COMUNE DI RICCIONE. (Provincia di Rimini) Oggetto: PROGETTO PER LA MESSA A DISPOSIZIONE NON ONEROSA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI RICCIONE. (Provincia di Rimini) Oggetto: PROGETTO PER LA MESSA A DISPOSIZIONE NON ONEROSA"

Transcript

1 COMUNE DI RICCIONE (Provincia di Rimini) Oggetto: PROGETTO PER LA MESSA A DISPOSIZIONE NON ONEROSA DI UNA PIATTAFORMA DMS/CMS SU DOMINIO RICCIONE.IT L anno 2015 (Duemilaquindici) addì... del mese di presso la residenza comunale del Comune di Riccione, Viale Vittorio Emanuele II n.2, con la presente scrittura privata redatta in formato digitale PDF/A avente caratteristiche di integrità, immodificabilità e conservatorietà, da valersi ad ogni effetto di legge: TRA 1) Il dott. Cristian Amatori nato a Rimini il 14/11/1970, Dirigente del Settore Organizzazione/SIC/Progetti Europei/Turismo/Comunicazione del Comune di Riccione (Cod. Fiscale e P. I.V.A ), che dichiara di intervenire in questo atto in nome, per conto e nell interesse esclusivo dell Ente che rappresenta, ai sensi e per gli effetti dell art. 107, 3 comma, del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267 e dell art. 71, comma 8, del Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, approvato con atto di G.C n.45 del 16/03/2000, esecutivo ai sensi di legge; E 2) Il dott. nato a il xx/xx/xxxx residente a. in., il quale interviene nel presente atto non in proprio ma in qualità di Rappresentante legale.. della ditta. con sede legale in., codice fiscale/partita I.V.A.., numero d iscrizione nel Registro Imprese di Pag.1/9

2 . REA.., di seguito Impresa ; PREMESSO - che con delibera della Giunta comunale nr. 146 del 21/05/2015, si è convenuto di procedere alla manifestazione d interesse per la messa a disposizione non onerosa di una piattaforma DMS/CMS turistica su dominio Riccione.it ; - che con determinazione del Dirigente nr. xxxx del xx/xx/2015 il Comune di Riccione mediante avviso pubblico di manifestazione di interesse ha inteso individuare un azienda che metta a disposizione non onerosa una piattaforma CMS/DMS su dominio Riccione.it, in modalità hosting, comprensivo delle attività di configurazione e formazione; - che con determinazione di affidamento nr. xxxx del xx/xx/2015 a seguito della manifestazione di interesse è stata individuata la società.. con sede legale a.; tutto ciò premesso tra le parti si conviene e si stipula quanto segue: Articolo 1. Oggetto del contratto Progetto per la messa a disposizione non onerosa di una piattaforma DMS/CMS su dominio Riccione.it, in modalità hosting, comprensivo delle attività di configurazione e formazione, con le caratteristiche di cui all art. 04 del presente accordo di collaborazione. Articolo 2. Obblighi dell Impresa L Impresa, in relazione al progetto, si impegna a: - Consegnare la piattaforma DMS/CMS funzionante e operativa, su dominio Riccione.it entro il xx/xx/2015 e garantirne la funzionalità per il periodo indicato (4 anni); Pag.2/9

3 - Offrire alle strutture ricettive presenti sul territorio comunale, come previsto dai compiti istituzionali del Comune di promozione ed organizzazione dell'accoglienza/informazione/assistenza turistica, una specifica funzionalità/strumento per promuovere maggiormente l'offerta ricettiva tramite un area di servizio di "Richiesta informazioni e prenotazione strutture ricettive" volta a supportare il processo di informazione e prenotazione dell'offerta turistica; - Mettere lo strumento a disposizione gratuita a tutti gli operatori presenti sul territorio comunale e già censiti sul sistema informativo provinciale e comunale per la comunicazione dei prezzi; - Formare il personale comunale amministratore del sistema (almeno 5 giornate) per minimo 5 utenti; - Formare gli operatori turistici all uso (almeno 7 giornate) - Fornire ai competenti uffici del Comune (Servizio Sistema Informativo e Turismo) la documentazione tecnica necessaria all uso della piattaforma applicativa; - Mettere a disposizione eventuali funzionalità aggiuntive necessarie alla gestione dei contenuti; - Garantire uno spazio di hosting di almeno 30GB. - Garantire la continuità operativa del sistema 7/24; - Garantire un servizio di assistenza tecnica adeguata; - Garantire, in ogni sua componente, che la soluzione proposta sia performante ; - Garantire che i programmi applicativi rispondano ai requisiti di qualità relativamente alle caratteristiche di funzionalità, affidabilità, usabilità, Pag.3/9

4 efficienza, manutenibilità e portabilità. L Impresa deve inoltre: - Garantire che la fruibilità della piattaforma sia compatibile con i servizi di prenotazione online eventualmente già utilizzati dalle singole strutture ricettive; - Garantire la privacy degli utenti abilitati come stabilito dalla normativa vigente in materia. Articolo 3. Obblighi del Comune. Il Comune si impegna a: - Fornire il contenuto delle proprie banche dati in funzione delle informazioni necessarie al sistema gestionale e garantirne l aggiornamento periodico; - Aggiornare giornalmente i contenuti informativi anche in lingua (inglese, francese, tedesco, russo, altro) ed il calendario degli eventi presenti sulla piattaforma; - Concedere a titolo gratuito per tutta la durata dell accordo la visibilità dell azienda sulla home page del portale turistico; - Promuovere la diffusione del progetto e la fruizione della piattaforma utilizzando i propri canali di comunicazione. Articolo 4. Caratteristiche Tecniche della Piattaforma e relativi livelli di servizio. Le caratteristiche della piattaforma DMS/CMS messa a disposizione in hosting sono indicate nella documentazione, parte integrante e sostanziale del presente Accordo di Collaborazione, presentata dall Impresa in sede di Manifestazione di Interesse. Articolo 5. Pubblicizzazione e promozione dell iniziativa. Materiali Pag.4/9

5 Informativi. Il Comune promuove la diffusione del progetto e la fruizione della piattaforma utilizzando i propri canali istituzionali di comunicazione. L Impresa può abbinare il logo del Comune al proprio nell ambito dell iniziativa, nel rispetto delle prescrizioni ed in accordo con i competenti uffici del Comune. L Impresa ha la facoltà di pubblicizzare la propria collaborazione con il Comune mediante i vari mezzi di comunicazione. Articolo 6. Proprietà dei dati. La piattaforma dovrà esporre con chiarezza diverse tipologie di contenuti (informazioni storico-artistiche, eventi e manifestazioni, percorsi di viaggio, strutture ricettive e ristorative, attività commerciali, culturali, strutture sportive, ) riferiti alla città. I contenuti che popoleranno le banche dati gestibili dalla piattaforma saranno di due tipi: istituzionali; personalizzati. I contenuti personalizzati delle singole strutture dovranno essere inseriti direttamente dai responsabili delle strutture stesse coinvolte nel progetto, attraverso specifiche form on-line (back-office) che il sistema metterà a disposizione tramite credenziali private. Titolare dei dati raccolti dalla piattaforma è il Comune di Riccione. Articolo 7. Manutenione delle piattaforma e componenti aggiuntive. L'Impresa si farà carico di tutte le necessarie attività manutentive correttive ed evolutive necessarie al buon funzionamento del sistema e delle sue componenti aggiuntive. Pag.5/9

6 Articolo 8. Durata del rapporto di collaborazione. Il rapporto di collaborazione ha inizio dalla data di sottoscrizione del presente Accordo ed ha una durata di 4 anni, con possibilità di rinnovo per ulteriori 4 anni. Al termine del rapporto di collaborazione, l Impresa è tenuta alla restituzione e cancellazione di tutte le banche dati in esso formate, a partire dai tracciati concordati denominati Formati di interscambio dati allegati alla presente. Articolo 9. Facoltà di recesso Ai sensi dell art del Codice Civile, le parti convengono che il Comune possa recedere unilateralmente dal contratto. Articolo 10. Risoluzione dell accordo. Il Comune ha diritto alla risoluzione dell accordo in caso di inadempienza da parte dell Impresa, dopo che sia scaduto inutilmente il termine accordato per la diffida ad adempiere di almeno 30 giorni, trasmessa a mezzo raccomandata a.r., con conseguente rimozione del Dominio Riccione.it collegato alla piattaforma. Articolo 11. Responsabilità e Obblighi L Impresa si assume ogni responsabilità civile e penale derivante dalla realizzazione del progetto (funzionamento della piattaforma e relative componenti aggiuntive) tenendo indenne il Comune da ogni responsabilità nei confronti di persone e/o cose. Inoltre, si impegna a: - rispettare i protocolli di legalità sottoscritti dal Comune di Riccione o ai quali lo stesso ha aderito; - osservare quanto prescritto nel Piano Triennale di prevenzione della Pag.6/9

7 corruzione approvato dal Comune di Riccione; - osservare le norme in materia di sicurezza e tutela dei lavoratori ed in specifico si impegna ad assolvere tutti gli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche e integrazioni; Ai sensi dell art. 53., comma 16-ter, del D.Lgs. 165 del 2001, l Impresa attesta di non aver concluso contratti di lavoro subordinato o autonomo e comunque di non aver attribuito incarichi ad ex-dipendenti, che hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto del Comune, nei suoi confronti per il triennio successivo alla cessazione del rapporto, dichiarazione depositata in atti. Articolo 12. Adempimenti in materia di antimafia Ai sensi del D.Lgs. n. 159/2011, l Impresa attesta l insussistenza di una delle cause di decadenza, di sospensione o di divieto di cui all'articolo 67 del medesimo decreto legislativo ai fini dell assunzione del presente accordo di collaborazione. Articolo 13. Rispetto contratti di lavoro L Impresa deve osservare le norme e prescrizioni dei contratti collettivi, delle leggi e dei regolamenti sulla tutela, sicurezza, salute, assicurazione e garanzia. L Impresa è altresì obbligata a rispettare tutte le norme in materia retributiva, contributiva, previdenziale, assistenziale, assicurativa, sanitaria, di solidarietà paritetica, previste per i dipendenti dalla vigente normativa. L Impresa è obbligata, ai fini retributivi, ad applicare integralmente tutte le norme contenute nel contratto nazionale di lavoro e negli accordi integrativi, territoriali ed aziendali, per il settore di attività e per la località dove sono Pag.7/9

8 eseguiti i lavori. Articolo 14. Documenti che fanno parte del contratto - Atti allegati e atti richiamati. Offerta presentata in sede di manifestazione di interesse Formati per l interscambio dati (art.8) Tempistiche generali e piano di dispiegamento Articolo 15. Controversie e foro competente Nel caso di controversie in merito all interpretazione ed esecuzione del presente atto è esclusivamente competente il Foro di Rimini. Articolo 16. Trattamento dei dati personali L Amministrazione Comunale e l Impresa, ai sensi dell articolo 13 del D.Lgs n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali e successive modificazioni, tratteranno i dati, contenuti nel presente contratto e raccolti dalla piattaforma DMS/CMS, esclusivamente per lo svolgimento delle attività inerenti il progetto e per l assolvimento degli obblighi previsti dalle leggi, ed esclusivamente per il Comune dai regolamenti comunali in materia. Titolare del Trattamento è il Comune di Riccione. Responsabile del Trattamento è il Dott. Cristian Amatori, Dirigente del Settore Organizzazione/SIC/Progetti Europei/Turismo/Comunicazione. Articolo 17. Spese Sono carico del Comune tutte le spese inerenti il presente accordo. Letto, approvato e sottoscritto digitalmente prima dall Impresa e poi dal Comune di Riccione. L IMPRESA. Pag.8/9

9 (Sig. ) (sottoscritto digitalmente) IL COMUNE IL DIRIGENTE del Settore Org./SIC/Prog.Europei/Turismo/Comunicazione dott. Cristian Amatori (sottoscritto digitalmente) Pag.9/9

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA MESSA A DISPOSIZIONE NON ONEROSA DI UNA PIATTAFORMA DMS/CMS SU DOMINIO RICCIONE.

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA MESSA A DISPOSIZIONE NON ONEROSA DI UNA PIATTAFORMA DMS/CMS SU DOMINIO RICCIONE. AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA MESSA A DISPOSIZIONE NON ONEROSA DI UNA PIATTAFORMA DMS/CMS SU DOMINIO RICCIONE.IT Oggetto della Manifestazione di Interesse Il Comune di Riccione,

Dettagli

Xxx xxxxx 2015. L anno duemilaquindici, il giorno XXXX del mese di XXXX, ad Ancona in Piazza

Xxx xxxxx 2015. L anno duemilaquindici, il giorno XXXX del mese di XXXX, ad Ancona in Piazza SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SUPPORTO ALLE ATTIVITA' DI COMUNICAZIONE SULL'AZIONE DEL COMUNE DI ANCONA. CIG: 6372861B41 - REPUBBLICA ITALIANA Xxx xxxxx 2015 L

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2470

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2470 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2470 CONTRATTO PER SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRENNIO 2015-2017 CIG ZB0119EEA4

Dettagli

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che:

PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n. PREMESSO che: PROVINCIA di MANTOVA DISCIPLINARE D INCARICO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA per.. in esecuzione della Determinazione n PREMESSO che: vista la Delibera di Giunta Provinciale n. 198 del 04/12/2008 recante: Modifiche

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469 CONTRATTO PER AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER IL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2497

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2497 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2497 CONTRATTO D APPALTO IN MODALITA ELETTRONICA: SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI E DEI LOCALI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU4 23/01/2014

REGIONE PIEMONTE BU4 23/01/2014 REGIONE PIEMONTE BU4 23/01/2014 Codice DB1801 D.D. 20 novembre 2013, n. 566 Affidamento alla ditta Xsystems s.r.l., e approvazione del relativo schema di contratto, del servizio di web hosting, assistenza

Dettagli

DITTA SINET ITALIA S.R.L.

DITTA SINET ITALIA S.R.L. COMUNE DI SPINEA (Provincia di Venezia) CONVENZIONE CON LA DITTA SINET ITALIA S.R.L. DI PORTOGRUARO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA TRACCIABILITA E RINTRACCIABILITA DELLE INFORMAZIONI MARKETING

Dettagli

Città di Nardò. Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA

Città di Nardò. Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA Rep.n. Città di Nardò Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA TORRE NOVA, COSTITUENTI IL CENTRO VISITE DEL PARCO NATURALE REGIONALE PORTOSELVAGGIO E PALUDE DEL

Dettagli

=================REPUBBLICA ITALIANA==================

=================REPUBBLICA ITALIANA================== ======================COMUNE DI BUDONI========================== ==================PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO ================= ====================================REPERTORIO NUMERO OGGETTO: CONTRATTO D

Dettagli

C O M U N E D I P R A T O REPERTORIO N. APPALTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DEL MERCATO NUOVO A PRATO. REPUBBLICA ITALIANA L anno. (.

C O M U N E D I P R A T O REPERTORIO N. APPALTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DEL MERCATO NUOVO A PRATO. REPUBBLICA ITALIANA L anno. (. C O M U N E D I P R A T O REPERTORIO N. APPALTO DEI LAVORI DI: RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DEL MERCATO NUOVO A PRATO. REPUBBLICA ITALIANA L anno. (.) e questo giorno del mese di.. in Prato, in una sala

Dettagli

"# $ '',,, -, ''),, "#), %'.$ $ $/

# $ '',,, -, ''),, #), %'.$ $ $/ ! "# $ %'()$*(((+*(('%%%%,-,-, '',,, -, ''),, "#), %'.$ $ $/ $01 $2 $0$,'" 33,,1 $ $ $/ $01 $2! Pianificare, di intesa con il Direttore dei Lavori, il Direttore dell Ufficio Stampa e la Ditta appaltatrice,

Dettagli

COMUNE DI AMASENO PROVINCIA FROSINONE APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DI VIE E PIAZZE DEL TERRITORIO COMUNALE.

COMUNE DI AMASENO PROVINCIA FROSINONE APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DI VIE E PIAZZE DEL TERRITORIO COMUNALE. Allegato D COMUNE DI AMASENO PROVINCIA FROSINONE APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA E STRAORDINARIA DI VIE E PIAZZE DEL TERRITORIO COMUNALE. PERIODO 01/07/2015 30/06/2017. CIG: 61757348E CONVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2492

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2492 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2492 LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA PALESTRA SCUOLA PRIMARIA DI PRIMO GRADO SITA IN VIA DON ALLEGRINI

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL Reg. inc. n. Pordenone, lì DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL PERIODO GIUGNO 2014 DICEMBRE

Dettagli

PROVINCIA DI FIRENZE

PROVINCIA DI FIRENZE Repertorio n. Fasc. n. /2008 PROVINCIA DI FIRENZE Contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di CIG: REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilatredici (2013) addí () del mese di, in Firenze, in una sala

Dettagli

CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO REPUBBLICA ITALIANA XX 2015. In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella Sede istituzionale del Comune

CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO REPUBBLICA ITALIANA XX 2015. In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella Sede istituzionale del Comune REP. CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO SALONE CARLO URBANI DI ANCONA. REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaquindici, il giorno del mese di XX 2015 In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella

Dettagli

(provincia di Napoli) per l affidamento del servizio di trasferenza/stoccaggio e/o recupero del CO-

(provincia di Napoli) per l affidamento del servizio di trasferenza/stoccaggio e/o recupero del CO- C I T T A DI A F R A G O L A (provincia di Napoli) S C R I T T U R A P R I V A T A NON AUTENTICATA per l affidamento del servizio di trasferenza/stoccaggio e/o recupero del CO- DICE CER: 15.01.07 20.01.02,

Dettagli

COMUNE DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA SOC. COOP. A R.L.

COMUNE DI PORTO SANT ELPIDIO. Provincia di Fermo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA SOC. COOP. A R.L. COMUNE DI PORTO SANT ELPIDIO Provincia di Fermo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA SOC. COOP. A R.L. MARINA SERVICE DI PORTO SAN GIORGIO GESTIONE SERVIZIO DI SALVATAGGIO A MARE NELLE SPIAGGE LIBERE DEL

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO TRA:

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO TRA: ALLEGATO n. 3 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO TRA: COMUNE DI CASTENASO, con sede in Via XXI Ottobre 1944 n. 7, codice fiscale 01065340372 partita

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA TRA

CONTRATTO DI FORNITURA TRA REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di manutenzione ed assistenza del sistema informatico contabile dell Istituto

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

CONTRATTO TRA APT/CONSORZIO OPERATORE RICETTIVO

CONTRATTO TRA APT/CONSORZIO OPERATORE RICETTIVO CONTRATTO TRA APT/CONSORZIO OPERATORE RICETTIVO Azienda per il Turismo: o Consorzio delle Associazioni Pro Loco: con sede a c.a.p via n. P. IVA e C.F. in persona del legale rappresentante pro tempore E

Dettagli

COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA)

COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA) COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA) Affidamento dei servizi cimiteriali del comune di Cortemaggiore, da eseguirsi nel cimitero del Capoluogo e nei cimiteri ubicati nelle località di Chiavenna

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PREVIDENZA ED ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI POTENZA

CITTÀ DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PREVIDENZA ED ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI POTENZA CITTÀ DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PREVIDENZA ED ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI POTENZA ART. 1 - OGGETTO E DURATA CONTRATTUALE 1.1 Oggetto della gara

Dettagli

CONTRATTO DI DISTRIBUZIONE

CONTRATTO DI DISTRIBUZIONE CLICK BUY LTD St. Anthony Street, Suite 3, 64/1 San Gwann MALTA CONTRATTO DI DISTRIBUZIONE tra la ClickBuy Ltd, con sede legale a Malta, Agiton Buildings, St. Anthony Street, San Gwann, nella persona del

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA

SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA SCRITTURA PRIVATA OGGETTO: - CONTRATTO - MESSA IN SICUREZZA PORTALE DEI PAGAMENTI ON-LINE DELLA PROVINCIA DI ROMA L anno 2013, il giorno del mese in Roma, Via Tre Cannelle 1/b, presso la sede dell Ufficio

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO Imposta di bollo assolta in maniera virtuale. Aut. n. 123039 del 13/10/2011 Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Verona AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO

Dettagli

Contratto di locazione ad uso non abitativo. L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso

Contratto di locazione ad uso non abitativo. L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso Contratto di locazione ad uso non abitativo L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso la Sede Comunale tra Per un parte il sig. Terragno Roberto nato il 19.11.1958 a Finale

Dettagli

REGOLAMENTO ADESIONI COLLETTIVE

REGOLAMENTO ADESIONI COLLETTIVE REGOLAMENTO ADESIONI COLLETTIVE Art. 1. DISPOSIZIONI GENERALI 1.1 Il presente Regolamento reca le disposizioni di funzionamento del Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Postevita (nel prosieguo, per

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA Rep. n. CONTRATTO DI APPALTO del servizio quinquennale di assicurazione globale fabbricati relativamente agli immobili gestiti

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

Roma, Prot. n. Ing... Raccomandata A/R Anticipata via fax al n.

Roma, Prot. n. Ing... Raccomandata A/R Anticipata via fax al n. Roma, Prot. n. Codici Commesse: COM 207-212-244-252 Ing... Raccomandata A/R Anticipata via fax al n. Oggetto: Affidamento ai sensi del combinato disposto degli artt. 252, 267, comma 10, del D.P.R. n. 207/2010

Dettagli

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale COMUNE DI PISA DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale OGGETTO: Accordo Quadro per la Fornitura di cancelleria e consumabili per gli uffici dell Ente mediante

Dettagli

SCHEMA TIPO DI CONVENZIONE DI INSERIMENTO LAVORATIVO ex ART. 12, L. 68/99

SCHEMA TIPO DI CONVENZIONE DI INSERIMENTO LAVORATIVO ex ART. 12, L. 68/99 SCHEMA TIPO DI CONVENZIONE DI INSERIMENTO LAVORATIVO ex ART. 12, L. 68/99 Il giorno I Servizi per l Impiego della Provincia di rappresentati da Il Datore di lavoro rappresentato da.. La Cooperativa Sociale/il

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO PREMESSO:

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO PREMESSO: ALLEGATO n. 3 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA FARMACIA COMUNALE (SCHEMA) CONTRATTO DI SERVIZIO PREMESSO: - Che la Giunta Regionale, con proprio atto n. 10808 del 16/12/2009, ha istituito la

Dettagli

del 27/02/2007 n. 184

del 27/02/2007 n. 184 D E T E RMINAZI ONE DEL DIRIGENTE del 27/02/2007 n. 184 I X S E T T O R E T u t e l a d e l l A m b i e n t e Oggetto: Approvazione schemi per la stipulazione delle garanzie finanziarie relative alle attività

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Tivoli 4 ( V. PACIFICI )

ISTITUTO COMPRENSIVO Tivoli 4 ( V. PACIFICI ) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO Tivoli 4 ( V. PACIFICI ) Strada della Leonina,8-00010 Villa Adriana (RM) Tel/fax

Dettagli

SETTORE TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO

SETTORE TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO Prot.Urb.// Lì Protocollo generale SETTORE TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO Servizio Urbanistica ed Edilizia DETERMINAZIONE N 243 DEL 26/08/2013 Oggetto: Affidamento di incarico di consulenza ed assistenza

Dettagli

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Premesso che con deliberazione di Giunta Comunale n.33 dell 11.02.2015 è stato nominato il dott. Francesco ZOCCANO, dirigente comunale in quiescenza, collocato

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI VIBO VALENTIA. delle strutture giudiziarie e/o ai piani degli uffici giudiziari ubicati nel

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI VIBO VALENTIA. delle strutture giudiziarie e/o ai piani degli uffici giudiziari ubicati nel Rep. n. 78 REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI VIBO VALENTIA OGGETTO: Servizio di vigilanza armata diurna e notturna agli ingressi delle strutture giudiziarie e/o ai piani degli uffici giudiziari ubicati nel

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDI RUSTICI

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDI RUSTICI CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDI RUSTICI Tra i Signori: 1).. e domiciliato per la carica in Trento, presso la sede della PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, con sede in Trento, Piazza Dante, n. 15, codice fiscale

Dettagli

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CREMONA E LA SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE L ARCA AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1, DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991, N. 381 (ESENTE DA BOLLO AI SENSI D.L. 4.12.1997 N. 460

Dettagli

ALLEGATO F FRA VISTI PREMESSO

ALLEGATO F FRA VISTI PREMESSO ALLEGATO F SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI LADISPOLI E LA COOPERATIVA SOCIALE TIPO B, Al SENSI DELL'ART. 5 LEGGE 381/91, PER LA GESTIONE DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO DEL COMUNE DI LADISPOLI

Dettagli

Direzione Servizi Educativi e di Protezione Sociale. Determinazione Dirigenziale n. 2246 del 29/12/2014

Direzione Servizi Educativi e di Protezione Sociale. Determinazione Dirigenziale n. 2246 del 29/12/2014 Determinazione Dirigenziale n. 2246 del 29/12/2014 Centro di Responsabilità 22 Centro di Costo 138 e 139 pratica n. 3374819 Oggetto: Concessione dell Accreditamento Definitivo ai sensi della Deliberazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1838 del 4.2.2015 CONTRATTO D APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1838 del 4.2.2015 CONTRATTO D APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1838 del 4.2.2015 CONTRATTO D APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA AL PATRIMONIO COMUNALE PER OPERE DA TERMOTECNICO IDRICO/SANITARIO

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI SUPPORTO TECNICO E OPERATIVO ALLA PROVINCIA DI CAGLIARI PER ATTIVITA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016. L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016. L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di 1 REPUBBLICA ITALIANA Rep. n. CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZIO SERVIZIO INFORMAGIOVANI 2014-2016 L anno 201 (duemila ) addì (lettere ) del mese di nella residenza comunale di Albignasego. Avanti a me dott.,

Dettagli

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE Det. S.T. N 20 Del 23.01.2015 OGGETTO: Servizio di assistenza software, hardware e consulenza informatica per gli apparecchi

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Area 6 Lavori Pubblici Gara del giorno: 15/09/2015 Scadenza offerte: 25/08/2015, ore 17.30 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA, PREVIA ACQUISIZIONE DEL PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto SETTORE: Affari Generali COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto DETERMINA ORIGINALE Ufficio Casa Impegno di Spesa NUMERAZIONE DEL SERVIZIO Proposta determina N 21 del 15/09/2015 NUMERO DI REGISTRO GENERALE

Dettagli

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO COMUNE DI CALCIO REP. N. Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO SCOLASTICO ANNI 2010/2011/2012-

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO VIII LEGISLATURA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RESOCONTAZIONE MEDIANTE STENOTIPIA DELLE RIUNIONI DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI DEL CONSIGLIO REGIONALE Art.

Dettagli

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO AMATA S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede a Bolzano (BZ) in dell

Dettagli

COMUNE DI TARANTO (Codice Fiscale 800087507 Partita IVA 00850530734) Direzione POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI TARANTO (Codice Fiscale 800087507 Partita IVA 00850530734) Direzione POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI TARANTO (Codice Fiscale 800087507 Partita IVA 00850530734) Direzione POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE NELLA FORMA DI FONDO PENSIONE APERTO PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/7 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA FINALIZZATA STRATEGICO PMS 49/08/P5 Integrazione fra Sistemi di Gestione sul tema

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CITTA DI VITTORIO VENETO Provincia di Treviso Comando Polizia Locale e Protezione Civile CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE ART. 1 OGGETTO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA

FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA FOGLIO INFORMATIVO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO DI SMARTIKA SPA N. 1/2015 Decorrenza dal 19/1/2015 (Provvedimento della Banca d'italia del 9.02.2011 e Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia per gli Istituti

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI IMMOBILI EX SCUDERIE E FABBRICATI DI CUI AL COMPENDIO DELLA VILLA

Dettagli

COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA APPALTO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE LUOGHI DI LAVORO D. REPUBBLICA ITALIANA

COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA APPALTO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE LUOGHI DI LAVORO D. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA APPALTO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE LUOGHI DI LAVORO D. LGS. N. 81/2008 E SUCCESSIVE MODIFICHE. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattro addì del mese

Dettagli

CONVENZIONE TRA PREMESSO

CONVENZIONE TRA PREMESSO CONVENZIONE TRA TISCALI ITALIA S.r.l. con sede legale in Cagliari loc. Sa Illetta km 2,300, partita IVA e iscrizione al registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di Cagliari n. 02508100928, iscritta

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE FIANI - LECCISOTTI. Prot. n. 5677/A36 Torremaggiore, 02/10/2015

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE FIANI - LECCISOTTI. Prot. n. 5677/A36 Torremaggiore, 02/10/2015 Progetti di Rafforzamento delle Competenze Linguistiche Mobilità Interregionale e Trasnazionale Approvato con D.D. n. 440 del 20/04/2015 pubblicato sul BURP n. 57 del 23/04/2015 Avviso n. 3/2015 - P.O.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI EXTRAGIUDIZIALE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI EXTRAGIUDIZIALE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI EXTRAGIUDIZIALE Art. 1) OGGETTO L attività consiste nello svolgimento del recupero crediti extragiudiziale dei corrispettivi derivanti

Dettagli

Contratto di attivazione

Contratto di attivazione European Informatics PASSport Programma La Scuola in Rete Contratto di attivazione ver. 3.0 Contratto attivazione Ei-Center Academy Spazio riservato all Ufficio Attivazioni di Prot. n. Data contratto codice

Dettagli

Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207

Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Contratto per la Verifica Triennale di mantenimento dei Requisiti di Qualificazione ai sensi del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Regolamento di esecuzione del Decreto Legislativo 12 Aprile 2006, n. 163.

Dettagli

COMUNE DI ACCADIA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI ACCADIA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI ACCADIA (Provincia di Foggia) PROGETTO PER LA DOTAZIONE DI IMPIANTO DI VODEOSORVEGLIANZA E FORNITURE ARREDI PER GLI IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE DENOMINATI "CASONE PADULI" E "CASONE DIFESA".

Dettagli

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA

Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA Mod per RTI Busta A Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA Domanda di partecipazione AL MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO PON SICUREZZAPER LO SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 1.3

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO PON SICUREZZAPER LO SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 1.3 SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO PON SICUREZZAPER LO SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 1.3 COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA SICUREZZA AMBIENTALE PER LA QUALITA DELLA VITA APPALTO DEL

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via..

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. nella persona del..sig/ra., nato/a a.( ), il. e residente

Dettagli

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010

CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 Allegato 1 CAPITOLATO PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GENERALI INTERNE/ESTERNE E GUARDIANIA Rif. Gara informale n. 012010 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento da parte

Dettagli

Prot. 0049_WEB_COM. Arta Terme, 30 marzo 2015. All. n.1. Oggetto: richiesta di offerta per lo sviluppo del portale web di Esco Montagna F.V.G. S.p.A.

Prot. 0049_WEB_COM. Arta Terme, 30 marzo 2015. All. n.1. Oggetto: richiesta di offerta per lo sviluppo del portale web di Esco Montagna F.V.G. S.p.A. Prot. 0049_WEB_COM Arta Terme, 30 marzo 2015 All. n.1 Oggetto: richiesta di offerta per lo sviluppo del portale web di Esco Montagna F.V.G. S.p.A. La scrivente Società, nello svolgimento delle proprie

Dettagli

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE Tra la Gruppo360 s.r.l., corrente in Palermo (PA), Via Marchese Ugo,56, P.I. 06033530822 nella persona del suo legale rappresentante David Sangiorgio; (di seguito

Dettagli

LEGGE REGIONALE 18 FEBBRAIO 2010, n. 5:

LEGGE REGIONALE 18 FEBBRAIO 2010, n. 5: Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Anno XLI - N. 5 Straordinario (19.02.2010) LEGGE REGIONALE 18 FEBBRAIO 2010, n. 5: Disposizioni per l adeguamento dell ordinamento giuridico regionale agli obblighi

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 653 Registro Generale N. 46 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER L'ACQUISTO

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI MONTE SAN SAVINO U Sportello Unico per le Attività Produttive Corso Sangallo, 38 52048 Monte San Savino (Arezzo) Da inoltrare utilizzando il Portale Regionale accessibile dal sito web del

Dettagli

Mandato di incarico per il recupero del credito in italia.

Mandato di incarico per il recupero del credito in italia. Mandato di incarico per il recupero del credito in italia. Il presente contratto e stipulato da e tra: l Azienda con sede legale in con Part. IVA Via/Piazza in persona di (di seguito committente ). E SITELCOM

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL PORTALE GTGPRIVATECARE.IT GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI DELLE STRUTTURE SANITARIE PRIVATE

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL PORTALE GTGPRIVATECARE.IT GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI DELLE STRUTTURE SANITARIE PRIVATE TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL PORTALE GTGPRIVATECARE.IT GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI DELLE STRUTTURE SANITARIE PRIVATE 1. INTRODUZIONE PREMESSE GTGsolutions S.r.l. è una società che ha quale

Dettagli

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di REP. n. del CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL PERIODO 01.03.2012-31.12.2014 - C.I.G. [ ]. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di presso la Sede

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma)

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma) Repertorio n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (Provincia di Roma) CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIALE E DOMICILIARE DESTINATO AI MINORI, DISABILI, ANZIANI RESIDENTI NEL

Dettagli

ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642 COSI COME SUCCESSIVAMENTE

ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642 COSI COME SUCCESSIVAMENTE Allegato C) alla determinazione del Resp. del Servizio n. 1853 in data 09/10/2014 Rep. n. ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015 OGGETTO: Acquisizione servizi di rinnovo hosting, supporto, manutenzione, messa in sicurezza del dominio e della web-mail dell Ente. Affidamento diretto alla ditta

Dettagli

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005;

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005; Oggetto: LEGGE 12.03.1999 N. 68 - APPROVAZIONE CONVENZIONE PROGRAMMATICA PER L ASSUNZIONE DI 1 UNITÀ DI PERSONALE APPARTENENTE ALLE LISTE EX ART. 8 L. 68/1999. ASSICURAZIONI GENERALI SPA. VISTA la legge

Dettagli

(Provincia di Reggio Calabria) SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO ASSISTENZA LEGALE [art. 2229 c.c.]

(Provincia di Reggio Calabria) SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO ASSISTENZA LEGALE [art. 2229 c.c.] (Provincia di Reggio Calabria) SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO ASSISTENZA LEGALE [art. 2229 c.c.] L anno duemilaquindici, il giorno. del mese di., nella Casa comunale, T R A il Comune di Siderno (RC) (di

Dettagli

PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE

PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLE A.T.O. RIFIUTI PROVINCIALI

Dettagli

DISCIPLINARE DI FORNITURA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI LOCANDINE E MANIFESTI PER PROMOZIONE EVENTI FINALI NELL AMBITO DEL PROGETTO ALP CAMPUS GIOVANI

DISCIPLINARE DI FORNITURA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI LOCANDINE E MANIFESTI PER PROMOZIONE EVENTI FINALI NELL AMBITO DEL PROGETTO ALP CAMPUS GIOVANI DISCIPLINARE DI FORNITURA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI LOCANDINE E MANIFESTI PER PROMOZIONE EVENTI FINALI NELL AMBITO DEL PROGETTO ALP CAMPUS GIOVANI FINANZIATO DALL U.P.I. ALL INTERNO DEL PROGRAMMA AZIONE

Dettagli

E, in seguito denominato Ente, con sede in cod. fiscale/partita IVA rappresentato da nella propria qualità di PREMESSO CHE

E, in seguito denominato Ente, con sede in cod. fiscale/partita IVA rappresentato da nella propria qualità di PREMESSO CHE CONVENZIONE TRA COMUNE DI MONTELABBATE E AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE E GESTORI DI PUBBLICI SERVIZI PER LA CONSULTAZIONE E LA VERIFICA DEI DATI ANAGRAFICI PER FINI ISTITUZIONALI ai sensi degli artt. 50 e

Dettagli

COMUNE DI DOLO **** PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINA N. 949 DEL 31.08.2012

COMUNE DI DOLO **** PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINA N. 949 DEL 31.08.2012 COMUNE DI DOLO **** PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINA N. 949 DEL 31.08.2012 Oggetto : Rinnovo convenzione con l Associazione FCD DOLO 1909 di Dolo per servizio trasporto e consegna pasti a domicilio. Impegno

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760 PROPONENTE Manutenzioni - Manifestazioni storiche - Sport OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE ZANZARE E DERATTIZZAZIONE ANNI 2015 E 2016. CIG 59949694EB

Dettagli

Presentata dall Impresa

Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via Marco Minghetti 10 00187 Roma CIG 633214180D GARA A PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni in favore dell Amministrazione Comunale

Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni in favore dell Amministrazione Comunale Regolamento per la disciplina delle sponsorizzazioni in favore dell Amministrazione Comunale Indice Art. 1 - Oggetto e finalità Art. 2 Definizioni Art. 3 - Contenuti delle sponsorizzazioni Art. 4 - Individuazione

Dettagli

ALLEGATO 2 CONTRATTO DI CONVENZIONE (SCHEMA)

ALLEGATO 2 CONTRATTO DI CONVENZIONE (SCHEMA) ALLEGATO 2 CONTRATTO DI CONVENZIONE (SCHEMA) Contratto di convenzione fra le parti: - Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, rappresentato dal.., parte d ora in

Dettagli

STRUTTURA SEMPLICE ALTA INTEGRAZIONE E GESTIONE SERVIZI SOCIO - ASSISTENZIALI. PROVVEDIMENTO N. 04 del 13/01/2015

STRUTTURA SEMPLICE ALTA INTEGRAZIONE E GESTIONE SERVIZI SOCIO - ASSISTENZIALI. PROVVEDIMENTO N. 04 del 13/01/2015 A zie n d a USL 10 di Firen ze - Co m un i Zon a So cio-sanit aria de l Mugello Società della Salute del Mugello C.F. e P. IVA 05517830484 Via Palmiro Togliatti, 29-50032 BORGO SAN LORENZO (FI) Tel. 0558451430

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA.

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. IL DIRETTORE Visto e richiamato il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici

Dettagli

Rep. n.. del. / Prot. n. del. - l Agenzia del Demanio Direzione Regionale Emilia-Romagna, nella persona di ---

Rep. n.. del. / Prot. n. del. - l Agenzia del Demanio Direzione Regionale Emilia-Romagna, nella persona di --- All. 2 CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO DIVERSO DALL ABITATIVO (D.P.R. 296 del 13/09/2005) Rep. n.. del. / Prot. n. del L anno duemilatredici il giorno del mese di, in Bologna, Piazza Malpighi

Dettagli

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 L anno duemila., il giorno ( ) del mese di., in. presso la sede dell., via.,

Dettagli