COMUNE DI ROTA D'IMAGNA (Provincia di Bergamo)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ROTA D'IMAGNA (Provincia di Bergamo)"

Transcript

1 Via V.Emanuele n. 3 CAP Cod.Fisc. /Part. IVA: Tel: Fax: COMUNE DI ROTA D'IMAGNA (Provincia di Bergamo) Codice ente COPIA DELIBERAZIONE N. 11 in data: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZIO DI ELABORAZIONE DOMANDE FINALIZZATE ALL'OTTENI- MENTO DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE - APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON I C.A.F.: CGIL, CISL, UIL E ACLI. L anno DUEMILAQUINDICI, addì SETTE del mese di MARZO, alle ore 10,30 nella sala delle adunanze. Previa l'osservanza delle formalità prescritte dalla vigente normativa, vennero oggi convocati a seduta i componenti la Giunta Comunale. All'appello risultano: LOCATELLI Giovanni Paolo BOSE Barbara TOTALE Sindaco Vicesindaco PRESENTI ASSENTI SI SI 2 0 Partecipa il Segretario comunale Dr. Vincenzo DE FILIPPIS il quale provvede alla redazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti la Sig.ra LOCATELLI Giovanni Paolo Sindaco assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

2 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: il D.Lgs. 5 dicembre 2013, n. 159, ha definito i criteri unificati di valutazione della situazione economica dei soggetti che richiedono prestazioni sociali agevolate, ovvero, servizi sociali o assistenziali non destinati alla generalità dei soggetti o comunque collegati nella misura o nel costo di determinate situazioni economiche; ai sensi dell'articolo 2, comma 1, del D.Lgs. 5 dicembre 2013, n. 159, ciascun Ente erogatore di prestazioni sociali agevolate per la raccolta delle informazioni sulla situazione economica del nucleo familiare del richiedente deve utilizzare la Dichiarazione Sostitutiva Unica e per l'eventuale definizione di condizioni agevolate di accesso ai servizi, l'indicatore della Situazione Economica Equivalente calcolato dall'i.n.p.s., ai sensi del Decreto sopra citato; ai sensi dell art. 10, comma 6, del D.Lgs. 5 dicembre 2013, n. 159, la Dichiarazione Sostitutiva Unica va presentata ai Comuni, o ai centri di assistenza fiscale previsti dal Decreto Legislativo 9 luglio 1997, n. 241, come modificato dal D.Lgs. 28 dicembre 1998, n. 490, o direttamente all'amministrazione Pubblica in qualità di ente erogatore o alla sede I.N.P.S. competente per territorio ferma restando la possibilità di presentazione in via telematica direttamente a cura del richiedente; il Comune, in base al D.M. 25 maggio 2001 n. 337, deve: ricevere le domande relative alla concessione dell assegno di maternità e/o per i nuclei familiari con tre figli minori, correlate dall attestazione I.N.P.S. relativa all I.S.E.E. o, in mancanza di quest ultima, deve ricevere la Dichiarazione Sostitutiva Unica, inviarla all INPS e consegnare al richiedente l attestazione I.N.P.S. che certifica l I.S.E.E.; autorizzare la concessione dell assegno di maternità e/o per i nuclei familiari con tre figli minori; trasmettere all I.N.P.S. l elenco dei soggetti ai quali tali assegni sono stati concessi per il successivo pagamento; ovvero può affidare a terzi, sulla base di apposita convenzione, tale servizio; in attuazione della Legge 23 dicembre 2005, n. 266, al comma 375 dell art. 1 il Decreto Interministeriale del 28 dicembre 2007 ha ridefinito il sistema tariffario della fornitura di energia elettrica in favore dei clienti domestici in condizioni di disagio economico; il Decreto Interministeriale del 28 dicembre 2007 ha stabilito, ai fini dell'individuazione dei clienti in condizioni di effettivo disagio economico, di utilizzare l'indicatore di Situazione Economica Equivalente I.S.E.E.; il Decreto Interministeriale del 28 dicembre 2007 ha previsto che il cittadino deve presentare la richiesta di accesso al beneficio al Comune di residenza; l articolo 46, del D.Lgs. n. 248 del 31 dicembre 2007 ha previsto, tramite successivo Decreto Interministeriale, l estensione al settore del gas naturale di quanto disposto dall articolo 1, comma 375, della Legge n. 266/05; il Decreto Legge del 29 novembre 2008 n. 185 ha previsto il diritto alla compensazione della spesa per la fornitura di gas naturale, a far data dal 1 gennaio 2009; i Comuni, ai sensi dell art. 18, comma quarto D.M. 21 dicembre 2000 n. 452 e successive modifiche ed integrazioni, al fine di fornire al richiedente l assistenza necessaria per la corretta compilazione della Dichiarazione Sostitutiva e delle domande per l'accesso alle prestazioni sociali agevolate, possono stabilire le collaborazioni necessarie, anche mediante apposite convenzioni, con Centri di Assistenza Fiscale; i Comuni, in conformità del protocollo d intesa siglato in data tra l ANCI e la Consulta Nazionale dei Caf, al fine di fornire al richiedente l assistenza necessaria per la corretta compilazione delle domande per l ottenimento del Bonus Energia e del Bonus Gas, possono stabilire le collaborazioni necessarie, anche mediante apposite convenzioni, con Centri di Assistenza Fiscale; CONSIDERATA la disagiata situazione di questa Amministrazione Comunale in materia di risorse umane, in quanto sotto organico, per cui si ritiene di avvalersi, per il servizio di elaborazione delle domande finalizzate all ottenimento di prestazioni sociali agevolate inerente la concessione dell assegno di maternità e/o per i nuclei familiari con tre figli minori, della facoltà di stipulare apposita convenzione con i Centri di Assistenza Fiscale che sono dotati delle necessarie competenze tecniche e possiedono strumenti tecnologici avanzati;

3 ATTESO che con nota del , acquisita in pari data al prot. n. 453, i CAAF CGIL, CISL, UIL e ACLI hanno proposto congiuntamente una convenzione unitaria relativa a tutte e quattro tali Società, presenti nella provincia di Bergamo, per l espletamento del servizio di elaborazione delle domande finalizzate all ottenimento di prestazioni sociali agevolate; VISTO e esaminato l allegato schema di tale proposta unitaria di convenzione per l espletamento del servizio in oggetto, composto dalle premesse e da n. 8 articoli; VALUTATO il medesimo e ritenuto che tale documento risponde pienamente alle aspettative di questa Amministrazione e meritevole, pertanto, di approvazione; PRECISATO che l art. 7 di detto schema di convenzione prevede che il servizio viene reso a titolo oneroso; o che il compenso per ogni pratica elaborata viene definito in. 7,00 oltre IVA per ogni pratica regolarmente elaborata; o che non ci sono corrispettivi a carico dell utenza, poiché il costo è interamente a carico del Comune; PRECISATO, inoltre, che ai sensi dell art. 8 del predetto schema, la decorrenza della convenzione è prevista dalla data di sottoscrizione, sino al 31 dicembre dello stesso anno e si rinnova automaticamente, salvo disdetta di una delle parti, da comunicarsi almeno tre mesi prima della scadenza annuale del 31 dicembre; VISTI: il Decreto del del Ministero dell Interno, pubblicato sulla G.U. n. 301 del , con il quale viene differito al il termine per la deliberazione del Bilancio di Previsione per l anno 2015 degli Enti Locali; il D.L.vo n. 267 e, in particolare, l art ^ comma ad oggetto Esercizio provvisorio e gestione provvisoria ; il vigente Regolamento di contabilità; il vigente Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi approvato dalla G.C. con deliberazione n. 145 del e s.m.i.; ACQUISITI: il parere di regolarità tecnica reso dal Segretario Comunale ai sensi dell art. 49 1^ comma del D.L.vo 267/00; il parere attestante la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa reso dal Segretario Comunale ai sensi dell art. 147 bis D.L.vo 267/00 (articolo introdotto dall art. 3-comma 1- lettera d) del D.L. n. 174/2012 convertito in legge n. 213/2012); il parere di regolarità contabile reso dal Segretario Comunale ai sensi dell art. 147 bis del D. L.vo 267/2000 (articolo introdotto dall art. 3-comma 1- lettera d) del D.L. n. 174/2012 convertito in legge n. 213/2012); il parere di conformità alle Leggi, allo Statuto ed ai Regolamenti comunali reso ai sensi dell art. 4 del Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi comunali; CON voti unanimi favorevoli resi nei modi e forme di legge D E L I B E RA 1. CONSIDERARE le premesse parte integrante e sostanziale del presente atto. 2. ADERIRE alla proposta di convenzione unitaria, presentata congiuntamente il , dei CAAF CGIL, CISL, UIL e ACLI di Bergamo, concernente l espletamento del servizio di elaborazione delle domande finalizzate all ottenimento di prestazioni sociali agevolate.

4 3. APPROVARE lo schema unitario di Convenzione tra il Comune di Rota d Imagna e i Centri di Assistenza Fiscale sopra elencati, per l espletamento del solo servizio inerente la concessione dell assegno di maternità e/o per i nuclei familiari con tre figli minori, composto dalle premesse e da n. 8 articoli che, allegato alla presente, ne costituisce parte integrante e sostanziale. 4. DARE ATTO che, l art. 7 di detto schema di convenzione, prevede che il servizio viene reso a titolo oneroso, quantificato, per ogni pratica regolarmente elaborata in. 7,00 oltre IVA e che non ci sono corrispettivi a carico dell utenza, poiché il costo è interamente a carico del Comune. 5. DARE ATTO, altresì, che ai sensi dell art. 8 del predetto schema, la decorrenza della convenzione è prevista dalla data di sottoscrizione, sino al 31 dicembre dello stesso anno e si rinnova automaticamente, salvo disdetta di una delle parti, da comunicarsi almeno tre mesi prima della scadenza annuale del 31 dicembre. 6. DARE ATTO che la spesa a carico del Comune di Rota d Imagna, determinata ai sensi dell art. 4 dell allegata convenzione, troverà imputazione all apposito cap. del Bilancio di Previsione 2015, a carico del quale sarà previsto idoneo stanziamento. 7. AUTORIZZARE i CAF in oggetto a provvedere alla trasmissione telematica all Inps delle prestazioni inerenti all assegno di maternità e al nucleo familiare con 3 figli minori. 8. PRECISARE che il Comune provvederà a corrispondere il compenso alle Società che avranno pratiche elaborate. 9. PRECISARE, altresì, che il Segretario comunale provvederà agli adempimenti consequenziali, ai sensi e per gli effetti dell art. 107 del T.U. delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, ivi compresa la sottoscrizione della Convenzione con i Centri di Assistenza Fiscale CGIL, CISL, UIL e ACLI di Bergamo. 10. TRASMETTERE copia del provvedimento, allorquando esecutivo, ai Centri di Assistenza Fiscale sopra elencati, nonché al Responsabile del Servizio interessato per gli adempimenti di competenza. 11. DICHIARARE, all'unanimità dei voti, la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell art comma 4 - del D.L.vo 267/00. P A R E R I Il sottoscritto Segretario comunale, in qualità di responsabile dei servizi amministrativi e contabili del Comune, esprime parere favorevole in ordine: alla regolarità tecnica ai sensi dell art. 49 1^ comma del D.L.vo 267/00; alla regolarità e alla correttezza dell azione amministrativa ai sensi dell art. 147 bis D.L.vo 267/00 (articolo introdotto dall art. 3-comma 1- lettera d) del D.L. n. 174/2012 convertito in legge n. 213/2012); alla regolarità contabile ai sensi dell art. 147 bis del D. L.vo 267/2000 (articolo introdotto dall art. 3-comma 1- lettera d) del D.L. n. 174/2012 convertito in legge n. 213/2012); alla conformità alle Leggi, allo Statuto ed ai Regolamenti comunali ai sensi dell art. 4 del Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi comunali. F.to Dr. Vincenzo DE FILIPPIS

5 Letto, confermato e sottoscritto IL PRESIDENTE F.to LOCATELLI Giovanni Paolo RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE Su attestazione del Messo comunale, si certifica che questa deliberazione, ai sensi dell art. 124 del D.L.vo n. 267, è stata affissa in copia all Albo pretorio il giorno e vi rimarrà pubblicata per 15 giorni consecutivi dal al CERTIFICATO DI ESECUTIVITA' Si certifica che la presente deliberazione è stata pubblicata nelle forme di legge all'albo Pretorio comunale,per cui la stessa è divenuta esecutiva in data : [x] in quanto dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell'art ^ comma - del D.L.vo n. 267 decorsi dieci giorni dalla pubblicazione ai sensi dell'art ^ comma - del D.L.vo n. 267 COMUNICAZIONE AI CAPIGRUPPO CONSILIARI Si attesta che della presente delibera, contestualmente all'affissione all'albo, viene data comunicazione ai capigruppo consiliari, ai sensi dell'art. 125 del D.L.vo n Copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo. Addì DE FILIPPIS Vincenzo

COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese)

COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese) COMUNE DI VERGIATE (Provincia di Varese) Copia Conforme DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 29 DEL 03/04/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA CONVENZIONE CON CAF UIL E UGL PER SERVIZI RELATIVI ALL ISEE.

Dettagli

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI CREMONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 Cod. Ente 10742 Trasmessa ai/capigruppo Consiliari Il 21.12.2011 prot. 1850 OGGETTO : APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 594 in data 23/06/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO A CAF ACLI DI CAGLIARI SERVIZIO DI ASSISTENZA PER ADEMPIMENTI PRESTAZIONI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 162 / 2014 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 5 Giugno - 2014 OGGETTO: SOCIALE: APPROVAZIONE CONVENZIONE CAAF ACLI PER LA

Dettagli

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24049 Piazza Martinelli, 1

Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24049 Piazza Martinelli, 1 Comune di Verdellino Provincia di Bergamo C.A.P. 24049 Piazza Martinelli, 1 cod. 10236 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 90 del 03/07/2008 OGGETTO: PLESSO POTENZIATO DI VERDELLINO - APPROVAZIONE

Dettagli

Determina Servizi Sociali ed Educativi/0000042 del 04/02/2013

Determina Servizi Sociali ed Educativi/0000042 del 04/02/2013 Comune di Novara Determina Servizi Sociali ed Educativi/0000042 del 04/02/2013 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente

Dettagli

COMUNE DI TORLINO VIMERCATI PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TORLINO VIMERCATI PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TORLINO VIMERCATI PROVINCIA DI CREMONA COPIA Codice ente 10808 0 Torlino Vimercati DELIBERAZIONE N. 36 in data 17.12.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONVENZIONE CON

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 94 DEL 22.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE E RECAPITO CORRISPONDENZA ALLA TNT POST ITALIA

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 77 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INDICAZIONI IN MERITO ALLA DETERMINAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI SEDUTA DEL 16 DICEMBRE 2015 Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 87 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME ALL ORIGINALE OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO DELIBERAZIONE N. 5 ORIGINALE COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONFERMA TARIFFE IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E PUBBLICHE AFFISSIONI

Dettagli

N. 6 23.01. LA GIUNTA COMUNALE

N. 6 23.01. LA GIUNTA COMUNALE N. 6 del 23.01.2006 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZI DI ASSISTENZA ESPLETAMENTO PRATICHE E RELATIVE CERTIFICAZIONI PER L OTTENIMENTO DI PROVVIDENZE ASSISTENZIALI. LA GIUNTA COMUNALE VISTO il D. Lgs. 31 marzo

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione N. 274 Seduta del 05.06.2012. OGGETTO: attivazione Sportello C.A.F presso il Centro Donna Comunale. L anno

Dettagli

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COPIA DELIBERAZIONE N. 38 in data: 13.07.2013 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO A FAMIGLIE BISOGNOSE.

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 92 Del 17-09-2015 C O P I A Oggetto: nomina rendicondatore dei maggiori oneri per la gestione SGATE. L'anno duemilaquindici

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI., E I CENTRI AUTORIZZATI DI ASSISTENZA FISCALE (CAAF), PER SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA PER ASSISTENZA AI CITTADINI NELLA COMPILAZIONE E L INOLTRO DELLA DOMANDA E DELLE DICHIARAZIONI

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 40 In data: 13/03/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL 'BONUS TARIFFA SOCIALE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 099 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Approvazione rendiconti economici relativi alla procedura di rimborso maggiori

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 22/07/2014 OGGETTO: RIMBORSO

Dettagli

TRA. Il Comune di Secugnago con sede in C.F. , P. IVA, rappresentato dalla. Rag. Maria Ermelinda Mazzucchi. Responsabile dell'area Affari Generali, in

TRA. Il Comune di Secugnago con sede in C.F. , P. IVA, rappresentato dalla. Rag. Maria Ermelinda Mazzucchi. Responsabile dell'area Affari Generali, in BONUS TARIFFA SOCIALE RICHIESTA DELLA TARIFFA SOCIALE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS SOSTENUTA DAI CLIENTI DOMESTICI DISAGIATI, AI SENSI DEL DECRETO INTERMINISTERIALE 28 DICEMBRE 2007 TRA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA Codice ente Protocollo n. 10370 0 DELIBERAZIONE N. 87 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Locazione di immobile

Dettagli

COMUNE DI BANARI SETTORE SERVIZI SOCIALI SETTORE : DOTT.SSA MURGIA LARA RESPONSABILE: DETERMINAZIONE N. 29/09/2015 IN DATA

COMUNE DI BANARI SETTORE SERVIZI SOCIALI SETTORE : DOTT.SSA MURGIA LARA RESPONSABILE: DETERMINAZIONE N. 29/09/2015 IN DATA COMUNE DI BANARI SETTORE : RESPONSABILE: SETTORE SERVIZI SOCIALI DOTT.SSA MURGIA LARA DETERMINAZIONE N. IN DATA 403 29/09/2015 OGGETTO: RINNOVO CONVENZIONE CON IL CENTRO CAF COLDIRETTI PER PRESTAZIONI

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI TAVERNOLA BERGAMASCA ROVINCIA DI BERGAMO Codice ente 10215 DELIBERAZIONE N. 31 in data: 20.04.2015 Soggetta invio in elenco ai Capigruppo Consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale N. 41 / 26.03.2015 ****************** OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON CAF UGL SERVIZI BRESCIA PER

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA Comunicata ai Capigruppo Consiliari il Nr. Prot. C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 OGGETTO: SCAVALCO CONDIVISO CONVENZIONATO CON

Dettagli

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 CITTA di PONTIDA Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 OGGETTO: ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE IMPOSTA COMUNALE SULA PUBBLICITA'

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 13 Adunanza del 22/01/2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE REFERENTE FATTURAZIONE ELETTRONICA. L anno

Dettagli

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 49 DEL 27/06/2015 OGGETTO IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE

Dettagli

OGGETTO: CONVENZIONE CON I CENTRI DI ASSISTENZA FISCALE PER GLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALL EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE.

OGGETTO: CONVENZIONE CON I CENTRI DI ASSISTENZA FISCALE PER GLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALL EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE. SCHEMA DI CONVENZIONE OGGETTO: CONVENZIONE CON I CENTRI DI ASSISTENZA FISCALE PER GLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALL EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE. L'anno 2013 il giorno....del mese di.... in.,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 224 /2015

DELIBERAZIONE N. 224 /2015 Comune di Tione di Trento Provincia di Trento DELIBERAZIONE N. 224 /2015 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione cinque rendiconti economici relativi alla procedura di rimborso maggiori oneri sostenuti

Dettagli

COMUNE DI FARRA D ALPAGO Provincia di Belluno. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI FARRA D ALPAGO Provincia di Belluno. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI FARRA D ALPAGO Provincia di Belluno COPIA Deliberazione n. 19 del 28.3.2011 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Approvazione convenzione con CAF UNSIC S.r.l. per la gestione

Dettagli

CONVENZIONE COMUNE CAF BONUS TARIFFA SOCIALE

CONVENZIONE COMUNE CAF BONUS TARIFFA SOCIALE ALL.B CONVENZIONE COMUNE CAF BONUS TARIFFA SOCIALE Richiesta della tariffa sociale per la fornitura di energia elettrica e gas sostenuta dai clienti domestici disagiati, ai sensi del decreto interministeriale

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 90 in data 30/07/2015 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: SELEZIONE DI VOLONTARI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE - PROGRAMMA

Dettagli

Comune Di Oleggio Castello Provincia Di Novara

Comune Di Oleggio Castello Provincia Di Novara Comune Di Oleggio Castello Provincia Di Novara ORIGINALE COPIA ************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 79 Delibera Data 16/11/2011 Comunicata ai Capigruppo cons.ri Prot. Num. Prot.

Dettagli

COMUNE di NOCI PROVINCIA di BARI

COMUNE di NOCI PROVINCIA di BARI ~@r ~ COMUNE di NOCI PROVINCIA di BARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 DEL 23 GENNAIO 2014 OGGETTO BONUS TARIFFA SOCIALE ENERGIA E GAS - RINNOVO CONVENZIONE TRA COMUNE DI NOCI E CAAF - ANNO 2014.

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 24 OGGETTO : PROGRAMMAZIONE TRIENNALE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE PER IL TRIENNIO 2014-2016 L anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 94 del 06/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO ADESIONE ALLA PROPOSTA DI PROGETTAZIONE CON ANCI LOMBARDIA PER L AVVIO DEI VOLONTARI

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO ROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COIA N. 219 del 26.11.2014 OGGETTO RINEGOZIAZIONE DETERMINAZIONI. MUTUI CONCESSI DALLA CASSA DD.. L anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI TAVIGLIANO

COMUNE DI TAVIGLIANO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI BIELLA COMUNE DI TAVIGLIANO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 OGGETTO : CONFERMA ADESIONE AL "POLO TELEMATICO DEL BIELLESE". L anno duemilatredici,

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 125 in data 05/11/2015 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

TRA. L'anno 2013 il giorno del mese di

TRA. L'anno 2013 il giorno del mese di Convenzione tra il Comune di Cattolica e i Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (CAAF), autorizzati ad operare in Emilia Romagna, per lo svolgimento delle funzioni relative al bonus tariffa sociale

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015 Oggetto: ISTITUZIONE DEL DIRITTO FISSO PER GLI ACCORDI DI SEPARAZIONE

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 15 DEL 30.03.2015 OGGETTO: PRESTAZIONI ATTINENTI

Dettagli

comune di cinisello balsamo provincia di milano

comune di cinisello balsamo provincia di milano comune di cinisello balsamo provincia di milano AVVISO ESPLORATIVO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA STIPULA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO PER LA GESTIONE DEGLI ADEMPIMENTI CONNESSI

Dettagli

COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA Codice ente Protocollo n. 10370 0 DELIBERAZIONE N. 6 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Adesione al Progetto

Dettagli

DELIBERA N. 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 5 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA DEL COMUNE DI NEMBRO - PERIODO DAL 01/01/2009-31/12/2009 - SOC.

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Socio-Assistenziale e Servizi Demografici. DETERMINAZIONE N. 188 in data 16/04/2015

COMUNE DI USSANA. Area Socio-Assistenziale e Servizi Demografici. DETERMINAZIONE N. 188 in data 16/04/2015 COMUNE DI USSANA Area Socio-Assistenziale e Servizi Demografici DETERMINAZIONE N. 188 in data 16/04/2015 OGGETTO: SERVIZIO SGATE (sistema di gestione delle agevolazioni sulle tariffe energetiche) ANNO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 164 DEL 18.10.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MODIFICA CRITERI OPERATIVI PER LA REALIZZAZIONE DEI MONUMENTI

Dettagli

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine

COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine COMUNE DI TERZO DI AQUILEIA Provincia di Udine Cod. Fisc. 8100160302 Part. IVA 00524150307 tel. 0431/382812 fax 0431/382808 e-mail: segretario.terzo-di-aquilleia@eell.regione.fvg.it VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 25 Adunanza del 26/02/2015 OGGETTO: MANIFESTAZIONE COLLATERALE ALLA 40 EDIZIONE DI VINESTATE.

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 124 DEL 05.07.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE INSERIMENTO NELLA COMUNITÀ 'LO SCARABOCCHIO' DI BESANA

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 24 Reg. Seduta del 07/05/2015 OGGETTO: PROGRAMMA NUOVI PROGETTI INTERVENTI, PREVISTO DALL ART. 3 COMMI 2-3 DEL

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di POGGIO RENATICO DELIBERAZIONE N. 50 Provincia di Ferrara VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'UNIVERSITA TELEMATICA GUGLIELMO MARCONI DI ROMA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 3 del 08/01/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 3 del 08/01/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 3 del 08/01/2015 Codice Ente: 10039 ORIGINALE Oggetto : INDIRIZZI ORGANIZZATIVI IN MERITO ALLA DIREZIONE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

DELIBERA N. 188 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 188 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 188 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA DEL COMUNE DI NEMBRO - PERIODO DAL 01/01/2011 AL 31/12/2011 -

Dettagli

Comune di Pavullo nel Frignano

Comune di Pavullo nel Frignano COPIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 82 del 29/09/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE DEI CRITERI DI RIPARTIZIONE DELL'IMPORTO STANZIATO DAL COMUNE PER IL FINANZIAMENTO DI UNA RIDUZIONE TARIFFARIA "TARI",

Dettagli

COMUNE DI MONTE MARENZO

COMUNE DI MONTE MARENZO COMUNE DI MONTE MARENZO PIAZZA MUNICIPALE 5 23804 MONTE MARENZO LC Tel. 0341 602211 Fax 0341 603390 DELIBERAZIONE N. 28 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO INCARICO ALLA DITTA

Dettagli

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 37 Reg. Deliberazioni OGGETTO: APPROVAZIONE RENDICONTO ECONOMICO RELATIVO AL RIMBORSO DEI MAGGIORI ONERI SOSTENUTI DAL COMUNE PER L'ESPLETAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI SARMATO PROVINCIA DI PIACENZA Codice Ente 33042 ORIGINALE DELIBERAZIONE N. 100 in data: 18.11.2006 Trasmessa al Co.Re.Co. Il = = prot. n. = = VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 32 DEL 08.03.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTEGRAZIONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.233 DEL 28/12/2010

Dettagli

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona COPIA COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona CODICE ENTE: 10817 1 DELIBERAZIONE N 114 COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 114 del 29.11.2014 Oggetto: CONTRIBUTO ANNO 2014 PER RIMBORSO SPESE

Dettagli

COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA Codice ente Protocollo n. 10370 0 DELIBERAZIONE N. 47 Soggetta invio capigruppo COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Concessione del patrocinio

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE C O P I A N. 36 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

Dettagli

COMUNE DI MANGONE Provincia di Cosenza VERBALE DI DELIBERAZIONE COPIA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MANGONE Provincia di Cosenza VERBALE DI DELIBERAZIONE COPIA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MANGONE Provincia di Cosenza PROT. N.47 DEL 06.08.2013 DELIBERAZIONE DELIBERAZIONE N. 47 DEL 06.08.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE COPIA GIUNTA COMUNALE DELLA OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE E

Dettagli

COMUNE DI PRAIANO Provincia di Salerno

COMUNE DI PRAIANO Provincia di Salerno COMUNE DI PRAIANO Provincia di Salerno COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6 del Reg Data 22/01/2014 OGGETTO: ART.27 LEGGE 448/98 : FORNITURA GRATUITA O SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO PER L A.S.

Dettagli

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia CODICE ENTE 10403 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 31 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE NUOVO ACCORDO DI PROGRAMMA EX ART. 34 D.LGS. 267/2000 FINALIZZATO

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 24 DEL 11.03.2015 OGGETTO: INCARICO ALLA DITTA MONTELLO SPA PER IL SERVIZIO DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI ORGANICI

Dettagli

COMUNE DI CASALINO Provincia di Novara

COMUNE DI CASALINO Provincia di Novara COMUNE DI CASALINO Provincia di Novara COPIA DELIBERAZIONE N. 189 DEL 30.12.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE PROGETTO 'CARTA IDENTITA' - DONAZIONE ORGANI'. L anno duemilaquindici

Dettagli

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COPIA DELIBERAZIONE N. 3 in data: 14.01.2014 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO INCARICO DI BROCHERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

COMUNE di ANDEZENO PROVINCIA di TORINO

COMUNE di ANDEZENO PROVINCIA di TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 43 / 2010 06/10/2010 OGGETTO: Approvazione convenzione per il servizio di assistenza e sorveglianza alunni alla mensa L anno 2010 addì sei del mese

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 129 DEL 17.07.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO 'SPORTELLO ON LINE AL CITTADINO'. L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO DELIBERAZIONE N. 3 ORIGINALE COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE PER SERVIZI CIMITERIALI. CONFERMA ANNO 2015 L anno duemilaquindici,

Dettagli

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia Albo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 OGGETTO : BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2015 - IMPOSTA COMUNALE SULLA

Dettagli

Deliberazione Giunta Com.le

Deliberazione Giunta Com.le Numero Data Comune di Caravaggio 103 25/11/2014 Deliberazione Giunta Com.le Oggetto: D.LGS. 12/04/2006 N. 163 E IL DECRETO DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI 11 NOVEMBRE 2011. ADOZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE K. M.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE K. M. 131 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE

Dettagli

COMUNE DI VILLA D'OGNA

COMUNE DI VILLA D'OGNA COMUNE DI VILLA D'OGNA Provincia di Bergamo Codice Ente 10245 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Sigla Numero Data G.C. 57 27-05-2014 COPIA OGGETTO: MODIFICA DEI CRITERI PER L'EROGAZIONE DEI

Dettagli

COMUNE DI CANDA (RO)

COMUNE DI CANDA (RO) COMUNE DI CANDA (RO) COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 31 del 31.05.2016 L anno duemilasedici addì trentuno del mese di maggio alle ore 19.00 nella sala delle adunanze del Comune

Dettagli

V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e

V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e COPIA D E L I B E R A 1 1 6 D E L 2 0 / 1 0 / 2 0 1 5 V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e Oggetto: ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUO ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO. L anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE C O P I A N. 11 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: SERVIZI CIMITERIALI: VARIAZIONE TARIFFE. Addì TREDICI FEBBRAIO

Dettagli

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 52 Oggetto: CONFERMA ALIQUOTE DELL ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF PER L ANNO 2015 L'anno Duemilaquindici

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 del 30/01/2014 PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 del 30/01/2014 PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA Comunicata ai Capigruppo Consiliari il Nr. Prot. C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 del 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA DOMICILIARE

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

Deliberazione del Commissario Straordinario

Deliberazione del Commissario Straordinario Comune di Gemmano PROVINCIA DI RIMINI PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) TEL. 0541 85.40.60 / 85.40.80 FAX 0541 85.40.12 C.F. 82005670409 - P.IVA 01188110405 www.comune.gemmano.rn.it Deliberazione del

Dettagli

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COPIA DELIBERAZIONE N. 3 in data: 04.02.2015 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA I COMUNI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2008 - norma 7.5 Certificato CSQ N. 9159.CMPD del 27/05/2010 T P43 MD04 Rev. 4 Processo trasversale a tutti i settori www.comune.paderno-dugnano.mi.it DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAVRIGLIA. Medaglia di Bronzo al Valor Militare. Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CAVRIGLIA. Medaglia di Bronzo al Valor Militare. Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI CAVRIGLIA Medaglia di Bronzo al Valor Militare Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 215 DEL 02.10.2014 Oggetto: DIRITTI DI SEGRETERIA SUGLI ATTI EDILIZI. INTEGRAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTÀ DI DOMODOSSOLA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.20 Oggetto:Approvazione Programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2015-2017 L anno duemilaquindici addì trenta del mese di gennaio alle

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 46 del 26/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 29.01.2014 OGGETTO: Rimborso dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche di Bonus energia - Nomina del rendicontatore

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 33 del 08/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 56

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 56 Copia conforme per uso amministrativo Comune di Garlenda PROVINCIA DI SAVONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 56 OGGETTO: ART.58 D.L. N. 112/2008 CONVERTITO IN LEGGE N. 133/2008 "PIANO

Dettagli

COMUNE DI VILLA D'ALME'

COMUNE DI VILLA D'ALME' COMUNE DI VILLA D'ALME' Provincia di BERGAMO C O P I A Nr. 75 Del 21/10/2010 Cod. Ente 10243 Oggetto: CONCESSIONE PATROCINIO ALL'ASSOCIAZIONE AMA PER LA CONFERENZA PUBBLICA AUTO MUTUO AIUTO ED ELABORAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 144 del 05.08.2014 OGGETTO AUTORIZZAZIONE AL VINCOLO DELL'ANTICIPAZIONE DI TESORERIA, DETERMINATA AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 8 DEL 25.01.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONTRATTO DI SERVIZIO TRA IL COMUNE DI TERNO D'ISOLA E L'AZIENDA

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CISLIANO Codice Ente 10966 DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Oggetto: Delibera numero 126 Adunanza del 17/12/2015 ADOZIONE DELLO SCHEMA DEL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016-2018

Dettagli

DELIBERA N. 201 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 201 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 201 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA DEL COMUNE DI NEMBRO PERIODO DAL 01/01/2008 AL 31/12/2008 SOC.

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 47 DEL 06/06/2011 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 47 DEL 06/06/2011 COMPLETAMENTO SCALA DI COLLEGAMENTO CENTRO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 141 DEL 02.08.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DOCUMENTI DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PREDISPOSTI IN ATTUAZIONE DEL

Dettagli

DELIBERA N. 32 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 32 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 32 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE CAPITOLATI SPECIALI D'APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ED ADEGUAMENTO DEL CENTRO SPORTIVO SALETTI. L anno

Dettagli