Prof. Maurizio POMPELLA - CV WORK EXPERIENCE EDUCATION AND TRAINING. and affiliation

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prof. Maurizio POMPELLA - CV WORK EXPERIENCE EDUCATION AND TRAINING. and affiliation"

Transcript

1 Prof. Maurizio POMPELLA - CV (updated Nov. 2014) WORK EXPERIENCE and affiliation University Professor -Certified full-professor of Financial Intermediaries Economics. -Associate Professor at the School of Economics and Management, Law and Business Studies Department, University of Siena. He has been teaching Banking, Finance and Insurance at graduate and post-graduate level in Italy, Eastern Europe, Latin America, Middle East and Russian Federation. -Dean of the Economics and Banking Degree, University of Siena ( ); -Dean of the Financial Intermediaries Economics and Management MSc, University of Siena (since 2014); -Member of the European Association of University Teachers in Banking and Finance (since 1989); -Personal Member of the Societé Universitaire Europeenne de Recherches Financières (since 1993); -Member of American Risk and Insurance Association (since 2001). -Member of the Editorial Board of Vestnik of Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod (Russian Fed.) -Founding Member of EuRun-BIS (Euro Russian Network for Banking and Insurance Studies) -Member of the Department of Law and Business Studies, University of Siena (currently). EDUCATION AND TRAINING -Degree in Economics and Banking, University of Siena, ITA. -Postgraduate Diploma at the SSDB (Scuola di Specializzazione in Discipline Bancarie), University of Siena. -Ph.D. (dottorato di ricerca) in Political Economy, University of Siena. -Ricercatore (since 1991). -Professore Associato (since 2001). -Certified full-professor (since 2014). Skills Research Fellow, Lecturer, Senior Lecturer, Professor. Twenty-five years front-teaching experience, within academic institutions, and outside (Private Banks and Insurance Companies), in Italy and abroad.

2 Job-related skills / Teaching activity (overseas) -Bank Management, faculty of Economics (Economska Faculteta, Univerza V Ljubljani), MBA, Lubiana (Slovenia) (1995). ** -Principios y Métodos para la Gestión Créditos Bancarios, Escuela de Especialisación en Disciplinas Bancarias (EEDB), La Plata (Rep. Argentina) (1996). ** -Portfolio Management (Mercato Finanziario e Gestione del Portafoglio Titoli), Scuola di Specializzazione in Discipline Bancarie (SSDB), Siena (1995; 1996; 1997). ** -Tecnica Bancaria, Siena (1995; 1996; 1997). * -Redditività bancaria, SSDB, Siena (1997; 1998). ** -Economia delle aziende di assicurazione, Siena (1998; 1999; 2000; 2001; 2002; 2003; 2004; 2005; 2006; 2007; 2008; 2009; 2010). * -Economia delle assicurazioni, Siena (2010; 2011; 2012; 2013; 2014; 2015 (appointed)). * -Prodotti Assicurativi, Siena (2002; 2003; 2004; 2005; 2006; 2007; 2008; 2009; 2010; 2011). * -Investment Banking, SSDB, Siena (1999; 2000; 2001; 2002). ** -Project Financing e Investimenti Infrastrutturali, Master in Dirigenza delle Amministrazioni Decentrate (DIADEMA) (2002). ** -Risk Management Strategies and Insurance, Mastère de Spécialisation en Finance (MSF), ESA (Ecole Supérieure des Affaires), Beirut (Lebanon) (2000).** -coordinator of the section "Teoria del Rischio" of the Master in Gestione Finanziaria (MGF) and of the section "Finanza Straordinaria" del Master FArM (Film Art Management) of the University of Roma La Sapienza (2002; 2003; 2004; 2005; 2006; 2007).** -Teoria del Rischio, MGF - Rome University La Sapienza (2002; 2003; 2004; 2005; 2006; 2007). ** -Gestione Finanziaria degli Intermediari Assicurativi, Siena (2004; 2005; 2006; 2007; 2008; 2009; 2010). ** -Gestione Prodotti Vita Rivalutabili, Siena (2004; 2005). ** -Derivati Assicurativi (2005; 2006; 2007; 2008; 2009; 2010). ** -Finanza Strutturata, Master in Economia e Banca (MEBS), Siena (2007; 2008; 2009; 2010; 2011). ** -Finanza Strutturata e copertura dei Rischi di Progetto, Master in Management Pubblico (MAPU)(2009; 2010). ** -Structured Finance and Insurance, Siena (2011). ** -Finanza Strutturata e Assicurazioni, Siena, (2011; 2012; 2013; 2014; 2015 (appointed)). ** -Traditional and Alternative Risk Transfer in the Insurance Sector / JEM 141-Charles University, Faculty of Social Sciences, Institute of Economic Studies (IES), Prague (Czech Rep.) (2012; 2013; 2014; 2015 (appointed)). */** -Pure Risk Securitization and Financial Stability, an Economic Perspective, Vilnius University, Faculty of Economics, Vilnius (Lithuania) (2013).** -Cross Sector Risk Transfer and Financial Development, Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod (Russian Fed.) (2014).** (* undergraduate ** post-graduate) Other activities -Book Reviewer for ARIA (American Risk and Insurance Association), since Founding Member and Scientific Coordinator of the European Working Group for Insurance Studies, at the Ecole Supérieure des Affaires, Beyrouth, Lebanon ( ).

3 -Scientific Director of the International Conference Insurance and Risk Management in a Financial Context, Restructuring of Financial Services Industry, Beyrouth, Lebanon, Sept Founding Member of EuRun-BIS (Euro Russian Network for Banking and Insurance Studies), Jan Scientific Director of the 1st EuRun-BIS Symposium: Russian versus European Financial Systems in a Global Context; Regulation, Competition, Efficiency, Nov. 2014, Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod, Russian Federation. -Member of the Editorial Board of Vestnik of Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod (Russian Fed.). -Erasmus Coordinator of mobility with Charles University in Prague, the University of Malta, the Corvinus University in Budapest. Organisational / managerial skills Director, co-director, scientific coordinator of research projects and research working groups. Founding Member or Research Institutions. Member of Editorial Boards. Visiting -University College of North Wales (UCNW), Prifysgol Bangor, United Kingdom, 1986, 1989; -Univerza V Ljubljani, Economska Faculteta, Slovenia, 1995; -Universidad de La Plata, Escuela de Especialisación en Disciplinas Bancarias (EEDB), Rep. Argentina, 1996; -Ecole Supérieure des Affaires (ESA ESCP, École Supérieure de Commerce de Paris / EAP), Beirut, Lebanon, 1999, 2000; -Univerzita Karlova (Charles University), Faculty of Social Sciences, Institute of Economic Studies (IES), Prague, Czech Rep., 2001, 2003, 2006, 2007, 2012, 2013, 2014; -Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod (UNN), Faculty of Finance, Nizhni Novgorod, Russian Fed., 2013; -Vilnius University, Faculty of Economics, Vilnius, Lithuania, 2013; -Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod (UNN), Institute of Economics and Entrepreneurship, Nizhni Novgorod, Russian Fed., 2014 (within the MUNDUS project), winner of the ERANET-MUNDUS grant, STAFF section. ADDITIONAL INFORMATION Major fields: -Banking -Insurance (Life, Property-Casualty, Liability) -Risk Theory -Financial Intermediaries Economics -Financial Innovation and Securitization -Finance -Project Management and Financing -Financial Engineering and Structured Finance -Structured Insurance and Alternative Risk Transfer -Pure Risk Securitization

4 Publications M. POMPELLA; C.BOIDO (2014), Il trasferimento Alternativo dei Rischi fra Assicurazioni e Finanza, McGraw Hill, forthcoming. M. POMPELLA (2014) Bank Ratings Inference through Principal Components Mahalanobis Methodology, Vestnik of UNN, Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod (RUSSIAN FED.), forthcoming. M. POMPELLA (2014) La Cartolarizzazione al tempo della Crisi, Luci ed Ombre del Trasferimento Alternativo. In: Studi in Onore di Franco Belli, Pacini Editore, Pisa. M. POMPELLA (2013) The Mysterious Ways of Structured Insurance, Cross-section Risk Transfer and Crises. Vestnik of UNN, Lobachevsky State University of Nizhni Novgorod (RUSSIAN FED.), 3/2013. M. POMPELLA (2013) Structured Insurance e cartolarizzazione del rischio assicurativo, Roma, M. POMPELLA (2013) Increased Diagnostic Power of GGT has Significant Pricing Implications in Life Insurance, ARIA (American Risk and Insurance Association) News, Spring M. POMPELLA (2012) Trasferimento del Rischio e Crisi sistemiche, dalla cartolarizzazione del rischio Finanziario a quella del Rischio Puro, Università degli Studi di Siena, Stamperia del Presidio di Economia. M. POMPELLA (2010). 'Measuring Vulnerability to Natural Hazards: Towards Disaster Resilient Societies, J. BIRKMANN, United Nations University Press, Tokyo, (review to), reviewer Maurizio Pompella' (review publication, 2010) The Journal of Risk and Insurance. JOURNAL OF RISK AND INSURANCE (ISSN: ) pp Vol. 77. M. POMPELLA (2009) Produzione assicurativa e creazione di valore: una riformulazione del modello dell'eva per le compagnie di assicurazione. In: AA.VV., Banca, Sistemi e Modelli. Bancaria Editrice, ROMA M. POMPELLA. (2009) Rischio e Assicurazioni. ARACNE, ROMA: ITALIA. M. POMPELLA (2009) 'The New Programmes and Related Insurance Courses Offered at the "Richard M. Goodwin Faculty of Economics", University of Siena, Italy' (2009) ARIA news. ARIA NEWS, p Vol. 14, M. POMPELLA (2008). 'Managing Downside Risk, SORTINO F. and SATCHELL S., Butterworth-Heinemann, Oxford, (review to), reviewer Maurizio Pompella' (review publication, 2004,The Journal of Risk and Insurance. JOURNAL OF RISK AND INSURANCE (ISSN: ) pp Vol. 75, M. POMPELLA; P. AICARDI. (2007). Innovazione, strategie ed esperienze nel settore assicurativo: dalla bancassicurazione al Private Insurance. Giappichelli, TORINO: ITALIA. M. POMPELLA (2006) La finanza di progetto: profili tecnici e normativi; i modelli, i contratti, i rischi, la valutazione degli investimenti e le possibili applicazioni. Franco Angeli, MILANO: ITALIA. M. POMPELLA (2005) 'Analysis of Financial Time Series, TSAY RUEY S., Wiley, New York, (review to), reviewer Maurizio Pompella.' (review publication, 2005) The Journal of Risk and Insurance. JOURNAL OF RISK AND INSURANCE (ISSN: ) pp Vol. 72. M. POMPELLA (2005). 'La Finanza di Progetto; il finanziamento e la valutazione dei progetti, i contratti ed il Project di diritto italiano (quaderni del DDE, Università di Siena, serie rossa, INTERVENTI, 2005). M. POMPELLA; J. S. LOPEZ (2004). 'Analisi ordinale del rischio di credito per un campione di banche di credito cooperativo.' (atto di convegno, 2004), , Il rischio di credito e le implicazioni di Basilea 2, Siena (Italia) dal 8/3/2002 al /3/2002. Il rischio di credito e le implicazioni di Basilea 2, Siena (Italia) dal 8/3/200. M. POMPELLA (2004) 'Produzione assicurativa ed innovazione di prodotto; i limiti alla finanziarizzazione' (quaderni del DDE, Università di Siena, serie rossa, INTERVENTI, 2004). M. POMPELLA (2004) 'An Introduction to Actuarial Mathematics, GUPTA A.K. and VARGA T., Kluwer Academic Publishers, (review to), reviewer Maurizio Pompella.' (review publication, 2004) The Journal of Risk and Insurance. JOURNAL OF RISK AND INSURANCE (ISSN: ) pp Vol. 71, M. POMPELLA (2004) 'Trasferire i rischi in modo alternativo'. ITALIA OGGI (ISSN: ) p

5 M. POMPELLA (2004) 'Un Project Finance tutto italiano; le forme contrattuali classiche a confronto con le norme interne' (review publication, 2004) Italia Oggi, 29 npv ITALIA OGGI (ISSN: ) p M. POMPELLA (2004) 'PF, il promoter va sotto esame, ; al primo posto il controllo delle varianti nel Project Finance' (review publication, 2004), Italia Oggi, 22 nov ITALIA OGGI (ISSN: ) p M. POMPELLA (2004) 'Il Project Finance guadagna terreno' (review publication, 2004) Italia Oggi, 15 nov ITALIA OGGI (ISSN: ) p M. POMPELLA (2004). 'Taking Technical Risks how innovators, executives, and investors manage high-tech risks, LEWIS M. BRANSCOMB and PHILIP E. AUERSWALD, The MIT Press, (review to); reviewer Maurizio Pompella' (review publication, 2004) The Journal of Risk and Insurance. JOURNAL OF RISK AND INSURANCE (ISSN: ) pp Vol. 71. M. POMPELLA (2003) 'Handbook of Management under Uncertainty, JAIME GIL-ALUJA (ed.), Kluwer Academic Publisher, (review to); reviewer Maurizio Pompella' (review publication, 2003) The Journal of Risk and Insurance. JOURNAL OF RISK AND INSURANCE (ISSN: ) pp Vol. 70. M. POMPELLA (2003) 'Insurance Studies within the framework of the current Italian University Reform: an insider s experience' (review publication, 2003) ARIA newsletter. ARIA NEWS (ISSN:null) p. 6-8 Vol. 8, M. POMPELLA (2003) 'Framework for Credit Risk Management, BRIAN COYLE, Fitzroy Dearborn, (review to); reviewer Maurizio Pompella' (review publication, 2003) The Journal of Risk and Insurance. JOURNAL OF RISK AND INSURANCE (ISSN: ) pp Vol. 70. M. POMPELLA (2002) Della natura dei servizi assicurativi e della applicabilità dei moderni criteri per la gestione dei rischi in portafoglio alle assicurazioni. ASSICURAZIONI (ISSN: X) p Vol.1-2, M. POMPELLA (2002) 'Risparmio finanziario ed innovazione di prodotto nel settore assicurativo: verso nuove forme di intermediazione (sta in... La riforma del mercato finanziario e le nuove regole del "governo" societario, a cura di Franco Belli e Maria Elena Salerno)' (pubblicazione su volume collettaneo, 2002), Volume: La riforma del mercato finanziario e le nuove regole del "governo" societario, Casa Editrice: giuffré editore, Milano. In: F.BELLI E M.E.SALERNO, La riforma del mercato finanziario e le nuove regole del "governo" societario, a cura di Franco Belli e Maria Elena Salerno. M. POMPELLA (2001) Risparmio finanziario ed innovazione di prodotto nel settore assicurativo; verso nuove forme di intermediazione (quaderni del DDE, Università di Siena, serie rossa, INTERVENTI, 2001), Università di Siena. M. POMPELLA (2000) 'Della natura dei servizi assicurativi e della applicabilità dei moderni criteri per la gestione dei rischi in portafoglio alle assicurazioni', (quaderni del DDE, Università di Siena, 2000). M. POMPELLA (1999) Le nuove modalità per il finanziamento delle opere pubbliche: il Project Financing. BANCHE E BANCHIERI (ISSN: ) p Vol. 1, M. POMPELLA (1999) La finanza di progetto. In: BALBONI ENZO; FORTUNATO GIUSEPPE; MARENGHI ENZO MARIA; MERUSI SERGIO; PIRAINO ANDREA, Il Governo Locale oggi, manuale per il Sindaco ed i consiglieri. CEL Editore, ROMA p M. POMPELLA. (1999) Il finanziamento degli investimenti infrastrutturali, opere pubbliche e project financing. D'Anselmi Editore, ROMA: ITALIA. pp M. POMPELLA (1999). Dalla dematerializzazione delle banche a quella del cliente: gli Avatar Customers. p. 5-5 Vol M. POMPELLA (1999) '(Prodotto multimediale) - modello per l' analisi di sensitività del VAN' (opera multimediale, 1999), 0.39MB, Casa Editrice: D' Anselmi editore, ROMA, ITALIA. M. POMPELLA; SALERNO MARIA ELENA (1998), SEs changing Strategies; Markets' Integration and Governance, Research Papers in Banking and Finance, IEF - University College of North Wales, RP 98/4, Bangor (UK), maggio 1998, con M.E. Salerno; pp. 15.

6 M. POMPELLA (1997) Le scelte di localizzazione degli sportelli bancari, un modello per la stima dei tempi di raggiungimento del punto di pareggio. COOPERAZIONE DI CREDITO (ISSN: ) p Vol. 155, M. POMPELLA (1996) Le scelte di localizzazione degli sportelli bancari. p Vol. 6, M. POMPELLA (1994) Review tod A. Pin (La banca e l' economia, Milano, 1993), Studi e Informazioni, XXVII, n. 2/1994. M. POMPELLA. (1994) I mercati finanziari dei Paesi della CEE. Giappichelli, TORINO: ITALIA. pp M. POMPELLA (1994) Review to P. Gualtieri (Dirigenti e capitali d' impresa, i piani di stock option, Bologna, 1993), Note Economiche, XXIV, n. 2/1994. M. POMPELLA (1994) Stockmarkets Integration in EEC: an Empirical Evaluation, Research Papers in Banking and Finance, IEF - University College of North Wales, RP 94/19, Bangor (UK), dicembre 1994; pp. 42. M. POMPELLA (1990) 5. Il mercato internazionale dei capitali, evoluzione e prospettive, ed. italiana da: The Internationalisation of Stockmarkets (D.E. Ayling, Gower, 1986); traduzione dall' inglese, note e appendici a cura di M. Pompella, NIS, Roma, 1990; pp M. POMPELLA (1990) Il mercato dei capitali in Italia, caratteristiche strutturali, operatori e sviluppi recenti (Il mercato internazionale dei capitali, evoluzione e prospettive, Roma, 1990); pp. 9. In: AYLING DAVE, The Internationalisation of Stockmarkets. M. POMPELLA (1989) Integration and Globalisation in the Primary and Secondary Eurobonds Market, Research Papers in Banking and Finance, IEF - University College of North Wales, RP 89/5, Bangor (UK), maggio 1989; pp. 15. M. POMPELLA (1987) Il contributo di Herbert Simon alla teoria dell\' organizzazione a quarant anni di distanza. p. 5-5 Vol. 4. M. POMPELLA (1981) Review to P. Dockès (L' internazionale del capitale, Roma, 1977), Riscontri, anno III, n. 1, gennaio-marzo RISCONTRI (ISSN: ) M. POMPELLA (1981) Review to R. Dornbush - S. Fisher (Macroeconomia, Bologna, 1981), Riscontri, anno III, n. 4, ottobre-dicembre RISCONTRI (ISSN: ).

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU www.emba.it Favorendo valori quali imprenditorialità, innovazione, merito, impegno ed eccellenza, al MIB crediamo fermamente nell importanza di aiutare le persone a

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI Testo di riferimento: Analisi finanziaria (a cura di E. Pavarani) McGraw-Hill 2001 cap. 11 (dottor Alberto Lanzavecchia) Indice

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi. 40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015 Prof. Alessandro Minichilli Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.it Descrizione del corso. Obiettivi: il corso intende fornire

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Master s Certificate in Project Management

Master s Certificate in Project Management Leader mondiale nella formazione del Project Management MCPM Master s Certificate in Project Management Accelera la tua carriera grazie a una certificazione internazionale Master s Certificate in Project

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic XVI Convention IBAN Dall Entrepreneurship al Capitale di Rischio dei Business Angels Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic Guido Ferrarini

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Master in Service Design

Master in Service Design VALERIA ADANI Valeria, service designer per formazione e predilezione, ha studiato Product Service System Design al Politecnico di Milano e Design & Innovation presso la Tongji University di Shanghai.

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Un economia sana e con buone prospettive di crescita deve saper cogliere i frutti del progresso tecnico, che solo adeguati investimenti in ricerca

Dettagli

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Presentazione Negli ultimi anni il settore finanziario ha compreso come la gestione del rischio costituisca

Dettagli

Principi di stewardship degli investitori istituzionali

Principi di stewardship degli investitori istituzionali Corso di diritto commerciale avanzato a/ a/a2014 20152015 Fabio Bonomo (fabio.bonomo@enel.com fabio.bonomo@enel.com) 1 Indice Principi di stewardship degli investitori istituzionali La disciplina dei proxy

Dettagli

emba Executive MBA Executive Master in Business Administration trasforma il tuo futuro "MIB School of Management crede fermamente nella necessità di aiutare i migliori talenti ad esprimere al meglio le

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Introduzione al corso 1 Inquadramento del corso 1996: Gruppo di ricerca sulle metodologie di analisi, sugli

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

EREF. Executive Real Estate Finance V EDIZIONE. per uno sviluppo immobiliare sostenibile

EREF. Executive Real Estate Finance V EDIZIONE. per uno sviluppo immobiliare sostenibile EREF Executive Real Estate Finance per uno sviluppo immobiliare sostenibile V EDIZIONE 2014-2015 / ROMA n TRASMETTERE LE PROPRIE CONOSCENZE E CONDIVIDERE LE ESPERIENZE. È QUESTO L APPROCCIO DI EREF. COSTRUTTIVO,

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il nostro gruppo in sintesi vwd group è da oltre 60 anni uno dei più importanti provider in Europa per la fornitura di soluzioni

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

ALESSANDRO LORENZO CLERICI Via Parenzo, n. 2-20143 Milano Mobile: +39-335-1250790 E-mail: aclerici18@gmail.com

ALESSANDRO LORENZO CLERICI Via Parenzo, n. 2-20143 Milano Mobile: +39-335-1250790 E-mail: aclerici18@gmail.com ALESSANDRO LORENZO CLERICI Via Parenzo, n. 2-20143 Milano Mobile: +39-335-1250790 E-mail: aclerici18@gmail.com OBJECTIVE To secure a position with a growth-oriented real estate investment firm where my

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Avvocati nella stanza dei bottoni

Avvocati nella stanza dei bottoni Maggio 2007 Avvocati nella stanza dei bottoni L evoluzione del ruolo del General Counsel nelle principali società italiane 2 Avvocati nella stanza dei bottoni spencer stuart Fondata nel 1956, SpencerStuart

Dettagli

Master FACULTY. Master in Service Design MARIKA ARENA

Master FACULTY. Master in Service Design MARIKA ARENA MARIKA ARENA Marika Arena è ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano. E docente del corso di Sistemi di controllo di gestione e Impianti meccanici e organizzazione

Dettagli

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione John P. Fisher, PhD John A. Jansen, DDS, PhD Peter C. Johnson, MD Antonios G. Mikos, PhD Co-Redattori capo Ingegneria tissutale

Dettagli

Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi

Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi Corporate finance advisory and strategy consulting 1. Le priorità delle PMI italiane Quali sono

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali. MARCO DI CINTIO Indirizzo

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali. MARCO DI CINTIO Indirizzo CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome MARCO DI CINTIO Indirizzo V. dei Mille n 19, 73020 Cavallino (Lecce) Telefono 3288682577-0832/298788 E-mail marco.dicintio@unisalento.it - marcodicintio@hotmail.com

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

EXECUTIVE MASTER CIO CAMPUS ED.2014 DA PROFESSIONISTI ICT AD AGENTI DI CAMBIAMENTO

EXECUTIVE MASTER CIO CAMPUS ED.2014 DA PROFESSIONISTI ICT AD AGENTI DI CAMBIAMENTO ICT PROFESSIONAL EXECUTIVE MASTER CIO CAMPUS ED.2014 DA PROFESSIONISTI ICT AD AGENTI DI CAMBIAMENTO Versione 6 ENTI PROMOTORI ELIS vuol dire Educazione, Lavoro, Istruzione, Sport. L Associazione Centro

Dettagli

Insieme verso il Futuro

Insieme verso il Futuro Advisory SERVICES Insieme verso il Futuro Le nostre Competenze per la vostra Crescita kpmg.com/it The KPMG Difference: è il nostro modo di essere che fa la differenza Servizi di Consulenza e Modernizzazione

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania Marco Galvagno Dipartimento di Economia e Impresa Università degli Studi di Catania Corso Italia, 55-95129 Catania tel. 095 7537644 fax. 095 7537510 email: mgalvagno@unict.it www.marcogalvagno.com POSIZIONE

Dettagli

MANUTENZIONE CRESCITA ED INNOVAZIONE

MANUTENZIONE CRESCITA ED INNOVAZIONE XXV CONGRESSO NAZIONALE A.I.MAN. MANUTENZIONE CRESCITA ED INNOVAZIONE Firenze, 18-19 novembre 2014 GENERAL ELECTRIC SPA - Learning Center Con il Patrocinio di Segreteria Organizzativa: A.I.MAN. Associazione

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI INVITO Associazione Italiana Private Banking 17 APRILE 2008 STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI UNIVERSITA CATTOLICA LARGO GEMELLI, 1 DEL SACRO CUORE Ore 09.00 Ore

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli