Dante. Qui si trovano, tra i molti peccatori, Paolo e Francesca, e questo è quello che dissero al poeta.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dante. Qui si trovano, tra i molti peccatori, Paolo e Francesca, e questo è quello che dissero al poeta."

Transcript

1 Dante CHIARA: L amore è salvezza o dannazione? Guardare gli occhi della persona amata in profondità, fino all anima, fino a perdersi, significa raggiungere una vetta del pensiero o il fondo di un baratro? L estasi d amore sembra il raggiungimento di una consapevolezza piena ma lo è davvero? I sentimenti possono condurro ad atti ingiusti: tradimento, menzogna ed altri errori questi possono rimanere impuniti in vita ma dopo, quando la luce verrà meno Minosse, ringhiante, riconosce i lussuriosi, coloro che peccarono d amore in vita cedendo ad esso, senza riserve. Essi sono condannati saranno per l eternità nel girone dei lussuriosi. Qui entreranno in un vortice di corpi dannati, una bufera infernale che, senza requie, porterà i loro corpi con la forza della giustizia suprema attraverso l aria maledetta dell inferno, li percuoterà tra loro e contro le pareti rocciose e continuerà a farlo per sempre tra grida, lamenti e invocazioni che non troveranno mai alcuna risposta. Qui si trovano, tra i molti peccatori, Paolo e Francesca, e questo è quello che dissero al poeta. CHIARA: L amour est-il salut ou damnation? Regarder les yeux de la personne aimée jusqu au tréfonds, jusqu à l âme, jusqu à se perdre, c est atteindre les hautes régions de la pensée ou le fond d un gouffre? L extase d amour semble la réalisation d une pleine conscience Mais en est-il vraiment ainsi? Les sentiments peuvent conduire à des actions injustes : trahison, mensonge, erreurs, ceux-ci peuvent rester impunis pendant la vie mais ensuite, quand la lumière s évanouira Minos, grondant, reconnaîtra les luxurieux, ceux qui ont péché péché par amour durant leur vie en lui succombant, sans réserves. Ils sont condamnés, ils seront pour l éternité dans le cercle des luxurieux. Ici ils entreront dans un tourbillon des corps damnés, une tourmente infernale qui, sans trêve, portera leurs corps avec la force de la justice suprême à travers l air mauvais de l enfer, elle les frappera entre eux et contre les parois rocheuses et continuera à le faire pour toujours entre cris, plaintes et invocations qui ne trouveront jamais aucune réponse. Ici on trouve, entre beaucoup de pécheurs, Paolo et Francesca, et ça c est ce qu ils ont dit au poète.

2 Cerchi AMBRA (FR): mi voleva dire qualcosa, che però io non capivo la stella polare è per gli astronomi la stella polare non esiste l amore non è fermo non lo legano parole e le metafore il mio cuore non vuole e può fermarsi ROBERTA (IT): lascialo, non è niente per te ANNA (IT): non lasciarlo, sei tutto per lui AMBRA (FR): tutto e niente chi parla ad assoluti sbaglia sempre noi siamo solo due nessuno è tutto noi orbitiamo insieme agli altri non siamo che satelliti anche noi attorno a idee, a parole attorno a ciò che più ci piace ENRICO (IT): il nostro amore è come una montagna contro il vento AMBRA (FR): il nostro amore è il vento e come ora ne parli è già passato AMBRA: Il voulait me dire quelque chose, que, toutefois, je ne comprenais pas l étoile polaire c est pour les astronomes. L étoile polaire n existe pas. l amour n est pas fixe paroles et métaphores ne le lient pas mon cœur il ne veut et il ne peut pas s arrêter AMBRA : tout et rien qui parle d absolu se trompe toujours nous ne sommes que deux personne n est pas tout nous sommes en orbite avec les autres nous aussi ne sommes que satellites autour des idées, des mots autour de ce qu on aime le plus AMBRA : notre amour c est le vent et, pendant que tu en parlais, il est déjà passé

3 BEA (FR): la prima volta che t ho incontrato la ricordo ancora: certi occhi non si scordano mai, ANNA (IT): certi dettagli, il traliccio con le rose BEA (FR): il traliccio con le rose, ROBERTA( IT): certe minuzie inutili,il profumo del libeccio BEA (FR): il profumo del libeccio era di maggio una giornata fresca di maggio una di quelle in cui lo scorrere del tempo è più leggero tutte le cose belle a me succedono all aperto in primavera ANNA (FR): eri in un parco, ricordi? BEA (FR) : ricordo l odore di fiori e di pino, c erano altri suoni altre parole ma le mie orecchie sentivano solo la tua voce la prima cosa mi dicesti la ricordo ancora MARCO(IT): non era niente (in IT poi in FR) ROBERTA (IT): lei non era niente? MARCO (IT): non era niente! (in IT poi in FR) BEA(FR): tu eri tutto ANNA( FR): Tu per lei eri tutto, eri la vita ROBERTA (IT): La primavera gioca brutti scherzi BEA(FR): Tutte le cose belle succedono di primavera MARCO(IT) Tutte le cose inutili succedono di primavera, io amavo l altra ANNA (FR): L altra, Che non ti ama ROBERTA (IT): L altra, Che non ti ha mai amato MARCO (FR): Che mi amerà, nel tempo MARCO (IT) Il tempo scava le montagne uccide gli eroi vince le guerre mi porterà il suo amore l amore vero quello che cantano i poeti mi porterà la danza dei suoi occhi mi ridarà il sonno perso nel suo sguardo \\ Io lo so (in IT poi in FR) ANNA(FR): Vedi il futuro? MARCO (IT): Tacete, il tempo mi darà ragione, ho detto ROBERTA(IT): Il tempo è una giovane illusione ANNA(IT): L amore è un illusione MARCO(IT): COSA SAPETE DI QUEL CHE PROVO IO? Roberta(IT): Noi Sappiamo tutto BEA : Je me souviens encore la première fois que je t ai rencontré: certains yeux ne s oublient pas BEA : le treillage avec les roses BEA : le parfum du vent c était au mois de mai une fraîche journée de mai l une de ces journées où le passage du temps est plus léger les belles choses m arrivent toujours en plein air au printemps ANNA : tu étais dans un parc, tu te rappelles? BEA : je me souviens de l odeur des fleurs et de pin, il y avait d autres sons d autres mots mais mes oreilles n entendaient que ta voix la première chose que tu m a dit, je m en souviens encore MARCO : non era niente! elle n'était rien! BEA : tu étais tout ANNA : tu étais tout pour elle, tu étais la vie BEA : toutes les belles choses arrivent au printemps ANNA : L autre, qui ne t aime pas MARCO : elle m'aimera, au fil du temps MARCO : Io lo so. Je sais tout. ANNA : Vois-tu le futur?

4 ALICE (FR): Anch io sapevo tu mi amavi Non lo nego Sapevo mi volessi volevi che danzassi volevi le mie mani nelle tue trovavi il mio sorriso nelle cose nei miei occhi la tua vita È vero, lo sapevo \ Eppure \ perdonami Ognuno può sognare il suo destino, è giusto? ALICE (IT): Ognuno sogna a modo proprio, Ognuno vive primavere personali ROBERTA (IT): l amore ha tempi propri e una sua scienza ANNA (IT): alcuni non lo provano per nulla ALICE (IT): alcuni sì, alcuni in modo audace altri tranqullo, alcuni in modo strano ALICE (FR):L amore è vero quando i sogni collimano e se è così allora è sì da sempre. non c è nessuna colpa in me e non c è nessun amore ALICE : Moi aussi, je savais tu m aimais Je ne le nie pas Je savais que tu me voulais tu voulais que je dansais tu voulais mes mains dans les tiennes tu trouvais mon sourire dans les choses dans mes yeux, ta vie C est vrai, je le savais \ pourtant \ pardonne-moi Chacun peut rêver son destin, n est-ce pas? ALICE : L amour est vrai quand les rêves concordent et s il en ainsi il en est ainsi depuis toujours. il n y a aucune culpabilité en moi et il n y a aucun amour CALZ (IT): Oggi donerò a lui questa rosa Lo farò adesso, sento che è giusto Questo è quel che sento ANNA(FR): Il sentimento è fallace ROBERTA(IT): Quel che si sente non sempre è ciò che è CALZ(FR): Questo è quel che ho deciso Quando lui avrà la rosa il segno del mio amore Appena la vedrà, la accetterà le spine non lo feriranno \ lui è più forte l abbraccio sarà eterno e tenero avremo la felicità ANNA (FR): Sei certa? CALZ (FR): Lo sono ROBERTA(IT): Lo sai che la certezza non esiste in amore? ANNA(IT): Qui siamo foglie al vento Siamo animate da questo o quel sospiro CALZ(IT): Lui no ANNA : Le sentiment est fallacieux CALZ : Ça est ce que j ai décidé Quand il aura la rose le gage de mon amour quand la verra, il l acceptera les épines ne le blesseront pas\ il est plus fort l étreinte sera éternelle et tendre nous connaîtrons le bonheur ANNA : Tu en es sûre? CALZ : Je le suis

5 Lui ama come il sole ama la terra Nel mio cuore non c è dubbio Solo certezza ROBERTA(IT): L amore disorienta CALZ(IT) Ti sbagli, l amore sa dove andare È come questa rosa Lei sa di chi sarà ANNA (FR): E solo una rosa CALZ(FR): E tu sei solo carne? ROBERTA(FR): Se non altro la rosa non parla! CALZ(FR): La voce è solo un suono, è cioè che noi diciamo che è importante Quando lui avrà la rosa La terrà a sé come se fosse d oro per ogni petalo io lo amerò cent anni ANNA : C est seulement une rose CALZ : Et toi, tu es seulement chair? ROBERTA : Si elle ne fait rien d autre, au moins la rose ne parle-t-elle pas CALZ: La voix est seulement un son, c est ce qu on dit qui est important Quand il aura la rose Il la tiendra comme s elle était en or. pour chaque pétale je l aimerai pendant cent ans

6 GRINGOIRE (FR) La bellezza è crudele: È il motore dell amore È una forza della natura. Una bella donna è come uno specchio ricurvo Riscalda, se vuole incendia, distrugge Pur rimanendo lei stessa fredda. Come tutte le forze della natura La bellezza non si governa È Imparziale, inappellabile. Le notti come questa la bellezza Scatena l amore e la sua follia. Luna, luce solitaria, sono felice tu sia qui per vedere. non senti già il tormento e il pianto? Non senti il canto forsennato verso di te, verso il tuo bel cielo? E il canto di delirio D amore, se vuoi, che la bellezza ha mosso in questa gente Luna, tu passi e te ne vai, ma nel passare, ascolta le grida e la passione guarda con che pena e frenesia si può morir d amore e di bellezza GRINGOIRE La beauté est cruelle: C est le moteur de l'amour C'est une force de la nature. Une belle femme c est comme un miroir incurvé Elle chauffe, si elle veut elle incendie, elle détruit Tout en restant froide elle-même. Comme toutes les forces de la nature La beauté ne se gouverne Elle est impartiale, définitive. Par des nuits comme celle-ci, la beauté Déchaîne l'amour et sa folie. Lune, lumière solitaire, Je suis content que tu sois ici pour voir. Ne sens-tu pas déjà le tourment et les larmes? Tu n entends pas le chant forcené monter vers toi, Vers ton beau ciel? C'est le chant du délire D amour, si tu veux, que la beauté mis dans ces gens Lune, tu passes et tu t en vas, mais en passant, écoute les cris et la passion regarde avec quelle douleur et quelle frénésie on peut mourir d'amour et de beauté

7 ESMERALDA (FR) E' così bella la notte Nel buio si trovano parole Che alla luce dormono: Luna, luce solitaria Luminosa e sola Proprio come me anch io mi sento così sola Io non ho voglia di dormire Io non ho voglia di morire Voglio ancora cantare Ridere, ballare Io non vorrei morire Prima di aver amato. Vivere per amare Amare quasi da morire Così ti amo, e così amo la vita! I nostri mondi separati Saranno un giorno uniti, in noi Io ne sono convinta E darei la vita mia Per cambiare la storia E così bella la notte E luna, come sei lontana Così silenziosa, e vana Guarda Come si ama E si muore d amore Quaggiù. ESMERALDA La nuit est tellement belle Dans l'obscurité, on trouve des mots Qui dorment à la lumière: Lune, lumière solitaire lumineuse et seule Exactement comme moi Moi aussi, je me sens si seul... Je ne veux pas dormir Je ne veux pas mourir Je veux chanter encore Rire, danser Je ne veux pas mourir Avant d avoir aimé. Vivre pour aimer Aimer à en presque mourir C est ainsi que je t'aime, et que j'aime la vie! Nos mondes séparés Seront un jour unis, en nous J en suis convaincue Et je donnerais ma vie Pour changer l'histoire La nuit est tellement belle Et lune, tu es si lointaine Si silencieuse, et vaine Regarde Comme on aime Et comme on meure d amour Ici-bas.

8 GOBBO (FR): La parola Bella è nata Insieme a te Col tuo corpo e con i piedi nudi, tu, tu sei un volo che afferrerei e stringerei. Volesse li diavolo, lo giuro passerei la vita Con le mie dita tra i tuoi capelli Esmeralda Dio, ma quanto è ingiusto il mondo? Forse col mio amore insulto La bellezza tua, insolente? Tu ami lui, ma l'ami intorno Non sai che non c'è niente dentro. Avrei potuto prenderti la luna ma mai strapparti amore: Dio, com è crudele un mondo Che non sa legare i cuori Quando il tempo sarà passato La terra scoprirà I nostri due scheletri abbracciati E il mondo saprà Che Quasimodo Amò la bella Esmeralda La raggiunse e la strinse a sé Nella morte che dà la vita GOBBO Le mot Belle est né Avec toi Avec ton corps et les pieds nus, toi, tu es un vol que je saisirai et serrerai. Même si le diable le voulait, je le jure Je passerais ma vie les doigts dans tes cheveux Esmeralda Dieu, comme c est injuste, le monde? Peut-être que avec mon amour j insulte Ta beauté, insolente? Tu l'aimes, mais tu l aimes pour le dehors Mais tu ne sais pas qu'il n'y a rien dedans. J aurai pu te décrocher la lune mais jamais t arracher l amour: Dieu, comme c est cruel, un monde Qui ne sait pas unir les coeurs Quand les années auront passé On retrouvera sous terre Nos deux squelettes enlacés Et le monde saura Que Quasimodo Aima la belle Esmeralda Il la rejoignit et la serra dans ses bras Dans la mort qui donne la vie

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo

1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo 1. E indispensabile da sapere! Les must 1. Sì, è piacevole cominciare con la parola di assenso: sì Oui 2. A volte però non c è scelta, e siamo costretti a dire no... chi vi sente capisce subito che per

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR Compréhension de l oral CONSIGNES Début de l épreuve : Appuyez sur la touche

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

1. «LE CAS D HOMME DE PILTDOWN» di Teilhard de Chardin apparve sulla rivista di divulgazione

1. «LE CAS D HOMME DE PILTDOWN» di Teilhard de Chardin apparve sulla rivista di divulgazione Nota della Redazione 1. «LE CAS D HOMME DE PILTDOWN» di Teilhard de Chardin apparve sulla rivista di divulgazione scientifica Revue des questions scientifiques n. XXVII del 1920. Benché le Œuvres edite

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi Capitolo primo 1. Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie. Lo so che questo una volta ti piaceva e adesso, all improvviso, ti dà fastidio. Lo so che fai finta che non

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 2 L Siamo alla domanda fondamentale, alla provocazione più forte perché va diritta al cuore della mia vita, della tua, di ogni uomo che,

Dettagli

E ANCHE SE NON FOSSE L AMERICA IL POSTO CHE DOMANI TROVERO E TEMPO DI ANDARE E SI VA

E ANCHE SE NON FOSSE L AMERICA IL POSTO CHE DOMANI TROVERO E TEMPO DI ANDARE E SI VA PORTO NEL CUORE LA MIA LIBERTA A OGNI COSTO LA DIFENDERO DAL TUTTO, DAL NIENTE, DAL SEMPRE, DAL MAI IO LA VITA LA PRENDO COSI AMORE LO SAI CHE VERRO E CHE ME NE ANDRO VIA DA QUI E SE MI PERDERO IO LO FARO

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

L ALFABETO DELLA LEGALITA

L ALFABETO DELLA LEGALITA L alfabeto, che sta alla base dell acquisizione di ogni lingua, diventa, in questo nostro giornalino, il punto di partenza per la conoscenza di quei valori fondamentali che è indispensabile interiorizzare

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là,

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, Un uomo che dorme Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, dove la memoria identifica senza sforzo

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Il Giovane Ricco - Luca 18:18-27

Il Giovane Ricco - Luca 18:18-27 Il Giovane Ricco - Luca 18:18-27 filemame: 42-18-18.evang.odt 3636 parole di Marco defelice, RO, mercoledì, 6 giugno, 2007 -- cmd -- La Bibbia è la Parola di Dio. È più attuale di quanto lo sia il giornale

Dettagli

La donna che si baciava con i lupi

La donna che si baciava con i lupi guido catalano La donna che si baciava con i lupi 2010 LeBolleBlu Edizioni 2014 Miraggi Edizioni www.miraggiedizioni.it Progetto grafico Miraggi Il disegno sulla copertina è di Gipi Finito di stampare

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO Classe V F Liceo Internazionale Spagnolo Discipline: Francese/Inglese, Filosofia, Matematica, Scienze, Storia dell'arte Data 12 dicembre 2013 Tipologia A Durata ore

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

PETROLINI E' QUELLA COSA CHE TI BURLA IN TON GARBATO POI TI DICE: TI HA PIACIATO? SE TI OFFENDI SE NE FREG. MA TUTTO QUEL CHE SONO

PETROLINI E' QUELLA COSA CHE TI BURLA IN TON GARBATO POI TI DICE: TI HA PIACIATO? SE TI OFFENDI SE NE FREG. MA TUTTO QUEL CHE SONO PTROINI ' QUA COSA CH TI BURA IN TON GARBATO POI TI DIC: TI HA PIACIATO? S TI OFFNDI S N FRG. MA TUTTO QU CH SONO NON POSSO DIR A DIR NON SON BUONO MI PRORO' A CANTAR. I barzelletta NADIA Due popolane

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

1. I SUONI (pronuncia e ortografia)

1. I SUONI (pronuncia e ortografia) suoni 5 1. I SUONI (pronuncia e ortografia) 1.1 L ALFABETO L alfabeto francese, a differenza di quello italiano, è formato da 26 lettere: 5 vocali a, e, i, o, u una semivocale Y (i+i) e 20 consonanti.

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it

MESSAGGI DI LUCE. Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it MESSAGGI DI LUCE Carta Michele Cell:346-5788900 E-mail;michele-carta@hotmail.it Tengo a precisare che Messaggi di Luce e un progetto che nasce su Facebook a oggi e visitato da piu' di 9000 persone E un

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

La filosofia dell uomo di Jean-Luc Marion tra Cartesio e la fenomenologia

La filosofia dell uomo di Jean-Luc Marion tra Cartesio e la fenomenologia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA, PEDAGOGIA E PSICOLOGIA SCUOLA DI DOTTORATO DI SCIENZE UMANE E FILOSOFIA DOTTORATO DI RICERCA IN FILOSOFIA CICLO / ANNO (1 anno d iscrizione):

Dettagli

Giovedì 13/11/2014. Un ora con Dio. Dov'è tuo fratello?

Giovedì 13/11/2014. Un ora con Dio. Dov'è tuo fratello? Giovedì 13/11/2014 Un ora con Dio Dov'è tuo fratello? Canto d inizio: Invochiamo la tua presenza Invochiamo la tua presenza, vieni Signor Invochiamo la tua presenza, scendi su di noi. Vieni luce dei cuori,

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2014/2015 ANNO : 2014/2015 DISCIPLINA: FRANCESE CLASSE: IV AL INDIRIZZO: LICEO LINGUISTICO DOCENTE : DEROBERTIS ANNA TEST0:Bertini,Accornero,Giachino, Bongiovanni, Lire, Littérature et culture françaises, Du Moyen

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

MA LE STELLE QUANTE SONO

MA LE STELLE QUANTE SONO LIBRO IN ASSAGGIO MA LE STELLE QUANTE SONO DI GIULIA CARCASI Alice Una vecchia canzone diceva: Tu sai tutto sulla realtà del mercato e qui io ammetto di essere negato. Ma a inventare quel che non c è io

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno

Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno AMICIZIA di Pietro P. Voglio solo stare insieme ai miei amici, Giocare insieme a loro e non litigare. Per me loro sono

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio.

Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. Canterò in eterno le tue meraviglie, canterò a te, Signore Dio. 1 È BELLO LODARTI 2 CANTERÒ IN ETERNO 5 NOI VENIAMO A TE 6 POPOLI TUTTI È bello cantare il tuo amore, è bello lodare il tuo amore, è bello cantare il tuo amore, e bello lodarti Signore, è bello cantare

Dettagli

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Incontro del 16 Novembre 2014 in viale Ofanto 27 - Foggia dalle ore 17.30 (LETTORE) Introduzione Viviamo le diverse parti della preghiera con calma e tranquillità,

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

SIS Piemonte. Parlare del futuro, fare delle previsioni. Specializzata: Paola Barale. Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi. a.a.

SIS Piemonte. Parlare del futuro, fare delle previsioni. Specializzata: Paola Barale. Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi. a.a. SIS Piemonte Parlare del futuro, fare delle previsioni Specializzata: Paola Barale Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi a.a. 2003-2004 1 1. Contesto Liceo linguistico, secondo anno 2. Livello A2

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Cliquer ici pour accéder aux tarifs et à la licence

Cliquer ici pour accéder aux tarifs et à la licence Pigafetta, Filippo (1533-1604). Relatione del reame di Congo et delle circonvicine contrade, tratta dalli scritti e ragionamenti di Odoardo Lopez portoghese per Filippo Pigafetta,... 1591. 1/ Les contenus

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Adamo conobbe Eva, sua moglie, la quale concepì e partorì Caino, e disse: «Ho acquistato un uomo con l'aiuto del SIGNO-

Adamo conobbe Eva, sua moglie, la quale concepì e partorì Caino, e disse: «Ho acquistato un uomo con l'aiuto del SIGNO- DOV'È TUO FRATELLO? Adamo conobbe Eva, sua moglie, la quale concepì e partorì Caino, e disse: «Ho acquistato un uomo con l'aiuto del SIGNO- RE». Poi partorì ancora Abele, fratello di lui. Abele fu pastore

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

La realtà non è come ci appare. carlo rovelli

La realtà non è come ci appare. carlo rovelli La realtà non è come ci appare carlo rovelli 450 a.e.v. Anassimandro cielo terra Anassimandro ridisegna la struttura del mondo Modifica il quadro concettuale in termine del quali comprendiamo i fenomeni

Dettagli

Anthony De Mello Istruzioni di volo per aquile e polli

Anthony De Mello Istruzioni di volo per aquile e polli Anthony De Mello Istruzioni di volo per aquile e polli Traduzione di Marco Zappella Nota dell Editore: Il 22 agosto 1998 la Congregazione per la Dottrina della Fede ha emanato una Notificazione, qui pubblicata

Dettagli

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO San Bernardo (1090-1153) Jean Gerson (1363-1429) S. Bernardo (1090-1153) Bernardo ha formato la sua saggezza basandosi principalmente sulla Bibbia e alla scuola della Liturgia.

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Osanna al Figlio di David, osanna al Redentor!

Osanna al Figlio di David, osanna al Redentor! 1-PADRE, PERDONA Signore, ascolta: Padre, perdona! Fa che vediamo il tuo amore. 1 A te guardiamo, Redentore nostro, da te speriamo gioia di salvezza: fa che troviamo grazia di perdono. 2 Ti confessiamo

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli