Un progetto di. Realizzato da luglio Torino, Piazza San Carlo Main partner. Media partner

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un progetto di. Realizzato da. 18-23 luglio Torino, Piazza San Carlo www.festivalmozart.it. Main partner. Media partner"

Transcript

1 Un progetto di Realizzato da luglio Torino, Piazza San Carlo Main partner Media partner

2 Anche quest anno Torino saluta l estate sulle note di uno dei più grandi compositori di tutti i tempi. Dal 18 al 23 luglio sarà la volta del Festival Mozart che - attraverso le opere, le sinfonie e i concerti - offrirà ai torinesi e ai molti turisti l occasione di farsi sedurre dalla musica d arte. Torino è da sempre una città che vanta un offerta musicale unica in Italia. Accanto ad uno straordinario festival di musica classica come MITO Settembre Musica vi sono molte prestigiose stagioni fra le quali spiccano i cartelloni del Teatro Regio, dell Auditorium Rai, di Lingotto Musica, dell Orchestra Filarmonica di Torino e dell Accademia Stefano Tempia. Con il Festival Mozart la Città di Torino vuole consolidare ulteriormente il ruolo di primo piano svolto in questi anni nel settore, dedicando sei giorni all opera del grande compositore austriaco. Protagonisti del Festival sono il Teatro Regio, l Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l Orchestra Filarmonica di Torino, l Academia Montis Regalis, l Associazione Mozart Italia, i Conservatori piemontesi e, naturalmente, grandi interpreti e solisti. La peculiarità del Festival di quest anno è la proposta dell Opera in una forma del tutto originale. I migliori brani del Don Giovanni e del Flauto Magico saranno infatti raccordati da una voce narrante che, svelando le trame e i significati più profondi, avvicineranno il grande pubblico a questi due capolavori. Fra le inziative collaterali del Festival spicca il progetto Le strade di Mozart, a cura dell Associazione Glocal Sounds, che grazie alla collaborazione di molti giovani interpreti realizzerà suggestivi percorsi mozartiani all insegna del sacro, del profano e del magico attraverso Borgo Dora, Porta Palazzo e il Quadrilatero romano. Una rassegna interamente gratuita, concepita come una grande festa popolare per favorire un autentica partecipazione, abbracciando anche un pubblico nuovo nella fruizione della musica classica, lirica e sinfonica Maurizio Braccialarghe Assessore alla Cultura, Turismo, Promozione della città Piero Fassino Sindaco di Torino

3 aspettando il festival Mozart 12 luglio, ore 12 Antica Tettoia dell Orologio di Porta Palazzo Mercato Alimentare Coperto Pagine mozartiane per coro a cura di CantAbile onlus Cori CantAbile e PoliEtnico Giorgio Guiot, direttore 12 luglio, ore 21 Mercato di Porta Palazzo - Tettoia dei contadini Proiezione dell opera Così fan tutte diretta da Adam Fischer, regia di Claus Guth, con Miah Persson e Patricia Petibon, Salzburger Festspiele (2009) 13 luglio Mercato di Porta Palazzo - Tettoia dei contadini Proiezione dei film ore 21 Il flauto magico di Giulio Gianini e Emanuele Luzzati (1978) ore 22 Io, Don Giovanni regia di Carlos Saura (2009) 14 luglio, ore 21 Mercato di Porta Palazzo - Tettoia dei contadini Proiezione dell opera Le nozze di Figaro diretta da Antonio Pappano, regia di David McVicar, con Miah Persson e Erwin Schrott, Covent Garden (2008) 15 luglio, ore 21 Mercato di Porta Palazzo - Tettoia dei contadini Proiezione dell opera Il ratto dal serraglio diretta da Zubin Mehta con Eva Mei e Patrizia Ciofi Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino (2002)

4 16 luglio, ore 21 Mercato di Porta Palazzo - Tettoia dei contadini Proiezione dell opera La finta giardiniera diretta da Nikolaus Harnoncourt, regia di Tobias Moretti con Rudolf Schasching e Eva Mei, Opernhaus di Zurigo (2006) Le proiezioni delle opere, sottotitolate in italiano, sono introdotte a cura di Corrado Rollin, Associazione Baretti 16 luglio, ore 18 Museo del Risparmio Via San Francesco d Assisi 8/a Invito all ascolto dei concerti dell Academia Montis Regalis al Conservatorio di Torino del 19 e 20 luglio A cura di Giorgio Tabacco 17 luglio, ore 20 Pastificio Defilippis - Via Lagrange 39 Minuetti di Mozart Marco Norzi, Lautaro Acosta, violino Debby Bald, violoncello A cura dell Associazione Mozart Italia sede di Torino A seguire Cena mozartiana Per prenotazioni e informazioni: Tutte le sere aperitivo d eccezione con il Cocktail Mozart a partire dalle ore presso il Bar Zucca Via Gramsci 10 Per prenotazioni e informazioni: luglio, ore 22 Cortile d Onore di Palazzo Reale Cinema a Palazzo Reale 2014 Proiezione del film Amadeus regia di Miloš Forman (1984) con F. Murray Abraham e Tom Hulce A cura di Associazione Distretto Cinema Ingresso 5,50 euro

5 Le Orchestre per il festival Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai Nel 1931 fu fondata a Torino la prima orchestra sinfonica dell ente radiofonico pubblico, a cui si aggiunsero le orchestre di Roma, Milano e Napoli. L Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai nacque nel 1994 dalla loro unificazione, divenendo una delle orchestre più prestigiose d Italia. Dal novembre 2009 Juraj Valčuha ne è Direttore principale. Con la presenza nei palinsesti radiofonici e televisivi, ha contribuito alla diffusione del repertorio sinfonico e dell avanguardia storica e contemporanea, ottenendo importanti riconoscimenti discografici. L OSN Rai affianca alla stagione concertistica torinese cicli speciali, e partecipa ai principali festival internazionali. Orchestra Filarmonica di Torino Nata nell aprile 1992, l Orchestra Filarmonica di Torino realizza presso il Conservatorio di Torino la propria Stagione che dall anno con l avvento alla direzione artistica di Nicola Campogrande - è concepita in modo che ogni concerto sia un evento speciale, sviluppato attorno a uno specifico tema. Tra i direttori e i solisti con i quali OFT ha collaborato vanno ricordati Sergiu Celibidache, Victor Dubrovskij, Carlo Maria Giulini, James Levine, Giuseppe Patané, Thomas Sanderling, Boris Belkin, Michele Campanella, Bruno Canino, Thomas Demenga, Rocco Filippini, Laura De Fusco, Cecilia Gasdia, Alexander Lonquich, Francesco Manara, Shlomo Mintz, Boris Petrushansky, Mstislav Rostropovich, Maxim Vengerov. Le incisioni dell Orchestra Filarmonica di Torino, oltre che per la propria etichetta OFT LIVE, distribuita su itunes Store, sono edite dai marchi Claves, Victor, RS e Stradivarius.

6 Le Orchestre per il festival Orchestra e Coro del Teatro Regio L Orchestra del Teatro Regio è l erede del complesso fondato da Arturo Toscanini, sotto la cui direzione vennero eseguite le prime assolute di Manon Lescaut e Bohème di Puccini. L Orchestra si è esibita con i solisti più celebri e con i direttori più prestigiosi come Bartoletti, Bychkov, Campanella, Gelmetti, Gergiev, Luisotti, Pidò, Sado, Steinberg, Tate e infine Gianandrea Noseda il quale, dal 2007, ricopre il ruolo di Direttore musicale. Il Coro, diretto dal 2010 da Claudio Fenoglio, è uno dei più riconosciuti complessi nel panorama internazionale. Orchestra e Coro sono protagonisti di una significativa attività concertistica e discografica e hanno preso parte alle numerose tournée del Teatro in tutto il mondo, ottenendo sempre un grandissimo successo. Il Teatro Regio nel 2014 è stato invitato a San Pietroburgo, Stresa, Edimburgo, Parigi, Chicago, Toronto, Ann Arbor e New York. Academia Montis Regalis L Academia Montis Regalis è un orchestra barocca piemontese tra le più apprezzate a livello nazionale e internazionale, impegnata da vent anni nella diffusione della musica antica, con presenze regolari presso le più importanti Istituzioni concertistiche e Festival nazionali e internazionali. Molti sono inoltre i riconoscimenti ottenuti in campo internazionale per quanto concerne l attività discografica (che conta quasi trenta cd) Diapason d Or, Choc Musique, Grammophone Choice. Nel corso del 2014 l Academia Montis Regalis effettuerà una tournée di concerti presso alcune prestigiose istituzioni musicali europee quali l Innsbrucher Festwochen, la Wigmore Hall di Londra, la Salle Gaveau di Parigi, il festival internazionale di San Pietroburgo. Nel 2005 l Academia Montis Regalis ha conseguito il Premio Abbiati per l attività artistica svolta nel settore della musica antica.

7 il festival Don Giovanni è uno dei personaggi più affascinanti del teatro. Come Don Chisciotte e Faust è uscito dalle pagine di carta e ha assunto da tempo una vita propria. Tanti ne hanno scritto, anche in musica, ma solo Mozart lo ha reso immortale. Ce ne ha svelato l anima accompagnandolo fino agli abissi dell inferno e lo ha circondato di personaggi femminili che, odiandolo, non possono fare a meno di amarlo. Come accade a tutti noi, che non possiamo approvare il suo sfrenato bisogno di soddisfare ogni desiderio, ma alla fine lo assolviamo, se non altro per la sua ostinata, grandiosa coerenza. Tra le tante donne del catalogo, ce n è una che lo conosce meglio di tutte. È Elvira, un personaggio aggiunto da Molière all originale commedia di Tirso de Molina. Nel libretto di Da Ponte, Elvira è presente in tutti i momenti più salienti. Sedotta e abbandonata, torna per vendicarsi, ma se Don Giovanni le aprisse le sue braccia, ci si butterebbe subito. In Piazza San Carlo, il Teatro Regio riporterà in vita Donna Elvira: sarà lei a introdurre e raccordare le più belle pagine dall opera per spiegare a tutti chi era davvero Don Giovanni: un mascalzone, un impunito, una faccia da schiaffi, ma così tenero nell arte di sedurre, così primitivo e a suo modo moderno nella ricerca del piacere e della libertà assoluta. Donna Elvira lo accompagnerà fino al terribile momento dell arrivo del Convitato di pietra, che chiederà invano a Don Giovanni di pentirsi. Solo una forza ultraterrena poteva fermarlo e trascinarlo con sé, lasciando Elvira e tutti gli altri personaggi un po sollevati, ma con un inspiegabile vuoto nel cuore.

8 18 luglio Piazza San Carlo ore 21 Guida all ascolto a cura di Giorgio Pestelli ore Don Giovanni Dramma giocoso in due atti Libretto di Lorenzo Da Ponte Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Adattamento di Vittorio Sabadin Personaggi e interpreti Don Giovanni, baritono, Nicola Ulivieri Donna Anna, soprano, Maria Grazia Schiavo Donna Elvira, soprano, Carmela Remigio Don Ottavio, tenore, Francesco Marsiglia Leporello, basso, Mirco Palazzi Zerlina, soprano, Lavinia Bini Masetto, baritono, Fabrizio Beggi Il Commendatore, basso, In-Sung Sim Voce narrante, Lucilla Giagnoni Maestro al fortepiano, Carlo Caputo Direttore, Daniele Callegari Messa in scena a cura di Vittorio Borrelli Costumi a cura di Laura Viglione Luci, Vladi Spigarolo Progetto di video-scenografia, Film Commission Torino Piemonte Fotografie realizzate da: Enrico De Santis e Alessandro Salvatore Direttore degli allestimenti, Saverio Santoliquido Maestro del coro, Claudio Fenoglio Orchestra e Coro del Teatro Regio Allestimento Teatro Regio [Durata: 1h 50 circa senza intervallo]

9 19 luglio, ore Conservatorio Giuseppe Verdi - Piazza Bodoni Mozart tra Mannheim e Vienna Trii per fortepiano, violino e violoncello Trio in mi bemolle maggiore K. 498 Trio in sol maggiore K. 496 Trio in do maggiore K. 548 Gruppo cameristico dell Academia Montis Regalis Francesco D Orazio, violino Marco Ceccato, violoncello Giorgio Tabacco, fortepiano

10 19 luglio Piazza San Carlo ore 21 Guida all ascolto a cura di Giorgio Pestelli ore Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai Juraj Valčuha, direttore Ekaterina Bakanova, soprano Eva Vogel, contralto Jeremy Ovenden, tenore Simone Alberghini, basso Coro del Teatro Regio Claudio Fenoglio, maestro del coro Exsultate, jubilate mottetto in fa maggiore per soprano e orchestra K. 165 Requiem in re minore per soli, coro e orchestra K. 626

11 20 luglio, ore Conservatorio Giuseppe Verdi - Piazza Bodoni Mozart tra Mannheim e Vienna Sonata in do maggiore per fortepiano e violino K. 296 Lieder per soprano e fortepiano An die Freude K. 53 Oiseaux, si tous les ans K. 307 Dans un bois solitaire K. 308 Der Zauberer K. 472 Das Veilchen K. 476 Das Lied der Trennung K. 519 Die Alte K. 517 Sonata in fa maggiore per fortepiano e violino K. 376 Lieder per soprano e fortepiano Die Verschweigung K. 518 Als Luise die Briefe ihres ungetreuen Liebhabers verbrannte K. 520 Abendempfindung an Laura K. 523 An Chloe K. 524 Das Traumbild K. 530 Der Frühlingsanfang K. 597 Das Kinderspiel K. 598 Gruppo cameristico dell Academia Montis Regalis Julia Wichnieswski, soprano Francesco D Orazio, violino Giorgio Tabacco, fortepiano

12 20 luglio Piazza San Carlo ore 21 Guida all ascolto a cura di Giorgio Pestelli ore Orchestra Filarmonica di Torino Federico Maria Sardelli, direttore Alessandro Carbonare, clarinetto di bassetto Marco Rizzi, violino Sinfonia n. 35 in re maggiore K. 385 Haffner Concerto in sol maggiore per violino e orchestra K. 216 Concerto in la maggiore per clarinetto e orchestra K. 622

13 21 luglio Piazza San Carlo ore 21 Guida all ascolto a cura di Giorgio Pestelli ore Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai Juraj Valčuha, direttore Sinfonia n. 40 in sol minore K. 550 Sinfonia n. 41 in do maggiore K. 551 Jupiter

14 22 luglio Piazza San Carlo ore 21 Guida all ascolto a cura di Giorgio Pestelli ore Orchestra Filarmonica di Torino Federico Maria Sardelli, direttore Giampaolo Pretto, flauto Letizia Belmondo, arpa Gabriele Carcano, pianoforte Concerto in do maggiore per pianoforte e orchestra K. 467 Concerto in do maggiore per flauto, arpa e orchestra K. 299 Concerto il la maggiore per pianoforte e orchestra K. 488

15 Il flauto magico, Die Zauberflöte Prima di cominciare le riprese del suo ineguagliato film sul Flauto Magico, il regista svedese Ingmar Bergman volle parlare con l orchestra. Non certo per dare indicazioni su come eseguire la partitura, ma per infondere lo spirito giusto. L uomo che ha scritto queste note - disse - stava per morire. E un uomo che sta per morire non può mentire. Non c è sintesi migliore per spiegare perché il Flauto Magico di Mozart sia così incantevole e inafferrabile, permeato di quella musica veggente che ha caratterizzato l ultimo anno del compositore. Si dice abitualmente che una composizione così sublime avrebbe meritato un libretto migliore. Il testo firmato da Emanuel Schikaneder, il direttore del teatro popolare Auf der Wieden, appare a prima vista scombinato, ingenuo, contraddittorio e banale. Non sembra nemmeno rispondere alle leggi del teatro, in base alle quali gli eroi non scappano e svengono davanti ai draghi, ma li affrontano e li uccidono. Nel Flauto Magico che il Teatro Regio eseguirà in piazza San Carlo il 23 luglio, Emanuel Schikaneder tornerà dal passato per difendere il suo testo e spiegare il percorso spirituale di Tamino e Pamina. Si può interpretare quest opera come una fiaba (e il Regio lo ha fatto con il Flauto Magico spiegato ai ragazzi, nel gennaio scorso), ma anche cercare di svelarne i simbolismi nascosti, con brevi introduzioni verbali a un ampia selezione dei brani più noti e significativi. Il grande scrittore tedesco Johann Wolfgang Goethe diceva che occorre più intelligenza per apprezzare il libretto del Flauto Magico che per criticarlo. Schikaneder non potrà che essere d accordo con lui.

16 23 luglio Piazza San Carlo ore 21 Guida all ascolto a cura di Giorgio Pestelli ore Il flauto magico, Die Zauberflöte Singspiel in due atti di Emanuel Schikaneder Musica di Wolfgang Amadeus Mozart Adattamento di Vittorio Sabadin Personaggi e interpreti Sarastro, basso, In-Sung Sim Astrifiammante, regina della Notte, soprano, Cornelia Götz Tamino, tenore, Giorgio Berrugi Pamina, soprano, Ekaterina Bakanova Papageno, baritono, Thomas Tatzl Papagena, soprano, Laura Catrani Prima Dama, soprano, Sabina von Walther Seconda Dama, mezzosoprano, Alessia Nadin Terza Dama, contralto, Eva Vogel Monostato, tenore, Dario Prola Primo fanciullo, voce bianca, Esther Zaglia Secondo fanciullo, voce bianca, Elena Scamuzzi Terzo fanciullo, voce bianca, Giulia Moretto Primo Sacerdote e Secondo Armigero, basso, Fabrizio Beggi Voce narrante, Gianluca Gambino Direttore, Francesco Pasqualetti Messa in scena a cura di Riccardo Fracchia Costumi a cura di Laura Viglione Luci, Vladi Spigarolo Progetto di video-scenografia, Film Commission Torino Piemonte Scenografie digitali, Sarah Bowyer Direttore degli allestimenti, Saverio Santoliquido Maestro del coro, Claudio Fenoglio Orchestra e Coro del Teatro Regio Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio Giuseppe Verdi Allestimento Teatro Regio [Durata: 1h 50 circa senza intervallo]

17 e inoltre 18 luglio, ore 15 Centro estivo della Città di Torino Istituto Comprensivo N. Tommaseo - Via dei Mille 15 Sonata in si bemolle maggiore per violino e pianoforte K. 454 Michela D Amico, violino Angela Guasco, pianoforte Sonata in fa maggiore per pianoforte K. 280 Michela Sara De Nuccio, pianoforte* Sonata in do maggiore per pianoforte a quattro mani K. 521 Giorgia Fabro, Tu De Jing, pianoforte** Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino Scuola di Musica da camera di Antonio Valentino e Marco Zuccarini** Scuola di Pianoforte di Daniela Carapelli* Concerto di introduzione all ascolto esclusivamente riservato ai bambini del Centro estivo 19 luglio, ore 11 Piatino pianoforti - Via Botticelli 26 Sonata in si bemolle maggiore per pianoforte a quattro mani K. 358 Diego Amedeo, Pietro Freiburger, pianoforte* Sonata in la minore per pianoforte K. 310 Giovanni Carraria Martinotti, pianoforte Sonata e Rondo in fa maggiore per pianoforte K. 533/494 Mirko Bertolino, pianoforte** Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino Scuola di Musica da camera di Marco Zuccarini* Scuola di Pianoforte di Anna Maria Cigoli e Claudio Voghera** Ingresso libero fino a esaurimento posti

18 19 luglio ore Il Circolo dei lettori Summerside al Borgo Medievale Sonata in la minore per pianoforte K. 310 Martina Baroni, pianoforte Sonata in fa maggiore per pianoforte K. 332 Lorenzo Piraino, pianoforte Sonata in mi bemolle maggiore per violino e pianoforte K. 302 Paolo Chiesa, violino Federico Tibone, pianoforte Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino Scuola di Pianoforte di Luigi Dominici Scuola di Violino di Guido Rimonda Ingresso libero fino a esaurimento posti In caso di pioggia il concerto si terrà alla sala grande del Circolo dei Lettori - Via Bogino 9 La notizia di cambiamento di sede sarà comunicata entro le ore sul sito Per info: tel luglio, ore 11 Palazzo Barolo - Via delle Orfane 7 Sonata in la maggiore per violino e pianoforte K. 305 Paolo Chiesa, violino* Gianluca Guida, pianoforte Sonata in do maggiore per pianoforte K. 330 Matteo Biscotti, pianoforte Trio in si bemolle maggiore per violino, violoncello e pianoforte K. 502 Mirko Bertolino, pianoforte Andrea Maffolini, violino Martino Maina, violoncello Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino Scuola di Violino di Guido Rimonda* Scuola di Pianoforte di Valeria De Bernardi Scuola di Musica da camera di Antonio Valentino** Ingresso libero fino a esaurimento posti

19 20 luglio, ore 12 Reggia di Venaria - Sala della musica Rassegna Il bello da sentire in collaborazione con Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino e Musei Vaticani Sonata in sol maggiore per violino e pianoforte K. 379 Clara Mezzanatto, violino* Michela Sara De Nuccio, pianoforte Sonata in mi bemolle maggiore per violino e pianoforte K. 481 Martina Gallo, violino Federico Tibone, pianoforte Trio in sol maggiore per violino, voloncello e pianoforte K. 564 Alessandro Mosca, pianoforte Martina Gallo, violino Federica Ragnini, violoncello Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino Scuola di Violino di Guido Rimonda* Scuola di Musica da camera di Antonio Valentino Il concerto è compreso nel biglietto Reggia e Giardini 20 luglio, ore Il Circolo dei lettori Summerside al Borgo Medievale Bastiano e Bastiana Singspiel in un atto su libretto di Friedrich Wilhelm Weiskern, Johann H. F. Mueller e Andreas Schachtner Musica di Mozart Ilaria Lucille De Santis, soprano Angelica Quaglia, contralto Alessio Bellini, baritono Michela Marassi, maestra al pianoforte Ilaria Lucille De Santis, regia Allievi dei Corsi di Formazione Musicale della Città di Torino e del Teatro Regio Corso di canto lirico di Bruno Pestarino Coordinamento didattico, Aurelia Manzetti Ingresso libero fino a esaurimento posti In caso di pioggia il concerto si terrà alla sala grande del Circolo dei Lettori - Via Bogino 9 La notizia di cambiamento di sede sarà comunicata entro le ore sul sito Per info: tel

20 21 luglio, ore 19,30 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli Via San Pietro in Vincoli 28 Mozartvariationen Heike Matthiensen, chitarra a cura dell Associazione Six Ways Ingresso libero fino a esaurimento posti 22 luglio, ore 18 Intesa Sanpaolo via Monte di Pietà 32 Concerto per violino e pianoforte Alessandro Milani, violino Roberto Issoglio, pianoforte Sonata in sol maggiore per violino e pianoforte K. 301 Sonata in do maggiore per violino e pianoforte K. 303 Sonata in si bemolle maggiore per violino e pianoforte K. 378 a cura dell Associazione Mozart Italia Ingresso a inviti 22 luglio, ore 19 Sermig - piazza Borgo Dora 61 Sonata in re maggiore per pianoforte a quattro mani K. 381 Giorgia Fabro, Vincenzo Cristiani, pianoforte Nove variazioni in re maggiore Sopra un Minuetto di Duport K. 573 David Irimescu, pianoforte* Sonata in la maggiore per violino e pianoforte K. 526 Esther Zaglia, violino Francesco Maccarone, pianoforte** Scuola di Musica da camera di Marco Zuccarini* e Antonio Valentino ** Scuola di Pianoforte di Marina Scalafiotti Ingresso libero fino a esaurimento posti Coordinamento artistico dei concerti degli allievi del Conservatorio Giuseppe Verdi, Valeria De Bernardi

21 le strade di Mozart Dal 19 al 23 luglio, ore Brevi concerti mozartiani della durata di 15/20 minuti in collaborazione con i Conservatori di Musica del Piemonte e della Valle d Aosta. Ogni giorno dalle 18 alle 21 verranno allestiti 10 o più interventi musicali tra il Quadrilatero Romano, Porta Palazzo e Borgo Dora, distribuiti secondo tre percorsi tematici, che guideranno l ascoltatore a scoprire particolari luoghi d interesse cittadino, accompagnato dalle note delle pagine musicali mozartiane Percorso del sacro San Lorenzo in Piazza Castello, Madonna della Consolazione in Piazza della Consolata, Corpus Domini in Piazza Corpus Domini, Chiesa dello Spirito Santo in Via Porta Palatina, Santa Chiara in Via Santa Chiara angolo Via delle Orfane, Cimitero di San Pietro in Vincoli in Via San Pietro in Vincoli 18

22 Percorso del profano Albergo Dogana Vecchia (antica residenza mozartiana) in Via Corte d Appello, Via Bellezia e Giardino San Liborio, Via Santa Chiara, Via Sant Agostino, Via San Domenico, Via Barbaroux, Piazza Emanuele Filiberto, Piazza IV Marzo, Mercato Coperto di Porta Palazzo (Piazza della Repubblica), Via Borgo Dora, Scuola Holden Percorso del magico Dioscuri di Palazzo Reale in Piazza Castello, Palazzo Barolo in Via delle Orfane, Museo d Arte Orientale in Via San Domenico, Fregi di Via Milano con Galleria Umberto I, Antica Ghiacciaia di Porta Palazzo in Piazza della Repubblica 19 luglio dalle ore 21 Quadrilatero Romano Notte bianca all insegna di Mozart in collaborazione con Associazione di Via e Associazione Residenti Quadrilatero Romano Il programma dettagliato con percorsi ed eventi sul sito: Le strade di Mozart è un progetto di Glocal Sounds a cura di Matteo Negrin Con il Patrocinio di: Città di Torino, Circoscrizione 1, Circoscrizione 7 Con il sostegno di: Associazione di Via Quadrilatero Romano Confesercenti In collaborazione con: Conservatorio di Musica Antonio Vivaldi di Alessandria Conservatorio di Musica Giorgio Federico Ghedini di Cuneo Conservatorio di Musica Guido Cantelli di Novara Istituto musicale pareggiato della Valle d Aosta - Conservatoire de la Vallée d Aoste Associazione Baretti Associazione Riquadrilatero Comitato Progetto Porta Palazzo - The Gate Six Ways - Chitarristica Internazionale 2014 Associazione CantAbile Onlus Scuola Holden MAO - Museo d Arte Orientale

23 Sul sito sarà possibile: consultare, giorno per giorno, il programma del festival; scaricare e leggere, anche sul proprio smartphone, le note descrittive della musica in programma, oltre a una generale introduzione sulla musica mozartiana; seguire le presentazioni video delle singole composizioni, realizzate con la collaborazione di Giorgio Pestelli; interagire con l esecuzione in corso attraverso l hashtag #festivalmozart da utilizzare sui social network (Instagram, Twitter, Facebook, Google +, etc.) TUTTI GLI APPUNTAMENTI SONO GRATUITI salvo ove diversamente segnalato Numero verde: Si ringraziano per la gentile concessione gratuita degli spazi per i concerti: Circolo dei Lettori Summerside al Borgo Medioevale, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte, Ex Cimitero San Pietro in Vincoli, Istituto Comprensivo Nicolò Tommaseo, Museo del Risparmio, Piatino Pianoforti, Sermig e tutti coloro che hanno messo a disposizione i loro spazi per il progetto Le strade di Mozart Si ringraziano per la collaborazione: Associazione Distretto Cinema, Associazione Mozart Italia - sede di Torino, Centro di Formazione Musicale della Città di Torino, Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, Film Commission Torino Piemonte Ufficio Stampa, Direzione Sistema Informativo e Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile (Iter) della Città di Torino, Rete dei servizi per persone con disabilità sostenuta dalla Direzione Centrale politiche sociali e rapporti con le Aziende Sanitarie della Città di Torino. Il disegno utilizzato per l immagine guida del Festival Mozart è stato realizzato da Riccardo Mauro dell area laboratori AREALAB e Officine A.L.MA della Coop. Sociale IL MARGINE FESTIVAL MOZART È un progetto di CITTA DI TORINO Direzione Cultura, Educazione e Gioventù Realizzato da FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO Grafica e impaginazione Antonino Varsallona Stampa Tipografia Sosso Srl - Grugliasco (To)

24 Un progetto di Realizzato da Supplemento a Il Nuovo Millenio A:T:T: n DEL N.6 dell Main partner Sponsor Sponsor tecnico Media partner In collaborazione con

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Catalogo delle opere di Rosario Mirigliano Composizioni Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Quartetto (1973) per violino, viola, violoncello e clavicembalo

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo Costumistica Teatrale COG 1 CERNIGLIARO DANIELA. 59 2 PERA MARIA GRAZIA 3 CONSOLE VALENTINA 4 CIPOLLA MARIA ADELE 5 BELLANCA MARIA 56 38.70 36 29 NON COG MANATA ROSARIA 12 COG PIPI FRANCESCA * * non allega

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42

1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - VIA SCOTELLARO 19(CANCELLATO PER ACCETTAZIONE) 1 - via Botticelli 11/15(ACCETTATO) 2 - via Paisiello 42 SCUOLA : via Botticelli /5 P.C. S. Giuseppe lavoratore / 00555 ANNO SCOLASTICO : 05/06 DATA GRADUATORIA : 30/03/05 PUBBLICATA Ver. 0 FASCIA DI ETA' DAL : 0/0/00 AL : 3//0 PRIORITA' ASSOLUTA 30/08/0 690

Dettagli

Storia dell'opera lirica in pillole

Storia dell'opera lirica in pillole Storia dell'opera lirica in pillole Le origini dell opera lirica: tutto ebbe inizio così... L opera lirica non esisteva nell antichità. Esisteva il teatro fin dai tempi dell antica Grecia e c era la musica

Dettagli

GRADUATORIA D'ISTITUTO PER NOMINE A TEMPO DETERMINATO - DEFINITIVA DENOMINAZIONE : SALERNO "MONTERISI" LORIA COMUNE : SALERNO

GRADUATORIA D'ISTITUTO PER NOMINE A TEMPO DETERMINATO - DEFINITIVA DENOMINAZIONE : SALERNO MONTERISI LORIA COMUNE : SALERNO AB77 - CHITARRA PAG. 1008 000001 BARONE MARIO SA/135710 0,00 0,00 6,00 126,00 66,00 15,00 Q X 213,00 2014 02/12/1985 (NA) BRNMRA85T02L245D VIA CARMINIELLO 7, E 14 80058 TORRE ANNUNZIATA (NA) SAMM17400V

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI

MANIF.QUALIFICAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI Grottammare - 05/12/2010 RIEPILOGO 100 Farfalla Assoluti Maschile - Serie 1) GUERRIERI Emanuele 93 RARI NANTES MARCHE 1'0153 2) IACOPONI Jacopo 94 DELPHINIA TEAM PICENO 1'0362 3) CAMPANELLA Matteo 95 VELA

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L.

DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. DEBITI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, D.L. 35/2013 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI IN L. 64/2013 Fatture in C/Capitale non estinte alla data dell'8 Aprile 2013 1 F.lli

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

PROGRAMMA DEI CONCERTI

PROGRAMMA DEI CONCERTI 4_5_6 aprile Salone del Maggior Consiglio Wolfgang Amadeus Mozart. I 23 Quartetti per archi Ne L orchestrazione in chiaroscuro di Mozart il grande direttore d orchestra Nikolaus Harnoncourt sostiene che

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO Rallegrati Maria Dal vangelo di Luca (1, 26-38) 26 Al sesto mese, l angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI Prot. n. 7889 del 3 Luglio 2013 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *** *** *** IV SETTORE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO TRIBUTI ELENCO IN ORDINE CRONOLOGICO DEI PAGAMENTI DEI DEBITI DI SORTE

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA RELIGIONE 9788839302229 MARINONI GIANMARIO / CASSINOTTI DOMANDA DELL'UOMO (LA) - VOLUME UNICO - EDIZIONE AZZURRA / CORSO DI RELIGIONE

Dettagli

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi.

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. 6 maggio 2013 Perché l embrione umano è già uno di noi Comitato italiano UNO DI NOI Lungotevere dei Vallati 10, 00186

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 6 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO MUSEO ARTE MODERNA REVOLTELLA REG. DET. DIR. N. 5164 / 2011

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln 1. Nomi di persona/battesimo (Personennamen) e cognomi (Familiennamen)

Dettagli

Taranto in short. Bando

Taranto in short. Bando Taranto in short Bando L Associazione culturale Mente Acrobatica con il sostegno dell Associazione Palio di Taranto e del Castello Spagnolo di Statte, organizza per il mese di Luglio 2015 la seconda edizione

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788842674061 CONTADINI M ITINERARI DI IRC 2.0 VOLUME UNICO + DVD LIBRO DIGITALE

Dettagli

Modalità di selezione. Modalità di affidamento

Modalità di selezione. Modalità di affidamento UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Ufficio X A.T.P. DATA COMPILAZIONE 23.10.2014 e della Ricerca ELENCO DEGLI INCARICHI RETRIBUITI E NON RETRIBUITI CONFERITI O AUTORIZZATI DALL'AMMINISTRAZIONE AL PERSONALE DIRIGENZIALE

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli