A relazione dell'assessore Ferrero:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A relazione dell'assessore Ferrero:"

Transcript

1 REGIONE PIEMONTE BU8 24/02/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 11 febbraio 2011, n Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR del Provvedimenti. A relazione dell'assessore Ferrero: La Giunta Regionale esercita le funzioni di controllo sugli atti delle Aziende sanitarie regionali ai sensi della l.r. 30 giugno 1992 n. 31 e successive modificazioni e integrazioni; con D.G.R. n del , come modificata con D.G.R. n del , sono stati definiti i criteri organizzativi e le modalità operative inerenti la procedura di controllo; in particolare è stata individuata, quale unità responsabile del procedimento, la Direzione Regionale Sanità, ed è stata disciplinata la partecipazione dei Settori dell Assessorato alla Tutela della Salute e Sanità,Politiche Sociali e Politiche per la Famiglia, all esame, in sede istruttoria, delle problematiche connesse agli atti sottoposti a controllo; sono pervenuti per il procedimento di controllo i seguenti atti: A.S.L. AL di Casale Monferrato Atto n. 2010/1069 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione per lo svolgimento del tirocinio formativo degli studenti della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale Istituto Miller di Genova presso le strutture dell A.S.L. AL, pervenuto in data 10/01/2011; A.S.L. AL di Casale Monferrato Atto n. 2010/1072 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con l Università Telematica San Raffaele di Roma per le attività di tirocinio degli allievi del Master Management per le funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie presso le strutture dell A.S.L. AL, pervenuto in data 10/01/2011; A.S.L. AL di Casale Monferrato Atto n. 2010/1073 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con l Università degli Studi di Parma Facoltà di Psicologia per lo svolgimento del tirocinio formativo post lauream per l ammissione all esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Psicologo presso le strutture dell A.S.L. AL, pervenuto in data 10/01/2011; A.S.L. AT di Asti Atto n. 896/GRU.LEG. del 30/12/2010 avente ad oggetto Convenzioni con le Scuole di Specializzazione varie delle università degli Studi di Torino per utilizzo strutture sanitarie e svolgimento attività didattiche presso i Presidi Ospedalieri dell A.S.L. AT, pervenuto in data 12/01/2011; A.S.L. AT di Asti Atto n. 904/GRU.LEG. del 31/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con Università degli Studi di Torino Facoltà di Medicina e Chirurgia per svolgimento tirocini professionalizzanti presso strutture A.S.L., pervenuto in data 12/01/2011; A.S.L. TO2 di Torino Atto n /013/2011 del 18/01/2011 avente ad oggetto Convenzione tra l ASL TO2 e Centro Studi di Terapia Gestalt per l effettuazione del tirocinio pratico-clinico di formazione ed orientamento alla psicoterapia da parte degli allievi iscritti alla scuola, pervenuto in data 24/01/2011;

2 A.S.L. TO3 di Collegno Atto n. 54 del 20/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione tra ASL TO3 e l Università Telematica delle Scienze Umane di Roma per espletamento di tirocinio di formazione e orientamento per studenti iscritti al Master in coordinamento delle Professioni Sanitarie, pervenuto in data 24/01/2011; A.O. O.I.R.M./S.ANNA di Torino - Atto n. 60 del 20/01/2011 avente ad oggetto Convenzione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Torino per l utilizzazione di personale sanitario e di strutture sanitarie da parte degli studenti del corso di Master universitario in Andrologia Andrea Tamagnone, pervenuto in data 24/01/2011; A.S.L. VCO di Omegna Atto n. 39 del 21/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione con l Università degli Studi di Torino per lo svolgimento di attività di tirocinio professionalizzante presso la SOC di Geriatria da parte di studenti iscritti al corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Validità triennale a decorrere dal II semestre A.A. 2010/2011, pervenuto in data 27/01/2011; A.S.L. AL di Casale Monferrato Atto n. 2011/27 del 21/01/2011 avente ad oggetto Rinnovo convenzione con l Università Telematica Telma per tirocinio pratico degli studenti presso le strutture dell A.S.L.AL, pervenuto in data 28/01/2011; A.S.L. TO3 di Collegno Atto n. 74 del 27/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione tra l Azienda Sanitaria Locale TO3 e Università degli Studi di Torino Facoltà di Psicologia Job Placement per espletamento di tirocini extracurricolari, pervenuto in data 28/01/2011; A.S.L. TO2 di Torino Atto n /013/2011 del 21/01/2011 avente ad oggetto Convenzione tra l ASL TO2 e l Università degli Studi di Torino - Facoltà di Medicina e Chirurgia per tirocini professionalizzanti in strutture geriatriche degli studenti iscritti al corso di laurea in medicina e chirurgia, pervenuto in data 01/02/2011; l attività istruttoria concernente i suddetti atti è stata espletata nei termini e con le modalità di cui alle DD.G.R. nn del e del ; i relativi esiti sono custoditi agli atti della Direzione Sanità, responsabile del procedimento di controllo; la suddetta Direzione, acquisite le valutazioni del Settore competente per materia (Settore Politiche delle Risorse Umane Dipendenti e Convenzionate con il SSR) in ordine alla legittimità ed opportunità degli atti sottoposti a controllo, ne ha proposto l approvazione, ad eccezione dei sotto indicati atti per i quali ha proposto: - di approvare l atto dell A.S.L. AL di Casale Monferrato n. 2010/1069 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione per lo svolgimento del tirocinio formativo degli studenti della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale Istituto Miller di Genova presso le strutture dell A.S.L. AL a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del per le Scuole di Specializzazione; - di approvare l atto dell A.S.L. AL di Casale Monferrato n. 2010/1073 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con l Università degli Studi di Parma Facoltà di Psicologia per lo svolgimento del tirocinio formativo post lauream per l ammissione all esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Psicologo presso le strutture dell A.S.L. AL a

3 clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative; - di approvare l atto dell A.S.L. AT di Asti n. 904/GRU.LEG. del 31/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con Università degli Studi di Torino Facoltà di Medicina e Chirurgia per svolgimento tirocini professionalizzanti presso strutture A.S.L. a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative; - di approvare l atto dell A.S.L. TO2 di Torino n /013/2011 del 18/01/2011 avente ad oggetto Convenzione tra l ASL TO2 e Centro Studi di Terapia Gestalt per l effettuazione del tirocinio pratico-clinico di formazione ed orientamento alla psicoterapia da parte degli allievi iscritti alla scuola a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative; - di approvare l atto dell A.S.L. TO3 di Collegno n. 54 del 20/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione tra ASL TO3 e l Università Telematica delle Scienze Umane di Roma per espletamento di tirocinio di formazione e orientamento per studenti iscritti al Master in coordinamento delle Professioni Sanitarie a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative, e che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; - di approvare l atto dell A.O. O.I.R.M./S.ANNA di Torino n. 60 del 20/01/2011 avente ad oggetto Convenzione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Torino per l utilizzazione di personale sanitario e di strutture sanitarie da parte degli studenti del corso di Master universitario in Andrologia Andrea Tamagnone a condizione che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; - di approvare l atto dell A.S.L. VCO di Omegna n. 39 del 21/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione con l Università degli Studi di Torino per lo svolgimento di attività di tirocinio professionalizzante presso la SOC di Geriatria da parte di studenti iscritti al corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Validità triennale a decorrere dal II semestre A.A. 2010/2011 a clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative, e che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; - di approvare l atto dell A.S.L. TO3 di Collegno n. 74 del 27/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione tra l Azienda Sanitaria Locale TO3 e Università degli Studi di Torino Facoltà di Psicologia Job Placement per espletamento di tirocini extracurricolari a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative;

4 - di approvare l atto dell A.S.L. TO2 di Torino n /013/2011 del 21/01/2011 avente ad oggetto Convenzione tra l ASL TO2 e l Università degli Studi di Torino - Facoltà di Medicina e Chirurgia per tirocini professionalizzanti in strutture geriatriche degli studenti iscritti al corso di laurea in medicina e chirurgia a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del per le attività formative, e che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; preso atto che gli atti sottoposti a controllo non comportano oneri economici a carico del S.S.R.; visto l'art. 6 della l.r. 30 giugno 1992, n. 31 così come modificato dall'art. 31 della l.r. 24 gennaio 1995, n. 10; vista la D.G.R. n del s.m.i.; la Giunta Regionale, unanime, delibera di approvare, ai sensi e per gli effetti di cui alla l.r. 31 del s.m.i., i seguenti atti: A.S.L. AL di Casale Monferrato Atto n. 2010/1072 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con l Università Telematica San Raffaele di Roma per le attività di tirocinio degli allievi del Master Management per le funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie presso le strutture dell A.S.L. AL ; A.S.L. AT di Asti Atto n. 896/GRU.LEG. del 30/12/2010 avente ad oggetto Convenzioni con le Scuole di Specializzazione varie delle università degli Studi di Torino per utilizzo strutture sanitarie e svolgimento attività didattiche presso i Presidi Ospedalieri dell A.S.L. AT ; A.S.L. AL di Casale Monferrato Atto n. 2011/27 del 21/01/2011 avente ad oggetto Rinnovo convenzione con l Università Telematica Telma per tirocinio pratico degli studenti presso le strutture dell A.S.L.AL ; di approvare l atto dell A.S.L. AL di Casale Monferrato n. 2010/1069 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione per lo svolgimento del tirocinio formativo degli studenti della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale Istituto Miller di Genova presso le strutture dell A.S.L. AL a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del per le Scuole di Specializzazione; di approvare l atto dell A.S.L. AL di Casale Monferrato n. 2010/1073 del 23/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con l Università degli Studi di Parma Facoltà di Psicologia per lo svolgimento del tirocinio formativo post lauream per l ammissione all esame di Stato per l abilitazione all esercizio della professione di Psicologo presso le strutture dell A.S.L. AL a clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative;

5 di approvare l atto dell A.S.L. AT di Asti n. 904/GRU.LEG. del 31/12/2010 avente ad oggetto Convenzione con Università degli Studi di Torino Facoltà di Medicina e Chirurgia per svolgimento tirocini professionalizzanti presso strutture A.S.L. a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative; di approvare l atto dell A.S.L. TO2 di Torino n /013/2011 del 18/01/2011 avente ad oggetto Convenzione tra l ASL TO2 e Centro Studi di Terapia Gestalt per l effettuazione del tirocinio pratico-clinico di formazione ed orientamento alla psicoterapia da parte degli allievi iscritti alla scuola a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative; di approvare l atto dell A.S.L. TO3 di Collegno n. 54 del 20/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione tra ASL TO3 e l Università Telematica delle Scienze Umane di Roma per espletamento di tirocinio di formazione e orientamento per studenti iscritti al Master in coordinamento delle Professioni Sanitarie a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative, e che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; di approvare l atto dell A.O. O.I.R.M./S.ANNA di Torino n. 60 del 20/01/2011 avente ad oggetto Convenzione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Torino per l utilizzazione di personale sanitario e di strutture sanitarie da parte degli studenti del corso di Master universitario in Andrologia Andrea Tamagnone a condizione che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; di approvare l atto dell A.S.L. VCO di Omegna n. 39 del 21/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione con l Università degli Studi di Torino per lo svolgimento di attività di tirocinio professionalizzante presso la SOC di Geriatria da parte di studenti iscritti al corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Validità triennale a decorrere dal II semestre A.A. 2010/2011 a clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative, e che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; di approvare l atto dell A.S.L. TO3 di Collegno n. 74 del 27/01/2011 avente ad oggetto Approvazione convenzione tra l Azienda Sanitaria Locale TO3 e Università degli Studi di Torino Facoltà di Psicologia Job Placement per espletamento di tirocini extracurricolari a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del rapporto convenzionale, le relative clausole vengano, in via analogica, adeguate alle eventuali modifiche apportate al vigente protocollo di intesa tra Regione Piemonte e Università piemontesi per le attività formative; di approvare l atto dell A.S.L. TO2 di Torino n /013/2011 del 21/01/2011 avente ad oggetto Convenzione tra l ASL TO2 e l Università degli Studi di Torino - Facoltà di Medicina e Chirurgia per tirocini professionalizzanti in strutture geriatriche degli studenti iscritti al corso di

6 laurea in medicina e chirurgia a condizione che, considerata la protratta estensione temporale del per le attività formative, e che l eventuale rinnovo dell allegata convenzione sia effettuato con atto formale degli enti contraenti; di prendere atto che gli atti sottoposti a controllo non comportano oneri economici a carico del S.S.R.; la comunicazione all'azienda Sanitaria avverrà con le modalità e nei termini previsti dalla l.r. n. 31 del e successive modificazioni. La presente deliberazione sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte ai sensi dell'art. 61 dello Statuto e dell art. 5 della L.R. n. 22/2010. (omissis)

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU17 26/04/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 28 marzo 2012, n. 57-3656 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU17 26/04/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 28 marzo 2012, n. 24-3625 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU25 21/06/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 29 maggio 2012, n. 34-3924 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

REGIONE PIEMONTE - BOLLETTINO UFFICIALE N. 51 DEL 23/12/10

REGIONE PIEMONTE - BOLLETTINO UFFICIALE N. 51 DEL 23/12/10 REGIONE PIEMONTE - BOLLETTINO UFFICIALE N. 51 DEL 23/12/10 Deliberazione della Giunta Regionale 30 novembre 2010, n. 32-1105 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998.

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU45 08/11/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 15 ottobre 2012, n. 41-4751 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione del Presidente Cota:

A relazione del Presidente Cota: REGIONE PIEMONTE BU24 16/06/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 17 maggio 2011, n. 26-2025 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Quaglia:

A relazione dell'assessore Quaglia: REGIONE PIEMONTE BU52 29/12/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 28 novembre 2011, n. 64-2971 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Ferrero:

A relazione dell'assessore Ferrero: REGIONE PIEMONTE BU23 09/06/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 24 maggio 2011, n. 14-2090 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU36 08/09/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 30 agosto 2011, n. 18-2532 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione del Presidente Cota:

A relazione del Presidente Cota: REGIONE PIEMONTE BU28 14/07/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 22 giugno 2011, n. 1-2202 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU48 01/12/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 14 novembre 2011, n. 29-2889 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU31 02/08/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 12 luglio 2012, n. 29-4146 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU3 17/01/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 11 dicembre 2012, n. 19-5033 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU3 17/01/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 11 dicembre 2012, n. 21-5035 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU31 02/08/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 12 luglio 2012, n. 28-4145 Controllo sugli atti delle AA.SS.RR.- l.r. 31/92 s.m.i. - DGR 18-23906 del 2.2.1998. Sessione istruttoria

Dettagli

- la formazione di che trattasi avviene in sede ospedaliera, ovvero in altre strutture del S.S.N. ed istituzioni private accreditate;

- la formazione di che trattasi avviene in sede ospedaliera, ovvero in altre strutture del S.S.N. ed istituzioni private accreditate; REGIONE PIEMONTE BU22 31/05/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 27 aprile 2012, n. 64-3774 Protocollo d'intesa tra la Regione Piemonte, la Regione Autonoma Valle d'aosta e l'universita' degli Studi

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 107 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 107 del 50632 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 05 settembre 2017, n. 1406 Protocollo d Intesa tra Regione Puglia e Università degli Studi di Bari del 22.07.2008 e s.m.i. in materia di Corsi di Laurea per la

Dettagli

visto il Decreto Ministeriale 16 marzo 2007 Determinazione delle Classi di Laurea Magistrale ;

visto il Decreto Ministeriale 16 marzo 2007 Determinazione delle Classi di Laurea Magistrale ; REGIONE PIEMONTE BU5 02/02/2017 Codice A1409A D.D. 6 dicembre 2016, n. 785 Convenzione tra la Regione Piemonte e l'universita' degli Studi di Torino - Dipartimento di Scienze Veterinarie per lo svolgimento

Dettagli

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 19/12/2016

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 19/12/2016 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1539 SEDUTA DEL 19/12/2016 OGGETTO: Approvazione dello schema di Protocollo d intesa Regione Umbria - Università degli Studi di Perugia

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 MF DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO (Endocr.,Diab._2012) N. 97...DEL 1 febbraio 2012..

Dettagli

implementano i processi di realizzazione del welfare

implementano i processi di realizzazione del welfare implementano i processi di realizzazione del welfare regionale; - In proposito, l articolo 57 della stessa legge regionale 19/2006, sancisce che la formazione degli operatori costituisce strumento per

Dettagli

IL DIRIGENTE AMMINISTRATIVO - COORDINATORE UNICO S.C. FORMAZIONE

IL DIRIGENTE AMMINISTRATIVO - COORDINATORE UNICO S.C. FORMAZIONE Anno 2017 Determinazione n. 0000025 del 12/07/2017 - Atti S.C. Formazione Oggetto: CONVENZIONE CON L UNIVERSITÀ TELEMATICA UNITELMA SAPIENZA DI ROMA PER L ESPLETAMENTO DI TIROCINI FORMATIVI DA SVOLGERSI

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Enrica Freggiaro

CURRICULUM VITAE di Enrica Freggiaro CURRICULUM VITAE di Enrica Freggiaro Recapiti: ufficio 0131 865883 e-mail: efreggiaro@aslal.it / enricafreggiaro@libero.it Professione: Infermiere Sede lavorativa: ASL AL Corso di Laurea in Infermieristica

Dettagli

Deli bera zio ne del Direttore Generale n.

Deli bera zio ne del Direttore Generale n. A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Via Venezia 6 15121 Alessandria Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Deli bera zio ne del Direttore Generale n. d el OGGETTO: PARERI DELLA

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA PER LA TUTELA DELLA SALUTE

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA PER LA TUTELA DELLA SALUTE SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA PER LA TUTELA DELLA SALUTE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N DEL / / Proposta n. 1475 del 16.11.2017 STRUTTURA PROPONENTE: DIREZIONE SANITARIA

Dettagli

A relazione dell'assessore Balocco: Premesso che:

A relazione dell'assessore Balocco: Premesso che: REGIONE PIEMONTE BU41 15/10/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 28 settembre 2015, n. 9-2142 D.G.R. n. 48-1927 del 27.7.2015 - Integrazioni alla convenzione siglata tra la Regione Piemonte e l Agenzia

Dettagli

i Direttori dei Dipartimenti di Oncologia delle Aziende sanitarie regionali, o loro delegati con comprovata esperienza in oncologia;

i Direttori dei Dipartimenti di Oncologia delle Aziende sanitarie regionali, o loro delegati con comprovata esperienza in oncologia; REGIONE PIEMONTE BU51 24/12/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 30 novembre 2015, n. 30-2529 Parziale modifica della D.G.R. n. 31-4960 del 28.11.2012: rinnovo della composizione dell'"unita' di Coordinamento

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 8 del 28 1 2016 LA DIRIGENTE DELLA SEZIONE

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 8 del 28 1 2016 LA DIRIGENTE DELLA SEZIONE 4354 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA 20 gennaio 2016, n. 19 L.R. 30 settembre 2004 n. 15 e successive modificazioni ed integrazioni. Regolamento Regionale

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE - REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA S.C. AFFARI GENERALI E LEGALI

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE - REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA S.C. AFFARI GENERALI E LEGALI SERVIZIO SANITARIO REGIONALE - REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA - Via Montereale, 24 33170 PORDENONE tel. 0434.399111 fax. 0434.399398 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA S.C. AFFARI GENERALI E

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA PER LA TUTELA DELLA SALUTE

SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA PER LA TUTELA DELLA SALUTE SERVIZIO SANITARIO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA PER LA TUTELA DELLA SALUTE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N DEL / / Proposta n. 1402 del 09/11/2017 STRUTTURA PROPONENTE: DIREZIONE SANITARIA

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del 50094 ASL BAT Avviso pubblico per l ammissione al Corso di Formazione per il conseguimento dell attestato di idoneità all esercizio dell attività di Emergenza Sanitaria Territoriale S.E.T. 118. L anno

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G01359 del 16/02/2015 Proposta n. 1762 del 11/02/2015

Dettagli

viste le indicazioni operative di cui alla D.G.R. n. 51-7406 del 7 aprile 2014;

viste le indicazioni operative di cui alla D.G.R. n. 51-7406 del 7 aprile 2014; REGIONE PIEMONTE BU31 31/07/2014 Codice DB2000 D.D. 16 aprile 2014, n. 370 Ridefinizione della Posizione Organizzativa di tipo A denominata "Funzioni gestionali di programmazione delle attivita' territoriali

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU2 12/01/2017

REGIONE PIEMONTE BU2 12/01/2017 REGIONE PIEMONTE BU2 12/01/2017 Codice A1504A D.D. 25 ottobre 2016, n. 715 Riconoscimento dei corsi, ai sensi della L.R. 63/95 art. 14. Chiusura dell'istruttoria dei corsi presentati dalle Agenzie Formative.

Dettagli

A relazione dell'assessore Cavallera:

A relazione dell'assessore Cavallera: REGIONE PIEMONTE BU28 11/07/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 17 giugno 2013, n. 21-5961 Approvazione protocollo d'intesa tra la Regione Piemonte e le OOSS Mediche di categoria avente ad oggetto

Dettagli

A relazione dell'assessore Ferrero: Vista la legge 11 febbraio 1992, n. 157 e s.m.i.;

A relazione dell'assessore Ferrero: Vista la legge 11 febbraio 1992, n. 157 e s.m.i.; REGIONE PIEMONTE BU39S3 25/09/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 22 settembre 2014, n. 16-337 L. 157/1992. L.r. 5/2012. DGR n. 31-7448 del 15.4.2014 e s.m.i.. Approvazione dei piani di prelievo

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU15 13/04/2017 Deliberazione della Giunta Regionale 27 marzo 2017, n. 16-4816 Approvazione del Piano di attivita', per l'anno 2017, del Dipartimento funzionale interaziendale ed interregionale

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU39 28/09/2017 Deliberazione della Giunta Regionale 11 settembre 2017, n. 25-5610 Programmazione posti per l'accesso ai corsi di Laurea e delle Lauree Magistrali delle professioni sanitarie

Dettagli

A relazione del Vicepresidente Pichetto Fratin:

A relazione del Vicepresidente Pichetto Fratin: REGIONE PIEMONTE BU15 10/04/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 10 marzo 2014, n. 20-7210 Approvazione Fabbisogni Formativi delle Professioni Sanitarie e dei Laureati magistrali delle Professioni

Dettagli

A relazione dell'assessore Cirio: Visti:

A relazione dell'assessore Cirio: Visti: REGIONE PIEMONTE BU3 19/01/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 30 dicembre 2011, n. 60-3247 Approvazione nuovi indirizzi formativi di istruzione secondaria di secondo grado delle autonomie scolastiche

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 marzo 2015, n. 626

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 marzo 2015, n. 626 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 50 del 10 04 2015 12647 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 marzo 2015, n. 626 Art. 25, c. 2, del D.Lgs. n. 368 del 17 agosto 1999 e s.m.i.; art. 1, c.

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G07553 del 18/06/2015 Proposta n. 9419 del 16/06/2015

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 43 del 19-4-2016 18745

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 43 del 19-4-2016 18745 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 43 del 19-4-2016 18745 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 15 aprile 2016, n. 465 Concorso pubblico per esami, per l ammissione di n. 80 medici al Corso

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Via Condove 20. Diploma di Maturità Classica presso Liceo Classico Norberto Rosa di Susa (TO)

CURRICULUM VITAE. Via Condove 20. Diploma di Maturità Classica presso Liceo Classico Norberto Rosa di Susa (TO) CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Cognome Alpe Nome Valter Data e luogo di nascita 01.09.1963, Torino Nazionalità Italiana Residenza Borgone Susa (TO), Via Condove 20 Titoli di studio Diploma di Maturità

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1243/2016 ADOTTATA IN DATA 15/07/2016 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1243/2016 ADOTTATA IN DATA 15/07/2016 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1243/2016 ADOTTATA IN DATA 15/07/2016 OGGETTO: Convenzione con l Università Vita-Salute San Raffaele di Milano per lo svolgimento di tirocini professionalizzanti per l ammissione all esame

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU28 13/07/2017

REGIONE PIEMONTE BU28 13/07/2017 REGIONE PIEMONTE BU28 13/07/2017 Codice A1902A D.D. 5 luglio 2017, n. 312 Progetto Bottega scuola (D.G.R n. 23-4944 del 02/05/2017) - IV edizione. Elenco delle imprese ammesse, elenco delle imprese ammesse

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU6 11/02/2016 Deliberazione della Giunta Regionale 18 gennaio 2016, n. 14-2811 Recepimento Accordo del 10.07.14 "Individuazione delle figure professionali competenti nel campo delle cure

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU52 27/12/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 5 dicembre 2012, n. 18-5014 Art. 19, comma 2, D. lgs. 123/2011 - ASL BI - Nomina in via straordinaria del Collegio sindacale. A relazione

Dettagli

il contratto coi medici competenti con la Regione Piemonte avrà scadenza il ;

il contratto coi medici competenti con la Regione Piemonte avrà scadenza il ; REGIONE PIEMONTE BU40 08/10/2015 Codice A11100 D.D. 11 giugno 2015, n. 331 Procedura negoziata ai sensi dell'art.125 D.Lgs. 163/06 per l'individuazione di un operatore economico competente a prestare l'attivita'

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 5 maggio 2009, n. 743

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 5 maggio 2009, n. 743 11018 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 87 del 16-6-2009 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 5 maggio 2009, n. 743 Legge regionale 10 luglio 2006, n.19 - Art. 57 Formazione delle professioni

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU8S1 25/02/2016 Deliberazione della Giunta Regionale 15 febbraio 2016, n. 18-2915 Recepimento "Protocollo d'intesa tra la Regione Piemonte e le OOSS dei Medici di Medicina generale avente

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G00707 del 02/02/2015 Proposta n. 918 del 27/01/2015

Dettagli

LA GIUNTA DELIBERA. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 46 del

LA GIUNTA DELIBERA. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 46 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 46 del 14-4-2017 19849 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 11 aprile 2017, n. 548 Concorso pubblico per esami, per l ammissione di n. 100 medici al Corso

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 74 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 74 del 36628 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 74 del 26-6-2017 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 07 giugno 2017, n. 902 L.R. n. 33/2006 e s.m.i. Norme per lo Sviluppo dello Sport per Tutte e

Dettagli

- le Regioni e le Università attivano appositi protocolli d'intesa per l'espletamento dei Corsi;

- le Regioni e le Università attivano appositi protocolli d'intesa per l'espletamento dei Corsi; REGIONE PIEMONTE BU3 17/01/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 11 dicembre 2012, n. 24-5038 Approvazione Protocollo d'intesa Universita' degli Studi di Torino - Regione Piemonte - Regione Autonoma

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 83 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 83 del 40224 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 83 del 14-7-2017 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 11 luglio 2017, n. 1121 D.G.R. 548/2017 - Concorso pubblico per esami per l ammissione di n. 100

Dettagli

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO RURALE

Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO RURALE R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO RURALE Codice CIFRA: A01 / DEL / 2010/ Oggetto: Decreto 25 marzo 1998, n. 142 Regolamento recante

Dettagli

ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova CURRICULUM VITAE DOTT. PATETTA Monica TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova CURRICULUM VITAE DOTT. PATETTA Monica TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova CURRICULUM VITAE DOTT. PATETTA Monica INFORMAZIONI PERSONALI Nome Patetta Monica Data di nascita 08/01/1962 Qualifica Dirigente Medico Amministrazione U.O. Assistenza

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 287 DEL

DETERMINAZIONE N. 287 DEL Direzione Generale della Sanità II Servizio Programmazione sanitaria ed economico-finanziaria e controlli di gestione DETERMINAZIONE N. 287 DEL 13.04.2017 Oggetto: Approvazione atti Commissione regionale,

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU42 20/10/2016 Deliberazione della Giunta Regionale 3 ottobre 2016, n. 17-4010 Recepimento del "Protocollo d' intesa tra la Regione Piemonte e le OOSS dei medici pediatri di libera scelta

Dettagli

A relazione dell'assessore Ferrero:

A relazione dell'assessore Ferrero: REGIONE PIEMONTE BU38S1 22/09/2016 Deliberazione della Giunta Regionale 19 settembre 2016, n. 30-3945 L.157/1992. L.r. 5/2012.DGR n. 21-3140 dell'11.4.2016 e s.m.i..approvazione piani di prelievo numerico

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 14 del 19 febbraio 2016 235

Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 14 del 19 febbraio 2016 235 Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 14 del 19 febbraio 2016 235 (Codice interno: 316665) AZIENDA ULSS N. 20, VERONA Graduatoria unica regionale definitiva medici di Medicina generale - art.

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA IL DIRIGENTE DELLA U.O.C. FUNZIONI GENERALI DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE AV

DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA IL DIRIGENTE DELLA U.O.C. FUNZIONI GENERALI DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE AV 1 DETERMINA DEL DIRIGENTE DELLA U.O.C. FUNZIONI GENERALI DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE AV1 N. 986/AV1 DEL 27/09/2017 Oggetto: Oggetto: Attività formativa tra l'università telematica UNITELMA SAPIENZA di Roma

Dettagli

PARTE SECONDA. Deliberazioni del Consiglio e della Giunta

PARTE SECONDA. Deliberazioni del Consiglio e della Giunta 43718 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 99 del 30-8-2016 PARTE SECONDA Deliberazioni del Consiglio e della Giunta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 agosto 2016, n. 1209 D.Lgs. 17.08.1999,

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU6S2 09/02/2017 Codice A1406A D.D. 3 febbraio 2017, n. 61 Idoneita' all'esercizio delle attivita' di emergenza sanitaria 118 - Approvazione avviso per l'ammissione al corso di formazione

Dettagli

FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO DETERMINAZIONE. Estensore TESSE DANIELE. Responsabile del procedimento TOMASSETTI EVA

FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO DETERMINAZIONE. Estensore TESSE DANIELE. Responsabile del procedimento TOMASSETTI EVA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: FORMAZ., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIV., DIR. STUDIO Area: DETERMINAZIONE N. G08133 del 12/06/2017 Proposta n. 10745 del 12/06/2017 Oggetto: Approvazione delle graduatorie

Dettagli

71AJ.2011/D /9/2011

71AJ.2011/D /9/2011 DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO ORGANIZZAZIONE, AMMINISTRAZIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE 71AJ 71AJ.2011/D.02050 29/9/2011 Approvazione degli atti relativi alla procedura di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO Senato Accademico Seduta dell 11 dicembre 2012 Omissis 06 - Calendario Didattico di Ateneo A.A. / - Visto il D.M. n. 270 del 22.10.2004, Modifiche al regolamento recante

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico Gaetano Martino di Messina Deliberazione del Commissario Straordinario n 172 del 13.02.2014 A seguito di Proposta n 125 del 10/02/2014 U.O.C. Settore Affari

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 28 marzo 2013, n. 579

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 28 marzo 2013, n. 579 12541 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 28 marzo 2013, n. 579 Art. 25, c. 2, del D.Lgs. n. 368 del 17 agosto 1999 e s.m.i.; art. 1, c. 1, del D.M. Salute 07.03.2006. Bando di Concorso pubblico per

Dettagli

ARPAT Agenza regonale

ARPAT Agenza regonale 4 lti 41 ARPAT Agenza regonale per la protezione ambteniaie della Toscana Decreto del Direttore Generale N. ) 4 dei 05 cl2, Proponente: Dr.ssa Alessandra Bini Carrara Settore Gestione risorse umane Pubblicità/Pubblicazione:

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIE E GOVERNO DELL OFFERTA

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIE E GOVERNO DELL OFFERTA 60672 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 130 del 16-11-2017 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE STRATEGIE E GOVERNO DELL OFFERTA 9 novembre 2017, n. 264 Concorso pubblico per esami per l ammissione

Dettagli

Det n. 597 /2016 Class. 304 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 597/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI

Det n. 597 /2016 Class. 304 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 597/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 597/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI Proponente: BRANCHETTI ROBERTO OGGETTO: TIROCINI PROFESSIONALIZZANTI PER L ACCESSO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Ricchi Anna Via della Pace n. 18 Marano S/P (MO) 059/777036 (ufficio) 059/3963757

Dettagli

A relazione dell'assessore De Santis: Visto:

A relazione dell'assessore De Santis: Visto: REGIONE PIEMONTE BU23 11/06/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 8 giugno 2015, n. 18-1540 Acquisizione dello standard formativo per l'attivita' di installazione e manutenzione straordinaria di impianti

Dettagli

Regione Lazio. Atti del Consiglio Regionale 28/11/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 98

Regione Lazio. Atti del Consiglio Regionale 28/11/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 98 Regione Lazio Atti del Consiglio Regionale Deliberazione dell'ufficio di Presidenza 5 novembre 2013, n. 79 Regolamento per lo svolgimento dei tirocini formativi di tipo curriculare presso le sedi del Consiglio

Dettagli

DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO FORMAZIONE, ORIENTAMENTO E LAVORO

DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO FORMAZIONE, ORIENTAMENTO E LAVORO REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE COMPETITIVITA' DEL SISTEMA REGIONALE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE AREA DI COORDINAMENTO FORMAZIONE, ORIENTAMENTO E LAVORO SETTORE FORMAZIONE E ORIENTAMENTO Il Dirigente

Dettagli

L.R. n. 39/2012 PROGRAMMA ATTIVITA FORMATIVE ANNO 2014/15 PER MAESTRI DI SCI

L.R. n. 39/2012 PROGRAMMA ATTIVITA FORMATIVE ANNO 2014/15 PER MAESTRI DI SCI Anno XLIV - N.41 Speciale (12.04.2013) Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Pag. 1 Direzione, Redazione e Amministrazione: Ufficio BURA Speciale n. 19 del 14 Febbraio 2014 L.R. n. 39/2012 PROGRAMMA

Dettagli

****** DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 15 / 2016

****** DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 15 / 2016 ****** DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI DEMOGRAFICI Proposta n.: 53 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 15 / 2016 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE A SVOLGERE TIROCINIO AZIENDALE PRESSO IL COMUNE DI RIVOLI - DIREZIONE

Dettagli

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE REGIONE MOLISE GIUNTA REGIONALE Mod. B (Atto che non comporta impegno di spesa) Seduta del 20-11-2015 DELIBERAZIONE N. 627 OGGETTO: D. LGS. 17 AGOSTO 1999, N. 368, E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI

Dettagli

12/08/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 64 - Supplemento n. 2. Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori

12/08/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 64 - Supplemento n. 2. Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 5 agosto 2014, n. 544 Protocollo d'intesa tra la Regione Lazio e il Dipartimento di Epidemiologia (DEP) del Servizio Sanitario

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE. Estensore IZZO GENOVEFFA

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE. Estensore IZZO GENOVEFFA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G04283 del 14/04/2015 Proposta n. 5527 del 13/04/2015

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 11 dicembre 2014, n. 2344

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 11 dicembre 2014, n. 2344 48403 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 11 dicembre 2014, n. 2344 Attività ispettiva sanitaria regionale Avviso Pubblico D.G.R. 1333/2014 Aggiornamento Nucleo Ispettivo Sanitario Regionale. L Assessore

Dettagli

IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Roma, 01 agosto 2017 Definizione dei posti disponibili per le immatricolazioni ai corsi di laurea magistrale delle professioni sanitarie a.a. 2017/2018 Nota Prot. n. 534 Ufficio: DGSINFS IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE,

Dettagli

A relazione dell'assessore Valmaggia:

A relazione dell'assessore Valmaggia: REGIONE PIEMONTE BU11 17/03/2016 Deliberazione della Giunta Regionale 29 febbraio 2016, n. 22-2974 Determinazione del maggior valore generato da interventi su aree o immobili in variante urbanistica, in

Dettagli

genziali nelle società in house della Regione Puglia; - di pubblicare il presente provvedimento sul B.U.R.P.

genziali nelle società in house della Regione Puglia; - di pubblicare il presente provvedimento sul B.U.R.P. 13820 genziali nelle società in house della Regione Puglia; - di pubblicare il presente provvedimento sul B.U.R.P. Il Segretario della Giunta Teresa Scaringi Il Presidente della Giunta Alba Sasso DELIBERAZIONE

Dettagli

A relazione dell'assessore Ferrari:

A relazione dell'assessore Ferrari: REGIONE PIEMONTE BU52S1 24/12/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 1 dicembre 2014, n. 17-684 Sostegno per l'anno 2014 al progetto "Call Center ed accoglienza in emergenza di gestanti, madri con bambino

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N 552

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N 552 Mod. SGD 03-05 Sede legale: via Venezia n.16-15100 Alessandria. Codice fiscale/partita IVA: 01640560064. Telefono: (0131) 206111. Telefax: (0131) 236227 (Affari Generali); (0131) 236433 (Economato). VERBALE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA DELLA PARTE PRIMA. Sezione II ATTI DELLA REGIONE. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 dicembre 2013, n. 1367.

REPUBBLICA ITALIANA DELLA PARTE PRIMA. Sezione II ATTI DELLA REGIONE. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 dicembre 2013, n. 1367. Supplemento ordinario n. 5 al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 56 del 18 dicembre 2013 REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO DELLA U FFICIALE SERIE GENERALE PERUGIA - 18 dicembre 2013 DIREZIONE REDAZIONE

Dettagli

Regione Puglia. Deliberazione della Giunta Regionale N DEL

Regione Puglia. Deliberazione della Giunta Regionale N DEL Regione Puglia Deliberazione della Giunta Regionale N. 1333 DEL 27-06-2014 REGOLAMENTO REGIONALE N. 1 DEL 04/01/2005 E SMI AGGIORNAMENTO NUCLEO ISPETTIVO REGIONALE - APPROVAZIONE SCHEMA DI AVVISO PUBBLICO

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 111 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 111 del Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 111 del 22-9-2017 51697 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 14 settembre 2017, n. 1424 Art. 3-bis D.Lgs. 502/1992 s.m.i.; art. 24 L.R. 4/2010 s.m.i. Presa

Dettagli

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI Sezione Servizi didattici Medicina AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO AL PERSONALE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO TECNICO-PROFESSIONALE

Dettagli

A relazione dell'assessore Saitta:

A relazione dell'assessore Saitta: REGIONE PIEMONTE BU47 24/11/2016 Deliberazione della Giunta Regionale 2 novembre 2016, n. 19-4144 Osservatorio regionale per la formazione medico-specialistica, istituito ai sensi dell'art. 44 del D.Lgs.

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G04131 del 10/04/2015 Proposta n. 5262 del 08/04/2015

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 65 del 18/02/2015

Decreto Dirigenziale n. 65 del 18/02/2015 Decreto Dirigenziale n. 65 del 18/02/2015 Dipartimento 52 - Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali Direzione Generale 4 - Direzione Generale Tutela salute e coor.to del Sistema Sanitario Regionale

Dettagli

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE

FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO PROGRAMM. DELL'OFF. FORMAT. E DI ORIENTAMENTO DETERMINAZIONE N. G01534 del 18/02/2015 Proposta n. 1909 del 13/02/2015

Dettagli

Art. 8/ter D.Lgs. n. 502 del 30 Novembre 1992 e s.m.i. Ricognizione fabbisogno strutture per la tutela della salute mentale dei minori.

Art. 8/ter D.Lgs. n. 502 del 30 Novembre 1992 e s.m.i. Ricognizione fabbisogno strutture per la tutela della salute mentale dei minori. REGIONE PIEMONTE BU10 06/03/2014 Codice DB2016 D.D. 12 novembre 2013, n. 887 Art. 8/ter D.Lgs. n. 502 del 30 Novembre 1992 e s.m.i. Ricognizione fabbisogno strutture per la tutela della salute mentale

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1131/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 03 del mese di agosto dell' anno 2015 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIA E GOVERNO DELL OFFERTA.

IL DIRIGENTE DELLA SEZIONE STRATEGIA E GOVERNO DELL OFFERTA. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del 13-10-2016 49711 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE STRATEGIA E GOVERNO DELL OFFERTA 6 ottobre 2016, n. 43 D.G.R. n. 465 del 15.04.2016. Concorso

Dettagli