Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale"

Transcript

1 Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C.. COPIA Numero: aata: OGGETTO: TTO DI INDIRIZZO IN ORDINE ALLA PROPOSTA DI PIANO DI E RAZIONALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DI LLOGGI ERP DEL COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale L'anno duemiladodici addì quattordici del mese di Maggio alle ore 18,30 nella Residenza Municipale, previa l'osservanza di tutte le formalità prescritte dalla legislazione vigente, si è riunita la Giunta Comunale. Eseguito l'appello risultano: Presenti 1) GRILLO AUGUSTO - Sindaco SI 2) OLDANIGIANPAOLO - Vice Sindaco SI 3) PIANTA MARIA GRAZIA - Assessore NO 4) NEGRONI AURELIO - Assessore SI 5) FORNAROLI ALBERTO - Assessore NO 6) SERATIELDA - Assessore SI 7) VISMARA FIORENZO - Assessore SI Partecipa alla seduta il Dr. Lorenzo Olivieri - Segretario del Comune di Santo Stefano Ticino. Il Sig. Augusto Grillo, nella sua qualità di Sindaco assume la presidenza e, riconosciuta legale l'adunanza, dichiara aperta la seduta.

2 G. C. n. 46 del Oggetto: Atto di indirizzo in ordine alla proposta di piano di valorizzazione e razionalizzazione del patrimonio di alloggi ERP del Comune di Santo Stefano Ticino. LA GIUNTA COMUNALE Considerato che il Comune di Santo Stefano Ticino è proprietario di n.23 alloggi di edilizia economica e popolare siti in Via Piave di cui attualmente n.17 occupati a seguito di regolare assegnazione e n. 6 liberi; Considerato che gli interventi manutentivi sugli immobili nonché la gestione dei rapporti contrattuali e le relative spese sono divenuti negli ultimi anni particolarmente onerosi per il Comune; Ritenuto che il fabbisogno abitativo a canone sociale che si è manifestato nell'ambito del Comune può essere adeguatamente salvaguardato attraverso un progetto di abitabilità sostenibile, tendente a valorizzare il patrimonio esistente, attraverso l'alienazione parziale o totale degli attuali alloggi e la riqualificazione del patrimonio residuale e10 la riacquisizione di nuovi alloggi esistenti sul mercato immobiliare locale; Richiamata la legge regionale n , modificata da successiva L.R. n. 19 del ; Vista l'allegata proposta relativa alla stesura di un Piano di valorizzazione e razionalizzazione del patrimonio di alloggi ERP ; Visti i pareri espressi ai sensi dell'art. 49 D.Lgs ; Con voti unanimi favorevoli espressi a norma di legge, DELIBERA 1) di approvare, in linea di massima, il percorso di valorizzazione e razionalizzazione del patrimonio di alloggi ERP di proprietà del Comune di Santo Stefano Ticino sinteticamente ipotizzato nell'allegato documento; 2) di esprime parere favorevole ad incaricare un esperto esterno che assuma il coordinamento dell'intero progetto, vista la complessità dello stesso; 3) di dare mandato agli uffici competenti a compiere tutti gli atti istruttori necessari all'elaborazione del Piano di valorizzazione; 4) di dare atto che il suddetto Piano, a cui si perverrh a seguito dell'espletamento di tutti gli atti istruttori necessari, sarà sottoposto all'approvazione del Consiglio Comunale e successivamente al parere della Regione Lombardia; 5) di comunicare la presente deliberazione ai capigruppo consiliari.

3 piano di valorizzazione e razionalizzazione Alloggi Erp COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO PIANO DI VA LORIZZAZIONE E RAZIONA LIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DI ALLOGGI ERP DEL COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO, Pagina 1 di 7

4 Piano di valorinazione e razionalizzazione Alloggi Erp I l. 1. Introduzione 2. Presentazione del Piano di lavoro 3. Proposta progettuale- lo e 2" lotto di vendita 4. Ipotesi dei costi necessari 5. Piano delle entrate Pagina 2 di 7

5 Piano di valorizzazione e razionalizzazione Alloggi Erp Con la legge regionale n come in parte modificata con L.R. n. 19 del 23 dicembre la Regione Lombardia ha inteso definire in modo puntuale le modalità di vendita degli alloggi di erp di proprietà dei Comuni della Lombardia o delle Aler. In particolare si farà riferimento alle seguenti innovazioni normative regionali nel frattempo intervenute: - Legge regionale21 febbraio2011 n. 3 - D.G.R. n del 06 luglio Il cardine della nuova legge è il cosiddetto PIANO DI VALORIZZAZIONE E RAZIONALIZZAZIONE della proprietà Erp degli enti, inteso come studio della realtà patrimoniale esistente in termini di stato di conservazione e manutenzione, vetustà degli' immobili, etc., e piano di reimpiego dei proventi derivanti dalla vendita che devono intendersi vincolati alla valorizzazione del patrimonio alloggiativo restante (per finanziare opere di manutenzione, riqualificazione, messa a norma), oppure all'incremento numerico (mediante acquisto o edificazione) di ulteriori alloggi. Ciò che è importante è il fatto che il progetto di Piano deve contenere una previsione di vendita di alloggi (Razionalizzazione) e nello stesso tempo una previsione di riqualificazione del restante patrimonio (Valorizzazione): come - dire che la Razionalizzazione deve andare di pari passo con la Valoriuazione. 12. Presentazione del Piano di Lavoro I Piani devono prevedere e integrare due momenti essenziali della progettualità promossa dall8ente proprietario: la VENDITA del patrimonio e il REIMPIEGO dei proventi di vendita, Percorso: di seguito si indicano i principali ed essenziali passaggi amministrativi e decisionali da prevedere nell'ambito del procedimento che porta all'approvazione del Piano di Valorizzazione del patrimonio: 1) ricognizione tecnica sullo stato di fatto dell'intero patrimonio alloggiativo comunale in. termini di anno di costruzione degli edifici, stato di conservazione e manutenzione, valutazione dei costi delle manutenzioni necessarie da prevedere per la corretta gestione e la messa a norma degli immobili, eventuale individuazione di unità abitative da mettere in vendita; 2).Perizia attestante la valutazione di mercato delle unità da alienare; 3) Deliberazionelatto di indirizzo della Giunta Comunale che approva le linee guida del progetto di valorizzazione patrimoniale; Pagina 3 di 7

6 Piano di valorizzazione e razionalizzazione Alloggi Erp 4) Rilevazione dell'interesse all'acquisto da parte degli inquilini di alloggi Erp, di cittadini di Santo Stefano Ticino o di terzi: sondaggio, avviso in Internet, raccolta delle manifestazioni di interesse, etc., 5) Redazione del PIANO DI VALORIZZAZIONE da approvarsi da parte del Consiglio Comunale contenente: - fasi, tempi e lotti di vendita con prezzi di vendita delle unita abitative: gli alloggi occupati godono di una doppia decurtazione del prezzo di vendita pari a circa il 40% (20%+20%) in meno rispetto al prezzo di mercato; per gli alloggi liberi occorre prevedere una procedura di evidenza pubblica tramite asta con importo a base pari al valore di mercato dell'immobile; -piano di utilizzo dei proventi della vendita con cronologia degli interventi e destinazione degli investimenti (riqualificazione o ~acquisto/costruzione di nuovi alloggi); E' POSSIBILE APPROVARE IL PIANO DI VALORIZZAZIONE CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE, QUALORA IL CONSIGLIO COMUNALE IN SEDE DI APPROVAZIONE DEL BILANCIO 2012 INCLUDA IL PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DEGLI ALLOGGI ERP 6) dopo l'approvazione della deliberazione del Piano di Valorizzazione, invio del Piano stesso in Regione Lombardia per I'ottenimento dell'autorizzazione alla I vendita delle unità abitative; 7) dopo autorizzazione regionale, avvio delle fasi previste dal Piano di Valorizzazione (vendita e riqualificazione del patrimonio); 8) Mobilità: in caso di vendita di unità abitative occupate, occorre prevedere appositi piani di mobilità abitativa per mobilitare gli inquilini non interessati all'acquisto e portare a termine il piano di vendita. Annualmente occorrerà rendicontare alla Regione lo stato dell'andamento e lo stato di raggiungimento degli obiettivi previsti nel piano. Avuto riguardo della situazione patrimoniale di Santo Stefano Ticino che consta complessivamente di 23 alloggi Erp di cui 6 alloggi liberi, si propone di procedere come di seguito indicato: Pagina 4 di 7

7 Piano di valorizzazione e ~azionalizzazione Alloggi Erp - Ipotizzare l'alienazione di un primo lotto di vendita pari al 50% delle unità immobiliari totali, corrispondenti a 12 alloggi (6 allogai occupati e 6 allogqi liberi), creando in tal modo i presupposti per la costituzione di un condominio rriisto pubblicolprivato; -. Non vincolare il piano vendita ad un piano di mobilità abitativa (ciò significa rinunciare a vendere ad esempio un'intera palazzina ma nello stesso tempo il Comune non dovrà programmare le mobilità abitative delle famiglie e potrà quindi procedere con maggior spediteua); - Pro'grammare un'asta pubblica per la vendita delle 6 unità immobiliari. libere mediante asta pubblica, a determinate categorie di concorrenti (Giovani coppie, Persone sole con figli, etc., cercando di soddisfare il più possibile la domanda locale); - Vincolare il reimpiego del ricavato delle vendita all'acquisto di unità abitative di recentelnuova costruzione, ottenendo in tal modo una significativa riduzione dei costi di manutenzione e la disgregazione degli agglomerati di case popolari (e meglio pensare a dislocare in varie zone gli alloggi da acquistare). I A conclusione di questa prima fase della Procedura di vendita, l'amministrazione avuto riguardo dei risultati conseguiti, potrà valutare se accedere o meno ad un secondo lotto di vendita per poter giungere all'alienazione dell'intero patrimonio abitativo, acquisendo proventi da reinvestire nell'acquisto di alloggi nuovi o di recente costruzione, senza particolad esigenze manutentive, dislocati in varie zone del Comune. Questo percorso può portare alla costituzione di un MIX-abitativo ossia di un patrimonio MISTO di alloggi in parte destinati a Canone Sociale e in parte a Canone Moderato. Nella tabella Piano delle Entrate viene illustrata I' ipotesi di un ricavato complessivo a fine progetto (vendita totale del patrimonio di 23 alloggi Erp) di circa Euro = da investire in acquisto di alloggi nuovilrecenti ricostituendo un patrimonio alloggiativo misto (canone Sociale/canone Moderato) composto da circa alloggi (calcolando l'acquisto di unità abitative di circa 50mq ciascuna al prezzo di euro al mq). Pagina 5 di 7

8 Piano di valorizzazione e razionalizzazione Alloggi Erp Voce di costo Tipo Mappaleltipo frazionamento Euro 2.076,OO Note (*l Accatastamento Certificazione Energetica 2.868,OO 2.868,OO e. 239,OO per 12 alloggi (*). 239,OO per 12 alloggi (*) Perizia prezzo vendita del di 1.812,OO. 151,OO per 12 alloggi (*) Pulizia i e Imbiancatura Alloggi Liberi 6.000,OO Per i 5 alloggi liberi Sub totale ,OO Esperto esterno Per la redazione del Piano. e atti correlati e coordinamento progettolgruppo di lavoro TOTALE Da ,OO A ,00 Da ,OO A ,OO (*) vd. Nota Uff. tecnico comunale Pagina 6 di 7

9 Piano di valorizzazione e razionalizzazione Alloggi Erp Alloggi Prezzo di vendita Note n. 18 alloggi occupati (da vendere agli inquilini) E. 868'00 x 50 = E prezzo di vendita di 1 alloggio x 18 alloggi = EURO = Ipotizzando alloggi di mq 50 ciascuno da alienare al prezzo di vendita di Euro 868lmq (Euro 1250mq - 20% -20% quotazione Agenzia territorio) n. 5 alloggi Liberi (da vendere mediante asta pubblica) ,00 X 50rnq = prezzo di vendita di 1 alloggio x 6 alloggi = EURO = Ipotizzando di indire un'asta pubblica con prezzo base pari a Euro 1.300lmq possiamo ipotizzare che potrebbe chiudersi ad euro al mq TOTALE (vendita di 23 alloggi a regime progetto) = EURO ,00= Pagina 7 di 7

10 COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO Provincia di Milano Allegato alla proposta di: Deliberazione Giunta Comunale n. 46 del Oggetto : Atto di indirizzo in ordine alla proposta di piano di valorizzazione e razionalizzazione del patrimonio di alloggi ERP del Comune di Santo Stefano Ticino Parere espresso in applicazione art.49 T.U. In merito alla proposta di adozione dell'atto indicato in oggetto, per le motivazioni in appresso riportate, si esprime in ordine alla sola regolarith tecnica parere ervizi alla Persona A * - Parere espresso in applicazione art.49 T.U. /v In merito alla proposta di adozione dell'atto deliberativo, per le motivazioni in appresso riportate, si esprime in ordine alla sola regolarità contabile parere WFavorevole [ ] Contrario LI..A(~~B.~.~..Q.!F Il Responsabilq del Servizio Fin ziario C0.e &&, Parere espresso in applicazione art.49 T.U. In merito alla proposta di adozione dell'atto deliberativo, l'atto proposto risulta essere coerente ed attendibile con riferimento alle previsioni di bilancio, nonchè- alla verifica effettuata dello stato di accertamento delle entrate e di impiego delle spese, si esprime parere [ ] Favorevole [ ] Contrario LI Responsabile del Servizio Finanziario Parere espresso in applicazione art.49 e 153, c.5, T.U. In merito alla proposta di adozione dell'atto indicato in oggetto, si attesta che la spesa ammontante a complessive...(l...) trova idonea copertura finanziaria nelle somme disponibili nel bilancio di previsione, Intervento... - capitolo... O e che la stessa trova idonea codertura finanziaria in relazione allo stato di realizzazione degli accertamenti di entrata vincolata e, pertanto, si esprime in ordine alla regolarith contabile parere [ ] Favorevole [ ] Contrario Li Responsabile del Servizio Finanziario

11 COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO Prov. di Milano Via Garibaldi n.9 - C.A.P I1 presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE F.to Augusto GRILLO IL SEGRETARIO COMUNALE F.to Dr. Lorenzo OLIVIERI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE I1 sottoscritto Segretario Comunale certifica che copia della presente deliberazione, ai sensi dell'art. 124 del D.Lgs , n.267, viene oggi pubblicata all'albo Pretorio, ove rimarrà esposta per 15 giorni consecutivi. Santo Stefano Ticino, lì 2 4 MAG 2012 IL SEGRETARIO COMUNALE F.to Dr. Lorenzo OLIVIERI CERTIFICATO DI ESECUTIVITA Si certifica che la presente deliberazione, non soggetta al controllo preventivo di legittimità, è divenuta esecutiva ad ogni effetto, ai sensi dell'art comma 3 - del D.Lgs , n.267. Santo Stefano Ticino, lì IL SEGRETARIO COMUNALE COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE, IN CARTA LIBERA PER USO AMMINISTRATIVO. Santo Stefano Ticino, lì 2 4 MAG 2012 UFFICIO SEGRETERIA I1 Responsabile del Procedimento Giuseppina Bertani

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano Numero: data: COPIA 103 28.12.2012 OGGETTO: ATTO D'INDIRIZZO PER L'AFFIDAMENTO A COOPERATIVA SOCIALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI EDIFICI COMUNALI. Verbale

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero:,, data: 06.09.201 1 OGGETTO: FABBRICA DELLA CULTURA - ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE - APPROVAZIONE DOCUMENTAZIONE TECNICA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

Comune di Santo Stefano Ticino. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Comune di Santo Stefano Ticino. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero: 42 data: 23.05.201 3 OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER RISCOSSIONE ANTICIPO TARES. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale L'anno duemilatredici

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero: 25 data: 22-03-2014 OGGETTO: PRESA D ATTO VERBALE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE ANNO 2013 PROVVEDIMENTI Verbale di deliberazione della

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano OGGETTO: G.C. Numero:,, COPIA data: 06.02.201 2 AFFIDAMENTO IN VIA SPERIMENTALE DEL SERVIZIO DI PULIZIE DEGLI AMBULATORI COMUNALI E DEI LOCALI PRESSO LA STAZIONE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero: 106 data: 10-12-2013 OGGETTO: ASSEGNAZIONE LOCALE PER SVOLGIMENTO CORSO DI INGLESE RIVOLTO A BAMBINI E RAGAZZI Verbale di deliberazione della

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. ' Numero: 12 data: 31-01 -201 4 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE E MIGLIORAMENTO DELLA FRUIBILITA' PALESTRA SCOLASTICA AD USO PUBBLICO (CODICE CLIP

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano Numero: 122 COPIA data: 23.12.2011 OGGETTO: PPROVAZIONE PIANO ATTUATIVO RESIDENZIALE DENO- INATO PA1 - RIFUSIONE FONDIARIA E PROGETTO EFINITIVO DELLE OPERE

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 82 in data 12/09/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladodici, addì dodici del mese di settembre nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 29 in data 07/03/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladodici, addì sette del mese di marzo nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale N 48 del 27/08/2015 OGGETTO: ADESIONE ALL'INIZIATIVA DI REGIONE LOMBARDIA "DOTE SPORT" L'anno duemilaquindici,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI CARUGO Provincia di Como Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 43 del 15/10/2012 OGGETTO : CONTRATTO DI LOCAZIONE PER L'INSTALLAZIONE DI UN IMPIANTO WIRELESS INTERNET SERVICE

Dettagli

COMUNE DI MONTE MARENZO

COMUNE DI MONTE MARENZO COMUNE DI MONTE MARENZO PIAZZA MUNICIPALE 5 23804 MONTE MARENZO LC Tel. 0341 602211 Fax 0341 603390 DELIBERAZIONE N. 28 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO INCARICO ALLA DITTA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 80 DEL 29/07/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 80 DEL 29/07/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 80 DEL 29/07/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO GESTIONE STRUTTURE SPORTIVE (PALESTRE SCOLASTICHE E PALAZZETTO DELLO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARUGGIO (Provincia di Taranto) N. 231 del Reg. delib. REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE Oggetto: Riqualificazione dell area comunale in Campomarino denominata Parco Comunale Via

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 163 Seduta del 06/10/2014 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 G.C. n.ro 166 del 21/10/2010 ORIGINALE Prot. N.... Data... O G G E T T O ASSEGNAZIONE IN COMODATO D USO GRATUITO ALL ASSOCIAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 102 in data 16/11/2011 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemilaundici, addì sedici del mese di novembre nella Residenza

Dettagli

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 128 del 11/11/2014

COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 128 del 11/11/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 128 del 11/11/2014 OGGETTO: ISTITUZIONE UFFICIO SEPARATO DI STATO CIVILE ED APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO

Dettagli

COPIA. Seduta del 16/02/2015 All. 1

COPIA. Seduta del 16/02/2015 All. 1 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 22 Seduta del 16/02/2015 All. 1 OGGETTO: CONTRAZIONE ANTICIPAZIONE DI CASSA CON LA TESORERIA COMUNALE BANCA CARIGE ITALIA SPA ANNO 2015- ED UTILIZZO SOMME A

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia P.zza Municipio-- C.A.P. 10010 Provincia di Torino Tel. (0125) 750.150 Fax. (0125) 750.317 C.F. n. 02156820017 www.comune.quassolo.it e-mail Quassolo@ruparpiemonte.it VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO

COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO COPIA della DELIBERA N. 27 del 06.03.2012 COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE XXXX E PER L'INUMAZIONE DELLA SALMA NEL L'anno DUEMILADODICI addì SEI del mese

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 151 in data: 28.12.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE N. 151 in data: 28.12.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI GORLA MAGGIORE UFFICIO SEGRETERIA (PROVINCIA DI VARESE) P.ZZA MARTIRI DELLA LIBERTÀ, 19 21050 TEL.0331.617121 FAX 0331.618186 E.MAIL: segreteria@comunegorlamaggiore.it COPIA DELIBERAZIONE N.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI MARNATE Provincia di Varese COPIA AUTENTICA CODICE ENTE: 11503 DELIBERAZIONE N 99 Soggetta invio Capigruppo Consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 99 del 06.12.2012 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE N. 80 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PERIZIA E AFFIDAMENTO LAVORI A GESCO LOIANO SRL PER I NUOVI

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 13 in data 08/02/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: EMERGENZA ABITATIVA ASSEGNAZIONE DOTAZIONE FINANZIARIA PER RICOVERO

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CAVENAGO di BRIANZA SERVIZIO SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 77 del 30/06/2010 Cod. Ente: 10956 COPIA OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER PROROGA

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N.86 in data 02/09/2015 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:ESAME ED APPROVAZIONE SCHEMA NUOVA CONVENZIONE CON "INFASTRUTTURE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014 Oggetto: NOMINA CONSEGNATARI DEI BENI MOBILI ED IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE. al CO.RE.CO.

Dettagli

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia CODICE ENTE 10403 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 31 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE NUOVO ACCORDO DI PROGRAMMA EX ART. 34 D.LGS. 267/2000 FINALIZZATO

Dettagli

N. 117 Del 28/07/2015

N. 117 Del 28/07/2015 Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 117 Del 28/07/2015 OGGETTO: Approvazione bilancio partecipativo anno 2015 - STANZIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 129 DEL 17.07.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO 'SPORTELLO ON LINE AL CITTADINO'. L anno duemiladodici

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 228 IN DATA 03/05/2012 PROTOCOLLO N 0018711 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Conegliano

Dettagli

Easy PDF Creator is professional software to create PDF. If you wish to remove this line, buy it now.

Easy PDF Creator is professional software to create PDF. If you wish to remove this line, buy it now. Letto, confermato e sottoscritto Il Sindaco F.to Scaratti Dr. Ivan F.to Grassi Dr. Raffaele Pio ADEMPIMENTI RELATIVI ALLA PUBBLICAZIONE Certifico che io sottoscritto su conforme dichiarazione del Messo,

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 77 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INDICAZIONI IN MERITO ALLA DETERMINAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O C O P I A Comune di Bovolenta Provincia di Padova Deliberazione n. 24 in data 29-03-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE "RECUPERO E RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRANDICO Provincia di Brescia. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

COMUNE DI BRANDICO Provincia di Brescia. Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI BRANDICO Provincia di Brescia N. del Registro Delibere Codice Ente: 10276 ORIGINALE La presente deliberazione consta di n. fogli, n. pag. e n. / allegati Verbale di deliberazione del Consiglio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 29/08/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 29/08/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 29/08/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO A CARICO DELLE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI FRUITORI AGEVOLAZIONI

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 42 del 25-03-2013 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 05-06-2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA

PROVINCIA DI PISTOIA PROVINCIA DI PISTOIA COPIA DELL'ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Atto n. 152 OGGETTO: FINANZIAMENTO DI SPESE CORRENTI PER LO SVOLGIMENTO DELLE FUNZIONI DEI CPI CON PARTICOLARE

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2012 DELIBERAZIONE N.41 del 30/06/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale CPA Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero:, data: 24.04.201 2 GGETT: LAVR D RQUALFCAZNE EDFC CMUNALE N VA PAVE (CDCE CUP F43G12000010004) - APPRVAZNE PRGETT PRELMNARE - DEFNTV - ESECUTV.

Dettagli

C O M U N E D I C H I A V E R A N O

C O M U N E D I C H I A V E R A N O Copia Albo PROVINCIA DI TORINO C O M U N E D I C H I A V E R A N O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 OGGETTO: Bando di concorso pubblico per titoli per l'assegnazione di n. 1 autorizzazione

Dettagli

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010 Piazza 28 Ottobre 1918 nr. 1 Telefono (0438) 466111 Telefax (0438) 466190 Codice fiscale: 82002770269 Partita Iva: 00670660265 COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Provincia di TREVISO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna

Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 Data Seduta 05/06/2015 OGGETTO: ORDINANZA COMMISSARIALE REGIONALE N. 20/2015. "DISPOZIONI IN

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014 COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it COPIA VERBALE

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 ******************************* OGGETTO: Organizzazione eventi in occasione della Festa Patronale di S.

Dettagli

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 182 del 28/12/2012. OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONI CON PUBBLICA ASSISTENZA CROCE ITALIA COMUNI

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI CALVENZANO PROVINCIA DI BERGAMO Codice ente 10048 DELIBERAZIONE N. 63 elenco n. del 21.04.2012 Capigruppo Trasmessa al C.R.C. il prot. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O.

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 246 in data 01/10/2015 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ATTO DI INDIRIZZO: INFRUTTUOSITA' DELLE PROCEDURE

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 70 in data 30/06/2010 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladieci, addì trenta del mese di giugno nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000

COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000 COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000 COPIA DELIBERAZIONE N. 28 Data: 29/04/20 10 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : VISITE ONCOLOGICHE DI DIAGNOSI PRECOCE

Dettagli

Deliberazione n 5 Adunanza del 06/02/2014

Deliberazione n 5 Adunanza del 06/02/2014 Deliberazione n 5 Adunanza del 06/02/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RICHIESTA CONTRIBUTO PER RIQUALIFICAZIONE DI IMPIANTI SPORTIVI SCOLASTICI DI USO PUBBLICO. L'anno duemilaquattordici,

Dettagli

Oggetto: APPROVAZIONE CONTRATTO DI SERVIZIO TRA LA SOCIETA' CANAVESANA SERVIZI ED IL COMUNE DI STRAMBINELLO PER I SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE

Oggetto: APPROVAZIONE CONTRATTO DI SERVIZIO TRA LA SOCIETA' CANAVESANA SERVIZI ED IL COMUNE DI STRAMBINELLO PER I SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 14 DEL 27/03/2015 Oggetto: APPROVAZIONE CONTRATTO DI SERVIZIO TRA LA SOCIETA' CANAVESANA

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 428 IN DATA 01/08/2005 PROTOCOLLO N 0035896 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 12/08/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di Venezia

COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di Venezia N. 78 Registro Deliberazioni COPIA COMUNE DI CAMPONOGARA Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMPOSTA PUBBLICITA' E SUI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI. CONFERMA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Autorità competente in materia di valutazione ambientale strategica (VAS). Approvazione modifica composizione. L'anno

Dettagli

OGGETTO:APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE

OGGETTO:APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE ENTE DI DIRITTO PUBBLICO PARCO VALLE LAMBRO CDG 64 18/12/2014 OGGETTO:APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE L'anno duemilaquattordici

Dettagli

DELIBERA N. 91 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 91 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 91 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROGETTO DI MOBILITA' SOSTENIBILE ED A BASSO CONSUMO ENERGETICO RIGUARDANTE IL PARCO VEICOLI - RINUNCIA AL NOLEGGIO AUTO ELETTRICA

Dettagli

COMUNE DI GAZZUOLO Provincia di Mantova

COMUNE DI GAZZUOLO Provincia di Mantova COMUNE DI GAZZUOLO Provincia di Mantova Codice Ente 10843 Deliberazione n.70 copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ----_---- OGGETTO: Nuova applicazione costo prestazione oraria Voucher

Dettagli

COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova

COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova COMUNE DI VEGGIANO Provincia di Padova Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 21 del 05-03-2012 Oggetto:Aggiornamento dei diritti di segreteria da applicarsi alle pratiche edilizie e di

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 G.C. n.ro 160 del 21/10/2010 ORIGINALE Prot. N.... Data... O G G E T T O CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NOVATE MILANESE E SCUOLE

Dettagli

COMUNE DI ANGHIARI Provincia di Arezzo Ufficio Segreteria

COMUNE DI ANGHIARI Provincia di Arezzo Ufficio Segreteria COMUNE DI ANGHIARI Provincia di Arezzo Ufficio Segreteria N.43/20.04.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: REALIZZAZIONE PORTALE TURISTICO DI ANGHIARI-INDIRIZZI OPERATIVI.= L'anno

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2013 DELIBERAZIONE N. 27 del 03/06/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N. 76 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria INTERVENTI SOCIALI/edb VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Utilizzo economie di spesa per la manutenzione

Dettagli

COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO

COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO COPIA della DELIBERA N. 130 del 13.11.2012 COMUNE DI FALCADE PROVINCIA DI BELLUNO VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMODATO DI N. 1 MONTASCALE ALL'ASSOCIAZIONE A.U.S.E.R. - CIRCOLO

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 30 Seduta del 02/03/2015 All. 2 OGGETTO:

Dettagli

VIII ROBERTO FORMIGONI LUCA DANIEL FERRAZZI

VIII ROBERTO FORMIGONI LUCA DANIEL FERRAZZI VIII ROBERTO FORMIGONI GIOVANNI ROSSONI Vice Presidente DAVIDE BONI GIULIO BOSCAGLI LUCIANO BRESCIANI MASSIMO BUSCEMI RAFFAELE CATTANEO ROMANO COLOZZI LUCA DANIEL FERRAZZI ROMANO LA RUSSA STEFANO MAULLU

Dettagli

COMUNE DI SAN CRISTOFORO 0 Originale 0 Copia Provincia di Alessandria VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SAN CRISTOFORO 0 Originale 0 Copia Provincia di Alessandria VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SAN CRISTOFORO 0 Originale 0 Copia Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 36 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI TESORERIA. L'anno duemilaquattordici addì

Dettagli

Comune di San Giorgio di Mantova P i azz a dell a Repu bbl ica, 8. T e l 037 6 2731 11 F ax 037 6 2731 54

Comune di San Giorgio di Mantova P i azz a dell a Repu bbl ica, 8. T e l 037 6 2731 11 F ax 037 6 2731 54 Comune di San Giorgio di Mantova P i azz a dell a Repu bbl ica, 8. T e l 037 6 2731 11 F ax 037 6 2731 54 p. e. c. c o m u n e. s an g io r g i o di m an t o v a@p e c. r e g ione.lombardia. it C. F. 800

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO. Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CASTELL ARQUATO. Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: ALIENAZIONE DI PARTE DEI TERRENI DEL PODERE CAOLZIO MEDIANTE ASTA

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2014 DELIBERAZIONE N. 75 del 29/10/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. DATO ATTO che con procedura telematica AVCP è stato attribuito al presente incarico il n. di CIG Z39073604C;

LA GIUNTA COMUNALE. DATO ATTO che con procedura telematica AVCP è stato attribuito al presente incarico il n. di CIG Z39073604C; Copia Data del giorno: 20/11/2012 Organo deliberante: GC COMUNE DI GRESSAN Regione Autonoma Valle d Aosta COMMUNE DE GRESSAN Région Autonome de la Vallée d Aoste Verbale di Deliberazione della Giunta comunale

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014 web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 7 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 112 DEL 14/10/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 112 DEL 14/10/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 112 DEL 14/10/2014 Oggetto: PROGRAMMA ATTUATIVO REGIONALE - FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE 2007-2013. CONTRIBUTI

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 32 DEL 08.03.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTEGRAZIONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.233 DEL 28/12/2010

Dettagli

Città metropolitana di Bologna

Città metropolitana di Bologna Città metropolitana di Bologna COPIA n. 25 del 10.06.2015 OGGETTO: RIMODULAZIONE DESTINAZIONE FONDI 560/93 DESTINATI AL COMUNE DI PIANORO PER LA REALIZZAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE/

Dettagli

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 20 DEL 18/02/2014 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO AL GRUPPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE CLUSONE PER

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 101- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 101 Del 09.09.2009 OGGETTO: BANDO PER IL FINANZIAMENTO DI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE DI COMPETENZA DEGLI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 26/01/2012 OGGETTO: ATTIVITA'

Dettagli

COMUNE DI GRISIGNANO DI ZOCCO Provincia di Vicenza

COMUNE DI GRISIGNANO DI ZOCCO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI GRISIGNANO DI ZOCCO Provincia di Vicenza N. 17 del Registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE IMPOSTA COMUNALE PUBBLICITA' E PUBBLICHE AFFISSIONI.

Dettagli

Comune di G.C. Santo Stefano Ticino 96 ) 1. Prov. di Milano I 1 1 1. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Comune di G.C. Santo Stefano Ticino 96 ) 1. Prov. di Milano I 1 1 1. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale I1 1 I Numero: 1 data: / Comune di G.C. Santo Stefano Ticino 96 ) 1 31-10-2013 l l OGGETTO: Prov. di Milano I 1 1 1 1 APPROVAZIONE CONTRATTO DI COMODATO DEI LOCALI DELLA STAZIONE DA SOTTOSCRIVERE CON RFI

Dettagli

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 110 Registro Deliberazioni Oggetto: Affidamento per il Servizio di somministrazione di energia elettrica per edifici comunali e per la

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CAROBBIO DEGLI ANGELI PROVINCIA DI BERGAMO Piazza A.Locatelli, 1 C.A.P. 24060 CAROBBIO DEGLI ANGELI Partita IVA e Codice Fiscale 00247620164 www.comune.carobbio.bg.it e-mail: protocollo@comune.carobbio.bg.it

Dettagli

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO COPIA ALBO COMUNE DI INCISA SCAPACCINO Prov. di ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.43 del 12/06/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE CENTRO ESTIVO 2014 - DETERMINAZIONI L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI)

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) Corso Vittorio Emanuele III, 58 C.A.P.: 80050 - P.I.: 01548711215 C.F.: 82009070630-081/8022711 fax 081/8021681 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 59

Dettagli

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone COPIA N. 61 Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle indennità spettanti agli Amministratori comunali a seguito delle elezioni

Dettagli

COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE

COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE COPIA Deliberazione n 100 COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:Determinazione in merito intervento pagamento rette Casa di Riposo "A.Moretti

Dettagli

COMUNE DI ALEZIO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA. Provincia di LECCE

COMUNE DI ALEZIO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA. Provincia di LECCE COMUNE DI ALEZIO Provincia di LECCE COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 Del 30/07/2014 OGGETTO: L.R. n. 5 del 22 maggio 2005. Festa dei Santi Patroni. Determinazioni. L'anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI LIRIO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI LIRIO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI LIRIO PROVINCIA DI PAVIA N 30 Reg. Delib. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI TESORERIA ANNO 2015 EX ART. 222, COMMA 1, D.LGS. 267/2000. L'anno duemilaquattordici addì

Dettagli

COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N 26 del 30/03/2015 COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: ADESIONE PROGETTO FEI 2014/2015 "CORSI DI LINGUA E CULTURA ITALIANA

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 180 Del 29-12-2014 C O P I A Oggetto: Lavori di realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile

Dettagli

O G G E T T O. L'anno duemilanove addì ventisette del mese di ottobre alle ore 18:00, nella Residenza Municipale, per riunione di Giunta Comunale.

O G G E T T O. L'anno duemilanove addì ventisette del mese di ottobre alle ore 18:00, nella Residenza Municipale, per riunione di Giunta Comunale. C O P I A Comune di Bovolenta Provincia di Padova Deliberazione n. 122 in data 27-10-2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O L.R. 28.01.2000 n. 5, art. 91 - COMPLETAMENTO DELLE

Dettagli

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 220 DEL 25/11/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 34 del 25/02/2010 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ESTERNA DELLE FACCIATE CON CAPPOTTO TERMICO

Dettagli