COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I"

Transcript

1 COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I PUBBLICA SELEZIONE, PER SOLI TITOLI, PER INCARICHI ESTERNI NEL RUOLO DI ASSISTENTE EDUCATORE OGGETTO DELL AVVISO Si rende noto che con Det. Dir. del , n. Reg. Gen./ 1053 è stato approvato il presente avviso pubblico per il conferimento di incarichi di collaborazione esterna a personale specialistico dell area socio-educativa, per la prosecuzione della erogazione del Servizio denominato: ASSISTENZA SPECIALISTICA AGLI ALUNNI PORTATORI DI HANDICAP L. 104/1992 Obiettivo Progetto di servizio: Accrescere il livello di autonomia personale e di integrazione degli studenti portatori di handicap favorendo la partecipazione degli stessi alla vita scolastica, attraverso interveti educativi mirati. Promotore del progetto: Comune di Lanciano Settore V Servizio Istruzione, via Largo Tappia, Lanciano (CH) Ambito di erogazione del servizio:territorio Comunale DURATA - LUOGO E NATURA DEL RAPPORTO Il numero delle figure professionali, di cui al presente avviso, da incaricare sarà definito in relazione al numero degli alunni aventi diritto alla prestazione per l anno scolastico 2007/08. Ciascun incarico avrà la durata dell anno scolastico 2007/2008, ovvero mesi 9 (nove), a decorrere dalla data di sottoscrizione della relativa convenzione, con un impegno settimanale di ore Le attività previste dovranno essere svolte presso le scuole di ogni ordine e grado, compreso gli Asili Nido Comunali, di frequenza degli studenti portatori di handicap, aventi diritto, oppure nel caso di progetti di scuola a domicilio presso le abitazioni degli stessi alunni, comunque sul territorio del Comune di Lanciano. Detto incarico non costituisce in alcun modo rapporto di pubblico impiego con il Comune di Lanciano e si risolve automaticamente alla data di scadenza del contratto di collaborazione esterna. Trattandosi di un rapporto di lavoro di tipo convenzionale non sono previsti gli istituti di congedo ordinario, straordinario e permessi retribuiti. MODALITA E TRATTAMENTO ECONOMICO Il compenso sarà basato su una retribuzione oraria di 10,44 al lordo, comprensivo degli oneri fiscali, previdenziali ed assicurativi sia a carico dello stesso collaboratore che dell Ente. Detto compenso sarà rapportato alle ore di prestazione effettivamente svolte. Nel caso di assenza dalle lezioni dell alunno assistito ( solo se il rapporto assistente-educ. / alunno è 1/1), accertata dopo 1

2 un ora di tolleranza dall orario di lezione, verrà comunque corrisposto il compenso rapportato ad un ora. Nessun compenso verrà corrisposto al collaboratore, in caso di assenze prolungate dell assistito, sulla base di una prognosi medica di malattia. L erogazione del compenso avverrà,di norma, mensilmente dietro verifica del foglio presenza di ogni incaricato, comprensivo dell indicazione delle attività programmate svolte. L Amministrazione, nella fase di erogazione del compenso opererà tutte le ritenute fiscali, previdenziali e per la tutela contro gli infortuni previste dalle leggi vigenti in materia, sia a carico del collaboratore sia dell Ente. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE I partecipanti alla selezione dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti soggettivi: 1) cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell Unione Europea; 2) godimento dei diritti politici; 3) esenzione da condanne penali con sentenza irrevocabile; 4) non essere stato destituito, dispensato o licenziato dall impiego presso una Pubblica Amministrazione; 5) non essere stato dichiarato decaduto per aver conseguito impieghi mediante produzione di documenti falsi o viziati di validità insanabile; 6) idoneità fisica all incarico. REQUISITI SPECIFICI PER AMMISSIONE Possono presentare domanda di ammissione alla selezione, di cui al presente avviso, gli aspiranti in possesso dei requisiti specifici indicati nel quadro 1) oppure nel quadro 2): Quadro 1) Titolo di studio: Diploma di Scuola Media Superiore Esperienza lavorativa o formativa nel campo della disabilità: a) servizio prestato presso Enti pubblici, in qualità di Assistente Specialistico nelle scuole o strutture socio-educative per ragazzi disabili, per un periodo non inferiore ad un anno scolastico, ovvero a mesi 9 (nove), comunque cumulabile se effettuato in periodi discontinui, con qualsiasi forma di rapporto contrattuale consentito dalla normativa. oppure b) possesso di qualifica / specializzazione in ambito socio-educativo o socio-sanitario, attinente al servizio, oggetto dell avviso, conseguito a seguito di un corso della durata non inferiore a 400 ore, con superamento di esame finale, rilasciato da un Ente legalmente riconosciuto dalla Regione 2

3 Quadro 2) Titolo di studio: Scuola Media Inferiore. Esperienza lavorativa: servizio prestato presso Enti Pubblici, in qualità di assistente specialistico nelle scuole o strutture socio-educative per ragazzi disabili, per un periodo di minimo anni scolastici 5 (cinque), intendendo la durata di ciascun anno scolastico pari a mesi 9 (nove). Esperienza formativa: possesso di qualifica /specializzazione in ambito socio-educativo o socio-sanitario, attinente al servizio, oggetto dell avviso, conseguito a seguito di un corso della durata non inferiore a n. 500 (cinquecento) ore, con superamento di esame finale, rilasciata da un Ente legalmente riconosciuto. DATA DI RIFERIMENTO DEI REQUISITI I requisiti prescritti, generali e specifici, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nell avviso pubblico per la presentazione della domanda. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda di partecipazione, redatta su carta semplice, sullo schema predisposto dall Ente secondo le disposizioni di legge in materia di dichiarazioni sostitutive, indirizzata al Sindaco del Comune di Lanciano Piazza Plebiscito, 60 - dovrà pervenire in busta chiusa, recante sulla facciata esterna la dicitura CONTIENE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PER INCARICHI ESTERNI DI ASSISTENTE EDUCATORE - PROGETTO SERVIZIO ASSISTENZA SPECIALISTICA ALUNNI DISABILI, tramite servizio postale con raccomandata A/R, entro il termine perentorio di giorni 15, decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso all Albo Pretorio del Comune. A tal fine, fa fede la data del timbro apposto dall Ufficio postale accettante. Trascorsi cinque giorni, dalla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, non saranno prese in considerazione le raccomandate pervenute, anche se spedite nei termini. Il Comune non assume responsabilità per la dispersione di domande e/o comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito o da disguidi postali. Alla domanda di ammissione dovrà essere allegata copia del documento di identità, fronteretro, in corso di validità. CONTENUTO DELLA DOMANDA 1) Nella richiesta di partecipazione i candidati devono autocertificare, sotto la propria responsabilità: - le proprie generalità, data e luogo di nascita, residenza, recapito telefonico, eventuale fax, posta elettronica Codice Fiscale; - il possesso della cittadinanza Italiana o quello di altro Stato membro dell Unione Europea; - il Comune nelle cui liste elettorali risulta iscritto o i motivi di non iscrizione e/o della cancellazione dalle liste medesime; - di non essere stato escluso dall elettorato politico attivo; - di non aver riportato condanne penali con sentenza irrevocabile; - la posizione nei riguardi degli obblighi di leva; - per i cittadini dell Unione Europea : di conoscere la lingua italiana; 3

4 - di non essere stato destituito, dispensato o licenziato per motivi disciplinari da una Pubblica Amministrazione; - di non essere stato condannato alla pena accessoria del divieto di contrattazione con Pubbliche Amministrazioni; - di possedere l idoneità fisica alla prestazione che richiede l incarico; - il titolo di studio posseduto, l Istituto che lo ha rilasciato, l anno di conseguimento e la votazione - riportata; - titoli superiori posseduti, l Istituto che lo ha rilasciato, l anno di conseguimento e la votazione; - di avere conseguito la qualifica attinente al servizio, durata in ore, con superamento di esame, Ente che lo ha rilasciato; - di avere conseguito la specializzazione, attinente al servizio, durata in ore, con superamento d esame, Ente di rilascio: - di aver frequentato altri corsi di formazione, attinenti alla figura richiesta nell avviso; - di aver maturato esperienze professionali, presso Enti Pubblici con indicazione delle mansioni e della durata delle singole esperienze ( data inizio e termine); - eventuale recapito se diverso dalla residenza, presso il quale ricevere comunicazioni 2) La firma in calce alla domanda deve essere autografa, per esteso e leggibile; 3) Ai sensi del DPR n. 445 le dichiarazioni rese e sottoscritte nella domanda di ammissione hanno valore di autocertificazione; nel caso di falsità in atti e dichiarazioni mendaci si applicano le sanzioni penali previste. 4) L Amministrazione, prima dell affidamento dell incarico, provvederà alla verifica dell effettivo possesso dei requisiti di ammissione dichiarati, da parte dei candidati utilmente posizionati ai sensi del DPR 445/2000, art. 43. In caso di negativa verifica non si procederà all affidamento dell incarico, con segnalazione degli eventuali mendaci alle autorità competenti come previsto dalle vigenti disposizioni di legge. ESCLUSIONE DALLA SELEZIONE Comportano l esclusione dalla selezione: a) la mancata presentazione della domanda entro i termini stabiliti nel presente avviso; b) la mancata autocertificazione della domanda (secondo il modello predisposto All. A) c) la mancata presentazione della copia di un documento di identità in corso di validità; d) la mancata sottoscrizione della domanda; e) il mancato possesso dei requisiti speciali e generali di ammissione; COMMISSIONE ESAMINATRICE La Commissione sarà composta da almeno tre componenti, nominati con atto della Giunta Comunale, tra i quali il Dirigente di Settore, nominato presidente. Le funzioni di segretario verbalizzante saranno espletate da un dipendente del Comune, almeno di categoria C. I componenti della commissione saranno remunerati secondo quanto previsto dalle vigenti leggi e Regolamenti Comunali. VALUTAZIONE DELLE DOMANDE I candidati saranno valutati per titoli di studio, attività formative ed attività professionali 4

5 1) - Titoli di studio (conseguiti in Istituti Statali o legalmente riconosciuti) Titolo richiesto: - Diploma di Scuola Media Superiore con votazione da 60/100 a 69/100 punti 2 - Diploma di Scuola Media Superiore con votazione da 70/100 a 89/100 punti 4 - Diploma di Scuola Media Superiore con votazione da 90/100 a 100/100 punti 6 Titolo superiore a quello richiesto: - Diploma universitario ( Laurea breve ) punti 1 - Diploma di laurea punti 2 N.B. Oltre al diploma richiesto sono valutabili solo i titoli di studio superiori. 2) - Attività formativa specifica nel campo dell handicap, con esclusione del corso di qualifica abbinato al titolo di studio per l ammissibilità: a) - Attestato di qualifica / specializzazione in ambito socio-educativo, o socio-sanitario, attinente al servizio, conseguito a seguito di un corso con superamento di esame finale, rilasciato da un Ente legalmente riconosciuto dalla Regione, con durata: - da ore 50 a ore 150 punti 1 - da ore 151 a ore 300 punti 3 - da ore 301 a ore 600 punti 5 - superiore a 600 ore punti 7 b) Corsi di Aggiornamento Professionale sull handicap, di durata non inferiore ad ore 50, con attestato finale, promosso da Enti Locali ( Regione /Provincia /Comune) punti 1 c) Attestato di partecipazione a: Corsi, Seminari, Convegni, Giornate di Studio punti 0,10 3) Attività professionale nel campo dell handicap, con esclusione del periodo di esperienza lavorativa abbinato al titolo di studio per l ammissibilità: - per ogni mese, o frazione superiore a 15 giorni, di servizio prestato presso Enti Pubblici nel ruolo di Assistente Specialistico alunni disabili punti 1,30 - per ogni mese, o frazione superiore a 15 giorni, di servizio prestato presso Enti Pubblici nel ruolo di Assistente Materiale alunni disabili punti 0,65 - per ogni mese, o frazione superiore a 15 giorni, di servizio prestato presso Enti Pubblici in mansioni analoghe a quelle di cui al presente Avviso punti 0,30 FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA E VERIFICA POSSESSO DEI REQUISITI Una Commissione giudicatrice nominata dall Amministrazione, provvederà alla formazione della graduatoria finale in applicazione dei criteri e punteggi previsti al precedente punto. Nella formazione della graduatoria a parità di punteggio si applicheranno, in via analogica, i titoli di precedenza e /o precedenza previsti dalle vigenti disposizioni di legge per le procedure di concorso pubblico ( art.5, commi 4 e 5 del DPR n. 487/1994 e ss.mm.ii.). Nella formazione della graduatoria a parità di punteggio precede il candidato più giovane d età 8art. 3, comma 7, L. 127/1997). 5

6 L Amministrazione garantisce il rispetto dei principi di cui alla Legge n 125 del e s.m.i., in ordine alle pari opportunità tra uomini e donne. All atto dell eventuale incarico possibilmente prima della formale stipulazione di contratto, si provvederà alla verifica dell effettiva veridicità di quanto dichiarato, da parte del candidato da incaricare, sia nella domanda di ammissione sia nella documentazione ad essa allegata. In caso di verifica negativa non si procederà all affidamento dell incarico, o se si fosse provveduto, s addiverrà alla revoca/risoluzione immediata del medesimo, con segnalazione alle competenti autorità come previsto dalle vigenti disposizioni di legge.. VALIDITA DELLA GRADUATORIA La graduatoria avrà validità triennale, ai sensi di legge. CONFERIMENTO DELL INCARICO Il conferimento degli incarichi avverrà secondo l ordine della graduatoria, tenuto conto dei fabbisogni assistenziali educativi, delle necessità organizzative e delle priorità. Solo i candidati utilmente posizionati verranno avvisati, a mezzo telegramma,. nessuna comunicazione verrà fatta pervenire a tutti gli altri. Le graduatorie complete saranno pubblicate sul sito del Comune e affisse per almeno 15 giorni dalla data di pubblicazione All Albo Pretorio del Comune di Lanciano Piazza Plebiscito, 60. La Commissione rimetterà la graduatoria formulata e tutti gli atti inerenti la selezione all Amministrazione che provvederà, alla verifica dell effettivo possesso, da parte dei candidati utilmente posizionati, dei requisiti di ammissione dichiarati all atto della domanda. Nel caso di negativa verifica, non si procederà all affidamento dell incarico, o nel caso si fosse già concesso, si addiverrà a revoca dello stesso, con adozione dei dovuti provvedimenti. In detta ipotesi si procederà allo scorrimento della graduatoria per l affidamento dell incarico al candidato utilmente posizionato. Il candidato sarà invitato a presentarsi con la documentazione necessaria entro cinque giorni dall avviso (prorogabili solo per giustificati motivi)e in caso di scadenza dei termini indicati l Amministrazione comunicherà di non dar luogo alla stipula del contratto. Colui che non stipulerà il contratto sarà considerato rinunciatario. L incaricato che non adempie senza giustificato motivo alle norme contrattuali, sarà dichiarato decaduto e pertanto viene escluso dalla graduatoria, mentre. nel caso di recesso dal rapporto contrattuale il candidato passa in coda alla graduatoria stessa. Il contratto può essere prorogato per due volte, stante la disponibilità delle risorse di bilancio e relativo PEG. NORMA FINALE DI RINVIO 1) Per quanto non previsto nel presente avviso viene fatto riferimento alla legislazione vigente in materia ed in particolare al D.Lgs. n. 276/2003 Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro di cui alla L 14/2003, n. 30, ed al D.Lgs. 4 luglio 2006, n )Per ritirare il modulo di domanda, o per informazioni o per prendere visione del bando integrale del presente avviso, è possibile rivolgersi durante l orario d ufficio, al Comune di Lanciano V Settore Servizio Istruzione, Via largo Tappia n. 7 - tel / / oppure all Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) Via dei Frentani n Tel / ) Il presente Avviso viene pubblicato presso l Albo Pretorio di questa Amministrazione e sul Sito Internet del Comune di Lanciano all indirizzo 6

7 PRIVACY E RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Sulla base di quanto previsto dal D. Lgs. n. 196/2003 (protezione dei dati personali) e s.m. i. il trattamento dei dati personali raccolti per l ammissione dei candidati alla presente selezione, sarà improntato ai principi della correttezza, trasparenza, tutela di riservatezza rispetto dei diritti e della dignità dell interessato. Ai sensi dell art. 13 del citato decreto, che prevede l obbligo di informativa, il Comune di Lanciano fornisce ai candidati le seguenti informazioni: - i dati raccolti attraverso le domande di partecipazione a selezione saranno trattati esclusivamente ai fini dell ammissione degli stessi alla medesima; - il trattamento dei dati personali verrà effettuato secondo le seguenti modalità: gestione manuale ed informatizzata; - il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio ed il rifiuto a fornire i dati personali determina la inammissibilità del candidato alla selezione; - i dati raccolti verranno trattenuti presso il V Settore Servizio Istruzione del comune di lanciano; - Il Responsabile del trattamento dei dati è il Dirigente del V Settore, Dott. Gabriele Rosato. In ogni momento, il soggetto che ha fornito i dati richiesti ai fini dell ammissione potrà esercitare i diritti previsti dall art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003 Il Responsabile del Procedimento è l Istruttore Direttivo Servizio Istruzione Settore V del Comune di Lanciano, Dott.ssa Giacinta Sasso. ALLEGATO: A) modello di domanda di partecipazione. F.to Dott. Gabriele ROSATO Dirigente del V Settore Data di Pubblicazione all Albo Pretorio Dal al

Prot. n. 6413/C47 Rosarno,lì 14 novembre 2014 INTERVENTI PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITÀ ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Prot. n. 6413/C47 Rosarno,lì 14 novembre 2014 INTERVENTI PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITÀ ANNO SCOLASTICO 2014/2015 programma operativo Fers Calabria 2007/2013 Istituto D istruzione Superiore R. Piria Liceo Scientifico (Rcps014019) Rosarno; Ipsasr (Rcra01401v) Rosarno; Itc (Rctd014015) Laureana Di Borrello Via Modigliani

Dettagli

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Allegato A alla Determinazione n. del Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Bando di concorso pubblico, per titoli, per la formazione di una graduatoria per l assunzione a tempo determinato, mesi quattro,

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

C O M U N E D I M A M M O L A 89045-PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I M A M M O L A 89045-PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I M A M M O L A 89045-PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO AFFARI GENERALI LEGALE CULTURA PUBBLICA ISTRUZIONE SERVIZI SOCIALI SPORT TURISMO TEMPO LIBERO COMUNICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza AVVISO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L'AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI ASSISTENTE SOCIALE E N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI PSICOLOGO. SCHEMA DI DOMANDA Che il presente avviso pubblico

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PATARI RODARI

ISTITUTO COMPRENSIVO PATARI RODARI ISTITUTO COMPRENSIVO PATARI RODARI C.F. 97061390791 Cod. Mecc. CZIC85200P pec: czic85200p@pec.istruzione.it Via A. Daniele, 17 88100 CATANZARO Cod. Mecc. CZIC85200P e-mail: czic85200p@istruzione.it sito

Dettagli

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D20 (PALAGONIA, SCORDIA, MILITELLO V.C., RADDUSA, RAMACCA, CASTEL DI IUDICA)

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D20 (PALAGONIA, SCORDIA, MILITELLO V.C., RADDUSA, RAMACCA, CASTEL DI IUDICA) CITTA DI PALAGONIA V Dipartimento Servizi Sociali Provincia di Catania DISTRETTO SOCIO SANITARIO D20 (PALAGONIA, SCORDIA, MILITELLO V.C., RADDUSA, RAMACCA, CASTEL DI IUDICA) DISTRETTO SOCIO - SANITARIO

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO PUBBLICO N. 201 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 44 in data 08.06.2012 SCADENZA DEL BANDO: 09.07.2012 In esecuzione del

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE E-mail: mcic81000d@istruzione.it Pec:mcic81000d@pec.struzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO «P. TACCHI VENTURI» 62027 - SAN SEVERINO MARCHE (MC) - Viale Bigioli n.126 Tel. 0733-638377 Fax.0733 633743 Cod. F.83006110437

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

Scuola Infanzia, Elementare e Media. Via Rosenberg, 4 73050 SALVE LE Cod. Scuola LEIC803002 Tel. e Fax 0833-740047. Prot. n 6499/A22 Salve li 17.11.

Scuola Infanzia, Elementare e Media. Via Rosenberg, 4 73050 SALVE LE Cod. Scuola LEIC803002 Tel. e Fax 0833-740047. Prot. n 6499/A22 Salve li 17.11. Scuola Infanzia, Elementare e Media Via Rosenberg, 4 73050 SALVE LE Cod. Scuola LEIC803002 Tel. e Fax 0833-740047 Prot. n 6499/A22 Salve li 17.11.09 SEZIONE PRIMAVERA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL

Dettagli

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 DIRIGENTE MEDICO DI ANANTOMIA PATOLOGICA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

Prot. n 0000255/A22 Petronà, 2 febbraio 2016

Prot. n 0000255/A22 Petronà, 2 febbraio 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PETRONÀ C.F. 97035390794 C.M. CZIC83600R TEL. 0961933007 FAX 0961933007 Via Arenacchio - 88050 P E T R O N À CZ Mail: czic83600r@istruzione.it; czic83600r@pec.istruzione.it

Dettagli

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Lagonegro lì, 18/10/2012 FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l attribuzione di n.1 incarico di collaborazione a progetto per Psicologo della durata

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA "PIERO FORNARA"

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA PIERO FORNARA ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA "PIERO FORNARA" AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA COSTITUZIONE DI UN RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana. SERVIZIO SOCIALE E SANITA Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it SELEZIONE PUBBLICA PER FORMAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

SALERNO 20/01/2015. Prot. n.

SALERNO 20/01/2015. Prot. n. Prot. n. SALERNO 20/01/2015 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI N 1 ASSISTENTE EDUCATIVO PER INTERVENTI DI AUTONOMIA PERSONALE E N.1 PER LA COMUNICAZIONE PECS. DIRETTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico COMUNE DI BERZO SAN FERMO Sede Via Mons. Trapletti n. 15 Berzo San Fermo (Bg) Codice Fiscale 00566590162 Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di n.1 posto

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata AVVISO PUBBLICO Avviso di selezione comparativa per il conferimento a 1 esperto di un incarico di consulenza specialistica per il supporto all attività - amministrativa- istituzionale connessa alla partecipazione

Dettagli

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO ALLEGATO A alla determina n. 29 del 17/12/2014 SCHEMA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER IL RECLUTAMENTO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE (CAT. C1) A TEMPO DETERMINATO,

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA -CAT. GIURIDICA ED ECONOMICA D1- PART - TIME A TEMPO INDETERMINATO CON RISERVA AL PERSONALE INTERNO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE GIACINTO DELL OLIO OLIO

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE GIACINTO DELL OLIO OLIO ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE GIACINTO DELL OLIO OLIO VIA GIULIANI, 10 BISCEGLIE (BAT) ITALIA - tel/fax 080.3953780 sito web: www.itcdellolio.it e-mail: BATD030001@istruzione.it Prot. n.124/a41

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 Email: igalilei@tiscalinet.it - Codice Fiscale: 93047370502 Ai Dirigenti Scolastici della Provincia

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE PERSONALE PRECARIO In esecuzione della delibera n. 1020 del

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Animatore Socio - Culturale Art. 1 Posti a concorso E indetto pubblico

Dettagli

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione:

01avviso. 1 - Requisiti specifici di ammissione: 01avviso AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI FARMACISTA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: NUOVO SISTEMA INFORMATIVO AIFA E ADEMPIMENTI RELATIVI AI REGISTRI. Si

Dettagli

Prot. n. 8036 Milano, 07 ottobre 2010

Prot. n. 8036 Milano, 07 ottobre 2010 ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA Via Brera, 28 Milano 20121 Prot. n. 8036 Milano, 07 ottobre 2010 Selezione pubblica a termini abbreviati per il conferimento di incarichi di Tutorato mediante stipula di

Dettagli

N. REP. 719095 Pag. 1/5

N. REP. 719095 Pag. 1/5 N. REP. 719095 Pag. 1/5 AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA, PER SOLI TITOLI, PER SOSTITUZIONI BREVI, FINO A GG. 15, IN QUALITA DI AIUTO CUOCO PRESSO LE MENSE SCOLASTICHE COMUNALI. IL

Dettagli

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. a supporto delle attività di gestione

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro N. U0095921 P.G. III.1/F0006-15 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO SERVIZI

Dettagli

Il Responsabile dell Ufficio Comunale di Censimento RENDE NOTO

Il Responsabile dell Ufficio Comunale di Censimento RENDE NOTO COMUNE DI STRA PIAZZA MARCONI, 21 - STRA (VE) - C.F. 82007270273 CENTRALINO 049 980 40 11 FAX 049 504 975 www.comune.stra.ve.it - protocollo.comune.stra.ve@pecveneto.it Prot. 11591 Stra, 19.07.2011 AVVISO

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

D.ALIGHIERI. Via A.Pende,2 Tel. E Fax 080.673501 70010 CASAMASSIMA C.F. 80009340722 bamm109004@istruzione.it - www.smediadante.it

D.ALIGHIERI. Via A.Pende,2 Tel. E Fax 080.673501 70010 CASAMASSIMA C.F. 80009340722 bamm109004@istruzione.it - www.smediadante.it Prot. n. 2190/A36a Casamassima, 09/08/2012 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE Assistenza Educativa Scolastica Metodo ABA per alunni autistici PREMESSO CHE: - l art.13 (comma 1 lett. A) della legge quadro 104/92

Dettagli

IL DIRETTORE DISPONE. Roma, 17/12/2015 Prot. n. 10684

IL DIRETTORE DISPONE. Roma, 17/12/2015 Prot. n. 10684 Roma, 17/12/2015 Prot. n. 10684 Affisso all albo il 17/12/2015 IL DIRETTORE - Vista la Legge n. 508 del 21 dicembre 1999, recante norme di riforma dei Conservatori di musica; - Vista la Legge n. 241 del

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE RIAPERTURA TERMINI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI E/O SUPPLENZE DI PERSONALE CON PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE FUNZIONALE DI DIRIGENTE MEDICO

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA N. 21 DEL 27/05/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 11/06/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI

Dettagli

Oggetto :Avviso pubblico per la redazione di una graduatoria per l assistenza specialistica agli alunni con disabilità IL DIRIGENTE

Oggetto :Avviso pubblico per la redazione di una graduatoria per l assistenza specialistica agli alunni con disabilità IL DIRIGENTE IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Morelli e Silvati 83100 AVELLINO - Tel. 0825/1643141 fax n 0825/1643142 Cod. Meccanografico: AVRH04000X - Cod.

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INFERMIERI In esecuzione della

AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INFERMIERI In esecuzione della AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INFERMIERI In esecuzione della deliberazione n. 239 /D.G. del 15.04.2015, al fine di assumere

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma)

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) Settore N. 1 Servizi Demografici, Socio Assistenziali e Scuola Ufficio Socio Assistenziale AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENTE SOCIALE ALLEGATO

Dettagli

Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse

Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse Art. 1 Indizione della manifestazione di interesse 1. E' indetta dalla Pro Loco di Offagna la manifestazione di interesse, per l individuazione di n. 10 soggetti, finalizzata alla sottoscrizione di un

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14502 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE NO Viale Roma, 7 28100 NOVARA

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE NO Viale Roma, 7 28100 NOVARA PUBBLICATO SUL BUR PIEMONTE N. 19 DEL 14.05.2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: H.12.00 DEL 29.05.2015 REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE NO Viale Roma, 7 28100 NOVARA AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

Requisiti generali e specifici di ammissione

Requisiti generali e specifici di ammissione Scadenza ore 12 del giorno 10 aprile 2015 In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 112 del 24/03/2015, è indetto avviso pubblico per titoli ed eventuale colloquio per la copertura a

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

ASL FG. Avviso pubblico per incarico provvisorio di Infermiere.

ASL FG. Avviso pubblico per incarico provvisorio di Infermiere. 29831 ASL FG Avviso pubblico per incarico provvisorio di Infermiere. In esecuzione della deliberazione n. 1271 del 28/08/2013 del Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale Provinciale FOGGIA viene

Dettagli

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO N. 2/2010 - SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE DI UN ESPERTO RICERCATORE CON

Dettagli

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA SPA

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA SPA AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA SPA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO ESCLUSIVAMENTE RISERVATO AL PERSONALE INTERNO A TEMPO INDETERMINATO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER

Dettagli

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che COMUNE DI TRENTO N. 7769/7 AVVISO DI PROCEDURA PER IL RECLUTAMENTO DI INCARICATI DELLO SVOLGIMENTO DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI. Il Direttore generale rende noto che

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Settore Servizi finanziari e Risorse umane Repertorio generale n. 658 Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la formazione di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

INDICE. il Bando per l'affidamento di un incarico al personale esterno all'istituzione scolastica per l'attuazione del progetto: GIOCHI MATEMATICI.

INDICE. il Bando per l'affidamento di un incarico al personale esterno all'istituzione scolastica per l'attuazione del progetto: GIOCHI MATEMATICI. ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di I GRADO Via Roma 98061 BROLO (ME) C. F. 94007200838 C.M. MEIC83900A Fax 0941/562689, Tel. 0941/561503 e-mail: MEIC83900A@istruzione.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità)

AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità) Procedura

Dettagli

IL DIRIGENTE. Art. 1 Oggetto L operatore dovrà svolgere le seguenti prestazioni:

IL DIRIGENTE. Art. 1 Oggetto L operatore dovrà svolgere le seguenti prestazioni: Avviso di selezione pubblica, per titoli, per la creazione dell Albo degli operatori a cui affidare l assistenza specialistica in favore di alunni con disabilità sensoriali e/o psicofisiche frequentanti

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. TO4 SEDE LEGALE CHIVASSO

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. TO4 SEDE LEGALE CHIVASSO REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. TO4 SEDE LEGALE CHIVASSO * * * Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la formazione di graduatoria per la stipula di contratti di lavoro a tempo determinato,

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Codice Fiscale 02910820584 - Partita I.V.A. N. 01133581007 Viale G. Matteotti, 37 00048 - NETTUNO (RM) www.comune.nettuno.roma.

PROVINCIA DI ROMA. Codice Fiscale 02910820584 - Partita I.V.A. N. 01133581007 Viale G. Matteotti, 37 00048 - NETTUNO (RM) www.comune.nettuno.roma. SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI EDUCATORI/TRICI PER LE SUPPLENZE TEMPORANEE DEL PERSONALE EDUCATIVO DELL ASILO NIDO COMUNALE Il Segretario Generale Vista

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

CITTA DI CELANO. (Provincia di L Aquila) Codice fiscale 00094090669. http:// www.comune.celano.aq.it

CITTA DI CELANO. (Provincia di L Aquila) Codice fiscale 00094090669. http:// www.comune.celano.aq.it CITTA DI CELANO (Provincia di L Aquila) DPR 25 marzo 1998 Telefono 0863/79541 fax 0863/792335 Codice fiscale 00094090669 http:// www.comune.celano.aq.it BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Prot. n 5408/III/3 Pescara, 24 Novembre 2015 Repertorio n 170/2015 PER I SEGUENTI MODULI DISCIPLINARI: BASSO TUBA IL DIRETTORE

Prot. n 5408/III/3 Pescara, 24 Novembre 2015 Repertorio n 170/2015 PER I SEGUENTI MODULI DISCIPLINARI: BASSO TUBA IL DIRETTORE Prot. n 5408/III/3 Pescara, 24 Novembre 2015 Repertorio n 170/2015 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER L INDIVIDUAZIONE DI DOCENTI A CONTRATTO PER I SEGUENTI MODULI DISCIPLINARI: BASSO TUBA IL DIRETTORE

Dettagli

MEDICO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

MEDICO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA IN DATA 29/05/2015. SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 19 GIUGNO 2015 ==========================================================================

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO PROCEDURA DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95607 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Selezione pubblica, ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato di 8 unità per

Dettagli

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE Comune di Pistoia CODICE SELEZIONE 92 Selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato in qualità di Collaboratore socio assistenziale cat. B3. IL DIRIGENTE DEL

Dettagli

C O M U N E D I GENZANO DI LUCANIA Provincia di Potenza

C O M U N E D I GENZANO DI LUCANIA Provincia di Potenza C O M U N E D I GENZANO DI LUCANIA Provincia di Potenza AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE ESTERNO A N. 2 ASSISTENTI SOCIALI PRESSO IL SERVIZIO SOCIO

Dettagli

Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014

Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014 Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDICO COMPETENTE (AI SENSI DEL D.LVO. 9/04/08 N 81) IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l articolo

Dettagli

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto la deliberazione assunta in nella seduta di Giunta Comunale del 178 del 7/10/2010 con la quale è stata approvato il piano assunzionale

Dettagli

Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015

Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AVVISO PUBBLICO Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015 D.A. 2536 del 02.12.2011. Riordino e riorganizzazione della rete nei punti nascita. Si rende noto

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Il colloquio verterà sugli argomenti inerenti l attività professionale oggetto del presente avviso, con un punteggio minimo di 21/30.

AVVISO PUBBLICO. Il colloquio verterà sugli argomenti inerenti l attività professionale oggetto del presente avviso, con un punteggio minimo di 21/30. REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE ZONA TERRITORIALE NR. 2 DI URBINO Sede legale: Viale Comandino, 70 URBINO (PU)- Tel. 0722/201820-Fax 0722/2838 SCADENZA ORE 12,00 DEL GIORNO 12 MARZO 2010

Dettagli

Avviso pubblico di mobilità regionale per personale di comparto profili diversi.

Avviso pubblico di mobilità regionale per personale di comparto profili diversi. ASL TA Avviso pubblico di mobilità regionale per personale di comparto profili diversi. IL DIRETTORE GENERALE In esecuzione della deliberazione n. 802 del 19/03/2012, è stato disposto di: revocare il provvedimento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Carrara Selezione pubblica per titoli per l aggiornamento della graduatoria d

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ DI CONTROLLO PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO PREMESSO che la Provincia di Imperia intende

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT P.O.R. Sardegna 2000-2006 Asse III: Risorse umane, misura 3.6 Prevenzione della dispersione scolastica e formativa azione 3.6.1 Progetto Ascoltare per prevenire Prot. n. 4111/C23 Decimomannu, 22 Luglio

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO CTG. D INFERMIERE

SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO CTG. D INFERMIERE SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO CTG. D INFERMIERE In esecuzione della deliberazione del Commissario della A.S.L. n. 6 di Sanluri n 20 del 25 gennaio 2011 è indetta

Dettagli

Città di Torre del Greco

Città di Torre del Greco Città di Torre del Greco Provincia di Napoli Settore Avvocatura e Contratti AVVISO PUBBLICO SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, DI N. 6 (SEI) LAUREATI IN GIURISPRUDENZA, IN POSSESSO DEI REQUISITI PER L

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO SCADENZA del bando: 10/12/2009 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1118 del 09/11/2009 è

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE. IL VICE SEGRETARIO/

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO SPERIMENTALE DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI NATI NEL 2013 AVVISO PUBBLICO

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO SPERIMENTALE DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI NATI NEL 2013 AVVISO PUBBLICO SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO SPERIMENTALE DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI NATI NEL 2013 AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE DI N. 1 EDUCATORE E COSTITUZIONE RELATIVA GRADUATORIA DI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO

ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO ISTITUTO TECNICO STATALE C. CATTANEO Via Catena, 3 56028 San Miniato (PI) Tel. 0571/418385 Fax. 0571/418388 www.itcattaneo.it cattaneo@itcattaneo.it pitd070007@istruzione.it pitd070007@pec.istruzione.it

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 16/1/3 riferimento 92 CARDIO 1 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Terapista della riabilitazione Art. 1 Posti a concorso E indetto

Dettagli

Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di un esperto per la formazione del Personale docente in materia di didattica per competenze.

Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di un esperto per la formazione del Personale docente in materia di didattica per competenze. Prot. n. 6805/ C14 Sant Agnello, 26/11/15 All Albo online http://www.istitutogemelli.gov.it/albo/display.asp Oggetto: Selezione pubblica per il reclutamento di un esperto per la formazione del Personale

Dettagli