DPR 75/2013 SUI TECNICI CERTIFICATORI ENERGETICI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DPR 75/2013 SUI TECNICI CERTIFICATORI ENERGETICI"

Transcript

1 DPR 75/2013 SUI TECNICI CERTIFICATORI ENERGETICI 1) Titoli di studio dei tecnici abilitati - art. 2 comma 3 DPR certificatori Il tecnico in questione deve anche essere iscritto ai relativi ordini e collegi professionali, dove esistenti, e abilitato all esercizio della professione relativa alla progettazione di edifici e impianti asserviti agli edifici stessi, nell ambito delle specifiche competenze a esso attribuite dalla legislazione vigente. Lettera a) - lauree lunghe LM-4 Architettura e ingegneria edile- -Corso unico LM-22 Ingegneria chimica LM-23 Ingegneria civile LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi LM-26 Ingegneria della sicurezza LM-28 Ingegneria elettrica LM-30 Ingegneria energetica e nucleare LM-31 Ingegneria gestionale LM-33 Ingegneria meccanica LM-35 Ingegneria per l ambiente e il territorio LM-53 Scienza e ingegneria dei materiali LM-69 Scienze e tecnologie agrarie LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali 4/S Architettura e ingegneria edile Ciclo unico quinquennale Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria chimica Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria civile Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria elettrica Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria energetica e nucleare Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria gestionale Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria meccanica Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria per l ambiente e il territorio Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Scienza e ingegneria dei materiali Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/ /S Scienze e tecnologie agrarie Laurea specialistica Decreto MIUR 28/11/2000 E corrispondenti diplomi di laurea ai sensi del DM 5/05/2004, GU 196 del 21/08/2004: DIPLOMA DI LAUREA (DL) RIFERIMENTO NORMATIVO equiparato a Architettura Tabella XXX del regio decreto n.1652 come modificata dal D.M , in G.U.n.153 del CLS-4/S Ingegneria chimica CLS-27/S Ingegneria civile CLS-28/S Ingegneria dei materiali CLS-61/S Ingegneria edile CLS-28/S Ingegneria edile - Architettura Decreti Pavia, Roma Sapienza, L Aquila - Decreto Rett. n del in G.U. n. 193 del CLS-4/S Ingegneria elettrica CLS-31/S Ingegneria gestionale CLS-34/S Ingegneria industriale Modena e Reggio Emilia (Reggio Emilia) - Decreto Rett. n. 501 del in G.U. del CLS-36/S Ingegneria meccanica CLS-36/S Ingegneria nucleare CLS-33/S Ingegneria per l ambiente e il territorio CLS-38/S Scienza dei materiali Tabella VI del regio decreto n.1652 come modificata dal DM in G.U. n. 176 del CLS-61/S Scienze agrarie Tabella XXXI del regio decreto n.1652 come modificata dal DM in G.U. n. 143 del CLS-77/S Tab. XXXII-bis del regio decreto n.1652 come modificata dal D.P.R in G.U. n. 214 del Scienze agrarie tropicali e subtropicali CLS-77/S e dal DM in G.U. n.262 del Tabella XXXI del regio decreto n.1652 come modificata dal DM in G.U. n. 143 del e CLS-77/S o Scienze e tecnologie agrarie D.M su G.U.184 del /S 1 Scienze forestali e Scienze forestali e Tabella XXXII del regio decreto n.1652 come modificata dal DM in G.U. n. 143 del CLS-74/S ambientali 1 Al riguardo il DM precisa La corrispondenza,, tra una Laurea rilasciata secondo gli ordinamenti non ancora riformulati ai sensi del D.M. 509/99 con più classi delle Lauree Specialistiche di cui ai DD.MM. 28 novembre 2000 e 12 aprile 2001, deve intendersi solo in modo tassativamente alternativo. Pertanto, tenuto conto della suddivisione delle lauree del vecchio ordinamento in più percorsi indipendenti, qualora una delle citate lauree trovi corrispondenza con più classi di lauree specialistiche sarà compito dell'ateneo che ha conferito il diploma di laurea (DL) rilasciare a chi ne fa richiesta un certificato, che attesti a quale singola classe è equiparato il titolo di studio posseduto, da allegare alle domande di partecipazione ai concorsi insieme con il certificato di laurea.

2 Lettera b) - lauree brevi L7 Ingegneria civile e Laurea triennale DM 16/03/2007 L9 Ingegneria industriale Laurea triennale DM 16/03/2007 L17 Scienze dell architettura Laurea triennale DM 16/03/2007 L23 Scienze e tecniche dell edilizia Laurea triennale DM 16/03/2007 L25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali Laurea triennale DM 16/03/ Scienze dell architettura e dell ingegneria edile Laurea triennale DM 04/08/ Ingegneria civile e Laurea triennale DM 04/08/ Ingegneria industriale Laurea triennale DM 04/08/ Scienze e tecnologie agrarie, agroalimentari e Laurea triennale forestali DM 04/08/2000 Lettera c) - diplomi TITOLO DI STUDIO CLASSE Articolazione RIF. NORMATIVO Diploma di perito industriale C1- Meccanica, meccatronica ed energia Articolazione energia DPR n.88 15/03/2010 C3 - Elettronica ed elettro Edilizia Elettro Meccanica Termo Articolazione elettro DPR n.88 15/03/2010 DPR n /09/1961 e s.m.i. Lettera d) - diplomi TITOLO DI STUDIO CLASSE RIF. NORMATIVO C9 Costruzioni, ambiente e territorio DPR n.88 15/03/2010 Diploma di Geometra Lettera e) - diplomi TITOLO DI STUDIO CLASSE Articolazione RIF. NORMATIVO Diploma di perito agrario Diploma di agrotecnico C8 agraria, agroalimentare agroindustria Articolazione gestione dell ambiente e del territorio DPR n.88 15/03/2010

3 2) Titoli di studio dei tecnici abilitati - art. 2 comma 4 DPR certificatori E necessario il conseguimento di attestato relativo al corso di formazione per certificatori energetici, autorizzato conformemente alle disposizioni del dpr Lettera a) Titoli di cui al comma 3 non corredati di abilitazione professionale in tutti i campi concernenti la progettazione di edifici ed impianti asserviti agli edifici stessi. Lettera b) - lauree lunghe LM-17 Fisica LM-20 Ingegneria aerospaziale e aeronautica LM-21 Ingegneria biomedica LM-25 Ingegneria dell automazione LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni LM-29 Ingegneria elettronica LM-32 Ingegneria informatica LM-34 Ingegneria informatica LM-40 Ingegneria navale LM-44 Modellistica matematico-fisica per l ingegneria LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e LM-54 Scienze chimiche LM-60 Scienze della natura LM-74 Scienze e tecnologie geologiche LM-75 Scienze e tecnologie per l ambiente e il territorio LM-79 Scienze geofisiche 20/S Architettura e ingegneria edile Ciclo unico quinquennale Decreto MIUR 28/11/ /S Fisica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria aerospaziale e aeronautica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria biomedica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria delle telecomunicazioni Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria elettronica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria informatica Decreto MIUR 28/11/ /S Ingegneria navale Decreto MIUR 28/11/ /S Matematica Decreto MIUR 28/11/ /S Modellistica matematico-fisica per Decreto MIUR 28/11/2000 l ingegneria 54/S Pianificazione territoriale urbanistica e Decreto MIUR 28/11/ /S Scienze chimiche Decreto MIUR 28/11/ /S Scienze della natura Decreto MIUR 28/11/ /S Scienze e tecnologie per l ambiente e il Decreto MIUR 28/11/2000 territorio 85/S Scienze geofisiche Decreto MIUR 28/11/ /S Scienze geologiche Decreto MIUR 28/11/2000 Ovvero corrispondenti diplomi di laurea ai sensi del DM 5/05/2004, pubblicato nella GU 196 del 21/08/2004:

4 DIPLOMA DI LAUREA (DL) Chimica Fisica Ingegneria aerospaziale Ingegneria biomedica Ingegneria delle telecomunicazioni Ingegneria elettronica Ingegneria informatica RIFERIMENTO NORMATIVO Tabella XIX del regio decreto n.1652 come Tabella XXI del regio decreto n.1652 come modificata dal DM in G.U. n. 147 del equiparato a lauree specialistiche della classe CLS-62/S CLS-20/S CLS-25/S CLS-26/S CLS-30/S CLS-32/S CLS-35/S Ingegneria medica Roma Tor Vergata - vedi Ingegneria biomedica CLS-26/S Ingegneria navale CLS-37/S Matematica Pianificazione territoriale e urbanistica Pianificazione territoriale, urbanistica e Politica del territorio Scienze ambientali Scienze geologiche Scienze naturali Urbanistica Tabella XXII del regio decreto n.1652 come modificata dal DM in G.U. n. 97 del Tab. XXX-bis del regio decreto n.1652 come modificata dal D.P.R. n. 806 del in G.U. n. 305 del Tabella XXX del regio decreto n.1652 come modificata dal D.M in G.U.n.261 del Trieste (Gorizia) - Decreto Rett su GU 291 del Tab. XXXV del regio decreto n.1652 come modificata dal D.M in G.U.n.256 del Tabella XXVI del regio decreto n.1652 come modificata dal D.P.R in G.U. n. 230 del Tab. XXIV del regio decreto n.1652 come modificata dal D.M in G.U. n.261 del Tab. XXX bis del regio decreto n.1652 aggiunta dal D.P.R. n del CLS-45/S CLS-82/S CLS-86/S CLS-68/S

5 Lettera c) - lauree brevi L8 Ingegneria dell informazione Laurea triennale DM 16/03/2007 L21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e Laurea triennale DM 16/03/2007 L27 Scienze e tecnologie chimiche Laurea triennale DM 16/03/2007 L30 Scienze e tecnologie fisiche Laurea triennale DM 16/03/2007 L32 Scienze e tecnologie per l ambiente e la natura Laurea triennale DM 16/03/2007 L34 Scienze geologiche Laurea triennale DM 16/03/2007 L35 Scienze matematiche Laurea triennale DM 16/03/ Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e Laurea triennale DM 04/08/ Ingegneria dell informazione Laurea triennale DM 04/08/ Scienze della terra Laurea triennale DM 04/08/ Scienze e tecnologie chimiche Laurea triennale DM 04/08/ Scienze e tecnologie fisiche Laurea triennale DM 04/08/ Scienze e tecnologie per l ambiente e la natura Laurea triennale DM 04/08/ Scienze matematiche Laurea triennale DM 04/08/2000 Lettera d) - diplomi TITOLO DI STUDIO CLASSE RIF. NORMATIVO settore tecnologico con indirizzi e articolazioni DPR n.88 15/03/2010 diversi da quelli indicati all art. 2 comma 3, lettere c), d) ed e) del DPR certificatori Diploma di perito industriale indirizzi specializzati diversi da quelli indicati all art. 2 comma 3, lettera c). del DPR certificatori DPR n.1222 del 30/09/1961

DPR 75/2013 SUI CERTIFICATORI ENERGETICI, modificato dalla L. 21/02/2014 n.9, di conversione del DL 145/2013 (evidenziate in giallo tali modifiche)

DPR 75/2013 SUI CERTIFICATORI ENERGETICI, modificato dalla L. 21/02/2014 n.9, di conversione del DL 145/2013 (evidenziate in giallo tali modifiche) DPR 75/2013 SUI CERTIFICATORI ENERGETICI, modificato dalla L. 21/02/2014 n.9, di conversione del DL 145/2013 (evidenziate in giallo tali modifiche) Secondo il DPR vi sono due tipologie di tecnici abilitati

Dettagli

!"#$%"&&'("$)"##*"!"(+,-$"$)"##*"),#,.,-/$01"$$"%2#,0-!'$$#*-&&,3,&-* 0'!$4!$&"0!,0'/$'$0'!$4!$+(422'$),$&"0!,0,$-5,#,&-&,/$,!$$'(+-!

!#$%&&'($)##*!(+,-$$)##*),#,.,-/$01$$%2#,0-!'$$#*-&&,3,&-* 0'!$4!$&0!,0'/$'$0'!$4!$+(422'$),$&0!,0,$-5,#,&-&,/$,!$$'(+-! "#$%&'&()&*+,-.-./.*0)1'&2*&)1,3&)1,*.#)1'%4,()-&.%(.1(& 5060789-.')1.**,'./%(,/.*:;/&#.4? 0)1'&/.-,()#@.*A.4,1,3&)1./.*+-.'.1(./.#-.().AB%13&)1,*.,**,+&.1,,((%,3&)1./.**,/&-.((&C,;==;DE:D0F9./&1+,-(&#)*,-.

Dettagli

TABELLA A - ELENCO TITOLI DI STUDIO ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA (come da DPR 75/2013 e smi)

TABELLA A - ELENCO TITOLI DI STUDIO ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA (come da DPR 75/2013 e smi) TABELLA A - ELENCO TITOLI DI STUDIO ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA (come da DPR 75/2013 e smi) ATTENZIONE! I professionisti abilitati devono possedere oltre ad uno dei titoli di studio indicati,

Dettagli

(art.2 del DPR.75/2013)

(art.2 del DPR.75/2013) CHIIARIIMENTII SUII REQUIISIITII DEII SOGGETTII ABIILIITATII ALLA CERTIIFIICAZIIONE ENERGETIICA DEGLII EDIIFIICII (art.2 del DPR.75/2013) Scopo del presente documento, redatto da Mesos Innovation and Training

Dettagli

VADEMECUM PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI CERTIFICATORI ENERGETICI

VADEMECUM PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI CERTIFICATORI ENERGETICI VADEMECUM PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI CERTIFICATORI ENERGETICI Per poter fare domanda per l inserimento nell elenco dei Certificatori Energetici è necessario possedere alcuni requisiti. In base al

Dettagli

S.A.C.E. - Sistema Accreditamento Certificazione Energetica ISTRUZIONI

S.A.C.E. - Sistema Accreditamento Certificazione Energetica ISTRUZIONI S.A.C.E. - Sistema Accreditamento Certificazione Energetica ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E L INVIO DELLA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI SOGGETTI CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI DELLA REGIONE

Dettagli

RICONOSCIMENTO E DISCIPLINA DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

RICONOSCIMENTO E DISCIPLINA DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI RICONOSCIMENTO E DISCIPLINA DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (da art.2 D.P.R. n. 75/2013, così come modificato dalla Legge n. 9/2014) I SOGGETTI CERTIFICATORI

Dettagli

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196 Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196 Equiparazioni dei diplomi di laurea (DL) secondo il vecchio ordinamento alle nuove classi delle lauree specialistiche

Dettagli

Attestato di Prestazione Energetica (APE): quale tecnico può redigerlo?

Attestato di Prestazione Energetica (APE): quale tecnico può redigerlo? Attestato di Prestazione Energetica (APE): quale tecnico può redigerlo? 16/04/2015 - Non è certamente uno dei mercati professioni più floridi per i professionisti dell'area tecnica, ma una delle domanda

Dettagli

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI SOGGETTI ABILITATI AL RILASCIO DELL ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA IN REGIONE LIGURIA

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI SOGGETTI ABILITATI AL RILASCIO DELL ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA IN REGIONE LIGURIA ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI SOGGETTI ABILITATI AL RILASCIO DELL ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA IN REGIONE LIGURIA Chi può richiedere l iscrizione all elenco dei certificatori energetici

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE PER L EROGAZIONE DI VOUCHER PER LA FORMAZIONE UNIVERSITARIA E PER L ALTA FORMAZIONE EDIZIONE 2015

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE PER L EROGAZIONE DI VOUCHER PER LA FORMAZIONE UNIVERSITARIA E PER L ALTA FORMAZIONE EDIZIONE 2015 Allegato 4 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE PER L EROGAZIONE DI VOUCHER PER LA FORMAZIONE UNIVERSITARIA E PER L ALTA FORMAZIONE EDIZIONE 2015 Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico

Dettagli

IL MONDO DELL INGEGNERIA

IL MONDO DELL INGEGNERIA !"" Classe delle lauree in Scienze dell Architettura e Ingegneria edile (4) Ingegneria edile Classe delle lauree in Ingegneria Civile e Ambientale (8) Ingegneria per la Sicurezza del Lavoro e dell'ambiente

Dettagli

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità Allegato B AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA DOTE RESIDENZIALITÀ PER GLI ISCRITTI ALL UNIVERSITÀ, CLASSI DI LAUREA A CONTENUTO SCIENTIFICO-TECNOLOGICO, ANNO ACCADEMICO 2009-2010. (P.O.R. F.S.E 2007-2013

Dettagli

Centro di Ricerca e servizi per l innovazione Tecnologica sostenibile Sapienza Università di Roma

Centro di Ricerca e servizi per l innovazione Tecnologica sostenibile Sapienza Università di Roma Corso per Certificatori Energetici degli edifici La certificazione in accordo con le procedure nazionali DPR 75/2013, in vigore dal 12 luglio 2013 Roma maggio/giugno 2015 Corso organizzato da: In collaborazione

Dettagli

EQUIPOLLENZE TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPOLLENZE TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPOLLENZE TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI DIPLOMA DI LAUREA (DL) RIFERIMENTO NORMATIVO EQUIPARATO A LAUREE SPECIALISTICHE DELLA CLASSE (DM 509/99) Architettura

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

I soggetti abilitati alla certificazione energetica degli edifici dopo il D.P.R. 75/2013: indicazioni pratiche e analisi di casi dubbi e criticità

I soggetti abilitati alla certificazione energetica degli edifici dopo il D.P.R. 75/2013: indicazioni pratiche e analisi di casi dubbi e criticità I soggetti abilitati alla certificazione energetica degli edifici dopo il D.P.R. 75/2013: indicazioni pratiche e analisi di casi dubbi e criticità L emanazione del D.P.R. 75/2013, recante i requisiti professionali

Dettagli

2. TITOLI ACCADEMICI CONFERITI DAL POLITECNICO DI MILANO

2. TITOLI ACCADEMICI CONFERITI DAL POLITECNICO DI MILANO 2. TITOLI ACCADEMICI CONFERITI DAL POLITECNICO DI MILANO Il Politecnico di si articola in tre Facoltà di Architettura e cinque di che conferiscono i seguenti titoli accademici: FACOLTÀ DI ARCHITETTURA

Dettagli

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca di concerto con Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'innovazione

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca di concerto con Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'innovazione - Pubblicato nella Gazz. Uff. 7 ottobre 2009, n. 233. Equiparazioni tra diplomi di lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche (LS) ex decreto n. 509/1999 e lauree magistrali (LM) ex decreto n.

Dettagli

LM-17 fisica, LM-44 modellistica matematico-fisica per l ingegneria, LM-58 scienze dell universo; laurea in ingegneria aeronautica:

LM-17 fisica, LM-44 modellistica matematico-fisica per l ingegneria, LM-58 scienze dell universo; laurea in ingegneria aeronautica: Appendice TITOLI RICHIESTI PER L ACCESSO AI POSTI PREVISTI PER MURATORE, MECCANICO DI AUTOMEZZI, ELETTRICISTA E IDRAULICO (Art. 2, comma 3 del bando di reclutamento) MURATORE. Possesso dell attestato di

Dettagli

IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA. di concerto con IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE

IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA. di concerto con IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE D.M. 9 luglio 2009 1 Equiparazioni tra diplomi di lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche (LS) ex decreto n. 509/1999 e lauree magistrali (LM) ex decreto n. 270/2004, ai fini della partecipazione

Dettagli

Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committente e/o Responsabile dei lavori Impresa affidataria, Imprese esecutrici e Lavoratori autonomi Committente CHI E : soggetto per conto del quale l intera opera viene realizzata, indipendentemente

Dettagli

TITOLI ABILITANTI ALLA MECCATRONICA

TITOLI ABILITANTI ALLA MECCATRONICA TITOLI ABILITANTI ALLA MECCATRONICA 1 DIPLOMI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO Premessa Si riconoscono idonei per il riconoscimento dell abilitazione alla meccatronica i titoli che precedentemente

Dettagli

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI.

SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. SPECIFICAZIONI SUL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI DEI SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. il Referente - Arch. Patrizia Ferrarotti Il DPR 16-04-, n.75 disciplina all art. 2 l

Dettagli

CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale)

CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale) CLASSI DI LAUREE SPECIALISTICHE (LS) (D.M. 28 novembre 2000. Supplemento ordinario alla G.U. n. 18 del 23 gennaio 2001 Serie generale) 1/S - Antropologia culturale ed etnologia 2/S - Archeologia 3/S Architettura

Dettagli

CREDITO D IMPOSTA PER ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO - 2015

CREDITO D IMPOSTA PER ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO - 2015 CREDITO D IMPOSTA PER ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO - 2015 TERMINI DI PRESENTAZIONE Periodo di imposta dal 2015 al 2019 BENEFICIARI Tutte le imprese indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore

Dettagli

Lauree di II livello

Lauree di II livello Lauree di I livello - Classe 15 delle lauree in scienze politiche e delle relazioni internazionali - Classe 31 delle lauree in scienze giuridiche - Classe 2 delle lauree in scienze dei servizi giuridici

Dettagli

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE

CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE Allegato D CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE CLASSI DI LAUREA MAGISTRALE INDIRIZZO DI LAUREA MACROAREA ASSEGNATA LM-1 ANTROPOLOGIA CULTURALE ED ETNOLOGIA LM-2 ARCHEOLOGIA LM-3 ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO LM-4

Dettagli

(2) Emanata dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

(2) Emanata dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. Leggi d'italia Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca D.M. 9-7-2009 Equiparazioni tra diplomi di lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche (LS) ex decreto n. 509/1999 e lauree

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro BANDO DI CONCORSO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro Concorso nazionale per l assegnazione di n. 70 borse

Dettagli

SEZIONE A REQUISITI DI ACCESSO E ARTICOLAZIONE DELLE PROVE

SEZIONE A REQUISITI DI ACCESSO E ARTICOLAZIONE DELLE PROVE SEZIONE A REQUISITI DI ACCESSO E ARTICOLAZIONE DELLE PROVE Riferimenti normativi D.M. 9 settembre 1957 e sue modificazioni e integrazioni. Approvazione del regolamento sugli esami di Stato di abilitazione

Dettagli

IMPIANTISTICA (D.M. 37/08) Elenco dei titoli di studio e degli attestati di formazione abilitanti

IMPIANTISTICA (D.M. 37/08) Elenco dei titoli di studio e degli attestati di formazione abilitanti IMPIANTISTICA (D.M. 37/08) Elenco dei titoli di studio e degli attestati di formazione abilitanti marzo 2013 INDICE pag. 1 - TITOLI DI STUDIO E ATTESTATI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ABILITANTI ALL'ESERCIZIO

Dettagli

Normativa ministeriale di riferimento:decreto Ministeriale 9 settembre 1957

Normativa ministeriale di riferimento:decreto Ministeriale 9 settembre 1957 Esami di Stato professione di Ingegnere Normativa ministeriale di riferimento Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. L'Albo è attualmente diviso in due Sezioni: Sez. A (Ingegnere) Sez. B (Ingegnere

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara ELENCO DELLE CLASSI DI LAUREA Lauree SPECIALISTICHE Laurea Specialistica: 1/S (in antropologia culturale ed etnologia) Laurea Specialistica: 2/S (in archeologia) Laurea

Dettagli

RICONOSCIMENTO*E*DISCIPLINA*DEI*REQUISITI*DEI*SOGGETTI* ABILITATI*ALLA*CERTIFICAZIONE*ENERGETICA*DEGLI*EDIFICI** (da*art.2*d.p.r.*n.*75/2013)*!

RICONOSCIMENTO*E*DISCIPLINA*DEI*REQUISITI*DEI*SOGGETTI* ABILITATI*ALLA*CERTIFICAZIONE*ENERGETICA*DEGLI*EDIFICI** (da*art.2*d.p.r.*n.*75/2013)*! RICONOSCIMENTO*E*DISCIPLINA*DEI*REQUISITI*DEI*SOGGETTI* ABILITATI*ALLA*CERTIFICAZIONE*ENERGETICA*DEGLI*EDIFICI** (da*art.2*d.p.r.*n.*75/2013)* I*SOGGETTI*CERTIFICATORI* Sono abilitati,aifinidell attivitàdi

Dettagli

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA

Tavola 1. Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA Tavola 1 Corrispondenza fra i capitoli di questa pubblicazione e le classi di laurea CAPITOLI CLASSI DI LAUREA 1 Indirizzo medico e odontoiatrico 2 3 6 7 Indirizzo farmaceutico Indirizzo sanitario tecnico,

Dettagli

EQUIPARATO A LAUREE SPECIALISTICHE DELLA CLASSE CLS-4/S

EQUIPARATO A LAUREE SPECIALISTICHE DELLA CLASSE CLS-4/S TABELLA - Equiparazione dei Diplomi di Laurea (DL) di cui agli ordinamenti non ancora riformulati ai sensi del D.M. 509/99 alle nuove classi delle Lauree Specialistiche (LS) di cui ai DD.MM. 28 novembre

Dettagli

PROGRAMMA PER LO SVOLGIMENTO DI

PROGRAMMA PER LO SVOLGIMENTO DI PROGRAMMA PER LO SVOLGIMENTO DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO ANNO 2016 pag. 1 di 8 L ARPA Lazio, al fine di diffondere la conoscenza dei temi ambientali e di favorire interscambi culturali tra

Dettagli

SEZIONE B REQUISITI DI ACCESSO E ARTICOLAZIONE DELLE PROVE

SEZIONE B REQUISITI DI ACCESSO E ARTICOLAZIONE DELLE PROVE SEZIONE B REQUISITI DI ACCESSO E ARTICOLAZIONE DELLE PROVE Riferimenti normativi D.M. 9 settembre 1957 e sue modificazioni e integrazioni. Approvazione del regolamento sugli esami di Stato di abilitazione

Dettagli

Il Ministro dellistruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dellistruzione, dell Università e della Ricerca Allegato C Numerosità studenti Tabella 1 Numerosità minime, massime e di per gruppi di classi di laurea e laurea magistrale Corsi di laurea A 50 75 10 B 100 150 20 C 180 230 36 D 250 300 50 Corsi di laurea

Dettagli

1 Riferimenti legislativi: 2 Premessa ALLEGATO A

1 Riferimenti legislativi: 2 Premessa ALLEGATO A ALLEGATO A Procedura per il rilascio dell autorizzazione regionale allo svolgimento dei corsi di formazione e aggiornamento per la valutazione della prestazione energetica degli edifici finalizzata al

Dettagli

segue tabella equiparazioni

segue tabella equiparazioni Equiparazione Diplomi Tabellati 9 giugno 2011. Osservazioni Si segnala che per i seguenti D.U. non è ancora stata trovata l equiparazione Consulenza grafologica Tabella XIII bis - D.M. 8.8.96, G.U. 12.11.96,

Dettagli

CORSO DI DOTTORATO IN ASSICURAZIONE E FINANZA: MATEMATICA E GESTIONE

CORSO DI DOTTORATO IN ASSICURAZIONE E FINANZA: MATEMATICA E GESTIONE ULTIMA REVISIONE 13 novembre 2012 CORSO DI DOTTORATO IN ASSICURAZIONE E FINANZA: MATEMATICA E GESTIONE Avviso: questa scheda contiene solo delle informazioni parziali. Le modalità di iscrizione al concorso

Dettagli

Classi di Laurea avvantaggiati e svantaggiati dalle numerosità previste nel DM 893/2014 (Costi Standard)

Classi di Laurea avvantaggiati e svantaggiati dalle numerosità previste nel DM 893/2014 (Costi Standard) Classi di Laurea avvantaggiati e svantaggiati dalle numerosità previste nel DM 893/2014 (Costi Standard) Numerosità massima immatricolati Costi Standard Numerosità massima immatricolati AVA Sconto L-22

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella 1 - Raggruppamenti dei corsi di studio per Area disciplinare. CORSI DI LAUREA AREA CLASSE DENOMINAZIONE Sanitaria L/SNT1 L/SNT2 L/SNT3

Dettagli

AUTORIPARAZIONE (L. 122/92) Elenco dei titoli di studio e degli attestati di formazione abilitanti (aggiornato alla L. 224/12)

AUTORIPARAZIONE (L. 122/92) Elenco dei titoli di studio e degli attestati di formazione abilitanti (aggiornato alla L. 224/12) AUTORIPARAZIONE (L. 122/92) Elenco dei titoli di studio e degli attestati di formazione abilitanti (aggiornato alla L. 224/12) marzo 2013 INDICE pag. 1 - TITOLI DI STUDIO E ATTESTATI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

CEPAS srl Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it

CEPAS srl Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE degli ESPERTI IN GESTIONE DELL

Dettagli

Requisiti per l ammissione

Requisiti per l ammissione Requisiti per l ammissione Per l ammissione all esame di Stato è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli:.- Laurea V.O. ante riforma(509/99 ) i candidati in possesso di un titolo ante riforma(509/99

Dettagli

TITOLI DI AMMISSIONE PER CLASSI DI CONCORSO E/O DISCIPLINE

TITOLI DI AMMISSIONE PER CLASSI DI CONCORSO E/O DISCIPLINE Allegato B PER CLASSI DI CONCORSO E/O DISCIPLINE Titoli di studio richiesti per l ammissione alle classi di concorso di cui al presente avviso dal D.M. n. 39/1998 e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

La Formazione del Progettista, del Direttore dei Lavori e del Coordinatore

La Formazione del Progettista, del Direttore dei Lavori e del Coordinatore Seminario tecnico Quale formazione per la sicurezza Perugia, 28 settembre 2012 Hotel Giò Jazz Via Ruggero D'Andreotto, 19 (PG) La Formazione del Progettista, del Direttore dei Lavori e del Coordinatore

Dettagli

COD CLASSE GRUPPOMIUR

COD CLASSE GRUPPOMIUR Gruppi di classi Tale classificazione ha valore esclusivamente ai fini della ripartizione del FFO in attesa che vengano definiti puntuali parametri di costo standard. COD CLASSE GRUPPOMIUR 46/S Specialistiche

Dettagli

Detrazione IRPEF delle spese di frequenza delle Università non statali - Individuazione dei limiti di importo e chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Detrazione IRPEF delle spese di frequenza delle Università non statali - Individuazione dei limiti di importo e chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Circolare informativa n. 14 Detrazione IRPEF delle spese di frequenza delle Università non statali - Individuazione dei limiti di importo e chiarimenti dell Agenzia delle Entrate 1 PREMESSA Per effetto

Dettagli

Quali sono le classi di laurea magistrale per l'abilitazione di perito industriale laureato?

Quali sono le classi di laurea magistrale per l'abilitazione di perito industriale laureato? Ai sensi dell'art. 55, comma 2d del DPR 328/01, per accedere all'esame di abilitazione di perito industriale laureato, può essere utilizzata una delle seguenti lauree quinquennali di vecchio ordinamento,

Dettagli

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196 Home Atti Ministeriali Equiparazioni dei diplomi di laurea (DL) secondo il vecchio ordinamento alle nuove classi delle lauree specialistiche (LS), ai fini della partecipazione ai concorsi pubblici. Decreto

Dettagli

I SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI DOPO IL D.P.R. 75/2013: indicazioni pratiche e analisi dei dubbi e criticità.

I SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI DOPO IL D.P.R. 75/2013: indicazioni pratiche e analisi dei dubbi e criticità. I SOGGETTI ABILITATI ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI DOPO IL D.P.R. 75/2013: indicazioni pratiche e analisi dei dubbi e criticità. L emanazione del D.P.R. 75/2013, recante i requisiti professionali

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE Testo aggiornato al 10 ottobre 2012 Decreto ministeriale 11 novembre 2011 Gazzetta Ufficiale 22 febbraio 2012, n. 44 Equiparazione dei diplomi delle scuole dirette a fini speciali, istituite ai sensi del

Dettagli

Assegnazione Premi Studio Anno 2013-2014 REGOLAMENTO

Assegnazione Premi Studio Anno 2013-2014 REGOLAMENTO Assegnazione Premi Studio Anno 2013-2014 REGOLAMENTO ART. 1 CAMPO DI APPLICAZIONE Il presente Regolamento si applica per l assegnazione di Premi di Studio erogati dall Associazione Notte con le Stelle,

Dettagli

Il Nuovo quadro legislativo in materia di Efficienza Energetica in Edilizia

Il Nuovo quadro legislativo in materia di Efficienza Energetica in Edilizia Il Nuovo quadro legislativo in materia di Efficienza Energetica in Edilizia Napoli, 30.11.2013 1/38 Introduzione Nel 2002, il Parlamento Europeo ed il Consiglio dell Unione emanano la Direttiva 2002/91/CE,

Dettagli

Capo V Concorsi per il reclutamento degli ufficiali del ruolo tecnico-logisticoamministrativo

Capo V Concorsi per il reclutamento degli ufficiali del ruolo tecnico-logisticoamministrativo - Ministero dell'economia e delle finanze D.M. 29-10-2001 Attuazione dell'art. 5, comma 2, del D.Lgs. 19 marzo 2001, n. 69, riguardante l'individuazione dei titoli di studio per la partecipazione ai concorsi

Dettagli

EQUIPARATO A LAUREE SPECIALISTICHE DELLA CLASSE CLS-4/S RIFERIMENTO NORMATIVO

EQUIPARATO A LAUREE SPECIALISTICHE DELLA CLASSE CLS-4/S RIFERIMENTO NORMATIVO Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196 Equiparazioni dei diplomi di laurea (DL) secondo il vecchio ordinamento alle nuove classi delle lauree specialistiche

Dettagli

Ambiti disciplinari del dottorato:

Ambiti disciplinari del dottorato: CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN Tecnologie dell Informazione per l Ingegneria Coordinatore: prof. Luigi Glielmo, glielmo@unisannio.it I candidati sono invitati a contattare il coordinatore per informazioni

Dettagli

Premio Studio per la Scienza

Premio Studio per la Scienza Premio Studio per la Scienza Anno 2014-2015 REGOLAMENTO ART. 1 CAMPO DI APPLICAZIONE Il presente Regolamento si applica per l assegnazione di Premi di Studio erogati dall Associazione Notte con le Stelle,

Dettagli

Le scienze ambientali e le professioni energetiche: binomio (im)possibile?

Le scienze ambientali e le professioni energetiche: binomio (im)possibile? Le scienze ambientali e le professioni energetiche: binomio (im)possibile? Dr. Massimiliano Lamendola (AISA Salento) WORKSHOP Le professioni del futuro: energy management e certificazione energetica degli

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Allegato 1-bis Requisiti minimi - docenza di ruolo I requisiti minimi di docenza di ruolo sono stabiliti in relazione ai criteri, appresso indicati, sulla base dei documenti del Comitato doc. 17/01, doc.

Dettagli

Tav. 6.8b - Studenti della Valle d'aosta iscritti per ateneo, facoltà e genere - Anni accademici 2011/2012-2012/2013

Tav. 6.8b - Studenti della Valle d'aosta iscritti per ateneo, facoltà e genere - Anni accademici 2011/2012-2012/2013 Tav. 6.8b - Studenti della Valle d'aosta iscritti per ateneo, facoltà e genere - Anni accademici 2011/2012-2012/2013 ANNO ACCADEMICO 2012/2013 ATENEO FACOLTA' Maschi Femmine Totale Aosta Classe non richiesta

Dettagli

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 11/2016

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 INFORMATIVA N. 11/2016 Como, 12.5.2016 INFORMATIVA N. 11/2016 DETRAZIONE IRPEF DELLE SPESE DI FREQUENZA DELLE UNIVERSITA NON STATALI INDIVIDUAZIONE DEI LIMITI DI IMPORTO E CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE INDICE 1 Premessa...

Dettagli

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari D i s c i p l i n a C o r s i d i l a u r e a m a g i s t r a l i Art. 1 1. Il presente decreto definisce, ai sensi dell'articolo 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, le classi dei corsi

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI ATTUAZIONE DELL ARTICOLO 4, COMMA 1, LETTERA C), DEL DECRETO LEGISLATIVO 19 AGOSTO 2005, N. 192, E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI, CONCERNENTE ATTUAZIONE

Dettagli

Denominazione classe di concorso. 39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24

Denominazione classe di concorso. 39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24 Classe della laurea specialistica Denominazione classe di laurea Classe di concorso Denominazione classe di concorso Requisiti minimi Crediti Titoli aggiuntivi (Titoli di studio e professionali) L/S:1

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 REQUISITI PER L AMMISSIONE

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 REQUISITI PER L AMMISSIONE -Ministero dello Sviluppo Economico ISTITUTO SUPERIORE DELLE COMUNICAZIONI E DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE SCUOLA SUPERIORE DI SPECIALIZZAZIONE IN TELECOMUNICAZIONI BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL

Dettagli

AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI

AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI La Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato del lavoro, formazione professionale,

Dettagli

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 (Pubblicato nel S.O. n. 212/L alla G.U. n. 190 del 17 agosto 2001) Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione

Dettagli

EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE:

EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE: LAUREE DEL VECCHIO ORDINAMENTO EQUIPARATA ALLE LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE: EQUIPARATA ALLE LAUREE TRIENNALI DELLA CLASSE: (4S) Classe delle lauree in disegno industriale (42) Architettura ed equipollenti

Dettagli

ALLEG ATO C ELENCO D ELLE FACOLTA SCIENTIFICH E Facoltà di A graria Facoltà di A rchitettura Facoltà di Farm acia Facoltà di Ingegneria Facoltà di M edicina e C hirurgia Facoltà di M edicina Veterinaria

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. Modulo I

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. Modulo I CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Modulo I La figura del Certificatore Energetico Dlgs. 192/2005 art. 4, comma 1, lettera c) introduce la figura professionale e demanda a successivo decreto la definizione

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO CREDITO D IMPOSTA PER ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO CREDITO D IMPOSTA PER ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO CREDITO D IMPOSTA PER ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO Decreto Legge 23 Dicembre 2013 n. 145 coordinato con la Legge di con conversione 21 Febbraio 2014 n.9, modificata

Dettagli

BOLLETTINO CONCORSI. Bollettino Settimanale N 29 31 Luglio 2009. Enti Pubblici. Sintesi dei bandi di concorso. suddivisi in: Scuola dell obbligo

BOLLETTINO CONCORSI. Bollettino Settimanale N 29 31 Luglio 2009. Enti Pubblici. Sintesi dei bandi di concorso. suddivisi in: Scuola dell obbligo INFORMAGIOVANI BOLLETTINO CONCORSI Bollettino Settimanale N 29 31 Luglio 2009 Enti Pubblici Sintesi dei bandi di concorso suddivisi in: Scuola dell obbligo Diplomi vari Diploma di laurea Tempo determinato

Dettagli

Appendice Capitolo 1

Appendice Capitolo 1 Appendice Capitolo 1 La domanda potenziale di offerta formativa: i partecipanti alle selezioni di ingresso I dati della tabella seguente mostrano per singolo corso il numero programmato degli ingressi

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI ROMA Via Ruggero di Lauria, 28 00192 Roma SELEZIONE PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE CON

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2014/2015. (Art.2, comma 2, del bando) Dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 D.P.R. 445/2000

ANNO ACCADEMICO 2014/2015. (Art.2, comma 2, del bando) Dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 D.P.R. 445/2000 Modello A Modulo di autocertificazione del titolo di abilitazione all insegnamento per il grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione per le attività di sostegno ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Equipollenze tra i titoli accademici italiani

Equipollenze tra i titoli accademici italiani Equipollenze tra i titoli accademici italiani LAUREA EQUIPOLLENTE TITOLO BASE RICHIESTO DAL BANDO DI CONCORSO Biotecnologie agro-industriali Scienze e tecnologie agrarie RIFERIMENTO NORMATIVO Decreto interministeriale

Dettagli

TABELLA 2. Equiparazioni tra Diplomi Universitari L. 341/90, Lauree delle classi DM 509/99 e Lauree delle classi DM 270/04

TABELLA 2. Equiparazioni tra Diplomi Universitari L. 341/90, Lauree delle classi DM 509/99 e Lauree delle classi DM 270/04 TABELLA 2 Equiparazioni tra Diplomi Universitari L. 341/90, Lauree delle classi DM 509/99 e Lauree delle classi DM 270/04 DIPLOMI UNIVERSITARI (L. 341/90) LAUREE DELLA CLASSE (DM 509/99) LAUREE DELLA CLASSE

Dettagli

Anno accademico 1997/98 CORSI DI LAUREA:

Anno accademico 1997/98 CORSI DI LAUREA: ARCHITETTURA Anno accademico 1997/98 POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE PREVISTO PER GLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI, UTILI ALLE RICHIESTE DI RIASSEGNAZIONE. CORSI DI LAUREA: BARI POLITECNICO 8 CAMERINO 4 CATANIA

Dettagli

SCUOLA POLITECNICA. Elenco insegnamenti *

SCUOLA POLITECNICA. Elenco insegnamenti * SCUOLA POLITECNICA LAUREE TRIENNALI Elenco insegnamenti * Corso di Laurea Insegnamento N. MECCANICA DEL VOLO 47 070 INGEGNERIA AEROSPAZIALE CLASSE 10 (ACC.CON TEST) MATERIALI AEROSPAZIALI 33 MOTORI PER

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO

ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO Emanuele Morselli Via Pitagora, s.n.c. - 93012 GELA (Caltanissetta) Cod. Fisc. 82002330858 Cod. Minister. CLTF020005 - Tel. 0933/930997 Fax 0933/930888 E-mail: cltf020005@istruzione.it

Dettagli

Anagrafe 2009 codice =... (attribuito dal sistema)

Anagrafe 2009 codice =... (attribuito dal sistema) QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Anagrafe 2009 codice =.. (attribuito dal sistema) Sezione A - OFFERTA

Dettagli

Titoli di studio idonei per le attività di cui alla Legge 122/1992 al D.M. 37/2008 alla Legge 82/1994

Titoli di studio idonei per le attività di cui alla Legge 122/1992 al D.M. 37/2008 alla Legge 82/1994 Titoli di studio idonei per le attività di cui alla Legge 122/1992 al D.M. 37/2008 alla Legge 82/1994 Versione del 05/06/2014 a cura delle Camere di Commercio dell Emilia Romagna 1 Indice generale 1. Premesse

Dettagli

DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DI TITOLO PROFESSIONALE CONSEGUITO IN PAESE EXTRA-COMUNITARIO

DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DI TITOLO PROFESSIONALE CONSEGUITO IN PAESE EXTRA-COMUNITARIO DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DI TITOLO PROFESSIONALE CONSEGUITO IN PAESE EXTRA-COMUNITARIO (domanda presentata dall Italia straniero con permesso di soggiorno) (1) (art.49 d.p.r. 394/1999) Al Ministero della

Dettagli

Ambiti disciplinari del dottorato:

Ambiti disciplinari del dottorato: CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN Tecnologie dell Informazione per l Ingegneria Coordinatore: prof. Luigi Glielmo, glielmo@unisannio.it I candidati sono invitati a contattare il coordinatore per informazioni

Dettagli

PARTENZA INDIRIZZI IN ALLEGATO

PARTENZA INDIRIZZI IN ALLEGATO MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE 3 REPARTO 8" DIVISIONE 1"SEZIONE Viale dell'università 4-00185 Roma Tel. -fax. 06.49862475-06.49862691 r3d8s1@persociv.difesa.il M DGCIV

Dettagli

I TITOLARI DEGLI UFFICI SPECIALI PER LA CITTA DELL AQUILA E PER I COMUNI DEL CRATERE

I TITOLARI DEGLI UFFICI SPECIALI PER LA CITTA DELL AQUILA E PER I COMUNI DEL CRATERE I TITOLARI DEGLI UFFICI SPECIALI PER LA CITTA DELL AQUILA E PER I COMUNI DEL CRATERE VISTO il decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n.

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2016

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2016 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2016 A tutti gli iscritti a corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico: Desideriamo informare coloro i quali sono in fase di compilazione della dichiarazione

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 63290 (709) Anno 2014

Il Rettore. Decreto n. 63290 (709) Anno 2014 Il Rettore Decreto n. 63290 (709) Anno 2014 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

f a c o l t à d i INGEGNERIA

f a c o l t à d i INGEGNERIA f a c o l t à d i INGEGNERIA UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Via Brecce Bianche, 12 60131 Tel. 071 2204778 INGEGNERIA Per informazioni più approfondite relative alla didattica dei singoli

Dettagli

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE Diploma di scuola media superiore LAUREA Primo Livello Triennale LAUREA MAGISTRALE Secondo Livello Biennale MASTER Primo Livello Annuale MASTER Secondo Livello Annuale SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE DOTTORATO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell'università e della Ricerca Consiglio Universitario Nazionale

Ministero dell Istruzione, dell'università e della Ricerca Consiglio Universitario Nazionale Analisi e proposte in materia di «Razionalizzazione e accorpamento delle classi di concorso a cattedre per l accesso all insegnamento nella Scuola Secondaria» (A proposito dello schema di regolamento recante

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 97762 (800) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 97762 (800) Anno 2015 Il Rettore Decreto n. 97762 (800) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI

ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI Area Sanitaria Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche Informazione Scientifica sul Farmaco Scienza della Nutrizione Tecnologie dei Prodotti Cosmetici

Dettagli

Ordine Nazionale dei Biologi

Ordine Nazionale dei Biologi Ordine Nazionale dei Biologi Tel. (06) 570901 Telefax: (06) 57090234-235 00153 ROMA Via Icilio, 7 Nota informativa Roma, data del timbro postale Modalità di iscrizione per coloro che hanno sostenuto l'esame

Dettagli

39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24 M-GGR/02

39/A Geografia Con almeno 48 crediti nel settore scientifico disciplinare M-GGR di cui 24 M-GGR/01, 24 M-GGR/02 Classe della laurea specialistica L/S:1 Descrizione Antropologia culturale ed etnologia Classe di concorso Denominazione Requisiti minimi Crediti Titoli aggiuntivi (Titoli di studio e professionali) 39/A

Dettagli