- assistenza sociale con l obiettivo di creare le condizioni culturali e gli strumenti per. Allegato A al repertorio n. STATUTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- assistenza sociale con l obiettivo di creare le condizioni culturali e gli strumenti per. Allegato A al repertorio n. STATUTO"

Transcript

1 Allegato A al repertorio n. STATUTO Art. 1 - Costituzione È costituita l Associazione PerMicroLab Onlus (già Associazione ATOMI Onlus). L Associazione deve usare, nella denominazione e in qualsivoglia segno distintivo o comunicazione rivolta al pubblico, la locuzione organizzazione non lucrativa di utilità sociale o l acronimo Onlus. L Associazione ha sede in Torino, piazza Solferino n. 9/b, c/o la Fondazione Paideia - ONLUS. L Associazione è gestita con criteri di trasparenza e democraticità. La durata dell Associazione è illimitata. Il Consiglio Direttivo può istituire sedi secondarie o sezioni staccate anche in altre città, senza necessità di una deliberazione dell Assemblea. Art. 2 - Scopi e finalità L Associazione, che svolge la propria attività nell ambito dei confini nazionali, non ha scopo di lucro e si propone di perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale e di arrecare benefici a persone che versano in condizione di svantaggio sociale ed economico. Essa, al fine di aiutare persone socialmente svantaggiate all accesso di strumenti finanziari a sostegno delle proprie attività economiche e per necessità familiari, ha per oggetto la promozione, lo sviluppo e il coordinamento di iniziative di pubblica utilità in uno o più dei seguenti settori: - assistenza sociale con l obiettivo di creare le condizioni culturali e gli strumenti per coloro che, in difficoltà nell accesso al credito, svolgono attività economiche e famiglie che debbono sostenere situazioni di emergenza e piccoli investimenti legati a ricongiungimenti, scuola, salute e casa; - formazione ed alfabetizzazione finanziaria come strumento di programmazione e gestione delle nuove attività economiche; - tutela dei diritti civili attraverso politiche volte a colmare le differenze interculturali per effetto delle politiche di immigrazione e attraverso la prevenzione del reato di usura ai sensi delle disposizioni vigenti e compatibili con la normativa delle Onlus. In particolare l Associazione intende, nell ambito dei settori sopracitati: favorire la valorizzazione, la promozione, lo sviluppo e la gestione del dispositivo del microcredito quale strumento di coesione ed inclusione sociale, così contribuendo alla rimozione degli ostacoli che limitano la partecipazione degli individui meno abbienti o 1

2 che versano in stato di bisogno alla vita economico-sociale; assistere e sostenere, anche attraverso una rete di volontari, la nascita e lo sviluppo di microimprese, di piccole iniziative commerciali e di altre iniziative portate avanti da soggetti che, se non supportati adeguatamente, rischiano di rimanere emarginati dalla vita economico-sociale; prevenire il fenomeno dell usura, anche attraverso forme di tutela, assistenza e informazione ex articolo 15 comma 4 della Legge 7 marzo 1996 n. 108, agendo nel rispetto delle disposizioni normative; in caso di sovvenzioni pubbliche le stesse andranno a costituire un fondo speciale operante secondo i criteri dettati dalla legge 7 marzo 1996 n. 108, dalle sue norme di attuazione ai sensi del D.P.R. 11 giugno 1997 n. 315 e dalle successive modificazioni e integrazioni, con separata gestione amministrativa e contabile; ricercare e gestire, nei limiti e nei modi di legge, fondi di garanzia al fine di favorire l erogazione di finanziamenti a soggetti che incontrano difficoltà di accesso al credito; prestare garanzie alle banche ed agli intermediari finanziari al fine di favorire l erogazione di finanziamenti a soggetti che incontrano difficoltà di accesso al credito, pur essendo meritevoli in base ai seguenti criteri: a) l ordine di richiesta e di urgenza; b) il numero dei componenti il nucleo familiare; c) la serietà della ragione dell indebitamento connessa allo stato di bisogno; d) il senso di responsabilità dell indebitato; e) l accertamento dell intera esposizione debitoria; f) la potenziale capacità di rimborso; g) la prospettiva di sottrarre l indebitato al rischio di usura. In tutte le predette attività, l Associazione può avvalersi della collaborazione di terzi, retribuita o a titolo volontario, conservando la direzione e la supervisione degli interventi. L Associazione si avvale di ogni strumento utile al raggiungimento degli scopi di cui sopra ed in particolare della collaborazione di Reti (quali ad esempio, associazioni, parrocchie, cooperative, centri di ascolto, comunità locali ed etniche, organizzazioni onlus) ed Enti territoriali anche locali e può inoltre svolgere, nei limiti di cui sopra, attività culturali e compiere operazioni economiche o finanziarie, mobiliari o immobiliari, necessarie od utili per il migliore raggiungimento dei propri fini istituzionali. È fatto divieto di svolgere attività diverse da quelle sopra menzionate ad eccezione delle attività ad esse direttamente connesse. Art. 3 - Strumenti 2

3 Allo scopo di perseguire le finalità indicate nell articolo precedente, l Associazione prevede l utilizzo dei seguenti strumenti: a) allestimento di un centro di documentazione per la diffusione di ricerche e contributi di studio; b) corsi e attività di alfabetizzazione finanziaria e prevenzione sovraindebitamento e usura; c) convenzioni con enti e istituzioni per la diffusione e l accesso al microcredito; d) erogazione di servizi per i beneficiari volti a favorire l accesso al credito (a titolo esemplificativo l Associazione può accollarsi in tutto o parte i costi dei servizi di istruttoria, il monitoraggio del credito, la formazione alla gestione economica dei prestiti ricevuti); e) ricerca di garanzie destinate a banche e altri intermediari finanziari per favorire la concessione di finanziamenti, anche con le modalità previste dalla legge 108/96, a soggetti a rischio di usura e/o vittime di esclusione finanziaria con potenzialità economiche future che possano giustificare l assunzione di impegni responsabilizzanti come ad esempio piccoli prestiti di soccorso e microcrediti; f) ricerca fondi diretti a coprire le spese per erogare i servizi di cui sopra. Art. 4 - Associati Possono aderire all Associazione tutti coloro che, privati e organizzazioni con o senza personalità giuridica, ne condividano gli scopi, previa presentazione da parte di un associato che garantisca sulle motivazioni dei richiedenti. Il numero degli associati è illimitato. Per gli associati diversi dalle persone fisiche è necessario indicare annualmente il nominativo dal rappresentante presso l Associazione e del suo sostituto. Tutti gli associati hanno diritto ad un solo voto in assemblea. Art. 5 - Criteri di ammissione e di esclusione degli associati Nella domanda di ammissione, sottoscritta anche da un associato, il richiedente deve dichiarare di accettare senza riserve il presente Statuto e gli eventuali Regolamenti dell Associazione. La domanda di ammissione dell associato diverso dalla persona fisica deve contenere copia del proprio statuto e della delibera dell'organo preposto alla gestione da cui risulti la richiesta di ammissione. L ammissione decorre dalla data di delibera del Consiglio Direttivo, che deve prendere in esame le domande di nuovi associati nel corso della prima riunione successiva alla data di presentazione. Salvo quanto infra previsto, l adesione all Associazione non è temporanea. Gli associati cessano di appartenere all Associazione, senza oneri per gli stessi: 3

4 per recesso comunicato per iscritto e con effetto con lo scadere dell anno in corso, purché fatta almeno tre mesi prima; per sopraggiunta impossibilità di effettuare le prestazioni programmate; per mancato versamento della quota associativa; per decesso; per comportamento contrastante con gli scopi statutari. Art. 6 - Diritti e doveri degli associati Gli associati hanno pari diritti, doveri e dignità, essendo garantiti i diritti inviolabili della persona all interno della vita dell Associazione. Gli associati possono essere chiamati a contribuire alle spese dell Associazione. La quota associativa a carico degli associati è deliberata dall Assemblea; la stessa è annuale e non è restituibile in caso di recesso o di perdita della qualità di associato. Gli associati hanno diritto di: partecipare alle Assemblee (se in regola con il pagamento della quota associativa) e di votare direttamente o per delega; conoscere i programmi con i quali l Associazione intende attuare gli scopi sociali; partecipare alle attività promosse dall Associazione; usufruire di tutti i servizi dell Associazione. Gli associati sono obbligati: a osservare le norme del presente Statuto e degli eventuali Regolamenti nonché le deliberazioni adottate dagli organi sociali; a pagare la quota associativa; a svolgere le attività preventivamente concordate; a mantenere un comportamento conforme alle finalità dell Associazione. Le prestazioni degli associati potranno essere retribuite secondo le modalità previste dal Consiglio Direttivo e dalla legge. Agli associati saranno rimborsate le spese effettivamente sostenute secondo opportuni parametri validi per tutti gli associati preventivamente stabiliti dal Consiglio Direttivo e approvati dall Assemblea. Gli associati non possono vantare alcun diritto sul patrimonio dell Associazione. Art. 7 - Patrimonio e fondo di gestione Il patrimonio dell Associazione è di euro (cinquantamila). Tale patrimonio è indisponibile e, pertanto, non può scendere al di sotto della predetta soglia. Tale patrimonio può essere aumentato e alimentato da oblazioni, lasciti, donazioni, legati, 4

5 erogazioni e distribuzioni effettuati a titolo di incremento del patrimonio, di quanti abbiano desiderio al potenziamento dell Associazione nonché delle rendite del patrimonio stesso se deciso in tal senso dal Consiglio Direttivo. Il fondo di gestione dell Associazione, da utilizzare esclusivamente per il conseguimento dei suoi scopi, è costituito da tutto quanto ricevuto dalla stessa non a titolo di incremento del patrimonio nonché dalle rendite del patrimonio stesso, fermo restando quanto previsto al comma precedente. Art. 8 - Organi Sociali dell Associazione Organi dell Associazione sono: L Assemblea degli Associati; Il Consiglio Direttivo; Il Presidente e i Vice Presidenti; Il Segretario; L organo di controllo. Le cariche sono gratuite, salvo il rimborso delle spese vive, tranne che per l organo di controllo a cui spetta il compenso determinato dall Assemblea. Art. 9 - Assemblea degli Associati L Assemblea è costituita da tutti gli associati. L Assemblea è convocata dal Consiglio Direttivo ed è di regola presieduta dal Presidente o, in sua assenza, dal Vice Presidente più anziano di età presente o, in assenza anche di costoro, dal Consigliere più anziano di età presente. La convocazione è fatta in via ordinaria una volta l anno ed in via straordinaria ogni qualvolta si renda necessaria per le esigenza dell Associazione. La convocazione può avvenire anche su richiesta di almeno due componenti del Consiglio Direttivo o di un decimo degli associati; in tal caso l avviso di convocazione deve essere reso noto entro quindici giorni dal ricevimento della richiesta e l Assemblea deve essere tenuta entro 30 giorni dalla convocazione. L Assemblea ordinaria viene convocata per l approvazione: del programma e del bilancio di previsione per l anno successivo; della relazione di attività e del rendiconto/bilancio consuntivo dell anno precedente. L Assemblea straordinaria viene convocata per la discussione delle questioni sollevate dai richiedenti e per quant altro necessario. L'avviso di convocazione è reso pubblico nella sede sociale almeno quindici giorni prima 5

6 deli assemblea e deve contenere l ordine del giorno. In prima convocazione l Assemblea è regolarmente costituita con la presenza della maggioranza degli associati, presenti in proprio o per delega. In seconda convocazione è regolarmente costituita qualunque sia il numero degli associati, presenti in proprio o per delega. La seconda convocazione non può aver luogo a meno di ventiquattro ore dalla prima. Ciascun associato può essere portatore di due sole deleghe. È ammessa la possibilità che le adunanze dell Assemblea si tenga con mezzi di telecomunicazione. Le deliberazioni dell Assemblea sono adottate a maggioranza dei presenti, fatta eccezione per le modificazioni del presente Statuto e lo scioglimento dell Associazione di cui all art. 16. I compiti dell Assemblea sono: eleggere i componenti del Consiglio Direttivo ed eventualmente il Presidente e il Vice Presidente (o più Vice Presidenti fino ad un massimo di 3); eleggere i componenti dell Organo di Controllo; approvare gli indirizzi ed il programma delle attività proposte dal Consiglio Direttivo; approvare ii bilancio di previsione; approvare il rendiconto/bilancio consuntivo; deliberare in merito alle modifiche del presente Statuto; approvare Regolamenti contenenti norme di funzionamento dell Associazione; fissare l ammontare della quota associativa o di altri contributi a carico degli associati; deliberare sullo scioglimento e sulla richiesta di estinzione dell Associazione; nominare il liquidatore e deliberare in merito alla devoluzione dei beni (in caso di scioglimento o estinzione dell Associazione); deliberare su quant altro di sua competenza o alla stessa sottoposto. Le deliberazioni dell Assemblea sono conservate a cura del Presidente dell'associazione o del Segretario, se istituito ai sensi dell art.13 del presente Statuto, e rimangono depositate nella sede dell Associazione a disposizione degli associati per la libera consultazione. Art Il Consiglio Direttivo Il Consiglio Direttivo è eletto dall Assemblea degli associati ed è composto da un minimo di cinque ad un massimo di sette componenti. I consiglieri durano in carica tre esercizi e scadono con l approvazione del rendiconto/bilancio consuntivo del terzo esercizio; gli stessi possono essere riconfermati. Il consigliere nominato in sostituzione di altro cessato rimane in carica per il periodo residuo fino alla scadenza naturale del Consiglio. 6

7 Il Consiglio Direttivo delibera a maggioranza dei suoi componenti. Il Consiglio Direttivo si riunisce su convocazione del Presidente o quando ne faccia richiesta almeno un terzo dei componenti. In tale seconda ipotesi la riunione deve avvenire entro trenta giorni dal ricevimento della richiesta. Alle riunioni possono essere invitati a partecipare esperti senza diritto di voto. È ammessa la possibilità che le adunanze del Consiglio Direttivo si tengano con mezzi di telecomunicazione. Le competenze del Consiglio Direttivo sono le seguenti: fissare le norme per il funzionamento dell Associazione; sottoporre all approvazione dell Assemblea il bilancio preventivo ed il rendiconto/bilancio consuntivo; determinare il programma di lavoro in base alle linee di indirizzo contenute nel programma generale approvato dall Assemblea, promuovendo e coordinando l attività e autorizzando la spesa; eleggere il Presidente e il Vice Presidente (o più Vice Presidenti), se non ha già provveduto l Assemblea; nominare il Segretario, che può essere scelto anche tra persone non componenti del Consiglio Direttivo, oppure anche tra i non associati; predisporre eventuali Regolamenti contenenti norme di funzionamento dell Associazione da sottoporre all approvazione dell Assemblea; accertare le necessità di coloro che si trovino nello stato di bisogno o nell imminente rischio di cadervi secondo i criteri di cui al precedente art. 2 e con gli strumenti di cui al precedente art. 3; accogliere o respingere le domande di ammissione; deliberare in merito alla esclusione degli associati; ratificare, nella prima seduta successiva, i provvedimenti di competenza del Consiglio adottati dal Presidente per motivi di necessità e di urgenza; assumere o stipulare contratti di collaborazione con il personale strettamente necessario per la continuità della gestione non assicurata dagli associati e comunque nei limiti consentiti dalle disponibilità previste dal bilancio; compiere quant altro ritenuto necessario od opportuno per gli scopi e le finalità dell Associazione. Il Consiglio Direttivo può nominare, all occorrenza, secondo le dimensioni dell Associazione, anche un Direttore deliberando i relativi poteri. Il Consiglio Direttivo può delegare al Presidente ed eventualmente ai Vice Presidenti il 7

8 compimento di atti di ordinaria amministrazione riguardanti la normale gestione dell Associazione, riservandosi la deliberazione degli atti di straordinaria amministrazione e di disposizione. Le deliberazioni del Consiglio Direttivo sono conservate a cura del Presidente dell Associazione o del Segretario, se istituito ai sensi dell art.13 del presente Statuto, e rimangono depositate nella sede dell Associazione a disposizione degli associati per la libera consultazione. Art Il Presidente Il Presidente ha la firma e la rappresentanza dell Associazione in giudizio e, nei confronti di terzi, nei limiti dei poteri conferitigli. Lo stesso può assumere provvedimenti di competenza del Consiglio Direttivo per motivi di necessità e urgenza. Art Integrazione del Consiglio Direttivo e sostituzione del Presidente In caso di cessazione dalla carica o dimissioni di uno dei suoi componenti il Consiglio Direttivo provvede alla relativa sostituzione facendo ricorso al primo dei candidati alla carica di Consigliere risultato non eletto; ove non fosse possibile fare ricorso a tale modalità si provvederà alla sostituzione con una nuova elezione da parte dell Assemblea da convocarsi entro tre mesi. In caso di cessazione dalla carica o dimissioni del Presidente questo viene sostituito dal Vice Presidente più anziano di età, sino alla convocazione del primo Consiglio Direttivo che provvederà alla nomina del nuovo Presidente; in mancanza di Vice Presidenti, il Presidente è sostituito dal Consigliere più anziano di età sino alla convocazione del primo Consiglio Direttivo che provvederà alla nomina del nuovo Presidente. Art Il Segretario Il Consiglio Direttivo può nominare tra gli associati o assumere alle dipendenze dell Associazione un Segretario che svolga compiti di natura amministrativa ed organizzativa con delega all emissione di mandati di pagamento per conto dell Associazione e con autorizzazione a ricevere pagamenti e fondi destinati alla stessa. Il Segretario è responsabile della custodia e conservazione dei Verbali, dei Libri, dei Bilanci e della documentazione contabile dell Associazione nonché dei verbali degli Organi di cui al presente Statuto. Art. 14 Organo di controllo Il controllo dell amministrazione dell Associazione e l accertamento della regolare tenuta delle scritture contabili vengono effettuati da un Collegio di tre Revisori, dotati di adeguata 8

9 professionalità, nominato dall Assemblea degli Associati. Il Collegio dei Revisori dura in carica tre esercizi e scade con l approvazione del bilancio consuntivo del terzo esercizio; i suoi componenti possono essere riconfermati. Il Collegio dei Revisori riferisce annualmente al Consiglio Direttivo sulla gestione amministrativa dell Associazione con una relazione scritta di commento al bilancio. È ammessa la possibilità che le adunanze del Collegio dei Revisori si tengano con mezzi di telecomunicazione. Art Bilancio di previsione e rendiconto/bilancio consuntivo Ogni anno devono essere redatti, a cura del Consiglio Direttivo, il bilancio di previsione e il rendiconto/bilancio consuntivo, da sottoporre all approvazione dell Assemblea. Dal rendiconto/bilancio consuntivo devono risultare i beni, i contributi e i lasciti ricevuti e le spese per capitoli e voci analitiche. L esercizio economico ha inizio il 1 gennaio di ogni anno e termine il 31 dicembre. Gli utili o gli avanzi di gestione devono essere utilizzati per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle a esse direttamente connesse. È fatto divieto di distribuzione, anche in modo indiretto, di utili e avanzi di gestione nonché di fondi, riserve o capitale durante la vita dell Associazione, a meno che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge o siano effettuate a favore di altre ONLUS che per legge, statuto o regolamento fanno parte della medesima ed unitaria struttura. Art Modifiche allo Statuto - Scioglimento dell'associazione Le proposte di modifica allo Statuto possono essere presentate all Assemblea da uno degli organi o da almeno un decimo degli associati. Le relative deliberazioni sono approvate dall Assemblea con la presenza di almeno tre quarti degli associati e il voto favorevole della maggioranza dei presenti. Lo scioglimento, e quindi la liquidazione dell Associazione, deve essere deliberato dall Assemblea con il voto favorevole di almeno tre quarti degli associati. Il patrimonio dell Associazione in caso di suo scioglimento per qualunque causa deve essere devoluto ad altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale o a fini di pubblica utilità, sentito l organismo di controllo di cui all articolo 3 comma 190 della legge 23 dicembre 1996 n. 662, salvo diversa destinazione imposta dalla legge. Art Norme di funzionamento: Regolamenti Le norme di funzionamento, contenute in Regolamenti eventualmente predisposti dal Consiglio Direttivo e approvati dall Assemblea, devono essere consegnati agli associati congiuntamente 9

10 ad una copia del presente Statuto. Art Norme di rinvio Per quanto non previsto dal presente Statuto, si fa riferimento alle vigenti disposizioni legisiative in materia di associazioni. 10

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione

Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione ALLEGATO 2 (SCHEMA TIPO) Statuto dell Organizzazione di Volontariato Associazione Art. 1 Costituzione e Sede E costituita ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C., l Organizzazione di Volontariato denominata,

Dettagli

STATUTO TIPO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO. Art. 1 (Costituzione)

STATUTO TIPO ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO. Art. 1 (Costituzione) Il presente schema di Statuto viene proposto, a mero titolo indicativo, non potendo, né volendo, limitare la libertà delle Organizzazioni di darsi autonomamente le norme disciplinanti il proprio ordinamento.

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ

STATUTO ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ ASSOCIAZIONE VOLONTARI LA REALTÀ Via Contea, 1 31055 QUINTO DI TREVISO Cod. Fisc. 94020520261 Iscritta al registro regionale delle Associazioni di Volontariato al n. TV/0130 ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE

Dettagli

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di

Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato. Il giorno, alle ore, nel Comune di Atto costitutivo dell associazione - organizzazione di volontariato Il giorno, alle ore, nel Comune di Via n. con la presente scrittura privata si sono riuniti i sig.ri (1): per costituire l organizzazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CROCE D ORO PADOVA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CROCE D ORO PADOVA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CROCE D ORO PADOVA ART. 1 (Denominazione e sede) L associazione di volontariato, denominata CROCE D ORO PADOVA assume la forma giuridica di associazione non riconosciuta

Dettagli

TITOLO PRIMO: COSTITUZIONE TITOLO SECONDO: FINALITA

TITOLO PRIMO: COSTITUZIONE TITOLO SECONDO: FINALITA STATUTO Coordinamento Nazionale per la tutela dai campi elettromagnetici CO.NA.CEM. ONLUS TITOLO PRIMO: COSTITUZIONE Art. 1 - Costituzione e denominazione. 1 E costituita l Associazione denominata «Coordinamento

Dettagli

ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8

ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8 STATUTO 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita l associazione denominata Amicizia 2. L associazione ha sede in via C. Marchesi 7/D nel comune di Silea (TV). ART. 2 (Statuto) 1. L associazione

Dettagli

SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO

SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATO B Dgr n. 3117 del 21/10/2008 pag. 1/7 SCHEMA STATUTO PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO ALLEGATO B Dgr n. 3117 del 21/10/2008 pag. 2/7 ART. 1* (Denominazione

Dettagli

STATUTO ODV MIGRANTES SIENA

STATUTO ODV MIGRANTES SIENA STATUTO ODV MIGRANTES SIENA 1 ART. 1* (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: MIGRANTES SIENA assume la forma giuridica di associazione. E apartitica e aconfessionale. L organizzazione

Dettagli

ANZIANO & QUARTIERE ONLUS.

ANZIANO & QUARTIERE ONLUS. STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ANZIANO & QUARTIERE ONLUS. ART. 1 (Denominazione e sede) 1. L organizzazione di volontariato, denominata: ANZIANO & QUARTIERE - Onlus, assume la forma giuridica

Dettagli

STATUTO. <>

STATUTO. <<Moramora, destinazione Madagascar>> STATUTO Associazione di promozione sociale ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, l associazione

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO denominata Lande d Abruzzo

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO denominata Lande d Abruzzo ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI LUCRO denominata Lande d Abruzzo L anno Duemila tredici, il mese Giugno, il giorno 27, i Signori: 1. Cecinato Simone, Milano il 24/02/1986, residente in

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata..

ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE. Denominata. È costituita l Associazione senza scopo di lucro denominata.. ATTO COSTITUTIVO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE Denominata.. L anno (in lettere), il mese, il giorno. (in lettere), i Signori: 1. (Cognome, Nome, luogo e data di nascita, residenza, attività svolta

Dettagli

Art. 4 - DIRITTI E DOVERI DEGLI ADERENTI

Art. 4 - DIRITTI E DOVERI DEGLI ADERENTI Art. 1 - COSTITUZIONE 1.1 E costituita l associazione Immagine Pensiero il Prato di Assio che in seguito sarà denominata l associazione. L associazione adotta come riferimento la legge quadro del volontariato

Dettagli

Associazione Famiglie Persone con Disabilità I.R.P.E.A. Padova (organizzazione di volontariato) STATUTO

Associazione Famiglie Persone con Disabilità I.R.P.E.A. Padova (organizzazione di volontariato) STATUTO Associazione Famiglie Persone con Disabilità I.R.P.E.A. Padova (organizzazione di volontariato) STATUTO 1 ART. 1* (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: «Associazione Famiglie

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA ASSOCIAZIONE NAZIONALE TERZA ETÀ ATTIVA PER LA SOLIDARIETÀ SONDRIO Approvato dall Assemblea il 10 marzo 2011 Art. 1 Costituzione 1. È costituita l associazione di volontariato

Dettagli

L Associazione ha sede in Favria, Via Canavere 19D.

L Associazione ha sede in Favria, Via Canavere 19D. ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO BUONI AMICI STATUTO Art. 1 - Costituzione, denominazione, sede e durata. a - E costituita l Associazione di Volontariato BUONI AMICI. L Associazione ha sede in Favria, Via

Dettagli

Art. 3 L associazione ha sede in Roma, Via Scipio Sighele n. 15-00177

Art. 3 L associazione ha sede in Roma, Via Scipio Sighele n. 15-00177 STATUTO DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE Art. 1 È costituita una associazione denominata International Human Dana organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus). L associazione assume nella propria

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAIRI ONLUS STATUTO. ART. 1 (Denominazione, sede e durata)

ASSOCIAZIONE NAIRI ONLUS STATUTO. ART. 1 (Denominazione, sede e durata) ASSOCIAZIONE NAIRI ONLUS STATUTO * ART. 1 (Denominazione, sede e durata) E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile l Associazione denominata NAIRI Onlus, operante quale organizzazione

Dettagli

Statuto dell Associazione LAUS Vol. LAUS Volontariato della Provincia di Lodi

Statuto dell Associazione LAUS Vol. LAUS Volontariato della Provincia di Lodi Statuto dell Associazione LAUS Vol. LAUS Volontariato della Provincia di Lodi Art.1 - Costituzione e sede E costituita, con sede legale a Lodi, l Associazione denominata: LAUS Volontariato della Provincia

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO ONLUS

STATUTO DELLA FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO ONLUS STATUTO DELLA FONDAZIONE ANMIL SOSTENIAMOLI SUBITO ONLUS Art. 1 Denominazione e sede E costituita una fondazione avente le caratteristiche di organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus) sotto

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROGETTO MANOLA S T A T U T O

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROGETTO MANOLA S T A T U T O ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROGETTO MANOLA S T A T U T O 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita l associazione di volontariato, denominata: che assume la forma giuridica

Dettagli

STATUTO TIPO PROMOZIONE SOCIALE. Articolo 1 (Denominazione e sede)

STATUTO TIPO PROMOZIONE SOCIALE. Articolo 1 (Denominazione e sede) STATUTO TIPO PROMOZIONE SOCIALE Articolo 1 (Denominazione e sede) E costituita, ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n.383 e della legge regionale 6 dicembre 2012, n.42, l Associazione di Promozione Sociale

Dettagli

STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi

STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi STATUTO DELL ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO salvadanaio per i boschi ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: assume la forma giuridica di

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Regione Veneto Provincia di Venezia Comune di Caorle STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO LA VITA: GIOIA DI VIVERE Michela Dorigo 1 ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato,

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MEDICI CON L AFRICA CUAMM VICENZA. Statuto. art. 1 (Denominazione e sede)

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MEDICI CON L AFRICA CUAMM VICENZA. Statuto. art. 1 (Denominazione e sede) ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO MEDICI CON L AFRICA CUAMM VICENZA Statuto art. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita l organizzazione di volontariato denominata: Medici con l Africa Cuamm Vicenza. 2. L

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE. Articolo 1 Denominazione e Sede

STATUTO DELLA FONDAZIONE. Articolo 1 Denominazione e Sede STATUTO DELLA FONDAZIONE Articolo 1 Denominazione e Sede La Fondazione di interesse collettivo denominata Fondazione San Bortolo O.N.L.U.S. è costituita ai sensi dell art. 14 e seguenti del Codice Civile

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE «UNA STRADA» approvato dall Assemblea Straordinaria del 2015

STATUTO ASSOCIAZIONE «UNA STRADA» approvato dall Assemblea Straordinaria del 2015 STATUTO ASSOCIAZIONE «UNA STRADA» approvato dall Assemblea Straordinaria del 2015 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in

Dettagli

Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale. Art. 1 Costituzione

Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale. Art. 1 Costituzione Statuto dell associazione nazionale di promozione sociale Art. 1 Costituzione 1. E costituita l associazione di promozione sociale a carattere nazionale denominata ANTEAS Servizi (Associazione nazionale

Dettagli

Statuto Associazione Culturale MirAttiva

Statuto Associazione Culturale MirAttiva Statuto Associazione Culturale MirAttiva IL DOCUMENTO ORIGINALE È CUSTODITO PRESSO SEGRETERIA 1 di 9 Statuto Associazione Culturale MirAttiva ART. 1 Denominazione e sede L associazione culturale, denominata:

Dettagli

CENTRO ANZIANI DI PORCIA

CENTRO ANZIANI DI PORCIA Centro anziani di Porcia Associazione di volontariato O.N.L.U.S Iscritto al n 930 del Registro del Volontariato F.V.G Decreto iscrizione n. 1574 del 23.04.2015 Via delle Risorgive, 3-33080 Porcia (PN)

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE COSTITUZIONE E FINALITA Articolo 1. E costituita un Associazione di Promozione Sociale, senza fini di lucro, denominata Il Laghetto Cantone. L Associazione

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE ROMANDANDO - Associazione senza scopo di lucro

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE ROMANDANDO - Associazione senza scopo di lucro STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE ROMANDANDO - Associazione senza scopo di lucro ARTICOLO 1. E costituita l Associazione "ROMANDANDO Associazione senza scopo di lucro", in forma abbreviata: "ROMANDANDO". La durata

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. Eccomi. Eccomi

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. Eccomi. Eccomi STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Eccomi Eccomi 1 ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: Eccomi assume la forma giuridica di associazione apartitica e aconfessionale.

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIAITO DENOMINATA "S H A L O M''

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIAITO DENOMINATA S H A L O M'' STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIAITO DENOMINATA "S H A L O M'' Generalita Art. 1 à Denominazione E' costituita l'associazione di Volontariato denominata» Shalom è, di seguito detta Organizzazione.

Dettagli

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE

STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE STATUTO (ONLUS) AVENTE FORMA GIURIDICA DI ASSOCIAZIONE Art. 1. COSTITUZIONE 1) È costituita con sede in Candia alla via Castiglione n. 30 l Associazione denominata AMICI DELLA CHIESA DI SANTO STEFANO DEL

Dettagli

Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Onlus Nicola Ferrari STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Art. 1 Costituzione e denominazione 1.1 E costituita con sede in Pieve di Teco (IM), piazza Carenzi snc, l associazione denominata ASSOCIAZIONE NICOLA FERRARI

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA Articolo 1 Si costituisce il Circolo Dipendenti della Federazione Trentina della Cooperazione con sede sociale presso la Federazione

Dettagli

DEAFETY Project Associazione di Promozione Sociale

DEAFETY Project Associazione di Promozione Sociale DEAFETY Project Associazione di Promozione Sociale 1 Articolo 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICALE AMICI DEL ROCK Art. 1. Costituzione e denominazione È costituita l Associazione culturale musicale senza scopo di lucro denominata: Amici del rock. L Associazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE SOCIO POLITICO CULTURALE REA PALUS

ASSOCIAZIONE SOCIO POLITICO CULTURALE REA PALUS ASSOCIAZIONE SOCIO POLITICO CULTURALE REA PALUS S T A T U T O Art. 1 - SEDE E DENOMINAZIONE 1. E costituita con sede in Rapallo l associazione socio politico culturale Rea Palus. 2. I contenuti e la struttura

Dettagli

STATUTO dell'associazione

STATUTO dell'associazione TARA DEWA TARA DEWA STATUTO dell'associazione Associazione Tara Dewa Onlus - sede legale: vicolo Marconi n.18-31020 Carità di Villorba (TV) - Italia CF/IVA: 94115830260 Mail: info@taradewa.org Web: www.taradewa.org

Dettagli

STATUTO Associazione Regionale Veneti a Milano TITOLO I

STATUTO Associazione Regionale Veneti a Milano TITOLO I STATUTO Associazione Regionale Veneti a Milano TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE DURATA Art. 1) Denominazione È costituita l Associazione denominata Associazione Veneti a Milano O.N.L.U.S. Art. 2) Sede L Associazione

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S.

STATUTO DI ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S. STATUTO DI ASSOCIAZIONE O.N.L.U.S. Art.1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita, ai sensi della Legge 266/91, l Associazione denominata Gruppo di Solidarietà Internazionale Amici di Joaquim

Dettagli

ASSOCIAZIONE TEMPO DI AGIRE ONLUS STATUTO. ART. 1 - Costituzione

ASSOCIAZIONE TEMPO DI AGIRE ONLUS STATUTO. ART. 1 - Costituzione ASSOCIAZIONE TEMPO DI AGIRE ONLUS STATUTO ART. 1 - Costituzione 1.1 - E costituita l Organizzazione denominata Tempo di Agire che in seguito sarà denominata Organizzazione Tempo di Agire Onlus. Ai sensi

Dettagli

STATUTO Piccola Famiglia onlus (versione definitiva 18 gennaio 2012)

STATUTO Piccola Famiglia onlus (versione definitiva 18 gennaio 2012) STATUTO Piccola Famiglia onlus (versione definitiva 18 gennaio 2012) Art. 1 E costituita una associazione denominata La Piccola Famiglia Organizzazione non lucrativa di Utilità Sociale la cui denominazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE. Contatto - onlus STATUTO

ASSOCIAZIONE. Contatto - onlus STATUTO ASSOCIAZIONE Contatto - onlus STATUTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Contatto onlus Articolo 1: Costituzione Ai sensi degli art. 36 e 37 del C.C. e seguenti, è costituita l Associazione denominata Contatto

Dettagli

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile

Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Statuto Associazione RIOLO Associazione Volontari Protezione Civile Art. 1 Costituzione, denominazione e sede 1) E costituita in San Giorgio di Piano l Associazione denominata Riolo Associazione Volontari

Dettagli

STATUTO. Gulliver - onlus Organizzazione di volontariato

STATUTO. Gulliver - onlus Organizzazione di volontariato STATUTO Gulliver - onlus Organizzazione di volontariato Art.1 Costituzione 1.1 E costituita l organizzazione di volontariato denominata Gulliver, che in seguito sarà denominata organizzazione. Ai sensi

Dettagli

ART. 1. (Denominazione e sede) E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa

ART. 1. (Denominazione e sede) E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE "BERICO ASSI- STENZA", CON SEDE IN BRENDOLA. ART. 1 (Denominazione e sede) E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, l associazione

Dettagli

Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE. 1. È istituita L Associazione denominata CONSULTA DEL

Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE. 1. È istituita L Associazione denominata CONSULTA DEL STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DENOMINATA CONSULTA DEL VOLONTARIATO VIADANESE Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE 1. È istituita L Associazione denominata CONSULTA DEL VOLONTARIATO VIADANESE. 2. L attività dell Associazione

Dettagli

STATUTO. PUPPY WALKER onlus Associazione di volontariato ex L. 266/1991

STATUTO. PUPPY WALKER onlus Associazione di volontariato ex L. 266/1991 Approvato dalla assemblea dei soci del 18.2.2012 STATUTO PUPPY WALKER onlus Associazione di volontariato ex L. 266/1991 ART. 1 (La denominazione, la sede e la durata dell Associazione) 1. E costituita

Dettagli

STATUTO Art.1 Costituzione e sede Art.2 Oggetto e scopo Art.3 Patrimonio ed entrate dell Associazione

STATUTO Art.1 Costituzione e sede Art.2 Oggetto e scopo Art.3 Patrimonio ed entrate dell Associazione STATUTO Art.1 Costituzione e sede E costituita, ai sensi dell art. 10 del D.Lgs. 4 dicembre 1997 n. 460, su iniziativa della Associazione ARTE E SALUTE O.N.L.U.S. L Associazione ha sede in Bologna c/o

Dettagli

STATUTO Art. 1 - Costituzione "Veterinari Italiani Diplomati dei Colleges Europei" (VIDiCE). Art. 2 Finalità e Scopi sociali

STATUTO Art. 1 - Costituzione Veterinari Italiani Diplomati dei Colleges Europei (VIDiCE). Art. 2 Finalità e Scopi sociali STATUTO Art. 1 - Costituzione 1.1 - È costituita l associazione "Veterinari Italiani Diplomati dei Colleges Europei" (VIDiCE). 1.2 - La durata dell associazione è illimitata. 1.3 - L associazione ha sede

Dettagli

Statuto dell Associazione di Promozione Sociale denominata AL CENTRO DELLA VITA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. ART. 1 ( Denominazione e sede )

Statuto dell Associazione di Promozione Sociale denominata AL CENTRO DELLA VITA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. ART. 1 ( Denominazione e sede ) Statuto dell Associazione di Promozione Sociale denominata AL CENTRO DELLA VITA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 ( Denominazione e sede ) 1. E costituita Associazione denominata Al Centro della Vita.

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE OPERA BONOMELLI - ONLUS. E costituita l associazione denominata OPERA BONOMELLI ONLUS, che in

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE OPERA BONOMELLI - ONLUS. E costituita l associazione denominata OPERA BONOMELLI ONLUS, che in STATUTO DELL ASSOCIAZIONE OPERA BONOMELLI - ONLUS Art. 1 - Costituzione E costituita l associazione denominata OPERA BONOMELLI ONLUS, che in seguito sarà denominata l associazione. L associazione adotta

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Denominata A.V.O. Regionale Veneto Onlus TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. ART. 1 (Denominazione e sede)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Denominata A.V.O. Regionale Veneto Onlus TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. ART. 1 (Denominazione e sede) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Denominata A.V.O. Regionale Veneto Onlus TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 (Denominazione e sede) 1.E costituita, ai sensi della legge 266/91, l organizzazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI STATUTO DELL ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA AMICI DELL ONCOLOGIA Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Denominazione È costituita l Associazione senza scopo

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E

STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E STATUTO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE L ISOLA CHE C E Il presente Statuto sostituisce a tutti gli effetti quello sinora vigente registrato il 25 marzo 2011 presso l Agenzia delle Entrate di Padova;

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ONLUS IL ROMPIGHIACCIO. ART. 1 (Denominazione e sede)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ONLUS IL ROMPIGHIACCIO. ART. 1 (Denominazione e sede) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ONLUS IL ROMPIGHIACCIO ART. 1 (Denominazione e sede) 1 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile l associazione denominata: Il Rompighiaccio- Onlus con sede in via San Francesco

Dettagli

La Casa di Margherita

La Casa di Margherita La Casa di Margherita Associazione di Solidarietà Familiare Via Trento Trieste 1-20043 Arcore (MI) www.lacasadimargherita.org Statuto dell Associazione Art. 1 Costituzione 2.1. É costituita l Associazione

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE

STATUTO DI ASSOCIAZIONE STATUTO DI ASSOCIAZIONE TITOLO I. DISPOSIZIONI GENERALI ARTICOLO 1. Costituzione È costituita l Associazione denominata SLOW TIME. Essa avrà durata illimitata. L Associazione SLOW TIME è disciplinata dal

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS

STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS STATUTO ASSOCIAZIONE CASA DEL GIRASOLE ONLUS Art. 1 - DENOMINAZIONE SEDE DURATA E costituita una associazione di volontariato ai sensi della legge 11 agosto 1991 n. 266. L Associazione è denominata Casa

Dettagli

Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata. O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009.

Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata. O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009. Associazione Volontari per Policlinico Tor Vergata O.N.L.U.S. sede Viale Oxford, 81-0133 Roma Codice fiscale e P. IVA 08385151009 Statuto Art.1 DENOMINAZIONE E costituita una associazione avente le caratteristiche

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE LEND TRENTO Art 1 Denominazione e sede dell associazione 1. È costituita l Associazione culturale e professionale degli operatori delle istituzioni scolastiche e formative lend

Dettagli

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova.

L Associazione ha sede legale in Mantova - Piazza Sordello 43 - l Amministrazione Provinciale di Mantova. Art. 1 COSTITUZIONE E costituita una Associazione ai sensi dell art. 36 e seguenti del C.C. che ha carattere aconfessionale e apartitico, avente la denominazione Collegamento Provinciale del Volontariato

Dettagli

STATUTO. Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228.

STATUTO. Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228. STATUTO Articolo 1 Denominazione E costituita una Associazione denominata: COMUNITA OKLAHOMA ONLUS Articolo 2 Sede L Associazione ha sede in Milano - via Costantino Baroni n. 228. Articolo 3 Scopo L Associazione

Dettagli

STATUTO PER ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. ART. 1 (Denominazione e sede)

STATUTO PER ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO. ART. 1 (Denominazione e sede) STATUTO PER ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO ART. 1 (Denominazione e sede) 1- L'associazione di volontariato, denominata: HAKUNA MATATA assume la forma giuridica di associazione riconosciuta ai sensi del Codice

Dettagli

STATUTO Il Sole Onlus

STATUTO Il Sole Onlus STATUTO Il Sole Onlus Titolo 1 Denominazione- Sede Art. 1 E costituita un associazione denominata : IL SOLE ASSOCIAZIONE per la cooperazione internazionale e le adozioni a distanza Onlus L associazione

Dettagli

PRONTO CONSELVE ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZI ALLA PERSONA STATUTO

PRONTO CONSELVE ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZI ALLA PERSONA STATUTO PRONTO CONSELVE ASSOCIAZIONE VOLONTARI SERVIZI ALLA PERSONA STATUTO STATUTO Art. 1 - DENOMINAZIONE È costituita una associazione denominata PRONTO CONSELVE organizzazione non lucrativa di utilità sociale

Dettagli

ART. 1* (Denominazione e sede)

ART. 1* (Denominazione e sede) 1 ART. 1* (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: A.V.P.C.Logistico/Gestionale VO.LO.GE-PAVIA assume la forma giuridica di associazione O.N.L.U.S. in ottemperanza al Decreto

Dettagli

STATUTO DEL CIRCOLO FOTOGRAFICO DALMINE

STATUTO DEL CIRCOLO FOTOGRAFICO DALMINE STATUTO DEL ART. 1 COSTITUZIONE ******* 1.1. E costituita un associazione senza scopo di lucro denominata. 1.2. L associazione è apartitica ed apolitica. 1.3. L associazione ha sede in DALMINE (BG), via

Dettagli

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona.

2) Sede legale La Fondazione ha sede in Verona. 1) Costituzione, denominazione, natura E costituita una fondazione, a norma degli artt. 14 e segg. del codice civile, denominata Fondazione Cattolica Assicurazioni. La Fondazione è persona giuridica di

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TURNING POINT" ART. 1 (Costituzione-Denominazione-Sede)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TURNING POINT ART. 1 (Costituzione-Denominazione-Sede) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE TURNING POINT" ART. 1 (Costituzione-Denominazione-Sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile l Associazione denominata TURNING POINT, con sede in viale Lombardia 3/10

Dettagli

Giardini d Infanzia a Mbour Senegal O.N.L.U.S.

Giardini d Infanzia a Mbour Senegal O.N.L.U.S. ALLEGATO A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE Giardini d Infanzia a Mbour Senegal O.N.L.U.S. ARTICOLO 1: COSTITUZIONE - E' costituita una Associazione denominata Giardini d Infanzia a Mbour Senegal ONLUS. Può essere

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO

STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO STATUTO ASSOCIAZIONE DANEO Art. 1 Costituzione, democraticità della struttura e assenza del fine di lucro 1. È costituita con sede nella scuola elementare Giovanni Daneo in Genova, Salita Concezione 2,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO AMICO PARCO. E costituita a Valdieri (CN) l Associazione di volontariato

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO AMICO PARCO. E costituita a Valdieri (CN) l Associazione di volontariato STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO AMICO PARCO Art. 1 - Costituzione, denominazione, sede e durata E costituita a Valdieri (CN) l Associazione di volontariato denominata AMICO PARCO, con sede legale

Dettagli

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO

Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO Frequenza Libera Associazione di promozione sociale STATUTO 1 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione

Dettagli

STATUTO DELLA SOCIETÀ BOTANICA ITALIANA (ONLUS) Approvato dai Soci nell Assemblea Straordinaria tenutasi a Firenze il 4 settembre 2014

STATUTO DELLA SOCIETÀ BOTANICA ITALIANA (ONLUS) Approvato dai Soci nell Assemblea Straordinaria tenutasi a Firenze il 4 settembre 2014 STATUTO DELLA SOCIETÀ BOTANICA ITALIANA (ONLUS) Approvato dai Soci nell Assemblea Straordinaria tenutasi a Firenze il 4 settembre 2014 Art. 1 - DENOMINAZIONE La Società Botanica Italiana (SBI), fondata

Dettagli

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale

INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale Statuto INSIEME PER LIMANA Gruppo d'acquisto Solidale 1 E costituita una Associazione denominata GAS INSIEME PER LIMANA L Associazione è costituita in conformità al dettato della L. 383/2000, pertanto

Dettagli

Amici dei Pompieri di Zoldo - STATUTO -

Amici dei Pompieri di Zoldo - STATUTO - Amici dei Pompieri di Zoldo - STATUTO - ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare»

STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare» STATUTO ASSOCIAZIONE «LeAli per Volare» Page 1 of 6 ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto dell art. 36 e segg. del Codice Civile l associazione denominata: «LeAli per Volare» con

Dettagli

FRATERNITA MISSIONARIA - ONLUS"

FRATERNITA MISSIONARIA - ONLUS www.framiss.it - fraternitamissio@hotmail.com ASSOCIAZIONE "FRATERNITA MISSIONARIA - ONLUS" Piazza S. Bonaventura 2 35010 - CADONEGHE -PD S T A T U T O modificato con Assemblea Straordinaria dei Soci del

Dettagli

ASSOCIAZIONE NEXTO. Sede in Torino (TO) Via Ottavio Assarotti, 10. Codice fiscale n. 97798460016 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE

ASSOCIAZIONE NEXTO. Sede in Torino (TO) Via Ottavio Assarotti, 10. Codice fiscale n. 97798460016 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE NEXTO Sede in Torino (TO) Via Ottavio Assarotti, 10 Codice fiscale n. 97798460016 * * * * * * * * * * * * * * * * STATUTO DELL ASSOCIAZIONE come modificato dall Assemblea Straordinaria dei

Dettagli

FormaFarma. Associazione culturale senza scopo di lucro S T A T U T O

FormaFarma. Associazione culturale senza scopo di lucro S T A T U T O FormaFarma Associazione culturale senza scopo di lucro Art 1 Denominazione e sede S T A T U T O È costituita l Associazione culturale sotto la denominazione: FormaFarma - Associazione culturale senza scopo

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. STATUTO. E costituita l'associazione di volontariato denominata ASSOCIAZIONE DI

ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. STATUTO. E costituita l'associazione di volontariato denominata ASSOCIAZIONE DI ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. STATUTO Art. 1) E costituita l'associazione di volontariato denominata ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Q.d.V. O.N.L.U.S. SEDE Art. 2) L'associazione ha sede

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE CHROMATICA - STATUTO

ASSOCIAZIONE CULTURALE CHROMATICA - STATUTO ASSOCIAZIONE CULTURALE CHROMATICA - STATUTO ART. 1 (Disposizioni generali) E costituita un associazione culturale che assume la denominazione di CHROMATICA a norma dell articolo 18 della Costituzione,

Dettagli

STATUTO Associazione Studenti Bicocca

STATUTO Associazione Studenti Bicocca STATUTO Associazione Studenti Bicocca Art.1 Costituzione 1.1 E costituita l associazione culturale studentesca denominata Associazione Studenti Bicocca, di seguito indicata come organizzazione. 1.2 I contenuti

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE MAKIN SUD

STATUTO ASSOCIAZIONE MAKIN SUD STATUTO ASSOCIAZIONE MAKIN SUD ART. 1 (La denominazione, la sede e la durata dell Associazione) E costituita, nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed ai sensi degli artt. 36 e segg.

Dettagli

Associazione onlus Creature del mare

Associazione onlus Creature del mare Associazione onlus Creature del mare ART. 1 (Denominazione, simbolo e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile l associazione denominata: > con sede in via Leopoldo Nobili

Dettagli

A.I.C.S. - Solidarietà

A.I.C.S. - Solidarietà STATUTO ART.1 COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE E costituita l Associazione Regionale fra Comitati Provinciali della Toscana dell A.I.C.S. che operano nel campo delle attività culturali, sportive e sociali

Dettagli

STATUTO SOCIALE ONLUS MARIANNA. È stata costituita, con riferimento agli articoli 2 e 18 della Costituzione Italiana, agli

STATUTO SOCIALE ONLUS MARIANNA. È stata costituita, con riferimento agli articoli 2 e 18 della Costituzione Italiana, agli STATUTO SOCIALE ONLUS MARIANNA ART. 1 - DENOMINAZIONE È stata costituita, con riferimento agli articoli 2 e 18 della Costituzione Italiana, agli articoli 36, 37 e 38 del Codice Civile e alle indicazioni

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE...

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... STATUTO DELL ASSOCIAZIONE... ARTICOLO N 1 - Costituzione dell ASSOCIAZIONE. A norma dell art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36-37-38 del Codice Civile, del D/Lgs 460/97, della Legge 383/2000

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE-ONLUS AGGEO-ONLUS

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE-ONLUS AGGEO-ONLUS STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE-ONLUS AGGEO-ONLUS ART. 1 (Denominazione e sede) 1. E costituita, nel rispetto del Codice Civile e della normativa in materia, l associazione di promozione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SGUARDI DI LUCE

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SGUARDI DI LUCE STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SGUARDI DI LUCE ART. 1 (Denominazione e sede) L organizzazione di volontariato, denominata: SGUARDI DI LUCE Associazione di genitori, familiari di bambini e ragazzi

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA E SOLIDARIETÀ ONLUS

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA E SOLIDARIETÀ ONLUS STATUTO DELL ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA E SOLIDARIETÀ ONLUS TITOLO I Disposizioni generali Art. 1 E costituita una Organizzazione di Volontariato denominata ASSOCIAZIONE VITTORIO TISON CULTURA

Dettagli

STATUTO. Art. 1 Costituzione, denominazione, sede 1) E costituito il COMITATO REGIONALE PIEMONTESE DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI.

STATUTO. Art. 1 Costituzione, denominazione, sede 1) E costituito il COMITATO REGIONALE PIEMONTESE DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI. STATUTO Art. 1 Costituzione, denominazione, sede 1) E costituito il COMITATO REGIONALE PIEMONTESE DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI. 2) Il Comitato non ha fini di lucro. 3) La sede è in Torino, Corso

Dettagli

STATUTO. Denominazione Sede Durata

STATUTO. Denominazione Sede Durata STATUTO Denominazione Sede Durata Art. 1 - E' costituita una associazione non a scopo di lucro denominata Associazione Fabrizio Bellocchio ONLUS. L'Associazione, agli effetti fiscali, assume la qualifica

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE POP CORNER

STATUTO ASSOCIAZIONE POP CORNER STATUTO ASSOCIAZIONE POP CORNER ART. 1 (Denominazione e sede) 1. È costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in materia, l associazione di promozione sociale denominata

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE

STATUTO ASSOCIAZIONE STATUTO ASSOCIAZIONE TITOLO 1: DISPOSIZIONI GENERALI Art 1 Denominazione e sede. Ai sensi della legge 7 dicembre 2000, n. 383, e delle norme del codice civile in tema di associazioni è costituita l Associazione

Dettagli