Oggetto : Approvazione del Piano Triennale delle Azioni positive

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oggetto : Approvazione del Piano Triennale delle Azioni positive 2015-2017"

Transcript

1 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL marzo 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione del Piano Triennale delle Azioni positive Il giorno 18 marzo 2015 in Cremona, con l'osservanza delle formalità prescritte dalla vigente normativa, si è riunita la Giunta Comunale composta dai Signori: Galimberti Prof. Gianluca Ruggeri Dott.ssa Maura Manzi Sig. Maurizio Manfredini Dott.ssa Barbara Viola Dott.ssa Rosita Virgilio Sig. Leonardo Manfredini Ing. Alessia Sindaco Vice Sindaco Assenti Platè Dott. Mauro X Con la partecipazione del Signor Segretario Generale CRISCUOLO avv. PASQUALE Relatore il Signor VIOLA dott.ssa ROSITA

2 Comune di Cremona pagina 2 LA GIUNTA COMUNALE A conclusione del percorso istruttorio, acquisiti i pareri di competenza espressi ai sensi dell art. 49 del D. Lgs. 267/2000 dal Direttore dell Area Segretario Generale e dal Direttore del Settore Economico Finanziario Entrate che si allegano alla presente deliberazione quali parti integranti, la Giunta Comunale, sentito il relatore e con voto unanime favorevole dei presenti espresso nei modi di legge, ha deciso di: DECISIONE Approvare il Piano triennale delle azioni positive così come compare quale Allegato A alla presente deliberazione. Dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile (vedi nota Normativa) MOTIVAZIONI Il Decreto legislativo n. 198 dell 11 aprile del 2006 recante il Codice delle pari opportunità tra uomo e donna che ha recepito la Legge n. 125 del 10 aprile 1991 e il Decreto Legislativo n. 196 del 23 maggio del 2000, prevede che le Pubbliche Amministrazioni predispongano un Piano Triennale di Azioni Positive per la rimozione degli ostacoli che, di fatto, impediscono la piena realizzazione di pari opportunità di lavoro e nel lavoro tra uomini e donne. Il Decreto Legislativo n. 165 del 30 marzo 2001 Norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche impegna tutte le amministrazioni pubbliche ad attuare le politiche di pari opportunità quale leva fondamentale per il miglioramento della qualità dei servizi resi ai cittadini e alle imprese. Il Decreto Legislativo 23 maggio 2000, n. 196 Disciplina dell attività delle Consigliere e dei Consiglieri di parità e disposizioni in materia di azioni positive, a norma dell art. 47 della legge 17 maggio 1999, n. 144 e, in particolare, l art. 7, comma 5, prevede: a) che gli Enti, tra cui le Amministrazioni Comunali, predispongano piani triennali di azioni positive tendenti ad assicurare, nel loro rispettivo ambito, la rimozione degli ostacoli che di fatto impediscono la realizzazione di pari opportunità di lavoro e nel lavoro tra uomini e donne. Detti piani debbono, tra l altro, promuovere l inserimento delle donne nei settori e livelli professionali nei quali sono sottorappresentate e favorire il riequilibrio della presenza femminile nelle attività e nelle posizioni gerarchiche ove sussiste un divario tra generi non inferiore a due terzi; b) che siano coinvolti, nel merito, le rappresentanze sindacali unitarie, il comitato paritetico pari opportunità e la consigliera di parità. In attuazione del regolamento sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi del Comune di Cremona, in particolare dell art. 35 comma 1, L Ente si fa garante dell adozione di tutte le misure atte a garantire l eliminazione delle discriminazioni a favore delle pari opportunità e del benessere di chi lavora per realizzare la migliore utilizzazione delle risorse umane e per migliorare la qualità della vita nell ambiente di lavoro. Il Comune di Cremona sviluppa politiche di Pari opportunità dal 1999, anno in cui è stata istituita la delega assessorile in materia, tramite azioni su: conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, flessibilità nel mondo del lavoro, promozione dell'occupazione per le donne, incentivazione dell'imprenditoria femminile; attuazione direttive europee e nazionali di Pari Opportunità (legge 215/1992, legge 125/1991, legge 53/2000); è Centro locale di parità e svolge attività di progettazione, anche in collaborazione con l'ufficio della Consigliera provinciale di parità. Con Decreto del Direttore Generale n del 20 giugno 2012 è stato istituito il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni come organismo che a sensi di legge, ha la funzione di contribuire a migliorare la produttività e l'efficienza del personale, suggerendo interventi che favoriscano le pari opportunità, il benessere organizzativo e il contrasto di qualsiasi forma di discriminazione e di violenza morale o psichica.

3 Comune di Cremona pagina 3 Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 196 del 14 novembre 2012 è stato approvato il Piano delle azioni positive per il triennio In continuità con il precedente Piano, è stato definito un nuovo Piano delle azioni positive , con il quale il Comune di Cremona intende dare seguito alle politiche di pari opportunità già avviate, in particolare per promuovere interventi tesi al superamento delle disparità di genere tra i lavoratori e le lavoratrici dell Amministrazione comunale, e anche volti a sviluppare la cultura di genere e di sostegno alle pari opportunità all interno dell Ente e nella comunità. Secondo quanto previsto dalla normativa, la bozza di Piano è stata trasmessa alla Consigliera Provinciale di Parità che ha espresso parere favorevole in data 17 febbraio Dell adozione del presente provvedimento è stata data preventiva informazione alle RSU del Comune di Cremona che entro il termine stabilito non hanno comunicato nessun rilievo in merito. La bozza di Piano è inoltre stata esaminata dal Comitato Unico di Garanzia nella seduta del 12 febbraio 2015 ed è stata fatta un analisi puntuale sulle singole proposte di integrazione formulate dallo stesso organo in data 18 febbraio, per valutarne l accoglibilità. Dell adozione del presente provvedimento è stata data preventiva informazione alle RSU del Comune di Cremona che entro il termine stabilito non hanno formulato nessun rilievo in merito. La bozza di Piano è stata altresì sottoposta all attenzione del Vicesindaco e allo Sviluppo e all Istruzione, alla Dirigente del Settore Politiche educative, all al Welfare di comunità, Servizi alla Famiglia e alla Persona, alla Dirigente del Settore Politiche sociali e al Presidente della Commissione Consiliare permanente attinente il welfare di comunità, i servizi alla famiglia ed alla persona, le pari opportunità. EFFETTI E MODALITÀ DI ATTUAZIONE Al Piano sarà data la massima diffusione attraverso la pubblicazione sul sito istituzionale del Comune. Sarà inoltre reso disponibile per tutte le dipendenti e i dipendenti sulla rete intranet del Comune di Cremona. Mandare copia del presente provvedimento ai Dirigenti di Settore, al CUG, al Settore Gestione giuridico-amministrativa ed economica del Personale. Mandare altresì copia alla rappresentanza sindacale dell Ente e alla Consigliera Provinciale di Parità

4 Comune di Cremona pagina 4 NOTE PERCORSO ISTRUTTORIO Parere favorevole espresso dalla Consigliera di Parità della Provincia di Cremona in data 17 febbraio 2015 Parere del Comitato Unico di Garanzia espresso in data 18 febbraio 2015 NORMATIVA Decreto legislativo dell 11 aprile 2006, n. 198 Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, art. 48 Decreto Legislativo 30 marzo 2001 n. 165, art. 7 Regolamento sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi del Comune di Cremona, art. 35 comma 1 Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267 art. 134 comma 4 riguardante l immediata eseguibilità delle deliberazioni. Art. 21 della legge 4 novembre 2010, n. 183 recante semplificazioni e razionalizzazioni in tema di pari opportunità, benessere di chi lavora e assenza di discriminazioni nelle amministrazioni pubbliche. Direttiva del Ministero per le Pari Opportunità e del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'innovazione in data 4 marzo 2011 recante le "Linee guida sulle modalità di funzionamento dei "Comitati Unici di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni" (art. 21, legge 4 novembre 2010, n. 183)

5 Comune di Cremona pagina 5 FOGLIO PARERI RELATIVO ALLA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE CON OGGETTO: Approvazione del Piano Triennale delle Azioni positive Num. proposta: 725/2015 PARERE DI REGOLARITA TECNICA Ai sensi dell art. 49 del D.Lgs. n. 267/2000 FAVOREVOLE Cremona, lì 16 marzo 2015 IL DIRETTORE DEL Area Segretario Generale CRISCUOLO avv. PASQUALE Firmato digitalmente da CRISCUOLO avv. PASQUALE

6 Comune di Cremona pagina 6 FOGLIO PARERI RELATIVO ALLA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE CON OGGETTO: Approvazione del Piano Triennale delle Azioni positive Num. proposta: 725/2015 PARERE DI REGOLARITA CONTABILE Ai sensi dell art. 49 del D.Lgs. n. 267/2000 NON DOVUTO (in quanto la proposta non comporta impegno di spesa e diminuzione di entrata) Cremona,lì 16 marzo 2015 IL DIRETTORE DEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO - ENTRATE Viani dott. Paolo Firmato digitalmente da Paolo Viani

7 Comune di Cremona pagina 7 Letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE (Galimberti prof. Gianluca) IL SEGRETARIO GENERALE VERBALIZZANTE (Criscuolo avv. Pasquale) Firmato digitalmente da Pasquale Criscuolo Firmato digitalmente da Gianluca Galimberti

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL aprile 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 67 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Costituzione in giudizio innanzi al Giudice di Pace di Cremona

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 92 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Costituzione in giudizio nel ricorso avverso avviso di accertamento

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 237 9 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Fusione per incorporazione di AEM Service SRL in AEM SpA /

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 237 9 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Fusione per incorporazione di AEM Service SRL in AEM SpA /

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL aprile 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 73 24 aprile 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Pista ciclopedonale Cremona-Cavatigozzi sulla via Milano. Revoca

Dettagli

Proroga del termine per la conclusione della fase partecipativa della variante parziale al vigente Piano di Governo del Territorio.

Proroga del termine per la conclusione della fase partecipativa della variante parziale al vigente Piano di Governo del Territorio. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 130 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Proroga del termine per la conclusione della fase partecipativa

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 77 4 maggio 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 77 4 maggio 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 77 4 maggio 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Costituzione in giudizio innanzi al Tribunale di Cremona nel ricorso

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 19 3 febbraio 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 19 3 febbraio 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 19 3 febbraio 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Costituzione in giudizio innanzi alla Corte d'appello di Brescia

Dettagli

Manfredini Ing. Alessia Assessore X

Manfredini Ing. Alessia Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 179 7 ottobre 2015 Oggetto : Integrazione del proprio provvedimento n. 142 del 03.09.2014 alla luce dei chiarimenti

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 19 1 febbraio 2017

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 19 1 febbraio 2017 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 19 1 febbraio 2017 Oggetto : Determinazione della destinazione, per l'anno 2017, dei proventi derivanti dalle sanzioni

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL giugno 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL giugno 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 118 29 giugno 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Protocollo di intesa tra il Comune di Cremona e la Provincia

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 98 27 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche anno 2015. Approvazione

Dettagli

Approvazione del Protocollo d'intesa da stipularsi tra il Comune di Cremona e l'azienda Sociale del Cremonese per il distacco di personale dipendente.

Approvazione del Protocollo d'intesa da stipularsi tra il Comune di Cremona e l'azienda Sociale del Cremonese per il distacco di personale dipendente. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 57 30 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione del Protocollo d'intesa da stipularsi tra il Comune

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 5 14 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 5 14 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 5 14 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adeguamento del contributo del costo di costruzione per annualità

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL gennaio 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL gennaio 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 14 27 gennaio 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adeguamento del contributo del costo di costruzione per annualità

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 52 16 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Rimodulazione del finanziamento della deliberazione di Giunta

Dettagli

LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI - Atto di indirizzo

LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI - Atto di indirizzo Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 88 13 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : LA NOTTE EUROPEA DEI MUSEI - Atto di indirizzo Il giorno 13 maggio

Dettagli

Manfredini Dott.ssa Barbara Assessore X

Manfredini Dott.ssa Barbara Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 243 14 dicembre 2016 Oggetto : Nomina del Mobility Manager d'area ai sensi del D.M. del 21/12/2000 del Ministero dell'ambiente,

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL novembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL novembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 216 18 novembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Autorizzazione al prestito di due opere di proprietà del Comune

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 89 25 maggio 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Reddito di Autonomia anno 2016 di Regione Lombardia. Adesione

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 94 25 maggio 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione del piano delle installazioni delle infrastrutture

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 258 23 dicembre 2015 Oggetto : Anticipazione di cassa, per l'anno 2016, da parte del Tesoriere Comunale - Banco Popolare

Dettagli

Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale

Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 164 21 settembre 2016 Oggetto : Autorizzazione al prestito di due opere di proprietà del Comune di Cremona e custodite

Dettagli

Galimberti Prof. Gianluca Sindaco X. Manfredini Ing. Alessia Assessore X

Galimberti Prof. Gianluca Sindaco X. Manfredini Ing. Alessia Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 159 16 settembre 2015 Oggetto : Autorizzazione al prestito di un'opera di proprietà del Comune di Cremona e custodita

Dettagli

Galimberti Prof. Gianluca Sindaco X. Manzi Sig. Maurizio Assessore X

Galimberti Prof. Gianluca Sindaco X. Manzi Sig. Maurizio Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 38 2 marzo 2016 Oggetto : Autorizzazione al prestito di tre disegni di proprietà del Comune di Cremona e custoditi

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 258 23 dicembre 2015 Oggetto : Anticipazione di cassa, per l'anno 2016, da parte del Tesoriere Comunale - Banco Popolare

Dettagli

Manzi Sig. Maurizio Assessore X. Manfredini Dott.ssa Barbara Assessore X. Manfredini Ing. Alessia Assessore X

Manzi Sig. Maurizio Assessore X. Manfredini Dott.ssa Barbara Assessore X. Manfredini Ing. Alessia Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 96 25 maggio 2016 Oggetto : Presa d'atto ed adesione alla proposta di cessione gratuita al Comune di Cremona di aree

Dettagli

Ruggeri Dott.ssa Maura Vice Sindaco X

Ruggeri Dott.ssa Maura Vice Sindaco X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 25 17 febbraio 2016 Oggetto : Esenzione dal pagamento dei tributi comunali (I.M.U., TARI, I.C.P. e COSAP), per l'anno

Dettagli

Galimberti Prof. Gianluca Sindaco X. Manzi Sig. Maurizio Assessore X

Galimberti Prof. Gianluca Sindaco X. Manzi Sig. Maurizio Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 38 2 marzo 2016 Oggetto : Autorizzazione al prestito di tre disegni di proprietà del Comune di Cremona e custoditi

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL aprile 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL aprile 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 71 27 aprile 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione della bozza di convenzione da stipulare tra il Comune

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 95 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Istituzione dello Sportello Sostegno Affitto per il grave disagio

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 89 13 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione, in linea tecnica, del progetto definitivo - 1 lotto

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL giugno 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL giugno 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 120 24 giugno 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Proroga, con variazione del rapporto orario, del contratto di

Dettagli

Ruggeri Dott.ssa Maura Vice Sindaco X. Manzi Sig. Maurizio Assessore X

Ruggeri Dott.ssa Maura Vice Sindaco X. Manzi Sig. Maurizio Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 121 24 giugno 2015 Oggetto : Installazioni temporanee di elementi di arredo urbano in contesti storici della città.

Dettagli

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino COPIA ALBO PRETORIO COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 08/06/2015 OGGETTO: PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI POSITIVE. PERIODO 2015/2017. ADOZIONE.

Dettagli

CITTÀ DI SELVAZZANO DENTRO Provincia di Padova

CITTÀ DI SELVAZZANO DENTRO Provincia di Padova CITTÀ DI SELVAZZANO DENTRO Provincia di Padova COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 108 del 05-06-2013 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE AZIONI POSITIVE 2013-2014-2015 AI SENSI ART.

Dettagli

COMUNE DI CASALE SUL SILE

COMUNE DI CASALE SUL SILE COMUNE DI CASALE SUL SILE Provincia di Treviso COPIA Delibera nr. 76 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO L anno duemilatredici,

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 234 9 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Realizzazione del Distretto Culturale della Città di Cremona.

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 246 16 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Proroga del contratto di lavoro a tempo determinato, instaurato

Dettagli

La Consigliera di Parità della Provincia di Piacenza Avv. Rosarita Mannina. I Piani triennali di azioni positive

La Consigliera di Parità della Provincia di Piacenza Avv. Rosarita Mannina. I Piani triennali di azioni positive I Piani triennali di azioni positive Fonti normative: Artt. D.Lgs. n. 165/2001, recante Norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni, come modificato da ultimo

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

Comune di Mentana (Provincia di Roma) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Comune di Mentana (Provincia di Roma) C O P I A Atto N. 61 DEL 11/06/2012. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PIANO TRIENNALE DI AZIONI POSITIVE 2012-2014 (ART. 48 D.LGS. 198/2006

Dettagli

Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Copia COMUNE DI MURAVERA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 6 Del: 29/02/2016 Oggetto: ARTICOLO 48, COMMA 1, D.LGS. 11/04/2006 N. 198 'CODICE DELLE PARI OPPORTUNITA' TRA UOMO E DONNA A NORMA DELLA

Dettagli

Adesione alla XXI Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie "Ponti di memoria, luoghi di impegno".

Adesione alla XXI Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie Ponti di memoria, luoghi di impegno. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 41 2 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adesione alla XXI Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo

Dettagli

COMUNE DI BOLSENA PROVINCIA DI VITERBO PIANO DI AZIONI POSITIVE TRIENNIO (ART. 48, COMMA 1, D. LGS. 11/04/2006 N. 198)

COMUNE DI BOLSENA PROVINCIA DI VITERBO PIANO DI AZIONI POSITIVE TRIENNIO (ART. 48, COMMA 1, D. LGS. 11/04/2006 N. 198) COMUNE DI BOLSENA PROVINCIA DI VITERBO PIANO DI AZIONI POSITIVE TRIENNIO 2015-2017 (ART. 48, COMMA 1, D. LGS. 11/04/2006 N. 198) 1 Quadro normativo di riferimento L art. 48 del decreto legislativo n.198

Dettagli

Comune di Cavaion Veronese

Comune di Cavaion Veronese Comune di Cavaion Veronese PROVINCIA DI VERONA PIANO TRIENNALE DI AZIONI POSITIVE 2012/2014 (articolo 48 D.Lgs. 11/04/2006 n. 198 e s.m.i.) FONTI NORMATIVE - Legge 10 aprile 1991, n. 125 recante Azioni

Dettagli

Comune di Cura Carpignano Provincia di Pavia Codice Ente 11197

Comune di Cura Carpignano Provincia di Pavia Codice Ente 11197 COPIA Comune di Cura Carpignano Provincia di Pavia Codice Ente 11197 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero: 97 Data: 21-12-2015 OGGETTO: Costituzione del Comitato Unico di Garanzia per

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Costituzione in giudizio nel ricorso avverso diniego istanza

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 31 in data 15/03/2012 COMUNE DI FIORENZUOLA D ARDA PROVINCIA DI PIACENZA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: LINEE DI INDIRIZZO GENERALI IN MERITO ALLE FINALITA',

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24 Febbraio 2015 Verbale n. 12 OGGETTO: Giornata internazionale della donna - Celebrazione evento - Atto

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 39 2 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 39 2 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 39 2 marzo 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione dello schema del Protocollo d'intesa per l'attuazione

Dettagli

Approvazione del Piano triennale delle Azioni Positive di Roma Capitale ai sensi dell'art. 48 del D.Lgs. n. 198/2006.

Approvazione del Piano triennale delle Azioni Positive di Roma Capitale ai sensi dell'art. 48 del D.Lgs. n. 198/2006. Protocollo RC n. 22158/13 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 DICEMBRE 2013) L anno duemilatredici, il giorno di venerdì venti del mese di dicembre, alle ore

Dettagli

COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 109

COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 109 COMUNE DI SALA BOLOGNESE PROVINCIA DI BOLOGNA O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 109 OGGETTO: APPROVAZIONE RIORGANIZZAZIONE SERVIZI COMUNALI L'anno DUEMILAQUATTORDICI (2014),

Dettagli

COMUNE DI PORTOPALO DI CAPO PASSERO

COMUNE DI PORTOPALO DI CAPO PASSERO COMUNE DI PORTOPALO DI CAPO PASSERO (Provincia di Siracusa) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 56 R. V. - Seduta del 17-06-2015 Oggetto: ISTITUZIONE DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER

Dettagli

Oggetto : Adozione Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2015-2017.

Oggetto : Adozione Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2015-2017. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 13 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adozione Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2015-2017.

Dettagli

COMUNE DI MONTE ROMANO PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI MONTE ROMANO PROVINCIA DI VITERBO COMUNE DI MONTE ROMANO PROVINCIA DI VITERBO COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 DEL PROTOCOLLO DELLE DELIBERAZIONI OGGETTO: APPROVAZIONE RELAZIONE ANNUALE C.U.G. ANNO 2014 ADUNANZA DEL 24/02/2015

Dettagli

COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO PROVINCIA DI LECCO ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 135 REG. DELIBERE DEL 28-12-12 N.... REG. PUBBLICAZIONI Oggetto: ESAME ED APPROVAZIONE PIANO DELLE PERFORMANCE

Dettagli

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1

Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1 Copia Albo Comune di Tonco PROVINCIA DI AT VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1 OGGETTO: Finanze. ESAME ED APPROVAZIONE NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITA' (art.152 D.Lgs. n. 267/2000 coordinato

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma)

Comune di Mentana (Provincia di Roma) Comune di Mentana (Provincia di Roma) C O P I A Atto N. 60 DEL 11/06/2012. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: NOMINA DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA' DEL COMUNE DI MENTANA

Dettagli

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia

Comune di Castelnovo di Sotto Provincia di Reggio Emilia 1 Servizio o Ufficio Economato/Tributi o Ufficio Segreteria/Personale 2 Servizio o Ufficio Comunicazione o U fficio Scuola / Cultura o U ffici D em ografici 3 Servizio o U fficio Edilizia Privata o Patrimonio

Dettagli

COMUNE DI CANCELLARA. (Provincia di POTENZA) REGOLAMENTO per il funzionamento del Comitato Unico Di Garanzia

COMUNE DI CANCELLARA. (Provincia di POTENZA) REGOLAMENTO per il funzionamento del Comitato Unico Di Garanzia COMUNE DI CANCELLARA (Provincia di POTENZA) REGOLAMENTO per il funzionamento del Comitato Unico Di Garanzia 1 Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l'attività del Comitato Unico

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ROTTOFRENO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA AUTENTICA DELL ORIGINALE COMUNE DI ROTTOFRENO PROVINCIA DI PIACENZA CODICE ENTE: 033-039 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Delibera n. 92 del 01/06/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE

Dettagli

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE. N 051 del OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI AZIONI POSITIVE IN MATERIA DI PARI OPPORTUNITA.

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE. N 051 del OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI AZIONI POSITIVE IN MATERIA DI PARI OPPORTUNITA. SETTORE 1 Servizi al Cittadino ed Affari Generali Ufficio Personale Giuridico DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N 051 del 18.04.2012 OGGETTO: PIANO TRIENNALE 2012-2014 DI AZIONI POSITIVE IN MATERIA DI PARI

Dettagli

IL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA, LA VALORIZZAZIONE DEL BENESSERE DI CHI LAVORA E CONTRO LE DISCRIMINAZIONI

IL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA, LA VALORIZZAZIONE DEL BENESSERE DI CHI LAVORA E CONTRO LE DISCRIMINAZIONI IL COMITATO UNICO DI GARANZIA PER LE PARI OPPORTUNITA, LA VALORIZZAZIONE DEL BENESSERE DI CHI LAVORA E CONTRO LE DISCRIMINAZIONI ISTITUZIONE FUNZIONE E COMPITI IN MATERIA DI PARI OPPORTUNITÀ Interventi

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 117 del 05/06/2014 OGGETTO: OSSERVATORIO COMUNALE PER IL MONITORAGGIO ED IL L'anno 2014, il giorno cinque del mese di

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 155 OGGETTO: D.LGS. 12-04-2006, N. 163, ART. 128, E D.M. DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 12 del 30/01/2014

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 12 del 30/01/2014 COMUNE DI CONSELICE Provincia di Ravenna ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 12 del 30/01/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELL'UNIONE E DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA PER LA PREVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 23 Data 17/02/2014 OGGETTO: Recepimento disciplinare approvato con deliberazione della G.R. n.16/2010 del 18.04.2012,relativo

Dettagli

Numero 27 Del

Numero 27 Del C O M U N E DI M O N T E R E A L E Provincia dell'aquila ==================================================================== VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 27 Del 10-03-15 ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco

COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco COMUNE DI MONTICELLO BRIANZA Provincia di Lecco VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 130 del 11/09/2014 OGGETTO: PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014-2016: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANGUINETTO Provincia di Verona

COMUNE DI SANGUINETTO Provincia di Verona COPIA Numero 85 Del 05-08-2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO SULL'ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E SERVIZI COMUNALI AI SENSI DEGLI ARTT. 42, COMMA 2, LETT.

Dettagli

COMUNE DI CAMPOTOSTO PROVINCIA DI L AQUILA. PIANO DI AZIONI POSITIVE 2014/2016 art. 48 D. Lgs. 198/06

COMUNE DI CAMPOTOSTO PROVINCIA DI L AQUILA. PIANO DI AZIONI POSITIVE 2014/2016 art. 48 D. Lgs. 198/06 ALLEGATO a) COMUNE DI CAMPOTOSTO PROVINCIA DI L AQUILA PIANO DI AZIONI POSITIVE 2014/2016 art. 48 D. Lgs. 198/06 Le azioni positive sono misure temporanee speciali che, in deroga al principio di uguaglianza

Dettagli

COMUNE DI CERVETERI. Roma DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. L'anno DUEMILADODICI, questo giorno TREDICI del mese di DICEMBRE con inizio

COMUNE DI CERVETERI. Roma DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. L'anno DUEMILADODICI, questo giorno TREDICI del mese di DICEMBRE con inizio copia COMUNE DI CERVETERI Roma DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 148 Del 13/12/2012 OGGETTO: Ufficio di supporto alle dirette dipendenze del Sindaco, ai sensi dell'art. 90 del TUEL 267/2000. Collaboratore

Dettagli

COMUNE DI PONTE NIZZA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI PONTE NIZZA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PONTE NIZZA PROVINCIA DI PAVIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 Reg. Del. N. 136 Reg. Pubb. OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI POSITIVE 2015/2017 AI SENSI DELL'ART. 48

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 77 del 21/05/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI POSITIVE 201472016, EX ART.48 D.LGS 198/2006 "CODICE DELLE PARI OPPORTUNITA' TRA UOMO E DONNA,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N. 50 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria RISORSE UMANE/edb VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RIDETERMINAZIONE DELLE INDENNITA DI FUNZIONE PER

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL marzo 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL marzo 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 59 30 marzo 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Scuola primaria Trento Trieste. Intervento di messa in sicurezza

Dettagli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 28 del 18/02/2014 OGGETTO: Approvazione Piano triennale per la prevenzione della corruzione nonché Piano

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 241 11 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 241 11 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 241 11 dicembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Determinazione del vincolo di destinazione su risorse provenienti

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE C O P I A N. 14 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE RENDICONTO CONTRIBUTI STRAORDINARI CONCESSI

Dettagli

COMUNE DI COMEGLIANS Provincia di Udine

COMUNE DI COMEGLIANS Provincia di Udine N 7 del Reg. Del COMUNE DI COMEGLIANS Provincia di Udine Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale SEDUTA del 16/03/2016 OGGETTO: RELAZIONE CONCLUSIVA SUL PROCESSO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETÀ

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 96 del 20/05/2016 OGGETTO: GIUDIZIO CIVILE SICIGNANO FABRIZIO JUCAN/COMUNE DI PIANO DI SORRENTO. L'anno 2016, il giorno

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 11 Oggetto: AGGIORNAMENTO CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DEL COMUNE DI TORTONA. Allegati: 1 L'anno 2016 addì 28

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N. 103 DEL 02/10/2015

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N. 103 DEL 02/10/2015 ORIGINALE COMUNE DI COLONNA Provincia di ROMA 00030 PIAZZA VITTORIO EMANUELE II, 5 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale DELIBERAZIONE N. 103 DEL 02/10/2015 OGGETTO: DGR 450/2015 - Linee guida

Dettagli

COMUNE DI MONTECCHIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Comune Capodistretto della Val d Enza

COMUNE DI MONTECCHIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Comune Capodistretto della Val d Enza COMUNE DI MONTECCHIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Comune Capodistretto della Val d Enza Piazza della Repubblica, 1 Tel. 0522.861811 Fax 0522.864709 www.comune.montecchio-emilia.re.it SETTORE I Affari

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI DELIBERAZIONE N. 101 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: RINNOVO DELLA CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI BOLOGNA PER L'USO ATTIVO DELLA PALESTRA

Dettagli

Determinazione ammontare "diritto fisso" - art.12 del D.L. 12 Settembre 2014 n 132 come modificato dalla Legge di conversione 10 Novembre 2014, n 162.

Determinazione ammontare diritto fisso - art.12 del D.L. 12 Settembre 2014 n 132 come modificato dalla Legge di conversione 10 Novembre 2014, n 162. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 14 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Determinazione ammontare "diritto fisso" - art.12 del D.L. 12

Dettagli

Comune di Pettenasco

Comune di Pettenasco Copia Albo Comune di Pettenasco PROVINCIA DI NO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.18 OGGETTO: PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETA' PARTECIPATE E DELLE PARTECIPAZIONE SOCIETARIE

Dettagli

PIANO AZIONI POSITIVE (P.A.P.)

PIANO AZIONI POSITIVE (P.A.P.) ALLEGATO A) ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. DEL PIANO AZIONI POSITIVE (P.A.P.) TRIENNIO 2016 2018 PREMESSA Il Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 Codice delle pari opportunità tra uomo

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 253 16 dicembre 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 253 16 dicembre 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 253 16 dicembre 2015 Oggetto : Approvazione del Valore di Rimborso da riconoscere al gestore uscente del servizio di

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n.88 Data: 07.06.2013 Oggetto: Autorizzazione ed approvazione dello schema di convenzione. Utilizzo di personale della Provincia presso il Comune

Dettagli

RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE Approvato e sottoscritto. IL SINDACO RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE [] Viene oggi pubblicata all Albo pretorio on line (Legge 69/2009) per 15 giorni consecutivi ai sensii dell'art.124, comma primo, D.LGS.VO

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Pieranica Provincia di cremona DELIBERAZIONE N. 16 Adunanza del 06/06/2011 Codice Ente 10776 9 Pieranica Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici e Mobilità Urbana DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 303 26/02/2016 Oggetto : Conferimento d'incarico alla

Dettagli

COMUNE DI CASALE SUL SILE

COMUNE DI CASALE SUL SILE COMUNE DI CASALE SUL SILE Provincia di Treviso COPIA Delibera nr. 6 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE L anno duemilaquattordici, il giorno trenta

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 140 29 luglio 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 140 29 luglio 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 140 29 luglio 2015 Oggetto : Autorizzazione al prestito di un'opera di proprietà del Comune di Cremona e custodita

Dettagli

COMUNE DI ROCCA SAN CASCIANO

COMUNE DI ROCCA SAN CASCIANO COPIA COMUNE DI ROCCA SAN CASCIANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 39 DEL 12 Giugno 2016 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALLA SCUOLA MATERNA AUTONOMA SACRA FAMIGLIA. DETERMINAZIONI

Dettagli

Approvazione dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche di "Bonus Energetico" (gas ed energia) - anno 2013.

Approvazione dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche di Bonus Energetico (gas ed energia) - anno 2013. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 167 23 settembre 2015 Oggetto : Approvazione dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche

Dettagli

COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A

COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A COMUNE DI MEZZANE DI SOTTO Provincia di V E R O N A N. 90 Reg. Delib. Del 31-12-2015 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA ***************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 43 ************

COMUNE DI SALUGGIA ***************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 43 ************ COMUNE DI SALUGGIA ***************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 43 ************ OGGETTO: Trasferimento fondi all Istituto Comprensivo L anno DUEMILADODICI, addì VENTICINQUE del mese

Dettagli