Tindara Addabbo Education Member of: Present and Past Academic Positions: Teaching Experience

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tindara Addabbo Education Member of: Present and Past Academic Positions: Teaching Experience"

Transcript

1 Tindara Addabbo Associate Professor Economic Policy, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Economia "Marco Biagi" Dipartimento di Economia Politica Viale Berengario, 51, Modena Phone: 059/ fax: 059/ Born in Patti (Me) Italy on 20/3/1959 Education 1992 Ph.D. in Economics, European University Institute, Florence. Doctoral thesis A Dynamic Model of Married Women's Labour Supply with an Application to Great Britain and Germany' Master of Science in Economics, London School of Economics and Political Science Member of: - CAPP (Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche) - CHILD (Center for Household, Income Labor and Demographic economics) (executive committee) - RECent (Center for Economic Research) - Scientific Committee Fondazione Marco Biagi - AIEL (Associazione Italiana Economisti del Lavoro) - Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, University of Modena and Reggio Emilia - Commissione Pari Opportunità Provincia di Modena as representative of the University of Modena and Reggio Emilia - Charter Member and Administrator of the cooperative society spin off - University of Modena and Reggio-Emilia: Well_B_Lab*. Il valore del benessere. Present and Past Academic Positions: - Associate Professor Economic Policy (Since October 2001) - Assistant Professor Economic Policy (from July 1995 to 30 September 2001) Teaching Experience Undergraduate courses: - Macroeconomics (University of Modena and Reggio Emilia since year 2000/2001) - Labour Economics (University of Modena and Reggio Emilia, year 1999/2000) - Economic Policy (Diploma universitario in Scienze Strategiche, Facoltà di Giurisprudenza, Accademia Militare di Modena, Università di Modena e Reggio Emilia year 1999/2000, and Diploma in Economia e Amministrazione delle imprese, Facoltà di Economia, Università di Modena e Reggio Emilia; 1999/2000 and year 1998/1999) - Class teacher in Macroeconomics (University of Modena, Facoltà di Economia from 1992/93 to 1997/98) - Class teacher in Applied Economics (University College London, Department of Economics 1988/1989) Graduate courses: - coordinator of the economic area International Doctoral School on Labour Relations Fondazione Marco Biagi (since year 2008/2009) - Labour Economics (University of Modena and Reggio Emilia since year 2003/2004) - Cultural Economics (Master ATER-ERT, 1999/2000) - Seminars in Labour Economics in Master Marketing Territoriale (MUMAT) Università Cattolica - 1

2 Piacenza, Faculty of Economics (year 2003/2004) Refereeing: Economia & Lavoro, Feminist Economics, International Journal of Manpower, Journal of Economic Psychology, Journal of Population Economics, International Journal of Urban and Regional Research, Labour, Lavoro e Relazioni Industriali, Politica Economica, Rivista Italiana degli Economisti. Publications Books Non standard employment and quality of work. The case of Italy (ed. with Giovanni Solinas) Physica Verlag, Heidelberg, AIEL series in Labour Economics, ISBN: , Gender Inequalities, Households and the Production of Well-Being in Modern Europe, (ed.with Marie-Pierre Arrizabalaga, Cristina Borderías and Alastair Owens), II volume in Gender and Well Being' series, Ashgate, Aldershot (UK) and Burlington, VT (USA), Genitorialità, lavoro e qualità della vita: una conciliazione possibile? Riflessioni da un'indagine in provincia di Modena (ed.), Milano, Angeli, Collana: Lavoro e società, ISBN 10: , ISBN 13: Riconoscere il lavoro: Una ricerca sulle lavoratrici con contratti di collaborazione nella Provincia di Modena (coauthor Vando Borghi) Milano, Angeli, 2001, ISBN 10: , ISBN 13: L'offerta di lavoro un'analisi dinamica, Bologna, CLUEB, 1996, ISBN: Book chapters (selection) Part-time and temporary employment: a gender perspective (coauthor Donata Favaro), Chapter 4 in Non standard employment and quality of work. The case of Italy (eds Tindara Addabbo and Giovanni Solinas) Physica Verlag, Heidelberg, AIEL series in Labour Economics, ISBN: , 2012, Non standard employment and quality of work: towards new forms of measurement' (coauthor Giovanni Solinas) Chapter 12 in Non standard employment and quality of work. The case of Italy (eds Tindara Addabbo and Giovanni Solinas) Physica Verlag, Heidelberg, AIEL series in Labour Economics, ISBN: , 2012, Poverty and unemployment: the cases of Italy and Spain (coauthors Rosa García-Fernández,Carmen Llorca-Rodríguez, Anna Maccagnan), Chapter 10 in Parodi, G. and Sciulli, D. (eds.) Social Exclusion: short and long term causes and consequences, Physica Verlag, Heidelberg, AIEL Series in Labour Economics, 2012, ISBN , A Social-reproduction and Well-being Approach to Gender Budgets: Experiments at Local Government Level in Italy' (coauthors: Antonella Picchio, Francesca Corrado and Giovanna Badalassi) Chapter 5, in Florence Degavre, John Eriksen, Elisabetta Addis and Paloma de Villota (eds), Gender and Well-being. The Role of Institutions, Ashgate, Aldershot, UK and Burlington VT (USA), 2011, ISBN: , Children's Capabilities and Family Characteristics in Italy: Measuring Imagination and Play' (coauthor Maria Laura Di Tommaso), Chapter 7 in Jerome Ballet, Mario Biggeri and Flavio Comim (editors) (2011), Children and the Capability Approach, New York, Palgrave Macmillan, ISBN: ,

3 The Effects of the Financial Crisis on the Italian and USA Labour Markets (coauthors Fahima Aziz and Jack Reardon) Ch.11, in Della Posta, P. and Talani, L.S. (eds) Europe and the financial crisis, Basingstoke, UK, Palgrave Macmillan, 2011, ISBN: , The flexibility penalty in a long-term perspective (coauthor Donata Favaro), Chapter 7 in Davies S.A. (ed), Gender Gap: Causes, Experiences and Effects, Nova Science Publishers, New York, 2011, ISBN: , Salario di riserva e attività potenziale (coauthor Donata Favaro) Ch.3 in Isfol (2010) Perchè non lavori? I risultati di una indagine Isfol sulla partecipazione femminile al mercato del lavoro, I libri del Fondo Sociale Europeo, 145, ISSN: , All origine dell inattività (coauthor Donata Favaro) Ch.6 in Isfol (2010) Perchè non lavori? I risultati di una indagine Isfol sulla partecipazione femminile al mercato del lavoro, I libri del Fondo Sociale Europeo, 145, ISSN: , Una valutazione estesa del benessere secondo l approccio delle capacità: vivere una vita sana (coauthors Anita Chiarolanza, Marco Fuscaldo and Tommaso Pirotti), Chapter 7 in Baldini, M., Bosi, P. and Silvestri P. (eds) (2010) Le città incartate. Mutamenti nel modello emiliano alle soglie della crisi, Bologna, Il Mulino. Lavori e costruzione del benessere in una prospettiva di genere (coauthor Anna Maccagnan), Chapter 3 in Baldini, M., Bosi, P. and Silvestri P. (eds) (2010) Le città incartate. Mutamenti nel modello emiliano alle soglie della crisi, Bologna, Il Mulino. La domanda di attività culturali nell approccio delle capacità (coauthor Stefania Saltini), Chapter 10 in Baldini, M., Bosi, P. and Silvestri P. (eds) (2010) Le città incartate. Mutamenti nel modello emiliano alle soglie della crisi, Bologna, Il Mulino. Unpaid Work, Well-Being and the Allocation of Time in Contemporary Italy, (coauthors Antonella Caiumi and Anna Maccagnan), Chapter 8 in Tindara Addabbo, Marie-Pierre Arrizabalaga, Cristina Borderias e Alastair Owens (eds) Gender Inequalities, Households and the Production of Well-Being in Modern Europe, II volume Gender and Well-being' Ashgate, Aldershot, UK and Burlington VT (USA) 2010, , ISBN: Living and working conditions: perspectives, concepts and measures, (coauthor Antonella Picchio) Chapter 11 in Bernard Harris, Lina Galvez and Helena Machado, eds. Gender and Wellbeing in Europe: Historical and Contemporay Perspectives, Ashgate Publishing Limited (Gower House, Croft Road, Aldershot, Hants, GU11 3HR, U.K.) ISBN , 2009, pp Pink Seal a certification for Firms Gender Equity (coauthors Gisella Facchinetti, Giovanni Mastroleo, Tiziana Lang) in Bruno Apolloni, Simone Bassis, Carlo F. Morabito (eds.), (2009) Frontiers in Artificial Intelligence and Applications, Volume 204, 2009, Neural Nets WIRN09 - Proceedings of the 19th Italian Workshop on Neural Nets, Vietri sul Mare, Salerno, Italy, May , p , Book series: Frontiers in Artificial Intelligence and Applications (FAIA), Amsterdam, IOS press, ISBN Verso una valutazione dell'impresa in una prospettiva di genere nella logica fuzzy' (coauthors Gisella Facchinetti and Giovanni Mastroleo) Chapter 5, Parte I, in Valentina Cardinali (ed.) Bollino Rosa - Strumenti per promuovere e certificare la parità di genere in azienda, Isfol, forthcoming. 3

4 Le variabili sul mercato del lavoro paragrafo (pp.72-80) e Il mercato del lavoro paragrafo (pp ) in Cap.2: Analisi di contesto gender sensitive quale requisito per le decisioni di spesa legate all implementazione delle politiche cofinanziate dal FSE ; e paragrafo La provincia di Modena (pp ) in Capitolo 3 Analisi delle decisioni di spesa intraprese legate all implementazione delle politiche cofinanziate dal FSE ; Allegati I e II, in Murtas, Elena (a cura di) (2007) Impiego delle risorse finanziarie in chiave di genere nelle politiche cofinanziate dal FSE. Le Province di Genova, Modena e Siena, Rubbettino Editore, CollaneEditoriali/LibriFSE/RisorsePerGenereFse.htm "Differenziali salariali per sesso in Italia. Problemi di stima ed evidenze empiriche" (coauthor Donata Favaro) in Rustichelli Emiliano (ed) (2007), Esiste un differenziale retributivo in Italia? Il lavoro femminile tra discriminazioni e diritto alla parità di trattamento, I Libri del Fondo Sociale Europeo, Isfol, Roma, CollaneEditoriali/LibriFSE/differenzialeretributivo.htm. "Capability and functionings. A fuzzy way to measure interaction between father and child" (coauthors Gisella Facchinetti and Giovanni Mastroleo) (2007) in Saeed, Khalid; Pejas, Jerzy; Mosdorf, Romuald (Eds.) 2007 Biometrics, Computer Security Systems and Artificial Intelligence Applications , Springer, ISBN (Print) (Online). "A fuzzy way to measure quality of work in a multidimensional perspective" (coauthors Gisella Facchinetti, Giovanni Mastroleo and Giovanni Solinas) in Jerzy Pejas and Khalid Saeed Editors Advances in Information processing and protection, Springer, Part I, 13-23, ISBN Conciliazione fra tempi di vita e tempi di lavoro: l esperienza quotidiana (coauthors Barbara Maiani and Giuseppe Pellacani) Chapter 7 in Barbara Maiani and Catia Iori (eds) (2006) Donne al lavoro. Letture al femminile del mercato del lavoro flessibile, Roma, Carocci. Il contesto Provinciale (coauthor Sara Colombini) Chapter 4 in Barbara Maiani and Catia Iori (eds) (2006) Donne al lavoro. Letture al femminile del mercato del lavoro flessibile, Roma, Carocci. Differenze di genere nell accesso a posizioni apicali. Risultati di una ricerca sul campo (coauthors Vando Borghi and Donata Favaro), in Simonazzi Annamaria (ed.) (2006) Questioni di genere, questioni di politica. Trasformazioni economiche e sociali in una prospettiva di genere, Roma, Carocci. "Unpaid work by gender in Italy" Ch.2 in A.Picchio (ed.) (2003) Unpaid work and the economy, London and New York: Routledge. "Extended income estimation and income inequality by gender" (coauthor Antonella Caiumi) Ch.3 in A.Picchio (ed.) (2003) Unpaid work and the economy London and New York: Routledge. "The gender impact of workfare policies in Italy and the effect of unpaid work" (coauthor Massimo Baldini) Ch.9 in A.Picchio (ed.) (2003) Unpaid work and the economy London and New York: Routledge. Atypical work in Italy in a gender perspective: the case of para-subordinate and part-timers in D. Del Boca and M. Repetto eds (2003) Family and Work in Italy and the EU Peter Lang Editor. Ai confini della disoccupazione: posizioni lavorative instabili e sottoccupazione in Lucifora, C. (ed) (2003) Mercato, Occupazione e Salari: La Ricerca sul Lavoro in Italia, Mondadori, Milano. Part-time work in Italy Chapter 5 in H.P. Blossfeld e C.Hakim (eds) Between Equalization and 4

5 Marginalization. Women Working Part-time in Europe and the United States of America, Oxford University Press, Oxford, Journal articles (selection) 'The Italian labour market and the crisis' (coauthor Anna Maccagnan) La Revista de Investigaciones Feministas, ISSN , ISSN-e , forthcoming. 'The Allocation of Time within Italian Couples: Exploring its Unequal Gender Distribution and the Effect of Childcare Services' (coauthors Antonella Caiumi, Anna Maccagnan) Annales d'economie et Statistique/Annals of Economics and Statistics, Special Issues On Quantitative Applications with time use data, forthcoming. 'Dalla misurazione del ben-essere alla valutazione di genere delle politiche pubbliche secondo l approccio delle capacità' (coauthors Francesca Corrado and Antonella Picchio), La Rivista delle Politiche Sociali, Il benessere oltre il PIL, definire e misurare la qualità sociale, 1, Gennaio-Marzo, Gender wage differentials by education in Italy (coauthor Donata Favaro) Applied Economics, doi: / , 2011, 43 (29), Gender Auditing in a Capability Approach (coauthors Diego Lanzi and Antonella Picchio) Journal of Human Development and Capabilities, Vol. 11, Issue 4, November 2010, 11(4) Child Well Being and Parents Work: the Evaluation of Firm s Compliance to Work-Life Balance (coauthors Gisella Facchinetti and Giovanni Mastroleo) Polish Journal of Environmental Studies Vol.18, No.4A, 2009, 18-26, ISSN Genitorialità, lavoro e condizioni della conciliazione (coauthor Massimo Baldini), Rivista delle Politiche Sociali, 4, 2005, Chi è fuori è fuori? Alcune riflessioni sul lavoro interinale in Italia.' in Sonia Bertolini and Roberto Rizza (eds) (2005) Atipici?, , Sociologia del Lavoro (97), Milano, Angeli. Immagini del lavoro che emerge. Dati e riflessioni a partire da due indagini sul rapporto di collaborazione coordinata e continuativa (coauthor Vando Borghi) Sociologia del Lavoro, n.82. a cura di C.I.Do.S.Pe.L e IpL Il lavoro come cambia, come si rappresenta. Metodologie, studi e immagini del lavoro. Milano, Angeli,Dicembre Lavoro in movimento.collaborazioni coordinate e continuative: riflessioni da una ricerca sul campo (coauthor Vando Borghi) Economia & Lavoro, XXXV (3) Poverty dynamics: analysis of household incomes in Italy Labour 2000 (14) 1, pp Poverty Dynamics and Social Transfers in Italy in the Early 1990s, (coauthor Massimo Baldini) International Journal of Manpower Volume 21, Labour supply and employment probabilities in Italy: a gender analysis in a regional perspective Economia & Lavoro (XXXIII, n.3-4) 1999, pp Papers submitted to Journals or under revision (selection) Income distribution and the effect of the financial crisis on the Italian and Spanish labour markets 5

6 (coauthors Rosa García-Fernández, Carmen Llorca-Rodríguez, Anna Maccagnan) Capability Approach and Gender Budgeting: Methodological issues and applications, mimeo, paper presented at the First International Conference on Gender Responsive Budgeting and Social Justice; January 2008, Vilnius, Lithuania, submitted. Working Papers (selection) 'Allocation of Time within Italian Couples: Exploring the Role of Institutional Factors and their Effects on Household s Wellbeing' (coauthors Antonella Caiumi and Anna Maccagnan), Materiali di discussione del Dipartimento di Economia Politica, Università di Modena e Reggio Emilia, N. 646, February 2011, ISSN 'The Italian labour market and the crisis' (coauthor Anna Maccagnan), Materiali di discussione del Dipartimento di Economia Politica, Università di Modena e Reggio Emilia, N. 644, February 2011, ISSN Income distribution and the effect of the financial crisis on the Italian and Spanish labour markets, (coauthors Rosa García-Fernández, Carmen Llorca-Rodríguez, Anna Maccagnan) Materiali di discussione del Dipartimento di Economia Politica, Università di Modena e Reggio Emilia, N. 639, December 2010, ISSN The flexibility penalty in a long-term perspective, (coauthor Donata Favaro) MPRA Working Paper, No , March Online at Education and wage differentials by gender in Italy, (coauthor Donata Favaro), RECent Working paper 36, October Children capabilities and family characteristics in Italy' (coauthor Maria Laura Di Tommaso) Materiale di Discussione del Dipartimento di Economia Politica e RECent, n.590, giugno Well-being Gender Budgets: Italian Local Governments Cases', (coauthors Badalassi, G., Corrado, F., Picchio, A.) CAPPaper n. 41, Dipartimento Economia Politica, Modena, Marzo The interaction between parents and children as a relevant dimension of child well being. The case of Italy (coauthors Gisella Facchinetti, Anna Maccagnan, Giovanni Mastroleo, Tommaso Pirotti) Materiali di Discussione del Dipartimento di Economia Politica, n.585, Aprile "The distribution of the gender wage gap in Italy: does education matter?" Materiali di Discussione del Dipartimento di Economia Politica n.564, September 2007, (coauthors Donata Favaro and Stefano Magrini). "Education and gender wage differentials in Italy" (coauthor Donata Favaro) Child Working Papers http://www.child-centre.it/ Qualità della vita base della qualità del lavoro' (coauthors Gisella Facchinetti, Marcello Morciano, Antonella Picchio and Tommaso Pirotti), Materiali di discussione del Dipartimento di Economia Politica, n. 548, dicembre "To what extent fuzzy set theory and structural equation modelling can measure functionings? An 6

7 application to child well being" (coauthors Gisella Facchinetti and Maria Laura Di Tommaso) Materiali di Discussione del Dipartimento di Economia Politica n.468, Settembre 2004, e ChilD Working paper n. 30/2004. "On Sustainable Human Development: Gender Auditing in a Capability Approach", (coauthors Diego Lanzi and Antonella Picchio) Materiali di Discussione del Dipartimento di Economia Politica, n.467, Settembre Gender Auditing dei bilanci e delle politiche pubbliche, Materiali di Discussione del Dipartimento di Economia Politica, n.433, Maggio International conferences and seminars. Participation. (selection) 'Quality of work and health status: A multidimensional analysis' (coauthors: Anna Maccagnan, Marco Fuscaldo), paper presented at the Associazione Italiana Economisti del Lavoro AIEL XXVI National Conference of Labour Economics, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano settembre 'The capability of living a healthy life in a gender perspective' (coauthors: Anna Maccagnan, Marco Fuscaldo), paper presented at the 2011 Conference of the Human Development and Capability Association HDCA: Innovation, Development & Human Capabilities 5th - 8th September, The Hague, NL. 'Cognitive capability: a focus on science' (coauthors Maria Laura Di Tommaso, University of Turin; Anna Maccagnan, University of Modena and Reggio Emilia), paper presented at the 2011 Conference of the Human Development and Capability Association HDCA: Innovation, Development & Human Capabilities 5th - 8th September, The Hague, NL. 'The impact of the crisis on unemployment and household income in Italy and Spain' with Rosa García-Fernández and Carmen Llorca-Rodríguez (Universidad de Granada) and Anna Maccagnan (Università di Modena e Reggio Emilia) paper presented at the Session 'The crisis and income distribution: Micro-/Macro-Simulations', Fourth meeting of the Society for the Study of Economic Inequality (ECINEQ), Catania (Italy), July 18-20, 'Working time, work-life balance and quality of work', expert's presentation at the expert meeting on Organisation of working time: implications for working conditions, Dublin, June 3rd 2011, European Foundation for the Improvement of Living and Working Conditions, 'Gender Budgeting in the Capability Approach: From Theory to Evidence' lecture at the WiSE: Women in Scotland s Economy Series Conference 'Counting on Women Gender, Care and Economics', Caledonian Business School, Glasgow Caledonian University, May 'The impact of the crisis on the labour market and on income distribution: From Statistical Evidence to microsimulation' lecture held at the University of Granada, Spain, May 'Cognitive capability: a focus on science' with Maria Laura Di Tommaso and Anna Maccagnan, presentation at the Human Development and Capabilities Association Thematic Group on Children Conference on 'Children's Capabilities and human development: Researching Inside and Outside of Schools', April 2011, Faculty of Education, Donald McIntyre Building University of Cambridge, Cambridge, UK. 7

8 'Human capital, gender and capabilities' with Maria Laura Di Tommaso and Anna Maccagnan presentation at the workshop on 'Human Capital: Definition and Measurement', Rome, Istat, 17 November th International Leave Policies and Research Seminar - Bologna, Palazzo Malvezzi, 7-8 October 2010, Leave Policies in Time of Global Economic Crisis : participation to the First Session with Major economic dimensions of leave policies. "Gender, well prosperity and social inclusion" Inaugural Conference of the European Year against Poverty and Social Exclusion organized by the Commission for Citizenship and Gender Equality, Presidency of the Council of Ministries, Portugal, Calouste Gulbenkian Foundation, Lisbon, : keynote lecture on Bringing women in out of the crisis. IZA/OECD Workshop: Economic Crisis, Rising Unemployment and Policy Responses: What Does It Mean for the Income Distribution?, Paris 8-9 February 2010, paper Income distribution and the effect of the financial crisis on the Italian and USA labour markets (coauthors Jack Reardon and Fahima Aziz). Conference Genere e Precarietà Centro di Studi Interdisciplinari di Genere (CSG) Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, Università degli Studi di Trento, November Part-time and temporary employment: reasons and implications in a gender perspective (coauthor Donata Favaro). AIEL-LABOR-ChilD International Conference Labor Market and the Household: Theory and Application, Collegio Carlo Alberto, Moncalieri, 6-7 November 2009, Poster Session: The allocation of time by gender in Italy: determinants and effects (coauthors Antonella Caiumi and Anna Maccagnan). XXIV National Conference of Labour economics, University of Sassari, September 2009: Salario di riserva e attività potenziale (coauthor Donata Favaro) and Women s labour force participation and unpaid work (coauthor Donata Favaro). 18th ANNUAL IAFFE CONFERENCE ON FEMINIST ECONOMICS Simmons College Boston, USA JUNE 26-JUNE 28, 2009, paper presented: On a quest for activity? Female labour supply and unpaid work in Italy (coauthor Donata Favaro). III CONGRESO DE ECONOMÍA FEMINISTA Baeza Spain, 2-3 April 2009, lecture on: Well being gender budgets Symposium 5: Social Movements and Well-Being [International Institute of Social History (IISH), Amsterdam - The Netherlands, 4th-7th March 2009] in the project GENDER AND WELL-BEING: INTERACTIONS BETWEEN WORK, FAMILY AND PUBLIC POLICIES paper presented: Who cares? The interweaving of social movements and local governments in the birth and quality of public childcare services (coauthors: Vando Borghi and Vittorina Maestroni). Symposium 4 Gender and Well Being: The Role of Institutions from past to present', in the project GENDER AND WELL-BEING: INTERACTIONS BETWEEN WORK, FAMILY AND PUBLIC POLICIES, paper presented: Well-Being Gender Budgets: Italian Local Governments Cases' (coauthors Giovanna Badalassi, Francesca Corrado, and Antonella Picchio) Session 6, Madrid, June International Association for Feminist Economics Conferenza Annuale 2008, paper presented: Well- 8

9 Being Gender Budgets: Italian Local Governments Cases' (coauthors Giovanna Badalassi, Francesca Corrado, and Antonella Picchio), Turin, June, "Presupuestos con enfoque de género y el enfoque de las capacidades" introductory lecture in "PRESUPUESTACIÓN PÚBLICA RESPONSABLE CON LA IGUALDAD DE GÉNERO", Bilbao, 9-10 June 2008 Capability Approach and Gender Budgeting: Methodological issues and applications' Introductory lecture in the First International Conference on Gender Responsive Budgeting and Social Justice; January 2008, Vilnius, Lithuania. Human Development and Capability Association (HDCA), VI Annual Conference, Panel on Children's Capabilities paper presented: "Children capabilities and family characteristics in Italy" (coauthor Maria Laura Di Tommaso), New York, The New School, September European Symposium "Let's share the benefit - with gender budgeting towards social justice and equal opportunities", European Commission, German Council Presidency, German Federal Ministry for Family Affairs, Senior Citizens, Women and Youth, presentation in the Working Group 2: Practically Tested approaches and concrete advantages of gender budgeting for men and women in differing everyday situations - increasing the acceptance of equality, Frankfurt, 4-5 June, Human Development and Capability Association (HDCA), Thematic group on children's capabilities, Workshop on Children's capabilities, papers presented: Child well being and family characteristics. Towards a measure of cognitive capability' (coauthors Maria Laura Di Tommaso, Anna Maccagnan, and Marcello Morciano) and The interaction between parents and children as a relevant dimension of child well being. The case of Italy' (coauthors Gisella Facchinetti, Anna Maccagnan, Giovanni Mastroleo, Tommaso Pirotti), Florence, April International conferences and seminars. Scientific and co-ordination responsibilities (selection): 'La Salute come Dimensione di Ben Essere: una Prospettiva di Genere', conference organized with the Centre for the Analysis of Public Policies within the research project on La medicina di genere come obiettivo obiettivo strategico per la sanità pubblica: l appropriatezza della cura per la tutela della salute della donna promoted by the National Istituto Superiore di Sanità. The conference has been cofunded by Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Modena, Teatro Fondazione San Carlo, 7 December Globalization, Public Budgets and the well-being of women and men (member of the coordination committee with Antonella Picchio and Francesca Corrado), International workshop, Faculty of Economics Marco Biagi, University of Modena and Reggio Emilia, May 30 th Production and Distribution of Well-Being into the Family: Strategies of Remunerated and Nonremunerated Labour and Consumption Patterns' Third Symposium - COST Action A34, Gender and Well~Being Interactions between Work, Family and Public Policies (member of the coordination committee with Jane Humphries, Alaistair Owens, Pat Thane, Kaisa Kaupinnen and Carmen Sarasua) University of Barcelona, June Well-being as a Social Gendered Process' First Symposium - COST Action A34, Gender and Well~Being Interactions between Work, Family and Public Policies (scientific responsibility with Antonella Picchio) Univerisity of Modena and Reggio Emilia, Facoltà di Economia Marco Biagi, June

10 XIX Annual Conference of Labour economics of the Italian association of labour economists, Univeristy of Modena and Reggio Emilia, september 2004 Research co-ordination (selection) Scientific Responsible of the research unit of the University of Modena and Reggio Emilia, Dept.of Economics: Working and living conditions in the capability approach in the PRIN (PROGRAMMI DI RICERCA SCIENTIFICA DI RILEVANTE INTERESSE NAZIONALE) 2009 National Project funded by the Italian Ministry of Education, University and Research on Measuring human development and capabilities in Italy: methodological and empirical issues, National Scientific Coordinator: Professor Steinar Strøm. Scientific Responsible of the Research Unit in the Department of Economics University of Modena and Reggio Emilia of the Scientific programme coordinated by the Istituto Superiore di Sanità 'La medicina di genere come obiettivo strategico per la sanità pubblica: l'appropriatezza della cura per la tutela della salute della donna', Scientific co-ordination and research activity in the research project Cultura e qualità della vita urbana' promoted by Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Università di Modena e Reggio Emilia, Comune di Modena Comune di Modena and Consulta per la promozione del dibattito, del confronto e dell'iniziativa culturale, Scientific co-ordination of the research unit in Centro Analisi Politiche Pubbliche - Dipartimento di Economia Politica - Università di Modena e Reggio Emilia nell'ambito del Progetto EQUAL fase II - IT G2EMI0031: Una questione privata (non tenere al proprio tempo è un problema di spazio)'. Soggetto referente CE.SVI.P Emilia Romagna Centro Sviluppo Piccola e media Impresa soc. Coop., Research activity and scientific co-ordination (with Antonella Picchio) of the project on Gender auditing del bilancio della provincia di Bologna secondo l'approccio delle capacità', Dipartimento di Economia Politica-Università di Modena e Reggio Emilia-Provincia di Bologna, Research activity and scientific co-ordination in the project on quality of work and living conditions in Modena, Associazione Mario del Monte - Università di Modena e Reggio Emilia, Research activity and scientific co-ordination "Gender Differences in the Access to Managerial and Entrepreneurial Positions" (Gendmap) VS/2003/0558 European Commission DG Employment and Social Affairs, Fondazione Brodolini, Responsible of the University of Modena and Reggio Emilia research unit on child care and female labour supply research project, PRIN, Ministero Università e Ricerca, 2002, coordinated by Professor Ugo Colombino. Scientific co-ordination and research activity in the research on women entrepreneurs in the district of Modena, promoted by the committee Comitato per la Promozione dell'imprenditoria Femminile di Modena, Scientific co-ordination and research activity in the research Le dinamiche motivazionali all'interno del mercato del lavoro femminile nella provincia di Modena', Amministrazione Provinciale di Modena, Cesvip, Scientific co-ordination and research activity in the research on fertility and employment in the district of Modena promoted by district of Modena Equal opportunities commission,

11 Scientific co-ordination and research activity in the research (with Vando Borghi - Dipartimento di Sociologia, Università di Bologna) on "Lavoratori atipici nella Provincia: differenze di percorsi e di genere. Il caso del rapporto di lavoro di collaborazione coordinata e continuativa" promoted by district of Modena Equal opportunities commission. (1999/2000). Participation to research projects (selection) PRIN 2006 member of Modena research unit in the research programme on theories and policies of long-term care in an ageing society, scientific responsibility: Prof. Paolo Bosi PRIN 2004 member of Modena research unit on quality of work, living standards and wage adequacy, coordinated at national level by Prof.R.Ciccone PRIN 2003 member of Modena research unit on the evaluation of fiscal and social policies, coordinated by Professor Paolo Bosi PRIN 2002 responsible of the Modena research unit on childcare services and labour supply, research coordinated at national level by Prof. Ugo Colombino. PRIN 2001 participation to Modena research unit on the design of a survey on families and first application of microsimulation models. Coordinated at national level by Professor Paolo Bosi. Participation to CNR research project on family taxation, coordinator Professor Alessandro Balestrino. Collaboration to the project on the gender evaluation of Italian Regions in terms of gender equity, Isfol, Collaboration to the project on the gender budgeting of the Italian State Budget on the National Budget Law Progetto di predisposizione del Bilancio di genere della Legge di Bilancio Nazionale', Isfol, Collaboration to the European research project 'Promoting new measures for the protection of workers with oncological diseases' Adapt-Fondazione Marco Biagi, Collaboration to the project 'Pink Seal-Tools to promote and certify firm's degree of gender equality' Bollino Rosa - Strumenti per promuovere e certificare la parità di genere in azienda', Isfol, Collaboration to the project on female non participation in Italy Inattività femminile in Italia', Isfol, Collaboration to the project on gender wage gaps Differenziali retributivi di genere' Isfol, Collaboration to the project on female career development Azioni positive per lo sviluppo di carriera femminile: sperimentazione di percorsi di consulenza alle organizzazioni' RER 761/04 progetto coordinato da CE.SVI.P, Collaboration to the research project on poverty in Emilia - Romagna Barometro povertà in Emilia Romagna', Istituto di ricerca economica e sociale Emilia Romagna (IRES ER), Collaboration to the research project on the gender budgeting of the District of Modena, RSO,

12 Collaboration to the research project on the gender budgeting and gender impact of training and labour market policies, Isfol, Collaboration to the project on the gender budgeting of Region Emilia Romagna, SCS Azioninnova, Collaboration to the project on the gender evaluation of training activities in the project: Valutazione di efficacia delle azioni rivolte alle persone previste dal Piano Operativo Regionale (POR), Obiettivo 3, FSE , Poleis Srl, Region Emilia Romagna, Collaboration to the E.S.F. funded project on the gender budgeting of Public Administrations "Studio di fattibilità per la costruzione del bilancio delle Amministrazioni Pubbliche secondo un'ottica di genere", SCS Azioninnova, Modena, 16 December

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Chiara Saraceno Università di Torino Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo 1. Modelli

Dettagli

UGO TRIVELLATO: curriculum vitae

UGO TRIVELLATO: curriculum vitae UGO TRIVELLATO: curriculum vitae Present position and professional address Professor of Economic Statistics Dipartimento di Scienze Statistiche Università di Padova Via Cesare Battisti, 241 35121 Padova,

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

Tirocini: uno sguardo all Europa

Tirocini: uno sguardo all Europa www.adapt.it, 18 luglio 2011 Tirocini: uno sguardo all Europa di Roberta Scolastici SCHEDA TIROCINI IN EUROPA Francia Spagna Lo stage consiste in una esperienza pratica all interno dell impresa, destinata

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

Superare la crisi. Un patto globale per l occupazione

Superare la crisi. Un patto globale per l occupazione Superare la crisi Un patto globale per l occupazione adottato dalla Conferenza Internazionale del Lavoro alla sua novantottesima sessione Ginevra, 19 giugno 2009 ISBN 978-92-2-820672-2 (web pdf) Prima

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Flessibilizzazione del mercato del lavoro e scelte familiari dei giovani in Italia 1.

Flessibilizzazione del mercato del lavoro e scelte familiari dei giovani in Italia 1. Flessibilizzazione del mercato del lavoro e scelte familiari dei giovani in Italia 1. di Sonia Bertolini (in corso di pubblicazione su Sociologia del Lavoro) Introduzione Solo negli ultimi anni le trasformazioni

Dettagli

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE)

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) MIGLIORARE L ESITO SCOLASTICO DI TUTTI GLI ALUNNI LA QUALITÀ NELLA SCUOLA INCLUSIVA I MESSAGGI CHIAVE DEL PROGETTO Introduzione

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL

Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori. Oriana Cuccu, Simona De Luca, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi 2014-2020 Risultati attesi, realizzazioni, indicatori, DPS-UVAL Struttura dei Programmi Operativi Innovazioni di metodo Risultati attesi Risultati Azioni attesi Tempi

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

VERSO UNA SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE: linee guida per la promozione della salute nelle scuole.

VERSO UNA SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE: linee guida per la promozione della salute nelle scuole. VERSO UNA SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE: linee guida per la promozione della salute nelle scuole. 2 versione del documento Protocolli e linee guida per le scuole che promuovono salute Traduzione italiana

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Un economia sana e con buone prospettive di crescita deve saper cogliere i frutti del progresso tecnico, che solo adeguati investimenti in ricerca

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Empowerment di genere nei Paesi in via di Sviluppo

Empowerment di genere nei Paesi in via di Sviluppo Empowerment di genere nei Paesi in via di Sviluppo di Luisa Zappella 1. Introduzione La situazione complessiva delle donne nei paesi in via di sviluppo è ancora e in alcuni casi drasticamente, una condizione

Dettagli

CURRICULUM VITAE STEFANIA GIADA MEDA

CURRICULUM VITAE STEFANIA GIADA MEDA CURRICULUM VITAE STEFANIA GIADA MEDA Personal Information Name: STEFANIA GIADA Surname: MEDA Date of Birth: 3 May 1977 Place of Birth: Milano, Italy MDESFN77E43F205L Address: Via E. Bassini, 46 20133,

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Andrea Delogu. Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni

Andrea Delogu. Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni 160 Andrea Delogu Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni Sommario: I - Le origini della teoria dei beni pubblici. II - Sistemi di distribuzione alternativi dei beni pubblici. III - Considerazioni

Dettagli

Master s Certificate in Project Management

Master s Certificate in Project Management Leader mondiale nella formazione del Project Management MCPM Master s Certificate in Project Management Accelera la tua carriera grazie a una certificazione internazionale Master s Certificate in Project

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05. QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.2013 Il progetto QUEST Gli obiettivi Offrire supporto alle città

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVORO 01 Tendenze generali riguardanti l orario

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Le ragazze e le carriere scientifiche

Le ragazze e le carriere scientifiche Le ragazze e le carriere scientifiche La cittadinanza subalterna delle donne nelle carriere scientifiche Perché le donne sono tanto poco rappresentate ai vertici delle carriere scientifiche, sia nel settore

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei.

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Alessia Amighini (Università del Piemonte Orientale) Versione preliminare Intervento al convegno Innovare per

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE

ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE SCHEDA INFORMATIVA ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE

Dettagli

La valutazione degli effetti dei Programmi: il progetto PQM e altre indagini sui dati acquisiti

La valutazione degli effetti dei Programmi: il progetto PQM e altre indagini sui dati acquisiti Seminario Valutazione PON Roma, 29 marzo 2012 La valutazione degli effetti dei Programmi: il progetto PQM e altre indagini sui dati acquisiti Elena Meroni - Università di Padova e INVALSI Daniele Vidoni

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

3. Gestione dell età sui luoghi di lavoro

3. Gestione dell età sui luoghi di lavoro Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro Promuovere l invecchiamento attivo sul luogo di lavoro Prof. Juhani Ilmarinen, JIC Ltd, Centro di ricerca gerontologica dell Università di Jyväskylä,

Dettagli