Settimana di Riferimento: dal 15/02/2016 al 19/02/2016

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Settimana di Riferimento: dal 15/02/2016 al 19/02/2016"

Transcript

1 SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA Determine Dirigenziali anno 2016 C OMUNE D I S I R A C U S A Pubblicazione art. 18 L.R. come modificato dalla L.R. n. 11/2015 DIRIGENTE Dott.re Enzo Miccoli Settimana di Riferimento: dal 15/02/2016 al 19/02/2016 NUMER O DATA 84 15/02/16 LIQUIDAZIONE CASA FAMIGLIA VILLA ENRICA ASSOCIAZIONE ERMELINDA RIGON. PERIODO SETTEMBRE /02/16 DETERMINA DIRIGENZIALE. IMPEGNO SPESA CONTRIBUTO REGIONALE PER FONDO NAZIONALE INQUILINI MOROS INCOLPEVOLI /02/16 LIQUIDAZIONE SOSTEGNO ECONOMICO A FAMILIARE CAREGIVER PER PAZIENTI AFFETTI DA SLA. PERIODO LUGLIO/DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA: N. 52 DEL DI 4.600,50 - PERIODO OTTOBRE 2015 AL NETTO DELLA NOTA DI CREDITO N. 64 ALLA SOC. COOP. SOCILAE LA MARGHERITA PER N. 2 ALLOGGIATI PRESSO LA C.A. SITA IN VIA CARLENTINI N /02/16 SERVIZIO DI ASSISTENZA ALLA AUTONOMIA E COMUNICAZIONE PER GLI ALUNNI CON HANDICAP FREQUENTANTI GLI ISTITUTI COMPRENSIVI E I CIRCOLI DIDATTICI DELLA CITTA' DI SIRACUSA.LIQUIDAZIONE FATTURE: N. 69C/15 DEL 31/12/15 DI 589,72 - RELATIVA AL MESE DI OTTOBRE 2015, N. 70 C/15 DEL 31/12/15 DI 589,72 RELATIVA AL MESE DI NOVEMBRE 2015, PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI 1.179,44 ALLA COOPERATIVA SOCIALE UMANA /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE: N. 57E DEL 11/12/2015 DI ,80 - PERIODO NOVEMBRE 2015 N. 01E DEL 07/01/16 DI ,36 - PERIODO DICEMBRE 2015 PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI ,16 ALLA COOPERATIVA SOCIALE SALIGARO ONLUS PER N. 6 ALLOGGIATI PRESSO LA C.A. PAPA GIOVANNI PAOLO II.

2 90 17/02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE: N. 56E DEL DI 7.771,20 - PERIODO NOVEMBRE 2015 N. 02E DEL DI 8030,24 PERIODO DICEMBRE PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI ,44 ALLA COOPERATIVA SOCIALE SALIGARO ONLUS PER N. 4 ALLOGGIATI PRESSO LA C.A. PER DISABILI PSICHICI BERGOGLIO SITA IN VIA PACHINO N. 4 SIRACUSA /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA: DEL 05/11/15 DI 4.660,26 - PERIODO OTTOBRE 2015 AL NETTO DELLA NOTA DI CREDITO N. 65/15 DEL 30/11/15 DI 3.885,60 PERIODO NOVEMBRE 2015 PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI 7.900,72 ALLA ASSOCIAZIONE FENICIA ONLUS PER N. 2 ALLOGGIATI PRESSO LA COMUNITA' ALLOGGIO PER DISABILI PSICHICI VILLA IRIS /02/16 LIQUIDAZIONEFATTURA N. PA 30 DEL 05/01/2016 DI 4.042,45 ALLA COOPERATIVA LAB.E.FO.R.M. PER LA GESTIONE DEL PROGETTO SPAZIO NEUTRO E DIRITTO DI VISITA, FINALIZZATO AL DIRITTO DI VISITA E ALLA CURA DEI LEGAMI FAMILIARI RELATIVO ALL'AZ. 1 DEL PIANO DI ZONA DEL DISTRETTO D48. TRIENNIO 2013/2015 AI SENSI DEL D.P. 376 DEL 11/11/2013 E DELLA CIRCOLARE N. 6 DEL 25/11/2013 IN ATTUAZIONE DELLA L. QUADRO 328/2000. PERIODO: 1 NOVEMBRE 1 DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE BONUS ECONOMICI PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO CIVICO AGLI UTENTI DEL COMUNE DI FLORIDIA RELATIVI ALL' AZ. 5 DEL PDZ 2013/2015 DEL D48, DENOMINATA INCLUSIONE SOCIALE, IN ATTUAZIONE DELLA L. QUADRO 328/2000. PERIODO: NOVEMBRE DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE ALL'ASSOCIAZIONE ANFFAS ONLUS DI PALAZZOLO ACREIDE E ZONA MONTANA PER IL SERVIZIO ART. 14 LEGGE 328/2000 SVOLTO PRESSO IL COMUNE DI PALAZZOLO A. RELATIVO ALLE ECONOMIE DEL PIANO DI ZONA TRIENNIO 2010/2012 AI SENSI DEL D.P.R.S. DEL 04,11,2002, DEL D.P.R.S. DEL 02,03,2009, DEL D.A. 607 DEL 08/04/2009. PERIODO: 5 OTTOBRE 31 OTTOBRE /02/16 LIQUIDAZIONE ALL'ASSOCIAZIONE ANFFAS FATTURA N DEL 15/12/2015 DI 1.095,10 PER IL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVISSMI SVOLTO NEL COMUNE DI PALAZZOLO A. AI SENSI DELL' ART. 3 DEL DECRETO 30/07/2013. MESI SETTEMBRE E OTTOBRE /02/16 LIQUIDAZIONE ALLA COOPERATIVA UMANA FATTURE N. 61C/2015 DEL 20/11/2015 DI 730,47 N. 64C/2015 DI 211,33 PER IL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVISSMI SVOLTO NEL COMUNE DI SIRACUSA DEL DECRETO 30/07/2013. MESE DI OTTOBRE /02/16 LIQUIDAZIONE ALLA COOPERATIVA S.P.E.S. FATTURA N DEL 31/12/2015 DI 5.346,44 PER IL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVISSMI SVOLTO NEL COMUNE DI FERLA DEL DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 20/03/2013 PUBBLICATO IN G.U. N. 173 DEL 25/07/2013 E DELLA DELIBERAZIONE DI G.R. N. 273 DEL 30/07/2013. MESI GIUGNO/DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA 56PA DEL 21/12/2015 DI 1.214,42 ALLA COOPERATIVA FUTURA DI PALAZZOLO ACREIDE PER IL SERVIZIO ART. 14 LEGGE 328/2000 SVOLTO PRSSO IL COMUNE DI PALAZZOLO A. RELATIVO ALLE ECONOMIE DEL PIANO DI ZONA TRIENNIO 2010/2012 AI SENSI DEL D.P.R.S. DEL 04,11,2002, DEL D.P.R.S. DEL 02/03/2009, DEL D.A. 607 DEL 08/04/2009. PERIODO : 7 OTTOBRE 20 NOVEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE N DEL DI ,82 - COOPERATIVA MONDO NUOVO PER COMPENSO PRESTAZIONI DI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI RELATIVA AL MESE DI GENNAIO /02/16 LIQUIDAZIONE ALLA COOPERATIVA UMANA FATTURA N. 68C/2015 DI 1.168,76 PER IL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE GRAVISSIMI, SVOLTO NEL COMUNE DI SIRACUSA AI SENSI DELL'ART. 3 DEL DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 20/03/2013

3 PUBBLICATO IN G.U. N. 173 DEL 25/07/2013 E DELLA DELIBERAZIONE DI G.R. N. 273 DEL 30/07/2013. MESE DI NOVEMBRE /02/16 CASA DI RIPOSO MARIA MONTEFORTE - PROROGA SERVIZIO LIQUIDAZIONE FATTURA N EMESSA DALLA COOPERATIVA PROMETEO 2000 PER SERVIZIO RESO NEL MESE DI DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE ALLA COOPERATIVA EUBIOS FATTURA N DEL 22/01/2016 DI ,00 PER IL SERVIZIO TRASPORTO DISABILI MINORI CHE FREQUENTANO IL CENTRO DI RIABILITAZIONE DI VIA ALGERI. MESI DA OTTOBRE A DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE COOPERATIVA I.R.I.S. BUONO SOCIO SANITARIO ANNO 2014 PER 5 UTENTI COMUNE DI FLORIDIA /02/16 LIQUIDAZIONE ALLA PROVINCIA RELIGIOSA F.M. CONVENTUALI PER GESTIONE CASA DI RIPOSO OASI DI SAN FRANCESCO DELLE FATTURE NN: 3/FE, 6/FE, 7/FE, 19/FE E 2/FE E NOTA DI CREDITO N. 1/NE, PER SERVIZIO SVOLTO NEL PERIODO: APRILE DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA: N. 53 DEL DI 1.756,14 PER L'IMPORTO COMLESSIVO DI ,36 ALLA SOC. COOPERATIVA SOCIALE LA MARGHERITA PER N. 6 ALLOGGIATI PRESSO LA C.A. DI VIA MONFALCONE N. 52, SIRACUSA /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA N. PA 31 DEL 05/01/2016 DI 1.200,38 ALLA COOPERATIVA SOCIALE LAB.E.FO.R.M PER IL SERVIZIO DI EDUCATIVA DOMICILIARE SVOLTO PRESSO IL COMUNE DI SIRACUSA RELATIVO ALL'AZ. 1 DEL PIANO DI ZONA DEL DISTRETTO 48 DENOMINATA TUTTI PICCOLI ARCHIMEDE - TRIENNIO 2013/2015 AI SENSI DEL D.P. 376 DEL 11/11/2013 E DELLA CIRCOLARE N. 6 DEL 25/11/2013 IN ATTUAZIONE DELLA L. QUADRO 328/ PERIODO: 01 NOVEMBRE 01 GENNAIO 2015, MINORE A.S /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE NN. 27/2015 DEL 06/11/2015 DI 693,36 E 31/2015 DEL 02/12/2015 DI 616,32 PER UN IMPORTO COMPLESSIVO DI 1,309,68 ALL'ASSOCIAZIONE FUTURA PER IL SERVIZIO DI EDUCATIVA ART. 14 LEGGE 328/2000 SVOLTO PRESSO IL COMUNE DI FLORIDIA RELATIVO ALLE ECONOMIE DEL PIANO DI ZONA TRIENNIO 2010/2012 AI SENSI DEL D.P.R.S. DEL , DEL D.P.R.S. DEL 02/03/2009, DEL D.A. 607 DEL 08/04/2009. PERIODO : OTTOBRE NOVEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE N DEL DI 5.198,17 N DEL ,32 N DEL ,95 N DEL ,89 N DEL ,89 COOPERATIVA MONDO NUOVO PER COMPENSO PRESTAZIONI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AI PORTATORI DI HANDICAP RELATIVA AI MESI DI GENNAIO, FEBBRAIO, MARZO, APRILE E MAGGIO 2015.\ /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE N. 689 DEL 31/10/15 DI 1.200,00 OTTOBRE 2015 N. 758 DEL 30/11/15 DI I.200,00 NOVEMBRE 2015 N. 829 DEL 31/12/15 DI 1.200,00 DICEMBRE 2015, AL NETTO DELLA NOTA DI CREDITO N. 837 DEL 31/12/15 DI 151,84 PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI 3.448,16 ALLA SOC. COOPERATIVA SOCIALE ALISEA CON SEDE LEGALE IN VIA BALATAZZE 118/A CALTAGIRONE, PER N. 1 ALLOGGIATO PERSSO IL GRUPPO APPARTAMENTO SITO IN VIA MADONNA DELLA VIA N. 96 CALTAGIRONE /02/16 INSERIMENTO SIG. DI NATALE G. C/O STRUTTRA PUNTO NOTTE DI VILLA INCORVAJA DECORRENZA 17/02/ /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE : N A DEL 22/12/15 DI 5.828,40 NOVEMBRE 2015 E N A DI 6.022,68 DICEMBRE 2015, PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI ,08 ALL'ASSOCIAZIONE LA GARDENIA ONLUS PER N. 3 ALLOGGIATI PRESSO LA COMUNITA' ALLOGGIO VILLA SALVATORE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURTE : N. 97/FE/15 DEL 31/10/2015 DI 2.423,34 PERIODO OTTOBRE 2015, AL NETTO DELLA NOTA DI CREDITO 01/NCE/16 DI 335,47 N. 115/FE15 DI 2.020,51 PERIODO NOVEMBRE /FE/15 DI 2.087,86 PERIODO DICEMBRE 2015 PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI 6.196,24 ALLA COOPERATIVA SOCIALE a.r.l. DEDALUS PER RETTA DI RICOVERO RIFERITE AD

4 UNA ASSISTITA PRESSO LA COMUNITA' ALLOGGIO PER DISABILI PSICHICI DENOMINATA DEDALUS SITA IN RIPOSTO VIA S.P. IV CONTRADA ARCHI /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE : N DEL 20/01/16 DI 2.679,26 N DEL 20/01/16 DI ,04, RELATIVA AL MESE DI NOVEMBRE 2015, PER L'IMPORTO COMLESSIVO DI ,30 ALLA COOPERATIVA SOCIALE ESPERIA 2000 PER COMPENSO PRESTAZIONI DI SERVIZIO DI ASSISTENZA ALL'AUTONOMIA E COMUNICAZIONE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE : PA 23/15 DEL 08/12/15 DI 2.432,60 PERIODO OTTOBRE/NOVEMBRE 2015 N. 3/16 DEL 17/01/16 DI 755,58 PERIODO DICEMBRE 2015, PER L'MPORTO COMPLESSIVO DI 3.188,18 ALLA ASSOCIAZIONE A.PRO.D.A. - ONLUS. PER COMPENSO PRESTAZIONI DI SERVIZIO DI ASSISTENZA ALL'AUTONOMIA E COMUNICAZIONE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA : N. 06/16-B DEL DI 4.015,12 PERIODO DAL 01/12/2015 AL 31/12/2015 ALLA SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE AQUARIUM PER N. 2 ALLOGGIATI PRESSO LA COMUNITA' ALLOGGIO PER DISABILI PSICHICI VILLA CIULLA /02/16 LIQUIDAZIONE ALL'ENTE NAZIONALE SORDI ONLUS SEZ. PROV. DI SIRACUSA DELLA FATTURA : N. 3PAI/SC DEL 22/01/16 DI 8.606,25 PERIODO OTTOBRE/NOVEMBRE 2015 PER COMPENSO PRESTAZIONI DI SERVIZIO DI ASSISTENZA ALL'AUTONOMIA E COMUNICAZIONE /02/16 SERVIZIO DI ASSISTENZA ALLA AUTONOMIA E COMUNICAZIONE PER GLI ALUNNI CON HANDICAP FREQUENTANTI GLI ISTITUTI COMPRENSIVI E I CIRCOLI DIDATTICI DELLA CITTA' DI SIRACUSA. LIQUIDAZIONE FATTURA: N. 34/15 DEL 29/12/15 DI 1.272,36 RELATIVA AL MESE DI DICEMBRE 2015 ALLA ASSOCIAZIONE FUTURA ONLUS /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA : N. PA 32 DEL 07/01/16 DI 884,00 PERIODO OTTOBRE/DICEMBRE 2015 ALLA SOC. COOP. SOCIALE LAB.E.FO.R.M PER COMPENSO PRESTAZIONI DI SERVIZIO DI ASSISTENZA ALL'AUTONOMIA E COMUNICAZIONE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA : N DEL 15/01/16 DI ,65 PERIODO DICEMBRE 2015 ALLA COOPERATIVA SOCIALE EUBIOS PER COMPENSO PRESTAZIONI SOCIO-ASSISTENZIALI, EFFETUATE C/O LA COMUNITA' ALLOGGIO DI PIAZZA DELLA PROVINCIA N. 1 SIRACUSA /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE NN: 39/C DEL DI 1.176,84, 46/C DEL DI 1.176,84 E 53/C DEL DI 1.176,84 EMESSE DALLA COOPERATIVA UMANA PER IL SERVIZIO ADI PAC INCREMENTO RESO AD UTENTI BENEFICIARI DEL COMUNE DI SIRACUSA NEL PERIODO LUGLIO/SETTEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE NN: 32/C DEL DI 760,89, 40/C DEL DI ,75, 49/C DEL DI ,88 56/C DEL DI ,44 63/C DEL DI ,85 EMESSE DALLA COOPERATIVA UMANA PER IL SERVIZIO ADA PAC INCREMENTO RESO AD UTENTI BENEFICIARI DEL COMUNE DI SIRACUSA NEL PERIODO GIUGNO/OTTOBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE NN: 30/C DEL DI 563,02, 33/C DEL DI 563,02, 38/C DEL DI 1.747,31, 48/C DEL DI 2.523,88, 55/C DEL DI 2.523,88, 62/C DEL DI 2.523,88 EMESSE DALLA COOPERATIVA UMANA PER IL SERVIZIO ADA PAC MANTENIMENTO A SIRACUSA NEL PERIODO MAGGIO/OTTOBRE LIQUIDAZIONE FATTURE NN: 92 DEL DI 2.882,88, 117 DEL DI 2.602,60 E 142 DEL DI 2.242,24 EMESSE DALLA COOPERATIVA ACQUARIUS PER IL SERVIZIO ADA PAC INCREMENTO RESO ALL' UTENTE BENEFICIARIO DEL COMUNE DI SIRACUSA NEL PERIODO GIUGNO/DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA N. 58C/2015 DEL 20,11,2015 DI 2.508,48 COOPERATIVA SOCIALE UMANA ONLUS PER COMPENSO

5 PRESTAZIONI DI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AI PORTATORI H. RELATIVA AL MESE DI OTTOBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA N DEL DI 4.555,70 COOPERATIVA MONDO NUOVO PER COMPENSO PRESTAZIONI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AI PORTATORI DI H. RELATIVA AL MESE DI SETTEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE ALLA COOPERATIVA ESPERIA FATTURA N DEL 20/01/2016 DI 1.661,83 PER IL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVISSIMI, SVOLTO NEL COMUNE DI SIRACUSA AI SENSI DELL' ART. 3 DEL DECRETO 30/07/2013. MESE DI NOVEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE ALLA FONDAZIONE S. ANGELA MERICI FATTURA N. F.00011/V8 DEL 26/01/2016 DI 10,488,00 PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO UTENTI DISABILI GRAVISSIMI PRESSO L'ISTITUTO PSICO PEDAGOGICO DI SIRACUSA VIA PIAZZA ARMERINA N. 34 IN REGIME SEMINTERNATO. PERIODO IV TRIMESTRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE N. E83 DEL 01/12/2015 DI 1697,39 N. E97 DEL 31/12/2015 DI 2044,17 PER UN IMPORTO COMPLESSIVO DI 3.741,56 ALLA COOPERATIVA CORALLO PER IL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE GRAVISSIMI, SVOLTO NEL COMUNE DI SOALRINO AI SENSI DELL'ART. 3 DEL DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 20/03/2013 PUBBLICATO IN G.U. N. 173 DEL 25/07/2013 E DELLA DELIBERAZIONE DI G.R. N. 273 DEL 30/07/2013. MESI DI NOVEMBRE E DICEMBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURE NN. 32/15 DEL 10/11/2015 DI 5.069,76 E 35/15 DEL 11/11/2015 DI 832,06 PER UN IMPORTO COMPLESSIVO DI 5.901,82 ALL'IMPRESA SOCIALE PASSWRK PER IL SERVIZIO DI EDUCATIVA TERRITORIALE E ASACOM ART. 14 LEGGE 328/2000 SVOLTO PRESSO IL COMUNE DI CANICATTINI BAGNI RELATIVO ALLE ECONOMIE DEL PIANO DI ZONA TRIENNIO 2010/2012 AI SENSI DEL D.P.R.S. DEL , DEL D.P.R.S. DEL 02/03/2009, DEL D.A. 607 DEL 08/04/2009. PERIODO: GENNAIO OTTOBRE /02/16 LIQUIDAZIONE FATTURA 57/15 DEL 28/12/2015 DI 1.556,94 ALL'ASSOCIAZIONE ANFFAS ONLUS DI PALAZZOLO A. E ZONA MONTANA PER IL SERVIZIO ART. 14 LEGGE 328/2000 SVOLTO PRESSO IL COMUNE DI PALAZZOLO A. RELATIVO ALLE ECONOMIE DEL PIANO DI ZONA TRIENNIO 2010/2012 AI SENSI DEL D.P.R.S. DEL , DEL D.P.R.S. DEL 02/03/2009. DEL D.A. 607 DEL 08/04/2009. PERIODO : 2 NOVEMBRE 30 NOVEMBRE 2015.

Settimana di Riferimento: dal 21/03/2016 al 25/03/2016

Settimana di Riferimento: dal 21/03/2016 al 25/03/2016 SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA Determine Dirigenziali anno 2016 C OMUNE D I S I R A C U S A Pubblicazione art. 18 L.R. come modificato dalla L.R. n. 11/2015 DIRIGENTE Dott.re Enzo Miccoli Settimana

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA /UFFICIO CASA DETERMINE DIRIGENZIALI ANNO 2016

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA /UFFICIO CASA DETERMINE DIRIGENZIALI ANNO 2016 /UFFICIO CASA RIGENZIALI TIPOLOGIA BENEFICIO PERIODO IMPORTO /SERVIZIO/UNITA' N. 346 del 04/07/2016 ANFFAS LIQUIDAIONE FATTURA N. 32 DEL 20/04/2016 1.114,63 ALL'ASSOCIAZIONE ANFFAS PALAZZOLO ACREIDE E

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA /UFFICIO CASA DETERMINE DIRIGENZIALI ANNO 2016

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA /UFFICIO CASA DETERMINE DIRIGENZIALI ANNO 2016 /UFFICIO CASA DETERMINE RIGENZIALI ANNO 2016 RIGENZIALI /SERVIZIO/UNITA' OPERATIVA RIGENTE N. 19 DEL 19/01/2016 DECADENZA ASSEGNAZIONE ALLOGGIO SITO IN VIA GAETANO BARRESI, 10 SC/A P.5 INT. 33 A NOME DELLA

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA /UFFICIO CASA DETERMINE DIRIGENZIALI ANNO 2016

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA /UFFICIO CASA DETERMINE DIRIGENZIALI ANNO 2016 /UFFICIO CASA DETERMINE RIGENZIALI ANNO 2016 RIGENZIALI /SERVIZIO/UNITA' N. 432 DEL 01/08/2016 VILLA INCORVAYA AFFIDAMENTO E AUTORIZZAZIONE SPESA PER GESTIONE SERVIZIO RICOVERO DEI "SENZA TETTO" PRESSO

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA. Determine Dirigenziali anno Pubblicazione art. 18 L.R. come modificato dalla L.R. n.

SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA. Determine Dirigenziali anno Pubblicazione art. 18 L.R. come modificato dalla L.R. n. SETTORE POLITICHE SOCIALI E DELLA FAMIGLIA Determine Dirigenziali anno 2016 C OMUNE D I S I R A C U S A ALLEGATO ALLA DETERMINA N. 254 DEL 31/03/2016 Pubblicazione art. 18 L.R. come modificato dalla L.R.

Dettagli

PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL'ART 18 della L.R. 22/2008 e ss.mm.e.ii. Data Adozione

PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL'ART 18 della L.R. 22/2008 e ss.mm.e.ii. Data Adozione Numero Data Pubblicazione PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL'ART 18 della L.R. 22/2008 e ss.mm.e.ii. Oggetto Struttura Data Adozione Data Esecutività ** ANNULLATA ** ACCERTAMENTO E IMPEGNO SOMME REALTIVE A FINANZIAMENTI

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA 11 Servizio Servizi Sociali Via Vecchia S. Giovanni Gravina di Catania Tel. 095.7447124 FAX 095.7447111 11 SERVIZIO - ANNO 2015 - DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE (Pubblicazione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 376 DEL 13/10/2009 LIQUIDAZIONE FATTURA AD ENTI ASSISTENZIALI PER RICOVERO DISABILI PSICHICI

DETERMINAZIONE N. 376 DEL 13/10/2009 LIQUIDAZIONE FATTURA AD ENTI ASSISTENZIALI PER RICOVERO DISABILI PSICHICI DETERMINAZIONE N. 376 DEL 13/10/2009 LIQUIDAZIONE FATTURA AD ENTI ASSISTENZIALI PER RICOVERO DISABILI PSICHICI Premesso che con Determinazione del Capo Settore n. 201 del 07.05.09, esecutiva, è stata impegnata

Dettagli

Determinazioni Ufficio Servizi Sociali e PP.II 2013

Determinazioni Ufficio Servizi Sociali e PP.II 2013 Determinazioni Ufficio Servizi Sociali e PP.II 2013 Determinazione n. 1 del 14.01.2013 - "Acquisto n. 195 sedie per gli alunni della Scuola Media L. Pirandello". Determinazione n. 2 del 21.01.2013 - "Erogazione

Dettagli

Report Determine U.O.C. Ospedalità - ASP SR

Report Determine U.O.C. Ospedalità - ASP SR Report Determine U.O.C. Ospedalità - ASP SR Numero Determina 156 Oggetto Liquidazione e pagamento fatturta alla Cooperativa Sociale "ONLUS" Soccorso Verde arl di Carlentini per trasporto pazienti ricoverati

Dettagli

PUBBLICAZIONE PROVVEDIMENTI DIRIGENZIALI ART. 23, COMMA 1, LETT. A, D.L.VO N 33/2013 TIPO ATTO OGGETTO CONTENUTO SPESA PREVISTA

PUBBLICAZIONE PROVVEDIMENTI DIRIGENZIALI ART. 23, COMMA 1, LETT. A, D.L.VO N 33/2013 TIPO ATTO OGGETTO CONTENUTO SPESA PREVISTA 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 41 del 28/02/2013 42 del 28/02/2013 43 del 28/02/2013 44 del 28/02/2013 45 del 22/03/2013 46 del 26/03/2013 esecutiva in data 05/04/2013 51 del 12/04/2013 esecutiva in data 30/04/2013

Dettagli

DPR 118/2000 ART. 1 - ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE - ANNO 2012

DPR 118/2000 ART. 1 - ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE - ANNO 2012 DPR 118/2000 ART. 1 - ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE - ANNO 2012 Numero Data Oggetto Importo Servizio 36 16.1.2012 Erogazione contributo economico assistenziale sig.ra B.D. 52 19.1.2012

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 552 del 01/06/2012 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 161 del registro Data 29/05/2012

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.1212 DEL 21/10/2016 DISTRETTO SANITARIO TEMPIO CANNAS LUIGI (firma digitale apposta) OGGETTO: Comunità

Dettagli

ELENCO PUBBLICAZIONI. Dal Al Numero Tipo Pubblicazione Ente Provenienza 03/11/ /11/ DETERMINE SERVIZI SOCIALI COMUNE DI PIETRAPERZIA

ELENCO PUBBLICAZIONI. Dal Al Numero Tipo Pubblicazione Ente Provenienza 03/11/ /11/ DETERMINE SERVIZI SOCIALI COMUNE DI PIETRAPERZIA Comune di PIETRAPERZIA Provincia di ENNA ELENCO PUBBLICAZIONI Dal Al Numero Tipo Pubblicazione Ente Provenienza 03/11/2015 18/11/2015 805 DETERMINE SERVIZI SOCIALI COMUNE DI PIETRAPERZIA DETERMINAZIONE

Dettagli

Provincia di Palermo

Provincia di Palermo Stampa del: 07/01/2015-08:40:43 Pag. 1 302/01-12-2014 Procedimento amministrativo individuazione utente soggetto a compartecipazione del costo delle rette delle prestazioni soci-assistenziali per disabili

Dettagli

PIANO DI ZONA TRIENNIO

PIANO DI ZONA TRIENNIO PIANO DI ZONA TRIENNIO 2012 2014 ANNUALITÀ 2012 SALVATAGGIO Progetto a termine scadenza maggio 2012 PIANO DI ZONA 2012-2014 Annualità 2012 1. Titolo del progetto 1 SALVATAGGIO 3 2. Nuovo progetto - No

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA 11 Servizio Servizi Sociali Via Vecchia S. Giovanni Gravina di Catania Tel. 095.7447124 FAX 095.7447111 11 SERVIZIO - ANNO 2015 - DETERMINAZIONI

Dettagli

DETERMINE SERVIZI SOCIALI 2012 NUMERO DATA OGGETTO 1 09/01/2012 Conferma del servizio assistenziale in favore di alunni portatori di handicap grave

DETERMINE SERVIZI SOCIALI 2012 NUMERO DATA OGGETTO 1 09/01/2012 Conferma del servizio assistenziale in favore di alunni portatori di handicap grave DETERMINE SERVIZI SOCIALI 2012 NUMERO DATA OGGETTO 1 09/01/2012 Conferma del servizio assistenziale in favore di alunni portatori di handicap grave frequentanti la scuola materna, elementare e media inferiore

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2017

BILANCIO DI PREVISIONE 2017 COMUNE DI MILANO Direzione Politiche sociali BILANCIO DI PREVISIONE 2017 Direzione Politiche sociali QUADRO RIASSUNTIVO 2 Bilancio Previsione 2016 Bilancio Assestato 2016 Bilancio TOTALE risorse comunali

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 548 / 2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 409 / 2017 OGGETTO: INSERIMENTO UTENTE CODICE ID. N. 247, RESIDENTE IN BRUGHERIO, PRESSO STRUTTURA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.1122 DEL 24/11/2015 DISTRETTO SANITARIO TEMPIO CANNAS LUIGI (firma digitale apposta) OGGETTO: assistenza

Dettagli

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione AREA Processi Tipologia di tot dei per i quali non ad per è indennizzi dei e Contributi economici per soggetti disagiati, malati varie patologie (Del. 278/93 - Del. 358/13) orfani di lavoratori, invalidi

Dettagli

Provvedimenti Dirigenti (art. 23) Area Socio Ass.le ed Ed.vo 2014

Provvedimenti Dirigenti (art. 23) Area Socio Ass.le ed Ed.vo 2014 Provvedimenti Dirigenti (art. 23) Area Socio Ass.le ed Ed.vo 2014 IMPEGNI Determinazione n. 1 del 21.01.2014 - PDZ Distretto SS39 - Programmazione 2010/2012 II annualità percorsi personalizzati per l'inclusione

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 994 del_21/08/2015 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N.322 del registro Data 06/08/2015

Dettagli

Provincia di Palermo

Provincia di Palermo 01/07/2011-09:47:14 Pag. 1 di 11 207/07-06-2011 DIR. POLITICHE SOCIALI Pagamento rette A.S. 2010-2011 giorni 5 dal 27.12.2010 al 5.01.2011 12.1.5.0.0.0/15/200 3150/2011 all'associazione per non udenti

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente.

COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA. (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. COMUNE DI VILLANOVA DEL BATTISTA (prov.di Avellino) Tabella dei procedimenti amministrativi di competenze dell ente. Approvata con deliberazione di Giunta Comunale n. 71 del 27.9.2013. AREA LEGALE- TRIBUTI-PERSONALE

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 3 Servizi alla Persona e alle Imprese

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 3 Servizi alla Persona e alle Imprese CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 3 Servizi alla Persona e alle Imprese OGGETTO: Liquidazione prestazioni sociosanitarie di cui al DPCM 29 novembre 2001 alla Coop. Soc.

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 1398 del 15/12/2011 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 432 del registro Data 14/12/2011

Dettagli

Provincia di Palermo

Provincia di Palermo Stampa del: 04/03/2016-13:18:22 Pag. 1 25/03-02-2016 Affidamento servizio pubblicazione sui giornali dell'avviso dell'esito di gara per l'affidamento dei servizi in favore degli alunni diversamente abili

Dettagli

Libero Consorzio di Siracusa Cod. Fisc.: Parto IVA: Tel C. A. P

Libero Consorzio di Siracusa Cod. Fisc.: Parto IVA: Tel C. A. P - COMUNE DI BUSCEMI e Libero Consorzio di Siracusa Cod. Fisc.: 80000810897 Parto IVA: 00245460894 Tel. 0931-878911 C. A. P. 96010 Fax 0931-878476 N. ~~ AA.GG. N. 2.. )S" Reg. Gen. COPIA DI DETERMINAZIONE

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) Struttura: D.S.S. 2 FOGGIA Proposta n. 361316 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ##numero_data## Oggetto:

Dettagli

Ufficio di Coordinamento c/o 3 piano Palazzo di Città - piazza Pirandello, 35 - AGRIGENTO Dirigente Coordinatore: Dr.ssa Filippa Inglima Modica

Ufficio di Coordinamento c/o 3 piano Palazzo di Città - piazza Pirandello, 35 - AGRIGENTO Dirigente Coordinatore: Dr.ssa Filippa Inglima Modica DISTRETTO SOCIO-SANITARIO D1 Agrigento (comune capofila), Aragona, Comitini, Favara, Joppolo Giancaxio, Porto Empedocle, Realmonte, Raffadali, Santa Elisabetta, Sant Angelo Muxaro, Siculiana Ufficio di

Dettagli

FAMIGLIA E POLITICHE SOCIALI. Data aggiornamento 13/05/2014 MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ANNO 2014

FAMIGLIA E POLITICHE SOCIALI. Data aggiornamento 13/05/2014 MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ANNO 2014 DIREZIONE FAMIGLIA E POLITICHE SOCIALI MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ANNO 2014 Data aggiornamento 13/05/2014 BREVE DESCRIZIONE DEL CON INDICAZIONE DI TUTTI I RIFERIMENTI ASILI DI CASEGGIATO D.Lgs.

Dettagli

Comune di Busto Garolfo Provincia di Milano Albo dei beneficiari Anno 2014

Comune di Busto Garolfo Provincia di Milano Albo dei beneficiari Anno 2014 Comune di Busto Garolfo Provincia di Milano Albo dei beneficiari Anno Elenco Beneficiari Anno Denominazione Fiscale Importo Titolo Ufficio Responsabile Modalità Link L.m.f. Frcldn76m51z129g 1.500,00 Fondo

Dettagli

DETERMINE ATTIVITA' SOCIALI 2015

DETERMINE ATTIVITA' SOCIALI 2015 DETERMINE ATTIVITA' SOCIALI 2015 N. DATA OGGETTO 1 11/01/2015 2 12/01/2015 3 12/01/2015 4 19/01/2015 5 19/01/2015 6 20/01/2015 7 20/01/2015 8 20/01/2015 9 20/01/2015 10 20/01/2015 11 20/01/2015 12 20/01/2015

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI File n Provincia di Agrigento AREA POSIZIONE ORGANIZZATIVA N.2 DETERMINAZIONE

COMUNE DI CASTELTERMINI File n Provincia di Agrigento AREA POSIZIONE ORGANIZZATIVA N.2 DETERMINAZIONE COMUNE DI CASTELTERMINI File n. 30-16 Provincia di Agrigento AREA POSIZIONE ORGANIZZATIVA N.2 Servizi Socio-Assistenziali Asilo Nido - Pubblica Istruzione Alloggi Popolari Sport - Turismo - Spettacolo

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 262 del 23/02/2016 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 93 del registro Data 18/02/2016

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA. Casa Di Riposo Per anziani ANNI AZZURRI SAN ROCCO MI. CARATE BRIANZA. 01 febbraio 2014 A 31 OTTOBRE 2014 (fine contratto)

ESPERIENZA LAVORATIVA. Casa Di Riposo Per anziani ANNI AZZURRI SAN ROCCO MI. CARATE BRIANZA. 01 febbraio 2014 A 31 OTTOBRE 2014 (fine contratto) CARATE BRIANZA Date (da a) 01 febbraio 2014 A 31 OTTOBRE 2014 (fine contratto) Casa Di Riposo Per anziani ANNI AZZURRI SAN ROCCO MI. Residenza ANNI AZZURRI SAN ROCCO SEGRATE Operatore socio Sanitario assistente

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/04/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Politiche Sociali SETTORE : Locci Lucia. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/04/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Politiche Sociali Locci Lucia DETERMINAZIONE N. in data 574 10/04/2012 OGGETTO: Impegno di spesa per la presso la Residenza Sanitaria Assistita (RSA) di Sestu, gestita

Dettagli

COMUNE DI CALTABELLOTTA

COMUNE DI CALTABELLOTTA COMUNE DI CALTABELLOTTA Provincia di Agrigento *********** DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Num. 81 del Registro - Seduta del 21/07/2015 Oggetto: Rinnovo convenzione con la Soc. Cooperativa a.r.l. Quadrifoglio

Dettagli

Provincia di Palermo

Provincia di Palermo 06/06/2011-11:07:24 Pag. 1 di 9 164/02-05-2011 DIR. POLITICHE SOCIALI Approvazione verbali di selezione per il Progetto " Il verde e il blu: giovani 12.1.1.0.0.0/56/201 2470/2011 per la sostenibilità ambientale"

Dettagli

IL MODELLO DI CONTRATTAZIONE DEL WELFARE TERRITORIALE

IL MODELLO DI CONTRATTAZIONE DEL WELFARE TERRITORIALE IL MODELLO DI CONTRATTAZIONE DEL WELFARE TERRITORIALE Hotel VIEST VICENZA 14 dicembre 2015 CARATTERISTICHE DELL ANALISI SERVIZI SOCIO-SANITARI ULSS 4 Alto Vicentino ULSS 3 Bassano AMBITI DI ANALISI LIVELLO

Dettagli

COMUNE DI VICARI. ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DEL SETTORE AI SENSI DELL ART.18 L.R. N.22 DEL 16/12/2008 e s.m. e i.

COMUNE DI VICARI. ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DEL SETTORE AI SENSI DELL ART.18 L.R. N.22 DEL 16/12/2008 e s.m. e i. DETERMINE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO LUGLIO 2013 COMUNE DI VICARI ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DEL SETTORE AI SENSI DELL ART.18 L.R. N.22 DEL 16/12/2008 e s.m. e i. *Gli atti pubblicati

Dettagli

Elenco Documenti in Pubblicazione:

Elenco Documenti in Pubblicazione: AZIENDA SANITARIA LOCALE FROSONE Elenco Documenti in : ID Tipo Data 6177 2016 DETERMA 5339 08/07/2016 08/07/2016 AVV. ANNA MARIA ROVARDI LIQUIDAZIONE COMPENSI FATT. N. 5 PA DEL 07-06-2016 SPAZIANI TESTA

Dettagli

Settore: AMMINISTRATIVO E SERVIZI ALLA PERSONA SPESA PREVISTA (EVENTUALE)

Settore: AMMINISTRATIVO E SERVIZI ALLA PERSONA SPESA PREVISTA (EVENTUALE) ELENCO PROVVEDIMENTI FINALI DI PROCEDIMENTI DI SCELTA DEL CONTRAENTE PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI FORNITURE E SERVIZI DEL 1^ SEMESTRE 2016 ART. 23 D.LGS. N.33/2013 Settore: AMMINISTRATIVO E SERVIZI ALLA

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE SOCIALE. Comune/Comuni

AMBITO TERRITORIALE SOCIALE. Comune/Comuni AMBITO TRRITORIAL SOCIAL n. Denominazione 1 SANGRO nte di Ambito Sociale: Comunità Montana Val Sangro QUADRI CONOMICI 007-008-009 Comune/Comuni 1 Archi 13 Montenerodomo Atessa 14 Perano 3 Bomba 15 Pietraferrazzana

Dettagli

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione Monitoraggio termini conclusione provvedimenti amministrativi: Luglio/Dicembre 2014 CONTRIBUTI SUSSIDI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALSIASI NATURA A PERSONE, ENTI PUBBLICI E PRIVATI AREA Processi Tipologia

Dettagli

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione CONTRIBUTI SUSSIDI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALSIASI NATURA A PERSONE, ENTI PUBBLICI E PRIVATI AREA Processi Tipologia di N. tot dei N. per i quali non sono stati rispettati gli standard procedimentali/

Dettagli

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione

N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati i tempi di conclusione CONTRIBUTI SUSSIDI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALSIASI NATURA A PERSONE, ENTI PUBBLICI E PRIVATI AREA Processi Tipologia di N. tot dei N. per i quali non sono stati rispettati gli standard procedimentali/

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO 5 Comuni di Cassano d Adda, Inzago, Liscate, Melzo, Pozzuolo Martesana, Settala, Truccazzano, Vignate

AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO 5 Comuni di Cassano d Adda, Inzago, Liscate, Melzo, Pozzuolo Martesana, Settala, Truccazzano, Vignate Distretto sociale 5 ATS Metropolitana CRITERI PER L EROGAZIONE DI MISURE A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITA GRAVE E ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI 1. Finalità Applicazione delle misure B2 previste dalla

Dettagli

I.r.i.s. Società Cooperativa Sociale Onlus

I.r.i.s. Società Cooperativa Sociale Onlus Profilo societario LUGLIO 2009 I.r.i.s. Società Cooperativa Sociale Onlus Viale Teocrito 98 96100 Siracusa Tel/Fax. 093161166 Email coop.iris@ciaoweb.it P.I. 00671650893 1 La cooperativa IRIS Denominazione

Dettagli

ANZIANI aggiornato al 11/05/2015

ANZIANI aggiornato al 11/05/2015 DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N 17? COMUNI DI :GIARRE-CALATABIANO-CASTIGLIONE DI SICILIA-FIUMEFREDDO-DI SICILIA LINGUAGLOSSA-MASCALI-MILO-PIEDIMONTE ETNEO-RIPOSTO-SANT'ALFIO Albo soggetti accreditati nel Distretto

Dettagli

COMUNE DI CALTABELLOTTA

COMUNE DI CALTABELLOTTA COMUNE DI CALTABELLOTTA Provincia di Agrigento *********** DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Num. 106 del Registro - Seduta del 15/09/2015 Oggetto: Rinnovo convenzione con la Cooperativa Sociale Arcobaleno

Dettagli

N. procedimenti. N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati gli standard procedimentali/ percentuale rispetto al totale

N. procedimenti. N. procedimenti per i quali non sono stati rispettati gli standard procedimentali/ percentuale rispetto al totale CONTRIBUTI SUSSIDI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALSIASI NATURA A PERSONE, ENTI PUBBLICI E PRIVATI AREA Processi Tipologia di N. tot dei N. per i quali non sono stati rispettati gli standard procedimentali/

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, SOCIALI E CULTURALI Servizi Affari Sociali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 163 DEL16/03/2015 Oggetto: Minori

Dettagli

ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA

ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA ADERENTI AL PDZ 2015/2017 SUDDIVISI PER OBIETTIVI E INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA (elenco aggiornato a DICEMBRE 2016) TITOLO OBIETTIVO INTERVENTI/AZIONI DI SISTEMA REGOLAMENTO INTERVENTI ECONOMICI - Valutazione

Dettagli

Comune di Sordio (LO) Catalogo dei prodotti

Comune di Sordio (LO) Catalogo dei prodotti Forma di gestione Contratto di Indicatore 1 alla Persona Contributi Economici Contributo Contributi per le persone indigenti Regolamento Comunale per la concessione di finanziamenti e benefici economici

Dettagli

4. Se il progetto dà continuità a servizi/strutture già attivati, indicare se amplia l ambito territoriale e/o l utenza di riferimento

4. Se il progetto dà continuità a servizi/strutture già attivati, indicare se amplia l ambito territoriale e/o l utenza di riferimento MODULO PER PROGETTI 1. Titolo del progetto Servizio Sociale di zona 2. 1 Nuovo progetto - Sì - No x 3. Progetto già avviato - Sì x - No 4. Se il progetto dà continuità a servizi/strutture già attivati,

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 591 del 13/06/2012 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 180 del registro Data 12/06/2012

Dettagli

SERVIZIO PER IL PIANO SOCIALE DI ZONA - PUBBLICAZIONE PROVVEDIMENTI DIRIGENZIALI ART. 23, COMMA 1, lett. b) e d) D.L.VO N 33/2013 UFFICIO DI PIANO

SERVIZIO PER IL PIANO SOCIALE DI ZONA - PUBBLICAZIONE PROVVEDIMENTI DIRIGENZIALI ART. 23, COMMA 1, lett. b) e d) D.L.VO N 33/2013 UFFICIO DI PIANO SERVIZIO PER IL PIANO SOCIALE DI ZONA - PUBBLICAZIONE PROVVEDIMENTI DIRIGENZIALI ART. 23, COMMA 1, lett. b) e d) D.L.VO N 33/ UFFICIO DI PIANO ultimo aggiornamento: 13-03-2015 NN SPESA ESTREMI RELATIVI

Dettagli

PROGETTO INDIVIDUALE DI ASSISTENZA (PAI)

PROGETTO INDIVIDUALE DI ASSISTENZA (PAI) MISURA B2 BUONI IN FAVORE DI PERSONE IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA PROGETTO INDIVIDUALE DI ASSISTENZA (PAI) SIG./SIG.RA NATO/A A IL / / RESIDENTE A VIA/P.ZZA INVALIDITÀ CIVILE: RICONOSCIMENTO CONDIZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 222 DEL 04/04/2016 INTEGRAZIONE RETTE DI RICOVERO IN STRUTTURA RESIDENZIALE IN FAVORE DI ANZIANI IN CONDIZIONI DI BISOGNO: ASSUNZIONE

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Comune di Palma di Montechiaro Provincia di Agrigento Registro Generale n. 878 del 21/07/2014 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 288 del registro Data 09/07/2014

Dettagli

PIANO DI ZONA Annualità 2012 ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA

PIANO DI ZONA Annualità 2012 ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA PIANO DI ZONA 2012-2014 Annualità 2012 ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA 1. Titolo del progetto Assistenza domiciliare indiretta. 2. Nuovo progetto - No 3. Progetto già avviato - Sì 4. Se il progetto dà

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 130/AV1 DEL 22/02/2016

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 130/AV1 DEL 22/02/2016 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 130/AV1 DEL 22/02/2016 Oggetto: Inserimento utente T.L. presso Struttura Centro di Riabilitazione Privato Luce sul Mare Soc.Coop.Sociale a.r.l. Onlus

Dettagli

Soltanto una vita vissuta per gli altri, è una vita che vale la pena vivere Albert Eistein

Soltanto una vita vissuta per gli altri, è una vita che vale la pena vivere Albert Eistein L albero della Vita Klimt Soltanto una vita vissuta per gli altri, è una vita che vale la pena vivere Albert Eistein SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE CORALLO CHI SIAMO La Società Cooperativa Sociale Corallo,

Dettagli

UFFICI DI PIANO CHIAVENNA

UFFICI DI PIANO CHIAVENNA UFFICI DI PIANO CHIAVENNA ENTE GESTORE: COMUNITA MONTANA DELLA VALCHIAVENNA SERVIZI PER DISABILI Gli interventi di seguito descritti sono a carattere socio-assistenziale e sono rivolti a disabili adulti

Dettagli

INDICATORI SU OBIETTIVI DI SERVIZIO E COPERTURA DELLA POPOLAZIONE TARGET

INDICATORI SU OBIETTIVI DI SERVIZIO E COPERTURA DELLA POPOLAZIONE TARGET 0-2 ANNI 1.391 DATI DEMOGRAFICI AMBITO DI GALATINA 3-10 ANNI 4.240 11-17 ANNI 4.042 (Popolazione per classi di età) 18-64 ANNI 37.395 oltre 65 ANNI 14.098 TOTA 61.166 INDICATORI SU OBIETTIVI DI SERVIZIO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RAIOLA ENRICA Indirizzo VIA N.ROMEO, 4 20142 MILANO Telefono 3293393094-3402755891 Fax E-mail cirrai@libero.it

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 411 / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 411 / Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 411 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA NR. FE/138/2015

Dettagli

LEGGE DI STABILITA 2013: NUOVE ALIQUOTE IVA DELLE PRESTAZIONI SOCIO ASSISTENZIALI EFFETTUATE DALLE COOPERATIVE

LEGGE DI STABILITA 2013: NUOVE ALIQUOTE IVA DELLE PRESTAZIONI SOCIO ASSISTENZIALI EFFETTUATE DALLE COOPERATIVE LEGGE DI STABILITA 2013: NUOVE ALIQUOTE IVA DELLE PRESTAZIONI SOCIO ASSISTENZIALI EFFETTUATE DALLE COOPERATIVE a cura di Luca Dal Prato Centro Studi Consulta Premessa Con la pubblicazione della circolare

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2014 04551/019 Servizio Anziani - Residenzialità

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2014 04551/019 Servizio Anziani - Residenzialità Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2014 04551/019 Servizio Anziani - Residenzialità CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 237 approvata il 9 ottobre 2014

Dettagli

Contenuti Il servizio assicura l Assistenza sanitaria e socio sanitaria a favore dei disabili fisici psichici e sensoriali.

Contenuti Il servizio assicura l Assistenza sanitaria e socio sanitaria a favore dei disabili fisici psichici e sensoriali. 01-09-2017 Assistenza semiresidenziale e residenziale per utenti disabili Contenuti Il servizio assicura l Assistenza sanitaria e socio sanitaria a favore dei disabili fisici psichici e sensoriali. modalità

Dettagli

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4. L anno duemiladiciassette, il giorno diciannove del mese di settembre nella sede comunale

SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4. L anno duemiladiciassette, il giorno diciannove del mese di settembre nella sede comunale Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE N. 1174 di registrazione 27/09/2017 SERVIZIO DI STAFF SERVIZI SOCIALI - PIANO DI ZONA AMBITO S4 OGGETTO: LIQUIDAZIONE RETTE ANZIANI, MINORI

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 410 / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 410 / Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 410 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURE NR.FE/104/2015 E

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Prot. n. (SOC/99/13681) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Viste: - la Deliberazione del Consiglio regionale dell'11/7/1991 n. 560 "Direttiva sull'autorizzazione al funzionamento di strutture socio-assistenziali

Dettagli

LEGGE 112/2016 SUL DOPO DI NOI

LEGGE 112/2016 SUL DOPO DI NOI I N C O N T R O D I S T U D I O LEGGE 112/2016 SUL DOPO DI NOI ASSISTENZA IN FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE PRIVE DEL SOSTEGNO FAMILIARE, AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO, TRUST, VINCOLI DI DESTINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 630 in data 30/06/2015 OGGETTO: INSERIMENTO DELL'UTENTE F.C. PRESSO CASA PROTETTA "VILLA ADA" DI UTA - LIQUIDAZIONE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 905 del O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 905 del O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 905 del 17-11-2016 O G G E T T O Presa d'atto risultanze finali progetto vita indipendente per persone con disabilità

Dettagli

IL RESPONSABILE AMBITO

IL RESPONSABILE AMBITO DETERMINAZIONE N. 359 N. Sett. 83 Data di registrazione 11/07/2017 OGGETTO: Buono Servizio per l accesso ai servizi domiciliari e a ciclo diurno per anziani e disabili non autosufficienti Ex. D.D. della

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 664 Del 07/09/2015 Welfare Locale OGGETTO: PROROGA CONTRATTI DI AFFIDAMENTO DELLE GESTIONE DEI SERVIZI SOCIO-EDUCATIVO-ASSISTENZIALI

Dettagli

Paolo Ferrario, Dispensa didattica n. 21 IL SISTEMA DI OFFERTA DELLA REGIONE LOMBARDIA, con particolare riferimento alla recente legislazione

Paolo Ferrario, Dispensa didattica n. 21 IL SISTEMA DI OFFERTA DELLA REGIONE LOMBARDIA, con particolare riferimento alla recente legislazione Paolo Ferrario, IL SISTEMA DI OFFERTA DELLA REGIONE LOMBARDIA 1 Paolo Ferrario, Dispensa didattica n. 21 IL SISTEMA DI OFFERTA DELLA REGIONE LOMBARDIA, con particolare riferimento alla recente legislazione

Dettagli

Gruppo Parlamentare Movimento 5 stelle alla cortese attenzione dell' On.le Giulia Di Vita

Gruppo Parlamentare Movimento 5 stelle alla cortese attenzione dell' On.le Giulia Di Vita Prot: n. 11846 REGIONE SICILIANA Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Servizio 5 Fragilità e Povertà Oggetto:

Dettagli

Comune di San Fiorano PROVINCIA DI LODI

Comune di San Fiorano PROVINCIA DI LODI AREA SEGRETERIA Comune di San Fiorano PROVINCIA DI LODI ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2013 ( D.P.R. n. 118 del 7 aprile 2000 - Regolamento recante norme

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2120 DEL 15/09/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2120 DEL 15/09/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2120 DEL 15/09/2016 SETTORE SOCIO SANITARIO E SERVIZI ALLA PERSONA OGGETTO: PAC ANZIANI I RIPARTO. AMBITO DI ANDRIA DECRETO FINANZIAMENTO N. 460/2015- ATTUAZIONE SCHEDA INTERVENTO

Dettagli

Direzione Servizi Sociali /019 Area Servizi Sociali Servizio Prevenzione alle Fragilità Sociali Ufficio Assistenza Economica

Direzione Servizi Sociali /019 Area Servizi Sociali Servizio Prevenzione alle Fragilità Sociali Ufficio Assistenza Economica Direzione Servizi Sociali 2017 02449/019 Area Servizi Sociali Servizio Prevenzione alle Fragilità Sociali Ufficio Assistenza Economica CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 142 approvata

Dettagli

Città di Rapallo Provincia di Genova

Città di Rapallo Provincia di Genova Città di Rapallo Provincia di Genova RIP 5 - SERVIZI SOCIALI UFFICIO SERVIZI INTEGRATI INTERVENTI SOCIALI (MINORI, ANZIANI) DETERMINA N. 1294 DEL 13/12/2016 Prop.: 1345 / 2016 OGGETTO: INSERIMENTO DI MINORI

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, SOCIALI E CULTURALI Servizi Affari Sociali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 428 DEL 07 / 05 / 2016 Oggetto:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 06/10/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL 06/10/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2366 DEL 06/10/2016 SETTORE SOCIO SANITARIO E SERVIZI ALLA PERSONA OGGETTO: PIANO SOCIALE DI ZONA 2014/2016 LEGGE REGIONALE N. 19 / 2006. DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

PIANO OPERATIVO DI ATTUAZIONE DELLA MISURA B2 A FAVORE DI PERSONE CONM DISABILITA GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI DGR 5940/2016

PIANO OPERATIVO DI ATTUAZIONE DELLA MISURA B2 A FAVORE DI PERSONE CONM DISABILITA GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI DGR 5940/2016 PIANO OPERATIVO DI ATTUAZIONE DELLA MISURA B2 A FAVORE DI PERSONE CONM DISABILITA GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI DGR 5940/2016 FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE 2016 PERIODO APRILE 2017 MARZO 2018

Dettagli

cazioni - mag-15 Numero Oggetto atto Data atto Inizio pubbl. Fine pubbl.

cazioni - mag-15 Numero Oggetto atto Data atto Inizio pubbl. Fine pubbl. COMUNE DI CERDA PROVINCIA DI PALERMO cazioni - mag-15 Numero Oggetto atto Data atto Inizio pubbl. Fine pubbl. 337 DETERMINAZIONE N. 177 RICOGNIZIONE RESIDUI ATTIVI/PASSIVI ESERCIZIO 2014- III^ SETTORE

Dettagli

ELENCO DSS1. Segreteria Tecnica del distretto Sociosanitario. Dott.ssa Monica BONELLI. Segreteria Tecnica del distretto Sociosanitario

ELENCO DSS1. Segreteria Tecnica del distretto Sociosanitario. Dott.ssa Monica BONELLI. Segreteria Tecnica del distretto Sociosanitario Art. 26 Obblighi di pubblicazione degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzione di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati. 2015 1 AUSER - Circolo

Dettagli

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTA DI MAZARA DEL VALLO -----===ooo===----- 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, SOCIALI E CULTURALI Servizi Affari Sociali DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 483 DEL 27/05/2016 Oggetto: Minori

Dettagli

LIVEAS Assistenza Domiciliare e Altro - Progetti di prevenzione

LIVEAS Assistenza Domiciliare e Altro - Progetti di prevenzione DIRITTI DEI BAMBINI E DOVERI DEGLI ADULTI 2. Progetto già avviato Sì No 3. Tipologia di servizio Istituzionale Servizi Essenziali Altro 4. Area tematica Minori e Famiglia 5. Macrotipologia LIVEAS Assistenza

Dettagli

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 471 del 08/04/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 455 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 128 DEL 16/05/2016 OGGETTO: PAC ANZIANI I RIPARTO - SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

Dettagli

Telefono n Termine massimo di conclusione del procedimento previsto dalla normativa (in giorni)

Telefono n Termine massimo di conclusione del procedimento previsto dalla normativa (in giorni) Monitoraggio dei tempi di conclusione dei procedimenti amministrativi Denominazione UOC GASBES Responsabile Dott.ssa Maria Grazia Capitoli Telefono n. 0871 358717 E-mail assistenza.base@asl2abruzzo.it

Dettagli

LE POLITICHE LEGISLATIVE DELLA REGIONE LOMBARDIA NEL SETTORE DEI SERVIZI con particolare riferimento alla LR n.3/2008 e decreti attuativi

LE POLITICHE LEGISLATIVE DELLA REGIONE LOMBARDIA NEL SETTORE DEI SERVIZI con particolare riferimento alla LR n.3/2008 e decreti attuativi 1 8 novembre 2013 LE POLITICHE LEGISLATIVE DELLA REGIONE LOMBARDIA NEL SETTORE DEI SERVIZI con particolare riferimento alla LR n.3/2008 e decreti attuativi 2 3 REGIONE LOMBARDIA: RETICOLO AMMINISTRATIVO

Dettagli