FERMACELL Powerpanel H 2 O

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FERMACELL Powerpanel H 2 O"

Transcript

1 FERMACELL Schede pratiche: FERMACELL Powerpanel H 2 O come tamponamento per esterni Le lastre FERMACELL Powerpanel H2O sono lastre cementizie alleggerite con struttura sandwich, e superficie rinforzata con rete in fibra di vetro resistente agli alcali su entrambi i lati. Grazie alla composizione al 100% minerale, le lastre sono incombustibili e rientrano nella classe di reazione al fuoco A1 (norma UNI EN ). FERMACELL Powerpanel H2O è una lastra utilizzabile sia per esterni che per interni, in zone ad umidità persistente ed elevata (per pareti divisorie, contropareti e controsoffitti); per tale uso vedere la Scheda pratica FERMACELL Powerpanel H2O per pareti e soffitti. L utilizzo in esterni è garantito dal benestare tecnico europeo ETA 07/0087 (marchio CE) Campi di utilizzo Le lastre FERMACELL Powerpanel H2O, testate in accordo con EN 12467, sono classificate come in categoria A (lastre per applicazioni nelle quali le superfici sono soggette a calore, alta umidità e forte gelo). I test condotti per ottenere la categoria A sono: 50 clicli di immersione-essicazione, 100 cicli gelo-disgelo, 50 cicli sole-pioggia. Pertanto, una volta intonacate, le lastre possono essere applicate come rivestimenti esterni. In qualità di rivestimenti non sottoposti all azione diretta degli agenti atmosferici possono essere utilizzate come supporto per isolamenti a cappotto, come superficie verniciabile in pareti, controparti o soffitti di portici, pensiline, ecc.

2 Orditura Tipo di orditura Materiale orditura Avvertenza generale Fissaggi Facciata ventilata Orditura di fissaggio delle lastre (più eventualmente orditura primaria aggiuntiva dimensionata opportunamente) - Legno massiccio (di coni-fera) classe minima C 24 o S 10 a norma DIN : Orditura metallica (opportuno dimensionamento orditura primaria e secondaria mediante calcolo statico) Fissaggio diretto alla struttura portante Guide / montanti - Profili metallici a norma UNI EN o DIN T.1 (dimensionamento della sottostruttura: attenersi alle indicazioni dei tecnici FERMACELL) - Legno massiccio (di conifera) classe minima C24 o S 10 a norma DIN : Legno lamellare a norma DIN Materiali lignei idonei o profili doppio T in legno - Utilizzare legname con umidità alla posa < 20% - Per la protezione del legno utilizzare prodotti a norma DIN : e DIN : Dimensioni lastre Dimensioni standard: 1000/2000/2600/3000 x 1250 x 12,5 mm 1000/2000/2600/3000 x 1200 x 12,5 mm Tempi di consegna da concordare. Caratteristiche delle lastre Peso specifico: 1000 kg/m3 ca. Peso superficiale: 12,5 kg/m2 ca. Classe di reazione al fuoco: A1 (Norma EN ) Non teme il gelo Testate e consigliate da IBR-Istituto per la Biologia edile Edile di Rosenheim come prodotto per la bioedilizia. Stoccaggio Su pallet, in orizzontale. Impilare al massimo 3 pallet. Controllare la portanza dei solai prima di scaricare il pallet. E possibile lo stoccaggio in esterno previa la copertura con un telo di protezione dalla polvere e dallo Movimentazione Facciata ventilata Fissaggio diretto alla struttura portante Movimentare il pallet in orizzontale con mezzi appropriati. Materiale - Acciaio inox - Zincatura o protezione analoga - Acciaio inox Le lastre singole devono essere movimentate di taglio. Tipo/ Dimensioni/ Distanze Viti per facciate: p.es. SPAX inox universali per esterni con punta CUT,5 x 45 mm. Distanze tra le viti: 240 mm Distanza viti da bordi lastre e spigoli dell orditura di fissaggio: 25 mm Viti autofilettanti: Viti FERMACELL Powerpanel 3,9 x 50 mm; Distanze tra le viti: 200 mm Distanza viti da bordi lastre e spigoli dell orditura di fissaggio: 15 mm Graffe per edilizia a norma DIN 1052 Diametro nominale: 1,5 mm d 1,9 mm; Profondità nella struttura dei fissaggi: s 30 mm Dorso graffa: b 10 mm Distanze tra le graffe (su una stessa fila): 150 mm Distanza graffe da spigoli dell orditura di fissaggio: 5 d Distanza graffe da bordi lastre: 7 d Avvertenza: il dorso delle graffe fissate deve essere complanare con la superficie delle lastre (regolare la potenza della graffettatrice di conseguenza)

3 Lavorazione Taglio manuale Le lastre possono essere semplicemente tagliate con un cutter. Una volta incise si spezzano facilmente lungo la linea di incisione, non resta che tagliate la rete di armatura sul lato inferiore. Taglio meccanico Tagliare con attrezzi per la lavorazione del legno. Per la lavorazione industriale si consiglia il taglio delle lastre con sega per tagli a formato. Per il taglio in cantiere si consiglia l utilizzo di una sega circolare ad immersione con guida. Utilizzare lame diamantate o in metallo rinforzato. Stabilità L armatura in fibra di vetro sui due lati, conferisce alla lastra Powerpanel H2O un elevata resistenza e un eccezionale stabilità dimensionale. Schema di trattamento della superficie della lastra Trattamento della superficie Intonaco a basso spessore Finitura indicata per l utilizzo delle lastre in facciate ventilate oppure come rivestimento della struttura portante in zone direttamente sottoposte all azione degli agenti atmosferici. Procedura di esecuzione dei giunti: accostare di testa dei giunti (larghezza giunto inferiore ad 1 mm) senza FERMACELL Adesivo per giunti. applicare il sistema di armatura dei giunti e di intoncatura a basso spessore FERMACELL Powerpanel HD secondo la certificazione edilizia testata Z

4 Applicazione del nastro di Distribuzione dell adesivo per nastro di Fasi di posa - Variante 1 Armatura delle fughe realizzata con: FERMACELL Nastro di FERMACELL Adesivo per nastro di Intonacatura a basso spessore da realizzare con FERMACELL Malta leggera HD e FERMACELL Rete di annegata in continuo. Intonaco di finitura (opzionale) compatibile con FERMACELL Malta leggera HD L adesivo per nastro di deve andare a a coprire tutti i punti di fissaggio della lastra all orditura Fasi di posa - Variante 2 Armatura delle fughe realizzata come per variante 1, finitura con sistema di intonacatura minerale del tipo per cappotto esterno non infiammabile, composto da: Intonaco di fondo Rete in fibra di vetro Intonaco di finitura. Per ulteriori informazioni sugli accessori per il trattamento della superficie si rimanda alle schede tecniche dei singoli prodotti. Applicazione della malta leggera HD Applicazione della rete di La rete di deve essere annegata nella malta leggera HD in continuo con sovrapposizioni di minimo 10 cm. Spessore dello strato di malta leggera HD: 5-6 mm Posa rete di armatura su spigoli porte/finestre: Solo tinteggiatura La verniciatura è indicata solo per l utilizzo di Powerpanel HO in zone non direttamente 2 sottoposte all azione degli agenti atmosferici, posata a fuga aperta, oppure come di seguito descritto: accostare di testa le lastre con la tecnica del giunto incollato con Adesivo per giunti Fermacell (larghezza giunto inferiore a 1 mm). rasare la superficie della lastra e dei punti meccanici di fissaggio con Malta pronta di finitura Powerpanel. applicare sulla superficie ed eventualmente sui bordi delle lastre di una tinta o di un impregnante idonei per lastre in cemento. Giunti di dilatazione Devono essere previsti giunti di dilatazione ogni 8 m sia in senso verticale che orizzontale.

5 Fermacell S.r.l. Ufficio commerciale Italia Via Vespucci n Grassobbio (BG) Tel Fax Con riserva di modifiche senza preavviso. Edizione Gennaio La versione valida è l ultima pubblicata: controllare L aggiornamento della documentazione.

fermacell Powerpanel H2O

fermacell Powerpanel H2O Powerpanel H2O Powerpanel H2O per rivestimenti di controsoffitti sospesi I soffitti degli esterni sono esposti a resistenza si suddivide in bassa, media Per la realizzazione di controsoffitti condizioni

Dettagli

LASTRA DA COSTRUZIONE SECUROCK by USG

LASTRA DA COSTRUZIONE SECUROCK by USG INDICE 1. Dati e Documentazione. Soluzioni Costruttive. Voci di capitolato 1. DATI E DOCUMENTAZIONE CODICE PRODOTTO: INS0-0010 GRUPPO: FAMIGLIA: NOME: Struttura Sistema a Secco Lastra da costruzione SECUROCK

Dettagli

Sistema FIBRANgyps NEXT. Utilizzo e specifiche d installazione

Sistema FIBRANgyps NEXT. Utilizzo e specifiche d installazione Sistema FIBRANgyps NEXT Utilizzo e specifiche d installazione Sistemi per esterni FIBRANgyps NEXT Stoccaggio e specifiche d installazione Generale 1.1 La lastra FIBRANgyps NEXT BOARD è marcata CE secondo

Dettagli

Lastra in cemento alleggerito rinforzato con rete in fibra di vetro.

Lastra in cemento alleggerito rinforzato con rete in fibra di vetro. Lastra in cemento alleggerito rinforzato con rete in fibra di vetro. Gypsotech EXTERNA: la lastra in cemento per lavorazioni in ambienti interni ed esterni. DESCRIZIONE COMPOSIZIONE: è composta da cemento

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE 11 AQUAFIRE Lastra in cemento alleggerito fibrorinforzato. Anisotropo. Utilizzo Civile ed industriale. Caratteristiche Leggerissima, altamente isolante, è la lastra che si taglia più facilmente sul mercato,

Dettagli

1 Lastre per interni 2 Struttura metallica 3 Pannello in lana di roccia FIBRANgeo

1 Lastre per interni 2 Struttura metallica 3 Pannello in lana di roccia FIBRANgeo SISTEMI DI UTILIZZO Tutti i sistemi devono essere realizzati seguendo le normative vigenti per l isolamento termico e acustico, le lastre saranno montate con la dicitura this side out verso l esterno.

Dettagli

PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO CON SISTEMI COSTRUTTIVI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED

PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO CON SISTEMI COSTRUTTIVI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO CON ING. TAWFIK MOHAMED Lastre di gesso rivestito Lastre di gesso rivestito Nucleo di gesso Rivestimento in cartone Eventuale presenza di fibre di vetro di armatura (tipo F)

Dettagli

compartimentazioni verticali compartimentazioni verticali NoN portanti risultati di prove: metodo sperimentale

compartimentazioni verticali compartimentazioni verticali NoN portanti risultati di prove: metodo sperimentale COMPARTIMENTAZIONI VERTICALI NON PORTANTI Gli interventi tesi alla realizzazione di elementi di compartimentazione verticale non portanti sono rivolti: - alla realizzazione di pareti o setti tagliafuoco

Dettagli

K27.it. Protezione antincendio Knauf di condotti di ventilazione. K27.it. Novità

K27.it. Protezione antincendio Knauf di condotti di ventilazione. K27.it. Novità K27.it Scheda Tecnica 12/2012 K27.it Protezione antincendio Knauf di condotti di ventilazione K271 - Condotto di ventilazione con fuoco interno EI 120 - Lastra Knauf Fireboard Condotto di ventilazione

Dettagli

CHIUSURE VERTICALI PORTATE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

CHIUSURE VERTICALI PORTATE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO CHIUSURE VERTICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE Hanno funzione portante secondaria cioè non garantiscono la sicurezza statica complessiva dell edificio ma devono assicurare la protezione e l incolumità

Dettagli

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection FERMACELL Firepanel A1 La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection Firepanel A1 La nuova lastra incombustibile di FERMACELL La lastra FERMACELL Firepanel A1 rappresenta una novità assoluta

Dettagli

Manuale Tecnico. Pareti divisorie. Pareti divisorie

Manuale Tecnico. Pareti divisorie. Pareti divisorie Manuale Tecnico Pareti divisorie Pareti divisorie Sistema Cartongesso GYPSOTECH semplice perché professionale. Per i professionisti del cartongesso la semplicità d utilizzo è fondamentale, perché significa

Dettagli

SistemidiAcustica SistemidiAcustica IL PRODOTTO L evoluzione dei sistemi accoppiati per l isolamento acustico, ottenuta dall accoppiaggio di una lastra in cartongesso ad alta densità, prodotta in

Dettagli

giunti di dilatazione

giunti di dilatazione PROTEZIONE DI Attraversamenti giunti di dilatazione www.globalbuilding.it Sigillature di giunti lineari Le prestazioni di resistenza al fuoco di una struttura dipendono dalle prestazioni del componente

Dettagli

fermacell Listino prezzi

fermacell Listino prezzi fermacell Listino prezzi Programma completo - Italia Aprile 2013 Tutti i prezzi sono da intendersi IVA esclusa. 2 Indice Introduzione Sottofondi a secco 4 Costruzioni in legno 6 Soluzioni per ambienti

Dettagli

Tecnologia applicativa GIUNTI TRA I PANNELLI RETTI E BEN ACCOSTATI

Tecnologia applicativa GIUNTI TRA I PANNELLI RETTI E BEN ACCOSTATI Tecnologia applicativa GIUNTI TRA I PANNELLI RETTI E BEN ACCOSTATI SI NO APPLICAZIONE DELLE LASTRE ISOLANTI Utilizzare sempre lastre intere, posandole sfalsate e ben accostate Utilizzare i resti solo per

Dettagli

29 MAGGIO 2013 - PARMA SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED

29 MAGGIO 2013 - PARMA SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED 29 MAGGIO 2013 - PARMA SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED Vantaggi del Costruire a Secco Elevate Prestazioni termo-acustiche Rapidità di posa Leggerezza Elimina

Dettagli

COSMOS B LA SOLUZIONE FACILE PER PLAFONI. rev

COSMOS B LA SOLUZIONE FACILE PER PLAFONI. rev LA SOLUZIONE FACILE PER PLAFONI L isolamento in lana di roccia all intradosso di primi solai che separano ambienti riscaldati da ambienti che non lo sono o dallo spazio esterno (es. primi solai, piani

Dettagli

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection FERMACELL Firepanel A1 La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection Firepanel A1 La nuova lastra incombustibile di FERMACELL La lastra FERMACELL Firepanel A1 rappresenta una novità assoluta

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA Spessore: 125 mm Peso: 46,90 kg/m 2 Parete divisoria GYPROC SA 125/75 LR FORTE STD Parete divisoria GYPROC SA 125/75 LR FORTE STD, dello spessore totale di 125 mm, costituita dagli elementi sotto elencati:

Dettagli

Illumina la tua creatività

Illumina la tua creatività Illumina la tua creatività 2 GypsoCOMETE è una linea di prodotti, costituiti da lastre di cartongesso con profilo centrale in alluminio, utilizzati per creare tagli di luce, giochi e disegni su pareti,

Dettagli

MURATURA IN LATERIZIO PROTETTA DA CONTROPARETE FISSATA CON STAFFE REGISTRABILI REALIZZATA CON PANNELLO 220 E SCATOLA ELETTRICA

MURATURA IN LATERIZIO PROTETTA DA CONTROPARETE FISSATA CON STAFFE REGISTRABILI REALIZZATA CON PANNELLO 220 E SCATOLA ELETTRICA PROVA AL FUOCO MURATURA IN LATERIZIO PROTETTA DA CONTROPARETE FISSATA CON STAFFE REGISTRABILI REALIZZATA CON PANNELLO 220 E SCATOLA ELETTRICA 1. Blocchi forati in laterizio 8x25x25 cm, a fori orizzontali,

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA Spessore: 100 mm Peso: 28,10 kg/m 2 Parete divisoria GYPROC DA 100/75 L FORTE Parete divisoria GYPROC DA 100/75 L FORTE, dello spessore totale di 100 mm, costituita dagli elementi sotto elencati: LASTRE

Dettagli

Pannello per pavimento balconi Max Exterior

Pannello per pavimento balconi Max Exterior Pannello per pavimento balconi Pannello per pavimento balconi Max Exterior Il formato del pannello è standard. Qualora sia necessaria precisione dimensionale e angolare si consiglia un pretaglio di squadratura

Dettagli

compartimentazioni verticali pareti portanti

compartimentazioni verticali pareti portanti pareti portanti compartimento antincendio Un compartimento antincendio viene definito come una parte dell edificio delimitato da elementi costruttivi orizzontali e verticali di resistenza al fuoco determinata,

Dettagli

solid Isolanti termoacustici in lana di roccia Catalogo edilizia 2009

solid Isolanti termoacustici in lana di roccia Catalogo edilizia 2009 solid Isolanti termoacustici in lana di roccia Catalogo edilizia 2009 1.1 Pareti perimetrali Isolamento a Cappotto Solai su locali non riscaldati (Piano piloti) Il cappotto, ovvero l isolamento termico

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA Spessore: 75 mm Peso: 26,10 kg/m 2 Parete divisoria GYPROC DA 75/50 FORTE Parete divisoria GYPROC DA 75/50 FORTE, dello spessore totale di 75 mm, costituita dagli elementi sotto elencati: LASTRE DI GESSO

Dettagli

Facciata. Ardesia ALTERNA NT ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE 1

Facciata. Ardesia ALTERNA NT ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE 1 Facciata Ardesia ALTERNA NT ISTRUZIONI PER L APPLICAZIONE 1 Posa a giorno a doppia sovrapposizione 1 GENERALITÀ Le presenti istruzioni per l applicazione si riferiscono specificatamente alla posa di ardesie

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DEL GIOCO PER L EDILIZIA Efficienza energetica e acustica dopo il DM 26/06/2015

LE NUOVE REGOLE DEL GIOCO PER L EDILIZIA Efficienza energetica e acustica dopo il DM 26/06/2015 Efficienza energetica e acustica dopo il DM 26/06/2015 Sistemi a secco in gessofibra e lastre cementizie: soluzioni per qualunque esigenza progettuale. Domenico Cristiano Diritti d autore: la presente

Dettagli

Voce di capitolato. Facciate ventilate

Voce di capitolato. Facciate ventilate Voce di capitolato Facciate ventilate Voce di Capitolato Fornitura e posa di rivestimento ventilato per esterni con pannelli per esterni in pvc doppia camera rinforzato sistema aggancio nascosto Covering

Dettagli

X-WALL. IL NUOVO SISTEMA ISOLANTE PER FACCIATE VENTILATE.

X-WALL. IL NUOVO SISTEMA ISOLANTE PER FACCIATE VENTILATE. X-WALL. IL NUOVO SISTEMA ISOLANTE PER FACCIATE VENTILATE. Il nuovo sistema isolante per facciate ventilate. X-WALL è un pannello termoisolante costituito da una lastra in polistirene espanso estruso (XPS)

Dettagli

Rivestimenti resistenti al fuoco K 30

Rivestimenti resistenti al fuoco K 30 Rivestimenti resistenti al fuoco K 30 Sommario 1 Protezione antincendio nella costruzione in legno 3 2 Criterio di incapsulamento 3 3 Incapsulamento K 30 con Riduro : la nuova generazione di lastre in

Dettagli

fermacell Listino prezzi

fermacell Listino prezzi fermacell Listino prezzi Programma completo - Italia Gennaio 2015 Tutti i prezzi sono da intendersi IVA esclusa. 2 Indice Introduzione Sottofondi a secco 4 Costruzioni in legno 6 Soluzioni per ambienti

Dettagli

Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL

Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL Schede tecniche FERMACELL Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL Sollecitazione dell umidità Campi di utilizzo Secondo la sollecitazione di umidità cui è sottoposto un elemento costruttivo,

Dettagli

Alutech Dach SCHEDA TECNICA. S S= mm

Alutech Dach SCHEDA TECNICA. S S= mm SCHEDA TECNICA S 250 S=30-40-50-60-80-100-120 mm 250 1.000 250 250 VERSIONI A) Alluminio preverniciato B) Alluminio preverniciato A) Alluminio preverniciato B) Cartonfeltro o alluminio centesimale A) Acciaio

Dettagli

Bluclad. Lastra porta intonaco in fibrocemento.

Bluclad. Lastra porta intonaco in fibrocemento. Bluclad Lastra porta intonaco in fibrocemento. INDICE Bluclad Dati tecnici Facciate ventilate 8 Facciate non ventilate 9 Dettagli costruttivi Hochschule Darmstadt BLUCLAD BLUCLAD Presentazione del prodotto

Dettagli

UTILIZZO DI LISTELLI SUPERPAN 216 COME ORDITURA DI SOSTEGNO PER CONTROPARETI

UTILIZZO DI LISTELLI SUPERPAN 216 COME ORDITURA DI SOSTEGNO PER CONTROPARETI UTILIZZO DI LISTELLI SUPERPAN 216 COME ORDITURA DI SOSTEGNO PER CONTROPARETI Aggiornamento realizzato a cura dell ufficio tecnico Finsa Italia Nelle realizzazioni di contropareti a secco è possibile impiegare

Dettagli

Soluzioni Innovative per l Involucro Edilizio Efficiente

Soluzioni Innovative per l Involucro Edilizio Efficiente Soluzioni Innovative per l Involucro Edilizio Efficiente Vantaggi del Costruire a Secco Elevate Prestazioni termo-acustiche Rapidità di posa Leggerezza Elimina le assistenze murarie Flessibilità Libertà

Dettagli

ERACLIT-MgO. Lastre a base di ossido di magnesio per la protezione antincendio CLASSE A1

ERACLIT-MgO. Lastre a base di ossido di magnesio per la protezione antincendio CLASSE A1 ERACLIT-MgO Lastre a base di ossido di magnesio per la protezione antincendio CLASSE A1 ERACLIT-MgO Lastre a base di ossido di magnesio per la protezione antincendio Oggi più che mai, tutti i soggetti

Dettagli

Hydropanel. La soluzione per prestazioni eccezionali. In attesa immagine definitiva

Hydropanel. La soluzione per prestazioni eccezionali. In attesa immagine definitiva In attesa immagine definitiva Hydropanel La soluzione per prestazioni eccezionali. Resistenza all acqua, al fuoco, agli urti ed isolamento acustico: resa elevata a tutti i livelli. Prestazioni testate

Dettagli

Sistema a cappotto prefabbricato con finitura in mattone faccia a vista.

Sistema a cappotto prefabbricato con finitura in mattone faccia a vista. THERMOREAL SM Sistema a cappotto prefabbricato con finitura in mattone faccia a vista. Performance di qualità: > Elevata performance termica. > Resistenza agli urti Q4. > Idoneità anche in zona sismica.

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

SANTARCANGELO DI ROMAGNA - ROMAGNA Compartimentazione antincendio e pareti a grande altezze

SANTARCANGELO DI ROMAGNA - ROMAGNA Compartimentazione antincendio e pareti a grande altezze IMPRESA ESECUTRICE ISO 3 Tecnologie edili S.r.l. Via del Salice, 34 47822 - Santarcangelo di Romagna (RN) tel.: 0541 62 42 18 info@iso3.it www.iso3.it AGENTE FASSA BORTOLO Marcello Magnani marcello.magnani@fassabortolo.it

Dettagli

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE CARATTERISTICHE TECNICHE Pannello modulare alveolare in policarbonato coestruso, protetto dai raggi UV sulla superficie esterna e con GARANZIA 10 ANNI all

Dettagli

Sistema Cappotto FASSATHERM

Sistema Cappotto FASSATHERM NUOVA COSTRUZIONE IMPRESA ESECUTRICE Sant Angelo S.r.l. Impresa Edile Corso Vittorio Emanuele II, 62 10121 - Torino (TO) tel.: 011 56 25 914 AGENTE FASSA BORTOLO Stefano Miola tel.: 339 24 14 763 stefano.miola@fassabortolo.it

Dettagli

PANNELLO IN CALCESTRUZZO VIBROCOMPRESSO DI ARGILLA ESPANSA BRIK SCEGLI TRA I MOLTEPLICI VANTAGGI DEI DUE VELOCI SISTEMI COSTRUTTIVI A SECCO: A SECCO

PANNELLO IN CALCESTRUZZO VIBROCOMPRESSO DI ARGILLA ESPANSA BRIK SCEGLI TRA I MOLTEPLICI VANTAGGI DEI DUE VELOCI SISTEMI COSTRUTTIVI A SECCO: A SECCO PANNELLO IN CALCESTRUZZO VIBROCOMPRESSO DI ARGILLA ESPANSA BRIK SCEGLI TRA I MOLTEPLICI VANTAGGI D DUE VELOCI SISTEMI COSTRUTTIVI A SECCO: A SECCO AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001/08 UNI EN ISO 9001/08

Dettagli

FERMACELL Vapor Dettagli esecutivi con lastre in gessofibra dotate di freno vapore

FERMACELL Vapor Dettagli esecutivi con lastre in gessofibra dotate di freno vapore FEW 75-IT.qxd:FEW 75-IT 0-0-00 8: Pagina FERMACELL Vapor Dettagli esecutivi con lastre in gessofibra dotate di freno vapore Indice FERMACELL Vapor rende più veloce le costruzioni in legno.... Costruzione

Dettagli

ADEGUAMENTO FUNZIONALE E AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNESSI ALLA SCUOLA MEDIA DI PREMARIACCO PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

ADEGUAMENTO FUNZIONALE E AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNESSI ALLA SCUOLA MEDIA DI PREMARIACCO PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PREMARIACCO ADEGUAMENTO FUNZIONALE E AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNESSI ALLA SCUOLA MEDIA DI PREMARIACCO PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

Dettagli

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40 PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40 CARATTERISTICHE TECNICHE Pannello modulare alveolare in policarbonato coestruso, protetto dai raggi UV sulla superficie esterna e con GARANZIA 10 ANNI all

Dettagli

LATERSUD s.r.l. Industria Laterizi

LATERSUD s.r.l. Industria Laterizi LATERSUD s.r.l. Industria Laterizi Un azienda dinamica con una lunga tradizione familiare, uno staff qualificato e competente, un impianto produttivo tecnologicamente avanzato sono le caratteristiche principali

Dettagli

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40 PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40 CARATTERISTICHE TECNICHE Pannello modulare alveolare in policarbonato coestruso, protetto dai raggi UV sulla superficie esterna e con GARANZIA 10 ANNI all

Dettagli

fermacell In sintesi L evoluzione del sistema a secco Maggio 2013

fermacell In sintesi L evoluzione del sistema a secco Maggio 2013 fermacell In sintesi L evoluzione del sistema a secco Maggio 203 fermacell Le lastre di ultima generazione Le lastre in gessofibra fermacell sono state concepite per la prima volta nel 97 e da allora costituiscono

Dettagli

PARETI PERIMETRALI COIBENTATE

PARETI PERIMETRALI COIBENTATE PARETI PERIMETRALI COIBENTATE NUOVO SISTEMA PER LA COSTRUZIONE DI PARETI PERIMETRALI COIBENTATE Il sistema costruttivo VESESISTEMA permette di realizzare pareti perimetrali di tamponamento con rivestimento

Dettagli

Sistema Emmeti Dry Alu Floor

Sistema Emmeti Dry Alu Floor Sistema Emmeti Dry lu Floor UNI EN 13163 Il nuovo sistema di riscaldamento/raffrescamento a pavimento Emmeti Dry lu Floor rappresenta la soluzione ideale per le installazioni che richiedono minimi spessori,

Dettagli

CERTIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO DI PRODOTTI/ELEMENTI COSTRUTTIVI IN OPERA (con esclusione delle porte e degli elementi di chiusura)

CERTIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO DI PRODOTTI/ELEMENTI COSTRUTTIVI IN OPERA (con esclusione delle porte e degli elementi di chiusura) CERTIFICAZIONE RESISTENZA AL FUOCO DI PRODOTTI/ELEMENTI COSTRUTTIVI IN OPERA (con esclusione delle porte e degli elementi di chiusura) Relazione n 16220140130-3 RIQUALIFICAZIONE REI 180 DI SOLAIO IN LAMIERA

Dettagli

A 50 FASSANET 160 COLOREX GRIP 032

A 50 FASSANET 160 COLOREX GRIP 032 NUOVA COSTRUZIONE PROGETTISTI Arch. Tommaso Muto Via Antonio Ligabue, 151 87036 - Rende (CS) tel. Tel. 328 43 93 827 arch.muto@libero.it Arch. Maria Meoni Via Battistello Caracciolo 80136 - Napoli Tel.

Dettagli

COMPARTIMENTAZIONI VERTICAL

COMPARTIMENTAZIONI VERTICAL COMPARTIMENTAZIONI VERTICAL PARETI PORTANTI PARETI NON PORTANTI COMPARTIMENTAZIONI VERTICALI COMPARTIMENTO ANTINCENDIO Un compartimento antincendio viene definito come una parte dell edificio delimitato

Dettagli

10 APRILE NAPOLI SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ARCH. GABRIELE RUSSO

10 APRILE NAPOLI SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ARCH. GABRIELE RUSSO 10 APRILE 2013 - NAPOLI SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ARCH. GABRIELE RUSSO Vantaggi del Costruire a Secco Elevate Prestazioni termo-acustiche Rapiditàdi posa Leggerezza Elimina

Dettagli

PIASTRA VETRO MASSICCIO

PIASTRA VETRO MASSICCIO INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 5.A. Fase preliminare 5.B. Dimensionamento a carico 5.C. Punti di Ancoraggio Perimetrali 5.D Punti di Appoggio

Dettagli

Lastre Thermax. La naturale barriera contro il fuoco

Lastre Thermax. La naturale barriera contro il fuoco Lastre Thermax 0/200 Lastre Thermax. La naturale barriera contro il fuoco Le innovative lastre antincendio in vermiculite sono una vera barriera naturale contro il fuoco Lastre antincendio in vermiculite.

Dettagli

Soluzioni per isolamento termico - esempi

Soluzioni per isolamento termico - esempi Soluzioni per isolamento - esempi Controparete W623 Controparete con struttura metallica vincolata alla parete retrostante mediante distanziatori regolabili e rivestimento in lastre di gesso rivestito

Dettagli

VANTAGGI. Armatura in fi bra di vetro per rivestimenti edilizi. Rete in fi bra di vetro apprettata per intonaci. Alta resistenza meccanica.

VANTAGGI. Armatura in fi bra di vetro per rivestimenti edilizi. Rete in fi bra di vetro apprettata per intonaci. Alta resistenza meccanica. Armatura in fi bra di vetro per rivestimenti edilizi guttarmatex per intonaci La rete in fi bra di vetro guttarmatex applicata quale armatura degli intonaci evita la formazione di cavillature o microfessurazioni

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI 2017

CATALOGO PRODOTTI 2017 2017 3440-3435 Paraspigoli Stirati Paraspigolo stirato in pressa 4 maglie a spigolo vivo. 3440 3435 da 170 a 400 cm da 170 a 400 cm 33 mm 33 mm 30(1) (2) 30(1) (2) 8 mm 8 mm (1) per l Italia. (2) per alcuni

Dettagli

Scheda tecnica Sto-Weichfaserplatte M 042

Scheda tecnica Sto-Weichfaserplatte M 042 Lastra isolante in fibra di legno secondo EN 13171 Caratteristiche Utilizzo Caratteristiche Formato Particolarità/indicazioni Per esterni Come lastre isolanti nei sistemi di isolamento integrati per costruzioni

Dettagli

DESCRIZIONE POSA SU STRUTTURA IN METALLO

DESCRIZIONE POSA SU STRUTTURA IN METALLO BetonWood Pannelli in cementolegno per pareti e contropareti Istruzioni di posa pannelli in cementolegno per pareti e contropareti DESCRIZIONE POSA SU STRUTTURA IN METALLO Il pannello BetonWood in cementolegno

Dettagli

Acciaio zincato, preverniciato o plastificato; acciaio inox, rame:

Acciaio zincato, preverniciato o plastificato; acciaio inox, rame: http://www.isolpack.com/it/product/pareti/ep3000.html 21/12/2012 E/P 3000 Descrizione A O B INDICANO IL LATO PREVERNICIATO DESIDERATO E/P 3000 Dimensioni larghezza 1045 - lunghezza a richiesta da produzione

Dettagli

Lastre alveolari di policarbonato U.V. protetto a parete multipla

Lastre alveolari di policarbonato U.V. protetto a parete multipla 3.1 LASTRE ALVEOLARI PROFILI 4-4,5-6 - 8-10mm 16mm 10-16 -20mm 6-8 - 10mm 16-20 - 25mm 16-20mm 25-32 - 40mm 25-32 - 40mm 2 pareti 2 pareti WIDE 3 pareti 4 pareti 5 pareti RDC 6 pareti 7 pareti 11 pareti

Dettagli

MIUR. Comune di Floresta FESR Sicilia Regione Siciliana

MIUR. Comune di Floresta FESR Sicilia Regione Siciliana MIUR Comune di Floresta FESR Sicilia 2007 - Regione Siciliana Comune di Floresta Ufficio Tecnico Pag. 1 COSTI SICUREZZA INCLUSI 120 21.1.17 Rimozione di infissi interni od esterni di ogni specie, inclusi

Dettagli

Schede Tecniche. Facciate ventilate

Schede Tecniche. Facciate ventilate Schede Tecniche Facciate ventilate Semplicemente unico. La facciata ventilata è un prodotto innovativo, semplice ed economico che unisce in pochi componenti caratteristiche tecniche uniche con una resa

Dettagli

Intonaci in Argilla. Intonaci naturali

Intonaci in Argilla. Intonaci naturali Intonaci in Argilla Intonaci naturali Intonaci in Argilla Caratteristiche generali dell argilla L argilla regola l umiditá L argilla assorbe gli odori e imprigiona le sostanze nocive L argilla accumula

Dettagli

Parma - 29 Maggio Fermacell gessofibra: evoluzione del sistema a secco. Emanuele Rotta

Parma - 29 Maggio Fermacell gessofibra: evoluzione del sistema a secco. Emanuele Rotta Parma - 29 Maggio 2013 Fermacell gessofibra: evoluzione del sistema a secco Emanuele Rotta Il sistema a secco nella storia Amesbury, Stonehenge 2000 A.C. Partenone, VI sec A.C. Sistema trilitico Il sistema

Dettagli

EDIFICI INDUSTRIALI IN ACCIAIO

EDIFICI INDUSTRIALI IN ACCIAIO EDIFICI INDUSTRIALI IN ACCIAIO Le coperture industriali e i capannoni in acciaio zincato a caldo vengono sempre studiati, progettati e realizzati dalla GIESSE completamente su misura secondo le necessità

Dettagli

isolstyle prodotti Progettazione e produzione pannelli speciali

isolstyle prodotti Progettazione e produzione pannelli speciali Progettazione e produzione pannelli speciali isolstyle progetta e produce pannelli sandwich speciali personalizzabili nello spessore delle anime e dei rivestimenti e carpenterie metalliche ed accessori

Dettagli

LA PIETRA SINTERIZZATA A TUTTA MASSA, UN MATERIALE INNOVATIVO CHE UNISCE FUNZIONALITÀ E DESIGN LAPITEC

LA PIETRA SINTERIZZATA A TUTTA MASSA, UN MATERIALE INNOVATIVO CHE UNISCE FUNZIONALITÀ E DESIGN LAPITEC LA PIETRA SINTERIZZATA A TUTTA MASSA, UN MATERIALE INNOVATIVO CHE UNISCE FUNZIONALITÀ E DESIGN LAPITEC 1-2016 1 CHI È LAPITEC BOOKER 1 INFO CHI È LAPITEC Lapitec S.p.A. rappresenta l eccellenza italiana

Dettagli

Rigips. priform: Elemento per intradossi. Guida per la posa

Rigips. priform: Elemento per intradossi. Guida per la posa Rigips priform: Elemento per intradossi Guida per la posa Introduzione Per soddisfare le odierne esigenze dei lavori di intonacatura, si deve poter lavorare in modo veloce, pulito e a basso costo. Il nuovo

Dettagli

Soffitti autoportanti Knauf

Soffitti autoportanti Knauf Sistemi costruttivi a secco D13.ch Scheda tecnica 05/2017 Soffitti autoportanti Knauf D131.ch Soffitti autoportanti Knauf K219.ch Soffitti autoportanti Fireoard Knauf A1 NUOVO Nuove larghezze amiente Soluzioni

Dettagli

MGO FIRE PLUS Sistemi per la protezione passiva all incendio

MGO FIRE PLUS Sistemi per la protezione passiva all incendio MGO FIRE PLUS Sistemi per la protezione passiva all incendio ceilings coverings & beyond INDICE 3 > Protezione al fuoco 4 > MGO FIRE PLUS 5 > MGO Fire Filler 6 > Elenco certificati 8 > Schede tecniche

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DEL GIOCO PER L EDILIZIA Efficienza energetica e acustica dopo il DM 26/06/2015

LE NUOVE REGOLE DEL GIOCO PER L EDILIZIA Efficienza energetica e acustica dopo il DM 26/06/2015 LE NUOVE REGOLE DEL GIOCO PER L EDILIZIA Efficienza energetica e acustica dopo il DM 26/06/2015 PROGETTAZIONE SOSTENIBILE A SECCO: L INVOLUCRO EDILIZIO AD ELEVATE PERFORMANCE Ing. Massimo Rossi Responsabile

Dettagli

fermacell Powerpanel H 2 O Lastre resistenti all'umidità Progettazione e posa Giugno 2014

fermacell Powerpanel H 2 O Lastre resistenti all'umidità Progettazione e posa Giugno 2014 fermacell O Lastre resistenti all'umidità Progettazione e posa Giugno 2014 2 1. Uno sguardo ai pannelli fermacell Powerpanel Le richieste sui materiali moderni di costruzione sono in aumento e crescono

Dettagli

I SOLAI: TIPOLOGIE E TECNOLOGIE REALIZZATIVE

I SOLAI: TIPOLOGIE E TECNOLOGIE REALIZZATIVE I SOLAI: TIPOLOGIE E TECNOLOGIE REALIZZATIVE Argomenti Funzioni del solaio Tipologie di materiali Tipologie realizzative dei solai latero-cementizi I solai latero-cementizi gettati in opera FUNZIONE STRUTTURALE

Dettagli

Isolamento termico interno (Multipor-Pannelli minerali)

Isolamento termico interno (Multipor-Pannelli minerali) Xella Calcestruzzo cellulare Svizzera S.p.A. Kernstr. 37, 8004 Zürich Tel: 043 388 35 55 Fax: 043 388 35 88 e-mail: tec@xella.com Descrizione e offerta Nr. 3 Progetto: 15 Voce di capitolato Multipor 2014

Dettagli

Gexo Isolante con stile

Gexo Isolante con stile Gexo Isolante con stile Pannelli accoppiati con gesso rivestito Gexo Protegge la tua casa dall interno con un tocco di stile! I pannelli preaccoppiati Gexo nascono per soddisfare l esigenza di intervenire

Dettagli

ELEMENTI DI FISSAGGIO PER CAPPOTTO

ELEMENTI DI FISSAGGIO PER CAPPOTTO ELEMENTI DI FISSAGGIO PER CAPPOTTO Due modi semplici per risolvere i problemi di fissaggio e isolamento Due modi semplici per risolvere i problemi di fissaggio e isolamento elementi strutturati per il

Dettagli

DISTANZIATORE PER VETROMATTONE

DISTANZIATORE PER VETROMATTONE INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 5.A. Fase preliminare 5.B. Fase di installazione 5.C. Fase di finitura 6. Disegni 7. Voce di capitolato 1/5

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 801 Analisi E.10.10.10.a Isolamento termico in estradosso di coperture piane a terrazzo, eseguito mediante pannelli rigidi di materiale isolante su piano di posa già preparato, compreso materiale di incollaggio

Dettagli

CREA I MIGLIORI COLLEGAMENTI RASANTI PER PARETI PROSPETTO DI SISTEMA INFORMAZIONI PRODOTTI. ARDEX DF 730 Stucco rasante leggero

CREA I MIGLIORI COLLEGAMENTI RASANTI PER PARETI PROSPETTO DI SISTEMA INFORMAZIONI PRODOTTI. ARDEX DF 730 Stucco rasante leggero 94 CREA I MIGLIORI COLLEGAMENTI RASANTI PER PARETI PROSPETTO DI SISTEMA INFORMAZIONI PRODOTTI ARDEX DF 730 Stucco rasante leggero ARDEX DF 750 Stucco rasante applicabile a rullo ARDEX A 828 Riempitivo

Dettagli

l ultimo nato... per il cappotto!

l ultimo nato... per il cappotto! SISTEMI DI ISOLAMENTO UNIVERSALE DI EDVIS IL ION IZ E IA NEODUR WTRX 030 l ultimo nato... per il cappotto! LASTRA STAMPATA goffrata con tagli rompi tratta orizzontali e verticali per isolamento termico

Dettagli

PANNELLI IN POLICARBONATO SEPLUX 5PX

PANNELLI IN POLICARBONATO SEPLUX 5PX PANNELLI IN POLICARBONATO SEPLUX 5PX 40 SEPLUX 5PX Caratteristiche tecniche Pannello modulare alveolare in policarbonato coestruso, protetto dai raggi UV sulla superficie esterna e con GARANZIA 10 ANNI

Dettagli

Rigips. Malta per giunti Rigips VARIO. La soluzione universale per le costruzioni a secco.

Rigips. Malta per giunti Rigips VARIO. La soluzione universale per le costruzioni a secco. Rigips Malta per giunti Rigips VARIO La soluzione universale per le costruzioni a secco. Sistema di malta per giunti Rigips VARIO. Risultati di qualità con malleabilità. Il sistema di malta per giunti

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DEL FASCICOLO TECNICO N.11/W11/02 Rif: 11-G-310: W112 C75 2+2GKF13/GKF15 EI120

DOCUMENTO DI SINTESI DEL FASCICOLO TECNICO N.11/W11/02 Rif: 11-G-310: W112 C75 2+2GKF13/GKF15 EI120 DOCUMENTO DI SINTESI DEL FASCICOLO TECNICO N.11/W11/02 Rif: 11-G-310: W112 C75 2+2GKF13/GKF15 EI120 fino a 7.10 m 1 ABACO DELLE PARETI - Pareti in classe EI120 di resistenza al fuoco e H

Dettagli

Pannelli PoliWood AUTOPORTANTE. Pannello per tetto ventilato

Pannelli PoliWood AUTOPORTANTE. Pannello per tetto ventilato Pannelli PoliWood AUTOPORTANTE Pannello per tetto ventilato Materiali Matrice in EPS (Polistirene Espanso Sinterizzato) stampata con una sagoma che determina la camera d aria necessaria a garantire la

Dettagli

Alutech Dach SCHEDA TECNICA. S S= mm

Alutech Dach SCHEDA TECNICA. S S= mm 253 SCHEDA TECNICA S 250 S=30-40-50-60-80-100 mm 250 1.000 250 250 VERSIONI A) Alluminio preverniciato B) Alluminio preverniciato A) Alluminio preverniciato B) Cartonfeltro o alluminio centesimale A) Acciaio

Dettagli

Isoboy. Isoboy. Isoboy. Attrezzature per la lavorazione dei pannelli isolanti. Le attrezzature professionali per l isolatore professionista

Isoboy. Isoboy. Isoboy. Attrezzature per la lavorazione dei pannelli isolanti. Le attrezzature professionali per l isolatore professionista Attrezzature per la lavorazione dei pannelli isolanti Le attrezzature professionali per l isolatore professionista Attrezzi a filo- incandescente per il taglio di pannelli in polistirolo Tipo C Gli attrezzi

Dettagli

VETROMATTONE A TAZZA SCHEDA TECNICA INDOOR INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo

VETROMATTONE A TAZZA SCHEDA TECNICA INDOOR INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 5.A. Fase preliminare 5.B. Dimensionamento a carico 5.C. Punti di Ancoraggio Perimetrali 5.D. Punti di Appoggio

Dettagli

Prospetto informativo Orditure

Prospetto informativo Orditure Prospetto informativo Tutte le Knauf sono conformi alle norme di prodotto UNI EN 14195-2005 e DIN 18182-1 del 2007-12 per misure, identificazione materiale e controllo, contrassegno. Le KNAUF sono prodotte

Dettagli

FORUM DI PREVENZIONE INCENDI 2009. La protezione passiva con i sistemi in lastre

FORUM DI PREVENZIONE INCENDI 2009. La protezione passiva con i sistemi in lastre FORUM DI PREVENZIONE INCENDI 2009 La protezione passiva con i sistemi in lastre Ing. David Cerruto Funzionario tecnico Knauf Roma, 27 maggio 2009 Nasce in Germania il 1932 In Italia dal 1977 Stabilimenti:

Dettagli

OVER-WALL ISOLAMENTO TERMOACUSTICO SCELTA D ISTINTO OVER-WALL PA N N E L L O R I F L E T T E N T E C O M P O S I T O

OVER-WALL ISOLAMENTO TERMOACUSTICO SCELTA D ISTINTO OVER-WALL PA N N E L L O R I F L E T T E N T E C O M P O S I T O B R E V E T TATO ISOLAMENTO TERMOACUSTICO SCELTA D ISTINTO OVER-WALL PA N N E L L O R I F L E T T E N T E C O M P O S I T O PA N N E L L O R I F L E T T E N T E C O M P O S I T O Over-wall è un pannello

Dettagli

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40

PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40 PANNELLI IN POLICARBONATO SCHEDA TECNICA SERIE40 CARATTERISTICHE TECNICHE Pannello modulare alveolare in policarbonato coestruso, protetto dai raggi UV sulla superficie esterna e con GARANZIA 10 ANNI all

Dettagli

Resistenza al fuoco: EI 120

Resistenza al fuoco: EI 120 BOTOLE D ISPEZIONE PER SETTI/CAVEDI botola GB Resistenza al fuoco: EI 120 Tipo di supporto: setti in lastre di calcio silicato o in muratura Prodotto da applicare: BOTOLA D ISPEZIONE PER SETTI/ CAVEDI

Dettagli

FERMACELL. Specifiche tecniche per pareti, contropareti, controsoffitti e sottofondi a secco

FERMACELL. Specifiche tecniche per pareti, contropareti, controsoffitti e sottofondi a secco FERMACELL Specifiche tecniche per pareti, contropareti, controsoffitti e sottofondi a secco FERMACELL: Soluzioni a secco per ristrutturazioni e nuove costruzioni Nel mercato sono sempre più richieste costruzioni

Dettagli