Prospetto informativo Stampa: Febbraio Rev. 0 - Aggiornamento dati: 31/12/2005

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prospetto informativo Stampa: Febbraio 2006 - Rev. 0 - Aggiornamento dati: 31/12/2005"

Transcript

1 Prospetto informativo Stampa: Febbraio Rev. 0 - Aggiornamento dati: 31/12/2005

2 Il Gruppo Le società La missione Il servizio I vantaggi

3 Il Gruppo SUPERGAZ SOCIETA CONTROLLANTI Cordusio S.p.A. Auriga S.p.A. Sopad S.r.l. CPL CONCORDIA SARDINIA BIO ENERGY FONTENERGIA SARDA FINANZIARIA SARDA RETI COSTRUZIONI SOCIETA CONTROLLATE Gas della Concordia S.p.A. Coop Gas S.r.l. Erre Gas S.r.l. Ischia Gas S.r.l. Marigliano Gas S.r.l. Cristoforetti S.r.l. CPL Concordia Filiala Cluj Romania S.r.l. Immobiliare della Concordia S.r.l. CPL Hellas A.B.E. & T.E. Borgo Verde S.r.l. Nuoro Servizi S.r.l.

4 Le Società Azienda La Società Supergaz opera nella distribuzione del gas per usi civili ed industriali e nella produzione di energia da fonti rinnovabili. E stata costituita nel 2000 da imprenditori con pluriennale esperienza nel settore: distribuzione del gas gpl e metano, progettazione e costruzione di centrali di produzione di energia elettrica e cogenerazione. Dipendenti 41 Settore Distribuzione e vendita gas. La Società è proprietaria e gestisce circa 3000 impianti e circa 8000 utenti. Attività L approvvigionamento del gas gpl avviene tramite acquisto sul territorio nazionale e l importazione diretta. Supergaz è concessionaria del Gruppo ESSO; di conseguenza l approvvigionamento è garantito direttamente dalle raffinerie del Gruppo, con il vantaggio di avere sempre a disposizione quantità adeguate di prodotto su tutto il territorio nazionale. Il prodotto acquistato viene stoccato presso depositi regionali a servizio delle sedi locali. La gestione logistica viene effettuata direttamente dal personale interno.

5 La Società opera sul mercato italiano. Le zone di competenza, come evidenziato nella cartina a fianco, sono: Valle D Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio, Molise, Sardegna. La sede della Società è situata a Genova, mentre ogni regione in cui opera è coperta da una sede decentrata. Di seguito i dati delle società controllate da SUPERGAZ Valore della produzione Euro Capitale Sociale Euro Sardinia Bio Energy: dipendenti: 4 settore: progettazione, costruzione e gestione impianti di produzione energia elettrica e termica da fonti rinnovabili. Fontenergia: (vedi pagina 8) 1% 3% 96% Civili Industriali Autotrazione

6 Azienda CPL CONCORDIA nasce nel 1899 dalla necessità di bonificare i terreni della pianura padana. Nel 1900 in CPL lavoravano già 1500 operai. Nei primi anni 60 partecipa a gare d appalto per la costruzione di reti gas metano. All attività di costruzione vengono affiancate (1970) le attività di manutenzione e di trasformazione dei vecchi impianti domestici da gas di città o gasolio a metano. Negli anni 80 CPL progetta e realizza 200 Comuni in Italia. Nello stesso periodo avviene l estensione del core business al settore energia: gestione calore, teleriscaldamento, cogenerazione. Dipendenti 920 Settore Multiutility gas/energia. 6 Divisioni, 32 società. Attività Le sue attività coprono l intero spettro del mondo dell energia: gestione calore, fornitura servizi, ingegnerizzazione, distribuzione e vendita di gas metano e gpl, costruzione e manutenzione reti gas, acqua ed energia elettrica. CPL CONCORDIA opera in tutta Italia (isole comprese) e all estero in Grecia, Romania, Croazia. Valore della produzione Gruppo Euro Patrimonio netto consolidato Euro

7 La Sede è a Concordia s.s. (Mo); oltre alle sedi decentrate di Roma, Milano, S.Omero, Bologna, l azienda ha circa quaranta uffici su tutto il territorio nazionale e negli stati esteri in cui opera. Di seguito i dati preconsuntivi delle principali società controllate da CPL CONCORDIA Coop Gas S.r.l. Costituita nel corso dell anno 2002, è la società di vendita di CPL CONCORDIA. Valore della produzione: Euro Utenti attivi: Ischia Gas S.r.l. (inizio lavori Gennaio 2006) Cura la progettazione e realizzazione del metanodotto nel comune di Ischia e la gestione del servizio di distribuzione. Valore impianto: Euro Utenti potenziali: CPL Concordia Filiala Cluj Romania S.r.l. E concessionaria del servizio di distribuzione e vendita del gas metano in 23 comuni situati nelle province di Cluj-Napoca (Cj), Alba (Ab), Satu Mare (SM) e Salaj (Sj) e di altre province confinanti, localizzate nel nord della Romania. Valore della produzione: Euro Utenti attivi: Gas della Concordia S.p.A. Svolge attività di acquisto, importazione, esportazione e vendita di gas naturale. Valore della produzione: Euro fognarie nel territorio di Salonicco ed Atene. Valore della produzione: Euro Immobiliare della Concordia S.r.l. La società gestisce i patrimoni immobiliari di CPL CONCORDIA. Valore della produzione: Euro Borgo Verde S.r.l. La società ha come scopo l urbanizzazione, la lottizzazione e la commercializzazione di lotti edificabili. Valore della produzione: Euro Marigliano Gas S.r.l. La società realizza la rete di distribuzione gas nel comune di Marigliano (NA). L attività di vendità è affidata a Coop Gas S.r.l. Valore della produzione: Euro Utenti attivi: Erre.Gas S.r.l. Detiene la concessione di gas GPL nei comuni di Sapri e Camerota (SA). Valore della produzione: Euro Utenti attivi: Cristoforetti Servizi Energia S.r.l. Si occupa prevalentemente della gestione, conduzione e manutenzione di impianti tecnologici, impianti termici e di condizionamento, cogenerazione, teleriscaldamento, realizzazione in concessione di reti di distribuzione GPL. Valore della produzione: Euro CPL Hellas A.B.E. & T.E. La società si è sviluppata nel 2003 con l aggiudicazione dei lavori relativi alla metanizzazione del Villaggio Olimpico di Atene, ha acquisito commesse riguardanti acquedotti e reti Nuoro Servizi S.r.l. La società fornisce servizi all interno del complesso petrolchimico di Ottana: manutenzione degli impianti (riscaldamento, elettrico, ecc.); Vigili del fuoco, vigilanza, sistemi di sicurezza. Valore della produzione: Euro

8 Azienda La società nasce nel 1998 progettando e realizzando una rete gas di 300 km in Ogliastra (NU) costituendo un bacino d utenza per servire di 24 comuni e circa utenze. Oggi Fontenergia è per il 51% di Supergaz e per il 49 % di CPL CONCORDIA. Dipendenti 11 Settore Distribuzione e vendita gas GPL in rete. Attività Fontenergia gestisce la distribuzione e la vendita del gas in Ogliastra e nei comuni di Pattada ed Escalaplano. Sicurezza e qualità del servizio al cliente i due principali punti di forza, oltre ai sistemi ad alta tecnologia per il telecontrollo ed il monitoraggio degli impianti. Utilizzo e progettazione di sistemi a gas per caldo e freddo di ultimissima generazione, in linea con il piano energetico della Sardegna. Valore della produzione Euro Capitale Sociale

9 BRAS MAGOMADASFLUSSIO SAGAMA TRESNURAGHES SCANO DI MONTIFERRO SENNARIOLO Elenco comuni: Lanusei, Tortolì, Arzana, Villagrande SEDILO Strisaili, Gairo, AIDOMAGGIORE NORBELLO Seui, Ussassai, SANTU Ulassai, LUSSURGIU Talana, Lotzorai, Ilbono, Gairo, Urzulei, REGIONE BRAI Pattada, Osini, Seui, Loceri, Triei, Baunei, Barisardo, Cardedu, ABBASANTA SODDI ZURI BIDONI Tertenia, Perdasdefogu, Escalaplano. TADASUNI CUGLIERI SALTO CABRAS TETI BORONEDDU SORRADILE NUGHEDU SANTA VITTORIA SENEGHE BONARCADO GHILARZA ARDAULI AUSTIS PAULILATINO Di seguito i dati della controllata Sarda Reti Costruzioni NEONELI MILIS ULA TIRSO NARBOLIA Sarda Reti Costruzioni S.r.l. ARBOREA SALTO GONNOSFANADIGA ORISTANO SANTA GIUSTA TERRALBA SAN NICOLO DARCIDANO GUSPINI SIMAXIS MARRUBIU URAS PABILLONIS MACOMER ALBAGIARA GENONI ALES GONNOSNO MORGONGIORI CURCURIS SINI GENURI POMPU SIMALA SIRIS BARADILISETZU BARESSA MASULLAS TURRI TUILI GONNOSCODINA USSARAMANNA GONNOSTRAMATZA SIDDI MOGORO BORORE SIAPICCIA SIAMANNA BIRORI VILLAURBANA ASUNI MOGORELLA VILLA SANTANTONIO USELLUS VILLA VERDE PAU COLLINAS LUNAMATRONA VILLANOVAFORRU SARDARA SAN GAVINO MONREALE DUALCHI ANNU BAULADU ORTUERI SAN VERO MILIS BUSACHI RIOLA SARDO dipendenti: 12 VILLANOVA BARATILI TRAMATZA TRUSCHEDU FORDONGIANUS settore: SAN PIETRO ZEDDIANI imbottigliamento gas GPL, stoccaggio NURACHI SOLARUSSA gas GPL, attività di collaudo ZERFALIU bombole GPL. SIAMAGGIORE OLLASTRA SIMAXIS ALLAI SAMUGHEO Valore della produzione: Nota: la Società è l unica presente sul territorio regionale ad offrire il servizio di collaudo delle PALMAS ARBOREA bombole gas GPL. RUINAS SANLURI ASSOLO SENIS NORAGUGUME NURECI GENONI LAS PLASSAS PAULI ARBAREI VILLAMAR SEGARIU FURTEI OTTANA LACONI GESTURI BARUMINI MEANA SARDO NURAGUS OLZAI SORGONO ATZARA VILLANOVAFRANCA SAN SIMONE NURALLAO GESICO ISILI SARULE TIANA BELVI GERGEI ESCOLCA MANDAS SELEGAS GUAMAGGIORE SUELLI GUASILA SERRI ORTACESUSSENORBI OLLOLAI GAVOI OVODDA TONARA GADONI LODINE SEULO SADALI VILLANOVA TULO NURRI FONNI ARITZO ORROLI SIURGUS DONIGALA MAMOIADA DESULO GONI SILIUS ARZANA SEUI ESTERZILI SALTO SEUI ESCALAPLANO ORGOSOLO USSASSAI BALLAO VILLAGRANDE STRISAILI PERDASDEFOGU ARMUNGIA GAIRO OSINI TALANA ULASSAI URZULEI ULASSAI LANUSEI JERZU SALTO JERZU SALTO ARZANA VILLAPUTZU ILBONO SALTO OSINI SALTO LOCERI SALTO OSINI ELINI LOCERI TERTENIA BAUNEI TRIEI LOTZORAI GIRASOLE CARDEDU TORTOLI BARI SARDO SALTO GAIRO SALTO LOCERI SALTO LANUSEI

10 10 + progresso

11 Missione Il gas percorre lunghe distanze per giungere qui, portando un servizio moderno ed irrinunciabile. Il gas è energia e l energia significa progresso. L Ogliastra è fra le zone della Sardegna più favorite in questo naturale processo di sviluppo. La nostra missione è infatti portare l energia per il benessere dei cittadini e del territorio nuovi clienti ogni anno

12 12 + qualità + sicurezza

13 Servizio La conduzione tecnica dell impianto è gestita da esperti FONTENERGIA che assicurano, grazie anche all elevato livello tecnologico, la massima efficienza e sicurezza. 15 uffici gas 70 tecnici ed installatori qualificati 300 km di tubazioni a servizio di famiglie 13

14 14 A conti fatti GPL in rete GPL (bombole) Energ. Elettr. Per cuocere 1 Kg di pasta 16 Euro cent. (310 lire) Per fare una 18 doccia calda Euro cent. (348 lire) 22 Euro cent. (426 lire) +37% 25 Euro cent. (484 lire) +38% 27 Euro cent. (523 lire) +69% 27 Euro cent. (523 lire) +50% I prezzi riportati sono aggiornati al 2005, sono calcolati in base a tariffe medie regionali e fanno riferimento ad un uso promiscuo. Tutti i valori sono comprensivi di IVA e Imposte. + comodità + risparmio

15 Vantaggi La rete gas garantisce energia costante, senza la preoccupazione dei rifornimenti. Il gas in rete è pratico e facile da usare: basta aprire il rubinetto per avere a disposizione l energia che occorre, in qualunque momento. Grazie alla rete si paga solo il gas utilizzato e si risparmia circa il 50% rispetto all energia elettrica (per riscaldamento, condizionamento, acqua calda e cottura cibi). 15 Sul web puoi visionare i consumi, pagare le bollette, accedere a promozioni e soprattutto avere un filo diretto con i tecnici Fontenergia sempre a disposizione.

16 16 LANUSEI Via Progresso, Lanusei (NU) tel fax TORTOLI Via Mons. Virgilio, Tortolì (NU) tel fax

Piano d azione per il superamento del digital divide

Piano d azione per il superamento del digital divide Piano d azione per il superamento del digital divide Banda larga copertura dicembre 2005 Piano d azione per il superamento del digital divide 2 Banda larga copertura dicembre 2005 100% 90% 80% 70% 60%

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HA-XXO25 12/03/09 TABELLA DI VICINIORITA' PAG. 1 PROVINCIA DI: ORISTANO

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HA-XXO25 12/03/09 TABELLA DI VICINIORITA' PAG. 1 PROVINCIA DI: ORISTANO TABELLA DI VICINIORITA' PAG. 1 IDENTIFICATIVO ZONALE A007 012 DESCRIZIONE ABBASANTA 1 NORBELLO F934 012 09070 2 GHILARZA E004 012 09074 3 BORONEDDU B055 012 09080 4 SODDI' I778 012 09091 5 TADASUNI L023

Dettagli

ELENCO PROGETTI DI GESTIONE SERVIZI BIBLIOTECARI E ARCHIVISTICI FINANZIATI AI SENSI DELLA L.R. 14/2006, ART. 21, COMMA 2, LETT. F

ELENCO PROGETTI DI GESTIONE SERVIZI BIBLIOTECARI E ARCHIVISTICI FINANZIATI AI SENSI DELLA L.R. 14/2006, ART. 21, COMMA 2, LETT. F N PROV ENTE LOCALE STRUTTURA ENTI IN 1 CA Provincia di Cagliari 2 CA Comune di Assemini provinciale + Centro Servizi ri Bibliomedia Provincia di Cagliari Centro servizi bibliotecari 2003 Comuni di Assemini,

Dettagli

FONDO PER IL FUNZIONAMENTO DEI COMUNI (ASSEGNAZIONI STATALI) - ANNO 2010 - LIQUIDAZIONE

FONDO PER IL FUNZIONAMENTO DEI COMUNI (ASSEGNAZIONI STATALI) - ANNO 2010 - LIQUIDAZIONE CAGLIARI ARMUNGIA 6.612,02 6.612,02 CAGLIARI ASSEMINI 56.173,03 56.173,03 CAGLIARI BALLAO 7.390,03 7.390,03 CAGLIARI BARRALI 7.703,90 7.703,90 CAGLIARI BURCEI 11.150,77 11.150,77 CAGLIARI CAGLIARI 304.837,87

Dettagli

PSR 2007/2013. Misura 214 Pagamenti Agroambientali Annualità 2014

PSR 2007/2013. Misura 214 Pagamenti Agroambientali Annualità 2014 PSR 2007/2013 Misura 214 Pagamenti Agroambientali Annualità 2014 SERVIZI TERRITORIALI DI ARGEA SARDEGNA CON I RELATIVI COMUNI AFFERENTI I numeri di telefono e fax dei Servizi Territoriali, nonché eventuali

Dettagli

SVILUPPO LETTURE 2016

SVILUPPO LETTURE 2016 DATI GENERALI GIRI LT SVILUPPO LETTURE 2016 COMUNE DISTRETTO N Clienti PERIODIC ITA' GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE ABBASANTA 4 1.419 QUADR

Dettagli

PROGRAMMA REGIONALE PER IL SOSTEGNO ECONOMICO A FAMIGLIE E PERSONE IN SITUAZIONE DI DISAGIO RIPARTIZIONE DELLE RISORSE ANNO 2015

PROGRAMMA REGIONALE PER IL SOSTEGNO ECONOMICO A FAMIGLIE E PERSONE IN SITUAZIONE DI DISAGIO RIPARTIZIONE DELLE RISORSE ANNO 2015 ABBASANTA 2.811 157 14.432,84 10.001,57 19.416,45 43.850,85 AGGIUS 1.559 131 8.004,55 8.345,26 19.416,45 35.766,25 AGLIENTU 1.206 62 6.192,10 3.949,66 19.416,45 29.558,21 AIDOMAGGIORE 460 33 2.361,83 2.102,24

Dettagli

Residenti frequentanti la scuola secondaria di I grado e e la I^ e II^ classe di II grado - Età dagli 11 ai 15 anni

Residenti frequentanti la scuola secondaria di I grado e e la I^ e II^ classe di II grado - Età dagli 11 ai 15 anni di I e e la I^ e II^ classe di II fornitura di libri di testo agli di I e II. Anno scolastico 2013/2014 e la I^ e Totale ABBASANTA 5200950010 095001 139 2.284,15 81 694,35 2.978,50 AGGIUS 5200730010 104001

Dettagli

Provincia Località Zona climatica Altitudine

Provincia Località Zona climatica Altitudine Premi ctrl+f per cercare il tuo comune CAGLIARI ARMUNGIA C 366 ASSEMINI C 8 BALLAO B 98 BARRALI C 140 BURCEI D 648 CAGLIARI C 4 CAPOTERRA C 54 CASTIADAS C 60 DECIMOMANNU C 12 DECIMOPUTZU C 17 DOLIANOVA

Dettagli

SARDEGNA. LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine

SARDEGNA. LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine SARDEGNA LEGENDA PR: provincia Z: zona climatica GR-G: gradi-giorno ALT: altitudine PR Z GR-G ALT COMUNE CA D 1402 311 ARBUS CA C 1221 366 ARMUNGIA CA C 935 8 ASSEMINI CA B 833 98 BALLAO CA C 1292 140

Dettagli

Allegato alla Determinazione del Direttore del Servizio Istruzione n. 411 / del 16 Nov. 2016

Allegato alla Determinazione del Direttore del Servizio Istruzione n. 411 / del 16 Nov. 2016 1 COMUNE DI ABBASANTA 6000015 2.283,00 2 COMUNE DI AGGIUS 6000344 1.187,00 3 COMUNE DI AGLIENTU 6000125 662,00 4 COMUNE DI AIDOMAGGIORE 6000051 274,00 5 COMUNE DI ALA' DEI SARDI 6000276 2.086,00 6 COMUNE

Dettagli

Fondi regionali per l'assegnazione di borse di studio agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado L.R. 5/ A.S.

Fondi regionali per l'assegnazione di borse di studio agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado L.R. 5/ A.S. 1 COMUNE DI ABBASANTA 6000015 1.649,00 2 COMUNE DI AGGIUS 6000344 798,00 3 COMUNE DI AGLIENTU 6000125 435,00 4 COMUNE DI AIDOMAGGIORE 6000051 204,00 5 COMUNE DI ALA' DEI SARDI 6000276 1.445,00 6 COMUNE

Dettagli

Direzione Generale della Pubblica Istruzione Servizio Istruzione Allegato n. 1 alla Determ. N. 398/12742 del

Direzione Generale della Pubblica Istruzione Servizio Istruzione Allegato n. 1 alla Determ. N. 398/12742 del BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE PER L'ISTRUZIONE, AI SENSI DELL'ART.1 COMMA 9 L. N.62/2000 - Abbasanta 090003 300 2.283,00 Aggius 090004 156 1.187,00 Aglientu 090005 87 662,00 Aidomaggiore 090007

Dettagli

IL CONCORSO KALEIDOS 2

IL CONCORSO KALEIDOS 2 IL CONCORSO KALEIDOS 2 1. OBIETTIVI E FINALITÀ Il concorso KALEIDOS 2 è una iniziativa promo-educativa a valere sul progetto LAB.net plus - Rete transfrontaliera per la valorizzazione dei paesaggi e delle

Dettagli

Zone climatiche. Zone climatiche comuni della Sardegna A 5,0 4,5 3,7 B 4,0 3,4 2,7 C 3,0 2,3 2,1 D 2,6 2,1 1,9 E 2,4 1,9 1,7 F 2,3 1,7 1,3.

Zone climatiche. Zone climatiche comuni della Sardegna A 5,0 4,5 3,7 B 4,0 3,4 2,7 C 3,0 2,3 2,1 D 2,6 2,1 1,9 E 2,4 1,9 1,7 F 2,3 1,7 1,3. Zone climatiche Zona A 5,0 4,5 3,7 B 4,0 3,4 2,7 C 3,0 2,3 2,1 D 2,6 2,1 1,9 E 2,4 1,9 1,7 F 2,3 1,7 1,3 Zone climatiche comuni della Sardegna Valore Ug Valore Ug Valore Ug Dal 1 gen 2006 Valore Ug Valore

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI (71 COMUNI)

PROVINCIA DI CAGLIARI (71 COMUNI) DI CAGLIARI (71 COMUNI) CA ARMUNGIA 5.479 584 CA ASSEMINI 11.750 23.973 CA BALLAO 4.668 971 CA BARRALI 1.146 1.076 CA BURCEI 9.497 2.978 CA CAGLIARI 8.545 164.249 CA CAPOTERRA 6.825 21.391 CA CASTIADAS

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE ASSESSORADU DE S AGRICOLTURA E REFORMA AGRO-PASTORALE ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 Elenco comuni A B C - D Allegato 5 ELENCO COMUNI CLASSIFICATI

Dettagli

PROGETTI DI GESTIONE BIBLIOTECHE E ARCHIVI Enti beneficiari e costi a regime 1/5

PROGETTI DI GESTIONE BIBLIOTECHE E ARCHIVI Enti beneficiari e costi a regime 1/5 N PROV ENTE BENEFICIARIO ENTI IN DENOMINAZIONE 1 CA Comune di Assemini ente capofila del Sistema bibliotecario Bibliomedia Comuni di Assemini, Decimomannu, Elmas Gestione sistema bibliotecario, biblioteca/mediateca/sezione

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PRODUZIONE DELL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA A DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA SARDEGNA

DISCIPLINARE PER LA PRODUZIONE DELL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA A DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA SARDEGNA DISCIPLINARE PER LA PRODUZIONE DELL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA A DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA SARDEGNA Art. 1 La Denominazione di Origine Protetta "Sardegna" è riservata all olio extravergine di oliva

Dettagli

ALLEGATO 1 PRECIPITAZIONE MEDIA ANNUA

ALLEGATO 1 PRECIPITAZIONE MEDIA ANNUA Allegato 1 - Delib.G.R. n. 21/34 del 5.6.2013 DISCIPLINA REGIONALE DI RECEPIMENTO DEL DECRETO MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI 7 APRILE 2006 Criteri e norme tecniche generali per l utilizzazione

Dettagli

SCUOLE PRIMO CICLO : ELENCO PLESSI/SEDI STACCATE AL DI SOTTO DEI LIMITI NUMERICI MINIMI PER LA COSTITUZIONE DELLE CLASSI (MEDIA)

SCUOLE PRIMO CICLO : ELENCO PLESSI/SEDI STACCATE AL DI SOTTO DEI LIMITI NUMERICI MINIMI PER LA COSTITUZIONE DELLE CLASSI (MEDIA) PROVINCIA DI CAGLIARI N Comune Scuola Codice Sede/plesso in situazione di criticità scuola 1 DONORI Istituto Comprensivo CAIC82600R PIMENTEL scuola primaria e s. 2 GERGEI Istituto Comprensivo Atzori NUIC842007

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO DEFINIZIONE DEI SERVIZI MINIMI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Allegato 3:

PROVINCIA DI ORISTANO DEFINIZIONE DEI SERVIZI MINIMI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Allegato 3: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti Centro Ricerche Economiche e Mobilità Università degli Studi di Cagliari SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, POLITICHE COMUNITARIE, PROGRAMMAZIONE

Dettagli

POR SARDEGNA FESR Obiettivo operativo Linea di attività F Avviso pubblico NELLA VITA E NELLA CASA

POR SARDEGNA FESR Obiettivo operativo Linea di attività F Avviso pubblico NELLA VITA E NELLA CASA UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE DIREZIONE GENERALE DELLE POLITICHE SOCIALI COMUNE DI ELMAS VIA DEL PINO SOLITARIO - 09030 ELMAS COMUNE DI PIAZZA

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Ufficio VIII - Ambito Territoriale di Oristano

Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Ufficio VIII - Ambito Territoriale di Oristano Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Ufficio VIII - Ambito Territoriale di Oristano PIANO DI DIMENSIONAMENTO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE A.S. 2015-2016 Adottato con delibera R.A.S. : n.5/26 del

Dettagli

PATTO STABILITA' COMUNI

PATTO STABILITA' COMUNI regionale (55%, pari a COMUNI CON POPOLAZIONE SUPERIORE A 5.000 ABITANTI Cagliari 7.608 SI 691 691 531 1 1.223 6.385 Alghero 4.147 SI - - 289 1 290 3.857 Arbus 842 SI 328 328 59 1 388 454 Arzachena 1.480

Dettagli

RELAZIONE DI SINTESI

RELAZIONE DI SINTESI Progetto Sergan INTERREG III A SARDEGNA / CORSICA / TOSCANA Progetto SERGAN Reti Locali del Gas RELAZIONE DI SINTESI Studio sulle Reti Locali del Gas Elenco dei comuni della Sardegna dotati di rete locale

Dettagli

ALLEGATO 1. Elenco delle zone montane e svantaggiate

ALLEGATO 1. Elenco delle zone montane e svantaggiate ALLEGATO 1 Elenco delle zone montane e svantaggiate Elenco dei comuni della Sardegna con indicata l altimetria e l eventuale appartenenza a zone svantaggiate o montane delimitate ai sensi della Direttiva

Dettagli

Decreto 14 luglio 2006.

Decreto 14 luglio 2006. Decreto 14 luglio 2006. Protezione transitoria accordata a livello nazionale alla denominazione «Sardegna», riferita all olio extravergine di oliva, per la quale è stata inviata istanza alla Commissione

Dettagli

Patrimonio immobiliare AZIENDA SANITARIA LOCALE DI ORISTANO : FABBRICATI - Servizio Manutenzioni, Logistica, Servizi Generali e Gestione del Patrimnio

Patrimonio immobiliare AZIENDA SANITARIA LOCALE DI ORISTANO : FABBRICATI - Servizio Manutenzioni, Logistica, Servizi Generali e Gestione del Patrimnio Patrimonio immobiliare AZIENDA SANITARIA LOCALE DI ORISTANO : FABBRICATI - Servizio Manutenzioni, Logistica, Servizi Generali e Gestione del Patrimnio ASL COMUNE INDIRIZZO tipo Foglio mappale sub categoria

Dettagli

Piano di Sviluppo Rurale

Piano di Sviluppo Rurale Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dell Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale Piano di Sviluppo Rurale 2000 2006 Allegato III ELENCO DELLE ZONE MONTANE E SVANTAGGIATE 1 ALLEGATO III (*) ELENCO

Dettagli

ASSESSORADU DE S AGRICULTURA E REFORMA AGROPASTORALE ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE

ASSESSORADU DE S AGRICULTURA E REFORMA AGROPASTORALE ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE SERVIZI DI ARGEA SARDEGNA CON I RELATIVI COMUNI AFFERENTI I numeri di telefono e fax dei Servizi nonché eventuali variazioni di quanto riportato nel presente allegato, sono disponibili sul sito internet

Dettagli

PROVINCIA ZONA CENSUARIA COMUNI N. RILEVATORI. Cagliari Monastir Nuraminis Sestu Ussana

PROVINCIA ZONA CENSUARIA COMUNI N. RILEVATORI. Cagliari Monastir Nuraminis Sestu Ussana Allegato 2 PROVINCIA ZONA CENSUARIA COMUNI N. CA1 CA2 CAPOTERRA PARTEOLLA1 PARTEOLLA2 SARCIDANO SARRABUS Monastir Nuraminis Sestu Ussana Assemini Decimomannu Decimoputzu Elmas San Sperate Siliqua Uta Vallermosa

Dettagli

Art. 3 PROGETTAZIONE INTEGRATA. Art. 4 TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI FINANZIABILI

Art. 3 PROGETTAZIONE INTEGRATA. Art. 4 TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI FINANZIABILI POR SARDEGNA 2000-2006 BANDO PUBBLICO MULTIMISURA PROGETTI PILOTA FINALIZZATI AL MIGLIORAMENTO DEI CONTESTI ABITATIVI DELLE PERSONE CON DISABILITA O IN CONDIZIONI DI NON AUTOSUFFICIENZA Misura 5.2 La Qualità

Dettagli

ELENCO PROGETTI DI GESTIONE SERVIZI BIBLIOTECARI E ARCHIVISTICI FINANZIATI AI SENSI DELLA L.R. 14/2006, ART. 21, COMMA 2, LETT.

ELENCO PROGETTI DI GESTIONE SERVIZI BIBLIOTECARI E ARCHIVISTICI FINANZIATI AI SENSI DELLA L.R. 14/2006, ART. 21, COMMA 2, LETT. 1 CA Comune di Assemini Bibliomedia Comuni di Assemini, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Siliqua, Vallermosa, Villasor, Villaspeciosa DENOMINAZIONE Gestione sistema bibliotecario, biblioteca/mediateca/sezione

Dettagli

MISURE DI SOSTEGNO ALL ATTIVITÀ DI IMPRESA nelle Aree di Crisi e nei Territori Svantaggiati della Sardegna

MISURE DI SOSTEGNO ALL ATTIVITÀ DI IMPRESA nelle Aree di Crisi e nei Territori Svantaggiati della Sardegna MISURE DI SOSTEGNO ALL ATTIVITÀ DI IMPRESA nelle Aree di Crisi e nei Territori Svantaggiati della Sardegna Progetto di Sviluppo Locale (PSL) della Sardegna Centrale Area di Crisi di ORISTANO BANDO PER

Dettagli

Determinazione PROT. N REP. N. 30 DEL 25 febbraio lo Statuto Speciale della Sardegna e le relative norme di attuazione;

Determinazione PROT. N REP. N. 30 DEL 25 febbraio lo Statuto Speciale della Sardegna e le relative norme di attuazione; ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Direzione generale delle Politiche Sociali Servizio attuazione politiche sociali comunitarie, nazionali e regionali 12-02-01 Servizio attuazione

Dettagli

Lista dei comuni della Sardegna con i relativi Servizi Territoriali dell'ersat

Lista dei comuni della Sardegna con i relativi Servizi Territoriali dell'ersat Lista dei comuni della Sardegna con i relativi Servizi Territoriali dell'ersat Provincia di Cagliari Servizio Territoriale del Basso Campidano e del Sarrabus Via Caprera, 8 - tel. 070 6026 2060 - Fax:

Dettagli

TOT.SUPERFICIE TOT. REDDITO riferimento visura catastale. Foglio A- pagina 4. TOT.SUPERFICIE TOT. REDDITO riferimento visura catastale

TOT.SUPERFICIE TOT. REDDITO riferimento visura catastale. Foglio A- pagina 4. TOT.SUPERFICIE TOT. REDDITO riferimento visura catastale PROVINCIA DI ORISTANO RIEPILOGO IMMOBILI CENSITI AL CATASTO TERRENI DI PROPRIETA' DELLA PROVINCIA DI ORISTANO RIFERIMENTO VISURA FOGLIO A COMUNE DI ABBASANTA 5 87,43 15,10 7,04 Foglio A- pagina 1-2 COMUNE

Dettagli

COMUNE Areale Zona infetta rivista JERZU 32 NURACHI LA MADDALENA MANDAS 14 ALA' DEI SARDI 5 ALA' DEI SARDI NURECI 23 LUOGOSANTO 18 MARACALAGONIS 10

COMUNE Areale Zona infetta rivista JERZU 32 NURACHI LA MADDALENA MANDAS 14 ALA' DEI SARDI 5 ALA' DEI SARDI NURECI 23 LUOGOSANTO 18 MARACALAGONIS 10 COMUNE Areale Zona infetta rivista JERZU 32 NURACHI LA MADDALENA MANDAS 14 ALA' DEI SARDI 5 ALA' DEI SARDI NURECI 23 LUOGOSANTO 18 MARACALAGONIS 10 LANUSEI 11 OLLASTRA 22 LURAS 16 MONASTIR ANELA 17 ANELA

Dettagli

L.S.D. Operazioni Hashish Marijuana Piante

L.S.D. Operazioni Hashish Marijuana Piante ABBASANTA 1,522 0,000 0,981 0,541 0,000 0,000 3 4 AGGIUS 0,011 0,011 0,000 0,000 0,000 0,000 1 AGLIENTU AIDOMAGGIORE ALA DEI SARDI ALBAGIARA ALES ALGHERO 0,295 708 0,057 0,032 0,095 0,050 48 0,060 313

Dettagli

S.I.P.A.L. SRL SOCIETA DI PROGETTAZIONE, CONSULENZA, RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA

S.I.P.A.L. SRL SOCIETA DI PROGETTAZIONE, CONSULENZA, RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA S.I.P.A.L. SRL SOCIETA DI PROGETTAZIONE, CONSULENZA, RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA Sintesi del Curriculum Professionale CHI SIAMO Dott. Danilo Cannas, nato a Brindisi 12 gennaio 1965, residente in

Dettagli

Direzione Generale delle Politiche Sociali PROT. N Servizio Programmazione e Integrazione Sociale REP. N. 336 DEL 09/06/2015

Direzione Generale delle Politiche Sociali PROT. N Servizio Programmazione e Integrazione Sociale REP. N. 336 DEL 09/06/2015 Servizio Programmazione e Integrazione Sociale REP. N. 336 DEL 09/06/ del 19/03/ saldo lla SC05.0673 6000015 COMUNE DI ABBASANTA 00068600956 125.690,60 27.264,85 60.654,40 29.508,68 8.262,67 3140025864

Dettagli

ASSESSORATO DEL TURISMO, ARTIGIANATO E COMMERCIO

ASSESSORATO DEL TURISMO, ARTIGIANATO E COMMERCIO ABBASANTA AGGIUS AGLIENTU ALGHERO ARBOREA ARBUS ARITZO ARZACHENA ARZANA BADESI BARISARDO BARUMINI BAUNEI BELVI BONARCADO BONORVA BORUTTA BOSA BUDONI BUGGERRU BUSACHI CABRAS CALASETTA CAPOTERRA CARBONIA

Dettagli

POR SARDEGNA 2000-2006 ASSE IV. BANDO PUBBLICO Misura 4.13 Servizi essenziali per l economia e la popolazione rurale

POR SARDEGNA 2000-2006 ASSE IV. BANDO PUBBLICO Misura 4.13 Servizi essenziali per l economia e la popolazione rurale POR SARDEGNA 2000-2006 ASSE IV BANDO PUBBLICO Misura 4.13 Servizi essenziali per l economia e la popolazione rurale BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DELLA MISURA 4.13 Azione 4.13.c BANDO FINALIZZATO

Dettagli

PIANO SPEDITIVO REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE

PIANO SPEDITIVO REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE PIANO SPEDITIVO REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE ALLEGATO 1 Approvato con deliberazione della Giunta Regionale n. 1 di 8 Elenco dei Comuni del Bacino Regionale suddivisi per zona di allerta ABBASANTA OR

Dettagli

Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio attuazione politiche sociali comunitarie, nazionali e regionali

Direzione Generale delle Politiche Sociali Servizio attuazione politiche sociali comunitarie, nazionali e regionali 1 Comune di Olbia Olbia 100 Non ammesso. L'intervento richiesto rientra tra quelli non finanziabili e non si 0,00 riconosce l'eccezionalità di cui all'art. 3, ultimo comma, dell'avviso 2 Comune di Sanluri

Dettagli

PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI

PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI 2014-2016 Anno di revisione 2014 PIANIFICAZIONE E CARTA DELL DI E DELLA PERICOLOSITA DEI COMUNI DELLA SARDEGNA Approvato

Dettagli

PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI

PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI 2017-2019 ANNO 2017 PIANIFICAZIONE E DI PERICOLOSITA E DI Allegato alla Deliberazione della Giunta regionale n. 25/8

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE ASSESSORADU DE S AGRICOLTURA E REFORMA AGRO-PASTORALE ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO-PASTORALE PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 Elenco delle zone Montane e Svantaggiate Allegato 3 1

Dettagli

SCUOLA SEC. 1 GRADO - ORGANICO DI DIRITTO - A.S. 2007/2008 SEDE TEMPO NORMALE TEMPO PROLUNGATO TOT. TOT. SOSTEGNO Al. Hand.

SCUOLA SEC. 1 GRADO - ORGANICO DI DIRITTO - A.S. 2007/2008 SEDE TEMPO NORMALE TEMPO PROLUNGATO TOT. TOT. SOSTEGNO Al. Hand. ARZANA ALUNNI 31 26 27 84 1 1 1 ATZARA ALUNNI 11 11 10 32 SORGONO ALUNNI 12 18 23 53 AUSTIS ALUNNI 9 12 7 28 ORTUERI ALUNNI 10 13 12 35 1 1 MEANASARDO ALUNNI 19 22 16 57 BARISARDO ALUNNI 38 33 31 102 1

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REG. (CE) N. 1698/2005

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REG. (CE) N. 1698/2005 ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO PASTORALE PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 REG. (CE) N. 1698/2005 ALLEGATO 5 ELENCO DELLE ZONE MONTANE E SVANTAGGIATE UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

Progetto di Piano di gestione del rischio di alluvioni Censimento dei Piani Comunali di protezione civile

Progetto di Piano di gestione del rischio di alluvioni Censimento dei Piani Comunali di protezione civile Progetto di Piano di gestione del rischio di alluvioni Censimento dei Piani Comunali di protezione civile Allegato n.8 alla Deliberazione del Comitato Istituzionale n.1 del 18/12/2014 Documento elaborato

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Presidenza Servizio Elettorale

Regione Autonoma della Sardegna Presidenza Servizio Elettorale Presidenza Servizio Elettorale Prot. n. 2707 Cagliari, 10 febbraio 2009 Comunicazione trasmessa solo via fax SOSTITUISCE L ORIGINALE ai sensi dell art. 6, comma 2, L. 412/1991 - Pagine trasmesse n. 12

Dettagli

PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA

PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA PIANO REGIONALE DI PREVISIONE, PREVENZIONE E LOTTA ATTIVA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI 2014-2016 Aggiornamento 2015 PIANIFICAZIONE E DI PERICOLOSITA E DI Approvato con deliberazione della Giunta Regionale

Dettagli

RSPP qualificati in eccellenza Servizi Integrati alla Pubblica Amministrazione Locale. RSPP per passione Scuola Regionale di Polizia Locale

RSPP qualificati in eccellenza Servizi Integrati alla Pubblica Amministrazione Locale. RSPP per passione Scuola Regionale di Polizia Locale S.I.P.A.L. SURL ed alle Amministrazioni Periferiche dello Stato Società di consulenza, formazione e progettazione SCUOLA REGIONALE DI POLIZIA LOCALE SCUOLA SUPERIORE DI PERFEZIONAMENTO PER IL PUBBLICO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ELENCO PARTENARIATI DI PROGETTO INCLUSIONE SOCIALE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ELENCO PARTENARIATI DI PROGETTO INCLUSIONE SOCIALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ELENCO PARTENARIATI DI PROGETTO Prot. D485 SANTA GIUSTA SANTA GIUSTA ERSAT Sardegna - Ente Foreste - Azienda USL n 5 - Cooperativa Sociale Comunità Il Seme Onlus - Cooperativa

Dettagli

lo Statuto Speciale della Sardegna e le relative norme di attuazione; la L.R. 13 novembre 1998, n. 31 e successive modifiche ed integrazioni;

lo Statuto Speciale della Sardegna e le relative norme di attuazione; la L.R. 13 novembre 1998, n. 31 e successive modifiche ed integrazioni; Servizio attuazione politiche sociali comunitarie, nazionali e regionali PROT. N. 3441 DET. N. 109 DEL 24 MARZO 2010 Oggetto: VISTA VISTE RICHIAMATA VISTI POR Sardegna FESR 2007-2013 ASSE 2 Obiettivo operativo

Dettagli

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA

ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA Legge Regionale 13 Ottobre 1998, n. 29 Tutela e valorizzazione dei centri storici della Sardegna BANDO PER CONCESSIONE ED EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER INTERVENTI DI RECUPERO, RIQUALIFICAZIONE E RIUSO

Dettagli

Presidenza. Prot. N Cagliari, 11 maggio 2011

Presidenza. Prot. N Cagliari, 11 maggio 2011 Direzione Generale Servizio Elettorale Prot. N. 10350 Cagliari, 11 maggio 2011 Comunicazione trasmessa solo via fax SOSTITUISCE L ORIGINALE Ai sensi dell art. 6, comma 2, L. 412/1991 Pagine trasmesse n.12

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2009

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2009 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 MONTAGNA DI BITTI Comuni di: BITTI, LULA, ONANI, ORUNE, OSIDDA GENNARGENTU OCCIDENTALE Comuni di: ARITZO, BELVI, DESULO, FONNI, GAVOI, LODINE, MAMOIADA, OLLOLAI,

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/12/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/12/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Finanziario e Tributi Responsabile: Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 1936 20/12/2016 OGGETTO: Accertamento di entrata per trasferimento di risorse al sistema delle autonomie

Dettagli

PRESIDENZA DELLA REGIONE ESPROPRIAZIONI PER CAUSA DI PUBBLICA UTILITA'

PRESIDENZA DELLA REGIONE ESPROPRIAZIONI PER CAUSA DI PUBBLICA UTILITA' Allegato alla Delib.G.R. n. 9/18 del 8.3.2006 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PRESIDENZA DELLA REGIONE ESPROPRIAZIONI PER CAUSA DI PUBBLICA UTILITA' Pubblicazione dei valori agricoli medi da applicare

Dettagli

PROGRAMMA RIPARTIZIONE CONTRIBUTI PER L'ANNO 2014

PROGRAMMA RIPARTIZIONE CONTRIBUTI PER L'ANNO 2014 1 ABBASANTA Via Sebastiano Satta, 3 09071 OR 80033030950 30.968,83 3.077,57 1.089,60 4.167,17 2 AGGIUS Largo Andrea Vasa snc 07020 OT 91016740903 8.392,21 833,99 1.089,60 1.923,59 3 AGLIENTU Via Mare,

Dettagli

RIPARTIZIONE FINANZIAMENTO PROGRAMMA 1. VIABILITÀ PROVINCIALE

RIPARTIZIONE FINANZIAMENTO PROGRAMMA 1. VIABILITÀ PROVINCIALE Allegato Allegato alla A Delib.G.R. alla DGR n...2017, 12/22 del 7.3.2017 n. / RIPARTIZIONE FINANZIAMENTO PROGRAMMA 1. VIABILITÀ PROVINCIALE n. ord. Ente delegato finanziamento 1 Città Metropolitana di

Dettagli

Disciplinare di produzione dell'olio extravergine di oliva SARDEGNA a Denominazione di Origine Controllata

Disciplinare di produzione dell'olio extravergine di oliva SARDEGNA a Denominazione di Origine Controllata Disciplinare di produzione dell'olio extravergine di oliva SARDEGNA a Denominazione di Origine Controllata Iscrizione nel "Registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HA-PX007 RILEVAZIONE DELLE TABELLE DI ASSOCIABILITA' PER LA COSTITUZIONE DELLE

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HA-PX007 RILEVAZIONE DELLE TABELLE DI ASSOCIABILITA' PER LA COSTITUZIONE DELLE RILEVAZIONE DELLE TABELLE DI ASSOCIABILITA' PER LA COSTITUZIONE DELLE CATTEDRE ORARIO ESTERNE PAG. 1 ELENCO DELLE SCUOLE ASSOCIABILI ALLA SCUOLA TERRALBA CODICE ORMM054002 VIALE SARDEGNA TERRALBA 1) ORMM816028

Dettagli

ELENCO STRUTTURE AZIENDALI - AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 DI ORISTANO N. CIVICO PIAZZA CONCORDIA VIA IV NOVEMBRE VIA IV NOVEMBRE VIA IV NOVEMBRE

ELENCO STRUTTURE AZIENDALI - AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 5 DI ORISTANO N. CIVICO PIAZZA CONCORDIA VIA IV NOVEMBRE VIA IV NOVEMBRE VIA IV NOVEMBRE Allegato "A" INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SERVIZIO DI RICOGNIZIONE FISICA DEL PATRIMONIO MOBILIARE E RICONCILIAZIONE FISICO- CONTABILE, FINALIZZATO AL RINNOVO DELL INVENTARIO DELLA

Dettagli

RILEVATORI PERLA PROVINCIA PROVINCIA ZONA CENSUARIA COMUNI. Cagliari Monastir Nuraminis Sestu Ussana. Cagliari CA1- Rilevatorin 14

RILEVATORI PERLA PROVINCIA PROVINCIA ZONA CENSUARIA COMUNI. Cagliari Monastir Nuraminis Sestu Ussana. Cagliari CA1- Rilevatorin 14 PROVINCIA ZONA CENSUARIA COMUNI N. PER PROVINCIA Cagliari CA1- Rilevatorin 14 Cagliari CA2 - Rilevatorin 14 Cagliari CAPOTERRA- Rilevatorin 6 Cagliari PARTEOLLA 1- Rilevatorin 9 Cagliari Monastir Nuraminis

Dettagli

ELENCO AUTORIZZAZIONI E CONCESSIONI DI POLIZIA STRADALE RILASCIATE NELL'ANNO 2014

ELENCO AUTORIZZAZIONI E CONCESSIONI DI POLIZIA STRADALE RILASCIATE NELL'ANNO 2014 ELENCO AUTORIZZAZIONI E CONCESSIONI DI POLIZIA STRADALE RILASCIATE NELL'ANNO 20 P.S 1 09//13 Comune di: GHILARZA 23 2 10//13 Sig. MARCO MURA 9 (NU) 3 10//13 Sig. MARCO MURA 9 (NU) /01/ Comune di: VILLAURBANA

Dettagli

Zonizzazione prevista dal PSR SARDEGNA. Tipologia di zone. Zona di appartenenza. Elenco Comuni

Zonizzazione prevista dal PSR SARDEGNA. Tipologia di zone. Zona di appartenenza. Elenco Comuni Zonizzazione prevista dal PSR SAREGNA - Aree rurali intermedie - Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo Elenco omuni Abbasanta Aggius Aglientu Aidomaggiore Alà dei Sardi Albagiara Ales Alghero

Dettagli

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA piattaforma web il comunale di Protezione Civile ARMUNGIA SI ASSEMINI SI SI BALLAO SI SI BARRALI SI SI BURCEI SI GLIARI SI SI SI SI POTERRA SI SI STIADAS SI DEMOMAN SI DEMOPUTZU DOLIANOVA SI SI SI SI DOMUS

Dettagli

Attività di vigilanza sulla gestione dei rifiuti urbani in Sardegna 2015

Attività di vigilanza sulla gestione dei rifiuti urbani in Sardegna 2015 Allegato alla Delib.G.R. n. 12/32 del 7.3.2017 Allegato A alla deliberazione n. del Attività di vigilanza sulla gestione dei rifiuti urbani in Sardegna 2015 Parte 1 - Produzione totale e produzione pro-capite

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 266 del 11/04/2014 del registro generale OGGETTO: L.R.

Dettagli

INTEGRAZIONE PROGRAMMA RIPARTIZIONE CONTRIBUTI PER L'ANNO 2014

INTEGRAZIONE PROGRAMMA RIPARTIZIONE CONTRIBUTI PER L'ANNO 2014 1 ABBASANTA Via Sebastiano Satta, 3 09071 OR 80033030950 30.968,83 3.199,44 1.089,60 4.289,04 4.167,17 121,87 2 AGGIUS Largo Andrea Vasa snc 07020 OT 91016740903 8.392,21 867,01 1.089,60 1.956,61 1.923,59

Dettagli

Sommario. Introduzione Indice di Sviluppo Umano Metodologia Life Expectancy Index Education Index... 7

Sommario. Introduzione Indice di Sviluppo Umano Metodologia Life Expectancy Index Education Index... 7 Sommario Introduzione... 2 Indice di Sviluppo Umano... 3 Metodologia... 5 Life Expectancy Index... 6 Education Index... 7 Mean Years of Schooling... 7 Expected Years of Schooling... 13 Income Index...

Dettagli

PRESIDENZA DELLA REGIONE ESPROPRIAZIONI PER CAUSA DI PUBBLICA UTILITA'

PRESIDENZA DELLA REGIONE ESPROPRIAZIONI PER CAUSA DI PUBBLICA UTILITA' PRESIDENZA DELLA REGIONE ESPROPRIAZIONI PER CAUSA DI PUBBLICA UTILITA' Pubblicazione dei valori agricoli medi da applicare per il corrente anno 2005, determinati dalle Commissioni Provinciali della Sardegna

Dettagli

ELENCO PP. OO. ED EXTRA-OSPEDALIERI. Ser.d. Via Michele Pira, Oristano c/o Vecchio P.O. OR, piazza San Martino Oristano

ELENCO PP. OO. ED EXTRA-OSPEDALIERI. Ser.d. Via Michele Pira, Oristano c/o Vecchio P.O. OR, piazza San Martino Oristano Allegato 1 al Capitolato Tecnico APPALTO SERVIZIO RACCOLTA, TRASPORTO,E SMALTIMENTO RIFIUTI SANITARI PERICOLOSI, A RISCHIO INFETTIVO (LOTTO 1) E PERICOLOSI E NON, NON A RISCHIO INFETTIVO (LOTTO 2) ELENCO

Dettagli

Legge Regionale 7 luglio 1971, n. 18

Legge Regionale 7 luglio 1971, n. 18 Legge Regionale 7 luglio 1971, n. 18 Norme relative all organizzazione, al funzionamento ed agli organici del personale degli uffici e servizi periferici regionali dell agricoltura e delle foreste nonchè

Dettagli

Anno Importo opera Importo. deliber (finanziamento. cofinanziamento comunale. finazia comunale) mento

Anno Importo opera Importo. deliber (finanziamento. cofinanziamento comunale. finazia comunale) mento (finanzia ) Pavimentazione stradale della circonvallazione del tratto di collega 1 Aglientu OT 1122 via Medici - via Trieste, rifaci del tappeto di usura stradale dell'ingresso nord dell'abitato e pavimentazione

Dettagli

ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE. Comune ubicazione

ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE. Comune ubicazione Centri @ll-in Ente Tipologia ubicazione Indirizzo centro Centro ACLI Cortoghiana Associazione Carbonia via Sorba n.2, Cortoghiana Arcoiris Onlus Quartu S.E. Associazione Quartu via Genova n.38, Quartu

Dettagli

1 di 5 19/08/2011 12.14

1 di 5 19/08/2011 12.14 1 di 5 19/08/2011 12.14 venerdì 19 Ago. 111 ore 12:14 Le Doc della Sardegna D.O.C.G.: 1 D.O.C.: 19 Denominazione Vermentino di Gallura (D.M. 18/11/2010 - G.U. n.285 del 6/12/2010) bianco rosato rosso spumante

Dettagli

Costo totale

Costo totale Sardegna Costo totale 52.571.000 di cui Asse I (Strategie Pilota) 46.525.335 di cui Asse II (Cooperazione) 4.047.967 di cui Asse IV (Gestione, sorveglianza e valutazione) 1.997.698 Obiettivi Gli obiettivi

Dettagli

Centro Regionale di Programmazione AVVISO: "OPERE PUBBLICHE CANTIERABILI"

Centro Regionale di Programmazione AVVISO: OPERE PUBBLICHE CANTIERABILI AVVISO PRESENTAZIONE PROGETTI INFRASTRUTTURE PER LO SVILUPPO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE: OPERE PUBBLICHE CANTIERABILI Legge regionale 28 dicembre 2009 n. 5, art. 5, Legge regionale 19 gennaio 2011 n. 1,

Dettagli

Programma di sviluppo rurale 2007-2013 - Misura 215 - Annualità 2014 Pagamenti per il miglioramento del benessere degli animali

Programma di sviluppo rurale 2007-2013 - Misura 215 - Annualità 2014 Pagamenti per il miglioramento del benessere degli animali Programma di sviluppo rurale 2007-2013 - Misura 215 - Annualità 2014 Pagamenti per il miglioramento del benessere degli animali 4 anno di impegno: 15 settembre 2014-14 settembre 2015 19-21-22 Gennaio 2015

Dettagli

Piano di dimensionamento della rete scolastica a.s. 2015/2016 Allegato n. 1 alla Delib.G.R. n. 5/26 del 6.2.2015 AUTONOMIE SCOLASTICHE

Piano di dimensionamento della rete scolastica a.s. 2015/2016 Allegato n. 1 alla Delib.G.R. n. 5/26 del 6.2.2015 AUTONOMIE SCOLASTICHE AUTONOMIE SCOLASTICHE PROVINCIA DI NUORO Superamento deli Istituto Comprensivo Globale di Fonni. Accorpamento dei PES di scuola dell infanzia, primaria e secondaria di I grado di Fonni all Istituto Comprensivo

Dettagli

Tabella1 C/O SALA MENSA SCUOLA

Tabella1 C/O SALA MENSA SCUOLA I 434 gazebo della Sardegna provincia comune ubicazione indirizzo ASSEMINI C/O COMUNE VIA MONTI ASSEMINI C/O LOCALE COMUNALE VIA MARCONI BALLAO C/O BIBLIOTECA COMUNALE VIA MUNICIPIO BARRALI C/O COMUNE

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA

ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E P R O F E S S I O N A L E DATI PERSONALI Nome Indirizzo MILENA MARIA PAOLA PISU 2/10 Via Lombardia 09127 CAGLIARI Studio in Via Umbria, 4 09127 CAGLIARI Cell. 328-8348657

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 617 17/04/2015 OGGETTO: Accertamento del finanziamento regionale del "Bonus Famiglia annualità 2014" destinato

Dettagli

TIPO POSTO COMUNE ... ORAAA007D5 COMUNE SC.MAT.DI ABBASANTA

TIPO POSTO COMUNE ... ORAAA007D5 COMUNE SC.MAT.DI ABBASANTA HMA01B 10-04-15 PAG. 1 PROSPETTO DELL'ORGANICO DEI POSTI PER LA SCUOLA MATERNA... ORAAA007D5 COMUNE SC.MAT.DI ABBASANTA TIPO POSTO COMUNE. ORAA81800N I.C. ABBASANTA * 12 * 3 *.. ORAAA380D5 COMUNE SC.MAT.DI

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO)

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO) BUSACHI UNIONE DEI COMUNI DEL BARIGADU CENTRO SERVIZI LOSA SRL Società 0,00 15,60% BUSACHI UNIONE DEI COMUNI DEL BARIGADU Gruppo di Azione Locale Montiferru Barigadu Sinis S.C. a r.l. Consorzio 0,00 0,66%

Dettagli

ELENCO ESPOSITORI. 1. CONFCOOPERATIVE Unione Provinciale di Nuoro 2. LEGACOOPERATIVE CTL NUORO 3. LEGACOOPERATIVE CTL ORISTANO

ELENCO ESPOSITORI. 1. CONFCOOPERATIVE Unione Provinciale di Nuoro 2. LEGACOOPERATIVE CTL NUORO 3. LEGACOOPERATIVE CTL ORISTANO ELENCO ESPOSITORI 1. CONFCOOPERATIVE Unione Provinciale di Nuoro FEDERSOLIDARIETÀ SARDEGNA COOPERATIVE SOCIALI (CONFCOOPERATIVE) SOL.CO NUORO CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI AURORA SARULE DUASCOR DUASCOROS

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO Metano

STATO DI ATTUAZIONE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO Metano STATO DI ATTUAZIONE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO Metano DATI COMPLESSIVI DELL'APQ Numero interventi nel campione 47 Avanzamento impegni: 20.99 % sullo stanziato Avanzamento pagamenti: 0.00 % sullo

Dettagli

Il progetto Smart city Comuni in classe A: la Regione al fianco dei Comuni

Il progetto Smart city Comuni in classe A: la Regione al fianco dei Comuni LA SOSTENIBILITA ENERGETICA AMBIENTALE E LE SMART CITIES Il progetto Smart city Comuni in classe A: la Regione al fianco dei Comuni Rosaria Patrizia Lombardo - Direttore Servizio per coordinamento delle

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale

Programma di Sviluppo Rurale ASSESSORADU DE S AGRICULTURA E REFORMA AGRO-PASTORALE ASSESSORATO DELL AGRICOLTURA E RIFORMA AGROPASTORALE Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 Reg. (UE) N. 1305/2013 MISURA 3 Regimi di qualità dei prodotti

Dettagli

A cura di Anna Minnei

A cura di Anna Minnei 2 Annuario Statistico della Sardegna 2005 2005 OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA Via Cino da Pistoia, 20 09128 Cagliari Tel. 070/482566 Fax 070/4560204 Internet: www.ossind.it E mail: info@ossind.it

Dettagli

Calendario di tutte le Feste in SARDEGNA All Holidays and Feast. Gennaio

Calendario di tutte le Feste in SARDEGNA All Holidays and Feast. Gennaio Calendario di tutte le Feste in SARDEGNA All Holidays and Feast www.mamoiada.org DATA (date) LOCALITA (location) Gennaio FESTA (Holiday name) DURATA (Days) 3 San Basilio (CA) San Basilio Tre giorni 3 Gergei

Dettagli

Piano d azione per il superamento del digital divide

Piano d azione per il superamento del digital divide Piano d azione per il superamento del digital divide Banda larga copertura dicembre 2005 Piano d azione per il superamento del digital divide 2 Banda larga copertura dicembre 2005 100% 90% 80% 70% 60%

Dettagli

Tabella 1.3 Elenco comuni inseriti nel PSL Sardegna Centrale Nuorese (Ottana, Pratosardo, Siniscola, Tossilo)

Tabella 1.3 Elenco comuni inseriti nel PSL Sardegna Centrale Nuorese (Ottana, Pratosardo, Siniscola, Tossilo) Allegati Allegato 1 Elenco Comuni ammessi distinti per PSL Le tabelle di seguito riportate contengono l elenco dei comuni inseriti nelle 4 aree di crisi di La Maddalena, Porto Torres, Sardegna Centrale

Dettagli

Piano Tecnico Sardegna BUL - Per la diffusione della Banda Ultra Larga

Piano Tecnico Sardegna BUL - Per la diffusione della Banda Ultra Larga Piano Tecnico Sardegna BUL - Per la diffusione della Banda Ultra Larga INTERVENTO DIRETTO Revisione 2 Allegato alla Delib.G.R. n. 18/10 del 11.4.2017 1 INDICE: 1. Premessa... 3 2. Agenda digitale europea...

Dettagli

Piano Strategico del Comune di Oristano e dell Area vasta L analisi del territorio Uno sguardo ai sistemi insediativi e alla qualità urbana

Piano Strategico del Comune di Oristano e dell Area vasta L analisi del territorio Uno sguardo ai sistemi insediativi e alla qualità urbana Piano Strategico del Comune di Oristano e dell Area vasta L analisi del territorio Uno sguardo ai sistemi insediativi e alla qualità urbana Roma, Marzo 2007 INDICE 1 INTRODUZIONE GENERALE AL TEMA...4

Dettagli