COMUNE DI SAVA PROVINCIA DI TARANTO C.F.: P.IVA: Sito web:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAVA PROVINCIA DI TARANTO C.F.: P.IVA: Sito web:"

Transcript

1 COMUNE DI SAVA PROVINCIA DI TARANTO C.F.: P.IVA: Sito web: Comando Polizia Municipale ( Tel. e Fax ) Codice CIG: E25 BANDO DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LOCAZIONE, INSTALLAZIONE, MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DI POSTAZIONI FISSE OMOLOGATE PER IL CONTROLLO AUTOMATICO DEL PASSAGGIO CON IL SEMAFORO ROSSO (ART. 146 DEL CODICE DELLA STRADA) Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I. 1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI SAVA COMANDO POLIZIA LOCALE Via Benedetto Croce n. 1, Sava (TA) Italia Fax PEC: Ufficio: POLIZIA MUNICIPALE Punto di Contatto: POLIZIA MUNICIPALE tel fax e.mail: URL: Ulteriori informazioni disponibili presso: i punti di contatto sopraindicati Documentazione di gara disponibile presso: i punti di contatto sopraindicati Le offerte vanno inviate a: COMUNE DI SAVA PIAZZA SAN GIOVANNI n SAVA (TA) Sezione II: Oggetto dell'appalto II.1.1) Denominazione conferita all appalto dall amministrazione aggiudicatrice: SERVIZIO DI LOCAZIONE, INSTALLAZIONE, MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DI POSTAZIONI FISSE OMOLOGATE PER IL CONTROLLO AUTOMATICO DEL PASSAGGIO CON IL SEMAFORO ROSSO (ART. 146 DEL CODICE DELLA STRADA ) II.1.2) Tipo di appalto: SERVIZI II.1.3) L avviso riguarda un appalto pubblico II.1.5) Breve descrizione dell appalto: L appalto ha per oggetto: servizio di locazione, installazione, manutenzione ordinaria e straordinaria di postazioni fisse omologate per il controllo automatico del passaggi con il semaforo rosso (art. 146 del Codice della Strada).

2 II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) Oggetto principale (Vocabolario principale): Sistemi e dispositivi di sorveglianza e di sicurezza II.1.8) Questo appalto è suddiviso in lotti. no. II.1.9) Ammissibilità di varianti nei limiti di legge: no II.2.1) Entità totale: Valore complessivo dell'appalto: ,00 oltre IVA, oltre 1.000,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso II.3) Durata dell appalto: anni 2 (due) dalla stipula del contratto ovvero dalla data di affidamento effettivo del servizio. Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: L offerta dei concorrenti deve essere corredata da una cauzione provvisoria pari al 2% del valore complessivo a base di gara. L importo della garanzia è ridotto del 50% per gli operatori economici in possesso della certificazione di cui al comma 7 dell articolo sopra citato. L aggiudicatario deve prestare cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall art. 113 del Dlgs , n III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento: l appalto è finanziato con fondi di bilancio. I pagamenti saranno effettuati secondo quanto previsto in capitolato. III.1.3) Soggetti ammessi: Sono ammessi a partecipare alla procedura di gara i soggetti di cui all art. 34 comma 1 del D.Lgs 163/2006. Ai soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi si applicano le disposizioni di cui all art. 37 del D.lgs , n III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all iscrizione nell albo professionale o nel registro commerciale. Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: I partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di qualificazione di cui agli artt. 38, 39, 41 e 42 del Dlgs , n In particolare i concorrenti: - dovranno essere iscritti alla Camera di Commercio per attività coincidente con quella oggetto del presente appalto o in un registro professionale o commerciale dello Stato di residenza. Se cooperative si richiede iscrizione al/ai relativo/i albo/i. - Dichiarazione di essere in possesso di autorizzazione ministeriale all installazione, collaudo, allacciamento e manutenzione di impianti interni di telecomunicazioni di primo grado di cui al D.M. n. 314/1992 2

3 III.2.2) Capacità economica e finanziaria. Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: a. al fine di garantire una corretta gestione della complessa attività organizzativa ed operativa presupposta dalla regolare esecuzione delle prestazioni in siffatti contesti l operatore economico deve aver realizzato complessivamente negli ultimi tre esercizi finanziari approvati (2010/2011/2012)un fatturato globale d impresa non inferiore ad ,00 b. aver realizzato complessivamente negli ultimi tre esercizi finanziari approvati (2010/2011/2012) un fatturato specifico nel settore oggetto della gara non inferiore all importo posto a base di gara. In caso di partecipazione alla gara in RTI - il requisito relativo al fatturato specifico e globale dovrà essere posseduto e dichiarato per il 60% dall impresa mandataria/capogruppo e per il restante 40% cumulativamente dalla/e impresa/e mandante/, ciascuna delle quali deve possedere singolarmente almeno il 20%. La capogruppo in ogni caso dovrà possedere il requisito in misura maggioritaria. III.2.3) Capacità tecnica. Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: c. elenco dei principali servizi espletati nel triennio antecedente la pubblicazione del presente bando analoghi a quelli oggetto della presente gara. A tal fine l operatore economico indicherà, rispetto a ciascuna commessa, destinatario, importo e periodo di riferimento; d. dichiarazione di essere in possesso della certificazione di sistemi di qualità aziendale ISO 9001: In caso di partecipazione alla gara in RTI - In caso di Raggruppamento di imprese e/o Consorzio costituiti o costituendi, il requisito c) deve essere posseduto al 100% da almeno un operatore economico riunito e/o consorziato. - I requisiti tecnico-organizzativi necessari per partecipare alla procedura di affidamento devono essere posseduti dal raggruppamento nel suo complesso. - La capogruppo in ogni caso dovrà possedere il requisito in misura maggioritaria. Sezione IV: Procedura 3

4 IV.1.1) Tipo di procedura: Aperta IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa, in termini di offerta tecnica max punti 80 e di offerta economica max punti 20. IV.3.3) Documentazione di gara disponibile fino al 31/03/2014 IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: 31/03/2014 ore IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte: italiano lv.3.7) Periodo minimo durante il quale l offerente è vincolato alla propria offerta: 180 giorni dalla scadenza ricezione offerte IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: il giorno 15/04/2014 alle ore Luogo:- Comando Polizia Municipale Via Croce n. 1 CAP CITTA - SAVA Persone ammesse ad assistere all apertura delle offerte: offerte aperte in seduta pubblica; nelle sedute di gara avranno diritto di parola i legali rappresentanti delle imprese concorrenti o delegati muniti di delega Sezione VI: Altre informazioni VI.2) Informazioni sui fondi dell Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'unione europea: no VI.3) Informazioni complementari: - procedura di aggiudicazione prescelta: procedura aperta ai sensi degli artt. 3 c. 37, 54, 55 ed 83 del D.lgs 12/04/2006, n. 163; - La Stazione Appaltante effettuerà la verifica sul possesso dei requisiti di ordine generale e di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale attraverso la Banca Dati Nazionale Dei Contratti Pubblici istituita, ai sensi dell art. 6 bis del D.lgs. n. 163/2006, presso l AVCP. - L operatore economico dovrà obbligatoriamente accreditarsi attraverso il sistema AVCpass istituito dall Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici e inserire nella documentazione amministrativa il documento contenente il codice denominato AVCpass OE. - sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti di cui all art. 34 del Dlgs , n. 163, nonché concorrenti con sede in altri Stati diversi dall Italia, alle condizioni di cui all art. 47 del Dlgs , n. 163; - il disciplinare di gara e la documentazione complementare sono disponibili sul sito istituzionale della stazione appaltante: ; - nel caso in cui le imprese in possesso dei requisiti generali di cui all art. 38 del Dlgs , n. 163, carenti dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico ed organizzativo richiesti dal bando, vogliano partecipare alla gara utilizzando l istituto dell avvalimento, potranno soddisfare tale loro esigenza presentando, nel rispetto delle prescrizioni del DPR 445/2000, la documentazione prevista al comma 2 p.to 1 e lettere da a) a g) dell art. 49 del Dlgs , n. 163, e rispettando 4

5 scrupolosamente le prescrizioni di cui ai commi successivi del medesimo articolo; - si procederà all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta purché congrua e conveniente; - per i consorzi stabili la sussistenza dei requisiti richiesti è valutata, ai sensi dell art. 277 del d.p.r. n. 207/2010, a seguito della verifica della effettiva esistenza dei predetti requisiti in capo ai singoli consorziati; - Gli importi dichiarati da operatori economici stabiliti in stati diversi dall Italia (ex art. 47 del D.lgs 163/2006) qualora espressi in altra valuta dovranno essere convertiti in euro; - è ammesso il subappalto nei termini e secondo le modalità previste dall art. 118 del d.lgs. 163/2006. I pagamenti relativi alle forniture effettuate dal subappaltatore, fatte salve le norme vigenti in materia, verranno effettuati dall aggiudicatario che è obbligato a trasmettere, entro 20 giorni dalla data di ciascun pagamento effettuato, copia delle fatture quietanzate con l indicazione delle ritenute a garanzia effettuate; - la stazione appaltante valuterà la congruità delle offerte anormalmente basse con le modalità di cui agli artt. 86, 87 e 88 del D.Lgs n. 163/2006. La stazione appaltante si riserva la facoltà di procedere contemporaneamente alla verifica di anomalia delle migliori offerte, non oltre la quinta, fermo restando quanto previsto ai commi da 1 a 5, art. 88 comma 7 del D.lgs n. 163/2006; - dovrà essere versata la somma di Euro 20,00 (venti/00) a favore dell Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici secondo le istruzioni riportate sul sito internet ; - le controversie insorte durante l esecuzione dell appalto saranno devolute alla competenza del giudice ordinario; - i dati raccolti saranno trattati ex Dlgs 196/2003 esclusivamente nell ambito della presente gara; - sopralluogo obbligatorio da effettuarsi previa prenotazione ai seguenti recapiti: fino al 24/03/ il Responsabile unico del procedimento Ten. Luigina SOLOPERTO VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia. VI.4.2) Presentazione di ricorsi avverso il presente atto è ammesso ricorso entro 30 giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 00/00/00 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ten. Luigina SOLOPERTO 5

SEA SERVIZI ED AMBIENTE S.P.A.

SEA SERVIZI ED AMBIENTE S.P.A. SEA SERVIZI ED AMBIENTE S.P.A. PROCEDURA APERTA IN 16 LOTTI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SGOMBERO NEVE DA EFFETTUARSI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI CAMPOBASSO STAGIONE INVERNALE 2015/2016. N GARA 6183585

Dettagli

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma COMUNE FONTE NUOVA Provincia di Roma All. B ISTITUZIONE PER IL SOCIALE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE UNA COMUNITA ALLOGGIO UN GRUPPO APPARTAMENTO SEMI AUTONOMIA UNA COMUNITA ALLOGGIO GRUPPO APPARTAMENTO

Dettagli

Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Piazza Matteotti, GENOVA Tel Fax

Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Piazza Matteotti, GENOVA Tel Fax Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Piazza Matteotti, 9 16123 GENOVA Tel. 0039 010 557 4000 Fax 0039 010 5574001 www.palazzoducale.genova.it palazzoducale@palazzoducale.genova.it PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL CENTRO NATATORIO DI GIOIA DEL COLLE CIG 5397279786 I.1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Gioia del

Dettagli

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari COMUNE DI GIOIA DEL COLLE Provincia di Bari Bando di gara per realizzazione lavori di ristrutturazione ed adeguamento funzionale di immobile da adibire a centro ristorazione sociale Concessione gestione

Dettagli

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA Prot. n. 10002 lì, 17 maggio 2013 COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA BANDO DI GARA Procedura aperta, art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006, da aggiudicare con il criterio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL AQUILA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Area Affari Generali Settore acquisti, gare, contratti Via G. Di Vincenzo 16/B, 67100 L'Aquila BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA - PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TUTORATO

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Roma Codice postale: Paese: Italia. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra

BANDO DI GARA. Città: Roma Codice postale: Paese: Italia. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Istituto Superiore di Sanità Indirizzo postale: Viale Regina Elena n.

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG:

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CIG: 5153273767 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione Ufficiale ed Indirizzo: Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma Tel.

Dettagli

BANDO DI GARA CESENA CAMPUS UNIVERSITARIO EX. ZUCCHERIFICIO (Elenco Annuale 2011 n )

BANDO DI GARA CESENA CAMPUS UNIVERSITARIO EX. ZUCCHERIFICIO (Elenco Annuale 2011 n ) BANDO DI GARA CESENA CAMPUS UNIVERSITARIO EX ZUCCHERIFICIO (Elenco Annuale 2011 n. 8000701037600120110004) CODICE CIG: 2494391491 Istruzioni Operative Autorità del 31.03.2010 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Bar.S.A. S.p.A. Bando di gara CIG F69

Bar.S.A. S.p.A. Bando di gara CIG F69 Bar.S.A. S.p.A. Bando di gara CIG 0542241F69 Sezione I: SOCIETA AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Bar.S.A. S.p.A. Codice Fiscale e Partita IVA 05577300725, Sede legale: Via

Dettagli

Codice postale: Paese: Italia numero di telefono: Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n.

Codice postale: Paese: Italia numero di telefono: Punti di contatto: Settore Strade Settore Gare e Appalti via Marconi n. BANDO DI GARA D APPALTO LAVORI SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Brescia Indirizzo postale: Piazza della Loggia

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BANDO DI GARA

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BANDO DI GARA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Istituto Superiore di Sanità Indirizzo postale:

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1)

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1) BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1) (importo superiore ai 211.000,00 Euro) Criterio del prezzo più basso BANDO DI GARA DA INVIARE ALL UFFICIO DELLE PUBBLICAZIONI UFFICIALI DELLA U.E. UNIONE EUROPEA Pubblicazione

Dettagli

INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Via di Vigna Murata, ROMA P. IVA BANDO DI GARA

INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Via di Vigna Murata, ROMA P. IVA BANDO DI GARA INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Via di Vigna Murata, 605 00143 ROMA P. IVA 06838821004 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA AI SENSI DEGLI ARTT. 55 E 83 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I. PER

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 6 Area di coordinamento Sviluppo rurale Settore Programmazione Forestale

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 6 Area di coordinamento Sviluppo rurale Settore Programmazione Forestale AVVISI DI GARA 9.2.2011 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 6 Area di coordinamento Sviluppo rurale Settore Programmazione Forestale 149 REGIONE TOSCANA Direzione Generale Competitività del

Dettagli

BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI

BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Concessioni Autostradali

Dettagli

BANDO DI GARA (D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.)

BANDO DI GARA (D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.) BANDO DI GARA (D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Concessioni Autostradali Venete - CAV S.p.A.

Dettagli

!"#$%&'()'*)")+'(&,'!",,&'-.+/'

!#$%&'()'*))+'(&,'!,,&'-.+/' !"#$%&'()'*)")+'(&,'!",,&'-.+/' +00123'41'5636378'9:6;1

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n. 29 86100 CAMPOBASSO BANDO DI GARA APPALTO LAVORI NUOVA SCUOLA MATERNA VIA CRISPI VIA BERLINGUER 1) Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo

Denominazione ufficiale: Azienda Unità Sanitaria Locale di. Ravenna, Via De Gasperi, Ravenna Italia. Indirizzo SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA AZIENDA USL DI RAVENNA - BANDO DI GARA (CIG N. 42581554AA CUP N J23B10000420005) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO Via Monte Rosa n.21 21100 Varese - (Tel. 0332/806911 Fax 0332/283879) BANDO DI GARA N. 15/2017 CIG LOTTO 1 Monza

Dettagli

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG 7260751146 1 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

Dettagli

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO BANDO DI GARA RESTAURO CONSERVATIVO PARZIALE DELL EDIFICIO SITO IN VIA SELMI 1,3 A BOLOGNA PER LA REALIZZAZIONE DI LABORATORI E STUDI CODICE CIG: 3457514ECC Istruzioni Operative Autorità del 31.03.2010

Dettagli

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA

FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA FONDO DI PREVIDENZA PER IL PERSONALE M.E.F. AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI CASSA BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Fondo di previdenza per il personale M.E.F. Via Luigi Ziliotto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MAGNA GRÆCIA DI CATANZARO Bando di gara - Realizzazione di alloggi e residenze per studenti universitari CUP F 3 8 D 0 5 0 0 0 1 4 0 0 0 1 CIG 0 0 7 5 6 7 5 0 F C GARA CON PROCEDURA

Dettagli

CITTÀ DI RECANATI. AREA SERVIZI AL CITTADINO E AFFARI GENERALI Servizio Contratti e Gare. Prot. Recanati, lì

CITTÀ DI RECANATI. AREA SERVIZI AL CITTADINO E AFFARI GENERALI Servizio Contratti e Gare. Prot. Recanati, lì Prot. Recanati, lì 05.04.2016 APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO DELLE VIOLAZIONI ALLE NORME DEL CODICE DELLA STRADA. (CIG.: 6635526148) BANDO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna. Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna. Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell Emilia Romagna Bando di gara mediante procedura aperta Appalto di lavori di recupero delle ex carceri di Ferrara da destinare a sede del Museo

Dettagli

,13 oltre IVA

,13 oltre IVA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL SISTEMA DELLE ACQUE DEI GIARDINI DELLA VENARIA REALE - CIG. 0297525564 1) Soggetto aggiudicatario: Consorzio di Valorizzazione

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA. Bando di gara

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA. Bando di gara ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA Bando di gara Realizzazione Archivio Centralizzato Amministrazione Generale. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI

Dettagli

MUNICIPIO DI MESSINA CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE BANDO DI GARA

MUNICIPIO DI MESSINA CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE BANDO DI GARA MUNICIPIO DI MESSINA CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Comune di Messina Corpo

Dettagli

Italia-La Spezia: Servizi di ristorazione scolastica 2017/S Bando di gara. Servizi

Italia-La Spezia: Servizi di ristorazione scolastica 2017/S Bando di gara. Servizi 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:286196-2017:text:it:html -La Spezia: Servizi di ristorazione scolastica 2017/S 139-286196 Servizi sociali e altri servizi specifici

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA

AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA Bando di gara 032007- Pubblico incanto manutenzione integrata apparecchiature sanitarie SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E ASSICURAZIONE RISCHI DIVERSI CIG 5782948FA4 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

Dettagli

Settore Edilizia - Ufficio Appalti Piazza Galilei N. 36 C.A.P Cagliari - Bando di gara con procedura aperta

Settore Edilizia - Ufficio Appalti Piazza Galilei N. 36 C.A.P Cagliari - Bando di gara con procedura aperta Settore Edilizia - Ufficio Appalti Piazza Galilei N. 36 C.A.P. 09128 -Cagliari - Bando di gara con procedura aperta CIG 05150443C0 CUP J96C06000100001 1) Provincia di Cagliari - Assessorato LL.PP. - Settore

Dettagli

apparecchiature casse Automatiche di esazione del pedaggio, presso le stazioni autostradali di competenza della Società. Contratto a corpo. Si fa rinv

apparecchiature casse Automatiche di esazione del pedaggio, presso le stazioni autostradali di competenza della Società. Contratto a corpo. Si fa rinv BANDO DI GARA Direttiva 2004/18/CE Decreto Legislativo 163/2006 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Concessioni Autostradali

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE BANDO DI GARA D APPALTO PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI CIG DD9

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE BANDO DI GARA D APPALTO PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI CIG DD9 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE BANDO DI GARA D APPALTO PROCEDURA APERTA PER APPALTO DI SERVIZI CIG 3552711DD9 SEZIONE I - AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,

Dettagli

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Autorita regionale o locale.

BANDO DI GARA. I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Autorita regionale o locale. BANDO DI GARA Oggetto: affidamento del servizio di Responsabile Servizio Protezione e Prevenzione (RSPP) finalizzato al coordinamento delle attività connesse alla tutela della salute e sicurezza nei luoghi

Dettagli

PUGLIA SVILUPPO S.p.A.

PUGLIA SVILUPPO S.p.A. PUGLIA SVILUPPO S.p.A. BANDO DI GARA Accordo Quadro per l affidamento del servizio di somministrazione lavoro temporaneo per le figure professionali da impiegare per le necessità di carattere temporaneo

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 CIG 7071112238 FORNITURE L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli

Dettagli

BANDO DI GARA PER SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste,

BANDO DI GARA PER SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, BANDO DI GARA PER SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, all attenzione

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D.lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D.lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D.lgs. n. 67 del 9.04.2003 Lotto 1: CIG 7199712E48 - Lotto 2: CIG 7199746A58 Servizio L appalto rientra nel campo

Dettagli

REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA Servizi

REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA Servizi REGIONE LIGURIA BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione indirizzi e punti di contatto: Regione Liguria S.U.A.R. Settore Amministrazione Generale Via Fieschi 15

Dettagli

REGIONE ABRUZZO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE DEL POR FESR CIG BD5

REGIONE ABRUZZO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE DEL POR FESR CIG BD5 REGIONE ABRUZZO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VALUTAZIONE DEL POR FESR 2007-2013 CIG 0435289BD5 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione

Dettagli

CENTRO ANTIVIOLENZA DELLA PROVINCIA DI BARLETTA- ANDRIA-TRANI N. 1 E N. 2

CENTRO ANTIVIOLENZA DELLA PROVINCIA DI BARLETTA- ANDRIA-TRANI N. 1 E N. 2 PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO ANTIVIOLENZA DELLA PROVINCIA DI BARLETTA- ANDRIA-TRANI N. 1 E N. 2 BANDO DI GARA C.I.G. 4898894736 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI BUONI PASTO. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4,

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI BUONI PASTO. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI BUONI PASTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, all attenzione

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 Lotto unico: CIG 720161725A SERVIZI L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo

Dettagli

Bando di gara per l affidamento dei servizi socio educativi. assistenziali, sanitari, di pulizia, lavanderia e guardaroba, fornitura

Bando di gara per l affidamento dei servizi socio educativi. assistenziali, sanitari, di pulizia, lavanderia e guardaroba, fornitura Bando di gara per l affidamento dei servizi socio educativi assistenziali, sanitari, di pulizia, lavanderia e guardaroba, fornitura pasti, trasporto ed altri servizi ausiliari in una residenza protetta

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 Lotto 1: CIG 6681938DA9 Lotto 2: CIG 66609050B2 FORNITURE L appalto rientra nel campo di

Dettagli

CITTA DI VERCELLI Settore Polizia Municipale Servizio Mobilità Traffico e Trasporti BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

CITTA DI VERCELLI Settore Polizia Municipale Servizio Mobilità Traffico e Trasporti BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CITTA DI VERCELLI Settore Polizia Municipale Servizio Mobilità Traffico e Trasporti BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Oggetto: PROCEDURA APERTA PER APPALTO MISTO DI FORNITURA E LAVORI PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA art.3 comma 37, art.53 comma 2 a), art.54 e art.55 comma 5 D.Lgs. n. 163 del 2006 e s.m.i. Opere di

Dettagli

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI. COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Via Rosaspina n. 21

COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI. COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Via Rosaspina n. 21 COMUNE DI RIMINI (RN) BANDO DI GARA LAVORI PUBBLICI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: COMUNE DI RIMINI UNITA PROGETTI SPECIALI Via Rosaspina n.

Dettagli

ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI GARA AVCP N. 6215063 CIG N. 6452153517 Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di Contatto Denominazione Ufficiale:

Dettagli

CITTA' DI TORINO. Bando di gara n. 98/2013. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e

CITTA' DI TORINO. Bando di gara n. 98/2013. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e CITTA' DI TORINO Bando di gara n. 98/2013 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione Ufficiale: Citta' di Torino - Servizio Centrale Contratti

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA USL DI BOLOGNA

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA USL DI BOLOGNA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA USL DI BOLOGNA I..1.2. INDIRIZZO: Sede legale via Castiglione n.29 Bologna Area Dipartimentale Tecnica via Altura n.7-40139

Dettagli

CITTA DI SOMMA VESUVIANA Provincia di Napoli P.O.5

CITTA DI SOMMA VESUVIANA Provincia di Napoli  P.O.5 CITTA DI SOMMA VESUVIANA Provincia di Napoli www.comune.sommavesuviana.na.it P.O.5 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO CON ACCOMPAGNATORE ANNI: 2016, 2017 I.1) AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 53

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 53 COMUNE DI FIRENZE 31.12.2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 53 159 Ugnano - Mantignano. CIG: 52813579A9 - CUP: H11B12000000002. Lavori di realizzazione nuova viabilità di SEGUE ALLEGATO

Dettagli

Bando di gara per il servizio di manutenzione ordinaria ed evolutiva del. sistema di video sorveglianza cittadina di proprietà del Comune di

Bando di gara per il servizio di manutenzione ordinaria ed evolutiva del. sistema di video sorveglianza cittadina di proprietà del Comune di Bando di gara per il servizio di manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema di video sorveglianza cittadina di proprietà del Comune di Trieste SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione,

Dettagli

Città di Silvi. Provincia di Teramo. (Cod. Fisc.: ) SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE. Via Garibaldi, Silvi Marina (Te)

Città di Silvi. Provincia di Teramo. (Cod. Fisc.: ) SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE. Via Garibaldi, Silvi Marina (Te) Città di Silvi Provincia di Teramo (Cod. Fisc.: 81000550673) SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE Via Garibaldi, 14 64029 Silvi Marina (Te) Tel. 085 9357205 - fax. 085 9357222 servizi.sociali-istruzione@pec.comune.silvi.te.it

Dettagli

UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA BANDO DI GARA. Amministrazione aggiudicatrice: UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA.

UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA BANDO DI GARA. Amministrazione aggiudicatrice: UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA. UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA BANDO DI GARA Amministrazione aggiudicatrice: UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA. Piazza Carlo Rosselli nn. 27/28 SIENA Codice NUTS: ITE19 Codice postale: 53100 Paese:

Dettagli

COMUNE DI TERNI. 1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Terni - Piazza M. Ridolfi. n TERNI - Tel Fax

COMUNE DI TERNI. 1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Terni - Piazza M. Ridolfi. n TERNI - Tel Fax COMUNE DI TERNI G.U.R.I. N. 17 DEL 08/02/2008 V SERIE SPECIALE BANDI DI GARA 1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Terni - Piazza M. Ridolfi n. 1 05100 TERNI - Tel. 0744-549009 Fax 0744-409369 luca.tabarrini@comune.tr.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Università degli Studi di Torino. Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

Bando di gara per l affidamento del servizio di soccorso, salvamento, pronto soccorso, assistenza bagnanti e sorveglianza spiaggia dello

Bando di gara per l affidamento del servizio di soccorso, salvamento, pronto soccorso, assistenza bagnanti e sorveglianza spiaggia dello Bando di gara per l affidamento del servizio di soccorso, salvamento, pronto soccorso, assistenza bagnanti e sorveglianza spiaggia dello stabilimento balneare Alla Lanterna. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

SCHEMA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (importo superiore ai ,00 Euro) (1) Offerta economicamente più vantaggiosa

SCHEMA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA. (importo superiore ai ,00 Euro) (1) Offerta economicamente più vantaggiosa SCHEMA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (importo superiore ai 207.000,00 Euro) (1) Offerta economicamente più vantaggiosa BANDO DI GARA DA INVIARE ALL UFFICIO DELLE PUBBLICAZIONI UFFICIALI DELLA U.E. Unione

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA SOMMINISTRAZIONE PROVE E QUESTIONARI E FORNITURA, CONSEGNA, ASSISTENZA TECNICA DI PC TEBOOK, PER LE INDAGINI INTERNAZIONALI IEA etimss 2019 FIELD TRIAL E OCSE PISA 2018 MAIN STUDY. BANDO DI GARA SEZIONE

Dettagli

EQUITALIA SERVIZI S.p.A. BANDO DI GARA

EQUITALIA SERVIZI S.p.A. BANDO DI GARA EQUITALIA SERVIZI S.p.A. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Equitalia Servizi S.p.A. (di seguito Equitalia

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA SERVIZI DI EDITING, STAMPA, ALLESTIMENTO E SPEDIZIONE DELLE PROVE PER LA VALUTAZIONE NAZIONALE DEGLI APPRENDIMENTI PER L'AN SCOLASTICO 2015/2016, PER LE INDAGINI INTERNAZIONALI IEA PIRLS 2016, ICCS 2016

Dettagli

_LaStrutturaRegionale/PIR_AssEnergia/PIR_Dipartimentodellacquaedeirifiuti/PIR_Bandi

_LaStrutturaRegionale/PIR_AssEnergia/PIR_Dipartimentodellacquaedeirifiuti/PIR_Bandi REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO REGIONALE DELL ENERGIA E DEI SERVIZI DI PUBBLICA UTILITÀ DIPARTIMENTO REGIONALE DELL ACQUA E DEI RIFIUTI OSSERVATORIO DELLE ACQUE BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA. Bando di Gara Forniture. Direttiva 2004/18/CE. Punti di contatto: Direzione Economato, Patrimonio e Servizi

UNIVERSITA DI PISA. Bando di Gara Forniture. Direttiva 2004/18/CE. Punti di contatto: Direzione Economato, Patrimonio e Servizi UNIVERSITA DI PISA Bando di Gara Forniture Direttiva 2004/18/CE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Università di Pisa Lungarno Pacinotti 43/44

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, Area Risorse Economiche e Finanziarie -

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, Area Risorse Economiche e Finanziarie - Bando di gara per la fornitura di energia elettrica. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste, piazza dell Unità d Italia n 4, Area

Dettagli

I-Asti: Servizi di centri diurni 2013/S Bando di gara. Servizi

I-Asti: Servizi di centri diurni 2013/S Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:129760-2013:text:it:html I-Asti: Servizi di centri diurni 2013/S 077-129760 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

CMT COOPERATIVA MOBILITA' TRASPORTI Soc. Coop. BANDO DI GARA. Lotto 2) n. 1 autobus - CIG: C6E SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE.

CMT COOPERATIVA MOBILITA' TRASPORTI Soc. Coop. BANDO DI GARA. Lotto 2) n. 1 autobus - CIG: C6E SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. CMT COOPERATIVA MOBILITA' TRASPORTI Soc. Coop. BANDO DI GARA Lotto 1) n. 4 autobus - CIG: 6153353388 Lotto 2) n. 1 autobus - CIG: 6232450C6E SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione,

Dettagli

BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO

BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO I.1) Denominazione dell Amministrazione Aggiudicatrice: Agenzia formativa della Provincia di Varese Via Monte Generoso,

Dettagli

Italia-Bari: Strumenti e forniture per dissezione patologica 2016/S Bando di gara. Forniture

Italia-Bari: Strumenti e forniture per dissezione patologica 2016/S Bando di gara. Forniture 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:250354-2016:text:it:html -Bari: Strumenti e forniture per dissezione patologica 2016/S 138-250354 Bando di gara Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di pulizia di uffici 2016/S Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia di uffici 2016/S Bando di gara. Servizi 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:221047-2016:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia di uffici 2016/S 123-221047 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1.1. DENOMINAZIONE: AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA POLICLINICO DI MODENA I.1.2. INDIRIZZO: Via del Pozzo n. 71-41124 Modena. I.1.3. PUNTI

Dettagli

BANDO DI GARA. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi

BANDO DI GARA. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi Accordo Quadro, con un unico operatore economico, avente ad oggetto la successiva conclusione di singoli contratti relativi a servizi di editing, stampa, allestimento e spedizione delle prove INVALSI BANDO

Dettagli

C I T T A D I A L T A M U R A

C I T T A D I A L T A M U R A C I T T A D I A L T A M U R A PROVINCIA DI BARI Piazza Municipio, n.2 Tel. 080/3107285 Fax 080/310/7204 lì, 28 Novembre 2012 BANDO DI GARA D APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA Il presente bando è stato

Dettagli

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto Cagliari Elmas, via dei Trasvolatori s.n.c., 09030 Elmas,

Dettagli

BANDO DI GARA INTEGRATO E MODIFICATO

BANDO DI GARA INTEGRATO E MODIFICATO PROVINCIA DI CAGLIARI SETTORE SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA INTEGRATO E MODIFICATO PROCEDUTA APERTA GARA D APPALTO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO COLLABORATORE PER LA PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Bando di Gara. COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI Provincia dell Ogliastra Settore Tecnico BANDO DI GARA. Servizi

Bando di Gara. COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI Provincia dell Ogliastra Settore Tecnico BANDO DI GARA. Servizi COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI Provincia dell Ogliastra Settore Tecnico BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Villagrande

Dettagli

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto

SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA. 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto SO.G.AER. s.p.a. - SOCIETA DI GESTIONE AEROPORTO CAGLIARI ELMAS BANDO DI GARA 1. Ente aggiudicatore: So.G.Aer. S.p.A. - Società Gestione Aeroporto Cagliari Elmas, via dei Trasvolatori s.n.c., 09030 Elmas,

Dettagli

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del

Pubbliche Emilia Romagna Marche - Via Vecchini n Ancona. 3.2 Descrizione: lavori di sistemazione ed adeguamento funzionale del MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Emilia Romagna Marche Sede di Ancona C.F. 80006190427 Bando di gara 1. STAZIONE APPALTANTE: Provveditorato Interregionale

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto:

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto: REGIONE ABRUZZO Allegato A BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA ALL IMPLEMENTAZIONE, ALLA SORVEGLIANZA ED AL MONITORAGGIO DEL POR FESR 2007-2013 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Bando di gara per l affidamento della fornitura e posa in opera di un SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per l affidamento della fornitura e posa in opera di un SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per l affidamento della fornitura e posa in opera di un sistema di bike sharing. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Comune di Trieste,

Dettagli

CITTÀ DI ISERNIA Medaglia d Oro. Settore 3 - Ufficio Pubblica Istruzione BANDO APPALTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA CIG

CITTÀ DI ISERNIA Medaglia d Oro. Settore 3 - Ufficio Pubblica Istruzione BANDO APPALTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA CIG CITTÀ DI ISERNIA Medaglia d Oro Settore 3 - Ufficio Pubblica Istruzione BANDO APPALTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA CIG 0138424717 indirizzo: P.zza Marconi, 3 86170 Isernia telefono: +39 0865/449 202

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Comune di Pesaro Area Comune Città Servizio Politiche Sociali COMUNE DI PESARO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE

Dettagli

S.A.G.A. S.p.A. - Società Abruzzese Gestione Aeroporti - c/o Aeroporto d Abruzzo - Via Tiburtina km 229, PESCARA

S.A.G.A. S.p.A. - Società Abruzzese Gestione Aeroporti - c/o Aeroporto d Abruzzo - Via Tiburtina km 229, PESCARA S.A.G.A. S.p.A. - Società Abruzzese Gestione Aeroporti - c/o Aeroporto d Abruzzo - Via Tiburtina km 229,100 65131 PESCARA codice CIG: 598209334F codice CUP: I27E13000020001 SEZIONE I : AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) DENOMINAZIONE: INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) DENOMINAZIONE: INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) DENOMINAZIONE: INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: UNIVERSITA PER STRANIERI DI SIENA. Indirizzo postale: Piazza Carlo Rosselli,

Dettagli

I-Trieste: Attrezzature multimediali 2011/S BANDO DI GARA. Forniture

I-Trieste: Attrezzature multimediali 2011/S BANDO DI GARA. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:78908-2011:text:it:html I-Trieste: Attrezzature multimediali 2011/S 48-078908 BANDO DI GARA Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA)

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) ACCORDO QUADRO QUADRIENNALE PER LA REALIZZAZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI ED AFFINI DEGLI IMMOBILI

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono:

BANDO DI GARA D APPALTO. Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania. Città: Catania Paese: Italia Telefono: BANDO DI GARA D APPALTO FORNITURE X CIG: 033934003A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale : Università degli Studi di Catania

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI VARESE COMO MONZA BRIANZA BUSTO ARSIZIO Via Monte Rosa n.21 21100 Varese - (Tel. 0332/806911 Fax 0332/283879) BANDO DI GARA N. 18/2016 - CUP: G46D16000030005

Dettagli

Italia-Genova: Toner per stampanti laser/apparecchi fax 2014/S Bando di gara. Forniture

Italia-Genova: Toner per stampanti laser/apparecchi fax 2014/S Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:393704-2014:text:it:html Italia-Genova: Toner per stampanti laser/apparecchi fax 2014/S 223-393704 Bando di gara Forniture Direttiva

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Comune di Pesaro Area Comune Città Servizio Politiche Sociali COMUNE DI PESARO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE

Dettagli

Italia-Pisa: Servizi di riparazione e manutenzione di computer personali 2015/S Bando di gara. Servizi

Italia-Pisa: Servizi di riparazione e manutenzione di computer personali 2015/S Bando di gara. Servizi 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:447640-2015:text:it:html Italia-Pisa: Servizi di riparazione e manutenzione di computer personali 2015/S 246-447640 Bando di gara

Dettagli

REGIONE MARCHE-AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE BANDO DI GARA APPALTO SERVIZI. in esecuzione determina n. 273/ASURDG del 26/03/2009

REGIONE MARCHE-AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE BANDO DI GARA APPALTO SERVIZI. in esecuzione determina n. 273/ASURDG del 26/03/2009 REGIONE MARCHE-AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE BANDO DI GARA APPALTO SERVIZI in esecuzione determina n. 273/ASURDG del 26/03/2009 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONI, INDIRIZZI

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA

PROVINCIA DI TARANTO BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PROVINCIA DI TARANTO SETTORE APPALTI E CONTRATTI BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA 1) Amministrazione aggiudicatrice: Provincia di Taranto Via Anfiteatro, 4 - tel. 099 4587273 fax 0994587310 indirizzo internet

Dettagli

Italia-Borgo San Dalmazzo: Servizi di sgombero neve 2017/S Bando di gara. Servizi

Italia-Borgo San Dalmazzo: Servizi di sgombero neve 2017/S Bando di gara. Servizi 1 / 10 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:458124-2017:text:it:html Italia-Borgo San Dalmazzo: Servizi di sgombero neve 2017/S 220-458124 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Denominazione ufficiale: Acquedotto Pugliese S.p.a. Indirizzo postale: Via Cognetti

Denominazione ufficiale: Acquedotto Pugliese S.p.a. Indirizzo postale: Via Cognetti BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI N. 98 CIG 0139437B0A I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: Acquedotto Pugliese S.p.a. Indirizzo postale: Via Cognetti n. 36 Città: Bari

Dettagli