Make the World Your Studio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Make the World Your Studio"

Transcript

1 CAGLISCONTIAISOCIAI WACOM DEDI E p m m m u v à m z z f u d v R h d u d p p q u. v d p y W m. S v g d A :p f z u. NTO SCO 10% I up L v P&Tuhp p f.d p b d m p m mv à w u. Aqu NTO SCO 10% C q N u dbbd? P hév p v C q.lv d m u h mm f.c qèd p b 3 d m :13,22 24 h du v P&Tuhp m mf f z g u. Aqu Ep p f mb à: v vuquvu. NTO SCO 5% C qcmp A p z duv C q mb à.c qcmp ( W dw8) C qcmp Hyb d( Ad d4. 2) v d dv p z v p àg p d gmm d z C q b 2048 v.tb 13. Aqu NTO SCO 10% I us y uc v Lp b p ( 2048 v )p u Pd.Fuz ppmp b. Aqu NTO SCO 20% I k g Pd h pd g zz v h zz. Cqu pd g d h p f v h zzuqu f g d.m d g, u d pvg g m p mp p ' b z u m mmg b mpv v pp z p f dd gg f. Aqu

2 Mk h Wd Yu Sud P md u ud: Cq Cmp Hybd è u mpg v I md v u mb Wm u mg. L uv Cq Cmp Hybd ug pz d u dpy v Cq fu-fu d 13 p u b Add. C vuqu vu: mvm u u v L Cq Cmp Hybd è u dpy Cq u b Add p, h ff bà d u mpu u ud p v fw dz qu Adb Phhp mbà ud ppz v Add. I u f Add fm fb d Add u PC M 'uzz d'astro F Mg dz. Cq Cmp Hybd è d d u hm d 13,3 p Fu HD Wm P P u 2048 v d p fuz m u p u vdz dz p u'pz v, u uv. È d d md u hm pzzb, qu ExpKy, Rk Rg pzzb u mu d h f -uh u hu pd. Rzz p v, mb mp M mvm mp, phé Cq Cmp Hybd è d d u ò h p d u b, ffd ' mp -m md vuqu v. Ev pz Cq và mb Add mm v U Cq Cmp Hybd u ud m dpy v pf vuqu vu u pp Add pf, zzd dp Mg.

3 Dpy Dm hm ( dg) 13,3 p / 33,8 m P dpy Shm -S Av Mx TFT LCD (IPS) Ruz Fu HD (1.920 x px) C vuzzb 16,7 m d Rpp d fm 16:9 Ag d vuzzz 178 (89 /89 ) zz, 178 (89 /89 ) v F d 700:1 Lumà 210 d/m 2 Tmp d p 25 m A v 294 x 165 mm (11,6 x 6,5 p) fguz Sm pv Add 4.2, Jy B P P qud- Nvd Tg Shd gf Nvd GPU gf 72 RAM 2 GB DDR3 Mm d gd 16 GB 32 GB Ep d mm S p msd B 7,4 V, pm d (L-P) Du d b 48,5 Wh 72,8 Wh Rqu d m Wdw 8, Wdw 7 M OS X v uv (p I) C vz Mu-uh S P Wm P P Lv d p 2048 v, u pu d p h u Rm z ±60 Tp Sb p, z f, z b Iu Du u Pu uppm 9 pu dd Cud d p S Tg Md d z mg bv Ruz 5080 p p Supp d pduvà ExpKy Rk Rg Hm Bu Mu d Cmd u hm Mdà d p A dpy Fuz P, S, Zm, Dm p Egm Rgz upp Om Dm P C Cv u Vd Ou 4 pf p ppz pzzb 4 pz pzzb S S, qud g PC/M S S S 3 gz (22, ) mvb U mbd 375 x 248 x 16 mm (375 x 248 x 18 mm. upp) 14,8 x 9,8 x 0,6 p (14,8 x 9,8 x 0,6 p. upp) 1,7 kg (3,6 b) 1,8 kg (3,9 b) Wm 3 1 (USB p gm PC/M, HDMI p gm dpy) M-HDMI ( Add) P USB U p USB 2.0 A p 1 uff Aud Vd 2 fm ( d 2 MP, p d 8 MP), 1 p R Buh, W b/g/ Cu d fz Iu A pz Tb v Cmp Hybd, upp gb, P P, ud d p 9 pu d mb p pu, ud d pz Cq, v Wm 3 1 HDMI USB, d d AC, gud pd W Buh Kybd, A P, C P, Gp P Num md DTH-A1300L DTH-A1300H 16 GB/b dd 32 GB/b mgg Wm Eup GmbH Eupk Fhh A Kfd Gm Wm Cmpy, Lmd. Tu d v. Wm, Cq g d Wm mh mh g d Wm Cmpy, Ld. Add è u mh d Gg I. NVIDIA Tg 4 mh / mh g d NVIDIA Cp g S U p. I mh dmv Buh gh mh g d ppà d Buh SIG, I. g u d mh d p d Wm Cmpy, Ld. è gg z. A mh m mm qu d pv. Tu g m d mpg d pd mh / mh g d à pv. C v d mdfh.

4 Mk h Wd Yu Sud P md u ud uv Cq Cmp p È z u uv : pz v pf LA mbà z m! Gd 'pz u d dm u hm, p pf d Wm g mu-uh, mb bà v d u b Wdw 8 u Cq dvv p. Lv vuqu vu Sg 'mb mg p u v p d m v dv vu pz pz mp d u mpg v pf u f. I p, Cq Cmp è u mpu u dpy Cq, è u qu h v p u pf v, d u d v. A pz Cq mvm L ud u p m vuqu, z mpm. Cq Cmp ff u ò h p d u dpy v Wm Cq pf. L Wm P P fuz m u dz p vdz u mu-uh p u'pz v u uv. Omzz u v Lv mgg và mpà gz fuz pzzb d Cq Cmp u u ppz v pf d zd m Adb, Audk, C, hé qu fw dpb u m. R g Gd bà d vuqu z m g. L u Cq Cmp è d d u ò h p d u b. T ff ' mp -m md, dd pbà d dvd b vuqu u. L u : p v mbà Pu g v d 256 GB SSD d 512 GB SSD d Cq Cmp. Emb md d d u p I C 7, I HD Gph 4000, Sd S Dv (SSD) d 3 gz mm d 8 GB d DDR, ffd qu pz h mgg p d pf v g.

5 Dpy Dm hm ( dg) 13,3 p / 33,8 m P dpy Shm -S Av Mx TFT LCD (IPS) Ruz Fu HD (1.920 x px) C vuzzb 16,7 m d Rpp d fm 16:9 Ag d vuzzz 178 (89 /89 ) zz, 178 (89 /89 ) v F d 700:1 Lumà 210 d/m 2 Tmp d p 25 m A v 294 x 165 mm (11,6 x 6,5 p) Cfguz Sm pv Wdw 8 Wdw 8 P P P I C U d 3 gz, 1,9 GHz Shd gf I HD Gph 4000 RAM 8 GB DDR3 Mm d gd Uà Sd S Dv d 256 GB 512 GB Ep d mm S p msd B 7,4 V, pm d (L-P) Du d b 64,4 Wh C vz Mu-uh S P Wm P P Lv d p 2048 v, u pu d p h u Rm z ±60 Tp Sb p, z f, z b Iu Du u Pu uppm 9 p pu dd Cud d p S Tg Md d z mg bv Ruz 5080 p p Supp d pduvà ExpKy Rk Rg Hm Bu Mu d Cmd u hm Mdà d p A dpy Fuz P, S, Zm, Dm p Egm Rgz upp Om Dm P 4 pf p ppz pzzb 4 pz pzzb S S S S S 3 gz (22, ) mvb U mbd 375 x 248 x 17 mm (375 x 248 x 19 mm. upp) 14,8 x 9,8 x 0,7 p (14,8 x 9,8 x 0,8 p. upp) 1,8 kg (3,9 b) C Vd Ou P M DpyP P USB Du p USB 3.0 A p 1 uff Aud Vd 2 fm (fm d 2 MP, fm p d 8MP) 2 p R Buh 4.0, W b/g/ Cu d fz Iu A pz Tb v Cq Cmp, upp gb, P P, ud d p 9 pu d mb p pu, ud d pz Cq, d d AC, gud pd W Buh Kybd, A P, C P, Gp P Num md DTH-W1300L DTH-W1300H 256 GB/Wdw GB/Wdw 8 P Wm Eup GmbH Eupk Fhh A Kfd Gm Wm Cmpy, Lmd. Tu d v. Wm, Cq g d Wm mh mh g d Wm Cmpy, Ld. I, g I, I C C Id mh d I Cp g S U / p. I mh dmv Buh gh mh g d ppà d Buh SIG, I. g u d mh d p d Wm Cmpy, Ld. è gg z. A mh m mm qu d pv. Tu g m d mpg d pd mh / mh g d à pv. Qu dpv è f p Wdw 8 m PC pzz (SPC). I pgmm d fz SPC d fz d dpv d u mm ud h h p qu d fz Wdw 8 dd. D guz, dm fuz fuzà d Wdw 8 pbb fuz m pv. P dg mp, u fmz u h fm qu d fz Wdw 8 dd, v C v d mdfh.

6 Cvà u p u Pd Iu Cv Syu è p v d p Pd. È md u, u mp p f hzz, dg vuzz u d. Gz u d pu b p 2048 v, ff mp d v p, p p u. Ovuqu u, à uff u Pd v Buh 4.0 p vv u pz d v và qu p u Pd pp z v pù dffu pp v. Iz u v v vuqu v, qud f f u d mm, mdm u ud, u u M PC u fw v m Adb Phhp u v p Wm Iu u dpy v Cq. Iu Cv Syu è pg p Pd 3, Pd 4 Pd m. È dpb du (bu ) v f u md ud p p, b du pu ub.

7 Spfh d pd Spfh d mbgg Lughzz d Dm d P d M Pu d Lv d bà p 135 mm Lv d z ±45 d mm 25 g Suu um, mpugu mbd Pu gmm mbd duv, 6 mm d dm, mbb 2048 v Cgm Buh 4.0 B Du U b, dd AAAA 150 ( md) Tp d fz p vd Dm d fz p vd (L x P x H) P d fz p vd Lgu u fz p vd Tp d fz p p Dm d fz p p (L x P x H) P d fz p p Cfz g ppdb 92 x 40 x 182 mm (zz, g mp: 92 x 40 x 205 mm) 183 g Ig, d, d,, f, u, pg, p, pgh C g 10 fz p vd 207 x 217 x 224 mm 1,9 kg App upp V wm.m p u gg d pp upp Ch p Iud Du u (pgmmb), ud d p u Iu Cv Syu Cud du pu ub u b AAAA (dm: L 154 x P 46,5 x H 21 mm) Gud pd A Pu d gmm mbd, 3 pu ACK Rqu d m Md Pd Buh 4.0: Pd m I uv Pd (3 gz) Pd dpy R (4 gz) Cd md / EAN Iu Cv Syu, CS-500 / Iu Cv Syu, bu CS-500B / Wm Eup GmbH Eupk Fhh A Kfd Gm Wm Cmpy, Lmd. Tu d v. Wm, g Iu mh mh g d Wm Cmpy, Ld. Tu g m d à m d pd mh / mh g d pv pp. C v d mdfh z.

8 Pg p và mpm g um gu L vv v p Wm Iu P d pdu u pf. Gz ub pà hgh-h d p g uv mu-uh ff mm m d p d p, p p dz fw pf. Dpb mu ff u pz uv u h mp u pà v. Iu P S: p mp. P pz u p pz d v. Suffm mp p mdm u b p-pp. Iu P M: u mu uv z mpm. Off mp pz d v m mdm mgg p d b p-pp. Iu P L: mp pz v. Sud p h hd u gmm mp d mvm, p pf v d gf h v fm gd. Edz p: u pf. Sud p ff pz d pdu u pf, dz p Iu P Sp d mu md p u uv dg ud, g. SPECIFICHE GENERALI d u p b Iu P If Tg d p P (p) Lv d bà p USB; dfquz w P pv d b v 0.25 mm (0.010 ) 2048 Iz ±60 (±50 u Iu P S) Ruz Và d m mm Fuz Rqu d m 200 gh/mm (5080 p) 200 pu/d Tg uh Wm, gd d v f 10 d PC: Wdw 8, Wdw 7, Wdw V SP3 M: OS X v uv P USB v, p ggm dv

9 Iu P S Iu P M Iu P M Sp Ed Iu P L A v (L x P) 157 x 98 mm 224 x 140 mm 224 x 140 mm P: 325 x 203 mm Mu-uh: 299 x 190 mm Dm (L x P x A) 320 x 208 x 12 mm 380 x 251 x 12 mm 380 x 251 x 12 mm 487 x 318 x 12 mm P d v 660 g 990 g 990 g g N. d ExpKy 6 pzzb 8 pzzb 8 pzzb 8 pzzb Tuh Rg mufuz Sì Sì Sì Sì C dfquz w Sì Sì Sì Sì Du d b Cmpd Wm Gp P 5 pu d p dd 1 pu 3 pu f 1 pu fb pp p pu p p Wm Gp P 5 pu d p dd 1 pu 3 pu f 1 pu fb pp p pu p p Wm Gp P 5 pu d p dd 1 pu 3 pu f 1 pu fb pp p pu p p Wm Gp P 5 pu d p dd 1 pu 3 pu f 1 pu fb pp p pu p p Num d md PTH-451 PTH-651 PTH-651/S PTH-851 Wm Gp P ( pz) Wm A P ( pz) Wm C P ( pz) Wm Ikg P ( pz) Cmpd 3 pu d p dd 3 pu pp 5 pu d p g 5 pu p pp 3 pu d p dd 3 pu pp 2 pu dd 3 u d h () pp C gguv z d p 360 Dm (L x P) 157 x 15 mm 156 x 16 mm 151 x 12 mm 152 x 13 mm P 17 g 20 g 12 g 12 g Num d md KP-501E KP-701E KP-300E KP-130 Wm Eup GmbH Eupk Fhh A Kfd Gm Wm Cmpy, Lmd. Tu d v. Wm, g Iu mh mh g d Wm Cmpy, Ld. Tu g m d à m d pd mh / mh g d pv pp. C v d mdfh z.

10 L hzz u dv dg. Ikg. S bu u p p bbzz v dg? M mp v h v hzz mg u fhé? A Ikg è um h f p v. Gz qu p dg p f v hzz u'pp p f u qu fg d. M dg, u d p vg g m p mp p 'bz u m mmg bmp v v ppz pf d dg gf. Pmd u pu p ddu mmzz dv v p p, d mp, dg z d qu f. U v mp, v vg mmzz. Ch pp Mg v fu d v qud d dg m f hzz u'pp p f u u m fg d L hzz può uu v m dg, ì è pù uvm v fw v d bà p md d uzz p m mm u Mmzz d hzz d uz u v pm d f u PC u M Rpm mp pd v hzz v dm Adb Phhp Iu (CS3 up), ppu Audk SkhBk P SkhBk Dg (2011 up) fm d gf v Gdv mm fbà vd v hzz gu fm: JPG, BMP, TIFF, PNG, SVG PDF kg.wm.m

11 Spfh h g Dm d hzz Tp d m Amz (p d b) Cu d fz fm d A7 A4 (v zz) f uu 5 V CC, 500 ma, v p USB p dg Ikg, v Ikg, ud d Ikg, b, v USB, 4 u uv (h), fw Ikg Skh Mg, gud pd, gud p 'u P dg Ikg Dm (L x D) 153 x 17 mm P ± 21 g B h-m du (NMH), b, 1,2 V, 170 mah Id d 1 (LED u p d d p d b) Tmp d z f 15 Tmp d f 3 Lv d p 1024 Rv Ikg Dm (L x P x A) P If Tp USB Pu Dm mm fh B Id d Tmp d z Tmp d Cp v 71 x 32 x 16 mm ± 38 g USB m-b USB 2.0 fu pd 2 (pu d /pgm pu uv v) 2 GB --pm (L-I Pym), b, 3,7 V, 400 mah 3 (LED d, LED d LED uv v) f 8 f 3 g 10 pg Cud d Ikg Dm (L x P x A, hu) If (p ) 173 x 63 x 25 mm USB m-b Sfw Ikg Skh Mg Rqu d m p USB ( mz p v) PC: Wdw 7, V XP (SP3) Mh : M OS X, v uv Fm d f pb p hzz.wp (fm v g),.w,.vg,.bmp,.jpg,.pg,.ff,.pdf Appz upp p Adb Phhp Iu (CS3+), Audk mdf d v SkhBk P SkhBk Dg (2011+) Wm Eup GmbH Eupk Fhh A Kfd Gm Wm Cmpy, Lmd. Tu d v. Wm, Ikg g d Wm mh mh g d Wm Cmpy, Ld. Tu g m d à d pd mh mh g d pv pp. C v d mdfh. BRO-MDPS-IT

12 Cq. L và dm u hm. Cmp v Tp d pd Supp dpy Md mp p f hzz Om dm d dpy p u dg v Md d v p pduz g mp Mm gmb dg mp p u u h mbà F hzz Dg Dpy v, mp Supp gb 4 pz (mvb) G u hm m u qud u fg d F hzz Dg Pu Shm v Supp ub ± 180 z d G u hm m u qud u fg d, mu-uh F hzz Dg Pu Shm v mu-uh Supp ub ± 180 z d I pu d fm p z u hm, d dg gm p ugh d v F hzz Dg Pu Pduz 3D P d v v Supp gm mpm gb Tg LCD IPS LCD IPS LCD IPS LCD IPS LCD IPS P pù g: mm fdà, gm p mu-uh F hzz Dg Pu Pduz 3D Rh fgf d v P d v v mu-uh Supp gm mpm gb Ø / uz 33,8 m (13,3") 1920 x ,6 m (21,5") 1920 x ,6 m (21,5") 1920 x m (24") 1920 x m (24") 1920 x 1200 Dm (L/H / D) mm 375 x 248 x x 400 x x 400 x x 463 x x 463 x 64 Gmm d Adb RGB 75% 72% 72% 92% 97% C vuzzb 16,7 m 16,7 m 16,7 m 16,7 m 1,07 md F d 700:1 1000:1 900:1 550:1 850:1 Lumà (p) 250 d/m d/m d/m d/m d/m 2 Mu-uh N N S N S Pzz d vd g 899, , , , , Wm Cmpy, Lmd. Tu d v. Wm, g Cq mh g d Wm Cmpy, Ld. C v d mdfh d.

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

CAMPIONE DELL URSS MKKKKKKKKN I/@?@7@?0J I@#@?,#@?J I#@+$#@?$J I@?@?"?$3J I?@?@?@'@J I")&?@%@?J I?"!@?"!"J I@?@-2-6?J PLLLLLLLLO

CAMPIONE DELL URSS MKKKKKKKKN I/@?@7@?0J I@#@?,#@?J I#@+$#@?$J I@?@??$3J I?@?@?@'@J I)&?@%@?J I?!@?!J I@?@-2-6?J PLLLLLLLLO CAMPIONE DELL URSS Alla fine di novembre del 1956 cominciò a Tbilisi la semifinale del 24 campionato dell Urss. Tal vi prese parte. Aspiravano al diritto di giocare il torneo di campionato, tra gli altri,

Dettagli

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI CODICE ARTICOLO DESCRIZIONE U.M. 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ASTA PER SCOVOLI IN PPL MM.1400 SIT PEZZO 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ATTACCO FLESSIBILE IN ACCIAIO PER SCOVOLI M.12 SIT

Dettagli

PI.EFFE.CI. Oltre 40 anni di esperienza

PI.EFFE.CI. Oltre 40 anni di esperienza Oltre 40 anni di esperienza mette a disposizione della propria clientela i 40 anni della sua esperienza nel mercato dei prodotti per il fissaggio delle tubazioni, utilizzati negli innumerevoli settori

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA

ESERCIZI DI ELETTROTECNICA 1 esercizi in corrente continua completamente svolti ESERCIZI DI ELETTROTECNICA IN CORRENTE CONTINUA ( completamente svolti ) a cura del Prof. Michele ZIMOTTI 1 2 esercizi in corrente continua completamente

Dettagli

3. La velocità v di un satellite in un orbita circolare di raggio r intorno alla Terra è v = e,

3. La velocità v di un satellite in un orbita circolare di raggio r intorno alla Terra è v = e, Capitolo 10 La gavitazione Domande 1. La massa di un oggetto è una misua quantitativa della sua inezia ed è una popietà intinseca dell oggetto, indipendentemente dal luogo in cui esso si tova. Il peso

Dettagli

Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende.

Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende. ThinkCentre E93z All-in-One Lenovo NUOVO THINKCENTRE E93z - L'EVOLUZIONE DEL DESKTOP Un rivoluzionario ThinkCentre All-in-One pensato per la crescita delle aziende. Principali motivi per l'acquisto PRODUTTIVITÀ

Dettagli

Corso di Informatica Industriale

Corso di Informatica Industriale Corso di Informatica Industriale Prof. Giorgio Buttazzo Dipartimento di Informatica e Sistemistica Università di Pavia E-mail: buttazzo@unipv.it Informazioni varie Telefono: 0382-505.755 Email: Dispense:

Dettagli

c o l l e z i o n e continuat i va

c o l l e z i o n e continuat i va c o l l e z i o n e continuat i va www.aleimport.it A.L.e. Import è un azienda solida e in grande espansione. Il suo servizio e professionalità è in grado di fornire consegne in tutt Italia, in tempi estremamente

Dettagli

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1,

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1, NUMERI QUANTICI Le autofuzioi soo caratterizzate da tre parametri chiamati NUMERI QUANTICI e soo completamete defiite dai loro valori: : umero quatico pricipale l : umero quatico secodario m : umero quatico

Dettagli

Kingston Technology Programma di personalizzazione DataTraveler

Kingston Technology Programma di personalizzazione DataTraveler Kingston Technology Programma di personalizzazione DataTraveler KINGSTON.COM/US/USB/CUSTOMIZATION Inviare il modulo compilato al nostro responsabile vendite, via fax o email. Lato A: Logo Kingston Lato

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE. Sistemi di rilevazione dei costi Job Costing, Process Costing

FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE. Sistemi di rilevazione dei costi Job Costing, Process Costing FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE E IMPIANTISTICA INDUSTRIALE Proff.. Alberto Baggini Marco Melacini A.A. 2008/2009 Sistemi di rilevazione dei costi Job Costing, Process Costing Allocazione dei costi industriali

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LIGURIA UFFICIO SCOLASTICO DI IMPERIA

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LIGURIA UFFICIO SCOLASTICO DI IMPERIA IMPC040002 - LICEO CLASSICO G.D. Cassini Corso Felice Cavallotti, 57 - SANREMO - Distr. 002 - cap. 18038 00 - SEZIONE CLASSICA 02 - SEZIONE SCIENTIFICA HK - LING. COMM. BROCCA 7A - DISEGNO (2-2-2-2-2)

Dettagli

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 adempimenti di inizio anno 15 lunedì C.di C. 3AG 13.30 14.15 programmazione - visite studio - varie solo docenti 15 lunedì C.di

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara

Esercizi di Algebra Lineare. Claretta Carrara Esercizi di Algebra Lineare Claretta Carrara Indice Capitolo 1. Operazioni tra matrici e n-uple 1 1. Soluzioni 3 Capitolo. Rette e piani 15 1. Suggerimenti 19. Soluzioni 1 Capitolo 3. Gruppi, spazi e

Dettagli

Comprare l usato: conviene sempre?

Comprare l usato: conviene sempre? Inchiesta Comprare l usato: conviene sempre? Il mercato dell usato è sempre stato molto importante per il mondo della fotografia. Quali cambiamenti ha determinato l affermazione del digitale? Conviene

Dettagli

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio ADS-2100e Scanner desktop ad alta Alimentatore automatico documenti da 50 fogli Alta qualità di scansione Velocità di scansione 24 ppm automatica fronte-retro Caratteristiche: Alta qualità Lo scanner ad

Dettagli

Matrice rappresent. Base ker e img. Rappresentazione cartesiana ker(f) + im(f).

Matrice rappresent. Base ker e img. Rappresentazione cartesiana ker(f) + im(f). Due Matrici A,B. Ker f = ker g. 1- Ridurre a scala A e B e faccio il sistema. 2 Se Vengono gli stessi valori allora, i ker sono uguali. Cauchy 1 autovalore, 1- Metto a matrice x1(0),x2(0),x3(0) e la chiamo

Dettagli

Gli indicatori socio-sanitari. sanitari

Gli indicatori socio-sanitari. sanitari Gli indicatori socio-sanitari sanitari 1 1 INDICATORI SOCIO-SANITARI Misurare: EFFICACIA (rispetto degli obiettivi prefissati) EFFICIENZA (rispetto delle azioni e risorse impegnate) del sistema ospedaliero

Dettagli

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012 Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee Edizione 1.3 Novembre 212 2 l bilancio totale è decisivo Sistemi completi di Nicotra Gebhardt n base alla Direttiva Er, a seconda del tipo di ventilatore,

Dettagli

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS /2 Introduzione /5 Soft Starter ES /8 Biblioteca di blocchi softstarter SIRIUS RW44 per SIMATIC PCS 7 /10 Motor Starter ES /1 Biblioteca di

Dettagli

---- CIAO ---- 1967 CN - CE - CV 1001 12692 1968 CN - CE - CV 12693 145013 1969 CN - CE - CV 145014 226098 1970 CN - CE - CV 226099 236283

---- CIAO ---- 1967 CN - CE - CV 1001 12692 1968 CN - CE - CV 12693 145013 1969 CN - CE - CV 145014 226098 1970 CN - CE - CV 226099 236283 ---- CIAO ---- 1967 CN - CE - CV 1001 12692 1968 CN - CE - CV 12693 145013 1969 CN - CE - CV 145014 226098 1970 CN - CE - CV 226099 236283 CIAO SPECIAL 1969 C7E - C7V 800001 841911 1970 C7E - C7V 841912

Dettagli

Appendice I. Principali procedure ed istruzioni per la gestione di files, l'analisi statistica di tipo descrittivo e la correlazione semplice

Appendice I. Principali procedure ed istruzioni per la gestione di files, l'analisi statistica di tipo descrittivo e la correlazione semplice . Principali procedure ed istruzioni per la gestione di files, l'analisi statistica di tipo descrittivo e la correlazione semplice Ordinamento di osservazioni: PROC SORT PROC SORT DATA=fa il sort è numerico

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Norme Tecniche per il Progetto Sismico di Opere di Fondazione e di Sostegno dei Terreni

Norme Tecniche per il Progetto Sismico di Opere di Fondazione e di Sostegno dei Terreni 1/58 ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO Corso di aggiornamento professionale Dott. Ing. Giulio Pandini IX Corso Università degli Studi di Bergamo - Facoltà di Ingegneria Dalmine 21 novembre

Dettagli

Offerte Smart Selection e da catalogo.

Offerte Smart Selection e da catalogo. Primavera 2015 Aziende Offerte Smart Selection e da catalogo. Prestazioni e convenienza uniche. Migliora la produttività con il mini tower OptiPlex 3020 che offre prestazioni di livello aziendale, sicurezza

Dettagli

Trattamento aria. Spedizione rapida - ordina oggi stesso allo

Trattamento aria. Spedizione rapida - ordina oggi stesso allo Trattamento aria Fin dal 1927, anno in cui Carl Norgren progettò il primo FRL, Norgren è stata all avanguardia nell ambito dei prodotti per il trattamento aria. In questa sezione troverete un ampia gamma

Dettagli

Capire gli ECM/EMM - Seconda Edizione -

Capire gli ECM/EMM - Seconda Edizione - Capire gli ECM/EMM - Seconda Edizione - Questo documento è un tentativo di raccolta e riorganizzazione dei vari post & thread esistenti sull'argomento SEKA 2, senza la pretesa di essere un trattato esaustivo.

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

PROGETTO DI FORNITURA DELLE ATTREZZATURE - ELENCO DEI PREZZI UNITARI -

PROGETTO DI FORNITURA DELLE ATTREZZATURE - ELENCO DEI PREZZI UNITARI - COMUNE DI ARAGONA Provincia di Agrigento Programma Operativo Nazionale FESR Sicurezza per lo Sviluppo obiettivo convergenza 2007-2013 Progetto: INTEGRA - La fabbrica dell accoglienza PROGETTO DI FORNITURA

Dettagli

Soluzioni Esercitazione VIII. p(t)dt = R

Soluzioni Esercitazione VIII. p(t)dt = R S. a Si ha Soluioni Esercitaione VIII PT > + ptt ptt perché pt per t u + perché

Dettagli

la Banca Centrale esercita in autonomia (indipendenza dal Governo) la politica monetaria.

la Banca Centrale esercita in autonomia (indipendenza dal Governo) la politica monetaria. Politica monetaria Obiettivi principali della politica monetaria stabilità monetaria interna (controllo dell inflazione) stabilità monetaria esterna (stabilità del cambio e pareggio della BdP) ma può avere

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET 2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E DI DISTRIBUZIONE DELLE VINCITE 2.d.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO: DEGLI ELEMENTI COMPATIBILI E DEI COMPONENTI

Dettagli

Scaldasalviette costruito con elementi orizzontali in acciaio del diametro di 20 mm saldati per fusione con collettori diametro 34 mm

Scaldasalviette costruito con elementi orizzontali in acciaio del diametro di 20 mm saldati per fusione con collettori diametro 34 mm BAT 20 W ESEMPIO D ORDE Per eseguire correttamente l ordine di questo modello seguire l esempio sotto riportato: PRODOTTO BA20#080050 0B1 ST 9010 BA20#080050 articolo riportato nella tabella prezzi a fianco

Dettagli

Programmazione TELXXC

Programmazione TELXXC Manuale Programmazione Versione 5.0 Programmazione TELXXC TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE Programmazione e comandi... 2 Messaggio comando multiplo.. Formato... 3 Messaggi

Dettagli

Fitopro s.r.l. - Milano. Servizio Fitosanitario Regionaledel Veneto - Bovolino di Buttapietra (VR)

Fitopro s.r.l. - Milano. Servizio Fitosanitario Regionaledel Veneto - Bovolino di Buttapietra (VR) LOTTA ANTIPERONOSPORICA SU VITE IN REGIME DI AGRICOLTURA BIOLOGICA: CONFRONTO TRA STRATEGIA A PROTEZIONE CONTINUA E STRATEGIA SUPPORTATA DAL MODELLO EPI. VENETO, BIENNIO 2007/2008 M. Buccini 1, G. Rho

Dettagli

Sulla teoria delle funzioni di una variabile complessa

Sulla teoria delle funzioni di una variabile complessa Capitolo Sulla teoria delle funzioni di una variabile complessa Funzioni olomorfe e Teorema di Cauchy Consideriamo il piano complesso C, con coordinata complessa z Vogliamo studiare le funzioni f : U C,

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

Anello commutativo. Un anello è commutativo se il prodotto è commutativo.

Anello commutativo. Un anello è commutativo se il prodotto è commutativo. Anello. Un anello (A, +, ) è un insieme A con due operazioni + e, dette somma e prodotto, tali che (A, +) è un gruppo abeliano, (A, ) è un monoide, e valgono le proprietà di distributività (a destra e

Dettagli

3. SPAZI VETTORIALI CON PRODOTTO SCALARE

3. SPAZI VETTORIALI CON PRODOTTO SCALARE 3 SPAZI VETTORIALI CON PRODOTTO SCALARE 31 Prodotti scalari Definizione 311 Sia V SV(R) Un prodotto scalare su V è un applicazione, : V V R (v 1,v 2 ) v 1,v 2 tale che: i) v,v = v,v per ogni v,v V ; ii)

Dettagli

CL Produzioni Animali. Anno Accademico 2013-134. Schemi sintetici per analisi patrimoniale e del reddito. Approfondimenti

CL Produzioni Animali. Anno Accademico 2013-134. Schemi sintetici per analisi patrimoniale e del reddito. Approfondimenti CL Produzioni Animali Anno Accademico 2013-134 Schemi sintetici per analisi patrimoniale e del reddito Approfondimenti Analisi efficienza Approfondimenti 1 2 La formazione degli indici di bilancio! gli

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

RAID, LVM, LUKS: Play with disks.

RAID, LVM, LUKS: Play with disks. RAID, LVM, LUKS: Play with disks. Mario Polino Corsi Avanzati Linux - 2014 RAID POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 2 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3

Dettagli

SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO

SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO SPETTRO DI RISPOSTA ELASTICO SPETTRO DI PROGETTO 1 (Ridis. con modifiche da M. De Stefano, 2009) 2 3 Concetto di duttilità 4 5 6 7 E necessario avere i valori di q dallo strutturista ( ma anche qo). Per

Dettagli

Catalogo attrezzature per il processo

Catalogo attrezzature per il processo Catalogo attrezzature per il processo Soluzioni di pompaggio per le industrie di processo Qualità Qualità collaudata. Tecnologia all avanguardia. Indice Guida dell acquirente per le attrezzature di processo

Dettagli

ORDINALI E NOMINALI LA PROBABILITÀ. Nell ambito della manifestazione di un fenomeno niente è certo, tutto è probabile.

ORDINALI E NOMINALI LA PROBABILITÀ. Nell ambito della manifestazione di un fenomeno niente è certo, tutto è probabile. ORDINALI E NOMINALI LA PROBABILITÀ Statistica5 23/10/13 Nell ambito della manifestazione di un fenomeno niente è certo, tutto è probabile. Se si afferma che un vitello di razza chianina pesa 780 kg a 18

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento

Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento Controllo Elettronico MACROLogic per Dat Air Manuale 201713A01 Emissione 10.99 Sostituisce --.-- Specifiche tecniche standard MACROLogic per condizionatori con/senza batteria di riscaldamento 1370 Controllo

Dettagli

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 -

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - L esposizione universale è, per eccellenza, il luogo delle visioni del futuro. Nutrire il pianeta, Energia per la vita è l invito

Dettagli

DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015

DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015 DE e DTE: PROVA SCRITTA DEL 26 Gennaio 2015 ESERCIZIO 1 (DE,DTE) Un transistore bipolare n + pn con N Abase = N Dcollettore = 10 16 cm 3, µ n = 0.09 m 2 /Vs, µ p = 0.035 m 2 /Vs, τ n = τ p = 10 6 s, S=1

Dettagli

FORME DIFFERENZIALI IN R 3 E INTEGRALI

FORME DIFFERENZIALI IN R 3 E INTEGRALI FORME DIFFERENZIALI IN R 3 E INTEGRALI CLADIO BONANNO Contents 1. Spazio duale di uno spazio vettoriale 1 1.1. Esercizi 3 2. Spazi tangente e cotangente 4 2.1. Esercizi 6 3. Le forme differenziali e i

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K 2011 Sony Corporation 4-410-129-92(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non mantenere questo prodotto afferrandolo per le parti

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Consideriamo due polinomi

Consideriamo due polinomi Capitolo 3 Il luogo delle radici Consideriamo due polinomi N(z) = (z z 1 )(z z 2 )... (z z m ) D(z) = (z p 1 )(z p 2 )... (z p n ) della variabile complessa z con m < n. Nelle problematiche connesse al

Dettagli

PRINCIPI BASILARI DI ELETTROTECNICA

PRINCIPI BASILARI DI ELETTROTECNICA PRINCIPI BASILARI DI ELETTROTECNICA Prerequisiti - Impiego di Multipli e Sottomultipli nelle equazioni - Equazioni lineari di primo grado e capacità di ricavare le formule inverse - nozioni base di fisica

Dettagli

Progetto di un sistema di controllo di sospensioni attive in ambiente Matlab

Progetto di un sistema di controllo di sospensioni attive in ambiente Matlab Università di Padova FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ing. dell' Informazione Progetto di un sistema di controllo di sospensioni attive in ambiente Matlab Relatore: Prof. Alessandro Beghi Presentata

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

Il risparmio energetico nell illuminazione. Automatic System

Il risparmio energetico nell illuminazione. Automatic System Il risparmio energetico nell illuminazione con lampade HID Automatic System DATI RELATIVI AL RISPARMIO ENERGETICO E TABELLE DI CALCOLO PER OTTENERE BENEFIT RISPARMIO LORDO DI ENERGIA PRIMARIA HYBRID CONTROL

Dettagli

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 t ; 2 0 0 8 C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2

Dettagli

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE IG 01.001 IG 01.002 IG 01.003a Approntamento dell' attrezzatura di perforazione a rotazione compreso il carico e lo scarico e la revisione a fine lavori. Per ogni approntamento dellattrezzatura cad 667,35

Dettagli

! "# !$ &'!$(* !$0 1 !$)+. ## +,. $! $*". +, % 5 $)* $/*" + $0 78# ($!+. ( %!909:!9/ ($)+ 5 ($- % ) 5 5 # )$! )$!+.

! # !$ &'!$(* !$0 1 !$)+. ## +,. $! $*. +, % 5 $)* $/* + $0 78# ($!+. ( %!909:!9/ ($)+ 5 ($- % ) 5 5 # )$! )$!+. ! "#!$!%!$&'!$(!$)*+,!$-*".!$/'!$0 1!$ &'!$!2!$*,344!$(*!$)+. ## +,. $! $*". +, % 5 $(*66" $)* $-2+ $/*" + $0 78# $*.# $9*" $!+. ( %!909:!9/ ($!78# ($*.!9: ($(*"% ($)+ 5 ($- % ($/;5

Dettagli

Equazioni differenziali ordinarie

Equazioni differenziali ordinarie Capitolo 2 Equazioni differenziali ordinarie 2.1 Formulazione del problema In questa sezione formuleremo matematicamente il problema delle equazioni differenziali ordinarie e faremo alcune osservazioni

Dettagli

Isolanti termici ed elettrici

Isolanti termici ed elettrici Lastre e manufatti rigidi in materiali compositi per l isolamento elettricomeccanico, termo-elettrico e termo-meccanico. Forniamo inoltre pezzi lavorati a disegno su specifiche del cliente. ARCOTECH 900

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Listino Prezzi riservato al Pubblico. Agosto 2014. Macchine Accessori Prodotti di Consumo. Office. Legenda simboli: ATTENZIONE

Listino Prezzi riservato al Pubblico. Agosto 2014. Macchine Accessori Prodotti di Consumo. Office. Legenda simboli: ATTENZIONE Listino Prezzi riservato al Pubblico Agosto 2014 Macchine Accessori Prodotti di Consumo Office Legenda simboli: p p = prezzo modificato n n = nuovo prodotto c c = codice prodotto modificato i i = Informazioni

Dettagli

Esistenza di funzioni continue non differenziabili in alcun punto

Esistenza di funzioni continue non differenziabili in alcun punto UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN MATEMATICA Esistenza di funzioni continue non differenziabili in alcun punto Relatore Prof. Andrea

Dettagli

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312 Polg 'Tay. 393 11 97 I T 312 con pto passante Sax 1600-1800-2100 - Tex 2300-2700 - Nico Pos. Codice Denominazione 1 0.312.3001.00 albero passante 2 07.0.069 paraolio

Dettagli

spessore m n elem. U.M. peso quantità / U.M. importo Operario qualificato h 5 24,72 123,6 Operario comune h 5 22,32 111,6

spessore m n elem. U.M. peso quantità / U.M. importo Operario qualificato h 5 24,72 123,6 Operario comune h 5 22,32 111,6 Analisi N 1-Speed Doe FullHD (1920x1080), zoo ottico 30x, 5 pollici installazione di tipo pendant da esterno IP66, sensore CMOS 1/2.8 Progressive Scan di tipo Day&Night con filtro IR eccanico, WDR digitale,

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Capitolo Dodicesimo CALCOLO DIFFERENZIALE PER FUNZIONI DI PIÙ VARIABILI

Capitolo Dodicesimo CALCOLO DIFFERENZIALE PER FUNZIONI DI PIÙ VARIABILI Capitolo Dodicesimo CALCOLO DIFFERENZIALE PER FUNZIONI DI PIÙ VARIABILI CAMPI SCALARI Sono dati: un insieme aperto A Â n, un punto x = (x, x 2,, x n )T A e una funzione f : A Â Si pone allora il PROBLEMA

Dettagli

Energia e Lavoro. In pratica, si determina la dipendenza dallo spazio invece che dal tempo

Energia e Lavoro. In pratica, si determina la dipendenza dallo spazio invece che dal tempo Energia e Lavoro Finora abbiamo descritto il moto dei corpi (puntiformi) usando le leggi di Newton, tramite le forze; abbiamo scritto l equazione del moto, determinato spostamento e velocità in funzione

Dettagli

Minimo sottografo ricoprente. Minimo sottografo ricoprente. Minimo albero ricoprente. Minimo albero ricoprente

Minimo sottografo ricoprente. Minimo sottografo ricoprente. Minimo albero ricoprente. Minimo albero ricoprente Minimo sottografo ricoprente Minimo sottografo ricoprente Dato un grafo connesso G = (V, E) con costi positivi sugli archi c e, un minimo sottografo ricoprente è un insieme di archi E E tale che: G = (V,

Dettagli

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT Introduzione Un file batch è un file di testo di tipo ASCII che contiene una sequenza di comandi DOS. I file batch devono avere estensione.bat I comandi DOS all interno dei programmi batch sono eseguiti

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

FORM. superiori a 80 cm. 1,1 4,2 L-2,2 L

FORM. superiori a 80 cm. 1,1 4,2 L-2,2 L FORM FORM è un calorifero estremamente versatile ed elegante grazie alla forma particolare dei collettori e alle dimensioni dei tubi radianti, decisamente ridotte (ø1 mm). Form è prodotto in due modelli:

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Accordo su chiavi. (key agreement) Alfredo De Santis. Marzo 2015. Dipartimento di Informatica Università di Salerno

Accordo su chiavi. (key agreement) Alfredo De Santis. Marzo 2015. Dipartimento di Informatica Università di Salerno Accordo su chiavi (key agreement) Alfredo De Santis Dipartimento di Informatica Università di Salerno ads@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/ads Marzo 2015 Accordo su una chiave Alice Bob??

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Note di fisica. Mauro Saita e-mail: maurosaita@tiscalinet.it Versione provvisoria, luglio 2012. 1 Quantità di moto.

Note di fisica. Mauro Saita e-mail: maurosaita@tiscalinet.it Versione provvisoria, luglio 2012. 1 Quantità di moto. Note di fisica. Mauro Saita e-mail: maurosaita@tiscalinet.it Versione provvisoria, luglio 2012. Indice 1 Quantità di moto. 1 1.1 Quantità di moto di una particella.............................. 1 1.2 Quantità

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-30/50/50V 2013 Sony Corporation 4-464-705-82(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non tenere il prodotto dai punti indicati di seguito.

Dettagli

Lezione 10: Il problema del consumatore: Preferenze e scelta ottimale

Lezione 10: Il problema del consumatore: Preferenze e scelta ottimale Corso di Scienza Economica (Economia Politica) prof. G. Di Bartolomeo Lezione 10: Il problema del consumatore: Preferenze e scelta ottimale Facoltà di Scienze della Comunicazione Università di Teramo Scelta

Dettagli

Installazione LINUX 10.0

Installazione LINUX 10.0 Installazione LINUX 10.0 1 Principali passi Prima di iniziare con l'installazione è necessario entrare nel menu di configurazione del PC (F2 durante lo start-up) e selezionare nel menu di set-up il boot

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli