Bando di ammissione a.a. 2015/2016 Commercio estero, Economia aziendale ed Economia e commercio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bando di ammissione a.a. 2015/2016 Commercio estero, Economia aziendale ed Economia e commercio"

Transcript

1 Laurea in Commercio estero (classe L-33) Laurea in Economia aziendale Economics and management (classe L- 18), curriculum Economia aziendale Laurea in Economia e commercio (classe L-33) Bando di ammissione Selezione estiva Anno Accademico 2015/2016 Le 5 mosse per non perdere il posto Informati Leggi attentamente il Bando! Se hai dei dubbi consulta le FAQ disponibili alla pagina Iscriviti alla prova Compila la domanda di iscrizione al test e paga il contributo di preiscrizione Trovi modalità e scadenze all'art. 4 Sostieni il test La convocazione è alle 9.30 di martedì 25 agosto presso la sede indicata sulla ricevuta di preiscrizione: se non sai come arrivarci, scoprilo collegandoti a Ricordati di portare la fotocopia di un documento di identità valido e la ricevuta di preiscrizione al test Accetta il posto Alle 17 dell' 1 settembre verranno pubblicate le graduatorie: controlla la tua posizione e se sei stato ammesso, accetta il posto entro le 12 del 7 settembre compilando la domanda di preimmatricolazione e versando il contributo. Se risulti non ammesso controlla dalle 12 del 9 settembre gli esiti dello scorrimento delle graduatorie Trovi modalità e scadenze all'art. 8 Iscriviti Dall' 8 settembre al 30 settembre completa la domanda di immatricolazione e paga la prima rata di tasse e contributi universitari Trovi modalità e scadenze all'art. 9 Rispetta le scadenze Se non rispetterai tutte le scadenze e le indicazioni previste dal Bando non potrai immatricolarti.

2 Art. 1. Finalità del bando e principi generali 1. Il presente bando disciplina le modalità di immatricolazione al primo anno dei corsi di laurea in Commercio estero, Economia aziendale - Economics and management (curriculum Economia aziendale) ed Economia e commercio dell Università Ca Foscari Venezia, per l anno accademico 2015/ In base ad una Convenzione stipulata tra le Università di Padova, Trento, Trieste, Udine, Venezia e Verona, la prova di ammissione per i relativi corsi di laurea si svolgerà nella stessa data e con uguali modalità e contenuti. 3. I dati personali forniti dai candidati saranno trattati, in forma cartacea o informatica, secondo le norme vigenti (D. Lgs. 196/2003). 4. Ai candidati sarà garantito l accesso agli atti, secondo quanto disposto dalla L. 241/1990 e successive modifiche. Art. 2. Posti disponibili selezione estiva del 25 agosto I posti disponibili nella selezione estiva per studenti italiani, comunitari e non comunitari residenti in Italia sono: 160 per il corso di laurea in Commercio estero; 100 per il corso di laurea in Economia aziendale Economics and management (curriculum Economia aziendale); 200 per il corso di laurea in Economia e commercio. 2. I posti complessivamente disponibili per l iscrizione al primo anno dei corsi di laurea di area economica sono: 320 per il corso di laurea in Commercio estero; 540 per il corso di laurea in Economia aziendale Economics and management (curriculum Economia aziendale); 400 per il corso di laurea in Economia e commercio. 3. I posti assegnati nella selezione primaverile ai candidati che non effettueranno l immatricolazione entro il termine del 7 agosto 2015 verranno resi disponibili nella selezione estiva. 4. Rispetto al totale dei posti sopra indicati, agli studenti non comunitari residenti all estero in possesso dei requisiti previsti dalla nota M.I.U.R. Prot. n del 16 maggio 2008 sono riservati: 10 posti, di cui 4 riservati a studenti di cittadinanza cinese (progetto Marco Polo) per il corso di laurea in Commercio estero; 4 posti, di cui 1 riservato a studenti di cittadinanza cinese (progetto Marco Polo) posti per il corso di laurea in Economia aziendale Economics and management (curriculum Economia aziendale); 10 posti, di cui 4 riservati a studenti di cittadinanza cinese (progetto Marco Polo) 6 posti per il corso di laurea in Economia e commercio. 5. L immatricolazione degli studenti non comunitari residenti all estero in possesso dei requisiti previsti dalla nota M.I.U.R. Prot. n del 16 maggio 2008 è subordinata al superamento della prova di conoscenza della lingua italiana prevista il 3 settembre Art. 3. Requisiti di ammissione 1. Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale, compresi i licei linguistici riconosciuti per legge; diploma degli istituti magistrali e dei licei artistici con corso annuale integrativo; nel caso il candidato non sia in possesso dell anno integrativo può comunque concorrere anche se, in caso di immatricolazione, possono essere attribuiti debiti formativi aggiuntivi da assolvere, secondo le modalità stabilite per ciascun corso di laurea, entro il primo anno di corso e fatti salvi eventuali ulteriori obblighi formativi aggiuntivi derivanti dalla verifica della preparazione; diploma di maturità professionale conseguito a norma della Legge 27/10/1969 n. 754; diploma di maturità d arte applicata conseguito presso un Istituto statale d Arte; titolo di studio secondario conseguito all estero, purché ritenuto idoneo ai fini dell immatricolazione. 2. I titoli di ammissione devono essere posseduti alla scadenza delle preiscrizioni (18 agosto 2015). Art. 4. Modalità di ammissione Verifica il corretto completamento di tutte le fasi della procedura di preiscrizione on line e paga il contributo di iscrizione pari a 26,00 Euro entro le ore del 18 agosto Non saranno prese in considerazione domande presentate in data successiva a quella di scadenza o con modalità diverse da quanto previsto nel presente articolo. Se vuoi concorrere per più di un corso di laurea, presta attenzione all ordine di priorità con cui esprimi la tua scelta, perché si rifletterà sull immatricolazione all università. Dopo la fine del periodo utile per l'iscrizione alla prova di ammissione, non potrai più cambiare l'ordine di preferenza Preiscrizione online Per accedere alla selezione estiva devi effettuare la preiscrizione anche se hai partecipato alla selezione primaverile. a) A partire dall 1 luglio 2015 ed entro le ore del 18 agosto 2015 è necessario effettuare la preiscrizione on line sul sito di Ateneo. La procedura on line si articola in due fasi: 2

3 registrazione sul sito di Ateneo (www.unive.it/registrazione): consiste nell inserimento dei propri dati anagrafici, di residenza ed eventualmente di domicilio. Al termine della registrazione, verranno assegnati un Nome utente ed una password, con cui il candidato potrà accedere all Area riservata per la successiva fase di iscrizione; iscrizione alla prova di ammissione, accedendo all Area riservata del sito e seguendo il percorso: Servizi Segreteria Studenti - ESSE3> Test di ammissione. In particolare, con questa procedura, il candidato: o dovrà scegliere un ordine di preferenza tra i corsi di laurea a cui intende iscriversi (vedi punto 2); o dovrà inserire i dati relativi al titolo di studio posseduto; o dovrà indicare la sede di svolgimento del test. Se la sede scelta non corrisponde all Università Ca Foscari Venezia, si ricorda che il candidato dovrà effettuare la preiscrizione anche nell Ateneo di riferimento per la sede scelta; o visualizzerà i pulsanti per effettuare il pagamento del contributo di preiscrizione (vedi punto 3); o dovrà stampare la ricevuta di partecipazione alla prova di ammissione. La procedura di preiscrizione non è conclusa senza la stampa della ricevuta di preiscrizione. b) Il candidato che ha sostenuto uno tra i test SAT Math e GMAT Quantitative dovrà effettuare l'upload del certificato che ne attesti il superamento e il punteggio conseguito. c) Se si possiedono già le credenziali di accesso all Area riservata (ad esempio in quanto ex studenti dell Ateneo o perché ci si è già prescritti ad altre selezioni dell Ateneo) si può saltare la prima fase. d) La conferma della corretta iscrizione alla prova avviene, una volta conclusa la procedura on line, tramite l invio al candidato di una mail all indirizzo di posta elettronica dichiarato in fase di registrazione. e) Nel caso il candidato dovesse riscontrare difficoltà nella procedura di preiscrizione, dovrà scrivere una mail all indirizzo f) Le sedi universitarie saranno chiuse dall 10 al 16 agosto 2015: in questo periodo sarà possibile effettuare la prescrizione on line alla prova ma non saranno garantiti i servizi di assistenza tecnica e di risposta telefonica/via mail/in presenza. g) Nel caso in cui il candidato voglia concorrere anche per corsi di studio di altri Atenei (si veda successivo art. 5, punto 1), dovrà preiscriversi secondo le modalità previste da ciascun Ateneo Scelta dei corsi di laurea a) In fase di preiscrizione ai corsi di laurea di cui all art. 1, comma 1, è possibile scegliere fino a un massimo di due corsi per cui sostenere la prova di ammissione, esprimendo un ordine di preferenza (1ª e 2ª scelta) che sarà vincolante ai fini dell immatricolazione al corso di laurea. b) Nel caso in cui il candidato non risulti in posizione utile nella graduatoria del corso di laurea di 1ª scelta, verrà considerata la posizione ricoperta nella graduatoria del corso di laurea di 2ª scelta. Esempio: Mario Rossi ha scelto di concorrere per i corsi di laurea in Economia e commercio (1ª scelta) e Commercio estero (2ª scelta). Nel caso in cui si collochi in posizione utile nelle graduatorie di entrambi i corsi di laurea, risulterà ammesso solamente al corso di laurea in Economia e commercio (1ª scelta) e la posizione utile nella graduatoria di Commercio estero (2ª scelta) verrà annullata. Potrà quindi accettare il posto e immatricolarsi solo al corso di laurea in Economia e commercio. Nel caso in cui risulti non ammesso al corso di laurea in Economia e commercio (1ª scelta) e ammesso al corso di laurea in Commercio estero (2ª scelta), potrà: accettare il posto per il corso di laurea in Commercio estero (2ª scelta): in questo caso dovrà successivamente perfezionare l immatricolazione, pena la decadenza dalla graduatoria, al corso di laurea in Commercio Estero (2ª scelta) e non potrà in alcun caso richiedere il passaggio al corso di laurea in Economia e Commercio (1ª scelta). non accettare il posto per il corso di laurea in Commercio estero (2ª scelta) e concorrere all assegnazione dei posti che si renderanno eventualmente disponibili durante le procedure di scorrimento delle graduatorie per il corso di laurea in Economia e commercio (1ª scelta). In questo caso, potrà immatricolarsi al corso di laurea in Economia e Commercio solamente qualora si collochi in posizione utile con le procedure di scorrimento delle graduatorie ma non potrà più immatricolarsi al corso di laurea in Commercio Estero. Nel caso in cui risulti non ammesso in entrambe le graduatorie potrà immatricolarsi solamente qualora rientri in posizione utile con le procedure di scorrimento delle graduatorie (vedi art. 8, punto 2) Test SAT Math e GMAT Quantitative a) Sono esonerati dal sostenimento della prova di ammissione i candidati che abbiano ottenuto un punteggio uguale o superiore a 580 su 800 nel test SAT Math oppure un punteggio uguale o superiore a 47 su 60 nel test GMAT Quantitative. Tali soglie corrispondono al miglior 30% della distribuzione dei punteggi ottenuti dai candidati nei rispettivi test. b) I candidati che hanno sostenuto uno tra i test SAT Math e GMAT Quantitative dovranno effettuare l'upload del certificato che ne attesti il superamento e il punteggio conseguito in fase di preiscrizione, come indicato al precedente punto 1. c) I candidati esonerati dal sostenimento della prova di ammissione ai sensi del precedente comma a) dovranno comunque versare il contributo di preiscizione di cui al successivo punto 5. d) I candidati che abbiano ottenuto un punteggio uguale o superiore a 580 su 800 nel test SAT Math oppure un punteggio uguale o superiore a 47 su 60 nel test GMAT Quantitative e che sono stati esonerati dal sostenimento della prova, verranno collocati in graduatoria in considerazione del punteggio conseguito nel test SAT o GMAT sulla base del percentile ottenuto. e) Ai candidati che saranno esonerati dal sostenimento della prova perché hanno ottenuto un punteggio uguale o superiore a 580 su 800 nel test SAT Math oppure un punteggio uguale o superiore a 47 su 60 nel test GMAT Quantitative, l OFA di 3

4 Matematica verrà considerato assolto; verrà assegnato, invece, l OFA di italiano che dovrà essere assolto dopo l immatricolazione Contributo di preiscrizione Per accedere alla selezione estiva devi versare il contributo anche se hai partecipato alla selezione primaverile. a) La funzione di pagamento si attiva al termine della procedura di preiscrizione on line: il candidato visualizzerà un pulsante "pagamenti" attraverso il quale scegliere la modalità di versamento del contributo. b) Il contributo di preiscrizione, pari a 26,00 Euro, va versato dopo aver completato la procedura di preiscrizione on line (vedi precedente punto a): on line con carta di credito Visa o Master Card selezionando il numero di fattura; utilizzando il codice M.o.D (MAV on demand) visualizzabile scegliendo l'apposito link: è sufficiente comunicare il codice all'operatore dello sportello di un qualsiasi istituto bancario presente sul territorio nazionale. Si raccomanda di richiedere sempre la ricevuta di avvenuto pagamento. c) Non sono accettate forme di pagamento diverse da quelle sopra indicate. d) Il versamento del contributo di preiscrizione consente di partecipare alla prova di selezione primaverile per tutti i corsi di laurea di area economica dell Università Ca Foscari, escluso il curriculum in lingua inglese in Economics and management, disciplinato da apposito bando di ammissione. Nel caso in cui il candidato si preiscriva per corsi di studio di altri Atenei (vedi successivo art. 5, punto 1), va versato un contributo di preiscrizione nelle modalità e con l importo previsto da ciascun Ateneo. e) Il contributo di preiscrizione non verrà rimborsato in nessun caso Ausili per candidati disabili e candidati con diagnosi di DSA a) La prova è organizzata dall Ateneo tenendo conto delle singole esigenze dei candidati con disabilità, a norma della legge n. 104 del 1992 e successive modificazioni. b) Se il candidato con disabilità o con disturbi specifici di apprendimento vuole usufruire di modalità individualizzate per lo svolgimento della prova di ammissione, dovrà farne apposita richiesta. In particolare: il candidato con disabilità potrà svolgere la prova di ammissione con l uso degli ausili necessari e nei tempi aggiuntivi eventualmente necessari in relazione alla specifica disabilità; il candidato con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA), di cui alla legge n.170/2010, deve presentare idonea certificazione rilasciata da non più di 3 anni da strutture del SSN o da specialisti e strutture accreditati dallo stesso. Potrà usufruire di un tempo aggiuntivo pari al 30 per cento in più rispetto a quello definito per la prova di ammissione. Nel caso di particolare gravità certificata sono possibili ulteriori misure atte a garantire pari opportunità nell espletamento delle prove stesse. c) Il candidato potrà presentare la richiesta di ausilio durante la preiscrizione on line; in particolare il candidato: dovrà dichiarare tipologia e percentuale di invalidità/disturbo; potrà specificare eventuali note sulla particolarità dell ausilio richiesto; dovrà allegare una certificazione attestante il possesso della disabilità/disturbo dichiarata/o. d) Per ottimizzare l espletamento del servizio, è consigliabile che i candidati presentino la richiesta di ausilio entro il 5 agosto I candidati richiedenti l ausilio possono, inoltre, contattare il l Ufficio Disabilità e DSA all indirizzo mail Art. 5. Prova di ammissione 5.1. Validità della prova a) In base ad una convenzione stipulata tra le Università di Padova, Trento, Trieste, Udine, Venezia e Verona, il candidato sosterrà un unica prova valida per i seguenti corsi di laurea: Università Ca Foscari Venezia: Laurea in Commercio estero (sede di Treviso) Laurea in Economia aziendale Economics and management (curriculum Economia aziendale) Laurea in Economia e commercio Università degli studi di Padova: Laurea in Economia Università degli studi di Trento: Laurea in Amministrazione aziendale e diritto Laurea in Economia e Management Laurea in Gestione aziendale Università degli studi di Trieste: Laurea in Economia e gestione aziendale Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari Università degli studi di Udine: Laurea in Economia aziendale (sede di Udine; sede di Pordenone) Laurea in Economia e commercio (sede di Udine; sede di Pordenone) Università degli studi di Verona: Laurea in Economia aziendale (sede di Verona; sede di Vicenza) Laurea in Economia e commercio (sede di Verona; sede di Vicenza) b) La prova di ammissione potrà essere sostenuta anche presso le seguenti sedi distaccate: Università di Trento: Bari, Mantova, Palermo e Roma; Università di Padova: Napoli. 4

5 In questi casi, il candidato dovrà preiscriversi rispettivamente sul sito dell Università di Trento o sul sito dell Università di Padova c) Qualora il candidato voglia essere presente in più graduatorie di più Atenei, dovrà comunque prendere preiscrizione a tutti i corsi per i quali vuole concorrere e pagare il contributo di preiscrizione previsto da ciascun Ateneo. d) Le date di chiusura delle preiscrizioni, di svolgimento della prova di ammissione e di pubblicazione dei risultati sono le stesse per tutti gli Atenei. Per gli altri aspetti relativi alle specifiche modalità di preiscrizione e di immatricolazione, si rimanda ai bandi emanati da ciascun Ateneo. e) Solo per i corsi di laurea dell Università Ca Foscari Venezia, sono esonerati dal sostenimento della prova i candidati che abbiano ottenuto un punteggio uguale o superiore a 580 su 800 nel test SAT Math oppure un punteggio uguale o superiore a 47 su 60 nel test GMAT Quantitative. Tali soglie corrispondono al miglior 30% della distribuzione dei punteggi ottenuti dai candidati nei rispettivi test. Ai fini dell elaborazione della graduatoria sarà tenuto in considerazione il punteggio conseguito nel test SAT o GMAT sulla base del percentile ottenuto. f) Per i candidati esonerati dal sostenimento della prova ai sensi del precedente punto e), l OFA di Matematica verrà considerato assolto; verrà assegnato, invece, l OFA di italiano che dovrà essere assolto dopo l immatricolazione. Esempio n. 1: Carlo Rossi ha presentato quattro distinte domande di preiscrizione, per il corso di laurea in Economia e commercio dell Università Ca Foscari Venezia (UNIVE), per il corso di laurea in Economia aziendale dell Università di Verona, sede didattica di Vicenza (UNIVR), per il corso di laurea in Economia e management dell Università di Trento (UNITN) e per il corso di laurea in Economia dell Università di Padova (UNIPD). Nelle diverse domande di preiscrizione dei quattro Atenei ha provveduto ad indicare la sede prescelta (sempre la stessa) per lo svolgimento della prova, che deve essere coerente con le quattro domande. L Ateneo referente per la sede prescelta avrà provveduto a fornire le indicazioni esatte su orario e sede di svolgimento della prova stessa. A questo punto, se per esempio Carlo Rossi avrà scelto di sostenere la prova presso UNIVE, oltre ad essere collocato nella graduatoria di UNIVE, sarà collocato anche nelle graduatorie di UNIPD, UNITN e UNIVR. Le graduatorie verranno pubblicate autonomamente e contemporaneamente dai quattro Atenei. Ipotizzando che si ponga in posizione utile in tutte le graduatorie, lo studente Carlo Rossi, entro i termini indicati all art. 8, dovrà scegliere a quale sede e corso di laurea immatricolarsi. Esempio n. 2: Giovanna Bianchi presenta solo una domanda di preiscrizione per il corso di laurea in Commercio estero, Università Ca Foscari Venezia (UNIVE). Può quindi sostenere la prova di ammissione esclusivamente nel luogo indicato nel riepilogo della preiscrizione effettuata presso UNIVE e viene collocata esclusivamente nella graduatoria UNIVE (non avendo presentato altre domande di preiscrizione, non può sostenere la prova di ammissione presso UNIPD, UNITN, UNIUD e UNIVR, né essere collocata nelle graduatorie di UNIPD, UNITN, UNIUD e UNIVR) Argomento e punteggio della prova a) La prova consiste in 80 quesiti elaborati allo scopo di verificare le attitudini allo studio universitario, con particolare riferimento alla conoscenza di logica e matematica (45 quesiti) e della lingua italiana e cultura generale (35 quesiti); prevede risposte chiuse a scelta multipla ed avrà la durata di 80 minuti. b) I quesiti sono volti a verificare abilità analitiche e quantitative (tramite esercizi che verifichino la capacità di ragionamento logico, comprensione e produzione di ragionamenti di tipo quantitativo); conoscenze matematiche (insiemi e relazioni tra insiemi, strutture numeriche, aritmetica, algebra elementare, equazioni e disequazioni, rappresentazioni grafiche di funzioni); abilità verbali e di memoria (tramite esercizi di comprensione testi e conoscenza della lingua italiana, esercizi che verifichino la capacità di fissare informazioni ricavate dalla lettura di un testo e di recuperare ed utilizzare le informazioni acquisite); conoscenze di cultura generale (storia contemporanea, attualità economica e istituzionale, conoscenze di base relative all organizzazione dello Stato, ai rapporti istituzionali e tra i diversi livelli di governo, alle istituzioni comunitarie e internazionali). c) Il punteggio viene così attribuito: 1 punto per la risposta corretta; 0 punti per la risposta non data; punti per la risposta errata. d) L'estratto del test dell'anno precedente è consultabile sul sito seguendo il percorso Studia con noi>lauree e Lauree magistrali, selezionando il corso di laurea prescelto, il menu Presentazione>Scheda del corso. Art. 6. Svolgimento della prova di ammissione 6.1. Sede e orario a) La convocazione per la prova di ammissione è fissata alle ore 9.30 di martedì 25 agosto La prova inizierà alle ore in contemporanea per tutte le sedi e per tutti i corsi di laurea. b) Fatta salva la possibilità di scegliere tra le sedi universitarie in cui il candidato abbia preso preiscrizione, secondo quanto indicato all art. 5, punto 1, la prova si svolgerà, per i corsi di laurea dell Università Ca Foscari Venezia, presso la sede di San Giobbe (Cannaregio 873, Venezia) e presso la sede di San Basilio (Dorsoduro Area Portuale, Salizada San Basegio). Sede e aula assegnate al candidato verranno indicate nella ricevuta di preiscrizione Documenti da presentare il giorno della prova a) Il candidato deve presentarsi alla prova con: fotocopia di un documento di riconoscimento valido; 5

6 copia della ricevuta di preiscrizione; 6.3. Obblighi dei candidati a) Non è consentito l accesso al test dopo l inizio della prova. b) Durante le prove non è permesso ai candidati comunicare tra loro verbalmente o per iscritto, o mettersi in relazione con altri, salvo che con gli incaricati della vigilanza. I candidati non potranno tenere con sé borse o zaini, libri o appunti, carta, telefoni cellulari, calcolatrici e altri strumenti elettronici; chi ne fosse in possesso dovrà depositarli secondo le indicazioni impartite dalla Commissione prima dell inizio della prova. Il candidato che venga trovato in possesso dei suddetti oggetti sarà escluso dalla prova. Durante la prova sarà presente in aula il personale di vigilanza col compito di far rispettare le norme sopra indicate. c) I candidati sono obbligati a rimanere in aula fino alla scadenza del tempo previsto per lo svolgimento della prova. d) Il mancato rispetto delle istruzioni impartite prima dell erogazione del test comporta l annullamento della prova. Art. 7. Graduatorie 1. I candidati saranno inseriti solo nelle graduatorie dei corsi di laurea per cui si sono correttamente preiscritti, seguendo le procedure descritte nel precedente art Il candidato che in fase di iscrizione alla prova abbia espresso due preferenze sarà presente nelle graduatorie di entrambi i corsi di laurea scelti ma potrà accettare il posto e immatricolarsi solo al corso di laurea in cui risulti in posizione utile secondo l ordine di preferenza espresso, indipendentemente dalla posizione ricoperta nella graduatoria del corso per cui abbia espresso una preferenza di livello inferiore. 3. Le graduatorie di merito degli ammessi per ciascun corso di laurea sono stilate esclusivamente in base al punteggio ottenuto nella prova. In caso di collocazione a pari merito, viene data precedenza al candidato con voto di maturità più elevato. In caso di ulteriore parità viene data precedenza al candidato più giovane. 4. I candidati che abbiano ottenuto un punteggio uguale o superiore a 580 su 800 nel test SAT Math oppure un punteggio uguale o superiore a 47 su 60 nel test GMAT Quantitative e che sono stati esonerati dal sostenimento della prova verranno collocati in graduatoria in considerazione del punteggio conseguito nel test SAT o GMAT sulla base del percentile ottenuto. 6. Le graduatorie saranno pubblicate il giorno 1 settembre 2015 sul sito di Ateneo (www.unive.it), seguendo il percorso Studia con noi> Lauree e Lauree magistrali, selezionando il corso di laurea prescelto, il menu Iscriversi> Esiti valutazioni. L Ateneo non effettuerà comunicazioni scritte o telefoniche agli interessati. 7. La graduatoria darà evidenza anche della verifica della preparazione richiesta per l accesso ai corsi di laurea di area economica dell Università Ca Foscari, come specificato al successivo art. 10. Art. 8. Accettazione del posto e scorrimento delle graduatorie 8.1. Accettazione del posto e scelta del corso a) I candidati in posizione utile nella graduatoria di ammissione devono accettare il posto tramite l apposita procedura on line entro le ore del 7 settembre b) Con l accettazione del posto il candidato esprime la scelta del corso a cui immatricolarsi: non sarà successivamente consentita l immatricolazione a un corso di laurea diverso, anche se il candidato lo abbia inserito fra le preferenze in fase di preiscrizione. c) La procedura di accettazione del posto consiste in due passaggi: compilazione della domanda di preimmatricolazione on line; pagamento del versamento del contributo di preimmatricolazione pari a 201,00 Euro. Tale contributo non è rimborsabile, nemmeno nel caso in cui il candidato non dovesse immatricolarsi. d) Compilazione della domanda di preimmatricolazione on line: è necessario accedere all'area riservata del sito web con il Nome Utente e la password assegnate al termine della procedura di registrazione e selezionare, all'interno della sezione Segreteria, la funzione Immatricolazione> corsi ad accesso programmato. Una volta scelto il corso di laurea, la procedura di compilazione della domanda di immatricolazione prevede l'upload obbligatorio della fotografia formato tessera con estensione.jpg e di copia di un documento di identità. e) Pagamento del contributo di preimmatricolazione: è ammesso il solo pagamento on line con carta di credito Visa o Master Card collegandosi alla pagina del sito web di Ateneo: f) I candidati in posizione utile nella graduatoria di ammissione che non accetteranno il posto secondo le modalità sopra indicate saranno considerati a tutti gli effetti rinunciatari. g) I posti che dovessero liberarsi in seguito a rinuncia saranno resi disponibili mediante i ripescaggi, secondo le modalità indicate successivamente. h) I posti riservati a studenti non comunitari residenti all estero eventualmente rimasti vacanti verranno riassegnati esclusivamente a studenti non comunitari residenti all estero Scorrimento delle graduatorie a) Il giorno 9 settembre 2015 alle ore verrà pubblicato sul sito di Ateneo un avviso con il numero di posti ancora disponibili e l elenco dei candidati idonei, in ordine di graduatoria, che potranno procedere con l accettazione del posto. b) Dal 9 settembre 2015 alle ore dell 11 settembre 2015 i candidati idonei in ordine di graduatoria potranno accettare il posto tramite l apposita procedura on line con le modalità indicate al punto 1 del presente articolo. 6

7 Per effettuare il versamento del contributo di preimmatricolazione non utilizzare il pulsante pagamenti che visualizzi alla fine della procedura di preimmatricolazione. È ammesso il solo pagamento on line con carta di credito Visa o Master Card collegandoti alla pagina del sito web di Ateneo: c) Il giorno 11 settembre 2015 alle ore verrà pubblicato sul sito di Ateneo un avviso con il numero di posti ancora disponibili e l elenco dei candidati idonei, in ordine di graduatoria, che potranno procedere con l accettazione del posto. d) Dall 11 settembre 2015 alle ore del 14 settembre 2015 i candidati idonei in ordine di graduatoria potranno accettare il posto tramite l apposita procedura on line con le modalità indicate al punto 1 del presente articolo. Per effettuare il versamento del contributo di preimmatricolazione non utilizzare il pulsante pagamenti che visualizzi alla fine della procedura di preimmatricolazione. È ammesso il solo pagamento on line con carta di credito Visa o Master Card collegandoti alla pagina del sito web di Ateneo: c) Il giorno 14 settembre 2015 alle ore verrà pubblicato sul sito di Ateneo un avviso con il numero di posti ancora disponibili e l elenco dei candidati idonei, in ordine di graduatoria, che potranno procedere con l accettazione del posto. d) Dal 14 settembre 2015 alle ore del 16 settembre 2015 i candidati idonei in ordine di graduatoria potranno accettare il posto tramite l apposita procedura on line con le modalità indicate al punto 1 del presente articolo. Per effettuare il versamento del contributo di preimmatricolazione non utilizzare il pulsante pagamenti che visualizzi alla fine della procedura di preimmatricolazione. È ammesso il solo pagamento on line con carta di credito Visa o Master Card collegandoti alla pagina del sito web di Ateneo: e) Il giorno 18 settembre 2015, verrà pubblicato sul sito di Ateneo un avviso con il numero di posti eventualmente ancora disponibili e con le modalità di ripescaggio per i candidati ancora in posizione utile in graduatoria fino ad esaurimento della stessa. f) Esaurito lo scorrimento della graduatoria, tutti i candidati che non abbiano accettato il posto potranno comunque partecipare nuovamente all assegnazione dei posti eventualmente ancora disponibili, attraverso un ripescaggio le cui modalità verranno pubblicate sul sito di Ateneo con apposito avviso Rinuncia del posto a) I candidati in posizione utile nella graduatoria di ammissione che non accetteranno il posto secondo le modalità sopra indicate saranno considerati a tutti gli effetti rinunciatari. Art. 9. Immatricolazione 9.1. Termini per l immatricolazione a) I candidati che avranno effettuato correttamente l accettazione del posto secondo le modalità sopra indicate dovranno immatricolarsi, pena la decadenza dalla graduatoria, nel periodo compreso tra l 8 settembre 2015 e il 30 settembre 2015 secondo le modalità descritte successivamente Procedura di immatricolazione a) La procedura di immatricolazione consiste in due passaggi: completamento compilazione domanda di immatricolazione on line; pagamento della prima rata delle tasse e dei contributi universitari. b) Completamento domanda di immatricolazione on line: è necessario accedere all'area riservata del sito web con il Nome Utente e la password assegnate al termine della procedura di registrazione, selezionare, all'interno della sezione Segreteria, la voce "Allegati carriera", ed effettuare l upload: se posseduta, di una certificazione linguistica riconosciuta che attesti la conoscenza della lingua inglese almeno a livello B1; in caso di studente con riconoscimento di una carriera pregressa, della scheda di riconoscimento crediti rilasciata dal campus; in caso di studente che intenda richiedere lo status di studente part-time, la conferma in formato.pdf della compilazione della domanda; in caso di studente con disabilità pari o superiore al 66%, con diritto all'esonero dal pagamento dei contributi universitari, o con percentuale di invalidità compresa tra il 50% e il 65%, con diritto ad una riduzione, della certificazione attestante la disabilità; in caso di studente con titolo di studio conseguito all'estero, di quanto previsto dalla normativa vigente, ovvero titolo finale originale degli studi secondari, tradotto in una delle quattro lingue dell Unione Europea (inglese, francese, spagnolo e tedesco) e legalizzato; Dichiarazione di valore o, laddove disponibile, Diploma Supplement (anche per gli studenti italiani che hanno conseguito il titolo di studio all'estero); passaporto con visto per motivi di studio. c) Pagamento della prima rata delle tasse e dei contributi universitari: è necessario accedere all'area riservata del sito web con il Nome Utente e la password assegnate al termine della procedura di registrazione e selezionare, all'interno della sezione Segreteria, la funzione Immatricolazione. Il candidato visualizzerà un pulsante pagamenti attraverso il quale scegliere la modalità di versamento. Sarà possibile pagare: on line con carta di credito Visa o Master Card selezionando il numero di fattura; utilizzando il codice M.o.D (MAV on demand) visualizzabile scegliendo l apposito link: è sufficiente comunicare il codice all'operatore dello sportello di un qualsiasi istituto bancario presente sul territorio nazionale. L importo della prima rata di tasse e contributi universitari sarà scalato del contributo di preiscrizione versato in occasione dell accettazione del posto. 7

8 d) Non è in alcun modo consentita la restituzione della prima rata delle tasse e dei contributi universitari, una volta versata e perfezionata l immatricolazione. f) Gli studenti non comunitari residenti all estero e gli studenti con titolo di studio conseguito all'estero dovranno immatricolarsi con le scadenze previste al punto 9.1 del presente articolo presentandosi di persona, solamente su appuntamento (da prenotare online o via a allo sportello del Settore accoglienza/welcome. In questo caso, il pagamento può essere effettuato anche tramite POS Perfezionamento dell immatricolazione a) Il completamento della domanda di immatricolazione e il versamento della prima rata non comportano automaticamente l'immatricolazione dello studente. L'immatricolazione sarà perfezionata entro sette giorni lavorativi successivi al pagamento e comunicata via mail. Art. 10. Verifica degli Obblighi formativi aggiuntivi (OFA) 1. Per i corsi di laurea in Commercio estero, Economia aziendale Economics and management (curriculum Economia aziendale) ed Economia e commercio, è richiesta un'adeguata conoscenza della matematica, della lingua italiana e della cultura generale e della lingua inglese a livello almeno B1. 2. La prova di ammissione funge da verifica degli OFA per la parte di matematica e di italiano. In caso di esito positivo, ovvero qualora il candidato ottenga un punteggio di 15 nella parte di matematica e di 15 nella parte di italiano, l OFA sarà considerato assolto. In caso di esito negativo, lo studente avrà assegnato un OFA da assolvere, dopo l immatricolazione, e non potrà sostenere alcun esame di profitto prima del loro assolvimento. 3. Le modalità di assolvimento dell OFA sono disponibili sul sito di Ateneo (www.unive.it), seguendo il percorso Studia con noi> Lauree e Lauree magistrali, selezionando il corso di Laurea prescelto, il menu Studiare> OFA e Idoneità. 4. Ai candidati a cui sia stato assegnato un OFA di Matematica e/o Italiano è consigliata la frequenza di appositi corsi che si svolgeranno dal 2 al 12 settembre 2015 e al termine dei quali è prevista una prova di verifica. 5. L OFA di matematica si considera assolto anche nel caso in cui il candidato abbia ottenuto un punteggio uguale o superiore a 580 su 800 nel test SAT Math o un punteggio uguale o superiore a 47 su 60 nel test GMAT Quantitative. 6. Per la verifica della conoscenza della lingua inglese, sono esonerati dall'obbligo di verifica coloro che abbiano conseguito una delle certificazioni elencate o rientrino nei casi di esonero descritti nell apposita pagina web (www.unive.it/conoscenze-linguistiche). In caso contrario, lo studente avrà assegnato un OFA da assolvere, dopo l immatricolazione ed entro il 30 settembre dell'anno successivo a quello di immatricolazione Art. 11. Trasferimenti, Passaggi interni, Immatricolazione con riconoscimento crediti 1. Se si intende richiedere l'ammissione con riconoscimento di carriera pregressa è necessario rivolgersi al Campus di area economica entro il 4 settembre Il Campus raccoglierà la richiesta e la trasmetterà al docente referente per determinare l'anno di ammissione. La scheda di riconoscimento crediti, una volta compilata dal docente, verrà trasmessa al richiedente che dovrà presentarla con le modalità previste dalle disposizioni amministrative pubblicate sul sito web di Ateneo. 2. Riconoscimento fino a 47 crediti: ammissione al primo anno di corso. Non sono consentiti trasferimenti da altro Ateneo, immatricolazioni a seguito di sospensione e i passaggi interni al primo anno dei corsi ad accesso programmato. Lo studente proveniente da un altro Ateneo o da un altro corso di laurea dovrà sostenere il test e, risultato utilmente in graduatoria, ritirarsi ed immatricolarsi ex novo al corso di laurea prescelto. Gli studenti laureati o con riconoscimento crediti da ritiro/decadenza dovranno sostenere il test e, risultati utilmente in graduatoria, immatricolarsi al corso di laurea prescelto. 3. Riconoscimento da 48 a 107 crediti: ammissione al secondo anno di corso. Sono consentiti i trasferimenti da altro Ateneo/passaggi interni/immatricolazioni di studenti laureati o con riconoscimento crediti da ritiro/decadenza al secondo anno dei corsi ad accesso programmato nei limiti dei posti disponibili. 4. Riconoscimento da 108 crediti in su: ammissione al terzo anno di corso (ad accesso libero, senza limitazioni di posti). 8

9 Per orientarsi alla scelta del corso di laurea Servizio Orientamento: Ca Foscari, Dorsoduro 3246, Venezia T Orario di apertura al pubblico (su appuntamento): martedì, mercoledì e venerdì , mercoledì anche Per informazioni sui corsi di laurea Campus economico (per tutti i corsi di laurea): San Giobbe, Cannaregio 873, Venezia - T Orario di apertura al pubblico (su appuntamento): dal lunedì al venerdì Campus di Treviso (per il corso di laurea in Commercio estero): Riviera Santa Margherita 76, Treviso T Orario di apertura al pubblico: martedì, mercoledì e venerdì , mercoledì anche Per informazioni sulla procedura di ammissione Settore Immatricolazioni: Ca Foscari, Dorsoduro 3246, Venezia Orario di apertura al pubblico (su appuntamento): martedì, mercoledì e venerdì , mercoledì anche Call Center: T , tutti i giorni , lunedì e mercoledì anche Venezia, 26 giugno 2015 Il Rettore Prof. Michele Bugliesi Emanato con D.R. 532 prot V/2 del 26/06/2015 Responsabile del procedimento amministrativo: dott.ssa Micaela Scarpa 9

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE IMMATRICOLAZIONI AL PRIMO ANNO DEI CORSI DI LAUREA TRIENNA- LI IN INGEGNERIA DEL POLITECNICO DI BARI - A.A. 2015/2016 Sommario REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE...

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 MACROAREA DI INGEGNERIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO,DIRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA FORMAZIONE DI ARCHITETTO INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

Scuola di Ingegneria e Architettura

Scuola di Ingegneria e Architettura Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Bando per l ammissione ai Corsi di laurea a numero programmato - Anno Accademico 2014/2015 Il presente bando, congiunto tra la Scuola di Ingegneria e Architettura

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E VISTA la legge 9 maggio 1989. n. 168; VISTO il D.P.R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D. R. 767 del 30/06/2014 MANIFESTO GENERALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTA la Legge 19 novembre 1990

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n. 2 (Procedure per l iscrizione, l accesso ai risultati e lo scorrimento della graduatoria) 1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per l accesso

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con delibera del Senato Accademico del 19 luglio 2011) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM-41) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Iscrizione al primo anno dei corsi di Laurea delle Scuole di Ingegneria

Iscrizione al primo anno dei corsi di Laurea delle Scuole di Ingegneria Iscrizione al primo anno dei corsi di Laurea delle Scuole di Ingegneria (ad eccezione del corso di Laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura) Anno Accademico 2014/2015

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con D.R. n.1508 del 31/07/2013) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione Definizioni PARTE

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster)

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) A. REQUISITI D AMMISSIONE GENERALI 1. REQUISITI DI AMMISSIONE STABILITI

Dettagli

DIPARTIMENTO 25123 BRESCIA Partita IVA 14/15. iniziato, come. fa specifico. paragrafo 2.2. stesso. valutazione. rispondenza.

DIPARTIMENTO 25123 BRESCIA Partita IVA 14/15. iniziato, come. fa specifico. paragrafo 2.2. stesso. valutazione. rispondenza. REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE ALLE LAUREE MAGISTRALI IN INGEGNERIA 14/15 (Approvato dal CCSA di ingegneria Industriale del 17/7/2014) 1. PREMESSA E NORME GENERALI 1.1. Norme e principi di riferimento Il

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.1 (Prova di ammissione per i corsi di laurea e laurea magistrale cui agli articoli 2, 4, 5 e 6 ) 1. Il Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca si avvale del CINECA Consorzio

Dettagli

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI

REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI REGOLAMENTO CARRIERA UNIVERSITARIA DEGLI STUDENTI Art. 1 Ambito di applicazione 1. Il presente Regolamento contiene le norme organizzative, amministrative e disciplinari alla cui osservanza sono tenuti

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE PER GLI STUDENTI Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE VALIDE PER I CORSI ATTIVATI AI SENSI DEL D.M. 270/04 Immatricolazione

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 Prot. N 41920 N. Repertorio 3115/2015 Titolo V Classe 5 Fascicolo Milano, 30 giugno 2015 VISTI gli

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN

Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN Università degli Studi di Macerata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO Anno Accademico 2014/2015 VIII edizione BANDO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA SOGGIORNI A TEMA IN ITALIA SOGGIORNI STUDIO ALL ESTERO STAGIONE 2015 in favore dei figli o orfani ed equiparati - dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014 Guida alla Lingua Inglese Anno Accademico 2013/2014 Redazione e coordinamento: Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Servizio Segreterie Studenti Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2014 Tutti gli studenti

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Sommario Introduzione 1 Assistenza. 2 Accedi ai servizi on line. 2 Accesso all area riservata. 3 Domanda

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA.

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA. Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA Sede di Bologna codice: 8159 Anno Accademico 2008/09 Scadenza Bando : 31

Dettagli

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI..

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI.. Corso di laurea.... C.L. specialistica/magistrale... Curriculum/Indirizzo... Matricola.. Marca da bollo da 16,00 se non assolta in modo virtuale AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE Collegati allo sportello internet studenti (click su login ed inserisci nome utente e password). Clicca su Laurea. Clicca sul

Dettagli

I L R E T T O R E. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari;

I L R E T T O R E. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari; Ripartizione Relazioni Studenti VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168; I L R E T T O R E VISTO il D. P. R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per inoltrare la domanda di conseguimento titolo ON-LINE che non rende necessario recarsi personalmente alla Segreteria Studenti. Se desideri

Dettagli

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 2 - ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO 1. Devo iscrivermi al secondo anno (anni successivi, anni fuori corso) del Corso di Laurea in Giurisprudenza, come devo fare? Nei termini stabiliti dall Ateneo

Dettagli

Presentazione delle Schede DAT

Presentazione delle Schede DAT UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI CAMPUS UNICA Presentazione delle Schede DAT Dati e indicatori statistici Sono di seguito presentati dettagliatamente i dati e gli indicatori richiesti dal Modello CRUI per

Dettagli

Direzione generale per lo studente, lo sviluppo e l internazionalizzazione della formazione superiore

Direzione generale per lo studente, lo sviluppo e l internazionalizzazione della formazione superiore Direzione generale per lo studente, lo sviluppo e l internazionalizzazione della formazione superiore Procedure per l accesso degli studenti stranieri richiedenti visto ai corsi di formazione superiore

Dettagli

Norme per l accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari

Norme per l accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari Dipartimento per l Università, l Alta Formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca Direzione Generale per l Università, lo studente e il diritto allo studio universitario Ufficio VIII Norme

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. 26329/2015 Selezione pubblica per l assunzione a tempo indeterminato di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva

Dettagli

CORSO DI LAUREA (270/2004) - STATISTICA MATEMATICA E TRATTAMENTO INFORMATICO DEI DATI - IL CORSO DI STUDIO IN CIFRE: IMMATRICOLATI

CORSO DI LAUREA (270/2004) - STATISTICA MATEMATICA E TRATTAMENTO INFORMATICO DEI DATI - IL CORSO DI STUDIO IN CIFRE: IMMATRICOLATI CORSO DI LAUREA (270/2004) - STATISTICA MATEMATICA E TRATTAMENTO INFORMATICO DEI DATI - IL CORSO DI STUDIO IN CIFRE: IMMATRICOLATI 2011/2012 2012/2013 2013/2014 Iscritti I anno I volta Iscritti totali

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

QUICK GUIDE ESAMI DI STATO

QUICK GUIDE ESAMI DI STATO QUICK GUIDE ESAMI DI STATO Le operazioni da eseguire sono semplici e lineari, ma è opportuno ricordarne la corretta sequenza nella quale vanno eseguite. Flusso delle operazioni da eseguire: 1. Inserimento

Dettagli

FORMULARIO. Allegato 2) REGIONE TOSCANA. P.O.R. FONDO SOCIALE EUROPEO CRO 2007/2013 anno 2012

FORMULARIO. Allegato 2) REGIONE TOSCANA. P.O.R. FONDO SOCIALE EUROPEO CRO 2007/2013 anno 2012 Allegato 2) REGIONE TOSCANA P.O.R. FONDO SOCIALE EUROPEO CRO 2007/2013 anno 2012 Direzione Generale Competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze FORMULARIO Area Istruzione e educazione

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli