SEGNI E AVVERTIMENTI. ..e Qllajrdo nel cielo ipparirh un segno straordinsria. iiippimo gli uomini che prossima rnrb lo punizlose

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SEGNI E AVVERTIMENTI. ..e Qllajrdo nel cielo ipparirh un segno straordinsria. iiippimo gli uomini che prossima rnrb lo punizlose"

Transcript

1 SEGNI E AVVERTIMENTI 1 Dio darà agli uomini avvertimenti e segni prodigiosi per scuoterli dai torpore spirituale;!a ''illuminazione delle co~cienze'~....e Qllajrdo nel cielo ipparirh un segno straordinsria. iiippimo gli uomini che prossima rnrb lo punizlose

2 "Prima del segno visibile che sarà dato all'umanità, ci saranno tre avvertimenti al mondo. Gli avvertimenti saranno avvenimenti che succederanno sulla terra. Mirjana ne sarà testimone... Dopo gli avvertimenti, verrà il segno visibile sul luogo delle apparizioni a Medjugorje, per tutta l'umanità. I1 segno sarà dato come testimonianza delle apparizioni e invito alla fede... Dopo il primo avvertimento, gli altri seguiranno entro breve tempo. Gli uomini avranno così del tempo per convertirsi. ~uesto tempo è il periodo di grazia e di conversione. Dopo il segno visibile, coloro che resteranno in vita avranno poco tempo per la conversione. Per questo, la Vergine invita alla conversione urgente e alla riconciliazione. L'invito alla preghiera e alla penitenza è destinato ad allontanare i mali e la guerra e soprattutto a salvare le anime.. Secondo Mirjana, ci troviamo vicini agli avvenimenti predetti dalla Vergine. In nome di questa esperienza, Mirjana dice all'umanità: ((Convertitevi quanto prima, aprite i vostri cuori a Dio))." Dalla lettera di Padre Tomislav k i c al Papa del dove riferisce le rivelazioni ricevute dalla veggente di Me&lrnarie Mìì- Dragicevic Nostra Signora in alcuni dei suoi messaggi fa capire a Maria Esperanza che sta per giungere : I sul1 'umanità un tempo di avvertimenti. Ecco uno di questi messaggi: "...Sta arrivando il grande momento di un grandioso giorno'di luce. La coscienza di queste amate persone deve essere scossa violentemente così che possano mettere la loro casa in ordine ed offrire a Gesù la giusta riparazione per le infedeltà quotidiane che vengono commesse da parte dei peccatori..." Inizio anni '70. messaggio &I& Modoma a Maria Es~eranza Bianchini. Betanin Ve~zuela Icl "Lo Spirito Santo verrà per stabilire il Regno glorioso di Cristo, sarà un regno di grazia, di santità, di amore, di giustizia e di pace. Con il Suo amore divino, Egli aprirà le porte dei cuori e illuminerà tutte le coscienze. Ognuno vedrà se stesso nel fioco ardente della verità divina. Sarà come un giudizio in piccolo." 22 Maggraggro 1980, <dea hkhma o don Stefano ~obbi Icl. n "...ciascuno vedrà la propria vita e tutto ciò che ha fiitto, nella luce stessa di Dio." 2 Onobc 1992, usnqgio &!In Mad~ma q don Stefano Gobbi ICl "Alla fine di tutte le apparizioni nel mondo, lascerò un grande segno in questo luogo e in tutti quelli dove sono stata..." 3 mmzo 2990* messaggio &I& M&- a Pairicia Talboi, C~eli~:& hadoru "...Figlia Mia...Q uesti sono grandi avvertimenti di Misericordia. L, Mia mano sinistra indica un avvertimento e la Mia mano destra un miracolo. Queste sono le h$fq,.larole di avvertimento ottenute dalla Mia Divina Misericordia..."

3 6 Gennaio 1988, Appello Divino n 64 di Gesù a suor Anna Ali, Kenia 'Za Mia mano sinistra indica l'avvertimento e la Mia mano destra indica il Miracolo. Prega, piccola Mia, ripara alle ferite del Mio Sacro Cuore." 26 luglio 1996, messaggio di Gesù a Catalina Rivas, Bolivia Il3 Un messaggio simile a quelli di Suor Anna Ali e Catalina RNas, appena proposti, è stato ricevuto anche da Madre Elena Leonardi (30 settembre 1976). "Sappiate che il Figlio &ll'uomo presto verrà a verificare le verità passate e a raccogliere i Sui eletti perch6 arriverà l'ora in cui tutti sperimenteranno lo stato delle loro anime... Ognuno dovrà guardare dentro se stesso, non può essere evitato.".i dicembre 1996, messam.o di Gesù a Catalina Rivas, Bolivia M % "Figli Miei, [...l sta arrivando il giorno in cui i1 Figlio del17uomo dovrà darvi un awertimento sull'amarezza del castigo, nel quale ogni uomo vedrà il proprio giudizio." 26 ottobre 1996, messaggio di Gesù a Catalina Rivas, oliv via N.B.: Fra le profezie più note in cui si parla di un "Awertimenfo" e di un "Grande Mracolor'ci sono quelle di Garabandal. Nonostante la notorietà del messaggio di G~banndal abbiamo &ciso di non riportare tali profezie perché i vescovi locali nel corso degli anni non hanno riconosciuto l'autenticità di peste apparizioni (la Chiesa tuttavia non le ha mai conahnate né ha,mai stato imposto alcun divieto alla d&hione dei messa&). Per maggrggrori infmazioni conhlta:... I, L Per approfondire llargomento si consiglia inoltre la lettura &l libro "L'Avvertimento" di Padre Phir'ip Bebie. 2. La Croce nel cielo "...La dolce Croce sarà il riparo dei cristiani... la Croce sarà così luminosa che in pieno giorn6 sarà pia splendente del sole; nella notte Essa non si spegnerà, si allungherà ad una distanza immensa... Una nube rossa e un rombo di tuono attraverserà tutto il cielo... a causa delle espiazioni che mi sono offerte Io ritardo il disastro." 21 novembre 1912, messaggio di Gesù a Maria Giulia Jahenmi, Blain in Francia "Scrivi questo: priina di venire yome Giudice giusto, vengo come 'Re di Misericordia. Prima che giunga il giorno della giustizia, sarà dato agli uomini questo segno in cielo: si spegnerà ogni luce in cielo e ci sarà una grande oscurità su tutta la terra. Allora apparirà in cielo il segno della Croce e dai fori, dove furono inchiodati i piedi e le mani del Salvatore, usciranno grandi luci che per qualche tempo illuminerann~fa-_.-e terra. Ciò avverrà poco tempo prima dell'ultimo giorno" 75

4 1934, messaggio di Gesù a Santa Faustina Kowalska; ~olonia M "Prima della grande tribolazione ci sarà un segno. Vedremo nel cielo una grande croce rossa in una giornata di cielo sereno, senza nuvole. I1 colore rosso rappresenta il sangue di Gesù che ci ha redenti e il sangue dei martiri scelti da Dio nei giorni di buio. Questa croce verrà vista da tutti: cristiani, pagani, atei, ecc. ed anche da tutti coloro che sono "preparati" (ci sono persone che pur non avendo mai sentito parlare del Vangelo hanno la voce di Dio impressa nel santuario delle loro coscienze) i quali saranno guidati da Dio verso Cristo. Essi riceveranno la grazia di interpretare il significato della croce." 11 settembre 1987, resoconto scritto da Fra' David Lopez sulle rivelazioni della Madonna da lui ricevute a Medjugoorje IL CASTIGO DI DIO l. Le profezie su un "grande Castigo" - "Verso la fine del mondo si verificherà un inusitato castigo dell'umanità." Profezia delxyllsec010, Ven. Maria di Ameda, Spagna. 1 "...Dio punirà il mondo quando gli uomini avranno ideato meravigliose invenzioni che li porteranno a dimenticare Dio. Avranno carrozze senza cavalli e voleranno come uccelli..." XVIII secolo, profezia di Bernhardi Rembordi "...Gli elementi stessi saranno sconvolti. Sarà come un piccolo Giudizio Generale. Una gran moltitudine di persone perirà in questi tempi di calamità..." XVIII secolo, profeia di Padre Necfou kldd "...Dio manderà due castighi: uno sarà sotto forma di guerre, rivoluzioni e altri mali; avrà origine sulla terra. L'altro sarà mandato dal Cielo. Verrà sopra la terra l'oscurità immensa che durerà tre giorni e tre notti." XTXsecolo, profezia della Beata Anna Maria Taini, Siena [a. d. i. 11 'Iredo il Signore mentre flagella il mondo e lo castiga in una maniera orribile tanto che pochi uomini e donne resteranno... I1 Signore mi ha mostrato quanto sarà bello il mondo dopo questo terribile castigo. Le persone saranno come i cristiani della Chiesa primitiva" - 76

5 sec colo, profezia della Ven. Madre Annese ~teiner M "Per lungo tempo Dio è stato paziente con la corruzione morale... Egli distruggerà metà dell'umanità." XLXsecolo, profezia di fia' Rocco J%!l "...Prima che giunga questo flagello i mali del mondo si accresceranno in modo che sembreranno usciti i demoni dall'inferno e i buoni vivranno in un vero martirio per le persecuzioni dei cattivi..." XKsecolo, profezia del Ven. Padre Bernardo M. Clausi "Le cose devono giungere al colmo, e quando la mano dell'uomo non potrà più fare nulla e che tutto sembrerà perduto, allora Iddio vi porrà la sua..." XWsecolo, profezia del Ven. Padre Bernardo M Clausi M.. "Tale flagello sarà generale per tutto il mondo, e a quelli che rimarranno sembrerà di essere rimasti soli per la terribilità del medesimo." XLXsecolo, profezia &l Ven. Padre Bernardo M Clausi "...il flagello sarà tutto sugli empi e sarà grande e terribile e generale per tutto il mondo e al soprawenire di questo flagello non si potrà fare altro che pregare... Dopo questo spaventoso caos rinascerà l'ordine, si farà giustizia a tutti e tale sarà il trionfo della Chiesa che non ne avrà mai avuto uno di simile." XKsecolo, profezia del Ven. Padre Bernardo M. Clausi "...e allora tutti saranno buoni e penitenti. Questo flagello sarà istantaneo, di breve durata, ma terribile" XIXsecolo, projèzia del Ven. Padre Bernardo M. Clauii "...per le tante iniquità che si commettono, Dio ha stabilito di mandare un terribile castigo sopra la terra, per cosi lavare tante sozzure ed iniquità che si commettono. La preghiera delle anime che il Signore si degna per sua bontà chiamarle con il nome di sue predilette, queste con le loro preghiere vanno temporeggiando il tempo. Ma pur verrà questo tempo terribile e tremendo, Dio chiuderà le sue orecchie e non ascolterii preghiera alcuna, ma portato dallo zelo di vendicare i torti gravissimi che riceve la sua divina giustizia, che armata mano tutti severamente punirii, senza che alcuno possa resistere né sfuggire dalla sua mano vendicatrice.,, Raccomandiamoci caldamente 31 Signore acciò si degni usarci misericordia." 77

6 1820, dal diaria della Beata Elisabetta Canori Mora M ".fu al mio spirito, per mezzo di intellettuale cognizione, mostrato il grande castigo che Dio è per mandare sopra la terra, per le grandi iniquità che si commettono dalla maggior parte degli uomini. Oh quale spavento, oh quale orrore ne ebbe il povero mio spirito! Mi h mostrato il braccio onnipotente di Dio che armato stava di forte e pesante flagello, per momentaneamente scaricarlo sopra di noi, miseri mortali. In questa afflittiva situazione vedevo l'umanità santissima di Gesù Cristo, che impediva al suo divino Padre di scaricare il fimestissimo colpo, dove quasi tutti gli uomini sarebbero periti sotto sì spietato flagello. La povera anima mia, per i1 grande spavento di vedere lo sdegno di Dio, piena di santo timore, era tutta profondata in me stessa ed umiliata fmo all'intirno del mio nulla, dal profondo del quale, con abbondanti lacrime ed infuocati sospiri chiedevo misericordia, ofn.endo di tutto cuore il sangue preziosissimo di Gesù e gli inaiti suoi meriti aii'etemo divin Padre, acciò si degnasse di placare il suo giustissimo sdegno, irritato contro di noi, infelici peccatori." 19 marzo 1820, visione della Beata Elisabetta Canori Mora M "La crisi verrà per tutti repentina i castighi saranno universali e si succederanno uno dopo l'altro senza interruzione.". 4 Gennaio 1884, messaggio a ~ a&a Giu1ia;lahenm Blain in Franciam "Molti uomini trafiggono il cuore già tanto lacerato di Mio Figlio. Se gli uomini non si ravvederanno, il Padre infliggerà al mondo un grande castigo e tutto sarà disastro" 15 Giugno messaggio della Madonna a Teresa Musca Caiazzo (Caserta) "...Il Padre manderà un grande castigo sull'intero genere umano..." ' 13 Agosto 1951, messaggio della Madonna a Teresa Musco, Caiazzo (Caserta) "Sta per iniziare una nuova guerra nella terra dove è nato il Salvatore, cioè il Mio amatissimo Figlio e non si fermerà. Sembra che fanno la pace ma non è vero, perché da li nascerà la grande guerra, da lì viene il grande castigo dal cielo e dalla terra." 10 Ottobre 1973, messaggio della Madonna a Teresa Musco, Caiazzo (Caserta) "Tanti scienziati stanno inventando armi con le quali sarà possibile distruggere, in pochi attimi, gran parte dell'umanità... Dio castigherà l'umanità con maggiore severità che non abbia fatto col diluvio. Se tutto dovesse procedere come ora, e se I'umanità non si convertirà, vedrete come i grandi e i potenti, i piccoli e i deboli periranno insieme." 23 Luglio 1973, messaggio della Madonna a Teresa Musco, Caiazzo (Caserta)

7 "Il mondo dovrà bere fino in fondo il calice dell'ira divina per i suoi innumerevoli peccati, che hanno 7 ferito il Sacro Cuore di Gesù." 1937, messaggio della Madonna alle veggenti di Heede, Germania 111 "Facciano penitenza gli uomini per i loro peccati. Allontanatevi sinceramente dal male e pregate, pregate 1 molto, perché l'ira di Dio si plachi. Recitate fi-equentemente il Santo Rosario, quella preghiera che può cosi tanto davanti a Dio. Meno divertimenti e passatempi. Io sono molto vicino; la terra tremerà... Sarà terribile. Un giudizio in piccolo,.. Ciò che accadrà sarà terribile, come mai si vide dalltinizio del mondo... supererà di gran lunga qualsiasi cosa mai awenuta fuio ad ora... Molti mi bestemmieranno e, a causa di questo, permetterò che si abbattano delle sventure sul mondo, poiché per tale mezzo molti si salveranno..." , messaggio di Gesù alle veggenti di Heede, Germania "In questo momento le furie dell'hferno sono sciolte. Il castigo di Dio è inevitabile... Accadrà.improwisarnente. Fortunati coloro che sono già nella tomba Li ho avvertiti e ho rinviato [il castigo], come feci con Sodoma; ma Sodoma non mi ascoltò, cosi come neanche oggi la gente mi ascolta, né segue le mie awertenze. Perciò incorreranno nella triste esperienza della Mia ira, che essi meritano." 6 settembre 1936, messaggio di Gesù a Teresa Neumann, Konnersreuth Germania bdl Note questa profezia è del 1936 (qualche anno prima che iniziase la 11 Guerra Mondiale), quindi probabilmente il castigo di cui si parla è proprio ilsecondo conjitto mondiale. Anche a Fatima, 19 anniprima, la Madonna aveva predetto che se gli uomini non avessero smesso di oflendere Dio ci sarebbe stata un 'altra guerra, peggiore della I Guerra Mondiale, con cui Dio avrebbe castigato il mondo. Tuttavia è probabile che questaprofezia di Teresa Neumann abbia uno spettropiù ampio che abbraccia anche iljrcturo "grande castigo" di cui hanno parlato moltiprojèti. "E' prossimo a cadere sul mondo un tembile castigo, che sarà il peggiore che si sia mai verificato nella storia dell'umanità e che il Signore Gesù Cristo stesso ha qualificato come ((Giudizio Finale in piccolo»." 1952, la mistica Teresa Neumann, Konnersreuth Germania '?l mondo non merita più perdono ma fuoco, distruzione e morte. Deve esserci molta penitenza e preghiera da parte dei fedeli per mitigare il meritato castigo che ora viene trattenuto daii'intervento della Mia cara Madre che è Madre di tutti gli uomini. E' prossimo il flagello che purificherà la terra dal male. La Giustizia Divina grida soddisfazione per le molte offese e i mali che coprono la terra. Nient'aItro sarà tollerato. Gli uomini nella loro ostinazione si sono induriti nei loro errori e perciò non si rivolgono a Dio." messaggib di Gesù alla Beata Elena Aiello, Calabria a "...Il nono e il decimo segreto sono cosa grave. Sono un castigo per i peccati del mondo. La punizione è inevitabile perché non possiamo aspettarci'una conversione del mondo intero. I1 Castigo può essere attenuato attraverso la preghiera e la penitenza. Non può essere soppresso..." Dalla lettera di Padre Tomislav Vlasic al Papa del , dove riisce le rivelazioni ricevute dalla veggente di Mediuaorie Mirjana ~ra~iceiic'w

8 --\.. "...&nché il. mondo possa conoscere la Sua ira, il Padre Celeste si sta preparando a infliggere un grande Castigo su tutta l'umani tà." 6Luglio 1973, messaggio della 'Vergine Maria a Suor Arnese Sasa~awa. Akita m "...Un Castigo peggiore del Diluvio sta per arrivare su questa povera e perversa umanità. I1 fuoco scenderà dal Cielo e questo sarà il segno che la Giustizia di Dio ha fissato l'ora della Sua grande manifestazione..." Settembre 1987, messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi, Akìta in Giappone "...Qui deve mostrarsi la costanza di tutti i piccoli bambini, che Io chiamo a consacrarsi al mio Cuore Immacolato,. per vivere con Me i momenti conclusivi della battaglia e della caduta di Babilonia, quando la vigna della terra sarà vendemmiata e i grappoli saranno gettati nel tino della pigiatura, che rappresenta il grande castigo di Dio..." - I5 agosto 1989, messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi - "Sono la vostra Madre. Vi amo. Il mondo deve cambiare il suo comportamento. Il mondo deve cambiare. Una grande catastrofe verrà sul mondo. Dite loro di sbrigarsi. Questo è un ordine di Dio. I1 messaggio qui, è il messaggio di Medjugorje. I bambini di Medjugorje, sono i bambini qui." I1 Giugno 1987, messaggio della Madonna a Beulah Lynch e Mark Treanor, Bessbrook "...Non tratterrò la Giustizia del Mio Padre Eterno se gli uomini non ritorneranno. Satana ha inculcato nelle loro menti che Dio non esiste. Guai a loro! Sull'umanità cadrà un grande castigo..." I Novembre 1987, Appello Divino n. 35 dì Gesù a suor Anna Ali, Kenia "...Figlia Mia, sono venuto ad esortare i peccatori a cambiare vita perché il castigo è vicino; la terra brucerà e sarà awolta dal fumo, le strade saranno coperte. di sangue..." 18 Ottobre 1987, Appello Divino n. 24 di Gesù a suor Anna Ali, Kenia "...verranno mandate giù dal Cielo fiamme che distruggeranno tutti i peccatori e l'opera del Maligno; abissi, montagne e lava incandescente inghiottiranno interi villaggi. Terremoti, inondazioni, elettroesecuzioni, mari in tempesta, suicidi, droga e malattie di ogni genere. Che grande desolazione. Figli che si ribellano ai loro genitori, anime innocenti che vengono uccise, divorzi, comunisti e tutti i peccatori. Un giusto rigore grava su di loro." 22 Novembre 1987, Appello Divino n. 40 di Gesù a suor Anna Ali, Kénia 80

9 Un messaggio simile a quello dì Suor Anna Ali, appena proposto, è stato ricevuto da altre due mistiche: Catalina Rivas (26 luglio 1996) e Madre Elena Leonardi (28 luglio 1976). "...Cari figli, dovete donarvi a Dio, perché ci sono gravissime punizioni per i'umanità." I aprile 1987, messaggio della Madonna a Rosario Toscano. Beinasso Rosario Toscano ha spiegato: "...Molti si sono chiesti se tali eventi spiacevoli siano molto dolorosi. Vi basti sapere che ho pianto per intere settimane e forse non avrei avuto più pace se il Cuore della nostra Madre non mi avesse consolato, e se la Grazia del Signore non mi avesse assistito. 7 Ora sono pieno di speranza nella bontà del Signore. Infatti Dio non vuole terroriznm i suoi figli, ma li vuole ammonire proprio come il simbolo dei fianchi della Madonna cinti da una fascia bianca: Essere sempre pronti." - Il maggio 1991, relananone di Rosm'o Toscano. Belr>asso 'Tigli miei, oggi sono venuta per chiedervi ancora una volta di pentirvi dei vostri peccati, se non vi pentirete Dio sarà in coliera con voi. Ci saranno problemi nel mondo. Dio manderà la distruzione sul mondo e questa sarà veramente grande. L'Ira di Dio scenderà sulla te m..." 3 m.mo 1995, messaggio della Madonna a ~hristiana Aabo. ~ o'be Nigeria "Avete quasi alle porte ii castigo imposto dalla giustizia di u io Padre, esso non può essere evitato, ma può essere mitigato attraverso la preghiera e la devozione al Mio Cuore." 26 ottobre 1996, messaggio di Gesù a Catalina ~ i i Bolivia ; ~ "...Tutto si compirà perché il cielo e la terra passeranno, ma le Mie parole non passeranno [...l Mia Madre in altri tempi aveva annunciato il castigo, ma oggi l'ora 6 molto più vicina. I popoli più forti distruggeranno i più deboli. Tutti i diritti umani saranno oppressi. Sangue e fuoco su tutta la terra. Cose mai viste dalla creazione del mondo. I1 Cielo non avrà che riflessi di fuoco; non sarà azzurro, ma carico del fumo dei mezzi di distmioqe... La terra resterà avvolta da un manto nero. I1 tempo della vera Apocalisse è molto lontano e sarà voluto da Dio, mentre questo sarà voluto e preparato dall'uomo. Gerusalemme, Gerusalemme, quante volte ho voluto radunare i tuoi figli, come la chioccia ' riunisce i suoi pulcini sotto le sue ali e tu non hai voluto!" 23 gennaio 1996, messaggio di Gesù a Catalina Rivm, Bolivia 1E.1 Un messaggio identico a quello di Catalina Rivas, appena proposto, è stato ricevuto da Suor N.N. il 31 agosto I968 M 81.

10 "Gesù mi ha rivelato che stava per giungere sul mondo un castigo, e io pregavo perché Dio avesse Misericordia del mondo." 12 Setrembre 2002, la veggente di Conyers, Nancv Vedi anche nella sezione "Megsaggi celesti e testimonianze per la fede" il paragrafo: "Se il mondo non si converte conoscerà il riaore della aiustizia divina" 2. Il fuoco dal cielo; la caduta sulla terra di un corpo celeste "...Nel tempo in cui verrà demolito il vitello d'oro (sarà questo il tempo della bestia marina) vedrete segni in cielo e in te m... le stelle pioveranno sulla terra...montagne invisibili passeranno nel cielo e, quando una di queste si vedrà, mancherà il tempo della preghiera. Sentirete allora il pianto di mille madri, perchd mille uomini saranno schiacciati dalla montagna.."... XMllsecolo, profeia &l monaco Basilio di Kronstadt, San Pietroburgo "...Fuoco e fumo sconvolgerà il mondo..le acque degli oceani diventeranno fuoco e vapore. La schiuma si innalzerà, sconvolgerà. l'europa, e affonderà tutti in una lava di fuoco, e milioni di uomini e bambini periranno nel fioco, e i pochi eletti rimasti invidieranno i morti. Perché da qualunque parte si volgerà lo sguardo, non si vedrà altro che sangue e morti e rovine in tutto il mondo..." 3 Gennaio 1952, messaggio della Madonna a Teresa Musco, Caiazzo (Caserta).. Un messaggio simile a quello di Teresa Musco, appena proposto, è stato ricevuto da Madre Elena Leonardi i2 26 marzo "Rovina e morte verranno sul mondo. Verrà il flagello mai visto nella storia dell'umanità. Dal cielo cadrà su tutti i popoli della Terra. Gli empi saranno distrutti...". "Moriranno nmi?" - domanda Madre Elena, la Madonna risponde: "L,'umanità sarà in parte d'istmttz.ii mondo è in rovina; la Russia sarà bruciata; verrà desolazione e morte, fuoco mai visto sulla terra." 23 luglio 1949, messaggio della Madonna alla Beata Elena Aiello, Calabria "...il Castigo di fuoco si.awicina per purificare la terra dalle iniquità dei perversi." 1955, messaggio della Madonna alla Beata Elena Aiello, Calabria

11 "Nubi con bagliori di incendio compariranno infine nel cielo e una procella di fuoco si abbatterà su tutto il mondo. I1 terribile flagello, mai visto nella storia dell'umanità, durerà settanta ore." l6 aprile 1954, messaggio alla Beata Elena Aiello, Calabria Un messaggio identico a quello di Madre Elena Aiello, appenaproposto, è stato ricevuto da Madre Elena Leonardi il 2 aprile I "Voglio che si sappia che il flagello è vicino: fuoco mai visto scenderà sulla terra e gran parte dell'umanità sarà distrutta... Quelli che resteranno troveranno nella mia protezione la misericordia di Dio, mentre tutti coloro che non vogliono pentirsi delle loro colpe periranno in un mare di fuoco!... La Russia sarà quasi completamente bruciata. Anche altre nazioni scompariranuo. L'Italia sarà salvata in parte per il. Papa." I I Ajrile 1952, messaggio alla Beata Elena Aiello, Calabria Un messaggio identico a quello di Madre Elena Aiello, appena proposto, è stato ricevuto da A&d-e Elena Leonardi il 2 aprile "Alcune nazioni saranno purificate, mentre altre spariranno completamente." Messaggio alla Beata Elena Aiello. Calabria m 'Za sciagura è su di voi come ai tempi di Noè. La distruzione verrà non per mezzo del Diluvio ma attraverso il fioco. Un immensa fiume di fuoco distruggerà le nazioni per aver peccato davanti a Dio. Fin dall'inizio del mondo non c'è mai stata una «caduta» come quella che c'è oggi." 20 Dicembre 1953, messaggio della Madonna a Hanva, Seredne ~crainam "... SarA un castigo più grande del Diluvio, tale come non se ne è mai visto prima. I1 fùoco cadrà dal cielo e spazzerà via una grande parte dell'urnanità, i buoni come i cattivi, senza risparmiare né preti né fedeli. I I sopravvissuti si troveranno così aflìitti che invidieranno imorti..." 13 ottobre 1973, messaggio della Vergine Maria a Suor Arnese Sasaama. Akiia m "...Un fuoco non previsto discenderà N tutta la terra, ed una gran parte dell'umanità sarà disirutta. Questo 1 sarà un tempo di disperazione per gli empi: con grida e bestemmie sataniche, pregheranno di essere ricoperti dalle montagne e cercheranno di trovare rifugio nelle caverne, ma inutilmente. Coloro che 1 rimarranno troveranno la Misericordia di Dio in mio potere e protezione, mentre tutti coloro che si J rifiuteranno di pentirsi dei loro peccati periranno in un mare di fioco." 2 aprile 1976, messaggio rlella Madonna a Madre Elena Leonardi, Roma m.:

12 "Hanno sacrilegamente violato le Mie Leggi, i Miei Comandamenti, hanno profanato la Mia Chiesa, hanno reso col loro fetore infernale l'aria irrespirabile, ma un fuoco dal cielo cadrà sulla terra e cancellerà ogni segno della follia umana, non rimarrà, per città e nazioni, pietra su pietra, finché non sarà placata l'ira tremenda di Dio." I dicembre 1977, messaggio di Gesù a Mons. Ottavio Michelini. Italia M "Oh, figlio mio, un fuoco cadrà dal cielo, voluto e provocato dall'uomo, dalla superbia dell'uomo, incenerirà tutto quanto b stato avvelenato e contagiato dall'uomo, per cui sarà l'uomo stesso giustiziere di sé stesso... Sono già segnati coloro che sfuggiranno al fuoco distruttore che ripulirà Chiesa e umanità dal luridume di cui sono intrise; s q o disirutte tutte le strutttm scaturite dalla superbia e dalla follia umana che hanno reso umanità e Chiesa abominevoli al cospetto di Dio." 4 dicembre 1977, messagg$o di Gesù a Mons. 0tiavio Michelini, Italia "...Il fioco scenderà dal Cielo e questo sarà il segno che la Giustizia di Dio ha fissato l'ora della Sua grande manifestazione...". Settembre 1987, messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi, Akita in Giappone I abissi, montagne e lava incandescente inghiottimmo interi villaggi.l1 "...verranno mandate giù dal Cielo fiamme che distruggeranno tutti i peccatori e l'opera del Maligno; 22 Novembre 1987, Appello Divino n 40 di Gesù a suor Anna Ali, Kenia.. Un messaggio identico a quello di Suor Anna Ali, appenaproposto, è stato ricevuto da altre due mistiche: Catalina Rivas (cfi il messaggio riportato più avanti) e Madre Elena Leonardi il 28 luglio 1976 "L'uomo in questo momento sta abusando delle grazie ricevute e va verso la perdizione; se non ci sarà un cambiamento e un miglioramento di vita, egli soccomberà sotto il fuoco, la guerra e la morte." Il agosto 1987, messaggio della Madonna a Maria Emeranza Bianchini, Betania Venezuela H "...il cielo farà piovere fuoco. Tutto questo verrà dal Padre, dal Figlio e dallo Spirito di Dio." I gennaio 1989, messaggio della Madonna a Patricia Talbot. Cuenca, ~cuadorh ".Il fuoco cadrà dal cielo. Questo sarà causato dall'uomo in questo decennio. Guai a questa generazione peccatrice. La Cina, la Russia e la Corea saranno coinvolte in una grande guerra." 84

13 25 Agosto 1993, messaggio di Gesù a Nancv Fowler, Convers "L'umanità sta vivendo tempi peggiori di quelli del grande diluvio... Dal cielo cadranno fiamme che distruggeranno tutti i peccatori, assieme con l'opera del maligno; terremoti, abissi, montagne di lava incandescente inghiottiranno interi villaggi. Avrete inondazioni, tempeste elettriche, mari in tempesta, suicidi e pestilenze." 26 luglio 1996, messaggio di Gesù a Catalina Rivas, Bolivia D 3. I tre giorni di buio "...Dio manderà due castighi: uqo sarà sotto forma di guerre, rivoluzioni e altri mali; avrà origine sulla terra. L'altro sarà mandato dal Cielo. Vemi sopra la terra l'oscurità immensa che durerà tre giorni e tre notti. Nulla sarà visibile e l'aria sarà nociva e pestilenziale e recherà danno, sebbene non esclusivamente ai nemici della Religione. Durante questi tre giorni la luce artificiale sarà impossibile; arderanno soltanto le candele benedette. Durante tali giorni di sgomento, i fedeli dovranno rimanere nelle loro case a recitare il Rosario e a chiedere Misericordia a Dio... Tutti i nemici della chiesa (visibili e sconosciuti) periranno sulla Terra durante questa oscurità universale, eccettuati soltanto quei pochi che si convertiranno... L'aria sarà infestata da demoni che appariranno sotto ogni specie di ombili forme... Dopo i tre giorni di buio, San Pietro e San Paolo... designeranno un nuovo papa. Allora il Cristianesimo si diffonderà in tutto il mondo." XLYsecolo, profezia della Beata Anna Maria Taini, Siena Ja. d. i. 1 "La morte degli impenitenti persecutori della Chiesa awed durante i tre giorni di buio. Colui che sopravviverà ai tre giorni di tenebra e di pianto, apparirà a se stesso come l'unico sopravvivente sulla terra, perché di fatto il mondo sarà coperto di cadaveri". XWsecolo, profezia di San Gaspare del Bufalo, Italia "...Verso la fine, l'oscurità ricoprirà la Te m..." Profezia del XLXsecolo, l 'fitatica di Tours "...Durante l'oscurità che dured tre giorni, la gente che si è data alle vie del male perirà, così che solo un quarto del genere umano soprawiverà..." Profzìa &l MX secolo, Beata Maria di Gesti Crocifissa 3 "- "Verranno tre giorni di continua tenebre. Durante tali tenebre spaventose, solo le candele di cera benedetta faranno lume. Una candela durerà per tre giorni; però nelle case degli empi non arderanno. Durante questi tre giorni i demoni appariranno in forma abominevole e faranno risuonare l'aria di spaventevoli 85

14 bestemmie. Raggi e scintille penetreranno nelle dimore degli uomini, però non vinceranno la luce delle candele benedette che non saranno spente né da venti né da tormente o terremoti. Una nube rossa come il sangue attraverserà il cielo; il rombo del tuono farà tremare la Terra. I1 mare riverserà le sue onde spumose sulla Term La Terra si muterà in un immenso cimitero. I cadaveri degli empi come dei giusti copriranno il suolo. La carestia che seguirà sarà grande; tutta.la vegetazione della Terra sarà distrutta, come pure saranno distrutti i tre quarti del genere umano. La crisi verrà per tutti repentina, i castighi saranno universali e si succederanno uno dopo l'altro senza interruzione.". J& d. i. 11 XW-XYsecolo, messaggio di Gesù a Maria Giulia Jahenni: Blain in Francia I "Io verrd sul mondo peccatore con un tembile rombo di tuono, in una kdda notte d'inverno. Un caldissirno vento del Sud precederà questa tempesta e pesanti chicchi di grandine scaveranno la terra. Da una massa di nuvole rosso-fuoco lampi devastatori saetteranno, incendiando e riducendo tutto in cenere. L'aria si riempirà di gas tossici e di esalazioni letali che, a cicloni, sradicheranno le opere dell'audacia e della follia e della volontà di potenza della Città della notte...q uando in una fiedda notte d'inverno, il tuono romberà... allora chiudete molto in lietta porte e finestre... I vostri occhi non devono prohare il terribile avvenimento con sguardi curiosi... riunitevi in preghiera dinanzi al Crocifisso, ponetevi sotto la protezione di Mia Madre Santissima. Non lasciatevi prendere da alcun dubbio riguardo alla vostra salvezza..accendete le candele benedette, recitate il Rosario. Perseverate tre giorni e due notti... Io, vostro Dio, avrò purificato tutto... Magnifico sarà il Mio regno di pace...".. X7X-XYsecolo, messaggio di Gesù a &ia Giulia ~ahekng Blain in Francia ''I tre giorni di tenebre saranno di giovedì, venerdì e sabato... tre giorni meno una notte..." XX-XYsecolo, messaggio a Maria Giulia Jahennv, Blain in Francia "Durante questi tre giorni di oscurità terrificante, non deve essere aperta nessuna fmestra, perché nessuno riuscirà a vedere la terra e il colore tembile che essa avrà in quei giorni di punizione, senza che muoia immediatamente..." XLY-XXsecolo, messaggio a Maria Giulia Jahennv, Blain in Francia "I1 cielo sa& in fiamme, la terra si spaccherà... Durante questi tre giorni di oscurità: lasciate accese le candele benedette dappertutto, nessuna altra luce risplenderà..." XLY-Xysecolo, messaggio a Maria Giulia Jahenn~: Blain in Francia m "Nessuno fuori dalla sua abitazione... sopravviverà. La terra tremerà come al giudizio e la paura sarà grande..." 8 dicembre 1882, messaggiio a Maria Giulia Jahennv, Blain in Franciam

15 "...Tutto tremerà tranne il mobile sul quale brucia la candela benedetta. Questo non tremerà. Vi riunirete tutti con il crocifisso e con la Mia immagine benedetta. Questo è ciò che terrà lontano questo terrore." m-hsecolo, messaggio della Madonna a Maria Giulia Jaheinv, Blain in Francia "Tre quarti della popolazione del globo sparirà. Metà della popolazione della Francia verrà distnitta." XLX-XYsecola, messaggio a Maria Giulia Jahennv, Blain in Francia M "I1 cielo si ammantò di nera caligine, scoppiando i fulmini più tremendi, dove incenerivano, dove bruciavano; la terra, non meno che il cielo, era sconvolta. I terremoti più orribili, le voragini più rovinose facevano le ultime stragi sopra la terra. In questa guisa furono separati i buoni cattolici dai falsi cristiani. Molti di quelli che negavano Dio lo confessavano e lo riconoscevano per quel Dio che egli è. Tutti lo stimavano, lo adoravano, lo amavano. Tutti osservavano la sua santa legge. Tutti i religiosi e religiose si sistemavano nella vera osservanza delle loro regole. I1 clero secolare era l'edificazione della santa Chiesa. Nelle religioni fiorivano uomini di molta santità e dottrina, e di vita molto austera. Tutto il mondo era in pace." ksecolo, visione alella Beata Elisabetta Canori Mora M "...tutto il mondo sarà in rivolta e si uccideranno gli uni con gli altri, si trucideranno tra loro senza pietà.... la mano vendicatrice di Dio sqrà sopra questi infelici, e con la sua onnipotenza punirà il loro orgoglio e la loro temerarietà e sfacciata baldanza, si servirà Dio della potestà delle tenebre per sterminare questi settari, uomini iniqui e scellerati, che pretendono di atterrare, di sradicare dalle sue profonde radici, di buttar giù dai suoi più profondi fondamenti la nostra santa madre Chiesa cattolica.... con un solo cenno della sua destra mano onnipotente punirà questi iniqui, permettendo alla potestà delle tenebre di sortk dall'infemo, e queste grandi legioni di demoni scorreranno tutto il mondo, e per mezzo di grandi rovine eseguiranno gli ordini della divina giustizia, a cui questi maligni spiriti sono soggetti, sicché né più né meno di quanta lo permetterà Dio potranno danneggiare gli uomini e Ie loro sostanze, le loro famiglie, i loro poderi, villaggi, città, case e palazzi, e ogni altra cosa che sussisterà sopra la te m... Permetterà Dio che siano castigati questi uomini iniqui dalla crudeltà dei fieri demoni... mi fu mostrato l'orrido camere infemak. Vedevo aprirsi dal profondo cupo della terra una tenebrosa e spaventevole cavema, piena di fuoco, dove vedevo sortire tanti demoni, i quali, presa chi una figura e chi un'altra, chi da bestia, chi umana, venivano tutti ad infestare i1 mondo e fare dappertutto stragi e rovine....[ i veri e buoni cristiani] in loro favore avranno il valevole patrocinio dei gloriosi santi apostoli san Pietro e san Paolo. Questi vigileranno alla loro cura e custodia, accib quei maligni spiriti non possano nuocere né la loro roba né le loro persone; ma questi buoni cristiani saranno preservati ed immuni dalle spietate rovine che faranno questi maligni spiriti, con il permesso di Dio e non altrimenti, mentre questo immenso Dio è l'assoluto padrone del cielo e della terra e dell'infemo, la cui tenebrosa potestà non può farci alcun danno senza il suo sommo permesso, senza la sua volontà....p uniti gli empi con morte cru4ele, demoliti questi indegni luoghi, vidi ad un tratto rasserenare il cielo,... si vide sulla terra apparire un bello splendore, che annunziava la riconciliazione di Dio con gli uomini; dai santi angeli fu condotto il piccolo gregge di Gesù Cristo avanti al trono del gran principe san Pietro. Questo gregge era quel suddetta pgge di buoni cristiani,... fu riordinata tutta la Chiesa secondo i veri dettami del santo Evangelo,... tutto era ordinato all'arnore di Dio e del prossimo."

16 XIXsecolo, visione della Beata Elisabetta Canori Mora M "Nubi con bagliori di incendio compariranno infine nel cielo e una procella di fuoco si abbatterà su tutto il mondo. Il terribile flagello, mai visto nella storia dell'urnanità, durerà settanta ore. Gli empi saranno polveripati e molti andranno perduti nell'ostinatezza del loro peccato. Allora si vedrà la potenza della luce sulla potenza delle tenebre. Le ore delle tenebre sono vicine." 16 aprile 1954, messaggio alla Beata Elena Aiello, Calabrìa m Un messaggio identico a quello di Madre Elena Aiello, appena proposto, è stato ricevuto da Madre Elena Leonardi il 2 aprile "Si oscurerà il Cielo... Cadranno le tenebre su tutta la terra. La terra sarà awiluppata in un nero mantello per giorni e per notti! Ma non b ancora la fine del mondo perché il Signore non intende per il momento distruggere il suo capolavoro... Sarà il simbolo delle tenebre dell'intelletto dell'uomo e farà buio su tutta la terra fino a quando gli atei, coloro che non credano in Dio, i costnittori dei mezzi di distnizione leveranno anch'essi gli occhi verso il cielo sbalorditi e attoniti per imfi1orai.e un barlume di luce. Dopo ritornerà a splendere il sole. Non ti dico che queste cose si awereranno proprio adesso. È ancora tempo di Misericordia e di Perdono e bisogna implorarli con tutte le vostre forze." 3 gennaio 1968, messaggio a Suor N.4 Italia M "Quel giorno un carro di fiioco attraverserà tutto l'universo, lasciando dietro di sé una forte luce a voi sconosciuta. Quello sarà l'awiso che il castigo di Dio è vicino. La terra tremerà, il sole girerà su sé stesso con grandi esplosioni; la luna sqrà a lutto. Tutto questo awerrà in un tempo di circa mezz'ora. in quel momento il cielo sarà libero da ogni nube e il fenomeno miracoloso sarà visibile da ogni parte della Terra. E il sole si allontanerà e un forte rombo di tuono scuoterà la terra e sarà il buio. Tutte le bocche infuocate, le cui emanazioni gli scienziati ghiamano fenomeni, presto si metteranno in eruzione, e così un giorno anche la terra diventerà simile a magma infuocato e sommergerà paesi, città e nazioni. Durante i tre giorni di tenebre i persecutori della Chiesa saranno annientati. La potenza che viene dall'alto e la terra si avvicineranno; il fuoco sarà su tutta la terra ed il mondo sarà coperto da cadaveri... Durante i tre giorni di buio nulla sarà visibile agli uomini. L'aria diventerà pestilenziale e recherà grave danno... Verrà un nuovo mondo..." 15 maggio1977. messaggio di Gesù a Enzo Alocci, Porto Santo Stefano in Grosseto "La Santa Vergine ha detto che la terrà andrà fuori della sua orbita per tre giorni. A quel punto, la seconda Venuta di Cristo sarà vicina. I1 diavolo assumerà il controllo del mondo. Durante quei giorni le famiglie dovrebbero restare in continua preghiera. Per via dei falsi profeti, che falsificheranno le parole di Cristo, dobbiamo essere in stato di grazia in modo tale da poter discernere il bene dal male... Non dobbiamo aprire le porte delle nostre case a nessuno. Dobbiamo soltanto continuare a pregare. La Vergine ha detto che sarebbe meglio che non guardassimo neanche fuori dalla finestra, perché vedremmo la giustizia di Dio sulla gente. così terribile che non vorremo vedere tutto ciò." La veggente Patricia Talbot, Cuencq fiuador M 88

17 "Si awicinano giorni di tenebre, ma più grandi delle tenebre sulla terra sono le tenebre dell'anima." 2 dicembre 1989, messaggio della Madonna a ~atricia Tnlbot, Cuenca, Enrador M "Durante questi tre giomi di buio non verrà lasciato all'inferno nemmeno un demone. Tutti saranno sulla terra. Quei tre giomi saranno taimente bui che non riusciremo a vedere neanche le mani davanti alla faccia. In quei giorni quelli che non sono in stato di grazia moriranno di terrore a causa dei terribili demoni che vedranno. La Madonna mi disse di chiudere tutte le porte e le finestre e di non rispondere a nessuno che chiami da fuori. La più grande tentazione che avremo sarà dovuta al diavolo che imiterà la voce dei nostri cari. Mi disse: <<Vi prego non prestategli ascolto perché quelli non sono i vostri cari; sono i demoni che cercano di attirarvi fuori di casa»... La Madonna mi ha detto che Dio ha scelto alcune persone che saranno martiri all'inizio dei tre giorni di buio, ma esse non dovranno aver paura, Dio darà loro perseveranza e, dopo il martirio, gli angeli le porteranno in Cielo in anima e corpo. Lei insiste sul fatto che preghiamo il Signore che quei giorni non vengano in inverno e che non ci siano donne incinte sul punto di partorire; penhé se accadranno in inverno il fieddo sarà intenso, non ci sarà nessun mezzo di riscaldamento aificiale e le donne che &mnooper partorire non avranno alcuna assistenza medica.. Mi disse che le ore di buio s m o esattamente 72 e il solo mezzo per contarle saranno gli orologi meccanici, perché non ci sarà elettricità Dopo questa purificazione sarà primavera. Tutto sarà verde e tutto sarà pulito. L'acqua sarà cristallina, anche l'acqua nei rubinetti delle case. Non ci sarà contaminazione nell'acqua, né nell'aria, né nei fiumi... 1 giorni di buio saranno molto difficili per le persone sole e per i genitori in famiglie dove ci sono figli adulti, perché fuori sentimmo le loro voci. I genitori, specialmente i padri, devono insegnare ai figli e alle figlie a pregare. Durante le ore del buio la preghiera dei bambini sarà miracolosa." Il settembre 1987, resoconto scritto & Fra' David Lovez sulle rivelazioni della Madonna da lui ricevute a Medjugorje "Non abbiate paura dei tre giorr$ di buio che verranno sulla terra, perché quelli che vivono il Mio messaggio e seguono una vita di preghiera interiore saranno awertiti da una voce interiore, da tre giorni a una settimana prima che si verifichino. I Miei figli devono continuare a pentirsi dei loro peccati e devono pregare di più, come Io ho raccomandato. Dovrebbero procurarsi dell'acqua Santa, articoli religiosi benedetti ed avere una speciale devozione al Sacro Cuore di Gesù, lasciando sempre un «lume della Vigilim) acceso davanti à ~ui... Io sarò con voi durante il tempo dell'angoscia e i Miei figli possono invocare Me per trovare un sicuro rifugio..." 14 agosto 1987, messagg.0 della Madonna a Fra' Dm7id Lovez, Medjugorje "Satana è dawero all'opera e durante il tempo dei tre giorni di buio i demoni agiranno con più accanimento perché quello sarà il loro momento. Grazie al Rosario Satana non può sconfiggere i miei figli." 21 ottobre 1994, messaggio della Madonna a Christiana Azbo, Aobe Nigeria

18 "Figli miei, oggi sono venuta per chiedervi ancora una volta di pentirvi dei vostri peccati, se non vi pentirete Dio sarà in collera con voi. Ci saranno problemi nel mondo. Dio manderà la distruzione sul mondo e questa sarà veramente grande. L'Ira di Dio scenderà sulla terra. Durante i tre giorni di buio il tuoni e i lampi scuoteranno il mondo." Christiana chiede cosa dovremmo fare durane i tre giorni di buio. La Madonna risponde: "Dovreste prendere il Crocifisso e pregare. Niente dar& luce tranne le candele benedette." Quando Christiana chiede comepotremmo evitare il tre giorni di buio la Madonna risponde che. dovremmo pregare e smettere di commettere peccati. 3 marzo 1995, messaggio della Madonna a Christiana Aabo. Aobe Nigeria Christiana &scrive una visione avuta nell'agosto del 1995: "Sono entrata e nessuno dei miei compagni di preghiera era con me. Ero sola nella stanza. Incominciarono i tre giorni di buio e io iniziai a pregare... si sentiva un suono terrificante fuori. La gente cercava di nascondersi come poteva. C'erano venti violenti, tuoni e uh terremoto. Quello che il diavolo stava facendo alla gente di fuori era terribile." 22 agmto 1995, visione ricevuta da Christiana Aabo. Aokve Nigeria L'ERA DI PACE. ' I PERSONAGGI CHE NE FAVORIRANNO L'AWENTO il Papa Santo "Verrà il giorno in cui i nemici di Cristo si vanteranno di aver conquistato il mondo intero. Essi diranno: ora i cristiani non possono sfuggirci! Ma un Grande Re sorgerà per combattere i nemici di Dio. Egli li sconfiggerà, verrà concessa al mondo la pace e la Chiesa sarà liberata dalle sue angosce.",. In-IVsecolo, pr&zia di San Metodio m twell'ultimo periodo [verso lajine dell'era di Pace, poco prima del tempo dell'anticristo; N.d.R.] i cristiani non sapranno apprezzare la grande grazia di Dio che avrà mandato il Grande Monarca, un lungo ' periodo.di pace e una meravigliosa fecondità della te m..." IIl-Nsecolo, ptofezia di San Metodio Lk-L-L

19 "I1 Grande Monarca sarà in guerra fino all'età di 40 anni; un Re del Casato del Giglio, egli radunerà grandi eserciti per scacciare i tiranni dal suo impero... Sottometterà Cipro, i turchi e i barbari e farà si che tutti adorino il Crocifisso. Alla fine deporrà la corona a Gerusalemme." Note: Il giglio è un simbolo della monarchiafiancese. VI secolo, profezia di San Cataldo di Taranto "Verrà in soccorso delle province un principe che è stato esiliato in gioventù e che riacquisterà la corona dei gigli. Questo principe estenderà il suo dominio sull'intem universo. Nello stesso periodo ci sarà un grande Papa che sarà eccelso in santità e perfetto in ogni qualità. Questo Papa avrà al suo fianco il Grande Monarca, un uomo di grandi viriù, che sarà un discendente della santa stirpe dei re hcesi. Il Grande Monarca assisterà il Papa nella riforma di tutta la terra. Molti principi e nazioni che stanno vivendo nell'errore e nell'empietà si convertiranno e una mirabile pace regnerà h gli uomini per molti anni, perché l'ira di Dio s d stata placata con il loro pentimento, la penitenza e le buone opere. Ci sarà una legge comune, una sola fede, un battesimo, una religione. Tutte le nazioni riconosceranno la Santa Sede di Roma e tributeranno il giusto omaggio al Papa..." i?lsecolo, profzia di San Cesario di Arles klkd "La pace ritomerii nel mondo quando il Fiore Bianco prenderà nuovamente possesso del trono di Franci a." Xlsecolo, profezia dì Santa Ilde~da Note: In molte profezie il Grande Moqarca viene chiamato IPore di giglio" o 'Ifiore bianco1'. il giglio è un simbolo della monarchiafiancese. "...Il Grande Monarca e il Grande Papa precederanno 17Anticristo. Le nazioni saranno in guerra per quattro anni ed una grande parte del mondo sarà distrutta..." ' Profezia del XIU secolo, Abate Werdin dfotranto I "...Il Papa cambierà la sua residenza e la Chiesa non sarà difesa per venticinque mesi o più, perché durante tutto quel tempo non ci sarà Papa a Roma.. un giovane Principe riacquisterà la Corona dei Gigli ed.- ' estenderà il suo dominio su tutto il mondo... Dopo molte tribolazioni, un Papa sarà eletto f?a coloro che saranno sopravvissuti alle persecuzioni. Con la sua santità egli riformerà il clero, e il mondo intero venererà la Chiesa per la sua santità, virtù e perfezione." I X711 secolo, profezia di Giovanni di Vatiguerro m j "L'Aquila Bianca [il Grande Monarca; NdR], su ordine del17arcangelo Michele, scaccerà la 'mezzaluna' dallyeuropa, dove rimammo solo i cristiani; egli regnerà da Costantinopoli. Un'era $i pace e di prosperità inizierà per il mondo..." 1600, profezia di Fra ' ~ohannes M

20 . I "...Dio eleverà un santo Papa e gli Angeli si rallegreranno. Questo uomo illuminato da Dio attraverso la sua santità ricostruirà quasi tutto il mondo. Condurrà tutti alla vera Fede. Dappertutto prevarranno il timor di Dio, la viriù e la moralità. Egli riporterà all'ovile tutte le pecore smarrite e sulla terra ci sarà un'unica Fede, una sola legge, una sola regola di vita e un solo battesimo. Tutti gli uomini si ameranno reciprocamente e faranno il bene, e tutti i dissidi e le guerre cesseranno." -*l --l 16OO;ptofezìa dì Fra' Johannes "Eserciti provenienti da ovest, est e nord combattemmo assieme in Italia e l'aquila [il Grande Monarca; NdR] catturerà il falso re; ogni cosa saril resa obbediente alla sua autorità, e nel mondo ci sarà una nuova riforma" Profèzia delxwsecolo, San Vincenzo ~errer 'l'aquila [il Grande Monarca; N.dR] invaderà anche i paesi maomettani e porterà il mirabile segno nella terra della promessa. La pace e l'abbondanza ritorneranno nel mondo. ~istruggtrà le sette giudaiche e maomettane, e restaurerà la chiesa di Santa Sofia [a IstanbuI(2"antica Costantinopoli). Fu la pid grande chiesa della cristianità_fno al 1453, quando Costantinopoli cadde in mano ai Turchi-Oitomani che la trasformarono in una moschea aggiungendo i minareti ed altri elementi caratteristici del culto musu2mano; N.d.R.] e tutta la terra godrà di pace e prosperità, e nuove città ve90 edificate in molti luoghi." XIVsecolo, profezia di Santa Bripida di Svezia "... [il Grande Monarca] d mte la sua infanzia sarà come un santo; nella sua giovinezza un grande peccatore; quindi si convertirà completamente a Dio e farà grande penitenza; i suoi peccati saranno perdonati e lui diventerà un grande santo." XVst?colo, profezia di San Francesco da Paola "[n Grande Monarca] Sarà il fondatore di un nuovo ordine religioso diverso dagli altri. Lo dividerà in tre classi, owero cavalieri militari, sacerdoti solitari, e fiati ospitalieri molto pii. Questo sarà l'ultimo ordine religioso nella Chiesa, e farzì pio bene per la nostra santa religione di tutte le altre istituzioni rdigiose." Xvsecolo, prc&zia dì San Francesco da Paola "[Il Grande Monarca] Con la forza delle armi prenderà possesso di un grande regno. Distruggerà la setta di Maometto, estirperà tutti i &anni e le eresie. Porterà il mondo ad uno stile di vita santo. Ci sarà un solo gregge e un solo Pastore. Egli regnerà fino àlla fine dei tempi. Su tutta la terra ci saranno soltanto dodici re, un solo imperatore e un solo papa. I ricchi saranno molto pochi, ma tutti santi." seco colo, profizi& di S a Francesco da Paola. ;.

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA Cari figli, la strada sarà breve per colui che verrà con il desiderio di fare un lungo cammino. Sappiate, voi tutti, che il fuoco si diffonderà in varie nazioni,

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World

LOCUZIONI AL MONDO. Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World LOCUZIONI AL MONDO Il mistero di ogni persona (22/4/2013 24/4/2013) Testi tradotti dai messaggi originali pubblicati sul sito Locutions to the World 2 Sommario 1. La decisione della SS. Trinità al tuo

Dettagli

Il "messaggio" di Fatima

Il messaggio di Fatima Il "messaggio" di Fatima Ci siamo mai chiesti quale sia il messaggio delle apparizioni e delle rivelazioni di Fatima? L'annunzio della guerra, la conversione della Russia con la caduta del comunismo nel

Dettagli

L AGNELLO E I SETTENARI DEI SIGILLI E DELLE TROMBE

L AGNELLO E I SETTENARI DEI SIGILLI E DELLE TROMBE Parrocchia Maria Ss. Assunta - LIBRO DELL APOCALISSE L AGNELLO E I SETTENARI DEI SIGILLI E DELLE TROMBE (cc 4-11) 1 Schema di Ap. 1-16 1 16 1. Prologo (cap. 1): Introduzione: intento: rivelazione contenuto:

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987-

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- Anguera, 05 giugno 2010 Ciò che vi ho rivelato qui non l ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra

Dettagli

Il solo male che in questa terra possa

Il solo male che in questa terra possa Vincere la passione e fuggire le occasioni Il solo male che in questa terra possa veramente meritare questo nome è il peccato. Se potessimo vedere lo stato di un anima in peccato, sarebbe impossibile per

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa

28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa 28 FEBBRAIO B. ANTONIA DA FIRENZE, Clarissa Festa Nata a Firenze nel 1401, fu sposa in età giovanissima e madre di un figlio divenuto successivamente anch esso frate e santo: il beato Giovanni Battista.

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI INTRODUZIONE La preghiera non è solo elevazione dell anima a Dio ma è anche relazione

Dettagli

VESPRI PARROCCHIA SAN GIUSEPPE DA COPERTINO. 18 settembre INTRODUZIONE

VESPRI PARROCCHIA SAN GIUSEPPE DA COPERTINO. 18 settembre INTRODUZIONE PARROCCHIA SAN GIUSEPPE DA COPERTINO 18 settembre INTRODUZIONE VESPRI V. O Dio, vieni a salvarmi. R. Signore, vieni presto in mio aiuto.. Alleluia INNO San Giuseppe onoriamo: la sua virtù sublime l'ordine

Dettagli

APPARIZIONI DELLA SANTISSIMA VERGINE DI FATIMA

APPARIZIONI DELLA SANTISSIMA VERGINE DI FATIMA APPARIZIONI DELLA SANTISSIMA VERGINE DI FATIMA 1. Prima apparizione: 13.5.1917 Lucia de Jesus, Francesca e Giacinta Marto (che avevano rispettivamente 10, 8 e 7 anni) stavano giocando alla Cova da Iria

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corìnzi Fratelli, il calice della benedizione che noi benediciamo, non è forse Dt 8, 2-3. 14-16 Dal libro del Deuteronòmio Mosè parlò al popolo dicendo: «Ricòrdati di tutto il cammino che il Signore, tuo Dio, ti ha fatto percorrere in questi quarant'anni nel deserto, per umiliarti

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

Leggete le Beatitudini, vi farà bene.

Leggete le Beatitudini, vi farà bene. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù Cracovia 2016 - è racchiuso nelle parole Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5:7). Il Santo Padre Francesco ha scelto la quinta

Dettagli

Le Sezioni della Bibbia L Apocalisse

Le Sezioni della Bibbia L Apocalisse Le Sezioni della Bibbia L Apocalisse Contiene tre tipi di letteratura: Apocalisse: «Rivelazione (αποκαλυψις) di Gesù Cristo, che Dio gli diede per mostrare ai suoi servi le cose che devono avvenire tra

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

La Perla di grande valore di Alessandro Iovino

La Perla di grande valore di Alessandro Iovino La seguente raccolta di poesie religiose inedite La Perla di grande valore di Alessandro Iovino è risultata Terza classificata al Terzo Concorso Internazionale di Libri "Il Saggio" (sezione poesia inedita)

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI 5 febbraio S. AGATA, VERGINE E MARTIRE Patrona principale della città di Capua PREGHIERE: dal comune delle Vergini Al Dio tre volte santo, rivolgiamo

Dettagli

La chiamata alla speranza

La chiamata alla speranza La chiamata alla speranza Preghiera mensile Dicembre 2015 1.- Introduzione L'Avvento è un tempo per rispondere alla "chiamata alla speranza". La nostra è la speranza che abbiamo nella nascita di Cristo,

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Presentazione Prologo all edizione francese

Presentazione Prologo all edizione francese INDICE Presentazione Prologo all edizione francese IX XVIII PARTE PRIMA CAPITOLO I Finché portiamo noi stessi, non portiamo nulla che possa valere 3 CAPITOLO II Non dobbiamo turbarci di fronte ai nostri

Dettagli

Piccolo Catechismo Evangelico per Bambini

Piccolo Catechismo Evangelico per Bambini Piccolo Catechismo Evangelico per Bambini Domande e risposte sommarie sulla fede cristiana evangelica 1. Chi ti ha creato? Mi ha creato Dio. 2. Che cosa ha fatto d'altro? Egli ha pure creato ogni altra

Dettagli

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>>

<< La mia vita si consuma nel dolore; dammi forza secondo la tua Parola.>> Salmo 119:28 > Cari fratelli e care sorelle in Cristo, Il grido di sofferenza del Salmista giunge fino a noi! Il grido di sofferenza

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

VITTORIA SUL ACCUSATORE DEI FRATELLI 2

VITTORIA SUL ACCUSATORE DEI FRATELLI 2 (Da Revisionare) Apocalisse 12:7 E ci fu una battaglia nel cielo: Michele e i suoi angeli combatterono contro il dragone. Il dragone e i suoi angeli combatterono, 8 ma non vinsero, e per loro non ci fu

Dettagli

www.parrocchiamadonnaloreto.it

www.parrocchiamadonnaloreto.it www.parrocchiamadonnaloreto.it Prima di Natale, ci sono quattro settimane che sono molto speciali settimane che prendono il nome di Avvento, perche caratterizzate dall Attesa. Qualcuno potrebbe dire: attesa

Dettagli

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina .. mettendoci da parte vostra ogni impegno, aggiungete alla vostra fede (2 Pietro 1:5) Natale Mondello 14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina Dio ha un piano per

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

(Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15)

(Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15) SIATE SANTI COME IL PADRE VOSTRO è SANTO (Mt 5, 48) (Memoria dei santi e dei martiri della vita consacrata) (Fori Imperiali, Roma 19/09/15) Ci siamo riuniti nel cuore della città di Roma per fare un pellegrinaggio,

Dettagli

PREGHIERA PER IL SINODO

PREGHIERA PER IL SINODO PREGHIERA PER IL SINODO Sac. Il Signore sia con voi Tutti: E con il tuo spirito Voce Guida: siamo qui radunati, come papa Francesco ha chiesto a tutti i fedeli, per accompagnare con la nostra preghiera

Dettagli

Parrocchie di Villadossola

Parrocchie di Villadossola I funerali nelle nostre comunità Parrocchie di Villadossola Ai familiari dei fedeli defunti Cari familiari, sono don Massimo, il parroco di Villadossola. Vi raggiungo a nome delle comunità cristiane di

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

L AZIONE DI DIFFUSIONE

L AZIONE DI DIFFUSIONE L AZIONE DI DIFFUSIONE 28 Messaggio, 4 marzo 1951 La volontà del Figlio Vedo una luce intensa e odo: Eccomi di nuovo. Attraverso la luce vedo la Signora. Dice: Guarda bene e ascolta quello che ho da dirti.

Dettagli

Viviamo nell era della

Viviamo nell era della PREGHIERA E CATECHESI Nell attesa della venuta di Gesù, ogni giorno c è un per te Una proposta di preghiera personale per ogni giorno di Avvento Viviamo nell era della comunicazione «continua». Il ne è

Dettagli

Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera?

Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera? Catechismo della Chiesa Cattolica Pregare oggi e perché Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera? Quali sono le

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

La chiesa cattolica a confronto con la Bibbia

La chiesa cattolica a confronto con la Bibbia La chiesa cattolica a confronto con la Bibbia da uno scritto di Claudia Guiati "Noi non siamo infatti come quei molti che falsificano la parola di Dio; ma parliamo mossi da sincerità, da parte di Dio,

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO

BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO BASILICA PAPALE DI SAN PIETRO 20 ANNIVERSARIO EVANGELIUM VITAE 25 MARZO 2015... 1) Oggi ricordiamo il Sì di Maria alla vita, quella vita che prodigiosamente sbocciò nel suo grembo immacolato. Mentre ricordiamo

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Il Regno dato a gente che ne produca i frutti (Mt 21,43)

Il Regno dato a gente che ne produca i frutti (Mt 21,43) Parrocchia S. M. Kolbe Viale Aguggiari 140 - Varese Il Regno dato a gente che ne produca i frutti (Mt 21,43) 1. PREGHIAMO INSIEME Salmo 80 (79) 1 Al maestro del coro. Su «Il giglio della testimonianza».

Dettagli

APPARIZIONI DI GIOVANNI PAOLO II A CAVARZERE

APPARIZIONI DI GIOVANNI PAOLO II A CAVARZERE APPARIZIONI DI GIOVANNI PAOLO II A CAVARZERE Traduzione dell articolo pubblicato il mese di Marzo 2011 dalla rivista Cattolica francese L APPEL DU CIEL APPARIZIONI DI GIOVANNI PAOLO II Nel 2005, in occasione

Dettagli

SAN TOMMASO DEI BATIUTI

SAN TOMMASO DEI BATIUTI rr;;;:.-~ J/(::il. 10 ~m. "'~"'. TO O H "NT U. CAPPELLANIA OSPEDALE SAN TOMMASO DEI BATIUTI PORTOGRUARO 19 Settelnbre Benedizione Cappella 2014 San Giovanni Paolo II BENEDIZIONE DELL'ACQUA E ASPERSIONE

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA Solennità SALUTO La grazia e la pace nella santa Chiesa di Dio siano con tutti voi. E con il tuo spirito. L. Oggi la nostra comunità è in festa, ricordando

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Pontificia Basilica Collegiata S. MARIA DELL ELEMOSINA Parrocchia Matrice Santuario Mariano Biancavilla SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Omelia del Prev. Agrippino Salerno 22-06-2014 Cari fratelli e sorelle!

Dettagli

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo:

Il rosario è composto da quattro corone. A ognuna di queste sono relazionati 5 misteri della vita terrena di Cristo: universale viva in ogni popolo. Ogni giorno, da soli, in famiglia o in comunità, insieme con Maria, la Madre di Dio e dell umanità, percorriamo i continenti per seminarvi la preghiera e il sacrificio,

Dettagli

Differenze tra la chiesa cattolica e la chiesa evangelica

Differenze tra la chiesa cattolica e la chiesa evangelica Mercoledì, 6 maggio 2009 Differenze tra la chiesa cattolica e la chiesa evangelica Oggi vedremo le differenze tra cattolici ed evangelici. Intanto partiamo dai fondamenti comuni. I punti fondamentali della

Dettagli

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Anzitutto voglio dare il mio saluto cordiale ed affettuoso a questa cara comunità di Gorle che già mi accoglie da diversi anni, quindi esprimo la mia riconoscenza

Dettagli

D Illustrare la natura e le conseguenze del peccato. D Apprezzare l'opera di Cristo per togliere il peccato dell'uomo.

D Illustrare la natura e le conseguenze del peccato. D Apprezzare l'opera di Cristo per togliere il peccato dell'uomo. 'II peccato Immaginate che un caro amico vi regali un palazzo pieno di splendidi oggetti. È tutto vostro e potete godervelo! In cambio Egli vi chiede una sola cosa: "Per piacere, non gettarti dal torrione

Dettagli

celebrazione di AVVENTO

celebrazione di AVVENTO Per celebrare il tempo d Avvento nei giorni che precedono le quattro domeniche vi proponiamo l attività della CORONA DEI PROFETI. Un occasione per pregare insieme nelle vostre famiglie, nelle vostre comunità,

Dettagli

12 maggio 2013 Liturgia delle ore della Terza Settimana. 47a Giornata mondiale per le comunicazioni sociali

12 maggio 2013 Liturgia delle ore della Terza Settimana. 47a Giornata mondiale per le comunicazioni sociali sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 12 maggio 2013 Liturgia delle ore della Terza Settimana Ascensione del Signore / c 47a Giornata mondiale per le comunicazioni

Dettagli

Mercoledì 15 aprile 2009

Mercoledì 15 aprile 2009 Mercoledì 15 aprile 2009 EVANGELIZZAZIONE E CONSOLIDAMENTO - Uno dei problemi maggiori non è tanto evangelizzare, quanto fare in modo che le persone che hanno accettato Gesù come personale Salvatore rimangano

Dettagli

IL FUTURO PROFETICO (il Dio che predice)

IL FUTURO PROFETICO (il Dio che predice) CERCHIAMO DIO 45 IL FUTURO PROFETICO (il Dio che predice) INTRODUZIONE Jim Baker aveva ucciso un uomo e venne condannato a morte. La madre chiese la grazia al governatore e questi le diede un po' di speranza.

Dettagli

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 Nicolas Poussin L istituzione dell Eucaristia, 1640, Musée du Louvre, Paris Nella Sinagoga di Cafarnao, Gesù parlò dell Eucarestia LECTIO SUL VANGELO DELLA SOLENNITÀ DEL

Dettagli

Le Valli Oscure di Enzo De Fano Pagina 1 di 6

Le Valli Oscure di Enzo De Fano Pagina 1 di 6 Le Valli Oscure di Enzo De Fano Pagina 1 di 6 "Quand'anche camminassi nella valle dell'ombra della morte, io non temerei alcun male, perché tu sei con me; il tuo bastone la tua verga mi danno sicurezza".

Dettagli

Maggio ogni giorno con Maria

Maggio ogni giorno con Maria Maggio ogni giorno con Maria Maria, Maestra di contemplazione: i misteri della luce Il Rosario con San Giovanni Paolo II [BRUNA FREGNI] Proposta ispirata alla lettera apostolica sul Rosario di papa Giovanni

Dettagli

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo

Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori per un Regno di Pace. Nel Trigesimo Non piangete la mia assenza: sono beato in Dio e prego per voi. Io vi amerò dal Cielo come vi ho amati sulla terra. Consolatevi con me voi tutti che mi eravate tanto cari. Io lascio un mondo di dolori

Dettagli

CORPUS DOMINI 22 giugno 2014. Noi siamo quelli che vivono secondo la domenica (S. Ignazio)

CORPUS DOMINI 22 giugno 2014. Noi siamo quelli che vivono secondo la domenica (S. Ignazio) CORPUS DOMINI 22 giugno 2014 Noi siamo quelli che vivono secondo la domenica (S. Ignazio) Canto: Adoramus Te Domine (canone di Taizè) - Ti riconosciamo, Signore, presente a noi nell eucaristia - Ti adoriamo,

Dettagli

XXII Domenica del Tempo Ordinario 31 agosto 2014

XXII Domenica del Tempo Ordinario 31 agosto 2014 per l Omelia domenicale a cura dell Arcivescovo Mons. Vincenzo Bertolone XXII Domenica del Tempo Ordinario 31 agosto 2014 Non più sofferenza ma amore Introduzione La parabola discendente di queste due

Dettagli

Iniziamola con il segno della Croce: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Iniziamola con il segno della Croce: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. È un cam m ino di preghiera m olto presente nella tradizione della Chiesa: essa aiuta i credenti a far m em oria della passione del Salvatore per rendere presente il suo am ore salvifico nella loro vita

Dettagli

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Tipologia Obiettivi Linguaggio suggerito Setting Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Una celebrazione

Dettagli

Cristianesimo, Ebraismo e Islam. Sofia Tavella

Cristianesimo, Ebraismo e Islam. Sofia Tavella Cristianesimo, Ebraismo e Islam Sofia Tavella Che cos è una religione? Ritenendo che il termine RELIGIO derivi dal verbo latino RE-LIGARE che significa legare insieme, la religione indica il RAPPORTO tra

Dettagli

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI Ricordami Sempre 7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI FORMATI 9 x 13 cm APERTO 9 x 13 cm CHIUSO FORMATI FORMATI 10 x 15 cm APERTO FORMATI 10 x 15 cm CHIUSO ARTE 001_AR 002_AR 003_AR ARTE 004_AR ARTE

Dettagli

IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI

IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI IL SANTO ROSARIO PER I NOSTRI CARI DEFUNTI Una lacrima per i Defunti evapora, un fiore sulla tomba appassisce, una preghiera, invece, arriva fino al cuore dell Altissimo. (Sant Agostino) 1 L'eterno riposo

Dettagli

BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO

BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO BREVE CATECHESI SUL MATRIMONIO CRISTIANO Il patto matrimoniale con cui l uomo e la donna stabiliscono di vivere insieme per tutta la vita, per sua natura ordinato al bene dei coniugi ed alla procreazione

Dettagli

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AI RAPPRESENTANTI DELLE CHIESE CRISTIANE E COMUNITÀ ECCLESIALI E DELLE RELIGIONI MONDIALI CONVENUTI IN ASSISI

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AI RAPPRESENTANTI DELLE CHIESE CRISTIANE E COMUNITÀ ECCLESIALI E DELLE RELIGIONI MONDIALI CONVENUTI IN ASSISI DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AI RAPPRESENTANTI DELLE CHIESE CRISTIANE E COMUNITÀ ECCLESIALI E DELLE RELIGIONI MONDIALI CONVENUTI IN ASSISI Piazza inferiore della Basilica di San Francesco Domenica, 27

Dettagli

Andrea Carlo Ferrari.

Andrea Carlo Ferrari. Per questo ammirabile esercizio di carità tutti vedevano in Lui il santo e lo dichiaravano apertamente.. Il Servo di Dio praticava le opere di misericordia sia spirituali che corporali.. Andrea Carlo Ferrari.

Dettagli

IN PREGHIERA CON IL B. ALBERTO MARVELLI

IN PREGHIERA CON IL B. ALBERTO MARVELLI IN PREGHIERA CON IL B. ALBERTO MARVELLI PER L UNITÀ DEI CRISTIANI Rimini, Chiesa di Sant Agostino 31 gennaio ore 17.30 Che tutti siano una cosa solaǁ (Giovanni 17, 21). In comunione con la Chiesa, insieme

Dettagli

L arma più potente del diavolo è la condanna provocata dalla voce dentro di noi, e le voci esterne che governano questo mondo fatto di apparenza.

L arma più potente del diavolo è la condanna provocata dalla voce dentro di noi, e le voci esterne che governano questo mondo fatto di apparenza. L arma più potente del diavolo è la condanna provocata dalla voce dentro di noi, e le voci esterne che governano questo mondo fatto di apparenza. Dai giorni di Adamo ed Eva nel giardino dell'eden, Adamo

Dettagli

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore I. B 3 Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore 1 2 Preghiera per un bimbo appena nato Signore, ci hai dato la gioia di un figlio:

Dettagli

Sacramento del. I segni importanti del Battesimo sono:

Sacramento del. I segni importanti del Battesimo sono: Sacramento del Il Battesimo è la purificazione dal peccato originale e il dono della Nuova Vita, come amati e prediletti Figli di Dio, appartenenti alla famiglia della Chiesa per mezzo dello Spirito Santo.

Dettagli

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore. ... stanno arrivando... cosa????... le vacanze!!! Inserto N. 2 2008 Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Dettagli

UTILI AL SERVIZIO DEL SIGNORE di Pino Tarantino

UTILI AL SERVIZIO DEL SIGNORE di Pino Tarantino UTILI AL SERVIZIO DEL SIGNORE di Pino Tarantino 2Timoteo 2:21 "Se dunque uno si conserva puro da quelle cose, sarà un vaso nobile, santificato, utile al servizio del padrone, preparato per ogni opera buona".

Dettagli

me, figli miei, perché io sono la vostra stella! Io sono l'aurora dei nuovi tempi che giungono a voi."

me, figli miei, perché io sono la vostra stella! Io sono l'aurora dei nuovi tempi che giungono a voi. 2012 8 gennaio 2012: (Spirito Santo) "La seconda Pentecoste per il mondo è alle porte!... per portare presto ad un nuovo tempo di amore e di pace... quel giorno felice in cui tutti voi rinascerete ancora

Dettagli

VEGLIA DI PREGHIERA A MARIA

VEGLIA DI PREGHIERA A MARIA VEGLIA DI PREGHIERA A MARIA CON MARIA IN ATTESA DELLA PENTECOSTE Canto; NOME DOLCISSIMO GUIDA: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Ti salutiamo o Maria, piena di grazia, il Signore

Dettagli

IL LIBRO DOLCE E AMARO

IL LIBRO DOLCE E AMARO Frank G. Ripel IL LIBRO DOLCE E AMARO Il libricino Dolce Amaro è il Libro Segreto di San Giovanni, di cui si parla nell Apocalisse. A seguito del testo viene presentato il commento dei Fratelli di Heliopolis

Dettagli

ANDO, SI LAVO E TORNO CHE CI VEDEVA - Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

ANDO, SI LAVO E TORNO CHE CI VEDEVA - Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM IV QUARESIMA 30 marzo 2014 ANDO, SI LAVO E TORNO CHE CI VEDEVA - Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Gv 9,1-41 In quel tempo, Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita e i suoi discepoli lo

Dettagli

RIFLESSIONI PER LA PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI

RIFLESSIONI PER LA PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI RIFLESSIONI PER LA PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI I) Il Corpo di Cristo Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 26, 26-28) Mentre mangiavano, Gesù prese il pane, recitò la benedizione, lo spezzò e, mentre lo dava

Dettagli

Inserto Redazionale al n. 1 Gennaio 2012 della Rivista Sacro Cuore - Aut. del Tribunale di BO 15-06-1995 n. 6451 - Poste Italiane SPA - Spedizione in

Inserto Redazionale al n. 1 Gennaio 2012 della Rivista Sacro Cuore - Aut. del Tribunale di BO 15-06-1995 n. 6451 - Poste Italiane SPA - Spedizione in Inserto Redazionale al n. 1 Gennaio 2012 della Rivista Sacro Cuore - Aut. del Tribunale di BO 15-06-1995 n. 6451 - Poste Italiane SPA - Spedizione in A. P. - D. L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46)

Dettagli

Non sto dicendo che se chiediamo perdono siamo liberi di peccare, se un credente la pensa così, io dubito fortemente che sia credente: 1Giovanni 3:6

Non sto dicendo che se chiediamo perdono siamo liberi di peccare, se un credente la pensa così, io dubito fortemente che sia credente: 1Giovanni 3:6 Senso di colpa Come vedete dal titolo di questa predicazione è il senso di colpa e nella foto ho voluto mettere una cornice stile comiche dei primi film di Charlie Chaplin, quando i film non avevano ancora

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

www.parrocchiadellaguardia.it Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania

www.parrocchiadellaguardia.it Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania www.parrocchiadellaguardia.it Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania IL PECCATO LA CADUTA e L ORIGINE DUE SPECIE DI PECCATO IL PECCATO ATTUALE IL PECCATO ORIGINALE Il peccato

Dettagli

Oleggio 01/11/2005 Festa di Tutti i Santi Ap 7,2-4.9-14 Sal 23, 1-6 1 Gv 3, 1-3 Dal vangelo secondo Matteo 5, 1-12 a

Oleggio 01/11/2005 Festa di Tutti i Santi Ap 7,2-4.9-14 Sal 23, 1-6 1 Gv 3, 1-3 Dal vangelo secondo Matteo 5, 1-12 a Oleggio 01/11/2005 Festa di Tutti i Santi Ap 7,2-4.9-14 Sal 23, 1-6 1 Gv 3, 1-3 Dal vangelo secondo Matteo 5, 1-12 a Preghiera iniziale Ci mettiamo alla presenza del Signore e apriamo il nostro cuore alla

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali.

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali. il testo: 01 L Impero romano d Oriente ha la sua capitale a Costantinopoli. Costantinopoli è una città che si trova in Turchia, l antico (vecchio) nome di Costantinopoli è Bisanzio, per questo l Impero

Dettagli

COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana?

COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana? COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana? La preghiera cristiana è: elevazione dell'anima a Dio; dono di Dio e azione dell'uomo; colloquio, relazione dei figli di Dio col loro Padre, per mezzo del

Dettagli