pag. 1 di 8

Disponibilità e contingente ATA per profilo professionale e area geografica a.s. 2008/09. Pag. 1 di 8 Collaboratore Scolastico Assistente Amministrativo Assistente Tecnico Collaboratore Scolastico Tecnico Cuoco (Addetto Aziende Agrarie) Disponibilità Contingente Disponibilità Contingente Disponibilità

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di nomine per l'a.s. 2006/07 Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di nomine per l'a.s. 2006/07 Personale docente ed educativo Provincia/regione Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 20.000 nomine per l'a.s. 2006/07 Personale docente ed educativo Contingente su posto normale Contingente su scuole

Dettagli

IMPRESE DEL SETTORE ANIMALI DOMESTICI IN LOMBARDIA

IMPRESE DEL SETTORE ANIMALI DOMESTICI IN LOMBARDIA IMPRESE DEL SETTORE ANIMALI DOMESTICI IN Provincia Produzion di prodotti pr l'alimntazion dgli da Imprs dl sttor attiv in Lombardia Imprs di Commrcio piccoli Srvizi di cura pr da % su tot 2015 2011 Variazion

Dettagli

Legge 7 aprile 2014, N. 56 Elezioni di secondo grado dei presidenti e dei consigli provinciali

Legge 7 aprile 2014, N. 56 Elezioni di secondo grado dei presidenti e dei consigli provinciali ALLEGATO C minimo minimo p di dei 427.229 190 2.126 12 ALESSANDRIA min 6 217.573 118 1.288 10 ASTI min 5 586.378 250 2.827 12 CUNEO min 6 365.559 88 1.021 12 NOVARA min 6 176.941 86 919 10 VERCELLI min

Dettagli