Facoltà di Medicina e Chirurgia- Corso di laurea in Educazione. Professionale Tipo di impiego Professore a contratto di Sociologia della Famiglia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Facoltà di Medicina e Chirurgia- Corso di laurea in Educazione. Professionale Tipo di impiego Professore a contratto di Sociologia della Famiglia"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CERVINI GIOVANNA ESPERIENZA LAVORATIVA Date 2003 al 2012 Università degli Studi dell Insubria di Varese Facoltà di Medicina e Chirurgia- Corso di laurea in Educazione Professionale Professore a contratto di Sociologia della Famiglia Date 2002 ad oggi Università degli Studi dell Insubria di Varese Facoltà di Medicina e Chirurgia- Corso di laurea in Educazione Professionale Professore a contratto di Sociologia Generale Date Università degli Studi dell Insubria di Varese Dipartimento di Medicina e Sanità Pubblica, sezione di Criminologia. E iscritta alla società Italiana di Criminologia dal 2007 Attività di ricerca Date Università degli Studi dell Insubria di Varese Facoltà di Medicina e Chirurgia- Corso di laurea in Educazione Professionale Professore a contratto di sociologia dei processi culturali Date Università degli Studi dell Insubria di Varese Facoltà di Giurisprudenza, Cattedra di Criminologia e Medicina Legale dell Università degli Studi dell Insubria. Sede di Como Cultore della materia, attività didattica e di ricerca

2 Date Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina e Chirurgia- Corso di laurea in Educazione Professionale Professore a contratto di Sociologia, Metodologia della Ricerca e Metodologia dell Educazione Professionale Date Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Facoltà di Scienze della Formazione e Facoltà di Scienze Politiche Cultore della Materia di Sociologia e Metodologia della Ricerca Sociale Date Dal 1998 ad oggi Scuola Europea di Varese Docente di sociologia Docente di italiano lingua straniera Date Enti di ricerca ( CNR, Fondazione L.Moneta, Scuola europea, comune di Concorezzo, Sezione politiche attive del lavoro della Provincia di Varese, Istituto IARD di Milano) Ricercatrice. Attività di ricerca nell ambito economico, sugli indicatori sociali della qualità della vita, giovani, studenti Date 2013 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (2 Edizioni) rivolto ai Tutor Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia. Formazione sul tema: Strategie di miglioramento del tirocinio professionalizzante.

3 Date 2013 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (1 Edizione) rivolto ai Tutor e ai Fisioterapisti. Formazione sul tema: l affiancamento dello studente: dalla accoglienza alla valutazione. Date 2012 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (4 Edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia. Formazione sul tema: Potenziare la comunicazione nei contesti aziendali Date 2012 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (2 edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia con ruolo di tutor nei rispettivi corsi di laurea. Formazione sul tema :come migliorare l approccio al tirocinio degli studenti: dall accoglienza alla valutazione. Date 2012 SIBIOC Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica Corso di formazione per tecnici di laboratorio biomedico sul tema: la gestione dei conflitti e tecniche di negoziazione Date 2011 SIBIOC Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica Corso di formazione per tecnici di laboratorio biomedico sul tema: l efficacia del gruppo e della sua coesione

4 Date Comune di Varese. Ufficio Formazione Formatore. Attività di docenza sul tema il lavoro di gruppo nel corso rivolto ai volontari del servizio civile ( progetto c era una volta ed ancora c è.) Attività di docenza sul tema il lavoro di gruppo nel corso rivolto ai volontari del servizio civile ( progetto Anchise 2010) Date 2011 Consorzio di gestione del Campo dei Fiori Attività di docenza sui temi della comunicazione nel corso di formazione per guardie ecologiche volontarie. Date 2011 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (2 edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia con ruolo di tutor nei rispettivi corsi di laurea. Formazione sul tema :formarsi per essere formatori. Date 2010 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (2 edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia con ruolo di tutor nei rispettivi corsi di laurea. Formazione sul tema : La gestione del tempo e delle priorità nelle organizzazioni complesse. Date Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (10 Edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia. Formazione sul tema: gestione dei conflitti e tecniche di negoziazione

5 Date 2009 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (2 edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia con ruolo di tutor nei rispettivi corsi di laurea. Formazione sul tema : educare all interno delle organizzazioni Date 2008 Polizia Comunale di Chiasso (CH) Ente Pubblico Docenza e formazione nel corso Cittadini del mondo nuova realtà culturale per Agenti delle polizie comunali ticinesi. Date 2008 ENAIP Lombardia Centro Servizi Formativi di Varese Attività di docenza progetto quadro per le forze di polizia- Questure di Bergamo, Como, Cremona, Mantova e Varese. Temi sulla comunicazione e gestione del front office Date Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD (10 Edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia. Formazione sul tema del gruppo e della sua coesione.

6 Date Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD ( 2 Edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico e di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, con ruolo di tutor nei rispettivi corsi di laurea Formazione sui temi della valutazione e sulle relazioni interpersonali e sull ascolto. Date 2006 Azienda ospedaliera di Lodi Attività di docenza nel corso: la relazione interculturale con il migrante nella realtà ospedaliera. Destinatari: personale medico, infermieristico, ostetrico dei reparti di pediatria, ostetricia, ginecologia, pronto soccorso Date 2006 Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Docente e Formatore al corso ECM/CPD ( 2 Edizioni) rivolto ai Tecnici di Laboratorio Biomedico. Formazione sui temi della comunicazione Date IREF (Istituto Regionale lombardo di Formazione per l amministrazione pubblica) Milano, via Copernico 38 Attività di docenza nel corso Interculturalità e mediazione culturale nell ambito di relazioni che accompagnano malattia e sofferenza: aspetti di ascolto, comprensione, colloquio con l utente migrante. Corso lungo di formazione residenziale( indicazioni ECM-CDP). Progettazione e formazione sui temi della comunicazione e gestione dei conflitti, dinamiche di gruppo, Destinatari: medici, infermieri, assistenti sociali ostetriche delle strutture ospedaliere pubbliche e private della Lombardia Date Istituto d Istruzione Superiore Don Lorenzo Milani" di Tradate (Va) sezione Grafica Pubblicitaria (3 area) Docenza. Formazione sui temi della comunicazione e scrittura creativa

7 Date Athena Consulenza Direzionale Infor Scuola di Formazione Direzionale-Gruppo Athena Società di Consulenza, formazione, selezione del personale. Formatore. Formazione su temi di comunicazione e leadership, processi decisionali, gestione dei conflitti, team building, per i quadri di Aziende Multinazionali (Liquigas) Settore bancario, e per i neolaureati nel Master in Marketing, Comunicazione e Gestione degli eventi. Date 2004 Comuni di Gavirate e Arsago Seprio Ente pubblico Formazione alla comunicazione con il cittadino per la polizia locale Date Dipartimento delle professioni sanitarie della riabilitazione Formazione su temi di comunicazione, dinamiche di gruppo, gestione dei conflitti, intercultura, il lavoro di equipe per educatori ed infermieri professionali nell area riabilitativa psichiatrica e per fisioterapisti, logopedisti, educatori nell ambito dei progetti formativi trasversali aziendali accreditamento ECM Ministero della Sanità. Date 2003 Comune di Chiasso (CH) Ente Pubblico Formatore Formazione sull interculturalità per i dipendenti del comune di Chiasso Date 2002 Comune di Milano Ente pubblico Docente e formatore Principali mansioni e responsabilità Attività di docenza sui temi della comunicazione per addetti ai call center Date Ce.svi.p scrl Centro Sviluppo Piccola e Media Impresa Ente di formazione Docente e Formatore nei corsi per Ausiliario Socio Assistenziale

8 Date ENAIP Lombardia Centro Servizi Formativi di Varese Ente di formazione Docente Principali mansioni e responsabilità Attività di docenza sui temi della comunicazione per addetti ai call center Date Villa Ojas, Centro Benessere, Varese Principali mansioni e responsabilità Docente Attività di docenza sui temi della comunicazione, del call center e del marketing. Date Principali mansioni e responsabilità Comune di Varese Ufficio formazione Formatore Progettazione, docenza e tutoring nei corsi di formazione rivolti a personale dipendente (educatrici asili nido, polizia locale, personale di front line e front office)

9 ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione 10 marzo 1993 Università degli studi di Urbino Facoltà di Sociologia Qualifica conseguita Laurea in Sociologia 110/110 e lode Date 12/12/2011 Nome e tipo di istituto di Università degli Studi dell Insubria di Varese istruzione o formazione Qualifica conseguita Laurea Specialistica in Scienze e Tecniche della Comunicazione 110/110 con lode Date 16/2/2011 Nome e tipo di istituto di Università degli Studi dell Insubria di Varese istruzione o formazione Qualifica conseguita Corso di Alta Formazione FILIS- Formatori di Lingua Italiana per Stranieri Date 2012 Nome e tipo di istituto di Università per Stranieri di Siena istruzione o formazione Qualifica conseguita DITALS diploma di specializzazione per l insegnamento dell italiano agli stranieri. Date 2012 Nome e tipo di istituto di Ministero dell'istruzione Dell'Università e della Ricerca. Ufficio istruzione o formazione Scolastico Regionale per la Lombardia Qualifica conseguita Corso di Formazione Apprendere nella classe multiculturale: bisogni e sfide degli alunni con diversi livelli di competenza in italiano L2 Date Anno accademico 1990/1991 Nome e tipo di istituto di Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano istruzione o formazione Qualifica conseguita Diploma Universitario in Servizio Sociale 108/110 Date Nome e tipo di istituto di ARIPS Associazione Ricerche Interventi Formazione psico-sociale istruzione o formazione Qualifica conseguita Master Formatore Date 1984 Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione «Centre de Jeunesse De Rencontre et De Sport» Sede di Bruxelles riconosciuto dalla Comunità francese e dal CoJ( Confederation des Organisations de Jeunesse) Qualifica conseguita Diploma di animatore sociale

10 Partecipazione a corsi di formazione e a seminari Date 19/7/2013 Ente/azienda promotore Università Ca Foscari di Venezia Principali materie / Partecipazione alla Rassegna Editoriale di Italiano a Stranieri Date 16/5/2012 Ente/azienda promotore Scuola Europea di Varese Principali materie / Partecipazione al corso di Formazione continua per l insegnamento dell italiano lingua straniera: Valutazione delle 5 competenze. Obiettivi di apprendimento. Realizzazione dei principi didattici. Date Dicembre 2013 Ente/azienda promotore Istituto dante Alighieri di Milano Principali materie / Partecipazione al seminario Creazione Ed elaborazione di materiale didattico con l utilizzo di supporti tradizionali e innovativi (LIM). Date 2000 Ente/azienda promotore Scuola Europea di Varese Principali materie / Partecipazione al corso di formazione Le tecniche del counseling Date 1998 Ente/azienda promotore Università degli Studi di Milano, Istituto di Pedagogia Principali materie / Partecipazione al Laboratorio di creazione di fiabe Date 1996 Ente/azienda promotore Comune di Milano Principali materie / Partecipazione alla giornata di studio: Tempo Libero e Qualità della Vita: prospettive per il XXI secolo Date 1993 Ente/azienda promotore Comune di Milano Principali materie / Partecipazione alla giornata studio Tempo libero vicino a casa Date 1993 Ente/azienda promotore Regione Lombardia Principali materie / Partecipazione al Corso di Formazione per Formatori Le tecniche di negoziazione e contratti formativi

11 Date Ente/azienda promotore ISMO Partecipazione a Corsi di Formazione all interno del Master per Formatori. Principali materie / 1) La gestione dell aula. Metodi e tecniche per l apprendimento 2)Tecniche di Progettazione degli interventi formativi Date 1988 Ente/azienda promotore ARIPS( Associazione Ricerche Interventi Formazione psico-sociale) Principali materie / Partecipazione al Workshop Giocare per Imparare. Giochi e simulazioni per gli interventi formativi Date 1987 Ente/azienda promotore Partecipazione al secondo congresso nazionale della divisione di Psicologia dell Educazione tenutosi a Padova Principali materie / Aspetti e momenti della ricerca e dell intervento psicologico nei sistemi educativi Date 1986 Ente/azienda promotore ARIPS( Associazione Ricerche Interventi Formazione psico-sociale) Principali materie / Partecipazione al laboratorio sulle Tecniche di Induzione alla Creatività Partecipazione a Convegni Date 25 Marzo 2009 Ente/azienda promotore Università degli Studi dell Insubria e Asl di Varese Seminario Educare all odio Guarire dall odio 25 Ottobre 2007 Immaginando Gianni Rodari Istituto Comprensivo Statale Varese 2 Pellico Date 8 Aprile 2006 Ente/azienda promotore C.S.A ( Centro Servizi Amministrativi) di Varese e dal Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Tra agio e disagio: percorso di promozione del benessere degli adolescenti Date 2004 Ente/azienda promotore Società Italiana di Criminologia Principali materie / Partecipazione al XVIII Congresso Nazionale Devianza giovanile. Nuovi contesti e nuove risposte

12 Date 2003 Ente/azienda promotore Regione Lombardia Principali materie / 2 Convegno nazionale Osservatorio Regionale per l integrazione e la multietnicità. Date 2003 Ente/azienda promotore Aif (Associazione Italiana Formatori) Principali materie / Partecipazione al Convegno Nazionale Sviluppo locale e formazione: le nuove vie per il futuro Date 2002 Ente/azienda promotore Principali materie / Ariele (Associazione Italiana di psicosocioanalisi) Il progetto della bellezza convegno di studi nel ricordo di Gino Paglierani Date 15 Marzo 2001 Ente/azienda promotore Agenzia Formativa del Comune di Varese Principali materie / Formare il personale di enti locali: la formazione per una nuova cultura organizzativa Ente/azienda promotore Principali materie / Date 24 Marzo 2000 Date 1998 Servizi Formativi del Comune di Varese Per un polo formativo territoriale Ente/azienda promotore Principali materie / Università di Bologna Facoltà di Scienze Politiche Valutare l immateriale Date 1997 Ente/azienda promotore Università Cattolica di Milano Principali materie / La società della globalizzazione: regole sociali e soggettività. Date Ente/azienda promotore 1 ed al 2 Convegno Nazionale della Società Italiana di Formazione Psicologica SIFORP Principali materie / Il territorio della formazione psicologica Esperienze Prodromiche Date 1994 Ente/azienda promotore ESAE (Ente Scuola Assistenti Educatori) di Milano Principali materie / L educatore Professionale nelle prospettive dello stato sociale

13 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI MADRELINGUA ITALIANO ALTRE LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale FRANCESE Buono Buono Buono INGLESE Corso di studi a Cambridge Buono Buono Buono CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI. Comunicazione interpersonale, comunicazione in gruppi; capacità di comunicare in pubblico con chiarezza e proprietà di linguaggio, comunicazione scritta. Saper formare e condurre team; saper lavorare in team; Gestire i collaboratori(delega, valorizzazione, saper motivare); Orientare la motivazione e l attenzione dei partecipanti-destinatari, ottima gestione del clima d aula e di gruppo, capacità di favorire la partecipazione e l interazione. Saper guidare al cambiamento; Capacità di interpretare e trasmettere la cultura del committente (ente pubblico, privato, azienda); Creatività e autostima; Intraprenditorialità. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Esperta nei processi formativi, capacità di progettazione micro e macro, gestione didattica ed organizzativa delle attività formative, valutazione dei percorsi formativi, predisposizione, realizzazione e valutazione delle attività didattiche. Analisi dei bisogni formativi, progettazione di percorsi formativi personalizzati, di strumenti di rilevamento e diagnosi, predisposizione di documentazioni, assistenza al cliente attraverso interventi di counselling. Esperta di dinamiche di gruppo, di gestione d aula e di rapporti interpersonali. Utilizzo di supporti e sussidi d aula tradizionali ed avanzati. Ha maturato esperienza pluriennale sulle seguenti tematiche: comunicazione, leadership, conduzione di gruppi, team building, coaching, processi decisionali, gestione dei conflitti. Esperienza pluriennale nel campo della ricerca sociale. Ha esperienza nella formazione in ambito interculturale e nell insegnamento dell italiano come lingua straniera. Esperienza pluriennale nell insegnamento universitario con specifica competenza nelle tematiche sociologiche. Concetti di base della it, uso computer, gestione file,elaborazione testi, foglio elettronico, data base, presentazione, reti informatiche, internet. Patente ecdl (european computer driving licence)

14 CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE PATENTE O PATENTI Lettura saggi, romanzi, ecc. arte, mostre, scrittura cinema, teatro. Aggiornamento continuativo e costante sulle tematiche: processi formativi, sociologia, ricerca sociale, didattica dell insegnamento e dell insegnamento dell italiano agli stranieri. Ha partecipato a numerosi seminari, corsi di formazione, convegni, corsi di aggiornamento e specializzazione, workshop, anche in qualità di relatore. Ha partecipato in qualità di esperto a diverse commissioni di concorso per Enti Pubblici. Ha partecipato come membro della commissione di laurea per il corso di laurea in Educazione Professionale (Università Insubria Varese). Attività di relatore di tesi. Ha svolto esperienze di formazione e consulenza all estero. Pubblicazioni di testi e articoli. Patente di guida B. Patente ecdl ( european computer driving licence) ULTERIORI INFORMAZIONI Pubblicazioni G. Cervini, La famiglia e l abitazione, in (a cura di), E. Tacchi, Una Scuola per l Europa. Indagine sugli studenti della Scuola Europea di Varese, Franco Angeli, Milano, G. Cervini, Salute, benessere e malessere, in (a cura di), E. Tacchi, Una Scuola per l Europa. Indagine sugli studenti della Scuola Europea di Varese, Franco Angeli, Milano, G. Cervini, Interventi di valorizzazione delle figure operative, in (a cura di), M. Daviddi, I. Tonon, Amministrazioni pubbliche e apprendimento. Un esperienza formativa del Comune di Varese, Franco Angeli, Milano, G. Cervini, Il formatore in transito tra Varese e Chiasso: un viaggio oltre il confine, in Chiasso- so, eventi, iniziative, cultura- distretto e città di Chiasso. Ottobre numero 01 Mediapoint SA Lugano. G.Cervini, M. Daviddi, L. Zorzan, Identità e Alterità: la formazione nel cambiamento. Nuove forme di socialità e ricerca interculturale. Franco Angeli, Milano, 2004 Giovanna Cervini, Eleonora Alberici, Oriana Binik, Rileggendo Asylunms: una breve riflessione ispirata al pensiero di Erving Goffman. In ( a cura di),a. Francia, E. Alberici, B. Gualco, U. Fornari Realtà e prospettive degli ospedali psichiatrici Giudiziari in Italia, Essebiemme,Noceto- Parma,2005. Varese, 18 Febbraio 2014

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Quando a scuola ci si esercita nel far del gruppo il soggetto che apprende

Quando a scuola ci si esercita nel far del gruppo il soggetto che apprende Workshop n. 3 Quando a scuola ci si esercita nel far del gruppo il soggetto che apprende Introducono il tema e coordinano i lavori - Irene Camolese, Confcooperative - Franca Marchesi, Istituto Comprensivo

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Al servizio del lavoro

Al servizio del lavoro www.lavoro.regione.lombardia.it Al servizio del lavoro Guida alle politiche di Regione Lombardia a sostegno dell occupazione. Opportunità e iniziative: per chi è disoccupato per i lavoratori colpiti dalla

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO 1 Esistono difficoltà di accesso degli studenti all Università rilevate dagli esiti dei test di ingresso. 2 A ciò si aggiunge il ritardo negli studi universitari

Dettagli

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ALCUNI DATI L Istituto Trento 5 comprende 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di I grado. Il numero totale di alunni

Dettagli

Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri

Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri MPI - USP di Padova Comune di Padova Settore Servizi Scolastici Centro D.A.R.I. Una scuola per tutti Percorso di formazione per docenti Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri I parte a cura

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum

Curriculum vitae et studiorum Curriculum vitae et studiorum INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data e luogo di nascita TRONCARELLI MARCELLINA VIA SALARIA, 1396-00138 ROMA 338 3693605 m.troncarelli@virgilio.it

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado. SCHEDA DI MONITORAGGIO PROGETTO P.O.F. a.s.

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado. SCHEDA DI MONITORAGGIO PROGETTO P.O.F. a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Sede Centrale: Scuola Media Statale "San Francesco d'assisi" Via Jonghi, 3-28877 ORNAVASSO (VB) - cod. fiscale 84009240031

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: GIARDINO BRANCACCIO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: Educazione e Promozione culturale: 01 Centri di aggregazione (bambini, giovani, anziani):

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA

RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA A CURA DELLA DOTT.SSA MARIANGELA BRUNO (LOGOPEDISTA E FORMATRICE AID) ANNO SCOLASTICO 2011-2012 1 INDICE 1. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO...

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Profilo e compiti istituzionali Bellinzona, novembre 2014 Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione,

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna Sono 33. Obiettivo: un CpF per ogni distretto sanitario. 10 sono in Romagna Aree di attività dei CpF: Informazione (risorse e servizi per bambini e genitori,

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PREMESSA L integrazione è un processo di conoscenza di sé e dell altro, di collaborazione all interno della classe finalizzato a creare le migliori condizioni

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE I Progetti Personalizzati sono rivolti a minori e adulti con disabilità, residenti nel territorio dell Azienda ULSS n.

Dettagli

ALLEGATO 1 AL DECRETO

ALLEGATO 1 AL DECRETO ALLEGATO 1 AL DECRETO Il Provider accreditato per l ECM Il Provider accreditato per l ECM è un soggetto che: ha configurazione giuridica autonoma. Opera nel campo della formazione continua degli operatori

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli