Iscrizione all Albo dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Vicenza (2012)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Iscrizione all Albo dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Vicenza (2012)"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ciccoritti Luigi Data di nascita Qualifica Dirigente medico Chirurgia Generale Amministrazione Azienda U.L.S.S. n. 3 Incarico attuale e servizio di afferenza In servizio presso il reparto di Chirurgia Generale dell Ospedale San Bassiano di Bassano del Grappa (VI), con incarico a tempo pieno e indeterminato dal Luglio Ha svolto e svolge la propria attività di ricerca e di perfezionamento professionale con particolare attenzione all ambito della chirurgia oncologica, colo-proctologica e videolaparoscopica. Num. Tel. Ufficio Fax dell Ufficio istituzionale TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Altri titoli di studio e professionali Laurea in Medicina e Chirurgia (2002) Specializzazione in Chirurgia Generale (2008) Iscrizione all Albo dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Vicenza (2012) Medico di Guardia presso il centro di emodialisi Iblea Medica s.r.l., Ragusa (RG). Esperienze professionali (incarichi ricoperti) Capacità linguistiche Capacità dell uso delle tecnologie Medico in formazione e successivamente Medico Volontario con incarico di Dirigente Medico di I livello presso l U.O.C di Chirurgia Generale e Toracica dell Azienda Ospedaliera Civile-Paternò Arezzo di Ragusa Tre mesi presso il St Mark s Hospital and Academic Institute di Londra, in qualità di Surgical Assistent, in quanto vincitore di internship Leonardo da Vinci, nell ambito del programma europeo WEA (Working Experience Abroad). Francese - Inglese Buona conoscenza della tecnologia delle suturatrici meccaniche e dello strumentario chirurgico video-laparoscopico. Buone conoscenze in ambito di tecnologia della radiofrequenza e delle micro-onde applicate alla medicina e alla chirurgia (terapie ablative e strumenti operatori). Buone conoscenze informatiche in ambito operativo Windows e Macintosh. Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazioni a riviste, ecc.., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) Corsi di perfezionamento: 28 Novembre Workshop sul Trattamento delle fistole anali complesse con Anal Fistula Plug. Responsabile: Dr S. Carnio - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI), in qualità di relatore nella presentazione dei casi clinici trattati 13 Aprile - 9 Ottobre Il RECALL della Failure Mode and Effects Analysis (FMEA) nei processi dell Azienda ULSS n. 3. Responsabile: Dr G. Da Rin Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) 15 Giugno - 30 Settembre L antibiogramma secondo le linee guida EUCAST:

2 laboratorio e clinica. Responsabile: Dr G. Da Rin - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) Novembre Corso teorico-pratico: Diverticolite colica e urgenze in coloproctologia. Segreteria scientifica: Prof. J. Nicholls, Dr M. Trompetto, Dr E. Ganio - Clinica Santa Rita, Vercelli 7-8 Novembre Corso teorico-pratico: La chirurgia del prolasso retto-anale. Direttore: Dr R. D. Villani - Nuovo Ospedale Civile, Sassuolo (MO) Ottobre Corso teorico-pratico: Incontinenza fecale e disturbi funzionali. Segreteria scientifica: Prof. J. Nicholls, Dr M. Trompetto, Dr E. Ganio - Clinica Santa Rita, Vercelli Febbraio Corso residenziale: LAPAROSCOPIC SURGICAL WEEK: FULL IMMERSION. Direttore: Prof. F. Corcione - Azienda Ospedaliera Monaldi, Napoli 26 Novembre Workshop: Live Surgery Chirurgia Proctologica dei Prolassi Retto- Anali. Presidenti: Dr A. Stuto, Dr G. Tosolini Azienda Ospedaliera S. M. degli Angeli, Pordenone Novembre XIV International Course of Ultrasonographic imaging of pelvic floor disorders. Direttore: Prof. G. Di Falco, docente: Dr G.A. Santoro Regional Hospital, Treviso Maggio Workshop teorico-pratico: Chirurgia Laparoscopica Colorettale. Presidente: Prof. M. Morino - Centro Universitario di Chirurgia Mini-Invasiva, A.O.U. San Giovanni Battista, Molinette, Torino 18 Novembre Corso di Formazione ed Informazione generale dei lavoratori in materia d igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro - Sala riunioni SIMT, Ragusa 2-3 Luglio Corso teorico-pratico: Chirurgia della tiroide e tecniche laparoscopiche avanzate. Presidente: Prof. P. Miccoli - Università di Pisa, Dipartimento di Chirurgia, Ospedale S. Chiara, Pisa e Gennaio Corso pratico di chirurgia laparoscopica avanzata: videochirurgia in diretta. Presidente: Prof. Pugliese - A.O. Niguarda, Ca Granda, Milano Dal 29 Gennaio al 23 Febbraio Corso avanzato di colo-proctologia Postgraduate Teaching Term Spring 2007, presso il St Mark s Hospital and Academic Institute di Londra Marzo Corso di Chirurgia Laparoscopica di Base. Direttore: Dr G. D. Tebala Aurelia Hospital, Divisione di Chirurgia UCSC, Centro di Chirurgia Sperimentale, Roma Novembre Corso teorico-pratico: L Analisi Statistica Multivariata: Modelli di Regressione. Direttore: Prof G. Ricciardi - Istituto di Igiene, UCSC, Roma Ottobre Corso teorico-pratico: La Statistica per la Ricerca Medico-Scientifica. Direttore: Prof G. Ricciardi - Istituto di Igiene, UCSC, Roma Partecipazioni a congressi: Maggio Congresso Nazionale ACOI e 23 Congresso ACOI di Videochirurgia. Le sfide della chirurgia nel XXI secolo: sostenibilità, percorsi e formazione. Presidente: Prof. A. Valeri Istituto di Scienze Militari Aeronautiche Firenze 15 Maggio Convegno su Gall-stones La litiasi biliare tra routine, complessità e accountability Diagnosi e trattamento della calcolosi della via biliare principale. Presidente: Dr. E. Cian Teatro de la Sena Feltre (BL), in qualità di discussant 12 Aprile Convegno su Gall-stones La litiasi biliare tra routine, complessità e accountability Colecistectomia laparoscopica: 25 anni dopo Mouret sappiamo già tutto?. Presidente: Dr. V. Fiscon Teatro Sociale Cittadella (PD), in qualità di discussant 22 Marzo La gestione integrata delle complicanze chirurgiche più frequenti - Focus in Chirurgia ACOI Presidente: Dr V. Antonacci - Palazzo della Provincia, Ragusa, in qualità di relatore sul tema La gestione delle complicanze nella chirurgia dei laparoceli - Le complicanze più frequenti 29 Novembre Prometeo. Fianco a fianco nella gestione del paziente oncologico. Responsabili scientifici: Dr D. Nitti, Dr.ssa V. Zagonel Sheraton Padova Hotel & Conference Center, Padova Settembre Unità e Valore della Chirurgia Italiana 1 Congresso Nazionale.

3 Presidenti: Prof. V. Blandamura, Prof. A. Redler Auditorium Parco della Musica, Roma, in qualità di relatore con presentazione di un video dal tema Trattamento laparoscopico del laparocele recidivo 21 Giugno Il rischio chimico in ambiente ospedaliero. Responsabile: Dr E. Bazzan - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) 18 Giugno Il rischio da agenti biologici nelle attività sanitarie. Responsabile: Dr E. Bazzan - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) Gennaio - Marzo Meeting oncologico-chirurgico interdisciplinare del gruppo del colon-retto Anno Responsabile: Dr F. Vivino - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) Marzo th International Meeting on Coloproctology. Responsabili: Dr E. Ganio, Dr M. Trompetto Centro Congressi Lingotto, Torino 21 Febbraio - 20 Dicembre Audit clinico-radiologici multidisciplinari. Responsabile: Dr F. Vivino - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) 23 Marzo - 15 Dicembre Meeting oncologico chirurgico interdisciplinare del gruppo del colon-retto. Responsabile: Dr F. Vivino - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) Novembre Attualità chirurgiche nelle malattie del colon-retto-ano Problematiche emergenti nelle malattie infiammatorie croniche e nelle poliposi intestinali. Presidenti: Prof. G.G. Delaini, T. Skricka Aula Magna G. De Sandre Policlinico Universitario G.B. Rossi - Verona 5-6 Maggio Congresso Chirurgia Apparato Digerente. Presidente: Prof. G. Palazzini Auditorium del Massimo, Roma Febbraio Interventistica Oncologica in Italia: il nuovo ruolo delle Microonde. Segreteria scientifica: Dr Luigi Solbiati, Dr Tito Livraghi - Centro Congressi - Hotel Michelangelo, Milano 19 Gennaio Ultime evoluzioni nelle terapie ablative: radiofrequenza (RF) e microonde (MW) a confronto Casale sul Sile (TV) 1 Marzo - 17 Dicembre Meeting oncologico-chirurgico. Responsabile: Dr F. Vivino - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) 26 Novembre Il politrauma: lezione magistrale e discussione di esperienze cliniche con l esperto. Responsabili: Dr O. Chiara, Dr.ssa S. Cimbanassi Auditorium Padiglione Rama - Ospedale dell Angelo, Mestre (VE) 8 Giugno Carcinosi peritoneale: chirurgia citoriduttiva e chemioterapia ipertermica. Presidente: Prof. C. R. Rossi IOV, Istituto Oncologico Veneto, I.R.C.C.S., Padova 7 Maggio Nuovo TNM in Oncologia Toracica. Presidente: Dr C. A. Sartori - Presidio Ospedaliero di Castelfranco Veneto (TV) Aprile Chirurgia del cancro del retto dopo trattamento neoadiuvante. Presidente: Prof. C. Cordiano - Centro Medico Culturale G. Marani, Verona 9 Aprile Stadiazione e Trattamento del Tumore del Polmone con Linfonodi Mediastinici. Presidente: Dr C. A. Sartori - Presidio Ospedaliero di Castelfranco Veneto (TV) 23 Gennaio Menometrorragie. Carcinoma ovarico: approccio interdisciplinare. Presidente: Dr G. Bonanno - Poggio del Sole Resort, Ragusa Novembre I Forum Ibleo di Chirurgia Laparoscopica. Meeting Internazionale. Presidente: Prof. I.M. Civello - Auditorium Camera di Commercio, Ragusa Ottobre Congresso Nazionale SIC. Presidente: Prof. G. Francioni - Palacongressi, Rimini Settembre III giornate iblee di chirurgia: nuove tecnologie in chirurgia. Presidente: Prof. V. Minutolo - Hotel Club Kastalia, Ragusa 2-3 Luglio Congresso Regionale Congiunto A.C.O.I. La chirurgia in Sicilia: fra qualità e tagli. Presidente: Dott. P. Marchesa - Jolly Hotel, Palermo 9 Maggio Percorsi diagnostico-terapeutici nel paziente oncologico. Chi fa: cosa, quando, come e perché. Presidente: Prof. I.M. Civello - Hotel Poggio del Sole Resort, Ragusa, in qualità di relatore sul tema Neoplasie del colon- retto: trattamento chirurgico e

4 risultati 4 Aprile Incontri Iblei di Chirurgia, Meetings internazionali. II Meeting. La Chirurgia Metabolica: mito o realtà?. Presidente: Prof. I.M. Civello. Relatori: Prof. M. Castagneto, Prof. G. Ghirlanda - Aula Magna della Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania, Ragusa Ibla (RG) 5-6 Marzo Forum di Chirurgia mini-invasiva. L evoluzione.. Presidenti: Dr D. Piazza, Dr A. Saggio - Ospedale Vittorio Emanuele Catania 24 Gennaio Incontri Iblei di Chirurgia, Meetings internazionali. I Meeting. I Tumori Stromali Gastrointestinali. Presidente: Prof. I.M. Civello. Relatore: Prof. G. B. Doglietto - Aula Magna della Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania, Ragusa Ibla (RG) 2 Dicembre Tavola rotonda: La nuova teoria unitaria del prolasso rettale: manifestazioni cliniche e trattamento chirugico. Dalla Stapled anopessi alla Transtar. Presidente: Prof. V. Schillaci. Coordinatore ed organizzatore: Dr. F. Longo - Hotel Sheraton, Catania 15 Novembre Stato dell arte nella diagnosi e nel trattamento delle patologie gastriche di interesse chirurgico. Responsabile Scientifico: Prof. I. M. Civello - Sala Conferenza Villa di Pasquale, Ragusa, in qualità di relatore su L urgenza chirurgica: emorragia gastrica e perforazione gastro-duodenale e Adeguata durata della profilassi del trombo-embolismo venoso in chirurgia oncologica 14 Novembre onedaymeeting - La chirurgia laparoscopica in urgenza. Responsabile: Dr A. Saggio Ospedale S. Marta e S. Venera, Acireale (CT) Ottobre Congresso Nazionale SIC. Presidente: Prof. G. Nuzzo - Hotel Cavalieri Hilton, Roma 28 Giugno La prevenzione del tromboembolismo. Confronto ospedale-territorio. Responsabile: Dr P. Bonomo - sala Convegni ex Chiesa S. Teresa, Ragusa Ibla (RG), in qualità di relatore su Il T.E.V. in Chirurgia Dicembre Il trattamento chirurgico delle patologie pancreatiche. Presidente: Dr W. Siquini - Auditorium Montessori, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Politecnica delle Marche, Ancona Ottobre Congresso Nazionale SIC. Presidente: Prof. C. Cordiano, Prof. V. Pezzangora - Verona 16 Marzo Meeting of the Coloproctology Section President s day in St Mark s Hospital, Middlesex, Chair: Prof. R. Phillips, St Mark s Hospital, Londra 9 Febbraio rd St Mark s Enhanced Recovery Symposium - A One Day Multidisciplinary Symposium. Direttore del corso: Mr R. Kennedy St Mark s Hospital, Londra Ottobre Congresso Nazionale SIC: Innovazione ed umanizzazione: una chirurgia per la vita. Presidente: Prof. G. Cucchiara - Hotel Cavalieri Hilton, Roma Giugno st World Conference on Interventional Oncology. Chairman: Dr. L Solbiati - Villa Erba, Cernobbio (CO) Novembre V Congresso Nazionale GAVeCeLT, Gli accessi venosi centrali a lungo termine. Presidenti: Dr. C. Campisi, Dr. M. Pittiruti - Centro Congressi Europa, UCSC, Roma, in qualità di relatore Giugno Workshop Pancreatic cancer: surgical treatment. Presidenti: Prof. R. Coppola, Prof. P. Magistrelli, Prof. V. Ziparo - Centro Congressi Salesianum, Roma Aprile XXIX Congresso Nazionale SICO - Roma, in qualità di relatore con la comunicazione Fattori prognostici nel carcinoma pancreatico: Analisi dei casi 5-year survivors e Duodenocefalopancreasectomia per neoplasia periampollare nei pazienti anziani Ottobre Congresso Nazionale SIC. Presidente: Prof. A. L. Gaspari - Hotel Cavalieri Hilton, Roma Aprile Pancreas Cancer Congresso internazionale sulle neoplasie pancreatiche Tirrenia (PI) 13 Dicembre La chirurgia delle recidive pelviche da cancro del retto Attualità e trattamento multidisciplinare. Presidenti: Prof. C. Coco, Prof. V. Valentini Policlinico A. Gemelli, UCSC, Roma

5 14 Novembre Giornata Monotematica Nazionale SICO Evidence-Based Surgery: certezze e controversie in Chirurgia Oncologica Chieti Attività scientifica e organizzativa: 28 Novembre Membro della Segreteria Scientifica del Workshop sul Trattamento delle fistole anali complesse con Anal Fistula Plug. Presidente: Dr. S. Carnio - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) Nell anno 2012 ha svolto attività di docenza gratuita a favore dell Associazione Assistenza Volontaria ONLUS, Croce Verde, Bassano del Grappa (VI) 13 Ottobre Organizzatore del Workshop teorico-pratico sugli aspetti tecnici delle terapie termoablative, con particolare attenzione all uso dell apparecchiatura per microonde e radiofrequenza HS AMICA - Ospedale San Bassiano, Bassano del Grappa (VI) Nel biennio è stato coinvolto in due progetti di ricerca condotti dai Dipartimenti di Chirurgia ed Epidemiologia dell Università Cattolica del Sacro Cuore, relativi a: Suscettibilità genetica al cancro gastrico in presenza di fattori pro-infiammatori ed anti-ossidanti sfavorevoli ; Analisi dei micro-satelliti per l identificazione dei geni responsabili del coinvolgimento linfonodale nel cancro gastrico primitivo Novembre Membro della Segreteria Scientifica del I Forum Ibleo di Chirurgia Laparoscopica. Meeting Internazionale. Presidente: Prof. I.M. Civello - Auditorium Camera di Commercio, Ragusa 9 Maggio Membro della Segreteria Scientifica del congresso: Percorsi diagnosticoterapeutici nel paziente oncologico. Chi fa: cosa, quando, come e perché. Presidente Prof. I.M. Civello - Hotel Poggio del Sole Resort, Ragusa 4 Aprile Membro della Segreteria Scientifica degli Incontri Iblei di Chirurgia, Meetings internazionali. II Meeting. La Chirurgia Metabolica: mito o realtà?. Presidente: Prof. I.M. Civello. Relatori: Prof. M. Castagneto, Prof. G. Ghirlanda - Aula Magna della Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania, Ragusa Ibla (RG) 24 Gennaio Membro della Segreteria Scientifica degli Incontri Iblei di Chirurgia, Meetings internazionali. I Meeting. Tumori Stromali Gastrointestinali.. Presidente: Prof. I.M. Civello. Relatore: Prof. G. B. Doglietto - Aula Magna della Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Catania, Ragusa Ibla (RG) 14 Dicembre Membro della Segreteria Scientifica dell Hands-on workshop sulla chirurgia laparoscopica del laparocele. Direttore: Prof. P. Magistrelli UCSC, Roma 10 Novembre Docente del corso teorico-pratico per medici Inserzione e posizionamento dell accesso venoso centrale, nell ambito del V Congresso Nazionale G.A.Ve.Ce.L.T. UCSC, Roma Pubblicazioni scientifiche: 1. Evidence-based surgery nel carcinoma pancreatico ; Magistrelli P, Antinori A, Giustacchini P, Ciccoritti L; Atti della 13 Giornata Monotematica Nazionale SICO Evidence-Based Surgery: certezze e controversie in Chirurgia Oncologica. Chieti, 14 novembre Prognostic factors after surgical resection for pancreatic carcinoma ; Antinori A, Ciccoritti L, Giustacchini P, Coppola R, Magistrelli P, Picciocchi A; Pancreatology 2004; 4: 99 [poster al Congresso Internazionale Pancreas Tirrenia (Pisa), Aprile 2004] 3. Immediate outcome and survival after pancreaticoduodenectomy for periampullary cancer ; Antinori A, Giustacchini P, Ciccoritti L, Coppola R, Magistrelli P, Picciocchi A; Pancreatology 2004; 4: 99 [poster al Congresso Internazionale Pancreas Tirrenia (Pisa), Aprile 2004] 4. Accessi venosi centrali a lungo termine in Day-Hospital: approccio sequenziale alle vene giugulare interna e succlavia in un setting clinico semplificato ; La Greca A, Sermoneta D, Quirino M, Ciccoritti L, Nanni L, Crucitti A, Antinori A, Pittiruti M. Minerva Chirurgica 2004; 59 (2): 15, Atti del 17 Congresso Nazionale SPIGC, Siena, 6-8 maggio Cisti broncogena in corso di tiroidectomia totale per carcinoma papillifero : a case report ; Moschella F, La Greca A, Crucitti A, Antinori A, Antonacci V, Fadda G, Pirulli PGV, Giustacchini P, Ciccoritti L, Magistrelli P; Atti del 106 Congresso Nazionale SIC, Roma, ottobre Intussuscezione da polipo infiammatorio dell intestino tenue: caso clinico ; Pirulli PGV, Crucitti A, Antinori A, La Greca A, Antonacci V, Giustacchini P, Moschella F, Ciccoritti L, Magistrelli P; discusso come comunicazione orale; Atti del 106 Congresso Nazionale SIC, Roma, ottobre Tumori stromali gastrointestinali: iter diagnostico, terapeutico e risultati a distanza ; Giustacchini P, Antinori A, Crucitti A, La Greca A, Antonacci V, Pirulli

6 PGV, Moschella F, Ciccoritti L, Magistrelli P; Atti del 106 Congresso Nazionale SIC, Roma, ottobre Termoablazione mediante radiofrequenza di metastasi epatiche da cancro colorettale: risultati a breve termine ; Crucitti A, Danza FM, Antinori A, La Greca A, Antonacci V, Giustacchini P, Moschella F, Ciccoritti L, Mazzari A, Magistrelli P; Atti del XXIX Congresso Nazionale SICO; Roma, aprile, Tumori 2005; 4 (3): S34 9. Fattori prognostici nel carcinoma pancreatico: Analisi dei casi 5-year survivors ; Antinori A, Ciccoritti L, Coco C, Giuliante F, Magistrelli P, Nuzzo G, Picciocchi A; discusso come comunicazione orale; Atti del XXIX Congresso Nazionale SICO; Roma, aprile, Tumori 2005; 4 (3): S La duodenocefalopancreasectomia per neoplasia periampollare nel paziente anziano ; Antinori A, Ciccoritti L, Coco C, Giuliante F, Magistrelli P, Nuzzo G, Picciocchi A; discusso come comunicazione orale; Atti del XXIX Congresso Nazionale SICO; Roma, aprile, Tumori 2005; 4 (3): S L eco-guida nell accesso venoso centrale ; La Greca A, Pittiruti M, Testa A, Biasucci DG, Ciccoritti L, Nanni L, Gentiloni Silveri N, Magistrelli P. Atti del XVIII Congresso Nazionale SPIGC, Roma, giugno Minerva Chirurgica 12. Termoablazione mediante radiofrequenza dell epatocarcinoma: risultati a breve termine ; Moschella F, Crucitti A, Antinori A, Antonacci V, Giustacchini P, Ciccoritti L, Mazzari A, Siciliano M, Magistrelli P; Atti del 107 Congresso Nazionale SIC. Cagliari, 9-12 ottobre Laparoscopic repair of a bilateral spigelian and inguinal hernias ; La Greca A, Antinori A, Moschella F, Giustacchini P, Ciccoritti L; Atti del 27 Congresso Internazionale dell European Hernia Society. Torino, 1-3 dicembre 2005, Hernia 9(SI), SI35, Carcinoma pancreatico: risultati immediati ed a distanza dopo chirurgia resettiva ; Magistrelli P, Antinori A, Ciccoritti L, Tomaiuolo PMC; Atti del Congresso Nazionale SIPAD, Bologna, novembre Meckel s diverticulum findings on tc-99m red blood cell scintigraphy in a bleeding leukemic patient confirmed by tc-99m pertechnetate scintigraphy, Ciccoritti L, Valenza V, Pierconti F, Di Giuda D, D'Errico G, Antinori A, Crucitti A. Clin Nucl Med 2007; 32(8): Neoplasie pancreatiche inoperabili: palliazione endoscopica e chirurgica ; Ciccoritti L, Crucitti A. pp ; Capitolo 35 de Il trattamento chirurgico delle patologie pancreatiche a cura di Siquini W, Alpes Ed., Unresectable Pancreatic Cancer: Surgical Palliation ; Crucitti A, Ciccoritti L; dal trattato Surgical Treatment of Pancreatic Diseases curato da Siquini W, Springer Ed., Determinants of surgical morbidity in gastric cancer treatment, Persiani R, Antonacci V, Biondi A, Rausei S, La Greca A, Zoccali M, Ciccoritti L, D Ugo D. J Am Coll Surg 2008; 207 (1): Presacral tumors: a single institution experience ; Warusavitarne J, Faiz O, Ciccoritti L, Northover J (P196); Colorectal Disease 2008, 10 (1): 47 [abstract of the Association of Coloproctology of Great Britain and Ireland Annual meeting 2008, 30 giugno-3 Luglio 2008, ICC, Birmingham, UK] 20. Presacral tumors: a single institution experience ; Warusavitarne J, Faiz O, Ciccoritti L, Northover J (P223); Dis Colon Rectum 2008; 51 (5): 774 [inviato come poster all Annual Meeting of The American Society of Colon and Rectal Surgeons, 7-11 Giungo 2008, Boston, Massachusetts] 21. Technical aspects of superextended lymphadenectomy in gastric cancer ; Civello IM, Vanella S, Brandara F, Mazzeo P, Ciccoritti L, Antonacci V. Atti del 18 th World congress of the International Association of Surgeons, Gastroenterologists and Oncologists Ottobre 2008, Istanbul, Turchia 22. A five-year experience in the occlusion of main pancreatic duct in cephalic pancreaticoduodenectomy: technical aspects and outcomes ; Civello IM, Vanella S, Brandara F, Mazzeo P, Ciccoritti L, Antonacci V. Atti del 18 th World congress of the International Association of Surgeons, Gastroenterologists and Oncologists Ottobre 2008, Istanbul, Turchia 23. Laparoscopic low rectal resection with intraoperative radiotherapy: a new step in the treatment of locally advanced rectal cancer ; Civello IM, Vanella S, Brandara F, Mazzeo P, Ciccoritti L, Antonacci V. Abstract pubblicato su Hepato- Gastroenterology 2008; 55 (SII): A5 24. Lesione iatrogena dell uretere in corso di resezione laparoscopica del retto ; Antonacci V, Brandara F, Ciccoritti L, Civello IM. Video presentato al 2 onedaymeeting - La chirurgia laparoscopica in urgenza, Acireale (CT), 14 Novembre Colecistectomia in paziente fragile ; Antonacci V, Brandara F, Ciccoritti L, Civello IM. Video presentato al 2 onedaymeeting - La chirurgia laparoscopica in urgenza, Acireale (CT), 14 Novembre Plastica della parete addominale per via laparoscopica di un laparocele complesso ; Antonacci V, Brandara F, Ciccoritti L, Cannemi F, Civello IM. Video presentato all 8 Forum di Chirurgia mini-invasiva. L evoluzione., Ospedale Vittorio Emanuele Catania, 5-6 Marzo Il trattamento laparoscopico dei laparoceli recidivi, Antonacci V, Brandara F, Ciccoritti L, Cannemi F, Civello IM. Video presentato all 8 Forum di Chirurgia mini-invasiva. L evoluzione., Ospedale Vittorio Emanuele Catania, 5-6 Marzo

7 Metastatic lymph node ratio: a new staging for gastric cancer, Persiani R, Rausei S, Antonacci V, Biondi A, Casella F, Ciccoritti L, D Ugo D. World J Surg 2009; 33: A six-year experience in the laparoscopic treatment of incisional hernias, Civello IM, Brandara F, Ciccoritti L, Cannemi F, Antonacci V. Supplement to JSLS 2009; 13(2):S44, presentato come video al 18 th SLS Annual Meeting and Endo Expo 2009, 9-12 september 2009, Boston, Massachussetts, USA 30. Laparoscopic treatment of colorectal tumors: 4-year experience, Civello IM, Brandara F, Ciccoritti L, Cannemi F, Antonacci V. Supplement to JSLS 2009; 13(2):S45, presentato come video al 18 th SLS Annual Meeting and Endo Expo 2009, 9-12 september 2009, Boston, Massachussetts, USA 31. Trattamento laparoscopico del laparocele recidivo, Ciccoritti L, Antonacci V. Video presentato al 1 Congresso Nazionale Unità e Valore della Chirurgia Italiana, Auditorium Parco della Musica, Roma Con la trasmissione dei presenti dati via all indirizzo autorizzo l Azienda U.L.S.S. n. 3 alla pubblicazione sul sito internet aziendale delle informazioni giuridiche ed economiche richieste in applicazione della legge n. 69/2009. I dati utilizzati dall Azienda in applicazione della legge n. 69/2009 (contenuti nel presente curriculum, nonché nelle banche dati aziendali saranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal d. lgs 30/06/2003, n. 196 ( Codice in materia di protezione dei dati personali ).

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn Regione del Veneto Azienda Ospedaliera di Padova Chirurgia Generale Direttore : Prof. R. Bardini GUIDA INFORMATIVA SULLE MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche Dott. PAOLO CRISTOFORONI Medico Chirurgo Nato a Genova il 06/02/1965. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE SOMMARIO pag.4 Sintesi della normativa pag.6 LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: disposizioni per

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

Il cancro dell intestino

Il cancro dell intestino Il cancro dell intestino Le principali domande e risposte Un informazione della Lega contro il cancro 1 INDICE L intestino 3 Il cancro dell intestino 4 Diagnosi precoce 7 Prevenzione 14 Che cosa posso

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Quaderno n. 3 I QUADERNI DELL ARSS DEL VENETO. Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto

Quaderno n. 3 I QUADERNI DELL ARSS DEL VENETO. Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto I QUADERNI DELL ARSS DEL VENETO Quaderno n. 3 TOMOGRAFIA AD EMISSIONE DI POSITRONI (PET): VALUTAZIONE DEL FABBISOGNO E PIANO DI INVESTIMENTO PER LA REGIONE

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Introduzione Per eseguire un attenta dissezione nella maggior parte delle fasi operative in laparoscopia, si utilizza

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere. La Rete Oncologica LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA Piano di riorganizzazione delle reti ospedaliere La Rete Oncologica Piano di Riorganizzazione della Rete - La rete Oncologica della Regione Lazio Piano di riorganizzazione

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate STUDI DI FASE III Sperimentazioni Cliniche Controllate (Controlled Clinical Trials, Randomized C.T.s ) SCOPO: Valutazione dell efficacia del trattamento sperimentale EFFICACIA: Miglioramento della prognosi

Dettagli