RIQUALIFICAZIONE URBANA DEL LUNGOMARE POETTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RIQUALIFICAZIONE URBANA DEL LUNGOMARE POETTO"

Transcript

1 RIQUALIFICAZIONE URBANA DEL LUNGOMARE POETTO ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO 1. Relazione illustrativa generale 2. Relazione descrittiva dei criteri utilizzati per le scelte progettuali, nonché delle caratteristiche dei materiali 3. Relazione Il Poetto, geografie di paesaggio e dinamiche antropiche 4. Relazione trasportistica 5. Relazione geologica 6. Relazione geotecnica 7. Grafici e referti Indagini geognostiche 8. Caratterizzazione chimico-fisiche e microbiologiche delle sabbie eoliche rimaneggiate 9. Relazione idrologica 10. Relazione paesaggistica 11. Relazione geobotanica 12. Relazione agronomica 13. Relazione verifica di assoggettabilità allo studio di incidenza ambientale 14. Relazione archeologica 15. Disciplinare descrittivo e prestazionale aspetti trasportistici e arredo urbano 16. Disciplinare descrittivo e prestazionale aspetti reti tecnologiche e impianti 17. Disciplinare descrittivo e prestazionale aspetti ambientali e naturalistici, schede tecniche dei materiali, forniture e loro utilizzo 18. Relazione tecnica di sintesi sub criteri di valutazione 19. Analisi dei prezzi 20. Elenco dei prezzi unitari 21. Computo metrico estimativo 22. Cronoprogramma dettagliato da articolare nelle varie fasi di lavoro 23. Relazione sul riciclo dei materiali e dell acqua 24. Schede tecniche dei materiali, forniture e loro utilizzo PARTE 1/2 25. Schede tecniche dei materiali, forniture e loro utilizzo PARTE 2/2 26. Piano di manutenzione del verde della durata di 18 mesi 27. Censimento e progetto di risoluzione delle interferenze 28. Relazione sulle interferenze 29. Relazione sulle caratteristiche geometriche e sulla sovrastruttura stradale del lungomare Poetto

2 A: RILIEVO - Rilievi plano-altimetrici e studio dettagliato di inserimento urbanistico 1. Documentazione fotografica 2. Planimetria di inquadramento urbano rapp. 1: Planimetria ambiti di progetto rapp. 1: Quaderno di rilievo rilievo in coordinate Gauss-Boaga 5. Quaderno di campagna schemi di rilievo operativo AA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo 0. Planimetria inquadramento ambito A rapp. 1: Planimetria e profili traversali segmento A1 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento A2 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento A3 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento A4 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento A5 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento A6 rapp. 1: 300 / 100 AB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius 0. Planimetria inquadramento ambito B rapp. 1: Planimetria e profili traversali segmento B1 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento B2 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento B3 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento B4 rapp. 1: 300 / 100 AC: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari 0. Planimetria inquadramento ambito C rapp. 1: Planimetria e profili traversali segmento C1 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento C2 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento C3 rapp. 1: 300 / Planimetria e profili traversali segmento C4 rapp. 1: 300 / 100 B: PROGETTO ARCHITETTONICO BA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo 1. Planimetria inquadramento ambito A rapp. 1: Planimetria e simulazione 3D segmento A1 rapp. 1: Profili e dettagli segmento A1 rapp. 1: 100 / Deck e dettagli segmento A1 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento A2 rapp. 1: Profili e dettagli segmento A2 rapp. 1: 100 / Deck e dettagli segmento A2 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento A3 rapp. 1: Profili, e dettagli segmento A3 rapp. 1: 100 / Deck e dettagli segmento A3 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento A4 rapp. 1: Profili e dettagli segmento A4 rapp. 1: 100 / Deck e dettagli segmento A4 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D semento A5 rapp. 1: Profili e dettagli segmento A5 rapp. 1: 100 / 20

3 16. Deck e dettagli segmento A5 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento A6 rapp. 1: Profili e dettagli segmento A6 rapp. 1: 100 / Deck e dettagli segmento A6 rapp. 1: 100 / Dettaglio sezione tipo e particolari segmento ambito A rapp. 1: 50 / 10 BB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius 1. Planimetria inquadramento ambito B rapp. 1: Planimetria e simulazione 3D segmento B1 rapp. 1: Profili e dettagli segmento B1 rapp. 1: 100 / Profili e dettagli segmento B1 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento B2 rapp. 1: Profili e dettagli segmento B2 rapp. 1: 100 / Profili e dettagli segmento B2 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento B3 rapp. 1: Profili e dettagli segmento B3 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento B4 rapp. 1: Profili e dettagli segmento B4 rapp. 1: 100 / Dettaglio sezione tipo e particolari segmento ambito B rapp. 1: 50 / 10 BC: Ambito C Canale di Molentargius limite comune di Cagliari 1. Planimetria inquadramento ambito C rapp. 1: Planimetria e simulazione 3D segmento C1 rapp. 1: Profili e dettagli segmento C1 rapp. 1: 100 / Profili e dettagli segmento C1 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento C2 rapp. 1: Profili e dettagli segmento C2 rapp. 1: 100 / Profili e dettagli segmento C2 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento C3 rapp. 1: Profili e dettagli segmento C3 rapp. 1: 100 / Profili e dettagli segmento C3 rapp. 1: 100 / Planimetria e simulazione 3D segmento C4 rapp. 1: Profili e dettagli segmento C4 rapp. 1: 100 / Profili e dettagli segmento C4 rapp. 1: 100 / Dettaglio sezione tipo e particolari segmento ambito C rapp. 1: 50 / Simulazione viste 3D D: Arredi ambiti A, B e C 1. Abaco Arredi Rapp. 1:20 / 50

4 I: IMPIANTI TECNOLOGICI IA. RETE IDRICA IAA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo 1. Stato attuale Rete idrica (da via Elba a via Gorgona) rapp. 1: Stato attuale Rete idrica (da via Montecristo a via S.N.) rapp. 1: Stato attuale Rete idrica (da via Vulcano a via dell Ippodromo) rapp. 1: 500 IAB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius 1. Stato attuale Rete idrica (da via dell Ippodromo a metà Ippodromo) rapp. 1: Stato attuale Rete idrica (da metà Ippodromo alla fine dell Ippodromo) rapp. 1: 500 IAC: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari 1. Stato attuale Rete idrica (da fine Ippodromo alla piazzola spartitraffico) rapp. 1: Stato attuale Rete idrica (da piazzola spartitraffico a fine viale) rapp. 1: 500 IB. ACQUE NERE IBA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo 1. Stato attuale Rete fognaria (da via Elba a via Gorgona) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da via Montecristo a via S.N.) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da via Vulcano a via dell Ippodromo) rapp. 1: Progetto Rete fognaria (da via Elba a via Gorgona) rapp. 1: Progetto Rete fognaria (da via Montecristo a via S.N.) rapp. 1: Progetto Rete fognaria (da via Vulcano a via dell Ippodromo) rapp. 1: Progetto Profilo rete fognaria (da via Elba a via dell Ippodromo) rapp. 1: 1000 / 100 IBB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius 1. Stato attuale Rete fognaria (da via dell Ippodromo a metà Ippodromo) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da metà Ippodromo a fine Ippodromo) rapp. 1: Progetto Rete fognaria (da via dell Ippodromo a metà Ippodromo) rapp. 1: Progetto Rete fognaria (da metà Ippodromo a fine Ippodromo) rapp. 1: Progetto Profilo rete fognaria (da via Ippodromo a fine Ippodromo) rapp. 1: 1000 / 100 IBC: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari 1. Stato attuale Rete fognaria (da fine Ippodromo a piazzola spartitraffico) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da piazzola spartitraffico a fine viale) rapp. 1: Progetto Rete fognaria (da fine Ippodromo a piazzola spartitraffico) rapp. 1: Progetto Rete fognaria (da piazzola spartitraffico a fine viale) rapp. 1: Progetto Profilo rete fognaria (viale Poetto a zona ospedale Marino) rapp. 1: 1000 / 100

5 IC. ACQUE BIANCHE ICA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo 1. Stato attuale Rete fognaria (da via Elba a via Gorgona) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da via Montecristo a via S.N.) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da via Vulcano a via dell Ippodromo) rapp. 1: Progetto Rete acque bianche (da via Elba a via Gorgona) rapp. 1: Progetto Rete acque bianche (da via Montecristo a via Vulcano) rapp. 1: Progetto Rete acque bianche (da via Vulcano a via dell Ippodromo) rapp. 1: 500 ICB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius 1. Stato attuale Rete fognaria (da via dell Ippodromo a metà Ippodromo) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da metà Ippodromo a fine ippodromo) rapp. 1: Progetto Rete acque bianche (da via dell Ippodromo a metà Ippodromo) rapp. 1: Progetto Rete acque bianche (da metà Ippodromo a fine ippodromo) rapp. 1: 500 ICC: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari 1. Stato attuale Rete fognaria (da fine Ippodromo alla piazzola spartitraffico) rapp. 1: Stato attuale Rete fognaria (da piazzola spartitraffico a fine viale) rapp. 1: Progetto Rete acque bianche (da fine Ippodromo alla piazzola spartitraffico) rapp. 1: Progetto Rete acque bianche (da piazzola spartitraffico a fine viale) rapp. 1: 500 ID. IRRIGAZIONE LATO EDIFICI AREE CON PAVIMENTAZIONE DRENANTE IDA1: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo 1. Progetto Irrigazione (da via Elba a via Gorgona) rapp. 1: Progetto Irrigazione (da via Montecristo a via S.N.) rapp. 1: Progetto Irrigazione (da via Vulcano a via dell Ippodromo) rapp. 1: 500 IDB1: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius 1. Progetto Irrigazione (da via dell Ippodromo a metà Ippodromo) rapp. 1: Progetto Irrigazione (da metà Ippodromo a fine ippodromo) rapp. 1: 500 IDC1: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari 1. Progetto Irrigazione (da fine Ippodromo alla piazzola spartitraffico) rapp. 1: Progetto Irrigazione (da piazzola spartitraffico a fine viale) rapp. 1: 500 LATO SPIAGGIA AREE ECOFILTRO ID. Irrigazione IDA2: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo rapp. 1: 1000 / 50 IDB2: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius rapp. 1: 1000 / 50 IDC2: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari rapp. 1: 1000 / 50

6 IE. ILLUMINAZIONE PUBBLICA E PREDISPOSIZIONE RETI IE-R1 Relazione di calcolo I-EC1 Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari Tratto 1 - (I-EA1) rapp. 1: 500 I-EA2 Marina Piccola via dell Ippodromo Tratto 2 rapp. 1: 500 I-EA3 Marina Piccola via dell Ippodromo Tratto 3 rapp. 1: 500 IEB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius I-EB1 Via dell Ippodromo canale di Molentargius Tratto 1 rapp. 1: 500 I-EB2 Via dell Ippodromo canale di Molentargius Tratto 2 rapp. 1: 500 IEC: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari I-EC1 Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari Tratto 1 rapp. 1: 500 I-EC2 Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari Tratto 2 rapp. 1: 500 IF. VIDEOSORVEGLIANZA E CONTROLLO ACCESSI ZTL IFA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo I-FA1 Marina Piccola via dell Ippodromo Tratto 1 rapp. 1: 500 I-FA2 Marina Piccola via dell Ippodromo Tratto 2 rapp. 1: 500 I-FA3 Marina Piccola via dell Ippodromo Tratto 3 rapp. 1: 500 IFB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius I-FB1 Via dell Ippodromo canale di Molentargius Tratto 1 rapp. 1: 500 I-FB2 Via dell Ippodromo canale di Molentargius Tratto 2 rapp. 1: 500 IFC: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari I-FC1 Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari Tratto 1 rapp. 1: 500 I-FC1 Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari Tratto 2 rapp. 1: 500 IP. PARTICOLARI COSTRUTTIVI RETE FOGNARIA,IDRICA E DI IRRIGAZIONE I-PA: Particolari costruttivi rete fognaria, idrica e di irrigazione lato edifici rapp. 1: 100 / 20 I-PB: Particolari costruttivi trincea drenante, vasca di prima pioggia e vasca di accumulo rapp. 1: 100/50/20 T: ASPETTI TRASPORTISTICI T-IA Profili stradali ambito A (da marina piccola a via dell ippodromo) rapp. 1: 1000 / 100 T-IB Profili stradali ambito A (da via dell ippodromo a canale Molentargius) rapp. 1: 1000 / 100 T-IC Profili stradali ambito C (da canale Molentargius a limite comune di Cagliari) rapp. 1: 1000 / 100 SOLUZIONI PROGETTUALI E PROPOSTE MIGLIORATIVE T-A1 Soluzioni progettuali a sostegno della mobilità sostenibile scenario 1 e 2 rapp varie T-A2 Soluzioni progettuali a sostegno della mobilità sostenibile scenario 3 rapp varie T-A3 Proposta migliorativa/alternativa traffico prospiciente ippodromo) rapp. 1: 4000 T-A4 Piano schematico degli step del processo di trasformazione della viabilità T-FA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo T-FA1 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento A1 rapp. 1: 300

7 T-FA2 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento A2 rapp. 1: 300 T-FA3 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento A3 rapp. 1: 300 T-FA4 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento A4 rapp. 1: 300 T-FA5 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento A5 rapp. 1: 300 T-FA6 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento A6 rapp. 1: 300 T-FB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius T-FB1 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento B1 rapp. 1: 300 T-FB2 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento B2 rapp. 1: 300 T-FB3 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento B3 rapp. 1: 300 T-FB4 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento B4 rapp. 1: 300 T-FC: Ambito C Canale di Molentargius limite comune di Cagliari T-FC1 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento C1 rapp. 1: 300 T-FC2 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento C2 rapp. 1: 300 T-FC3 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento C3 rapp. 1: 300 T-FC4 Regolazione dei flussi pedonali e veicolari segmento C4 rapp. 1: 300 N: ASPETTI AMBIENTALI E NATURALISTICI 1. Quadro dei livelli di tutela ambientale rapp. 1: Stralcio Piano Urbanistico Comunale e vincoli paesaggistici rapp. varie NA: Ambito A Marina Piccola via dell Ippodromo 1. Geolitologia A1 rapp. 1: Geolitologia A2 rapp. 1: Geolitologia A3 rapp. 1: Componenti geomorfologiche A1 rapp. 1: Componenti geomorfologiche A2 rapp. 1: Componenti geomorfologiche A3 rapp. 1: Sezioni litostratigrafiche rapp. 1:200/ Vegetazione e specie vegetali A1 rapp. 1: Vegetazione e specie vegetali A2 rapp. 1: Vegetazione e specie vegetali A3 rapp. 1: Sviluppo planimetrico di dettaglio dell ecosistema filtro A1 rapp. 1: Sviluppo planimetrico di dettaglio dell ecosistema filtro A2 rapp. 1: Sviluppo planimetrico di dettaglio dell ecosistema filtro A3 rapp. 1: Planimetria di dettaglio, particolari progettuali e sezioni delle opere naturalistiche (ecosistema filtro) rapp. 1: 50 e varie 13. Quaderno tecnico sezioni del sistema eco filtro dimensionamenti a supporto del computo rapp. 1: 1000/100 NB: Ambito B Via dell Ippodromo canale di Molentargius 1. Geolitologia B1 rapp. 1: Geolitologia B2 rapp. 1: Componenti geomorfologiche B1 rapp. 1: Componenti geomorfologiche B2 rapp. 1: Sezioni litostratigrafiche rapp. 1: 200/500

8 6. Vegetazione e specie vegetali B1 rapp. 1: Vegetazione e specie vegetali B2 rapp. 1: Sviluppo planimetrico di dettaglio dell ecosistema filtro B1 rapp. 1: Sviluppo planimetrico di dettaglio dell ecosistema filtro B2 rapp. 1: Planimetria di dettaglio, particolari progettuali e sezioni delle opere naturalistiche (ecosistema filtro) rapp. 1: 50 e varie 10. Quaderno tecnico sezioni del sistema eco filtro dimensionamenti a supporto del computo rapp. 1: 1000/100 NC: Ambito C Canale di Molentargius limite Comune di Cagliari 1. Geolitologia C1 rapp. 1: Geolitologia C2 rapp. 1: Componenti geomorfologiche C1 rapp. 1: Componenti geomorfologiche C2 rapp. 1: Sezioni litostratigrafiche rapp. varie 6. Vegetazione e specie vegetali C1 rapp. 1: Vegetazione e specie vegetali C2 rapp. 1: Sviluppo planimetrico di dettaglio dell ecosistema filtro C1 rapp. 1: Sviluppo planimetrico di dettaglio dell ecosistema filtro C2 rapp. 1: Planimetria di dettaglio, particolari progettuali e sezioni delle opere naturalistiche (ecosistema filtro) rapp. 1: 50 e varie 10. Quaderno tecnico sezioni del sistema eco filtro dimensionamenti a supporto del computo rapp. 1: 1000/100 S: SICUREZZA S.1 Aggiornamento del documento contenente le prime indicazioni e disposizioni per la stesura dei piani di sicurezza; S.2 Quadro economico con le indicazioni dei costi della sicurezza S.3 Planimetria e articolazione lotti di cantiere rapp. varie S.4 Planimetria di insieme area di cantiere rapp. 1:4000 H: PROPOSTE MIGLIORATIVE DEL BANDO H: Proposte migliorative del Bando H0. Planimetria inquadramento ambito H rapp. 1: 2000 HA Giardino Marina Piccola HA.1 Relazione tecnica illustrativa e quadro economico HA.2 Rilievo rapp. 1: 200/100 HA.3 Planimetria di progetto rapp. 1: 200 HA.4 Simulazione viste 3D HA.5 Tipologia box servizi punti vendita stagionali rapp. 1: 25/10 HB Nodo Marina Militare buco HB.1 Relazione tecnica illustrativa e quadro economico HB.2 Rilievo rapp. 1: 200/100

9 HB.3 Planimetria di progetto rapp. 1: 200 HB.4 Simulazione viste 3D HB.5 Profili rapp. 1: 100 HC Parcheggio San Michele HC.1 Relazione tecnica illustrativa e quadro economico HC.2 Rilievo rapp. 1: 200/100 HC.3 Planimetria di progetto rapp. 1: 200 HC.4 Simulazione viste 3D HC.5 Tipologia box servizi punti vendita stagionali rapp. 1: 25/10 HD Parco e parcheggio area ottagono HD.1 Relazione tecnica illustrativa e quadro economico HD.2 Rilievo rapp. 1: 300 HD.3 Planimetria di progetto rapp. 1: 300 HD.4 Simulazione viste 3D HD.5 Tipologia box ricciai rapp. 1: 25 Copia su supporto analogico di documento informatico sottoscritto da Rossana Abbate il 13/09/ :10:00 con firma digitale rilasciata dal Certificatore InfoCamere. Delibera: 127 / 2013 del 06/09/2013.

ELENCO ELABORATI. Relazione Descrittiva 1:500. Rilievo stato dei luoghi con perimetro area di intervento. Opere di mitigazione 1:200 EGAVP1

ELENCO ELABORATI. Relazione Descrittiva 1:500. Rilievo stato dei luoghi con perimetro area di intervento. Opere di mitigazione 1:200 EGAVP1 ELENCO ELABORATI R Relazione Descrittiva RL.1 Rilievo stato dei luoghi con perimetro area di intervento 1:500 EGAVP1 RS.OV Opere di mitigazione 1:200 Relazione specialistica opere a verde PSC FO Piano

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO ELENCO ELABORATI. N. Sub. Descrizione Scala. Relazione tecnica studio morfodinamico a 30 anni

PROGETTO DEFINITIVO ELENCO ELABORATI. N. Sub. Descrizione Scala. Relazione tecnica studio morfodinamico a 30 anni ELENCO ELABORATI N. Sub. Descrizione Scala 01_RELAZIONI R.01 Relazione generale R.02 Relazione geologica R.03 Relazione sedimentologica R.04 Relazione tecnica studio meteomarino R.05 Relazione tecnica

Dettagli

STUDIO DI INSERIMENTO URBANISTICO STUDIO DI FATTIBILITA AMBIENTALE RELAZIONE SULLA CONFORMITA ALLE NORMATIVE VIGENTI

STUDIO DI INSERIMENTO URBANISTICO STUDIO DI FATTIBILITA AMBIENTALE RELAZIONE SULLA CONFORMITA ALLE NORMATIVE VIGENTI ELENCO ELABORATI RELAZIONI TAV. N. TITOLO RD RT QE RU SF RN A.G 00 A.A 00 A.A 01 R-IMP EL RELAZIONE DESCRITTIVA RELAZIONE TECNICA QUADRO ECONOMICO STUDIO DI INSERIMENTO URBANISTICO STUDIO DI FATTIBILITA

Dettagli

Comune di Barletta. Medaglie d'oro al Merito Civile ed al Valor Militare Città della Disfida

Comune di Barletta. Medaglie d'oro al Merito Civile ed al Valor Militare Città della Disfida Comune di Barletta Medaglie d'oro al Merito Civile ed al Valor Militare Città della Disfida Progetto Esecutivo per la realizzazione di n 24 Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica Elenco elaborati N.

Dettagli

REGIONE TOSCANA PROVINCIA DI AREZZO NUOVA VIABILITA' DI ACCESSO AL POLO INDUSTRIALE POSTO IN CAVRIGLIA, LOCALITA' BOMBA - 2 LOTTO COMUNE DI CAVRIGLIA

REGIONE TOSCANA PROVINCIA DI AREZZO NUOVA VIABILITA' DI ACCESSO AL POLO INDUSTRIALE POSTO IN CAVRIGLIA, LOCALITA' BOMBA - 2 LOTTO COMUNE DI CAVRIGLIA REGIONE TOSCANA Commessa: 10 S 00256 PD PROVINCIA DI AREZZO NUOVA VIABILITA' DI ACCESSO AL POLO INDUSTRIALE POSTO IN CAVRIGLIA, LOCALITA' BOMBA - 2 LOTTO Rev. Data COMUNE DI CAVRIGLIA PROGETTO DEFINITIVO

Dettagli

COMUNE DI MOLFETTA Provincia BA

COMUNE DI MOLFETTA Provincia BA Ubicazione Opera COMUNE DI MOLFETTA Provincia BA Opera PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL AREA ATTREZZATA PARCO URBANO DI MAEZZOGIONO BADEN POWELL. Affidamento Servizi tecnici di

Dettagli

Piazza del Duomo Pistoia Numero verde Tel Fax C.F. e P.Iva

Piazza del Duomo Pistoia Numero verde Tel Fax C.F. e P.Iva Piazza del Duomo 1-51100 Pistoia Numero verde 800-012146 Tel. 05733711 - Fax 0573371289 C.F. e P.Iva 00108690470 Piano Attuativo Esselunga adottato PIANO ATTUATIVO AT9-TU3 ESSELUNGA data di ultimo inserimento:

Dettagli

! & C + 2; C & 0 C & C 3, & - + ' &, ; , C C 5 : +,, - %, 6-8, & 6-8,! 4, 1, 63 8,, 6 8, + & C 5 : 5 ; :,, & ;,, & # ; - C > " 7 @ O4 4 O, = L % F -, 4 " @ 4 ", =, > < ; allegato

Dettagli

ELABORATI DEL PROGETTO DEFINITIVO cod. tav. titolo scala formato Rev. Data Motivo della revisione

ELABORATI DEL PROGETTO DEFINITIVO cod. tav. titolo scala formato Rev. Data Motivo della revisione Pag. : 1 di 16 RELAZIONI R1 Relazione Descrittiva / Studio di inserimento urbanistico A4 06 marzo 2012 Validazione All. R1.1-2 Stralcio dello strumento urbanistico/stralcio con sovrapposizione del progetto

Dettagli

COMUNE di TORRE C.SE Città Metropolitana di Torino

COMUNE di TORRE C.SE Città Metropolitana di Torino ELABORATO 1. RELAZIONE TECNICA ELABORATO 4. COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ELABORATO 2. RELAZIONE AI SENSI ART. 166 COMMA 1 D. LGS. 163/06 ELABORATO 5. QUADRO ECONOMICO DELL INTERVENTO ELABORATO 6. COROGRAFIA

Dettagli

EDILIZIA STRUTTURE IMPIANTI VIABILITA' IDRAULICA T.I.C.

EDILIZIA STRUTTURE IMPIANTI VIABILITA' IDRAULICA T.I.C. RESTAZIONI AFFIDATE 1 2 - - - - - - - X - 3 0,00% 0,00% 0,00% 0,00% 0,00% 0,00% 0,00% X 4 1,3 1,0 1,0 1,0 1,0 1,0 1,0 X 5 ROETTAZIONE RELIMINARE Relazioni, planimetrie, elaborati grafici (art. 17, comma

Dettagli

ELENCO DOCUMENTI DI APPALTO

ELENCO DOCUMENTI DI APPALTO ELENCO DI APPALTO CODIFICA Tipologia Descrizione elaborato Emissione C0126001 Architettonico Relazione generale C0127001 Architettonico Relazione specialistica - indagini geologiche e geotecniche REV0

Dettagli

ELENCO ELABORATI ELABORATI DESCRITTIVI ELABORATI GRAFICI ARCHITETTONICO ELABORATI GRAFICI STRUTTURE DOCUMENTAZIONE IMPIANTI MECCANICI

ELENCO ELABORATI ELABORATI DESCRITTIVI ELABORATI GRAFICI ARCHITETTONICO ELABORATI GRAFICI STRUTTURE DOCUMENTAZIONE IMPIANTI MECCANICI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L ESECUZIONE DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO DELLA FACOLTA DI MEDICINA E PSICOLOGIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA PRESSO L AZIENDA OSPEDALIERA SANT

Dettagli

FAC SIMILE VERIFICA DI RISPONDENZA DEL PROGETTO DEFINITIVO E DEGLI ELABORATI DI MIGLIORIA

FAC SIMILE VERIFICA DI RISPONDENZA DEL PROGETTO DEFINITIVO E DEGLI ELABORATI DI MIGLIORIA Allegato N Verifica di rispondenza del Progetto definitivo OGGETTO: MASTERCAMPUS SCIENZE E TECNOLOGIE. APPALTO INTEGRATO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E PER LA REALIZZAZIONE DEL PADIGLIONE

Dettagli

4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici

4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici Concorso DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI procedura aperta per la realizzazione di una scuola primaria nel Comune di Riccione 4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici PREMESSA Con il presente documento

Dettagli

COMUNE DI SONDRIO (Provincia di Sondrio)

COMUNE DI SONDRIO (Provincia di Sondrio) COMUNE DI SONDRIO (Provincia di Sondrio) Realizzazione di un nuovo sottopasso ferroviario sulla via Nani Ente Appaltante Comune di Sondrio Indirizzo Piazza Campello, 1 P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data

Dettagli

I LAVORI PUBBLICI: DALL INCARICO ALLA REALIZZAZIONE

I LAVORI PUBBLICI: DALL INCARICO ALLA REALIZZAZIONE ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA FORMAZIONE ALL ATTIVITA PROFESSIONALE DI INGEGNERE I LAVORI PUBBLICI: DALL INCARICO ALLA REALIZZAZIONE ITER PROCEDURALE COMMITTENTE CONFERIMENTO INCARICO

Dettagli

COMUNE DI Provincia. Elaborato Tavola N

COMUNE DI Provincia. Elaborato Tavola N Ubicazione Opera COMUNE DI Provincia Opera Ente Appaltante Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 16/12/2015 Archivio Elaborato Tavola N DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI RELATIVI ALL ARCHITETTURA

Dettagli

BRINDISI AEROPORTO DEL SALENTO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA CASERMA DEI VIGILI DEL FUOCO

BRINDISI AEROPORTO DEL SALENTO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA CASERMA DEI VIGILI DEL FUOCO BRINDISI AEROPORTO DEL SALENTO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA CASERMA DEI VIGILI DEL FUOCO PROGETTO DEFINITIVO ELENCO ELABORATI DOCUMENTI GENERALI - OPERE CIVILI, STRUTTURALI E DI ADEGUAMENTO SISMICO

Dettagli

APPROCCIO ALLA REDAZIONE DEL PROGETTO STRADALE

APPROCCIO ALLA REDAZIONE DEL PROGETTO STRADALE APPROCCIO ALLA REDAZIONE DEL PROGETTO STRADALE Riepilogo Esistono normative alle quali fare riferimento durante lo sviluppo del progetto stradale; La progettazione stradale va considerata come un intervento

Dettagli

VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE DI GARA

VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE DI GARA Prot. n. 23157 del 16.12.2013 Oggetto: per pubblico incanto per l appalto dei lavori di demolizione e ricostruzione della nuova. CIG: 53401921D9 CUP: J57B13000050002. VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE DI

Dettagli

ELABORATI PER PIANI ATTUATIVI (DEL.C.C.27/2005)

ELABORATI PER PIANI ATTUATIVI (DEL.C.C.27/2005) ELABORATI PER PIANI ATTUATIVI (DEL.C.C.27/2005) a) Piano di Lottizzazione 1) Domanda in bollo a firma dei proprietari proponenti; 2) Copia dei titoli di proprietà ; 3) Certificazioni catastali aggiornate;

Dettagli

TRASMETTE AL COMUNE DI FOSSANO

TRASMETTE AL COMUNE DI FOSSANO R:\DOCUME\DIMAR\dimar_fossano futura\muni OOUU 2007\0_Lettera_trasmissione_integrazioni_PEC_30806.docx /5 22/08/203 Spett. le Comune di FOSSANO Dipartimento Urbanistica e Ambiente Settore esame Piani esecutivi

Dettagli

OGGETTO: Prospetto di parcella per le opere di adeguamento e ampliamento della microcomunità per anziani di Pontey

OGGETTO: Prospetto di parcella per le opere di adeguamento e ampliamento della microcomunità per anziani di Pontey OGGETTO: Prospetto di parcella per le opere di adeguamento e ampliamento della microcomunità per anziani di Pontey TIPO DI PROSPETTO: Quadro per il progetto esecutivo, VIA, CSP, DL e CSE RIEPILOGO GENERALE

Dettagli

INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO (IUC 8) VILLA ACQUA BONA

INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO (IUC 8) VILLA ACQUA BONA Comune di San Lazzaro di Savena Bologna INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO (IUC 8) VILLA ACQUA BONA NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE ELABORATO SOSTITUTIVO 06/02/2014 Art. 1 ELEMENTI COSTITUTIVI Il presente

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia VR

COMUNE DI NEGRAR Provincia VR Ubicazione Opera COMUNE DI NEGRAR Provincia VR Opera MANUTENZIONE STRAODINARIA EDIFICI COMUNALI: SPOGLIATOI CAMPO CALCIO ARBIZZANO E TETTO PALAZZETTO DI ARBIZZANO Ente Appaltante COMUNE DI NEGRAR Indirizzo

Dettagli

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia - Tempio. Regione Autonoma della Sardegna. Azienda Servizi Pubblici Olbia (A.S.P.O. S.p.a.) Il Presidente del CdA

COMUNE DI OLBIA. Provincia di Olbia - Tempio. Regione Autonoma della Sardegna. Azienda Servizi Pubblici Olbia (A.S.P.O. S.p.a.) Il Presidente del CdA LOCALITA': COMUNE DI OLBIA Provincia di Olbia - Tempio Regione Autonoma della Sardegna DESCRIZIONE: Lavori per la realizzazione di un impianto per il trattamento delle acque di prima pioggia sito in via

Dettagli

n. progr. definitivo 1 RT01 rev.0 Rel RELAZIONE GENERALE A4 20 si VERIFICA RISPONDENZA REQUISITI

n. progr. definitivo 1 RT01 rev.0 Rel RELAZIONE GENERALE A4 20 si VERIFICA RISPONDENZA REQUISITI revisione tipologia(*) descrizione scala formato derivante da note per la redazione progetto dell' 1 RT01 rev.0 Rel RELAZIONE GENERALE VERIFICA RISPONDENZA REQUISITI 2 RT02 rev.0 Rel IGIENICO-SANITARI

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos.

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos. COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 60 Data 29.03.2013 OGGETTO: LAVORI DI "SISTEMAZIONE ESTERNA DEL POLO CULTURALE INTEGRATO E DELL'ALTA FORMAZIONE".

Dettagli

ALLEGATO A COSTI DI RIPRODUZIONE DEL PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE (P.T.C.P.)

ALLEGATO A COSTI DI RIPRODUZIONE DEL PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE (P.T.C.P.) ALLEGATO A COSTI DI RIPRODUZIONE DEL PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE (P.T.C.P.) DOCUMENTAZIONE PTCP Volume A Il sistema economico sociale ed istituzionale Euro 9,67 Euro 3,38 Allegato A

Dettagli

COMUNE DI ARONA Provincia NO

COMUNE DI ARONA Provincia NO Ubicazione Opera COMUNE DI ARONA Provincia NO Opera CIMITERO MERCURAGO - Restauro Copertura e fabbricato principale Ente Appaltante Indirizzo ARONA P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 30/06/2016 Archivio

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO IUC 7 DI RUE, VIA PONTEBUCO VIA JUSSI, AMBITO AUC LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: APPROVAZIONE INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO IUC 7 DI RUE, VIA PONTEBUCO VIA JUSSI, AMBITO AUC LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO IUC 7 DI RUE, VIA PONTEBUCO VIA JUSSI, AMBITO AUC Visti: LA GIUNTA COMUNALE il vigente Piano Strutturale Comunale (PSC) approvato con deliberazione

Dettagli

ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO

ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO ELENCO ELABORATI PROGETTO TRATTA DA STAZIONE RFI A RIVANA ELABORATI GRAFICI - ELABORATI GENERALI DI PROGETTO 1 Corografia generale 2 Planimetria di rilievo 1/5 3 Planimetria di rilievo 2/5 4 Planimetria

Dettagli

SCHEDA PROGETTUALE ESECUTIVA/APPALTO/INIZIO LAVORI

SCHEDA PROGETTUALE ESECUTIVA/APPALTO/INIZIO LAVORI Regione Toscana PIC 2008 /2010 Progetto di Iniziativa Regionale 2.8 "Investire in cultura Annualità 2009 Direzione Generale Presidenza Area di Coordinamento Cultura SCHEDA PROGETTUALE ESECUTIVA/APPALTO/INIZIO

Dettagli

COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI PROGETTO DEFINITIVO PREMESSA

COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI PROGETTO DEFINITIVO PREMESSA COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI RELATIVI ALL ARCHITETTURA E ALL INGEGNERIA (Decreto 31 ottobre 2013, n.143) PROGETTO

Dettagli

ALLEGATI ELEMENTI PRINCIPALI DELLA COMPOSIZIONE DEI LAVORI

ALLEGATI ELEMENTI PRINCIPALI DELLA COMPOSIZIONE DEI LAVORI ALLEGATI Allegato «A» ELEMENTI PRINCIPALI DELLA COMPOSIZIONE DEI LAVORI Elemento di costo importo incidenza % 1) Manodopera euro 297.105,82 27,72 % 2) Materiale euro 361.360,14 33,71 % 3) Trasporti (ql/km)

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I A

C O M U N E D I C E R V I A C O M U N E D I C E R V I A SISTEMAZIONE DELLA FASCIA RETROSTANTE GLI STABILIMENTI BALNEARI DA VIALE TOTI ALLA XII TRAVERSA, A MILANO MARITTIMA I STRALCIO E II STRALCIO PRIME INDICAZIONI E INDICAZIONI

Dettagli

COMUNE DI Provincia DEFINITIVO PONTE. Elaborato Tavola N

COMUNE DI Provincia DEFINITIVO PONTE. Elaborato Tavola N Ubicazione Opera COMUNE DI Provincia Opera DEFINITIVO PONTE Ente Appaltante Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 23/03/2015 Archivio Elaborato Tavola N DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI

Dettagli

PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO

PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO CONCORSO BERGAMO CENTRO PIACENTINIANO PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO ENTE BANDITORE Città di Bergamo piazza Matteotti, 27 24122 Bergamo PROGETTO DEFINITIVO 06/04/17, 07)57 Calcolo on-line

Dettagli

PROPOSTA DI PIANO ATTUATIVO

PROPOSTA DI PIANO ATTUATIVO Spazio riservato al protocollo PROPOSTA DI PIANO ATTUATIVO Art. 14 Legge Regionale 11 marzo 2005 n. 12 PER INTERVENTI: di nuova costruzione - di ristrutturazione urbanistica - di recupero (altro) Richiedente/i

Dettagli

INDICE. INDICE... 2 Introduzione... 3 Verbale di Validazione... 4

INDICE. INDICE... 2 Introduzione... 3 Verbale di Validazione... 4 INDICE INDICE... 2 Introduzione... 3 Verbale di Validazione... 4 Pag. 2 di 8 Introduzione Il presente verbale di validazione è relativo al progetto per l INTERVENTO DI MITIGAZIONE DEL FENOMENO DI EROSIONE

Dettagli

COMUNE DI JESOLO. Provincia di Venezia PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 2014/83 DEL 19/09/2014 ASSEGNATA AL SERVIZIO PIANIFICAZIONE

COMUNE DI JESOLO. Provincia di Venezia PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 2014/83 DEL 19/09/2014 ASSEGNATA AL SERVIZIO PIANIFICAZIONE COMUNE DI JESOLO Provincia di Venezia PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. 2014/83 DEL 19/09/2014 ASSEGNATA AL SERVIZIO PIANIFICAZIONE OGGETTO: PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PUBBLICA

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA DELIBERA N. 1680-28 APRILE 2004 - DEL CONSIGLIO DELL ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DI VICENZA ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (ai sensi della L.R. 12/05 e succ. mod. e int.)

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (ai sensi della L.R. 12/05 e succ. mod. e int.) PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (ai sensi della L.R. 12/05 e succ. mod. e int.) ELENCO ELABORATI ATTI PGT STUDI DI SETTORE VAS QUADRO CONOSCITIVO QC0 - Relazione QC1 - Sistema infrastrutturale a scala

Dettagli

DOCUMENTAZIONE MINIMA A CORREDO DEI DEI PIANI ATTUATIVI DEI PROGRAMMI INTEGRATI DI INTERVENTO DEI PERMESSI DI COSTRUIRE CONVENZIONATI.

DOCUMENTAZIONE MINIMA A CORREDO DEI DEI PIANI ATTUATIVI DEI PROGRAMMI INTEGRATI DI INTERVENTO DEI PERMESSI DI COSTRUIRE CONVENZIONATI. Allegato A Città di Cologno Monzese DOCUMENTAZIONE MINIMA A CORREDO DEI DEI PIANI ATTUATIVI DEI PROGRAMMI INTEGRATI DI INTERVENTO DEI PERMESSI DI COSTRUIRE CONVENZIONATI Approvata con delibera di G.C.

Dettagli

ALLEGATO A PARTE PRIMA: A PROGETTAZIONE E ATTIVITA TECNICHE CONNESSE ALLA PROGETTAZIONE

ALLEGATO A PARTE PRIMA: A PROGETTAZIONE E ATTIVITA TECNICHE CONNESSE ALLA PROGETTAZIONE ALLEGATO A PARTE PRIMA: A PROGETTAZIONE E ATTIVITA TECNICHE CONNESSE ALLA PROGETTAZIONE A SEZIONE I: SETTORE EDILE a Arredo urbano Attività di progettazione per la b Edilizia residenziale realizzazione,

Dettagli

VERBALE DI VALIDAZIONE

VERBALE DI VALIDAZIONE VERBALE DI VALIDAZIONE (ALLEGATO) PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI AMPLIAMENTO DELLA STRUTTURA PER IL RICOVERO DELLA POPOLAZIONE CANINA E FELINA DEL COMUNE DI COMACCHIO IMPORTO DELL OPERA. 200.000,00 (art.

Dettagli

ELENCO DOCUMENTI G DOCUMENTAZIONE GENERALE ARGOMENTO

ELENCO DOCUMENTI G DOCUMENTAZIONE GENERALE ARGOMENTO ELENCO DOCUMENTI G DOCUMENTAZIONE GENERALE G.01 RELAZIONE GENERALE G.02 RELAZIONI SPECIALISTICHE IMPIANTI G.03 PIANO DI MANUTENZIONE G.04 CRONOGRAMMA DEI LAVORI G.05a ELENCO PREZZI UNITARI Opere edili

Dettagli

COMUNE DI CALDERARA DI RENO Provincia BO

COMUNE DI CALDERARA DI RENO Provincia BO Ubicazione Opera COMUNE DI CALDERARA DI RENO Provincia BO Opera RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL'AREA INDUSTRIALE DEL BARGELLINO Ente Appaltante COMUNE CALDERARA DI RENO Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico

Dettagli

Identificatore Titolo Scala Lingua Data Dimensione CD

Identificatore Titolo Scala Lingua Data Dimensione CD SSP0_101A05_0000_AMB_001 Studio di Impatto Ambientale Relazione Parte prima _ Italiano 30/06/2012 18478 DVD2/2 SSP0_101A05_0000_AMB_002 Studio di Impatto Ambientale Relazione Parte seconda _ Italiano 30/06/2012

Dettagli

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER APPALTI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE DI GRAN SASSO ACQUA S.P.A.

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER APPALTI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE DI GRAN SASSO ACQUA S.P.A. SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER APPALTI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE DI GRAN SASSO ACQUA S.P.A. Art. 134 d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 Allegato n. 1: elenco delle categorie merceologiche di beni e servizi

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO - AREA EDILIZIA E LOGISTICA -

POLITECNICO DI TORINO - AREA EDILIZIA E LOGISTICA - POLITECNICO DI TORINO - AREA EDILIZIA E LOGISTICA - REALIZZAZIONE DI RESIDENZE UNIVERSITARIE "RESIDENZA CARLO MOLLINO" IN TORINO, CORSO PESCHIERA PROGETTO ESECUTIVO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E DEI

Dettagli

Progettazione della AUTOSTRADA A31 TRENTO ROVIGO, tronco Trento-Valdastico-Piovene Rocchette

Progettazione della AUTOSTRADA A31 TRENTO ROVIGO, tronco Trento-Valdastico-Piovene Rocchette Progettazione della AUTOSTRADA A31 TRENTO ROVIGO, tronco Trento-Valdastico-Piovene Rocchette TERMINI, CONSEGNE, CONTENUTI E MODALITA DI PREDISPOSIZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE TERMINI E CONSEGNE 1. Il

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEDE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE

ALLEGATO 1 SCHEDE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE VAS Rapporto Ambientale Allegato 1 Schede di valutazione ambientale ALLEGATO 1 SCHEDE DI VALUTAZIONE AMBIENTALE D.R.E.Am. Italia 2014 LE PREVISIONI NEL SISTEMA INSEDIATIVO Centro abitato San Martino 1

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che:

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che: Delibera di Giunta Numero: 71 del: 12.10.2009 progetto del recapito finale conforme al Piano Direttor LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: - il Commissario delegato per l Emergenza ambientale in Puglia

Dettagli

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa.

Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa. Il Dirigente sottoscritto sottopone a codesto organo di adottare l atto che segue in uno con la relazione illustrativa. OGGETTO: Adozione, in linea tecnica, del progetto definitivo Allacciamenti generali

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova

COMUNE DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova COMUNE DI CAMPOSAMPIERO Provincia di Padova PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO DEL 11-04-2016 N.19 Ufficio: URB (URBANISTICA) Oggetto: Realizzazione della rete fognaria e la predisposizione di un tratto

Dettagli

Il ruolo del geologo nella progettazione geomineraria: fasi procedurali e progettuali per l approvazione di un attività estrattiva.

Il ruolo del geologo nella progettazione geomineraria: fasi procedurali e progettuali per l approvazione di un attività estrattiva. Il ruolo del geologo nella progettazione geomineraria: fasi procedurali e progettuali per l approvazione di un attività estrattiva Franco La Mendola Geologo, Libero Professionista DINAMICHE NORMATIVE RELATIVE

Dettagli

ADOZIONE P.U.A. DEL COMPARTO N. 2 DELL AMBITO C1-6 DI VIA EUROPA

ADOZIONE P.U.A. DEL COMPARTO N. 2 DELL AMBITO C1-6 DI VIA EUROPA ADOZIONE P.U.A. DEL COMPARTO N. 2 DELL AMBITO C1-6 DI VIA EUROPA RELAZIONE Con istanza acquisita al protocollo comunale in data 10/4/2015 al n. 6514, il sig. Oliviero Francesco nella qualità di Procuratore

Dettagli

d o t t. S a l m a s o i n g. L o r e n z o d o t t. S a l m a s o i n g. P i e r v i t t o r i o B o r t o l o t t o g e o m.

d o t t. S a l m a s o i n g. L o r e n z o d o t t. S a l m a s o i n g. P i e r v i t t o r i o B o r t o l o t t o g e o m. studio SALMASO & ASSOCIATI d o t t. S a l m a s o i n g. L o r e n z o d o t t. S a l m a s o i n g. P i e r v i t t o r i o B o r t o l o t t o g e o m. G i a n p a o l o COMUNE DI FOSSÒ PROVINCIA DI

Dettagli

IL PROCESSO EDILIZIO

IL PROCESSO EDILIZIO IL PROCESSO EDILIZIO RELATIVO A UNA OPERA DI ARCHITETTURA È INSIEME DI FASI E ATTIVITÀ IDEATIVE, OPERATIVE, ORGANIZZATIVE E GESTIONALI CONNESSE DA RELAZIONI LOGICHE E SUCCESSIONI TEMPORALI CHE FANNO CAPO

Dettagli

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO (Edificio n. 2)

ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO (Edificio n. 2) ELENCO ELABORATI PROGETTO ESECUTIVO (Edificio n. 2) - RL01: relazione tecnica generale; - CME: computo metrico estimativo; - EP: elenco prezzi; - CSA: capitolato speciale d appalto (prima e seconda parte);

Dettagli

VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE DI GARA

VERBALE N. 2 DELLA COMMISSIONE DI GARA Prot. n. 29020 del 15.12.2015 Oggetto: Gara per l appalto dei lavori di recupero e riqualificazione dell'edificio in San Ferdinando di Puglia (BT). Importo a base d asta di euro 682.159,38, IVA esclusa,

Dettagli

1. SINTESI DELLE OPERAZIONI SVOLTE Le direttive dell Amministrazione Comunale Lo schema di massima Il progetto definitivo 15

1. SINTESI DELLE OPERAZIONI SVOLTE Le direttive dell Amministrazione Comunale Lo schema di massima Il progetto definitivo 15 SOMMARIO Pag. 0. IL SENSO DEL PIANO, L APPROCCIO, IL METODO 1 0.1 Città e nuovo PRG 1 0.2 Verso una diversa natura del Piano Urbanistico 3 0.3 L approccio al Piano e il percorso metodologico e operativo

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA DELLE OPERE ESTERNE (STRALCIO ROTATORIA INTERSEZIONE VIA MONTI VIA CEOLOTTO VIA MARTIRI DELLE FOIBE E VIA PINDEMONTE)

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA DELLE OPERE ESTERNE (STRALCIO ROTATORIA INTERSEZIONE VIA MONTI VIA CEOLOTTO VIA MARTIRI DELLE FOIBE E VIA PINDEMONTE) Oggetto: Progetto delle opere di urbanizzazione relative ad un Piano Urbanistico Attuativo (P.U.A.) di un area in località Lido di Jesolo, identificata dal P.R.G vigente come zona di obbligo di progettazione

Dettagli

LOTTIZZAZIONE "STORNELLA"

LOTTIZZAZIONE STORNELLA PROVINCIA: PIACENZA COMUNE DI: CADEO OGGETTO: STUDIO TECNICO GEOM. BERNINI ANDREA LOTTIZZAZIONE "STORNELLA" VARIANTE ALL'Ex P.P.I.P. (P.U.A.) - CONVENZIONE 27/01/2009 n 94028 COMMITTENTE: EDILBATTECCA

Dettagli

Comune di Zibido San Giacomo. DOMANDA DI PIANO ATTUATIVO Ai sensi degli artt. 12,13,14,46 e 47 della Legge Regionale 16/03/2005, n.

Comune di Zibido San Giacomo. DOMANDA DI PIANO ATTUATIVO Ai sensi degli artt. 12,13,14,46 e 47 della Legge Regionale 16/03/2005, n. Comune di Zibido San Giacomo Provincia di Milano N.P.G. Settore Tecnico Piazza Roma, 1 C.A.P. 20080 Tel. 02 90020241 Fax 02 90020221 DOMANDA DI PIANO ATTUATIVO Ai sensi degli artt. 12,13,14,46 e 47 della

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA COMUNE DI LEGNARO PROVINCIA DI PADOVA ALLEGATO A P.U. C1E/42 XI FEBBRAIO RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Ditta: Zilio Giuseppe Forin Mariella Tecnico: geometra Alessandro Mason Legnaro, 11 maggio 2016 il

Dettagli

PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PRIVATA VIA DELLA REGOLA NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PRIVATA VIA DELLA REGOLA NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PRIVATA VIA DELLA REGOLA NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE PREMESSA Il comparto Via della Regola, compreso all interno del Luogo n 1 Pieve al Toppo e nella zona di saturazione

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROGETTO CORONA VERDE SECONDA FASE AFFIDAMENTO SERVIZI TECNICI ALLEGATO A1) CALCOLO COMPETENZE PROFESSIONALI

CITTÀ DI VENARIA REALE PROGETTO CORONA VERDE SECONDA FASE AFFIDAMENTO SERVIZI TECNICI ALLEGATO A1) CALCOLO COMPETENZE PROFESSIONALI CITTÀ DI VENARIA REALE Provincia di Torino Piazza Martiri della Libertà n. 1 10078 SETTORE LAVORI PUBBLICI, AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE PROGETTO CORONA VERDE SECONDA FASE AFFIDAMENTO SERVIZI TECNICI ALLEGATO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE. Determinazione n. 22 del 14 maggio 2015

IL DIRETTORE GENERALE. Determinazione n. 22 del 14 maggio 2015 IL DIRETTORE GENERALE Determinazione n. 22 del 14 maggio 2015 Oggetto: AZIENDA GARDESANA SERVIZI spa Protezione e riqualificazione ambientale nell ambito territoriale del Lago di. Importo Progetto 1.400.000,00

Dettagli

COMUNE DI ARCENE (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI ARCENE (Provincia di Bergamo) COMUNE DI ARCENE (Provincia di Bergamo) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 83 del 04/08/2016 OGGETTO: LAVORI DI MIGLIORAMENTO/ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI INTERRATI, DELLA

Dettagli

Comune di Scicli. Provincia di Ragusa VII SETTORE LL.PP REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. N 239 lì, IL CAPO VII SETTORE

Comune di Scicli. Provincia di Ragusa VII SETTORE LL.PP REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI. N 239 lì, IL CAPO VII SETTORE Comune di Scicli Provincia di Ragusa VII SETTORE LL.PP REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI N 239 lì, 15.09.2011 OGGETTO: Piano attuativo in zona D2 Ditta : C.I.P.A.I. s.c.c.a.r.l. - progetto esecutivo integrato

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 133 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 133 del COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 133 del 03-12-2008 Oggetto: LAVORI DI COSTRUZIONE STRADA DI COLLEGAMENTO TRA VIA TOBAGI E VIA PIAVE. APPROVAZIONE

Dettagli

ELENCO ELABORATI OPERE EDILI PROGETTO ESECUTIVO

ELENCO ELABORATI OPERE EDILI PROGETTO ESECUTIVO LNCO LABORATI OPR DILI PROGTTO SCUTIVO PALAZZO LIVIANO - RISTRUTTURAZION PR LA RALIZZAZION DI UNA NUOVA oggetto BIBLIOTCA elaborato ultima. file LABORATI DSCRITTIVI RT.A 2014-10-13/050 RTA pdf relazione

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE. PROGETTO PRELIMINARE per inserimento nel programma annuale per progetti > 1 Mio Euro

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE. PROGETTO PRELIMINARE per inserimento nel programma annuale per progetti > 1 Mio Euro FASI E CONTENUTI DELLA PROGETTAZIONE previsti dal D.P.R. 5-10-2010 n. 207 Regolamento di esecuzione e attuazione del Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture DOCUMENTO PRELIMINARE

Dettagli

RICHIESTA DI COMPATIBILITA PAESAGGISTICA AI SENSI DEL D.LGS. N. 42/2004 (art. 167, comma 5, e art. 181, comma 1-quater)

RICHIESTA DI COMPATIBILITA PAESAGGISTICA AI SENSI DEL D.LGS. N. 42/2004 (art. 167, comma 5, e art. 181, comma 1-quater) Marca da bollo 16,00 Provincia di Como Servizio Aree Protette Paesaggio e Reti Ecologiche Via Borgovico, 148-22100 COMO Telefono 031-230.208 dott. Endrizzi Telefax 031-230.207 E-mail territorio@pec.provincia.como.it

Dettagli

PROGETTAZIONE ESECUTIVA RADIOFARMACIA VIA GIANTURCO

PROGETTAZIONE ESECUTIVA RADIOFARMACIA VIA GIANTURCO Oggetto Radiofarmacia via Gianturco Sede di Napoli Nome Documento ELENCO DOCUMENTI Codice Documento PROGETTAZIONE ESECUTIVA RADIOFARMACIA VIA GIANTURCO C13M1A.E.ED.02.00 00 30/07/13 Emesso per gara d appalto

Dettagli

MAPPALE DESTINAZIONE SUP. CATASTALE IN COMPARTO

MAPPALE DESTINAZIONE SUP. CATASTALE IN COMPARTO ART. 1 - INDIVIDUAZIONE DELL AREA DI COMPETENZA COMUNE DI CESENA PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA - AREA 08/03 AT4a MAPPALE DESTINAZIONE SUP. CATASTALE IN COMPARTO FUORI COMPARTO 99 (parte) seminativo

Dettagli

PIANO DI RECUPERO DELL AREA C1/41.3 Sottozona A Longare, Via Canegliera Area di Villa Scroffa

PIANO DI RECUPERO DELL AREA C1/41.3 Sottozona A Longare, Via Canegliera Area di Villa Scroffa COMUNE DI LONGARE PROVINCIA DI VICENZA PIANO DI RECUPERO DELL AREA C1/41.3 Sottozona A Longare, Via Canegliera Area di Villa Scroffa ELENCO CATASTALE DELLE PROPRIETA Committente: Donadello Giuseppe e Donadello

Dettagli

Categoria CAVE (nuovi interventi o ampliamenti)

Categoria CAVE (nuovi interventi o ampliamenti) Categoria CAVE (nuovi interventi o ampliamenti) CHECK LIST ELABORATI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITÀ A VIA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE Al fine dell espressione del provvedimento di Verifica di assoggettabilità

Dettagli

COMUNE DI NARCAO Provincia CI piazza Marconi

COMUNE DI NARCAO Provincia CI piazza Marconi Ubicazione Opera COMUNE DI NARCAO Provincia CI piazza Marconi Opera Ente Appaltante Comune di Narcao Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail 00535840920 / Tecnico Data 26/10/2016 Archivio Elaborato Tavola N DETERMINAZIONE

Dettagli

1. PREMESSA INDIVIDUAZIONE DELLE INTERFERENZE CONTATTI CON GLI ENTI INTERFERITI IPOTESI DI RISOLUZIONE INTERFERENZE...

1. PREMESSA INDIVIDUAZIONE DELLE INTERFERENZE CONTATTI CON GLI ENTI INTERFERITI IPOTESI DI RISOLUZIONE INTERFERENZE... 1. PREMESSA...2 2. INDIVIDUAZIONE DELLE INTERFERENZE...3 3. CONTATTI CON GLI ENTI INTERFERITI...6 4. IPOTESI DI RISOLUZIONE INTERFERENZE...8 5. PROGRAMMA DI RISOLUZIONE PRINCIPALI INTERFERENZE...9 1 9

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE PER GRUPPI DIDATTICI MATERIA: DISEGNO e PROG. CAD CLASSI: QUINTE I II QUADRIMESTRE Competenze Abilità/Capacità Conoscenze* Attività didattica Strumenti Tipologia verifiche ITER

Dettagli

COMUNE DI CESENA AREE DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DI CONNESSIONE DEI MARGINI URBANI CALISESE VIA MALANOTTE COMP. OVEST 08/10 AT2-AT5

COMUNE DI CESENA AREE DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DI CONNESSIONE DEI MARGINI URBANI CALISESE VIA MALANOTTE COMP. OVEST 08/10 AT2-AT5 COMUNE DI CESENA AREE DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DI CONNESSIONE DEI MARGINI URBANI CALISESE VIA MALANOTTE COMP. OVEST 08/10 AT2-AT5 COMMITTENTE: LA CALISESE IMMOBILIARE SRL SANTERINI GAETANO DI SANTERINI

Dettagli

La fabbrica - Restauro e adeguamento impiantistico-funzionale

La fabbrica - Restauro e adeguamento impiantistico-funzionale La fabbrica - Restauro e adeguamento impiantistico-funzionale PROGETTO ESECUTIVO Elenco elaborati generali: G.00 Elenco elaborati RT RT.A CME.0 EP.0 AP.0 LLF.0 CS.0 QE.0 CA Relazione tecnico-descrittiva

Dettagli

INIZIO PERCORSO PARTECIPATO

INIZIO PERCORSO PARTECIPATO INIZIO PERCORSO PARTECIPATO PER IL PROGETTO DEL NUOVO POLO SCOLASTICO Redatto dall Ufficio Tecnico Area Servizi alla Collettività e il Territorio del Comune di Sasso Marconi RUP ing. Andrea Negroni arch.

Dettagli

Tavole. Inquadramento. Territoriale. (Art. 52, comma. 2, lett. a), b), c), d), j). Inquadramento

Tavole. Inquadramento. Territoriale. (Art. 52, comma. 2, lett. a), b), c), d), j). Inquadramento REGIOE AUTOOMA DELLA SARDEGA ASSESSORATO DEGLI ETI LOCALI, FIAZE E URBAISTICA Art. 52 TA del P.P.R. AREE CARATTERIZZATE DA ISEDIAMETI STORICI Allegato 1/7 alla determinazione n. 4/D.G. del 07/01/2009 Verifica

Dettagli

INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI IN ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA AUTO OIL E AI FINI DEL MIGLIORAMENTO DELL EFFICIENZA DEL RECUPERO ZOLFO

INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI IN ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA AUTO OIL E AI FINI DEL MIGLIORAMENTO DELL EFFICIENZA DEL RECUPERO ZOLFO INDICE GENERALE INDICE CAPITOLO 1 1. PREMESSA 1.1 INQUADRAMENTO GENERALE 1.2 MOTIVAZIONI E FINALITÀ DELLO STUDIO 1.3 NORMATIVA DI RIFERIMENTO 1.3.1 Compatibilità ambientale 1.3.2 Tutela delle acque 1.3.3

Dettagli

DOCUMENTI A CORREDO DELL ISTANZA DI PERMESSO DI COSTRUIRE

DOCUMENTI A CORREDO DELL ISTANZA DI PERMESSO DI COSTRUIRE DOCUMENTI A CORREDO DELL ISTANZA DI PERMESSO DI COSTRUIRE NOTE DEL TECNICO PROGETTISTA Istanza in carta da bollo su modello unificato e semplificato approvato con l accordo siglato il 12 giugno 2014 tra

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE del 08/03/2011

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE del 08/03/2011 Regione Autonoma Valle d Aosta Région Autonome Vallée d Aoste AREA-T1 Servizio: EDILIZIA Ufficio: EDILIZIA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 113177 del 08/03/2011 OGGETTO: AREA T1 - URBANISTICA

Dettagli

LABORATORI DI RESTAURO A,B,C,D A.A. 2005/2006 - IL CAPITOLATO Arch. C.Arcolao

LABORATORI DI RESTAURO A,B,C,D A.A. 2005/2006 - IL CAPITOLATO Arch. C.Arcolao IL PROGETTO E LA NORMATIVA La legge (D.P.R. 21 dicembre 1999, n.554) definisce tre livelli di progettazione: -progetto preliminare (relazione illustrativa, relazione tecnica, studio di fattibilità ambientale,

Dettagli

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE Art. 1 - Finalità Le presenti norme hanno lo scopo di definire la disciplina degli interventi per l'attuazione del piano particolareggiato convenzionato di iniziativa privata,

Dettagli

COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP.

COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP. COMUNE DI SCICLI (Provincia Regionale di Ragusa) VII Settore LL.PP. REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI N 176 li 13.08.2010 Oggetto: progetto esecutivo di Riqualificazione e Completamento Zona Artigianale di

Dettagli

Arch. Silvio RUFOLO. Geom. Antonio MANCINI. Arch. Silvio RUFOLO. Arch. Antonio DATTIS

Arch. Silvio RUFOLO. Geom. Antonio MANCINI. Arch. Silvio RUFOLO. Arch. Antonio DATTIS PROGETTISTA RESPONSABILE DELL'INTEGRAZIONE Arch. Silvio RUFOLO RESPONSABILE del PROCEDIMENTO Geom. Antonio MANCINI PROGETTISTI Arch. Silvio RUFOLO Arch. Antonio DATTIS PREMESSA I corrispettivi per la progettazione

Dettagli

SCHEDA "PROPOSTA PROGETTUALE" (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell art. 47 del D. P. R. 28 dicembre 2000, n.

SCHEDA PROPOSTA PROGETTUALE (Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell art. 47 del D. P. R. 28 dicembre 2000, n. Allegato I PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE PER L'UMBRIA 2014-2020 Misura 7 sottomisura 7.6 tipo di intervento 7.6.1 Riqualificazione e valorizzazione delle aree rurali SCHEDA "PROPOSTA PROGETTUALE" (Dichiarazione

Dettagli

STANDARD PER LA REDAZIONE DEGLI ELABORATI

STANDARD PER LA REDAZIONE DEGLI ELABORATI STANDARD PER LA REDAZIONE DEGLI ELABORATI SETTEMBRE 2015 INTESTAZIONE ELABORATI ESTRATTI DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA TABELLA DATI DI PROGETTO Tutti gli elaborati dovranno essere firmati, in digitale, dal

Dettagli

A) Relazione sintetica - (max 20 cartelle, formato A4) - riepilogativa della proposta rispetto ai seguenti punti:

A) Relazione sintetica - (max 20 cartelle, formato A4) - riepilogativa della proposta rispetto ai seguenti punti: Allegato VII PROPOSTA PROGETTUALE La proposta progettuale dovrà contenere, a pena di esclusione, la seguente documentazione A) Relazione sintetica; B) Programma di valorizzazione, C) Piano di Gestione;

Dettagli

Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo

Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo Ministero dei Beni e le Attività Culturali e del Turismo Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DELLA CALABRIA PARCO ARCHEOLOGICO

Dettagli

PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA

PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA PROPRIETA : ROSIGNOLI NORME TECNICHE D ATTUAZIONE PROGETTISTA : ARCHITETTO RICCARDO PALESTRA 1 Articolo 1 Competenza delle norme Le presenti norme tecniche di attuazione

Dettagli