CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA BIOMEDICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA BIOMEDICA"

Transcript

1 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA BIOMEDICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Analisi matematica 1 MAT/05 A Chimica CHIM/07 A Fisica 1 FIS/01 A 8 80 Corso integrato: Matematica 2 - Modulo: Analisi matematica 2 MAT/05 A Modulo: Geometria e algebra MAT/03 A 7 70 Corso integrato: Sistemi di elaborazione dell informazione 2 - Modulo: Elementi di Informatica ING-INF/05 A Modulo: Calcolatori Elettronici ING-INF/05 A Fisica 2 FIS/01 A anno Corso integrato: Biochimica e Biologia Molecolare 1 - Modulo: Biochimica BIO/10 C Modulo: Biologia Molecolare BIO/11 C 2 20 Corso integrato: Fondamenti di Meccanica e Biomateriali 1 - Modulo: Fondamenti di Meccanica e Biomeccanica ING-IND/13 B Modulo: Biomateriali ING-IND/24 B 5 50 Corso integrato: Fenomeni di Trasporto e Bioingegneria Chimica 1 - Modulo: Fenomeni di Trasporto in Sistemi Biomedici ING-IND/24 B Modulo: Bioingegneria Chimica ING-IND/24 B Matematica applicata MAT/08 A 6 60 Corso integrato: Anatomia e Fisiologia 2 - Modulo: Anatomia Umana BIO/16 C Modulo: Elementi di Fisiologia BIO/09 C 3 30 Corso integrato: Fondamenti di Ingegneria dell Informazione 2 - Modulo: Elementi di Analisi dei Sistemi ING-INF/04 B Modulo: Elaborazione Elettronica dei Segnali ING-INF/06 B 5 50 Corso integrato: Progettazione Elettronica 2 - Modulo: Elettronica Analogica ING-INF/01 B Modulo: Elettronica Digitale ING-INF/01 B 5 50

2 3 anno 1 Attuatori Elettrici e Convertitori ING-IND/32 B 5 50 Corso integrato: Bioelettronica 1 - Modulo: Fondamenti di Bioelettronica ING-INF/06 B Modulo: Interfacce Bioelettroniche ING-INF/06 B Bioingegneria Meccanica ING-IND/14 B Corso integrato: Elementi di Clinica e Patologia 1 - Modulo: Patologia MED/08 C Modulo: Complementi di Medicina Interna MED/09 C Modulo: Strumentazione e Materiali Protesici MED/22 C Modulo: Radiodiagnostica e Medicina Nucleare MED/36 C 2 20 Un corso a scelta tra: 2 Strumentazione Elettromedicale ING-INF/06 B Biosensori ING-INF/06 B 5 50 Un corso a scelta tra: 2 Fluidodinamica ING-IND/08 C Elementi di Bioinformatica ING-INF/05 C Compatibilità Elettromagnetica ING-INF/02 C Sicurezza Elettrica del Paziente in Ospedale ING-IND/33 C 5 50 Ulteriori crediti da acquisire Prova lingua inglese 1 E 3 Scelta libera 2 D 12 Altre attività F 4 Prova Finale E 6 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 180 (1) I crediti formativi universitari relativi alla prova di lingua inglese potranno essere acquisiti: - superando il test della prova di orientamento linguistica all inizio dell anno accademico, - superando il test di piazzamento di livello B1 -preintermedio- presso il Centro Linguistico d Ateneo, - presentando opportuna certificazione che attesti la conoscenza della lingua inglese di livello B1 - preintermedio rilasciata da scuole/enti accreditati. (2) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

3 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CHIMICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Analisi matematica 1 MAT/05 A Chimica CHIM/07 A Fisica 1 FIS/01 A 8 80 Corso integrato: Matematica 2 - Modulo: Analisi matematica 2 MAT/05 A Modulo: Geometria e algebra MAT/03 A Fisica 2 FIS/01 A Fondamenti di Informatica 1 ING-INF/05 A anno 1 Chimica 2 CHIM/07 A Scienza delle costruzioni ICAR/08 C Matematica applicata MAT/08 A Termodinamica dell ingegneria chimica ING-IND/24 B Elettrotecnica ING-IND/31 C Fondamenti di fenomeni di trasporto ING-IND/24 B Ingegneria delle reazioni chimiche ING-IND/24 B Tecnologie di chimica applicata ING-IND/22 B anno 1 Impianti chimici ING-IND/25 B Macchine e sistemi energetici ING-IND/09 B Meccanica dei fluidi ICAR/01 C Affidabilità e sicurezza nell industria di processo ING-IND/25 B Strumentazione e controllo ING-IND/26 B 9 90

4 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Prova lingua inglese 1 E 3 Scelta libera 2 D 12 Altre attività informatiche e laboratori F 3 Tirocinio formativo F 6 Prova Finale E 3 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 180 (1) I crediti formativi universitari relativi alla prova di lingua inglese potranno essere acquisiti: - superando il test della prova di orientamento linguistica all inizio dell anno accademico, - superando il test di piazzamento di livello B1 -preintermedio- presso il Centro Linguistico d Ateneo, - presentando opportuna certificazione che attesti la conoscenza della lingua inglese di livello B1 - preintermedio rilasciata da scuole/enti accreditati. (2) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

5 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Analisi matematica 1 MAT/05 A Fisica 1 FIS/01 A 8 80 Corso integrato: Chimica e Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata 1 - Modulo: Chimica CHIM/07 A Modulo: Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata ING-IND/22 C Analisi matematica 2 MAT/05 A Geometria e algebra MAT/03 A Fisica 2 FIS/01 A Fondamenti di informatica 1 ING-INF/05 A anno Corso integrato: Statistica e Idrologia 1 - Modulo: Statistica SECS-S/02 C Modulo: Idrologia ICAR/02 B Meccanica razionale MAT/07 A 6 60 Corso integrato: Architettura tecnica e Laboratorio di disegno 1 - Modulo: Laboratorio di disegno ICAR/17 F Modulo: Architettura tecnica ICAR/10 B 6 60 Corso integrato: Topografia e Laboratorio di topografia 2 - Modulo: Topografia ICAR/06 B Modulo: Laboratorio di topografia ICAR/06 F Metodi decisionali per l economia MAT/09 C Scienza delle costruzioni ICAR/08 B

6 3 anno Corso integrato: Fisica tecnica e Elettrotecnica 1 - Modulo: Fisica tecnica ING-IND/11 C Modulo: Elettrotecnica ING-IND/31 C Fondamenti dei trasporti ICAR/05 B Idraulica ICAR/01 B Corso integrato: Acquedotti e fognature e Laboratorio di acquedotti e fognature 2 - Modulo: Acquedotti e fognature ICAR/02 B Modulo: Laboratorio di acquedotti e fognature ICAR/02 F 4 40 Corso integrato: Geotecnica e Costruzioni di strade 2 - Modulo: Geotecnica ICAR/07 B Modulo: Costruzioni di strade, ferrovie ed aeroporti ICAR/04 B Tecnica delle costruzioni ICAR/09 B Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Prova lingua inglese 1 E 3 Scelta libera 2 D 12 Prova Finale E 3 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 180 (1) I crediti formativi universitari relativi alla prova di lingua inglese potranno essere acquisiti: - superando il test della prova di orientamento linguistica all inizio dell anno accademico, - superando il test di piazzamento di livello B1 -preintermedio- presso il Centro Linguistico d Ateneo, - presentando opportuna certificazione che attesti la conoscenza della lingua inglese di livello B1 - preintermedio rilasciata da scuole/enti accreditati. (2) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

7 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 A partire dall'anno accademico , oltre la didattica tradizionale in presenza è prevista la possibilità di accesso a modalità di erogazione on-line della didattica. Gli studenti dovranno scegliere al momento dell iscrizione quale percorso effettuare: quello standard (esclusivamente in presenza) o quello misto (prevalentemente in e-learning). Quest ultimo prevede l erogazione della didattica a distanza per tutti gli insegnamenti del 1 e 2 anno. Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno Sem Insegnamento SSD TAF CFU 1 Ore 1 Analisi matematica 1 MAT/05 A Chimica CHIM/07 A Fisica 1 FIS/01 A 8 80 Corso integrato: Matematica 2 - Modulo: Analisi matematica 2 MAT/05 A Modulo: Geometria e algebra MAT/03 A 7 70 Corso integrato: Sistemi di elaborazione dell informazione 2 - Modulo: Elementi di Informatica ING-INF/05 A Modulo: Calcolatori Elettronici ING-INF/05 A Fisica 2 FIS/01 A anno Sem Insegnamento SSD TAF CFU 1 Ore 1 Matematica applicata MAT/08 A Reti di telecomunicazione ING-INF/03 C 6 60 Corso integrato: Analisi e controllo dei sistemi dinamici 1 - Modulo: Analisi dei sistemi ING-INF/04 B Modulo: Controlli automatici ING-INF/04 B Elettrotecnica ING-IND/31 B Fondamenti di Elettronica ING-INF/01 B Misure Elettriche ed Elettroniche ING-INF/07 B 9 90 Curriculum Elettrica 1 Fisica tecnica ING-IND/11 C 6 60 Curriculum Elettronica 1 Teoria dei segnali ING-INF/03 C 6 60 Curriculum Informatica 1 Teoria dei segnali ING-INF/03 C 6 60

8 3 anno Sem Insegnamento SSD TAF CFU 1 Ore Corso integrato: Elettronica di potenza e Impianti Elettrici 1 - Modulo: Elettronica di Potenza ING-IND/32 B Modulo: Impianti Elettrici ING-IND/33 B 6 60 Curriculum Elettrica 1 Macchine e sistemi energetici ING-IND/09 C Sicurezza del lavoro e difesa ambientale ING-IND/28 B Smart Grid per la distribuzione e l utilizzazione dell energia elettrica ING-IND/33 B Misure sui Sistemi di Potenza ING-INF/07 B Macchine elettriche ING-IND/32 B 6 60 Curriculum Elettronica 1 Fisica dei semiconduttori FIS/03 C Progettazione di Sistemi Digitali ING-INF/01 B Campi Elettromagnetici ING-INF/02 B Dispositivi elettronici ING-INF/01 C Altre attività F 2 Curriculum Informatica 1 Basi di dati ING-INF/05 A Progettazione di Sistemi Digitali ING-INF/01 B Linguaggi di programmazione orientati agli oggetti ING-INF/05 B Ingegneria del software ING-INF/05 B Internet ING-INF/03 C 6 60 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU 1 Ore Prova lingua inglese 2 E 3 Scelta libera 3 D 12 Altre attività F 2 Prova Finale E 6 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 180 (1) Ad ogni CFU corrispondono, convenzionalmente, 25 ore di attività didattica dello studente. Per gli insegnamenti con modalità di erogazione della didattica convenzionale le ore corrispondenti ad 1 CFU sono, di norma, così distribuite: 8 ore di lezione frontale; 2 ore di esercitazione guidata; 15 ore di studio individuale. Per gli insegnamenti in cui è prevista la modalità di erogazione in tele-didattica, in tale modalità le ore corrispondenti ad 1 CFU sono, di norma, così distribuite: un minimo di 6 ore distribuite tra la didattica erogativa ed interattiva, con un minimo di 2 ore di didattica erogativa ed 1 di didattica interattiva;

9 un massimo di 19 ore di studio individuale. (2) I crediti formativi universitari relativi alla prova di lingua inglese potranno essere acquisiti: - superando il test della prova di orientamento linguistica all inizio dell anno accademico, - superando il test di piazzamento di livello B1 -preintermedio- presso il Centro Linguistico d Ateneo, - presentando opportuna certificazione che attesti la conoscenza della lingua inglese di livello B1 - preintermedio rilasciata da scuole/enti accreditati. (3) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio. Le attività formative su indicate concorrono al raggiungimento degli obiettivi formativi complessivi del Corso di Studi secondo quanto riportato nella seguente tabella.

10 Risultati di apprendimento attesi, espressi tramite i Descrittori Europei del titolo di studio ATTIVITÀ FORMATIVE DESCRITTORI EUROPEI Scheda formulata con riferimento al Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica Analisi Matematica 1 e Matematica Fisica 1 e Fisica 2 Chimica Sistemi di elaborazione dell'informazione Matematica applicata Elettrotecnica Analisi e controllo dei sistemi dinamici Reti di telecomunicazione Fisica tecnica Fisica dei semiconduttori Linguaggi di programmazione orientati agli oggetti Misure elettriche ed elettroniche Fondamenti di Elettronica Elettronica di potenza e Impianti Elettrici Misure sui Sistemi di Potenza Sicurezza del lavoro e difesa ambientale Campi elettromagnetici Progettazione di Sistemi Digitali Basi di dati Smart Grid per la distribuzione e l'utilizzazione dell'energia elettrica Macchine e sistemi energetici Macchine elettriche Teoria dei segnali Dispositivi elettronici Ingegneria del software Internet Prova di conoscenza della lingua inglese Prova finale A Conoscenza e capacità di comprensione OF 1) Conoscere e saper comprendere gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base per l ingegneria. OF 2) Conoscere e saper comprendere gli aspetti metodologici-operativi di base delle discipline caratterizzanti per l'ingegneria Industriale e per l'ingegneria de l'informazione ad un livello che consenta di comprendere l innovazione tecnologica nel settore e le opportunità di integrazione tra ambiti affini. OF 3) Conoscere e saper comprendere gli aspetti metodologici-operativi di discipline di tipo scientifico ed ingegneristico di particolare interesse per l Ingegneria Industriale e dell Informazione; in particolare per l'ingegneria elettrica, elettronica e informatica. OF 4) Conoscere e saper comprendere gli aspetti specifici di almeno un ambito dell'ingegneria industriale o dell'informazione utili nelle applicazioni di maggiore rilevanza. OF 5) Conoscere gli aspetti economico/sociali di base correlati alla professione dell'ingegnere. X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X

11 ATTIVITÀ FORMATIVE DESCRITTORI EUROPEI Scheda formulata con riferimento al Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica Analisi Matematica 1 e Matematica Fisica 1 e Fisica 2 Chimica Sistemi di elaborazione dell'informazione Matematica applicata Elettrotecnica Analisi e controllo dei sistemi dinamici Reti di telecomunicazione Fisica tecnica Fisica dei semiconduttori Linguaggi di programmazione orientati agli oggetti Misure elettriche ed elettroniche Fondamenti di Elettronica Elettronica di potenza e Impianti Elettrici Misure sui Sistemi di Potenza Sicurezza del lavoro e difesa ambientale Campi elettromagnetici Progettazione di Sistemi Digitali Basi di dati Smart Grid per la distribuzione e l'utilizzazione dell'energia elettrica Macchine e sistemi energetici Macchine elettriche Teoria dei segnali Dispositivi elettronici Ingegneria del software Internet Prova di conoscenza della lingua inglese Prova finale B Capacità applicative OF 6) Saper applicare le conoscenze e la capacità di comprensione della matematica e delle altre scienze di base per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria. X X X X X X X X X OF 7) Saper utilizzare le tecniche e gli strumenti standard per la soluzione di problemi tipici dell'ingegneria Elettrica e/o di quella dell'informazione, nonché di quelli derivanti dalla loro integrazione. X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X OF 8) Saper applicare le proprie competenze sia per individuare soluzioni a problemi ingegneristici standard sia per giustificare, sostenere ed argomentare le proprie scelte tecniche. C Autonomia di giudizio OF9) Essere in grado di formulare una propria valutazione e/o giudizio sulla base della interpretazione dei dati disponibili, nonché di individuare e raccogliere i dati aggiuntivi necessari per conseguire una maggiore certezza riguardo temi specifici e/o comuni dell'ingegneria elettrica e dell'informazione. OF10) Avere la capacità del saper fare, del saper prendere iniziative e decisioni nella consapevolezza dei rischi, tenendo conto, oltre che degli aspetti tecnici, anche di quelli economici, etici e sociali. X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X

12 DESCRITTORI EUROPEI Scheda formulata con riferimento al Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica ATTIVITÀ FORMATIVE Analisi Matematica 1 e Matematica Fisica 1 e Fisica 2 Chimica Sistemi di elaborazione dell'informazione Matematica applicata Elettrotecnica Analisi e controllo dei sistemi dinamici Reti di telecomunicazione Fisica tecnica Fisica dei semiconduttori Linguaggi di programmazione orientati agli oggetti D Abilità nella comunicazione OF11) Saper comunicare in maniera efficace informazioni e idee, nonché discutere problemi e soluzioni. Saprà scegliere la forma ed il mezzo di comunicazione adeguati all'interlocutore, sia specialista che non specialista. X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X OF12) Saper comunicare in lingua inglese. X E Capacità di apprendere OF13) Avere le capacità di apprendimento che sono necessarie ad un ingegnere per aggiornarsi con continuità rispetto all'evoluzione della scienza e della tecnica. X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X OF14) Avere la capacità di attingere a diverse fonti bibliografiche, sia in italiano che in inglese, al fine di acquisire nuove competenze. OF15) Avere la capacità di apprendimento necessaria ad intraprendere studi successivi, come corsi di Laurea Magistrale. Misure elettriche ed elettroniche Fondamenti di Elettronica Elettronica di potenza e Impianti Elettrici Misure sui Sistemi di Potenza X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X Sicurezza del lavoro e difesa ambientale Campi elettromagnetici Progettazione di Sistemi Digitali Basi di dati Smart Grid per la distribuzione e l'utilizzazione dell'energia elettrica Macchine e sistemi energetici Macchine elettriche Teoria dei segnali Dispositivi elettronici Ingegneria del software Internet Prova di conoscenza della lingua inglese Prova finale

13 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Analisi matematica 1 MAT/05 A Chimica CHIM/07 A Fisica 1 FIS/01 A 8 80 Corso integrato: Matematica 2 - Modulo: Analisi matematica 2 MAT/05 A Modulo: Geometria e Algebra MAT/03 A Fisica 2 FIS/01 A Fondamenti di informatica 1 ING-INF/05 A Laboratorio di Disegno ICAR/17 F anno Corso integrato: Statistica e Idrologia 1 - Modulo: Statistica SECS-S/02 C Modulo: Idrologia ICAR/02 B Economia applicata all ingegneria ING-IND/35 C Principi del trattamento dei solidi ING-IND/29 B Termodinamica e macchine ING-IND/09 C 6 60 Corso integrato: Geologia e Geologia applicata 2 - Modulo: Litologia e Geologia GEO/09 C Modulo: Geologia applicata GEO/05 B Pianificazione territoriale ICAR/20 B Topografia e cartografia ICAR/06 B Laboratorio di Elettrotecnica ING-IND/31 F 5 50

14 3 anno 1 Fenomeni di trasporto in sistemi ambientali ING-IND/24 B Idraulica ICAR/01 B Sicurezza del lavoro e difesa ambientale ING-IND/28 B 6 60 Corso integrato: Scienza e Tecnica delle costruzioni 1 - Modulo: Scienza delle costruzioni ICAR/08 B Modulo: Tecnica delle costruzioni ICAR/09 B Ingegneria sanitaria ambientale ICAR/03 B 7 70 Corso integrato: Geotecnica e Sismica applicata 2 - Modulo: Geotecnica ICAR/07 B Modulo: Sismica applicata GEO/11 B 5 50 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Prova di lingua inglese 1 E 3 Scelta libera 2 D 13 Prova Finale E 4 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 180 (1) I crediti formativi universitari relativi alla prova di lingua inglese potranno essere acquisiti: - superando il test della prova di orientamento linguistica all inizio dell anno accademico, - superando il test di piazzamento di livello B1 -preintermedio- presso il Centro Linguistico d Ateneo, - presentando opportuna certificazione che attesti la conoscenza della lingua inglese di livello B1 - preintermedio rilasciata da scuole/enti accreditati. (2) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio. Il Corso di Studi organizzerà inoltre i seguenti laboratori che potranno essere scelti dagli studenti a parziale copertura dei crediti a libera disposizione: Sem Laboratorio SSD TAF CFU Ore 1 Laboratorio di Geologia GEO/ Laboratorio di Pianificazione Territoriale ICAR/ Laboratorio di Tecniche geofisiche per lo studio di aree costiere a rischio ambientale GEO/ Laboratorio di Ingegneria Sanitaria-Ambientale ICAR/

15 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ARCHITETTURA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno Insegnamenti comuni Corso integrato di Storia dell'architettura e dell'arte contemporanea 1 - Modulo: Storia dell architettura contemporanea ICAR/18 B Modulo: Storia dell arte contemporanea L-ART/03 C Laboratorio integrato di Rilievo e Restauro 1 - Modulo: Rilievo ICAR/17 B Modulo: Restauro ICAR/19 B Laboratorio di progettazione architettonica Modulo A ICAR/14 B Modulo: B ICAR/14 B 6 75 Laboratorio integrato di progettazione tecnica e strutturale 2 - Modulo: Architettura tecnica ICAR/10 B Modulo: Tecnica delle costruzioni ICAR/09 B Modulo: Impianti tecnici ING-IND/11 B Curriculum Architettura 2 Diagnostica dei terreni e delle costruzioni GEO/11 C Curriculum Restauro 1 Analitica storica dei luoghi M-STO/02 C anno Insegnamenti comuni Corso integrato di urbanistica e valutazione economica e sociale 1 - Modulo: Urbanistica ICAR/20 B Modulo: Sociologia urbana SPS/10 B Modulo: Valutazione economica di piani e progetti ICAR/22 B Curriculum Architettura 1 Infrastrutture viarie urbane ICAR/04 C Laboratorio integrato di Costruzione e Produzione 1 - Modulo: Costruzione ICAR/10 C Modulo: Produzione ICAR/11 B Laboratorio di progettazione architettonica 2 ICAR/14 B

16 Curriculum Restauro Corso integrato di tecniche diagnostiche e materiali per l architettura 1 - Modulo: Diagnostica fisica delle costruzioni GEO/11 C Modulo: Materiali e tecniche per il restauro e per l architettura ING-IND/22 C Modulo: Applicazioni minero petrografiche per l'architettura GEO/09 C Corso integrato di architettura e statica per l edilizia storica 2 - Modulo: Architettura per l edilizia storica ICAR/10 C Modulo: Statica per l edilizia storica ICAR/08 C Laboratorio di Restauro ICAR/19 B 6 75 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Curriculum Architettura Crediti a scelta 1 D 8 Tirocinio F LABORATORIO DI PROVA FINALE E Curriculum Restauro Crediti a scelta 1 D 8 Tirocinio F LABORATORIO DI PROVA FINALE E TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio. Un elenco di altre attività preventivamente approvate, quali seminari, laboratori e/o workshop, sarà proposto dal Consiglio di Corso di Studio per la copertura dei crediti a scelta e pubblicate sul sito web del corso di studio.

17 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CHIMICA E DEI PROCESSI BIOTECNOLOGICI PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Analisi dei processi chimici e biotecnologici ING-IND/26 B Principi di ingegneria chimica e di processo ING-IND/24 B 9 90 Corso integrato: Processi industriali ed energetici 2 - Modulo: Processi Industriali ING-IND/27 B Modulo: Processi Energetici ING-IND/27 B Progettazione sostenibile nei processi chimici ed energetici ING-IND/25 B anno 1 Process modeling and simulation ING-IND/26 B Reattori chimici e biologici ING-IND/24 B Advanced systems of process control ING-IND/26 B Ingegneria chimica ambientale ING-IND/25 B 6 60 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore 3 Insegnamenti dalla tabella 1 C 18 A scelta libera 1 D 9 Altre attività F 3 Tirocinio F 6 Prova Finale E 12 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

18 Tabella 1. Elenco degli insegnamenti di tipologia C (3 a scelta tra quelli proposti) 1 anno 1 Fondamenti di progettazione ING-IND/14 C 6 1 Sistemi energetici 2 ING-IND/09 C 6 1 Biochimica BIO/10 C 6 1 Chimica e tecnologia degli alimenti CHIM/10 C 6 2 Microbiologia MED/07 C 6 2 anno 1 Chimica fisica delle interfasi CHIM/02 C 6 1 Project management SECS-P/08 C 6 1 Biotecnologia applicata CHIM/08 C 6

19 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CIVILE PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno Insegnamenti comuni 1 Modelli e metodi matematici per l Ingegneria MAT/09 C Tecnica Urbanistica ICAR/20 C 6 60 Corso integrato: Scienza delle costruzioni II e Sperimentazione, controllo e collaudo delle strutture 1 - Modulo: Scienza delle Costruzioni II ICAR/08 B Modulo: Sperimentazione, controllo e collaudo delle strutture ICAR/09 B 6 60 Corsi in alternativa (*) Corso integrato: Costruzioni di strade, ferrovie e aeroporti II e Pianificazione dei Trasporti 1 - Modulo: Costruzioni di strade, ferrovie e aeroporti II ICAR/04 B Modulo: Pianificazione dei Trasporti ICAR/05 B 6 60 Corso integrato: Sovrastrutture di strade, ferrovie e aeroporti e Pianificazione dei trasporti 2 - Modulo Sovrastrutture di strade, ferrovie e aeroporti ICAR/04 B Modulo: Pianificazione dei Trasporti ICAR/05 B 6 60 Curriculum Idraulica Corso integrato: Idraulica II e Idraulica marittima 2 - Modulo: Idraulica II ICAR/01 B Modulo: Idraulica marittima ICAR/01 B 6 60 Curriculum Strutture 2 Costruzioni in acciaio ICAR/09 B 6 60 Curriculum Trasporti Corso integrato: Progettazione dei sistemi di trasporto e Teoria e tecnica della circolazione 2 - Modulo: Progettazione dei sistemi di trasporto ICAR/05 B Modulo: Teoria e tecnica della circolazione ICAR/05 B 6 60 (*) Il corso integrato alternativo Sovrastrutture di strade, ferrovie e aeroporti e Pianificazione dei trasporti dovrà essere sostenuto se e solo se nel corso di Laurea di base D.M. 509/99 è stato sostenuto il Modulo Costruzioni di strade, ferrovie ed aeroporti II

20 2 anno Insegnamenti comuni 1 Fondazioni e opere di sostegno ICAR/07 C Protezione idraulica e sistemazione dei bacini idrografici ICAR/02 B 6 60 Corso integrato: Calcolo automatico delle strutture e Tecnica delle costruzioni II 1 - Modulo: Calcolo automatico delle strutture ICAR/09 B Modulo: Tecnica delle costruzioni II ICAR/09 B 6 60 Curriculum Idraulica 1 Modelli idrologici ICAR/02 B Pianificazione e gestione dei sistemi idrici ICAR/02 B Regime e protezione dei litorali ICAR/02 B 6 60 Curriculum Strutture 1 Teoria e progetto dei ponti ICAR/09 B 6 60 Corso integrato: Dinamica delle strutture e Resistenza e sicurezza delle costruzioni 1 - Modulo: Dinamica delle strutture ICAR/08 B Modulo: Resistenza e sicurezza delle costruzioni ICAR/08 B 6 60 Corsi in alternativa: 2 Complementi di Scienza delle costruzioni II (al 1 anno) ICAR/08 B Dinamica sismica delle strutture ICAR/08 B 6 60 Curriculum Trasporti 2 Sovrastrutture di strade, ferrovie e aeroporti ICAR/04 B 6 60 Corsi in alternativa: 2 Trasporti aerei ICAR/05 B Trasporti merci e logistica ICAR/05 B 6 60 Corsi in alternativa: 2 Trasporti urbani e metropolitani ICAR/05 B Trasporti ferroviari ICAR/05 B 6 60 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Scelta libera 1 D 12 Altre attività F 4 Prova Finale E 14 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

21 Laboratori a disposizione per l acquisizione di CFU di tipo F Sem Laboratorio SSD TAF CFU Ore 1 Laboratorio di modelli di simulazione del traffico ICAR/05 F Modellazione e studio di strutture con il metodo degli elementi finiti ICAR/09 F Laboratorio di opere di difesa costiera e di ingegneria portuale ICAR/02 F Laboratorio di progettazione integrata di strade, ferrovie ed aeroporti ICAR/04 F Laboratorio di protezione idraulica e sistemazione dei bacini idrografici ICAR/02 F Riqualificazione strutturale: analisi, diagnosi, recupero ICAR/09 F 2 30

22 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Analisi matematica 1 MAT/05 A Chimica CHIM/07 A Fisica 1 FIS/01 A Elementi di disegno tecnico ING-IND/15 F 3 30 Corso integrato: Matematica 2 - Modulo: Analisi matematica 2 MAT/05 A Modulo: Geometria e algebra MAT/03 A Fisica 2 FIS/01 A Fondamenti di informatica 1 ING-INF/05 A anno 1 Fondamenti di Costruzioni Meccaniche ING-IND/14 B Matematica applicata MAT/08 A Disegno Tecnico Industriale ING-IND/15 B 6 60 Corso integrato: Termofluidodinamica 1 - Modulo: Fisica tecnica ING-IND/11 C Modulo: Fluidodinamica ING-IND/08 C Tecnologia Meccanica ING-IND/16 B Elettrotecnica ING-IND/31 C Misure sulle macchine ING-IND/08 C Tecnologia dei materiali ING-IND/22 C anno 1 Macchine a fluido ING-IND/08 B Meccanica applicata alle macchine ING-IND/13 B Corso integrato: Costruzione di Macchine 1 - Modulo: Fondamenti di Progettazione ING-IND/14 B Modulo: Elementi Costruttivi delle Macchine ING-IND/14 B Impianti Meccanici ING-IND/17 B Sistemi Energetici ING-IND/09 B 8 80

23 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Prova lingua inglese 1 E 3 Scelta libera 2 D 12 Prova Finale E 6 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 180 (1) I crediti formativi universitari relativi alla prova di lingua inglese potranno essere acquisiti: - superando il test della prova di orientamento linguistica all inizio dell anno accademico, - superando il test di piazzamento di livello B1 -preintermedio- presso il Centro Linguistico d Ateneo, - presentando opportuna certificazione che attesti la conoscenza della lingua inglese di livello B1 - preintermedio rilasciata da scuole/enti accreditati. (2) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

24 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Analisi e Controllo dei Sistemi Multivariabili ING-INF/04 C Elettromagnetismo applicato all Ingegneria Elettrica ed Energetica ING-IND/31 B Misure per l Energia Elettrica ING-INF/07 B 9 90 Corso integrato: Sistemi Elettrici per l Energia 1 - Modulo: Sistemi elettrici per l energia 1 ING-IND/33 B Modulo: Sistemi elettrici per l energia 2 ING-IND/33 B 6 60 Corso integrato: Sistemi di Conversione dell Energia e Propulsione Elettrica 2 - Modulo: Conversione statica dell energia elettrica e compatibilità elettromagnetica ING-IND/32 B Modulo: Sistemi di propulsione ed azionamenti elettrici ING-IND/32 B Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere ING-IND/28 C anno 1 Energetica Elettrica e Veicoli Elettrici ING-IND/32 B Impianti di Produzione dell Energia Elettrica ING-IND/33 B 9 90 Corso integrato: Progetto di Circuiti per il Trattamento del Segnale 1 - Modulo: Sistemi non lineari e caos ING-IND/31 B Modulo: Filtri analogici e digitali ING-IND/31 B 6 60 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Scelta libera 1 D 15 Altre attività F 6 Prova Finale E 15 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

25 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno Corso integrato: Circuiti integrati 1 - Modulo: Circuiti integrati analogici ING-INF/01 B Modulo: Circuiti integrati digitali ING-INF/01 B 5 50 Corso integrato: Optoelettronica ed Affidabilità dei dispositivi 1 - Modulo: Optoelectronics ING-INF/01 B Modulo: Affidabilità dei dispositivi ING-INF/01 B Automi e reti di Petri ING-INF/04 C Sistemi automatici di misura ING-INF/07 B Trasmissioni wireless ING-INF/03 C anno Corso integrato: Sistemi operativi e Intelligenza artificiale 1 - Modulo: Sistemi operativi ING-INF/05 C Modulo: Artificial Intelligence ING-INF/05 C Sistemi di controllo avanzati ING-INF/04 C 7 70 Corso integrato: Architetture di Processori e Sistemi integrati 2 - Modulo: Architetture di Processori ING-INF/01 B Modulo: Sistemi embedded ING-INF/01 B Progetto di Circuiti a Microonde ING-INF/02 B Ulteriori crediti da acquisire Un corso a scelta tra: 1 Progettazione di sistemi wireless ING-INF/02 B Tecnologie e Dispositivi elettronici avanzati ING-INF/01 B 7 70 Un corso a scelta tra: 1 Nanoelettronica FIS/03 C Control of Network Systems ING-INF/04 C Computer Security ING-INF/05 C 6 60

26 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Scelta libera 1 D 8 Laboratori e/o tirocinio F 8 Prova Finale E 15 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio. Laboratori a disposizione per l acquisizione di CFU di tipo F Sem Laboratorio SSD TAF CFU Ore Laboratorio di Diagnostica dei Dispositivi Elettronici ING-INF/01 F 2 30 Laboratorio di Labview ING-INF/07 F 2 20 Laboratorio di Progettazione Microelettronica ING-INF/01 F 2 30 SDR Software Defined Radio* ING-INF/03 F 4 40 Project Management SECS-P/08 F 4 36 Machine Learning Lab ING-INF/05 F 4 40 * attivo dall a.a. 2017/18

27 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ENERGETICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Elettromagnetismo applicato all Ingegneria Elettrica ed Energetica ING-IND/31 C 6 60 Corso integrato: Energetica e Impianti Termotecnici 1 - Modulo: Impianti Termotecnici ING-IND/11 B Modulo: Energetica ING-IND/11 B Fisica del Reattore Nucleare FIS/04 C Geofisica applicata ai Sistemi Energetici GEO/11 C Insegnamenti dalla tabella 1 C anno 1 Energetica Elettrica e Veicoli Elettrici ING-IND/32 B Impianti di produzione dell energia elettrica ING-IND/33 B 9 90 Corso integrato: Tecnologie delle Fonti Rinnovabili e Industriali 1 - Modulo: Tecnologie energetiche industriali ING-IND/09 B Modulo: Tecnologie delle energie rinnovabili ING-IND/09 B Conversione Statica dell Energia Elettrica e EMC ING-IND/32 B 6 60 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Laboratori e/o tirocinio F 8 A scelta libera 1 D 12 Prova Finale E 15 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

28 Tabella 1. Elenco degli insegnamenti di tipologia C (3 a scelta tra quelli proposti) 1 Controlli automatici ING-INF/04 C Controllo degli impianti termici ING-INF/04 C Generatori di vapore ING-IND/09 C Infrastrutture ed applicazioni avanzate nell internet ING-INF/03 C Macchine e sistemi energetici ING-IND/09 C Combustione e trasmissione del calore ING-IND/09 C Internet ING-INF/03 C Macchine elettriche ING-IND/32 C Pianificazione dei trasporti ICAR/05 C Progettazione sostenibile nei processi chimici ed energetici ING-IND/25 C Sistemi di propulsione e azionamenti elettrici ING-IND/32 C Smart Grid per la distribuzione e l utilizzazione dell energia elettrica ING-IND/33 C 6 60 Laboratori a disposizione per l acquisizione di CFU di tipo F Sem Laboratorio SSD TAF CFU Ore Modellazione e Simulazione dei Sistemi Energetici* ING-IND/09 F 3 30 Laboratorio di Azionamenti Elettrici** ING-IND/32 F 3 30 Laboratorio di Azionamenti per la Propulsione** ING-IND/32 F 3 30 Laboratorio di Energetica Elettrica** ING-IND/32 F 2 20 Laboratorio di Smart Grid** ING-IND/33 F 2 20 Laboratorio di Modelli di Simulazione del Traffico ICAR/05 F 2 20 Project Management SECS-P/08 F 4 36 Simulazione dei Sistemi Dinamici con Matlab-Simulink ING-INF/04 F 3 30 * attivo solo nell a.a. 2016/17; ** attivi dall a.a. 2017/18

29 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno Insegnamenti comuni 1 Calcolo numerico e matematica applicata MAT/08 C Geoingegneria ambientale ING-IND/28 B Geofisica applicata GEO/11 B Laboratorio di informatica ING-INF/05 F Laboratorio di GIS e geostatistica GEO/09 F 5 80 Corso integrato: Bonifiche e trattamento fisico-chimico dei suoli 2 - Modulo: Bonifiche ICAR/03 B Modulo: Trattamento fisico-chimico dei suoli ING-IND/29 B Idrogeologia GEO/05 B Idraulica ambientale ICAR/01 B Valutazioni d impatto e recupero ambientale ING-IND/28 B anno Insegnamenti comuni Un corso a scelta tra: 1 Fondazioni e opere di sostegno ICAR/07 C Fotogrammetria ICAR/06 C Acquedotti e fognature ICAR/02 C Geochemical characterization GEO/09 C Progettazione di interventi di risanamento e Disinquinamento ambientale ICAR/03 C Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere ING-IND/28 C 6 60 Curriculum Tecniche e Tecnologie di Risanamento Ambientale 1 Solid waste management ICAR/03 B Impianti di trattamento delle acque di rifiuto ICAR/03 B 9 90 Corso integrato: Trattamento dei fluidi e degli effluenti gassosi 2 - Modulo: Trattamento dei fluidi ING-IND/29 B Modulo: Control and treatment of atmospheric emissions ICAR/03 B 6 60

30 Curriculum Geoingegneria e Difesa del Suolo Corso integrato: Protezione idrogeologica 1 - Modulo: Protezione idraulica e sistemazione dei bacini idrografici ICAR/02 B Modulo: Instabilità dei versanti e rischio idrogeologico GEO/05 B 6 60 Corso integrato: Ingegneria delle rocce 1 - Modulo: Meccanica delle rocce ING-IND/28 B Modulo: Scavi e opere in sotterraneo ING-IND/28 B 6 60 Un corso a scelta tra: 2 Idraulica costiera Progettazione e gestione degli interventi di geoingegneria 2 ambientale Curriculum Pianificazione Territoriale e Ambientale Corso integrato: Pianificazione strategica ambientale ICAR/01 B 6 60 ING-IND/28 B Modulo: Pianificazione ambientale ICAR/20 B Modulo: Strategic planning ICAR/20 B Tecnica urbanistica ICAR/20 B 6 60 Corso integrato: Pianificazione delle georisorse 2 - Modulo: Pianificazione territoriale delle georisorse ICAR/20 B Modulo: Georisorse GEO/09 C 6 60 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Scelta libera 1 D 9 Prova Finale E 15 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio. Il Corso di Studi organizzerà inoltre i seguenti laboratori che potranno essere scelti dagli studenti a parziale copertura dei crediti a libera disposizione: Sem Laboratorio SSD TAF CFU Ore 1 Laboratorio di Geologia GEO/ Laboratorio di Pianificazione Territoriale ICAR/ Laboratorio di Tecniche geofisiche per lo studio di aree costiere a rischio ambientale GEO/ Laboratorio di Sicurezza e Organizzazione del lavoro in cantiere ING-IND/ Laboratorio di Ingegneria Sanitaria-Ambientale ICAR/

31 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Controlli Automatici ING-INF/04 C 6 60 Corso integrato: Comportamento Meccanico dei Materiali 1 - Modulo: Meccanica dei materiali ING-IND/14 B Modulo: Meccanica sperimentale ING-IND/14 B Sistemi di Lavorazione ING-IND/16 B Impianti Industriali ING-IND/17 B Cinematica e Dinamica di Meccanismi ING-IND/13 B anno 1 Tecnologie Energetiche Industriali ING-IND/09 B Progetto di Macchine a Fluido ING-IND/08 B 9 90 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore 4 Insegnamenti dalla tabella 1 C 24 Laboratori e/o tirocinio F 6 A scelta libera 1 D 12 Prova Finale E 12 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

32 Tabella 1. Elenco degli insegnamenti di tipologia C (4 a scelta tra quelli proposti) 1 anno 2 Combustione e Trasmissione del Calore ING-IND/09 C Metodi agli Elementi Finiti ING-IND/14 C Tecnologie delle Energie Rinnovabili ING-IND/09 C anno 1 Impatto Ambientale dei Sistemi Energetici ING-IND/09 C Modellazione dei Sistemi a Fluido ING-IND/08 C Sperimentazione sulle Macchine ING-IND/08 C Gestione industriale della Qualità ING-IND/16 C Meccanica dei Materiali Compositi ING-IND/14 C 6 60 Laboratori a disposizione per l acquisizione di CFU di tipo F Sem Laboratorio SSD TAF CFU Ore 1 Simulazione dei Sistemi Dinamici con Matlab-Simulink ING-INF/04 F Automazione a Fluido ING-IND/13 F Controlli non Distruttivi ING-IND/14 F Modellazione e Simulazione dei Sistemi Energetici* ING-IND/09 F Progetto Meccanico* ING-IND/14 F 3 30 * attivi solo nell a.a. 2016/17

33 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno Corso integrato: Sistemi operativi e Diritto 1 - Modulo: Sistemi Operativi ING-INF/05 C Modulo: Diritto dell informatica e delle nuove tecnologie ING-INF/03 C Progettazione di sistemi wireless ING-INF/02 B Teoria dell'informazione e codici ING-INF/03 B Modelli per le reti di telecomunicazioni ING-INF/04 C 6 60 Corso integrato: Detection and security 2 - Modulo: Machine learning ING-INF/05 C Modulo: Computer security ING-INF/05 C 4 40 Corso integrato: Sistemi di telecomunicazione 2 - Modulo: Trasmissioni wireless ING-INF/03 B Modulo: Tecnologie d accesso ING-INF/03 B Progettazione Ricerca e Sviluppo ING-INF/03 F anno 1 Infrastrutture ed applicazioni avanzate nell internet ING-INF/03 B Pervasive wireless communications ING-INF/02 B Reti radiomobili ING-INF/03 B Internet of things ING-INF/03 B 6 60 Un corso a scelta: 1 Smart housing ING-INF/03 C Smartcities ING-INF/03 C Sistemi embedded ING-INF/01 C Circuiti planari a microonde ING-INF/02 C 6 60 Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Laboratori F 4 A scelta libera 1 D 10 Prova Finale E 15 TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 120 (1) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio.

34 Laboratori a disposizione per l acquisizione di CFU di tipo F Sem Laboratorio SSD TAF CFU Ore Elaborazione di immagini e video ING-INF/03 F 2 Tecnologie per reti multiservizio ING-INF/03 F 4 Programmazione ios ING-INF/03 F 2 Programmazione Android ING-INF/03 F 2 SDR Software defined radio ING-INF/03 F 2

35 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL ARCHITETTURA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 Le schede dei singoli insegnamenti sono raggiungibili dal seguente link 1 anno 1 Disegno e Rilievo dell'architettura 1 ICAR/17 A 6 75 Corso Integrato di Matematica 1 - Modulo: Analisi Matematica MAT/05 A Modulo: Geometria MAT/03 A Laboratorio integrato di Progetto e Costruzione dell Architettura Modulo: Composizione Architettonica 1 ICAR/14 B Modulo: Progetto tecnico per l Architettura 1 ICAR/10 B Storia dell'architettura 1 ICAR/18 A Tecnologia dei Materiali ed Elementi di Chimica ING-IND/22 C Storia Moderna M-STO/02 C Geomateriali per l Architettura GEO/09 C anno 1 Disegno e Rilievo dell'architettura 2 ICAR/17 A Fisica Tecnica Ambientale ING-IND/11 A Laboratorio integrato di Progetto e Costruzione dell Architettura Modulo: Composizione Architettonica 2 ICAR/14 B Modulo: Progetto tecnico per l Architettura 2 ICAR/10 B Statica e Scienza delle Costruzioni ICAR/08 B Fondamenti di Urbanistica ICAR/20 B Storia dell Architettura 2 ICAR/18 A 8 100

36 3 anno 1 Processi e Metodi della Produzione Edilizia ICAR/11 B Teoria e Storia del Restauro ICAR/19 B Corso integrato di Tecnica Urbanistica 1 - Modulo: Geodesign ICAR/20 B Modulo: Pianificazione urbana ICAR/20 B Laboratorio integrato di Progetto e Costruzione dell Architettura Modulo: Composizione Architettonica 3 ICAR/14 B Modulo: Progetto tecnico per l Architettura 3 ICAR/10 C 5 62,5 1-2 Tecnica delle Costruzioni ICAR/09 B Estimo 1 ICAR/22 B Ulteriori crediti da acquisire Sem Attività formativa SSD TAF CFU Ore Prova di conoscenza lingua UE 1 E 2 Scelta libera 2 D 12 Tirocinio F 3 75 Prova Finale E TOTALE COMPLESSIVO DEI CREDITI 180 (1) I crediti formativi universitari relativi alla prova di lingua straniera potranno essere acquisiti: - superando il test di piazzamento di livello B1 -preintermedio- presso il Centro Linguistico d Ateneo, - presentando opportuna certificazione che attesti la conoscenza della lingua straniera di livello B1 - preintermedio rilasciata da scuole/enti accreditati. (2) La scelta dei relativi crediti formativi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e deve avere l approvazione vincolante del Consiglio di Corso di Studio. Un elenco di altre attività preventivamente approvate, quali seminari, laboratori e/o workshop, sarà proposto dal Consiglio di Corso di Studio per la copertura dei crediti a scelta e pubblicate sul sito web del corso di studio.

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 2016/17 A partire dall'anno accademico 2015-16, oltre la didattica tradizionale in presenza è prevista la possibilità

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA PERCORSO FORMATIVO COORTE 207/8 Oltre alla didattica tradizionale in presenza è prevista la possibilità di accesso a modalità di erogazione

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Perugia Valutazione della Didattica A.A Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA CIVILE (Classe L 7) GEOTECNICA 8,3 55 ANALISI MATEMATICA I 8,0 150 TOPOGRAFIA 7,9 107 IDROLOGIA E INFRASTRUTTURE IDRAULICHE 7,6 93 IDRAULICA 7,6 106 DISEGNO 7,5 62 FISICA 7,3 107 FISICA TECNICA

Dettagli

1 Anno: 1 semestre. 1 Anno: 2 semestre

1 Anno: 1 semestre. 1 Anno: 2 semestre 1 di 7 10/09/2009 18.19 LAUREA IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2004-2005 Classe 8: Classe delle lauree in Ingegneria Civile e Ambientale. 1 Anno: 1 semestre

Dettagli

Obiettivi formativi specifici

Obiettivi formativi specifici Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Civile Classe: 28/S Facoltà: Ingegneria Numero di crediti necessari per il conseguimento del titolo: 300 Corso di Laurea i cui crediti sono integralmente riconosciuti:

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER Collegio Didattico di Ingegneria Elettronica LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE E DELL INFORMAZIONE - LM_27 LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

INGEGNERIA CIVILE 08 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

INGEGNERIA CIVILE 08 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE corso di laurea INGEGNERIA CIVILE denominazione del corso classe 08 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE allegato n. denominazione della classe Obiettivi formativi specifici 1. Il Corso di laurea in Ingegneria

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2016/2017

FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2016/2017 FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2016/2017 Le date d esame confermate sono pubblicate all interno del proprio corso in piattaforma, cliccando sul bottone "Servizi di Segreteria

Dettagli

30/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni. Data di attivazione 29/05/2003

30/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni. Data di attivazione 29/05/2003 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi de L'AQUILA 30/S - Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Data di attivazione 29/05/2003 Data

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/11/2004

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/11/2004 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO 4/S - Classe delle lauree specialistiche in architettura e ingegneria edile Data del DM di approvazione del ordinamento

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA POLITECNICA E DELLE SCIENZE DI BASE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 GUIDA DELLO STUDENTE CORSI DI LAUREA

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2015/2016

FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2015/2016 FACOLTA DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Le date d esame confermate sono pubblicate all interno del proprio corso in piattaforma, cliccando sul bottone "Servizi di Segreteria

Dettagli

collegio didattico di ingegneria civile

collegio didattico di ingegneria civile collegio didattico di ingegneria civile Corso di Laurea in Ingegneria civile (Classe 7 Ingegneria civile e ambientale - D.M. 270/2004) II Corso di Laurea in Ingegneria Civile, afferente al Dipartimento

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA (nuovo ordinamento) 1 anno anno. Insegnamento a scelta (elenco A) 3 anno

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA (nuovo ordinamento) 1 anno anno. Insegnamento a scelta (elenco A) 3 anno (nuovo ordinamento) 1 anno I Analisi matematica AB Fondamenti di informatica A + Laboratorio di programmazione Geometria A Lingua inglese MAT/0 ING-INF/0 MAT/03 9 3+4 4 Analisi matematica C Chimica A Fisica

Dettagli

Piano di studi individuale Curriculum del Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica A.A. 2011/2012

Piano di studi individuale Curriculum del Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica A.A. 2011/2012 Curriculum del Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica A.A. 2011/20 Al Presidente del Consiglio di Corsi di Studio di Ingegneria _l_ sottoscritt nat_ a Prov. ( ) il 2011/ al anno ( sotto condizione /

Dettagli

INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico Nuovo Ordinamento. 2 Anno: 1 semestre. 2 Anno: 2 semestre

INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico Nuovo Ordinamento. 2 Anno: 1 semestre. 2 Anno: 2 semestre INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2004-2005 Nuovo Ordinamento 1 Anno: 1 semestre Analisi Matematica I A MAT/05 6 60 Geometria e Algebra A MAT/03 6 60 Fisica

Dettagli

25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso. Scienza dei materiali

25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso. Scienza dei materiali Università Università degli studi di Genova Classe 25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso Scienza dei materiali Modifica di Scienza dei materiali (codice=1610) Denominazione

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER

LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA PER Collegio Didattico di Ingegneria Elettronica LAUREA MAGISTRALE IN BIOINGEGNERIA - LM_21 LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE E DELL INFORMAZIONE - LM_27 LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CHIMICA 2005/06

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CHIMICA 2005/06 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CHIMICA 2005/06 1 Anno: 1 semestre Insegnamento tipologia settore crediti ore Analisi matematica 1 A MAT/05 6 60 Fisica generale 1 A FIS/01 6 60 Chimica A CHIM/07 6 60 Elementi

Dettagli

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA I4M LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-33 Ingegneria meccanica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: Ingegneria Industriale

Dettagli

Laurea in Ingegneria per l ambiente e il territorio Sede di Rieti

Laurea in Ingegneria per l ambiente e il territorio Sede di Rieti Consiglio d Area Ingegneria Rieti A.A. 2008-09 Laurea in Ingegneria per l ambiente e il territorio Sede di Rieti Classe n o 8 (Ingegneria Civile ed Ambientale) Didattica Ordinamento 2000 Sede di Rieti

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA 2016/2017 EROGATA PRESSO LA SEDE DI TARANTO

OFFERTA FORMATIVA 2016/2017 EROGATA PRESSO LA SEDE DI TARANTO OFFERTA FORMATIVA 201/2017 EROGATA PRESSO LA SEDE DI TARANTO POLITECNICO DI BARI Sede di Taranto CORSO DI LAUREA INTERCLASSE L8 - L9 IN INGEGNERIA DEI SISTEMI AEROSPAZIALI DIDATTICA EROGATA A.A. 201-2017

Dettagli

Facoltà di Ingegneria e Architettura

Facoltà di Ingegneria e Architettura Facoltà di TRIENNALI MAGISTRALI... Ingegneria biomedica > > Ingegneria chimica Ingegneria chimica > e dei processi biotecnologici Ingegneria civile > > Ingegneria civile Ingegneria elettrica, elettronica

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria. Corso di Laurea classe L-8 in Ingegneria Elettronica e Informatica conforme al D.M. 270

Dipartimento di Ingegneria. Corso di Laurea classe L-8 in Ingegneria Elettronica e Informatica conforme al D.M. 270 Dipartimento di Ingegneria Corso di Laurea classe L-8 in Ingegneria Elettronica e Informatica conforme al D.M. 270 Denominazione del corso di studio: Ingegneria Elettronica e Informatica Classe di appartenenza:

Dettagli

TABELLA C. - Ingegneria energetica

TABELLA C. - Ingegneria energetica Chimico SEZIONI Chimica industriale Costruzioni aeronautiche Edilizia Elettronica e telecomunicazioni Elettrotecnica e automazione TABELLA C DIPLOMI UNIVERSITARI (Tabella A decreto del Presidente della

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CIVILE Percorso formativo Coorte 2015/16 Elenco insegnamenti in comune tra i tre percorsi

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CIVILE Percorso formativo Coorte 2015/16 Elenco insegnamenti in comune tra i tre percorsi CORO DI LAUREA MAGITRALE IN INGEGNERIA CIVILE Percorso formativo Coorte 2015/1 Elenco insegnamenti in comune tra i tre percorsi 1 Anno - 1 emestre segnamento Tip CFU Ore Docente Modelli e metodi matematici

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA - 42400 Classe LM-21 Ingegneria biomedica Ordinamento 2010/2011 - Regolamento anno 2016/2017 Piano di Studi anno accademico 2016/2017 da presentarsi

Dettagli

Corso di Laurea in INGEGNERIA CIVILE ORIENTAMENTO PROFESSIONALIZZANTE GESTIONALE a.a. 2005-06

Corso di Laurea in INGEGNERIA CIVILE ORIENTAMENTO PROFESSIONALIZZANTE GESTIONALE a.a. 2005-06 Corso di Laurea in INGEGNERIA CIVILE ORIENTAMENTO PROFESSIONALIZZANTE GESTIONALE a.a. 200-06 I ANNO Calcolo 1 MAT/03-0 a-1 10 CAD f 4 Chimica CHIM/07 a-2 6 Calcolo 2 MAT 03-0 a-1 10 Diritto IUS/01-10 c-2

Dettagli

25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso

25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso Università Università degli Studi di Trieste Classe 25-Classe delle lauree in scienze e tecnologie fisiche Nome del corso FISICA Modifica di FISICA (codice=812) Denominazione inglese Physics Codice interno

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA - 42400 Classe LM-21 Ingegneria biomedica Ordinamento 2010/2011 - Regolamento anno 2015/2016 Piano di Studi anno accademico 2016/2017 da presentarsi

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE - 06401 Classe L-7 Ingegneria civile e ambientale Ordinamento 2012/13 - Regolamento anno 2016/2017 Piano di Studi anno accademico

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE - 06401 Classe L-7 Ingegneria civile e ambientale Ordinamento 2012/13 - Regolamento anno 2012/2013 Piano di Studi anno accademico

Dettagli

Allegato 2 - Tabella di conformità del curriculum rispetto all ordinamento didattico.

Allegato 2 - Tabella di conformità del curriculum rispetto all ordinamento didattico. 1 2 Allegato 2 - Tabella di conformità del curriculum rispetto all ordinamento didattico. T AMBITO MUR MUR SSD ANNO Muduli/Corso integrato INSEGNAMENTI CFU FIS/01 Fisica sperimentale 1 Fisica MAT/02 Algebra

Dettagli

Università degli Studi di Pavia. Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE

Università degli Studi di Pavia. Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE Università degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe L-9 Ingegneria industriale Ordinamento 2011/2012 - Regolamento anno 2014/2015 Piano di Studi a.a. 2014/2015 da presentarsi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA N. DI MATRICOLA... /... FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe di laurea L-9: Ingegneria Industriale IL SOTTOSCRITTO ORDINAMENTO

Dettagli

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: L-7 Ingegneria civile e ambientale NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO CAD DI RIFERIMENTO

Dettagli

20/12/2004 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR , n. 25, in Il corso è

20/12/2004 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR , n. 25, in Il corso è Università Università degli studi di Genova Classe 4-Classe delle lauree in scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile Tecniche per la progettazione architettonica e per la costruzione Nome del

Dettagli

Ordine degli studi UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA

Ordine degli studi UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in INGEGNERIA MECCANICA Classe n 36/S (Ingegneria meccanica) Sede di Roma Articolo 1. Obiettivi

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA - 42400 Classe LM-21 Ingegneria biomedica Ordinamento 2010/2011 - Regolamento anno 2014/2015 Piano di Studi anno accademico 2014/2015 da presentarsi

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 26/02/2003

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 26/02/2003 Allegato 23) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO Data del DM di approvazione del ordinamento 20/02/2004 didattico Data

Dettagli

UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE

UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE Elenco insegnamenti per cui si richiede l' attribuzione dell' incarico di Coadiutore didattico per l' A.A. 2006/2007 Sede di Ancona 1 SSD ICAR/02 L Acquedotti e Fognature

Dettagli

Facoltà di Ingegneria e Architettura

Facoltà di Ingegneria e Architettura Facoltà di Ingegneria e Architettura TRIENNALI MAGISTRALI... Ingegneria biomedica > > Ingegneria chimica Ingegneria chimica > e dei processi biotecnologici Ingegneria civile > > Ingegneria civile Ingegneria

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO POLITECNICO DI MILANO Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Elettronica Regolamento Integrativo della Prova Finale di Laurea e di Laurea Magistrale Approvato il 9 febbraio 2017 Il presente regolamento

Dettagli

ALLEGATO 2 al Regolamento didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA Coorte 2016/2017

ALLEGATO 2 al Regolamento didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA Coorte 2016/2017 ALLEGATO 2 al Regolamento didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA MECCANICA E MECCATRONICA Coorte 2016/2017 Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) (Art. 2 del Regolamento didattico) L obbligo Formativo

Dettagli

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE I3A LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: L-7 Ingegneria civile e ambientale NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO CAD DI RIFERIMENTO

Dettagli

FACOLTÀ DI INGEGNERIA

FACOLTÀ DI INGEGNERIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Si comunica che la Facoltà di Ingegneria nella seduta del 29 aprile 2008, ha deliberato il conferimento delle supplenze sotto indicate, ai sensi dell art. 114 del D.P.R. n. 382/80

Dettagli

Università degli Studi di UDINE 20/S - Classe delle lauree specialistiche in fisica Fisica computazionale Scheda informativa

Università degli Studi di UDINE 20/S - Classe delle lauree specialistiche in fisica Fisica computazionale Scheda informativa Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di UDINE Data di attivazione 01/10/2001 Data di approvazione del senato accademico 26/04/2001 Curriculum di laurea interamente

Dettagli

INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Università degli Studi di Ferrara FACOLTA DI INGEGNERIA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2010/2011 Corso di laurea in INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Classe 8 Ingegneria Civile e Ambientale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA N. DI MATRICOLA... /... FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe di laurea L-9: Ingegneria Industriale IL SOTTOSCRITTO ORDINAMENTO

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica Università di Cagliari - Facoltà di Ingegneria e Architettura

Corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica Università di Cagliari - Facoltà di Ingegneria e Architettura orso di Laurea in Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica Università di agliari - Facoltà di Ingegneria e Architettura lassi L8-L9 Modulo per l'indicazione delle attività opzionali (per studenti

Dettagli

9-Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione Nome del corso. Ingegneria delle telecomunicazioni

9-Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione Nome del corso. Ingegneria delle telecomunicazioni Università Università degli studi di Genova Classe 9-Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione Nome del corso Ingegneria delle telecomunicazioni Modifica di Ingegneria delle telecomunicazioni

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE PROGRAMMI DEI C ORSI Indice ANALISI MATEMATICA 1 6 ANALISI MATEMATICA 2 10 APPLIED ACOUSTICS

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Manifesto degli Studi Anno Accademico 07-08 Approvato dal CdDip in data 30.03.07 Denominazione del Corso di Studio INGEGNERIA INFORMATICA Denominazione in inglese

Dettagli

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso. Ingegneria navale

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso. Ingegneria navale Università Università degli studi di Genova Classe 10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso Ingegneria navale Modifica di Ingegneria navale (codice=23064) Denominazione inglese Naval

Dettagli

Università degli Studi di Pavia. Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE

Università degli Studi di Pavia. Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE Università degli Studi di Pavia Corso di Studio: INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe L-9 Ingegneria industriale Ordinamento 2011/2012 - Regolamento anno 2014/2015 Piano di Studi a.a. 2016/2017 da presentarsi

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO ALLEGATO B - Bando D.R. n. 148 del Settore Scientifico disciplinare

POLITECNICO DI TORINO ALLEGATO B - Bando D.R. n. 148 del Settore Scientifico disciplinare ELENCO delle DISCIPLINE dei SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI per la copertura numero diciassette posti per ricercatore a tempo determinato di cui all art. 1 del bando D.R. n 148 del 18.02.2000 H06X GEOTECNICA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA N. DI MATRICOLA... /... FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA INDUSTRIALE - 06403 Classe di laurea L-9: Ingegneria Industriale IL SOTTOSCRITTO PIANO DI STUDI

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA - 31400 Classe L-8 Ingegneria dell'informazione Regolamento anno 2014/2015 Piano di Studi a.a. 2016/2017 da presentarsi on line dal 11 novembre

Dettagli

ELENCO delle DISCIPLINE dei SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI di cui all art. 2 del DR n 253 del

ELENCO delle DISCIPLINE dei SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI di cui all art. 2 del DR n 253 del ELENCO delle DISCIPLINE dei SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI di cui all art. 2 del DR n 253 del 23.03.2000 D02B GEOLOGIA APPLICATA H02X INGEGNERIA SANITARIA- AMBIENTALE H09A TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURA

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 17/01/2003 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 07/02/2003 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 17/01/2003 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 07/02/2003 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di MILANO Data del DM di approvazione del ordinamento 17/01/2003 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 07/02/2003

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea classe LM-23 in Ingegneria Civile conforme al D.M. 270 (anno di prima immatricolazione 2010/2011)

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea classe LM-23 in Ingegneria Civile conforme al D.M. 270 (anno di prima immatricolazione 2010/2011) 3 Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea classe LM-23 in Ingegneria Civile conforme al D.M. 270 (anno di prima immatricolazione 2010/2011) Denominazione del corso di studio: Ingegneria Civile Classe di

Dettagli

Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna

Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna Tabella 1a - Corsi di Studio con sede didattica in Bologna Cod. Materia Desc. Materia Desc. Integrato Sdopp. Mod. Ssd Cfu tot. Ciclo Ore componente Cds Desc. Cds Sede didattica 29894 FLUIDODINAMICA E APPLICAZIONI

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001 Allegato 5) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO Data del DM di approvazione del ordinamento 12/05/2004 didattico Data

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea interclasse L-7/L-23 in Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi conforme al D.M. 270

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea interclasse L-7/L-23 in Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi conforme al D.M. 270 11 Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea interclasse L-7/L-23 in Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi conforme al D.M. 270 Denominazione del corso di studio: Ingegneria Civile e dei Sistemi Edilizi

Dettagli

Università di Roma LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA

Università di Roma LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Università di Roma LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di Laurea in INGEGNERIA ENERGETICA Classe n. (Ingegneria Industriale) A.A. 2007-2008 1. Obiettivi formativi L obiettivo

Dettagli

corso SSD Sem. CFU MAT/ Alessio Cardaci ICAR/ Giovanni Salesi FIS/ Alessio Cardaci ICAR/17 2 3

corso SSD Sem. CFU MAT/ Alessio Cardaci ICAR/ Giovanni Salesi FIS/ Alessio Cardaci ICAR/17 2 3 Piano di studio del Corso di Laurea in Ingegneria Edile A.A. 2009/2010 (immatricolati a.a. 2009/2010) CURRICULA PROPEDEUTICO-PROFESSIONALIZZANTE I ANNO docente codice 1a 2a 4a 2b 2b 4b 1b 5 6 insegnamento

Dettagli

Ordine degli studi UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA

Ordine degli studi UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di INGEGNERIA UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in INGEGNERIA MECCANICA Classe n 36/S (Ingegneria meccanica) Sede di Roma Articolo 1. Obiettivi

Dettagli

Classe delle lauree in scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale

Classe delle lauree in scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale Classe delle lauree in scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale Versione approvata dal CUN OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI I laureati nei corsi di laurea della

Dettagli

Proposta di modifica di Ingegneria meccanica. Data di approvazione del consiglio di facoltà 11/03/2002

Proposta di modifica di Ingegneria meccanica. Data di approvazione del consiglio di facoltà 11/03/2002 Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di CASSINO Proposta di modifica di Data di approvazione del consiglio di facoltà 11/03/2002 Data di approvazione del senato accademico

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea classe LM-23 in Ingegneria Civile conforme al D.M. 270

Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea classe LM-23 in Ingegneria Civile conforme al D.M. 270 47 Denominazione del corso di studio: Ingegneria Civile Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea classe LM-2 in Ingegneria Civile conforme al D.M. 270 Classe di appartenenza: Ingegneria Civile LM-2 Obiettivi

Dettagli

GESTIONE DELLE IMPRESE,

GESTIONE DELLE IMPRESE, Piano di studio del corso di Laurea SPECIALISTICA in Ingegneria Edile a.a. 10/11 curriculum GESTIONE DELLE IMPRESE D.M. 509/99 l sottoscritt,, Matr., iscritt per l a.a. 2010/11 al II anno in corso della

Dettagli

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso. Ingegneria gestionale

10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso. Ingegneria gestionale Università Università degli studi di Genova Classe 10-Classe delle lauree in ingegneria industriale Nome del corso Ingegneria gestionale Modifica di Ingegneria gestionale (codice=11974) Denominazione inglese

Dettagli

Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale

Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale Report Corso INGEGNERIA ELETTRICA ED ELETTRONICA - Laurea Triennale Presidio per la Qualità d Ateneo Università degli Studi di Cagliari 21 ottobre 2015 Presidio per la Qualità d Ateneo (UNICA) INGEGNERIA

Dettagli

Laurea Specialistica in Ingegneria civile

Laurea Specialistica in Ingegneria civile Laurea Specialistica in Ingegneria civile Classe n 28S (Ingegneria) Didattica Ordinamento 2000 Sede di Roma Ordine degli Studi 2007-08 Articolo 1. Obiettivi formativi Il Corso di Laurea specialistica ha

Dettagli

Classe delle lauree magistrali in Ingegneria della Sicurezza

Classe delle lauree magistrali in Ingegneria della Sicurezza Classe delle lauree magistrali in Sicurezza Versione approvata dal CUN OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono: - conoscere approfonditamente gli

Dettagli

Classificazione Decimale Dewey presso la Biblioteca di Ingegneria

Classificazione Decimale Dewey presso la Biblioteca di Ingegneria A B C MATERIE Adesivi Agricoltura e tecnologie connesse Algebra e teoria dei numeri Altri rami dell ingegneria Analisi e progettazione strutturale Analisi funzionale Analisi matematica Analisi numerica

Dettagli

19/12/2005 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR , n. 25, in Il corso è

19/12/2005 istituito ai sensi dell'art. 2, comma 4, del DPR , n. 25, in Il corso è Università Università degli studi di Genova Classe 7-Classe delle lauree in urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale Tecniche per la pianificazione urbanistica, territoriale

Dettagli

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA

Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA Universita degli Studi di Pavia Corso di Studio: BIOINGEGNERIA Classe LM-21 Ingegneria biomedica Ordinamento 2010/2011 - Regolamento anno 2012/2013 Piano di Studi a.a. 2013/2014 da presentarsi on line

Dettagli

30/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Nome del corso. Ingegneria delle Telecomunicazioni

30/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Nome del corso. Ingegneria delle Telecomunicazioni Università Università degli studi di Genova Classe 30/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni Nome del corso Telecomunicazioni Modifica di Telecomunicazioni (codice=27462)

Dettagli

Facoltà di Ingegneria

Facoltà di Ingegneria 31 Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea classe LM-24 in Ingegneria Edile per il Recupero conforme al D.M. 270 (anno di prima immatricolazione 2010/2011) Denominazione del corso di studio: Ingegneria Edile

Dettagli

Il percorso formativo degli studenti si sviluppa in cinque annualità per un numero complessivo di 300 CFU.

Il percorso formativo degli studenti si sviluppa in cinque annualità per un numero complessivo di 300 CFU. Descrizione del percorso di formazione Il percorso formativo degli studenti si sviluppa in cinque annualità per un numero complessivo di 300 CFU. Ogni credito formativo universitario corrisponde a 10 ore

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'energia, dell'ambiente e dei Materiali (DICEAM)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Dipartimento di Ingegneria Civile, dell'energia, dell'ambiente e dei Materiali (DICEAM) Corso di laurea in INGEGNERIA CIVILE AMBIENTALE (L-7) Orario lezioni A.A. 2013/2014 I SEMESTRE I semestre (dal 14/10/2013 al 20/12/2013) - AULA E1 Fisica Geometria Fisica Chimica Geometria Geometria Chimica

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica (Classe delle Lauree magistrali in Ingegneria Elettronica, Classe LM-29)

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica (Classe delle Lauree magistrali in Ingegneria Elettronica, Classe LM-29) Corso di Laurea Magistrale in ngegneria Elettronica (Classe delle Lauree magistrali in ngegneria Elettronica, Classe LM-2) Molteplici sono gli ambiti applicativi dell elettronica, disciplina alla base

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI Art. 1 Denominazione - Classe di appartenenza Titolo 1. E' istituito presso

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA)

MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA) MANIFESTO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA (CREMA) Nell anno accademico 2004/05, sono attivati il 1, il 2 e il 3 anno del Corso di Laurea triennale in Informatica presso il Polo Didattico

Dettagli

Corso di Laurea in Fisica (LB23, Classe L-30)

Corso di Laurea in Fisica (LB23, Classe L-30) Corso di Laurea in Fisica (LB23, Classe L-30) Informazioni generali Il Corso di laurea in Fisica è attivato ai sensi del DM 270/04, ha la durata di 3 anni e non prevede accesso a numero programmato. L

Dettagli

23/S-Classe delle lauree specialistiche in informatica Informatica Nome del corso

23/S-Classe delle lauree specialistiche in informatica Informatica Nome del corso Università Università degli studi di Genova Classe 23/S-Classe delle lauree specialistiche in informatica Informatica Nome del corso Il corso di laurea i cui crediti formativi sono integralmente riconosciuti

Dettagli

Comunicazioni dell'ateneo al CUN

Comunicazioni dell'ateneo al CUN Comunicazioni dell'ateneo al CUN L'ordinamento della Laurea Magistrale Interateneo in Fisica e' una modifica rispetto al precedente ordinamento adottato nel 2012 consistente in un ampliamento da 1218 (o

Dettagli

Note per la compilazione del Piano di Studio:

Note per la compilazione del Piano di Studio: Note per la compilazione del Piano di Studio: Nel piano di studio lo/a studente/ssa sceglie: - le discipline a scelta - le attività di stage/tirocinio (tirocinio presso Istituto Scolastico o presso Ente/Azienda

Dettagli

Classe delle lauree specialistiche in Ingegneria Civile

Classe delle lauree specialistiche in Ingegneria Civile 14 guida della facoltà ingegneria a.a. 2008-20 Classe delle lauree specialistiche in Ingegneria Civile CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE Referente del Corso Laurea - Prof. Giovanni Vannucchi (Tel. 0/479621

Dettagli

INGEGNERIA GESTIONALE

INGEGNERIA GESTIONALE Corso di Laurea in INGEGNERIA GESTIONALE Pratica di Passaggio per Studenti provenienti da altri CS del Politecnico di Milano Pratica di Trasferimento per Studenti provenienti da altri Atenei. LEGENDA A.A.

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche Manifesto

Dettagli

Crediti formativi universitari del Corso di Laurea in Scienze dell Architettura In vigore dall anno acc

Crediti formativi universitari del Corso di Laurea in Scienze dell Architettura In vigore dall anno acc Crediti formativi universitari del Corso di Laurea in Scienze dell Architettura In vigore dall anno acc. 2004-2005 ATTIVITÀ FORMATIVE DI BASE totale CFU Settori scientifico disciplinari Formazione scientifica

Dettagli

Classe delle lauree in ingegneria industriale

Classe delle lauree in ingegneria industriale Classe delle lauree in ingegneria Versione approvata dal CUN OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI I laureati nei corsi di laurea della classe devono: - conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi

Dettagli

Anno Accademico UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA. Facoltà di INGEGNERIA. Regolamento Didattico del Corso di laurea in INGEGNERIA ELETTRONICA

Anno Accademico UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA. Facoltà di INGEGNERIA. Regolamento Didattico del Corso di laurea in INGEGNERIA ELETTRONICA Anno Accademico 2008-09 UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA Facoltà di INGEGNERIA Regolamento Didattico del Corso di laurea in INGEGNERIA ELETTRONICA Appartenente alla classe n. 9 (Ingegneria dell Informazione)

Dettagli

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto

FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO. Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto FACOLTA DI INGEGNERIA DI TARANTO Manifesti dei Corsi di Studio attivati a Taranto Corso di Laurea L7 Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Curriculum Ing. per l Ambiente e il Territorio (Taranto) I

Dettagli

INGEGNERIA AMBIENTALE E DEL TERRITORIO

INGEGNERIA AMBIENTALE E DEL TERRITORIO R.. D. e Manifesto degli Studi A. A. 200/07 CUC n. 05 del 15.03.200 POLITECNICO DI BARI ANNO ACCADEMICO 200-2007 CONSIGLIO UNITARIO DI CLASSE IN INGEGNERIA CIVILE Regolamento Didattico del Corso di Laurea

Dettagli

Classe delle lauree Magistrali in Ingegneria dell Automazione

Classe delle lauree Magistrali in Ingegneria dell Automazione Corso di laurea magistrale in ingegneria elettrica e dell automazione 57 Classe delle lauree Magistrali in Ingegneria dell Automazione CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA E DELL AUTOMAZIONE

Dettagli

I4L LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA

I4L LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA I4L LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRICA 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-28 Ingegneria Elettrica NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO DI RIFERIMENTO: Ingegneria Industriale

Dettagli

I4R LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO

I4R LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO I4R LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-35 Ingegneria per l Ambiente e il Territorio NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004 DIPARTIMENTO

Dettagli