"%& "...44 $ * $$...47 &&'...47 &&#...49 &&# (...51

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""%& "...44 $ * $$...47 &&'...47 &&#...49 &&# (...51"

Transcript

1 INDICE

2 ! # # # #...22! #...28 # # $% $ %&...39 $&'(...41 $)...44 $ * $$...47 &&'...47 &&#...49 &&# (...51

3 !#$!%$&$!'()*!$)+*,+-,&$)$('!$('-,&$ +.('%$+#,&$!! #! $%&'!( ) * +!$',/,'&#'!')(0',& -. ' /01 2' 3 4 0&%56- ( 7 #%88- (, %-5 ( 9%-- ( 1 : ;%,;( 4%!;( --// < %&*7 $ & ( / 2 %& ( -5/$ 9)

4 )'#*+,$$$%- ' 2 = 2 2 :

5 )'#*+,$$$%-,1*,+-,&$)$('*,*,('-,&$*$!('++)$#2!,3&/' (0'$1*, : ' + 10 :4 : + + : ' :

6 )'#*+,$$$%- 2 : 2 : : 2 2 :5 8/ %>6/(%8(, 2 : 8>/ %5/( %555(? 5/ 2 : 88 : AB ' 2 2 : %*8( 8/0

7 # :! # $ %%& '' ' )'#*+,$$$%- 0 9&C&);,$$& ' : 1 ); ' ';7,7% ( - ); -86>-

8 )'#*+,$$$%- 2 : 1 : 68 : : 5 D :' D '#)+&#$+$+#!.##.!')$('*,*,('-,&$ 2,; $E& #&*7 ; 0 & 7 # +#!$##,'&#'!,)$1*,'.+'&' ';7,7 44.&#2 5

9 )'#*+,$$$%- ' ';7,7 : 5 7 5!( $ ') ) * $ +%%+ )'#*+,$$$%- ' 7 #4AB 2 2 : 2

10 +#!$##,'&#'!,)(0' 664.&#2 (65 2 ' ';7,7 : 2 : :4%-5*-6( : 5 65!( ') ) * $ $ &+ %+ )'#*+,$$$%- ' & 4 : 2' : = : F ' : 2 2 :&

11 ' 2,; : : 7 2 :, -./+& $, $-./+& ',1*,&$&#$#!'&$!'? >8/ ' : 0' -/; 6/',;& ; 1 2

12 (1,)$(,,!%'&--'#3,,;& 0 7+#!.##.!$)+#'88$)+.**,!#,'('!$-,&$-$&)'($ 7+#!.##.!$)$('(&$'&#$!1$)' #&&7 # &7 # * * 7+#!.##.!$)$('(&$',*$!'#3' # & , &, ;!, : 2, 2, 2 20 : = : : = : 2= = : 12

13 13

14 !%'&--'-,&$)$+$!3- +++#$&-',+*$)'($!' -; #&1#''&#& # 7 #&#99 ' -55 : ;!! P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 64 Oncologia '9G;# '9 G;#! P.O. PAOLO DETTORI - TEMPIO P. 9 Chirurgia generale P.O. PAOLO DETTORI - TEMPIO P. 26 Medicina generale P.O. PAOLO DETTORI - TEMPIO P. 36 Ortopedia e traumatologia P.O. PAOLO DETTORI - TEMPIO P. 37 Ostetricia e Ginecologia P.O. PAOLO DETTORI - TEMPIO P. 38 Otorinolaringoiatria P.O. PAOLO DETTORI - TEMPIO P. 39 Pediatria P.O. PAOLO DETTORI - TEMPIO P. 64 Oncologia P.O. PAOLO MERLO LA MADDALENA 26 Medicina generale P.O. PAOLO MERLO LA MADDALENA 37 Ostetricia e Ginecologia P.O. PAOLO MERLO LA MADDALENA 39 Pediatria P.O. PAOLO MERLO LA MADDALENA 64 Oncologia P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 9 Chirurgia generale P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 26 Medicina generale P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 34 Oculistica P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 36 Ortopedia e traumatologia P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 37 Ostetricia e Ginecologia P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 39 Pediatria P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 40 Psichiatria P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 49 Terapia intensiva P.O. GIOVANNI PAOLO II OLBIA 50 Unità coronarica ##.#,,.,;,, 4!

15 7 9.,;E8-5=!1 C & 7 & 1 # $ 9 1? ;#!) &,..,# ; H, : # # 9#.,; := : 2 ; 0& $ $,.9$ 7, # % 2 :.,; ( ## # /, ;7 2 7! - # ## 9 9 2,.,;5! 9' -& 2 $ : : : : 2 2 :,; $ 2 :. = 2 : $ 2,; 15

16 2 I;# 7 2 : 2 : 2 2 :* : # : 2 % 2 ( % 0 ( )# % ( 0 : : 2 2 = 2 * : ' : ' : 2 * ' 2 : #$&-'$!!#,!'($ -; 2 2 2,;& 2 * 0 & 16

17 7 # ; 9 # 2 2 E- E-- 3 Tipo di Strutura Ambulatorio Laboratorio Struttura residenziale Struttura semi residenziale Altro tipo di struttura Atti vità clini ca Diagnostic a strumental e e per immagini attività di laboratori o attività di consultori o familiare Assistenz a psichiatric a Tipo Assistenza Assistenza per tossicodipende nti Assistenz a AIDS Assistenz a idrotermal e Assistenz a agli anziani Assistenz a ai disabili fisici Assistenz a ai disabili psichici Tipo di Struttura Ambulatorio Laboratorio Struttura residenziale Struttura semi residenziale Medico singolo Atti vit à cli nic a Diagnostic a strumental e e per immagini attività di laboratori o attività di consultori o familiare Assistenz a psichiatric a Tipo Assistenza Assistenza per tossicodipende nti Assistenz a AIDS Assistenz a idrotermal e Assistenz a agli anziani Assistenz a ai disabili fisici Assistenz a ai disabili psichici Assistenz a ai malati terminali Assistenz a ai malati terminali F --6> 2.,; 2 17

18 . 2, E E 8>8 : 9&C&);,$$& ' C)9 );! 2 ; 2, 0 # ) * - &,-.* - ' :0 &/ 0 # 1 & 2 +& 3 1 & # ;.# :2 % :( $ :$ G.;,7 - ' * * : $+#!$##,)(0' 0 = = = 2 = 18

19 2 = $+#!$##,)$1*, 0 = = ' ; ! %!;9(= ; %;#;!(= ;%;C.(= ' < ' J ' K : 2-8& 2 $ 2 : 2 * 2 ' 2 2 : : ;! ; $ ' 2 : <+ : + : 2 : # 19

20 : ' L * : : ; : % = ( 2 : % ( +++#$&-'+'&#'!'/,($##3' --; 2,;& : = &-,&1$)/9$: ' :% (= ' % (= # % (=.&-,&3$#$!&'!$: ; : % (= ' % (= ' % (= 22 : ' : 2 0 9= ' &=#=9=;71 =,= =H =,= H=&=9 =7 =#=,: ;= H;7= 7 : 2, H=!=, = # ;#= H = = ;, 1 &= 7 =,= H=,: ;=,=#=&=#= 9 20

21 )!##$!#4 &=7 =,=9 =H=H=,=& #!! &=#=9=;71 =,= &= 9 =7 = 1,=#=,: ;= H;7= 7 #= 7 : 2, H#=,=, =!= &= 9= ;7 1=,= H= H;7=! # #% &=7 # #! ###! &=7 # --& 2 $ # 7 A B # 7 2 : ;;$ 2 * 2 %991#;( 2 : 2 : ' 2 2 2,; : = 2 = 21

22 2 * =! : 2 : 2 : 2 ##3#2)$(*$!,), +++#$&-',+*$)'($!' 8! : I 2. 2 : 5; / : F *.%M/( *%M>/(.$$5$.( 6! /, 8&0/9. 67:- 7 7/$.&'),!.$067 &' &' &' 6!05760 &'! & & $ & & $ & & & & & ' & & & & & & & & & # & # &! &! &!#! & & & & & ()!!!*+,,!+--./0,,+1+,2-03 & & & & & ()!!!$ *+,,!+--./0,,+1+,2-03 & & & & '.1 856= 24 & > 5=# 22

23 # 2 G 2 2??&& 4 3! 2 >- >5 # 7 2 # & 68> 5 68 # > # 98>585./&0/9. $.0 0!!# 3.;0, 7/7$$0 6,.6 &' &' &' 7/$. &')&'./&0/9. < &'< &< %<!! & & & &%<!!! & & & '%<!! & & & )'<! 2 :.1>5/7 5/9 8/& ;.1 5 0& M85/ 7 M-/ 9 *-/.$$5$.(6! ,.6030:05.,,3.0/00/9. 67: - 76!0 5760,!.$0 67 &' &' &' 7/$.&') &'! '''< &< $ '<! '<.$$5$.(6! , /07$$06$ : - 76!0 5760,!.$0 67 &' &' &' 7/$.&') &'! '''< < 23

24 $ )'<! '%<.$$5$.(6! , /0-76/0/.-../7,. 67: - 76!0 5760,!.$0 67 &' &' &' 7/$.&') &'! '''< )' < $ )&<! '<,. H < */ &7 * / */ $ 9 / 2 >/. $E $E N 5 & & &. $E $E N 65 & & 5 & & 5 5 & &! 2 :IG / G.1 2-6/G.1!.$$5$.( 6! /, 8&0/9. 67:- 7 7/$.,!.$067 &' &' &' 6!05760 &')&' 4$!! '''< 4$! )&'< 24

25 4$! $ ) %< 4$! & ' & & & < 4$! & & & & &< 4$!! )< 4$!! )<. I < G.1 *>/ # &.1 /= 7 G.1 -/ 88/.1 = 9.1 -/.1 8/.$$5$.(6!05760,.=203$./30+:05.,,3.0/00/9. 67:- 7 7/$.,!.$067 &' &' &' 6!05760 &')&' 4$!! '''< 4$! )&< 4$! $ '&&< 4$! & ' & & & %< 4$! & & & & & %< 4$!! )&'< 4$!! ) <.$$5$.(6!05760,.=203$./30+3.0/07$$06$ :- 7 7/$.,!.$067 &' &' &' 6!05760 &')&' 4$!! '''< 4$! ) '< 4$! $ )< 4$! & ' & & & )& &< 4$! & & & & &&'%< 4$!! )&< 4$!! )<.$$5$.(6!05760,.=203$./30+3.0/0-76/0/.-../7,. 67:- 7 7/$.,!.$067 &' &' &' 6!05760 &')&' 4$!! '''< 4$! )&'& < 4$! $ )< 4$! & ' & & & & < 25

26 4$! & & & & &'< 4$!! )&< 4$!! < 8& : 2! :2 2 C 2 = = /= / 5%*6/( >/ %**( / >/ 5 /! 2 ' 3!! 0. *' 4# $$5$- 6/ 5 -/ *'6 4 #$$5$- # $$-/ 5??&& 2 2!! 2 0 < 2&9; 5/ 26

27 5=!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3' :., / I ;I.1 %, H# (. /.1. / - 9!.,..1 + H # ; ;< ;<5 5 ;< 5 651$)' &#$!!$%,&'($ *'!' =5./ 7 $EG : $E G N $E $E N $E I;I.1C, $E II.1C, N $E.1 $E $E - 9!$E N $E $E N $E + + OP $E N $E.1 $E.1N 85/ 85/ -655/ >5>/ 66/ ---/ ->/ -8/ -6/ 5-/ 868/ 8/ 8--/ 8-6/ 8/ 8/ 8/ ->6/ ->6/ -5-8/ -/ 8/ 56/ -/ -5/ -5/ 27

28 !$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3'!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3' # ', '??&&K $E $E / / /!$'#!'#$%/' 88/$&-' $+#,&'($!%'&--'#3' 1. $E & # ; ' 2 : # ; 4 2 < < #; 0 2 : 2 :%#; 8 : < < < (= * % : ( %#;C,'C,''( '# ; :# ; : # L4 $ # ;

29 360,$0 0!!060 CODICE BIANCO CODICE VERDE CODICE GIALLO CODICE ROSSO TOTALE ACCESSI ANNO ,26% 61,50% 31,49% 0,75% 100%! ,93% 58,51% 36,73% 0,83% 100,00%!! ,52% 61,68% 25,09% 0,71% 100,00%! ,08% 77,01% 17,47% 0,44% 100,00% TOTALE ACCESSI ANNO 2015 DELTA 2016/2015 N ACCESSI CON RICOVERO/N TOTALE ACCESSI & 12,06% & 12,58% & 12,66% & 8,02% 2??&& $ 2 ;# ; 2 * * ; 7??&&# ; AB 5/ ; 2 5/ # ; 7 = # ;

30 : $??&& # ; * 9 ; 2,. 2 # ;2 : %F 1 ( 4 4 : *42 +++#$&-'$!!#,!'($ 8! :! 2 : 58/.;, 6/ =.$7,;.$766$0 6./767 7,;./7 +: 0 6, &' +: 0 6, &'!!#670-!/.6 &' &' # 5.$7,;.6.9/$.$5. &' &'!# # 2 5/ 367$.;0, 37!./$!. 760:.$7. 3#99/!0 &' 760:.$ $0 760:.$7. 3#99/!0 &' 760:.$ $0!#! 5 # 30

31 !. %*-/( %*/( L %*->/( %*/( %M-/( 8! : ; 9! 2 : ;C. 5 8/ 2/ * = : 2 2,76-7,$,$6#$$#67677,;./ ,7!0,37,7,;73.$0/0:!27 &' &'!! #!! # $0 $./7! # $ ;C /.!!776 &' &'!# ## $0 $./7 '! 2 :!C$7.& ';,?7C 9C$7,C 55/ 5 --/ 31

32 ,8,76-7,$,$6#$$#67677,;./3760>>767,;7-7,$./ &' &' #! #! >/ 5!7, $6./# $7-7, $./7 &' &'!#! 8-& : 2 $ 2 : 2 * 2 ' 2 : : F * 30 $7,;.- 7, $0!# 67 0-!/.6! ))/57//0 &' &' &'./0/9. 5+< &'?&' $E!''*''J''' / $E!#& -> / $0 $./73.;7, $ &'' '& '< 3030/.;0,7#/$6. < < <. 2! 5%M8/( QP8= L 5!#&M--/ 2 #!'''' #!,' EQP5!' : QP5N 8/ 8/ 8/ 32

33 #991#; $E 991#; $E 9 1 +' &* : & $E 0 * * = * $E 9 991#; > > ! ; # - $E $E + : 1 $E : : $E * $E $E $E ! 1?$&#', si si 33

34 $E $#', $E + : + : ; $E $#', 7 $E # 9+ # : : $E! 1,91 2 1,58 1,58 2 acces. log. - 0 acces. neurop. Mensili 7,25 7, ,25 13,25 22 acces. log. - 2 acces. neurop. Mensili 5m,20m 5m,20m 5m,20m $E H;

35 +++#$&-'+'&#'!'/,($##3' 8-! :! : 2 2 :,0$##3&'-,&'($!$%,&'(*!$3+#)'('&,)!$3$&-,&$ > 6 5.!!, : 7, 77., $.(3# 99/!. + &' +!+$ 678!.,6.*1+,93!+! /8+ / 0-+:.! +,9 $!! /2, /6+-;6< /6+,6== /2,-6 0:6:>.<.<<. $ 0;801#.1-0;!:02? *8; =6.: ;0>6+,,+.,0;+ +;6<0,,+ 6A..;+,0 6A.80;? +:0:-0!+86,,.? + 6;21 &' $.0.70,7 & 5 & & 35

36 .,,0&'!677,,:,+,5$.$.70, $.0.70,7 & 5 & & 367./.$$5$.(!0,$60//075:/.,;. &' &' # ## ## #! 5!!!!.,.$$5$.( 37;0, 7576>!2 7 &' &' B! 5.,$.(.,-./7 &' &'! # #! # #! 55! B! # 5 55!!!!!!!!!!!!!! #!! #!!!! 36

37 .0..$$5$.( 37;0, 77576>!2 7 &' &'.0..$$5$.(!.- 30,.- 7,$0 &' &'.3; 3.,067:0,./7>.6-.!0)0657:/.,;.&')&' C0<9,61-A+;? C0<9,61-A+;? +<60 C0<9,61-A+;? +<60 C0<9,61-A+;? C0<9,61-A+;? C0<9,61-A+;? C0<9,61-A+;? 0:-6126:6 C0<9,61-A+;? 0:-60D26/6 C0<9,61-A+;? 0:-66--6<6 C0<9,61-A+;? C0<9,61-A+;? 0:-6<2:6<.,6 C0<9,61-A+;? C0<9,61-A+;? 6? +:0>>61<2/0;60 C0<9,61-A+;? C0<9,61-A+;? 0:-.+86,+!.;>+:62;6:01+:>20!,+--0!? +:>6? 3.,067:0,./77:/,$7657,$,-.$76.!0,$60//0#>>!./7 7:/./- 3600$$765.$ 0;7+,6/66180=6.:0<+106A6<6;6<.:.1<62-6.8;+,,2.>C608;+-6<C0;6<.:.1<6? 0:-.<+106A6<6*!3 0:-6<+8;6:6/+,+--0 0:-.? 0/60>0.? 0-;6<C0,+ 37

38 .3; 3.,067:0,./77:/,$7657,$,-.$76.!0,$60//0#>>!./7 7:/./- 3600$$765.$ 0:-6;0>61-;+-6/ :-6;0>61-;+-6? 6:6<+106A6<6 0:-6;0>61-;+-6>0,+-0;6+F.>2;- 0:-6;0>61-;+-6-;+18.;-. 0:-6;0>61-;+-618+<<6..8;+,,2.>C608;+-6<C0;0>61-;+=6.:61-+76,6? 0:-6*!3 <+? 86.:+? 0:-.8;./.--6,+--60;.<+10+;6,+ <+? 86.:+? 0:-.,+--0 +? 86.:+? 0:-.,+--080;1280;+? 0:-.? 0/60>0.? 0-;6<C0 2-.;6==+=6.:6<+? 8+>:01-0;6,6==+=6.:6<+:6> & : 2 $ * 2 2 # : 2 :% ( : : #. #8*.,;- 5 9 $E 5* 5* 85/ 85/ 5/ 9 /! / 6/ 6-/ 6/ 6-/ 6/ C $E %5*6(N -6/ /. 38

39 C $E %5*8(N 58-/ E 85/ 5/ C $E %5*6(N / 56/ 8/ : % (,; 1 + : : $E '!R $E + $E '!R$E + $E E $E E $ES * $E 100% / 100% / >5 1 $E E : 858 '%$+#,&$$/,&,1/,8&'&-'!')$('-$&)' &#$+)$(0('&/,$!$('-,&$+.(%!'),)!'%%.&%1$&#, )$%(,0$##3$/,&,1/,>8&'&-'!! 2 ; E # : '# ; 39

40 2 2! : < # 2 2 : :2! 1.->-68 $!C'K!C'K 5 2 #.*!!7./0/9. $0$./7!0$0!0$0 $0$./ !75$6- +!75$ $$ $$50! /3 6 &' &'!75 $6- +&'?A!7 36&'./5 $6- +&' 5$6- +&' $6- +&' >.6-.!7# $!.!0, 57,;0,.$. A+;? +<02-6<+ &&+ &&+& 7>>!7, $.- 7, $ /7 ) 0/6<6 + + & 3!;./.--6 A+;? +<02-6<6 0/ 3 +:.:6 /6 :.,0>>6. +;0+ 1+:6-+;6+ &&+ &'+&& ' +'.-+,0.1-./0,80;1.:+,0 %'+& %+& 3.:12,0:=0 <.,,+7.;+=6.:66:-0;6:+,0 0 +,-;0 ' 7>>!7, $.- 7, $0 $766$0 60 ) + +& :=+ 180<6+,61-6<+ +? 72,+-.;6+,0 3 /+ 0/6<6 &+ &+ '' +'& 0/6<6:+ / $0$./7 +'% +% )+% 40

41 ,&8!,&#,!$3$&#3,?,&+.&#3, $!$('-,&$ +.%( +/,+#'1$&#!!C 2. : F '. : 2 # 2 1.>588>, 6>8> 86-5> )'. :! : ; : 44 5? 7'(,!$)$('*!,).-,&$ * * 5? 7,&#!0.#&/?$+$!/-, > 5-86 >-/ 6 68-/ 7$##8/'/,&#!0.#/?$+$!/-, *$!)$+#&'-,&$')&3$+#1$&# *-> *-6 *8-68/ *6 ->5/ 7#(--,8,&)*$!A.,#$ &.#(--'#$/,&#!0.#3&/,('#) $+$!/-*!$/$)$&# - * ->- *585/ 7/'3*$!*!$+#'-,&+'&#'!$ $+,/,+'&#'!$'!($3'&-'+'&#'!' 7,&/,!+=!$/.*$!$!10,!+ 7,1*'!#$/*'-,&$'('+*$+' *$!*!$+#'-,&+'&#'!$B/C$#7 7D.,#'/,&#!0.#/?/'*#'($ 1*.#'#''(E$+$!/-, 67&/!$1$&#)$($ 11,0(--'-,&*$!('3,!&#$!& / / *5/ 8- *8>8/ 8 5 *->/ - *8/ 88> 855 *5/ 47(#!!/'3$*!,3$&# 8> 5> >>/ 5 >/,#'($3'(,!$)$('*!,).-,&$B7 >5 ->/ /, 2 2 < : 41

42 ; : 66464! 2!C5 2 %*8/( %* 6/( %*>/( %*5-/( %*85/( %*85/( %*-/(! 2 58/= 2/ 2 %*>-/( %* >>>/(2 = 2 #!,7!,% M M (= ' % 5( # 6>8>5,; 4 ;;. *,;;& 5? 5? 7,+#)$('*!,).-,&$ * * * * * 7/A.+#)0$& ->6 -> *5/ ->> *8/ /#4#1-5>> -5-8 *8/ -5> *8/ //4#1 6 8> *688/ 86 *6/ 7/A.+#)+$!3-8 -> 56/ / 7/A.+#+$!3-+'&#'! >8/ >> >/ 7/A.+#)+$!3-&,&+'&#'! -> --8 5/ 5> / 7'&.#$&-,&$$!*'!'-,&$B,!)&'!' $+#$!&'(--'#'7 - >8> / >- -5/ 7,)1$&#,)0$&)#$! / 8 *-/ 6-6>> *56/ 6-5/ 7$!+,&'($)$(!.,(,+'&#'!, >556- >5-5 *-/ >5-6/ 7$!+,&'($)$(!.,(,*!,8$++,&'($ -8 */ -/ 7$!+,&'($)$(!.,(,#$/&/, 8> *-85/ -- *>/ 67$!+,&'($)$(!.,(,'11&+#!'#3, 6-- 6> 5-/ 65 >6/ 47&$!)3$!+)%$+#,&$ 86 8 *8/ 55> *-6/ # >6 > / >8-> *-5/ 711,!#'1$&#)$($11,0(--'-,& 11'#$!'( / 8-/ 42

43 5? 5? 711,!#'1$&#)$($11,0(--'-,& 1'#$!'( >5 > / >- *--8/ 711,!#'1$&#,)$8'00!/'# -> -6-5/ -8 / 711,!#'1$&#)$($'(#!$ 11,0(--'-,&1'#$!'( --8 ->8 *55/ -8- *-5/ 73'(.#'-,&$)$($11,0(--'-,&$)$ /!$)# > 5 *>/ - 5/ 7'!'-,&$)$($!1'&$&-$ *8-5- *-6/ 7//'&#,&'1$&#)$($+$!/-, -86 8> 65>/ 86> *5-/,#'($/,+#)$('*!,).-,&$B / 8/! 5/ 5 C, 2 =, : 5? 5? 7!,3$&#$,&$!8&'&-'! 7&#$!$++'##3 - *>>-/ 7(#!*!,3$&# 7&#$!$++*'++3 5> 6-5/ *88/ 7(#!,&$!,#'($*!,3$&#$,&$!8&'&-'!B7 *58 *65 >88/ * *8>/ 7$##8/9$)3'(,!$)'##3#28&'&-'!$ 7!,3$&#$,&$!+#!',!)&'! 7!,3$&#+#!',!)&'! 88- > *8> 7&$!+#!',!)&'! -5-8 *->/,#'($*!,3$&#$,&$!+#!',!)&'!B7 >6 - */ +.(#'#,*!1')$($1*,+#$B>F?>F?> F?>7 *5- *> 6>/ *6>8 685/ 1*,+#$$#'++$ G *5/ - 6/ G7 6 >5 56/ 8> 56>/,#'($1*,+#$$#'++$ 85 8>6 / 8> / *66> * / *6 / 43

44 $('-,&$+./,+#*$!(3$($++$&-'()'+++#$&-'$!$('-,&$+.%(+/,+#'1$&# LA 2016 Consumi e manutenzioni di esercizio Macrovoci economiche sanitari non sanitari prestazioni sanitarie Costi per acquisti di servizi servizi sanitari per erogazione di prestazioni servizi non sanitari Personale del ruolosanitario Personale del ruoloprofessionale Personale del ruolotecnico Personale del ruoloamministrativo Ammortamenti Sopravvenienze / insussistenze Altri costi Totale Assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro Igiene e sanità pubblica Igiene degli alimenti e della nutrizione Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro Sanità pubblica veterinaria Attività di prevenzione rivolte alle persone Servizio medico legale Totale Assistenza distrettuale Guardia medica Medicina generale -- Medicina generica --Pediatria di libera scelta Emergenza sanitaria territoriale Assistenza farmaceutica --Ass. farmaceutica erogata tramite le farmacie convenzionate --Altre forme di erogazione dell assistenza farmaceutica Assistenza Integrativa Assistenza specialistica --Attività clinica --Attività di laboratorio

45 LA 2016 Consumi e manutenzioni di esercizio Macrovoci economiche sanitari non sanitari prestazioni sanitarie Costi per acquisti di servizi servizi sanitari per erogazione di prestazioni servizi non sanitari Personale del ruolosanitario Personale del ruoloprofessionale Personale del ruolotecnico Personale del ruoloamministrativo Ammortamenti Sopravvenienze / insussistenze Altri costi Totale --Attività di diagnostica strumentale e per immagini Assistenza Protesica Assistenza territoriale ambulatoriale e domiciliare assistenza programmata a domicilio (ADI) --assistenza alle donne, famiglia, coppie (consultori) --Assistenza psichiatrica --Assistenza riabilitativa ai disabili Assistenza ai tossicodipendenti Assistenza agli anziani --Assistenza ai malati terminali Assistenza a persone affette da HIV Assistenza territoriale semiresidenziale Assistenza psichiatrica --Assistenza riabilitativa ai disabili Assistenza ai tossicodipendenti Assistenza agli anziani --Assistenza a persone affette da HIV

46 LA 2016 Consumi e manutenzioni di esercizio Macrovoci economiche sanitari non sanitari prestazioni sanitarie Costi per acquisti di servizi servizi sanitari per erogazione di prestazioni servizi non sanitari Personale del ruolosanitario Personale del ruoloprofessionale Personale del ruolotecnico Personale del ruoloamministrativo Ammortamenti Sopravvenienze / insussistenze Altri costi Totale --Assistenza ai malati terminali Assistenza territoriale residenziale --Assistenza psichiatrica --Assistenza riabilitativa ai disabili Assistenza ai tossicodipendenti Assistenza agli anziani --Assistenza a persone affette da HIV --Assistenza ai malati terminali Assistenza Idrotermale Totale Assistenza ospedaliera Attività di pronto soccorso Ass. ospedaliera per acuti --in Day Hospital e Day Surgery --in degenza ordinaria Interventi ospedalieri a domicilio Ass. ospedaliera per lungodegenti Ass. ospedaliera per riabilitazione Emocomponenti e servizi trasfusionali Trapianto organi e tessuti Totale TOTALE

47 ,54 '##)!($3,'33$&.#),*,('/9.+.!')$($+$!/-, ' 2.>> + ; +,7 ; %,7;( +,7;,; + ; 1 +, :=+,7 ; 2.; 2 2 < : 4 : $ + 2,7; * :*,;*; %,;;( 2,;* ; & 2, ;*; & 2 8 2,7; : + + * : : *!,*,+#')/,*$!#.!'*$!)#' 55, $ 2 * 2 2,E& 47

48 #&J7 ; 0 & 7 #, & : - = ; 7 # -6>6 : : ; & -6 : : 5 & 65 7 #4AB 2 2 : 2 = & 4 2' : : F ' :2 2 2 : & T 2, 2 2 : # 2 2,E& ; 4 2. : 2 48

49 #4 2G :2? 2. % ( 9 &9% 2( : J: 2 J 2C! )'. : 2 D,,(.#, );,,- '(,!$'(?? '(,!$'(?? 8> 6-5,H(!.#, %F,, (*. C, 8,#'($!$%,&'($&)+#&#,'((,!),1,0(#2 +'&#'!' 6466 : *6 :F *65,#'($!$%,&'($ &)+#&#, '( &$##, 1,0(#2+'&#'!' 46 55# : 2 2 #. ;

50 #4 2 :2:4 : 0 2 I ;II;# 7 2 : = = % ( # = : = 2 : 2 2 = % ( % ( # ' : :0.,;= : = 9 2 : < 2 A 2 2B = 50

51 = ' 2 : : 2 55-#, ;;.2,;& #. : J '# # & %#&( *, 2 #4 2 %$+#,&$)$($*,(#/9$)'/A.+#, 2 4 % ( :2! %$+#,&$)$($!+,!+$.1'&$ 2 : ! $+#,&$)$('+*$+'8'!1'/$.#/'.,;585=2 2 * 2 2 H 5/ H #7. 51

52 +! 2 2 : 2 2 = 52

Interrogazioni - 2014 Gestione in Linea - 2014 Quadratura - 2014 Acquisizione da File - 2014 Interrogazione Errori - 2014

Interrogazioni - 2014 Gestione in Linea - 2014 Quadratura - 2014 Acquisizione da File - 2014 Interrogazione Errori - 2014 Pagina 1 di 5 Flussi Economici HelpDesk Interrogazioni - 2014 Gestione in Linea - 2014 Quadratura - 2014 Acquisizione da File - 2014 Interrogazione Errori - 2014 Ente: 200 905 SARDEGNA - AZIENDA OSPEDALIRO

Dettagli

MODELLO DI RILEVAZIONE DEI COSTI DEI LIVELLI DI ASSISTENZA DELLE AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI E DELLE AZIENDE OSPEDALIERE

MODELLO DI RILEVAZIONE DEI COSTI DEI LIVELLI DI ASSISTENZA DELLE AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI E DELLE AZIENDE OSPEDALIERE Assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro servizi sanitari per servizi non sanitarie erogazione di sanitari 10100 Igiene e sanità pubblica 10200 Igiene degli alimenti e della nutrizione

Dettagli

MODELLO DI RILEVAZIONE DEI COSTI DEI LIVELLI DI ASSISTENZA DELLE AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI E DELLE AZIENDE OSPEDALIERE

MODELLO DI RILEVAZIONE DEI COSTI DEI LIVELLI DI ASSISTENZA DELLE AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI E DELLE AZIENDE OSPEDALIERE MODELLO DI RILEVAZIONE DEI COSTI DEI LIVELLI DI ASSISTENZA DELLE AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI E DELLE AZIENDE OSPEDALIERE Consumi e manutenzioni di esercizio o non servizi per servizi non e erogazione

Dettagli

Livelli di Assistenza

Livelli di Assistenza Livelli di Assistenza Consuntivo 2009 Azienda : 801 28.01.14 14:17 TS001 TS002 TS003 TS004 TS005 TS006 TS007 TS008 TS009 TS00P TS010 TS011 TS012 TS013 TS014 TS015 TS016 TS017 esercizio sanitari esercizio

Dettagli

Livelli di Assistenza

Livelli di Assistenza Livelli di Assistenza Consuntivo 2012 Azienda : 106 27.11.14 14:34 TS001 TS002 TS003 TS004 TS005 TS006 TS007 TS008 TS009 TS00P TS010 TS011 TS012 TS013 TS014 TS015 TS016 TS017 esercizio sanitari esercizio

Dettagli

Legenda centri di responsabilità: CdR centri di costo: cdc centri di rilevazione per l'acquisto di prestazioni finali da terzi soggetti erogatori: cda

Legenda centri di responsabilità: CdR centri di costo: cdc centri di rilevazione per l'acquisto di prestazioni finali da terzi soggetti erogatori: cda REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA Via Dante Alighieri 89900 Vibo Partita IVA no 0286642079 PIANO AZIENDALE DEI CENTRI DI RILEVAZIONE (allegato delibera n. del ) Legenda centri

Dettagli

La sostenibilità economica

La sostenibilità economica La sostenibilità economica Il contenimento dei costi come sfida per l efficienza Il crescere dei bisogni legato all invecchiamento della popolazione, con la conseguente crescita in complessità e volumi

Dettagli

PIANO DEI CENTRI DI COSTO

PIANO DEI CENTRI DI COSTO REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA Via Dante Alighieri 89900 Vibo Valentia Partita IVA n 02866420793 Allegato A alla delibera n. 109/CS del 8.2.2012 PIANO DEI CENTRI DI COSTO

Dettagli

TABELLE. Presidi di ricovero a ciclo continuo e diurno per acuti di classe B

TABELLE. Presidi di ricovero a ciclo continuo e diurno per acuti di classe B ALLEGATO 1 TABELLE 1. Tipologie di presidi B1.a TIPOLOGIA PRESIDIO Presidi ambulatoriali: prestazioni di specialistica e diagnostica - classe 1 (extraospedaliero) B1.b Presidi ambulatoriali: prestazioni

Dettagli

Distretti e Presidi Ospedalieri di appartenenza dei partecipanti Castelnuovo Monti 47 Correggio 15 Guastalla 35 Montecchio 35 Scandiano 18 TOT 150

Distretti e Presidi Ospedalieri di appartenenza dei partecipanti Castelnuovo Monti 47 Correggio 15 Guastalla 35 Montecchio 35 Scandiano 18 TOT 150 CORSO "Sito web della Biblioteca Medica Centro Docum. Prov.le" Anno 2006 (termine corsi 26 novembre 2006) 21 edizioni: 2 incontri di due ore ciascuno, 150 Partecipanti Docenti: Rita Brevini, Donella Soncini

Dettagli

Azienda Sanitaria Provinciale

Azienda Sanitaria Provinciale Azienda Sanitaria Provinciale MESSINA STABILIMENTI OSPEDALIERI 1 Semestre 2015 Azienda Sanitaria Provinciale MESSINA STABILIMENTO BARCELLONA P.G. 1 Semestre 2015 STABILIMENTO OSPEDALIERO DI BARCELLONA

Dettagli

Cartella 02: Requisiti ulteriori specifici di accreditamento strutture sanitarie e sociosanitarie.

Cartella 02: Requisiti ulteriori specifici di accreditamento strutture sanitarie e sociosanitarie. Allegato n. 1 alla Delib.G.R. n. 25/ 29 del 1.7.2010 Elenco documentazione Cartella 01: Requisiti generali strutture sanitarie e sociosanitarie. Requisiti generali autorizzativi delle strutture sanitarie

Dettagli

158 infosalute 08. 3.6 La spesa sanitaria di parte corrente

158 infosalute 08. 3.6 La spesa sanitaria di parte corrente 3.6 La spesa sanitaria di parte corrente La spesa corrente del Servizio sanitario nazionale si è attestata per l anno 2008 a 106.621.951 migliaia di euro (nel 2007=103.095.707 migliaia di euro; nel 2006=99.231.005

Dettagli

AREA OSPEDALIERA. Strutture Semplici Dipartimento Diagnostica per immagini Radioterapia

AREA OSPEDALIERA. Strutture Semplici Dipartimento Diagnostica per immagini Radioterapia AREA OSPEDALIERA ALL.B) Dipartimento Area Critica 1.UTIC 2.Emodinamica 3.Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione 4.Cardiologia pediatrica 5. O.B.L 6.Terapia intensiva 7.Ospedalizzazione domiciliare 8.Terapia

Dettagli

Integrazione Ospedale-Territorio:

Integrazione Ospedale-Territorio: Integrazione Ospedale-Territorio: malattie rare ed assistenza integrativa Relatore Dott.ssa Francesca Canepa S.C. Assistenza Farmaceutica Convenzionata LEA I Livelli essenziali di assistenza (LEA) sono

Dettagli

DATI ANAGRAFICI DELLE STRUTTURE SANITARIE

DATI ANAGRAFICI DELLE STRUTTURE SANITARIE DATI ANAGRAFICI DELLE STRUTTURE SANITARIE Con il modello si intende costituire, al 1 gennaio 2007, l anagrafe delle strutture sanitarie pubbliche e private accreditate e delle strutture sociosanitarie

Dettagli

RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato 1 -SCHEDA n. 1

RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato 1 -SCHEDA n. 1 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Allegato 1 -SCHEDA n. 1 ORGANI AZIENDALI Direttore Generale Collegio Sindacale Collegio di Direzione Consiglio Sanitari DIRETTORE GENERALE UOS Controllo

Dettagli

ALLEGATO 2. 1. Scheda Presidio. Istruzioni per la compilazione. 1.1 Fac simile scheda presidio

ALLEGATO 2. 1. Scheda Presidio. Istruzioni per la compilazione. 1.1 Fac simile scheda presidio ALLEGATO 2 1. Scheda Presidio Istruzioni per la compilazione Al punto 1.1 è riportato il fac simile della scheda; al punto 1.2 sono riportate le tabelle da utilizzare per la compilazione delle voci,,.

Dettagli

LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 Cod ASSISTENZA OSPEDALIERA DA TERZI - ASSISTENZA OSPEDALIERA EXTRAREGIONALE

LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 Cod ASSISTENZA OSPEDALIERA DA TERZI - ASSISTENZA OSPEDALIERA EXTRAREGIONALE ASSISTENZA OSPEDALIERA DA TERZI - ASSISTENZA OSPEDALIERA EXTRAREGIONALE ASSISTENZA OSPEDALIERA ACUTI EXTRAREGIONALE ACUTI EXTRAREGIONALE DEGENZA DIURNA 730 ASSISTENZA OSPEDALIERA DA TERZI - ASSISTENZA

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2010

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2010 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) FEBBRAIO 2013 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE U.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria S. GIOVANNI DI DIO E RUGGI D ARAGONA SCUOLA MEDICA SALERNITANA

Azienda Ospedaliera Universitaria S. GIOVANNI DI DIO E RUGGI D ARAGONA SCUOLA MEDICA SALERNITANA Azienda Ospedaliera Universitaria S. GIOVANNI DI DIO E RUGGI D ARAGONA SCUOLA MEDICA SALERNITANA www.sangiovannieruggi.it urp@sangiovannieruggi.it POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA: info@pec.sangiovannieruggi.it

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2011

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2011 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) MAGGIO 2014 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE A.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

1 di 42. UOC Programmaz. e Controllo S. Staff Direzione Generale ASP Cosenza

1 di 42. UOC Programmaz. e Controllo S. Staff Direzione Generale ASP Cosenza A AZIENDA 1 AAT AREA TERRITORIALE A 2 AAT900 Costi comuni area dei servizi sanitari territoriali AAT 3 AAT90099 Costi comuni area dei servizi sanitari territoriali AAT900 4 AAT9009901 Costi comuni area

Dettagli

Autovalutazione dei requisiti autorizzativi note per la compilazione

Autovalutazione dei requisiti autorizzativi note per la compilazione Autovalutazione dei requisiti autorizzativi note per la compilazione Ad integrazione del manuale d uso Sistema informativo per le autorizzazioni e gli accreditamenti delle strutture sanitarie predisposto

Dettagli

Operazione Trasparenza Valutazione e Merito: Rilevamento presenze/assenze - Mese di Gennaio 2010

Operazione Trasparenza Valutazione e Merito: Rilevamento presenze/assenze - Mese di Gennaio 2010 Operazione Trasparenza Valutazione e Merito: Rilevamento presenze/assenze - Mese di Gennaio 2010 escluse Area famiglia 513 452 88,11% 61 11,89% 33 6,43% Area Gestione Relazioni 228 212 92,98% 16 7,02%

Dettagli

ALLEGATO N. 2. L'organizzazione aziendale

ALLEGATO N. 2. L'organizzazione aziendale Azienda ULSS n. 8 - Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 ALLEGATO N. 2 L'organizzazione aziendale Organigrammi: - struttura organizzativa dell'azienda - unità operative in staff alla

Dettagli

L'organizzazione aziendale

L'organizzazione aziendale L'organizzazione aziendale Organigrammi: - struttura organizzativa dell'azienda - unità operative in staff alla direzione generale - dipartimento di prevenzione - distretto socio-sanitario unico - ospedale

Dettagli

L ULSS n.7 è dotata di indirizzi di Posta Elettronica Certificata.

L ULSS n.7 è dotata di indirizzi di Posta Elettronica Certificata. Posta ellettroniica certiifiicata Le informazioni contenute in questo documento, sono da state curate da: Sevizio per l Informatica ULSS n.7 Pieve di Soligo info 0438 663485 informatica@ulss7.it L ULSS

Dettagli

Ospedale M.O. A. Locatelli di Piario: presente e futuro Piario, 14 aprile 2016

Ospedale M.O. A. Locatelli di Piario: presente e futuro Piario, 14 aprile 2016 Ospedale M.O. A. Locatelli di Piario: presente e futuro Piario, 14 aprile 2016 ASST Bergamo Est 1 Ambito Valle Seriana Superiore e valle di Scalve OSPEDALE M.O. A. LOCATELLI DI PIARIO 2 STRUTTURA dell

Dettagli

Posti letto per tipo di disciplina negli ospedali a gestione diretta della provincia di Vicenza. Anni 2011 2013.

Posti letto per tipo di disciplina negli ospedali a gestione diretta della provincia di Vicenza. Anni 2011 2013. Posti letto per tipo di disciplina negli ospedali a gestione diretta della provincia di Vicenza. Anni 2011 2013. Anno 2011 2012 2013 104 ULSS 4 Alto Vicentino 105 ULSS 5 Arzignano 106 ULSS 6 Vicenza Acuti

Dettagli

EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SERVIZI SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE

EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SERVIZI SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE l EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI @ By Renzo Girelli numeri utili DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE EMERGENZA TELEFONARE AL 118 RECARSI

Dettagli

1.C AREA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA

1.C AREA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA 1.C AREA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA Nella tabella riepilogativa, per le singole tipologie erogative di carattere socio sanitario, sono evidenziate, accanto al richiamo alle prestazioni sanitarie, anche

Dettagli

23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento n. 1 Pag. 244 di 259 ORGANIGRAMMA AZIENDALE 23/02/2015 1

23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento n. 1 Pag. 244 di 259 ORGANIGRAMMA AZIENDALE 23/02/2015 1 23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento n. 1 Pag. 244 di 259 ORGANIGRAMMA AZIENDALE 23/02/2015 1 23/04/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 33 - Supplemento

Dettagli

1 di 40. UOC Programmaz. e Controllo S. Staff Direzione Generale ASP Cosenza

1 di 40. UOC Programmaz. e Controllo S. Staff Direzione Generale ASP Cosenza A AZIENDA 1 AAT AREA TERRITORIALE A 2 AAT900 Costi comuni area dei servizi sanitari territoriali AAT 3 AAT90099 Costi comuni area dei servizi sanitari territoriali AAT900 4 AAT9009901 Costi comuni area

Dettagli

exz ÉÇx TâàÉÇÉÅt YÜ âä ixçxé t Z âä t

exz ÉÇx TâàÉÇÉÅt YÜ âä ixçxé t Z âä t exz ÉÇx TâàÉÇÉÅt YÜ âä ixçxé t Z âä t AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 4 MEDIO FRIULI SISTEMA DI GRADUAZIONE DELLE POSIZIONI DELLA DIRIGENZA MEDICO-VETERINARIA Quadro organizzativo gestionale Tab. A 1/5

Dettagli

DIPARTIMENTO SOCIALE

DIPARTIMENTO SOCIALE DIPARTIMENTO SOCIALE DIREZIONE REGIONALE POLITICHE DELLA PREVENZIONE E DELL ASSISTENZA SANITARIA TERRITORIALE DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE SANITARIA Documento di valutazione della Stima del fabbisogno

Dettagli

STABILIMENTO REPARTO %FERIE %MALATTIA % ASSENZE %PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 0,91 22,73 27,28 72,72 PRESIDIO BORRI VARESE

STABILIMENTO REPARTO %FERIE %MALATTIA % ASSENZE %PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 0,91 22,73 27,28 72,72 PRESIDIO BORRI VARESE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 0,91 22,73 27,28 72,72 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 2,14 3,57 6,42 93,58 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 17,35 1,63 20,2 79,8 PRESIDIO BORRI

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 68,75 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.UNIV. -.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 68,75 ANATOMIA PATOLOGICA A COND.UNIV. -. Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese 0/0. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge 0, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

STABILIMENTO REPARTO %FERIE%MALATTIA% ASSENZE%PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI ,73 77,27 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI

STABILIMENTO REPARTO %FERIE%MALATTIA% ASSENZE%PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI ,73 77,27 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI STABILIMENTO REPARTO %FERIE%MALATTIA% ASSENZE%PRESENZE PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 20 0 22,73 77,27 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 8,57 8,57 19,28 80,72 PRESIDIO BORRI VARESE

Dettagli

ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI LIBERI-PROFESSIONISTI CHE SVOLGONO ATTIVITA SANITARIE, SOCIO-SANITARIE E SOCIO-EDUCATIVE Legge n.

ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI LIBERI-PROFESSIONISTI CHE SVOLGONO ATTIVITA SANITARIE, SOCIO-SANITARIE E SOCIO-EDUCATIVE Legge n. Marca da bollo 10 Spett.le Ufficio del Lavoro SEDE ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI LIBERI-PROFESSIONISTI CHE SVOLGONO ATTIVITA SANITARIE, SOCIO-SANITARIE E SOCIO-EDUCATIVE Legge n.28/1991 Il sottoscritto Cod.

Dettagli

altre attività strutture sanitarie e studi professionali modello 5_13_01

altre attività strutture sanitarie e studi professionali modello 5_13_01 Apertura struttura sanitaria N. identificativo marca da bollo: (La marca da bollo deve essere annullata e conservata in originale a cura del soggetto interessato) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello

Dettagli

Relazione allegata - Aziende del Servizio Sanitario Nazionale (A.S.L. e A.O.)

Relazione allegata - Aziende del Servizio Sanitario Nazionale (A.S.L. e A.O.) Relazione allegata al Conto annuale 2012 (Consuntivo attività) Relazione allegata - Aziende del Servizio Sanitario Nazionale (A.S.L. e A.O.) Dalla rilevazione del 2011 la Relazione allegata al conto annuale

Dettagli

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/162 0 Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 07 del 0 dicembre 3 ALLEGATO C Dgr n. del pag. 9/ A-Area Medica 5 9 3 0 Cardiologia Gastroenterologia Geriatria Medicina Generale Nefrologia Neurologia

Dettagli

Gli Indicatori per il monitoraggio dell Assistenza: i LEA (Livelli Essenziali di Assistenza)

Gli Indicatori per il monitoraggio dell Assistenza: i LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) Gli Indicatori per il monitoraggio dell Assistenza: i LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) Susanna Conti Direttora dell Ufficio di Statistica dell Istituto Superiore della Sanità ALCUNE CONSIDERAZIONI

Dettagli

ASL TO2 "Torino Nord" Piano di organizzazione DIREZIONE GENERALE. Direzione Sanitaria Aziendale. Dipendenze 1. Dipendenze 2

ASL TO2 Torino Nord Piano di organizzazione DIREZIONE GENERALE. Direzione Sanitaria Aziendale. Dipendenze 1. Dipendenze 2 ASL TO2 "Torino Nord" Piano di organizzazione DIREZIONE GENERALE Direzione Sanitaria Macro livello Distretti Circ. 4,5,6,7 Direzione distretto 4 Circoscr. 4 Direzione distretto 5 Circoscr. 5 Direzione

Dettagli

Autorizzazione all esercizio di attività sanitarie in Emilia Romagna

Autorizzazione all esercizio di attività sanitarie in Emilia Romagna Autorizzazione all esercizio di attività sanitarie in Emilia Romagna Normativa di riferimento Art. 43 della legge n. 833 del 23.12.78 istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale; D. Lgs 502/92 e successive

Dettagli

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 104/162

ALLEGATO C Dgr n. del pag. 104/162 ALLEGATO C Dgr n. del pag. 04/2 A-Area Medica 20 - Verona 5 2 2 29 32 Cardiologia Gastroenterologia Geriatria Medicina Generale Nefrologia Neurologia Psichiatria B-Area Chirurgica 9 3 43 TOTALE AREA 5

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 95,24 DIPARTIMENTO PREVENZIONE 49,54 D.S.B. MELFI - D.S.B. PESCOPAGANO

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 95,24 DIPARTIMENTO PREVENZIONE 49,54 D.S.B. MELFI - D.S.B. PESCOPAGANO Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006.

Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. Dati statistici sulle ASL della provincia di Vicenza - Anno 2006. 103 - BASSANO DEL 104 - THIENE GRAPPA 105 - ARZIGNANO 106 - VICENZA POPOLAZIONE RESIDENTE Popolazione Infantile (0-13 anni) 25.300 25.848

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 98,33 DIPARTIMENTO PREVENZIONE 36,25 D.S.B. MELFI - D.S.B. RIONERO IN V.RE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 98,33 DIPARTIMENTO PREVENZIONE 36,25 D.S.B. MELFI - D.S.B. RIONERO IN V.RE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo

Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo Linee guida per il Controllo di gestione della ASL e delle Aziende Ospedaliere Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo Presidi ospedalieri ASL PRESIDIO OSPEDALIERO AZIENDALE NTRO DI COSTO DENOMINAZIONE

Dettagli

D.P.C.M. 29-11-2001 Pubblicato nella Gazz. Uff. 8 febbraio 2002, n. 33, S. Definizione dei livelli essenziali di assistenza

D.P.C.M. 29-11-2001 Pubblicato nella Gazz. Uff. 8 febbraio 2002, n. 33, S. Definizione dei livelli essenziali di assistenza D.P.C.M. 29-11-2001 Pubblicato nella Gazz. Uff. 8 febbraio 2002, n. 33, S. Definizione dei livelli essenziali di assistenza IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Visto il decreto legislativo 30 dicembre

Dettagli

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale AZIENDA OSPEDALIERA CTO/MARIA ADELAIDE TORINO Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale Alberto Andrion Management in Anatomia Patologica: Quale rischio? Roma 22 24

Dettagli

URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE COLLEGNO: 011-4017271 URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE PINEROLO: 0121-233318

URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE COLLEGNO: 011-4017271 URP UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO SEDE PINEROLO: 0121-233318 A.S.L. TO3 Azienda Sanitaria Locale di Collegno e Pinerolo Sede legale provvisoria Via Martiri XXX Aprile, 30 COLLEGNO Sede di Pinerolo Str. Fenestrelle, 72 PINEROLO CENTRALINO COLLEGNO: 011-95511 CENTRALINO

Dettagli

Autorizzazione e accreditamento dei ST e delle UdR: il percorso normativo

Autorizzazione e accreditamento dei ST e delle UdR: il percorso normativo Relazione Dr.ssa Menichini Autorizzazione e accreditamento dei ST e delle UdR: il percorso normativo a cura dello studio necstep Autorizzazione e accreditamento dei ST e delle UdR: il percorso normativo

Dettagli

L ASP assicura l erogazione di prestazioni incluse nei seguenti Livelli Essenziali di Assistenza:

L ASP assicura l erogazione di prestazioni incluse nei seguenti Livelli Essenziali di Assistenza: Informazioni sulle strutture e i servizi forniti Questa parte della Carta dei Servizi contiene informazioni sintetiche sulle strutture e i servizi dell Azienda Sanitaria Provinciale. Per le informazioni

Dettagli

DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE

DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE Organigramma DIREZIONE GENERALE SICUREZZA DEI LAVORATORI E DEGLI AMBIENTI DILAVORO CONTROLLO DIGESTIONE AREA DI SUPPORTO DIREZIONALE PER L ORGANIZZAZIONE E LO SVILUPPO (ASDOS) INGEGNERIA CLINICA DIREZIONE

Dettagli

ATTO AZIENDALE STRUTTURA ORGANIZZATIVA

ATTO AZIENDALE STRUTTURA ORGANIZZATIVA ATTO AZIENDALE Allegato n. 1 STRUTTURA ORGANIZZATIVA REGIONE SICILIANA Ufficio Programmazione e Controllo di gestione- All.1 Atto Az.le def. appr.to da Ass..to 1 Ufficio Programmazione e Controllo di gestione-

Dettagli

Anestesia e Rianimazione 2 PO Como e S.S.U.Em. 118 Anestesia e Rianimazione 2 PO Como e S.S.U.Em. 118

Anestesia e Rianimazione 2 PO Como e S.S.U.Em. 118 Anestesia e Rianimazione 2 PO Como e S.S.U.Em. 118 Azienda Ospedaliera Ospedale Sant'Anna di Como Allegato 1 Dipartimenti ASSETTO VIGENTE POA DIPARTIMENTI GESTIONALI DIPARTIMENTO GESTIONALE CHIRURGIA Chirurgia Generale 1 PO Cantù Chirurgia Generale 1 PO

Dettagli

L Azienda Ospedaliera di Verona

L Azienda Ospedaliera di Verona Verona 11-12-09 L Azienda Ospedaliera di Verona in La Sanità Veronese e il Sistema Sanitario della Regione Veneto ATTIVITA ASSISTENZIALE ASSISTENZIALE POSTI LETTO ORDINARI: 1543 POSTI LETTO DAY HOSPITAL:

Dettagli

Premessa Riferimenti normativi Attività socio-sanitarie ad alta integrazione sanitaria

Premessa Riferimenti normativi Attività socio-sanitarie ad alta integrazione sanitaria PAGINA 1 DI 5 ALLEGATO A Attività socio-sanitarie ad alta integrazione sanitaria e prestazioni sanitarie a rilevanza sociale della Società della Salute Zona Pisana Premessa La Società della Salute Zona

Dettagli

Colonna Pr.Osp.Unif.Asl1 Plesso 1 - Venosa - Drg Chirurgici. Indice di Rotazione. Degenza Media.

Colonna Pr.Osp.Unif.Asl1 Plesso 1 - Venosa - Drg Chirurgici. Indice di Rotazione. Degenza Media. PERIODO SELEZIONATO: ANNO 26 -set-7 Colonna 1 2 3 4 5 6 7 8 9 1 Pr.Osp.Unif.Asl1 Plesso 1 - Venosa - gg. CHIRURGIA GENERALE 22 1.433 414 6.651 636 6,1 65,1 1, 82,8 44 2.618.551 GERIATRIA 6 461 67 1.65

Dettagli

DECRETO 24 luglio 1995. Contenuti e modalità di utilizzo degli indicatori di efficienza e di qualità nel Servizio sanitario nazionale.

DECRETO 24 luglio 1995. Contenuti e modalità di utilizzo degli indicatori di efficienza e di qualità nel Servizio sanitario nazionale. DECRETO 24 luglio 1995 Contenuti e modalità di utilizzo degli indicatori di efficienza e di qualità nel Servizio sanitario nazionale. IL MINISTRO DELLA SANITÀ Visto l'art. 10, comma 3, del decreto legislativo

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % BRIENZA INDIA 2 40,71 CALVELLO INDIA 21 47,80 CENTRALE OPERATIVA 118 BRAVO SIERRA

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % BRIENZA INDIA 2 40,71 CALVELLO INDIA 21 47,80 CENTRALE OPERATIVA 118 BRAVO SIERRA Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese 0/0. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

A L L E G A T O. Garanzie di Qualità per il cittadino. anno 2009 verifica

A L L E G A T O. Garanzie di Qualità per il cittadino. anno 2009 verifica A L L E G A T O 1 Garanzie di Qualità per il cittadino anno 2009 verifica GARANZIE DI QUALITÀ PER IL CITTADINO Garanzie di qualità per il cittadini anno 2009 L Azienda Usl di Piacenza promuove il miglioramento

Dettagli

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. ..Tornando a casa

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. ..Tornando a casa Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a..tornando a casa Gentile Sig. / Sig.ra, sta per tornare a casa dopo un periodo di ricovero presso la nostra Struttura

Dettagli

VERBALE DI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA INTEGRATIVA

VERBALE DI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA INTEGRATIVA VERBALE DI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA INTEGRATIVA Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro -Comparto Sanità- 19 aprile 2004 5 giugno 2006 10 aprile 2008 7 CRITERI PER ATTRIBUZIONE INDENNITA DI COORDINAMENTO

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA PROSPETTO TIROCINIO D.M. 270. III ANNO 4 CFU (3 settimane)

CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA PROSPETTO TIROCINIO D.M. 270. III ANNO 4 CFU (3 settimane) CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA PROSPETTO TIROCINIO D.M. 270 AREA di SEMEIOTICA GENERALE (4 CFU; 3 settimane) III ANNO 4 CFU (3 settimane) III ANNO Area Denominazione SEMEIOTICA GENERALE 3 settimane

Dettagli

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A DIREZIONE GENERALE Dipartimento dei Servizi Strategici Prevenzione e Protezione Prevenzione e Infortuni DIREZIONE SANITARIA DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

ALLEGATO B. Elenco Strutture Sanitarie e Sociosanitarie che hanno presentato solo domanda di conferma dell Autorizzazione

ALLEGATO B. Elenco Strutture Sanitarie e Sociosanitarie che hanno presentato solo domanda di conferma dell Autorizzazione ALLEGATO B Elenco Strutture Sanitarie e Sociosanitarie che hanno presentato solo domanda di conferma dell Autorizzazione Ambulatorio Fisiokinesiterapico associato Fisiogamma di Mortazavi Tabrizi dr. Mohammad

Dettagli

OSPEDALE S. CAMILLO DE LELLIS

OSPEDALE S. CAMILLO DE LELLIS I 1 LOCALITA': 1 RIETI OSPEDALE S. CAMILLO DE LELLIS 1 l - ANESTESIA E RIANIMAZIONE - TERAPIA ANTALGICA E CURE PALLIATIVE - UNITA ' DI TERAPIA INTENSIVA-EMODINAMICA - CHIRUGIA GENERALE E D'URGENZA GENERALE

Dettagli

DOTAZIONE ORGANICA ASL AL

DOTAZIONE ORGANICA ASL AL DOTAZIONE ORGANICA ASL AL DIRIGENZA DIRIGENTE MEDICO CON INCARICO S.C. MEDICO S.C. ANATOMIA PATOLOGICA 1 MEDICO S.C. ANESTESIA E RIANIMAZIONE 2 MEDICO S.C. CARDIOLOGIA 2 MEDICO S.C. CHIRURGIA GENERALE

Dettagli

PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDRIO

PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDRIO PRESIDIO OSPEDALIERO DI SONDRIO Centralino tel 0342.521111 Ufficio Protocollo fax 0342.521024 Direzione Medica tel 0342.521030 fax 0342.521368 Ufficio Cartelle Cliniche tel 0342.521366 direzionemedica.so@aovv.it

Dettagli

Bilancio attività socio sanitaria integrata - Preconsuntivo al 31/12/2010. Bilancio complessivo - Preconsuntivo al 31/12/2010

Bilancio attività socio sanitaria integrata - Preconsuntivo al 31/12/2010. Bilancio complessivo - Preconsuntivo al 31/12/2010 CONTO ECONOMICO - PREVENTIVO 2011 Nome dell'azienda Codice Conto Economico (D.M. 11/02/2002) ASL CREMONA 304 Dati in./1.000 Cod CONTO ECONOMICO Bilancio complessivo - Bilancio attività sanitaria - Bilancio

Dettagli

Allegato B. Azienda Sanitaria Locale di Cuneo, Mondovì e Savigliano ORGANIGRAMMA

Allegato B. Azienda Sanitaria Locale di Cuneo, Mondovì e Savigliano ORGANIGRAMMA Allegato B Azienda Sanitaria Locale di Cuneo, Mondovì e Savigliano ORGANIGRAMMA ORGANIGRAMMA GENERALE Direttore Generale SC Legale SC Servizio Prevenzione Protezione dei Percorsi cardio respiratori dei

Dettagli

ANNO 2010. Bandi. Delibera D.G. n. 3580 del 02/08/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie

ANNO 2010. Bandi. Delibera D.G. n. 3580 del 02/08/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie ANNO 2010 Bandi Delibera D.G. n. 1534 del 13/04/2010 : Indizione avviso pubblico per la formulazione di graduatorie triennali per assunzioni a tempo determinato di Dirigente Medico di : 1. Anatomia Patologica

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DEL SISTEMA INFORMATIVO UFFICIO DI DIREZIONE STATISTICA (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 19-3-88)

MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DEL SISTEMA INFORMATIVO UFFICIO DI DIREZIONE STATISTICA (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 19-3-88) (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 19-3-88) I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE U.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE OSPEDALIERE ASSISTENZA

Dettagli

Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura

Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura Allegato 3 requisiti organizzativi di personale minimi per le attività ospedaliere Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura 1 Gli schemi

Dettagli

GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA A COND.OSP. -. TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI

GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA A COND.OSP. -. TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /0. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge 0, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2009

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2009 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) GENNAIO 2012 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE U.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

MiMS. Master in Management Sanitario. Il territorio

MiMS. Master in Management Sanitario. Il territorio 1 Il territorio 2 Il territorio: tendenze evolutive Aumentata l aspettativa di vita: U = 76 anni D = 82,4 anni Patologie croniche prevalgono su quelle acute Possibilità di eseguire piccoli interventi chirurgici

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale Medicina e Chirurgia I anno, II semestre

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale Medicina e Chirurgia I anno, II semestre UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale Medicina e Chirurgia I anno, II semestre Modulo: ORGANIZZAZIONE E PROGRAMMAZIONE SANITARIA DI BASE Docente:

Dettagli

Guida ai servizi sanitari. ASL Foggia

Guida ai servizi sanitari. ASL Foggia Guida ai servizi sanitari Prodotta il 27/01/2016 Sommario Dipartimenti Dipartimento di Salute Mentale Day Hospital Epatopatie Ospedali di comunità DENOMINAZIONE PANNI - U.D.T. UNITÀ DI DEGENZA TERRITORIALE

Dettagli

Pag. 1 di 66. AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE S. CARLO Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese 06/2015.

Pag. 1 di 66. AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE S. CARLO Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese 06/2015. Pag. di 66 DIREZIONE GENERALE GG. / Costi Comuni Direzione Generale 4 96 67 69,79 29 30,2 Direttore Generale 5 20,00 20 80,00 Segreteria 2 8 38,0 3 6,90 Totale 6 42 80 56,34 62 43,66 Pag. 2 di 66 DIREZIONE

Dettagli

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia

32 Chirurgia pediatrica Medico chirurgo 33 Chirurgia plastica e ricostruttiva Medico chirurgo 34 Chirurgia toracica Medico chirurgo 35 Chirurgia ALLEGATO F Codice DA UTILIZZARE Professione 1 Medico chirurgo si 2 Odontoiatra si 3 Farmacista 4 Veterinario 5 Psicologo si 6 Biologo si 7 Chimico si 8 Fisico 9 Assistente sanitario 10 Dietista 11 Educatore

Dettagli

AZIENDA USL DI IMOLA - MISSION - ORGANI - ASSETTO ORGANIZZATIVO

AZIENDA USL DI IMOLA - MISSION - ORGANI - ASSETTO ORGANIZZATIVO AZIENDA USL DI IMOLA - MISSION - ORGANI - ASSETTO ORGANIZZATIVO MISSION DELL AUSL DI IMOLA L Azienda Sanitaria di Imola è precipuamente impegnata nel governo della domanda di servizi e prestazioni sanitarie

Dettagli

Allegato E. Allegato F. Allegato G. Ruolo del partecipante Partecipante Relatore

Allegato E. Allegato F. Allegato G. Ruolo del partecipante Partecipante Relatore Allegato E Ruolo del partecipante Partecipante Relatore Codice P R Allegato F Professione Codice Medico chirurgo 1 Odontoiatra 2 Farmacista 3 Veterinario 4 Psicologo 5 Biologo 6 Chimico 7 Fisico 8 Assistente

Dettagli

L Opportunità dell Assistenza Domiciliare Ospedaliera Integrata Giovanni Seccia. Responsabile U.O.S. Assistenza Domiciliare Ospedaliera Ospedaliera

L Opportunità dell Assistenza Domiciliare Ospedaliera Integrata Giovanni Seccia. Responsabile U.O.S. Assistenza Domiciliare Ospedaliera Ospedaliera L Opportunità dell Assistenza Domiciliare Ospedaliera Integrata Giovanni Seccia Responsabile U.O.S. Assistenza Domiciliare Ospedaliera Ospedaliera Spesa complessiva del Servizio Sanitario Nazionale 2011

Dettagli

PIANO DEI CENTRI DI COSTO

PIANO DEI CENTRI DI COSTO PIANO DEI CENTRI DI COSTO ver. 3.05 - Maggio 2012 Pagina 1 di 75 AC AREA COMUNE Pagina 2 di 75 AREA COMUNE AREA COMUNE - ASSISTENZA SANITARIA CODICE ACAS00_01 ACAS00_02 ACAS00_03 ACAS00_04 ACCC00_08 ACAS00_20

Dettagli

REGOLAMENTO UNITARIO PERLA GESTIONE DELLE UNITA DI VALUTAZIONE INTEGRATE E PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIOSANITARIE

REGOLAMENTO UNITARIO PERLA GESTIONE DELLE UNITA DI VALUTAZIONE INTEGRATE E PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIOSANITARIE REGOLAMENTO UNITARIO PERLA GESTIONE DELLE UNITA DI VALUTAZIONE INTEGRATE E PER L ACCESSO ALLE PRESTAZIONI SOCIOSANITARIE Adottato con delibera G. C. n. 108 del 24.2.2005 Articolo 1 - L INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA

Dettagli

Linee guida per la gestione della contabilità analitica e per la costruzione del modello LA

Linee guida per la gestione della contabilità analitica e per la costruzione del modello LA REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SALUTE, SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE, SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA Linee guida per la gestione della contabilità analitica e per la costruzione del modello LA

Dettagli

PIANO LOCALE DELL AZIENDA U.S.L RIETI PROGRAMMA AUDIT CIVICO 2013-14

PIANO LOCALE DELL AZIENDA U.S.L RIETI PROGRAMMA AUDIT CIVICO 2013-14 REGIONE LAZIO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42 02100 RIETI Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821180577 PIANO LOCALE DELL AZIENDA U.S.L RIETI PROGRAMMA AUDIT CIVICO

Dettagli

MACCHI - VARESE - ATTIVITA'

MACCHI - VARESE - ATTIVITA' MACCHI - VARESE - ATTIVITA' Descrizione Struttura Indirizzo Città Ricoveri Day hospital BIC MAC Accessi PS Visite Prestazioni Laboratorio Radiologia Prelievi Presidio di Varese - Ospedale Di Circolo Varese

Dettagli

Personale laureato del ruolo sanitario

Personale laureato del ruolo sanitario TABELLA DI SUPPORTO per la compilazione della Sezione 3: Professionalità e Tipologia di rapporto della Scheda anagrafica Personale laureato del ruolo sanitario 1. MEDICI 1.01. Odontoiatria 1.02. Allergologia

Dettagli

Nota metodologica. Avvertenze

Nota metodologica. Avvertenze 1 Nota metodologica Le informazioni sulla struttura e l attività degli istituti di cura sono elaborate dall Istat a partire dai dati rilevati dal Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Dettagli

Organizzazione Sanitaria internazionale e nazionale Perugia, Ottobre 2012 Dr. Paolo Menichetti 1. Organizzazione sanitaria internazionale 2. Organizzazione sanitaria italiana: fasi storiche 3. Organizzazione

Dettagli

La specializzazione in Medicina di Comunità è stata collocata nella classe della Medicina Clinica Generale.

La specializzazione in Medicina di Comunità è stata collocata nella classe della Medicina Clinica Generale. La specializzazione in Medicina di Comunità è stata collocata nella classe della Medicina Clinica Generale. Decreto MIUR su Riassetto delle Scuole di specializzazione di area sanitaria G.U. n. 285 del

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici

Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici Orario visite parenti e conoscenti Orario colloqui con i medici Le visite di parenti, amici e conoscenti La visita di parenti, di amici e conoscenti, è di sostegno alla persona che è ricoverata in ospedale.

Dettagli

L A GE G S E T S I T ON O E N E TE T R E R R I R TO T R O I R ALE L E DE D L E L PA P Z A I Z EN E T N E T

L A GE G S E T S I T ON O E N E TE T R E R R I R TO T R O I R ALE L E DE D L E L PA P Z A I Z EN E T N E T 2 Convegno COSiPS LA GESTIONE TERRITORIALE DEL PAZIENTE ONCOLOGICO ANTONIO TOTO ASSISTENZA MEDICA NEL TERRITORIO REGIONE LAZIO DECRETI DEL COMMISSARIO AD ACTA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA 24 dicembre

Dettagli