Affidamento in conto corrente FOGLIO INFORMATIVO CONTO UNICO SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Affidamento in conto corrente FOGLIO INFORMATIVO CONTO UNICO SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE"

Transcript

1 A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: NON ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: ADATTO CLIENTI ALTRI: ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo s.c.a.r.l. In amministrazione straordinaria Via Roma Ovest, Ospedaletto Euganeo PD Tel.: Fax: Sito internet: Registro delle Imprese della CCIAA di. Padova n Iscritta all Albo della Banca d Italia n cod. ABI 8703/1 Iscritta all Albo delle società cooperative n. A Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo e al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo. CHE COS'È IL CONTO CORRENTE Il conto corrente unico permette di fruire di tutte le funzionalità di un normale conto corrente e quelle abbinate del servizio incassi e pagamenti. Relativamente al servizio di conto corrente, la Banca svolge un servizio di cassa per conto del Cliente, custodendone il denaro e mantenendolo nella disponibilità dello stesso. Il Cliente può effettuare versamenti di contante e/o assegni, ricevere bonifici e bancogiri, nonchè effettuare prelevamenti, trarre assegni e disporre pagamenti per utenze varie, bonifici e bancogiri, nei limiti del saldo disponibile. Le relative operazioni sono registrate anche al fine del periodico invio dell estratto conto. Relativamente al servizio incassi e pagamenti, il correntista può incassare i propri crediti commerciali ed effettuare una gestione completa del proprio portafoglio (Ri.Ba, effetti cartacei, Rid, ecc.); l importo viene accreditato sul conto corrente salvo buon fine (Sbf) secondo le modalità di utilizzo fornite dal Cliente stesso (accredito immediato o accredito differito). Affidamento in conto corrente Entrambe le funzionalità di questa tipologia di conto possono essere affidate, ognuna con una propria linea di credito. In particolare lo smobilizzo dei crediti commerciali crea una disponibilità sul conto corrente, che il cliente può sfruttare secondo le proprie esigenze, in aggiunta a quella riferibile al saldo contabile e all eventuale affidamento di cassa in essere sul conto stesso. Il conto unico ottimizza, la gestione della liquidità del cliente, in quanto questi utilizza, con calcolo a posteriori in sede di liquidazione, solo quanto necessario. Precisamente, l utilizzo della disponibilità avviene nel seguente ordine: - saldo liquido del conto; - disponibilità generate dalle presentazioni di portafoglio; - disponibilità generate da affidamento per elasticità di cassa (se presente). Sul conto corrente possono essere regolate anche altre operazioni bancarie, quali ad esempio i mutui, le carte di credito e debito ecc. Per tali operazioni si rinvia ai relativi fogli informativi. Il conto corrente è un prodotto sicuro. Il rischio principale è il rischio di controparte, cioè l eventualità che la banca non sia in grado di rimborsare al correntista, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questa ragione la banca aderisce al FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 1 di 16

2 sistema di garanzia denominato Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, che assicura a ciascun correntista una copertura fino a ,00 euro. Altri rischi possono essere legati: - allo smarrimento o al furto di assegni, carta di debito, carta di credito, dati identificativi e parole chiave per l accesso al conto su internet, ridotti al minimo se il correntista osserva le comuni regole di prudenza e attenzione; - alla variazione in senso sfavorevole al Cliente delle condizioni normative ed economiche (tassi di interesse ed altre commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto; - all accredito di assegni ed altri titoli similari al salvo buon fine, con conseguente possibilità di non poter disporre degli importi accreditati sul conto prima della maturazione della disponibilità; - alla traenza di assegni bancari che risultino senza provvista al momento della presentazione al pagamento, con conseguente iscrizione nella Centrale d Allarme Interbancaria, istituita presso la Banca d Italia, qualora non intervenga il pagamento ai sensi della normativa vigente; - all obbligo da parte del Cliente di rimborsare alla Banca le somme da questa anticipate in caso di mancato pagamento degli effetti e/o documenti presentati. CONDIZIONI ECONOMICHE QUANTO PUO COSTARE IL FIDO Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) Ipotesi di calcolo: Per un affidamento di: 1.500,00 Durata del finanziamento (mesi): 3 Ipotesi di calcolo: Per un affidamento di: 1.500,00 Durata del finanziamento (mesi): 3 T.A.E.G. Ordinario: 10,39% T.A.E.G. SBF: 8,25% Le condizioni riportate nel presente foglio informativo includono tutti gli oneri economici posti a carico del cliente per la prestazione del servizio. Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. VOCI DI COSTO Spese per l'apertura del conto Non previste SPESE FISSE Gestione Liquidità Canone annuo Numero di operazioni incluse nel canone annuo Massimo 2.400,00 ( 600,00 Trimestrali) Nessuna Spese annue per conteggio interessi e competenze 0,00 Servizi di pagamento Canone annuo carta di debito nazionale/internazionale Circuiti abilitati Canone annuo carta di credito Bancomat, Pagobancomat, Cirrus Maestro, Visa Electron FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 2 di 16

3 Canone annuo carta multifunzione Canone annuo carta prepagata Home banking Canone annuo per internet banking e phone banking SPESE VARIABILI Gestione liquidità Registrazione operazioni non incluse nel canone Invio estratto conto Servizi di pagamento Prelievo sportello automatico presso la stessa banca in Italia Prelievo sportello automatico presso altra banca in Italia Bonifico verso Italia e Ue in euro con addebito in c/c SPESE PER OPERAZIONE: 1,80 ASSEGNO: 1,80 POSTA: 2,00 CASELLARIO POSTALE INTERNO: 2,00 CASELLARIO ELETTRONICO: 0,00 0,00 CIRCOLARITA' : 2,50 CASSE RURALI/BCC CONVENZIONATE: 0,00 Online: 1,50 Sportello: 4,00 Domiciliazione utenze 0,25 INTERESSI SOMME DEPOSITATE Interessi creditori Tasso creditore annuo nominale EURIBOR 3M/365 FLAT (Attualmente pari a: 0,212%) * 0,25 Valore effettivo attualmente pari a: 0,053% T.A.E.: 0,05301% ULTIME RILEVAZIONI DEL PARAMETRO DI RIFERIMENTO Il tasso riportato nella tabella sottostante si riferisce all'euribor 3m/365 Flat rilevato sul giornale Il Sole 24 Ore all'ultimo giorno lavorativo antecedente l'1/1-1/4-1/7-1/10. Data Valore ,212% ,317% ,292% FIDI E SCONFINAMENTI Fidi FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 3 di 16

4 Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate conto corrente Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate S.B.F. Commissione omnicomprensiva (per messa disposizione fondi) Commissione omnicomprensiva (per messa disposizione fondi) sbf Altre spese entro fido: 8% T.A.E.: 8,24321% entro fido: 7% T.A.E.: 7,1859% fino a ,00: 2% fino a ,00: 1,8% oltre: 1,6% fino a ,00: 1% fino a ,00: 0,9% oltre: 0,8% Sconfinamenti extra-fido Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate conto corrente Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate S.B.F. Commissioni Commissione istruttoria veloce Commissione istruttoria veloce max applicabile nel trimestre Altre spese 12% T.A.E.: 12,55088% 9% T.A.E.: 9,30833% fino a 5.000,00: 25,00 oltre: 50, ,00 Sconfinamenti in assenza di fido Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate conto corrente Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate S.B.F. Commissioni 12% T.A.E.: 12,55088% 9% T.A.E.: 9,30833% Commissione istruttoria veloce 50,00 Commissione istruttoria veloce max applicabile nel 1.000,00 trimestre Altre spese Le condizioni in fase di liquidazione, potranno subire delle riduzioni al fine di non comportare in nessun modo la formazione di un TAEG superiore ai tassi soglia stabiliti per decreto dal Ministero dell Economia e delle Finanze, Dipartimento del Tesoro, ai sensi dell art. 2, l. 108/96. CAPITALIZZAZIONE Periodicità TRIMESTRALE FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 4 di 16

5 DISPONIBILITÀ SOMME VERSATE Contanti/assegni circolari stessa banca Assegni bancari stessa filiale Assegni bancari altra filiale Assegni circolari altri istituti/vaglia Banca d'italia Assegni bancari altri istituti Vaglia e assegni postali In giornata In giornata In giornata Massimo 4 giorni lavorativi Massimo 4 giorni lavorativi Massimo 4 giorni lavorativi Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall art. 2 della legge sull usura (l. n. 108/1996), relativo agli sconfinamenti in assenza di fido, assimilabile alle operazioni di apertura di credito in conto corrente, può essere consultato in filiale e sul sito internet della banca ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE OPERATIVITÀ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÀ Spese tenuta conto E/C - produzione 0,00 Scalare produzione 0,00 Scalare spedizione 0,00 Spesa estrattino sportello 0,50 Stampa elenco condizioni 3,00 Trasp. documentazione periodica Trasp. documentazione variazione 0,00 Vedi voce Canone annuo POSTA: 2,00 CASELLARIO POSTALE INTERNO: 2,00 CASELLARIO ELETTRONICO: 0,00 SERVIZI DI PAGAMENTO Per informativa obbligatoria mensile 0,00 Per informativa ulteriore rispetto a quella dovuta per legge 3,00 Per comunicazione di mancata esecuzione dell'ordine (rifiuto) 5,00 Per revoca dell'ordine oltre i termini 5,00 Per recupero fondi in caso di identificativo unico fornito inesatto dal cliente ASSEGNI SPESE PER CAMBIO ASSEGNI Bancari Circolari Postali Vaglia 5,00 fino a 1.000,00: 0,00 oltre: 0,5% Minimo: 5,00 fino a 1.000,00: 0,00 oltre: 0,5% Minimo: 5,00 fino a 1.000,00: 0,00 oltre: 0,5% Minimo: 5,00 fino a 1.000,00: 0,00 oltre: 0,5% Minimo: 5,00 FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 5 di 16

6 SPESE GESTIONE ASSEGNI NOSTRI Bollo assegni forma libera 1,50 Costo carnet assegni 0,00 Spese / Benefondi 15,00 Richiamato Massimo: 50,00 Reso titolo a banche Massimo: 50,00 Impagato CKT 15,00 Insoluto cartaceo 15,00 Insoluto cartaceo parziale Massimo: 30,00 Pagato dopo insoluto 0,00 Penale ritardato pagamento 10% Spese ritardato pagamento Massimo: 250,00 SPESE GESTIONE ASSEGNI DI TERZI Spese nostre /Richiamato da cliente Massimo: 50,00 Spese ritardato pagamento Massimo: 50,00 Impagato CKT 15,00 Insoluto cartaceo 15,00 Protestato 30,00 Pagato dopo insoluto 0,00 Negoziato Massimo: 50,00 Spese a favore Corrispondente Recupero spese sostenute Altre spese a favore Corrispondente Recupero spese sostenute Spese a debito Corrispondente Recupero spese sostenute Spese accredito Dopo Incasso Massimo: 50,00 BONIFICI BONIFICI A BANCHE Internet Bank 1,50 Internet Bank Accredito per emolumenti 1,50 Cassa - Cliente/da Sportello/Bonifici import 20,00 Cassa - Cliente da Sportello 4,00 Cassa - Cliente da Sportello Bonifici Fiscali 4,00 Conti correnti da Sportello Bonifici import 20,00 Conti correnti da Sportello Bonifici 4,00 Conti correnti da Sportello Bonifici Fiscali 4,00 BONIFICI INTERNI Internet Bank 1,50 Internet Bank Accredito per emolumenti 1,50 Cassa - Cliente da Sportello Bonifici 4,00 Cassa - Cliente da Sportello Bonifici Fiscali 4,00 Conti correnti da Sportello Bonifici 4,00 Conti correnti da Sportello Bonifici Fiscali 4,00 ADDEBITO DISPOSIZIONI Pagamento F23, F24 Gratuito FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 6 di 16

7 Pagamento bollette e utenze non domiciliate allo sportello (cassa, conto corrente) 2,00 Rimborso spese per pagamento bollettini presso PP.TT 3,00 Recupero spese per ricerche archivio e rilascio relative fotocopie Spese per invio solleciti alla clientela 7,50 Recupero spese solleciti - pratiche legali (oltre spese reclamate) Commissione per rilascio dichiarazione interessi pagati e/o riscossi L'importo richiesto sarà pari ai costi sostenuti ( 30,00 ora dipendente oltre a spese reclamate da terzi). 200,00 5,00 Commissione per rilascio certificazioni varie 50,00 Commissione per pratiche successorie Commissione incassi vari per conto clientela Commissione per gestione pratiche a seguito recesso garanti Commissione per istruttoria pratiche destinate a svincolo di garanzie Commissione per rilascio dichiarazioni liberatorie garanzie Spese per pratica ammortamento libretti e certificati di deposito smarriti/rubati Recupero spese per gestione liquidazione rapporti dormienti Certificazione saldi rapporti in essere alla data 100,00 Gestione pratica successoria minimo 150,00 massimo 250,00 0,25% importo da incassare con minimo di 50,00 più spese reclamate da corrispondenti e trasporto valori Non prevista Non prevista 30,00 350,00 Massimo: 50,00 VALUTE Addebito F23, F24 Incasso bollette e utenze con addebito in conto Giorno pagamento delega Data scadenza bolletta VERSAMENTI Di assegni bancari e postali tratti su altri istituti Di assegni circolari, vaglia e altri titoli similari Di assegni bancari tratti su ns. istituto Di contante a mezzo cassa continua Di contante 3 giorni lavorativi 1 giorno lavorativo 1 giorno lavorativo Data apertura contenitore In giornata PRELEVAMENTI Di contante Per emissione assegni circolari Per addebito assegni autotraenza In giornata In giornata In giornata FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 7 di 16

8 BONIFICI IN USCITA Tipo Bonifico Bonifico Italia Bonifico in ambito UE/Spazio Economico Europeo (Norvegia, Islanda e Liechtenstein) in euro. Bonifico estero in ambito UE/Spazio Economico Europeo in divisa di Stato membro dell UE/Spazio Economico Europeo (Norvegia, Islanda e Liechtenstein) non appartenente all unione monetaria. Altri bonifici estero in euro BONIFICI IN ENTRATA Tipo Bonifico Bonifico Interno Bonifico Italia altra banca Bonifico in ambito UE/Spazio Economico Europeo (Norvegia, Islanda e Liechtenstein) in euro. Bonifico estero in ambito UE/Spazio Economico Europeo in divisa di Stato membro dell UE/Spazio Economico Europeo (Norvegia, Islanda e Liechtenstein) non appartenente all unione monetaria. Altri bonifici estero INCASSI COMMERCIALI RID PASSIVI Addebito RID S.S.D. Passivi (SEPA Direc Debit Addebiti Diretti) Addebito SSD Ri.Ba PASSIVE Addebito Ri.Ba MAV/Bollettini bancari Freccia PASSIVI Addebito MAV/Bollettini bancari Freccia Data valuta di addebito Giornata operativa di esecuzione Data valuta di accredito e disponibilità dei fondi Stessa giornata di addebito all ordinante Stessa giornata operativa di ricezione dei fondi sul conto della banca (data regolamento). Ovvero 2 giorni dalla data di negoziazione della divisa (calendario Forex) 2 giorni dalla data di negoziazione della divisa (calendario Forex) Giornata operativa di addebito Giornata operativa di addebito Giornata operativa di addebito Giornata operativa di addebito GIORNATE NON OPERATIVE E LIMITE TEMPORALE GIORNALIERO BONIFICI IN USCITA Cut off (orario limite oltre il quale gli ordini di pagamento si considerano ricevuti la giornata operativa successiva) Tipo Bonifico Modalità Orario limite (cut off) Sportello 15,30 InBank ricevuto entro ore 14,00 Bonifico Italia OnBank ricevuto entro ore 14,00 Bonifico Area unica dei pagamenti (SEPA Credit Transfer) Bonifico Estero Bonifico di importo rilevante Remote banking (CBI) ricevuto entro ore 14,00 Sportello 15,30 InBank ricevuto entro ore 14,00 OnBank ricevuto entro ore 14,00 Remote banking (CBI) ricevuto entro ore 14,00 Sportello 15,30 InBank ricevuto entro ore 14,00 OnBank ricevuto entro ore 14,00 Remote banking (CBI) ricevuto entro le ore 14,00 Sportello 15,30 InBank ricevuto entro ore 14,00 FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 8 di 16

9 OnBank ricevuto entro ore 14,00 Remote banking (CBI) ricevuto entro le ore 14,00 Il termine massimo di cut off sarà anticipato alle ore 11,20 per i bonifici allo sportello e alle ore 10,00 per i bonifici disposti da InBank/OnBank e ricevuti da Remote banking per le giornate semi-lavorative (es. giorno del santo patrono della filiale di riferimento, 14 Agosto, 24 Dicembre, 31 Dicembre). TEMPI DI ESECUZIONE BONIFICI IN USCITA Modalità Giorno di accredito della Banca Tipo Bonifico del - Medesimo beneficiar giorno di addebito Bonifico interno (stessa banca). dei Bonifico nazionale o in ambito Sportello Massimo fondi(*) 1 giornata/e UE/Spazio Economico Europeo operativa/e successiva/e alla data (Norvegia, Islanda e Liechtenstein) in di ricezione Euro. InBank, OnBank, Remote dell ordine Massimo 1 giornata/e banking (CBI) operativa/e successiva/e alla data di Bonifico Area unica dei Pagamenti Sportello Massimo ricezione dell ordine 1 giornata/e (SEPA Credit Transfer). operativa/e successiva/e alla data di ricezione InBank, OnBank, Remote dell ordine Massimo 1 giornata/e banking (CBI) operativa/e successiva/e alla data di ricezione Sportello dell ordine Massimo 1 giornata/e Bonifico estero in ambito UE/Spazio operativa/e Economico Europeo in divisa di altro successiva/e alla data di Stato membro dell UE/Spazio InBank, OnBank, Remote ricezione Massimo dell ordine 1 giornata/e Economico Europeo non appartenente banking (CBI) operativa/e all unione monetaria. successiva/e alla data di (*) in caso di bonifico interno la banca del beneficiario è anche la banca del ricezione cliente dell ordine ordinante, la quale Dovrà accreditare il beneficiario nella stessa giornata in cui addebita i fondi al cliente ordinante. INCASSI COMMERCIALI RID PASSIVI Tempi di esecuzione S.S.D PASSIVI (SEPA Direct Debit Addebiti Diretti) Tempi di esecuzione Data di scadenza Data di scadenza Ri.Ba PASSIVE Tempi di esecuzione MAV/Bollettini Bancari Freccia PASSIVI Tempi di esecuzione Giorno operativo successivo alla data di scadenza Massimo una giornata operative successive alla data di ricezione dell ordine ALTRO Riferimento calcolo interessi Valuta addebito assegni Periodicità invio estratto conto Periodicità applicazione operazioni omaggio ANNO CIVILE DATA EMISSIONE TRIMESTRALE/MENSILE A SCELTA DEL CLIENTE FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 9 di 16

10 TRIMESTRALE Periodicità applicazione spese fisse Periodicità applicazione spese liquidazione Periodicità applicazione commissione onnicomprensiva Imposte e tasse presenti e future Spese vive TRIMESTRALE TRIMESTRALE TRIMESTRALE A CARICO DEL CLIENTE, NELLA MISURA PREVISTA DALLA NORMATIVA VIGENTE. RECUPERATE NELLA MISURA EFFETTIVAMENTE SOSTENUTA RECESSO E RECLAMI Recesso dal contratto Si può recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza penalità e senza spese di chiusura del conto. Se il contratto è a tempo indeterminato, fermo restando quanto previsto per gli affidamenti in conto corrente (vedi foglio informativo apertura di credito in conto corrente ordinaria)) nonché dai servizi di pagamento (vedi foglio informativo Incassi e Pagamenti), ciascuna parte può recedere da esso e/o dalla inerente convenzione assegno dandone comunicazione scritta all altra parte con preavviso di un giorno. Il recesso senza preavviso è ammesso in presenza di giusta causa o giustificato motivo, che ricorre, ad esempio, nel caso di assegno impagato per difetto di provvista o per mancanza di autorizzazione. Allorché il recesso è divenuto operante la Banca sarà tenuta ad eseguire esclusivamente gli ordini ricevuti e a pagare gli assegni tratti con data anteriore all efficacia del recesso stesso sempre nei limiti della provvista e salvo diversa disposizione. Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale I tempi massimi di chiusura del conto corrente dipendono dal numero e dalla tipologia dei servizi regolati sul conto corrente, oltre che dai tempi necessari, ad esempio, per l incasso di assegni non contabilizzati o per l addebito delle spese pagate con Carta di Credito, Telepass, Viacard, utenze, ecc.. I tempi massimi di chiusura del conto corrente sono pari a 30 giorni decorrenti dalla definitiva estinzione/liquidazione/esecuzione di tutti i rapporti e operazioni collegati/connessi al rapporto principale di conto corrente. Reclami I reclami devono essere inviati alla Banca per iscritto con una delle seguenti modalità: - Lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo, al seguente indirizzo: via Roma Ovest n Ospedaletto Euganeo (PD - In via informatica all indirizzo ufficio - Consegnati allo sportello della succursale presso cui è intrattenuto il rapporto, dietro rilascio di ricevuta La Banca risponde al reclamo entro 30 giorni dal ricevimento. Se il cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i 30 giorni, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi a: Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all Arbitro si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d'italia, oppure chiedere alla banca; Conciliatore Bancario Finanziario. Se sorge una controversia con la Banca, il cliente può attivare una procedura di conciliazione che consiste nel tentativo di raggiungere un accordo con la Banca, grazie all assistenza di un conciliatore indipendente. Per questo servizio è possibile rivolgersi al Conciliatore Bancario Finanziario (Organismo iscritto nel Registro tenuto dal Ministero della Giustizia), con sede a Roma, Via delle Botteghe Oscure 54, tel , sito internet Se il cliente intende rivolgersi al giudice, egli se non si è già avvalso della facoltà di ricorrere ad uno degli strumenti alternativi al giudizio sopra indicati deve preventivamente, pena l improcedibilità della relativa domanda, rivolgersi all ABF oppure attivare una procedura di mediazione finalizzata alla conciliazione presso il Conciliatore Bancario Finanziario. Rimane fermo che le parti possono concordare, anche successivamente alla conclusione del presente contratto, di rivolgersi ad un organismo di mediazione diverso dal Conciliatore Bancario Finanziario purchè iscritto nell apposito registro ministeriale. FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 10 di 16

11 LEGENDA Canone annuo Capitalizzazione degli interessi Commissione di istruttoria veloce CIV Disponibilità somme versate Saldo disponibile Sconfinamento in assenza di fido Spesa singola operazione non compresa nel canone Spese annue per conteggio interessi e competenze Spese per invio estratto conto Tasso creditore annuo nominale Tasso debitore annuo nominale Tasso Effettivo Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) Spese fisse per la gestione del conto. Una volta accreditati e addebitati sul conto, gli interessi sono contati nel saldo e producono a loro volta interessi. Spesa commisurata ai costi di istruttoria veloce, determinata in misura fissa ed espressa in valore assoluto. Trova applicazione in caso di autorizzazione di sconfinamenti in assenza di affidamento ovvero oltre il limite del fido. La commissione di istruttoria veloce è applicata in base alle soglie e nei limiti previsti dalla legge e/o dalle Autorità di settore. Sconfinamento è l'utilizzo da parte del cliente di somme di denaro oltre il limite del fido o, quando non vi è apertura di credito, in eccedenza al saldo del conto. La Banca non ha obbligo di concedere lo sconfino ed applica la CIV per ogni sconfinamento che concede al Cliente, a seguito di istruttoria veloce, anche in assenza di una sua richiesta formale. La CIV viene applicata una sola volta al giorno anche in presenza di più sconfinamenti nella stessa giornata. La CIV è dovuta quando, avendo riguardo al saldo disponibile di fine giornata, si sia determinato uno sconfinamento o si sia verificato un addebito che ha modificato lo sconfinamento in essere. La CIV non è dovuta : 1) quando lo sconfinamento ha avuto luogo per effettuare un pagamento riconducibile alle seguenti causali: pagobancomat, prelievo bancomat, addebito fastpay, addebito carta di credito, addebito Autostrade Spa, addebito assegno ckt impagati, commissioni e spese, interessi, canoni e competenze, recupero imposta sostitutiva e di bollo, storni e rettifiche, rate di finanziamenti e mutui concessi dalla Banca al cliente ed ogni altro pagamento a favore della Banca; 2) per i soli consumatori, quando ricorrono entrambi i seguenti presupposti: - per gli sconfinamenti in assenza di fido, un saldo passivo complessivo, anche se derivante da più addebiti, inferiore o pari a 500 euro; per gli utilizzi extra fido, un utilizzo complessivo, anche se derivante da più addebiti, inferiore o pari a 500 euro; - durata dello sconfinamento non superiore a sette gg consecutivi. Il consumatore beneficia di tale esenzione per una sola volta a trimestre. La CIV non eccede i costi mediamente sostenuti dalla Banca per svolgere l'istruttoria veloce. La commissione è conteggiata in occasione di ciascuna liquidazione periodica delle competenze. Numero di giorni successivi alla data dell operazione dopo i quali il cliente può utilizzare le somme versate. Somma disponibile sul conto, che il correntista può utilizzare. Somma che la banca ha accettato di pagare quando il cliente ha impartito un ordine di pagamento (assegno, domiciliazione utenze) senza avere sul conto corrente la disponibilità. Spesa per la registrazione contabile di ogni operazione oltre quelle eventualmente comprese nel canone annuo. Spese per il conteggio periodico degli interessi, creditori e debitori, e per il calcolo delle competenze. Commissioni che la banca applica ogni volta che invia un estratto conto, secondo la periodicità e il canale di comunicazione stabiliti nel Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi sulle somme depositate (interessi creditori), che sono poi accreditati sul conto, al netto delle ritenute fiscali. Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi a carico del cliente sulle somme utilizzate in relazione allo sconfinamento in assenza di fido. Gli interessi sono poi addebitati sul conto. Valore del tasso, rapportato su base annua, che tiene conto degli effetti della periodicità - se inferiore all anno - di capitalizzazione degli interessi. Tasso di interesse pubblicato ogni tre mesi dal Ministero dell economia e delle finanze come previsto dalla legge sull usura. Per verificare se un tasso di FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 11 di 16

12 Valute sui prelievi Valute sui versamenti Pagatore Beneficiario Operazione di pagamento Giornata operativa Identificativo unico Consumatore Microimpresa Cliente al dettaglio Cliente che non riveste la qualifica di cliente al dettaglio BIC Bank Identifier Code Capitalizzazione degli interessi Disponibilità somme versate IBAN International Bank Account Number Bonifico SEPA Fido o affidamento Data di accettazione Cause di forza maggiore interesse è usurario e, quindi, vietato, bisogna individuare, tra tutti quelli pubblicati, il TEGM degli affidamenti in conto corrente, aumentarlo di un quarto ed aggiungervi un margine di ulteriori quattro punti percentuali ed accertare che quanto richiesto dalla banca\intermediario non sia superiore e la differenza tra il limite ed il tasso medio non sia superiore a 8 punti percentuali. Numero dei giorni che intercorrono tra la data del prelievo e la data dalla quale iniziano ad essere addebitati gli interessi. Quest ultima potrebbe anche essere precedente alla data del prelievo. Numero dei giorni che intercorrono tra la data del versamento e la data dalla quale iniziano ad essere accreditati gli interessi. La persona fisica o giuridica titolare di un conto di pagamento a valere sul quale viene impartito un ordine di pagamento ovvero, in mancanza di un conto di pagamento, la persona fisica o giuridica che impartisce un ordine di pagamento. La persona fisica o giuridica prevista quale destinataria dei fondi oggetto dell operazione di pagamento. L attività, posta in essere dal pagatore o dal beneficiario, di versare, trasferire o prelevare fondi, indipendentemente da eventuali obblighi sottostanti tra pagatore e beneficiario. Il giorno in cui la banca del pagatore o del beneficiario coinvolto nell esecuzione di un operazione di pagamento è operativo, in base a quanto è necessario per l esecuzione dell operazione stessa. La combinazione di lettere, numeri o simboli che la banca indica all utilizzatore di servizi di pagamento e che l utilizzatore deve fornire alla propria banca per identificare con chiarezza l altro utilizzatore del servizio di pagamento e/o il suo conto corrente per l esecuzione di una operazione di pagamento. Ove non vi sia un conto corrente, l identificativo unico identifica solo l utilizzatore del servizio di pagamento. Per i bonifici l IBAN costituisce l identificativo del conto del beneficiario. La persona fisica che agisce per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. Impresa che occupa meno di 10 addetti e realizza un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro. Consumatori; le persone fisiche che svolgono attività professionale o artigianale; gli enti senza finalità di lucro; le micro-imprese. Cliente utilizzatore di servizi di pagamento che non rientra nella categoria di cliente al dettaglio, come ad esempio le Imprese che occupano 10 o più addetti e realizzano un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo pari o superiore a 2 milioni di euro. Codice alfabetico o alfanumerico che individua in modo univoco le istituzioni finanziarie sulla rete SWIFT (primario vettore internazionale di messaggi interbancari di tipo finanziario) Una volta accreditati e addebitati sul conto, gli interessi sono contati nel saldo e producono a loro volta interessi. Numero di giorni successivi alla data dell operazione dopo i quali il cliente può utilizzare le somme versate. Codice strutturato e alfanumerico che individua a livello istituzionale e in modo univoco il conto del cliente. Esso viene attribuito dalle banche (in particolare di Paesi europei) alla propria clientela e rappresenta le coordinate bancarie internazionali. L IBAN è riportato sugli estratti conto. Bonifico effettuato da una banca (ente) insediata in uno stato membro dell Unione europea, Liechtenstein, Norvegia, Islanda, Svizzera e Principato di Monaco per incarico di un ordinante,al fine di mettere a disposizione una somma di denaro a favore di un beneficiario presso una banca (o ente) insediata in uno dei medesimi paesi; l ordinante ed il beneficiario di un operazione di bonifico SEPA possono coincidere. Somma che la Banca si impegna a mettere a disposizione del Cliente oltre il saldo disponibile. Data dalla quale ricorrono tutte le condizioni richieste da un ente (banca) per l esecuzione di un ordine di bonifico SEPA,relative all esistenza di una copertura finanziaria sufficiente e alle informazioni necessarie per l esecuzione di detto ordine. Circostanze esterne a chi le adduce, anomale ed imprevedibili, le cui conseguenze non sono evitabili nonostante ogni diligenza impiegata nell esecuzione delle disposizioni ricevute. FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 12 di 16

13 Bonifico Bonifico estero Termine d esecuzione dell ordine InBank OnBank Token Remote Banking SEPA Direct Debit (S.D.D.) S.D.D. Core FOGLIO INFORMATIVO Operazione effettuata dalla banca, su incarico di un ordinante, al fine di mettere una somma di denaro a disposizione di un beneficiario; l ordinante e il beneficiario di un operazione possono coincidere. Bonifico la cui controparte è non residente o il cui importo è espresso in divisa estera. Termine entro il quale la somma è accreditata sul conto dell ente (banca) del beneficiario o del beneficiario stesso. Servizio di internet banking che permette di ricevere, a mezzo della rete internet, informazioni sui rapporti che il cliente in qualità di intestatario o di cointestatario di conto corrente, intrattiene con la banca e di effettuare alcune delle operazioni svolte abitualmente agli sportelli della banca, sempre nei limiti del saldo disponibile. Servizio che consente al cliente attraverso il collegamento telematico, di accentrare, smistare, tramite la banca proponente (banca attiva), i flussi elettronici, relativi alla propria operatività finanziaria e commerciale che il cliente stesso, da un lato, e le banche passive e le imprese, dall altro, si scambiano per inviarsi messaggi relativi alle operazioni bancarie e commerciali standardizzate. Un token per la sicurezza è un dispositivo fisico necessario per effettuare un autenticazione, di solito un dispositivo hardware delle dimensioni di un portachiavi utilizzato per generare un codice di identificazione variabile. Per remote banking si intende una qualsiasi tipologia di servizio telematico (via internet, via telefono, via cellulare, etc.) che consenta al cliente di gestire le operazioni bancarie relative al proprio conto corrente (ad esempio consultare l estratto conto od effettuare un bonifico). Strumento di incasso europeo che dal 01 febbraio 2014 sostituisce l attuale prodotto RID (ordinario o veloce) come modalità di "addebito diretto preautorizzato", a cui per grandi linee l S.D.D. è assimilabile. Consente la raggiungibilità di tutti i conti bancari nell area SEPA che ammettono addebito diretto. E quindi uno strumento di incasso utilizzabile all interno dei paesi SEPA, sia per i pagamenti di natura ricorrente, come ad esempio le utenze (bollette di telefono, luce, gas) che per i pagamenti una tantum, ad esempio per i pagamenti di fatture commerciali. Attualmente ci sono 2 tipologie di S.D.D. : > CORE (standard o base) - i creditori sono prevalentemente aziende fornitrici di servizi (es. utenze) ed i debitori sono consumatori. > B2B (Business to Business S.D.D. per incassi commerciali) - i debitori e creditori sono esclusivamente aziende. E una tipologia di schema S.D.D. utilizzabile dal creditore sia nei confronti dei clienti classificati dalla propria banca come CONSUMATORI sia nei confronti di debitori classificati dalla propria banca come NON CONSUMATORI (categoria a cui appartengono le Micro Imprese e le Imprese e Società commerciali). L utilizzo di questo Schema prevede il diritto del Pagatore di ottenere a semplice richiesta il rimborso di un operazione autorizzata entro 8 settimane dall addebito. S.D.D. B2B E una tipologia di schema S.D.D. utilizzabile dal creditore esclusivamente nei confronti di debitori che rivestono la qualifica di NON CONSUMATORI ( Microimprese e Imprese/Società Commerciali ). Per questo schema non è prevista la facoltà di rimborso del cliente debitore come per lo schema base. Ammortamento libretti e certificati di deposito smarriti/rubati Procedura che permette al titolare che abbia perduto o distrutto il certificato/libretto di averne un duplicato o la somma corrispondente. Rapporti dormienti Rapporti, il cui saldo sia superiore ad 100,00 e che per 10 anni dalla data di libera disponibilità delle somme e degli strumenti finanziari non siano stati movimentati dal titolare (D.P.R. 22 giugno 2007, n. 116) FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 13 di 16

14 CAUSALI OPERAZIONI SOGGETTE A SPESE FOGLIO INFORMATIVO COD DESCRIZIONE OPERAZIONE COD. DESCRIZIONE OPERAZIONE 1 GENERICA DARE 2 GENERICA AVERE 3 ACCREDITO ASSEGNO RICHIAMATO 4 ANTICIPO CARTA DI CREDITO 5 PRELEVAMENTO BANCOMAT DA SPOR 6 ACCREDITO RID/INCASSI ADD. PR 7 ACCREDITO MAV/INCASSI NON PRE 8 RID ATTIVO NS CLIENTELA 9 INCASSO TRAMITE P.O.S. 10 EMISSIONE ASSEGNI CIRCOLARI 11 ASSEGNI LETTERA 12 FATTURE CLIENTI 13 ASSEGNO 14 CEDOLE/DIVIDENDI/PREMI 15 PAGAMENTO RATA MUTUO 16 COMMISSIONI 17 COMM. SU TRANSATO POS 18 INTERESSI E COMPETENZE 19 COMM. EMISSIONE CARTA PAGOBAN 20 CANONE CASSETTE SIC./CUST. 21 COMM.NI ASSEGNI IMPAGATI 22 SPESE GESTIONE/AMM.NE TITOLI 23 PROVVNI CARTE CREDITO ESERCEN 24 MOVIMENTAZIONI SERV.ESTERO 25 ACCREDITO PENSIONI 26 DISPOSIZIONI DI BONIFICO 27 ACCREDITO EMOLUMENTI 28 ESTERO 29 COMMISSIONE CARTA PAGOBANCOMA 30 ANTICIPO S.B.F. 31 PAGAMENTO EFFETTI/RIBA/MAV 32 EFFETTI/ RICHIAMATI 33 EFFETTO RITIRATO 34 DISPOSIZIONE DI GIROCONTO 35 PRELEVAMENTO BANCOMAT 36 POS CARTE BANCOMAT 37 DISPOSIZIONE DI ADDEBITO 38 ADD.UNIRISCOSSIONI 39 RID/MAV/ALTRI DOCUM. INSOLUTI 40 SPESE UFFICIALE GIUDIZIARIO 41 SPESE ISTRUTTORIA 42 EFF/RIBA INSOLUTI/PROTESTATI 44 UTILIZZO POS 45 UTILIZZO CARTE DI CREDITO 46 MANDATI DI PAGAMENTO 47 R.I.D. 48 ORDINE CONTO 49 ADDEBITO COIN CARD 50 PAGAMENTI DIVERSI 51 PREL. EUROCHEQUE 52 PRELEVAMENTO CONTANTI 53 RESTO SU VERSAMENTO 54 STORNO ASSEGNO IRREGOLARE 55 ASSEGNI BANCARI INSOLUTI/PROT 56 RICAVO EFF. ASS. FATT. AL D.I 57 ASSEGNO IMPAGATO PRIMA PRESEN T. 58 REVERSALI DI INCASSO 59 PROROGA EFFETTI 61 RETTIFICA VALUTA S.B.F. 62 DISPOSIZIONI DIVERSE 63 MATURAZIONE PARTITA S.B.F. 64 ACCREDITO EFFETTI SCONTO 65 COMPETENZE DI SCONTO 66 SPESE 69 STACCO VALUTA ASSEGNI IRREGOL 70 ACQUISTO TITOLI 71 DIVIDENDI AZIONI BCC 72 PRELEVAMENTO A MEZZO ASSEGNO 74 VALORI BOLLATI 75 VERS. ASS. SU PIAZZA 76 VAGLIA POSTALI 77 VERSAMENTO ASSEGNI B.C.C. 78 VERSAMENTO CONTANTI 79 VERS. ASSEGNI CIRC. ALTRI 80 CARICO TITOLI 81 RIMBORSO TITOLI 82 VENDITA TITOLI 83 STACCO CEDOLE TITOLI 84 SCARICO TITOLI 85 ACQUISTO TITOLI 86 OPERAZIONE P.C.T. 87 EROGAZIONE PRESTITO AGRARIO 88 ASSEGNI S/P CASSA CONTINUA 89 VERSAMENTO ASSEGNI SU PIAZZA 90 SCARICO FATTURA ANTICIPATA 91 PRELEVAMENTO BANCOMAT DA ALTR 92 SPESE POSTALI 93 VERS. NETTO RICAVO ESTINZ. RA 94 SPESE DI GESTIONE POLIZZE TIT 95 ANTICIPO FATTURE S.B.F. 96 ESTINZIONE CONTO - SALDO DARE 97 ESTINZIONE CONTO - SALDO AVER 98 RITIRO CERTIFICATO PRES. OBBL 99 ESTINZIONE X PASSAGGIO A SOFF 100 EMISS.ASS.CIRCOLARI MOD.CONTI 101 EMISSIONE CERTIFICATO DEPOSIT 102 RIMBORSO CERTIFICATO DEPOSIT 103 PAG.TO CEDOLE CERTIFICATO DEP 104 PAGAMENTO FATTURE 105 RETTIFICA SPESE LIQUIDATE 106 QUOTA SOCIALE BCC EUGANEA 107 SOTTOSCRIZIONE NS. OBBLIGAZIO FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 14 di 16

15 108 RIMBORSO NS. OBBLIGAZIONI 109 CEDOLE NS. OBBLIGAZIONI 110 PAGAMENTO BOLLETTA 111 BOLLETTA ENERGIA ELETTRICA 112 BOLLETTA TELEFONICA 113 ACCREDITO INCASSI POLIZZE 114 RISCOSSIONE EBAV-CEAV-CEVA 115 BOLLETTA GAS 116 CONTRIBUTO CCIAA 117 ADDEBITO CASSA EDILE 118 UTENZA FAIV 119 CONT. REG. LR 75/82 ART ACCREDITI RIMBORSI UTENZE 121 VENDITA BUONI MENSA 122 ACQUISTO BUONI MENSA 123 AFFITTI 124 PAGAMENTO TRIBUTI 125 TESSERE PREPAGATE 126 FASTPAY 127 BOLLETTA ACQUEDOTTO 128 RECUPERO SPESE FOTOCOPIE 129 ACQUISTO BIGLIETTI A.C.T.T. 130 CONTRIBUTI I.N.P.S. 131 CONTRIBUTI 132 IMPOSTE E TASSE 133 DELEGA EX S.A.C. F DELEGA CONTO FISCALE 135 DELEGA UNIFICATA F MODELLO UNICO 137 DELEGHE IVA, IRPEF,SSN 138 BOLLETTINO ICI 139 BOLLETTINO POSTALE 140 PAGAMENTO POLIZZA ASSICURA 141 IMPOSTA PATRIMONIALE 142 RIMBORSO IMPOSTE 143 IMPOSTA ECCEZIONALE 144 RETTIFICA INTERESSI LIQUIDATI 145 SERVIZI 146 INCASSO SEMPLICE 147 R.I.D. PETROLIERI 148 ACCREDITI PREAUTORIZZATI 149 ADDEBITI PREAUTORIZZATI 150 ASSEGNI RICHIAMATI 151 DECURTAZIONE MUTUO 152 ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUO 153 RATA MUTUO ALTRO ISTITUTO 154 BONIFICO PRESTICASSA 155 ADDEBITO CARTASI' 156 ADDEBITO AMERICAN EXPRESS 157 ADDEBITO DINER'S CLUB D'ITALI 158 ADDEBITO BANKAMERICARD 159 ADDEBITO VIACARD 160 CONTRIBUTI ARTIGIANCASSA 161 COMM. SU ASS. IMP. MSG ADDEBITO F.I.G. 163 EROGAZIONE MUTUO 164 COMM. BLOCCO CARTA 165 COMMNI CREDITI DI FIRMA 166 DIRITTI DI SEGRETERIA 167 COMMNI ESTINZIONE C/C AFFIDAT 168 COMMNI ESTINZIONE C/C NON AFF 169 COMMNI ESTINZIONE FINANZ. SBF 170 VENDITA TITOLI 171 COMM.RITIRO EFFETTO/RIBA 172 CERTIFICATI DI CONFORMITA' 175 CASSA CONT.VERS.ASS BCC 176 CASSA CONT.VERS.VAGLIA POST. 177 CASSA CONT.VERS.ASS. BANC. 178 CASSA CONT.VERS.CONTANTE 179 CASSA CONT.VERS.ASS.CIRC. 181 COMPETENZE A DEBITO 182 COMPETENZE A CREDITO 183 INTERESSI DI MORA SU MUTUI 186 EROGAZIONE FINANZIAMENTO IMPO 190 SALDO V.S. FATTURA 191 RITENUTA FISCALE 192 RITENUTA FISCALE TIT.A GARANZ 193 IMPOSTA SOSTITUTIVA SU TITOLI 194 IMP. SOST. DPR IMPOSTA DI BOLLO 196 BOLLO SU E/C TITOLI 197 RECUPERO IMPOSTA DI BOLLO 198 RITENUTA FISCALE TITOLI ESTER 199 RIMBORSO IMPOSTE "CONTO FISCA 200 DISPOSIZIONI DA BANCA D'ITALI 201 QUOTE ROTARY 205 AUMENTO CAPITALE SOCIALE / OP 210 INCASSO DOCUMENTI SU ITALIA 211 PAGAMENTO DOCUMENTI SU ITALIA 212 ACCREDITO DOCUMENTI SU ITALIA 213 ADDEBITO POLIZZA 214 ADDEBITO QUOTA GITA SOCIALE 216 ACCREDITO POLIZZA 218 ACC.BOLLETTE SOC.IDROELETTRIC 220 ALTRE SPESE CASS. SICUREZZA 226 BONIFICO SULL'ESTERO 230 ASSEGNO PAGATO DOPO IMPAGATO 240 COMMNI/SPESE OPERAZIONI ESTER 241 EROGAZIONE FINANZIAMENTI IMPO 242 RIMBORSO FINANZIAMENTI IMPORT 243 EROGAZIONE FINANZIAMENTI EXPO 244 ADD./ACCRED.CREDOC SU ESTERO/ 245 RIMBORSO FINANZIAMENTI EXPORT 246 ACCENS.DEPOSITO/FINANZIAMENTO 247 ESTINZIONE DEPOSITO/FINANZIAM 248 BONIFICO DALL'ESTERO 249 PAGAMENTO RIM.DOC.DA/SU ESTER 250 NETTO RICAVO DI RIM.DOC. SU E 251 PAGAMENTI DIVERSI ESTERO 255 ASSEGNO INS/IRREGOLARE 256 RINEGOZIAZIONE ASS. INS/IRREG 257 VERSAMENTO 3/10 SOC. COST FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 15 di 16

16 258 RESTITUZIONE 3/10 SOC. COST 270 RIMBORSO CEDOLE TITOLI ESTERI 271 ACQUISTO TITOLI ESTERO 281 BONIFICO DALL'ESTERO 282 BONIFICO VERSO L'ESTERO 284 GIROCONTO ESTERO 285 GIROCONTO 286 VENDITA BANC. DIV. ESTERE 287 ACQUISTO BANC. DIV. ESTERE 288 ASSEGNO ESTERO ACCR. S.B.F. 289 ASSEGNO ESTERO RESO IRREGOLAR 300 RITENUTA CAPITAL GAIN 316 CANONE TERMINALE POS 317 COMM. INST/DISINST. TERM. POS 318 COMM. SU ASSEGNO IMP/INSOL. 319 COMM. SU UTENZE 320 COMM. SU SPESE E SERVIZI 321 CANONE INTERNET BANKING 326 BONIFICO HOME BANKING 330 ANTICIPO S.B.F. CONTO UNICO 332 EFFETTI RICH. CONTO UNICO 345 ADDEBITO CARTA CREDITO COOP. 363 MATURAZIONE S.B.F. CONTO UNIC 370 Directa: Acq titoli 382 Directa: Ven titoli 383 Directa: Prestito titoli 384 Directa: Margin.derivati dare 385 Directa: Margin.derivati aver 386 Directa: Ratei 387 Directa: Ritenute 390 SCARICO FATT.ANT. CONTO UNICO 416 ONERI PAGAMENTO TARDIVO 461 ACCR.CONTRIB.SU FINANZIAM.AGE IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE Finanziatore B.C.C. EUGANEA DI OSPEDALETTO EUGANEO Scarl Indirizzo Via Roma Ovest Ospedaletto Euganeo (PD) Telefono Fax Sito web CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PRODOTTO DI CREDITO Tipo di contratto di credito Condizioni di prelievo Modalità e tempi con i quali il consumatore può utilizzare il credito Rate ed, eventualmente, loro ordine di imputazione Garanzie richieste Garanzie che il consumatore deve prestare per ottenere il credito Recuperate nella misura effettivamente sostenuta FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 08/07/2014 (ZF/ ) Pagina 16 di 16

ELENCO CAUSALI CHE DANNO ORIGINE A SPESE PER SCRITTURE

ELENCO CAUSALI CHE DANNO ORIGINE A SPESE PER SCRITTURE ELENCO CAUSALI CHE DANNO ORIGINE A SPESE PER SCRITTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Atestina di Credito Cooperativo Società Cooperativa Via G.B. Brunelli 1-35042 Este (Pd) Tel.: 0429632411 Fax: 0429

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo s.c.a.r.l. In amministrazione straordinaria Via Roma Ovest, 31-35045 Ospedaletto Euganeo PD Tel.: 0429-678902- Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet: www.bccflumeri.it

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email: info.08537@bccerchie.it

Dettagli

143,05 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

143,05 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Caratteristiche del conto CONDOMINIO E un conto riservato ai condomini. FOGLIO INFORMATIVO CONTO CONDOMINIO INFORMAZIONI SULLA BANCA

Caratteristiche del conto CONDOMINIO E un conto riservato ai condomini. FOGLIO INFORMATIVO CONTO CONDOMINIO INFORMAZIONI SULLA BANCA A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: NON ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: ADATTO CLIENTI ALTRI: NON ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

Questo conto è adatto al profilo: Famiglie operatività bassa, Famiglie operatività media, Famiglie operatività alta.

Questo conto è adatto al profilo: Famiglie operatività bassa, Famiglie operatività media, Famiglie operatività alta. Questo conto è adatto al profilo: Famiglie operatività bassa, Famiglie operatività media, Famiglie operatività alta. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE Questo conto è adatto al profilo: Pensionati operatività bassa, Pensionati operatività media. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CC SENZA CONVENZ. ASSEGNI IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CC SENZA CONVENZ. ASSEGNI IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it sito internet: www.bccmassafra.it

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 126,60 Non previsto

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 126,60 Non previsto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CC SENZA CONVENZIONE DI ASSEGNI

FOGLIO INFORMATIVO CC SENZA CONVENZIONE DI ASSEGNI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it sito internet: www.bccmassafra.it

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto.

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet: www.bccflumeri.it

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Per clienti non consumatori Data aggiornamento: 29/07/2010 { } INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale:

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base. CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. FOGLIO INFORMATIVO Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet:

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1

CONTO CORRENTE ORDINARIO 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Per clienti consumatori } Data aggiornamento: 29/07/2010 } INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DEPOSITI GIUDIZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DEPOSITI GIUDIZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. FOGLIO INFORMATIVO Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet:

Dettagli

INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC)

INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. FOGLIO INFORMATIVO Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet:

Dettagli

CONTO CORRENTE DIPENDENTI COOP 1

CONTO CORRENTE DIPENDENTI COOP 1 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DIPENDENTI COOP Data aggiornamento: 29/07/2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale: via Segantini 5, 38122

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI BUSINESS 01 INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTI BUSINESS 01 INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO ASSISTITO DA COOPERATIVE DI GARANZIA DELLA PROVINCIA DI TREVISO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO ASSISTITO DA COOPERATIVE DI GARANZIA DELLA PROVINCIA DI TREVISO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO

CONTO CORRENTE ORDINARIO CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276 Email: ba_info@bancanagni.it

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D.

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) E pari al canone annuo di base: 40,00

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) E pari al canone annuo di base: 40,00 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet: www.bccflumeri.it

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) Questo conto è adatto al profilo: Giovani. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CC ANTICIPO FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CC ANTICIPO FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di FISCIANO Soc. Coop. a.r.l. Sede legale in Fisciano (SA), fraz. Lancusi, 84080 Corso san Giovanni Tel.: +39 089/9971000

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DEPOSITI GIUDIZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DEPOSITI GIUDIZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet: www.bccflumeri.it

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari

Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Alberobello e Sammichele di Bari Viale Bari n.10-70011 - Alberobello (BA) Tel.: 080.4320411 - Fax: 080.4322562 Email: mailbox@bccalberobello.it

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC)

QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CLERO - C.E.I. PER CLIENTE NON CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CLERO - C.E.I. PER CLIENTE NON CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet: www.bccflumeri.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Flumeri soc. coop. Via Olivieri - 83040 Flumeri (AV) Tel.: 0825/443227- Fax: 0825/443480 Email: bcc@bccflumeri.it Sito internet:

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo s.c.a.r.l. In amministrazione straordinaria Via Roma Ovest, 31-35045 Ospedaletto Euganeo PD Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente Giovani

FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente Giovani Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO A CONSUMO OFFERTO AI CONSUMATORI

CONTO CORRENTE ORDINARIO A CONSUMO OFFERTO AI CONSUMATORI CONTO CORRENTE ORDINARIO A CONSUMO OFFERTO AI CONSUMATORI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base. CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Vesuviana

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni Questo conto è adatto al profilo: Giovani. Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CONDOMINIO - PACKAGE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CONDOMINIO - PACKAGE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Don Rizzo Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale Società Cooperativa Sede legale : Via Vittorio Emanuele II n.15/17 91011 Alcamo (TP) Sede amministrativa : Direzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/C IMPRESA SOCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO C/C IMPRESA SOCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it sito internet: www.bccmassafra.it

Dettagli

Questo conto è adatto al profilo: Famiglie operatività bassa, Famiglie operatività media, Famiglie operatività alta, Pensione operatività alta.

Questo conto è adatto al profilo: Famiglie operatività bassa, Famiglie operatività media, Famiglie operatività alta, Pensione operatività alta. Questo conto è adatto al profilo: Famiglie operatività bassa, Famiglie operatività media, Famiglie operatività alta, Pensione operatività alta. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di

Dettagli

Affidamento in conto corrente FOGLIO INFORMATIVO CONTO UNICO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

Affidamento in conto corrente FOGLIO INFORMATIVO CONTO UNICO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: NON ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: ADATTO CLIENTI ALTRI: ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

Sulla base dei profili definiti dalla Banca d Italia per il calcolo dell ISC, questa tipologia di conto corrente è destinato a:

Sulla base dei profili definiti dalla Banca d Italia per il calcolo dell ISC, questa tipologia di conto corrente è destinato a: Sulla base dei profili definiti dalla Banca d Italia per il calcolo dell ISC, questa tipologia di conto corrente è destinato a: Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (Lordi annui) ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

Dettagli

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo)

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO MY WEB INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO MY WEB INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: NON ADATTO CLIENTI ALTRI: NON ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

CONTO AZIENDALE STANDARD INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO SPESE FISSE

CONTO AZIENDALE STANDARD INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO SPESE FISSE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/C IPOTECARIO SOCIO CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO C/C IPOTECARIO SOCIO CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: NON ADATTO CLIENTI ALTRI: NON ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Romano e S.Caterina

Dettagli

39,70 35,20 64,96 58,96 65,86 58,36 34,60 30,10 56,56 50,56

39,70 35,20 64,96 58,96 65,86 58,36 34,60 30,10 56,56 50,56 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65, 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251 Email: info@bccmassafra.it sito internet: www.bccmassafra.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO GIOVANI 18-23 INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO GIOVANI 18-23 INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: NON ADATTO CLIENTI ALTRI: NON ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ZEROCONTO (consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO ZEROCONTO (consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE Questo conto è adatto ai profili: Giovani, Famiglie con operatività bassa, Famiglie con operatività media, Famiglie con operatività elevata, Pensionati con operatività bassa, Pensionati con operatività

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 19,00 Non previsto

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 19,00 Non previsto FOGLIO INFORMATIVO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il

Dettagli

223,80 45,75 207,71 35,55 220,56 31,65 143,90 5,85 186,91 9,75

223,80 45,75 207,71 35,55 220,56 31,65 143,90 5,85 186,91 9,75 INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO TRADING INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO TRADING INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: NON ADATTO CLIENTI ALTRI: NON ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

INDICATORE SINTETICO DI COSTO (TAEG)

INDICATORE SINTETICO DI COSTO (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Don Rizzo Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale Società Cooperativa Sede legale : Via Vittorio Emanuele II n.15/17 91011 Alcamo (TP) Sede amministrativa : Direzione

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Vesuviana Sc Via Vittoria Colonna 24 80121 Napoli Direzione Generale: Via Passanti 34, 80047 San Giuseppe Vesuviano (Na) Tel. 081/5280911 fax: 081/5295573 Email:

Dettagli

TRADE ALL INCLUSIVE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO

TRADE ALL INCLUSIVE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Conto "Non residenti" INFORMAZIONI SULLA BANCA REQUISITI DI ACCESSO CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO Conto Non residenti INFORMAZIONI SULLA BANCA REQUISITI DI ACCESSO CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email: info.08537@bccerchie.it - Sito internet:

Dettagli

CONTO AZIENDALE "AGILE" INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO

CONTO AZIENDALE AGILE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO VOCI DI COSTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE Giusto Conto CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011)

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO UNICO SALVO BUON FINE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO UNICO SALVO BUON FINE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO UNICO SALVO BUON FINE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO UNICO SALVO BUON FINE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Don Rizzo Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale Società Cooperativa Sede legale : Via Vittorio Emanuele II n.15/17 91011 Alcamo (TP) Sede amministrativa : Direzione

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base. CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Adria Credito

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE : ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: NON ADATTO CLIENTI ALTRI: NON ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo s.c.a.r.l.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO TRADING INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO TRADING INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: NON ADATTO CLIENTI ALTRI: NON ADATTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO PROCEDURE FALLIMENTARI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO PROCEDURE FALLIMENTARI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 55,00 Non previsto

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 55,00 Non previsto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge

Dettagli

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI SOCIALMENTE SVANTAGGIATI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a.

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI SOCIALMENTE SVANTAGGIATI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI SOCIALMENTE SVANTAGGIATI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) FOGLIO INFORMATIVO CONTO ASSOCIAZIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111-

Dettagli

CONTO ZERO SPESE ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO OPERATIVITÀ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÀ SERVIZI DI PAGAMENTO

CONTO ZERO SPESE ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO OPERATIVITÀ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÀ SERVIZI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

CONTO CORRENTE GRATUITO PER IL PRIMO ANNO DALLA DATA DI ACCENSIONE. Banca di Romano e S.Caterina Credito Cooperativo (VI) Società Cooperativa

CONTO CORRENTE GRATUITO PER IL PRIMO ANNO DALLA DATA DI ACCENSIONE. Banca di Romano e S.Caterina Credito Cooperativo (VI) Società Cooperativa CONTO CORRENTE PER CONSUMATORI destinato a: Giovani Famiglie con operatività, bassa, media ed elevata; Pensionati con operatività bassa e media. CONTO CORRENTE GRATUITO PER IL PRIMO ANNO DALLA DATA DI

Dettagli

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo)

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) FOGLIO INFORMATIVO CONTO PENSIONATI CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) ai sensi della Convenzione MEF, Banca

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 18.000,00 lordi annui. FOGLIO INFORMATIVO CONTO GRATUITO PENSIONATI CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (Lordi annui) ai sensi della Convenzione MEF,

Dettagli

CONDIZIONI ECONOMICHE QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

CONDIZIONI ECONOMICHE QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) CONTO CORRENTE A CONSUMO in appoggio all operatività in titoli collegati al servizio Directa SIM INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Romano e S.Caterina Credito Cooperativo (VI) Società Cooperativa Sede

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 50,00 Non previsto

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 50,00 Non previsto Conto corrente offerto ai consumatori Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno

Dettagli

CONTO CORRENTE SOLIDARIETA

CONTO CORRENTE SOLIDARIETA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE SOLIDARIETA OFFERTO ALLE ASSOCIAZIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via G.Garibaldi, 46 - C.P. 47-31010 Orsago TV-

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

QUANTO PUO COSTARE IL FIDO. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI TREVISO CREDITO COOPERATIVO S.C. Sede legale: VILLANOVA D ISTRANA (TV), via Monte Santo 6/A. Tel.: 0422 832237 - Fax: 0422 832419. Sede amministrativa

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base. CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ANTICIPO SU FATTURE Banca Popolare Vesuviana Sc Via Kerbaker 91 int 8 80121 Napoli Direzione Generale: Via Passanti 34, 80047 San Giuseppe Vesuviano

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO BASE CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO BASE CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D.

Dettagli

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI SOCIALMENTE SVANTAGGIATI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a.

CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI SOCIALMENTE SVANTAGGIATI. ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE SVANTAGGIATI Gratuito ISEE fino a 7.500 Euro Giusto Conto CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI SOCIALMENTE SVANTAGGIATI ai sensi della Convenzione MEF, Banca

Dettagli

Caratteristiche del prodotto

Caratteristiche del prodotto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Conversano società cooperativa Via Mazzini, 52-70014 Conversano (BA) Tel.: 0804093111 - Fax: 0804952233 Email: direzione@bccconversanoweb.it Sito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DIRECTA. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.Coop. Zadruga Zadružna kraška banka

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DIRECTA. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.Coop. Zadruga Zadružna kraška banka Sulla base dei profili definiti dalla Banca d'italia per il calcolo dell'isc, questa tipologia di conto corrente è destinata a: Giovani, Famiglie con alta operatività, Pensionati con media operatività.

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto.

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Salerno Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Velia n. 15 84122 SALERNO Tel.: 089 403600 - Fax: 089 794244 Email: segreteria@bancadisalerno.it

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 Sede legale: Presidenza e Direzione Generale

Dettagli

CONTO CORRENTE EASY PRIVATI

CONTO CORRENTE EASY PRIVATI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.Coop. Zadruga Zadružna Kraška Banka Via Ricreatorio 2-34151 Opicina(TS) Tel.: 040/21491 Fax: 040/211879 Email: info@bcccarso.it Sito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/C FONDIARIO NON SOCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE FONDIARIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO C/C FONDIARIO NON SOCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE FONDIARIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA A CHI E' DESTINATO QUESTO CONTO CORRENTE CONSUMATORI: NON ADATTO CLIENTI AL DETTAGLIO: ADATTO CLIENTI ALTRI: ADATTO Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO NO PROFIT - PACKAGE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO NO PROFIT - PACKAGE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Don Rizzo Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale Società Cooperativa Sede legale : Via Vittorio Emanuele II n.15/17 91011 Alcamo (TP) Sede amministrativa : Direzione

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043 Cortina d Ampezzo BL

Dettagli

Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali carta di debito, carta di credito, bonifici, domiciliazione delle bollette, fido.

Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali carta di debito, carta di credito, bonifici, domiciliazione delle bollette, fido. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Salerno Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Velia n. 15 84122 SALERNO Tel.: 089 403600 - Fax: 089 794244 Email: segreteria@bancadisalerno.it - Sito internet: www.bancadisalerno.it

Dettagli