Curriculum Vitae Europass

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae Europass"

Transcript

1 Curriculum Vitae Europass Inserire una fotografia (facoltativo, v. istruzioni) Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) Fax Cittadinanza Data di nascita Sesso Occupazione desiderata/settore professionale Esperienza professionale ANTONELLA CIPRIANI ITALIANA F Mobile Lavoro o posizione ricoperti Principali attività e responsabilità Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di attività o settore Istruzione e formazione Date dal 15/01/10 Istituto Scientifico per la Prevenzione Oncologica (ISPO), Ruolo in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario Esperto Posizione Organizzativa Direzione Sanitaria dal 16/08/02 al 14/01/10 Azienda Ospedaliera Meyer di Firenze, Ruolo a tempo pieno in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario Esperto Infermiere Coordinatore Direzione Infermieristica dal 16/02/02 al 15/08/02 Azienda Ospedaliera Careggi di Firenze, Ruolo a tempo pieno in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario dal 01/11/97 al 15/02/02 Azienda Ospedaliera Meyer di Firenze Ruolo a tempo pieno in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario dal 18/04/97 al 14/10/97 Casa di cura Santa Chiara di Firenze, Assunzione a tempo determinato e a tempo pieno in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario dal 15/10/96 al 14/04/97 Azienda Ospedaliera Meyer di Firenze Incarico di supplenza a tempo pieno, di 6 mesi in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario dal 01/07/94 al 30/09/96 studio associato A.I.P., Libera professione esercitata a tempo pieno in qualità di Collaboratore Professionale Sanitario POSIZIONE ORGANIZZATIVA ISTITUTO SCIENTIFICO PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA DIREZIONE SANITARIA Pagina 1 / 9 - Curriculum vitae di

2 Date Anni Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia, anno di laurea 2009, votazione 110/110 e lode Anni Master di I livello in Management Infermieristico per le funzioni di coordinamento nell area Infermieristica, Ostetrica e Pediatrica, Università di Firenze Dipartimento di Sanità Pubblica, Facoltà di Medicina e Chirurgia Anni Corso di Perfezionamento in "Area critica pediatrica, rilasciato dall Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria, Facoltà di Medicina e Chirurgia Anno 1996 Diploma di Infermiera Professionale, conseguito presso l U.S.L n. 3 di Pistoia Anno 1995 Diploma di maturità quinquennale di Assistente alla Comunità Infantile, conseguito presso Istituto Elsa Morante di Firenze Anno 1994 Diploma di Vigilatrice d Infanzia, conseguito presso l ex U.S.L. 10/E di Firenze CORSI DI FORMAZIONE E/O AGGIORNAMENTO Anno 2009 Evento formativo Esperienza di Rafting e Team Working AOU Meyer, 19 ECM Evento formativo Problem Solving AOU Meyer, 7 ECM Evento formativo La leadership in ambito professionale AOU Meyer, 12 ECM Seminario Il ruolo delle professioni sanitarie nell AOU Meyer: Il dolore dei bambini raccontato ai grandi : aspetti antropologici del dolore, della morte e del morire. AOU Meyer, 3 ECM Seminario Il ruolo delle professioni sanitarie nell AOU Meyer: L infermiere e l OSS in ambito pediatrico, AOU Meyer, 3 ECM Seminario Il ruolo delle professioni sanitarie nell AOU Meyer: Normativa e giurisprudenza delle professioni sanitarie, AOU Meyer, 3 ECM Seminario Il ruolo delle professioni sanitarie nell AOU Meyer: Problematiche attuali in cure di fine vita, AOU Meyer, 3 ECM xv Congresso Nazionale IPASVI Infermiere: Valori, Innovazione e Progettualità per l assistenza alla persona, Federazione Nazionale IPASVI, 12 ECM Evento formativo Autonomia e Responsabilità dell infermiere: attualità e riflessioni, AOU Careggi Firenze, 5 ECM Evento formativo Assistere e accompagnare nelle scelte di fine vita: l infermiere tra scienza e coscienza, IPASVI Firenze, 5 ECM Anno 2008 Evento Formativo Percorso avanzato per Animatori di Formazione di Area Vasta, Regione Toscana, 50 ECM Evento Formativo Outdoor training progetto revolution Guidare un gruppo efficacemente, AOU Meyer, 18 ECM Evento Formativo Assistere nel presente: organizzazione, persona, assistenza, Azienda Sanitaria Firenze, 8 ECM Anno 2007 Evento Formativo La valutazione delle competenze: giornata conclusiva e diffusione del manuale delle competenze, Azienda USL n.10 Firenze, 3 ECM Evento Formativo La professione infermieristica in Gran Bretagna: potenzialità e idee per gli infermieri italiani, AOU Meyer, 2 ECM Corso di Formazione Elearning formale ed informale, settore IDECOM, Corso di Formazione La complessità assistenziale: modello concettuale e strumento per la determinazione del fabbisogno del personale, Collegio IPASVI Evento Formativo Il medico e l infermiere a giudizio, Lauri Formazione, Firenze, 8 ECM Pagina 2 / 9 - Curriculum vitae di

3 Anno 2006 Evento Formativo La valutazione delle competenze. V edizione, Azienda USL n.10 Firenze, 50 ECM Corso di Formazione L infermiere ed il bambino con malattia infettiva, Società Italiana di Pediatria, Firenze, 8 ECM Corso di Formazione Rischio clinico, AOU Meyer Corso di Formazione Pianificazione e valutazione delle attività formative, AOU Meyer, 13 ECM Corso di Formazione, Prima Fase, Modulo 2 e Modulo 3, Orientamento alla qualità in sanità: le esperienze di accreditamento istituzionale e la formulazione di indicatori di appropriatezza, AOU Meyer, 26 ECM Corso di Formazione Riunioni permanenti di aggiornamento professionale: la nuova legge sulle professioni sanitarie infermieristiche, riabilitative e tecnico sanitarie, AOU Meyer, 1 ECM Anno 2005 Corso di Formazione La cartella clinica: Responsabilità legali e di gestione, AOU Meyer Corso di Formazione Evidence based nursing: l assistenza basata sulle evidenze, AOU Meyer, 50 ECM Corso per Animatori di Formazione I Livello Area Vasta Centro, AOU Careggi, 50 ECM Corso di Formazione Giornata seminariale di approfondimento su Struttura e relazioni di un Sistema Qualità, AOU Meyer, 5 ECM Corso di Formazione L Ospedale Intercultura: al Meyer li vogliamo di Mille Colori, AOU Meyer, 19 ECM Corso di Formazione Il processo di Empowerment per lo sviluppo della cultura organizzativa, AOU Careggi, 9 ECM Anno 2004 Corso di Formazione: "La cultura del cambiamento nell'area Vasta Centro", Coordinamento Interaziendale Formazione Continua Area Vasta Centro Corso Teorico-pratico sull'uso delle banche dati in medicina: "La ricerca bibliografica online: Medline ed oltre", A.O.U. Meyer Corso di Informatica "Excell", A.O.U. Meyer, durata ore 9 anno (11 crediti formativi E.C.M.) Progetto di autoformazione "Pianificazione e valutazione attività formative", A.O.U. Meyer 11 E.C.M. Corso Prevenzione e controllo delle infezioni da MRSA: come applicare le linee guida?, ASL di Reggio Emilia, 8 E.C.M. Corso di formazione Il gruppo interattivo ad orientamento fenomenologico esistenziale: luogo e mezzo per la prevenzione del Burnout, A.O.U. Meyer Corso di formazione Promozione dell allattamento al seno: VIII ed., ASL 10 Firenze 21 ECM Anno 2003 Corso di formazione: "Prendersi cura del bambino non guaribile", A.O. Meyer Corso "Lavoro in ambiente a contaminazione controllata", A.O.Meyer Corso di Emergenza Antincendio", A.O. Meyer 5 ECM Corso: "Prevenzione rischio biologico", A.O. Meyer Anno 2002 Corso: "Quali competenze per il nuovo Meyer: workshop", Azienda Ospedaliera Meyer Corso "Professione infermiere: il viaggio continua", IPASVI Corso di Formazione Le Infezioni Ospedaliere nella pratica quotidiana, Istituto Spallanzani Roma, 50 E.C.M. Corso di Formazione Percorso Formativo per Cultura Gestionale, IPASVI 16 E.C.M. Corso di Ricerca Bibliografica su Meline per Infermiere IPASVI Corso di Tutela della Privacy Azienda Ospedaliera Meyer Anno 2001 Corso di formazione La gestione del neonato con supporto ventilatorio meccanico, Azienda Ospedaliera di Careggi Corso PBLS Retraining Azienda Ospedaliera Meyer Corso di aggiornamento Quali i nuovi confini dell Assistenza Infermieristica in Area Critica?, Aniarti Pagina 3 / 9 - Curriculum vitae di

4 Anno 2000 Corso di L assistenza personalizzata allo sviluppo Neurocomportamentale del neonato in T.I.N., presso l Azienda Ospedaliera Meyer Corso Rianimazione cardiopolmonare in Sala Parto dall AOU Careggi Corso di aggiornamento Il massaggio in Terapia Intensiva Neonatale, AIMI Corso di Emergenza Antincendio ed evacuazione, AOU Careggi Anno 1999 Corso di aggiornamento L infermiere e il Triage, IPASVI Corso di BLS esecutore, AOU Careggi Corso di PBLS esecutore, AOU Careggi Corso di Defibrillazione precoce-esecutore, AOU Careggi Anno 1998 Corso di aggiornamento Intensività assistenziale, responsabilità infermieristica, evidenza scientifica, ANIARTI Corso di orientamento per neoassunti, AOU Meyer Corso di aggiornamento sensibilizzazione ai problemi etici nell assistenza, AOU Meyer Corso per Insegnanti di Massaggio Infantile, da AIMI Anno 1997 Corso di aggiornamento Introduzione al Counseling in ambito sanitario AOU Meyer Anno 1995 Corso di aggiornamento in Assistenza Infermieristica oncologica, AIP Anno 1994 Corso di aggiornamento su Modelli organizzativi nell Assistenza Infermieristica in Oncoematologia Pediatrica, l USL 10 E PARTECIPAZIONE A CONVEGNI/SEMINARI IN QUALITA DI FREQUENTATORE Anno 2008 Assistere nel presente: organizzazione, persona, assistenza. Azienda Sanitaria Firenze, 8 ECM Anno 2007 Convegno Regionale La responsabilità e autonomia dell Infermiere riguardo il percorso formativo, le competenze e i profili dell OSS e dell OSS-C Anno 2006 Seminario Il rischio clinico strumenti di gestione, AOU Meyer, 3 ECM Partecipazione al Convegno Nazionale di scienze infermieristiche L infermiere e il bambino con malattie infettive, Società Italiana di Infettivologia Pediatrica Partecipazione all incontro dibattito Legge n.43 del sulle Professioni sanitarie: quali ricadute operative?, Collegio IPASVI Firenze Seminario di studio La questione ordinistica: il ruolo della rappresentanza professionale e l evoluzione normativa, Abano Terme Anno 2004 Seminario Infermieristico Il tuo paziente ha dolore! Come rispondi? IPASVI Anno 2002 Convegno Nazionale Indicatori e Standard per l assistenza infermieristica, IPASVI Partecipazione Workshop di 8 ore Quali competenze per il nuovo Meyer, presso AO Meyer Anno 2001 Partecipazione al gruppo di studio della S.I.N. sulla Care in Neonatologia, presso Società Italiana di Neonatologia Anno 2000 Partecipazione al Congresso Nazionale Associazione Italiana Massaggio Infantile presso AIMI Partecipazione alla giornata di studio la Vigilatrice d Infanzia presso IPASVI Firenze Pagina 4 / 9 - Curriculum vitae di

5 Anno 1999 Partecipazione al Convegno Nazionale Accreditamento e certificazione in area critica Aniarti Partecipazione alla giornata di studio Metodi per la determinazione dei carichi di lavoro in area critica, IPASVI Partecipazione alla giornata di studio Nursing in terapia intensiva: esperienze a confronto presso IPASVI Partecipazione al Congresso Nazionale Associazione Italiana Massaggio Infantile, presso AIMI Convegno Regionale Abrogazione del mansionario, presso IPASVI Anno 1998 Partecipazione alla giornata di studio Abrogazione del mansionario e formazione complementare presso IPASVI Partecipazione alla giornata di studio Nursing pediatrico quale infermiere? IPASVI Partecipazione alla giornata di studio Firenze e i suoi infermieri un progetto per la sanità 2000, IPASVI Anno 1997 Partecipazione al IV Convegno Nazionale per l Aggiornamento e la Formazione Permanente Infermieristica Neonatale, IPASVI Anno 1996 Partecipazione Undicesimo Congresso IPASVI, presso IPASVI Firenze, 2 giorni Anno 1995 Partecipazione alla giornata di studio L Infermiere e l esercizio libero professionale, presso IPASVI Pistoia, 1 giorno Partecipazione alla Conferenza Italo-Americana sulla professione Infermieristica, IPASVI Anno 1994 Partecipazione alla giornata di studio La riforma del Servizio Sanitario Regionale: ruolo e prospettive per la professione infermieristica, IPASVI Partecipazione al Convegno I bambini i genitori e la loro interazione. Attaccamento e Psicopatologia, presso l Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Psicologia Clinica Partecipazione al Convegno Associazione italiana di Auxologia sociale, presso anno l Associazione italiana di Auxologia sociale Partecipazione al Congresso Morte improvvisa del lattante, presso l Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Pediatria Anno 1993 Partecipazione al Convegno Il dolore e il bambino Esperienze a confronto presso l Università degli Studi di Padova Partecipazione al Seminario Assistenza al bambino con diabete in ospedale, A. Meyer PARTECIPAZIONE A CONVEGNI IN QUALITA DI RELATORE Anno 2009 Il dolore del neonato. 3 Congresso M.I.O.N. Meeting Internazionale Ostetrico Neonatologico delle Alpi del Mare. Cuneo La medicina di Iniziativa in ambito pediatrico Società italiana di pediatria. S.Giuliano Terme (PI) La medicina d iniziativa nell infettivologia pediatrica: approcci di continuità ospedale e territorio. Congresso SITIP Anno 2005 Il dolore del neonato, AOU Meyer Pagina 5 / 9 - Curriculum vitae di

6 Anno 2004 Valutazione e tecniche di trattamento del dolore del bambino FIMP Pesaro Le società multiculturali di fronte al morire: rappresentazioni e percorsi tra medicina e cultura L albero della salute Prato Anno 2002 Il bambino e il giovane: è ancora lecito il loro dolore?, Associazione Paulo Parra, durata 4 ore VI Congresso Nazionale S.A.R.N.E. P.I. Nursing Neonatale: esperienza a confronto 2, Università degli studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia Anno 1998 Nursing Neonatale: esperienza a confronto Università degli studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia Tavola rotonda Il neonato pretermine, le sue richieste, le nostre attenzioni organizzato dall Azienda ospedaliera Meyer Anno 1997 Convegno Bambino progetto salute 97, organizzato dall Azienda ospedaliera G. Salesi STAGE/ALTA SPECIALITA Anno 2009 Meeting di lavoro Paediatric Acuity and Nursing Dependency Assesstement (PANDA), Londra Anno 2006 Meeting di lavoro con gli ideatori del sistema Rafaela, Helsinki Meeting sul sistema Rafaela, Ospedale Jorvi, Helsinki Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenza professionali possedute ATTIVITA DI DOCENZA Anno 2010 Attività Professore a Contratto, Università degli Studi di Firenze, Master di 1^ livello in Infermieristica Pediatrica anno accademico , Scienze Infermieristiche (MED 45) Anno 2009 Attività Professore a Contratto, Università degli Studi di Firenze, Master di 1^ livello in Infermieristica Pediatrica anno accademico , Scienze Infermieristiche (MED 45) Anno 2008 Attività di docenza e Animatore di Formazione ai Corsi di Neoassunti, AOU Meyer, 2 ECM Anno 2007 Attività di docenza e Animatore di Formazione ai Corsi di Neoassunti, AOU Meyer, 2 ECM Anno 2005 Attività di docenza ai Corsi di Operatore Socio Sanitario con formazione Complementare: Interventi di assistenza per l attuazione dei programmi diagnostici e l assistenza di base alla persona, presso l AOU Careggi, Attività di docenza ai Corsi di Operatore Socio Sanitario: "Interventi sanitari al bambino e adolescente", presso l AOU Meyer Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "Tecniche farmacologiche: linee guida per il controllo del dolore nel neonato", A.O.U. Meyer Attività di docenza rivolta a infermieri Corso Teorico-Pratico: Trattamenti non farmacologici per il rilassamento e il dolore nel neonato Edizione 0, Collegio IPASVI Milano-Lodi, 2 ECM Pagina 6 / 9 - Curriculum vitae di

7 Anno 2004 Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "La sedoanalgesia per il dolore nel bambino, presso l AOU Meyer Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "Il dolore nel bambino, presso l AOU Meyer Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "Il dolore nel bambino", ULSS Veneziana 12 Attività di docenza ai Corsi di Operatore Socio Sanitario: "Organizzazione dei Servizi Sanitari", presso l AOU Meyer Attività di docenza ai Corsi di Operatore Socio Sanitario: "Interventi sanitari al bambino e adolescente", presso l AOU Careggi Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "Tecniche farmacologiche: linee guida per il controllo del dolore nel neonato", A.O.Meyer Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "Tecniche non farmacologiche per il controllo del dolore nel bambino", A.O.Meyer Anno 2003 Attività di docenza rivolta a medici ed infermieri in Terapia del dolore nel bambino: misurazione del dolore e tecniche non farmacologiche, l AO Meyer Attività di docenza ai Corsi per Operatore Socio Sanitario: "Interventi sanitari al bambino e adolescente", presso l AO Careggi Attività di docenza rivolta a medici e infermieri Trattamento non farmacologico del dolore, presso l Ospedale Buzzi, Milano Attività di docenza rivolta a medici e infermieri Trattamento non farmacologico del dolore, Ospedale Burlo Garofolo, Trieste Attività di docenza rivolta ad infermieri Il dolore nel bambino, IPASVI Napoli, Trieste Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "P.C.A. e bambino", l AOU Meyer Attività di docenza rivolta a medici e infermieri "Il dolore nel bambino: la misurazione del dolore e le tecniche non farmacologiche", presso l AOU Meyer Anno 2002 Attività di docenza ai Corsi di Operatore Socio Sanitario: "Interventi sanitari al bambino e adolescente", presso l AO Careggi Anno 2000 Attività di docenza al corso di formazione per Infermieri : La Care in Neonatologia, presso l AO Careggi Attività di docenza ai Corsi sperimentali per OTA: "Interventi sanitari al bambino e adolescente", presso l AO Careggi Anno 1999 Attività di docenza ai Corsi sperimentali per OTA: "Interventi sanitari al bambino e adolescente", presso l AO Careggi Anni 1995 e 1994 Attività di docenza ai Corsi di Vigilatrice d Infanzia: "Assistenza domiciliare", presso la scuola USL 10/E INCARICHI PROFESSIONALI Anni Membro del Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI di Firenze Membro della Commissione esaminatrice degli esami finali del Corso di Laurea in Infermieristica, in qualità di Rappresentante del Collegio IPASVI Membro del gruppo di infermieri pediatrici della Federazione Nazionale IPASVI, Roma Pagina 7 / 9 - Curriculum vitae di

8 Anni Membro della Commissione Paritetica della Formazione conferito dall RSU dell Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer Membro della Commissione Esaminatrice del Corso per Operatore Socio Sanitario, AOU Meyer Anni Incarico di Coordinamento dal 01/05/04 conferito dall Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer, con n. Prot. Ufficio Infermieristico 73/04 Anni Tutor del corso per Operatori Socio Sanitari conferita dall Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer, con Disposizione Dirigenziale n. 6 Anno 2005 Componente Gruppo Studio EBN dell AOU Meyer da settembre 2005 Anni 2003 Responsabile organizzativo del Corso in Sedoanalgesia conferito dal Servizio di Terapia del Dolore dell Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer Responsabile organizzativo del Corso sul Dolore nel bambino (3 corsi) conferito dal Servizio di Terapia del Dolore dell Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer Membro del Comitato Infezioni Ospedaliere (infermiere dedicato) conferito dall Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer con delibera del Direttore generale n. 51 Anni 2002 Membro del Comitato scientifico del Corso Nursing Neonatale: esperienza a confronto II, conferito dall U.O. Terapia Intensiva neonatale, Università degli studi di Firenze Facoltà di Medicina e Chirurgia Nome e tipo di organizzazione erogatrice dell istruzione e formazione Livello nella classificazione nazionale o internazionale Capacità e competenze personali Madrelingua ITALIANO Altra(e) lingua(e) Inglese Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Inglese A2 Utente base A2 Utente Base A1 Utente Base A1 Utente Base A1 Utente Base (*) Quadro comune europeo di riferimento per le lingue Capacità e competenze sociali Capacità e competenze organizzative Capacità e competenze tecniche Capacità e competenze informatiche Capacità e competenze artistiche Pittura ad olio Pagina 8 / 9 - Curriculum vitae di

9 Altre capacità e competenze PUBBLICAZIONI Esperienza di assistenza domiciliare - Obiettivo (pagg ), 1995 Dalla parte del bambino -Bambino progetto salute (atti del congresso - pagg ) Il dolore in età pediatrica - Obiettivo (da V a VIII) Corso di Formazione a distanza per infermieri Il dolore in età pediatrica (Federazione Nazionale Collegio IPASVI/Sago Roma), 2003 Ulteriori informazioni Patente Automobilistica (patente B) Allegati Pagina 9 / 9 - Curriculum vitae di

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze

Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Misurazione e monitoraggio della complessità assistenziale Monitoraggio dei livelli ottimali di staffing Strumenti disponibili e tendenze Filippo Festini Università di Firenze, Dipartimento di Pediatria,

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC La formazione sul campo (di seguito, FSC) si caratterizza per l utilizzo, nel processo di apprendimento, delle

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S.

Roma, 4 novembre 2013. Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Roma, 4 novembre 2013 Sergio Bovenga - Presidente Co.Ge.A.P.S. Attori della governance del sistema ECM Commissione Nazionale per la Formazione Continua Supporto amministrativo regionale Osservatorio Consulta

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

TRAINING E RE-TRAINING DEL PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN TRATTAMENTO DIALITICO DOMICILIARE

TRAINING E RE-TRAINING DEL PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN TRATTAMENTO DIALITICO DOMICILIARE Numero pagine: 1 di 8 PAZIENTE E/O CARE-GIVER IN Rev. Data Redatto Verificato Approvato 1 2013 GIT DP Gruppo Infermieristico Numero pagine: 2 di 8 1.COMPOSIZIONE DEL GRUPPO E METODOLOGIA DI LAVORO Le sottoscritte

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

Dirigente ASL II fascia - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene e Sanità Pubblica ex ASL NA5

Dirigente ASL II fascia - Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene e Sanità Pubblica ex ASL NA5 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 05/01/1959 Qualifica CAROTENUTO ADELE Dirigente Medico Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Il sistema di classificazione per profili finalizzati all appropriatezza delle Cure Domiciliari

Il sistema di classificazione per profili finalizzati all appropriatezza delle Cure Domiciliari LA PROGRAMMAZIONE REGIONALE IN TEMA DI CURE DOMICILIARI E ANALISI DEL DECRETO COMMISSARIALE N. 1/2013 Il sistema di classificazione per profili finalizzati all appropriatezza delle Cure Domiciliari Annalisa

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE Prot. n. 21096/II/1 dell 11 giugno 2009 UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE VISTA la Legge 8 luglio 1998, n. 230, recante "Nuove norme in materia di obiezione

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Michele Fanello F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. michele.fanello@sanitanova.it

Michele Fanello F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. michele.fanello@sanitanova.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Michele Fanello Indirizzo ITALIA Venezia - 30123 - Dorsoduro 3257, Telefono +39 3355995449 Fax E-mail michele.fanello@sanitanova.it

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli