Cesare Taddia Ingegnere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cesare Taddia Ingegnere"

Transcript

1 Cesare Taddia Ingegnere Ordine degli Ingegneri di Milano n. A6958 c.f. : TDD CSR 38S05 F205O Studio in via Lampedusa, Milano, T F FORMAZIONE Nato a Milano il 5 novembre 1938 Coniugato Diploma di maturità scientifica Laurea in Ingegneria edile civile conseguita presso il Politecnico di Milano nel ABILITAZIONI Iscritto all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano al n. A6958 dal Scritto all Albo Regionale dei Collaudatori di Opere Pubbliche - Regione Liguria dal Iscritto all Albo Regionale dei Collaudatori - Regione Lombardia al n per le seguenti categorie:. edilizia e forniture connesse. impianti di trasporto e distribuzione di energia elettrica. impianti tecnologici Iscritto all Elenco dei Collaudatori del Comune di Milano - Settore Servizi Lavori Pubblici e Settore Edilizia Popolare Convenzionata - dal Iscritto all Elenco consulenti Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano. Iscritto all elenco dei soggetti certificatori abilitati alla certificazione energetica degli edifici in Regione Lombardia al n dal Iscritto all elenco dei soggetti certificatori abilitati alla certificazione energetica degli edifici in Regione Piemonte Prevenzione incendi: in possesso dei requisiti di cui al punto e) dell'art. 4 del D.M. 25 marzo 1985 e come tale è autorizzato ad emettere le certificazioni di cui agli articoli 1 e 2 del D.M. 8 Marzo 1985 previsto dalla legge 818/1984. Codice di individuazione alfanumerico: MI06958I01081,operando per l ottenimento dei certificati di P.I. degli Ospedali di San Martino Genova, Lodi, C.T.O. Milano, Bergamo, R.S.A. di Cinisello Balsamo Milano e delle Scuole della provincia di Pavia. Iscritto nell'elenco dei professionisti abilitati ad effettuare collaudi e verifiche ai sensi dell'art. 9 del D.P.R. 447/91 e dell'art. 14 della Legge n. 46/90, tabelle:. 1, per gli impianti di cui all'art. 1, comma 1, lett. a e b: impianti produzione, trasporto, distribuzione energia elettrica. 2, per gli impianti di cui all'art. 1, comma 1, lett. c: impianti riscaldamento e climatizzazione. 2, per gli impianti di cui all'art. 1, comma 1, lett. e: impianti trasporto e utilizzazione gas. 3, per gli impianti di cui all'art. 1, comma 1, lett. d: impianti idrosanitari. 5, per gli impianti di cui all'art. 1, comma 1, lett. g: impianti protezione antincendio Dal 22/12/1997 fino al 14/05/2013Abilitato all'esercizio di coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la progettazione e la realizzazione dell'opera per la sicurezza del lavoro nel settore edile dal Attestato di frequenza di un corso della durata di 60 ore organizzato dal Sindacato Ingegneri Liberi Professionisti della Provincia di Milano. Dal 05/06/2013 Ingegnere Certificato Qing di 2 Livello nel comparto costruzioni-energetica per la specializzazione progettazione, direzione lavori e collaudo per edilizia e tecnologie ospedaliere

2 ESPERIENZE PROFESSIONALI e CULTURALI 1963 Inizio attività professionale presso la società d'ingegneria "Valtolina Rusconi Clerici S.p.a." di Milano 1963 Assistente del Prof. Rusconi Clerici presso il Politecnico di Milano per il corso "Impianti tecnici per l'edilizia civile" 1966 Assistente del Prof. Bonicalzi alla cattedra di Architettura tecnica del Politecnico di Milano 1968 Lascia la società Valtolina Rusconi Clerici S.p.A. dove ha raggiunto la posizione di responsabile di progetto e fonda lo studio professionale CTP (Ingg. Cannella, Podini, Taddia) 1973 Lascia l'insegnamento presso il Politecnico 1975 Lo studio CTP si trasforma, per fusione con lo studio Ing. Bertolini, nella Progettisti Associati, con sede in Milano 1975 ad oggi Socio effettivo Associazione Italiana Condizionamento Riscaldamento Refrigerazione AICARR - Milano 1976 Corso di Specializzazione Tecnica del Freddo - Politecnico di Milano 1976 Membro Commissione Edilizia UNI 1977 Assume la responsabilità del settore impiantistico della Progettisti Associati 1977/78 Collabora con SAIE Bologna per i problemi di politica energetica 1979 a tutt oggi Membro dell'american Society of Heating, Refrigerating and Air-Conditioning Engineers (ASHRAE) 1989/91 Membro del Comitato di Redazione della rivista "Tecnica Ospedaliera" 1990/92 Presidente della Commissione Culturale AICARR 1991/00 Presidente della Progettisti Associati S.p.A. 1992/08 Membro del Comitato di Redazione della rivista "Progettare per la Sanità"1992 Corso di lezioni di tecnica impiantistica alla Scuola Superiore per Direttori Sanitsri del Policlinico di Milano 1995/96 Università di Bologna Facoltà di Ingegneria, lezioni al corso di specializzazione in ingegneria ospedaliera 1999/01 Presidente della Commissione Culturale AICARR 2001 Policlinico Gemelli di Roma, lezioni al corso di specializzazione in ingegneria ospedaliera 2002/04 Presidente della Associazione Italiana Condizionamento Riscaldamento Refrigerazione (AICARR) 2004 Past President della Associazione Italiana Condizionamento Riscaldamento Refrigerazione (AICARR) 2004/12 Professore incaricato di fisica tecnica ed impianti presso il Politecnico di Milano Facoltà di Architettura nel Corso di laurea in architettura delle costruzioni Laboratorio di progettazione dell architettura 1 e Fondazione Rumor Vicenza Docente al corso Progettista del clima artificiale 2006 Polisanità Milano Docente del corso di formazione WORKSHOP: La nuova offerta progettuale Nuovo Ospedale di Bergamo 2006 Polisanità Milano Docente del corso di formazione Gestione degli interventi e controllo della qualità delle nuove strutture Qualità nel blocco operatorio, verso una nuova normativa nazionale per il controllo della contaminazione in sala operatoria 2008 Polisanità Milano Docente del corso di formazione Ospedale Mutante Sistemi e componenti per la flessibilità dell integrazione edificio/impianti 2012/13 Professore incaricato di fisica tecnica ed impianti presso il Politecnico di Milano Facoltà di Architettura nel Corso di laurea in architettura delle costruzioni Laboratorio di progettazione dell architettura /2014 Professore incaricato Impianti tecnici presso il Politecnico di Milano Facoltà di Architettura nel Corso di laurea in architettura delle costruzioni Laboratorio di progettazione dell architettura 2 Membro della Giunta del Centro Nazionale di Edilizia e Tecnica Ospedaliera (CNETO) Coordinatore della Commissione per la redazione della norma UNI 11425:2011 Impianto di ventilazione e condizionamento a contaminazione controllata (VCCC) per il blocco operatorio. Progettazione, istallazione, messa in marcia, qualifica, gestione e manutenzione AICARR LA SCUOLA IN PILLOLE Docente al corso Impianti di ventilazione e condizionamento per il blocco operatorio UNI impianto di ventilazione e condizionamento a contaminazione controllata (VCCC) per il blocco operatorio. Progettazione, istallazione, messa in marcia, qualifica, gestione e manutenzione. 26 gennaio 2012 Torino P.S. Gradenigo 02 luglio 2012 Genova I.R.C.C.S. AO San Martino 10 luglio 2012 Milano I.R.C.C.S. Carlo Besta AICARR CORSO DI MANUTENZIONE Docente al corso di specializzazione e qualifica per il personale operativo Categoria B1 igiene nel funzionamento dei sistemi di condizionamento dell aria

3 21 novembre 2012 Milano 04 giugno 2013 Milano 29/10/2013 Roma 22/05/2014 Milano Presidente e Direttore Tecnico della Progettisti Associati S.p.A. Presidente della TTA Taddia Tecnarc S.r.l Presidente di Mythos S.c.ar.l. Sociatà Consortile a responsabilità limitata INCARICHI 2014 San Martino Nuovi Laboratori DLO Impianti in corso 2013 Progettazione per la realizzazione di un filtro a maniche per depolverizzazione - capannone piattaforma provinciale Valmadrera 2012 Auditor manutenzione Torre B Garibaldi in Milano per Beni Stabili 2012 Riqualificazione energetica e progettazione impianti per ristrutturazione di un edificio ad uso terziario e di civile abitazione in Milano Piazza San Fedele 2011 AO Ospedali Riuniti di Ancona Torrette: Direttore Lavori ristrutturazione locali cucina e attrezzature per messa a norma importo lavori in corso Torrette: Direttore Lavori opere di ristrutturazione Pronto Soccorso ed ampliamento ambulatori importo lavori in corso 2011 Servizio di redazione di Diagnosi energetica relativa al complesso comunitario ed in particolare alla piscina e conseguente progettazione preliminare, definitiva, DL e sicurezza per intervento di integrazione sulla centrale termica e impianti generali Comunità montana Gran Combin 2010 Coordinatore generale per la progettazione definitiva ed esecutiva: Riqualificazione del Complesso Termale del Comune di Saint Vincent Aosta importo lavori opera progettata 2010 Direttore Lavori: Intervento di adeguamento dell Ospedale Asilo Vittoria di Mortara DLO impianti importo opere , Progettazione e DL impianti: Completamento e adeguamento del P.O.M.SS. Addolorata di Biancavilla Catania opera in corso 2009 Coordinatore generale A.O. Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona - località Torrette: interventi sui reparti: cucina, camera mortuaria, pronto soccorso, RMN Località Salesi: interventi sui reparti di fibrosi cistica ed oncoematologia, ambulatori ginecologici e pronto soccorso importo lavori p preliminare p definitiva D.L.O. impianti elettrici e speciali: Direzione Lavori, misura, contabilità e assistenza al collaudo nonché coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori di realizzazione di una nuova R.S.A. nel Comune di Legnano ,99 opera realizzata 2009 Responsabile progettazione impianti meccanici: Ristrutturazione Padiglione ex Villa Vedani e adeguamenti normativi Presidio Ospedaliero Filippo del Ponte, Varese ,48 opera progettata 2008/2009 Coordinatore generale progettazione: Policlinico di Modena nuova palazzina per laboratori - progetto preliminare e definitivo impianti - importo lavori Opera progettata 2007 Coordinatore generale: Redazione del master plan per Nuovo Ospedale della Carità di Novara Opera progettata 2006 Progetto di Energy management Comune di Melegnano 2006 Coordinamento e progettazione impianti: Progettazione preliminare impianti tecnologici e soluzioni per il contenimento dei consumi energetici sull involucro Ospedale Sant Anna di Como opera progettata 2006 Progettazione esecutiva reparto di degenza Hospice San Martino di Genova 2006 Coordinatore generale: Centro polisportivo Al Prato di Chiavenna, SO - Riqualificazione e nuova centrale di cogenerazione ,13 opera realizzata - telecontrollo in corso 2005/2014 DL Impianti: Nuovo Ospedale di Bergamo ,04 opera in corso di realizzazione 2005 Coordinatore generale Realizzazione nuova sede Istituto Professionale SSCTGA G. Falcone di Gallarate Opera progettata 2004 Coordinatore generale Project financing per integrazione sistema di teleriscaldamento cittadino e polo tecnologico Acqui Terme ,00 - Opera progettata 2002/2004 Progettazione e DL impianti: Nuovo Ospedale di Bergamo opera progettata

4 2001/2004 Progettazione e DL impianti: Completamento e adeguamento del P.O.M.SS. Addolorata di Biancavilla Catania ,65 opera progettata 2001 Coordinatore progettazione DL imp. elettrici: Comune di Nerviano - recupero storico ex Monastero degli olivetani per sede comunale Importo opere opera realizzata 2001/2006 Progettazione e DL impianti: Recupero Ex-mercato dei Fiori per realizzazione Pala-Expo Importo opere opera realizzata 1999/2001 Coordinamento generale progettazione e DL impianti: Ampliamento e ristrutturazione Ospedale Ceccarini di Rimini Importo opere opera realizzata 1999/2001 Progettazione architettonica ed impiantistica: Complesso cinematografico multisala Bicocca, Milano opera realizzata 1998 Progettazione impianti e DL: Camera Commercio Ind., Art. e Agricoltura di Varese - nuovo Centro Fieristico di Busto Arsizio ,47 opera realizzata CONVEGNI (ultimi 10 anni) Partecipa come relatore su invito a numerosi convegni nazionali e internazionali. 2 marzo 2000 Pavia - AICARR LE AREE A RISCHIO OSPEDALIERO: STRATEGIE DI VERIFICA ALLA LUCE DELLE LINEE GUIDA ISPESL "La problematica vista da un progettista" Apparecchiature e sistemi di controllo dei parametri ambientali 22 giugno 2000 Padova AICARR- Assistal L'IMPIANTISTICA NEI CENTRI COMMERCIALI: CLIMATIZZAZIONE, REFRIGERAZIONE, ANTINCENDIO Il nuovo Centro Commerciale in Milano - Bicocca - Ing. Stefano Baroni 3 novembre2000 Napoli Seminario AICARR STRATEGIE DI RINNOVO IMPIANTISTICO: IL PUNTO DI VISTA DELLA PROGETTAZIONE E DELLA GESTIONE Scelte progettuali e della qualità dell aria 15 marzo 2001 Pavia Seminario sulla sanità AICARR PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLA LEGIONELLOSI Interventi tecnici progettuali su circuiti idraulici-aeraulici 11 giugno 2001 Napoli Seminario AICARR PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLA LEGIONELLOSI Interventi tecnici progettuali su circuiti idraulici-aeraulici 15/18 settembre 2001 Napoli CLIMA 2000 LE TECNOLOGIE DELL AMBIENTE INTERNO VERSO UN APPROCCIO GLOBALE Ricircolo d aria nelle Sale Operatorie Ing. Stefano Baroni 25/27 ottobre 2001 Siderno Locri Corso di Aggiornamento Nazionale SISTEMI DI QUALITA A CONFRONTO La qualità della progettazione nell ospedale: integrazione dei sistemi edilizia-impianti 6/8 marzo 2002 Milano AICARR QUALITA AMBIENTALE: SOLUZIONI SOSTENIBILI Ventilazione e controllo contaminazione in ambienti ospedalieri Ing Stefano Baroni 6/7 giugno 2002 Catania Consiglio Nazionale degli Ingegneri Consulta degli Ordini degli Ingegneri della Sicilia Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catania PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE STRUTTURE OSPEDALIERE Gli aspetti impiantistici nelle strutture ospedaliere: impianti di trattamento aria

5 28 giugno 2002 Milano Regione Lombardia Azienda Ospedaliera di Melegnano LEGIONELLA PNEUMOPHILA LA BONIFICA DEGLI IMPIANTI IDRAULICI-AERULICI NELLE STRUTTURE SANITARIE, ATTUALITA, RESPONSABILITA, ESPERIENZE il Rischio di esposizione a legionella nelle strutture sanitarie: Aspetti di protezione ed adempimenti D.lgs. 626/94 19 settembre 2003 Milano Politecnico Corso di aggiornamento PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLA QUALITA DELLE STRUTTURE SANITARIE E SOCIO-ASSISTENZIALI 6 edizione L impiantistica nella progettazione integrata delle strutture sanitarie: Il Caso del nuovo ospedale di Bergamo 20/22 novembre 2003 Università Cattolica di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Istituto di Igiene QUARTA CONFERENZA EUROPEA SULL OSPEDALE Ospedali e Tecnologie 3/4 marzo 2004 Milano AICARR IMPIANTI, EDIFICI, CITTA: INTEGRAZIONE E NUOVE VISIONI DI PROGETTO E DI GESTIONE Tendenze internazionali e nazionali sulla sicurezza e qualità dell aria nei blocchi operatori 1/2 aprile 2004 Grado 2 convegno nazionale di organizzazione, igiene e tecnica ospedaliera I NUOVI OSPEDALI: esperienze a confronto L ACCOGLIENZA OSPEDALIERA E I SERVIZI DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Problemi e vincoli tecnico-architettonici nell inserimento di alte tecnologie Arch. Andrea Taddia maggio 2004 Pavia - AICARR LA QUALITA NELL OSPEDALE: SVILUPPI NORMATIVI E PROGETTUALI NELLE SALE OPERATORIE E LA RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE DI DEGENZA Tendenze sull organizzazione, sicurezza e controllo della contaminazione nei blocchi operatori 17 giugno 2004 Padova - AICARR TAVOLA ROTONDA La direttiva 2002/91/CE rendimento energetico nell edilizia l Italia si prepara 13 ottobre 2004 Bologna - AICARR L impiantistica alberghiera RELAZIONE GENERALE Scenari e opportunità di sviluppo compatibile 21 ottobre 2004 Catania - AICAR TAVOLA ROTONDA La direttiva 2002/91/CE rendimento energetico nell edilizia. L Italia si prepara 26 novembre 2004 Torino - AICAR L impiantistica alberghiera IMPIANTI AUSILIARI SUPERVISIONE CONTROLLO, GESTIONE PROBLEMATICHE ACUSTICHE RELAZIONE GENERALE Scenari e opportunità di sviluppo compatibile 15 aprile 2005 Napoli AICARR L impiantistica alberghiera - IMPIANTI AUSILIARI SUPERVISIONE CONTROLLO, GESTIONE PROBLEMATICHE ACUSTICHE RELAZIONE GENERALE Scenari e opportunità di sviluppo compatibile

6 30/31 marzo 2006 Lecco TAVOLA ROTONDA Codici del disegno di progetto 6/7 aprile 2006 Grado 4 convegno nazionale di organizzazione, igiene e tecnica ospedaliera I NUOVI OSPEDALI ESPERIENZE A CONFRONTO OSPEDALI IN RETE E SERVIZI DI PRONTO SOCCORSO Il confronto fra i servizi di pronto soccorso degli ospedali Filettino di La Spezia, Le Scotte di Siena, Tor Vergata di Roma 17/19 aprile 2006 Alba CONVEGNO: L ospedale nel terzo millennio Le norme sui blocchi operatori 10 maggio 2006 Pavia - AICARR STRUTTURE SANITARIE E IRCCS La gestione del rischio biologico negli impianti HVAC (Heating Ventilation Air Conditionig) e idrosanitari per minimizzare i rischi Comunicazione del gruppo di lavoro AICARR/CTI Le norme sui blocchi operatori 13/14 settembre 2006 CONVEGNO: CLEANTHEC 2006 Quadro Normativo Europeo 23/24 novembre 2006 CONVEGNO: La ricerca bibliografica attraverso internet Nuove tecnologie in Sala Operatoria L evoluzione tecnologica delle Sale Operatorie 22 maggio 2007 Milano - SEMINARIO AICARR Gli impianti di climatizzazione nell 0spedale Il Pronto soccorso e il Blocco Operatorio, esigenze, responsabilità tecniche e strategie di miglioramento Lo stato conclusivo dei lavori sulla nuova norma AICARR sulle Sale Operatorie 26 maggio 2009 Milano SEMINARIO AICARR Energia negli ospedali Problematiche e soluzioni di ottimizzazione delle risorse Il ruolo della progettazione degli ambienti interni per l ottenimento della miglior efficienza tecnica. Ing. Stefano Baroni Ing. Federica Scazzosi 27 aprile 2010 SEMINARIO AICARR IMPIANTI DI VENTILAZIONE E CONDIZIONAMENTO A CONTAMINAZIONE CONTROLLATA (VCCC) PER IL BLOCCO OPERATORIO Progettazione, istallazione, messa in marcia, qualifica, gestione e manutenzione Inquadramento generale 17 dicembre 2010 CONVEGNO ARESS Torino ENERGIA PER LA SANITA strategie per il governo dell efficientamento energetico degli edifici ospedalieri: prospettive ed esperienze a confronto Problematiche di sviluppo sostenibile negli organismi edilizi complessi 16 giugno CONVEGNO AICARR INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA CLIMATIZZAZIONE DEGLI EDIFICI NUOVI E RISTRUTTURATI L innovazione tecnologica e lo sfruttamento delle energie rinnovabili per la climatizzazione del Nuovo Ospedale di Monselice Este (PD) Ing. Roberto Taddia Ing Cesare Taddia Ing. Stefano Baroni Ing. Federica Scazzosi 18 novembre 2011 SEMINARIO AICARR CONTROLLO, GESTIONE E SICUREZZA ANTINCENDIO NEGLI OSPEDALI Presentazione della Norma UNI gennaio 2012 SEMINARIO AICARR

7 LA SCUOLA IN PILLOLE Impianti di ventilazione e condizionamento per il blocco operatorio: la nuova norma UNI febbraio 2012 GRUPPO 24 ORE FORUM ARCHITETTURE PER LA SANITA : PROGETTARE E COSTRUIRE SPAZI PER LA SALUTE Sistemi per l automazione del trasporto interno. Il ruolo dell innovazione tecnologica nella progettazione di un sistema logistico efficiente PUBBLICAZIONI (ultimi 10 anni) - CDA n. 9 ottobre 2002 Stato dell Arte Contribuire al prodotto salute Ing. Stefano Baroni - CDA n. 10 novembre 2002 Stato dell Arte Massima sicurezza tecnicamente fattibile - CDA n. 11 dicembre 2002 Editoriale Libro e dischetto - CDA n. 1 gennaio 2003 Editoriale Leggi Mercuriali e.. federalismo - CDA n. 6 giugno 2003 Editoriale Fiocco rosa per la collana tecnica AICARR - Progettare per la Sanità - n. 80 marzo/aprile 2004 "Note a margine al convegno: tra fantasia e profezia " - CDA n. 1 gennaio 2005 Stato dell arte sicurezza e controllo della contaminazione nei blocchi operatori - CDA n. 12 dicembre 2004 Editoriale A proposito di sviluppo sostenibile - Progettare per la Sanità - n. 89 settembre/ottobre 2005 TECNOLOGIE SALE OPERATORIE: "Controllo della contaminazione " - Progettare per la Sanità - n. 90 novembre/dicembre 2005 TECNOLOGIE CONTROLLO DELLA CONTAMINAZIONE: "Norme per la climatizzazione negli ospedali" - Progettare per la Sanità - n. 91 gennaio/febbraio 2006 CONTROLLO DELLA CONTAMINAZIONE: "Norme per la climatizzazione negli ospedali, la situazione tedesca" Ospedale sostenibile

8 - Progettare per la Sanità - n. 92 marzo/aprile 2006 Ospedale sostenibile - Progettare per la Sanità - n. 93 maggio/giugno 2006 NORME PER LA CLIMATIZZAZIONE Una linea guida che illustra i principi basilari in relazione alla salute, ai costi finanziati, alla qualità dei requisiti minimi e che rappresenta un manuale di buona pratica. L esempio olandese. - CDA n. 7 luglio 2006 IL CONTROLLO DELLA CONTAMINAZIONE IN SALA OPERATORIA Idee per una norma italiana - CDA n. 5 maggio 2007 ELIMINAZIONE DELLA LEGIONELLA Ing. Franco Balduzzi - Progettare per la Sanità n 114 novembre/dicembre 2009 gare per servizi di ingegneria: allarme ribassi? - Progettare per la Sanità maggio 2011 Etica energetica ambientale ing. Roberto Taddia arch. Elisabetta Borgatti ing. Stefano Baroni PI Franco Saresin - Progettare per la Sanità n 126 maggio 2012 Qualità dell aria nel blocco operatorio CONCORSI 2006 Appalto concorso per la realizzazione del Nuovo Ospedale Sant Anna, Como 2005 Appalto concorso per la realizzazione del Nuovo Ospedale Unificato di Broni e Stradella, Pavia (secondo classificato) Appalto concorso ad inviti per la riqualificazione dell Ospedale Niguarda Ca Granda, Milano (terzo classificato). Concorso per la realizzazione del nuovo Stadio Comunale, Siena (con arch. A. Zublena, Parigi) Concorso per la riorganizzazione funzionale dell Ospedale Bolognini di Seriate, Bergamo. Concorso Internazionale ad inviti per il Nuovo Ospedale di Bergamo (Progetto vincitore Progetto definitivo ed esecutivo assegnato Marzo 2002) Concorso Internazionale ad inviti per il nuovo Polo del Politecnico e del AEM alla Bovisa, Milano. Esprimo il mio consenso al trattamento dei dati sopra riportati ai sensi del DLgs 196 del 2003 Milano, maggio 2014 Ing Cesare Taddia

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico Servizio Progettazione e Manutenzioni Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI CREMONA

MINISTERO DELL INTERNO COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI CREMONA 27/06/13 MINISTERO DELL INTERNO COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI CREMONA Gruppo Interprofessionale Provincia di Cremona Seminario di aggiornamento ai sensi del D.M. 5 agosto 2011 27 giugno 2013

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

GUIDA ALLE PROCEDURE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO ELETTRICO e/o ELETTRONICO IN AMBITO PRIVATO

GUIDA ALLE PROCEDURE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO ELETTRICO e/o ELETTRONICO IN AMBITO PRIVATO Delibera n. 1036/10 Consiglio Direttivo 08/02/2010 GUIDA ALLE PROCEDURE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO ELETTRICO e/o ELETTRONICO IN AMBITO PRIVATO in APPLICAZIONE DI Codice Civile

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof.

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof. Laboratorio di Urbanistica Corso di Fondamenti di Urbanistica Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni Prof. Corinna Morandi 20 maggio 2008 1 Dalla iper-regolazione

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO La presente tariffa individua le prestazioni che il professionista è chiamato a fornire : A per la richiesta del parere di conformità B per il rilascio del

Dettagli

Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini

Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini Attività soggette al controllo dei VV.F. nei condomini Innocenzo Mastronardi, Ingegnere Civile, professionista antincendio, PhD student in S.O.L.I.P.P. XXVI Ciclo Politecnico di Bari INTRODUZIONE Con l

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

LA NUOVA PREVENZIONE INCENDI DM 07.08.2013. Siena, 10 maggio 2013

LA NUOVA PREVENZIONE INCENDI DM 07.08.2013. Siena, 10 maggio 2013 Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Comando Provinciale Vigili del fuoco SIENA "Noctu et Die Vigilantes" LA NUOVA PREVENZIONE INCENDI DM

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio.

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio. Milano lì Ns. Rif.: 13 novembre 2013 820038.309 Agli Ordini e Collegi aderenti al C.I.P.I. loro sedi K:\Ufficio\07 Documenti\CIPI\820038 Comitato interpr. prevenzione incendi\820038 corrispondenza dal

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

Nel cuore di ogni impianto

Nel cuore di ogni impianto Nel cuore di ogni impianto Innovazione e personalizzazione Le chiavi del successo di un azienda con oltre 20 anni di esperienza. L aziendaquibusda eressitatium vent et quo quidebitae aut quae lab iust

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Il bando relativo all iniziativa URSA AWARD: Best project for a better tomorrow si modifica e integra come segue: 1) la partecipazione viene prorogata fino

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA

ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA ALLEGATO A) SCHEMA DI PARCELLA OGGETTO: I.T.I.S. "E. MAJORANA" di Martina Franca (TA) Incarichi di: Progettazione definitiva ed esecutiva - Coord. Sicurezza in fase di pr Direzione lavori - assistenza

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Servizi di Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro PREMESSA La legge L. 833/1978 ha istituito il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e successive norme

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVE MISURE ADOTTATE PER L ELIMINAZIONE DELLE INTERFERENZE DERIVANTI DA ATTIVITÀ IN APPALTO E SUBAPPALTO (ai sensi dell articolo 26 del D.Lgs. 81/2008) Allegato

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

VERIFICA DEI PROGETTI DI OPERE PUBBLICHE AI FINI DELLA VALIDAZIONE CODICE DEGLI APPALTI E NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO

VERIFICA DEI PROGETTI DI OPERE PUBBLICHE AI FINI DELLA VALIDAZIONE CODICE DEGLI APPALTI E NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO VERIFICA DEI PROGETTI DI OPERE PUBBLICHE AI FINI DELLA VALIDAZIONE CODICE DEGLI APPALTI E NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO RELATORE : ING. PAOLO MOLAIONI ING. PIETRO FRATINI 1) LE ORIGINI DELLA VERIFICA DEL

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Guida alla detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Aggiornata al 20 dicembre 2013 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO.... pag. 3 2. EDIFICI INTERESSATI.....

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli