LA GIUNTA COMUNALE. 6. Quadro economico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA GIUNTA COMUNALE. 6. Quadro economico"

Transcript

1 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO: he on D.G.R. n del 5/8/2014 è stato approvato il bando il finanziamento degli interventi di effiientamento energetio delle reti di illuminazione pubblia, da onseguire anhe on la sostituzione dei orpi illuminanti e delle relative lampade on apparehiature ad elevate prestazioni e on l utilizzo di tenologie di teleontrollo, telegestione ed automazione; he è volontà espressa di questa Amministrazione perseguire gli obiettivi di risparmio energetio e di razionalizzazione della spesa pubblia nel servizio di illuminazione pubblia, ome espresso nel mandato di governo approvato on Delibera di C.C. n. 29/2013; he ai sensi dell art. 7 del suddetto bando di finanziamento ome riterio di ammissibilità viene rihiesta la progettazione preliminare approvata ai sensi dell art. 93 del D.Lgs. n. 163/2006 osì ome suessivamente modifiato al omma 2 dall art. 52 omma 1, lettera a dalla Legge n. 27 del 2012, ompleta della doumentazione di ui all art. 17 del dereto del Presidente della Repubblia 207/2010; he l ing. Severino Pasolini, Responsabile dei Servizi Tenii del Settore I, in data a reso dihiarazione ai sensi dell art. 90 omma 6 del D. lgs n. 163 del 2006, dove aerta e attesta l impossibilità di effettuare la redazione del progetto di Effiientamento energetio ed adeguamento alla LR 17/2009 delle reti di illuminazione pubblia in quanto gli impegni dell uffiio e le tempistihe di parteipazione al bando non lo onsentono; he a lo sopo è stato inario on Determina n del del Dirigente del Settore I per la progettazione preliminare lo Studio Tenio per. Ind. Marino Zagallo di Piove di Sao, professionista presente nell eleno di ui alla D.D. n. 812/2013 on la quale è stato approvato l eleno dei professionisti per inarihi inferiori a ,00; he lo Studio Tenio per. Ind. Marino Zagallo in data ha prodotto il progetto preliminare denominato Effiientamento energetio ed adeguamento alla LR 17/2009 delle reti di illuminazione pubblia per un importo totale pari ad ,00 iva di legge ompresa, avente in seguenti elaborati: 1. Relazione tenia; 2. TAV. 1: Loalità SAMPIERI - Frazione di CORTE - Aree Intervento sala 1:5.000; 3. TAV. 2: Frazione di PIOVEGA - loalità SANT ANNA - Aree Intervento sala 1:5.000; 4. TAV. 3: Loalità ALBORA - Frazione di TOGNANA- Aree Intervento sala 1:5.000; 5. TAV. 4: CENTRO STORICO - Zona BORGO ROSSI - Frazione di ARZERELLO - Aree Intervento sala 1:5.000; 6. Quadro eonomio

2 A) IMPORTO COMPLESSIVO LAVORI ,00 B) ONERI DI SICUREZZA ,00 IMPORTO COMPLESSIVO LAVORI A) + B) ,00 C) SOMME A DISPOSIZIONE DELLA STAZIONE APPALTANTE 1) Lavori in eonomia, previsti in progetto, ed eslusi dall'appalto. / 2) Rilievi aertamenti ed indagini / 3) Allaiamenti a pubblii servizi (I.V.A. ompresa) 2.000,00 4) Imprevisti ed arrotondamenti (I.V.A. ompresa) ,48 5) Fondo di ui all'art. 92 del D.Lgs. 163/ ,72 6) Fondo per Aordi Bonari, di ui all'art. 12 D.P.R. 207/ ,20 7) SPESE TECNICHE per: Progettazione, Direzione Lavori, Misura, Contabilità, Coordinamento Siurezza in fase di progettazione e di eseuzione. (Inluso 2% Cassa ,00 Previdenza) 8) Spese per attività di onsulenza e di supporto. / 9) Spese per ommissioni giudiatrii. / 10) Spese per pubbliità e Contributo A.V.C.P ,00 11) Spese per aertamenti di laboratorio e verifihe tenihe previste dal apitolato, ollaudo statio ed altri ollaudi speialistii. / 12) I.V.A ,60 12.a) 12.b) - I.V.A. 10% su importo Lavori ,00 - I.V.A. 22% su importo Spese Tenihe ,60 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE DELLA STAZIONE APPALTANTE ,00 TOTALE SOMME A) + B) + C) ,00

3 he l intervento in parola per l effiientamento energetio e l adeguamento alla LR 17/2009 delle reti di illuminazione pubblia, prevede una diminuzione della potenza impegnata di 44,39 kw, pari al 40,24% per un risparmio annuo dei onsumi di kwh pari al 52,40%; he ai sensi dell art. 6 del bando di finanziamento approvato on D.G.R. n del 5/8/2014, l entità del ontributo è determinata in relazione alle dimensioni dei omuni, on riferimento ai dati Istat 2011 relativi alla popolazione residente e he pertanto il ontributo per il omune di Piove avendo una popolazione superiore ai abitanti non potrà superare l 80% del osto omplessivo dell interevento, determinando osì l onere finanziario per l Ente in ; ACCERTATO he il progetto in esame è stato sviluppato a livello preliminare in osservanza dell art. 93 del D.Lgs. n. 163/2006 osì ome suessivamente modifiato al omma 2 dall art. 52 omma 1, lettera a dalla Legge n. 27 del 2012, ompleta della doumentazione di ui all art. 17 del dereto del Presidente della Repubblia 207/2010; VISTO l art. 7 della L.R. n. 27 del , he dispone l approvazione del progetto preliminare in assenza di opertura di spesa; VISTO he ai sensi dell art. 48 del «Testo Unio delle leggi sull Ordinamento degli Enti Loali», approvato on d. lgs. 18 agosto 2000 n. 267, la Giunta ompie tutti gli atti rientranti, ai sensi dell art. 107, ommi 1 e 2 del medesimo Testo Unio, nelle funzioni degli organi di governo he non siano riservati dalla Legge al Consiglio omunale e he non riadano nelle ompetenze, previste dalle leggi o dallo Statuto, del Sindao o degli organi di deentramento; DATO ATTO he i pareri di ui all art. 49 del suddetto Testo Unio sono: favorevole sulla regolarità tenia; Con voti unanimi, espressi in forma palese, DELIBERA 1. di approvare, per le motivazioni in premessa addotte e qui intese ome integralmente riportate,, il progetto preliminare generale dei lavori di Effiientamento energetio ed adeguamento alla LR 17/2009 delle reti di illuminazione pubblia, redatto dallo Studio Tenio Zagallo per. Ind. Marino di Piove di Sao, ed aquisito agli atti, per un importo di omplessivi ,00 ome da quadro eonomio riportato in premessa, he si ompone dei seguenti doumenti ed elaborati grafii: - Relazione tenia; - TAV. 1: Loalità SAMPIERI - Frazione di CORTE - Aree Intervento sala 1:5.000; - TAV. 2: Frazione di PIOVEGA - loalità SANT ANNA - Aree Intervento sala 1:5.000; - TAV. 3: Loalità ALBORA - Frazione di TOGNANA- Aree Intervento sala 1:5.000; - TAV. 4: CENTRO STORICO - Zona BORGO ROSSI - Frazione di

4 ARZERELLO - Aree Intervento sala 1:5.000; - Quadro eonomio: A) IMPORTO COMPLESSIVO LAVORI ,00 B) ONERI DI SICUREZZA ,00 IMPORTO COMPLESSIVO LAVORI A) + B) ,00 C) SOMME A DISPOSIZIONE DELLA STAZIONE APPALTANTE 1) Lavori in eonomia, previsti in progetto, ed eslusi dall'appalto. / 2) Rilievi aertamenti ed indagini / 3) Allaiamenti a pubblii servizi (I.V.A. ompresa) 2.000,00 4) Imprevisti ed arrotondamenti (I.V.A. ompresa) ,48 5) Fondo di ui all'art. 92 del D.Lgs. 163/ ,72 6) Fondo per Aordi Bonari, di ui all'art. 12 D.P.R. 207/ ,20 7) SPESE TECNICHE per: Progettazione, Direzione Lavori, Misura, Contabilità, Coordinamento Siurezza in fase di progettazione e di eseuzione. (Inluso 2% Cassa ,00 Previdenza) 8) Spese per attività di onsulenza e di supporto. / 9) Spese per ommissioni giudiatrii. / 10) Spese per pubbliità e Contributo A.V.C.P ,00 11) Spese per aertamenti di laboratorio e verifihe tenihe previste dal apitolato, ollaudo statio ed altri ollaudi speialistii. / 12) I.V.A ,60 12.a) 12.b) - I.V.A. 10% su importo Lavori ,00 - I.V.A. 22% su importo Spese Tenihe ,60 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE DELLA STAZIONE APPALTANTE ,00

5 TOTALE SOMME A) + B) + C) ,00 2. DI DARE ATTO he in aso di onessione di ontributo, si proederà al reperimento di fondi neessari per una quota pari a ,00, orrispondente al 20% della spesa omplessiva prevista in progetto e, all inserimento dell intervento on atto suessivo nella programmazione triennale e nell eleno annuale dei lavori pubblii; 3. DI INCARICARE gli uffii alla trasmissione della doumentazione di progetto oltre he della rihiesta di ontributo ai ompetenti Uffii della Regione del Veneto; 4. DI DICHIARARE on separata unanime votazione, per il presente provvedimento, l immediata eseguibilità, ai sensi dell art. 134 del D.Lgs. 267/2000. Ordinamento delle Autonomie Loali - Art. 49 Parere di regolarità tenia: FAVOREVOLE Il Responsabile del Servizio (Mario CANTON)

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 04 SET. 2015

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 04 SET. 2015 Deliberazione n. Sarto doumenti dell'uffiio Presidi Ausili e Estero giaenti presso l'arhivio del Distretto Soio Sanitario degli Ambiti di Monza e di Carate Brianza - sede di Via Boito n. 2 - Monza. oadiuvato

Dettagli

Il fido e i finanziamenti bancari

Il fido e i finanziamenti bancari Modulo 7 Il fido e i finanziamenti anari 65 I destinatari del Modulo sono gli studenti he, dopo aver analizzato e appreso le aratteristihe fondamentali dell attività delle aziende di redito, le loro funzioni

Dettagli

LEGGE 14 NOVEMBRE 1995, N.

LEGGE 14 NOVEMBRE 1995, N. Relazione tenia (riferimento delibera 204/99) PRESUPPOSTI E FONDAMENTI DEL PROVVEDIMENTO PER LA REGOLAZIONE DELLA TARIFFA BASE, DEI PARAMETRI E DEGLI ALTRI ELEMENTI DI RIFERIMENTO PER LA DETERMINAZIONE

Dettagli

CARTA QUALITÁ PNDB. Mod 10.02_Richiesta_marchio_Turismo_Ristoranti_rev00_30092010.do c Pag 1 di 12. Richiedente:. Riservato all Ufficio

CARTA QUALITÁ PNDB. Mod 10.02_Richiesta_marchio_Turismo_Ristoranti_rev00_30092010.do c Pag 1 di 12. Richiedente:. Riservato all Ufficio 10.02_Rihiesta_marhio_Turismo_Ristoranti_rev00_30092010.do Pag 1 di 12 CARTA QUALITÁ PNDB Modulo di rihiesta della onessione d uso del marhio Settori ATTIVITÁ TURISTICHE MENÚ DEL PARCO Campanula d Oro

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNITARIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNITARIA COMUNITA MONTANA L ALTO E MEDIO METAURO AMBITO 2A ORIGINALE VERBALE DI IBERAZIONE LA GIUNTA COMUNITARIA NUM. 134 29-12-10 COD.41406 Oggetto: REGOLAMENTO SULL'ORDINAMENTO UFFICI E SERVIZI ALL'INDIVIDUAZIONE

Dettagli

IMPOSTE DIRETTE (IRPEF) SOSTITUTI D IMPOSTA

IMPOSTE DIRETTE (IRPEF) SOSTITUTI D IMPOSTA Milano, 17 novembre 2014 a ura di Dott. Alessandro Gulisano Avv. Aura Moraglia Dott. Gianpiero Notarangelo IMPOSTE DIRETTE (IRPEF) SOSTITUTI D IMPOSTA Art. 1 - Dihiarazione dei redditi preompilata Art.

Dettagli

LAVORO A TEMPO PARZIALE

LAVORO A TEMPO PARZIALE N. 2 a ura del Dipartimento di Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali avv. Luiano Rahi - avv. Frano Fabris avv. Barbara De Benedetti - avv. Vanessa Perazzolo dott. Matteo Azzurro IN QUESTO NUMERO:

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ALLEGATO 1 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistii Direzione Generale per il Trasporto Stradale e per l Intermodalità

Dettagli

CORTE DI APPELLO DI ANCONA

CORTE DI APPELLO DI ANCONA CORTE D APPELLO D ANCONA COLLEGO REGONALE D GARANZA ELE'n'ORALE WWW.GUSTZA.MAROE.T/COLLEGO --GARANZA ELETTORALE.ASPX -~ TEL 071-5063051 FAX 071/5063057 PROT A SG.R SNDAC DE COMUN D OSMO, ASCOL PCENO, POTENZAPCENA,

Dettagli

Catalogo Generale. CMP Group. CMP Group S.r.l. Società Unipersonale

Catalogo Generale. CMP Group. CMP Group S.r.l. Società Unipersonale Catalogo Generale S.r.l. Soietà Unipersonale Sedi Italia Sede Legale e Amministrativa Viale Sala Grea n 371/b 96100 Sirausa Italia Tel. +39 0931 751006 Fax + 39 0931 449644 Sede Romania Sede Commeriale

Dettagli

Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI OSIO SOPRA Provincia di Bergamo Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione del progetto definitivo per la realizzazione di n.

Dettagli

Validazione dei metodi microbiologici

Validazione dei metodi microbiologici Istituto Superiore di Sanità Organismo Rionosimento Laboratori SINAL SIT L ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI PER LA SICUREZZA ALIMENTARE Roma 5-6 Ottobre 005 Validazione dei metodi mirobiologii Dr. Angelo

Dettagli

altezza ml numero Quantitàm c

altezza ml numero Quantitàm c ALLEGATO "A" totale FOGNATURA ACQUE BIANCHE 1 TUBAZIONE CEMENTO D=500 mm. ENTRO COMPARTO Fornitura e realizzazione di fognatura in tubazione in ls Ø 500 mm. Prefabbriato vibroompresso semplie e/o di tubi

Dettagli

PIANO TRIENNALE per la PREVENZIONE della CORRUZIONE

PIANO TRIENNALE per la PREVENZIONE della CORRUZIONE 1 PIANO TRIENNALE per la PREVENZIONE della CORRUZIONE allegato al Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D.Lgs 231/2001 Approvato on provvedimento del Presidente n.1 del 30 gennaio 2015 EDIZIONE

Dettagli

- Tavola A Planimetria catastale; planimetria del contesto; pianta dello stato attuale e interventi; pianta del soppalco;

- Tavola A Planimetria catastale; planimetria del contesto; pianta dello stato attuale e interventi; pianta del soppalco; Richiamata la deliberazione della Giunta Comunale n. 105 del 30.10.2006 avente ad oggetto Adozione del programma triennale dei Lavori Pubblici anni 2007 2009 ; Richiamata la determina n. 448 del 01.12.2006

Dettagli

Portale dei Medici. Manuale Utente - Medico SIS PRJ032. Progetto APMMG. 1 Interno 2 Pubblico Controllato 3 Pubblico 9 Non Classificato

Portale dei Medici. Manuale Utente - Medico SIS PRJ032. Progetto APMMG. 1 Interno 2 Pubblico Controllato 3 Pubblico 9 Non Classificato SIS PRJ32 Portale dei Medii Manuale Utente - Medio eimedii_medio_prj32_f1.do 1. Riservato 1 SIS PRJ32 Informazioni legali Tutti i diritti sono riservati Questo doumento ontiene informazioni di proprietà

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 170 DEL 03/05/2016

DETERMINAZIONE N. 170 DEL 03/05/2016 omune di San Giorgio di Mantova Piazz a della Repu bblic a, 8. Tel 076 271 Fax 076 27 15 4 p.e.c. comune.sangiorgiodimantova@pec.regione.lombar d ia.i t.f. 800 04 61 02 02 DETERMINAZIONE N. 170 DEL 0/05/2016

Dettagli

ICEC Istituto di Certificazione per l area pelle

ICEC Istituto di Certificazione per l area pelle No:marhio_ICEC_r03_ie.do Approved by PRES. ICEC Date: 16.09.2010 Replaes: 02 Page 1 di 10 Regole d uso dei marhi di ertifiazione ICEC INDICE 1. Sopo e ampo di appliazione 1.1 Marhi di Certifiazione ISO

Dettagli

ZAGALLO per. ind. MARINO - progettazione e consulenza impianti Tel. e Fax 049.9703650 SOMMARIO 1. OGGETTO...2 2. RELAZIONE ILLUSTRATIVA...

ZAGALLO per. ind. MARINO - progettazione e consulenza impianti Tel. e Fax 049.9703650 SOMMARIO 1. OGGETTO...2 2. RELAZIONE ILLUSTRATIVA... SOMMARIO 1. OGGETTO...2 2. RELAZIONE ILLUSTRATIVA...2 3. RELAZIONE TECNICA...3 3.1. STUDIO DI PREFATTIBILITÀ AMBIENTALE...3 3.2. INDAGINI GEOLOGICHE, IDROGEOLOGICHE E ARCHEOLOGICHE...3 3.3. AREE DI INTERVENTO...3

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 22 OGGETTO: Opere connesse XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006. Lavori di sistemazione e di bonifica di aree

Dettagli

L operatività in titoli e in cambi e i servizi bancari

L operatività in titoli e in cambi e i servizi bancari Moulo 8 L operatività in titoli e in ambi e i servizi banari 7 I estinatari el Moulo sono gli stuenti he, opo aver analizzato e appreso le aratteristihe fonamentali ell attività elle aziene i reito, le

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 141 del 21-09-2015 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 24-09-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

SMART CHANGE OR BUSINESS AS USUAL? Posizione ufficiale IFOAM EU sulla riforma della PAC post 2013

SMART CHANGE OR BUSINESS AS USUAL? Posizione ufficiale IFOAM EU sulla riforma della PAC post 2013 SMART CHANGE OR BUSINESS AS USUAL? Posizione uffiiale IFOAM EU sulla riforma della PAC post 2013 E il momento di allineare la Politia Agriola Comune on la domanda forte per ibi di qualità, per un agrioltura

Dettagli

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCANSANO Provincia di Grosseto Provincia di Grosseto DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 49 DEL 23/06/2010 ORIGINALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO DEI LAVORI DI "ASFALTATURA STRADE INTERNE FRAZIONE DI POGGIOFERRO"

Dettagli

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Verbale della Deliberazione n. 49 dell 11 dicembre 2008 località Pignatte Comune

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 19/12/2014 - N.1613 del Reg. COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 157 del Reg. del 18/12/2014 OGGETTO:

Dettagli

TRATTASI DI APPROFONDIMENTI SU SETTORI VARI, PRINCIPALMENTE RIGUARDANTE SCUOLE E AMMINISTRAZIONE PUBBLICHE

TRATTASI DI APPROFONDIMENTI SU SETTORI VARI, PRINCIPALMENTE RIGUARDANTE SCUOLE E AMMINISTRAZIONE PUBBLICHE TRATTASI DI APPROFONDIMENTI SU SETTORI VARI, PRINIPALMENTE RIGUARDANTE SUOLE E AMMINISTRAZIONE PUBBLIHE. LE TEMATIHE SU UI SI E PROEDUTO AD UN ATTENTO APPROFONDIMENTO, UNITO ALL ATTENTA RIERA DELLA NORMATIVA

Dettagli

Oggetto: Distretto di trasformazione DT1a del P.U.C., Cave Ghigliazza Assenso al P.U.O. con contestuale aggiornamento del P.U.C..

Oggetto: Distretto di trasformazione DT1a del P.U.C., Cave Ghigliazza Assenso al P.U.O. con contestuale aggiornamento del P.U.C.. Oggetto: Distretto di trasformazione DT1a del P.U.C., Cave Ghigliazza Assenso al P.U.O. on ontestuale aggiornamento del P.U.C.. PREMESSO: IL CONSIGLIO COMUNALE Che in data 19.4.1999 veniva sottosritto

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 218 In data: 23/12/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI SERLE. Provincia di Brescia. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale. N. 88 del 20/07/2015

COMUNE DI SERLE. Provincia di Brescia. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale. N. 88 del 20/07/2015 COMUNE DI SERLE Provincia di Brescia Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Codice Ente 10429 Originale N. 88 del 20/07/2015 Oggetto: APPROVAZIONE PROGETTO NUOVA CABINA ELETTRICA VIA X GIORNATE.

Dettagli

Cesena, 10 ICTINABOX

Cesena, 10 ICTINABOX Cesena, 10 ICTINABOX L AZIENDA Olidata S.p.A. è un azienda leader a livello nazionale nel settore dell Information and Communiation Tehnology (ICT). Nata a Cesena (F) nel 1982, si impone subito all attenzione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 80 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLE RETI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA. APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

Comune di Bologna. MAPPATURA ACUSTICA E PIANO D AZIONE PER L AGGLOMERATO DI BOLOGNA (D.Lgs n. 194/05)

Comune di Bologna. MAPPATURA ACUSTICA E PIANO D AZIONE PER L AGGLOMERATO DI BOLOGNA (D.Lgs n. 194/05) MAPPATURA ACUSTICA E PIANO D AZIONE PER L AGGLOMERATO DI BOLOGNA (D.Lgs n. 194/05) SINTESI NON TECNICA Coordinamento sientifio ed elaborazione della mappatura e del piano d'azione Università di Bologna

Dettagli

Ritenuto necessario provvedere in merito;

Ritenuto necessario provvedere in merito; PROGRAMMA TRIENNALE LL.PP. 2010/2012. AGGIORNAMENTO SCHEMA. APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO.- LA GIUNTA COMUNALE Premesso: 1. che la direttiva dell Unione Europea

Dettagli

Conosci i tuoi diritti?

Conosci i tuoi diritti? Il Regolamento Dublino e la proedura di asilo in Italia italiano Conos Guida per rihiedenti asilo Progetto ofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per i Rifugiati 2008 2013 P.A. 2010 - Azione 1.A Gente

Dettagli

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011 CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011 COPIA di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE ED ADEGUAMENTO ALLE

Dettagli

Produzione di energia elettrica mediante turbine eoliche Giugno 2005 (BOZZA)

Produzione di energia elettrica mediante turbine eoliche Giugno 2005 (BOZZA) Università degli studi di Bologna Faoltà di ingegneria D.I.E.M. Dipartimento di Ingegneria delle Costruzioni Meanihe, Nuleari, Aeronautihe e di Metallurgia Produzione di energia elettria mediante turbine

Dettagli

COMUNE DI USSARAMANNA

COMUNE DI USSARAMANNA Copia COMUNE DI USSARAMANNA PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N 60/2014 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEL MUNICIPIO APPROVAZIONE PERIZIA SUPPLETIVA E DI VARIANTE N. 1

Dettagli

COMUNE DI CAPODRISE PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CAPODRISE PROVINCIA DI CASERTA OGGETTO: Lavori di ristrutturazione, miglioramento ed adeguamento della Casa Comunale in Piazza Aldo Moro. Approvazione progetto ESECUTIVO._ L anno duemilanove il giorno cinque del mese di marzo alle ore

Dettagli

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010 Piazza 28 Ottobre 1918 nr. 1 Telefono (0438) 466111 Telefax (0438) 466190 Codice fiscale: 82002770269 Partita Iva: 00670660265 COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Provincia di TREVISO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 164 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 73 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Comunità di consumatori e innovazione collaborativa

Comunità di consumatori e innovazione collaborativa Comunità di onsumatori e innovazione ollaborativa Obiettivi della lezione Delineare il passaggio dalla delega fordista al onsumo parteipativo Definire le omunità di onsumatori Individuare l impatto strategio

Dettagli

Conosci i tuoi diritti?

Conosci i tuoi diritti? Co nosi Dublino i dublino italiano Il Regolamento Dublino e la proedura di asilo in Italia i i tuoi diritti Guida per rihiedenti asilo Progetto ofinanziato da UNIONE EUrOPEA Fondo Europeo per i Rifugiati

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 79 OGGETTO: Lavori di costruzione III lotto loculi presso il cimitero di Oulx capoluogo. Approvazione progetto definitivo-esecutivo

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio/modifica/variazione/cessazione attività per noleggio con conducente di autobus

Segnalazione certificata di inizio/modifica/variazione/cessazione attività per noleggio con conducente di autobus Tra001 Al SUAP Comune i MELZO Coie ISTAT F119 Segnalazione ertifiata i inizio/moifia/variazione/essazione attività per noleggio on onuente i autobus Ai sensi ella Legge 11/08/2003, n. 218 e ell'artiolo

Dettagli

C O M U N E D I I S C H I A

C O M U N E D I I S C H I A C O M U N E D I I S C H I A ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Seduta del 13/07/2005 N. 201 OGGETTO: BANDO DI GARA MISURA 1.9 POR CAMPANIA 2000-2006. APPROVAZIONE PROGETTO ''RUPI COSTIERE

Dettagli

Presiede la seduta il sig. Dott. Donato GENTILE nella sua qualità di Sindaco e sono presenti i seguenti sigg.ri:

Presiede la seduta il sig. Dott. Donato GENTILE nella sua qualità di Sindaco e sono presenti i seguenti sigg.ri: C I T T À DI B I E L L A ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 276 DEL 09 LUGLIO 2012 OGGETTO: U.T. ACCORDO DI PROGRAMMA IMPIANTI DI RISALITA E VALORIZZAZIONE DELLA CONCA DI OROPA : CORPO D

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 9 3 Del 22 Ottobre 2015 OGGETTO Interventi di riparazione danni subiti alle infrastrutture viarie, idriche, idrauliche, fognarie

Dettagli

PROFILI PROFESSIONALI NETWORK OCCUPAZIONE - LECCO. Network Occupazione - Lecco Profili Professionali 1

PROFILI PROFESSIONALI NETWORK OCCUPAZIONE - LECCO. Network Occupazione - Lecco Profili Professionali 1 PROFILI PROFESSIONALI NETWORK OCCUPAZIONE - LECCO Network Oupazione - Leo Profili Professionali INDICE Premessa pag. 5 Oiettivi dell iniziativa pag. 6 Fasi di indagine pag. 7 Shema dei profili di ompetenze

Dettagli

LE MANI, PER VIVERE INSIEME. L ABBIAMO FATTO NOI!

LE MANI, PER VIVERE INSIEME. L ABBIAMO FATTO NOI! CMYK NERO M90 Y100 K20 Pantone NERO P.1805 Direzione Generale dell Immigrazione Comune di Senigallia Consorzio Solidarietà Cooperativa Soiale ONLUS LE MANI, PER VIVERE INSIEME. L ABBIAMO FATTO NOI! A Cesano

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 Reg. Seduta del 25/07/2013 OGGETTO: INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA A NORMA DELLA RETE DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 9 del 13.01.2014 Oggetto: Avviso pubblico per la candidatura di proposte progettuali di cui alle delibere G.R. nn.

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015

COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza N. 18 DEL 9.04.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI STRAORDINARI FINALIZZATI ALLA CONFORMAZIONE ALLA NORMATIVA ANTINCENDIO IN CONSEGUENZA

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015 Oggetto : Determinazione dei costi delle ispezioni da riconoscere ai professionisti per l'effettuazione

Dettagli

Elettropompa per acque chiare tipo ABS IP 900

Elettropompa per acque chiare tipo ABS IP 900 Elettropompa per aque hiare tipo ABS IP 900 1084-00 15975178IT (05/2015) IT Istruzioni d installazione IT one e uso www.sulzer.om 2 Istruzioni d avviamento e uso (Traduzione delle istruzioni originali)

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos.

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Con l'assistenza del SEGRETARIO COMUNALE Giorgio Sogos. COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 Data 21.03.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO DEI LAVORI DI "INTERVENTI DI MESSA A NORMA

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine P.ZZA UFFICI, 1 C.F. 8400 1550 304 TEL. 0433 / 51177-51877-51888 www.comune.moggioudinese.ud.it medaglia d'oro al valore civile C.A.P. 33015 P. I.V.A. 01 134

Dettagli

DELIBERA N. 183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N. 183 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 183 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE ENERGETICA DI ALCUNI EDIFICI E BENI COMUNALI AI FINI DEL MIGLIORAMENTO EFFICIENZA ENERGETICA ED APPROVAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I I S C H I A

C O M U N E D I I S C H I A C O M U N E D I I S C H I A ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Seduta del 11/05/2005 N. 114 OGGETTO: PROGETTO DI ''COMPLETAMENTO ED ADEGUAMENTO A NORMA DELLA SCUOLA ELEMENTRE MONTEMURRI

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 121 di Reg. Data 17/9/2012 OGGETTO: Opere immediatamente cantierabili. Valorizzazione percorsi culturali e riqualificazione

Dettagli

CITTA DI BENE VAGIENNA P R O V I N C I A D I C U N E O

CITTA DI BENE VAGIENNA P R O V I N C I A D I C U N E O O r i g i n a l e CITTA DI BENE VAGIENNA P R O V I N C I A D I C U N E O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N.90 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE SCUOLA MEDIA COMUNALE

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 138 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo "Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo".

Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo. OGGETTO: Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo "Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo". Preso atto della proposta di deliberazione relativa

Dettagli

MAGNIFICO COMUNE DI PIEVE DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO ***

MAGNIFICO COMUNE DI PIEVE DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO *** Registro Delibere n. 87 ORIGINALE MAGNIFICO COMUNE DI PIEVE DI CADORE PROVINCIA DI BELLUNO *** Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE DEFINITIVO REDATTO

Dettagli

Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014

Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014 Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014 Oggetto: Lavori di ristrutturazione della p.ed. 95 e riqualificazione dell area identificata con la p.f. 58/1 in C.C. Sanzeno. Approvazione variante

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 OGGETTO: Approvazione progetto realizzazione impianto fotovoltaico presso la Cascina Le Vallere. L anno duemilaotto addì diciotto del mese di

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 180 Del 29-12-2014 C O P I A Oggetto: Lavori di realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 62 30 marzo 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 62 30 marzo 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 62 30 marzo 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Scuola secondaria di 1 grado "G. Vida". Intervento di messa in

Dettagli

Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10

Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 ESTRATTO Provincia di Torino COMUNE DI FOGLIZZO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 OGGETTO : LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA SOFFITTI PLESSO SCOLASTICO - APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO.

Dettagli

Modelli di base per la politica economica

Modelli di base per la politica economica Modelli di base per la politia eonomia Capitolo Marella Mulino Modelli di base per la politia eonomia Corso di Politia eonomia a.a. 22-23 Modelli di base per la politia eonomia Capitolo Capitolo Modello

Dettagli

O G G E T T O. L'anno duemilanove addì ventisette del mese di ottobre alle ore 18:00, nella Residenza Municipale, per riunione di Giunta Comunale.

O G G E T T O. L'anno duemilanove addì ventisette del mese di ottobre alle ore 18:00, nella Residenza Municipale, per riunione di Giunta Comunale. C O P I A Comune di Bovolenta Provincia di Padova Deliberazione n. 122 in data 27-10-2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE O G G E T T O L.R. 28.01.2000 n. 5, art. 91 - COMPLETAMENTO DELLE

Dettagli

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N.54 Data 24/04/2014 Oggetto: Approvazione del progetto definitivo per i lavori

Dettagli

CBM a.s. 2012/2013 PROBLEMA DELLE SCORTE

CBM a.s. 2012/2013 PROBLEMA DELLE SCORTE CBM a.s. 212/213 PROBLEMA DELLE SCORTE Chiamiamo SCORTA ogni riserva di materiali presente all interno del sistema produttivo in attesa di essere sottoposto ad un proesso di trasformazione o di distribuzione.

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 133 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 133 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 133 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Manifestazione di interesse per gli interventi di recupero e

Dettagli

Provincia di Torino COMUNE DI VILLAR PELLICE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4

Provincia di Torino COMUNE DI VILLAR PELLICE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4 Originale Provincia di Torino COMUNE DI VILLAR PELLICE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 4 OGGETTO: Opere di messa in sicurezza del Rio Cassarot a seguito dell evento alluvionale del maggio

Dettagli

CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTA DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 277/2007 del 05/12/2007 Oggetto: APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE DI REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI MITIGAZIONE

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE 13/2015 Promossa dalla Giunta al Consiglio Comunale nella seduta del 5 febbraio 2015 OGGETTO: Realizzazione del Campus sportivo di Beata Giuliana. Affidamento della costruzione e gestione mediante concessione

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca

COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca COMUNE DI MASSAROSA Provincia di Lucca Delibera n. 139 del 13.12.2007 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DELLA PERIZIA RELATIVA AI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NR. 084 DEL 17.07.2007

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NR. 084 DEL 17.07.2007 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE NR. 084 DEL 17.07.2007 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAODINARIA PRESSO IL CAMPING COMUNALE IN ANNO 2007. APPROVAZIONE PROGETTO. PREMESSO: LA GIUNTA MUNICIPALE

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ALLEGATO 1 Ministero dee Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i Trasporti, a Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistii Direzione Generae per i Trasporto Stradae e per Intermodaità Pubbiazione

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 42 Del 21-04-2015 Oggetto: Interventi di ristrutturazione, adeguamento sismico e risparmio energetico del Plesso

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 56. Data 09/04/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno)

COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COMUNE DI ALBANELLA (Provincia di Salerno) COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 50 Del 10-06-2013 Oggetto: Approvazione progetto definitivo "Ristrutturazione impianto sportivo S. Sofia" L'anno

Dettagli

INFORMAZIONE TECNICA SISTEMI DI RISCALDAMENTO/RAFFRESCAMENTO RADIANTE PANNELLI SAGOMATI VARIONOVA

INFORMAZIONE TECNICA SISTEMI DI RISCALDAMENTO/RAFFRESCAMENTO RADIANTE PANNELLI SAGOMATI VARIONOVA EFFICIENZA ENERGETICA INFORMAZIONE TECNICA SISTEMI DI RISCALDAMENTO/RAFFRESCAMENTO RADIANTE PANNELLI SAGOMATI VARIONOVA Valido a partire da ottobre 2011 Salvo modifihe tenihe www.rehau.it Edilizia Automotive

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 249 Data adozione: 03/04/2014 OGGETTO: Opere di messa in sicurezza stradale delle rive: interventi

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. ACQUISITI i prescritti pareri favorevoli ex art. 49 T.U.E.L. 267/2000;

LA GIUNTA COMUNALE. ACQUISITI i prescritti pareri favorevoli ex art. 49 T.U.E.L. 267/2000; OGGETTO: PRESA D ATTO PROGETTO PRELIMINARE PER LA REALIZZAZIONE DI UN AREA MERCATALE UBICATA NELLA MARINA DI ANDRANO IN LOCALITA FIUME IMPORTO COMPLESSIVO DEL PROGETTO. 550.000,00.- LA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 del 04/02/2009 OGGETTO: PRU

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI MAZARA DEL VALLO {} x Art.12, c. 2, L.R. 44/1991 e succ. integrazz. e modiff. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI MAZARA DEL VALLO {} x Art.12, c. 2, L.R. 44/1991 e succ. integrazz. e modiff. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI MAZARA DEL VALLO {} Registro proposte atti deliberativi n.10 del 09/03/2015 Settore/Ufficio III Proposta depositata all Ufficio proposte atti deliberativi il 17/03/2015 con

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 130 In data: 04/09/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE LAVORI DI: 'RISTRUTTURAZIONE E ADEGUAMENTO

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ALLEGATO 1 Ministero dee Inrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generae per i Trasporto Stradae e per Intermodaità Pubbiazione

Dettagli

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE OGGETTO: interventi di adeguamento al Piano Regolatore dell illuminazione comunale (P.R.I.C.). Realizzazione di un sistema eco-smart grid, di rete di videosorveglianza di aree critiche, di una rete di

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 36 OGGETTO: Opere connesse XX Giochi Olimpici Invernali Torino 2006. Lavori di sistemazione e di bonifica di aree

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro) Delibera N 77 del 17/06/2010 Copia Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale n. 096 del 13.09.2012. COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

Deliberazione di Giunta Comunale n. 096 del 13.09.2012. COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese ORIGINALE - COPIA Deliberazione di Giunta Comunale n. 096 del 13.09.2012 COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N. 096 Reg. Delib. N. Reg.

Dettagli

LA GIUNTA MUNICIPALE

LA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DATA 27.8.2013 Approvazione in linea amministrativa del progetto esecutivo impianto fotovoltaico Il Sole a Scuola. N. 65 L anno duemilatredici il giorno ventisette

Dettagli

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova

COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova N. 75 di reg. del 06.05.2009 N. di prot. COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA Provincia di Padova VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE EX JUTIFICIO, AMBITO OVEST. RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO SUL VIALE

Dettagli

Su relazione del Dirigente del Settore e proposta dell Assessore prof. Antonio Prencipe

Su relazione del Dirigente del Settore e proposta dell Assessore prof. Antonio Prencipe Su relazione del Dirigente del Settore e proposta dell Assessore prof. Antonio Prencipe Oggetto: Servizio di gestione e telecontrollo dell impianto di pubblica illuminazione nel territorio comunale, previo

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.142 del Reg. Data 16.09.2013 OGGETTO: Polo culturale comunale: intervento di adeguamento sismico e di riqualificazione della

Dettagli