AGENZIA TUTELA SALUTE (ATS) - PAVIA (DGR n. X/4469 del )

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AGENZIA TUTELA SALUTE (ATS) - PAVIA (DGR n. X/4469 del )"

Transcript

1 AGENZIA TUTELA SALUTE (ATS) - PAVIA (DGR n. X/4469 del ) Viale Indipendenza n PAVIA Tel. (0382) Fax (0382) Partita I.V.A. e Cod. Fiscale N DETERMINA N. 286 DEL 13/12/2017 STRUTTURA U.O.C.: Appropriatezza e qualità erogatori IL RESPONSABILE U.O.C.: Dr.ssa Mirosa DELLAGIOVANNA DIPARTIMENTO: Dipartimento Programmazione, Accreditamento, Acquisto delle Prestazioni Sanitarie e Sociosanitarie OGGETTO: autorizzazione alla distribuzione all'ingrosso di medicinali, ai sensi del D.L.gs 219/2006 e s.m.i., a favore della Ditta INUVANCE s.r.l.. Codifica n Il Responsabile del Procedimento: Silvia Coscia (Registrazione effettuata in via telematica con password di accesso) Il Funzionario istruttore: Silvia Coscia

2 L'anno 2017 addì 13 del mese di Dicembre IL RESPONSABILE U.O.C. Appropriatezza e qualità erogatori Visto il Decreto Legislativo del 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni, avente ad oggetto il riordino del Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.); Vista la Legge Regionale n. 33 del "Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità" e successive modifiche e integrazioni; Vista la Legge Regionale n. 23 del "Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo: modifiche al Titolo I e al Titolo II della legge regionale 30 dicembre 2009 n. 33 (testo unico delle leggi regionali in materia di sanità)"; Vista la DGR X/4469 del 10 dicembre 2015, costitutiva dell'a.t.s. di Pavia; Vista la DGR X/4616 del di conferimento dell'incarico di Direttore Generale dell'a.t.s. di Pavia; Visto il Decreto ATS Pavia n. 4/DG del riguardante l'approvazione del Piano di Organizzazione Aziendale Strategico (POAS), approvato dalla Giunta Regionale Lombardia con DGR n. X/6356 del , nonché il Decreto ATS Pavia n. 81/DGi del di recepimento dell'avvenuta approvazione; Premesso che il Responsabile del procedimento riferisce quanto segue: - l'art. 11 della Legge Regionale n. 7 del 31 marzo 2008 stabilisce che sono trasferite alle ASL le competenze amministrative riguardanti la distribuzione all'ingrosso dei medicinali per uso umano; - la Ditta INUVANCE s.r.l., con sede legale a Milano in Via Buonarroti n. 32, con nota prot. ATS n del 30/06/2017, a firma del rappresentante legale Caterino Luigi, ha inoltrato a questa ATS la richiesta di autorizzazione alla distribuzione all'ingrosso di medicinali su tutto il territorio nazionale, avvalendosi del magazzino con sede a Pavia in Viale Repubblica n.10; - la Società si impegna a svolgere l'attività di cui trattasi presso il suddetto magazzino, in conformità a quanto previsto dal D.L.gs 219/2006 e s.m.i.; - i locali risultano idonei a seguito di ispezione effettuata in data 19/09/2017 dalla competente Commissione Ispettiva Farmacie di questa ATS, come da verbale n. 4/2017, agli atti presso l'u.o.c. Appropriatezza e Qualità Erogatori di questa Agenzia; - la direzione del magazzino viene affidata al Dr. Daniele Fiore, in possesso dei requisiti di legge, come da certificazione agli atti; - la Società, nella persona del rappresentante legale Caterino Luigi, si impegna a rispettare gli obblighi cui è soggetta a norma della legislazione vigente in materia, come risulta da documentazione agli atti presso U.O.C. Appropriatezza e Qualità Erogatori; - l'inizio della suddetta attività, dovrà avvenire dopo l'effettiva presa in carico degli stupefacenti, a Pagina 1 di 4

3 seguito del rilascio dell'apposita autorizzazione da parte del Ministero della Salute - Ufficio Centrale Stupefacenti; Richiamato quanto sopra riferito, il responsabile del procedimento propone: - di autorizzare, subordinatamente all'ottenimento dell'autorizzazione ministeriale in premessa citata, la Ditta INUVANCE s.r.l. a svolgere l'attività di distribuzione all'ingrosso di medicinali su tutto il territorio nazionale, ai sensi del D.L.gs 219/2006 e s.m.i., presso il magazzino situato a Pavia in Viale Repubblica n. 10, con affidamento della direzione tecnica dello stesso al Dr. Daniele Fiore; - di rilasciare la presente autorizzazione alle condizioni previste dal D.L.vo 219/2006 e s.m.i.; - di trasmettere copia del presente provvedimento, a cura del funzionario istruttore, al Ministero della Salute - Direzione Medicinali e Stupefacenti e ai Carabinieri del N.A.S. di Cremona; - di procedere attraverso gli uffici competenti della ATS, che agiscono a nome e per conto dell'agenzia, ad attivare le comunicazione ex art. 87 Dl.gs 159/2011, nonché ai controlli di legge nei confronti dei soggetti interessati al presente atto; - di provvedere all'assolvimento degli obblighi di pubblicazione di cui agli arti. 26 e 27 del decreto legislativo n. 33/2013 e smi; - di non procedere ad alcuna contabilizzazione considerato che dell'attuazione del presente provvedimento non derivano costi / ricavi; Ritenuto di far propria la proposta del Responsabile del procedimento che, con la propria sottoscrizione attesta che il presente provvedimento, a seguito dell'istruttoria effettuata, nella forma e nella sostanza è legittimo; D E T E R M I N A Per le motivazioni indicate in premessa che qui si intendono integralmente riportate: 1. di autorizzare, subordinatamente all'ottenimento dell'autorizzazione ministeriale in premessa citata, la Ditta INUVANCE s.r.l. a svolgere l'attività di distribuzione all'ingrosso di medicinali su tutto il territorio nazionale ai sensi del D.L.gs 219/2006 e s.m.i., presso il magazzino situato a Pavia in Viale Repubblica n. 10, con affidamento della direzione tecnica dello stesso al Dr. Daniele Fiore; 2. di rilasciare la presente autorizzazione alle condizioni previste dal D.L.gs 219/2006 e s.m.i.; 3. di trasmettere copia del presente provvedimento, a cura del funzionario istruttore, al Ministero della Salute - Direzione Medicinali e Stupefacenti e ai Carabinieri del N.A.S. di Cremona; 4. di procedere attraverso gli uffici competenti della ATS, che agiscono a nome e per conto dell'agenzia, ad attivare le comunicazione ex art. 87 Dl.gs 159/2011, nonché ai controlli di legge nei confronti dei soggetti interessati al presente atto; 5. di dare atto che il presente provvedimento non è' sottoposto agli obblighi di pubblicazione di cui agli articoli. 26 e 27 del decreto legislativo 33/2013 e s.m.i.; Pagina 2 di 4

4 6. di demandare, per il tramite della struttura competente, la trasmissione dell'elenco relativo al presente provvedimento al Collegio Sindacale, che potrà visionare l'atto nell'area del sito internet aziendale al link Amministrazione Trasparente - Provvedimenti; 7. di demandare al Responsabile del procedimento l'attuazione del presente provvedimento; IL RESPONSABILE DELL'U.O.C Appropriatezza e qualità erogatori (Dr.ssa Mirosa DELLAGIOVANNA) (Firmato digitalmente) Ai sensi dell'art. 17 comma 6 della legge regionale 30 dicembre 2009 n. 33 e smi, il presente provvedimento, non soggetto a controllo, è immediatamente esecutivo e sarà pubblicato all'albo pretorio on line con l'osservanza della vigente normativa in materia di protezione dei dati personali, ai sensi del D.lgs. 30/06/2003 n. 196 e smi. Pagina 3 di 4

5 PUBBLICAZIONE Si attesta che la presente determina sarà pubblicata sull'albo pretorio on line per la durata di giorni quindici consecutivi e sarà successivamente sempre reperibile alla voce Provvedimenti della sezione Amministrazione Trasparente del sito internet aziendale. Pavia lì 13/12/2017 Il Funzionario addetto Pagina 4 di 4