C O M U N E D I P E L L A Provincia di NOVARA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O M U N E D I P E L L A Provincia di NOVARA"

Transcript

1 C O M U N E D I P E L L A Provincia di NOVARA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 87 OGGETTO: PROROGA PROGETTO DI INCREMENTO DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI GENERALI IN SUPPORTO AL PERSONALE IN ORGANICO. L anno duemiladodici, addì trenta, del mese di ottobre, alle ore 18 e minuti 00, convocata nei modi prescritti, si è riunita la Giunta Comunale nella solita sala municipale, fatto l appello nominale, risultano presenti i Signori: Cognome e Nome Carica Pr. As. FERLAINO NELLO FRANCESCO Sindaco X OCCHIOGROSSO CLARA Vice Sindaco X BASSOTTO OROLOGET DOMENICO Assessore X MINAZZI DORIANO Assessore X VERZINI STEFANO Assessore X Totale 5 Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Signor MATTIA Dr. SALVATORE il quale provvede alla redazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, il Signor FERLAINO Ing. NELLO FRANCESCO nella sua qualità di Sindaco assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell oggetto suindicato.

2 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE del Sindaco Richiamato l art. 14 del D.L , n. 299, convertito in Legge , n. 451 come integrato dal comma 3 dell art.1 del D.L , n. 510 convertito in Legge , n. 608, nonché il D.Lgs , n. 468 che dettano le norme per la promozione di progetti socialmente utili. Rilevato che si intendono realizzare interventi per la promozione e l attivazione dei lavori socialmente utili e che per gli Enti Locali spetta alla Giunta Comunale assumere le deliberazioni in materia di promozione dei progetti. Considerato che con deliberazione della Giunta Comunale n. 76 del è stato approvato, ai sensi dell art. 1, comma 3, del D.L , n. 510, convertito in Legge , n. 608, il progetto per la realizzazione di lavori socialmente utili avente ad oggetto: Progetto di incremento dei servizi amministrativi che ha visto l impiego di n. 2 lavoratori socialmente utili, sig.ra Ramazzotti Laura e sig.ra Cavallini Elena. Dato atto che la sig.ra Cavallini Elena ha ultimato il periodo di mobilità mentre la sig.ra Ramazzotti Laura ha un periodo di mobilità residuo fino al mese di giugno Dato atto inoltre che, appositamente interpellata, la sig.ra Ramazzotti Laura si è dichiarata disponibile a proseguire il rapporto di collaborazione in essere per ulteriori anni 1 (uno), dal 14 novembre 2012 al 13 novembre 2013 per complessive 20 ore settimanali medie. Considerato che a carico del Comune rimane unicamente l onere finanziario per contributi INAIL e per eventuali premi di assicurazione per responsabilità civile verso terzi, nonché il rimborso per l utilizzo del proprio mezzo per raggiungere il posto di lavoro, in caso di lavoratori non residenti nel Comune. Ritenuto pertanto opportuno prorogare il suddetto progetto, limitatamente all impiego di n. 1 lavoratore socialmente utile; Si propone pertanto di prorogare il Progetto di incremento dei servizi amministrativi approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 76 del e di riconfermare la lavoratrice socialmente utile sig.ra Ramazzotti Laura per ulteriori anni 1 (uno), dal 14 novembre 2012 al 13 novembre 2013 per complessive 20 ore settimanali medie. Il Sindaco Ing. Nello Francesco Ferlaino e LA GIUNTA COMUNALE Preso atto della proposta di deliberazione avanti estesa e ritenuta la stessa conforme e necessità ed opportunità, pertanto meritevole di approvazione; Richiamato il D.L , n. 229 convertito in Legge , n. 451 come integrato dal D.L , n. 510 convertito in Legge , n. 608, nonché il D.Lgs , n.468 che dettano le norme per la promozione di progetti socialmente utili; Visto il D.L , n. 416 ed in particolare l art.1 3 comma; Visto il T.U. sull ordinamento degli enti locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267;

3 Visto l'esito unanime della votazione espresso in forma palese. D E L I B E R A 1) Di prorogare il Progetto di incremento dei servizi amministrativi approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 76 del , limitatamente all impiego di n. 1 (uno) lavoratore socialmente utile e di riconfermare, a tal fine, la lavoratrice socialmente utile sig.ra Ramazzotti Laura per ulteriori anni 1 (uno), dal 14 novembre 2012 al 13 novembre 2013 per complessive 20 ore settimanali medie. 2) Di trasmettere copia del presente atto al Centro per l Impiego di Borgomanero per i provvedimenti di competenza. 3) Di dare atto che alla spesa per assicurazione INAIL dei lavoratori di cui si richiede l assegnazione, stimata in 250,00 annue per ciascun lavoratore, ed alla spesa per eventuale rimborso delle spese di trasporto nell ipotesi di avviamento di lavoratori non residenti nel Comune si provvederà alla quantificazione ed all impegno sui fondi di apposito intervento con successivo atto del Responsabile del Servizio. 4) Di dare atto che la presente deliberazione viene pubblicata per 15 giorni consecutivi mediante affissione all'albo pretorio comunale e diverrà esecutiva il decimo giorno successivo alla sua pubblicazione ai sensi dell'art. 134, comma 3, del T.U. sull ordinamento degli enti locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n ) Di trasmettere, ai sensi e per gli effetti dell art. 125 del T.U. sull ordinamento degli enti locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, copia della presente deliberazione ai capigruppo consiliari, contestualmente alla sua pubblicazione all albo pretorio. Con successiva unanime votazione espressa in forma palese la presente deliberazione viene dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, del T.U. sull ordinamento degli enti locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n ***************

4 Sulla proposta di deliberazione di cui sopra esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica ai sensi dell'art. 49, comma 1, del T.U. sull ordinamento degli enti locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, il Responsabile del Servizio, che qui di seguito sottoscrive: Il Responsabile del Servizio Sulla proposta di deliberazione di cui sopra esprime parere favorevole in ordine alla regolarità contabile ai sensi dell'art. 49, comma 1, del T.U. sull ordinamento degli enti locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, il Responsabile del Servizio Finanziario che qui di seguito sottoscrive: Il Responsabile del Servizio Finanziario F.to CONTRASTATI Rag. TIZIANA

5 Letto, approvato e sottoscritto IL PRESIDENTE F.to FERLAINO Ing. NELLO FRANCESCO REFERTO DI PUBBLICAZIONE (Art.124 D.Lgs.267/00) Copia della presente deliberazione viene pubblicata all'albo pretorio del comune in data 27/11/2012 e vi rimarrà per quindici giorni consecutivi ai sensi e per gli effetti dell'art. 124 del D.L.vo 267 del Pella, lì 27/11/2012 CERTIFICATO DI ESECUTIVITA' (Art.134 comma 3 D.Lgs.267/00) Divenuta esecutiva in data 30/10/2012 Si certifica che la presente deliberazione è divenuta esecutiva: X perché dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000) per la scadenza dei 10 giorni della pubblicazione (art. 134, comma 3, D.Lgs. n. 267/2000) Pella, lì E copia conforme all originale per uso amministrativo. Pella, lì 27/11/2012 ( MATTIA Dr. SALVATORE) =====================================================================