Curriculum Vitae Architetto Alfredo D Ercole

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae Architetto Alfredo D Ercole"

Transcript

1 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE (Raccomandazione della Commissione dell 11 marzo 2002) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Codice Fiscale Nazionalità Alfredo D Ercole Via Lago Maggiore, PESCARA (Italia) DRC LRD 55R12 G141P Italiana Studio professionale studiodercole srl Società di Ingegneria Sede Legale Via Lago Maggiore, PESCARA Ufficio Piazza Spirito Santo, PESCARA Telefono e Fax Tel.: Fax: Associazioni Sistema Qualità Certificato n. QBC373 rilasciato da Abicert per le attività di progettazione e direzione lavori di opere architettoniche e infrastrutturali e verifiche sulla progettazione ai fini della validazione, condotte ai sensi delle legislazioni applicabili C.F., Partita IVA e CCIAA Iscrizione InarCASSA SI del 22/09/2008 Matricola inps codice INAIL WEB Posta certificata ESPERIENZA LAVORATIVA Da luglio 2003 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Architetto progettista di opere pubbliche e consulente di pubbliche amministrazioni. Architetto libero professionista iscritto all Ordine degli Architetti, P.P. e C. della Provincia di Pescara al n 656 dal 17 aprile 1989 proveniente da Chieti, con prima iscrizione a Pescara dal novembre Libero professionista e, da gennaio 2008, anche Direttore Tecnico e Amministratore Unico della società di ingegneria studiodercole srl. Lavoro autonomo Progettista e direttore dei lavori di opere pubbliche nel settore del restauro e della valorizzazione del patrimonio storico-architettonico, del recupero di centri storici, di infrastrutturazione di aree urbane, di opere di arredo urbano; consulente nel settore dei lavori pubblici per attività di supporto al R.U.P.. Validatore di progettazioni, relatore in corsi di formazione sui lavori pubblici. cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 1 di 15

2 Da gennaio 2008 a marzo 2009 Responsabile del Marketing Urbano e Territoriale del Comitato Organizzatore dei XVI Giochi del Mediterraneo Pescara 2009 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Dal marzo 2004 a marzo 2006 Comitato Organizzatore Ufficio di Presidenza Corso Umberto I, Pescara. Comitato Organizzatore Fondazione regionale riconosciuta Contratto di Consulenza Coordinamento delle attività di Marketing Urbano e Territoriale; elaborazione del Piano degli Interventi; promozione e valorizzazione dell immagine coordinata di Pescara 2009 nell ambito degli impianti sportivi, della città e del territorio; promozione del Marketing Urbano attraverso l organizzazione di eventi nel territorio abruzzese, nazionale e del Mediterraneo. Direttore ATER Pescara Azienda Territoriale Edilizia Residenziale per la Provincia di Pescara Nome e indirizzo del datore di ATER Pescara Via Genova, Pescara. lavoro Tipo di azienda o settore Ente Pubblico Economico istituito con L.R. N 44/99 Tipo di impiego Contratto di diritto privato a tempo determinato Principali mansioni e L attività di direzione dell ATER, ha riguardato, in particolare, l affermazione di nuove logiche responsabilità operative nella gestione del patrimonio residenziale pubblico, l uso di strumenti di controllo di bilancio, controllo di gestione, realizzazione delle opere pubbliche, con particolare riferimento alle tecniche di Project Management. Particolare attenzione è stata data alle attività di pianificazione strategica e programmazione. Dal 2002 al Dicembre 2005 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Dal 1998 a giugno 2003 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Direttore Comitato Promotore dei XVI Giochi del Mediterraneo Pescara 2009 Pescara 2009 Città candidata per l organizzazione dei XVI Giochi del Mediterraneo Comitato Promotore Via Vasto, Pescara. Comitato per la candidatura della Città di Pescara all organizzazione dei XVI Giochi del Mediterraneo Membro fondatore del Comitato Promotore e Direttore Presentazione della candidatura nazionale, risultata vincitrice su 14 città italiane candidate. Presentazione della candidatura intenzionale e organizzazione della visita della Commissione CIJM per la verifica degli impianti e delle infrastrutture. La candidatura è stata assegnata durante l Assemblea Generale del CIJM, svoltasi ad Almeria (ES) il 18 ottobre Dirigente Tecnico presso il Comune di Pescara Comune di Pescara Piazza Italia, PESCARA Ente Locale Contratto di Dirigenza a tempo determinato Le principali mansioni svolte sono state: Programmazione, progettazione, finanziamento, realizzazione e controllo di opere pubbliche. Coordinatore Unico LL.PP.. Incarico di supporto al Direttore Generale. Sovrintendenza e coordinamento dei programmi di realizzazione delle oo.pp.. Riorganizzazione della macrostruttura comunale. Membro della delegazione trattante di parte pubblica per l attuazione degli accordi sindacali. Attuazione dei programmi delle oo.pp. nell ambito dell Unità di Progetto Programmi Complessi. Predisposizione e attuazione del Programma Triennale dei ll.pp.. Componente del Comitato di Gestione della Riserva Naturale Pineta Dannunziana. Nomina nel gruppo tecnico presso la Prefettura di Pescara per la collaborazione istituzionale per la sicurezza degli appalti. Presidente della Commissione di valutazione della proposta di riqualificazione delle aree di risulta ex FF.SS. da realizzare in Project Financing. Referente per l assistenza alla parte tecnica nell ambito del Programma URBAN II. Progettazione e realizzazione di opere pubbliche. Attività di docenza presso altre pubbliche amministrazioni per la formazione professionale nei settori di propria competenza. cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 2 di 15

3 Dal 1980 al 1998 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Architetto progettista e di opere pubbliche e consulente di pubbliche amministrazioni. Architetto Libero professionista Lavoro autonomo Progettista e direttore dei lavori di opere pubbliche nel settore del restauro e della valorizzazione del patrimonio storico-architettonico, del recupero di centri storici, di infrastrutturazione di aree urbane, di opere di arredo urbano, consulenza nel settore dei lavori pubblici e del finanziamento di opere pubbliche. ISTRUZIONE E FORMAZIONE Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio Qualifica conseguita Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) I PRINCIPALI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Studi Universitari Dopo il Diploma di Maturità Tecnica, frequenta la Facoltà di Architettura di Pescara dove si laurea il 31/01/1980 con la votazione di 110/110 e lode. Architettura, urbanistica, restauro. Durante il corso degli studi è stata privilegiata costantemente la dimensione urbana con le sue problematiche di sviluppo. Dottore in Architettura Nella seconda sessione del 1980 consegue l abilitazione alla professione di Architetto Agenzia Klima Haus Provincia Autonoma di Bolzano DIPLOMA ESPERTO CASACLIMA junior. Ordine Architetti P.P. e C. Pescara Corso di aggiornamento in materia di SICUREZZA SUI CANTIERI MOBILI E TEMPORANEI (D.lgs. 81/08 All.XIV). Agenzia Klima Haus Provincia Autonoma di Bolzano CORSO BASE CASACLIMA. Ordine Architetti P.P. e C Pescara EFFICIENZA ENERGETICA NEGLI EDIFICI (D.lgs. 311/06). T.A.R. Puglia - APPALTI E SERVIZI PUBLICI: regole, flessibilità e liberalizzazioni FEDERCASA APPALTI: novità e nodi critici. CENTRO STUDI ENTI LOCALI Le verifiche e i controlli della Ragioneria dello Stato sull attività degli Enti Locali. ATER Pescara La Comunicazione: competenze e abilità Punto Alto. Work Experience La P.A. nella sfida all innovazione. Buone prassi e nuovi scenari. EUROBIC. ATER Pescara A come Azienda PubblicA tende la mano agli imprenditori Sinergie Education. EXPO ITALIA REAL ESTATE Finanza innovativa per l housing sociale Fiera Milano (Rho). S.D.A. Bocconi Corso di specializzazione: Ingegneri, architetti, professional tecnici della Pubblica Amministrazione. ATER Pescara La manutenzione ordinaria del patrimonio di un Ente Arch. Mucci (Modena) Seminario IN-PUT LA GESTIONE DEI LAVORI PUBBLICI: come applicare le nuove disposizioni. OICE LA VALIDAZIONE DEL PROGETTO NELLA LEGGE QUADRO SUI LAVORI PUBBLICI Centro di Formazione de Il Sole 24 Ore INCENTIVI COMUNITARI E FONDI STRUTTURALI: UN OPPORTUNITA PER IMPRESE ED ENTI LOCALI. ANCITEL IL NUOVO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE QUADRO SUI LAVORI PUBBLICI. ANCITEL LOMBARDIA REGOLAMENTO DEI LAVORI NEL SOTTOSUOLO, CONOSCENZA E GESTIONE DEI SISTEMI A RETE Piano Urbano Generale dei Servizi del Sottosuolo (Dir. Min, LL.PP. 03/03/99 - PUGSS) S.D.A. Bocconi - Seminario formativo Guidare l Ente Locale verso il 2000: capisaldi e priorità del processo di cambiamento. LUISS Management Corso di specializzazione MANAGEMENT DEGLI ENTI LOCALI (Marzo - Ottobre 1999). PROMEDIL srl Corso di aggiornamento sulla Merloni Ter. Regione Abruzzo - Corso di formazione per COORDINATORE IN MATERIA DI SICUREZZA E DI SALUTE DURANTE LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE (D.L.vo 494/96). FITA - Confindustria (Roma) - Corso di formazione per MANAGER ORIENTATI ALLA QUALITÀ (Programma ADAPT) in materia di norme della famiglia ISO Facoltà di Architettura (Ferrara) - Corso di perfezionamento post-laurea MASTER IN CITY MANAGEMENT Regione Abruzzo - Corso di formazione in materia di SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO (D.L.vo 626/94). cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 3 di 15

4 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI PRIMA LINGUA ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Italiano Francese buono; Inglese buono Ottima Buona Buona L incarico di Direttore dell Area Tecnica e LL.PP. nel Comune di Pescara ha richiesto una particolare predisposizione nei rapporti di comunicazione sia interna (con gli amministratori, i colleghi e i dipendenti) sia esterna (con le altre istituzioni e con i cittadini). Le attività relazionali hanno tenuto conto prioritariamente della soddisfazione dei cittadini, ai quali occorre fornire servizi pubblici sempre più moderni e articolati. Lo svolgimento di tale attività è stata svolta seguendo i principi del marketing dei servizi. Di particolare importanza sono state le intese con le altre istituzioni operanti sul territorio, al fine di creare rapporti positivi e una comunicazione anche tra enti differenti operanti sullo stesso territorio. L incarico di Direttore del Comitato Promotore per i XVI Giochi del Mediterraneo PESCARA 2009, è stata l occasione per migliorare ulteriormente le capacità relazionali aprendo rapporti positivi anche nel settore dello sport a livello nazionale e internazionale. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Le particolari abilità organizzative sono state acquisite nel corso di specializzazione in City Management svoltosi presso la Facoltà di Architettura di Ferrara. La direzione dell Area Tecnica del Comune di Pescara è stata svolta attraverso strumenti di pianificazione e controllo (strategico, esecutivo, operativo) dei budget di spesa (PEG) e dell avanzamento dei progetti. La Programmazione Triennale dei LL.PP. richiedeva una particolare conoscenza delle necessità del territorio e una capacità di relazionane con la programmazione finanziaria dell ente e la pianificazione urbanistica della città. E stata data particolare importanza alle attività di ri-organizzazione funzionale della struttura operativa dell ente (nel 2000 è stata attuata una profonda riorganizzazione degli uffici e dei servizi, per circa 1200 dipendenti). La struttura operativa dell Area Tecnica è stata così riorganizzata: Area: Direzione strategica e controllo (Direttore) Settore: Direzione operativa (Dirigenti) Servizio: Direzione esecutiva (Funzionari). Tutta l Area era composta da circa 280 dipendenti. Al livello gerarchico superiore il Direttore di Area rispondeva solo al Direttore Generale. cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 4 di 15

5 ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE (non precedentemente indicate) ATTIVITA DI DOCENZA IL NUOVO REGOLAMENTO DI ESECUZIONE E ATTUAZIONE DEL CODICE DEI CONTRATTI Corso di specializzazione studiodercole Provincia di Pescara maggio 2011 Provincia dell Aquila giugno Il PROJECT FINANCE E I NUOVI APPALTI DI LAVORI PUBBLICI Dopo il 3 decreto correttivo Corso di Specializzazione studiodercole Pescara maggio Il C.D. 3 DECRETO CORRETTIVO D.lgs n. 152 del 11 settembre 2008 Corso di Specializzazione studiodercole Pescara ottobre GLI ACQUISTI VERDI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Green Public Procurement Seminario formativo studiodercole Pescara dicembre PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO E PROJECT FINANCING PER LA REALIZZAZIONE DI OPERE PUBBLICHE UNIVERSUS Bari Corato, Brindi, Lecce, Altamura ottobre 2007 gennaio LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA: concertare lo sviluppo urbano UNIVERSUS BARI Corato, Brindi, Lecce, Altamura ottobre 2007 gennaio Il PROJECT FINANCING NEL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI ENAIP Veneto Comuni di: Castelnuovo del Garda (VR), Isola della Scala (VR) e Sommacampagna (VR) aprile maggio STIMA DEL VALORE DEGLI IMMOBILI Sinergie Education - Pescara Dicembre I NUOVI APPALTI DEI LAVORI PUBBLICI Guida operativa all applicazione del Nuovo Codice dei Contratti Partnership con Comune di Caramanico Terme (PE) Ottobre 2006 LA PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI E PARTENSCHIP PUBBLICI/PRIVATO Guida operativa per la Programmazione Triennale e applicazione del Nuovo Codice dei Contratti - Partnership con Comune di Caramanico Terme (PE) Ottobre 2006 LA PROGRAMMAZIONE LOCALE DI OPERE PUBBLICHE. Facoltà di Architettura Pescara - Master di I livello:urban Project Qualità Management - Giugno LA GESTIONE DEGLI INVESTIMENTI E DEI FINANZIAMENTI SECONDO UNA LOGICA INTEGRATA Corso GALGANO & ASSOCIATI Comune di San Benedetto del Tronto (AP) Febbraio APERTURA DELL ANNO FORMATIVO DEL COMUNE DI CAMPOBELLO DI MAZARA (TP): Testimonianza dell approccio manageriale nella gestione dell Area Tecnica e LL.PP. del Comune di Pescara Dicembre LA GESTIONE DEI LAVORI PUBBLICI alla luce del c.d. collegato infrastrutture Legge 166/2002 Le principali novità - Comune di Pescara Ottobre LA GESTIONE DEI LAVORI PUBBLICI alla luce del c.d. collegato infrastrutture Legge 166/2002 Il Programma Triennale dei LL.PP. e le novità nel Project Financing Comune di Pagani (SA) Settembre 2002 PIANIFICAZIONE, CONTROLLO E MANAGEMENT DELL ENTE LOCALE Corso LUISS Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione Locale Sicilia e Calabria - Palermo 4 e 5 ottobre 2001; Agrigento 11 e 12 ottobre 2001; Messina 18 ottobre e 07 dicembre LA GESTIONE DEL TERRITORIO E I NUOVI STRUMENTI URBANISTICI (c.d.programmi Complessi) Corso LUISS Comune di Pagani (SA) Maggio Il PROJECT FINANCING PER LA REALIZZAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE Corso LUISS Comune di Pagani (SA) Maggio TECNICHE DI PROJECT MAMAGEMENT E ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI TECNICI COMUNALI Corso LUISS Comune di Pagani (SA) Maggio TECNICHE DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E PROJECT MAMAGEMENT Progetto: Interim percorsi formativi per il lavoro temp. Centro Nazionale Acli Lavoro Associato Dicembre L APPROCCIO MANAGERIALE NELLA GESTIONE DEI LL.PP. Comune di Gravina in Puglia - Ottobre LA PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI CRESME/Regione Basilicata - Settembre IL SISTEMA QUALITA (ISO 9000) NELL ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI TECNICI COMUNALI CRESME/Regione Basilicata - Settembre L APPROCCIO MANAGERIALE NELLA GESTIONE DEI LL.PP. CRESME Regione Basilicata - Settembre LA PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI e Comune di Pescara L ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI TECNICI COMUNALI Comune di Pescara Luglio TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT Comune di Pescara Luglio ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI Organizzazione convegni, seminari e giornate formative sullo sviluppo e ammodernamento della Pubblica Amministrazione. FORUM SULLA SICUREZZA E LA LEGALITÀ NEI CANTIERI Pescara 24 giugno 2011 cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 5 di 15

6 ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE (SEGUE) PARTECIPAZIONE IN QUALITA DI RELATORE A CONVEGNI E SEMINARI EnergeticAmbiente 3 - Urban Center. Esperienze a confronto Comune di Pescara 25 novembre 2010 IL RUOLO PRIMARIO DELLO SPAZIO PUBBLICO - Riqualificazione dell area ex Consorzio Agrario e della Chiesa Madonna della Strada a Scerni" Comune di Scerni (CH) 18 giugno 2010 Le Jeux Méditeraanéen dans la Ville de Pescara Le paramètres environnementaux Convegno Unione Internazionale Architetti (U.I.A9 VOLOS (GR) maggio Infrastrutture, Housing Sociale e Architettura Sostenibile per lo sviluppo del territorio: un approccio integrato per il rilancio del P.P.P. UNIVERSUS Bari 24 aprile Progetto ADRI.PEN.TUR. Il Centro Internazionale di Pentathlon Moderno a Popoli 17 maggio2007. IL PROGETTO DI CANDIDATURA PER I XVI GIOCHI DEL MEDITERRANEO PESCARA 2009 Presentazioni varie nel periodo ottobre 2003 Dicembre 2004: Comune di Lanciano, Comune di Francavilla al Mare, Comune di Vasto, Comune di Ortona, Comune di Chieti, Comune di Miglianico, Comune di Bomba, Comune di Vasto (Vastophil), Comune di Roseto, Comune di Città Sant Angelo, Comune di Pineto. Convegno IL PROJECT FINANCING: UNO STRUMENTO DA SVILUPPARE PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEGLI ENTI LOCALI Lucca Camera di Commercio - 07 marzo Domenica ecologica nella Riserva Dannunziana : Riserve naturali e attività sportive LO SVILUPPO DELLA RISERVA DANNUNZIANA IN PROSPETTIVA DEI XVI GIOCHI DEL MEDITERRANEO Comune di Pescara - 15 dicembre Tavola rotonda ANCE Abruzzo Le risorse finanziarie e la programmazione della spesa: strumento di riequilibrio territoriale della Regione Abruzzo. L ESPERIENZA DELLA PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI NEL COMUNE DI PESCARA L Aquila - 12 dicembre Convegno Consorzio Porfido con Ordine degli Architetti di Pescara La riqualificazione dello spazio pubblico: progetto e gestione della scena urbana I PROGETTI DI TRASFORMAZIONE DEGLI SPAZI PUBBLICI DI PESCARA Francavilla al Mare (CH) - 29 novembre Convegno Fassa Bortolo con Ordine degli Architetti di Napoli - La ricerca della qualità nel progetto esecutivo: i finanziamenti per gli interventi civili e monumentali di restauro IL PROJECT FINANCING PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEGLI ENTI LOCALI Napoli Complesso Monumentale San Lorenzo - 22 ottobre Convegno Fassa Bortolo con Ordine degli Architetti di Pescara - La ricerca della qualità nel progetto esecutivo: i finanziamenti per gli interventi civili e monumentali di restauro IL PROJECT FINANCING PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO-MONUMENTALE Francavilla al M. (CH) - 27 set La manutenzione programmata della città: strumenti e procedure di appalto dei servizi L ESPERIENZA DEL COMUNE DI PESCARA - Facoltà di Architettura 30 aprile PUBBLICAZIONI E COMUNICAZIONI Il D.P.R. 207/2010: Salute, ambiente e sviluppo sostenibile elementi decisivi nella stipula del contratto - Il Sole24Ore Appalti in Regola Gennaio 2011 IL D.P.R. 207/2010: Collaudi: anche i tecnici con laurea breve eseguono le verifiche conclusive sulle opere - Il Sole24Ore Appalti in Regola Gennaio 2011 Filmato DVD SAPORI E COLORI DI CANISTRO studiodercole Filmato DVD PROGETTO ADRI.PEN.TUR. studiodercole Filmato DVD L ABBAZIA DI SAN GIOVANNI IN VENERE studiodercole L approccio manageriale per la realizzazione delle opere pubbliche (pagg ) in COMPLESSITÀ E QUALITÀ DEL PROGETTO URBANO A cura di R. Mascarucci MELTEMI Editore Nuove strategie d intervento per l edilizia sociale al sud (pagg ) in ANNUARIO DI POLITICHE URBANE CDS Strategie e tecniche per la valorizzazione del patrimonio storico-architettonico (pagg ) In RECUPERO E VALORIZZAZIONE A cura di F. Nuvolari Edizioni Byblos DOSSIER DI CANDIDATURA per i XVI Giochi del Mediterraneo Pescara 2009 Pubblicazioni in italiano, francese e inglese. Aprile RIVISTA PUBBLICA FOCUS Il marketing Territoriale A Pescara i XVI Giochi del 2009 Intervista del giornalista Alessandro Luongo - pagg. 32 e 33 - Marzo RIVISTA PUBBLICA il punto di vista: PROJECT FINANCING E OPERE PUBBLICHE pagg. 28 cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 6 di 15

7 e 29 - Maggio Cura degli Atti del Convegno: IL CITY MANAGEMENT IN ITALIA: esperienze significative e nuove prospettive. Padova 20 marzo ANTIQUA - Guida storico-archeologica della Comunità Montana Vomano, Fino e Piomba - Zona N Cermignano (TE) TEKNES s.r.l.. LA CITTA` MARSA DI ANXA-ANGITIA - Un contributo per la realizzazione del Parco Archeologico TEKNES s.r.l. I CENTRI STORICI DEL MEDIO SANGRO - Una proposta di valorizzazione per piani e progetti TEKNES s.r.l. D ABRUZZO - Primavera 1992 (L Abbazia di S. Giovanni in Venere dopo il restauro - pag. 22). DALLO SCAVO AL MUSEO - Il Sito protostorico delle Paludi di Celano (Il Museo come sist. Territ. - pag. 59) PROFESSIONE ARCHITETTO - Quadrimestrale Ordine degli Architetti della Provincia di Pescara. N 2 Novembre (Una lettura dei P.A.A. della legge 64/86 - pag. 10). ULTERIORI INFORMAZIONI Partecipante alla fondazione PROMO P.A. Lucca. Socio fondatore del Comitato Promotore peri i XVI Giochi del Mediterraneo: Pescara Iscritto all Albo Regionale dei Collaudatori della Regione Abruzzo con Ordinanza Dirigenziale N 2 del 20/01/1998 Elenco N 27 Specializzazione: opere edili e monumentali (EDM). Iscritto nell elenco a valenza regionale degli aspiranti alla nomina di Direttore Generale delle Aziende Sanitarie della Regione Abruzzo Deliberazione della G.R. N 1531 del , pubblicato sul B.U.R.A. N 1 del Socio fondatore dell Associazione City Management - Bologna - per la promozione e lo sviluppo del management nella Pubblica Amministrazione. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Conoscenze informatiche: Uso in completa autonomia dei sistemi informatici e in particolare: sistemi operativi MS DOS, Windows, AutoCAD, Word, Excel, Access, PowerPoint, File Maker Pro, Project 2000, Contabilità Cantieri, Internet, Illustrator, Photoshop, Page Maker. Altre conoscenze: Riprese fotografiche da riutilizzare per la redazione di relazioni e presentazioni con Power Point. Le capacità e le competenze artistiche sono state acquisite durante tutto il corso degli studi e durante l attività professionale. Difatti il corso di laurea in Architettura comprende materie quali storia dell architettura e dell urbanistica, restauro dei monumenti ecc.. L attività professionale di progettazione è stata svolta per molti anni per conto e in collaborazione con le Soprintendenze Archeologica e Architettonica. cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 7 di 15

8 ATTIVITA PROFESSIONALE Supporto tecnico-amministrativo alle attività del responsabile del procedimento dell Ufficio Tecnico e dell Ufficio Gare, finalizzata alle fasi di approvazione e affidamento dei lavori degli edifici classificati E Direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione per la costruzione di un complesso sportivo polivalente per le discipline del Pentathlon Moderno denominato Adriano Facchini - Via Togliatti Via Paganini: Pesaro F.I.P.M. Federazione Italiana Pentathlon Moderno (Importo ,00). -Completamento funzionale dello svincolo in uscita sulla Strada Statale 16 della strada Postilli Riccio, opere accessorie e sistemazione delle aree annesse in località Stazione di Tollo - Comune di Ortona (CH) - (Importo ,79) Verifica del progetto definitivo/esecutivo ai sensi dell art.112 del D.Lgs 163/ Intervento di risanamento idrogeologico dell'area a rischio R4 nel settore nord occidentale del centro abitato nel comune di Villa Santa Maria (CH) Comunità Montana Montagna Sangro-Vastese - Quadri (CH) - (Importo ,96). Verifica del progetto ai sensi dell art.112 del d.lgs 163/ Progettazione e riorganizzazione funzionale di Piazza IV Novembre Sesto Fiorentino - Comune di Sesto Fiorentino (FI) - (Importo ,00). Direzione Lavori di costruzione della strada litoranea di collegamento Postilli Lido Riccio e sistemazione aree annesse 1 lotto - Comune di Ortona (CH) - (Importo ,00). Verifica del Progetto definitivo-esecutivo per l ampliamento dell edificio scolastico sito in via primo maggio 2 Comune di Pastrengo (VR) - (Importo ,05). Progetto definitivo ed esecutivo per il completamento della pista ciclabile lungo l'argine fluviale Provincia di Pescara - (Importo ,00) Interventi di ripristino di edifici E.R.P. danneggiati dagli eventi sismici del 6 aprile Ristrutturazione edificio in Via Amiternum n. 23 e 25 fabb. n esito di agibilità "E" Ater L Aquila (Importo ,00). Progetto esecutivo per la costruzione di un complesso sportivo polivalente per le discipline del Pentathlon Moderno denominato Adriano Facchini - Via Togliatti Via Paganini: Pesaro F.I.P.M. Federazione Italiana Pentathlon Moderno (Importo ,00). Studio di fattibilità, ricerca di mercato e piano economico-finanziario (P.E.F.) per il finanziamento di un complesso sportivo polivalente per le discipline del Pentathlon Moderno denominato Adriano Facchini - Via Togliatti Via Paganini: Pesaro F.I.P.M. Federazione Italiana Pentathlon Moderno (Importo ,00) Attività tecnico-amministrative e di supporto al Direttore Generale, connesse alla progettazione degli interventi di cui all O.P.C.M. n del 15 agosto 2009 Ater L Aquila. Progetto per la realizzazione di una casa rurale con annessi agricoli nel Comune di Spoltore (PE) Committente privato Importo ,00. Progetto per la costruzione di un edificio residenziale in Villamagna (CH) Committente privato Importo ,00. Progetto per la ristrutturazione di un alloggio e la realizzazione di un punto ristoro per attività agrituristica nel Comune di Vacri (CH) Committente Azienda Buccicatino Importo , Progetto preliminare e definitivo per la costruzione di un complesso sportivo polivalente per le discipline del Pentathlon Moderno denominato Adriano Facchini - Via Togliatti Via Paganini: Pesaro F.I.P.M. Federazione Italiana Pentathlon Moderno (Importo ,00) Rapporto di verifica finalizzato alla validazione della progettazione definitiva/esecutiva degli edifici danneggiati al sisma del 6 aprile 2009 Ater L Aquila (Importo ,00) Progetto per la ristrutturazione di un edificio unifamiliare in Casalincontrada (CH) Committente privato Importo ,00. Progetto per la riparazione, il consolidamento e il miglioramento sismico edificio sito in Popoli (PE) Committente privato Importo ,22. Progetto per la riqualificazione urbana di Canistro Inferiore Comune di Canistro (AQ) Importo , Progetto definitivo per il completamento intervento per la valorizzazione urbana di via Tiburtina fino a rilevato ferroviario Comune di Pescara - (Importo ,00). cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 8 di 15

9 Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo per i lavori di manutenzione straordinaria e miglioramento dell impianto sportivo comunale SANT ELENA S.S.D. Valpescara Caramanico (PE) - (Importo ,87). Progetto per i lavori di manutenzione straordinaria delle facciate senza variazione di forma, messa a norma impianti e bonifica di una palazzina sita in Via A. Depretis a Pescara Committente privato Importo ,45. Progetto preliminare e definitivo per la realizzazione di un impianto natatorio con annesso centro fitness MANOPPELLO AQUA SERVICE srl Manoppello (PE) - (Importo ,00) Rapporto di verifica finalizzata alla validazione della progettazione esecutiva per la realizzazione del Distretto Socio-Sanitario di Base con annesso Poliambulatorio Comune di Montesilvano (PE) (Importo ,00). Progetto per i lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza dei parapetti dell Hotel Holiday di Pescara Anna s.r.l. (Importo ,26). Redazione del Report finale attraverso la realizzazione di un DVD multimediale per la disseminazione dei risultati finali del progetto U.E. Interreg IIIa Adriatico ADRI.PEN.TUR. (Committente Federazione Italiana di Pentathlon Moderno). Progetto definitivo per l ampliamento del complesso parrocchiale di S. Silvestro Papa Comune di Pescara - (Importo ,00). Direzione scientifica per le campagne promozionali e per le azioni di sensibilizzazione e informazione del progetto U.E. Interreg IIIa Adriatico ADRI.PEN.TUR. (Committente Federazione Italiana di Pentathlon Moderno). Consulenza e assistenza tecnico-amministrativa a supporto dei programmi e progetti di sviluppo della società FIDELIO srl Manoppelllo (PE). Consulenza e assistenza tecnico-amministrativa per il programma di sviluppo urbano relativo al P.d.Z. Monte Michelangelo 2 ROMA, per la società DO.MA. Manoppello (PE). Progetto urbano di sviluppo immobiliare attraverso la realizzazione di un complesso edilizio bioclimatico da realizzare a Manoppello (PE) per la società ESSEBI srl. Incarico di consulenza per le attività di marketing urbano Comitato Organizzatore dei XVI Giochi del Mediterraneo Pescara Studio di pre-fattibilità Sviluppo Integrato Naturale Mare-Monti Val di Foro Provincia di Chieti (Importo ,00). Studio di fattibilità per la realizzazione di un Centro Internazionale di Pentathlon Moderno a Popoli Federazione Italiana Pentathlon Moderno (Importo servizio ,00). Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo e direzione lavori per la realizzazione di una palazzina per abitazioni in Via XX settembre a Manoppello (PE) FIDELIO srl (Importo ,85) Progetto per il completamento del restauro dell Abbazia di San Giovanni in Venere Comune di Fossacesia (CH) - (Importo ,00) Studio di pre-fattibilità per la realizzazione di un parcheggio interrato in Via della Repubblica Comune di Pagani (SA) - (Importo ,26). Piano Marketing per la promozione dei XVI Giochi del Mediterraneo Pescara 2009 (Importo ,00) Progetto di Candidatura, redazione Questionario e Sommario per l assegnazione dei XVI Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009 (Importo stimato ,00). Progetto per la valorizzazione del Parco Archeologico delle Muracche Comune di Tortoreto (TE) - (Progetto realizzato - Importo ,46). Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo e direzione lavori per l illuminazione e la sistemazione dell area esterna dell Abbazia di San Giovanni in Venere Comune di Fossacesia(CH) - (Progetto realizzato - Importo ,83). Collaudo statico del Sacello del Parco archeologico-naturalistico nel Comune di Cansano (AQ) Soprintendenza Archeologica D Abruzzo Chieti. cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 9 di 15

10 Collaudo statico del Centro di Orientamento del Parco archeologico-naturalistico nel Comune di Cansano (AQ) Soprintendenza Archeologica D Abruzzo Chieti. Progetto di fattibilità per la costruzione e gestione della piscina comunale Comune di Pagani (SA) - (Progetto in corso - Importo ,00). Nomina quale arbitro di parte presso la Camera Arbitrale dell Autorità di Vigilanza sui LL.PP. nel contenzioso tra il Comune di Atri e l impresa LU.PA., per la realizzazione di una palestra comunale - Comune di Atri (TE). cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 10 di 15

11 ATTIVITÀ DIRIGENZIALE Elenco dei progetti più significativi realizzati nel Comune di Pescara durante lo svolgimento dell attività di dirigente e Direttore di Area. Periodo (n.b. importi totali) Consolidamento, adeguamento e sistemazione ambientale della strada panoramica San Silvestro - (Importo ,00) - e Responsabile del Procedimento. Manutenzione straordinaria Pineta D Avalos (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo per la riqualificazione urbana, arredo e verde C.so Umberto e p.zza della Rinascita ed altre zone della città - (Importo ,00) - Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP.; Progettista. Lavori di manutenzione straordinaria del verde urbano (appalto aperto) - (Importo ,00) - ; Progettista. Lavori di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi e piazze - (Importo ,00) - Attività: Manutenzione straordinaria opere di urbanizzazioni primarie 1 lotto Pescara Nord - 2 lotto Pescara Sud (appalto aperto) - (Importo ,00) - Manutenzione straordinaria: adeguamento alle norme di sicurezza ed igienico sanitario scuole elementari via R. Elena, via Puccini e Fontanelle - (Importo ,00) - Manutenzione straordinaria delle aree di risulta della stazione di Pescara Centrale - (Importo ,00) Manutenzione di reti fognanti, fossi Bardet e zona nord: Rimozione ostruzioni ai fossi Bardet (Importo ,00) Manutenzione di reti fognanti, fossi Bardet e zona nord: Via Pepe e rifacimento marciapiedi (Importo ,00) Manutenzione di reti fognanti, fossi Bardet e zona nord: Via Virgilio e Via Tibullo (Importo ,00) Manutenzione straordinaria: adeguamento alle norme di sicurezza ed igienico sanitario scuole elementari via S.Silvestro Spiaggia, S.Silvestro Colle, via Rubicone - II lotto - (Importo ,00) - Attività: Manutenzione straordinaria: adeguamento alle norme di sicurezza e realizzazione palestra anche ad uso circoscrizionale annessa alla scuola medie Tinozzi - (Importo ,00) - Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Manutenzione straordinaria: adeguamento alle norme di sicurezza e realizzazione palestra anche ad uso circoscrizionale annessa alla scuola medie Rossetti - (Importo ,00) - Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Manutenzione straordinaria adeguamento norme di sicurezza ed igienico sanitarie scuole materne - (Importo ,00) - Manutenzione straordinaria asili nido - (Importo ,00) - Realizzazione del Parco Archeologico e naturalistico di Colle del Telegrafo - (Importo ,00) - Lavori di straordinaria manutenzione e adeguamento alle norme di sicurezza di Palazzo di Città e sede Area Tecnica - (Importo ,00) - Manutenzione straordinaria edificio sede della polizia municipale in Via del Circuito 2 Lotto (Importo ,00) - Manutenzione di reti fognanti, fossi Bardet e zona nord: Via Nazionale Adriatica nord e Via delle Fornaci (Importo ,00) cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 11 di 15

12 DIRETTORE AREA TECNICA E LL.PP. COMUNE DI PESCARA Lavori di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi - 1 stralcio funzionale - 1 lotto PESCARA SUD - (Importo ,00) - Lavori di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi - 1 stralcio funzionale - 2 lotto rifacimento di asfalti, marciapiedi e fognature - (Importo ,00) - Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Lavori di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi - 1 stralcio funzionale - 3 lotto PESCARA NORD - (Importo ,00) - Lavori di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi - 1 stralcio funzionale - 4 lotto VARIE VIE - (Importo ,00) - Apertura del tratti stradali di Via Perugia (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Lavori di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi - (Importo ,00) - Lavori di manutenzione straordinaria dell edificio comunale ex-impdap da adibire a Ufficio Tributi - (Importo ,00) - Lavori di completamento Casa di Riposo in Via Arapietra - (Importo ,00) - Attività: Ristrutturazione e rifunzionalizzazione del Mercato Ittico all ingrosso (Importo ,00) Manutenzione straordinaria edificio sede della polizia municipale in Via del Circuito 1 Lotto (Importo ,00) - Ristrutturazione dell edificio ex-di Marzio da adibire a sede del museo delle Meraviglie marine (Importo ,00) - Progetto per il riallaccio delle utenze alle nuove reti idriche (Importo ,00) Attività: Lavori di riqualificazione del Centro Storico Lotto B (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Realizzazione di fontana e monumento in P.zza Martiri Dalmati e Giuliani (Importo ,00) Realizzazione di fontane e monumenti per arredo urbano: P.zza Duca degli Abruzzi e Piazza Le Laudi (Importo ,00) Manutenzione straordinaria dei comparti nn e 5 della Pineta D'Avalos (Importo ,00) Progetto per la costruzione di loculi nel cimitero di Colli Madonna (Importo ,00) Manutenzione straordinaria nei cimiteri (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Progetto per il completamento dell impianto sportivo ex Gesuiti (Importo ,00) Realizzazione sottopasso ferroviario in località Fontanelle (Importo ,00) Attività: Installazione di canne fumarie e caldaie negli edifici di proprietà comunale (Importo ,00) Infrastrutture primarie, parcheggi e verde Area Universitaria-Giudiziaria (Importo ,92) ; Progetto definitivo. Lavori di manutenzione straordinaria rete fognante in Via delle Fornaci (Importo ,00) Lavori di manutenzione straordinaria rete fognante in Via Pepe (Importo ,00) Lavori di manutenzione straordinaria rete fognante in Via Tibullo (Importo ,00) Ristrutturazione dell edificio ex Università da adibire al Museo d Arte Moderna Vittoria Colonna (Importo ,00) Ristrutturazione edificio scolastico in Piazza Grue (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Lavori di ristrutturazione dell immobile adibito a sede del Conservatorio (Importo ,00) Lavori di completamento della ristrutturazione del Museo delle Genti D Abruzzo (Importo ,00) cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 12 di 15

13 Lavori di realizzazione del Pattinodromo comunale (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Costruzione della palestra polifunzionale in località San Donato (Importo ,00) Lavori di ammodernamento di impianti semaforici (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Lavori di completamento delle infrastrutture urbane nel quartiere Colle Breccia (Importo ,00) Raddoppio del ponte della Libertà (Importo ,00) Attività: Direttore Area Tecnica e LL.PP. Lavori di demolizione del vecchi serbatoio del Mercato Ittico (Importo ,00) Attività: Lavori di manutenzione straordinaria del verde Urbano (Importo ,00) Attività: Lavori di ristrutturazione dei marciapiedi della riviera nord (Importo ,00) Attività: Lavori di ristrutturazione per la riconversione dell edificio ex fabbricato viaggiatori stazione Porta Nuova (Importo ,00) Sistemazione tracciato ex FF.SS. (Strada Parco) (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. Lavori di ammodernamento degli impianti semaforici (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. Ammodernamento e riqualificazione marciapiedi Via dei Marrucini e Via Italica (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. Lavori di rifacimento tratti di rete fognante Largo Baiocchi e zone limitrofe (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. Ammodernamento e riqualificazione marciapiedi Via dei Marrucini e Via Italica (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. Lavori di sistemazione del Parco De Riseis (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico. Lavori di sistemazione del Parco della Pace (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico. Costruzione di alloggi per portatori di handicap (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico. Adeguamento alle norme della Casa di Riposo di Via Arapietra (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. Lavori di sistemazione del Parco De Riseis (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico. Realizzazione del nuovo Palazzo di Giustizia (Lavori realizzati in concessione del Consorzio SAPRO - Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. Lavori di sistemazione del Parco De Riseis (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico. Ristrutturazione del capannone in P.zza Duca degli Abruzzi (Importo ,00) Attività: Coordinatore Unico LL.PP. cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 13 di 15

14 ATTIVITÀ PROFESSIONALE PRIMA DEL 1998 PROGETTI DI ARCHITETTURA Progetto per i lavori di ammodernamento, sistemazione acquedotto e fognatura nel centro storico di Rapino e relativo arredo urbano - Comune di Rapino (Progetto realizzato - Importo 400 Mil.). Progettazione per la riqualificazione del centro storico di Silvi Paese mediante interventi di rifacimento di parti di rete idrica, di pavimentazione stradale e di arredo urbano - Comune di Silvi (TE) (Progetto realizzato - Importo Mil.). Progettazione e D.L. per il recupero e la valorizzazione del complesso monumentale di S.Giovanni in Venere, Programma Operativo Plurifondo L.R.N 32/95 - Comune di Fossacesia (CH) (Progetto realizzato - Importo Mil.). Progetto per la realizzazione del Centro per la valorizzazione turistica del Parco Nazionale della Maiella - Comune di Rapino (CH) (Progetto realizzato - Importo 600 Mil.) Progetto per il restauro e il consolidamento del Bastione Ardeatino - Comune di Roma (Progetto realizzato - Importo 1.554,5 Mil.). Progettazione e D.L. per il ripristino urbanistico-storico-monumentale degli spazi pubblici urbani del centro storico di Atri con opere di rifacimento della pavimentazione per la riqualificazione e la valorizzazione di sedi viarie, piazze, vicoli e aree circostanti i monumenti - Comune di Atri (TE). (Importo Mil.) Progetto per il recupero e la valorizzazione del Teatro Romano di Atri. - Soprintendenza Archeologica d Abruzzo (Importo progetto Mil) Progetto per il completamento di un edificio monofamiliare a Fossacesia per la Ditta Martelli (Progetto realizzato - Importo 300 Mil.) Progetto per la realizzazione di un insediamento edilizio a Ortona per la ditta Forum Edilizia. (Progetto realizzato - Importo Mil.) Recupero e valorizzazione del Castello Aragonese e zone annesse - Comune di Ortona (CH). (Importo Mil.) Progetto di fattibilità per la valorizzazione dell'area archeologica di Anxa-Angitia nel Comune di Luco dei Marsi (AQ). (Importo della ricerca 100 Mil.) Progetto per la ristrutturazione dell ex Bagno Borbonico - Nucleo di storia urbana della Città di Pescara - Comune di Pescara (Progetto realizzato - Importo 465 Mil.) Progetto per il restauro e la valorizzazione dell Abbazia di S.Giovanni in Venere III Lotto - Comune di Fossacesia (CH). (Importo Mil.) Progetto per la realizzazione di un Parco Archeologico nel Comune di Tortoreto (TE). (Importo Mil.) Progetto di fattibilità per la valorizzazione dell'area archeologica di Touta Maruca, Grotta e Torre del Colle nel Comune di Rapino (CH). (Importo attività della ricerca 100 Mil.) Progetto di fattibilità per il recupero e valorizzazione del tessuto urbano ed edilizio e dei resti archeologici nel Comune di Vacri (CH). (Importo attività della ricerca 100 Mil.) Studio e progetto di fattibilità per la realizzazione del Parco Archeologico di Castrum-Novum a Giulianova (TE). (Importo attività di ricerca 450 Mil.) Studio per la realizzazione del Parco Archeologico dell'insediamento italico-romano della Valle di Amplero nel Comune di Collelongo (AQ). (Importo attività di ricerca 400 Mil.) Studio e progetto di fattibilità per il recupero e la valorizzazione dei centri storici e delle emergenze monumentali - Comunità Montana Medio Sangro di Quadri (CH). (Importo attività di ricerca 330 Mil.) Studio per la definizione e la valorizzazione dell'area archeologica dell'antica città di Carsioli nel Comune di Oricola (AQ). (Importo attività di ricerca svolto 400 Mil.) Elaborazione del Piano Socio-Economico della Comunità Montana Aventino-Medio Sangro - Palena (CH). (Importo 80 Mil.) Piano di Recupero e di valorizzazione del Comune di Scurcola Marsicana (AQ). (Importo 600 Mil.) Elaborazione del Piano Socio-Economico della Comunità Montana Medio Sangro - Quadri (CH). (Importo 80 Mil.) Elaborazione del Piano Socio-Economico della Comunità Montana della Laga - Teramo. (Importo 20 Mil.) Elaborazione del Piano Socio-Economico della Comunità Montana Peligna - Sulmona (AQ). (Importo 20 Mil.). Progetto per il restauro e la valorizzazione dell Abbazia di S.Giovanni in Venere II Lotto - Comune di Fossacesia (CH). (Progetto realizzato - Importo 1000 Mil.) cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 14 di 15

15 Progetto per la conservazione dei beni ambientali: infrastrutture per il trasferimento dell'abitato di Albe - Comune di Massa d'albe (AQ). (Importo Mil.) Intervento per la valorizzazione dei Resti Monumentali di Alba Fucens nel Comune di Massa d'albe (AQ). (In collaborazione con G.Luciani, E. De Lellis, P.Natalucci) (Progetto realizzato per 2 M.ld. - Importo Mil.) Il sottoscritto D Ercole Alfredo, nato a Ortona (CH) il 12 ottobre 1955 e residente a Pescara in Via Lago Maggiore, 19, con riferimento a quanto previsto dal D.lgs 196/2003, presta il proprio consenso al trattamento dei dati personali al titolare del trattamento dei dati a cui il presente curriculum è rivolto. Inoltre presta il proprio consenso per la diffusione di tali dati nell ambito delle finalità di collaborazione professionale e per le attività consequenziali. Arch. Alfredo D'Ercole cv-adercole-rel05-02set13.doc Pagina 15 di 15

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI Comune di San Demetrio Ne Vestini Provincia dell Aquila RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI 1. INTRODUZIONE La sottoscritta arch. Tiziana Del Roio, iscritta all Ordine degli

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1388/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO SCHEDA : PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 0/05 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Entrate acquisite mediante contrazione di

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO

PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO 10 ANNI DI PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO IN ITALIA INDICE DEI CONTENUTI 1 INDICE Introduzione Definizioni e procedure di PPP PARTE PRIMA 1. IL MERCATO DELLE OPERE PUBBLICHE 2. IL MERCATO DEL PARTENARIATO

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres.

L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. L.R. 15/2014, art. 9, c. 29 B.U.R. 4/3/2015, n. 9 L.R. 13/2014, art. 26 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 18 febbraio 2015, n. 036/Pres. Regolamento attuativo dell articolo 9, commi da 26 a 34 della

Dettagli

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE N. Denominazione Livello di Progett Gen Set Cat Importo in migliaia di euro 1. Pavimentazione ed arredo urbano vie, piazze, centro storico, via Bixio, Cancellieri, Dei Mille, Esecutiva 1 1 1 959 VIA CAVOUR

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

News versione 6.0.0. Parte Generale:

News versione 6.0.0. Parte Generale: News versione 6.0.0 Parte Generale: 1. Coesistenza sul PC delle diverse release; 2. Aggiornamento delle modalità di duplicazione, esportazione ed importazione della specifica professionale prescelta; 3.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO

DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO DIREZIONE URBANISTICA SERVIZIO Edilizia Privata, DISCIPLINA DI SALVAGUARDIA DEL REGOLAMENTO URBANISTICO ADOTTATO Deliberazione Consiglio Comunale n. 13/2014 SCHEDA INFORMATIVA Aprile 2014 In data 25 marzo

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 6 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO MUSEO ARTE MODERNA REVOLTELLA REG. DET. DIR. N. 5164 / 2011

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Approvata con Deliberazione del Consiglio Direttivo del GAL n. 16

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione 2.2. Il modello di denuncia e la documentazione Per tutte le opere e gli interventi sottoposti a denuncia e sull intero territorio regionale, la denuncia è redatta ai sensi dell art. 93 del D.P.R. 380/2001

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 6 PARTE PRIMA LEGGI - REGOLAMENTI - DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Sezione I LEGGI REGIONALI LEGGE REGIONALE 17 settembre 2013, n. 16. Norme in materia di prevenzione delle cadute dall alto. Il Consiglio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli