CURRICULUM VITAE DEL PROF. ANTONIO MARIO SCANU (CI SCNNNM66B28I452S)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE DEL PROF. ANTONIO MARIO SCANU (CI SCNNNM66B28I452S)"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE DEL PROF. ANTONIO MARIO SCANU (CI SCNNNM66B28I452S) DATA DI NASCITA: 28 Febbraio 1966 LUOGO DI NASCITA: CITTADINANZA: RESIDENTE : INDIRIZZO (LAVORO): Sassari Italiana Sassari Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Università degli Studi di Sassari-AOU Sassari Viale San Pietro, Sassari RECAPITI TELEFONICI: Tel ,2,3 Fax INDIRIZZO PRIVATO: Via Enrico Costa, Sassari RECAPITI TELEFONICI PRIVATI Tel Fax Cell

2 FORMAZIONE A.A. 1986/1988 A.A. 1988/1989 A.A. 1989/1991 Allievo interno presso l Istituto di Anatomia Umana Normale Università di Sassari (Dir. Prof. G. Tedde) Allievo interno presso l Istituto di Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica Università di Sassari (Dir. Prof. A. Liboni) Allievo interno presso l Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Università di Sassari (Dir. Prof. G. Dettori) 11 Novembre 1991 Laurea in Medicina e Chirurgia. Università di Sassari Votazione: 110/110 e Lode Titolo tesi: L infarto mesenterico arterioso: attuali prospettive diagnostiche e terapeutiche. 26 Novembre 1996 Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale. Università di Sassari Votazione: 50/50 e Lode Titolo tesi: Attuali applicazioni diagnostiche e terapeutiche della video-toracoscopia. 7 Novembre 2002 Diploma di Specializzazione in Chirurgia dell Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva Chirurgica. Università di Sassari Votazione: 50/50 e Lode Titolo tesi: I tumori stromali gastrointestinali (GIST): inquadramento nosologico e problematiche terapeutiche. Nov Feb Dic Academic Visitor and Clinical Research Fellow Crohn s Disease Group Department of Surgery St. George s Hospital Medical School University of London (UK) Conseguimento idoneità Nazionale a Professore Ordinario di Chirurgia Generale (06/C1) bandito nel 2012 CONOSCENZA LINGUE STRANIERE Inglese Scritto e parlato livello buono Spagnolo Parlato livello scolastico 2

3 INCARICHI ACCADEMICI 1 Luglio 1995 Ricercatore universitario di Chirurgia Generale Area 6- SSD MED. 18 (ex F08A) Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Direttore Prof. Giuseppe Dettori 15 Luglio 1998 Ricercatore confermato di Chirurgia Generale Area 6- SSD MED. 18 (ex F08A) Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Direttore Prof. Giuseppe Dettori 1 Settembre 2002 Professore Associato di Chirurgia Generale Area 6- SSD MED. 18 (ex F08A) Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Cattedra: Chirurgia Generale (ex Patologia Speciale Chirurgica) Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria 1 Settembre 2005 Professore Associato confermato di Chirurgia Generale Area 6- SSD MED. 18 (ex F08A) Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Cattedra: Chirurgia Generale (ex Patologia Speciale Chirurgica) Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria aprile 2009 Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale dell Università degli Studi di Sassari Il Professor Antonio Mario Scanu è stato membro del Consiglio di Amministrazione dell Università degli Studi di Sassari (triennio ). Nel triennio il Professor Scanu ha fatto parte del consiglio societario della Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi (SPIGC) E Consigliere del Collegio dei Professori Associati di Chirurgia Generale (MED. 18) per il biennio in corso. E Consigliere Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Oncologica 3

4 INCARICHI CLINICI 1 Luglio 1995 Assistente a tempo pieno di Chirurgia Generale Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Direttore Prof. Giuseppe Dettori Convenzionato con Azienda ASL n 1 Sassari (ora AOU Sassari) 1 Novembre 1998 Conferimento di mansioni superiori di Aiuto a tempo pieno di Chirurgia Generale ai sensi dell art 102 del DPR n 382/80 Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Direttore Prof. Giuseppe Dettori Convenzionato con Azienda ASL n 1 Sassari (ora AOU Sassari) 1 Luglio 2000 Dir. Medico I Livello (Classe C2) Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Direttore Prof. Giuseppe Dettori Convenzionato con Azienda ASL n 1 Sassari (ora AOU Sassari) 1 Settembre 2002 Dir. Medico I Livello (Classe C1) Istituto di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari Direttore Prof. Giuseppe Dettori Convenzionato con Azienda ASL n 1 Sassari (ora AOU Sassari) Incarico di Attività di Alta Specializzazione sulla Fisiopatologia, Diagnosi e Terapia delle IBD. Oltre all attività di gestione dei malati in Reparto ed alla attività ambulatoriale di Chirurgia Generale, Chirurgia dell apparato digerente e Coloproctologia, il Prof. Antonio Mario Scanu svolge attività di Endoscopia Digestiva Chirurgica dal Attualmente effettua esami diagnostici e procedure endoscopiche terapeutiche sulle alte e basse vie digestive e sulla via biliare ed è responsabile della formazione endoscopica degli Specializzandi in Chirurgia Generale. Sotto la guida del Prof. Giuseppe Dettori prima, ed ora anche in prima persona effettua interventi di Chirurgia Addominale, Toracica, Pediatrica e Vascolare. In particolare attualmente cura le attività di Endocrinochirurgia e di Fisiopatologia, diagnosi e terapia delle IBD. 4

5 ATTIVITÀ DIDATTICA (Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Sassari) 1 Luglio 1995 lezioni sperimentali ed attività didattica integrativa Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Corso di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica Corso Integrato di Chirurgia Generale II Titolare: Prof. Giuseppe Dettori lezioni sperimentali ed attività didattica integrativa Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Patologia speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica Titolare: Prof. Giuseppe Dettori lezioni sperimentali ed attività didattica integrativa Diploma Universitario per Infermiere Corso Integrato di Medicina Clinica, Insegnamento di Chirurgia Generale Titolare: Prof. Giuseppe Dettori esercitazioni pratiche ed altre attività tutoriali per gli studenti dei Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia ed Odontoiatria e Protesi Dentaria Membro ufficiale delle commissioni esaminatrici degli insegnamenti di: -Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica (C.d.L. in Medicina e Chirurgia, vecchio ordinamento), -Chirurgia Generale II (C.d.L. in Medicina e Chirurgia; Corso integrato di Chirurgia Generale II; attualmente C.d.L. Specialistica in Medicina e Chirurgia; Corso integrato di Chirurgia Generale II e Malattie dell Apparato Locomotore), -Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica (C.d.L. in Odontoiatria e Protesi Dentaria; attualmente C.d.L. Specialistica in Medicina e Chirurgia; Corso integrato di Chirurgia Generale), -Chirurgia Generale (Diploma Universitario per Infermiere; corso integrato di Medicina Clinica; attualmente C.d.L. Specialistica per Infermiere; Corso integrato di Chirurgia Generale, Medicina Interna, Farmacologia, Insegnamento di Chirurgia Generale), Dall A.A. 1998/1999 tutore dell attività degli Specializzandi in Chirurgia Ge nerale (Scuola riformata secondo il nuovo statuto DM 5/5/1998) Dall A.A. 1999/2000 affidamento in supplenza dell insegnamento Patologia Speciale Chirurgica e Propedeutica Clinica C.d.L. in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Dall A.A. 2000/2001 affidamento in supplenza dell insegnamento Chirurgia Generale 5

6 Diploma Universitario per Infermiere; corso integrato di Medicina Clinica; attualmente C.d.L. Specialistica in Infermieristica; Corso integrato di Elementi di Medicina e Chirurgia Generale e Farmacologia, Insegnamento di Chirurgia Generale (II Anno I semestre 2 CFU) 1 Settembre 2002 incarico di Titolarità della Cattedra di Patologia Spe ciale Chirurgica e Propedeutica Clinica, C.d.L. in Odontoiatria e Protesi Dentaria; attualmente denominato Corso integrato di Chirurgia Generale C.d.L Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria (IV anno I semestre 4.5 CFU) Nell ambito dello stesso C.d.L. Specialistico è coordinatore di Corso Integrato e Coordinatore di Semestre Dall A.A. 2005/2006 titolare di Modulo di 20 ore di Chirurgia Digestiva presso il CI di Chirurgia Generale II (Titolare Prof. G. Dettori) C.d.L. Medicina e Chirurgia (IV anno I semestre) Dall A.A. 1999/2000 titolare dell Insegnamento di Chirurgia Geriatrica Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale, indirizzo Chirurgia Generale Dall A.A. 2000/2001 titolare dell Insegnamento di Chirurgia Endoscopica e Mini Invasiva 1, 2, 3 Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale, indirizzo Chirurgia Generale Dall A.A. 2000/2001 titolare dell Insegnamento di Tecniche operatorie e materiali Scuola di Specializzazione in Chirurgia Odontostomatologica Dall A.A. 2002/2003 titolare dell Insegnamento di Chirurgia Generale Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport Dall A.A. 2003/2004 titolare dell Insegnamento di Chirurgia Generale Scuola di Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia Dall A.A. 2004/2005 titolare dell Insegnamento di Semeiotica Strumentale 1, 2, 3 Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale, indirizzo Chirurgia Generale Dall A.A. 2007/2008 titolare dell Insegnamento di Chirurgia Generale Scuola di Specializzazione in Cardiochirurgia Dall A.A. 1999/2000 componente del Collegio dei Docenti del Dottorato in Epidemiologia Molecolare dei Tumori con sede amministrativa presso l Università degli Studi di Sassari. Il Prof. Antonio Mario Scanu svolge attività Tutoriale nell ambito dei tirocinii formativi programmati dall Università di Sassari per l accesso alla Abilitazione alla professione di Medico Chirurgo. Inoltre è stato relatore di numerose Tesi di Laurea e Membro delle Commissioni di 6

7 Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria a Protesi Dentaria e Infermieristica. Ha fatto parte di numerose Commissioni esaminatrici per l ammissione ai CdL in Medicina e Chirurgia ed Odontoiatria. E stato commissario per l abilitazione alla professione di Odontoiatra e Medico Chirurgo in numerose sessioni di abilitazione. 7

8 ATTIVITÀ DI COORDINAMENTO E/O PARTECIPAZIONE A GRUPPI DI RICERCA FINANZIATI DA ENTI PUBBLICI ITALIANI RICERCHE FINANZIATE DAL MIUR CON LA QUOTA PRIN EX 40 % (Programmi di ricerca Scientifica di Rilevante Interesse nazionale) , Responsabile Scientifico di unità di ricerca su: Ruolo dell interazione tra cellule dell enteroglia ed il Mycobacterium Avium subsp. Paratuberculosis nella eziologia e patogenesi del M. di Crohn , componente di gruppo di ricerca su: Il linfonodo sentinella come fattore prognostico nei carcinomi mammari T , componente di gruppo di ricerca su: Trattamento con radiofrequenza dei tumori solidi del fegato e della mammella , coordinatore di gruppo di ricerca su: RICERCHE FINANZIATE DALL UNIVERSITÀ DI SASSARI CON LA QUOTA FAR EX 60 % , componente di gruppo di ricerca su: Studio a lungo termine della funzione di una neo-uretra ricostruita con tecnica originale di impianto libero di mucosa labiale in bambini affetti da grave ipospadia Ruolo dei Micobatteri nella eziopatogenesi delle malattie infiammatorie croniche intestinali , coordinatore di gruppo di ricerca su: Ruolo degli agenti virali nella fisiopatologia delle malattie infiammatorie croniche dell'intestino , componente di gruppo di ricerca su: Studio del valore prognostico del grading sec. Elston nel carcinoma mammario infiltrante , componente di gruppo di ricerca su: Ruolo del polipeptide intestinale vasoattivo nella fisiopatogenesi delle malattie infiammatorie croniche intestinali , componente di gruppo di ricerca su: Ruolo dell anticorpo p-anca nella fisiopatologia delle malattie infiammatorie croniche intestinali , coordinatore di gruppo di ricerca su: Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali e Citomegalovirus , coordinatore di gruppo di ricerca su: Valore del PPI test nella diagnosi della malattia da reflusso gastro esofageo , componente di gruppo di ricerca su: Ruolo dell infezione da Mycobacterium avium subsp. paratuberculosis (MAP) nella patogenesi della Sindrome da Colon Irritabile (IBS) 8

9 - 2005, componente di gruppo di ricerca su: Infezione da MAP, Malattia di Crohn e sindromi da colon irritabile (IBS). Analogie e differenze , componente di gruppo di ricerca su: IBS e Crohn: stesso spettro di una unica malattia? Ruolo della infezione da MAP , componente di gruppo di ricerca su: Interazione tra cellule dell enteroglia ed il Mycobacterium avium Subsp. Paratuberculosis nella eziologia e patogenesi del M. di Crohn. RICERCA FINANZIATE DALLA RAS REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ,1999 componente di gruppo di ricerca su: Ricerche sulla diagnosi molecolare delle neoplasie: valutazione alla predisposizione alla cancerogenesi 9

10 PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, CAPITOLI LIBRI DI TESTO, ABSTRACTS 1) G Dettori, G Noya, ML Cossu, G Chironi, AM Scanu Le fistole aortoenteriche Atti 13 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia dell Apparato Digerente Perugia, Settembre 1992 Casa Editrice L Antologia, Napoli 1992, pag ) G Chironi, G Noya, ML Cossu, AM Scanu, A Porcu, RL Ermini, G Dettori L' idatidosi peritoneale Atti 94 Congresso della Società Italiana di Chirurgia Roma, Ottobre 1992 Edizioni Minerva Medica, Torino 1992, pag ) ML Cossu, G Noya, P Niolu, G Chironi, AM Scanu Leiomiosarcoma ileale sanguinante Atti 21 Congresso Nazionale Società Italiana di Chir d Urgenza Pisa, Ottobre 1992 Ed Felici, Pisa 1992, pag ) ML Cossu, G Di Girolamo, L Cassisa, P Cottu, AM Scanu, G Noya Emorragia da angiodisplasia ileale Atti 21 Congresso Nazionale Società Italiana di Chir d Urgenza Pisa, Ottobre 1992 Ed Felici, Pisa 1992, pag ) G Dettori, ML Cossu, G Noya, AM Scanu Ruolo attuale delle protesi biliari e strategia palliativa negli epato e colangio-carcinomi intraepatici Archivio e Atti Società Italiana di Chirurgia Ed Luigi Pozzi, Roma 1993, pag ) G Dettori, P Manca, P Niolu, F Badessi, P Marogna, AM Scanu Resezioni polmonari atipiche per via toracoscopia Atti 3 Congresso Società Italiana di Chirurgia Endoscopica e Miniinvasiva Napoli, Dicembre 1993 Casa Editrice L Antologia, Napoli 1993, pag ) A Porcu, G Chironi, P Niolu, AM Scanu, P Cottu, G Giuliani, G Dettori, T Gherli L'echinococcosi cardiaca Incontri di Patologia e Chirurgia all'ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1993 pag 5/5 8) A Porcu, G Noya, A Gadeddu, P Niolu, A Carta, R Ermini, AM Scanu, G Dettori Gli aneurismi del distretto carotideo extracranico Incontri di Patologia e Chirurgia all'ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1993 pag 6/1 9) G Dettori, AM Scanu, A Porcu Implicazioni biliari nell'idatidosi Atti XI Congresso del Collegium Internationale Chirurgae Digestivae Napoli, Marzo 1994 Casa Editrice L'Antologia, Napoli 1994, pag ) R Ermini, AM Scanu, A Porcu, A Pacifico, G Dettori Nostra esperienza sulle pompe impiantabili per l infusione intraperitoneale d insulina Atti XVIII Congresso Nazionale SIRC Grado, Aprile 1994 New Magazine Ed 1994, pag ) P Marogna, P Niolu, G Giuliani, AM Scanu, A Porcu, G Dettori Le complicanze della colecistectomia video-laparoscopica: nostra esperienza nei primi 200 casi Atti 96 Congresso Società Italiana di Chirurgia Roma, Ottobre 1994 Edizioni Minerva Medica, Torino 1994, pag ) A Porcu, AM Scanu, A Cambilargiu, C Conchedda, C Feo, G Noya, G Dettori Le lesioni benigne del fegato, indicazioni e trattamento chirurgico Atti 96 Congresso Società Italiana di Chirurgia Roma, Ottobre 1994 Edizioni Minerva Medica, Torino 1994, pag ) AM Scanu, A Porcu, A Dessanti, G Chironi, G Noya, MAF Ena, G Dettori La terapia dell'echinococco epatico fistolizzato nella via biliare Atti 96 Congresso Società Italiana di Chirurgia Roma, Ottobre 1994 Edizioni Minerva 10

11 Medica, Torino 1994, pag ) G Chironi, A Porcu, P Niolu, AM Scanu, G Noya, G Dettori La fistola biliobronchiale quale rara e temibile complicanza dell'idatidosi epatica Atti 96 Congresso Società Italiana di Chirurgia Roma, Ottobre 1994 Edizioni Minerva Medica, Torino 1994, pag ) G Dettori, AM Scanu, G Noya, G Chironi, A Porcu, MAF Ena Le fistole aorto-enteriche Archivio e Atti Società Italiana di Chirurgia Ed Luigi Pozzi, Roma 1994, pag ) A Dessanti, AM Scanu, G Dettori Correction of severe chordee penis using separation and rotation of corpora Acts of the 12 Congress of the Asian Association of Pediatric Surgeons Hong Kong, Novembre ) A Dessanti, ML Cossu, AM Scanu, G Mura, S Testoni, C Feo Correzione della chorda penis mediante separazione dei corpi cavernosi Atti Incontri di Patologia e Chirurgia all Ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1994 pag 6/9 18) G Noya, P Niolu, AM Scanu, G Chironi, ML Cossu, P Marogna, G Dettori La terapia del carcinoma iniziale del colon-retto: chirurgia o endoscopia? Min Chir; 1994; 49 (3): ) ML Cossu, G Noya, G Chironi, P Cottu, A Cambilargiu, AM Scanu, G Dettori La pancreatite cronica: note di diagnosi e terapia chirurgica Min Chir; 1994; 49 (3): ) G Chironi, AM Scanu, MA Lamberti, MAF Ena, A Carta, ML Cossu, M Nemati Fard, G Noya, G Dettori L Idatidosi peritoneale Ann Ital Chir; 1994; 65 (6): ) A Dessanti, RL Ermini, G Chironi, MA Lamberti, AM Scanu, A Cambilargiu, G Noya, G Dettori L echinococcosi polmonare Ann Ital Chir; 1994; 65 (6): ) P Niolu, P Marogna, G Noya, G Chironi, MAF Ena, AM Scanu, G Giuliani, G Dettori L echinococcosi di altre sedi Ann Ital Chir; 1994; 65 (6): ) P Cottu, ML Cossu, A Gadeddu, AM Scanu, G Noya, G Dettori La mammella secernente: studio retrospettivo di problemi diagnostici e terapeutici Minerva Chir: 1995; 50 (4): ) A Porcu, MA Lamberti, P Cottu, A Dessanti, MAF Ena, AM Scanu, G Dettori Le complicanze vascolari nella sindrome di Ehlers-Danlos tipo IV International Angiology: 1995; 14 (supp 1): ) A Dessanti, A Porcu, AM Scanu, G Dettori Ventral separation of corpora for the treatment of severe chordee penis 1 European Congress of Paediatric Surgery Graz, May 1995 pag ) A Dessanti, A Porcu, AM Scanu, G Dettori Separazione dei corpi cavernosi: un metodo alternativo nella correzione delle gravi chordae penis Atti dell XI Congresso Nazionale della Società Italiana di Urologia Pediatrica Trento, Maggio 1995 pag ) P Marogna, G Chironi, AM Scanu, A Porcu, A Dessanti, P Niolu, GP Silvetti, G Dettori Gli incidentalomi surrenalici: nostra esperienza Atti 24 Congresso Internazionale della Società di Chirurgia del Mediterraneo Latino Palermo, Settembre ) G Dettori, G Chironi, P Niolu, A Dessanti, A Porcu, AM Scanu, G Ginesu, GP Silvetti Il ruolo della videotoracoscopia e della chirurgia tora- 11

12 cica video-assistita nel carcinoma polmonare in età geriatria 9 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia Geriatrica Milano, Settembre 1995 Casa Editrice Mattioli, Milano 1995, pag ) P Marogna, P Niolu, A Porcu, GP Silvetti, G Ginesu, AM Scanu, G Dettori Ileo-ano-anastomosi con J-pouch dopo proctocolectomia totale: note di tecnica 15 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia dell Apparato Digerente Firenze, Settembre 1995 pag B7-B8 30) AM Scanu, G Chironi, P Niolu, A Porcu, A Fancellu, G Dettori Gli aneurismi dell arteria renale 97 Congresso Società Italiana di Chirurgia Trieste, Ottobre 1995 Studio Tipografico SP, Roma 1995, pag ) A Porcu, G Chironi, A Dessanti, AM Scanu, C Feo, G Dettori Cisti e pseudocisti spleniche 97 Congresso Società Italiana di Chirurgia Trieste, Ottobre 1995 Studio Tipografico SP, Roma 1995, pag 90 32) G Chironi, G Delitala, A Porcu, AM Scanu, MAF Ena, G Dettori Neoplasie surrenaliche primitive non funzionanti: esperienza personale 97 Congresso Società Italiana di Chirurgia Trieste, Ottobre 1995 Studio Tipografico SP, Roma 1995, pag 70 33) A Dessanti, W Rigamonti, D Alberti, A Porcu, AM Scanu, G Caccia Trattamento chirurgico delle dilatazioni congenite delle vie biliari extraepatiche: esperienza su 51 casi 97 Congresso Società Italiana di Chirurgia Trieste, Ottobre 1995 Studio Tipografico SP, Roma 1995, pag ) G Dettori, AM Scanu, A Porcu, A Dessanti, P Niolu, G Chironi, P Marogna, C Feo, G Ginesu L ipertensione nefro-vascolare Archivio ed Atti Società Italiana di Chirurgia Ed Luigi Pozzi, Roma 1995, pag ) A Dessanti, A Porcu, AM Scanu, G Dettori Neonatal acute appendicitis in inguinal hernia Pediatr Surg Intern (1995) 10: ) A Dessanti, A Porcu, AM Scanu, G Dettori, G Caccia Labial mucosa and combined labial/bladder mucosa free graft for urethral reconstruction J Pediatric Surg 1995; 30 (11): ) AM Scanu, A Porcu, P Niolu, G Chironi, G Giuliani, G Dettori Le Fistole Aorto-Enteriche Primitive: descrizione di un caso 24 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia d Urgenza Milano, Novembre 1995, pag ) MAF Ena, A Porcu, A Dessanti, AM Scanu, S Sotgiu G Dettori L ernia di Bochdalek in età adulta: descrizione di due casi 24 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia d Urgenza Milano, Novembre 1995, pag ) A Porcu, AM Scanu, A Dessanti, A Carta, C Conchedda, G Dettori Gli aneurismi carotidei extracranici: descrizione di tre casi 24 Congresso Nazionale Società Italiana di Chirurgia d Urgenza Milano, Novembre 1995, pag ) P Marogna, G Noya, A Porcu, AM Scanu, A Dessanti, G Chironi, GP Gusai, G Dettori Problematiche attuali in tema di Incidentalomi Surrenalici Atti Incontri di Patologia e Chirurgia all Ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1995, pag 4/7 41) C Feo, A Porcu, AM Scanu, A Dessanti, P Niolu, A Carta, S Testoni, G Dettori Considerazioni su un caso di FAE I Atti Incontri di Patologia e Chi- 12

13 rurgia all Ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1995, pag 7/6 42) G Chironi, A Porcu, AM Scanu, MA Lamberti, P Cottu, RL Ermini, N Manca, G Dettori Gastrinoma in MEN I: problematiche terapeutiche Atti Incontri di Patologia e Chirurgia all Ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1995, pag 4/5 43) A Carta, G Chironi, A Porcu, P Marogna, MAF Ena, P Niolu AM Scanu, G Dettori Un caso raro di addome acuto: la torsione del grande omento Atti Incontri di Patologia e Chirurgia all Ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1995, pag 10/12 44) P Marogna, A Porcu, AM Scanu, P Niolu, G Chironi, A Cambilargiu, G Giuliani, G Dettori La J-pouch ileo-anale dopo proctocolectomia totale Atti Incontri di Patologia e Chirurgia all Ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1995, pag 2/3 45) A Dessanti, V Migaleddu, S Piga, A Porcu, P Castiglia, S Sotgiu, AM Scanu Stenosi ipertrofica del piloro Piloromiotomia extramucosa versus trattamento medico conservativo Atti del 32 Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Pediatrica Torino, Settembre 1996, pag ) A Dessanti, A Porcu, AM Scanu, CF Feo, G Dettori Different concept and surgical treatment of congenital chordee penis Atti del 53 Congrès de Chirurgie Pédiatrique Paris, Settembre 1996, pag ) G Dettori, AM Scanu, A Porcu, A Dessanti, P Niolu, G Chironi, C Feo Gli aneurismi dell' arteria succlavia Archivio ed Atti Società Italiana di Chirurgia Ed Luigi Pozzi, Roma 1996, pag ) A Fancellu, P Cottu, A Porcu, P Niolu, AM Scanu, G Giuliani, G Dettori Un raro caso di neoplasia mammaria: il Mioblastoma Atti Incontri di Patologia e Chirurgia all Ospedale Binagli Cagliari, Dicembre 1996, pag 4/3 49) A Dessanti, V Migaleddu, A Porcu, P Castiglia, S Sotgiu, S Piga, AM Scanu, R Oggiano, G Dettori Stenosi Ipertrofica del Piloro Trattamento medico conservativo Atti Incontri di Patologia e Chirurgia all Ospedale Binaghi Cagliari, Dicembre 1996, pag 5/4 50) A Porcu, A Dessanti, AM Scanu, V Migaleddu, G Dettori Deep venous thrombosis and antithrombine III deficiency in children Surg Child Intern IV, 4, , ) CF Feo, G Chironi, A Porcu, AM Scanu, G Dettori Videothoracoscopic Removal of a Mediastinal Teratoma The American Surgeon 63 (5): , ) AM Scanu, V Migaleddu, P Niolu, P Marogna, G Mura, G Dettori Pseudocisti pancreatiche: drenaggio ecoguidato ad aspirazione continua 99 Congresso Società Italiana di Chirurgia Padova, Ottobre 1997 Studio Tipografico SP, Roma 1997, pag 78 53) G Dettori, AM Scanu, P Niolu, A Porcu, M Iannuccelli, A Fancellu Ernie rare Archivio ed Atti Società Italiana di Chirurgia Ed Luigi Pozzi, Roma 1997, pag ) A Porcu, A Dessanti, AM Scanu, CF Feo, L Cocco, G Dettori Tardive presentation of congenital cystic adenomatoid malformation of the lung Minerva Chir 1998 Jun;53(6): ) A Porcu, A Dessanti, AM Scanu, CF Feo, G Dettori Congenital carotidjugular fistula in an elderly patient Minerva Chir 1998 Oct;53(10):

14 56) A Dessanti, M Iannuccelli, GB Meloni, R Oggiano, AM Scanu Pyloric atresia Pyloric recanalization with transposition of duodenal and gastri mucosa XLV Annual Int Congress of British Association of Paediatric Surgeons, ) G Dettori, AM Scanu, P Niolu, A Porcu, A Dessanti, G Chironi, G Ginesu Il Barrage aortico Archivio ed Atti Società Italiana di Chirurgia Ed Luigi Pozzi, Roma 1998, pag ) GC Ginesu, P Cottu, A Carta, AM Scanu, GP Gusai, G Giuliani, L Mandaresu L intrappolamento dell arteria poplitea, rara forma di arteriopatia obliterante cronica degli arti inferiori 100 Congresso Società Italiana di Chirurgia Roma Ottobre 1998 Studio Tipografico FP, Roma 1998, pag 71 59) A Dessanti, A Balata, A Porcu, MG Sanna, AM Scanu, R Oggiano Prematuri extremely very low birth weight (peso < 1000 gr) con perforazione intestinale: 3 casi consecutivi curati con drenaggio e lavaggio peritoneale Chirurgia Generale-General Surgery 19: , ) A Dessanti, F Cossu, GB Meloni, A Porcu, R Oggiano, AM Scanu Una nuova tecnica di correzione del piloro atresico: Ricanalizzazione pilorica mediante trasposizione di mucosa gastrica e duodenale Chirurgia Generale-General Surgery 19: , ) AM Scanu, A Porcu, P Niolu, P Marogna, G Dettori One-stage treatment of cholecystocholedocholithiasis with laparoscopic colecystectomy and peroperative endoscopic sphinterectomy Gastroenterology International 12 (suppl I) ) GC Ginesu, AM Scanu, G Chironi, A Fancellu, N Manca, G Dettori Pleuric solitary fibrous tumor: on a rare recurrent case Hepato- Gastroenterology 46 (suppl III) 54, ) AM Scanu, P Niolu, P Marogna, F Mura, G Ruggiu, G Dettori Surgical treatment of cervico-mediastinal goiter Hepato-Gastroenterology 46 (suppl III) 55, ) G Dettori, G Madeddu, P Cottu, A Spanu, A Porcu, P Cossu-Rocca, A Fancellu, F Chessa, V Marras, AM Scanu Il ruolo del linfonodo sentinella nello staging ascellare Archivio ed Atti Società Italiana di Chirurgia Ed Luigi Pozzi, Roma 1999, pag ) G Giuliani, P Niolu, G Chironi, AM Scanu, G Ginesu, F Tola, G Dettori I leiomiosarcomi del tratto gastroenterico 101 Congresso SIC Catania 1999 Studio Tipografico FP, Roma 1999, pag ) G Deiola, P Pirina, S Ostera, GC Ginesu, AM Scanu, AC Fois, AA Ferriani, V Manunta, F Ginesu Osservazioni e rilievi su un caso di tubercolosi polmonare con estesa localizzazione intestinale Med Toracica XXI (suppl 1) 1999 pag 24 67) G Deiola, P Pirina, L Santoru, GC Ginesu, AM Scanu, S Mele, P Cossu- Rocca, V Manunta, F Ginesu Papilloma solitario endobronchiale a cellule squamose: considerazioni su un caso di nostra osservazione Med Toracica XXI (suppl 1) 1999 pag 24 68) A Porcu, P Niolu, AM Scanu, A Dessanti, A Fancellu, CF Feo, G Dettori Treatment of pulmonary echinococcosis by videothoracoscopic and video-assisted thoracic surgery Hepato-Gastroenterology 47 (suppl I) XCVIII, 5,

15 69) A Porcu, P Niolu, AM Scanu, P Marogna, GC Ginesu, G Dettori Laparoscopic treatment of liver hydatid disease: preliminary experience Hepato-Gastroenterology 47 (suppl I) LVIII, 43, ) A Fancellu, P Cottu, AM Scanu, G Giuliani, A Porcu Su un raro caso di neoplasia benigna della mammella simulante un carcinoma: il tumore a cellule granulose Case report Ann Ital Chir May Jun;71(3): ) A Porcu, C Feo, P Cossu Rocca, AM Scanu, AG Marrosu, M Contini, F Tanda, G Dettori Il carcinoma sincrono papillifero e midollare della tiroide. Endocrinochirurgia verso il 3 millennio G De Nicola Ed. Napoli pag ) A Fancellu, G Madeddu, P Cottu, A Spanu, A Porcu, F Chessa, AM Scanu, P Solinas, A Lorettu, G Dettori Linfoscintigrafia e biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma mammario Endocrinochirurgia verso il lll millennio G De Nicola Ed. Napoli pag ) RL Ermini, AM Scanu, MA Lamberti, GC Ginesu, F Mura, G Ruggiu, G Dettori Gli aneurismi dell' Arteria Poplitea 102 Congresso Società Italiana di Chirurgia. Roma Ottobre 2000 Studio Tipografico FP Ed. 74) L Mandaresu, AM Scanu, P Niolu, P Cottu, C Feo, A Marrosu, G Dettori Il trattamento chirurgico dei carcinomi differenziati della tiroide: nostra esperienza 102 Congresso Società Italiana di Chirurgia. Roma Ottobre 2000 Studio Tipografico FP Ed. 75) AM Scanu, A Porcu, AG Carta, G Giuliani, S Sotgiu, N Manca, G Dettori Ablazione termica mediante radiofrequenza nel trattamento palliativo dei tumori epatici 14 Congresso nazionale SPIGC Ischia, Maggio ) A Porcu, AM Scanu, P Niolu, A Dessanti, V Migaleddu, G Virgilio, G Dettori Trattamento associato chirurgico e ablativo mediante radiofrequenza nei pazienti borderline 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 77) P Niolu, A Porcu, AM Scanu, G Chironi, P Marogna, G Dettori Applicazioni e limiti al trattamento videolaparoscopico delle cisti di echinococco epatiche 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore pag ) AM Scanu, A Porcu, P Niolu, A Dessanti, P Cottu, G Dettori Applicazioni e Limiti della laparoscopia nella litiasi biliare 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 79) S Profili, L Piras, D Delrio, V Bifulco, AM Scanu, P Marogna, C Pala Acalasia esofagea: risultati a distanza dopo dilatazione con cateteri a palloncino 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 80) P Cottu, A Porcu, AM Scanu, P Niolu, A Lorettu, G Dettori Tumori neuroendocrini non secernenti dell apparato digerente 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 81) F Mura, AM Scanu, G Chironi, G Giuliani, A Marrosu, G Dettori Su un raro caso di fistola pseudocisti pancreatico-cavale 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 82) AG Marrosu, A Porcu, AM Scanu, G Chironi, AG Carta, G Dettori Il trattamento laparoscopico dei tumori stromali benigni del tratto gastroenterico: nostra esperienza 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghe- 15

16 ro Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 83) RL Ermini, AM Scanu, P Niolu, P Marogna, GC Ginesu, G Dettori L angiodisplasia intestinale 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 84) G Giuliani, AM Scanu, A Porcu, P Niolu, RL Ermini, G Dettori Proctocolectomia totale con anastomosi J pouch-canale anale nella rettocolite ulcerosa: trattamento videoassistito 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 85) P Marogna, AM Scanu, A Porcu, P Niolu, MA Lamberti, G Dettori Il trattamento laparoscopico del Morbo di Crohn ileale 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 86) P Niolu, A Porcu, AM Scanu, A Dessanti, MA Lamberti, G Dettori Trattamento chirurgico del polipo gigante benigno dell esofago 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 87) S Profili, G Cabiddu, AM Scanu, F Scognamillo, G Fancello, GC Canalis Indicazione all'impiego degli stent colo-rettali 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore 88) V Migaleddu, G Virgilio, P Cucciari, M Carboni, A Porcu, AM Scanu, GC Canalis Ruolo della PAIR nel trattamento della idatidosi epatica 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore pag ) A Dessanti, CF Feo, V Di Benedetto, M Iannuccelli, AM Scanu Atresia esofagea: tecniche di ricostruzione 20 Congresso Nazionale SIPAD. Alghero Maggio 2001 Carlo Delfino Editore pag ) A Spanu, G Dettori, S Nuvoli, AM Porcu, A Falchi, P Cottu, ME Solinas, AM Scanu, F Chessa, G Madeddu. 99mTctetrofosmin SPET in the detection of both primary breast cancer and axillary lymph node metastasis. Eur J Nucl Med Dec;28(12): ) S Babudieri, G Sotgiu, I Maida, A Scanu, MS Mura HIV-Related Aneurysms Eur J Vasc Endovasc Surg 2001 Mar;21(3): ) A Porcu, A Dessanti, CF Feo, L Ballore, AM Scanu, A Fancellu, G Padua, T Gherli. Three cases of cardiac hydatidosis: diagnosis, surgical treatment, and complications. Int Surg Apr-Jun;86(2): ) S Babudieri, G Sotgiu, MA Seazzu, A Porcu, A Scanu, MS Mura Aneurismi atipici HIV correlati Giornale Italiano di Malattie Infettive (Abstract) 2001Vol 7 (Suppl. 1), ) A Dessanti, M Iannuccelli, D Falchetti, S Sotgiu, AM Scanu, C Feo Correction of congenital chordee penis by ventral separation and outward rotation of corpora J Pediatr Surg Sep;37(9): ) Profili S, Meloni GB, Feo CF, Pettinato G, Fancellu A, Scanu AM, Canalis GC. Combined tracheo-esophageal stenting for the palliation advanced esophageal cancer. European Radiology 13(suppl. 1):480, ) G. Dettori, A. Porcu, V. Migaleddu, A.M. Scanu Ablazione termica, mediante radiofrequenza, dei tumori neuroendocrini metastatici e non resecabili del fegato in: I tumori neuroendocrini, Manuale di trattamento diagnostico e terapeutico Club delle UEC ed. Novembre ) G Dettori, A Porcu, AM Scanu Terapia chirurgica dell'ldatidosi epa- 16

17 tica In: Nuovo trattato di tecnica Chirurgica UTET ed., Torino ) A Fancellu, P Cottu, CF Feo, AM Scanu, G Giuliani. Invasive breast cancer in women aged 35 and under: Surgical treatment. European Journal of Cancer supplements 2(3):163, ) A Fancellu, Porcu A, Migaleddu V, Scanu AM, Feo CF, Ginesu GC. Idatidosi epatica. Trattamento convenzionale e nuove metodiche: nostra esperienza. Abstracts del 106 Congresso della Società Italiana di Chirurgia. Roma, Ottobre ) A Fancellu, G Giuliani, CF Feo, AM Scanu, A Porcu. [Primary aortoenteric fistula. Report of a case] Ann Ital Chir May-Jun;75(3): ) CF Feo, AM Scanu, A Fancellu, S Costantino. Visceral aneurysm and vascular anomaly involving the splenic artery. Dig Dis Sci Sep;49(9): ) CF Feo, A Marrosu, AM Scanu, GC Ginesu, A Fancellu, V Migaleddu, A Porcu. Spontaneous regression of hepatocellular carcinoma: report of a case. Eur J Gastroenterol Hepatol Sep;16(9): ) A Fancellu, Cottu P, Feo CF, Scanu AM, Giuliani G. Invasive breast cancer in women aged 35 and under: Surgical treatment. European Journal of Cancer supplements 2(3):163, ) GV Ruggiu, AM Scanu, CF Feo, A Fancellu, P Niolu, G Dettori. Trattamento laparosocpico dei tumori stromali gastroenterici. Minerva Chirurgica 59(2) (suppl. 1):73, ) CF Feo, AM Scanu, GC Ginesu, A Porcu, S Costantino, G Dettori. Un raro caso di aneurisma su arteria splenica anomala. Minerva Chirurgica 59(2) (suppl. 1):225, ) LA Sechi, AM Scanu, P Molicotti, S Cannas, M Mura, G Dettori, G Fadda, S Zanetti Detection and isolation of Mycobacterium avium subspecies paratuberculosis from intestinal mucosal biopsies of patients with and without Crohn's disease in Sardinia. Am J Gastroenterol 2005 Jul;100(7): ) F Balestra, P Niolu, CF Feo, AM Scanu, G Rizzo, G Dettori Malattia di Paget perianale e adenocarcinoma del colon Minerva Chirurgica 60(3) (suppl. 1):1-2, ) AM Scanu, G Rizzo, F Balestra, GC Ginesu, A Fancellu, A Porcu Patologia aneurismatica pluridistrettuale associata ad anomalia della vena cava. Minerva Chirurgica 60 (suppl.1):119, ) G Rizzo, AM Scanu, CF Feo, F Balestra, A Porcu, G Dettori Due rari casi di doppio piloro. Minerva Chirurgica 60(3) (suppl. 1):181, ) G Ruggiu, A Scanu, P Niolu, P Marogna, F Balestra, G Dettori Trattamento laparoscopico (VL) della rettocolite ulcerosa: nostra esperienza Abstracts del 107 Congresso della Società Italiana di Chirurgia. Cagliari, 9-12 Ottobre ) C Feo, A Scanu, G Chironi, G Giuliani, G Luridiana, G Dettori Gli aneurismi delle arterie viscerali: nostra esperienza. Abstracts del 107 Congresso della Società Italiana di Chirurgia. Cagliari, 9-12 Ottobre ) V Vergottini, A Scanu, C Feo, G Rizzo, P Deiana, G Dettori Il trattamento laparo-endoscopico one-stage della calcolosi colecisto-coledocica: nostra esperienza. Abstracts del

18 Congresso della Società Italiana di Chirurgia. Cagliari, 9-12 Ottobre ) G Rizzo, F Balestra, C Feo, A Scanu, A Porcu, G Dettori La superspecializzazione in chirurgia: punto di arrivo o di partenza? Le scuole di specializzazione in chirurgia generale nell era della superspecializzazione Abstracts del 107 Congresso della Società Italiana di Chirurgia. Cagliari, 9-12 Ottobre ) L Pira, M Lamberti, A Scanu, A Carta, R Ermini, G Dettori Microcircolazione ed ulcere cutanee: ruolo dei probiotici Abstracts del 107 Congresso della Società Italiana di Chirurgia. Cagliari, 9-12 Ottobre ) LA Sechi, M Gazouli, J Ikonomopoulos, JC Lukas, AM Scanu, N Ahmed, G Fadda, S Zanetti. Mycobacterium avium subsp. paratuberculosis, genetic susceptibility to crohn's disease, and sardinians: The way ahead. J Clin Microbiol Oct; 43(10): ) Paccagnini D, Usai D, Molicotti P, Ortu P, Felis G E., Ruehl A, Scanu A M., Dettori G, Zanetti S, Sechi L A. Adesione di Mycobacterium avium subspecies paratuberculosis a cellule epiteliali intestinali Caco-2 e a cellule gliali murine. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 117) Profili S., Meloni F., Malavasi P., Addis R., Cucciari P., Melaiu G., Scanu A.M., Canalis G.C. La colografia virtuale nel follow-up dei pazienti sottoposti a resezione chirurgica per neoplasia del crasso. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 118) Migaleddu V., Virgilio G., Prost R., Turilli D., Canu N., Cossu Rocca P., Scanu A.M., Porcu A., Dettori G. Ruolo della ecotomografia con mdc nella diagnostica e nel follow-up della M. di Crohn. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 119) Niolu P., Scanu A.M., Marogna P., Ginesu G.C., Ermini R.L., Chironi G., Dettori G. Chirurgia Laparoscopica del M. di Crohn. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 120) Cannas S, Molicotti P, Scanu AM., Paccagnini D, Dettori G, Sechi L.A., Zanetti S. Isolamento ed identificazione di Mycobacterium avium subspecies paratuberculosis da biopsie intestinali in pazienti con e senza morbo di Crohn presenti in Sardegna. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 121) Ginesu GC, Chironi G, Pirina I, Deiana P, Scanu AM, Dettori G Il carcinoma esofageo: nostra esperienza. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 122) Pira L.M, Carta AG, Scanu AM, Giuliani G, Porcu A, Dettori G Epatocarcinoma: trattamento convenzionale e alternativo. nostra esperienza. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 123) Rizzo G, Balestra F, Vergottini GV, Scanu AM, Porcu A, Dettori G Il trattamento chirurgico del rettocele e del prolasso mucoso interno rettale nella sindrome da defecazione ostruita. XXIII Congresso Nazionale SIPAD, Alghero Maggio Abstract 124) Vergottini GV, Balestra F, Rizzo G, Scanu A.M., Dettori G. Laparoscpic Treatment of ileocolic localization of Crohn s disease. 5th International 18

19 symposium of coloproctology of Yugoslavia. October 19-21, Abstract 125) Rizzo G, Balestra F, Vergottini V, Scanu A.M., Dettori G. Mechanical bowel preparation for colorectal surgery: is still a dogma? Our experience. 5th International symposium of coloproctology of Yugoslavia. October 19-21, Abstract 126) Sechi La, Gazouli M, Sieswerda Le, Molicotti P, Ahmed N, Ikonomopoulos J, Scanu A.M., Paccagnini D, Zanetti S. Relationship between Crohn's disease, infection with Mycobacterium avium subspecies paratuberculosis and SLC11A1 gene polymorphisms in Sardinian patients. World Journal of Gastroenterology. vol. 12(44), pp ISSN: ) Izzotti A, De Flora S, Cartiglia C, Are Bm, Longobardi M, Camoirano A, Mura, I, Dore Mp, Scanu A.M., Rocca Pc, Maida A, Piana A. Interplay between Helicobacter pylori and host gene polymorphisms in inducing oxidative DNA damage in the gastric mucosa. Carcinogenesis. ISSN: Nov 24; [Epub ahead of print]. 128) Dettori G, Scanu A.M., Porcu A, Feo Cf, Ginesu Gc, Ruggiu G. (2007). Malattia Aneurismatica. In: S. STIPA. Manuale di Chirurgia. (vol. 2, pp ). ISBN: BOLOGNA: Monduzzi Editore (ITALY). 129) Scanu A.M., Bull Tj, Cannas S, Sanderson Jd, Sechi La, Dettori G, Zanetti S, Hermon-Taylor J. (2007). Mycobacterium avium subspecies paratuberculosis infection in Irritable Bowel Syndrome and comparison with Crohn's and Johne's diseases: common neural and immune pathogenicity. Journal Of Clinical Microbiology. vol. Dec;45(12):, pp ISSN: epub Oct 3rd 2007: JCM ) RIZZO G, BALESTRA F, FEO C, MULAS S, SCANU A.M., PORCU A. (2007). Risk Factors for Postoperative Infections after Colorectal Surgery. Colorectal Disease (vol. 9 (suppl 3), pp ). 131) Rizzo G, Barmina ML, Balestra F, Loche G, Scanu AM, Dettori G. (2008). Hemostasis in open thyroid surgery with oxidized regenerated cellulose. In: SIEC National Congress (Italian Society of Endocrine Surgery), Cagliari Abstract Book. Cagliari. 132) Feo C, Rizzo G, Balestra F, Mulas S, Scanu A.M., Fancellu A, Ginesu G, Porcu A. (2007). Fattori di rischio per le infezioni postoperatorie in chirurgia colorettale. In: Atti 109 Congresso Nazionale SIC. 109 Congresso Nazionale SIC. Verona. Ottobre Formato elettronico su CD. 133) Fancellu A, Ginesu G, Feo C, Luridiana G, Scanu A.M., Balestra F, Rizzo G, Niolu P. (2007). Sindrome di Bouveret: una causa rara di occlusione duodenale. descrizione di un caso clinico. In: Atti 109 Congresso Nazionale SIC CD Abstract. 109 Congresso Nazionale SIC. Verona. Ottobre Formato elettronico su CD. 134) Rizzo G, Scanu AM, Vergottini V, Balestra F, Marogna P, Dettori G. (2007). Loop ileostomy versus loop colostomy after colorectal surgery: a comparison of complications. In: TECH COLOPROCTOL (2007) 11: SICCR Roma (vol. 11, pp ). 135) Profili S, Feo Cf, Cossu Ml, Scanu A.M., Scognamillo F, Meloni F, Scaglione M, Meloni Gb. (2008). Effective management of intrathoracic anastomotic leak with covered 19

20 self-expandable metal stents. Report on three cases. Emergency Radiology. Vol. 15 (1), pp ISSN: EMERGENCY RADIOLOGY, vol. 15 (1); p , ISSN: ) Scanu AM, Molicotti P, Sechi LA, Niolu P, Dettori M, Zanetti S, Dettori G Malattia di Crohn: E necessario conoscere l etiopatogenesi per una corretta terapia? In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. RELAZIONE IN EXTENSO 137) Rizzo G, Balestra F, Loche G, Marogna P, Scanu AM, Dettori G. Colonoscopic findings in patients with different patterns of colorectal bleeding in the era of cancer screening. In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. ABSTRACT 138) Balestra F, Rizzo G, Pinna A, Feo C, Scanu AM, Dettori G. Rottura di pseudoaneurisma di un'arteria intercostale: una rara causa di emotorace. In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. ABSTRACT 139) Barmina ML, Aprile G, Feo CF, Ginesu GC, Scanu AM, Fancellu A. Amartoma delle ghiandole del Brunner del duodeno: presentazione di due casi. In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. ABSTRACT 140) Bertulu D, Ginesu GC, Feo CF, Scanu AM, Fancellu A, Dettori G. Il polipo gigante benigno dell esofago: considerazioni su due casi. In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. ABSTRACT 141) Mulas S, Crisponi S, Feo CF, Scanu AM, Fancellu A, Ginesu GC, Dettori G. Un Raro Caso Di Gist Duodenale. In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. ABSTRACT 142) Mulliri A, Pinna A, Ginesu GC, Feo CF, Fancellu A, Scanu AM, Dettori G. Pneumotorace Catameniale: Descrizione di un Caso Clinico e Revisione della Letteratura. In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. ABSTRACT 143) Aprile G, Ginesu GC, Feo CF, Scanu AM, Fancellu A, Dettori G. Il ruolo della chirurgia toracoscopica video-assistita nel trattamento dei noduli polmonari solitari. In: Atti 110 Congresso Nazionale SIC. Roma. Ottobre Formato elettronico su CD. ABSTRACT 144) Fancellu A, Niolu P, Scanu AM, Feo CF, Ginesu GC, Barmina ML. A Rare Variant of Gallstone Ileus: Bouveret's Syndrome. J Gastrointest Surg May 7. [Epub ahead of print] PubMed PMID: ) Migaleddu V, Scanu AM, Quaia E, Rocca PC, Dore MA, Scano D, Azzali L, Virgilio G. Contrast-Enhanced Ultrasonographic Evaluation of Inflammatory Activity in Crohn's Disease. Gastroenterology Jul; 137(1): 563 PubMed PMID: ) Bianco MA, Cipolletta L, Rotondano G, Buffoli F, Gizzi G, Tessari F; Flat Lesions Italian Network (FLIN). Prevalence of nonpolypoid colorectal neoplasia: an Italian multicenter observational study. Endoscopy Apr;42(4): Erratum in: Endoscopy Jul;42(7):563. PubMed PMID:

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn Regione del Veneto Azienda Ospedaliera di Padova Chirurgia Generale Direttore : Prof. R. Bardini GUIDA INFORMATIVA SULLE MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI SISTEMA ROBOTICO DA VINCI Dalla Laparoscopia urologica alla Chirurgia robotica. S I S T E M A R O B O T I C O D A V I N C I CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL SISTEMA ROBOTICO DA VINCI: 1 IL VANTAGGIO PRINCIPALE

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

DIFETTO INTERVENTRICOLARE

DIFETTO INTERVENTRICOLARE DIFETTO INTERVENTRICOLARE Divisione di Cardiologia Pediatrica Cattedra di Cardiologia Seconda Università di Napoli A.O. Monaldi Epidemiologia 20% di tutte le CC Perimembranoso: 80% Muscolare: 5-20% Inlet:

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI Edizione n. 2 del 24 febbraio 2014 Edizione 2 Pagina 26 di 43 SEZIONE V CERTIFICAZIONI

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT

Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Pinza da coagulazione e da taglio Duo CLICKLINE sec. SHAWKI GYN 50-3 07/2014/EW-IT Introduzione Per eseguire un attenta dissezione nella maggior parte delle fasi operative in laparoscopia, si utilizza

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche Dott. PAOLO CRISTOFORONI Medico Chirurgo Nato a Genova il 06/02/1965. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Quello che dovete sapere sulle INTERSTIZIOPATIE POLMONARI (MALATTIE INTERSTIZIALI POLMONARI)

Quello che dovete sapere sulle INTERSTIZIOPATIE POLMONARI (MALATTIE INTERSTIZIALI POLMONARI) Quello che dovete sapere sulle INTERSTIZIOPATIE POLMONARI (MALATTIE INTERSTIZIALI POLMONARI) Cosa sono le malattie interstiziali polmonari? Le malattie interstiziali polmonari sono dette anche interstiziopatie

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA

Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA 3 dicembre 2014 Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA Nel 2012 vi sono stati in Italia 613.520 con un standardizzato di mortalità di 92,2 individui per diecimila residenti. La tendenza recente

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

LMA Supreme Second Seal

LMA Supreme Second Seal LMA Supreme Second Seal Mantenimento della pervietà delle vie aeree. Gestione del contenuto gastrico. Pieno rispetto delle raccomandazioni del report NAP4. Una doppia tenuta clinicamente provata L importanza

Dettagli

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative)

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative) VADEMECUM SUL DOLORE La Legge 38/2010 (terapia del dolore e cure palliative) Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge con il patrocinio istituzionale del MINISTERO della SALUTE La guida è stata

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli