AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REDAZIONE MULTIMEDIALE DELLA DESTINAZIONE TURISTICA VALLE CAMONICA. LA VALLE DEI SEGNI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REDAZIONE MULTIMEDIALE DELLA DESTINAZIONE TURISTICA VALLE CAMONICA. LA VALLE DEI SEGNI"

Transcript

1 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REDAZIONE MULTIMEDIALE DELLA DESTINAZIONE TURISTICA VALLE CAMONICA. LA VALLE DEI SEGNI CIG Z0113A5D25 Il Responsabile del Servizio Cultura e Valorizzazione del Territorio della Comunità Montana di Valle Camonica rende noto che è indetta una selezione pubblica per l individuazione dei soggetti atti a far parte della redazione multimediale della nuova destinazione turistica Valle Camonica. La Valle dei Segni. Premessa Il territorio della Valle Camonica e la nuova destinazione turistica della Valle dei Segni Il territorio della Valle Camonica è ricco di risorse e di potenzialità di sviluppo turistico, che sono cresciute nel recente passato grazie a una serie di interventi di infrastrutturazione e di promozione che hanno sostenuto una domanda di mercato sempre più variegata. A partire dalla rilevanza internazionale di queste risorse è nato il progetto di una nuova destinazione turistica: la Valle Camonica come Valle dei Segni, in grado di rappresentare la forza artistica, narrativa ed evocativa dell immenso patrimonio archeologico del Sito Unesco, ma anche l impronta originale ed europea del suo patrimonio naturalistico, tutelato da un Parco Nazionale (il Parco dello Stelvio) dal Parco Regionale dell Adamello, insieme alla varietà delle sue risorse territoriali, che comprendono vasti demani sciabili, stazioni termali, siti storici e cicli artistici di rilevanza nazionale. La destinazione turistica della Valle Camonica come Valle dei Segni intende porre al centro dell attrattività turistica una nuova sensibilità per il valore del proprio patrimonio, una specifica organizzazione del settore, un nuovo protagonismo degli operatori e dei cittadini, per la valorizzazione delle risorse locali, delle tipicità e di quel saper fare che ha caratterizzato la storia e l evoluzione sociale ed economica del territorio. Su queste azioni si sta svolgendo il lavoro più intenso della Comunità Montana di Valle Camonica, capofila di tutti questi progetti di aggregazione territoriale, che ha recentemente istituito un tavolo di lavoro istituzionale denominato Co.Or.Tur. (Comitato di Coordinamento per l Organizzazione Turistica) a cui prendono parte i referenti istituzionali dei vari settori operativi della Comunità

2 Montana di Valle Camonica, dell Assessorato al Turismo della Provincia di Brescia, del Gal Vallecamonica-Val di Scalve, di Bresciatourism e del Servizio Infoscuola e dei due maggiori poli turistici locali: il comprensorio sciistico Adamello Ski e quello termale di Darfo Boario Terme, con l obiettivo di rafforzare e promuovere sul territorio e oltre i confini camuni, il brand territoriale Valle Camonica. La Valle dei Segni. Il tavolo istituzionale ha prodotto: un progetto di promozione della Valle dei Segni in vista di Expo 2015 una proposta organizzativa e di governance del settore turistico basata sulla formula organizzativa della D.M.O. La costruzione della D.M.O. Valle dei Segni Il progetto H2O15 è una precisa responsabilità e un impegno che il territorio della Valle Camonica intende assumere per costruire il proprio futuro turistico, quale vetrina della nuova organizzazione della Valle dei Segni; occasione per aggregare soggetti, risorse, interessi, prospettive in una cornice condivisa e partecipata dalle comunità locali. La Comunità Montana di Valle Camonica, in quanto ente gestore del Distretto Culturale, attiverà un calendario di eventi, iniziative, manifestazioni, anche di rilievo nazionale, inerenti il tema dell acqua, con l intento di costruire un percorso di richiamo verso Expo Tale attività è resa possibile grazie all apporto finanziario di Sistema Brescia per Expo 2015, con il contributo di Regione Lombardia (Rif. Promozione dell attrattività del territorio lombardo in occasione dell evento Expo 2015 (Fase 1) - art. 16 ). Per ottenere maggiori risultati e far crescere la competitività della destinazione turistica, è necessario che gli operatori pubblici e privati del settore compiano una svolta importante dal punto di vista organizzativo, evolvendo verso un modello strutturale innovativo come la Destination Management Organization (di seguito DMO) e supportando l evoluzione degli strumenti e delle azioni di marketing in un ottica di promo-commercializzazione delle risorse turistiche. Quest ultimo modello operativo, comporta un evoluzione degli strumenti e delle azioni di marketing attualmente nella disponibilità del territorio camuno. La struttura di governance della DMO La Comunità Montana di Valle Camonica, con deliberazione di Giunta Esecutiva n. 200/2014 ha definito le modalità per giungere alla costituzione della DMO, e ha in seguito individuato le figure professionali che opereranno concretamente per la sua realizzazione: a) un General Coordinator che coordina il lavoro delle risorse commerciali e di comunicazione, garantisce il rapporto con l Ente e propone le strategie e i programmi relativi all offerta turistica e le loro applicazioni pratiche; b) una Segreteria organizzativa che si occupa della gestione di segreteria della DMO, dei contatti istituzionali e del coordinamento di incontri ed eventi sul territorio; c) un Operatore unico della promozione e commercializzazione, quale nucleo operativo della DMO, che si occupa dell aggregazione dell offerta turistica e del suo posizionamento sui mercati attraverso azioni commerciali sia in Italia sia all Estero, sia on line, sia off line. I progetti di comunicazione e marketing turistico della Valle dei Segni L avvio della DMO Valle Camonica. La Valle dei Segni necessita evidentemente di strumenti di comunicazione multimediale, promozione e marketing che interrogano soprattutto un ambiente digitale molto articolato, che si compone oggi di: - siti istituzionali di varia natura (della Comunità Montana, del Distretto Culturale, del Parco dell Adamello, del progetto Sapori di Valle Camonica ) - siti di promozione turistica delle risorse locali gestiti da vari soggetti (Comuni, Pro-loco, associazioni, società commerciali e di marketing) - profili social di varia natura (facebook, twitter, instagram, pinterest )

3 Dentro questo articolato panorama di strumenti, la Comunità Montana ha ritenuto necessario dotare la Valle dei Segni, nella sua valenza territoriale non puramente locale, di strumenti di comunicazione e promozione turistica integrati, a partire da un brand nuovo e riconoscibile, materiali cartacei di documentazione e informazione turistica fondati su una linea grafica coordinata, progetti e produzioni culturali innovativi e di grande richiamo. Ha realizzato il sito internet che costituisce il mezzo di informazione e promozione ufficiale del turismo camuno, il quale supporta un sistema di couponvoucher finalizzato a stimolare la rete collaborativa degli operatori e a promuovere il variegato sistema dell offerta turistica del territorio. A fianco e in stretta relazione con il sito turistico, è stata realizzata la piattaforma di storytelling denominata Open Valley che verrà lanciata e implementata a partire dal mese di aprile La piattaforma, orientata a partire dal mondo simbolico ed evocativo delle incisioni rupestri del Sito UNESCO, si nutre tuttavia di storie, biografie, vicende, racconti che nascono dentro tutto il territorio della Valle dei Segni. A fianco del sito e delle piattaforme connesse, sono stati attivati vari profili social di animazione e promozione del territorio, della sua vita culturale, della sua straordinaria ricchezza di risorse turistiche. La gestione dei contenuti di questi strumenti di comunicazione è strettamente correlata alle attività di marketing per la promozione e commercializzazione turistica attuata dalla DMO, con l intento di stimolare la crescita di un mercato turistico che veicoli le risorse territoriali, e sappia cogliere anche tutte le opportunità connesse all evento internazionale di Expo La redazione multimediale Per la gestione dei contenuti di questa variegata architettura e strumentazione comunicativa e di marketing turistico, si rende necessaria la costituzione di una redazione multimediale composta da n. 3 professionalità specifiche, fortemente motivate, che conoscono a fondo il territorio della Valle dei Segni, e che dovranno partecipare per il periodo 7 aprile-31 dicembre 2015 alle attività di organizzazione, promozione, marketing e advertising della Valle dei Segni, sotto la supervisione del Coordinatore Generale della DMO, del Coordinatore del progetto Open Valley e del Direttore del Distretto Culturale di Valle Camonica. La redazione dovrà svolgere in particolare, mediante attività in team, i seguenti compiti: - partecipare alle attività di programmazione delle strategie e delle campagne di marketing e promozione della destinazione turistica della Valle dei Segni; - implementare i contenuti territoriali (eventi, percorsi, itinerari ) del sito internet e dei profili di social media utili a svolgere al meglio le azioni di marketing e promozione turistica; - raccogliere sul territorio, documentare e narrare, mediante il racconto scritto, il videoracconto, la rappresentazione fotografica, le più significative esperienze, storie, biografie, vicende in grado di implementare la piattaforma di storytelling in fase di avvio denominata Open Valley ; - partecipare ai programmi e alle strategie istituzionali per la comunicazione e promozione della Valle dei Segni nel contesto di Expo 2015; - predisporre contenuti specifici per materiali promozionali (pieghevoli, brochure, app ) relativi alle risorse turistiche della Valle dei Segni; - pianificare ed organizzare sul territorio specifici momenti di comunicazione turistica, quali educational per giornalisti, blog-tours, incontri stampa. Sono richiesti a tutti i membri della redazione multimediale le seguenti competenze e attitudini generali: - ottima conoscenza lingua italiana e inglese scritta e parlata; - ottima capacità redazionale e di gestione di strumenti video-fotografici di comunicazione multimediale; - abitudine a lavorare in team e a relazionarsi con gli altri; - approfondita conoscenza del contesto territoriale ed organizzativo della Valle dei Segni. - ampia disponibilità ad effettuare spostamenti in autonomia sul territorio.

4 Profili dei candidati e attività previste I profili individuati e da ricercare mediante la selezione del presente bando sono identificati in dettaglio nelle schede seguenti: Profilo 1) Copy blogger con orientamento alla video documentazione Copy blogger con orientamento alla videodocumentazione Redattore web - Blogger Storyteller Esperto Video-Foto Competenze - Tecniche di ricerca, verifica e rielaborazione delle fonti, per la produzione di contenuti originali e mirati al pubblico di riferimento. - Composizione dei testi e titolazione efficace - Metadati e ottimizzazione SEO: sintetizzare i contenuti in titoli, descrizioni e keyword efficaci per i motori di ricerca e nelle condivisioni sui social network. - Verifica dello stile linguistico e delle tecniche di argomentazione - Buona conoscenza ed uso autonomo della piattaforma web WordPress o di altre piattaforme web editor -Buona conoscenza ed uso autonomo di programmi di photoediting (Photoshop o simili) -Buona conoscenza ed uso autonomo di strumenti di videoripresa e montaggio Attività -Assicura l organizzazione e l aggiornamento delle pagine web di competenza, attraverso la raccolta di informazioni e la realizzazione diretta di documentazione video-fotografica -Individua i contributi esterni più utili per implementare gli spazi informativi - Fornisce supporto per la definizione e l attuazione di strategie di comunicazione via web - Documenta ed elabora racconti, storie, esperienze del territorio con modalità innovative - Si interfaccia con il team per la pianificazione della linea editoriale e la condivisione delle informazioni sulle piattaforme web e social Profilo 2) Copy blogger con orientamento al Digital PR Copy blogger con orientamento al Digital PR Redattore web - Blogger Storyteller Digital PR Competenze - Conoscenza della comunicazione pubblica e di impresa, delle tecniche redazionali, delle testate giornalistiche - Conoscenza della normativa che regola le attività di informazione e comunicazione - Capacità di gestire i rapporti con i giornalisti, di raccolta e gestione delle informazioni e criteri di selezione delle notizie - Capacità di costruire reti relazionali con gli attori (pubblici e privati) presenti sul territorio - Capacità di programmare e pianificare le attività di ufficio stampa -Capacità di utilizzare i principali programmi di videoscrittura, di grafica e di elaborazione digitale di immagini Attività -Assicura l organizzazione e l aggiornamento delle pagine web di competenza, attraverso la raccolta di informazioni e la realizzazione diretta di documentazione video-fotografica -Individua i contributi esterni più utili per implementare gli spazi informativi -Documenta ed elabora racconti, storie, esperienze del territorio con modalità innovative - Avvia e gestisce i contatti con media, blogger organizza e gestisce conferenze stampa, mailing list e newsletter, predispone e redige comunicati stampa, articoli, ecc. - Elabora campagne di comunicazione e contenuti editoriali per materiali informativi e promozionali

5 Profilo 3) Operatore Social Media Operatore Social Media Promozione, advertising e marketing digitali Competenze - Buona conoscenza della comunicazione d impresa e delle diverse piattaforme social e i loro linguaggi (Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest ). - Identificazione del target e capacità di pianificazione degli interventi sulla rete - Buone capacità di scrittura e di analisi del contesto di riferimento - Monitoraggio della rete e dei feedback ricevuti e il dialogo con gli utenti - Gestione della community in un ottica di customer satisfaction - Lettura e monitoraggio dati - Buona conoscenza ed uso autonomo di programmi di photoediting (Photoshop o simili) Attività - Elabora piani editoriali originali in italiano e in inglese (copy ed art) a supporto della narrazione del territorio/eventi/attività di promozione -Instaura relazioni online e gestisce la community di riferimento - Programma e gestisce campagne di brand identity e sostegno on line all affermazione del brand territoriale -Opera attività di promozione, advertising e marketing digitale sulle diverse piattaforme social - Si interfaccia con i redattori web per la gestione del piano editoriale e la condivisione delle informazioni sulle piattaforme social Tempi e trattamento economico Per ogni singolo profilo professionale, l'incarico avrà durata dal 7 aprile al 31 dicembre 2015, e potrà essere rinnovato per la durata triennale del progetto di DMO mediante specifico atto promosso a seguito della valutazione dell operato della redazione da parte del Coordinatore Generale e del Tavolo di monitoraggio del Co.Or.Tur. e a seguito di verifica della disponibilità delle risorse a valere sul bilancio della Comunità Montana. Per ogni singolo profilo professionale, il compenso previsto, che verrà corrisposto in rate bimestrali, è pari a ,00 al lordo di IVA, contributi e imposte a carico dell incaricato. Non sono previsti rimborsi spese tranne che per missioni o azioni esterne al territorio della Valle Camonica e strettamente connesse all espletamento dell incarico e anticipatamente approvate dall Ente. Gli incaricati dovranno operare in stretta connessione con il Coordinatore Generale della DMO, la società incaricata della gestione del sito e dei social media turistici, e con i referenti dei vari progetti in corso tra i quali il coordinatore del progetto Open Valley. Il contratto di incarico potrà essere affidato anche a società commerciale o di servizi, ma l attuazione delle attività previste dalla redazione multimediale dovranno essere esplicitamente delegate e imputate al soggetto candidato alla selezione. Requisiti per l ammissione Per essere ammessi alla selezione gli aspiranti devono essere in possesso del diploma di laurea triennale. Sono inoltre richieste al candidato, oltre alle competenze riferite ai singoli profili: conoscenze specialistiche, mediante più approfonditi percorsi didattici, curriculari e formativi, nella gestione di strumenti informatici, multimediali, redazionali e videofotografici; competenze ed esperienze specifiche in marketing e comunicazione turistica sul web (web marketing, social media marketing, internet destination marketing, SEO); eventuale iscrizione ad albi professionali relativi alle attività previste.

6 Gli aspiranti per essere ammessi alla valutazione devono presentare il proprio Curriculum Vitae che attesti il profilo del candidato, le esperienze formative e professionali acquisite, e la conoscenza documentabile delle risorse turistiche della Valle Camonica. Il Curriculum dovrà illustrare nel dettaglio, allegando tutta la documentazione utile, i riferimenti a siti, profili social, web experience, campagne di comunicazione, promozione e marketing a cui il candidato ha collaborato o partecipato. Il Curriculum dovrà essere accompagnato da una Presentazione personale, su cartelle di lunghezza non superiore a complessivi caratteri, che illustri le motivazioni della candidatura, le caratteristiche del candidato, le specificità della propria esperienza e del rapporto con il territorio della Valle Camonica. Potranno essere allegati altri materiali e documenti atti a illustrare le attività svolte, i linguaggi e gli strumenti utilizzati, i risultati raggiunti da parte del candidato: in tal caso gli stessi andranno richiamati in un Elenco sintetico allegato alla domanda e sottoscritto. Valutazione delle domande Ogni candidato potrà presentare una domanda di partecipazione, sulla base del modulo allegato (All. 1: domanda + scheda di autovalutazione), relativamente ad uno solo dei profili previsti. La domanda dovrà essere corredate dal Curriculum Vitae, dalla Presentazione personale, e dall Elenco sintetico degli altri materiali allegati. Sulla base delle domande pervenute, una Commissione Tecnica appositamente incaricata effettuerà la valutazione e redigerà una graduatoria per ogni profilo. Al primo classificato per ogni profilo verrà proposta la stipula del contratto di collaborazione; in caso di rinuncia, si procederà con i successivi classificati. Costituiscono criteri di selezione: 1. esperienza nella ideazione, organizzazione e coordinamento di eventi di comunicazione e promozione turistica su web e social media (max punti 30); 2. esperienza nella scrittura e nella elaborazione narrativa di testi, sia con modalità giornalistiche che di videoracconto (max. punti 20); 3. qualità e innovatività nell uso di strumenti di social media e video-fotografici (max. punti 20); 4. conoscenza documentata del territorio della Valle Camonica (max. punti 20); 5. conoscenza certificata di una o più lingue straniere (max. punti 10); Modalità di partecipazione La domanda di ammissione alla selezione deve essere presentata, debitamente sottoscritta, alla Comunità Montana di Valle Camonica, unicamente tramite mail all indirizzo con indicazione nell oggetto della mail PARTECIPAZIONE AVVISO REDAZIONE MULTIMEDIALE VALLE DEI SEGNI. La domanda dovrà pervenire entro le ore del giorno 31 MARZO Per ragioni di urgenza non saranno prese in considerazione le domande pervenute successivamente alla predetta data, ancorché inoltrate a mezzo del servizio postale. La domanda potrà essere presentata anche da società commerciale o di servizi, regolarmente iscritta alla Camera di Commercio per le attività inerenti il presente Avviso, ma l attuazione delle attività previste dovrà essere esplicitamente delegata e imputata al soggetto professionale singolo, candidato alla selezione. La domanda non è soggetta ad autenticazione della firma purché sia allegata fotocopia di documento di identità del candidato.

7 Alla domanda di partecipazione alla selezione i concorrenti devono allegare a pena di esclusione: 1. dettagliato Curriculum Vitae del professionista candidato; 2. documento di presentazione della candidatura che spieghi le motivazioni della partecipazione e le modalità con cui si intende dar corso alle attività previste, per una lunghezza non superiore a caratteri; 3. ogni altro documento che i candidati riterranno opportuno presentare agli effetti di valutazione, richiamati in un elenco sintetico debitamente sottoscritto. Trattamento dei dati personali Ai sensi dell art. 13 della Legge 30/6/2003 n. 196, i dati personali forniti dai candidati con la domanda di partecipazione, saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all espletamento del presente avviso. Disposizioni finali L'Amministrazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà, con provvedimento motivato, di modificare, prorogare, sospendere o annullare il presente Avviso. Per eventuali informazioni inerenti al presente Avviso i candidati possono rivolgersi al Servizio Cultura e Valorizzazione del Territorio della Comunità Montana di Valle Camonica- Breno esclusivamente mediante richiesta scritta da inoltrare via mail al seguente indirizzo: Breno, lì 16 marzo 2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CULTURA E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO DELLA COMUNITÀ MONTANA DI VALLE CAMONICA f.to dott. Sergio Cotti Piccinelli

8 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REDAZIONE MULTIMEDIALE DELLA DESTINAZIONE TURISTICA VALLE CAMONICA. LA VALLE DEI SEGNI Luogo e data.. Il sottoscritto Spett.le Comunità Montana di Valle Camonica Servizio CVT Piazza Tassara Breno a mezzo mail nato a ( ) il C.F. residente a ( ) CAP in via/p.za telefono: CHIEDE di partecipare alla selezione per la costituzione di una redazione multimediale della destinazione turistica Valle Camonica.La Valle dei Segni per il seguente profilo (indicare un solo profilo) Copy blogger con orientamento alla video documentazione Copy blogger con orientamento al digital PR Operatore Social Media Il sottoscritto, consapevole che, ai sensi dell art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle legge speciali, DICHIARA - di essere in possesso di diploma di laurea triennale; - di non aver riportato condanne penali o non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale; - di non essere sottoposto a procedimenti penali. CHIEDE INOLTRE che qualsiasi comunicazione relativa al presente avviso venga inviata: all indirizzo di residenza al seguente recapito (da indicare solo se diverso dall indirizzo di residenza): Via n. CAP

9 Città Prov. tel. Ai fini della valutazione presenta la seguente SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE: SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE DEL PROFILO CURRICULARE PREREQUISITI DIPLOMA DI LAUREA TRIENNALE BUONA CONOSCENZA, SCRITTA E PARLATA, DELLA LINGUA ITALIANA E DELLA LINGUA INGLESE BUONA CONOSCENZA ED UTILIZZO DEI PRINCIPALI STRUMENTI INFORMATICI E DI COMUNICAZIONE TITOLI E COMPETENZE LAUREA TRIENNALE in conseguita presso. con la votazione finale di titolo della tesi.. LAUREA SPECIALISTICA in conseguita presso. con la votazione finale di titolo della tesi.. MASTER DI PRIMO E SECONDO LIVELLO quali CORSI DI SPECIALIZZAZIONE quali ISCRIZIONE A ALBI PROFESSIONALI quali PARTECIPAZIONE A WORKSHOP SEMINARI GIORNATE DI STUDIO quali PARTECIPAZIONE A PROGETTI DI CONOSCENZA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO TURISTICO DELLA VALLE CAMONICA quali

10 PARTECIPAZIONE A PROGETTI DI CONOSCENZA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO TURISTICO ITALIANO quali PROGETTAZIONE DI EVENTI TURISTICI quali UTILIZZO DI STRUMENTI LINGUISTICI quali (Lingue conosciute e a che livello) INFORMATICI quali (disponibilità e utilizzo di programmi e soluzioni PC) MULTIMEDIALI quali (disponibilità e grado di utilizzo di Internet, Ipad, IPhone ) DI DOCUMENTAZIONE, quali (disponibilità e utilizzo di videocamere, macchine fotografiche, registratori audio.) Allega alla presente domanda: - Curriculum Vitae contenente la descrizione dettagliata delle principali esperienze formative e lavorative condotte, debitamente sottoscritto. - Presentazione della candidatura (max 8000 caratteri) - Elenco della ulteriore documentazione idonea a descrivere nel dettaglio i titoli e le competenze; - Fotocopia del documento di identità. In fede Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196 del 30/6/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Il sottoscritto., consapevole dei propri diritti in materia di protezione dei dati personali, autorizza il trattamento dei dati sopra riportati, che vengono custoditi esclusivamente dalla Comunità Montana di Valle Camonica per gli usi connessi alle procedure di cui all avviso sopra citato. in fede......

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 Regolamento per l'istituzione di borse di studio Art. 1 - Scopi e destinatari

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

Mod. A. Domanda di partecipazione alla selezione, per titoli ed esami, per l individuazione di educatori museali

Mod. A. Domanda di partecipazione alla selezione, per titoli ed esami, per l individuazione di educatori museali Mod. A Al Museo Castello del Buonconsiglio monumenti e collezioni provinciali Via B. Clesio, 5 38122 - TRENTO Esente da bollo ai sensi del D.P.R. 642/1972 Punto 11 Tab. All. B Domanda di partecipazione

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui al D.D. n. 7 del 01/04/2015 Al Direttore del Dipartimento di LETTERE dell Università degli Studi di Perugia Piazza Morlacchi, 11-06123 PERUGIA

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio Aprile 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 1 2. INSERIMENTO DATI...

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

SOGGETTI AMMISSIBILI E CARATTERISTICHE DEI PROGETTI BANDO SVILUPPO DI RETI LUNGHE PER LA RICERCA E L INNOVAZIONE DELLE FILIERE TECNOLOGICHE CAMPANE - FAQ Frequent Asked Question : Azioni di sistema per l internazionalizzazione della filiera tecnologica

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

E INDETTA. Art. 1. Articolo 2

E INDETTA. Art. 1. Articolo 2 Direttore: Prof. Filippo Rossi Fanelli SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (CO.CO.CO.) PER LE ESIGENZE DEL CENTRO

Dettagli

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 -

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - L esposizione universale è, per eccellenza, il luogo delle visioni del futuro. Nutrire il pianeta, Energia per la vita è l invito

Dettagli

Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011

Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011 Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011 Unione dei Comuni dell Anglona e della Bassa Valle del Coghinas Bulzi - Chiaramonti Erula Laerru Martis Nulvi - Perfugas S.M. Coghinas Sedini - Tergu - Valledoria - Viddalba

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis

Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis BANDO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI PER LA FORMAZIONE DEL PIANO OPERATIVO GIOVANI (POG) Anno 2015 PREMESSA:

Dettagli

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: Puglia Sviluppo S.p.A. è

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE Gestione

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 27.10.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 26 DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo La Regione autonoma Valle d Aosta promuove e sostiene nel rispetto della normativa europea il settore cinematografico, audiovisivo e multimediale,

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II;

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI INCARICHI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI DOCENZA NELL AMBITO DEL PRECORSO FORMATIVO DAL TITOLO FORMAZIONE DI ESPERTI NELL'IDENTIFICAZIONE E NELLO SVILUPPO DI NUOVI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

COMPILARE IL MODELLO IN STAMPATELLO

COMPILARE IL MODELLO IN STAMPATELLO _l_ sottoscritt, nat_ a il / / consapevole delle sanzioni penali richiamate dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 in caso di dichiarazioni mendaci, ai sensi e per gli effetti dell'art. 46 del citato D.P.R.

Dettagli