Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative"

Transcript

1 Curriculum Vitae Nome Bonazza Adriano Data di nascita 27/09/55 Qualifica Dirigente Medico Amministrazione Incarico attuale Dirigente Struttura Semplice Medicina Nucleare N telefonico dell Ufficio Fax dell Ufficio istituzionale Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Titolo di Studio Laurea Medicina e Chirurgia Altri titoli di studio e professionali Specializzazione Medicina Nucleare Esperienze Professionali (incarichi ricoperti) Assistente di ruolo di Medicina Nucleare all'ospedale Generale Regionale 'Casa Sollievo della Sofferenza' di S. Giovanni Rotondo dal al Assistente di ruolo di Medicina Nucleare all'o.c. di Venezia dal al Aiuto di ruolo di Medicina Nucleare presso l'ospedale Civile di Venezia dal Dal 2002 Direttore di Struttura Semplice Unita di Medicina Nucleare di Mestre e Venezia. Capacità Linguistiche Comprensione Parlato Scritto Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Lingua Inglese Buono Molto buono Buona Buona Buono Lingua Capacità nell uso di tecnologie Altro (partecipazione a convegni, seminari, pubblicazioni, collaborazione a riviste, ecc., e ogni altra informazione che il dirigente ritiene utile dover indicare Uso abituale del computer, con esperienza di programmazione in linguaggio Basic. Ha svolto incarichi di insegnamento presso la Scuola Tecnici Sanitari di Radiologia Medica dell'ospedale 'Casa Sollievo della Sofferenza' di S. Giovanni Rotondo negli anni , , , e presso la Scuola Tecnici Sanitari di Radiologia Medica dell'ospedale Civile di Venezia negli anni scolastici dal al Svolge attualmente incarichi di insegnamento nel nuovo corso di laurea della sede di Venezia (anni scolastici e ). Dal 1984 esegue e referta scintigrafie di vari organi e apparati. Dal 1988 esegue e referta densitometrie ossee con densitometro a doppio fotone X. Da 2006 esegue e referta ultrasonografie ossee del calcagno. Dal 1999 partecipa all'attività ambulatoriale dell Unita di Diagnosi e Terapia dell Osteoporosi dell U.O. di Medicina Nucleare di Venezia. Dal 2006 partecipa all'attività dell'ambulatorio Integrato del Metabolismo Minerale di Mestre, presso il Distretto di via Cappuccina, in collaborazione con il Dr.Morachiello dell'u.o. di Nefrologia di Mestre. Oltre all'attività densitometrica esegue pertanto visite per l'osteoporosi, morfometrie DEXA e digitalizzate da lastra, scintigrafie ossee, renali, paratiroidee. Collabora con i centri regionali per l'osteoporosi di Padova e Verona per raccolta dati e

2 statistiche sanitarie sull'osteoporosi. Collabora allo Studio Osservazionale di coorte per la valutazione basale di donne in postmenopausa trattate per l'osteoporosi nella pratica medica abituale, della compliance e della tollerabilità del ranelato di stronzio in pazienti trattate durante un follow-up di lunga durata. E' iscritto alle seguenti società scientifiche: AIMN: Societa Italiana di Medicina Nucleare SIOMMMS: Societa Italiana Osteporosi e Malattie Metabolismo Minerale e Scheletrico E' iscritto ai seguenti gruppi di studio: GIBIS: Gruppo Italiano per lo Studio dei Bifosfonati GISMO: Gruppo Italiano Studio Diagnosi Osteopatie e Malattie del Metabolismo Osseo Gruppo di studio sulla patologia scheletrica, metabolismo fosfo-calcico ed osteoporosi dell AIMN Gruppo di studio sull imaging paratiroideo dell AIMN ANEOP: Associazione Nord-Est Osteoporosi PARTECIPAZIONI A CONVEGNI 2010 Parkinson, disturbi del movimento, osteoporosi e fratture Mestre (RELATORE) La radioprotezione del paziente. Il DL n.187 del Dieci anni di esperienze. Mestre Advisory board Efficacia e aderenza: i cardini nella prevenzione delle fratture osteoporotiche Padova Osteoporosi stato dell arte Ponzano Veneto (TV) (RELATORE) GIO 2009 Siena 8-10 ottobre 2009 Bisfosfonati e osteonecrosi dei mascellari (Bronj) Verona Artriti, pneumopatie, nefropatie e osteoporosi : network multidisciplinare Novotel Mestre (RELATORE) IX Congresso Nazionale AIMN XIX Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare ed imaging molecolare IMAGING E TERAPIA MOLECOLARE Firenze marzo 2009 (RELATORE) Consensus Conference I radiofarmaci in Medicina Nucleare Roma Gestione interaziendale del paziente con tumore differenziato della tiroide Mestre Joint meeting ANEOP-SIE Padova Osteoporosi, banco di prova per la multidisciplinarietà Treviso XLV Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia Venezia Osteoporosi e sue complicanze. Dalla clinica agli aspetti medico-legali Mestre I congresso ANEOP Osteoporosi soglie terapeutiche e rapporti costi-benefici Verona Aggiornamento in tema di coxartrosi e osteoporosi Mestre Il linfonodo sentinella nel carcinoma del colon. Conegliano (TV)

3 2007 Apparato endocrino, renale e scheletrico. Implicazioni nella diagnosi di osteoporosi primitiva e secondaria (RELATORE) Venezia Sofitel VII Congresso Nazionale SIOMMMS Firenze Veneto e Osteoporosi : Stato dell arte. Mestre Novotel Aggiornamento in tema di coxartrosi e osteoporosi Venezia Corso interattivo di aggiornamento sulle malattie ossee fragilizzanti Padova La gestione del paziente con malattia metabolica dello scheletro Castelbrando (RELATORE) Skeletal endocrinology Brescia Osteoporosi : le terapie tradizionali e i nuovi farmaci. (RELATORE) Mestre VIII Congresso Nazionale AIMN Torino Diabete e rischio cardiovascolare : diagnosi e stratificazione prognostica. Vicenza Corso interattivo di aggiornamento sulle malattie ossee fragilizzanti Legnaro (Pd) Corso avanzato sulla terapia delle malattie metaboliche ossee (RELATORE) Erbusco (BS) Corso di formazione per facilitatori : applicazione L.R. 22/2002. Venezia Nuove evidenze nella gestione del paziente con osteoporosi Como V Congresso Nazionale SIOMMMS Siena L osteoporosi senile (RELATORE) Mestre IV International Congress on Glucocorticoid induced osteoporosis Trieste II Joint Meeting ECTS and IBMS Ginevra Corso Nazionale AIMN Le norme di buona preparazione dei radiofarmaci in Med. Nucl. Parma Corso interattivo di aggiornamento sulle malattie ossee fragilizzanti Padova Le metastasi ossee Stra L A-B-C- dell osteoporosi Treviso IV Congresso Nazionale SIOMMMS Palermo

4 Corso avanzato sulla terapia delle malattie metaboliche ossee Firenze Corso interattivo di aggiornamento sulle malattie ossee fragilizzanti Padova Osteoporosi : up-to-date Monastier di Treviso Aggiornamenti in tema di diagnosi e trattamento chirurgico carcinoma della mammella Padova Dibattiti sull osteoporosi : dalla BMD alla bone quality Ponzano Veneto Bone quality update Nuove implicazioni cliniche Padova III Congresso Nazionale SIOMMMS Verona Razionale d uso dei bisfosfonati iniettivi e per os nella terapia dell osteoporosi Padova Corso interattivo di aggiornamento sulle malattie ossee fragilizzanti Padova Stato dell arte e prospettive nella lotta ai tumori : il carcinoma polmonare e il carcinoma della mammella. Venezia La SPECT nella diagnosi clinica di malattia di Parkinson Verona I Corso di aggiornamento in radiochimica PET. Milano VI Congresso Nazionale A.I.M.N. e XII Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare Genova Corso di formazione sull osteoporosi Arenzano Novità in tema di malattie metaboliche dell osso Alba Convegno Osteoporosi una malattia socialmente rilevante. A che punto siamo? Genova Corso interattivo di aggiornamento sulle malattie ossee fragilizzanti Padova PET-CT Workshop Zurigo Osso e tiroide Padova IX Corso GICN Cardiologia Nucleare 2001 Rimini 29/11-1/ Convegno Triveneto Attualità e valenza diagnostica della PET Treviso XI Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare Strumentazione e procedure di imaging integrato in medicina nucleare Pisa Osteoporosi e trattamento del dolore : nuove opportunità terapeutiche. Mira

5 I Congresso Nazionale SIOMMMS Milano XI Corso nazionale di aggiornamento sulle malattie metaboliche dell osso Abano Terme III Congresso Nazionale GIBIS Corso di terapia integrata di osteoporosi Firenze Il nuovo contratto della dirigenza medica e non medica Mestre Convegno : Il carcinoma della mammella : tecnologie integrate tra presente e futuro Ferrara XII Congresso Nazionale della Società Italiana dell osteoporosi e delle malattie metaboliche dell osso Abano Terme Convegno Internazionale sull Iperparatiroidismo : imaging preoperatorio e trattamento chirurgico. Tecniche a confronto Padova V Congresso Nazionale A.I.M.N. Pesaro Riunione sul linfonodo sentinella Padova III seminario interattivo di aggiornamento sulla malattia osteoporotica Padova Corso di formazione sull osteoporosi Arenzano Corso interattivo regionale GIBIS Venezia Fattori prognostici e predittivi nel cancro della mammella : quali implicazioni per il clinico? Padova VI International Symposium on Clinical Disorders of bone and mineral metabolism Venice November 1999 X Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare La diagnostica e la terapia medico-nucleare nelle endocrinopatie Montecatini Terme Riunione triveneta di cardiologia nucleare Mestre La patologia ossea in medicina nucleare : aspetti tecnico pratici Giornata di aggiornamento professionale organizzata dall A.I.T.M.N. Gazzo Padovano (PD) (RELATORE) IV Congresso Nazionale A.I.M.N. GRADO (Gorizia) Incontro scientifico Sezione Veneto AIMN Quando consigliare al cardiologo l indagine PET IX Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare Montecatini Terme (PT) Bisfosfonati e loro applicazione nell'osteoporosi. Venezia Hotel Amadeus mTc-Sestamibi in Oncologia Milano I.N.T Radiogallio nelle patologie oncologiche e non oncologiche. INT Milano

6 VIII Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare Forte dei Marmi (LU) 25-27/ Corso di immunometria : Gestione organizzativa del laboratorio. Castelfranco Veneto (TV) Medicina Nucleare e Pediatria (riunione congiunta AIMN-SIP) Ferrara Moderne applicazioni della Medicina Nucleare in patologia neurologica. (RELATORE) Treviso VII Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare Forte dei Marmi (LU) / Immunobiologia del Cancro S. Giovanni Rotondo Rivascolarizzazione miocardica e sue problematiche : Contributo della Medicina Nucleare Reggio Emilia Immunodiagnosis of tumours ESO Milano Meeting Regionale Veneto di Medicina Nucleare Hotel Ramada User's meeting Elscint Milano Hotel Quark Nuclear Cardiology today Cesena th Anniversary Cardiology Meeting Trieste I Congresso Nazionale AIMN Milano Riunione di Chirurgia radioimmunoguidata Milano Riunione di Cardiologia Nucleare Mestre Quantification of brain perfusion with SPECT using brain retained tracers Firenze VI Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare Castello di Gargonza (AR) Corso di aggiornamento in Cardiologia Nucleare Gubbio Chirurgia radioimmunoguidata. Corso della CIS Diagnostici S.p.A Milano Riunione di Cardiologia Nucleare Mestre Riunione del Gruppo italiano di Cardiologia Nucleare Firenze Minicorso di Cardiologia Nucleare Firenze Giornata di aggiornamento sulla densitometria ossea. Bologna Attuali tendenze nella diagnostica e nella terapia medico-nucleare dei tumori. Ferrara Chirurgia radioimmunoguidata. Corso della CIS Diagnostici S.p.A Tronzano Vercellese La SPECT cerebrale con 99mTc-HM-PAO Mestre

7 Congresso Milano Europa Milano II Congresso Nazionale S.I.O.P. Pisa XXIV Congresso Nazionale S.I.B.M.N. Lido di Venezia La miocardioscintigrafia con MIBI e refertazione Mestre V Corso di Aggiornamento Professionale in Medicina Nucleare Medicina Nucleare Nefro-Urologica Castello di Gargonza (AR) La miocardioscintigrafia con radiotallio e test da sforzo Mestre Third International Symposium "Technetium in chemistry and nuclear medicine" Abano T. (PD) La TC del fegato oggi: analisi critica dopo 15 anni di esperienza" S.Giovanni Rotondo (FG) XXIII Congresso nazionale S.I.B.M.N. Bologna Incontro su "Nuove frontiere nella diagnostica della cardiopatia ischemica" Castelfranco Veneto Riunione Triveneta di Cardiologia "La stratificazione prognostica nella fase post -infartuale" Belluno European Nuclear Medicine Congress Milano International Symposium on Recent Advances in Nuclear Medicine Udine European Nuclear Medicine Congress Budapest XXII Congresso Nazionale S.I.B.M.N. Palermo I Congresso Nazionale di Risonanza Magnetica in biologia e medicina. Padova XXXII Congresso Nazionale S.I.R.M.N. Milano III Corso Nazionale di Aggiornamento Professionale Continuativo in Medicina Nucleare Torgiano (PG) Corso teorico - pratico di Aggiornamento sulle tecniche di Medicina Nucleare applicate alla Oncologia I.N.T. Milano XXI Congresso Nazionale S.I.B.M.N. S.Margherita Ligure XXXI Congresso nazionale S.I.R.M.N. Firenze II Corso nazionale di aggiornamento professionale continuativo in Medicina Nucleare Roma II Corso di Aggiornamento in Farmacologia clinica "Gli agenti alchilanti" Padova

8 XXI International Annual Meeting of the Society of Nuclear Medicine Europe ULM (DDR) Incontro di aggiornamento su "Diagnostica e terapia del carcinoma polmonare" Castelfranco XX Congresso S.I.B.M.N. Porto Cervo (SS) Simposio Internazionale su "Attualità Diagnostiche e Terapeutiche nei carcinomi differenziati della tiroide " Treviso LXIX Raduno Triveneto della S.I.R.M.N. Padova Convegno su "T.P.A. e gli altri markers tumorali" Bologna I Corso di farmacologia clinica "Antipirimidine" Padova Corso di Aggiornamento "Progressi nel carcinoma dell'ovaio" Padova Tavola Rotonda "Diagnostica in vitro della funzione tiroidea Hotel Villa Altichiero (PD) I International Symposium on "Technetium in chemistry and Nuclear Medicine" Padova Corso di aggiornamento sulla Malattia diabetica Padova gen-apr 1982 Tavola Rotonda "Recenti acquisizioni in tema di arteriosclerosi " Padova PUBBLICAZIONI 2009 Osteoporosis prevalence in Venice: a comparison with NHANES III data A. Bonazza, R.Mameli, P. Morachiello. Bone 2009; 44(2) Supplement p.s Osteoporosi nella ULSS 12 Veneziana : un analisi epidemiologica A. Bonazza, R.Mameli, P. Morachiello. Bisfosfonati vol IX n pp Osteoporosis prevalence in Venice: a comparison with NHANES III-based data A. Bonazza, R.Mameli, P. Morachiello. Clinical Cases in Mineral and Bone Metabolism 2008; 5(3) pp yr femoral fracture risk algorithm and new AIFA criteria A. Bonazza, R.Mameli, P. Morachiello. Clinical Cases in Mineral and Bone Metabolism Vol pp Il progetto C.R.OS: carta del rischio di frattura osteoporotica M.Rossini, A.Bonazza, F.Bertoldo et al. Reumatismo 2007 vol. 59 (numero speciale 2) p L algoritmo siommms per il rischio a 10 anni nel contesto clinico. A. Bonazza, R.Mameli. Clinical Cases in Mineral and Bone Metabolism Vol pp La dexa principi ed artefatti. A.Bonazza, R.Mameli. Bone Voyage n pp Femur Fracture Incidence in Venice (Italy) in Year 2003: An Historical Comparison with year 1857

9 A.Bonazza, R.Mameli, S.Gravili, P.Sambo Bone vol. 36 supplemento n s348 p471 Incidence of femur fractures in the venetian ASL in year A.Bonazza, R.Mameli, S.Gravili. Clinical cases in mineral and bone metabolism 2005; 2(3): p Significato del tratto ST discendente nella fase di recupero del test ergometrico S. Baracchi, A. Bonazza, R.Mameli et al. Ital Heart J 2003;4 (Suppl 6): 213S 2001 Osteoporosi: esperienza ambulatoriale A. Bonazza, R.Mameli, S.Gravili Giorn.Ven.Sci.Med. n 1 /01 pag Sentinel node biopsy in breast cancer G.Zavagno, R.Busolin, F.Bozza et al (Bonazza) The Breast (2000) 9, Cryptogenic temporal lobe epilepsy. Semi-quantitative interictal 99mTc HMPAO SPECT : statistical correlation with clinical da ta and EEG F.Paladin, A.Bonazza, R.Mameli, F.Mainardi Ital J Neurol Sci (1999) 20: Low back pain e scintigrafia S.Gravili, A.Bonazza, R.Mameli. In Lombalgie e lombosciatalgie criteri di diagnosi e cura Edizioni Cortina Torino 1998 pp Dynamic 99mTc RBC scintigraphy as predictor of foot ulcer healing in diabetic patient R.Mameli, A.Bonazza, E.Moro, C.Zambon, M.Pais, S.Gravili Q J Nucl Med 1998;42 suppl 1 No.2 p 78 Utility of 99mTc HMPAO SPECT in the early diagnosis of Ra smussen s syndrome F.Paladin, G.Capovilla, A.Bonazza, R.Mameli Ital J Neurol Sci(1998) 19: mtc HmPAO in temporal cryptogenetic epilepsy: is there any relationoship with clinical and EEG pattern A.Bonazza, F. Paladin, R.Mameli, F.Mainardi, S.Gravili Q J Nucl Med 1996; 40 suppl 1 No.2 p 66 Arterialization of liver flow evaluated by the early part of the flow curve predicts mortality rate of cirrhotic patients A.Bonazza, E.Moro, C.Zambon, R.Mameli,S.Gravili, G. Bittolo Bon Q J Nucl Med 1996; 40 suppl 1 No.2 p 54 Severity of the defect on 99mTc-MIBI Spet: is there any relationship with myocardial viability? A.Benzoni, A. Bonazza, L. Facchin, R. Mameli, S. Gravili Abstracts III Conferenza Internazionale su: Myocardial function pathophysiological, methodological and clinical aspects Padova p 64 Hepatic dynamic radionuclide scanning evaluates the severity of liver function impairment and predicts liver related mortality in cirrhotic patients E.Moro,A.Bonazza, R.Mameli, C.Zambon, S.Gravili, G.Bittolo Bon Il Friuli Medico Alpe Adria Journal of Medicine LI - 1/1996 Special Issue 97/

10 Eco-color-doppler vs. scintigrafia peniena nei deficit erettili vasculogenici G.Contemori, R.Parisi, A.Bonazza, C.Bortoluzzi Giornale Italiano di Andrologia 1995;4: Validazione clinica della scintigrafia epatica dinamica come tecnica non invasiva di valutazione dell insufficienza epatica A.Bonazza, R.Mameli, S.Gravili, G.Bittolo Bon, E.Moro, C.Zambon Giorn.Ven.Sci.Med Vol.47, N.2 pp Prostate-specific antigen as a unique routine test in monitoring therapy fon inoperable prostate cancer : comparison with radionuclide bone scan and prostatic acid phosphatase M.Barichello, M.Gion, A.Bonazza et al. Eur Urol 1995; 27: Determinazione scintigrafica tridimensionale del volume ventricolare sinistro con globuli rossi marcati G.Ramuscello, A.Bonazza, A.Benzoni, G.Zagatti, S.Gravili Giorn.Ven.Sci.Med Vol.46, N.1 pp Dynamic liver radionuclide scanning in the evalutation of liver failure and portal hypertension in cirrhotic patients A.Bonazza, E.Moro, P.Alessandrini, S.Gravili, G.Bittolo Bon J Nucl Biol Med 1994;38:1-5 Scintigraphic dynamic evaluation of intrahepatic arterial blood flow changes in patients with cirrhosis and diabetes A.Bonazza, E.Moro, M.Pais, B.Pecori, S.Gravili, G.Bittolo Bon J Nucl Biol Med 1994;38:154 Brain SPECT in the evaluation of partial temporal cryptogenetic epilepsy A.Bonazza, F.Paladin, P.Perini, B.Pecori, V.Toso, S.Gravili J Nucl Biol Med 1994;38:155 SPECT measurement of systolic left ventricular volume : a comparison with angiographic data A.Bonazza, G.Ramuscello, R.Anastasio, B.Pecori, A.Benzoni, S.Gravili J Nucl Biol Med 1994;38: Determinazione SPECT del volume ventricolare sinistro A.Bonazza, S.Gravili, G.Ramuscello, R.Anastasio, A.Benzoni Folia Oncologica vol XVII n Valutazione degli effetti della radioterapia sulle metastasi cerebrali con indagine SPECT con 99mTc-HM-PAO A.Bonazza, G.Fila, CA Mione, A.Rogato, S.Fasan, A.Pallini, C.Gatti, S.Gravili Giorn.Ven.Sci.Med Vol.45, N.2 pp Flusso e funzionalità epatica in soggetti normali e in cirrotici diabetici E.Moro, A.Bonazza, M.Pais, C.Zambon, S.Gravili, G.Bittolo Bon In Atti IX Congresso Nazionale dell'associazione Medici Diabetologi Riva del Garda pp Valutazione della funzione epatica con scintigrafia dinamica: studio di parametri quantitativi e qualitativi E.Moro, A.Bonazza, Zambon, S.Gravili, G.Bittolo Bon Atti del III Convegno su attualita e prospettive in epatologia. Padova p 184 Duplice complicanza di tromboflebite in puerpera : embolia polmonare ed embolia arteriosa sistemica paradossa. Descrizione di un caso clinico M.Torrini, F.Ricciuti, G.Torcaso, A.Bonazza, S.Gravili, C.Capri. Giorn.Ven.Sci.Med Vol.45, N.3 pp

11 Valutazione scintigrafica del tubulo gastrico nella esofagogastroplastica A.Nosadini, A.Bonazza, G.Leoni, S.Ardit, S.Gravili, M.Ferrini, C.Tremolada Chirurgia Vol.6 N Sintesi lipidica e proteica nella cirrosi : relazione con il flusso epatico valutato con scintigrafia epatica dinamica E.Moro, A.Bonazza, C.Zambon, S.Gravili, G.Bittolo-Bon Gastroenterologia ed endoscopia digestiva 1993 p.126 Lipidic and proteic synthesis in cirrhosis : relationship with liver blood flow evaluated by dynamic scintigraphy. E.Moro, A.Bonazza, C.Zambon, S.Gravili, G.Bittolo-Bon The italian journal of gastroenterology. Supplemento 1 Vol. 25 No.9 Nov-Dec p.129 Misurazione della densità ossea globale corporea S. Gravili, A Bonazza MEDICA Ott-Dic pg Sviluppo della Medicina Nucleare in neurologia A.Bonazza, S.Gravili In : F.Paladin, L.Pinkus "L'epilessia" Ed.Multigraf 1993 pp Utilizzo della scintigrafia epatica dinamica nella valutazione dell'ipertensione portale nei pazienti cirrotici E.Moro, A.Bonazza, M.Paties, G.Bittolo Bon, S.Gravili Atti del I Congresso del Capitolo Italiano I.S.D.E. Venezia p 153 Scintigraphic evaluation of esophagogastroplasty function by semi-solid bolus A.Bonazza, A.Nosadini, S.Gravili, C.Tremolada, M.Paties The Journal of Nuclear Biology and Medicine Vol.36, No p Is always the exercise induced ST elevation an unreliable sign of residual ischemia in AMI? G.Ramuscello, G.Gualandi, A.Bonazza, S.Valente, A.Benzoni, S.Gravili Abstracts of 25th anniversary cardiology meeting Trieste p 57 Scintigraphic study of short term effect of calcitonin on bone metastases T.Cappelletto, A.Bonazza, G.Fila, S.Gravili, M.Rondinelli Abstracts of I international symposium on osteoporosis and metabolic bone diseases p.396 Pechino Esperienze nel rilevamento di carcinomi squamosi della testa e del collo con 99mTc-DMSA(V) A.Bonazza, G.Fila, C.A.Mione, S.Fasan, S.Saracchini, A.Pallini, C.Gatti, S.Gravili Giorn.Ven.Sci.Med Vol.44, N.1 pp Utilità della scintigrafia nello studio dello svuotamento gastrico nelle esofagogastroplastiche A.Nosadini, A.Bonazza, E.Dal Zennaro, S.Gravili, C.Tremolada In Atti del V Congresso Nazionale G.I.S.M.A.D p.64 Valutazione scintigrafica degli effetti a breve termine della calcitonina sulle metastasi ossee A.Bonazza, M.Rondinelli, G.Fila, T.Cappelletto, S.Gravili, G.Bruscagnin Giorn.Ven.Sci.Med Vol.44, N.3 pp Radionuclidic evaluation of the stomach as esophageal replacement. A.Nosadini, A.Bonazza, E.Dal Zennaro, G.Leoni, S.Gravili, C.Tremolada In Journal of gastrointestinal motility 1992 Vol.4 No.3 p Endoscopia e test fisiologico del reflusso gastroesofageo A.Bonazza, E.Moro, S.Gravili, M.E.Benvenuti, M.Pasini, M.Pasquino, G.Bruscagnin. Giorn.Ven.Sci.Med Vol.43, N.2 pp 47-50

12 La sindrome dispeptica : valutazione clinica strumentale di 400 casi E.Moro, A.Bonazza, M.E.Benvenuti, M.Pasini, G.Cocco, A.Boldrin TSRM, S.Gravili, M.Pasquino Giorn.Ven.Sci.Med Vol.43, N.4 pp Valutazione della secrezione gastrica e del reflusso gastroesofageo (RGE) nella dispepsia funzionale E.Moro, M.Pasini, A.Bonazza, M.E.Benvenuti, G.Cocco, S.Gravili, M.Pasquino. In Attualità in Gastroenterologia Editrice Compositori Bologna 1991 Scintigraphic demonstration of the adherence of Technetium-99m-Sucralfate to oral microlesions A.Bonazza, G.Fila, S.Gravili J.Nucl.Med. 1991; 32: Esostosi multipla e scintigrafia ossea S.Gravili, A.Bonazza La Radiologia Medica 79; , 1990 Determination of mean values of BMC for a regional population by single photon absorptiometry (SPA). S.Gravili, A.Bonazza, G.Bruscagnin The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.34, N p.190 Head and neck squamous cancer detection with 99mTc-DMSA(V) S.Gravili, G.Fila, A.Bonazza, CA Mione, S.Fasan, S.Saracchini, G.Bruscagnin. The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.34, No p Utilizzo della immunoscintigrafia (ISC) nel melanoma maligno (MM). S.Gravili, R.Bassi, A.Bonazza, G.Fila, P.Sedona In Atti Secondo convegno Nazionale sul Melanoma Cutaneo Bergamo Dimostrazione scintigrafica dell'accumulo di sucralfato marcato con 99mTc su lesioni orali. A.Bonazza, G.Fila, S.Gravili, C.A.Mione, A.Brunello, R.Romanelli, C.Ratto, G.Bruscagnin Giorn.Ven.Sci.Med Vol.42, N.3 pp Procedure medico-nucleari come supporto alla programmazione del piano di radioterapia G.Fila, A.Bonazza, S.Gravili, C.A.Mione, S.Fasan, G.Bruscagnin Giorn.Ven.Sci.Med Vol.42, N.3 pp Influenza dei parametri peso ed altezza sulla misurazione della densità ossea (MOC) nelle pazienti in postmenopausa S.Gravili, A.Bonazza, M.Bordon, G.Bruscagnin Giorn.Ven.Sci.Med Vol.42, N.3 pp Test fisi ologico scintigrafico del reflusso gastroesofageo A.Bonazza, S.Gravili, M.E.Benvenuti, E.Moro, M.Pasini, M.Pasquino Atti Convegno Nazionale A.I.G.O. Cosenza p.104 Reflusso gastroesofageo : una diagnosi clinica o strumentale? E.Moro, A.Bonazza, M.E.Benvenuti, M.Pasini, S.Gravili, M.Pasquino. Atti Convegno Nazionale A.I.G.O. Cosenza p.102 Influenza dei parametri peso e altezza sulla misurazione della densità ossea (MOC) nelle pazienti in postmenopausa S.Gravili, A.Bonazza, G.Bruscagnin, D.Dalla Palma In Atti II Congresso S.I.O.P. Pisa p.46 Valutazione della frazione di eiezione con 99mTc-MIBI gated A.Benzoni, A.Bonazza, S.Gravili, R. Anastasio, G.Gualandi Atti Congresso Nazionale Emodinamica 1990 pg. 82 Trieste Blood pool scintigraphy in liver angioma detection A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, V.Frusciante

13 The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences Vol 33,N p.78 99mTc-nanocolloid and 111In-Cl bone marrow scintigraphy in early stage myelofibrosis and bone marrow necrosis G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, S.Modoni The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.33, N p.179 Nasal mucociliary clearance in septal deviation L.Vigliaroli, A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, F.Barbano The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.33, No p.235 Evaluation of the early effects of clodronate by semiquantitative bone scanning S.Gravili, A.Bonazza, S.Fasan, G.Fila, CA Mione. The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.33, N p.136 Preliminary results with 99mTc-MIBI S.Gravili, A.Bonazza, A.Benzoni, G.Gualandi, R.Anastasio In Technetium and rhenium in chemistry and nuclear medicine pp M.Nicolini, G.Bandoli, U.Mazzi Cortina International Verona, Raven Press New York 1989 Ed by Test fisiologico del reflusso: confronto con i reperti clinici ed endoscopici S.Gravili, M.Pasquino, A.Bonazza, M.E.Benvenuti, E.Moro, M.Pasini In Atti del XXVII Congresso Nazionale SIGE Bologna dic Monduzzi Editore Esperienze preliminari con 99mTc MIBI vs. 201 Tl A.Benzoni, S.Gravili, A.Bonazza, G.Gualandi Giornale Italiano di Cardiologia (XX Congresso nazionale) Vol.19 Suppl.no p.148 L'attuale contributo della medicina nucleare in campo oncologico S.Gravili, A.Bonazza In Corso Angelo Minich pp Visualizzazione scintigrafica degli angiomi epatici con globuli rossi marcati G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza Gazzetta Sanitaria Dauno-Lucana N.2 Vol.38, 1988 pp La medicina nucleare nella patologia esofagea S.Modoni, G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza Gazzetta Sanitaria Dauno-Lucana N.1 Vol.38, 1988 pp Scintigraphic oesophageal clearance in diabetics: clinical usefulness V.Frusciante, S.Modoni, A.Bonazza, S.DeCosmo, F.Barbano, L. Lucentini, PG Paleani Vettori Nuclear Medicine Communications 9, (1988) Clearance mucociliare radioisotopica in pazienti con substenosi nasale da deviazione del setto A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, L.Vigliaroli Giornale Veneto di Scienze mediche Vol.40 N.4 Ott I insulin imaging in normal and hepatopatic patients A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, PG Paleani Vettori, V.Annese, V.Frusciante, S.Modoni. Eur.J.Nuc.Med. Vol.14 No.5/ p.225/14 Nasal mucociliary clearance in septal deviation G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, L.Vigliaroli, S.Modoni, F.Barbano, F.Dicembrino Eur.J.Nuc.Med. Vol.14 No.5/ p.289/401 Lower limb arterioscintigraphy in diabetic neuropathic arteriovenous shunts evaluation A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, M.Grilli, U.Ficola, V.Frusciante, F.Barbano Eur.J.Nuc.Med. Vol.14 No.5/ p.271/293 Esophageal scintigraphy usefulness in gastroesophageal reflux V.Frusciante, S.Modoni, F.Barbano, T.Federici, V.Annese, N.Caruso, A.Bonazza

14 Eur.J.Nuc.Med. Vol.14 No.5/ p.273/301 99mTc-nanocoll and 111In-Cl bone marrow scintigraphy in early stage myelofibrosis and bone marrow necrosis G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, M.Greco, V.Frusciante, F.Dicembrino, F.Barbano Eur.J.Nuc.Med. Vol.14 No.5/ p.318/573 Assessment of gallbladder function in diabetes V.Frusciante, S.Modoni, F.Barbano, S.DeCosmo, V.Annese, A.Bonazza, U.Ficola Eur.J.Nuc.Med. Vol.14 No.5/ p.279/338 Ruolo della mineralometria ossea computerizzata (MOC) nella valutazione dell'osteoporosi S.Gravili, A.Bonazza Atti del Convegno interdisciplinare di aggiornamento su "Menopausa aspetti preventivi, diagnostici, terapeutici, problematiche psicosociali" Studio del midollo osseo in medicina nucleare G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, S.Modoni, M.Greco Gazzetta Sanitaria Dauno-Lucana N.4 Vol.37, 1987 pp.7-10 Beta-endorphin and beta-lipotropin release under submaximal exercise in trained and untrained subjects GP.Perna, U.Ficola, A.Villella, A.Varraso, R.Fanelli, A.Bonazza The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p.125 The usefulness of 111 In-antimyosin scintigraphy in non-q wave myocardial infarction GP.Perna, U.Ficola, A.Villella, A.Bonazza, R.Fanelli A.Varraso The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p.125 Undifferentiated thyroid carcinoma metastases uptaking 99mTc and 131 I G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, U.Ficola, V.Frusciante, S.Modoni The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p I-insulin imaging in normal subjects and in two cases of hepatoma A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, V.Annese, S.Modoni, V.Frusciante, L.Gabbrielli, PG Paleani Vettori The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p.29 Scintigraphic clearance in gastroesophageal reflux (GER) patients after liquid acidified meal V.Frusciante, S.Modoni, T.Federici, V.Annese, N.Caruso, A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p.78 Nasal and tracheobronchial mucociliary clearance in Kartagener syndrome U.Ficola, A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, E.Berardinelli, A.Cavalli, A.Varraso The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p Esophageal scintigraphy correlates with cardiovascular tests for autonomic neuropathy V.Frusciante, S.DeCosmo, S.Modoni, A.Bonazza, A.DiCorcia, G.D'Amico, G.DiMinno The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p.77 Scintigraphic clearance by liquid meal and manometry in diffuse esophageal spasm V.Frusciante, S.Modoni, A.Bonazza, T.Federici, N.Caruso, V.Annese, U.Ficola The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences V.31, N p.77 Esophageal scintigraphy correlates with cardiovascular tests for autonomic neuropathy V.Frusciante, S.DeCosmo, S.Modoni, A.Bonazza, A.DiCorcia, G.D'Amico, G.DiMinno Nuclear Medicine 1987; 26: p.225

15 Scintigraphic clearance in gastroesophageal reflux (GER) patients after liquid acidified meal V.Frusciante, S.Modoni, T.Federici, V.Annese, N.Caruso, A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella Nuclear Medicine 1987; 26: p I Insulin imaging in normal subjects and in two cases of hepatoma G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, V.Annese, U.Ficola, V.Frusciante, L.Gabbrielli, P.G.Paleani Vettori Nuclear Medicine 1987; 26: p Efficacia di 131 I nel tumore indifferenziato G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, U.Ficola Tiroide Taormina 1986 In Atti delle Quarte Giornate Italiane della Extraosseous tissue uptake of 99mTc-HDP in course of bone scanning A.Bonazza, L.Tomio, G.Petracca Ciavarella, D.Casara, V.Frusciante In Technetium in chemistry and nuclear medicine Ed by M.Nicolini, G.Bandoli, U.Mazzi Cortina International-Raven Press, Verona-New York 1986 Lo studio del sistema linfatico in medicina nucleare A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella Gazzetta Sanitaria Dauno-Lucana N.2 Vol.36, 1986 pp Imaging medico nucleare nell'iperparatiroidismo G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza Gazzetta Sanitaria Dauno-Lucana N.3-4 Vol.36, 1986 pp Sensibilità della metodica radionuclidica nella valutazione dell'esofago diabetico V,Frusciante, S.Modoni, A.Bonazza, A.DeBonis, D.Facciorusso, F.Puzzolante, A.DiCorcia. Atti del XXXII Congresso Nazionale SIRMN Milano 1986 Prenotazione, refertazione, archiviazione computer-assistita A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, S.Modoni Atti del XXXII Congresso Nazionale SIRMN MIlano 1986 Tiroide ectopica : valutazione scintigrafica G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, U.Ficola, V.Frusciante Nazionale SIRMN MIlano 1986 Atti XXXII Congresso Emiagenesia della tiroide G.Petracca Ciavarella, A.Bonazza, F.Fiorentino, A.Varraso Atti XXXII Congresso Nazionale SIRMN MIlano 1986 Incidenza di captazione extraossea in casistica generale A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, U.Ficola, V.Frusciante Atti XXXII Congresso Nazionale SIRMN MIlano 1986 Trattamento delle neoplasie ginecologiche con gammamed-ii P.Vittori Antisari, S.Parisi, F.Giuliani, A.Bonazza Atti del XXXII Congresso Nazionale SIRMN MIlano 1986 Indice di arterializzazione epatico: rapporto con gli enzimi sierici. Comunicazione preliminare A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, U.Ficola, V.Frusciante Impegno Ospedaliero Sez.Scient. 5/ pp Valutazione di fratture non evidenti alla radiologia tradizionale mediante scintigrafia scheletrica V.Frusciante, A.Bonazza, U.Ficola, S.Modoni, V.Rufini Impegno Ospedaliero Sez.Scient. 5/ pp Utilità della scintigrafia nella atrofia di Sudeck V.Frusciante, A.Bonazza, S.Modoni, A.Varraso, U.Ficola, G.Petracca Ciavarella Impegno Ospedaliero Sez.Scient. 5/ pp

16 1985 Evaluation of a possible error factor in hepatic arterialization index A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, U.Ficola, V.Frusciante The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences Vol.29, No.1-2, 1985 p.31 Ruolo clinico della scintigrafia ossea e suo impatto nel territorio A.Bonazza, G.Petracca Ciavarella, V.Rufini, U.Ficola, V.Frusciante Gazzetta Sanitaria Dauno-Lucana N.2 Vol.35, 1985 pp La scintigrafia ossea nelle malattie reumatiche V.Frusciante, A.Bonazza In Atti della Giornata di Studio sulla Diagnosi precoce delle malattie reumatiche. S.Giovanni Rotondo Ruolo della scintigrafia scheletrica nel monitoraggio della osteoporosi transitoria dell'anca V.Frusciante, A.Bonazza, G.Petracca, S.Modoni, G.Sperandeo, M.Agamennone I L REUMATOLOGO VI(XI) nov-dic Ruolo della scintigrafia ossea nella patologia reumatica. P.G.Paleani Vettori, V.Frusciante, A.Bonazza, G.Petracca. In Atti del XXXI Congresso Nazionale SIRMN Firenze 1984 Monduzzi Editore 1983 Bone marrow scanning in multiple myeloma C.Muneratti, G.Saladini, D.Casara, A.Bonazza, A.Paccagnella In "Technetium in Chemistry and Nuclear Medicine" Edited by E.Deutsch, M.Nicolini, HN Wagner Jr Cortina International, Verona 1983 Extraosseous tissue uptake of 99mTc-labeled phosphate compounds in course of bone scanning A.Bonazza, G.Saladini, D.Casara, C.Muneratti In "Technetium in Chemistry and Nuclear Medicine" Edited by E.Deutsch, M.Nicolini, HN Wagner Jr Cortina International, Verona 1983 Internal mammary lymphoscintigraphy in the clinical staging of breast cancer C.Polico, A.Bonazza, A.Pluchinotta, C.Muneratti, G.Saladini, D.Casara. In "Technetium in Chemistry and Nuclear Medicine" Edited by E.Deutsch, M.Nicolini, HN Wagner Jr Cortina International, Verona mTc fibrinogen in tumour assessment D.Casara, A.Bonazza, G.Saladini, C.Muneratti, G.Cartei, F.Lunghi In "Technetium in Chemistry and Nuclear Medicine" Edited by E.Deutsch, M.Nicolini, HN Wagner Jr Cortina International, Verona 1983 Pulmonary uptake of bone imaging agents in uremic patients D.Casara, A.Meneghello, M.Bertoli, A.Bonazza, G.Saladini, C.Muneratti In "Technetium in Chemistry and Nuclear Medicine" Edited by E.Deutsch, M.Nicolini, HN Wagner Jr Cortina International, Verona 1983 Internal mammary lymphoscintigraphy in breast cancer C.Polico, A.Bonazza, D.Casara et al. In Atti di New Surgical Trends and integrated therapies in Gynaecologic oncology Lido 1983 Radiation and surgical treatment of cervical cancer in 632 cases S.Maluta, R.Guglielmi, C.Polico, L.Loreggian, A.Bonazza, C.Muneratti, M.L.Sfriso, F.Calzavara, L.Corti In Atti di New Surgical Trends and integrated therapies in Gynaecologic oncology Lido di Venezia 1983 Clinical significance of internal mammary lymphoscintigraphy C.Polico, A.Bonazza, D.Casara, A.Pluchinotta In Abstracts del VII International Symposium on Nuclear Medicine Karlovy Vary CS

17 L'effetto antalgico sul tumore di Pancoast con alte dosi di radioterapia C.Polico, S.Maluta, RB Guglielmi, L.Loreggian, G.Mandoliti, A.Bonazza, D.Casara, L.Tomio, F.Calzavara. In Atti del Convegno Regionale dell'a.i.o.m. Sezione Emilia-Romagna Reggio Emilia Internal mammary lymphoscintigraphy in breast cancer D.Casara, C.Polico, A.Bonazza, A.Pluchinotta The Journal of Nuclear Medicine Vol.24 No.5 May 1983 P40 Internal mammary lymphoscintigraphy in breast cancer assessment C.Polico, A.Bonazza, D.Casara, A.Pluchinotta European Journal Nuclear Medicine (1983) 8:A25 Rhabdomyosarcoma concentrating Tc-99m MDP D.Casara, A.Bonazza The Journal of Nuclear Medicine Vol 24 No pp Ruolo della linfoscintigrafia mammaria interna nella valutazione clinica del cancro della mammella A.Bonazza, C.Polico, D.Casara, G.Saladini, A.Pluchinotta Giornale Veneto di Scienze Mediche vol 35 n , pp.1-4 Extraosseous tissue uptake in the course of bone scanning G.Saladini, A.Bonazza, D.Casara, C.Muneratti The Journal of Nuclear Medicine and Allied Sciences Vol.27, No p.187

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

Impiego clinico della vitamina D e dei suoi metaboliti ABSTRACT. 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza

Impiego clinico della vitamina D e dei suoi metaboliti ABSTRACT. 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza CORSO DI AGGIORNAMENTO E.C.M. Impiego clinico della vitamina D ABSTRACT 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza CORSO DI AGGIORNAMENTO E.C.M. Roma 26/01/2013 Confronto tra 25(OH) -calcifediolo

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D Manuela Caizzi (1); Giorgio Paladini (2) 1. S.C. Ematologia Clinica; Azienda Ospedaliero-Universitaria, Ospedali Riuniti di Trieste 2. S.C. Ematologia Clinica

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

IMAGING BIO_MOLECOLARE con DaTSCAN

IMAGING BIO_MOLECOLARE con DaTSCAN IMAGING BIO_MOLECOLARE con DaTSCAN Stelvio Sestini, MD, PhD Unità di Medicina Nucleare - USL4 Prato Università degli Studi di Firenze Concetto 1. Le M. Neurodegenerative sono in aumento Concetto 2. Le

Dettagli

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati Raffaella Michieli 1, Antonella Toselli 2 1 Responsabile Area Salute Donna SIMG; 2 Area Osteomioarticolare SIMG Focus on Terapia a lungo termine con i bisfosfonati L osteoporosi è un difetto sistemico

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

Quando Studiare il DAT

Quando Studiare il DAT Quando Studiare il A.Piccardo, E.O. Ospedali Galliera F. Nobili Università di Genova 123 I-FP-CIT (SCAN ) Pre-sinaptico FP- CIT Post-sinaptico Non interazione tra farmaci dopaminergici e imaging In presenza

Dettagli

PROGETTO DI STUDIO: Sistema informativo per lo studio delle patologie di sospetta origine professionale

PROGETTO DI STUDIO: Sistema informativo per lo studio delle patologie di sospetta origine professionale PROGETTO DI STUDIO: Sistema informativo per lo studio delle patologie di sospetta origine professionale Il territorio dell ASL 18 e 19 appartiene all area del Delta del Po di Polesine, dichiarata nel 1996

Dettagli

Quaderno n. 3 I QUADERNI DELL ARSS DEL VENETO. Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto

Quaderno n. 3 I QUADERNI DELL ARSS DEL VENETO. Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto I QUADERNI DELL ARSS DEL VENETO Quaderno n. 3 TOMOGRAFIA AD EMISSIONE DI POSITRONI (PET): VALUTAZIONE DEL FABBISOGNO E PIANO DI INVESTIMENTO PER LA REGIONE

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione 3 Maggio 2012 Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione Emanuele Miraglia del Giudice Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Pediatria

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

NOVITA SULLA VITAMINA D DR. R. GIANNATTASIO D M I LIVELLO UOC MEDICINA NUCLEARE E CMM PSP ELENA D AOSTA ASL NA1 CENTRO

NOVITA SULLA VITAMINA D DR. R. GIANNATTASIO D M I LIVELLO UOC MEDICINA NUCLEARE E CMM PSP ELENA D AOSTA ASL NA1 CENTRO NOVITA SULLA VITAMINA D DR. R. GIANNATTASIO D M I LIVELLO UOC MEDICINA NUCLEARE E CMM PSP ELENA D AOSTA ASL NA1 CENTRO VITAMINA D3 E D2 Deriva dal colesterolo, sintetizzato dagli organismi animali Deriva

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010 CORRELAZIONE TRA PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE E TRATTAMENTO RADIANTE POSTOPERATORIO DOPO CHIRURGIA CONSERVATIVA NELLE NEOPLASIE MAMMARIE IN STADIO INIZIALE ANTONELLA FONTANA U. O. C. di Radioterapia Ospedale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Giuseppe Realdi, Sandro Giannini Prof. Giusppe Realdi Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Clinica medica

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Indicazioni per la certificazione

Indicazioni per la certificazione Il nuovo modello per la certificazione delle cause di morte: peculiarità e indicazioni per una corretta certificazione Indicazioni per la certificazione Stefano Brocco Coordinamento del Sistema Epidemiologico

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un 1 Introduzione La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un aumento nell incidenza del Carcinoma Prostatico (tasso d incidenza di 55 casi per 100.000 e quello di mortalità di 22,6

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

Deceduti Regione LOMBARDIA

Deceduti Regione LOMBARDIA Tumore della vescica Di maggior rilievo nei maschi (più di 3/4 dei casi), presenta variazioni geografiche di entità modestissima, minori di ogni altro tipo di carcinoma. Il 9-95% circa è costituito da

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

DIAGNOSTICA CLINICA E STRUMENTALE. Dr.ssa Michela Marcon CDC NEUROLOGIA DIPARTIMENTO NEUROSCIENZE OSPEDALE SAN BORTOLO VICENZA

DIAGNOSTICA CLINICA E STRUMENTALE. Dr.ssa Michela Marcon CDC NEUROLOGIA DIPARTIMENTO NEUROSCIENZE OSPEDALE SAN BORTOLO VICENZA DIAGNOSTICA CLINICA E STRUMENTALE Dr.ssa Michela Marcon CDC NEUROLOGIA DIPARTIMENTO NEUROSCIENZE OSPEDALE SAN BORTOLO VICENZA 1984 I criteri NINCDS-ADRDA regole La diagnosi di AD è clinico-patologico:

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC (*risponde l infermiera / l ostetrica/ il medico) AGGIORNATO A Maggio 2009 1 CHE COSA E UN PROGRAMMA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giampà Massimo Data di nascita 18/07/1975 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO Dirigente

Dettagli

La Terapia con Bifosfonati

La Terapia con Bifosfonati Capire La Terapia con Bifosfonati International Myeloma Foundation 12650 Riverside Drive, Suite 206 North Hollywood, CA 91607 USA Telephone: 800-452-CURE (United States and Canada) 818-487-7455 FAX: 818-487-7454

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Ipertiroidismo. Serie n. 15a

Ipertiroidismo. Serie n. 15a Ipertiroidismo Serie n. 15a Guida per il paziente Livello: medio Ipertiroidismo - Series n. 15a (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera, dal Prof. Gary Butler

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Condizioni di salute, fattori di rischio e ricorso ai servizi sanitari

Condizioni di salute, fattori di rischio e ricorso ai servizi sanitari 2 marzo 2007 Condizioni di salute, fattori di rischio e ricorso ai servizi sanitari Anno 2005 Con l indagine multiscopo Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari l Istat rileva presso i cittadini

Dettagli

I linfomi non-hodgkin

I linfomi non-hodgkin LINFOMA NON HODGKIN I linfomi non-hodgkin (LNH) sono un eterogeneo gruppo di malattie neoplastiche che tendono a riprodurre le caratteristiche morfologiche e immunofenotipiche di una o più tappe dei processi

Dettagli

Alendronato in associazione precostituita con vit D3, per migliorare gli outcome terapeutici

Alendronato in associazione precostituita con vit D3, per migliorare gli outcome terapeutici ANNO 14 - NUMERO 1-214 Osteoreport Alendronato in associazione precostituita con vit D3, per migliorare gli outcome terapeutici A. Giusti Bone Clinic Dipartimento di Gerontologia e Scienze Motorie, Ospedale

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli