3. Ogni insegnante è tenuto a procedere all accensione dei computer e all iniziale verifica dell integrità dei sistemi.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "3. Ogni insegnante è tenuto a procedere all accensione dei computer e all iniziale verifica dell integrità dei sistemi."

Transcript

1 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO SCUOLA DELL INFANZIA,PRIMARIA, SECONDARIA I E II GRADO ROCCASECCA (Fr) via Piave, 9 Distretto Scol.co n 8 Tel fax FRIC83008 C.F Regolamento per l utilizzo dei laboratori di informatica, per la navigazione internet e utilizzo stampanti per l a.s. 2012/2013 L utilizzo dei personal computer e delle attrezzature, da parte di tutto il personale in servizio e degli alunni, comporta l accettazione incondizionata del presente regolamento: n.b. Per poter usufruire dell aula multimediale occorre prenotarsi presso il personale ATA addetto (almeno uno/due giorni prima) (Sig/.ra ). Se non si usa l'aula nei giorni che erano comunque stati assegnati, darne comunicazione al responsabile affinché possano usufruirne altre classi. Norme generali di comportamento: 1. Ogni insegnante è tenuto ad aprire e chiudere l aula mediante richiesta diretta e riconsegna delle chiavi ai collaboratori scolastici. Non è ammessa la consegna delle chiavi agli alunni. 2. È compito del docente compilare dettagliatamente e in ogni parte la scheda di ingresso all aula di informatica consegnatagli dal collaboratore (o affissa all ingresso dell aula) unitamente alle chiavi. 3. Ogni insegnante è tenuto a procedere all accensione dei computer e all iniziale verifica dell integrità dei sistemi.. All uscita è cura del docente e degli alunni di risistemare tastiere, schermi, mouse, sedie e quant altro come sono stati trovati all ingresso. Inoltre, controllare che tutte le postazioni e le periferiche siano spente.. Gli utenti sono tenuti a garantire il corretto utilizzo delle apparecchiature e ad usarle in modo da evitare qualsiasi danneggiamento hardware e software. In casi particolarmente gravi potranno essere ritenuti responsabili di eventuali danneggiamenti delle attrezzature. 1

2 6. Ogni evenienza, situazione anomala, irregolarità rispetto al presente regolamento e malfunzionamento dell attrezzatura, in particolare la presenza di software illegale o la presenza di contenuti non idonei, va segnalata tempestivamente alla F.S. (Chiappini/Belei) tramite gli uffici di segreteria utilizzando i modelli di richiesta predisposti dalle F.S. 7. È severamente vietato staccare cavi elettrici da ciabatte e prese così come i cavi di connessione alle periferiche. 8. Gli alunni non possono mai, in nessun caso, restare da soli nell aula multimediale. 9. Comunicare tempestivamente se mancano carta e/o inchiostri. 10. Non aggiungere cavi elettrici e collegamenti senza autorizzazione del responsabile e in ogni caso rispettare le norme sulla sicurezza degli impianti. 11. È vietato modificare in alcun modo l hardware e il software di sistema. Non è consentita l installazione di nuovi programmi software o altro hardware che è di esclusiva competenza dell amministratore dei sistemi. I docenti che hanno necessità di installare programmi o cd-rom sono pregati di contattare i responsabili del laboratorio(, ) per avere le indicazioni necessarie; 12. non modificare o inserire nessun tipo di password; 13. non modificare le impostazioni (salvaschermo, sfondo, colori, risoluzioni, suoni, ecc.); 1. è assolutamente vietato aprire, spostare o eliminare dati e cartelle altrui; 1. per ragioni di manutenzione vengono effettuati, secondo necessità e comunque entro il termine delle attività didattiche, interventi di formattazione (=cancellazione dei dati) e reinstallazione del software. Attenersi pertanto scrupolosamente a quanto detto nei precedenti punti; 2

3 16. nel caso di individuazione di virus (comparsa di un messaggio dell antivirus) prendere nota del messaggio e segnalare immediatamente il fatto ai responsabili del laboratorio; 17. Non si assume alcuna responsabilità per la perdita o cancellazione di dati personali, si raccomanda pertanto vivamente di salvare i propri dati su un supporto rimovibile, ad esempio una pen-drive. 18. L utente e personalmente responsabile dei file e dei processi della propria sessione di lavoro. 19. Nell aula non è consentito il deposito di zaini e cappotti. *ATTENZIONE: per motivi di sicurezza questo laboratorio adotterà soluzioni tecnologiche che comportano il monitoraggio e la raccolta di informazioni sulle attività svolte. I responsabili del laboratorio sono a disposizione per qualsiasi esigenza di supporto. IL DIRIGENTE SCOLASTICO (DOTT.ssa Maria Fernanda Carbone) _ Uso di internet 1. La ricerca su Internet e l uso della posta elettronica sono destinate alle finalità didattiche, scientifiche e di ricerca. 2. L utente è tenuto a rispettare le regole imposte dall uso della rete e di internet. 3. Gli alunni possono navigare su internet solo sotto la diretta sorveglianza del docente il quale non solo è tenuto a verificare continuamente la navigazione ma è anche direttamente responsabile dell utilizzo di internet da parte degli alunni cui ha dato la possibilità di collegarsi alla rete. 3

4 . È compito dei docenti accompagnatori controllare i materiali scaricati dagli alunni durante la navigazione.. L istituzione scolastica ha il diritto di verificare l attività degli utenti compresa la navigazione internet e, qualora si riscontrino violazioni, ad agire di conseguenza. Utilizzo delle stampanti 1. La stampa di documenti da parte degli alunni deve avvenire dietro esplicita autorizzazione del docente. 2. Il permesso per la stampa di un numero elevato di pagine, o di lavori che prevedono un consumo particolarmente oneroso di inchiostro e carta, va richiesto agli uffici di segreteria. In tal caso va previsto l acquisto del consumabile idoneo all interno del piano finanziario del progetto. 1. Non cancellare nulla senza l'approvazione dell'insegnante. 2. Non introdurre giochi, documenti, dischetti, ecc. senza l'approvazione dell'insegnante. 3. Non modificare le configurazioni dei sistemi operativi (sfondi, suoni, risoluzioni dei monitor ecc.) senza l'approvazione dell'insegnante.. Lavorare solo sui documenti personali e fare attenzione a non modificare i documenti di altre classi e di altri compagni.. Salvare i lavori nelle cartelle che ti sono assegnate. 6. Se sei in difficoltà, chiedi aiuto all insegnante

5 7. Se qualcosa non funziona comunicarlo subito all'insegnante. 8. Non toccare con le mani il monitor. 9. Non toccare assolutamente cavi elettrici, prese, collegamenti di periferiche. 10. Spegnere nel modo corretto i computer e le periferiche che hai utilizzato. 11. Lasciare l aula in ordine. In laboratorio non è consentito consumare pasti di alcun tipo. Nell eventualità della coincidenza con la ricreazione, gli alunni sono obbligati a uscire dall aula computer, consumare la propria merenda e rientrare a ricreazione ultimata. 12. Gli alunni sono tenuti a rispettare le consegne dell insegnante sull utilizzo dei computer. 13. Non modificare le configurazioni dei sistemi operativi senza permesso del responsabile. 1. Non cancellare i documenti di altre classi senza chiedere agli insegnanti interessati. 1. Non istallare o cancellare software senza autorizzazione del responsabile (prof. ). e senza che vi sia una regolare licenza d'uso intestata alla scuola; IL DIRIGENTE SCOLASTICO (DOTT.ssa MARIA FERNANDA CARBONE)

6 ISTITUTO COMPRENSIVO ROCCASECCA a.s.2012/2013 *RICHIESTA INTERVENTO PROBLEMATICHE AULA INFORMATICA PLESSO: RESP. PLESSO: RESP. AULA INFORMATICA: F.S. Prof. _ Si richiede l intervento della F.S. per la seguente problematica rilevata il * breve descrizione del problema: Problematiche su: PC SI( ) NO( ) STAMPANTI SI( ) NO( ) SCANNER SI( ) NO( ) LAVAGNA INTERATTIVA SI( ) NO( ) VIDEOPROIETTORE SI( ) NO( ) LINEA INTERNET SI( ) NO( ) ALTRO N.B.La richiesta va inoltrata a mano presso la segreteria della scuola oppure a mezzo fax/ . fax Le Funzioni Strumentali Area 3 Prof. Claudio Belei Prof. Chiappini Michele 6

7 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO ROCCASECCA SCHEDA PRENOTAZIONE AULA DI INFORMATICA A.S.2012/2013 GIORNO ORA CLASSE PROFESSORE LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ FIRMA DI PRESENZA GIORNO ORA CLASSE PROFESSORE VENERDÌ SABATO FIRMA DI PRESENZA SETTIMANA DAL AL IL DIRIGENTE SCOLASTICO (DOTT.ssa MARIA FERNANDA CARBONE) 7

8 8

I.C. ALDO MORO - CAROSINO a.s. 2012-2013 REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA

I.C. ALDO MORO - CAROSINO a.s. 2012-2013 REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA I.C. ALDO MORO - CAROSINO a.s. 2012-2013 REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA Norme di accesso: 1) l accesso al laboratorio di informatica è subordinato all accettazione del presente

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELL AULA INFORMATICA

REGOLAMENTO PER L USO DELL AULA INFORMATICA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONINO CAPONNETTO Via Socrate, 11 90147 PALERMO 091-533124 Fax 091-6914389 - c.f.: 97164800829 cod. Min.: PAIC847003 email: paic847003@istruzione.it

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

Non è consentito ad estranei l utilizzo del laboratorio di informatica.

Non è consentito ad estranei l utilizzo del laboratorio di informatica. Il patrimonio strumentale presente nel laboratorio è un bene comune: come tale ogni utente è tenuto a rispettare le regole descritte per garantirne al meglio il funzionamento e l efficienza. Sarà inoltre

Dettagli

Regolamento Laboratori Multimediali

Regolamento Laboratori Multimediali M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a I s t i t u t o C o m p r e n s i v o di M o n t e c o m p a t r i P a o l o B o r s e l l i n o Via

Dettagli

Istituto Comprensivo "F. Pappalardo" di Vittoria (RG) Allegato al Piano dell'offerta Formativa 2014/2015

Istituto Comprensivo F. Pappalardo di Vittoria (RG) Allegato al Piano dell'offerta Formativa 2014/2015 Istituto Comprensivo "F. Pappalardo" di Vittoria (RG) Allegato al Piano dell'offerta Formativa 2014/2015 REGOLAMENTO per L UTILIZZO dei DISPOSITIVI INFORMATICI e dei LABORATORI MULTIMEDIALI 2014/2015 Premessa

Dettagli

Regolamento Laboratori di Informatica, Rete Internet e Utilizzo LIM

Regolamento Laboratori di Informatica, Rete Internet e Utilizzo LIM MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA DEL CALICE Via del Calice 34/i - 00178 Roma - Tel. 06.7188500 - Fax 06.71299259 PEC rmic8gf005@pec.istruzione.it

Dettagli

Prot. n. 829/A12 Rende, 23 febbraio 2012 D E C R E T A

Prot. n. 829/A12 Rende, 23 febbraio 2012 D E C R E T A Prot. n. 829/A12 Rende, 23 febbraio 2012 LA DIRIGENTE SCOLASTICA Visto il D.P.R. n. 275/99; Visto il D.L.vo n. 165/2001; Visto il T.U. delle disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione, relative

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI LABORATORI INFORMATICI

REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI LABORATORI INFORMATICI ISTITUTO TECNICO STATALE " ATERNO - MANTHONE' " Pescara REGOLAMENTO PER L'ACCESSO AI LABORATORI INFORMATICI Regole generali 1. L'accesso ai Laboratorio Informatici è subordinato all'accettazione incondizionata

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI LABORATORI E L UTILIZZO DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE Ogni laboratorio di informatica avrà un regolamento secondo le esigenze: Scuola primaria via Guspini REGOLAMENTO DI

Dettagli

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica

Norme di Utilizzo dell Aula Informatica ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CASTELLARANO Via Fuori Ponte 23 42014 Castellarano (RE) Tel. 0536 850113 Fax 0536 075506 www.iccastellarano.gov.it Norme di Utilizzo dell Aula Informatica 1. Componenti

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Regina Margherita Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di primo

Dettagli

MEDIANTE LA CORRESPONSIONE PECUNIARIA DEI COSTI

MEDIANTE LA CORRESPONSIONE PECUNIARIA DEI COSTI REGOLAMENTO per l utilizzo delle LIM Premessa 1. Compiti dei Docenti 2. Compiti degli alunni 3. Divieti 4. Compiti del Referente 5. Compiti dei Collaboratori scolastici Premessa L Istituto Comprensivo

Dettagli

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA. Norme di accesso:

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA. Norme di accesso: REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA Norme di accesso: 1) L accesso al laboratorio di informatica è subordinato all accettazione del presente regolamento; 2) L accesso è riservato ai

Dettagli

REGOLAMENTO DI ACCESSO E USO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA

REGOLAMENTO DI ACCESSO E USO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA REGOLAMENTO DI ACCESSO E USO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA FINALITA Il laboratorio di Informatica è una risorsa didattica e formativa indirizzata a tutte quelle materie che ne prevedano l uso. In esso

Dettagli

ALLEGATO 5 REGOLAMENTO DEI LABORATORI, DELLE APPARECCHIATURE MULTIMEDIALI E DELLA NAVIGAZIONE SU INTERNET

ALLEGATO 5 REGOLAMENTO DEI LABORATORI, DELLE APPARECCHIATURE MULTIMEDIALI E DELLA NAVIGAZIONE SU INTERNET ALLEGATO 5 REGOLAMENTO DEI LABORATORI, DELLE APPARECCHIATURE MULTIMEDIALI E DELLA NAVIGAZIONE SU INTERNET LABORATORI DI INFORMATICA La supervisione e la responsabilità in via generale dei laboratori è

Dettagli

Regolamento. sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali. dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite

Regolamento. sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali. dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite 1 Regolamento sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite 2 Premessa: Il presente regolamento deve essere un punto di

Dettagli

DISPOSIZIONI SULL ACCESSO AL LABORATORIO E UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE

DISPOSIZIONI SULL ACCESSO AL LABORATORIO E UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO Via Matteotti, 9 12084 MONDOVI (Cn) - Tel. 0174 43144 - Fax n.0174 553935e-mail: cnee03700g@istruzione.it Sito: www.2circolomondovi.it ALLEGATO n 3 DISPOSIZIONI SULL

Dettagli

REGOLAMENTO DEL LABORATORIO MULTIMEDIALE

REGOLAMENTO DEL LABORATORIO MULTIMEDIALE allegato n. 2 LICEO SCIENTIFICO STATALE Galileo Galilei Liceo Scientifico, Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze Sociali, Liceo Socio-Pedagogico Trav. Galileo Galilei - 81034, Mondragone (CE) Tel. 0823

Dettagli

REGOLAMENTO. di gestione e utilizzo delle reti informatiche e delle strutture multimediali. I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede centrale via Villanova snc

REGOLAMENTO. di gestione e utilizzo delle reti informatiche e delle strutture multimediali. I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede centrale via Villanova snc REGOLAMENTO di gestione e utilizzo delle reti informatiche e delle strutture multimediali I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede centrale via Villanova snc I.I.S. F.Orioli di Viterbo sede Liceo Artistico via

Dettagli

ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA IPSSCT G.BRANCA. Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924

ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA IPSSCT G.BRANCA. Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924 Premessa ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA IPSSCT G.BRANCA Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924 Policy e regolamento del sistema informatico d'istituto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE DEL LICEO VITTORINI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE DEL LICEO VITTORINI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE DEL LICEO VITTORINI 1) Politica di gestione Le nuove tecnologie informatiche rappresentano per la scuola un importante strumento per rinnovare ed ampliare

Dettagli

Regolamento utilizzo Laboratori di Informatica

Regolamento utilizzo Laboratori di Informatica Allegato K-4 Regolamento utilizzo Laboratori di Informatica Art.1 Premessa L istituto promuove la piena e completa fruizione dei laboratori informatici da parte degli studenti e dei docenti. Tale utilizzo

Dettagli

I.S.I.S.S. G.B.CERLETTI CONEGLIANO

I.S.I.S.S. G.B.CERLETTI CONEGLIANO ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "G.B. Cerletti" I.T.A. G.B. Cerletti - con ordinamento speciale per la viticoltura e l enologia di CONEGLIANO TV I.P.A.A. G. Corazzin di CONEGLIANO TV

Dettagli

REGOLAMENTO D'USO DOTAZIONI INFORMATICHE

REGOLAMENTO D'USO DOTAZIONI INFORMATICHE ITIS G.GALILEI CONEGLIANO Via G. Galilei, 16 31015 Conegliano (TV) Tel. 0438.61649 Fax 0438.450178 CF 82002710265 www.itisgalileiconegliano.gov.it tvtf02000l@istruzione.it - PEC: TVTF02000L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

I N D I C E. E.1.1. Accesso al personale dell'istituto nelle ore extrascolastiche...8

I N D I C E. E.1.1. Accesso al personale dell'istituto nelle ore extrascolastiche...8 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PROF. VITO CARLOMAGNO I N D I C E PREMESSA... 3 A. STRATEGIE PER GARANTIRE LA SICUREZZA... 4 B. DISPOSIZIONI PER I DOCENTI... 5 C. DISPOSIZIONI PER GLI ALUNNI... 6 D. DISPOSIZIONI

Dettagli

Regolamento. per un uso corretto delle. Risorse Tecnologiche e di Rete. dell Istituto Comprensivo. Domenico Zuretti

Regolamento. per un uso corretto delle. Risorse Tecnologiche e di Rete. dell Istituto Comprensivo. Domenico Zuretti ISTITUTO COMPRENSIVO DI MESENZANA Via Diaz,35 21030 Mesenzana Tel. 0332/575201 - Fax. 0332/575546 e-mail: vaic82500n@istruzione.it - pec: vaic82500n@pec.istruzione.it Sito Web: www.icsmesenzana.gov.it

Dettagli

POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURO DELLA RETE A SCUOLA

POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURO DELLA RETE A SCUOLA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VICCHIO Viale B. Angelico, 22 50039 VICCHIO (FI) Tel. 055.844254 FAX 055.8448641 E-mail scuolavicchio@tiscali.it POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURO DELLA RETE A SCUOLA

Dettagli

REGOLAMENTO LABORATORI AULA MAGNA INFORMATICA/MODA/FOTOGRAFIA/GRAFICA

REGOLAMENTO LABORATORI AULA MAGNA INFORMATICA/MODA/FOTOGRAFIA/GRAFICA REGOLAMENTO LABORATORI AULA MAGNA INFORMATICA/MODA/FOTOGRAFIA/GRAFICA SEZIONE I: Norme Generali All interno di ciascun laboratorio sono riconosciute le seguenti figure: a) Responsabile del Laboratorio,

Dettagli

Regolamento. per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete dell Istituto Comprensivo Antonio Gramsci

Regolamento. per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete dell Istituto Comprensivo Antonio Gramsci Regolamento per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete dell Istituto Comprensivo Antonio Gramsci - D.P.R. n. 275 del 25 febbraio 1999 - L. 675 del 31 dicembre 1996 relativa alla privacy -

Dettagli

Regolamento per l utilizzo dei Laboratori di Informatica

Regolamento per l utilizzo dei Laboratori di Informatica ISTITUTO SUPERIORE DI TRESCORE BALNEARIO Lorenzo Lotto Istituto Tecnico Commerciale Istituto Professionale per i servizi Commerciali, Turistici e Sociali Via dell'albarotto - 24069 TRESCORE BALNEARIO (Bg)

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BOVIO COLLETTA NAPOLI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BOVIO COLLETTA NAPOLI Regolamento per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete dell Istituto Comprensivo Statale Bovio Colletta Napoli anno scolastico 2012/2013 Visti: - D.P.R. n. 275 del 25 febbraio 1999 - L. 675

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA

SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA REGOLE PER UN USO ACCETTABILE E RESPONSABILE DI INTERNET La Commissione incaricata dal Dirigente Scolastico ha elaborato questo documento sull uso accettabile della rete

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese MODALITA PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE Approvato con delib. G.C. n. 9 del 21.01.2006 - esecutiva Per l utilizzo corretto del sistema informatico,

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. Bosco Lucarelli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. Bosco Lucarelli ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. Bosco Lucarelli viale San Lorenzo, 6-82100 BENEVENTO 0824 21632-0824 25021 Meccanica, Meccatronica ed Energia Trasporti e Logistica Elettronica ed Elettrotecnica Informatica

Dettagli

LICEO REGINA MARGHERITA

LICEO REGINA MARGHERITA LICEO REGINA MARGHERITA Indirizzi: Linguistico Scienze Umane Economico Sociale - Scienze Applicate Tel 089224887 fax 089250588 Via Cuomo n.6 84122 -SALERNO Cod. mecc. SAPM050003 C. F. 80027420654 e-mail

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI ATTREZZATURE DIDATTICHE FORMAPER CCIAA di Milano VIA SANTA MARTA 18 20123 MILANO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI ATTREZZATURE DIDATTICHE FORMAPER CCIAA di Milano VIA SANTA MARTA 18 20123 MILANO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI ATTREZZATURE DIDATTICHE FORMAPER CCIAA di Milano VIA SANTA MARTA 18 20123 MILANO PREMESSA ACCESSO E NORME DI COMPORTAMENTO GESTIONE ATTREZZATURE DIDATTICHE SPAZI ADIBITI AD

Dettagli

Regolamento dei laboratori: multimediale-informatico multimediale-linguistico

Regolamento dei laboratori: multimediale-informatico multimediale-linguistico MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE - UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Liceo Classico Statale Sperimentale JAMES JOYCE INDIRIZZO LINGUISTICO E SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO 00040 Ariccia (Rm) Via Alcide

Dettagli

P.U.A. Politica d Uso Accettabile e Sicuro delle Reti e delle TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione)

P.U.A. Politica d Uso Accettabile e Sicuro delle Reti e delle TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) DIREZIONE DIDATTICA STATALE GUGLIELMO MARCONI Via Bendini n. 40 Tel 011/781357 Fax n. 011/4084357 Codice fiscale :95554040014 distretto n. 24-10093 COLLEGNO Codice meccanografico : TOEE18500A Email: toee18500a@istruzione.it

Dettagli

Regolamento per l uso accettabile e sicuro della rete a Scuola

Regolamento per l uso accettabile e sicuro della rete a Scuola Regolamento per l uso accettabile e sicuro della rete a Scuola Il presente documento è stato redatto per consentire un uso sicuro della rete all interno della scuola. Nella compilazione del documento si

Dettagli

Politica d uso accettabile (PUA) Sicurezza informatica ed uso consapevole delle TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione nella scuola)

Politica d uso accettabile (PUA) Sicurezza informatica ed uso consapevole delle TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione nella scuola) Pag. 1 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE VITTORIO BACHELET Cod. Ministeriale MIIS003003 Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso

Dettagli

REGOLAMENTO PER UN USO CORRETTO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE

REGOLAMENTO PER UN USO CORRETTO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE REGOLAMENTO PER UN USO CORRETTO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE Fonti normative: - D.P.R. n. 275 del 25 febbraio 1999 - L. 675 del 31 dicembre 1996 relativa alla privacy - C.M. 152/2001 ; 114/2002

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA N. 39 Parma, 10/10/2012

COMUNICAZIONE INTERNA N. 39 Parma, 10/10/2012 DIREZIONE DIDATTICA DI VIA F.LLI BANDIERA Via F.lli Bandiera n. 4/a 43125 PARMA Tel. 0521/984604 - Fax 0521/1910846 - E-mail corazza@scuole.pr.it C.F. n.. 92144100341 - Cod. Min.: PREE020007 COMUNICAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE MODALITÀ DI ACCESSO E DI USO DELLA RETE INFORMATICA DELL'ITIS A. ROSSI DI VICENZA E ALLA RETE INTERNET

REGOLAMENTO PER LE MODALITÀ DI ACCESSO E DI USO DELLA RETE INFORMATICA DELL'ITIS A. ROSSI DI VICENZA E ALLA RETE INTERNET REGOLAMENTO PER LE MODALITÀ DI ACCESSO E DI USO DELLA RETE INFORMATICA DELL'ITIS A. ROSSI DI VICENZA E ALLA RETE INTERNET INDICE INDICE...1 Art.1.OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE...2 Art.2.PRINCIPI GENERALI...2

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo della rete informatica

Regolamento per l'utilizzo della rete informatica Regolamento per l'utilizzo della rete informatica Articolo 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina le modalità di accesso e di uso della rete informatica dell Istituto, del

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO

ISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 GRADO DI AMENDOLARA, ORIOLO E ROSETO CAPO SPULICO Via Roma n. 1 Tel 0981/911010 Fax n. 0981/1901915 Cod. Fisc. 81000510784 Cod. Mecc.

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTI i criteri per le attività negoziali Art. 32 e

Dettagli

REGOLAMENTO DEI LABORATORI DI INFORMATICA E DELLE ATTREZZATURE. Adempimenti preliminari ART. 1

REGOLAMENTO DEI LABORATORI DI INFORMATICA E DELLE ATTREZZATURE. Adempimenti preliminari ART. 1 Istituto d Istruzione Superiore A. Oriani L. Tandoi Via S. Faustina Kowalska, 1 70033 CORATO (BA) ITALIA Codice M.I.U.R.: BAIS054008 C.F.: 93437770725 - Tel: 0808721047 Fax: 0808722199 Sito web: www.orianitandoi.gov.it

Dettagli

Allegato 2 REGOLAMENTO UTILIZZO DEI LOCALI

Allegato 2 REGOLAMENTO UTILIZZO DEI LOCALI Allegato 2 REGOLAMENTO UTILIZZO DEI LOCALI Art. 1 PRINCIPI Con riferimento alla normativa vigente, si enunciano i seguenti principi fondamentali: - l utilizzo delle strutture scolastiche da parte di terzi

Dettagli

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 4 FRIULI CENTRALE Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE Partita IVA e Codice Fiscale 02801610300

AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 4 FRIULI CENTRALE Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE Partita IVA e Codice Fiscale 02801610300 ISTRUZIONI SUL CORRETTO TRATTAMENTO DEI DATI A. TRATTAMENTI CARTACEI E COMUNICAZIONI 1. Non comunicare a nessun soggetto terzo i dati personali comuni, sensibili, giudiziari, sanitari e/o altri dati, elementi,

Dettagli

POLITICA D USO ACCETTABILE (PUA) DELLE TIC DELLA SCUOLA

POLITICA D USO ACCETTABILE (PUA) DELLE TIC DELLA SCUOLA POLITICA D USO ACCETTABILE (PUA) DELLE TIC DELLA SCUOLA Revisione approvata nella seduta del Consiglio di Istituto del giorno 11.02.2014 INTRODUZIONE Le tecnologie informatiche e l'utilizzo delle risorse

Dettagli

Aula Informatica. Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga Viagrande. Indice. AVVIO pag. 2. CHIUSURA pag. 3. Se non FUNZIONA: pag.

Aula Informatica. Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga Viagrande. Indice. AVVIO pag. 2. CHIUSURA pag. 3. Se non FUNZIONA: pag. 8 Indice Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga Viagrande AVVIO pag. 2 CHIUSURA pag. 3 Aula Informatica Se non FUNZIONA: pag. 4 1. RETE laboratorio pag. 4 2. RETE INTRANET - INTERNET pag. 5 3. SERVER

Dettagli

veic832007@pec.istruzione.it veic832007@istruzione.it www.icsanmichele.it A.S. 2013/2014

veic832007@pec.istruzione.it veic832007@istruzione.it www.icsanmichele.it A.S. 2013/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Istituto Comprensivo Tito Livio 30028 San Michele al Tagliamento (VE) Corso del Popolo, 81 C. S. -

Dettagli

COMUNE DI VICENZA. Regolamento per l utilizzo del Sistema Informatico Comunale

COMUNE DI VICENZA. Regolamento per l utilizzo del Sistema Informatico Comunale COMUNE DI VICENZA Regolamento per l utilizzo del Sistema Informatico Comunale Approvato con delibera di G.C. n. 44 del 08/02/2008 Il presente Regolamento è stato redatto a cura del Settore Sistemi Informatici.

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. MASERATI -

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. MASERATI - ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. MASERATI - VOGHERA Tecnico Industriale per Periti Elettronici e Meccanici - Liceo Tecnologico A. Maserati Tecnico Commerciale, per Geometri e Periti del Turismo M.Baratta

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

REGOLE PER UN USO CORRETTO E CONSAPEVOLE DI INTERNET E DELLA RETE INFORMATICA

REGOLE PER UN USO CORRETTO E CONSAPEVOLE DI INTERNET E DELLA RETE INFORMATICA I VANTAGGI DI INTERNET A SCUOLA Il percorso formativo scolastico prevede che gli studenti imparino a reperire materiale, recuperare documenti e scambiare informazioni utilizzando le TIC. Internet offre,

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI SCHEDA CORSO N. TITOLO DEL CORSO AGENZIA FORMATIVA INFORMATICA 1 Corso base di Informatica CITTA STUDI S.P.A. 2 Informatica

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 18 BOLOGNA. SCUOLA SECONDARIA 1 grado F. DE ANDRÉ. Piano di emergenza Anno scolastico 2015 / 2016

ISTITUTO COMPRENSIVO 18 BOLOGNA. SCUOLA SECONDARIA 1 grado F. DE ANDRÉ. Piano di emergenza Anno scolastico 2015 / 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO 18 BOLOGNA SCUOLA SECONDARIA 1 grado F. DE ANDRÉ Prot. 4409 del 17 settembre 2015 Piano di emergenza Anno scolastico 2015 / 2016 Per assicurare lo svolgimento dell abbandono dell edificio

Dettagli

PROCEDURA DI SISTEMA GESTIONE LABORATORI

PROCEDURA DI SISTEMA GESTIONE LABORATORI Pagina 1 di 9 INDICE 1. SCOPO 2. CAMPO APPLICAZIONE 3. RESPONSABILITÄ 4. PROCEDURA 4.1 LINEE GUIDA- ORGANIZZAZIONE DEL LABORATORIO 4.2 PULIZIA DEI LABORATORI - CONTROLLO SULLA SICUREZZA IN AMBITO SCOLASTICO

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

Circolare n. 142. Prot. n. 544 IC H/1 Roma, 20-01-2014

Circolare n. 142. Prot. n. 544 IC H/1 Roma, 20-01-2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO TECNICO AGRARIO EMILIO SERENI Ente Accreditato per la Formazione Superiore e Continua presso

Dettagli

REGOLAMENTO DI LABORATORIO

REGOLAMENTO DI LABORATORIO REGOLAMENTO DI LABORATORIO I laboratori dell Istituto sono patrimonio comune, sono uno strumento di formazione a disposizione di tutti i docenti e di tutti gli studenti, pertanto si ricorda che il rispetto

Dettagli

BENVENUTI IN BIBLIOTECA!

BENVENUTI IN BIBLIOTECA! REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport Servizio

Dettagli

Regolamento del Laboratorio Didattico Sperimentale (LADISPE) Dipartimento di Automatica e Informatica

Regolamento del Laboratorio Didattico Sperimentale (LADISPE) Dipartimento di Automatica e Informatica Regolamento del Laboratorio Didattico Sperimentale (LADISPE) Dipartimento di Automatica e Informatica 1. Norme generali 1.1. Il LADISPE è un laboratorio in cui l'attività didattica sperimentale è preminente.

Dettagli

ORDINE degli AVVOCATI di MILANO. Regolamento della Biblioteca Avv. Giorgio AMBROSOLI

ORDINE degli AVVOCATI di MILANO. Regolamento della Biblioteca Avv. Giorgio AMBROSOLI ORDINE degli AVVOCATI di MILANO Regolamento della Biblioteca Avv. Giorgio AMBROSOLI Approvato dal Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Milano in data 15 ottobre 2009 DISPOSIZIONI GENERALI L accesso

Dettagli

COMUNE DI FLORIDIA (Provincia di Siracusa)

COMUNE DI FLORIDIA (Provincia di Siracusa) COMUNE DI FLORIDIA (Provincia di Siracusa) SERVIZIO INFORMATICO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE RISORSE DI RETE INFORMATICA 1 INDICE PREMESSA Art. 1 - DEFINIZIONI...3 Art. 2 FUNZIONI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio)

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio) Docente: DI SIMONE PINA Disciplina: INFORMATICA (biennio) Classi PRIME SEZ. A-B-C-D a.s : 2013 14 OBIETTIVI DIDATTICI FINALI Coincidono con l acquisizione

Dettagli

PUA - Politica di Uso Accettabile

PUA - Politica di Uso Accettabile PUA - Politica di Uso Accettabile Considerazioni generali Negli ultimi anni il nostro Istituto ha svolto una crescente azione mirata a far crescere l uso delle tecnologie informatiche nella didattica e

Dettagli

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa.

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa. ISCRITTI ALLE CLASSI 1^ DELLE SCUOLE PRIMARIE DELL ISTITUTO Per opportuna conoscenza, al fine di favorire l accoglienza degli alunni si comunica il calendario relativo all inizio dell anno scolastico 2015/2016.

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. AOODGPER 17301 Roma, 17 novembre 2009 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI e, p.c. All Agenzia

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Componenti di un computer: Hardware, Software e caratteristiche delle periferiche. SECONDA LEZIONE: Elementi principali dello schermo di Windows: Desktop, Icone, Mouse,

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L USO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE (P.U.A. POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURA DELLA SCUOLA)

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L USO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE (P.U.A. POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURA DELLA SCUOLA) REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L USO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE (P.U.A. POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURA DELLA SCUOLA) Il presente documento denominato PUA (Politica d Uso Accettabile e Sicura

Dettagli

REGOLAMENTO. Gestione dei dispositivi informatici dell Istituto e degli strumenti multimediali (dispositivi, rete, Internet, mail, ecc.

REGOLAMENTO. Gestione dei dispositivi informatici dell Istituto e degli strumenti multimediali (dispositivi, rete, Internet, mail, ecc. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca LICEO SCIENTIFICO STATALE Donato Bramante Via Trieste, 70-20013 MAGENTA (MI) - MIUR: MIPS25000Q Tel.: +39 02 97290563/4/5 Fax: 02 97220275 Sito:

Dettagli

Prot.n. 6077/C12 Rubano, 24 novembre 2014

Prot.n. 6077/C12 Rubano, 24 novembre 2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO M. BUONARROTI Scuola Infanzia - Primaria - Secondaria di I grado Viale Po, 20-35030 RUBANO (PD) Tel. 049/8982111- Fax 049/8982110

Dettagli

REGOLAMENTO DEL LABORATORIO ARTISTICO

REGOLAMENTO DEL LABORATORIO ARTISTICO 1 REGOLAMENTO DEL LABORATORIO ARTISTICO 1. Firmare il registro di presenza 2. Mantenere in ordine materiali e attrezzature 3. Segnalare tempestivamente al responsabile di laboratorio eventuali guasti delle

Dettagli

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015.

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015. Prot. N 4024/C23 Ariano Irpino 26/08/2015 A tutti i docenti dell IISS Ruggero II Loro sedi Per quanto di competenza alla DSGA Al personale ATA Al sito internet dell Istituto OGGETTO : Comunicato impegni

Dettagli

Monopoli, lì 10 settembre 2013

Monopoli, lì 10 settembre 2013 Monopoli, lì 10 settembre 2013 Ai Sig.ri Docenti Al DSGA Agli alunni Al Sig. Presidente Consiglio d Istituto Ai Componenti la RSU Al personale ATA dell I.I.S.S. Tecnico Economico e Tecnologico Vito Sante

Dettagli

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO

1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO PIANO DI LAVORO 1. ESAME DELLA DOTAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATICA DI OGNI PLESSO SCOLASTICO 2. REDAZIONE DEL PIANO PER LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELL ISTITUTO 3. REDAZIONE DEL PIANO DEGLI ACQUISTI INFORMATICI

Dettagli

RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE INFORMATICA E REFERENTI DI COMMISSIONE. a.s 2013-2014

RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE INFORMATICA E REFERENTI DI COMMISSIONE. a.s 2013-2014 RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE INFORMATICA E REFERENTI DI COMMISSIONE a.s 2013-2014 Plesso Referente Marzana prof. Angelo Longobardi_ vedi allegato A Novaglie ins. Maria Angela Cazzola_vedi allegato B

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale

Istituto Comprensivo Statale Istituto Comprensivo Statale Via Danimarca 163 00040 - POMEZIA Codice Meccanografico RMIC8GZ00L C.F. 97712990585 Tel. 06/9158804 / Fax: 06/9158804 e-mail: RMIC8GZ00L@istruzione.it RMIC8GZ00L@pec.istruzione.it

Dettagli

Informatica. Classe Prima

Informatica. Classe Prima Informatica Classe Prima Obiettivo formativo Conoscenze Abilità Conoscere e utilizzare il computer per semplici attività didattiche Conoscere i componenti principali del computer. o Distinguere le parti

Dettagli

Politica d Uso Accettabile (PUA) delle Tecnologie Informatiche e della Comunicazione (TIC)

Politica d Uso Accettabile (PUA) delle Tecnologie Informatiche e della Comunicazione (TIC) I S T I T U T O O M N I C O M P R E N S I V O SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI 1 GRADO E LICEO SCIENTIFICO Via Cupello n.2-86047 SANTA CROCE DI MAGLIANO (CB) Tel. 0874728014 Fax 0874729822

Dettagli

5)Regolamento accesso e utilizzo dei laboratori di informatica

5)Regolamento accesso e utilizzo dei laboratori di informatica MONITORAGGIO - Progetto p1 Anno scolastico 2011-2012 Funzione Strumentale Silvia innocenti Becchi Commissione Laboratori Efficienti Silvia Innocenti Becchi, Elisa Innocenti, Ilaria Nodari, Marcello Tringali

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE NAUTICO STATALE "BUCCARI"

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE NAUTICO STATALE BUCCARI REGOLAMENTO RETE INFORMATICA D ISTITUTO Norme generali 1. Ogni anno scolastico il Dirigente Scolastico individua un responsabile per la Rete ed il laboratorio d informatica 2. Il personale che opera con

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav 2.0.10 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Servizi Informatici. Domande frequenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Servizi Informatici. Domande frequenti Domande frequenti 1. Quali sono le modalità di accesso ai laboratori informatici di facoltà?...2 1.1 Come si accede ai terminali?...3 1.2 Le modalità di accesso ai terminali dei due laboratori, a quelli

Dettagli

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO RIVA 1 PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA PREMESSA Secondo le Linee Guida per l elaborazione dei Piani di Studio Provinciali (2012) la TECNOLOGIA, intesa nel suo

Dettagli

Disciplinare interno per l utilizzo della posta elettronica ed Internet nel rapporto di lavoro e nel rapporto formativo

Disciplinare interno per l utilizzo della posta elettronica ed Internet nel rapporto di lavoro e nel rapporto formativo Disciplinare interno per l utilizzo della posta elettronica ed Internet nel rapporto di lavoro e nel rapporto formativo per l utilizzo delle apparecchiature informatiche per l amministrazione delle risorse

Dettagli

CARICHI DI LAVORO MANSIONI E ORARI DI SERVIZIO DEL PERSONALE COLLABORATORE SCOLASTICO SCUOLA MEDIA CARMINATI ANNO SCOLASTICO

CARICHI DI LAVORO MANSIONI E ORARI DI SERVIZIO DEL PERSONALE COLLABORATORE SCOLASTICO SCUOLA MEDIA CARMINATI ANNO SCOLASTICO Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale C. CARMINATI Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado Via Dante 4 21015 - LONATE POZZOLO (VA) Tel 0331/66.81.62

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SOLUZIONE INTEGRATA PER LA DIDATTICA IN CLASSE (Lavagne Interattive Multimediali Videoproiettore - PC)

CAPITOLATO TECNICO SOLUZIONE INTEGRATA PER LA DIDATTICA IN CLASSE (Lavagne Interattive Multimediali Videoproiettore - PC) Istituto Comprensivo Don Milani Via Cambray Digny, 3 50136 Firenze tel.055690743 fax 055690139 e-mail: info@icdonmilani.gov.it fiic85100n@istruzione.it fiic85100n@pec.istruzione.it Sito web: www.icdonmilani.gov.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. 036272147 - Fax 0362333550 - E-mail: info@icviacialdini.it- CF:83010500151

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE I.C. 41 CONSOLE Via Diomede Carafa, 28 80124 - Napoli A.S. 2014/2015 RELAZIONE FINALE F.S. AREA 4

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE I.C. 41 CONSOLE Via Diomede Carafa, 28 80124 - Napoli A.S. 2014/2015 RELAZIONE FINALE F.S. AREA 4 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE I.C. 41 CONSOLE Via Diomede Carafa, 28 80124 - Napoli A.S. 2014/2015 RELAZIONE FINALE F.S. AREA 4 GESTIONE TECNOLOGICA E SITI WEB SEDE FORNARI DOCENTE LONIGRO MARIAROSARIA

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO DE CURTIS

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO DE CURTIS Circ. n. 10 Ai docenti Al personale ATA Albo Sito web Prot. N.3657/S2 Oggetto: disposizioni in materia di sicurezza e prevenzione rischi (D. Lgs. 81/08 ex legge 626/94). Per opportuna conoscenza e per

Dettagli

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti, 5 21053 Castellanza Modulo Gestione Qualità UNI EN ISO 9001 : 2008

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti, 5 21053 Castellanza Modulo Gestione Qualità UNI EN ISO 9001 : 2008 PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA - TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSI 1 e - PIANO DELLE UDA ANNO SCOLASTICO 2013-2014 UDA COMPETENZE della UDA ABILITA UDA UDA n. 1 Struttura hardware del computer e rappresentazione

Dettagli