DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI CLARINETTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI CLARINETTO"

Transcript

1 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI CLARINETTO DCPL11 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CLARINETTO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Clarinetto, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - Strumentista in formazioni orchestrali a fiato 1

2 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI settore DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei 1 Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E 4 Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 E TOTALE

3 CARATTERIZZANTI d insieme CODI/09 CLARINETTO COMI/03 MUSICA DA CAMERA COMI/04 MUSICA D INSIEME PER STRUMENTI A FIATO COMI/0 ESERCITAZIONI ORCHESTRALI settore 57 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Prassi esecutive e I 30 1 E 30 1 E 35 1 E 3 Musica da camera G 15 3 E 17 Musica d insieme per strumenti a fiato G 30 6 E 30 6 E 5 5 E 1 Formazione orchestrale L 40 4 ID 40 4 ID 40 4 ID TOTALE INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA settore DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Tecniche di consapevolezza corporea C 0 ID Teoria del basso continuo C 0 E Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 E C 0 E TOTALE

4 ULTERIORI della elettronica e delle tecnologie del suono teoricoanalitico-pratiche COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE settore COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/09 CLARINETTO 6 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Informatica le Acustica le C 0 E C 0 E Lettura della partitura C 0 E Prassi esecutive e (strumenti affini) I 10 6 E TOTALE settore DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

5 PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODICE CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore A A val. Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 19 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 19 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio Tot. ore Tot. esami E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente 65/95 31/3 PROVA FINALE La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio. 5

6 DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI COMPOSIZIONE DCPL15 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN COMPOSIZIONE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Composizione, gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche e culturali specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio delle principali tecniche e dei linguaggi compositivi più rappresentativi di epoche storiche differenti. Specifiche competenze devono essere acquisite nell ambito della strumentazione, dell orchestrazione, della trascrizione e dell arrangiamento. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli analitici della ed alla loro evoluzione storica. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici ed estetici generali e relativi allo specifico ambito compositivo. Al termine degli studi, con riferimento alla specificità del corso, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. E obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Composizione le - Trascrizione le - Arrangiamento le 6

7 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE CODM/04 STORIA DELLA MUSICA CODM/07 POESIA PER MUSICA E DRAMMATURGIA MUSICALE COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI 4 10 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Teoria della Ear training Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Storia del teatro le C 0 ID Forme della poesia per Musica d insieme vocale e o corale C 0 ID G 40 4 ID 40 4 ID 0 E CODI/0 Pratica PRATICA ORGANISTICA E I 0 E organistica CANTO GREGORIANO TOTALE

8 CARATTERIZZANTI compositive teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODC/01 COMPOSIZIONE COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE 9 1 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Composizione G E E E Analisi compositiva Tecniche contrappuntistiche Strumentazione e orchestrazione Tecniche compositive Elaborazione, trascrizione e arrangiamento Lettura della partitura Estetica della Strumenti e metodi della ricerca bibliografica G E G E E G E G E G 30 9 E C 30 4 ID 30 4 ID 30 4 E C 0 E C 0 E TOTALE

9 INTEGRATIVE O AFFINI della elettronica e delle tecnologie del suono COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/0 COMPOSIZIONE MUSICALE ELETTROACUSTICA COME/03 ACUSTICA MUSICALE CODC/0 COMPOSIZIONE PER LA MUSICA APPLICATA ALLE IMMAGINI 4 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Informatica le Composizione le informatica Composizione le elettroacustica Acustica le Composizione per la applicata alle immagini C 0 E C 0 E C 0 E C 0 ID C 0 E TOTALE ULTERIORI teoricoanalitico-pratiche COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Fondamenti di concertazione e direzione C 0 E TOTALE 0 1 9

10 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI

11 obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 137 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 137 Tot. ore Tot. esami 30 5 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente PROVA FINALE La prova finale è costituita da una prova scritta svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la prova scritta consiste nella composizione di un brano il cui organico è assegnato dalla commissione. La prova prevede una clausura di dodici ore in idonea stanza munita di pianoforte. - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Sarà altresì consentita l esecuzione di brani presentati dal candidato per i quali lo stesso dovrà provvedere con propri esecutori. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio. 11

12 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI CORNO DCPL19 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CORNO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Corno, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - Strumentista in formazioni orchestrali a fiato 1

13 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei 1 Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E 4 Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 E TOTALE

14 CARATTERIZZANTI d insieme CODI/10 CORNO COMI/03 MUSICA DA CAMERA COMI/04 MUSICA D INSIEME PER STRUMENTI A FIATO COMI/0 ESERCITAZIONI ORCHESTRALI 57 DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Prassi esecutive e I 30 1 E 30 1 E 35 1 E 3 Musica da camera G 15 3 E 17 Musica d insieme per strumenti a fiato G 30 6 E 30 6 E 5 5 E 1 Formazione orchestrale L 40 4 ID 40 4 ID 40 4 ID TOTALE

15 INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Tecniche di consapevolezza corporea C 0 ID Teoria del basso continuo C 0 E Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 E C 0 E TOTALE

16 ULTERIORI della elettronica e delle tecnologie del suono teoricoanalitico-pratiche COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/10 CORNO DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Informatica le Acustica le C 0 E C 0 E Lettura della partitura C 0 E 6 Prassi esecutive e (strumenti affini) I 10 6 E TOTALE DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

17 PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI / / 10 obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 19 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 19 Tot. ore Tot. esami 65/95 31/3 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio PROVA FINALE E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio. 17

18 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI FAGOTTO DCPL4 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FAGOTTO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Fagotto, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - Strumentista in formazioni orchestrali a fiato 1

19 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. FORMAZIONE DI BASE TOTALE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei 1 Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E 4 Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 E

20 CARATTERIZZANTI d insieme CODI/1 FAGOTTO COMI/03 MUSICA DA CAMERA COMI/04 MUSICA D INSIEME PER STRUMENTI A FIATO COMI/0 ESERCITAZIONI ORCHESTRALI 57 DISCIPLINA tip. ore Prassi esecutive e val. ore val. ore val. I 30 1 E 30 1 E 35 1 E 3 Musica da camera G 15 3 E 17 Musica d insieme per strumenti a fiato G 30 6 E 30 6 E 5 5 E 1 Formazione orchestrale L 40 4 ID 40 4 ID 40 4 ID TOTALE

21 INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA DISCIPLINA tip. ore Tecniche di consapevolezza corporea C 0 ID Teoria del basso continuo C 0 E Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 E val. ore val. ore val. C 0 E TOTALE

22 ULTERIORI della elettronica e delle tecnologie del suono teoricoanalitico-pratiche COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/1 FAGOTTO 6 DISCIPLINA tip. ore Informatica le Acustica le Lettura della partitura Prassi esecutive e (strumenti affini) val. ore val. ore val. C 0 E C 0 E C 0 E I 10 6 E TOTALE DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

23 PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI / / 10 obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 19 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 19 Tot. ore Tot. esami 65/95 31/3 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente PROVA FINALE La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio. 3

24 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI FLAUTO DCPL7 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FLAUTO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Flauto, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - Strumentista in formazioni orchestrali a fiato 4

25 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei 1 Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li COMI/01 Musica d insieme vocale 4 G 40 4 E ESERCITAZIONI CORALI e o corale d insieme TOTALE

26 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. CODI/13 Prassi esecutive e 57 FLAUTO I 30 1 E 30 1 E 35 1 E COMI/03 MUSICA DA CAMERA 3 Musica da camera G 15 3 E COMI/04 CARATTERIZZANTI Musica d insieme per MUSICA D INSIEME PER 17 G 30 6 E 30 6 E 5 5 E strumenti a fiato STRUMENTI A FIATO d insieme COMI/0 ESERCITAZIONI 1 Formazione orchestrale L 40 4 ID 40 4 ID 40 4 ID ORCHESTRALI TOTALE INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Tecniche di consapevolezza corporea C 0 ID Teoria del basso continuo C 0 E Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 E C 0 E TOTALE

27 ULTERIORI TOTALE della elettronica e delle tecnologie del suono teoricoanalitico-pratiche COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/13 FLAUTO 6 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Informatica le Acustica le Lettura della partitura Prassi esecutive e (strumenti affini) C 0 E C 0 E C 0 E I 10 6 E DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

28 PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI / / 10 obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 19 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 19 Tot. ore Tot. esami 65/95 31/3 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente PROVA FINALE La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio.

29 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE DCPL36 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Oboe, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - Strumentista in formazioni orchestrali a fiato 9

30 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei 1 Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E 4 Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 E TOTALE

31 CARATTERIZZANTI d insieme CODI/14 OBOE COMI/03 MUSICA DA CAMERA COMI/04 MUSICA D INSIEME PER STRUMENTI A FIATO COMI/0 ESERCITAZIONI ORCHESTRALI 57 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Prassi esecutive e I 30 1 E 30 1 E 35 1 E 3 Musica da camera G 15 3 E 17 Musica d insieme per strumenti a fiato G 30 6 E 30 6 E 5 5 E 1 Formazione orchestrale L 40 4 ID 40 4 ID 40 4 ID TOTALE INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Tecniche di consapevolezza corporea C 0 ID Teoria del basso continuo C 0 E Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 E C 0 E TOTALE

32 ULTERIORI della elettronica e delle tecnologie del suono teoricoanalitico-pratiche COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/14 OBOE 6 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Informatica le Acustica le Lettura della partitura Prassi esecutive e (strumenti affini) C 0 E C 0 E C 0 E I 10 6 E TOTALE DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

33 PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI / / 10 obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 19 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 19 Tot. ore Tot. esami 65/95 31/3 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente PROVA FINALE La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio 33

34 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Pianoforte, gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche e culturali specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e quello dell accompagnamento pianistico e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alle loro interazioni. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono avere acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici ed estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - 34

35 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA settore DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 ID 40 4 E TOTALE

36 CARATTERIZZANTI d insieme CODI/1 PIANOFORTE CODI/5 ACCOMPAGNAMENTO PIANISTICO COMI/03 MUSICA DA CAMERA settore DISCIPLINA tip. ore Prassi esecutive e Pratica dell accompagnamento e della collaborazione al pianoforte Musica da camera Prassi esecutive e d insieme da camera (Pianoforte a quattro mani) val. ore A val. I 30 1 E 30 1 E 35 1 E G 40 E 40 E 35 7 E G 15 3 E G 40 E TOTALE ore A val. 36

37 settore DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA Tecniche di consapevolezza corporea C 0 ID Teoria del basso continuo C 0 E Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 E C 0 E TOTALE

38 ULTERIORI della elettronica e delle tecnologie del suono teoricoanalitico-pratiche settore COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/0 PRATICA ORGANISTICA E CANTO GREGORIANO CODI/1 PIANOFORTE 6 DISCIPLINA tip. ore Informatica le Acustica le val. ore A val. C 0 E C 0 E Lettura della partitura C 0 E 6 Pratica organistica I 10 6 E Fondamenti di storia e tecnologia dello strumento I 10 6 E TOTALE ore A val. settore DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

39 settore DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI / obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 13 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 13 Tot. ore Tot. esami 05/35 5 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente PROVA FINALE La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio 39

40 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBA DCPL46 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBA OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Tromba, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - Strumentista in formazioni orchestrali a fiato 40

41 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI 1 4 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 E TOTALE

42 CARATTERIZZANTI d insieme CODI/16 TROMBA COMI/03 MUSICA DA CAMERA COMI/04 MUSICA D INSIEME PER STRUMENTI A FIATO COMI/0 ESERCITAZIONI ORCHESTRALI 57 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Prassi esecutive e I 30 1 E 30 1 E 35 1 E 3 Musica da camera G 15 3 E 17 Musica d insieme per strumenti a fiato G 30 6 E 30 6 E 5 5 E 1 Formazione orchestrale L 40 4 ID 40 4 ID 40 4 ID TOTALE INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Tecniche di consapevolezza corporea Teoria del basso continuo Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 ID C 0 E C 0 E C 0 E TOTALE

43 ULTERIORI della elettronica e delle tecnologie del suono teoricoanalitico-pratiche COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/16 TROMBA 6 DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Informatica le Acustica le Lettura della partitura Prassi esecutive e (strumenti affini) C 0 E C 0 E C 0 E I 10 6 E TOTALE DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

44 PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 DISCIPLINA TIP. ore val. ore val. ore val. Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI / / 10 obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 19 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 19 Tot. ore Tot. esami 65/95 31/3 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente PROVA FINALE La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio. 44

45 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBONE DCPL49 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBONE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Trombone, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - Strumentista in formazioni orchestrali a fiato 45

46 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme CODICE COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI DISCIPLINA tip. ore Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei val. ore A val. 1 Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E 4 Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 E TOTALE ore A val. 46

47 CARATTERIZZANTI d insieme CODICE CODI/17 TROMBONE COMI/03 MUSICA DA CAMERA COMI/04 MUSICA D INSIEME PER STRUMENTI A FIATO COMI/0 ESERCITAZIONI ORCHESTRALI 57 DISCIPLINA tip. ore Prassi esecutive e val. ore A val. I 30 1 E 30 1 E 35 1 E 3 Musica da camera G 15 3 E 17 Musica d insieme per strumenti a fiato G 30 6 E 30 6 E 5 5 E 1 Formazione orchestrale L 40 4 ID 40 4 ID 40 4 ID TOTALE ore A val. CODICE DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. INTEGRATIVE O AFFINI didattiche teoricoanalitico-pratiche musicologiche CODD/07 TECNICHE DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA COTP/05 TEORIA E PRASSI DEL BASSO CONTINUO CODM/01 BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA MUSICALE CODM/03 MUSICOLOGIA SISTEMATICA Tecniche di consapevolezza corporea C 0 ID Teoria del basso continuo C 0 E Strumenti e metodi della ricerca bibliografica Estetica della C 0 E C 0 E TOTALE

48 CODICE DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. della elettronica e delle tecnologie del suono COME/05 INFORMATICA MUSICALE COME/03 ACUSTICA MUSICALE Informatica le Acustica le C 0 E C 0 E ULTERIORI teoricoanalitico-pratiche COTP/0 LETTURA DELLA PARTITURA CODI/17 TROMBONE 6 Lettura della partitura Prassi esecutive e (strumenti affini) C 0 E I 10 6 E TOTALE CODICE DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. A SCELTA DELLO STUDENTE TOTALE

49 CODICE DISCIPLINA tip. ore val. ore A val. ore A val. PROVA FINALE E CONOSCENZA DELLA LINGUA STRANIERA linguistiche CODL/0 LINGUA STRANIERA COMUNITARIA 4 Lingua straniera comunitaria 9 Prova finale 9 E TOTALE TOTALI obbligatori da conseguire nell ambito delle attività di base e caratterizzanti: 19 settori obbligatori previsti dal DM 14/09 nell ambito delle attività di base e caratterizzanti [min. 10]: 19 I = disciplina individuale G = disciplina d insieme o di gruppo C = disciplina collettiva teorica o pratica L = laboratorio Tot. ore Tot. esami E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente PROVA FINALE La prova finale è costituita da una parte interpretativa-esecutiva svolta nell indirizzo caratterizzante del corso di studi e dalla discussione di un elaborato di adeguato valore artistico-scientifico: - la parte interpretativa-esecutiva consiste nella esecuzione pubblica di un programma da concerto della durata minima di trenta minuti e massima di ottanta; - la seconda parte della prova consiste nella discussione di un elaborato scritto, prodotto dallo studente entro i termini fissati nel regolamento del corso di studio; per l illustrazione e la discussione dell elaborato lo studente può avvalersi liberamente di adeguati supporti, anche multimediali. Le modalità di svolgimento e di valutazione della prova finale sono disciplinate nel regolamento del corso di studio. 49

50 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO SCUOLA DI VIOLA DCPL5 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN VIOLA OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Viola, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio del o più rappresentativo dello strumento incluso quello d insieme e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello studente di interagire all interno di gruppi li diversamente composti. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell udito e di memorizzazione e con l acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi ed analitici della ed alla loro interazione. Specifica cura dovrà essere dedicata all acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all ambito dell improvvisazione. È obiettivo formativo del corso anche l acquisizione di adeguate competenze nel campo dell informatica le nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria. PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti: - Strumentista solista - Strumentista in gruppi da camera - Strumentista in formazioni orchestrali da camera - Strumentista in formazioni orchestrali sinfoniche - Strumentista in formazioni orchestrali per il teatro le - 50

51 PIANO DELL OFFERTA DIDATTICA FORMAZIONE DI BASE teoricoanalitico-pratiche musicologiche d insieme COTP/06 TEORIA, RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE COTP/01 TEORIA DELL ARMONIA E ANALISI COTP/03 PRATICA E LETTURA PIANISTICA CODM/04 STORIA DELLA MUSICA COMI/01 ESERCITAZIONI CORALI DISCIPLINA tip. ore val. ore val. ore val. Teoria della Ear training Fondamenti di composizione Analisi dei 1 Pratica pianistica I 0 4 E 0 4 E 0 4 E 4 Storia e storiografia della Storia delle forme e dei li Musica d insieme vocale e o corale G 40 4 E TOTALE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA Approvato con D.D.G. 13/011 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA DCPL09 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA (non attivo) OBIETTIVI FORMATIVI Al termine

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE

DIPARTIMENTO DEGLI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE Approvato con D.M. 168/010 DIPARTIMENTO DEGLI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE Approvato con D.M. 16/010 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE DCPL36 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - OTTONI SCUOLA DI CORNO DCPL13 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CORNO NATURALE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - OTTONI SCUOLA DI CORNO DCPL13 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CORNO NATURALE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - OTTONI SCUOLA DI CORNO DCPL13 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CORNO NATURALE Obiettivi formativi Prospettive occupazionali Ammissione Al termine

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria Triennio di 1 livello DCPL44 STRUMENTI A PERCUSSIONE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI STRUMENTI A PERCUSSIONE DCPL44 -

Dettagli

Dipartimento Strumenti a fiato Scuola di Oboe CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE DCPL 36

Dipartimento Strumenti a fiato Scuola di Oboe CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE DCPL 36 Dipartimento Strumenti a fiato Scuola di Oboe CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE DCPL 36 Obiettivi formativi Prospettive occupazionali Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico

Dettagli

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI OBIETTIVI FORMATIVI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBA DCPL8 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBA RINASCIMENTALE E BAROCCA Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

TROMBONE RINASCIMENTALE E BAROCCO

TROMBONE RINASCIMENTALE E BAROCCO DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - OTTONI SCUOLA DI TROMBONE DCPL51 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBONE RINASCIMENTALE E BAROCCO Obiettivi formativi Prospettive occupazionali

Dettagli

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI OBIETTIVI FORMATIVI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBONE DCPL49 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBONE Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo

Dettagli

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI OBIETTIVI FORMATIVI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI STRUMENTI A PERCUSSIONE DCPL44 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN STRUMENTI A PERCUSSIONE Al termine degli studi

Dettagli

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI OBIETTIVI FORMATIVI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA DCPL09 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico

Dettagli

Istituto superiore di Studi musicali G. Briccialdi Terni SCUOLA DI FAGOTTO Fagotto

Istituto superiore di Studi musicali G. Briccialdi Terni SCUOLA DI FAGOTTO Fagotto Istituto superiore di Studi musicali G. Briccialdi Terni DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI FAGOTTO DCPL24 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FAGOTTO Obiettivi formativi Al termine

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL05 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN BATTERIA E PERCUSSIONI JAZZ OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - OTTONI SCUOLA DI TROMBA DCPL51 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBA RINASCIMENTALE BAROCCA

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - OTTONI SCUOLA DI TROMBA DCPL51 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBA RINASCIMENTALE BAROCCA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - OTTONI SCUOLA DI TROMBA DCPL51 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBA RINASCIMENTALE BAROCCA Obiettivi formativi Prospettive occupazionali Ammissione

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - LEGNI SCUOLA DI CLARINETTO DCPL13 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CLARINETTO STORICO

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - LEGNI SCUOLA DI CLARINETTO DCPL13 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CLARINETTO STORICO DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - LEGNI SCUOLA DI CLARINETTO DCPL13 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CLARINETTO STORICO Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria Triennio di 1 livello DCPL1 - CONTRABBASSO DCPL1 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CONTRABBASSO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI DCPL 11 CORSO ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo

Dettagli

TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO Arpa PIANO DI STUDI E PROGRAMMI DEI CORSI

TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO Arpa PIANO DI STUDI E PROGRAMMI DEI CORSI TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO Arpa PIANO DI STUDI E PROGRAMMI DEI CORSI AREA CARATTERIZZANTE AREA D INDIRIZZO: ATTIVITA INTEGRATIVE E AFFINI D OBBLIGO DIPARTIMENTO DI Strumenti ad arco e a corda SCUOLA DI

Dettagli

SCUOLA DI PIANOFORTE

SCUOLA DI PIANOFORTE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI DCPL 9 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo

Dettagli

ISSM di MODENA e CARPI "Orazio Vecchi - Antonio Tonelli"

ISSM di MODENA e CARPI Orazio Vecchi - Antonio Tonelli Tromba OBIETTIVI FORMATIVI DCPL46 Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Tromba, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche

Dettagli

SCUOLA DI PIANOFORTE

SCUOLA DI PIANOFORTE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL 39 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al

Dettagli

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (triennio)

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (triennio) CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (triennio) STRUMENTO PRINCIPALE: Clarinetto Corso di diploma accademico di primo livello Obiettivi formativi Prospettive occupazionali Al termine degli studi

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI DCPL 6 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Oboe,

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBONE DCPL 49 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBONE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA DIPARTIMENTO DEGLI SCUOLA DI SAXOFONO DCPL 41 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN SAXOFONO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi

Dettagli

SCUOLA DI FISARMONICA

SCUOLA DI FISARMONICA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI DCPL 26- CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI FLAUTO DCPL 27 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FLAUTO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli

Dettagli

SCUOLA DI FLAUTO DOLCE

SCUOLA DI FLAUTO DOLCE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI DCPL 28 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Flauto

Dettagli

Obiettivi formativi. Prospettive occupazionali. Ammissione. Prova Finale

Obiettivi formativi. Prospettive occupazionali. Ammissione. Prova Finale DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A PERCUSSIONE E JAZZ SCUOLA DI STRUMENTI A PERCUSSIONE DCPL44 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN STUMENTI A PERCUSSIONE Obiettivi formativi Prospettive occupazionali

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI DCPL 39 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBIETTIVI FORMATIVI Al termine

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria Triennio di 1 livello DCPL3 - OBOE DCPL3 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI Al termine

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL 06 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL 06 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO DIPARTIMENTO DI E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI DCPL 06 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN Obiettivi formativi Prospettive occupazionali Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico

Dettagli

Istituto Superiore di Studi Musicali Arturo Toscanini Ribera (AG) DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL 06 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO (CODI/23) Obiettivi

Dettagli

ISSM di MODENA e CARPI "Orazio Vecchi - Antonio Tonelli"

ISSM di MODENA e CARPI Orazio Vecchi - Antonio Tonelli Chitarra OBIETTIVI FORMATIVI DCPL09 Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Chitarra, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A CORDA SCUOLA DI MANDOLINO DCPL32 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MANDOLINO

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A CORDA SCUOLA DI MANDOLINO DCPL32 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MANDOLINO DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A CORDA SCUOLA DI MANDOLINO DCPL3 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MANDOLINO Obiettivi formativi Prospettive occupazionali Al termine degli studi relativi

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria

CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria CONSERVATORIO DI MUSICA F. CILEA Reggio Calabria Triennio di 1 livello DCPL09 - CHITARRA DCPL09 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi

Dettagli

Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI FISARMONICA

Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI FISARMONICA Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta Istituto Superiore di Studi Musicali DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI FISARMONICA DCPL2 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI

Dettagli

DIPARTIMENTO DI STRUMENTI A TASTIERA E PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE

DIPARTIMENTO DI STRUMENTI A TASTIERA E PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE Conservatorio di Musica "Cesare Pollini" DIPARTIMENTO DI STRUMENTI A TASTIERA E PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA. Ordinamenti didattici dei Corsi accademici di primo livello in: 1) DCPL 01 - ARPA

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA. Ordinamenti didattici dei Corsi accademici di primo livello in: 1) DCPL 01 - ARPA P.zza Domenicani Dominikanerplatz, 19 I - 39100 Bolzano Bozen Tel (+39) 071 97876 Fax (+39) 071 975891 Ordinamenti didattici dei Corsi accademici di primo livello in: 1) DCPL 01 - ARPA 2) DCPL 09 - CHITARRA

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E PERCUSSIONE SCUOLA DI FISARMONICA DCPL 26 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FISARMONICA

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E PERCUSSIONE SCUOLA DI FISARMONICA DCPL 26 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FISARMONICA 00034362016270520162 _N.Prot _Anno _Data _1 Ent,2 Usc CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E PERCUSSIONE SCUOLA DI DCPL 26 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO

Dettagli

Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBA

Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBA Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta Istituto Superiore di Studi Musicali DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI TROMBA DCPL4 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TROMBA

Dettagli

Codice Denominazione Dipartimento

Codice Denominazione Dipartimento ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI GAETANO BRAGA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO ATTIVATI

Dettagli

DIPARTIMENTO STRUMENTI AD ARCO E CORDE SCUOLA DI CONTRABBASSO DCPL16 - DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CONTRABBASSO

DIPARTIMENTO STRUMENTI AD ARCO E CORDE SCUOLA DI CONTRABBASSO DCPL16 - DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CONTRABBASSO DIPARTIMENTO STRUMENTI AD ARCO E CORDE SCUOLA DI CONTRABBASSO DCPL16 - OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in gli studenti devono aver acquisito le

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA - I SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL31 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MAESTRO COLLABORATORE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA - I SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL31 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MAESTRO COLLABORATORE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA - I SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL31 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MAESTRO COLLABORATORE Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA ISTITUTO DI ALTA FORMAZIONE MUSICALE- CONSERVATORIO G. PUCCINI LA SPEZIA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA OBIETTIVI FORMATIVI DCPL 09 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI FLAUTO DOLCE DCPL28 - DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FLAUTO DOLCE

DIPARTIMENTO DI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI FLAUTO DOLCE DCPL28 - DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FLAUTO DOLCE Conservatorio di "Cesare Pollini" DIPARTIMENTO DI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI FLAUTO DOLCE DCPL28 - OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Flauto

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL08 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL08 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL08 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

CONSERVATORIO di MUSICA G. VERDI COMO ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI

CONSERVATORIO di MUSICA G. VERDI COMO ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI Ministero dell Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale CONSERVATORIO di MUSICA G. VERDI COMO ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI DIPARTIMENTO DI DIDATTICA SCUOLA DI DIDATTICA

Dettagli

- operatore musicale nell'ambito di iniziative relative alla propedeuticità alla musica e allo studio dello strumento

- operatore musicale nell'ambito di iniziative relative alla propedeuticità alla musica e allo studio dello strumento Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano - DCPL - DIDATTICA DELLA MUSICA DIPARTIMENTO DI DIDATTICA SCUOLA DI DIDATTICA DELLA MUSICA E DELLO STRUMENTO DCPL - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL 10 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA JAZZ

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL 10 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA JAZZ DIPARTIMNTO DI NUOV TCNOLOGI LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL 10 - CORSO DI DIPLOMA ACCADMICO DI PRIMO LIVLLO IN CHITARRA JAZZ OBITTIVI FORMATIVI PROSPTTIV OCCUPAZIONALI Al termine degli studi relativi

Dettagli

ISSM Conservatorio Statale Antonio Vivaldi - Alessandria Via Parma Alessandria

ISSM Conservatorio Statale Antonio Vivaldi - Alessandria Via Parma Alessandria ISSM Conservatorio Statale Antonio Vivaldi - Alessandria Via Parma 1-15121 Alessandria DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO TRIENNIO IN DISCIPLINE MUSICALI Indirizzo Interpretativo - Compositivo DIPARTIMENTO

Dettagli

SCUOLA DI CLAVICEMBALO

SCUOLA DI CLAVICEMBALO OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI CLAVICEMBALO DCSL14 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN CLAVICEMBALO E Al termine

Dettagli

PIANO DELL'OFFERTA DIDATTICA. CFA settor. CODC/04 - Composizione Jazz 4 Tecniche compositive jazz C 30 6 E 30 6 E

PIANO DELL'OFFERTA DIDATTICA. CFA settor. CODC/04 - Composizione Jazz 4 Tecniche compositive jazz C 30 6 E 30 6 E ONSERVATORIO "G.FRESOBALDI" - FERRARA - DIPARTIMENTO DI JAZZ E MUSIHE IMPROVVISATE SUOLA DI BASSO ELETTRIO ORSO DI DIPLOMA AADEMIO DI SEONDO LIVELLO IN BASSO ELETTRIO OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli

Dettagli

ISSM di MODENA e CARPI "Orazio Vecchi - Antonio Tonelli" Didattica della Musica

ISSM di MODENA e CARPI Orazio Vecchi - Antonio Tonelli Didattica della Musica Didattica della Musica DCPL1 OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Didattica della musica, gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche

Dettagli

Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI STRUMENTAZIONE PER BANDA

Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI STRUMENTAZIONE PER BANDA Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'aosta Istituto Superiore di Studi Musicali DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI STRUMENTAZIONE PER BANDA Obiettivi formativi DCPL43

Dettagli

TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO CHITARRA REQUISITI D'ACCESSO, ESAME DI AMMISSIONE PER STRUMENTO, PIANO DI STUDI E PROGRAMMA DEI CORSI

TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO CHITARRA REQUISITI D'ACCESSO, ESAME DI AMMISSIONE PER STRUMENTO, PIANO DI STUDI E PROGRAMMA DEI CORSI 1 CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 051500 - fax 0131 325336 www.conservatoriovivaldi.it TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO CHITARRA REQUISITI D'ACCESSO, ESAME DI

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE DCPL36- CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO SCUOLA DI OBOE DCPL36- CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE DIPARTIMENTO DEGLI SCUOLA DI OBOE DCPL6- CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN OBOE OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Oboe, gli studenti

Dettagli

SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA

SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 34 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MUSICA ELETTRONICA Indirizzo video e multimedialità* Obiettivi

Dettagli

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Conservatorio di musica B. MARCELLO di VENEZIA OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCSL0 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN CANTO Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCSL08 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCSL08 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO OBIETTIVI FORMATIVI DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCSL08 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli

Obiettivi formativi. Prospettive occupazionali. Ammissione. Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano - DCPL34 - SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA

Obiettivi formativi. Prospettive occupazionali. Ammissione. Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano - DCPL34 - SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 34 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MUSICA ELETTRONICA Indirizzo composizione elettroacustica Obiettivi

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI CHITARRA CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CHITARRA Obiettivi formativi AI termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo

Dettagli

DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO TRIENNIO IN DISCIPLINE MUSICALI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE

DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO TRIENNIO IN DISCIPLINE MUSICALI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE Conservatorio di Musica "Antonio Vivaldi" Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale Via Parma 1, Alessandria Tel 0131 051500 www.conservatoriovivaldi.it DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO TRIENNIO

Dettagli

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (triennio)

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (triennio) CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (triennio) STRUMENTO PRINCIPALE: Flauto dolce Programma di studio FLAUTO DOLCE I Jacob van Eyck : da Der Pluyten Lust-hof, volune I, II e III Facili Sonate

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA

CONSERVATORIO DI MUSICA LUCA MARENZIO DI BRESCIA 00034372016270520161 _N.Prot _Anno _Data _1 Ent,2 Usc CONSERVATORIO DI MUSICA "LUCA MARENZIO" DI BRESCIA DIPARTIMENTO NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 34 CORSO DI

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL06 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO

DIPARTIMENTO DI CANTO E TEATRO MUSICALE SCUOLA DI CANTO DCPL06 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CANTO onservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano - DPL06 - ANTO DIPARTIMENTO DI ANTO E TEATRO MUSIALE SUOLA DI ANTO DPL06 - ORSO DI DIPLOMA AADEMIO DI PRIMO LIVELLO IN ANTO Obiettivi formativi Al termine

Dettagli

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (Triennio) STRUMENTO PRINCIPALE: Mandolino

CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (Triennio) STRUMENTO PRINCIPALE: Mandolino CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO (Triennio) STRUMENTO PRINCIPALE: PRASSI ESECUTIVA E REPERTORIO PROGRAMMA DEL 1 ANNO F. SAULI, Partite a mandolino solo Opere per mandolino solo di NEGLIA, BERTUCCI,

Dettagli

MAESTRO COLLABORATORE

MAESTRO COLLABORATORE MAESTRO COLLABORATORE - 01 DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCSL31 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI SECONDO LIVELLO IN MAESTRO COLLABORATORE Obiettivi

Dettagli

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI MUSICA ELETTRONICA DCPL 61 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN TECNICO DEL SUONO Obiettivi formativi AI termine degli studi

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI ARPA DCPL01 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN ARPA

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI ARPA DCPL01 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN ARPA ConservatoriodiMusica F.Cilea direggiocalabria DCPL01 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN ARPA DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI ARPA DCPL01 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO

Dettagli

SCUOLA DI FLAUTO, OBOE, CLARINETTO, FAGOTTO, CORNO, TROMBA, TROMBONE, EUPHONIUM, BASSO TUBA PIANO DI STUDIO TRIENNIO

SCUOLA DI FLAUTO, OBOE, CLARINETTO, FAGOTTO, CORNO, TROMBA, TROMBONE, EUPHONIUM, BASSO TUBA PIANO DI STUDIO TRIENNIO FORMAZIONE DI BASE Per le di base e caratterizzanti tutte le materie indicate sono obbligatorie (OB). Tipologia delle Area disciplinare Codice settore Disciplina Tip. Ore CFA Val. I II III COTP/06 Teoria

Dettagli

DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO TRIENNIO IN DISCIPLINE MUSICALI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE

DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO TRIENNIO IN DISCIPLINE MUSICALI DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE Conservatorio di Musica Antonio Vivaldi Istituto di Alta Formazione Artistica e Musicale Via Parma, 1 15121 Alessandria Tel. 0131 051500 Fax 0131 325336 www.conservatoriovivaldi.it DIPLOMA ACCADEMICO DI

Dettagli

Istituto Superiore di Studi Musicali ARTURO TOSCANINI di RIBERA CODI/23 Scuola di CANTO

Istituto Superiore di Studi Musicali ARTURO TOSCANINI di RIBERA CODI/23 Scuola di CANTO Istituto Superiore di Studi Musicali ARTURO TOSCANINI di RIBERA CODI/23 Scuola di CANTO DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO ORDINAMENTO - CURRICULUM della Scuola di CANTO CODI/23 OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

SCUOLA DI CHITARRA PIANO DI STUDIO TRIENNIO

SCUOLA DI CHITARRA PIANO DI STUDIO TRIENNIO FORMAZIONE DI BASE Per le di base e caratterizzanti tutte le materie indicate sono obbligatorie (OB). Area disciplinare Codice settore Disciplina Tip. Ore CFA Val. I II III Teorico-analiticopratiche COTP/06

Dettagli

SCUOLA DI PIANOFORTE PIANO DI STUDIO TRIENNIO

SCUOLA DI PIANOFORTE PIANO DI STUDIO TRIENNIO Gli schemi relativi alle materie Di Base e Caratterizzanti, per decreto ministeriale (DM 124 del 30/09/2009) assommano a 108 CFA (almeno) suddivisi tra 32-40 per le materie Di Base e 68-76 per quelle Caratterizzanti.

Dettagli

SCUOLA DI MAESTRO COLLABORATORE PIANO DI STUDIO TRIENNIO

SCUOLA DI MAESTRO COLLABORATORE PIANO DI STUDIO TRIENNIO Gli schemi relativi alle materie Di Base e Caratterizzanti, per decreto ministeriale (DM 124 del 30/09/2009) assommano a 108 CFA (almeno) sudvisi tra 32-40 per le materie Di Base e 68-76 per quelle Caratterizzanti.

Dettagli

SCUOLA DI PIANOFORTE PIANO DI STUDIO TRIENNIO

SCUOLA DI PIANOFORTE PIANO DI STUDIO TRIENNIO FORMAZIONE DI BASE Per le di base e caratterizzanti tutte le materie indicate sono obbligatorie (OB). Area disciplinare Codice settore Disciplina Tip. Ore CFA Val. I II III Teorico-analiticopratiche COTP/06

Dettagli

SCUOLA DI CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO PIANO DI STUDIO TRIENNIO

SCUOLA DI CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO PIANO DI STUDIO TRIENNIO FORMAZIONE DI BASE Per le di base e caratterizzanti tutte le materie indicate sono obbligatorie (OB). Teorico-analiticopratiche COTP/06 Teoria della musica barocca C 18 3 E OB Semiografia musicale 1 (Notazione

Dettagli

SCUOLA DI CHITARRA PIANO DI STUDIO TRIENNIO

SCUOLA DI CHITARRA PIANO DI STUDIO TRIENNIO Gli schemi relativi alle materie Di Base e Caratterizzanti, per decreto ministeriale (DM 124 del 30/09/2009) assommano a 108 CFA (almeno) suddivisi tra 32-40 per le materie Di Base e 68-76 per quelle Caratterizzanti.

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "G. MARTUCCI" SALERNO

CONSERVATORIO DI MUSICA G. MARTUCCI SALERNO DIPARTIMENTO DI DIDATTICA SCUOLA DI E DELLO STRUMENTO DCPL21 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN per la scuola di base OBIETTIVI FORMATIVI Al termine degli studi relativi al diploma accademico

Dettagli

Piano dell'offerta didattica di Composizione

Piano dell'offerta didattica di Composizione Tipologia delle attività formative FORMAZIONE DI BASE area disciplinare teoricoanaliticopratiche musicolo giche Piano dell'offerta didattica di Composizione codice settore artistico-disciplinare CFA settore

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI VIOLINO

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI VIOLINO ConservatoriodiMusica F.Cilea direggiocalabria DCPL54 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN VIOLINO DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI AD ARCO E A CORDA SCUOLA DI VIOLINO OBIETTIVIFORMATIVI PROSPETTIVE

Dettagli

Istituto Superiore di Studi Musicali ARTURO TOSCANINI di RIBERA CODI/21 Scuola di PIANOFORTE

Istituto Superiore di Studi Musicali ARTURO TOSCANINI di RIBERA CODI/21 Scuola di PIANOFORTE Istituto Superiore di Studi Musicali ARTURO TOSCANINI di RIBERA CODI/21 Scuola di PIANOFORTE DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO ORDINAMENTO - CURRICULUM della Scuola di PIANOFORTE CODI/21 OBIETTIVI

Dettagli

Corso di Diploma accademico di primo livello in FLAUTO - DCPL 27 Regolamento didattico del corso

Corso di Diploma accademico di primo livello in FLAUTO - DCPL 27 Regolamento didattico del corso Corso di Diploma accademico di primo livello in FLAUTO - DCPL 27 Regolamento didattico del corso Art. 1 Il presente regolamento disciplina le attività didattiche del Corso di diploma accademico di primo

Dettagli

TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO DI TROMBA

TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO DI TROMBA TRIENNIO DI PRIMO LIVELLO DI TROMBA PROGRAMMA DI AMMISSIONE 1)ESECUZIONE DI UN BRANO CON ACCOMPAGNAMENTO DI PIANOFORTE,SCELTO DAL CANDIDATO FRA: DEKER : (ANDANTE E ALLEGRO) ed. rahter B. SCHROEN: (ELEGIE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI COMPOSIZIONE

DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI COMPOSIZIONE Approvato con DDG 169/013 DIPARTIMENTO DI TEORIA E ANALISI, COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI COMPOSIZIONE DCPL15 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN COMPOSIZIONE OBIETTIVI FORMATIVI Al

Dettagli

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL40 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE JAZZ

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL40 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE JAZZ ConservatoriodiMusica F.Cilea direggiocalabria DCPL40 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE JAZZ DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL40 - CORSO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ COMJ/01 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN BASSO ELETTRICO JAZZ

DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ COMJ/01 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN BASSO ELETTRICO JAZZ DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ COMJ/01 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN BASSO ELETTRICO JAZZ Obiettivi formativi Attraverso l approfondimento ed

Dettagli

Corso di studi in STRUMENTAZIONE PER ORCHESTRA DI FIATI DIREZIONE DI BANDA (Windband-Conducting)

Corso di studi in STRUMENTAZIONE PER ORCHESTRA DI FIATI DIREZIONE DI BANDA (Windband-Conducting) Corso di studi in STRUMENTAZIONE PER ORCHESTRA DI FIATI DIREZIONE DI BANDA (Windband-Conducting) Dall anno accademico 2010-11, presso il Conservatorio di Bolzano è stato attivato, in seguito a delibera

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI PIANOFORTE DCPL39 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PIANOFORTE ConservatoriodiMusica F.Cilea direggiocalabria DCPL39 CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A TASTIERA E A PERCUSSIONE SCUOLA DI DCPL39 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO

Dettagli

CLAV ICEMBALO E TASTIERE STORICHE

CLAV ICEMBALO E TASTIERE STORICHE III ANNUALITA' II ANNUALITA' I ANNUALITA' Dipartimento degli strumenti a tastiera e a percussione Scuola di Clavicembalo DCPL 14 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO IN PRIMO LIVELLO IN CLAV ICEMBALO E TASTIERE

Dettagli

Dipartimento degli strumenti a fiato Scuola di Oboe DCPL 36 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO IN PRIMO LIVELLO IN OBOE PIANO DELL'OFFERTA DIDATTICA

Dipartimento degli strumenti a fiato Scuola di Oboe DCPL 36 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO IN PRIMO LIVELLO IN OBOE PIANO DELL'OFFERTA DIDATTICA III ANNUALITA' II ANNUALITA' I ANNUALITA' Dipartimento degli strumenti a fiato Scuola di Oboe DCPL 36 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO IN PRIMO LIVELLO IN OBOE PIANO DELL'OFFERTA DIDATTICA Attività formative

Dettagli

Allegato A. Tabelle dettagliate dei nuovi Piani di studio (con validità a partire dall A. A )

Allegato A. Tabelle dettagliate dei nuovi Piani di studio (con validità a partire dall A. A ) Allegato A Tabelle dettagliate dei nuovi Piani di studio (con validità a partire dall A. A. 06-07) STRUMENTI A FIATO E A PERCUSSIONE* I CICLO II CICLO Area disciplinare Settore disciplinare o discipline

Dettagli

Corso di Diploma Accademico di primo livello in CANTO - DCPL 15 Regolamento didattico del corso

Corso di Diploma Accademico di primo livello in CANTO - DCPL 15 Regolamento didattico del corso Corso di Diploma Accademico di primo livello in CANTO - DCPL 15 Regolamento didattico del corso Art. 1 Il presente regolamento disciplina le attività didattiche del Corso di diploma accademico di primo

Dettagli

Corso di Diploma accademico di primo livello in CHITARRA - DCPL 09 Regolamento didattico del corso

Corso di Diploma accademico di primo livello in CHITARRA - DCPL 09 Regolamento didattico del corso Corso di Diploma accademico di primo livello in CHITARRA - DCPL 09 Regolamento didattico del corso Art. 1 Il presente regolamento disciplina le attività didattiche del Corso di diploma accademico di primo

Dettagli

PIANO DELL'OFFERTA DIDATTICA (articolazione) Disciplina tip. ore CFA val. ore CFA val. Didattica e Pedagogia speciale C 10 1 E

PIANO DELL'OFFERTA DIDATTICA (articolazione) Disciplina tip. ore CFA val. ore CFA val. Didattica e Pedagogia speciale C 10 1 E allegato 2 DIPARTIMENTO DI DIDATTICA della MUSICA SCUOLA DI DIDATTICA della MUSICA e dello STRUMENTO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI II LIVELLO a INDIRIZZO DIDATTICO CLASSE DI ABILITAZIONE A02 OBIETTIVI

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S. CECILIA

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S. CECILIA Anno accademico 2016/2017 Offerta formativa per Settori discipinari/campi disciplinari e Attività formative CODI/25 CODI/25 CODI/25 CODI/25 CODI/25 COME/03 COME/03 COME/03 Accompagnamento pianistico Accompagnamento

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

OBIETTIVI FORMATIVI PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI OBIETTIVI FORMATIVI DIPARTIMENTO DI TEORIA ANALISI COMPOSIZIONE E DIREZIONE SCUOLA DI MUSICA CORALE E DIREZIONE DI CORO DCPL33 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN DIREZIONE DI CORO E COMPOSIZIONE

Dettagli

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - LEGNI SCUOLA DI FLAUTO DOLCE DCPL29 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FLAUTO DOLCE

DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - LEGNI SCUOLA DI FLAUTO DOLCE DCPL29 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FLAUTO DOLCE DIPARTIMENTO DEGLI STRUMENTI A FIATO - LEGNI SCUOLA DI FLAUTO DOLCE DCPL29 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FLAUTO DOLCE Obiettivi formativi Al termine degli studi relativi al Diploma

Dettagli