Regista di produzione audiovisive

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regista di produzione audiovisive"

Transcript

1 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FABIO ROBERTO TOLLEDI VIA G. CANDIDO, N LECCE Telefono cell Fax Nazionalità Italiana Data di nascita 27/09/1962 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) 1990 ad oggi dal 1982 ad oggi 2009 ad oggi 2008 al al ad oggi 2002 ad oggi 2001 ad oggi Pagina 1 - Curriculum vitae di Tolledi Fabio Roberto DIRETTORE ARTISTICO, PROFESSORE DI SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI, PRESIDENTE DEL CENTRO ITALIA DELL ISTITUTO INTERNAZIONALE DI TEATRO (I.T.I.) Direttore artistico della residenza teatrale Teatri Abitati al teatro Paisiello di Lecce Fondo Sociale Europeo, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese Direttore artistico della residenza teatrale Teatri Abitati al teatro Elio di Calimera sostenuto dal Ministero dello Sviluppo economico, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Teatro Pubblico Pugliese e Regione Puglia Dottorato di ricerca in Teoria e ricerca sociale, presso il Dipartimento di Scienze Sociali e della Comunicazione dell Università degli Studi di Lecce Regista di produzione audiovisive Project manager di numerosi progetti internazionali promossi da Astràgali e sostenuti dall Unione Europea in partenariato con le massime istituzioni nazionali e internazionali. Vedi allegato A. Docenze in scuole medie inferiori e superiori della provincia di Lecce e di Brindisi. Pedagogo e formatore teatrale, sia nell ambito delle attività di Astràgali Teatro di Lecce, riconosciuto dal Ministero dei beni culturali e dello spettacolo, e Membro Cooperante dell International Theatre Institute dell UNESCO ( I.T.I.) sia come esperto esterno in numerosi laboratori teatrali realizzati in scuole pubbliche di ogni ordine e grado, nell ambito di progetti rientranti nel Pon, di progetti sostenuti direttamente dal Ministero della Pubblica istruzione, di progetti sostenuti da diverse Università italiane ed estere. Realizza numerosi Per ulteriori informazioni:

2 workshop, seminari, stage teatrali in Italia ed all estero nell ambito di progetti sostenuti dal Programma dell Unione Europea ( Cultura , Cultura , Meda, Anno europeo del dialogo interculturale, Interreg II e Interreg III Italia-Grecia, Interreg III Italia-Albania, Leonardo da Vinci II) e da Fondazioni europee ( Fondazione Anna Lindh per il Dialogo Interculturale Euro-Mediterraneo, Fondazione Culturale Europea) vedi allegato C 1999 ad oggi 1999 ad oggi ad oggi 1984 ad oggi Direttore artistico e regista di Astràgali Teatro (Lecce), per il quale ha firmato la regia di numerosi spettacoli (che hanno circuitato in Italia e all estero, ottenendo riconoscimenti internazionali) ed ha curato la direzione artistica di numerosissimi eventi culturali. Vedi allegato D. Dirige i corsi di formazione attoriale della Scuola degli attori di Astragali teatro Socio fondatore della cooperativa Eufonia scrl. che gestisce Astragali Teatro collabora con numerose cattedre universitarie in Italia. Pubblica numerosi testi poetici, saggi, critiche letterarie. Ha inoltre pubblicato numerosi interventi su riviste letterarie, politiche, sociologiche italiane ed europee. Vedi allegato F. Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Astràgali teatro- Eufonia soc.coop. Via Giuseppe Candido, Lecce Produzione, formazione, promozione teatrale e audiovisiva. Presidente direttore artistico, regista ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1999 Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Ministero della Pubblica Istruzione Qualifica conseguita Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Qualifica conseguita Abilitazione per Concorso di Stato all insegnamento nelle scuole Medie Inferiori e Superiori-Classi di Concorso 43 A e 50 A Laurea in Lettere Moderne con votazione di 110/110 con lode Università degli Studi di Lecce Dottore in Lettere Moderne al 1992 Intensa fase di formazione teatrale partecipando a numerosi corsi di specializzazione e stages con alcuni tra i più importanti maestri del teatro di ricerca. All. G Pagina 2 - Curriculum vitae di Tolledi Fabio Roberto Per ulteriori informazioni:

3 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. MADRELINGUA ITALIANO ALTRE LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE BUONO BUONO BUONO ALTRE LINGUA FRANCESE CAPACITÀ DI LETTURA CAPACITÀ DI SCRITTURA CAPACITÀ DI ESPRESSIONE ORALE BUONO BUONO BUONO CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. Nelle sue funzioni di project manager di progetti sostenuti dall Unione Europea, svolge attività di coordinamento di partenariati internazionali, prendendo parte a numerosissime attività culturali internazionali in Europa e nel Mediterraneo (vedi allegato A). Anche all interno di istituzioni scolastiche in Italia e all estero ha svolto laboratori e attività formative in scuole di ogni ordine e grado. Come presidente di Astragali Teatro svolge funzioni di rappresentanza e consulenza artistica per l Istituto Internazionale di Teatro dell UNESCO (di cui Astragali è membro cooperante), per la Fondazione Euro-Mediterranea Anna Lindh per il Dialogo tra le Culture (sede Alessandria d Egitto), per la European Cultural Foundation (Amsterdam). E membro del Board del Comitato per lo Sviluppo e l Identità Culturale dell Istituto Internazionale di Teatro dell UNESCO. Con queste istituzioni internazionali ha realizzato alcuni progetti internazionali ed ha svolto funzioni di counselling. - Responsabile per le pubbliche relazioni e partenariati internazionali presso Astragali Teatro -Esperto in project management -Responsabile della implementazione di progetti internazionali CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. Ottime Competenze informatiche CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. REGISTA, SCRITTORE, ATTORE ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. PATENTE O PATENTI Pagina 3 - Curriculum vitae di Tolledi Fabio Roberto Per ulteriori informazioni:

4 ULTERIORI INFORMAZIONI ALLEGATI ALLEGATO A ATTIVITA DI PROJECT MANAGER ALLEGATO B DOCENZE NELLA SCUOLA SECONDARIA INFERIORE E SUPERIORE ALLEGATO C LAVORO COME PEDAGOGO TEATRALE NELLE ATTIVITÀ DI ASTRAGALI TEATRO E IN PROGETTI PON NELLE SCUOLE ALLEGATO D PRODUZIONI ARTISTICHE COME REGISTA DI ASTRAGALI TEATRO ALLEGATO E COLLABORAZIONI CON CATTEDRE UNIVERSITARIE ALLEGATO F PUBBLICAZIONI DI TESTI ALLEGATO G FORMAZIONE TEATRALE Pagina 4 - Curriculum vitae di Tolledi Fabio Roberto Per ulteriori informazioni:

5 Fabio Roberto Tolledi Allegato A Dal 2002 ad oggi attività di Project Manager in diversi progetti culturali sostenuti dall Unione Europea: Responsabile artisticio del progetto HOST-Hospitality,Otherness, Society and Theatre, sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura " 2012 Responsabile artistico del progetto Stars and acrobats-forms of theatre between Turkey and Europe all'interno del programma The Civil Society Facility EU-Turkey Intercultural Dialogue Project manager e responsabile artistico del progetto "Roads and desires-theatre overpasses frontiers", sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura ", partner leader Eufonia s.c.r.l.-astràgali Teatro, che coinvolge: Italia, Grecia, Francia, Inghilterra, Giordania, Palestina Coordinatore e responsabile artistico del progetto Teca del Mediterraneo, promosso dalla Regione Puglia nell ambito Interreg III Italia-Grecia 2008 Responsabile artistico della sezione teatro nel progetto A la rencontre de l autre, promosso da Babelmed, sostenuto dall Unione Europea per l anno europeo del Dialogo Interculturale 2007 Project manager e responsabile artistico del progetto "Front/frontier-dynamics of the inclusion of the other in theatre", sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura 2000", partner leader Eufonia s.c.rl.- Astràgali Teatro, che coinvolge un ampio partenariato dei paesi coinvolti: Italia, Grecia, Francia, Cipro, Malta, Albania 2007 Project manager e direttore artistico del progetto internazionale "Persae", sostenuto dalla European Cultural Foundation, dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Andrano, partner leader Eufonia s.c.rl.-astràgali Teatro,che porta alla produzione dello spettacolo Persae, con attori da Italia, Siria, Giordania, Albania, Cipro 2007 Coordinatore artistico del progetto La bottega delle voci, promosso dalla Provincia di Brindisi 2007 Project manager e responsabile artistico del progetto internazionale "War Gifts", sostenuto dalla Fondazione Euro-Mediterranea Anna Lindh per il Dialogo tra le Culture, partner leader Eufonia s.c.rl.-astràgali Teatro, nel cui ambito si sono svolgono attività culturali in Giordania e in Siria Coordinatore artistico del progetto La bottega delle voci, promosso dal Teatro Pubblico Pugliese nell ambito di Interreg III Italia-Grecia Responsabile della sezione teatro di due progetti ( PugliAlbania e Inventarca ), promossi dalla Provincia di Bari e dal Comune di Brindisi nell ambito del programma Interreg III Italia-Albania Project manager e responsabile artistico del progetto "Le rotte di Ulisse-per una critica della violenza", sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura 2000", partner leader Eufonia s.c.rl.-astràgali Teatro, con il coinvolgimento di un ampio partenariato dei paesi coinvolti: Italia, Grecia, Cipro, Malta, Turchia Project manager e responsabile artistico del progetto "Teatri di guerra e pratiche di pace", sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura 2000", partner leader Eufonia s.c.rl.-astràgali Teatro, con il coinvolgimento di un ampio partenariato dei paesi coinvolti: Italia, Grecia, Cipro, Malta, Turchia Project manager e responsabile artistico del progetto Sulle Tracce di Dioniso- i porti del Mediterraneo, con il sostegno dell Unione Europea Programma Cultura 2000, partner leader Eufonia s.c.rl.-astràgali Teatro, in partenariato con Provincia di Lecce, Teatro Pubblico Pugliese, Università di Lecce, Comune di Tricase, Comune di Supersano (Italia), Teatro di Zakynthos, Università di Atene, Università di Patrasso, Regione delle Isole Ionie (Grecia), Comune di Limassol (Cipro) Istituto Superiore delle Arti e dello Spettacolo di Barcellona (Spagna) Project manager e responsabile scientifico del progetto Il Corpo dell'arte, con il sostegno dell'unione Europea, Programma Cultura 2000, partner leader Eufonia s.c.rl.-astràgali Teatro, in partenariato con Università di Lecce, Accademia di Belle Arti di Lecce (Italia), Galleria Espace du Nord 251-Liegi, Nadia Vjlenne Galery-Liegi, Museo di arte contemporanea di Gand (Belgio) Teatro di Zakynthos, Depaz, Università di Patrasso (Grecia)

6 Allegato B Dal 2001 docenze in scuole medie inferiori e superiori nella provincia di Lecce e Brindisi: Anno docenza presso l Istituto Professionale Agostinelli di Ceglie Messapica Anno docenza presso la scuola media inferiore Giosuè Carducci di Squinzano Anno docenza presso I.T.C. "V.Bachelet" di Copertino

7 Allegato C - Laboratori e Workshop Laboratori teatrali, corsi di formazione e workshop in Italia e all estero, nell ambito del Pon, di progetti comunitari, di progetti del Ministero della Pubblica Istruzione Esperto esterno nel laboratorio teatrale per la creazione di un video nell ambito del progetto Saluto alla Scuola dell ambito POF - I Circolo Nardò - Conduce workshop internazionali a Cadice, Zakynthos, Nicosia, Lecce all'interno del progetto HOST- Hospitality,Otherness, Society and Theatre, sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura " - Conduce a Lecce, Zante, Cadice tre laboratori finalizzati all inclusione sociale attraverso il teatro delle seguenti fasce sociali: giovani a rischio, giovani migranti stanziali, universitari, rifugiati in collaborazione con l Università del Salento all'interno del progetto HOST-Hospitality,Otherness, Society and Theatre, sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura " Conduce un workshop internazionale a Istanbul all'interno del progetto Stars and Acrobats-forms of theatre between Turkey and Europe all'interno del programma The Civil Society Facility EU-Turkey Intercultural Dialogue. -Conduce a Lecce e Istanbul due laboratori finalizzati all inclusione sociale attraverso il teatro rivolto a comunità curde, universitari, giovani a rischio all'interno del progetto Stars and Acrobats-forms of theatre between Turkey and Europe all'interno del programma The Civil Society Facility EU-Turkey Intercultural Dialogue esperto esterno nel laboratorio teatrale presso il Liceo Scientifico Banzi Bazzoli di Lecce Pon Conduce un laboratorio teatrale rivolto a studenti a rischio di dispersione scolastica, curando la regia dello spettacolo finale Uccelli di Aristofane presso il Liceo Classico Palmieri di Lecce Conduce due workshop ad Amman ( Giordania) e Ramallah ( Palestina) nell ambito del progetto "Roads and desirestheatre overpasses frontiers", sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura ". -Conduce tre laboratori con i giovani abitanti delle città di Sabastia e Ramallah raccogliendo i vissuti dei partecipanti, che confluiranno poi nella pubblicazione del libro Un teatro in Palestina, l esperienza di Astragali nei territori occupati ore di tutor e docenza nel corso di formazione professionale Esperto nella produzione artistica con il supporto delle nuove tecnologie (POR PUGLIA misura 4.20 azione B, soggetto attuatore FORPUGLIA ) Conduce sette workshop a Lecce (Italia), Atene, Zakynthos (Grecia,) Parigi ( Francia),Nicosia ( Cipro), Valletta ( Malta), Tirana (Albania) nell ambito del progetto "Front/Frontier - dynamics of the inclusion of the other in theatre", sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura " - esperto esterno nel laboratorio teatrale nell Istituto comprensivo di Zollino rivolto agli studenti a rischio dispersione scolastica Pon esperto esterno nel laboratorio teatrale nell Istituto comprensivo di Sternatia - Pon esperto esterno nel corso di formazione Gestore di un esercizio teatrale nell Istituto Calasanzio di Campi Salentina Pon Conduce come esperto teatrale 6 workshop a Lecce, Poggiardo (Italia), Zakynthos, Ioannina ( Grecia) Nicosia ( Cipro) Valletta ( Malta) nell ambito del progetto "Le rotte di Ulisse - per una critica della violenza", sostenuto dall'unione

8 Europea nel quadro del Programma "Cultura " 2005 Conduce come esperto teatrale cinque workshop a Lecce ( Italia) Atene (Grecia) Nicosia (Cipro) Valletta ( Malta) Ankara (Turchia) nell ambito del progetto "Teatri di guerra e pratiche di pace", sostenuto dall'unione Europea nel quadro del Programma "Cultura " esperto esterno del corso di formazione per docenti nell Istituto compresivo Aldo Moro Otranto Pon Conduce due workshop a Lecce ( Italia) e Patrasso ( Grecia) nell'ambito del progetto Theatre and theatrical play as a means in pedagogy con il sostegno dell Unione Europea nell ambito del Programma Leonardo da Vinci II -tutor nel laboratorio teatrale presso Itas G. Deledda di Lecce- Pon Conduce cinque workshop a Tricase, Lecce ( Italia) Zakynthos ( Grecia) Limassol ( Cipro) Barcellona ( Spagna) nell ambito del progetto Sulle tracce di Dioniso i porti del mediterraneo finanziato dalla Comunità Europea, nell'ambito del Programma Comunitario Cultura esperto esterno del laboratorio teatrale presso Istituto Professionale A. De Pace Lecce Pon esperto esterno del laboratorio teatrale II Circolo Didattico Nardò esperto esterno del corso di formazione per docenti I Circolo Didattico Nardò esperto esterno del laboratorio video II Circolo Didattico Nardò Dirige due workshop a Lecce ( scientifico Banzi Bazzoli) e Gallipoli (Istituto Nautico A. Vespucci) nell'ambito di Progetto in viaggio, progetto pilota del Ministero della Pubblica Istruzione con il Provveditorato agli studi di Lecce e la Provincia di Lecce e svolge consulenza in qualità di formatore ed educatore teatrale - tutor e esperto esterno del laboratorio di teatro promosso dal Consorzio Grecia Salentina e dalla Provincia di Lecce nella scuola media di Zollino Pon esperto esterno del laboratorio teatrale presso il liceo classico Palmieri Lecce - Pon tutor nel laboratorio teatrale su Moliére presso il liceo scientifico Vanini Casarano- Pon conduce un workshop nel centro di prima accoglienza Lorizzonte di Squinzano nel progetto Giardini della meraviglia progetto pilota del Ministero degli Affari Sociali e del Provveditorato agli Studi di Lecce - esperto esterno del laboratorio di teatro nella scuola primaria A. Diaz Lecce Pon esperto esterno del laboratorio audiovisivo nella scuola elementare 2 circolo didattico G. Lomb. Radice Nardò Pon all interno del progetto Licei classici in rete svolge due laboratori teatrali nei licei classici di Maglie Capece e di Casarano D. Alighieri che porteranno alla creazione di uno spettacolo finale La Ballata delle giovani madri- La folle corsa di Artemide esperto teatrale del laboratorio teatrale presso Istituto d Istruzione Superiore Vanoni di Nardò - all interno del progetto Licei classici in rete svolge due laboratori teatrali nel liceo classico Capece di Maglie e nel liceo classico D. Alighieri di Casarano, che porteranno alla creazione di uno spettacolo finale I Piccoli cuori di Medea 1998: - esperto esterno del laboratorio di teatro nella scuola elementare I circolo Copertino - esperto esterno del laboratorio di teatro nella scuola media II nucleo Copertino

9 1996 : - esperto esterno del laboratorio di teatro e burattini nella scuola elementare Armando Diaz Lecce - esperto esterno del laboratorio di teatro e burattini nella scuola media Galateo Lecce - esperto esterno del laboratorio di teatro e burattini nella scuola elementare I circolo Veglie - esperto esterno del laboratorio di teatro e burattini nella scuola elementare VI circolo di Lecce succursale di Frigole Nel 1995: -esperto esterno nel laboratorio di teatro nella scuola elementare Ortelle

10 Allegato D regie e drammaturgie per Astràgali Teatro: 2011 Divenire Animale, da Aristofane 2009 Lysistrata, primo studio sull oscenità del potere, da Aristofane Produzione: Astràgali Teatro Ministero dei beni Culturali attraverso il progetto di residenze teatrali Teatri Abitati 2008 Noi, Emigranti Produzione: Astràgali Teatro Babelmed Anno Europeo del dialogo interculturale 2007 Persae, da I Persiani di Eschilo e Quattro ore a Chatila di Jean Genet Produzione: Astràgali Teatro Imìnternational Theatre Institue of Cyprus Programma Cultura 2007 dell Unione Europea Fondazione Culturale Europea Anna Lindh Foundation Lo spettacolo è stato premiato all Ancient Greek Drama Festival a Cipro ed al Festival Negramaro della Provincia di Lecce e all'hawler International theatre Festival di Erbil(Iraq) 2007 Beckett Suite da Samuel Beckett Produzione Astràgali Teatro Programma Interreg III Italia-Albania 2007 Variazioni sui colori del cielo, di Ugo Sbisà, Alessandro Haber, Biagio Putignano, Produzione Fondazione liricosinfonica Petruzzelli di Bari - Astràgali Teatro 2006 Ulysses Gramophone, da Omero e James Joyce Produzione Astràgali Teatro Programma Cultura 2000 dell Unione Europea 2005 Doni di guerra da Le Troiane di Euripide Produzione Astràgali Teatro Programma Cultura 2000 dell Unione Europea Lo spettacolo è stato premiato al VII festival internazionale di Butrinti (Albania) ed al XII festival internazionale di Amman (Giordania) 2003 Antigone, anatomia della resistenza dell amore, da Sofocle e Maria Zambrano Produzione Astràgali Teatro Programma Cultura 2000 dell Unione Europea 2001 Cantata Profana di Fabio Tolledi Produzione Astràgali Teatro 2001 Porca Miseria le comiche storie del tragico sud da Edoardo Galeano, Osvaldo Soriano Produzione Astràgali Teatro - Provincia di Lecce 1999 Q il cantico dei cantici per lingua madre dal Cantico dei Cantici Produzione Astràgali Teatro Provincia di Lecce 1998 Le vie dei Canti di Fabio Tolledi Produzione Astràgali Teatro 1998 EU di Fabio Tolledi e Mauro Tre Produzione Astràgali Teatro Festival di Tuscania

11 1997 Gulliver, straordinario viaggio dentro il teatro da Jonathan Swift Produzione Astràgali Teatro 1996 Parade di Fabio Tolledi Produzione Astràgali Teatro 1996 Nos, L architettura degli amanti di Fabio Tolledi Produzione Astràgali Teatro 1995 Mistero Buffo (Schizzo Majakowsky), ovvero alcuni appunti ed un album di figurine durante la preparazione di un cibo prelibato di Fabio Tolledi - Produzione Astràgali Teatro 1995 La betissa - storia composita dell uomo dei curli e di una grassa signora" di Antonio Verri- Produzione Astràgali Teatro 1994 La Salomè di Fabio Tolledi e Mauro Tre - Produzione Astràgali Teatro 1993 Ali di Fabio Tolledi - Produzione Astràgali Teatro 1993 Questo corpo, questo fuoco amore e rivoluzione di fine secolo da Bertold Brecht - Produzione Astràgali Teatro 1992 Verso le città, da Le città invisibili di Italo Calvino - Produzione Astràgali Teatro 1992 Il libro del silenzio, trilogia Vittorio Bodini, Vittorio Pagano, Salvatore Toma - Produzione Astràgali Teatro 1985 corpo sonoro, di e con Fabio Tolleri e Mauro Tre

12 Allegato E Dal 1987 collaborazioni con numerose cattedre universitarie in Italia esperto e coordinatore del corso di formazione professionale promosso da FORPUGLIA esperto dei percorsi narrativi all interno del progetto SIBECS - POR Puglia promosso dall Università del Salento Consegue il Ph d. divenendo dottore di ricerca in Teoria e ricerca sociale presso l Università del Salento in qualità di cultore della materia svolge attività didattica e di ricerca presso la cattedra di Sociologia delle comunicazioni, presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'università del Salento, facendo parte della commissione esaminatrice Dal 2000 ad oggi -in qualità di cultore della materia svolge attività didattica e di ricerca presso la cattedra di Sociologia delle religioni presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'università degli studi di Lecce, facendo parte della commissione esaminatrice corsi e seminari per la cattedra di Estetica, Sociologia delle religioni dell Università degli Studi di Lecce e per la cattedra di Letteratura italiana dell Università di Vercelli, tenendo cicli di seminari sulla relazione tra cinema e letteratura Collabora in qualità di sociologo in una ricerca sulle risorse umane promossa dal Ministero del Lavoro corsi e seminari per la cattedra di Storia della critica letteraria dell Università degli Studi di Lecce corsi e seminari per le cattedre di Sociologia delle arti, Storia della critica letteraria, Estetica, Teoria della letteratura dell Università degli Studi di Lecce collabora con la cattedra di Sociologia dell Università di Trento in un progetto commissionato dall Unione Europea corsi e seminari per le cattedre di Sociologia della conoscenza e Sociologia dell arte e della letteratura dell Università degli studi di Lecce e per l insegnamento di Storia del cinema e dello spettacolo della facoltà di architettura di Milano corsi e seminari per le cattedre di Sociologia della cultura e Sociologia dell arte e della letteratura presso l Università degli studi di Lecce

13 Allegato F PUBBLICAZIONI Suoni figure di piccoli corpi, Astragali Edizioni, Lecce Un teatro in Palestina, l'esperienza di Astragali Teatro nei territori occupati, Astragali Edizioni, Lecce Il cantico dei cantici per lingua madre, Astragali Edizioni,Lecce Questione di stile, questione di carattere tra Benjamin e Brecht in Carattere e Stile, Aracne Editrice, Roma Roads and desires, appunti di viaggio di un teatro in Palestina, Besa Editrice, Nardò (Le) Destiny and tragedy, in Tragedy and the Tragic in the age of globalisation, University of Athens L implicazione di Georges Lapassade nel Salento, in All ombra di Georges Lapassade, Edizioni Sensibili alle foglie, Roma 2009-Bisogna ben mangiare, in To Kalò fai, Astragali Edizioni Destino e tragedia, in Lettera Internazionale, Roma Curatore delle collane d arte Carte Letterarie e Mail Theatre, Astragali Edizioni 2009-Carte Letterarie, Astragali Edizioni 2009-Di viole e d incanti, Astragali Edizioni 2008-Il corpo dell arte, in Melissi, Besa Editrice, Nardò (LE) 2008-Identità cyber in Luigi Spedicato (a cura di), La vita on-line, Besa, Nardò (LE) 2008 Processi identitari nel teatro albanese contemporaneo, in Identità Albanesi, Besa Editrice, Nardò (LE) Appunti per un teatro di ricerca in Grecia, in Melissi, Besa Editrice, Nardò (LE) 2006 Cipro, governamentalità, questione meridiana, in Quaderni del Dottorato in Teoria e ricerca sociale dell Università di Lecce, Pensa Editore, Lecce Tragedia tra rito e spettacolo, Besa Editrice, Nardò (LE), 2006 Tragedy Between rite and performance, Cyprus I.T.I. edition, Nicosia Rito, teatro, spettacolo, in Danze di sfida e di corteggiamento nel mondo globalizzato, Besa Editrice, Nardò (LE) Artaud, il corpo glorioso della transe in Dissociazione e creatività, la transe dell artista, Campanotto Editore, Udine, The craft in theatre in Creativity and Metamorphosis, Εκπαίδενση & Θεάτρο, Athens 2003 The body of art in A ΔΙΕΘNΗΣ ΣΥNANTHΣΗ ΛAΪKOYΘΕATΡOΥ, Πρακτικά, Athens 2002 The secret art of the body, in Δεκαήμερο Аναγεννησιακού Λαϊκού Θεάτρου, Πρακτικά, Athens While the breath is flowing, in Home coming, a cura di Hilde Haagaard, Art press, Athens 2001 Nel giorno che incerto digrada, Conte editore, Lecce Tamburi e coltelli La festa di San Rocco, la danza scherma, la cultura salentine, Besa, Nardò (Le) 1999 cura il libro di S.MALIQI, Kossovo, alle radici del conflitto, Besa, Nardò (Le) 1998 Il ritmo della transe. Forme ritualizzate e transe metropolitana, in Cultura dell ascolto e terapie percettive saggi introduttivi alla musicoterapia, Pensa editore, Lecce 1995 collabora alla stesura della antologia per le scuole medie superiori di Baldi-Zaccaria Dal testo alla storia, dalla storia al testo per le edizioni Paravia (il nome risulta nei credits della seconda parte del terzo volume) 1990 Ritmi o trame altre, Compact Type, edizioni del Pensionante de Saraceni, Lecce 1990 Potere, critica, controllo discorsivo in Potere, strategie discorsive, controllo sociale a cura di M. Strazzeri, Manni Editore, Lecce Le mille lingue 2, ed. del pensionante de Saraceni, Lecce 1990 Bibliografia guidata all opera di Michel Foucault in Potere, strategie discorsive, controllo sociale, a cura di M. Strazzeri, Manni editore, Lecce 1990 Aporie del Passaggio in Le carte del saraceno, progetti e visualità dalla regione Salento, edizioni del Pensionante de Saraceni, Lecce Le mille lingue, Edizioni del Pensionante de Saraceni, 1986 Altri luoghi, edizioni del Pensionante de Saraceni, Lecce

14 1984 Per un ipotesi di recupero del teatro Paisiello di Lecce in Premio Città di Lecce, edizione a cura dell ordine degli Architetti-Lecce e Cattedra di Storia e Tecnica del Restauro dell Università degli Studi di Lecce, Lecce

15 Allegato G Formazione e corsi di specializzazione di regia e teatro Si è formato con i seguenti maestri e registi teatrali di fama internazionale: 2000 corso di formazione con Abani Biswas regista della compagnia Milon Mela (India) dal 1998 al 2002 lavora con il regista James Slowiak del New World Performance Laboratory di Akron (U.S.A.) come direttore di scena e aiuto regista dal 1989 al 1990 lavora con il regista James Slowiak come attore, poi come direttore di scena, aiuto regista e collabora alla stesura di alcuni testi degli spettacoli del New World Performance Laboratory di Akron (U.S.A.) 1989 Corso di formazione con Tapa Sudana (Bali attore del Centro di Peter Brook) 1987 Corso di formazione all' International School of Theatre Anthropology di Eugenio Barba in Italia 1986 corso di formazione all' International School of Theatre Anthropology di Eugenio Barba in Danimarca 1986 Corso di formazione al Workcenter di Jerzy Grotowski a Pontedera 1986 stage con Katsuko Azuma (Giappone) 1986 stage con I Made Bandem (Bali) 1986 stage con Monaci Baul (India) 1986 stage con Danzatori Chau (India) 1985 stage con Iben Nagel Rasmussen attrice dell Odin Theatre (Danimarca) 1984 Corso di specializzazione con Eugenio Barba regista dell Odin Theatre 1983 stage con Sanjukta Panigrai (India- danzatrice e attrice dell Odin theatre di Eugenio Barba) 1983 stage con l attrice Ingemar Lindh (Norvegia)

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum

Curriculum vitae et studiorum Curriculum vitae et studiorum INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data e luogo di nascita TRONCARELLI MARCELLINA VIA SALARIA, 1396-00138 ROMA 338 3693605 m.troncarelli@virgilio.it

Dettagli

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica DIREZIONE ARTISTICA ISMAEL IVO Choreografic Collision è un laboratorio di ricerca. È un percorso di formazione per stimolare

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998.

Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento. D.M. 142 del 25 marzo 1998. Circolare 15 luglio 1998 n. 92 Ministero del lavoro Occupazione - misure straordinarie - tirocini formativi e di orientamento - stages - precisazioni del ministero. Oggetto: Tirocini formativi e di orientamento.

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri

Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri MPI - USP di Padova Comune di Padova Settore Servizi Scolastici Centro D.A.R.I. Una scuola per tutti Percorso di formazione per docenti Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri I parte a cura

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

10 PROPOSTE IN FAVORE DELL EDUCAZIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN EUROPA

10 PROPOSTE IN FAVORE DELL EDUCAZIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN EUROPA 1 10 PROPOSTE IN FAVORE DELL EDUCAZIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE IN EUROPA MEMORANDUM SULL EASS L' Educazione all Ambientale e allo Sviluppo Sostenibile, una necessità! L'Educazione Ambientale

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 REGIONE ABRUZZO Servizio Politica Energetica, Qualità dell aria, SINA Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 anno scolastico 2014-2015 1. PREMESSA La Regione Abruzzo - insieme al MIUR (Ministero della Pubblica

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli