Ministero della Giustizia. Sezione Statistica. Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ministero della Giustizia. Sezione Statistica. Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità"

Transcript

1 Ministero della Giustizia Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità Sezione Statistica Minorenni e giovani adulti dell area penale in carico ai Servizi minorili Approfondimento sui minori stranieri non accompagnati Anno 2018 Dati statistici Roma, 3 Aprile 2019 Dipartimento Giustizia minorile e di comunità Ufficio I del Capo Dipartimento Sezione Statistica Via Damiano Chiesa, Roma Tel. 06/

2 UFFICI DI SERVIZIO SOCIALE PER I MINORENNI Dati complessivi di flusso Tabella 1 Minorenni e giovani adulti in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni, secondo il periodo di presa in carico. Anni dal 2012 al Periodo di presa in carico Anno 2012 maschi femmine Presi in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2013 Presi in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2014 Presi in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2015 Presi in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2016 Presi in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2017 Presi in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2018 Presi in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico

3 Tabella 2 Minorenni e giovani adulti in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno 2018, secondo il Paese di provenienza. Paesi Maschi Femmine Italia Altri Paesi dell'unione Europea Bulgaria Croazia Francia Germania Grecia Lettonia Paesi Bassi Polonia Regno Unito Rep. Ceca Romania Slovacchia Slovenia Spagna Ungheria Altri Altri Paesi Europei Albania Bielorussia Bosnia-Erzegovina Kosovo Macedonia, ex Repubblica Jugoslava di Moldova Montenegro Russa, Federazione Serbia, Repubblica di Svizzera Turchia Ucraina Segue

4 Segue - Tabella 2 Minorenni e giovani adulti in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno 2018, secondo il Paese di provenienza. Paesi Maschi Femmine Africa Algeria Burkina Faso (ex Alto Volta) Camerun Congo, Repubblica democratica del (ex Zaire) Costa d'avorio Egitto Etiopia Eritrea Gambia Ghana Guinea Guinea Bissau Kenya Libia Mali Marocco Mauritius Nigeria Repubblica democratica del Congo Senegal Sierra Leone Somalia Sudan Togo Tunisia Altri America Argentina Bolivia Brasile Cile Colombia Cuba Dominicana, Repubblica Ecuador El Salvador Messico Perù Stati Uniti d'america Venezuela Altri Segue

5 Segue - Tabella 2 Minorenni e giovani adulti in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno 2018, secondo il Paese di provenienza. Paese Maschi Femmine Asia Afghanistan Bangladesh Cina Filippine Georgia India Iraq Pakistan Siria Sri Lanka (ex Ceylon) Altri Oceania Apolidi complessivo I dati sono riferiti ai soggetti presi in carico per la prima volta nel corso dell anno e a quelli già in carico all inizio dell anno da periodi precedenti.

6 Tabella 3 Reati ascritti ai minorenni e giovani adulti in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni secondo la nazionalità e il sesso. Anno REATI Italiani Stranieri m f mf m f mf m f mf DELITTI Contro la persona di cui: Omicidio volontario consumato Omicidio volontario tentato Percosse Lesioni personali volontarie Rissa Sfruttamento pornografia minorile Sequestro di persona Violenze sessuali Atti sessuali con minorenne Violenza privata Minaccia Atti persecutori (stalking) Violazione di domicilio Ingiuria Diffamazione Contro famiglia, moralità pubblica, buon costume di cui: Maltrattamenti in famiglia Contro il patrimonio di cui: Furto Rapina Estorsione Danni Truffa Ricettazione Contro l'incolumità pubblica di cui: Stupefacenti Incendio Danneggiamento seguito da incendio Contro la fede pubblica di cui: Falsità in atti e persone Falsità in monete Contro Stato, altre istituzioni, ordine pubblico di cui: Contro l'attività giudiziaria Violenza, resistenza a P.U Altri delitti di cui: Armi Codice della strada Norme in materia di immigrazione Prevenzione riciclaggio DELITTI CONTRAVVENZIONI di cui: Ordine pubblico e tranquillità pubblica Incolumità pubblica Prevenzione di talune specie di reati Armi Codice della strada SANZIONI AMMINISTRATIVE di cui: Codice della strada TOTALE COMPLESSIVO I dati sono riferiti ai reati dei procedimenti penali a carico dei minori nel periodo in esame; il numero dei reati è superiore al numero dei minori in quanto un minore può avere a carico uno o più reati.

7 UFFICI DI SERVIZIO SOCIALE PER I MINORENNI Dati di flusso relativi ai minori stranieri non accompagnati Tabella 4 Minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni secondo il periodo di presa in carico. Anni dal 2012 al Periodo di presa in carico maschi femmine Anno 2012 Preso in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2013 Preso in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2014 Preso in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2015 Preso in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2016 Preso in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2017 Preso in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico Anno 2018 Preso in carico per la prima volta nell'anno Già precedentemente in carico La condizione di minore non accompagnato è rilevata dai Servizi minorili al momento della prima presa in carico.

8 Tabella 5 Minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno 2018, secondo il Paese di provenienza. Paesi Maschi Femmine Paesi europei non UE Albania Kosovo Serbia Altri Africa Algeria Camerun Costa d'avorio Egitto Eritrea Gambia Ghana Guinea Libia Mali Marocco Nigeria Senegal Somalia Sudan Tunisia Altri America Asia Afghanistan Bangladesh Pakistan Siria Altri I dati sono riferiti ai soggetti presi in carico per la prima volta nel corso dell anno e a quelli già in carico all inizio dell anno da periodi precedenti. La condizione di minore non accompagnato è rilevata dai Servizi minorili al momento della prima presa in carico.

9 Grafico 1 Minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno Valori per 100 minori non comunitari. Grafico 2 Minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno 2018, secondo il periodo di presa in carico. Valori per 100 minori non accompagnati.

10 Grafico 3 Minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno, secondo il sesso. Valori per 100 minori non accompagnati.

11 Tabella 6 Reati ascritti ai minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni, secondo il sesso. Anno REATI Maschi Femmine DELITTI Contro la persona Omicidio volontario Percosse Lesioni personali volontarie Rissa Sequestro di persona Violenze sessuali Violenza privata Minaccia Altri Contro la famiglia, la moralità pubblica, il buon costume Contro il patrimonio Furto Rapina Estorsione Sequestro di persona a scopo estorsione Danni a cose, animali, terreni Truffa Ricettazione Altri Contro l'incolumità pubblica Stupefacenti Danneggiamento seguito da incendio Altri Contro la fede pubblica Falsità in atti e persone Altri Contro lo Stato, altre istituzioni, l'ordine pubblico Contro l'amministrazione della giustizia Violenza, resistenza, oltraggio Altri Altri delitti Norme in materia di immigrazione Altri DELITTI CONTRAVVENZIONI Ordine pubblico e tranquillità pubblica Armi Altre contravvenzioni contravvenzioni SANZIONI AMMINISTRATIVE Sanzioni amministrative TOTALE REATI I dati sono riferiti ai reati dei procedimenti penali a carico dei minori nel periodo in esame; il numero dei reati è superiore al numero dei minori in quanto un minore può avere a carico uno o più reati. La tabella riporta il dettaglio dei reati con frequenza superiore a 10.

12 Grafico 4 Reati dei minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno 2018, secondo la categoria. Valori per 100 reati. Grafico 5 Prime dieci tipologie di reato dei minori stranieri non accompagnati in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni nell anno Valori per 100 delitti.

13 CENTRI DI PRIMA ACCOGLIENZA Dati complessivi Tabella 7 Ingressi nei Centri di prima accoglienza negli anni dal 2012 al 2018, secondo il sesso. Anni maschi femmine Tabella 8 Ingressi nei Centri di prima accoglienza secondo il Paese di provenienza e il sesso. Anno PAESI maschi femmine Italia Altri Paesi dell'unione Europea Bulgaria Croazia Francia Romania Altri paesi dell'unione Europea Altri paesi europei Albania Bosnia-Erzegovina Macedonia Moldova Serbia Ucraina Altri paesi europei AFRICA Algeria Egitto Gambia Marocco Nigeria Senegal Tunisia Altri AMERICA Ecuador Perù Altri ASIA Cinese, Repubblica Popolare Filippine Altri Apolide TOTALE

14 Tabella 9 Delitti a carico dei minori entrati nei Centri di prima accoglienza secondo la nazionalità e il sesso. Anno DELITTI Italiani Stranieri m f mf m f mf m f mf Contro la persona di cui: Omicidio volontario Omicidio volontario tentato Lesioni personali volontarie Violenze sessuali Contro famiglia, moralità pubblica, buon costume Contro il patrimonio di cui: Furto Rapina Estorsione Danni a cose, animali, terreni Ricettazione Contro l incolumità pubblica di cui: Stupefacenti Contro la fede pubblica di cui: Falsità in atti e persone Contro lo Stato, altre istituzioni, ordine pubblico di cui: Violenza, resistenza, oltraggio Altri delitti di cui: Armi DELITTI Il numero dei delitti è superiore al numero dei minori in quanto un minore può avere a carico uno o più delitti. La tabella riporta il dettaglio dei reati con frequenza pari o superiore a 10.

15 CENTRI DI PRIMA ACCOGLIENZA Dati relativi ai minori stranieri non accompagnati Tabella 10 Ingressi nei Centri di prima accoglienza di minori stranieri non accompagnati negli anni dal 2012 al Anni maschi femmine Tabella 11 Ingressi nei Centri di prima accoglienza di minori stranieri non accompagnati secondo il Paese di provenienza. Anno Paesi Paesi europei non UE maschi femmine Albania Altri Africa Algeria Egitto Gambia Marocco Senegal Tunisia Altri America complessivo La condizione di minore non accompagnato è rilevata dai Servizi minorili al momento della prima presa in carico.

16 Tabella 12 Delitti a carico dei minori stranieri non accompagnati entrati nei Centri di prima accoglienza secondo la nazionalità e il sesso. Anno DELITTI maschi femmine Contro la persona Lesioni personali volontarie Violenze sessuali Altri Contro il patrimonio Furto Rapina Estorsione Ricettazione Altri Contro l'incolumità pubblica Stupefacenti Contro la fede pubblica Falsità in atti Altri Contro Stato, altre istituzioni, ordine pubblico Violenza, resistenza, oltraggio Altri delitti delitti Il numero dei delitti è superiore al numero dei minori in quanto un minore può avere a carico uno o più delitti. La tabella riporta il dettaglio dei reati con frequenza pari o superiore a 3.

17 ISTITUTI PENALI PER I MINORENNI Dati complessivi Tabella 13 Ingressi negli Istituti penali per i minorenni negli anni dal 2012 al 2018, secondo il sesso. Anni maschi femmine Tabella 14 Ingressi negli Istituti penali per i minorenni, secondo il Paese di provenienza e il sesso. Anno PAESI maschi femmine Italia Altri Paesi dell'unione Europea Bulgaria Croazia Romania Altri Altri paesi europei Albania Bosnia-Erzegovina Macedonia Kosovo Serbia Ucraina Altri AFRICA Algeria Costa d'avorio Egitto Gambia Guinea Marocco Nigeria Senegal Tunisia Altri AMERICA Ecuador Perù Altri ASIA Cina Altri APOLIDI TOTALE

18 Tabella 15 Delitti a carico dei minorenni e giovani adulti entrati negli Istituti penali per i minorenni secondo la nazionalità e il sesso. Anno 2018 DELITTI Italiani Stranieri m f mf m f mf m f mf Contro la persona di cui: Omicidio volontario consumato Omicidio volontario tentato Lesioni personali volontarie Sfruttamento pornografia minorile Sequestro di persona Violenze sessuali Violenza privata Minaccia Atti persecutori (stalking) Contro la famiglia, la moralità pubblica, il buon costume di cui: Maltrattamenti in famiglia Contro il patrimonio di cui: Furto Rapina Estorsione Danni Ricettazione Contro l'incolumità pubblica di cui: Stupefacenti Contro la fede pubblica di cui: Falsità in atti e persone Contro Stato, altre istituzioni, ordine pubblico di cui: Violenza, resistenza a P.U Altri delitti di cui: Armi DELITTI La tabella riporta il dettaglio dei reati con frequenza pari o superiore a 10.

19 ISTITUTI PENALI PER I MINORENNI Dati relativi ai minori stranieri non accompagnati Tabella 16 Ingressi di minori stranieri non accompagnati negli Istituti penali per i minorenni negli anni dal 2012 al Anni maschi femmine Tabella 17 Ingressi negli Istituti penali per i minorenni di minori stranieri non accompagnati, secondo il Paese di provenienza. Anno Paesi Maschi Femmine Paesi europei non UE Albania Altri Africa Algeria Egitto Gambia Guinea Marocco Nigeria Tunisia Altri complessivo La condizione di minore non accompagnato è rilevata dai Servizi minorili al momento della prima presa in carico.

20 Tabella 18 Delitti ascritti ai minori stranieri non accompagnati entrati negli Istituti penali per i minorenni, secondo il sesso. Anno DELITTI Maschi Femmine Contro la persona Lesioni personali volontarie Violenze sessuali Minaccia Altri Contro la famiglia, la moralità pubblica, il buon costume Contro il patrimonio Furto Rapina Estorsione Ricettazione Altri Contro l'incolumità pubblica Stupefacenti Altri Contro la fede pubblica Falsità in atti e persone Altri Contro Stato, altre istituzioni, ordine pubblico Violenza, resistenza, oltraggio Altri delitti delitti Il numero dei delitti è superiore al numero dei minori in quanto un minore può avere a carico uno o più delitti. La tabella riporta il dettaglio dei reati con frequenza pari o superiore a 3. La condizione di minore non accompagnato è rilevata dai Servizi minorili al momento della prima presa in carico.

21 COMUNITA Dati complessivi Tabella 19 Collocamenti in comunità negli anni dal 2012 al Anni maschi femmine Tabella 20 Collocamenti in comunità nell anno 2018 (primo semestre), secondo il Paese di provenienza. Valori assoluti. PAESI SESSO Maschi Femmine TOTALE Italia Altri Paesi dell'unione Europea Bulgaria Croazia Francia Polonia Romania Altri Altri paesi europei Albania Bosnia-Erzegovina Kosovo Macedonia Moldova Russia Serbia Ucraina Altri AFRICA Algeria Burkina Faso Costa d'avorio Egitto Gambia Guinea Marocco Nigeria Senegal Somalia Tunisia Altri AMERICA Brasile Colombai Ecuador Perù Altri ASIA Bangladesh Cina India Pakistan Altri Apolidi TOTALE

22 Tabella 21 Delitti a carico dei minorenni e giovani adulti entrati nelle Comunità secondo la nazionalità e il sesso. Anno DELITTI Italiani Stranieri m f mf m f mf m f mf Contro la persona di cui: Omicidio volontario consumato Omicidio volontario tentato Percosse Lesioni personali volontarie Violenze sessuali Violenza privata Minaccia Atti persecutori (stalking) Contro la famiglia, la moralità pubblica, il buon costume di cui: Maltrattamenti in famiglia Contro il patrimonio di cui: Furto Rapina Estorsione Danni Ricettazione Contro l'incolumità pubblica di cui: Stupefacenti Contro la fede pubblica di cui: Falsità in atti e persone Contro lo Stato, le altre istituzioni sociali e l'ordine pubblico di cui: Violenza, resistenza, oltraggio Altri delitti di cui: Armi DELITTI Il numero dei delitti è superiore al numero dei minori in quanto un minore può avere a carico uno o più delitti. La tabella riporta il dettaglio dei reati con frequenza pari o superiore a 10.

23 COMUNITA Dati relativi ai minori stranieri non accompagnati Tabella 22 Collocamenti in comunità di minori stranieri non accompagnati negli anni dal 2012 al 2018 Anni maschi femmine Tabella 23 Collocamenti in comunità di minori stranieri non accompagnati nell anno 2018, secondo il Paese di provenienza. Paesi Maschi Femmine Paesi europei non UE Albania Kosovo Altri Africa Algeria Egitto Gambia Guinea Marocco Nigeria Senegal Tunisia Altri Asia complessivo La condizione di minore non accompagnato è rilevata dai Servizi minorili al momento della prima presa in carico.

24 Tabella 24 Delitti ascritti ai minori stranieri non accompagnati collocati in comunità, secondo il sesso. Anno DELITTI Maschi Femmine Contro la persona Percosse Lesioni personali volontarie Violenze sessuali Minaccia Altri Contro la famiglia, la moralità pubblica, il buon costume Contro il patrimonio Furto Rapina Estorsione Danni Ricettazione Contro l'incolumità pubblica Stupefacenti Contro la fede pubblica Contro Stato, altre istituzioni, ordine pubblico Violenza, resistenza, oltraggio Altri delitti delitti Il numero dei delitti è superiore al numero dei minori in quanto un minore può avere a carico uno o più delitti. La tabella riporta il dettaglio dei reati con frequenza pari o superiore a 3. La condizione di minore non accompagnato è rilevata dai Servizi minorili al momento della prima presa in carico.