Uso delle Tecnologie:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Uso delle Tecnologie:"

Transcript

1 Curriculum Vitae Informazioni Personali Nome e Cognome Sergio Sforza Data di nascita 05/05/66 Qualifica Dirigente Medico Amministrazione ASL LECCE Incarico attuale Titolare Alta Professionalità in Chirurgia Proctologica presso U.O. Chirurgia Generale P.O. Vito Fazzi Lecce Telefono Ufficio Fax Ufficio Istituzionale Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Titoli di Studio: Capacità Linguistiche: Uso delle Tecnologie: Diploma di Maturità scientifica conseguito in data 18/07/1985 con punti 60/60 presso Liceo Scientifico Statale G. Rummo di Benevento Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita in data 26/09/1991 con punti 110/110 e lode presso l'università degli Studi di Pavia Inglese, buone capacità di comprensione orale, comunicazione e scrittura, ottime di lettura buono Altri titoli di Studio e Professionali Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale in data 29/01/1997 con punti 70/70 e lode conseguita presso l'università degli Studi di Pavia Master di II Livello in Chirurgia Proctologica conseguito in data 17/02/2007 presso l'università degli Studi di Udine Master di II Livello in Chirurgia Colo-Rettale conseguito in data 29/10/2008 presso l'università Cattolica del Sacro Cuore di Roma Diploma di Iter Formativo in Coloproctologia conseguito in data 13/12/2007 presso Colorectal Eporediensis Centre di Novara Esperienze Professionali (incarichi ricoperti)

2 Dall' Ottobre 1993 al Gennaio 1995 Servizio Militare espletato come Ufficiale Medico con incarico di Capo Nucleo Pronto Soccorso presso L'Aeronautica Militare Italiana 50 Stormo Aeroporto di Piacenza dal Dicembre 1997 all'aprile 1999 incarico a tempo determinato di Dirigente Medico di Chirurgia Generale presso il Pronto Soccorso del P.O. Di Lodi U.S.S.L. N 25 di Lodi Dall'Aprile 1999 all'agosto 1999 incarico a tempo indeterminato come vincitore di concorso di Dirigente Medico di Chirurgia Generale presso il P. O. di Vigevano A.S.L. della provincia di Pavia Dall'Agosto 1999 al Febbraio 2000 incarico a tempo indeterminato come vincitore di concorso di Dirigente Medico di Chirurgia Generale presso il P.O. di Tortona A.S.L. 20 di Alessandria e Tortona Dal Febbraio 2000 al Giugno 2003 incarico a tempo indeterminato per trasferimento come Dirigente Medico di Chirurgia Generale presso il P.O. di Campi Salentina A.S.L.Lecce/1 Dal Giugno 2003 a tutt'oggi incarico a tempo indeterminato per trasferimento come Dirigente Medico di Chirurgia Generale e dal 2008 titolare di Alta Professionalità in Chirurgia Proctologica presso il P.O. di Lecce A.S.L. Lecce Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazioni a riviste, ecc., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare): Studente interno presso la Clinica Medica II dell'università di Pavia Studente interno presso la Clinica Chirurgica I dell'università di Pavia. Novembre 1991 Abilitazione all'esercizio professionale. Novembre 1991 Ammissione alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale, presso l'università di Pavia a fronte del D. L n 257, con frequenza obbligatoria e partecipazione all'attività clinica ed operatoria con esecuzione d interventi di piccola, media e complessa chirurgia in qualità di operatore ed aiuto presso la Clinica Chirurgica I dell'i.r.c.c.s. Policlinico San Matteo, fino al Gennaio del Febbraio 1992 Iscrizione all'albo professionale. Febbraio 1992 Iscrizione all A.C.O.I.(Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani). Febbraio 1997 Inizio attività libero professionale come Assistente di chirurgia presso casa di cura Prof. E Morelli di Pavia fino al 10 dicembre 97 con esecuzione d interventi di piccola, media,complessa chirurgia come operatore e come aiuto. Settembre 1997 Servizio di continuità assistenziale presso U.S.S.L. n. 20 di Tortona come supplente fino al 30 settembre.

3 Ottobre 1997 Servizio di continuità assistenziale presso U.S.S.L. n. 25 di Lodi come sostituto fino al 10 dicembre. Novembre 1997 Titolare di borsa di studio I.R.C.C.S. presso la Clinica Chirurgica II del Policlinico S. Matteo di Pavia fino al 10 dicembre. Gennaio 2001 Iscrizione alla S.I.C.(Società Italiana di Chirurgia). Giugno 2005 Iscrizione alla S.I.U.C.P.(Società Italiana Unitaria di Colo-Proctologia). Febbraio 2007 Master Universitario di 2 livello in Chirurgia Proctologica con frequenza obbligatoria all attività clinica ed operatoria presso gli ospedali Universitario: Santa Maria della Misericordia di Udine e Civile Santa Maria degli Angeli di Pordenone. Maggio 2007 Iscrizione alla S.I.C.C.R.(Società Italiana di Chirurgia Colo-Rettale). Dicembre 2007 Corso Residenziale del Colorectal Eporediensis Centre, SICCR, Gruppo Policlinico di Monza iter formativo in colon proctologia con frequenza obbligatoria all attività clinica ed operatoria presso le cliniche San Gaudenzio di Novara e Santa Rita di Vercelli. Agosto 2008 Impegnato a tutt'oggi anche come capo-equipe e quindi come primo operatore per interventi espletati in regime di urgenza presso l U.O. di Chirurgia dell Ospedale V. Fazzi di Lecce. Ottobre 2008 Master Universitario di 2 Livello in Chirurgia Colo-Rettale con frequenza obbligatoria all attività clinica ed operatoria presso il Policlinico A.Gemelli di Roma. Maggio 2009 Frequenza dal 26/05 al 05/06 e dal 26/10 al 07/11 come Clinical Observer partecipante ad attività didattica ed operatoria presso il St Mark s Hospital e Academic Institute di Londra.(UK) Prof Phillips. Dicembre 2010 Corso avanzato di Chirurgia Laparoscopica Ernie e Laparoceli A.C.O.I. di Modena. Direttore: Prof.G. Melotti con frequenza come partecipante ad interventi di ernie e laparoceli con tecnica laparoscopica presso Reparto di Chirurgia II Ospedale Regionale Miulli di Acquaviva delle Fonti(BA). Novembre 2011Corso Scuola di chirurgia epatica A.C.O.I. Di Torino Direttore: Prof. L. Capussotti con frequenza come partecipante ad interventi di chirurgia epatica anche presso U.O. di chirurgia epatica dell'istituto Nazionale Tumori di Milano. Dicembre 2013 Frequenza dal 09/12 al 14/12 come Clinical observer partecipante ad attività didattica ed operatoria presso il Deinst Algemene en hepatobiliare chirurgie Universitair Ziekenhuis di Gent(BE) Prof. Troisi. ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI 1 Sforza S. et al. Il ruolo della terapia chirurgica nel paziente anziano affetto da carcinoma polmonare. Chir. Prat. 1991; 12:

4 2 Sforza S. et al. Le opacità polmonari in pazienti cardiotrapiantati.chir. Prat. 1991; 12: Sforza S. et al. Gastrectomia totale vs gastrectomia subtotale nei carcinomi della metà inferiore dello stomaco. XII Congresso Nazionale A.C.O.I. vol. abstract 1993; Sforza S.et al. Studio controllato sul rapporto fra marcatori biologici (contenuto di DNA, catapsina D, EGFr, Her2/neu, recettori per estrogeni e progesterone) e stadiazione clinica nei tumori del colon retto. XVII Congresso Nazionale S.I.C.O. 1993; Sforza S. et al. Carcinoma mammario nelle pazienti anziane (70 aa.): risultati a distanza del trattamento chirurgico. XVII Cngresso Nazionale S.I.C.O. 1993; Sforza S. et al. Advanced Gastric Cancer (A. G. C.): significato prognostico della terapia chirurgica. XVII Congresso Nazionale S.I.C.O. 1993; Sforza S. et al. Addome acuto da patologia neoplastica a sede extracolica nel paziente anziano (> 65 aa.) VII Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Geriatrica. 1993; Sforza S. et al. Le urgenze addominali da colon neoplastico complicato nel paziente anziano (> 70 aa.) VII Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Geriatrica. 1993; Sforza S. et al. Nuovi marcatori bioumorali e stadiazione clinica dei tumori gastrici e del colon-retto. I riunione dell'istituto di Chirurgia Generale e Terapia Chirurgica. 1993; Sforza S. et al. Risultati preliminari di uno studio controllato sulla valutazione della presenza di recettori per estrogeni e progesterone in tumori gastrici e del colon-retto. XVIII Congresso Nazionale S.I.R.C. 1994; Sforza S. et al. Valutazione del contenuto in DNA di tumori gastrici e del colon-retto. XVIII Congresso Nazionale S.I.R.C. 1994; Sforza S. et al.

5 Cellule tumorali maligne libere in cavo peritoneale in pazienti con carcinomi resecabili dello stomaco e del colon-retto. VIII Congresso Nazionale Società Italiana di Fisiopatologia Chirurgica 1994; Sforza s. et al. La chirurgia ambulatoriale nella patologia della mammella. XIV Congresso Nazionale A.C.O.I. 1995; Sforza S. et al. Ercp in the treatment of biliary emergencies 2nd Alps Adria Congress on hepato-pancreato-biliary surgery and medicine. 1995; Hepatogastroenterology P1. 15 Sforza S. et al. Palliative endoscopic biliary drainage for pancreatic head carcinoma. 2nd Alps Adria Congress on hepato-pancreato-biliary surgery and medicine. 1995; Hepatogastroenterology P Sforza S.et al. Surgical pallation of pancreatic carcinoma.2nd Alps Adria Congress on hepato- pancreatobiliary surgery and medicine. 1995; Hepatogastroenterology P Sforza S. et al. Ruolo del trattamento chirurgico ambulatoriale in patologie proctologiche. I Congresso Nazionale S.I.C.A.D.S.1996; Sforza S. et al. Endoscopia operativa nel trattamento palliativo di pazienti con carcinoma della testa del pancreas. I Congresso Nazionale S.I.C.A.D.S.1996; Sforza S. et al. Il trattamento chirurgico ambulatoriale della patologia mammaria. I Congresso Nazionale S.I.C.A.D.S.1996; Sforza S. et al. Colecistectomia videolaparoscopica. Revisione dei primi 200 casi. Bollettino della Società Jonico-Salentina di Medicina e Chirurgia PARTECIPAZIONI, COMUNICAZIONI AI CONGRESSI ED ATTIVITA SCIENTIFICA 1992 Il trapianto di polmone e cuore-polmone: situazione attuale, Pavia.

6 La chirurgia laparoscopica oggi, Piacenza. International meeting on "ex vivo" surgery of hepatobiliary tumors, Pavia. Il cuore artificiale intracorporeo (Novacor) come ponte al trapianto cardiaco, Pavia. 94 Congresso della società Italiana di Chirurgia, Roma a settimana di aggiornamento scientifico interdisciplinare, Andalo(TN). 8 Congresso Nazionale A.N.C.A.P. "Nuove tecnologie in chirurgia", Milano. Corso teorico-pratico di chirurgia laparoscopica, Piacenza. Attualità e prospettive in chirurgia miniinvasiva, Ancona. Corso internazionale di chirurgia della colecisti e delle vie biliari, Mantova. Prima Riunione annuale scientifica dell'istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica, Pavia Giornata di studio sulle poliposi adenomatose del colon, Piazzola sul Brenta(PD). Le neoplasie polmonari, un problema interdisciplinare, Milano. Il cancro del polmone,pavia. Incontro di aggiornamento ed addestramento pratico sulle suturatrici meccaniche in chirurgia, Pavia. Seconda Riunione dell'istituto di Chirurgia Generale e dei Trapianti d'organo dell'università di Pavia, Pavia seminario internazionale di chirurgia colica laparoscopica, Modena. Incontro di aggiornamento sui materiali per la sintesi dei tessuti in chirurgia, Pavia. Incontro di aggiornamento sulle eparine a basso peso molecolare nella prevenzione e nella terapia delle tromboembolie, Pavia. L'insegnamento della chirurgia oggi e domani, Milano. XIII riunione annuale clinico scientifica del Dipartimento di Chirurgia, Videochirurgia, Pavia. Aspetti fisiopatologici dell'ipertensione polmonare, Pavia. Incontro d'aggiornamento sulle terapie chirurgiche non laparotomiche epatobiliari, Pavia. Incontro d'aggiornamento sui sistemi impiantabili in chirurgia digestiva, Pavia. 2nd Alps Adria Congress on Hepato-Pancreato-Biliary Surgery and Medicine, Pavia.

7 IX Congresso Nazionale della Società Italiana dichirurgia Geriatrica, Milano. 97 Congresso della Società Italiana di Chirurgia, Trieste. Corso d'aggiornamento patologie dell'ano, Trieste. Corso di principi elementari di tecnica chirurgica generale, Pavia. Applicazioni dell'ecografia in ambito chirurgico, Lodi. VIII Congresso Regionale A.C.O.I.Piemonte,Novara. Inaugurazione centro cardiochirurgico C.Dubost,Pavia. III Riunione dell'istituto di Clinica Chirurgica,Pavia. Seminario:conferimento d'incarico per il II livello di dirigenza del ruolo sanitario,pavia. Molecular biology of prostate cancer,pavia. 2 Congresso Nazionale U.C.P. Club, Milano. XXIV Congresso Nazionale S.I.C.U., Milano. Il carcinoma gastrico,stato dell'arte,alba(cn) I Congresso Nazionale S.I.C.A.D.S.,Milano. Le protesi nella chirurgia erniaria moderna,milano. Realtà e prospettive del day-surgery,mamiano di Traversetolo(PR). Advanced in Surgery and Oncology,Milano. Iginio Tansini e la sua eredità chirurgica,pavia. XV Congresso Nazionale A.C.O.I., Genova. Corso d'aggiornamento Chirurgia Laparoscopica, Genova. X Congresso dell'american College of Surgeons e dell'european Association of Surgical Sciences, Milano. XII Congresso Regionale Emilia Romagna A.C.O.I., Piacenza. Up to date sulla chirurgia dell'obesità, Stradella(PV). IX Giornate Internazionali di Chirurgia E. Malan, Parma. Settimana Chirurgica Italiana(S.I.C.), Roma. Approccio multidisciplinare nel carcinoma polmonare, Milano X Congresso Regionale A.C.O.I., Milano.

8 Giornata sulla chirurgia delle ernie, Pavia. 1 Meeting di colonproctologia e stomaterapia, Milano. Attualità in chirurgia pancreatica, Colombaro di Cortefranca (BS). VI Congresso Nazionale del Club del Tenue, Pavia Corso di di rianimazione cardiopolmonare, Lodi. 2 Corso Teorico-Pratico Tutori Statico Dinamici in Chirurgia della Mano La mano traumatica complessa, Gallarate (VA). Le infezioni in chirurgia, XVI Riunione del Dipartimento di Chirurgia di Pavia. 2 Meeting sull Ascite, Milano. 3 Corso Teorico-Pratico Tutori Statico Dinamici in Chirurgia della Mano La sindrome del canale e la patologia nervosa compressiva periferica, Sesto S.Giovanni (MI). Argomenti d attualità sui tumori del colon, Milano. Carcinoma della mammella : realtà e prospettive, Pavia. Convegno carcinoma del pancreas, Varese Problematiche oncologiche cliniche e sperimentali, Pavia. Nuove acquisizioni in tema di fratture osteoporotiche, Benevento. Giornate di chirurgia digestiva, Sesto.Giovanni (MI). 3 Video simposio interattivo di chirurgia epato-biliare. La chirurgia laparoscopica del colon, Milano. Qualità delle cure e gestione della spesa sanitaria, Pavia. Adenocarcinoma del pancreas, Bergamo. L ipertensione arteriosa di interesse chirurgico, Desio(MI). Attualità sul morbo di Crohn, Pavia L anarchia in chirurgia erniaria, Napoli. Incontri di chirurgia laparoscopica, Bari. La chirurgia del giunto gastroesofageo,bari. Cure palliative formazione permanente per medici di medicina generale partecipazione in qualità di relatore,campi Salentina (LE).

9 Le malattie della tiroide di interesse chirurgico,acquaviva delle fonti (BA). Le frontiere della conoscenza,benevento. Seminari epatobiliari 2000,Pavia. Il trattamento mininvasivo della calcolosi delle vie biliari,tricase (LE). 102 Congresso S.I.C., Roma. Cure palliative formazione permanente per medici di medicina generale partecipazione in qualità di relatore, Copertino (LE). Cure palliative formazione permanente per medici di medicina generale partecipazione in qualità di relatore, Copertino (LE). Cure palliative formazione permanente per medici di medicina generale partecipazione in qualità di relatore, Copertino (LE). La chirurgia colo-rettale tecniche a confronto, Acquaviva delle Fonti (Ba) Corso di Aggiornamento avanzato L Assistenza al malato chirurgico,campobasso. Chirurgia in diretta colo-retto-anale, Campobasso. Tricks and Tips in laparoscopy, Bari. Congresso 2001 della S.Na.C., Lecce. La chirurgia mini-invasiva del colon-retto. Workshop didattico, La tem, Napoli. La chirurgia mini-invasiva del colon-retto. Workshop teorico-pratico, L emostasi in chirurgia laparoscopica, Napoli. Meeting internazionale, La chirurgia mini-invasiva del colon-retto, Napoli. Master di formazione professionale in sanità partecipazione in qualità di docente, Campi Salentina (Le). X Congresso Regionale A.C.O.I. Puglia, Attualità in chirurgia oncologica, Brindisi. Convegno, La flebologia nella pratica ambulatoriale, Otranto (Le). Corso BLS esecutori categoria B, Campi Salentina (Le). I Congresso Internazionale Emergenza Urgenza Il Politraumatizzato, Copertino (Le). 2 International meeting of laparoscopic surgery, Castel Volturno (Ce).

10 103 Congresso S.I.C., Bologna. Stage di aggiornamento in diagnosi e terapia della patologia venosa degli arti inferiori presso U.O. di Chirurgia Vascolare dell Ospedale Sant Agostino di Modena. Congresso di Chirurgia Gastrica, Bari. Chirurgia della Malattia Emorroidaria, Tecnica di A. Longo, San Pietro Vernotico (Br) Incontri di chirurgia della valle d Itria, Martina Franca (Ta). Giornate chirurgiche cimentane,paestum (Sa). Incontri di chirurgia della valle d Itria, Martina Franca (Ta). Corso teorico-pratico di terapia chirurgica della malattia emorroidaria, Telese (Bn). La litiasi colecisti-coledocica: quale strategia?, Napoli. Chirurgia dell apparato digerente, XIII Congresso, Roma. XI Congresso Regionale ACOI, la chirurgia del pancreas nel III millennio, Martina Franca (Ta). Corso residenziale di chirurgia emorroidaria sec. Tecnica di Longo con stapler PPH1 in qualità di docente, Campi Salentina (Le). XXI Congresso Nazionale ACOI, Roma. Coordinatore Centro di Riferimento Ethicon della Puglia per patologia emmorroidaria trattata con suturatrice circolare PPH01 secondo la tecnica di Longo. II workshop on laparoscopic- open live surgery, Copertino (Le). 104 Congresso S.I.C., Roma. Corso di aggiornamento di Bioetica medica, Lecce. 4th international workshop advanced laparoscopic and oncologic surgery, Roma. Convegno interdisciplinare sulla chirurgia tiroidea, Lecce La chirurgia oncologica videoassistita, Napoli. 1 Corso pratico di chirurgia generale, Lecce. XIV Congresso chirurgia dell apparato digerente, Roma. Ruolo della laparoscopia nelle urgenze addominali, Lecce. Pancreatine acuta, corso di aggiornamento, Lecce. 105 Congresso S.I.C., Napoli.

11 Patologia splenica di interesse chirurgico, Acquaviva delle Fonti (Ba). Giornata di studio medico chirurgico gastroenterologica, Lecce. 1 Corso di chirurgia laparoscopica di colon e del retto, Alessandria Trattamento chirurgico dell ernia inguinale, Napoli. Le tecniche in chirurgia laparoscopica, Napoli. XXIII Congresso nazionale A.C.O.I., Napoli. 106 Congresso nazionale S.I.C., Roma III Convegno nazionale il tumore della mammella,lecce. Le complicanze in chirurgia mini-invasiva, Napoli. Incontri di chirurgia laparoscopica del salento, Lecce. I meeting regionale S.I.C.C.R., Taranto. Le neoplasie delle vie biliari extraepatiche, Benevento. Prolassectomia mucoemorroidaria sec. Tecnica di Longo, Acquaviva delle fonti(ba). Congresso mondiale di colonproctologia (S.I.U.C.P.),Roma. Congresso regionale S.I.U.C.P.,Caserta. 9 meeting di colonproctologia e stomaterapia,milano Second international meeting infiammatori bowel diseases,udine. Annual meeting SIUCP 2006, Viareggio(LU) Corso base di colo proctologia,novara. Morbo di Crohn,Novara. Patologia funzionale: incontinenza fecale-stipsi,novara. Corso di aggiornamento sul cancro del retto,novara. Fistole anali-emorroidi,novara. Colite Ulcerosa,Novara. Corso Avanzato di Coloproctologia,Novara.

12 2008 Evoluzione del trattamento del prolasso: dalla visita all approccio chirurgico,acquaviva delle Fonti(BA). ESTRO 2008, Teaching corse on evidence and research in rectal cancer,roma. Eureca-cc2 2 nd consensus conference multidisciplinary rectal cancer treatmens:looking for a European Consensus,Perugia Attualità e prospettive in chirurgia,lecce. Corso di aggiornamento sulla chirurgia emorroidaria in day surgery,roma. Fistole anali-emorroidi,novara. Congresso: Proctologia in day surgery,ruta di Camogli(GE). 9th St Mark s Enhanced Recovery Symposium,Londra. Congresso mondiale di colonproctologia(s.i.u.c.p.),roma. IL prolasso dalla visita al trattamento chirurgico,noicattaro(ba) Novità in colo proctologia,torino. Corso A:C.O.I. avanzato di chirurgia laparoscopica della parete addominale ernie e laparoceli,modena. Attualità nella diagnosi e trattamento delle patologie del trattamento pelvico,roma. Le metastasi epatiche del carcinoma colon retto,otranto(le). XVIII Congresso Regionale A.C.O.I.,Castro(LE). Realtà e prospettive in colon proctologia,napoli. 1 Congresso di senologia Città di Lecce,Lecce. 112 Congresso SIC,Roma. 2 Meeting di colo proctologia del Salento,Gallipoli(LE). 1 Focus ionico-salentino sulla stipsi e patologia del pavimento pelvico,gallipoli(le). 14 Meeting congiunto di colo proctologia e stomaterapia,modena Scuola A.C.O.I. di chirurgia epatica,torino. XIV Corso di aggiornamento in chirurgia epatica,torino.

13 2 Focus ionico-salentino sul trattamento del prolasso rettale per via transanale,gallipoli(le) Relatore. III Giornata chirurgico salentina, Mesagne(BR) Convegno di colonproctologia-live surgery:tecniche a confronto,torino. AISTOM. Assistenza e prendersi cura,lecce. Congresso regionale SICCR Puglia & Basilicata le fistole anali,bari. 4 Educational Meeting le disfunzioni del pavimento pelvico,san Marino 2013 Laparoscopic hernia surgery,benevento. La patologia anale dolorosa,bari. Pavimento pelvico e proctologia:dalla stipsi alle fistole anali,lecce. 3 congresso di senologia, parola d'ordine prevenzione,lecce. 5 Congresso nazionale SICCR,Lecce. 4 Advanced laparoscopic liver surgery course,gent(be). Le neoplasie del pancreas e calcolosi della via biliare principale,lecce. Lecce, Dicembre 2013

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn Regione del Veneto Azienda Ospedaliera di Padova Chirurgia Generale Direttore : Prof. R. Bardini GUIDA INFORMATIVA SULLE MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Master in Hospital Risk Management

Master in Hospital Risk Management Master in Hospital Risk Management XII Edizione (2014-2015) in memoria di Leonardo la Pietra con il patrocinio di* SIC SIOT * i patrocini sono in fase di aggiornamento. Master Destinatari Il master è rivolto

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Introduzione Per eseguire un attenta dissezione nella maggior parte delle fasi operative in laparoscopia, si utilizza

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Indicazioni per la certificazione

Indicazioni per la certificazione Il nuovo modello per la certificazione delle cause di morte: peculiarità e indicazioni per una corretta certificazione Indicazioni per la certificazione Stefano Brocco Coordinamento del Sistema Epidemiologico

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche Dott. PAOLO CRISTOFORONI Medico Chirurgo Nato a Genova il 06/02/1965. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli