ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO N 1 DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO N 1 DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO"

Transcript

1 ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO N 1 DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Via De Carolis, BOLOGNA - C. F C.M. BOIC Tel.: 051/ Fax: 051/ Prot. n. 427/A29 Bologna 25/01/2016 Oggetto: Avviso di selezione per l individuazione di n. 2 figure di esperto madrelingua Inglese e Spagnolo nella formazione linguistica professionale per attività di insegnamento della lingua inglese e spagnola agli alunni delle prime e seconde terze nell ambito del progetto: Potenziamento linguistico : Lettorato madrelingua inglese e spagnolo IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la L. 241/90 e s.m.i. recante norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto d accesso ai documenti amministrativi; VISTO il T.U. approvato con decreto legislativo 16 aprile 1994 n.297, concernente le disposizioni legislative in materia di istruzione; VISTA la L. 59/97 per la Riforma della Pubblica Amministrazione e la semplificazione amministrativa; VISTO il D.P.R. 8 marzo 1999, n. 275, ed in particolare l art. 9; VISTO il D.P.R. 445/2000 recante il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa. VISTO l art. 7 comma 6 del D. leg.vo 165/01; VISTO l art. 40 del D.I. 44/2001; INDICE una selezione pubblica per titoli culturali e professionali, volta ad individuare due figure di ESPERTO MADRELINGUE, inglese e spagnolo, per la formazione linguistica professionale rivolta agli alunni delle classi prime e seconde, per un totale di 13 classi coinvolte e 313 alunni. L individuazione di un esperto madrelingua persegue due finalità: 1. motivare gli alunni all apprendimento della lingua straniera; 2. promuovere la cultura e la civiltà anglosassone e ispanica; 1. MODALITÀ E SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Le domande di partecipazione, compilate sull apposito modulo allegato al presente bando, debitamente sottoscritte e corredate dalla documentazione necessaria, devono essere consegnati a mano presso gli uffici amministrativo siti in Via de Carolis, n. 23, in alternativa spediti a mezzo di raccomandata (in questo caso fa fede il timbro postale) ovvero trasmesse all indirizzo di posta elettronica certificata del nostro Istituto entro le ore del giorno 10 febbraio COMPITI DEL DOCENTE ESPERTO Il docente madrelingua dovrà interviene nelle prime e seconde classi della Scuola Secondaria di primo grado Dozza via de carolis n. 23, per 5 incontri di un ora ciascuno per la lingua Spagnola e 5 incontri di un ora per la lingua Inglese sulle classi prime e seconde (8 prime e 5 seconde), in compresenza con le docenti di discipline linguistiche, nel periodo marzo - aprile maggio Inoltre, per ciascun modulo assegnato provvederà a programmare le lezioni congiuntamente con il docente di classe.

2 Si richiedono gratuità alle quali sarà attribuito un punteggio fino ad un massimo di punti REQUISITI DI AMMISSIONE Sono requisiti essenziali per la partecipazione alla selezione: - Essere di madre lingua inglese - Possedere Laurea specifica (Lingue e letterature straniere o comunque di ambito umanistico o afferente all area delle scienze alimentari) - Possedere specifiche competenze ed esperienze nell ambito della formazione linguistica professionale del settore alberghiero - Possedere pregresse esperienze in qualità di docente madrelingua presso istituto di istruzione statale e/o privati - non essere stato sottoposto a procedimento penale o di decadenza dall impiego o di dispensa/sospensione dal servizio - di non aver riportato a suo carico condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, ovvero irrogazione di sanzioni interdittive all'esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori. 4. MODALITA DI SELEZIONE La selezione si baserà sulla valutazione dei titoli e delle esperienze professionali. Gli esiti della valutazione saranno pubblicati sul sito Seguirà comunicazione individuale e convocazione presso la sede centrale dell Istituto sita in via Chierici. Eventuali reclami potranno essere prodotti dagli interessati nei termini di cinque (5) giorni dalla pubblicazione. 5. TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE Per la valutazione dei titoli e di ogni elemento utile all individuazione dei docenti madrelingua, la Commissione disporrà di un punteggio globale di massimo 100 punti da attribuire per: titoli culturali (max 20 punti) esperienze di docenza maturate nel settore professionale alberghiero (max 40 punti). altro servizio prestato presso istituti di istruzione (max 20 punti) gratuità fino ad un massimo di punti 20 TITOLI CULTURALI E SCIENTIFICI Laurea specifica (Lingue e letterature straniere o comunque di ambito umanistico o afferente all area delle scienze alimentari, a seconda della valutazione riportata fino a 10 punti -- altre lauree -- corsi di perfezionamento/specializzazione -- master universitari di primo livello -- master universitari di secondo livello -- altri titoli di studio attinenti alle attività formative oggetto del presente avviso Fino a 10 punti TITOLI PROFESSIONALI Totale del punteggio massimo attribuibile 60 Punti 2 per ogni mese di servizio in attività di docenza di lingua inglese presso istituti professionali o in attività professionalizzanti fino a un massimo di punti 40 Punti 1 per ogni mese di servizio prestato presso istituti di istruzione fino a un massimo di punti 20

3 TITOLI CULTURALI ED ESPERIENZE VALUTAZIONE UNITARIA VALUTAZION PROFESSIONALI E MASSIMA Laurea specifica 110 e lode = pt. 10 Da 95 a 110 = pt Fino a 94 = pt. 6 Altra laurea 2 2 Master universitari di primo livello 1 2 Master universitari di secondo livello 1 2 Corsi di perfezionamento/ specializzazione 1 4 (durata annuale) Esperienza di docenza di lingua inglese nel settore 2 per ogni mese 40 specifico di intervento (presso istituti professionali o in attività professionalizzanti) Servizio prestato presso istituti di istruzione 1 per ogni mese 20 superiore Il punteggio rispetto alle gratuità verrà stabilito secondo la seguente formula: gratuità offerta * 20 (punt. Max) maggiore gratuità offerta 6. COMMISSIONE VALUTATRICE Le domande di partecipazione e i titoli saranno valutati da apposita commissione nominata dal Dirigente Scolastico. 7. PERFEZIONAMENTO INCARICO E STIPULA CONTRATTO Si precisa che la procedura di valutazione delle offerte non costituisce automaticamente procedura di reclutamento. L'avvenuta aggiudicazione verrà comunicata all'esperto interessato e si procederà poi alla stipula del contratto, mediante scrittura privata contenente tutti gli elementi relativi al servizio ed in coerenza con le norme dettate dal D.L. n. 44/01. L incarico non costituisce rapporto di impiego. L Esperto assumerà gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art.3 comma 8 della legge n. 13 6/2010 e dovrà comunicare gli estremi identificativi dei conti correnti dedicati di cui all'art. 3,comma 7, della legge n. 136/2010, nonché generalità e codice fiscale delle persone delegate ad operare su di essi, nei termini previsti dalla legge; la mancata comunicazione dei suddetti dati, comporta l'immediata risoluzione del contratto I destinatari di contratto in servizio presso altra Istituzione o Amministrazione Scolastica dovranno essere preventivamente autorizzati dal competente Dirigente. Il Dirigente scolastico dell Istituto si riserva la facoltà di non procedere all attribuzione degli incarichi e di individuare con successivo avviso altri soggetti erogatori della formazione qualora la Commissione non individuasse candidati idonei. 8. COMPENSO Il compenso per l attività di formazione linguistica è stabilito in 35,00, lordo dipendente, per ora di docenza. Non sono previsti altri compensi, anche di spese accessorie, oltre a quelli sopra menzionati. 9. TRATTAMENTO DATI PERSONALI All'atto del conferimento dell'incarico, l esperto individuato sottoscriverà un'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lsg 196/2003, a fini esclusivamente amministrativi e contabili, in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto di collaborazione. Il Dirigente Scolastico Prof.ssa RoccoCarmelina Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993

4 ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO N 1 DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Via De Carolis, BOLOGNA - C. F C.M. BOIC Tel.: 051/ Fax: 051/ Prot. n. 427/A29 Bologna 25/01/2016 A tutti gli Interessati Al Sito web: Oggetto: Avviso di selezione per l individuazione di n. 2 figure di esperto madrelingua Inglese e Spagnolo nella formazione linguistica professionale per attività di insegnamento della lingua inglese e spagnola agli alunni delle prime e seconde terze nell ambito del progetto: Potenziamento linguistico : Lettorato madrelingua inglese e spagnolo IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la L. 241/90 e s.m.i. recante norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto d accesso ai documenti amministrativi; VISTO il T.U. approvato con decreto legislativo 16 aprile 1994 n.297, concernente le disposizioni legislative in materia di istruzione; VISTA la L. 59/97 per la Riforma della Pubblica Amministrazione e la semplificazione amministrativa; VISTO il D.P.R. 8 marzo 1999, n. 275, ed in particolare l art. 9; VISTO il D.P.R. 445/2000 recante il testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa. VISTO l art. 7 comma 6 del D. leg.vo 165/01; VISTO l art. 40 del D.I. 44/2001; INDICE una selezione pubblica per titoli culturali e professionali, volta ad individuare due figure di ESPERTO MADRELINGUE, inglese e spagnolo, per la formazione linguistica professionale rivolta agli alunni delle classi prime e seconde, per un totale di 13 classi coinvolte e 313 alunni. L individuazione di un esperto madrelingua persegue due finalità: 1. motivare gli alunni all apprendimento della lingua straniera; 2. promuovere la cultura e la civiltà anglosassone e ispanica; 1. MODALITÀ E SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Le domande di partecipazione, compilate sull apposito modulo allegato al presente bando, debitamente sottoscritte e corredate dalla documentazione necessaria, devono essere consegnati a mano presso gli uffici amministrativo siti in Via de Carolis, n. 23, in alternativa spediti a mezzo di raccomandata (in questo caso fa fede il timbro postale) ovvero trasmesse all indirizzo di posta elettronica certificata del nostro Istituto entro le ore del giorno 10 febbraio COMPITI DEL DOCENTE ESPERTO Il docente madrelingua dovrà interviene nelle prime e seconde classi della Scuola Secondaria di primo grado Dozza via de carolis n. 23, per 5 incontri di un ora ciascuno per la lingua Spagnola e 5 incontri di un ora per la lingua Inglese sulle classi prime e seconde (8 prime e 5 seconde), in compresenza con le docenti di discipline linguistiche, nel periodo marzo - aprile maggio Inoltre, per ciascun modulo assegnato provvederà a programmare le lezioni congiuntamente con il docente di classe.

5 Si richiedono gratuità alle quali sarà attribuito un punteggio fino ad un massimo di punti REQUISITI DI AMMISSIONE Sono requisiti essenziali per la partecipazione alla selezione: - Essere di madre lingua inglese - Possedere Laurea specifica (Lingue e letterature straniere o comunque di ambito umanistico o afferente all area delle scienze alimentari) - Possedere specifiche competenze ed esperienze nell ambito della formazione linguistica professionale del settore alberghiero - Possedere pregresse esperienze in qualità di docente madrelingua presso istituto di istruzione statale e/o privati - non essere stato sottoposto a procedimento penale o di decadenza dall impiego o di dispensa/sospensione dal servizio - di non aver riportato a suo carico condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600- quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, ovvero irrogazione di sanzioni interdittive all'esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori. 4. MODALITA DI SELEZIONE La selezione si baserà sulla valutazione dei titoli e delle esperienze professionali. Gli esiti della valutazione saranno pubblicati sul sito Seguirà comunicazione individuale e convocazione presso la sede centrale dell Istituto sita in via Chierici. Eventuali reclami potranno essere prodotti dagli interessati nei termini di cinque (5) giorni dalla pubblicazione. 5. TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE Per la valutazione dei titoli e di ogni elemento utile all individuazione dei docenti madrelingua, la Commissione disporrà di un punteggio globale di massimo 100 punti da attribuire per: titoli culturali (max 20 punti) esperienze di docenza maturate nel settore professionale alberghiero (max 40 punti). altro servizio prestato presso istituti di istruzione (max 20 punti) gratuità fino ad un massimo di punti 20 TITOLI CULTURALI E SCIENTIFICI Laurea specifica (Lingue e letterature straniere o comunque di ambito umanistico o afferente all area delle scienze alimentari, a seconda della valutazione riportata fino a 10 punti -- altre lauree -- corsi di perfezionamento/specializzazione -- master universitari di primo livello -- master universitari di secondo livello -- altri titoli di studio attinenti alle attività formative oggetto del presente avviso Fino a 10 punti TITOLI PROFESSIONALI Totale del punteggio massimo attribuibile 60 Punti 2 per ogni mese di servizio in attività di docenza di lingua inglese presso istituti professionali o in attività professionalizzanti fino a un massimo di punti 40 Punti 1 per ogni mese di servizio prestato presso istituti di istruzione fino a un massimo di punti 20 TITOLI CULTURALI ED ESPERIENZE VALUTAZIONE UNITARIA VALUTAZION PROFESSIONALI E MASSIMA Laurea specifica 110 e lode = pt. 10 Da 95 a 110 = pt Fino a 94 = pt. 6 Altra laurea 2 2 Master universitari di primo livello 1 2

6 Master universitari di secondo livello 1 2 Corsi di perfezionamento/ specializzazione 1 4 (durata annuale) Esperienza di docenza di lingua inglese nel settore 2 per ogni mese 40 specifico di intervento (presso istituti professionali o in attività professionalizzanti) Servizio prestato presso istituti di istruzione 1 per ogni mese 20 superiore Il punteggio rispetto alle gratuità verrà stabilito secondo la seguente formula: gratuità offerta * 20 (punt. Max) maggiore gratuità offerta 6. COMMISSIONE VALUTATRICE Le domande di partecipazione e i titoli saranno valutati da apposita commissione nominata dal Dirigente Scolastico. 7. PERFEZIONAMENTO INCARICO E STIPULA CONTRATTO Si precisa che la procedura di valutazione delle offerte non costituisce automaticamente procedura di reclutamento. L'avvenuta aggiudicazione verrà comunicata all'esperto interessato e si procederà poi alla stipula del contratto, mediante scrittura privata contenente tutti gli elementi relativi al servizio ed in coerenza con le norme dettate dal D.L. n. 44/01. L incarico non costituisce rapporto di impiego. L Esperto assumerà gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art.3 comma 8 della legge n. 13 6/2010 e dovrà comunicare gli estremi identificativi dei conti correnti dedicati di cui all'art. 3,comma 7, della legge n. 136/2010, nonché generalità e codice fiscale delle persone delegate ad operare su di essi, nei termini previsti dalla legge; la mancata comunicazione dei suddetti dati, comporta l'immediata risoluzione del contratto I destinatari di contratto in servizio presso altra Istituzione o Amministrazione Scolastica dovranno essere preventivamente autorizzati dal competente Dirigente. Il Dirigente scolastico dell Istituto si riserva la facoltà di non procedere all attribuzione degli incarichi e di individuare con successivo avviso altri soggetti erogatori della formazione qualora la Commissione non individuasse candidati idonei. 8. COMPENSO Il compenso per l attività di formazione linguistica è stabilito in 35,00, lordo dipendente, per ora di docenza. Non sono previsti altri compensi, anche di spese accessorie, oltre a quelli sopra menzionati. 9. TRATTAMENTO DATI PERSONALI All'atto del conferimento dell'incarico, l esperto individuato sottoscriverà un'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lsg 196/2003, a fini esclusivamente amministrativi e contabili, in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto di collaborazione. Il Dirigente Scolastico Prof.ssa RoccoCarmelina Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.it Sede A. Meucci Sede G. Toniolo Via Marina Vecchia, 230

Dettagli

Prot. n. Bergamo, 10 ottobre 2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDICE

Prot. n. Bergamo, 10 ottobre 2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDICE Prot. n. Bergamo, 10 ottobre 2015 All Albo Web del Liceo G. Falcone di Bergamo e p.c. Alle Istituzioni Scolastiche della Rete di Bergamo AVVISO DI SELEZIONE FORMATORI PER CORSI DI FORMAZIONE PER LO SVILUPPO

Dettagli

Protocollo come da segnatura allegata Firenze, 15 giugno 2016. Avviso di selezione

Protocollo come da segnatura allegata Firenze, 15 giugno 2016. Avviso di selezione Protocollo come da segnatura allegata Firenze, 15 giugno 2016 Avviso di selezione Per il personale interno per il conferimento dell incarico di Esperto Collaudatore e Formatore nell ambito del Progetto:

Dettagli

Bando di selezione esperti madrelingua cinese e russo. Il dirigente scolastico

Bando di selezione esperti madrelingua cinese e russo. Il dirigente scolastico Bando di selezione esperti madrelingua cinese e russo Il dirigente scolastico - Visto l'art. 40 comma 1 del D.I. 1 febbraio 2001 n. 44 del 2001 ai sensi del quale le istituzioni scolastiche possono stipulare

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale MIUR.AOODRSA.REGISTRO UFFICIALE(U).0008266.29-05-2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Cagliari, 29.5.2013 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto del Direttore Generale n.

Dettagli

160 ore circa per Inglese. 60 ore circa per spagnolo. 40 ore circa per tedesco

160 ore circa per Inglese. 60 ore circa per spagnolo. 40 ore circa per tedesco Prot. n.7938 /C2-2 Mantova, 05/12/2013 Al Sito web della scuola BANDO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI ESTERNI MADRELINGUA INGLESE TEDESCO - SPAGNOLO CIG: - Z240CC1041 Premesso che : IL DIRIGENTE

Dettagli

Sistema Qualità certificato secondo la Norma UNI EN ISO 9001:2008

Sistema Qualità certificato secondo la Norma UNI EN ISO 9001:2008 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE I.P.C. MANFREDI - I.T.C. TANARI Viale Felsina, 40-4019 Bologna Tel. 051/609611 Fax 051/6011006 e-mail:bois01600c@istruzione.it Sistema Qualità certificato secondo la Norma

Dettagli

Titoli di studio italiani equipollenti, equiparati o equivalenti secondo le normative vigenti max 70 punti:

Titoli di studio italiani equipollenti, equiparati o equivalenti secondo le normative vigenti max 70 punti: Allegato 1 Corsi di Lingue (requisito minimo di ammissione Laurea magistrale; Specialistica; pre DM 509/99, con l'esame della lingua d'insegnamento triennale o di 36 CFU) Tabella di ripartizione del punteggio

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STABIAE - SALVATI

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STABIAE - SALVATI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STABIAE - SALVATI VIA NOCERA, 85-80053 CASTELLAMMARE DI STABIA Codice meccanografico NAMM0AF00G Telefono 081.8711292 Fax 081.3903681 E-mail NAMM0AF00G@istruzione.it PEC

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PEROTTO-ORSINI Via Gramsci, 12. Manfredonia (FG)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PEROTTO-ORSINI Via Gramsci, 12. Manfredonia (FG) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PEROTTO-ORSINI Via Gramsci, 12 / Manfredonia (FG) Unione Europea Fondo Sociale Europeo Prot. n. 388/A22d Manfredonia 29/01/2015 Oggetto: BANDO PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO

Dettagli

NAIC8CS00C - REGISTRO PROTOCOLLO - 0000358-12/02/2016 - B32 PON - U

NAIC8CS00C - REGISTRO PROTOCOLLO - 0000358-12/02/2016 - B32 PON - U ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DE NICOLA - SASSO C.so Vittorio Emanuele,77-80059 TORRE DEL GRECO (NA) Cod. Fisc. 95170080634 - Cod. Mecc. NAIC8CS00C 36 Distretto Scolastico Tel./ Fax 081 882 65 00 e-mail

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER LA SELEZIONE DEGLI ESPERTI ESTERNI. Il/la sottoscritto/a Codice fiscale...

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER LA SELEZIONE DEGLI ESPERTI ESTERNI. Il/la sottoscritto/a Codice fiscale... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER LA SELEZIONE DEGLI ESPERTI ESTERNI AL DIRIGENTE SCOLASTICO dell S.S. P.G. Vittorio Emanuele III- Dante Alighieri Andria Il/la sottoscritto/a Codice fiscale... nato/a il e

Dettagli

Prot. 2527/A05 Carpi, 23/05/2016

Prot. 2527/A05 Carpi, 23/05/2016 Prot. 2527/A05 Carpi, 23/05/2016 All'ALBO ON-LINE DELL'ISTITUTO BANDO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER ATTIVITA' DI RECUPERO AI SENSI DELL'O.M.92/2007 E IL MIGLIORAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA A PERSONALE

Dettagli

Istituto Istruzione Secondaria Superiore Statale E. Fermi - Lecce

Istituto Istruzione Secondaria Superiore Statale E. Fermi - Lecce Istituto Istruzione Secondaria Superiore Statale E. Fermi - Lecce Elettronica ed Elettrotecnica - Informatica e Telecomunicazioni - Meccanica Meccatronica ed Energia - Trasporti e Logistica - Liceo Scientifico

Dettagli

AVVISO RELATIVO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

AVVISO RELATIVO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PROTOCOLLO CLASSIFICAZIONE D ARCHIVIO UFFICIO LUOGO DATA 2055 C2 DS OFFANENGO, 05/08/2016 AVVISO Al sito web dell Istituto A tutti gli interessati Agli atti RELATIVO ALLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Dettagli

Domanda di partecipazione per la selezione degli esperti esterni. Il/la sottoscritto/a Codice fiscale...

Domanda di partecipazione per la selezione degli esperti esterni. Il/la sottoscritto/a Codice fiscale... Domanda di partecipazione per la selezione degli esperti esterni AL DIRIGENTE SCOLASTICO Il/la sottoscritto/a Codice fiscale... nato/a a il e residente in Via...... cap.città....tel... cell..... e-mail......

Dettagli

AVVISO. Prot. n. 4930/C21 Santeramo in Colle, 18/08/2016. Al Sito Web dell Istituto A tutti gli interessati Agli Atti

AVVISO. Prot. n. 4930/C21 Santeramo in Colle, 18/08/2016. Al Sito Web dell Istituto A tutti gli interessati Agli Atti Prot. n. 4930/C21 Santeramo in Colle, 18/08/2016 AVVISO Al Sito Web dell Istituto A tutti gli interessati Agli Atti Per l affidamento di incarico triennale ai docenti trasferiti o assegnati nell ambito

Dettagli

Prot. N. 2364/A24 Corigliano Calabro, li 03/06/2014 NUOVO BANDO DI SELEZIONE ESPERTO PER ATTIVITÀ DI COLLAUDO

Prot. N. 2364/A24 Corigliano Calabro, li 03/06/2014 NUOVO BANDO DI SELEZIONE ESPERTO PER ATTIVITÀ DI COLLAUDO Istituto Comprensivo Statale V. Tieri Scuola Dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado Via Parini 87064 Corigliano Calabro (CS) Tel. 0983 885279 Fax 0983 885279 C.F. 84000410781 Codice Meccanografico

Dettagli

MEMORY SAFE: La cultura della sicurezza nella scuola. "Primi passi in azienda... in sicurezza"

MEMORY SAFE: La cultura della sicurezza nella scuola. Primi passi in azienda... in sicurezza ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE Luigi di Savoia via E.G. D'Aragona, 21-66100 Chieti - tel 0871/344009 fax 0871/349425 - c.f. 80000200693 - cod. univoco UFF8JK web iissavoiachieti.gov.it e-mail chis012006@istruzione.it

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA CENTRO DI RICERCHE AGRO-AMBIENTALI E. AVANZI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA

UNIVERSITA DI PISA CENTRO DI RICERCHE AGRO-AMBIENTALI E. AVANZI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA UNIVERSITA DI PISA CENTRO DI RICERCHE AGRO-AMBIENTALI E. AVANZI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA IL DIRETTORE del Centro di Ricerche Agro-Ambientali E. Avanzi, prof. Marco Mazzoncini VISTO

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unione Europea Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regionale CCI 2007 IT051PO001 FSE LICEO STLE REGINA MARGHERITA Scienze Umane Linguistico Scientifico Liceo delle Scienze Umane; Liceo delle Scienze

Dettagli

Prot. N.1404/ B38 Firenze, 22.02.2016

Prot. N.1404/ B38 Firenze, 22.02.2016 ISTITUTO COMPRENSIVO MASACCIO FIIC84900N C. F. 94188530482 Via Luca Landucci, 50 50136 Firenze tel. 055.670694 fax 055.6235034 - @ fiic84900n@pec.istruzione.it Prot. N.1404/ B38 Firenze, 22.02.2016 OGGETTO:

Dettagli

Bando di selezione per lo svolgimento di un Tirocinio Formativo e di Orientamento con borsa di studio presso il Tribunale di Bologna

Bando di selezione per lo svolgimento di un Tirocinio Formativo e di Orientamento con borsa di studio presso il Tribunale di Bologna SCUOLA DI GIURISPRUDENZA Unità di Servizio Didattico Area Sociale Ufficio Tirocini Bando di selezione per lo svolgimento di un Tirocinio Formativo e di Orientamento con borsa di studio presso il Tribunale

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI INFANZIA SECONDARIA DI I GRADO Via Libertà s.n.c. 98077 SANTO STEFANO DI CAMASTRA (ME) TEL. 0921 331210 FAX 0921/390232 COD. FISC. 93002950835 Cod. Mec: MEIC856004 E-mail: MEIC856004@istruzione.it;

Dettagli

IL DIRETTORE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE

IL DIRETTORE. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE Prot. n. 2015/153427 Disposizioni concernenti la competenza alla gestione delle istanze di accesso alla procedura di collaborazione volontaria, disciplinata dall articolo 1 della legge 15 dicembre 2014,

Dettagli

Prot. n.799 Agropoli, 20/02/2012

Prot. n.799 Agropoli, 20/02/2012 Prot. n.799 Agropoli, 20/02/2012 Ai Collaboratori della Dirigenza Al Personale Docentei Al Personale ATA ALBO /ATTI Al sito WEB: www.itcvicoagropoli.it OGGETTO:Bando di selezione tutor (riservato ai docenti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI C-1-FSE-2009-866 INGLESE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI C-1-FSE-2009-866 INGLESE Prot. 5181 /B17 CORATO, 11/12/2009 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI C-1-FSE-2009-866 INGLESE Programma Operativo Nazionale Fondo Sociale Europeo Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007

Dettagli

PSICOLOGO ORIENTATORE GIURISTA

PSICOLOGO ORIENTATORE GIURISTA Allegato 1 Modello di domanda Al Dirigente Scolastico IISS ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI Via Caldarola, snc Polivalente Japigia BARI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DI ESPERTO FIGURA PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE BORSE DI STUDIO Adottato con, e allegato alla, deliberazione C.C. n 14 del 9 aprile 2014 INDICE Art. 1 => Scopo e finanziamento Art. 2 =>

Dettagli

Prot. n. 120/C9 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI

Prot. n. 120/C9 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI Prot. n. 120/C9 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il Piano dell Offerta Formativa (POF) 2012/2013 Approvato in data 11/10/2012 dal Collegio dei Docenti;

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE E ANTIMAFIA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA

BANDO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE E ANTIMAFIA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA BANDO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE E ANTIMAFIA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA (con esclusione di Roma Capitale), FROSINONE, LATINA, RIETI E VITERBO CODICI

Dettagli

(Eventuale intestazione della ditta) OFFERTA

(Eventuale intestazione della ditta) OFFERTA (Eventuale intestazione della ditta) OFFERTA PER L'INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) RICHIESTO DALL'ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DON LORENZO MILANI DI CASTELFRANCO PIANDISCÒ

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE di RISORSE UMANE COINVOLTE IN COMPITI di COORDINAMENTO LOGISTICO-ORGANIZZATIVO ORGANIZZATIVO

BANDO PER LA SELEZIONE di RISORSE UMANE COINVOLTE IN COMPITI di COORDINAMENTO LOGISTICO-ORGANIZZATIVO ORGANIZZATIVO ISTITUTO PROF. LE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO F. ENRIQUES Via E. Gianturco, 7 80055 Portici (NA) Tel. 081475684-081471484 Fax 081482920 NARIO70002 www.istitutoenriques.it C.F. 80033540636

Dettagli

Istituto Tecnico Economico Statale ALDO MORO. TRANI Via Gran Bretagna Tel.0883/ Fax 0883/ SITO:

Istituto Tecnico Economico Statale ALDO MORO. TRANI Via Gran Bretagna Tel.0883/ Fax 0883/ SITO: Istituto Tecnico Economico Statale ALDO MORO TRANI Via Gran Bretagna Tel.0883/584593 Fax 0883/506194 SITO: www.itcmorotrani.it E-MAIL: batd120007@istruzione.it Prot. n. 368 Trani, 02/02/2012.. AVVISO PUBBLICO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Uff.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Uff. Prot.AOODRSA.REG.UFF.n. 3049 Cagliari, 20/03/2015 All Ufficio V VI VII VIII Ambito territoriale per la provincia di CAGLIARI-SASSARI-NUORO- ORISTANO Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Prot. AOODRSA.REG.UFF.n. 16347 Cagliari, 22 ottobre 2013 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto Legislativo 16 aprile 1994 n. 297, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 Prot. n Castrovillari, lì 26.01.2009 DOCENTI ED ESPERTI P U B B L I C O A V V I S O Dovendo questo Istituto procedere allo svolgimento di un progetto PON, nell ambito del PON - COMPETENZE PER LO SVILUPPO

Dettagli

M.A. INFRANCA SAN GIACOMO

M.A. INFRANCA SAN GIACOMO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI: RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI

Dettagli

Prot. n. 34. Procedura selettiva per il conferimento di n. 9 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale IL PRESIDE

Prot. n. 34. Procedura selettiva per il conferimento di n. 9 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale IL PRESIDE Prot. n. 34 Procedura selettiva per il conferimento di n. 9 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale IL PRESIDE VISTO l art. 7, comma 6, d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165; VISTO l

Dettagli

Parma, 26 febbraio 2016

Parma, 26 febbraio 2016 Parma, 26 febbraio 2016 Prot. n. 564 P/AMG/fb BANDO DI CONCORSO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA NELL AMBITO DI ATTIVITA DEL PROGETTO REGIONALE POR

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE PER ESPERTI VALES PON - FSE a. s. 2014/2015 Obiettivo B Azione 1 FSE 2014 55 Tecnologie per la didattica

CRITERI DI VALUTAZIONE PER ESPERTI VALES PON - FSE a. s. 2014/2015 Obiettivo B Azione 1 FSE 2014 55 Tecnologie per la didattica LICEO SCIENTIFICO STATALE G.C.VANINI Via Reno, 34 73042 CASARANO Tel.: 0833-502219 Fax: 0833-512005 leps03000x@istruzione.it / leps03000x@pec.istruzione.it / www.liceovanini.gov.it Programmazione dei Fondi

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 2360/C14 Genova, 30/12/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO RIVAROLO P.zza D. Pallavicini 6 16159 Genova tel. 010 7491301 fax 010 7411390 (PEC): geic84900e@pec.istruzione.it - geic84900e@istruzione.it Oggetto:

Dettagli

Al Dirigente Scolastico I.C CATALANO-MOSCATI Via Mario Altamura 71122 FOGGIA

Al Dirigente Scolastico I.C CATALANO-MOSCATI Via Mario Altamura 71122 FOGGIA Via M. Altamura 71122 Foggia cod. scuola FGIC86200B C.F. 94090660716 TEL. 0881 746552 Fax 0881 744101 e-mail certificata fgic86200b@pec.istruzione.it e-mail fgic86200b @istruzione.it Al Dirigente Scolastico

Dettagli

LICEO ARTISTICO STATALE E. Catalano Via A. La Marmora n. 66, 90143 Palermo Tel. 091342074 fax 0916257148

LICEO ARTISTICO STATALE E. Catalano Via A. La Marmora n. 66, 90143 Palermo Tel. 091342074 fax 0916257148 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Ufficio IV Via La Marmora n 66 90143 Palermo Tel. 091/342074

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO TERME VIGLIATORE VIALE DELLE TERME, 5 98050 TERME VIGLIATORE ( ME ) TEL. 090/9781254 Fax 090/9783472 Sito web www.ictermevigliatore.it Codice Meccanografico MEIC85700X C.F. 83001910831

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA -

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - Prot. n 0001660 A/1 18/04/2013 Pontedera, Bando di selezione pubblica per l affidamento di incarichi di docenza

Dettagli

Articolo 2 Requisiti di ammissione

Articolo 2 Requisiti di ammissione AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI DOCENZA PER LA REALIZZAZIONE DI UN CORSO DI FORMAZIONE IN MATERIA DI NORME ANTICORRUZIONE E CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI.

Dettagli

UNIVERSITÁ CATTOLICA NOSTRA SIGNORA DEL BUON CONSIGLIO

UNIVERSITÁ CATTOLICA NOSTRA SIGNORA DEL BUON CONSIGLIO N. prot. 164 Tirana, lì 28/01/2015 IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE PERMANENTE PER LA SELEZIONE DEI DOCENTI - Visto lo Statuto dell Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio, approvato con

Dettagli

Comune di Gessate Provincia di Milano comune.gessate@legalmail.it Settore Socio Culturale

Comune di Gessate Provincia di Milano comune.gessate@legalmail.it Settore Socio Culturale ALLEGATO 2) DETTAGLIO ESPERIENZE DI STUDIO E LAVORATIVE OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA FINALIZZATA AL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE NELL AREA DELLA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 29 del 04/02/2015

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PERSONALE FORMATO per CORSI SICUREZZA Accordo Stato Regioni 21/12/2011

AVVISO SELEZIONE PERSONALE FORMATO per CORSI SICUREZZA Accordo Stato Regioni 21/12/2011 LICEO STATALE SCIENTIFICO, LINGUISTICO E CLASSICO G.GIOLITTI-G.B.GANDINO VIA F.LLI CARANDO N. 43 12042 BRA (CN) TEL. 0172/44624 FAX 0172/432320 Codice fiscale: 8200229 004 5 Codice scuola: CNPS05000D E

Dettagli

Provincia di Foggia. Avviso Pubblico per manifestazione d interesse

Provincia di Foggia. Avviso Pubblico per manifestazione d interesse Allegato alla D.D. n 3817 dello 01/12/2010 composto di n. 4 pagine Provincia di Foggia Avviso Pubblico per manifestazione d interesse Finalità Il presente avviso ha lo scopo di costituire un elenco di

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CHIMICA

DIPARTIMENTO DI CHIMICA DIPARTIMENTO DI CHIMICA Bando n. 6M/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI DOCENZA PER IL MASTER IN ANALISI CHIMICHE E CONTROLLO DI QUALITA Vista la Legge 30/12/2010 n. 240,

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 4902/C14 Milano, 04/11/2015 A TUTTE LE SCUOLE DI MILANO E PROVINCIA AL SITO DELL ISTITUTO Oggetto: Bando di gara per l attribuzione incarico di docenti madrelingua inglese per la realizzazione di

Dettagli

Prot. n. 732/C82 Vallata, 28 febbraio 2015

Prot. n. 732/C82 Vallata, 28 febbraio 2015 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE E. FERMI VIA FONTANA - 83059 VALLATA (AV) TEL 0827/91160 FAX 082790025 Con sezioni associate:liceo Scientifico - I.T.E AFM I.T.T. CAT VALLATA www.istitutosuperiorefermi.it

Dettagli

Rep. n. 57/2016, Prot. 261 del 10/3/2016 Tit. V/1 Fasc. 2015 V/1.2.44

Rep. n. 57/2016, Prot. 261 del 10/3/2016 Tit. V/1 Fasc. 2015 V/1.2.44 Rep. n. 57/2016, Prot. 261 del 10/3/2016 Tit. V/1 Fasc. 2015 V/1.2.44 BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI PER LA COPERTURA DI UN INCARICO DI TUTORATO PRESSO LA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI PER LA SCUOLA

Dettagli

Prot. n. 670/ C14 Castelfidardo, 10/02/2014

Prot. n. 670/ C14 Castelfidardo, 10/02/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO P. SOPRANI Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria 1 grado CASTELFIDARDO (AN) Tel 071780068-Fax 0717820746 Codice Fiscale N.80014390423 e-mail: anic83100r@istruzione.it - P.E.C.:

Dettagli

Procedura selettiva per il conferimento di n. 4 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale

Procedura selettiva per il conferimento di n. 4 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale Prot. n. 0000176 del 10/07/2015 classif. VII/1 Procedura selettiva per il conferimento di n. 4 incarichi individuali con contratti di lavoro autonomo occasionale IL PRESIDE VISTO l art. 7, comma 6, d.lgs.

Dettagli

PUBBLICATO SUL BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO IL 21 FEBBRAIO 2012 PARTE 3^ REGIONE LAZIO

PUBBLICATO SUL BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO IL 21 FEBBRAIO 2012 PARTE 3^ REGIONE LAZIO PUBBLICATO SUL BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO IL 21 FEBBRAIO 2012 PARTE 3^ REGIONE LAZIO DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E SOCIALE DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE E LAVORO AREA ATTUAZIONE

Dettagli

AREA DI COORDINAMENTO ORGANIZZAZIONE. PERSONALE. SISTEMI INFORMATIVI SETTORE ORGANIZZAZIONE, RECLUTAMENTO, ASSISTENZA NORMATIVA NASTASI DOMENICO

AREA DI COORDINAMENTO ORGANIZZAZIONE. PERSONALE. SISTEMI INFORMATIVI SETTORE ORGANIZZAZIONE, RECLUTAMENTO, ASSISTENZA NORMATIVA NASTASI DOMENICO REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE ORGANIZZAZIONE AREA DI COORDINAMENTO ORGANIZZAZIONE. PERSONALE. SISTEMI INFORMATIVI SETTORE ORGANIZZAZIONE, RECLUTAMENTO, ASSISTENZA NORMATIVA Il Dirigente Responsabile:

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI PER LA COPERTURA DI DUE INCARICHI DI TUTORATO PRESSO LA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI

BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI PER LA COPERTURA DI DUE INCARICHI DI TUTORATO PRESSO LA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI Rep. n. 220/2015, Prot. 1274 del 1/9/2015 Tit. V/1 Fasc. 2015 V/1.2.6 BANDO DI SELEZIONE PER TITOLI PER LA COPERTURA DI DUE INCARICHI DI TUTORATO PRESSO LA SCUOLA DI LETTERE E BENI CULTURALI IL VICE PRESIDENTE

Dettagli

Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI ESTERNI

Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI ESTERNI - Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO - AZZANO S. PAOLO Via don Gonella, 4 24052 AZZANO S. PAOLO TEL. 035 530078 FAX 035 530791 C.F. 95119250165 INDIRIZZO INTERNET:

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N

BANDO DI CONCORSO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N Parma, 18 marzo 2016 Prot. n. 781 P/AMG/ea BANDO DI CONCORSO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI ADDESTRAMENTO PER TECNICI DI LABORATORIO DA FORMARE ALL INTERNO

Dettagli

3.2 Le domande devono essere corredate dai seguenti documenti in carta libera:

3.2 Le domande devono essere corredate dai seguenti documenti in carta libera: Selezione per l accesso ad una lista di idonei per il conferimento di n. 1 incarico per svolgere funzioni di autista, manutentore elettricista e idraulico all interno della Summer School 2010 nel Consorzio

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA DISPONE Prot. n. 2016/51240 Approvazione del modello e delle relative istruzioni per l istanza di computo in diminuzione delle perdite pregresse dai maggiori imponibili nell ambito dell attività di accertamento,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO PROVINCIALE DI MEDIATORI CULTURALI

AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO PROVINCIALE DI MEDIATORI CULTURALI P r o v i n c i a d i P a d o v a Settore Lavoro e Formazione Professionale Prot. n. 63383 del 7/05/2012 PROGRAMMA REGIONALE DI INIZIATIVE E DI INTERVENTI IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE ANNO 2010 (D.G.R. 2812

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel Vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel Vostro futuro Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo sviluppo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

Bando di gara per l individuazione di Esperti esterni all Istituzione Scolastica VARESE. di Varese IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Bando di gara per l individuazione di Esperti esterni all Istituzione Scolastica VARESE. di Varese IL DIRIGENTE SCOLASTICO Varese, 28/10/2015 Prot. n. 5554/C14 Oggetto: Bando di gara per l individuazione di Esperti esterni all Istituzione Scolastica Servizio di prevenzione disagio scolastico-cic Piano dell Offerta formativa

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE. Assessorato Welfare

COMUNE DI TIVOLI CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE. Assessorato Welfare COMUNE DI TIVOLI CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Assessorato Welfare Avviso di selezione per l individuazione di 23 (ventitre) beneficiari di tirocini formativi e di orientamento sul territorio del

Dettagli

Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE

Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE Avviso n SINTESI-03-2015 per il conferimento di n 1 incarico di lavoro autonomo professionale per dottore commercialista - esperto contabile PREMESSE La Società SINTESI s.r.l. a Socio Unico, è una Società

Dettagli

Prot. n. 3961/C2 Rho, 09/09/2016 AVVISO

Prot. n. 3961/C2 Rho, 09/09/2016 AVVISO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO Via Raffaello Sanzio, 2 20017 RHO (MI) TEL 029303576/7 FAX 029302752 www.itiscannizzaro.gov.it e-mail presidenza.cannizzaro@gmail.com ISO 9001-

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE E CULTURE MODERNE

DIPARTIMENTO DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE E CULTURE MODERNE Torino, 21 Dicembre 2015 D.D. N 37 Visto l art. 104 del Regolamento di Ateneo per l Amministrazione, la Finanza e la Contabilità dell Università degli Studi di Torino, nonché gli artt. 2222-2229 e seguenti

Dettagli

Barrare se la residenza coincide con il recapito eletto ai fini del concorso. In caso contrario compilare la parte sottostante

Barrare se la residenza coincide con il recapito eletto ai fini del concorso. In caso contrario compilare la parte sottostante Al DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO dell Università degli Studi di Pavia Viale Taramelli 12 27100 PAVIA Il/La sottoscritto/a COGNOME NOME CODICE FISCALE LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA

Dettagli

4. il Consiglio direttivo nella seduta del 30 settembre 2015 ha deciso di procedere tramite un

4. il Consiglio direttivo nella seduta del 30 settembre 2015 ha deciso di procedere tramite un z ItA\.14 (llîía' lnìlitlnazlot{rllli Dl;l lì"'{lslii'jl Associazione Pavia città internazionale dei saperi AVVISO PIIBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO ESTERNO DI PRESTAZIONE AI]TONOMA PROFESSIONALE

Dettagli

Scheda 1 MASTER ALL ESTERO. Allegato A

Scheda 1 MASTER ALL ESTERO. Allegato A Allegato A ELEMENTI ESSENZIALI PER L ADOZIONE DEI BANDI VOUCHER ALTA FORMAZIONE ALL ESTERO anno 2015 Avvisi POR 2014/20 Asse C - C 2.1.4. A Interventi per l internazionalizzazione, lo sviluppo di competenze

Dettagli

VISTA la legge 2 agosto 1999, n.264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari ed, in particolare, l'articolo 4, comma 1;

VISTA la legge 2 agosto 1999, n.264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari ed, in particolare, l'articolo 4, comma 1; VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n.300; VISTA la legge 2 agosto 1999, n.264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari ed, in particolare, l'articolo 4, comma 1; VISTA la legge

Dettagli

Prot. n 6249./B7 Roma, 23/12/2013 All albo della Scuola Al sito web Istituto Alle Istituzioni scolastiche della provincia di Roma

Prot. n 6249./B7 Roma, 23/12/2013 All albo della Scuola Al sito web Istituto Alle Istituzioni scolastiche della provincia di Roma Prot. n 6249./B7 Roma, 23/12/2013 All albo della Scuola Al sito web Istituto Alle Istituzioni scolastiche della provincia di Roma Il Dirigente Scolastico VISTO il D. I. n. 44 del 1.02.2001; RIILEVATO che

Dettagli

CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A.

CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A. CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A. Regolamento dell Elenco di operatori economici per l acquisizione in economia di lavori,beni e servizi ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente

Dettagli

Prot. 3323 C14 Trezzano s/n 15/09/2014

Prot. 3323 C14 Trezzano s/n 15/09/2014 Istituto Comprensivo R. Franceschi Via Concordia, 2/4 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) Tel. 02 48402046 Fax 02 48490197 e-mail uffici: MIIC89000V@istruzione.it Prot. 3323 C14 Trezzano s/n 15/09/2014 CIG

Dettagli

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO Per la presentazione delle domande di ammissione alle prove selettive per

Dettagli

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRALCIO PER RIQUALIFICAZIONE E

Dettagli

I.P.S.S.C.S.S. Istituto Formativo Accreditato presso la Regione Puglia I.T.I.

I.P.S.S.C.S.S. Istituto Formativo Accreditato presso la Regione Puglia I.T.I. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE MONS. ANTONIO BELLO Viale 25 Aprile 70056 Molfetta (BA) - C.F. 80023190723 - Cod. meccanografico:bais041006! 080.3341724 080.3351619! 080.3341716 www.iissmonsbello.it

Dettagli

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo

Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo N. 116/2016 reg. 1 settore Affissa il Comune di Sclafani Bagni Provincia di Palermo Defissa il Il Messo comunale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 183 DEL 13/09/2016 Oggetto: nomina revisore unico dei conti

Dettagli

I L P R E S I D E d e l l a F a c o l t à d i M e d i c i n a e C h i r u r g i a

I L P R E S I D E d e l l a F a c o l t à d i M e d i c i n a e C h i r u r g i a UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA I L P R E S I D E d e l l a F a c o l t à d i M e d i c i n a e C h i r u r g i a Vista la legge 24 dicembre 1993 n. 537 ed in

Dettagli

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI 18 18.2.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7 CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI REGIONE TOSCANA Direzione Generale Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze Area di Coordinamento

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. - su proposta dell Assessore al territorio e ambiente, Manuela Zublena; - ad unanimità di voti favorevoli, D E L I B E R A

LA GIUNTA REGIONALE. - su proposta dell Assessore al territorio e ambiente, Manuela Zublena; - ad unanimità di voti favorevoli, D E L I B E R A LA GIUNTA REGIONALE - richiamata la propria deliberazione n. 2868 del 16/10/2009 che definisce i criteri e le modalità per la valutazione dell attività utile svolta nel settore dell acustica dai soggetti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GRAZIA DELEDDA

ISTITUTO COMPRENSIVO GRAZIA DELEDDA Ministero dell Istruzione, dell Universita e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna ISTITUTO COMPRENSIVO GRAZIA DELEDDA Via San Giorgio, 1 07049 USINI (SS) 079/380209 - fax 079/382005

Dettagli

Relazione annuale Formazione Professionale (art. 7 comma 2 CNC - Regolamento formazione professionale Bollettino Ufficiale MDG n.

Relazione annuale Formazione Professionale (art. 7 comma 2 CNC - Regolamento formazione professionale Bollettino Ufficiale MDG n. Spett.le Ordine Chimici Calabria Via mail: info@ordinechimicicalabria.it Relazione annuale Formazione Professionale (art. 7 comma 2 CNC - Regolamento formazione professionale Bollettino Ufficiale MDG n.15

Dettagli

L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BERGAMO

L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BERGAMO AVVISO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L'ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO FINANZIARIO PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI CURRICULARI (DM 1044/2013) DELLA DURATA MINIMA DI 3 MESI CUI CORRISPONDONO ALMENO

Dettagli

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI

RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO (art.30 del D.Lgs 30/03/2001 n.165) RIPUBBLICAZIONE CON MODIFICHE E PROROGA DEI TERMINI le modifiche sono indicate in MAIUSCOLO

Dettagli

D) pubblicazioni in originale o copia autenticata; E) elenco (firmato)delle pubblicazioni. Data, Firma...

D) pubblicazioni in originale o copia autenticata; E) elenco (firmato)delle pubblicazioni. Data, Firma... ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Trieste Piazzale Europa, 1-34127 TRIESTE Il sottoscritto...nato

Dettagli

INDICAZIONE DEI CORSI E DELLE SEDI IN CUI SI DICHIARA LA DISPONIBILITA' IN QUALITA' DI FORMATORE QUALIFICATO. Il sottoscritto...

INDICAZIONE DEI CORSI E DELLE SEDI IN CUI SI DICHIARA LA DISPONIBILITA' IN QUALITA' DI FORMATORE QUALIFICATO. Il sottoscritto... Allegato A INDICAZIONE DEI CORSI E DELLE SEDI IN CUI SI DICHIARA LA DISPONIBILITA' IN QUALITA' DI FORMATORE QUALIFICATO Il sottoscritto... Visto il contenuto del bando per l'individuazione all'interno

Dettagli

Decreto n. 1455 del 21/05/2014 Prot. n. 11690 Anno 2014 Titolo III Classe 5 Fascicolo 15 I L R E T T O R E

Decreto n. 1455 del 21/05/2014 Prot. n. 11690 Anno 2014 Titolo III Classe 5 Fascicolo 15 I L R E T T O R E Decreto n. 1455 del 21/05/2014 Prot. n. 11690 Anno 2014 Titolo III Classe 5 Fascicolo 15 I L R E T T O R E lo Statuto dell Autonomia di questa Università, pubblicato sulla G.U. del 23 dicembre 2011, n.

Dettagli

Punteggi I criteri presi in considerazione per formare la graduatoria per le borse di studio sono i seguenti:

Punteggi I criteri presi in considerazione per formare la graduatoria per le borse di studio sono i seguenti: BANDO PER ALUNNI DELLA SCUOLA PER VALORIZZARE LE ECCELLENZE PER ALUNNI CHE PARTECIPANO A VIAGGI D ISTRUZIONE E/O SOGGIORNI STUDIO DELIBERA C.D.I. N. 15 DEL 14/12/2015 Il dirigente scolastico Visto l importo

Dettagli

Progetto L integrazione e lo studio in rete titolo modulo La rete per l integrazione Codice identificativo progetto A2-FESRPON-PI

Progetto L integrazione e lo studio in rete titolo modulo La rete per l integrazione Codice identificativo progetto A2-FESRPON-PI LICEO SCIENTIFICO STATALE F. VERCELLI LICEO SCIENTIFICO TRADIZIONALE LICEO SCIENTIFICO opzione SCIENZE APPLICATE LICEO SCIENTIFICO sezione INDIRIZZO SPORTIVO Via dell Arazzeria, 6-14100 Asti Tel. 0141

Dettagli